primo giro di boa della stagione: luci ed ombre

0 Utenti e 54 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« il: 07 Ott 2019, 16:57 »
Inizio io:

LUCI:

- dopo qualche mese di appannamento avuto alla fine della scorsa stagione, Immobile è tornato ad essere il grande bomber che tutti conosciamo;
- SMS e LA sembrano in palla e pienamente calati nel progetto;
- Bastos si sta confermando sugli ottimi livelli di fine anno scorso e ad oggi è da considerarsi un titolare aggiunto a tutti gli effetti
- Acerbi si sta riconfermando e sta anche dando il suo contributo sia sulla fascia sinistra, sia spingendosi in attacco;
- Marusic pare essere tornato quello di due anni fa
- a parte qualche piccolo scricchiolio, il gruppo sembra unito e coeso ed anche lo stadio sembra essere abbastanza vicino alla squadra

OMBRE

- Correa non sta purtroppo confermando quei progressi sotto porta che aveva mostrato nel finale dello scorso anno.
- L'apporto dei nuovi è stato finora modesto (Lazzari) se non addirittura nullo (Jony, Vavro, Adekanye).
- L.Leiva sembra essere in fase calante ed al suo posto abbiamo come sostituto il solo Parolo che, nonostante stia facendo bene, ha una carta d'identità "pesante" di anni;
- Il Capitano pare non averne più e, in mancanza di validi sostituti, questo ci crea un grosso problema sull'out di sinistra;
- Berisha tutte le volte che è stato chiamato in causa, non ha mai dato segnali concreti di vita;
- la dea bendata sembra proprio avere un conto in sospeso con noi
- in generale, dalla panchina abbiamo al massimo un paio di cambi all'altezza e questo limita molto le strategie del mister


Offline gentlemen

*
11602
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #1 il: 07 Ott 2019, 17:07 »
LUCI:
-Immobile si conferma un gran cannoniere, parlano i numeri;
-Milinkovic e Luis Alberto non sono quelli di due anni fa ma li vedo molto bene e soprattutto contenti di essere rimasti;
-Marusic quantomeno ritornato a livelli discreti;
-anche quando abbiamo perso (punti) la squadra cmq si è espressa per una porzione di partita in maniera positiva.
-Bastos mi sembra più affidabile;
-la squadra mi sembra molto unita.

OMBRE
-la squadra sembra palesare gli stessi difetti, soprattutto a livello difensivo e mentale;
-tenuta fisica limitata se si gioca a ritmi alti;
-incapacità a gestire i risulatati senza correre rischi;
-abbiamo un solo modulo di gioco;
-siamo in perfetta media per giungere a...60 punti.

In sintesi, pensavo molto meglio, alla fine i numeri dicono sempre la verità, quest'anno sarà dura conquistare un posto in EL.

Online FatDanny

*****
17047
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #2 il: 07 Ott 2019, 17:18 »
LUCI:
le avete già dette tutte voi

OMBRE:
il senso di non stravolgere la rosa col mercato era a mio avviso quello di sfruttare un vantaggio in termini di meccanismi di gioco oliati rispetto alle concorrenti che, infatti, stanno faticando tutte.
Questa cosa doveva tradursi, visto anche il calendario non impossibile, in una classifica che avrebbe dovuto vederci a ridosso delle prime due/tre per poi provare a tenere il più possibile nei mesi successivi.
Non è andata così, ci siamo un po' complicati la vita, soprattutto l'abbiamo fatto in gran parte da soli.

In sintesi abbiamo qualche problema ma è pur vero che siamo ancora agli inizi quindi in alto il morale e avanti Lazio!
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #3 il: 07 Ott 2019, 17:25 »
LUCI:
-Immobile si conferma un gran cannoniere, parlano i numeri;
-Milinkovic e Luis Alberto non sono quelli di due anni fa ma li vedo molto bene e soprattutto contenti di essere rimasti;
-Marusic quantomeno ritornato a livelli discreti;
-anche quando abbiamo perso (punti) la squadra cmq si è espressa per una porzione di partita in maniera positiva.
-Bastos mi sembra più affidabile;
-la squadra mi sembra molto unita.

OMBRE
-la squadra sembra palesare gli stessi difetti, soprattutto a livello difensivo e mentale;
-tenuta fisica limitata se si gioca a ritmi alti;
-incapacità a gestire i risulatati senza correre rischi;
-abbiamo un solo modulo di gioco;
-siamo in perfetta media per giungere a...60 punti.

In sintesi, pensavo molto meglio, alla fine i numeri dicono sempre la verità, quest'anno sarà dura conquistare un posto in EL.

Questa purtroppo mi pare l'ombra al momento più negativa... per provare ad andare in CL occorrono mediamente 70 punti e purtroppo il nostro trend è in maniera preoccupante in linea con quello dello scorso anno. Per invertire la tendenza servirebbe un filotto di 4-5 vittorie consecutive e non so quanto questa squadra abbia nelle corde una simile impresa. La sensazione è che nella singola partita possiamo vincere (quasi) con chiunque ma nell'arco di un lotto ravvicinato di partite inevitabilmente finiamo per lasciare dei punti sul tavolo....

Prima del prossimo giro di boa avremo:

Atalanta in casa
Fiorentina fuori
Torino in casa
Milan fuori
Lecce in casa

Per invertire in maniera determinante il trend dovremmo arrivare al prossimo stop a 23-24 punti in classifica...  In caso contrario dovremo sperare che anche tutte le altre facciamo pochi punti cosi da arrivare a novembre ancora nel gruppone. Speriamo che i nostri giocatori utilizzino a dovere questi giorni di stop per ricaricare le batterie fisiche e mentali perché parte della nostra stagione passerà per le prossime 5 partite di campionato e per le 2 di EL.
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #4 il: 07 Ott 2019, 17:30 »
Speriamo che i nostri giocatori utilizzino a dovere questi giorni di stop per ricaricare le batterie fisiche e mentali perché parte della nostra stagione passerà per le prossime 5 partite di campionato e per le 2 di EL.

Buon parte di nostri giocatori più forti non hanno tempo per questo, stanno già con nazionali.

Offline Aregai

*
1783
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #5 il: 07 Ott 2019, 17:49 »
luci:
immobile che risegna con regolarità
acerbi una conferma
lucette:
milinkovic buono ma nn ottimo
correa croce e delizia, indispensabile ma sprecone
ombre:
la fase difensiva nonostante i "pochi" gol subiti
modulo-dogma
ombrona:
nn vedo la giusta ferocia nel raggiungimento del risultato.

Offline MadBob79

*****
9937
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #6 il: 07 Ott 2019, 18:30 »
Mancano 4 punti sanguinosi alla nostra portata:
- puntaccio a ferrara (a tenersi stretti stretti)
- punto a milano con l’inter per la mole di occasioni sprecati
- 2 ieri

Alla fine è polleria che non ci permetterà nemmeno quest’anno di andare in CL.

Offline gentlemen

*
11602
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #7 il: 07 Ott 2019, 18:59 »
Ripeto....media punti che al momento ci proietta a 60 punti.
Intanto il Milan esonera Giampaolo perchè ci vuole poco a capire se un tecnico è di livello oppure no, soprattutto se si hanno ambizioni da Champions League.

Offline Achab77

*****
3627
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #8 il: 07 Ott 2019, 19:06 »
Ma è polleria oppure sono gli stessi limiti mentali e tecnici di cui parliamo da anni?

Offline Achab77

*****
3627
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #9 il: 07 Ott 2019, 19:09 »
Ripeto....media punti che al momento ci proietta a 60 punti.
Intanto il Milan esonera Giampaolo perchè ci vuole poco a capire se un tecnico è di livello oppure no, soprattutto se si hanno ambizioni da Champions League.

Vale per il tecnico, dovrebbe valere pure per i giocatori. Invece quando riusciamo nell'impresa di liberarci di quelli che hanno fallito, ne prendiamo altri più o meno allo stesso livello. Cambiare Inzaghi per Donadoni, Prandelli o De Biasi (per indicare un livello) non mi sembrerebbe una cosa così rivoluzionaria.
"Peppa pe Peppa, mi tengo la Peppa mia".

Offline mars72

*
14
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #10 il: 07 Ott 2019, 19:13 »
Ma è polleria oppure sono gli stessi limiti mentali e tecnici di cui parliamo da anni?
Una costante da tanti anni...per vincere una partita dobbiamo dominare. Appena non giochiamo al top, non vinciamo mai

Offline ranocchio

*****
366
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #11 il: 07 Ott 2019, 20:17 »
Ma è polleria oppure sono gli stessi limiti mentali e tecnici di cui parliamo da anni?
La seconda.

I ragazzi sono raramente distratti e sono anche piuttosto smaliziati. Sanno cosa fare (la maggior parte di loro) magari non sempre riescono.
Se giocano sotto ritmo lo fanno per preservare energie che non li sosterrebbero per 90 minuti. Sono altrettanto poco presuntuosi, è un alibi comodo per non prendere atto dei limiti, non l’ho mai condivisa come lettura.

Hanno un allenatore che insiste nel rimarcare gli errori attraverso sessioni di lavoro e continui richiami ad imparare la lezione.

Quando il gruppo è unito come quest’anno non meritano biasimo ma sostegno. Evitiamo di avvitarci come tifoseria, i problemi li conosciamo, aiutiamoli con il calore a limitarne l’impatto.

Offline zorba

*****
4116
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #12 il: 07 Ott 2019, 20:24 »
LUCI

LU(L)IC!!!

 :since

Offline MadBob79

*****
9937
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #13 il: 07 Ott 2019, 20:41 »
Ma è polleria oppure sono gli stessi limiti mentali e tecnici di cui parliamo da anni?

la polleria è un limite mentale, tecnico e pure dirigenziale, perché l'errore di puntare tutto a occhi chiusi su un Leiva trentatreenne lo pagheremo carissimo

Offline Omar65

*****
6624
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #14 il: 07 Ott 2019, 20:47 »
LUCI:

Ciro è tornato alla grande. SMS e LA sulla buona strada.

Correa: checché se ne dica. Se sapeva pure essere efficace sotto porta, non giocava da noi.

Il gruppo è unito.

OMBRE

La fase difensiva. Si balla parecchio, entrano tutti con troppa facilità.

L'età media è alta, i sostituti dei senatori finora non hanno dimostrato di essere all'altezza.

I punti. 11 con un calendario tutto sommato abbordabile sono il minimo sindacale. Pochi. Stessa cosa in EL.

Offline N.G.E.

*****
4057
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #15 il: 07 Ott 2019, 21:14 »
Evito per un attimo di parlare di giocatori e mi concentro sulle sensazioni generali che ho avuto:

Luci:
Siamo una squadra unita e che ha fiducia nel mister, l'ambiente è buono e compatto (vedi immobile ed inzaghi) ed ognuno lavora per l'altro

Ombre:
Segnamo poco, non facciamo rimonte (solo una col Rennes, troppo poco); mentalmente siamo ancora troppo leggeri.

Questi sono gli aspetti su cui migliorare; io ho fiducia.

Online Ranxerox

*****
9282
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #16 il: 08 Ott 2019, 00:36 »
Luce e ombra: in tutte le partite storte abbiamo fatto e disfatto da soli al di la della forza dell'avversario.
Tante piccole sbavature sia in attacco che in difesa che hanno condizionato i risultati.
Abbiamo segnato poco rispetto a quanto creato e abbiamo fatto parecchi errori evitabili in difesa.
Quindi siamo forti e potenzialmente capaci di menare a tutti ma non riusciamo a mantenere alta la concentrazione e ad avere continuità di prestazione per tutti i 90 minuti.
Se risolviamo 'sto punto di caduta, possiamo andare tranquillamente in Champions, se no arriveremo tra il 5 ed il 7 posto.

Offline Gulp

*****
6646
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #17 il: 08 Ott 2019, 00:48 »
L'ho letto spesso nelle ultime settimane: cosa significa per voi tranquillamente in Champions?

Per me è una cifra di punti più vicina agli 80 che ai 70, cosa che secondo me la Lazio purtroppo NON ha nelle sue corde nemmeno con i suoi tenori al massimo.

Non sono per niente soddisfatto di questo primo giro di boa, mi pesano tantissimo le partite di Ferrara, Bologna e Cluj: mi auguro un aumento di cinismo nella prossima tornata.

Offline king

*****
349
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #18 il: 08 Ott 2019, 02:05 »
Luci
- Ciro, immenso
- La squadra appare compatta e segue l'allenatore

Ombre
- Radu, Lulic e Leiva sembrano alla frutta
- La squadra ripete gli stessi errori da 4 stagioni, in ogni zona del campo: probabilmente e' il massimo che possono fare.

E in ogni caso, sempre orgogliosi di questa squadra, che gioca anche contro fattori extra campo, come sappiamo (stampa, arbitri)  :since :asrm

Online asteN_A.

*
12221
Re:primo giro di boa della stagione: luci ed ombre
« Risposta #19 il: 08 Ott 2019, 06:44 »
Luci

-Giochiamo un gran bel calcio
-Siamo forti.

Ombre

-Non sappiamo neanche noi quanto possiamo essere letali.
-L'ambiente troppo umorale non porta il giusto entusiasmo per volarci con Ali d'Aquila.

Forza Lazio
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod