primo giro di boa della stagione: luci ed ombre

0 Utenti e 19 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #20 il: 08 Ott 2019, 07:39 »
Luci: Squadra unita con allenatore che ha il controllo sul spogliatoio.

- Ciro incrocio di Piola, Chinaglia e Signori.

- LA chi ha ritrovato un parte di se, parte persa l'anno scorso.

- Parolo a dirigere la baracca a centrocampo.

Ombre:

- Correa, quasi mai giocata importante

- Leiva in ritardo con condizione

- Spesso problemi con calci piazzati in difesa

Offline DajeLazioMia

*****
39328
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #21 il: 08 Ott 2019, 07:52 »
Le avete dette un po' tutte.
Principale ombra: il rigore sbagliato a Bologna. Saremmo stati a pari punti col Napoli, sopra il Merda, a - 3 dall' Atalanta in attesa dello scontro diretto da giocare in casa per provare ad agganciare il 3° posto.
E si sarebbero scritte altre cose.
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #22 il: 08 Ott 2019, 09:30 »
Inizio io:

LUCI:

- dopo qualche mese di appannamento avuto alla fine della scorsa stagione, Immobile è tornato ad essere il grande bomber che tutti conosciamo;
- SMS e LA sembrano in palla e pienamente calati nel progetto;
- Bastos si sta confermando sugli ottimi livelli di fine anno scorso e ad oggi è da considerarsi un titolare aggiunto a tutti gli effetti
- Acerbi si sta riconfermando e sta anche dando il suo contributo sia sulla fascia sinistra, sia spingendosi in attacco;
- Marusic pare essere tornato quello di due anni fa
- a parte qualche piccolo scricchiolio, il gruppo sembra unito e coeso ed anche lo stadio sembra essere abbastanza vicino alla squadra

OMBRE

- Correa non sta purtroppo confermando quei progressi sotto porta che aveva mostrato nel finale dello scorso anno.
- L'apporto dei nuovi è stato finora modesto (Lazzari) se non addirittura nullo (Jony, Vavro, Adekanye).
- L.Leiva sembra essere in fase calante ed al suo posto abbiamo come sostituto il solo Parolo che, nonostante stia facendo bene, ha una carta d'identità "pesante" di anni;
- Il Capitano pare non averne più e, in mancanza di validi sostituti, questo ci crea un grosso problema sull'out di sinistra;
- Berisha tutte le volte che è stato chiamato in causa, non ha mai dato segnali concreti di vita;
- la dea bendata sembra proprio avere un conto in sospeso con noi
- in generale, dalla panchina abbiamo al massimo un paio di cambi all'altezza e questo limita molto le strategie del mister

d'accordo quasi su tutto. Per Correa è vero quello che dici, ma io resto fiducioso
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #23 il: 08 Ott 2019, 13:10 »
un inizio stagione dove le luci e le ombre si bilanciano ed e' difficile dire se nel corso di questi due/tre anni ci sia stata una vera crescita.

e' anche vero che in queste prime 7 giornate abbiamo incontrato tutte squadre contro cui l'anno scorso avevamo vinto, lasciando 7 punti sul campo, eppure siamo solo 1 punto in meno in classifica e viaggiamo comunque ad una media di 60. per cui i 'numeri' per migliorare ci sono.

bisogna certo vedere se ci saranno le capacita', a cominciare dal 19 ottobre p.v. non ripentendo la ripresa dalla sosta di 3 settimane.

dovesse continuare cosi, ci sara' bisogno di una 'rivoluzione' nei quadri.
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #24 il: 08 Ott 2019, 13:15 »
un inizio stagione dove le luci e le ombre si bilanciano ed e' difficile dire se nel corso di questi due/tre anni ci sia stata una vera crescita.

e' anche vero che in queste prime 7 giornate abbiamo incontrato 6 squadre contro cui l'anno scorso avevamo vinto , lasciando 7 punti sul campo, eppure siamo solo 1 punto in meno in classifica e viaggiamo comunque ad una media di 60. per cui i 'numeri' per migliorare ci sono.

bisogna certo vedere se ci saranno le capacita', a cominciare dal 19 ottobre p.v. non ripentendo la ripresa dalla sosta di 3 settimane.

dovesse continuare cosi, ci sara' bisogno di una 'rivoluzione' nei quadri.

edit
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #25 il: 08 Ott 2019, 13:25 »
Direi bene il gioco, bene i nostri top che sembrano aver recuperato la forma migliore.
Male le alternative (che per ora non si stanno dimostrando minimamente all'altezza dei titolari), male in generale la fase difensiva (stessi problemi degli anni passati), male i punti in classifica (per ora abbiamo la stessa media punti dell'anno scorso, aggiungerei pure bene che anche gli altri, tranne l'Atalanta, stanno lasciando tanti punti per strada).
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #26 il: 08 Ott 2019, 14:07 »
Luci : a tratti sembra di rivedere la Lazio di 2 anni fa.
Ombre : a tratti sembra di rivedere la Lazio dello scorso anno.

Non capisco perché si continuino a commettere sempre gli stessi errori (Spal), peccato perchè col calendario che abbiamo avuto almeno 3 punti in più ci stavano tutti. Contro il Bologna di positivo c'è il doppio recupero (lo scorso anno non recuperavamo mai), fisicamente mi pare che stiamo bene. alla squadra sembra mancare la fame quando si gioca con squadre "piccole".
Spero di vedere Berisha tornare sui suoi livelli e Correa migliorare sotto porta

Offline SSL

*
3472

Offline SSL

Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #27 il: 08 Ott 2019, 14:30 »
Luci e ombre sono quelle di un allenatore e una squadra nel complesso ferma su valori discreti e niente più.
Mercato sbagliatissimo senza senno del poi. Mai come quest'anno sono avvelenato con la Società.
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #28 il: 08 Ott 2019, 14:45 »
Fra le luci, non dimenticatevi di questa (anche perché vi sorprenderà):
"L'effetto Conte ha stregato i tifosi interisti. La squadra nerazzurra ha una media spettatori da capogiro: 63.569. Nessuna squadra in Serie A raggiunge i numeri dell'Inter in questa speciale classifica dedicata al numero dei tifosi. Solo il Milan si avvicina ai cugini con una media di 58.499 spettatori di media. Al gradino più basso del podio si piazza, come prevedibile, la Juventus con 39.381.

La sorpresa arriva al quarto posto con la Lazio che ha un'affluenza media (in queste prime 7 giornate di campionato) di 38mila spettatori. Seguono Fiorentina (36.340), Roma (34.851) e Napoli (34.619). All'ultimo posto in Serie A troviamo il Sassuolo con una media poco superiore ai 10mila spettatori".
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #29 il: 08 Ott 2019, 14:46 »
Fra le luci, non dimenticatevi di questa (anche perché vi sorprenderà):
"L'effetto Conte ha stregato i tifosi interisti. La squadra nerazzurra ha una media spettatori da capogiro: 63.569. Nessuna squadra in Serie A raggiunge i numeri dell'Inter in questa speciale classifica dedicata al numero dei tifosi. Solo il Milan si avvicina ai cugini con una media di 58.499 spettatori di media. Al gradino più basso del podio si piazza, come prevedibile, la Juventus con 39.381.

La sorpresa arriva al quarto posto con la Lazio che ha un'affluenza media (in queste prime 7 giornate di campionato) di 38mila spettatori. Seguono Fiorentina (36.340), Roma (34.851) e Napoli (34.619). All'ultimo posto in Serie A troviamo il Sassuolo con una media poco superiore ai 10mila spettatori".

Il derby falsa il dato anche perchè parliamo di sole 3 partite giocate in casa.
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #30 il: 08 Ott 2019, 14:55 »
Il derby falsa il dato anche perchè parliamo di sole 3 partite giocate in casa.

Comunque, derby a parte, la sensazione è che un po' più di gente quest'anno ci sia... molto però dipende anche dagli orari delle partite
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #31 il: 08 Ott 2019, 14:56 »
Per l'eventuale CL servono almeno 72/74 punti , quindi per strada ne possiamo lasciare fino a 40.
Ad oggi già siamo a buon punto, ergo a rischio quindi perché manchiamo soprattutto di personalità secondo me.
A livello tecnico , tolto Berisha , le risorse (poche) ci sono , sta al manico nel gestirle al meglio.
La difesa ideale per me , oggi è composta da Bastos Acerbi e Luiz Felipe , sulle fasce Lulic sembra già cotto e lo ritengo il primo "Alert" , mentre a destra la coppia Marusic Lazzari sembra poter reggere la stagione.
L'attacco è composto da 3 titolari come Correa Ciro e Caicedo , vedremo Adekanie molto poco salvo infortuni importanti , mentre a metà campo Parolo e Cataldi sono troppo pochi (Badelj sarebbe stra servito) e Anderson acerbo.
La nostra CL passa imho attraverso l'uscita dai gironi di  EL a questo punto, altrimenti non ci arriviamo.

Però come leggevo sopra, siamo agli inizi , ed è obbligatorio dare fiducia.

A Febbraio sarò più preciso.
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #32 il: 08 Ott 2019, 15:00 »
Tra le ombre, aggiungerei anche la mancanza feroce di segnare e di spaccare la porta.

Troppo volte sembra che i nostri si specchino nella giocata ad effetto e che non solo vogliano segnare, ma vogliano fare il gol da copertina, frutto di una grande giocata o di un triangolo ad effetto.

Certi sofismi magari li facessero sul 4 a 0; quando la partita è in bilico la porta va spaccata.

Vedessero qualche video dei gol di Zapata e prendessero spunto...

Offline charlie

*
8850
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #33 il: 08 Ott 2019, 15:02 »
Ad ora per vincere abbiamo bisogno di stravincere.

Offline Rorschach

*****
10249
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #34 il: 08 Ott 2019, 15:28 »
Mi soffermo non tanto sulle ombre, ma sui rischi:
- causa inesistenza del mercato abbiamo tuttora giocatori INSOSTITUIBILI: ne manca uno e la squadra peggiora irrimediabilmente (SMS, LA, Ciro, Leiva);
- fascia sinistra debole: o metti giocatori incompleti (Jony) o giocatori con 60' di autonomia;
- assetto squilibrato: o Leiva sta al 100% o SMS-LA-Correa non te li puoi permettere;
- difesa titolare non definita: chi sono i titolari? Ogni volta gli scambi Radu-Bastos-Ramos creano confusione e rallentano l'affiatamento del terzetto;
- cambi preannunciati: se metti nell'11 Lulic, Leiva o Radu all'80% sai già quali saranno i cambi (Jony, Parolo, Bastos).

Offline vaz

*****
39617
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #35 il: 08 Ott 2019, 15:34 »
Aggiungerei Strakosha
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #36 il: 08 Ott 2019, 15:44 »
LUCI

- Gli spettatori: ho letto oggi l'articolo a riguardo e non mi aspettavo fossimo 4° per media pubblico. Spero di continuare a vedere questo trend, il tifoso va allo stadio e la squadra ne beneficia

- Immobile: Ciro, Ciro e ancora Ciro. Bomber assoluto.

- LA e SMS: non sembrano ancora quelli di 2 anni fa (soprattutto SMS) ma sono nettamente migliori rispetto allo scorso anno. Bene cosi.

- Spogliatoio: la squadra mi sembra unita e ciò è fondamentale.

OMBRE

- Innesti di mercato: a oggi NULLI se non Lazzari che però ancora si deve integrare (ma non ci volevano le prime partite per desumere questo scenario di nullità dal mercato).

- Correa: un ragazzo cosi giovane e con quelle doti deve migliorare di anno in anno. Ancora poco concreto incisivo e cinico.

- La Rosa: abbiamo lacune ormai acclarate. Se dopo anni ancora stiamo ragionando su quanto sia fondamentale la buona salute di Lulic significa che qualcuno nel mentre ha sbagliato. Non abbiamo alternative in grado di cambiare partita in corso e chi subentra ai titolari li fa rimpiangere (a cc soprattutto questa cosa è imbarazzante)


In linea generale: la squadra c'è ed è vogliosa ed unita...il pubblico a quanto pare c'è e rema dalla stessa parte della squadra...chi manca all'appello (come sempre ahinoi) sembra essere la società (Lotito e Tare).
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #37 il: 08 Ott 2019, 17:22 »
LUCI:

- Immobile è tornato ad essere il grande bomber che tutti conosciamo;
- Bastos è da considerarsi un titolare aggiunto a tutti gli effetti
- Acerbi solido e continuo;
- Allenatore con polso.

OMBRE

- Correa non sta rendendo al meglio.
- qualche scricchiolio tra Simone Inzaghi e Ciro Immobile;
- L.Leiva sembra essere in fase calante;
- Berisha tutte le volte che è stato chiamato in causa, non ha mai dato segnali concreti di vita;
- arbitri decisamente contro;
- panchina cortissima.
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #38 il: 08 Ott 2019, 17:40 »
Mi sembra un po'  prestino per il primo giro di boa.

Offline arturo

*****
10132
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #39 il: 08 Ott 2019, 17:46 »
pure a me , a meno che non abbiano ridotto le giornate di campionato...
7 su 38 mi sembra un campione troppo ridotto per dare giudizi , seppure parziali.
I conti si fanno alla fine del girone di andata quando avrai incontrato tutte le avversarie.
e dopo la fine del girone di EL.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod