La ressa all'entrata

0 Utenti e 12 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

La ressa all'entrata
« il: 21 Gen 2016, 11:45 »
Mi scuso se se ne è già parlato altrove.
Ma dell'[...] ressa che si è verificata all'entrata della Tevere, chi è il responsabile?
Questo gentiluomo non sapeva quanti biglietti erano stati venduti, e qual'è la velocità di smaltimento di ciascun tornello?


Offline bizio67

*
12449
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #1 il: 21 Gen 2016, 11:57 »
Mi scuso se se ne è già parlato altrove.
Ma dell'[...] ressa che si è verificata all'entrata della Tevere, chi è il responsabile?
Questo gentiluomo non sapeva quanti biglietti erano stati venduti, e qual'è la velocità di smaltimento di ciascun tornello?
L'ho scritto ieri, una cosa vergognosa, controlli estenuanti, tanta disorganizzazione...è chiaro non ci vogliono più e i risultati si vedono

Offline TomYorke

*****
10010
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #2 il: 21 Gen 2016, 12:02 »
Veramente una cosa vergognosa.
Poi visto che stanno prendendo tutte queste misure anti terrorismo, qualcuno vuole anche farci credere che la divisione della curva vada letta in questo modo, non credono lor signori che creare una folla del genere nel pre filtraggio e ai tornelli sia un tantinello pericoloso?

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #3 il: 21 Gen 2016, 12:03 »
Assurda questa disorganizzazione. Ma le misure di sicurezza sono sacrosante.

Offline fish_mark

*****
15968
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #4 il: 21 Gen 2016, 12:06 »
Sono arrivato con le squadre schierate per il saluto iniziale e mi sono sistemato in piedi appoggiato sulla balaustra davanti alle scale.
Non immaginavo che per i primi 20 minuti frotte di persone entravano ancora.

Ai grandi esperti di gestione delle folle consigliere di rivedere cosa successe a Sheffield nel 1989 e anche a Bruxelles nel 1985.

Ormai non serve più a niente arrivare tre quarti d'ora dall'inizio all'Obelisco.

Aridatece botteghino verde e il posto unico. Il panino con la frittata me lo porto da casa.

Offline fiord

*
5286
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #5 il: 21 Gen 2016, 12:11 »
In distinti nord-est centinaia di persone sulle scale, una vergogna

Offline TomYorke

*****
10010
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #6 il: 21 Gen 2016, 12:12 »
Assurda questa disorganizzazione. Ma le misure di sicurezza sono sacrosante.

Ripeto, delle misure di sicurezza che hanno come risultato quello di creare una folla del genere nel pre filtraggio e ai tornelli, non sono misure di sicurezza.
Inoltre ieri, visto che le persone sono entrate così in ritardo, molti si son fermati sulle scale (Distinti nord est) perchè a quel punto era diventato impossibile andare a cercare il proprio posto.
Quindi altra norma di sicurezza resa vana da chi ha il compito di far rispettare le norme di sicurezza.
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #7 il: 21 Gen 2016, 12:20 »
In distinti nord-est centinaia di persone sulle scale, una vergogna
io sta cosa non l'ho capita. Il distinto stava esplodendo, molte più persone dei posti mi sembra di aver visto.
Come è possibile?

Offline TomYorke

*****
10010
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #8 il: 21 Gen 2016, 12:24 »
io sta cosa non l'ho capita. Il distinto stava esplodendo, molte più persone dei posti mi sembra di aver visto.
Come è possibile?

No fabri, i posti liberi c'erano, ma erano sparsi e la gente ha preferito fermarsi sui gradini, cioè, è stata costretta.
Al 15 del primo tempo ed oltre, è difficile far alzare persone per andare a cercare il proprio posto.

Offline Sliver

*
1012
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #9 il: 21 Gen 2016, 12:37 »
Assurda questa disorganizzazione. Ma le misure di sicurezza sono sacrosante.

Ma di cosa parli? Quali sono le misure di sicurezza? Stavi allo stadio? Dopo quel delirio, alle 21, ai tornelli, facevano passare tutti senza controllare niente. Buste, borse, bottiglie. Nello stadio, tutti i passaggi di sicurezza affollati, bagni impraticabili, scale a rischio frana. Roba da class action e denuncia penale, roba da dimissioni.
Entra nell'ufficio stampa di Gabrielli e Lotito, ma non dire cazzate.
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #10 il: 21 Gen 2016, 12:39 »
Io non so di chi fosse l'organizzazione, credo del Coni, visto che era coppa Italia. Ma all'ingresso dei distinti sud est c'erano due tizi al controllo che chiedevano: "Sei della Juve? Dai, se sei della Juve vai dall'altra parte! Te? sei della Lazio? sicuro? E te che sei nato in provincia, che sei della Juve?"
Questa è la realtà delle cose. Lo scorso anno stessa storia: ricordo col Napoli gente che continuava a entrare dopo l'inizio per i controlli, per la sicurezza, ecc.ecc. Poi, all'uscita, migliaia di persone costrette a uscire da due porticine minuscole lasciate aperte fra le inferriate. Ma chi vogliono prendere in giro? Malagò e le sue olimpiadi... lasciamo stare, che è meglio!
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #11 il: 21 Gen 2016, 12:46 »
No fabri, i posti liberi c'erano, ma erano sparsi e la gente ha preferito fermarsi sui gradini, cioè, è stata costretta.
Al 15 del primo tempo ed oltre, è difficile far alzare persone per andare a cercare il proprio posto.
ao io non li vedevo i posti liberi. Per prende due birre ci ho messo venti minuti, cciloro
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #12 il: 21 Gen 2016, 12:49 »
ao io non li vedevo i posti liberi. Per prende due birre ci ho messo venti minuti, cciloro

Se sei andato a prenderle a cinecittà neanche tanto.... :lol: ;))

ok, vado.
 :sisisi:
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #13 il: 21 Gen 2016, 12:53 »
Se sei andato a prenderle a cinecittà neanche tanto.... :lol: ;))

ok, vado.
 :sisisi:
si è meglio che vai :) :) :)

Offline dani2110

*
18471
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #14 il: 21 Gen 2016, 12:58 »
il problema è strutturale.

Specialmente in tevere, i varchi sono assolutamente inadeguati per un settore di quella portata causa la siepe troppo vicina dello Stadio dei Marmi. Ma io vorrei sottolineare anche il deflusso dalla Tevere che è qualcosa di abominevole...avevo la fila 51 e sono rimasto almeno 5 minuti completamente fermo sulle scalinate in attesa che si cominciasse a scendere. Mai più...da Domenica me ne torno nel mio caro distinto ovest.

Sui bagni e sull'inadeguatezza dei servizi ne parliamo da anni e sono fatti ormai assodati.

Purtroppo la Lazio centra poco, bisogna prendersela con chi ci tiene ostaggi in questo mausoleo.

Offline dani2110

*
18471
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #15 il: 21 Gen 2016, 13:00 »
io sta cosa non l'ho capita. Il distinto stava esplodendo, molte più persone dei posti mi sembra di aver visto.
Come è possibile?

infatti è impossibile.

Per le norme di sicurezza neanche li vendono tutti i biglietti di ogni settore.

Se la gente al posto suo non je piace annacce il problema è della gente stessa...
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #16 il: 21 Gen 2016, 13:05 »
Io sono arrivato all'obelisco alle otto, una fila enorme, e dopo mezz'ora di fila sono arrivato a passare il primo filtraggio.
Nessuno mi ha controllato il biglietto, nessuno mi ha perquisito, facevano passare tutti senza controllo..quindi mi chiedo a cosa sia servito fare quella fila??

Unica cosa positiva, ho visto persone in fila protestare molto e bene contro la cattiva abitudine di intrufolarsi nelle file e fare il furbo, riccacciando i furbetti all'indietro.

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #17 il: 21 Gen 2016, 13:11 »
Ma di cosa parli? Quali sono le misure di sicurezza? Stavi allo stadio? Dopo quel delirio, alle 21, ai tornelli, facevano passare tutti senza controllare niente. Buste, borse, bottiglie. Nello stadio, tutti i passaggi di sicurezza affollati, bagni impraticabili, scale a rischio frana. Roba da class action e denuncia penale, roba da dimissioni.
Entra nell'ufficio stampa di Gabrielli e Lotito, ma non dire cazzate.

silver ma che leggi quello che scrivo in maniera selettiva?
Ho detto "disorganizzazione assurda", cosa mi vieni a contestare che c'è stata disorganizzazione? Boh.

Detto questo, le misure di sicurezza vanno prese, perché allo stadio voglio stare tranquillo. Solo che bisogna organizzarsi meglio, per evitare la situazione ASSURDA di ieri sera.
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #18 il: 21 Gen 2016, 13:15 »
fare stare minimo mezz'ora centinaia di persone accalcate contro un cancello, e poi una volta passato il cancelletto sentirsi dire : 'avanti avanti' senza essere perquisito non e' esattamente 'Fare misure di Sicurezza'.

Tra l'altro intorno alle persone in fila manco un poliziotto...ideale per chi volesse fare qualche attentato..

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:La ressa all'entrata
« Risposta #19 il: 21 Gen 2016, 13:21 »
certo luilhafondata. Quella è la DISORGANIZZAZIONE. E' l'esecuzione che viene fatta male. Ma il principio che bisogna controllare le persone all'entrata non cambia. Bisogna farlo in modo, molto, migliore.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod