La vostra annata migliore con S. S. Lazio

0 Utenti e 15 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Bambino

*
5103
La vostra annata migliore con S. S. Lazio
« il: 22 Ott 2016, 15:40 »
premetto che non so e non ho guardato se c'è già un topic così.

Ho incontrato un vecchio amico allo stadio alla fine dello scorso campionato, c'eravamo persi quasi per caso circa 10 anni fa, con lui ho passato alcune delle più belle annate di Lazio della mia vita, compresa quella dello scudetto 1999-2000, ora ci siamo ritrovati, con qualche capello in meno, qualche kilo in più, lui con famiglia (io non me so fatto frega'  :) ), tutti e due però con la stessa voglia di Lazio e con la stessa passione per i colori del cielo...

Abbiamo organizzato la trasferta di domani, dopo 10 anni torneremo insieme a seguire la Lazio fuori dall'olimpico.

Domenica a ponte milvio nel parlare del viaggio di domani siamo tornati indietro col tempo ed abbiamo tirato fuori molti ricordi del passato, come ho detto prima abbiamo vissuto insieme molte annate compreso quella dello scudetto, abbonati e spesso presenti anche in trasferta, eravamo d'accordo, però, che l'annata più bella, per noi, rimane quella del 2002-2003, perché è l'unica, per entrambi, dove siamo andati allo stadio SEMPRE, ogni partita, in casa ed in trasferta, ma anche perché ci siamo divertiti da matti, avevamo formato un bel gruppetto di 7/8 persone, prenotavamo il pulmino e partivamo per qualsiasi meta, era l'anno in cui vincemmo le prime 7 trasferte di fila, compreso a torino con la juve, e dopo piacenza-Lazio 2-3 (con la nebbia, partita memorabile, chiamavamo a casa per sapere cosa accadeva in campo perché non si vedeva nulla!!) eravamo addirittura in testa al campionato, ricordo la festa nel parcheggio dello stadio piacentino per il primato... finimmo quarti e ci qualificammo per la champions.. per me fu un'anno vissuto al massimo, pensando sempre alla partita della domenica dopo..

mi piacerebbe leggere di ognuno di voi la vostra annata migliore, non in funzione dei risultati della squadra, ma proprio per le vostre esperienze dirette, accanto alla nostra amata e magari insieme a persone per voi speciali...

bhe', io mi sono dilungato anche troppo, parola a voi..

FORZA LAZIO SEMPRE   :since


Offline dario

*****
872
Re:La vostra annata migliore con S. S. Lazio
« Risposta #1 il: 22 Ott 2016, 16:58 »
Per me sono varie.
Ne elenco alcune:
1986/97: non solo per l'epica ma anche perchè ho conosciuto, al Manuzzi di Cesena, tre carissimi amici.
1992/93: stagione del mio primo abbonamento (abito a Ravenna).
1995/96: stagione nella quale, da abbonato, ho conosciuto nei Distinti Nord alcuni dei miei più cari amici di stadio, con i quali sono in contatto tuttora.
1997/98: record di partite viste allo stadio, in casa e trasferta (sempre da Ravenna).
1999/00: beh va beh…
2002/03: stagione del Primo Mancio: un calcio esaltante ed un senso di unità - post cessioni eccellenti - mai più percepito.

 :band1: :band1: :band1: :band1: :band1: :band1: :band1:

Offline Bambino

*
5103
Re:La vostra annata migliore con S. S. Lazio
« Risposta #2 il: 22 Ott 2016, 17:53 »
Per me sono varie.
Ne elenco alcune:
1986/97: non solo per l'epica ma anche perchè ho conosciuto, al Manuzzi di Cesena, tre carissimi amici.
1992/93: stagione del mio primo abbonamento (abito a Ravenna).
1995/96: stagione nella quale, da abbonato, ho conosciuto nei Distinti Nord alcuni dei miei più cari amici di stadio, con i quali sono in contatto tuttora.
1997/98: record di partite viste allo stadio, in casa e trasferta (sempre da Ravenna).
1999/00: beh va beh…
2002/03: stagione del Primo Mancio: un calcio esaltante ed un senso di unità - post cessioni eccellenti - mai più percepito.

 :band1: :band1: :band1: :band1: :band1: :band1: :band1:

immagino che la prima che citi sia l'annata 86-87, perché hai scritto 86-97.. comunque ovviamente anche per me sono molte, anzi, direi tutte, ogni anno vissuto seguendo la Lazio è speciale, ognuno per vari motivi, quando segui una passione è sempre bello, sia quando va male che quando va bene..  io ho messo quella perché l'ho vissuta tutta d'un fiato... perché ero sempre presente.. ma in effetti sono tutte speciali..

piuttosto pensavo, dopo il tuo post, a quanto deve essere difficile stare lontano dalla propria squadra del cuore.. non poter averla vicino... non so come ci si sente, ma tu, da quello che leggo, come hai potuto l'hai seguita.. un abbraccio.. e sempre FORZA LAZIO  :since

Offline bak

*
20153
Re:La vostra annata migliore con S. S. Lazio
« Risposta #3 il: 22 Ott 2016, 18:51 »
Gli anni della B. Me li sono vissuti tutti, in casa e fuori.
Il primo anno di  A con Chinaglia presidente, poi trasferitomi a Milano per lavoro, le trasferte al Nord e qualche derby di Torino quando eravamo gemellati coi granata.
In sintesi il decennio 80-90.
Sono tornato allo stadio per Cagliari-Lazio del marzo 2015.

Offline dario

*****
872
Re:La vostra annata migliore con S. S. Lazio
« Risposta #4 il: 22 Ott 2016, 19:01 »
immagino che la prima che citi sia l'annata 86-87, perché hai scritto 86-97.. comunque ovviamente anche per me sono molte, anzi, direi tutte, ogni anno vissuto seguendo la Lazio è speciale, ognuno per vari motivi, quando segui una passione è sempre bello, sia quando va male che quando va bene..  io ho messo quella perché l'ho vissuta tutta d'un fiato... perché ero sempre presente.. ma in effetti sono tutte speciali..

piuttosto pensavo, dopo il tuo post, a quanto deve essere difficile stare lontano dalla propria squadra del cuore.. non poter averla vicino... non so come ci si sente, ma tu, da quello che leggo, come hai potuto l'hai seguita.. un abbraccio.. e sempre FORZA LAZIO  :since

Sì, certo, intendevo proprio l'86/87.
Io sono nato lontano dalla mia squadra del cuore, la Lazio è stata una SCELTA personale, non condizionata da parenti o tradizioni familiari.
Volevo tifare per una squadra originale, almeno qui al nord non c'erano molti laziali negli anni 80.
Adesso qualcuno in più, inevitabile eredità dell'era Cragnotti.
Un abbraccio, sempre sempre sempre
FORZA LAZIO!

 :band5: :band5: :band5:

Offline dario

*****
872
Re:La vostra annata migliore con S. S. Lazio
« Risposta #5 il: 22 Ott 2016, 19:02 »
Gli anni della B. Me li sono vissuti tutti, in casa e fuori.
Il primo anno di  A con Chinaglia presidente, poi trasferitomi a Milano per lavoro, le trasferte al Nord e qualche derby di Torino quando eravamo gemellati coi granata.
In sintesi il decennio 80-90.
Sono tornato allo stadio per Cagliari-Lazio del marzo 2015.

Gli anni della B sono stati decisamente "formativi".
Per tutti coloro che li hanno vissuti.

 :D
Re:La vostra annata migliore con S. S. Lazio
« Risposta #6 il: 22 Ott 2016, 19:07 »
Le annate 82/83 e 84/85 per i tempi ruggenti...
Quella dei -9 non l'auguro manco ai cani, quindi solo alle merde.
Casomai le due ruspantissime stagioni successive.
Dal 98 al 2003 per tanto spettacolo in campo.
Ho dovuto aspettare il 2014/15 per esaltarmi di nuovo.
Ho qualche speranza per quest'anno, sarebbe bello.

Offline ssl1900

*
2358
Re:La vostra annata migliore con S. S. Lazio
« Risposta #7 il: 23 Ott 2016, 12:19 »
Sono abbonato da circa 35 anni e per me le stagioni migliori sono quelle della gestione Cragnotti.
La migliore senza dubbio quella dello scudetto. :band1:

Naturalmente ho vissuto gli anni della b e francamente non li vorrei più rivivere. Li ricordo con piacere solo perché avevo 20 anni e a quella età era tutto bello.
Re:La vostra annata migliore con S. S. Lazio
« Risposta #8 il: 24 Ott 2016, 01:27 »
Non fosse andata a finire con il furto dello scudetto direi 1998-99 senza esitazione. Grande Lazio, grandi trasferte, culminate con quella di Birmingham, cinque giovani (diciassette anni fa lo eravamo ancora) per tre giorni in giro per l'europa su un Ulisse preso a noleggio, a sparare cazzate a ripetizione, grande clima tra gli amici, quando ci si vedeva erano sorrisi larghi come fette di anguria, per citare Osvaldo Soriano, se non sbaglio.
Purtroppo l'esito di quel campionato mi ha lasciato con il senso di una grave ingiustizia che supera le cose belle che comunque ci sono state e il cui ricordo è sempre piacevole.
Altre annate buone, dal punto di vista personale, le 86-87 e 87-88, ma non mi dilungo a spiegarne i motivi.
Da un punto di vista di legame emotivo con la squadra, invece, l'annata migliore fu quella in cui vincemmo la coppa Italia con Mancini in panchina, forse anche migliore degli anni del ciclo vincente di Cragnotti. Mi do questa spiegazione: passata la festa, non mi aspettavo più nulla e quindi godevo delle vittorie, non me la prendevo troppo per le sconfitte, che invece erano coltellate in petto qualche anno prima. E dunque si prendeva fiato e si gridava gioiosi "Cesaretto, cesaretto, cesaretto cesaretto cesaretto...."
 :since
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod