Quale futuro?

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Quale futuro?
« il: 26 Apr 2016, 18:49 »
Stavo cercando di capire cosa bisognerebbe fare per ripartire, eliminando i giocatori ormai masticati dal tifo, dall'ambiente, dall'età, dalle prestazioni, dal carattere etc etc e quali potrebbero essere gli obiettivi/speranze/sogni da impiantare...

bhe...

capitolo portiere:

MARCHETTI: per favore.. grazie e addio. 2 milioni?
BERISHA: c'abbiamo provato. 1 milione??
GUERRIERI: da far crescere, scommessa su cui punterei.
-> Leandro Chichizola, 26enne, argentino. Veramente bravo!! Finalmente un portiere reattivo...



difesa:

DE VRIJ: ok, speriamo...
RADU: tenere, più che altro per non doverne piazzare un numero spropositato....
BASTA: ok
HOEDT: panchina
GENTILETTI: ottimo panchinaro
KONKO: ciao
BISEVAC: ciao
MAURICIO: ciao
PATRIC: panchina
BRAAFHEID: ciao

Quindi occorre comprare un centrale, sempre che De Vrij torni a buoni livelli... ed almeno un terzino di fascia di alto livello, più un altro diciamo di medio livello, opposto al primo. Diciamo un Acerbi (altro che Tonelli..) + Zappacosta e Masina



Centrocampo:

ONAZI: vendere!!! 5 milioni?
BIGLIA: ciao, ma non meno di 35 milioni!
LULIC: può ancora essere utile alla causa...
CANDREVA: addio, vattene, ciao, regalateci 'sti 20 milioni!
MILINKOVIC-SAVIC: puntiamoci.. anche se...
CATALDI: ok
MAURI: io lo terrei.... hai visto mai che insegna.. anzi.. impara come ci si muove negli spazi ai giovani..
FELIPE ANDERSON: dichiariamo persa questa scommessa?? Per 40 milioni SI!
PAROLO: via, datece 5 milioni ed è vostro.
KISHNA: a me piace molto, anche se mi sa che pure lui è un attimino scocciato... ma teniamolo

Quindi occorrono almeno 3 veri giocatori a centrocampo, più un paio di buoni rincalzi. Per rimanere in ambito campionato italiano, direi: Perisic, Diawara, De Roon, Kucka, Rizzo.


Attacco...

DJORDJEVIC: via, pure regalato
KEITA B: puntiamoci, a patto che nel contratto si aggiunga una clausola per la quale ogni volta che gioca con sufficienza il capiptano debba dargli un calcio nel sedere
KLOSE: magari rimane...
MATRI: saluti e applauso alle chiappe della puerpera

Servono due grandi attaccanti e almeno un buon rimpiazzo. Direi: Immobile, Pavoletti, Lapadula.

Secondo me.



Re:Quale futuro?
« Risposta #1 il: 26 Apr 2016, 19:16 »
Cose fondamentali:
Allenatore carismatico
Drastica riduzione infortuni.
Un innesto x reparto di grande spessore e sicuro affidamento. (Più ovviamente altri innesti e cessioni varie).

Offline Fabius

*
1184
Re:Quale futuro?
« Risposta #2 il: 26 Apr 2016, 19:22 »
Ci sarebbero tante cose da fare, manca una struttura societaria, va rinforzata la struttura medica e sportiva, vanno presi giocatori adeguati a giocare in serie A che non siano scommesse o all'ultima spiaggia.
Mi pare difficile che cambi qualcosa visto che bastava investire qualcosa di più nelle ultime due campagne acquisti e poi rinforzare la società dove si doveva.
Non avendo pagato nessuno tranne come era prevedibile questa estate l'allenatore, la vedo grigia...

Offline GazzaA

*
831
Re:Quale futuro?
« Risposta #3 il: 26 Apr 2016, 19:23 »
Marchetti konko patric e soprattutto parolo li terrei

Offline Duca

*****
6197
Re:Quale futuro?
« Risposta #4 il: 26 Apr 2016, 19:28 »
Stavo cercando di capire cosa bisognerebbe fare per ripartire, eliminando i giocatori ormai masticati dal tifo, dall'ambiente, dall'età, dalle prestazioni, dal carattere etc etc e quali potrebbero essere gli obiettivi/speranze/sogni da impiantare...

bhe...

capitolo portiere:

MARCHETTI: per favore.. grazie e addio. 2 milioni?
BERISHA: c'abbiamo provato. 1 milione??
GUERRIERI: da far crescere, scommessa su cui punterei.
-> Leandro Chichizola, 26enne, argentino. Veramente bravo!! Finalmente un portiere reattivo...



difesa:

DE VRIJ: ok, speriamo...
RADU: tenere, più che altro per non doverne piazzare un numero spropositato....
BASTA: ok
HOEDT: panchina
GENTILETTI: ottimo panchinaro
KONKO: ciao
BISEVAC: ciao
MAURICIO: ciao
PATRIC: panchina
BRAAFHEID: ciao

Quindi occorre comprare un centrale, sempre che De Vrij torni a buoni livelli... ed almeno un terzino di fascia di alto livello, più un altro diciamo di medio livello, opposto al primo. Diciamo un Acerbi (altro che Tonelli..) + Zappacosta e Masina



Centrocampo:

ONAZI: vendere!!! 5 milioni?
BIGLIA: ciao, ma non meno di 35 milioni!
LULIC: può ancora essere utile alla causa...
CANDREVA: addio, vattene, ciao, regalateci 'sti 20 milioni!
MILINKOVIC-SAVIC: puntiamoci.. anche se...
CATALDI: ok
MAURI: io lo terrei.... hai visto mai che insegna.. anzi.. impara come ci si muove negli spazi ai giovani..
FELIPE ANDERSON: dichiariamo persa questa scommessa?? Per 40 milioni SI!
PAROLO: via, datece 5 milioni ed è vostro.
KISHNA: a me piace molto, anche se mi sa che pure lui è un attimino scocciato... ma teniamolo

Quindi occorrono almeno 3 veri giocatori a centrocampo, più un paio di buoni rincalzi. Per rimanere in ambito campionato italiano, direi: Perisic, Diawara, De Roon, Kucka, Rizzo.


Attacco...

DJORDJEVIC: via, pure regalato
KEITA B: puntiamoci, a patto che nel contratto si aggiunga una clausola per la quale ogni volta che gioca con sufficienza il capiptano debba dargli un calcio nel sedere
KLOSE: magari rimane...
MATRI: saluti e applauso alle chiappe della puerpera

Servono due grandi attaccanti e almeno un buon rimpiazzo. Direi: Immobile, Pavoletti, Lapadula.

Secondo me.

Questo post - che tradisce un certo esibizionismo dato che poteva benissimo essere messo dentro quello già esistente sul prossimo mercato -  ha un incipit ragionevole (difesa)  ma un crescendo da mal di stomaco (conferma di Mauri)  e un'apoteosi inquietante ( per il fatto che per far gli acquisti che suggerisci ci vorrebbe il budged della Gazprom) .

Secondo me.  8)



Giá.
Si poteva sfruttare il topic giá presente

Lazio.net Staff
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod