oltre

0 Utenti e 14 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Pikkio

*****
6727
oltre
« il: 05 Mag 2015, 12:13 »
una volta, poco piu' di un anno fa, il cugino francese di gianni morandi sali' su una sedia e tenne una lezione al mondo sulle ambizioni. "i laziali oncora festegeano il gol di lulic", sentenzio', "ponsa che monconza di ombizione". una pletora di galline applaudi', ando' a raccogliere qualche like postando la sentenza su facebook, twitto' e ritwitto', si puli' i denti con uno stuzzicadenti e si imbuffo' acquistando un elettrodomestico da incasso. e' l'impatto dell'avvento dei social network sulle comunita' di deficienti: uno riporta la cacata di un macaco e subito all'interno della comunita' stessa si crea un vortice di condivisioni, tweet e retweet che drogano l'importanza di quanto riportato: in mille ripostano e ritwittano la stessa cosa, mille like uguali su mille post uguali, mille retweet di mille tweet uguali, la rete intasata da una notizia alla quale si cerca di dare una dignita' chiamandola "virale", ma che e' sempre e solo la cacata di un macaco che ha intasato la rete perche' ha fatto breccia nella testa di una comunita' di deficienti.

in ogni caso, sentire la lezione sulle ambizioni tenuta da uno che allena la roma e' stato in qualche modo illuminante. ha scavato un altro piccolo solco tra noi e loro, cosa della quale non posso che rallegrarmi. tra noi e loro, oramai e' innegabile, ci sono delle differenze sostanziali di approccio filosofico al ciclo della vita: nel nostro caso e' porsi un obiettivo, provare a raggiungerlo, festeggiarne l'eventuale raggiungimento, porsi un obiettivo piu' ambizioso, provare a raggiungerlo, eccetera; nel loro e' porsi un obiettivo, festeggiare prima del raggiungimento, prendere atto del fallimento, porsi un obiettivo meno ambizioso, dichiarare che si fara' festa comunque vada per paura di non raggiungerlo, fallire, cercare un qualsiasi obiettivo, eccetera. noi andiamo in senso orario, loro in senso antiorario.

loro avevano come obiettivo quello di vincere tutto, come sempre. grosse feste tra agosto e settembre. poi si e' insinuato loro il dubbio che forse la champions non era cosi' facilmente raggiungibile, poi anche la juve era lontana, e a scendere sempre piu' giu' fino ad arrivare a quello attuale, che e' "non farsi superare dalla lazio": se me ne fregasse qualcosa dei macachi mi chiederei dove diavolo sia finita la loro proverbiale "ombizione", ma per fortuna molto spesso riesco ancora a dire sticazzi quindi passo oltre, consapevole del fatto che se dovessero raggiungere questo ultimo obiettivo faranno festa facendo diventare virale una qualche loro cacata. noi invece saremmo dovuti rientrare nel novero delle squadre italiane che vanno in giro per l'europa a fare partite, e provare a fare una figura dignitosa nella coppa nazionale. un obiettivo raggiunti, uno ancora in corsa [e un terzo in regalo per l'anno prossimo], cosi' come e' ancora in corsa il nuovo obiettivo: la champions, dalla porta principale - meglio - o dalla qualificazione, con il sentore che, se la champions non dovesse essere raggiunta, non avremmo nulla da festeggiare. 

ecco, io vorrei solo sottolineare questo venticello che si inizia a percepire commentandolo con un laconico quanto adeguato "stocazzo". abbiamo fatto un percorso straordinario [stra-or-di-na-rio], la festa non puo' essere cancellata dal fatto che siamo stati piu' bravi di quanto avevamo pianificato. la giusta festa e' solo rimandata, e solo perche' noi - io, voi, loro - vogliamo vincere ancora e vedere se si riesce a fare un festone esagerato.

questo e' il vantaggio che abbiamo ed e' da qui che dobbiamo partire: noi non *dobbiamo* vincere, noi *vogliamo* vincere. abbiamo fame, ma siamo leggeri. il calendario non ci aiuta e l'infermeria si riempie? sticazzi, signori, abbiamo raggiunto i nostri obiettivi e adesso inseguiamo i sogni, perche' c'e' chi si ferma agli obiettivi, ma noi vogliamo provare ad andare oltre.


Offline paolo71

*****
12668
Re:oltre
« Risposta #1 il: 05 Mag 2015, 12:18 »
clap clap.

in qualche modo Pioli ha già fatto nei vari studi televisivi, che altro non sono che parte di quella gran cassa che tu hai descritto benissimo, le stesse considerazioni.
Andiamo giustamente oltre, proviamoci quindi a fargli rivivere pure questo nuovo incubo.

Grandi i Laziali, come sempre.
Grazie Pikkio

Offline sweeper77

*****
14227
Re:oltre
« Risposta #2 il: 05 Mag 2015, 12:24 »
mah...servirà molto poco invece.
Al primo accenno di "ammooosuperatooaLazioeee"
basterà riportare le dichiarazioni su scudetto, coppa italia, CL prima e EL poi....
e non ti dico poi se pocopoco le due finali.....
vabbè insomma avete capito.

avoja a fa riso risaia me viè da ride...non c'è niente da ridere qui.  ;)
Re:oltre
« Risposta #3 il: 05 Mag 2015, 12:28 »
Grazie Pikkiouna intelligenza ed una penna finissime.
Di gente come te ha bisogno il nostro piccolo-grande mondo.
Scrivi di più, é un piacere assoluto leggerti.
Re:oltre
« Risposta #4 il: 05 Mag 2015, 12:29 »
 :up:

Online charlie

*
9040
Re:oltre
« Risposta #5 il: 05 Mag 2015, 12:30 »

questo e' il vantaggio che abbiamo ed e' da qui che dobbiamo partire: noi non *dobbiamo* vincere, noi *vogliamo* vincere. abbiamo fame, ma siamo leggeri.

Lo vado dicendo da mesi.
Non abbiamo nula da perdere.
Che lo capiscano il mister, i giocatori ma soprattutto i tifosi.
Re:oltre
« Risposta #6 il: 05 Mag 2015, 12:32 »
E' più o meno quello che il mio sorriso riassume tutte le volte che in questi giorni un romoletto ha provato ad accennare al sorpasso (e nelle settimane precedenti, al mancato sorpasso).
Un piacere leggerti

porgascogne

porgascogne

Re:oltre
« Risposta #7 il: 05 Mag 2015, 12:36 »
no, tutto ok
spettacolare come sempre

però, questo, oddioddiomio signori

QUESTO
il cugino francese di gianni morandi sali' su una sedia e tenne una lezione al mondo sulle ambizioni. "i laziali oncora festegeano il gol di lulic", sentenzio', "ponsa che monconza di ombizione".

 :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Re:oltre
« Risposta #8 il: 05 Mag 2015, 12:39 »
Complimenti.. oramai scontati, per ogni post che ogni tanto decidi di lasciarci
poi sparisci, e li i complimenti non posso proprio farteli, ma gli artisti vanno presi cosi come sono
e quindi grazie Pi :)

Offline Bianchina

*
15810
Re:oltre
« Risposta #9 il: 05 Mag 2015, 12:42 »
noi andiamo in senso orario, loro in senso antiorario.

grazie, Pi.

 ;)

Cialtron_Heston

Cialtron_Heston

Re:oltre
« Risposta #10 il: 05 Mag 2015, 12:43 »
Sono degli straccioni nell'anima e ragionano da straccioni.
Uno straccione può tranquillamente sognare di vincere al superenalotto e comprarsi una Ferrari.
La realtà è ben diversa e lo straccione che fa? Si adegua, " sai che ti dico? Pure un par de scarpe vecchie alla fine non sono male, tanto per quello che ce devo fa..."
Re:oltre
« Risposta #11 il: 05 Mag 2015, 12:43 »
io, personalmente, gli ricordo sempre che, alla penultima giornata, dovevano mandarci in B conquistando i tre punti che gli avrebbero fatto vincere lo scudetto alzandocelo in faccia. Ora se giocano il derby per rimanerci davanti di un punto.
A quel punto abbassano il testone

Offline vaz

*****
43314
Re:oltre
« Risposta #12 il: 05 Mag 2015, 12:54 »
one love.
grazie Pikkio

cuchillo

cuchillo

Re:oltre
« Risposta #13 il: 05 Mag 2015, 12:56 »
Che "siamo leggeri" ci credo poco.
Contro Chievo e Atalanta avevamo un bisonte sulle spalle.

Offline bak

*
20158
Re:oltre
« Risposta #14 il: 05 Mag 2015, 13:09 »
Tanto per loro ci sarà un altro 1-7, un altro City, un'altra Dinamo Mosca che li ucciderà.

One love
One Pikkio

Offline fede75

*****
6662
Re:oltre
« Risposta #15 il: 05 Mag 2015, 13:11 »
 :band1: :band1: :band1:

Offline cosmo

*****
7189
Re:oltre
« Risposta #16 il: 05 Mag 2015, 13:32 »
Vabbè, ma Pikkio non è un netter, è un genio interstellare.  :)

L'incipit su Gianni Morandi e la metafora dell'orologio sono sublimi

 :band1:
Re:oltre
« Risposta #17 il: 05 Mag 2015, 13:42 »
Ma sta Lazio , esiste o non esiste ?
Re:oltre
« Risposta #18 il: 05 Mag 2015, 13:44 »
Che "siamo leggeri" ci credo poco.
Contro Chievo e Atalanta avevamo un bisonte sulle spalle.

Contro il Chievo abbiamo pareggiato proprio perché eravamo leggeri, così leggeri da credere che avremmo vinto per inerzia. Contro l'Atalanta il bisonte era, incredibilmente, l'Atalanta, che ha giocato come il miglior Borussia Dortmund di Klopp, un evento più unico che raro, con Reja poi...

Offline robylele

*****
31645
Re:oltre
« Risposta #19 il: 05 Mag 2015, 13:54 »
una volta, poco piu' di un anno fa, il cugino francese di gianni morandi sali' su una sedia e tenne una lezione al mondo sulle ambizioni. "i laziali oncora festegeano il gol di lulic", sentenzio', "ponsa che monconza di ombizione". una pletora di galline applaudi'


 :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2:

 :agree: :clap:
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod