Ora basta: tutti uniti

0 Utenti e 23 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Raptus

*
2926
Ora basta: tutti uniti
« il: 29 Dic 2018, 22:29 »
Ora basta, la misura e' stracolma. Siamo alle solite, ma, almeno io, non finisco di sorprendermi. Continuano a calpestarci impunemente, arbitri che toppano sempre a nostro sfavore, pilotando sfacciatamente le nostre partite, assistenti che ormai non contano piu' un cazzo che fanno finta di non vedere, la Var che funziona ad orologeria, quando c'e' un minimo dubbio a nostro favore vanno a contare anche i peli del culo (3 minuti per decidere se il gol di Acerbi a Bergamo era buono sono oltre ogni logica). E non parliamo di Sky, a cui sono abbonato, che sottolinea quasi a malincuore i nostri pregi e che evidenzia a chiare note i nostri difetti, dimenticando addirittura, come detto da altri netters, di menzionare Paparelli e Gabbo tra le vittime del tifo violento. E soprassediamo sui giornalucoli che non ci considerano meritevoli di posizioni di prestigio. Vorrei pero' soprattutto cercare di unire le fila di noi tifosi, che sto notando ultimamente essere troppo critici verso la squadra, l'allenatore e la societa'. La Lazio ha fatto un girone d'andata altalenante, perdendo nettamente con le grandi, facendo alcune buone prestazioni, altre scadenti, ma si e' meritata il quarto posto alla fine dell'andata. C'e' molto da migliorare, ci saranno per forza 2-3 innesti a gennaio, ma Milinkovic, Luis Alberto e il ritorno di Amuleto Leiva fanno sperare in un grande girone di ritorno. Uniti si vince.


Offline Achab77

*****
3402
Re:Ora basta: tutti uniti
« Risposta #1 il: 29 Dic 2018, 22:36 »
Ora basta, la misura e' stracolma. Siamo alle solite, ma, almeno io, non finisco di sorprendermi. Continuano a calpestarci impunemente, arbitri che toppano sempre a nostro sfavore, pilotando sfacciatamente le nostre partite, assistenti che ormai non contano piu' un cazzo che fanno finta di non vedere, la Var che funziona ad orologeria, quando c'e' un minimo dubbio a nostro favore vanno a contare anche i peli del culo (3 minuti per decidere se il gol di Acerbi a Bergamo era buono sono oltre ogni logica). E non parliamo di Sky, a cui sono abbonato, che sottolinea quasi a malincuore i nostri pregi e che evidenzia a chiare note i nostri difetti, dimenticando addirittura, come detto da altri netters, di menzionare Paparelli e Gabbo tra le vittime del tifo violento. E soprassediamo sui giornalucoli che non ci considerano meritevoli di posizioni di prestigio. Vorrei pero' soprattutto cercare di unire le fila di noi tifosi, che sto notando ultimamente essere troppo critici verso la squadra, l'allenatore e la societa'. La Lazio ha fatto un girone d'andata altalenante, perdendo nettamente con le grandi, facendo alcune buone prestazioni, altre scadenti, ma si e' meritata il quarto posto alla fine dell'andata. C'e' molto da migliorare, ci saranno per forza 2-3 innesti a gennaio, ma Milinkovic, Luis Alberto e il ritorno di Amuleto Leiva fanno sperare in un grande girone di ritorno. Uniti si vince.

Tutto giusto e tutto bello.
Ma:
- acquisti a gennaio?
- Non è certo il primo anno in cui ce la incartano. Eppure siamo passati dal tintinnio di manette e la task Force al silenzio più totale (addirittura oggi Tare neanche era presente e ha delegato de Martino per fare la sua dichiarazione indignata).

Io credo che ci sia una tacita connivenza tra tutte le componenti; la rocambolesca qualificazione dell'Inter dell'anno scorso sembrava una insolita stranezza. A me oggi sembra più un meccanismo consolidato in cui, ahimè, non sembriamo essere inseriti. Con buona pace di tutti.

Offline paolo71

*****
10888
Re:Ora basta: tutti uniti
« Risposta #2 il: 29 Dic 2018, 22:42 »
Ma ora basta de che....

Online Thrawn

*
3215
Re:Ora basta: tutti uniti
« Risposta #3 il: 30 Dic 2018, 08:20 »
Ora basta seguire questo scempio. Se non partono denunce della società, non ci spenderò più tempo e denaro, perché significa che sono complici.

Offline surg

*
6849
Re:Ora basta: tutti uniti
« Risposta #4 il: 30 Dic 2018, 08:26 »
Ora basta, la misura e' stracolma. Siamo alle solite, ma, almeno io, non finisco di sorprendermi. Continuano a calpestarci impunemente, arbitri che toppano sempre a nostro sfavore, pilotando sfacciatamente le nostre partite, assistenti che ormai non contano piu' un cazzo che fanno finta di non vedere, la Var che funziona ad orologeria, quando c'e' un minimo dubbio a nostro favore vanno a contare anche i peli del culo (3 minuti per decidere se il gol di Acerbi a Bergamo era buono sono oltre ogni logica). E non parliamo di Sky, a cui sono abbonato, che sottolinea quasi a malincuore i nostri pregi e che evidenzia a chiare note i nostri difetti, dimenticando addirittura, come detto da altri netters, di menzionare Paparelli e Gabbo tra le vittime del tifo violento. E soprassediamo sui giornalucoli che non ci considerano meritevoli di posizioni di prestigio. Vorrei pero' soprattutto cercare di unire le fila di noi tifosi, che sto notando ultimamente essere troppo critici verso la squadra, l'allenatore e la societa'. La Lazio ha fatto un girone d'andata altalenante, perdendo nettamente con le grandi, facendo alcune buone prestazioni, altre scadenti, ma si e' meritata il quarto posto alla fine dell'andata. C'e' molto da migliorare, ci saranno per forza 2-3 innesti a gennaio, ma Milinkovic, Luis Alberto e il ritorno di Amuleto Leiva fanno sperare in un grande girone di ritorno. Uniti si vince.
Due o tre innesti, ma solo se di alto profilo, altrimenti è meglio investire tutto su un centrale di difesa forte ed affidabile. Io non vorrei vedere più Wallace con la nostra maglia

Online Thrawn

*
3215
Re:Ora basta: tutti uniti
« Risposta #5 il: 30 Dic 2018, 08:56 »
Due o tre innesti, ma solo se di alto profilo, altrimenti è meglio investire tutto su un centrale di difesa forte ed affidabile. Io non vorrei vedere più Wallace con la nostra maglia

Si, perché ieri abbiamo pareggiato o non vinto per colpa di Wallace.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod