Si corre ad minchiam

0 Utenti e 10 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Si corre ad minchiam
« il: 23 Nov 2015, 09:56 »
E anche in questo turno di campionato la Lazio è la squadra che ha fatto più km, SMS e Parolo più di 12 km a testa.
Si corre evidentemente a vuoto e non si ha l'impressione che si corra con intelligenza perché nei contrasti arrivano secondi e in fase di attacco nessuno si propone e si attacca l'area al massimo in 3.
Ora, mister e giocatori sono gli stessi dell'anno scorso,quindi c'è dell'altro.
Tenuto conto poi che Novembre è il mese orrendo di Pioli, se come dicono (e non ci credo) remano tutti dalla stessa parte, mi aspetto un dicembre molto migliore. Ad oggi, facendo cagare, abbiamo solo un punto in meno rispetto l'anno scorso.
È l'unica luce che vedo.


Offline pantarei

*
7310
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #1 il: 23 Nov 2015, 10:06 »
la squadra copre male il campo .
tanti , troppi km sono percorsi rincorrendo piu' che correndo .

Offline geggio

*
5095
giallozozzi
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #2 il: 23 Nov 2015, 10:11 »
Se corrono da soli possono fare pure la maratona di NY. Le parole di Parolo (lo so fa ride) ieri sono importanti in questo senso.Bisogna aiutarsi in campo. Ieri é stato evidentissimo. Palla a noi corre il giocatore palla al piede uno gli fa la sovrapposizione e stop, gli altri tutti a guardare e passeggiare. Uno dei punti forti della passata stagione e che si correva tutti, ci si buttava negli spazi, i centrocampisti lui trovavi a turno a destra, a sinistra e nel mezzo.

Servirebbero tanti calci in culo ma societá e tifosi stanno fermi pure loro, immobili.

Sbrigamose a fá 40 punti.

Orsi, Calisti, Storgato, Vianello, Batista, Podavini, Garlini , D'Amico, Giordano, Laudrup, Manfredonia.

Offline alby1608

*
7598
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #3 il: 23 Nov 2015, 11:30 »
che si corre male lo si vede da un po'
le partite della Lazio sono un campionario di:

- difensori che pressano alto e poi lasciano troppo campo all'avversario e devono inseguire (come gol del Bologna, Napoli, Leverkusen ecc...)

- inserimenti di centrocampisti che vengono ignorati delle ali che portano troppo palla e fanno troppi giochetti

- centrocampisti che raddoppiano a centrocampo e lasciano scoperte le fascie o l'avversario

- sovrapposizioni di terzini ignorati dai compagni

- punte che per dettami tecnici devono prendere palla a centrocampo e poi far risalire l'azione (quando mai)

tutti Km per nulla

Offline geggio

*
5095
giallozozzi
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #4 il: 23 Nov 2015, 11:51 »
che si corre male lo si vede da un po'
le partite della Lazio sono un campionario di:

- difensori che pressano alto e poi lasciano troppo campo all'avversario e devono inseguire (come gol del Bologna, Napoli, Leverkusen ecc...)

- inserimenti di centrocampisti che vengono ignorati delle ali che portano troppo palla e fanno troppi giochetti

- centrocampisti che raddoppiano a centrocampo e lasciano scoperte le fascie o l'avversario

- sovrapposizioni di terzini ignorati dai compagni

- punte che per dettami tecnici devono prendere palla a centrocampo e poi far risalire l'azione (quando mai)

tutti Km per nulla

Si ma nelle ultime partite nemmeno questo si vede piu'. Ad esempio l'ala che scendeva a dare una mano al terzino. Ormai corrono i 2/3 vicino al pallone e gli altri guardano.

Offline kurt

*****
4853
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #5 il: 23 Nov 2015, 13:12 »
FA in questo è un fulgido esempio: quando ha la palla si lancia i componenti,  se il pallone staziona a più di due metri da lui pare che se sta a fa una vasca a via del corso...
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #6 il: 23 Nov 2015, 13:52 »
Se si corre molto e senza risultati si corre male e se lo cose stanno cosi vuol dire che Pioli o li mette male in campo o che gli allenatori hanno trovato le contromisure al nostro gioco.
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #7 il: 23 Nov 2015, 13:54 »

Orsi, Calisti, Storgato, Vianello, Batista, Podavini, Garlini , D'Amico, Giordano, Laudrup, Manfredonia.


(da garlini in poi, era mica male...)

Offline Bianchina

*
15810
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #8 il: 23 Nov 2015, 13:55 »
Se si corre molto e senza risultati si corre male e se lo cose stanno cosi vuol dire che Pioli o li mette male in campo o che gli allenatori hanno trovato le contromisure al nostro gioco.

ma non e' difficile: blocchi Biglia e blocchi la Lazio.
e, con quella difesa, un gol prima o poi ce lo segna chiunque.
con quelle punte, poi, pareggiare diventa un miraggio.
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #9 il: 23 Nov 2015, 14:02 »
L'esempio lampante di questo é Lulic. Per carità non si risparmia mai, da tutto ecc ecc. Ma é mai possibile che deve ogni volta portare la palla in giro per il campo quando potrebbe semplicemente giocarla di prima?
Corre, fa confusione, sbaglia passaggi elementari, ci fa prendere 5 contropiedi a partita, in fase difensiva mal posizionato.
Sarà che a me piacciono i giocatori ordinati, quelli che conoscendo i propri limiti fanno quello che sanno fare, ma Lulic non riesco a farmelo piacere in qualsiasi modo.

Che poi, il terzino sinistro che non usa mai il sinistro, non si può vedere.
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #10 il: 23 Nov 2015, 14:11 »
mi sembra anche che teniamo troppo palla, non c'è fluidità di manovra, un gioco massimo due tocchi e via, anche ricominciando dal difensore ma sempre facendo girare il pallone. si cerca sempre la soluzione personale, si tiene troppo la palla, si gioca poco con i compagni e anzi, quando si decide di farlo, il compagno magari non ha seguito l'azione... io li frusterei e non capisco perchè, dopo la prestazione di ieri, non stiano in ritiro...

Online Ranxerox

*****
10718
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #11 il: 23 Nov 2015, 14:31 »
Pure lo scorso anno gli avversari provavano a bloccare Biglia per inaridire la fonte del gioco della Lazio. Ma gli altri che gli erano intorno si muovevano di più e meglio quindi aveva più alternative di scarico attuabili più velocemente. La squadra era più corta e quindi pressava e chiudeva meglio. Quindi il problema è più che altro tecnico, non di valori assoluti dei singoli.
Ma se Pioli finora ha cambiato quattro moduli in venti partite può essere che non stia riuscendo a trovare il bandolo della matassa.
La pressione dei rovesci e degli obbiettivi falliti non aiuta anche perché coi due impegni a settimana lavori poco sulla tattica. Durante la sosta comunque te se ne vanno dieci/undici titolari e quindi la situazione per lui è più difficile da riacchiappare.
Ieri era evidente l'ansia da mancata prestazione con decine di errori elementari ed un certo sbandamento.
Oltre questo incide sicuramente il fatto che all'interno dello spogliatoio si sia persa armonia e quell'unità di intenti che erano un punto di forza della scorsa stagione.
I risultati odierni ne sono la naturale conseguenza senza andare a cercare troppo oltre colpe e responsabilità.

Offline geggio

*
5095
giallozozzi
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #12 il: 23 Nov 2015, 14:56 »

(da garlini in poi, era mica male...)

Non era male per niente, anzi,  ma con 15 punti 2 vittorie 11 pareggi e 17 sconfitte, 16 gol fatti e 45 subiti andammo dritti in serie b.
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #13 il: 23 Nov 2015, 15:17 »
reparti slegatissimi, la difesa non accorcia sui centrocampisti e le tre quati vanno a strappi lasciandosi dietro il resto della squadra. in fase difensiva troppo spesso superato il primo contrasto abbiamo il buco dalla parte debole dove mancano sia il terzino che il centrocampista, spesso di testa vanno in due sullo stesso pallone. Ieri ho visto anche che si perdevano contrasti anche con due dei nostri contro 1 avversario. La squadra dopo 10 minuti del secondo tempo era spaccata in 2 tronconi e biglia non ce la faceva proprio a cucire il gioco.
Pioli deve trovare la soluzione , ha tempo fino a natale, altrimenti buonasera, grazie ed avanti il prossimo
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #14 il: 23 Nov 2015, 17:38 »
reparti slegatissimi, la difesa non accorcia sui centrocampisti e le tre quati vanno a strappi lasciandosi dietro il resto della squadra. in fase difensiva troppo spesso superato il primo contrasto abbiamo il buco dalla parte debole dove mancano sia il terzino che il centrocampista, spesso di testa vanno in due sullo stesso pallone. Ieri ho visto anche che si perdevano contrasti anche con due dei nostri contro 1 avversario. La squadra dopo 10 minuti del secondo tempo era spaccata in 2 tronconi e biglia non ce la faceva proprio a cucire il gioco.
Pioli deve trovare la soluzione , ha tempo fino a natale, altrimenti buonasera, grazie ed avanti il prossimo
In realtà già alla mezzora del primo mentre il nostro centravanti pascolava nella tre quarti avversaria  i centrali di difesa avevano rinculato alle soglie della nostra area. In mezzo un oceano.
Così, ogni idea di riconquista della palla è una chimera.
Se poi ci metti che nelle rare ipotesi in cui si riesce a riprendere il pallone in una zona pericolosa del campo inizia un'estenuante partita di un, due tre stella l'unica possibilità che hai di segnare è quella dell'occasione estemporanea.

Offline Alcares

*
5519
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #15 il: 23 Nov 2015, 21:06 »
Pure lo scorso anno gli avversari provavano a bloccare Biglia per inaridire la fonte del gioco della Lazio. Ma gli altri che gli erano intorno si muovevano di più e meglio quindi aveva più alternative di scarico attuabili più velocemente. La squadra era più corta e quindi pressava e chiudeva meglio. Quindi il problema è più che altro tecnico, non di valori assoluti dei singoli.
Ma se Pioli finora ha cambiato quattro moduli in venti partite può essere che non stia riuscendo a trovare il bandolo della matassa.
La pressione dei rovesci e degli obbiettivi falliti non aiuta anche perché coi due impegni a settimana lavori poco sulla tattica. Durante la sosta comunque te se ne vanno dieci/undici titolari e quindi la situazione per lui è più difficile da riacchiappare.
Ieri era evidente l'ansia da mancata prestazione con decine di errori elementari ed un certo sbandamento.
Oltre questo incide sicuramente il fatto che all'interno dello spogliatoio si sia persa armonia e quell'unità di intenti che erano un punto di forza della scorsa stagione.
I risultati odierni ne sono la naturale conseguenza senza andare a cercare troppo oltre colpe e responsabilità.
Io non so più che devo fa' co' te.
Scrivi esattamente quello che penso e lo scrivi meglio di come lo penso.

Grazie.
Re:Si corre ad minchiam
« Risposta #16 il: 24 Nov 2015, 21:57 »
Sarei curioso di sapere quanti km farà alla fine il Barcellona.
Pazzeschi
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod