still hungry, still foolish

0 Utenti e 13 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Pikkio

*****
6727
still hungry, still foolish
« il: 21 Mag 2015, 10:03 »
noi laziali non siamo gente da sliding doors e da realta' parallele, sappiamo benissimo che quei minuti a cavallo tra il doppio palo di djordjevic e il doppio rimpallo in area nostra che libera il destro di matri non si possono cambiare e che fanno parte del vivere in generale, e dello sport in particolare. dispiace - e moltissimo - perdere cosi' ma bisogna rendere onore ai nostri avversari, una squadra *tostissima* che ha il grandissimo merito di giocarsi le partite con l'umilta' di una provinciale, come se fosse l'atalanta di reja in trasferta e non la squadra piu' titolata d'italia, anche schierando contemporaneamente giocatori della qualita' di pirlo, pogba, vidal o tevez. che poi e' esattamente il motivo per il quale e' la squadra piu' titolata d'italia.

ieri e' andata come peggio non poteva andare. abbiamo perso, e giocando un supplemento di partita, cosa della quale trarranno vantaggio le avversarie - nostre e della juventus - nel prossimo turno di campionato. che guarda caso sono il napoli e il diversamente napoli, ovvero le squadre con le quali stiamo gomito a gomito in campionato. di contro, abbiamo il dovere di imparare la lezione su cosa vuol dire essere un team che vince. di contro, la matematica dice che ogni tanto una finale si deve pur perdere ed e' meglio non avere tempo per piangere e abbiamo subito l'occasione di rifarci. di contro, siamo stanchi ma non delusi, e siamo [io, voi, la squadra, il tecnico, e pure olympia] anche incazzati. se siamo arrivati fin qua, a due fermate dal capolinea a dare fastidio alle due squadre piu' forti della campania, e' grazie alla fame e alla follia, e non la perdiamo ora. testa alta e pugni chiusi.
 
avanti laziali, forza lazio.


Re:still hungry, still foolish
« Risposta #1 il: 21 Mag 2015, 10:06 »
noi laziali non siamo gente da sliding doors e da realta' parallele, sappiamo benissimo che quei minuti a cavallo tra il doppio palo di djordjevic e il doppio rimpallo in area nostra che libera il destro di matri non si possono cambiare e che fanno parte del vivere in generale, e dello sport in particolare. dispiace - e moltissimo - perdere cosi' ma bisogna rendere onore ai nostri avversari, una squadra *tostissima* che ha il grandissimo merito di giocarsi le partite con l'umilta' di una provinciale, come se fosse l'atalanta di reja in trasferta e non la squadra piu' titolata d'italia, anche schierando contemporaneamente giocatori della qualita' di pirlo, pogba, vidal o tevez. che poi e' esattamente il motivo per il quale e' la squadra piu' titolata d'italia.

ieri e' andata come peggio non poteva andare. abbiamo perso, e giocando un supplemento di partita, cosa della quale trarranno vantaggio le avversarie - nostre e della juventus - nel prossimo turno di campionato. che guarda caso sono il napoli e il diversamente napoli, ovvero le squadre con le quali stiamo gomito a gomito in campionato. di contro, abbiamo il dovere di imparare la lezione su cosa vuol dire essere un team che vince. di contro, la matematica dice che ogni tanto una finale si deve pur perdere ed e' meglio non avere tempo per piangere e abbiamo subito l'occasione di rifarci. di contro, siamo stanchi ma non delusi, e siamo [io, voi, la squadra, il tecnico, e pure olympia] anche incazzati. se siamo arrivati fin qua, a due fermate dal capolinea a dare fastidio alle due squadre piu' forti della campania, e' grazie alla fame e alla follia, e non la perdiamo ora. testa alta e pugni chiusi.
 
avanti laziali, forza lazio.
:clap:
 :since :asrm

Offline Dinamo

*
529
Re:still hungry, still foolish
« Risposta #2 il: 21 Mag 2015, 10:09 »
Avanti Laziali!  :since  :asrm

Offline Alexia68

*****
7195
Re:still hungry, still foolish
« Risposta #3 il: 21 Mag 2015, 10:09 »
Bello.

Forza Lazio oggi più che mai a testa alta !

Re:still hungry, still foolish
« Risposta #4 il: 21 Mag 2015, 10:10 »
noi laziali non siamo gente da sliding doors e da realta' parallele, sappiamo benissimo che quei minuti a cavallo tra il doppio palo di djordjevic e il doppio rimpallo in area nostra che libera il destro di matri non si possono cambiare e che fanno parte del vivere in generale, e dello sport in particolare. dispiace - e moltissimo - perdere cosi' ma bisogna rendere onore ai nostri avversari, una squadra *tostissima* che ha il grandissimo merito di giocarsi le partite con l'umilta' di una provinciale, come se fosse l'atalanta di reja in trasferta e non la squadra piu' titolata d'italia, anche schierando contemporaneamente giocatori della qualita' di pirlo, pogba, vidal o tevez. che poi e' esattamente il motivo per il quale e' la squadra piu' titolata d'italia.

ieri e' andata come peggio non poteva andare. abbiamo perso, e giocando un supplemento di partita, cosa della quale trarranno vantaggio le avversarie - nostre e della juventus - nel prossimo turno di campionato. che guarda caso sono il napoli e il diversamente napoli, ovvero le squadre con le quali stiamo gomito a gomito in campionato. di contro, abbiamo il dovere di imparare la lezione su cosa vuol dire essere un team che vince. di contro, la matematica dice che ogni tanto una finale si deve pur perdere ed e' meglio non avere tempo per piangere e abbiamo subito l'occasione di rifarci. di contro, siamo stanchi ma non delusi, e siamo [io, voi, la squadra, il tecnico, e pure olympia] anche incazzati. se siamo arrivati fin qua, a due fermate dal capolinea a dare fastidio alle due squadre piu' forti della campania, e' grazie alla fame e alla follia, e non la perdiamo ora. testa alta e pugni chiusi.
 
avanti laziali, forza lazio.

peraltro, aggiungo, a causa degli scherzi del calendario, tutto è in mano nostra
in ottime mani, dunque, vista la partita di ieri :))
Re:still hungry, still foolish
« Risposta #5 il: 21 Mag 2015, 10:11 »
noi laziali non siamo gente da sliding doors e da realta' parallele, sappiamo benissimo che quei minuti a cavallo tra il doppio palo di djordjevic e il doppio rimpallo in area nostra che libera il destro di matri non si possono cambiare e che fanno parte del vivere in generale, e dello sport in particolare. dispiace - e moltissimo - perdere cosi' ma bisogna rendere onore ai nostri avversari, una squadra *tostissima* che ha il grandissimo merito di giocarsi le partite con l'umilta' di una provinciale, come se fosse l'atalanta di reja in trasferta e non la squadra piu' titolata d'italia, anche schierando contemporaneamente giocatori della qualita' di pirlo, pogba, vidal o tevez. che poi e' esattamente il motivo per il quale e' la squadra piu' titolata d'italia.

ieri e' andata come peggio non poteva andare. abbiamo perso, e giocando un supplemento di partita, cosa della quale trarranno vantaggio le avversarie - nostre e della juventus - nel prossimo turno di campionato. che guarda caso sono il napoli e il diversamente napoli, ovvero le squadre con le quali stiamo gomito a gomito in campionato. di contro, abbiamo il dovere di imparare la lezione su cosa vuol dire essere un team che vince. di contro, la matematica dice che ogni tanto una finale si deve pur perdere ed e' meglio non avere tempo per piangere e abbiamo subito l'occasione di rifarci. di contro, siamo stanchi ma non delusi, e siamo [io, voi, la squadra, il tecnico, e pure olympia] anche incazzati. se siamo arrivati fin qua, a due fermate dal capolinea a dare fastidio alle due squadre piu' forti della campania, e' grazie alla fame e alla follia, e non la perdiamo ora. testa alta e pugni chiusi.
 
avanti laziali, forza lazio.
:band5:
Re:still hungry, still foolish
« Risposta #6 il: 21 Mag 2015, 10:11 »
tutto giusto ma non offenderei mai i napoletani accostandoli ai riommici

Offline bak

*
20154
Re:still hungry, still foolish
« Risposta #7 il: 21 Mag 2015, 10:14 »
tutto giusto ma non offenderei mai i napoletani accostandoli ai riommici

semmai i campagnoli teramani.

per il resto, one love.
Re:still hungry, still foolish
« Risposta #8 il: 21 Mag 2015, 10:14 »
Imho sta squadra cresce bene . Non sono per niente deluso da ieri. Abbiamo giocato alla pari contro una finalista di CL  che ha appena fatto fuori Bale, CR7, James Rodriguez e company concedendogli poco o niente anche a Madrid. La partita e' stata decisa da episodi e sono orgogliosissimo dei ragazzi. Abbiamo posto delle basi importantissime per le prossime stagioni e il campionato ci regala altre due finali .

Offline vaz

*****
41887
Re:still hungry, still foolish
« Risposta #9 il: 21 Mag 2015, 10:22 »
E' fantastico che tu sia tornato a scrivere con maggior frequenza.
 :since
Re:still hungry, still foolish
« Risposta #10 il: 21 Mag 2015, 10:46 »
Questa Lazio sa ricacciarti fuori un urlo viscerale.

E' una squadra che, anche se perde, come ieri sera, ti fa venir voglia di stringerla in un abbraccio (anche auto)consolatorio di applausi e di amore.

Love. One love.
Re:still hungry, still foolish
« Risposta #11 il: 21 Mag 2015, 10:51 »
Daje :)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod