La partita perfetta

0 Utenti e 39 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

La partita perfetta
« il: 21 Set 2015, 11:58 »
Reduci - delusi  e intristiti - da una delle peggiori partite degli ultimi 10 anni, ecco che mercoledì  arriva il Genoa, non un avversario qualunque, la nostra bestia nera, solo sconfitte negli ultimi 4 anni, sia in casa che fuori (8 di seguito se non sbaglio).
Tutto farebbe pensare ad un ennesimo capitombolo, con l’aggiunta di una contestazione nemmeno tanto velata che sfocerebbe in qualcosa di più grave visto che lo scenario sarà l’Olimpico.
Eppure credo che, nonostante tutto, questa rappresenti la partita perfetta.
Lo è in primis proprio perché affrontiamo la bestia nera, motivo sufficiente per chiedere, dopo 4 anni, una vittoria.
Inoltre, potrebbe rappresentare il riscatto per tanti (tutti?) che ieri, a Napoli, hanno risposto “assente” senza alcuna attenuante.
Vorrei  vedere, ad esempio, un Radu che, come ai bei tempi, prende palla e, senza paura, provare una qualche iniziativa offensiva sulla sua fascia, ricordandosi di essere quell’ottimo difensore invidiatoci da mezz’Italia.
Vorrei godermi un centrocampo dinamico, fatto da Cataldi, Parolo, Morrison e S.M.S., due esterni (F.A. e Keita) vere spine nel fianco, soprattutto se sostenute da Basta e Radu, tutti capaci di assistere Giorgione (finché regge) e poi Matri.
Vorrei che questo fosse il nostro vero punto di partenza di quest’anno, viste le troppe “false partenze” alle quali abbiamo assistito.
 :since


Re:LA PARTITA PERFETTA
« Risposta #1 il: 21 Set 2015, 12:05 »
Magari potessimo giocare in 12, sempre 11 ne dobbiamo schierare.
Re:LA PARTITA PERFETTA
« Risposta #2 il: 21 Set 2015, 13:57 »
Vero.
Se oltre gli 11 in campo anche il 12° per eccellenza facesse la sua parte senza condizionamenti sarebbe perfetto. :since
Re:La partita perfetta
« Risposta #3 il: 24 Set 2015, 08:55 »
Piu' che partita perfetta direi "la giornata perfetta"! :asrm
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod