Vincenzo e il loro senso del pudore

0 Utenti e 12 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Vincenzo e il loro senso del pudore
« il: 15 Dic 2016, 12:45 »
Oggi scopro sta cosa

Lazio: l’omicidio di Paparelli e le “goliardate” (senza senso) di Merkù a Radio 24

Quando è troppo è troppo. Adesso devono per forza (e di corsa) arrivare le scuse alla famiglia Paparelli e ai laziali da parte di tutta la redazione di Radio 24, dei conduttori della trasmissione “Tutti Convocati” Carlo Genta, Giovanni Capuano, dell’ospite Pierluigi Pardo e, soprattutto, del “noto” imitatore dei politici Andrea Merkù.

Durante la puntata dell’11 dicembre, infatti, è successo un qualcosa di gravissimo di cui, nessuno (volutamente) ha avuto il coraggio di parlare.

Erano in studio e in collegamento il conduttore di Tiki Taka Pierluigi Pardo e Giovanni Capuano. Si parlava di Roma, di tensioni post derby, di Lulic, di Cataldi e della squalifica prima data e poi tolta a Strootman. Prima di mandare gli aggiornamenti sul traffico ci ha pensato proprio Merkù (anche revisore dei conti presso il consiglio regionale dell’ordine dei giornalisti Friuli Venezia Giulia), con una battuta vomitevole, che nessuno ancora si è degnato di condannare. Imitando Maurizio Gasparri, noto politico romanista, ha  pensato bene di cantare un motivetto dal titolo “ode a Strootman“. “Un capolavoro poetico”, lo ha definito

“Oh Kevin, fino a ieri eri squalificato, ma poi giustizia ha trionfato. La sete è un problema grosso e a Cataldi gli hai gettato l’acqua addosso. Meglio acqua che un bel razzo, a laziali avete rotto il c….”, accompagnato da un accenno di risata, misto ad imbarazzo (si spera) da parte dei conduttori in studio. E poi via con la pubblicità e il traffico.

Dopo 37 anni c’è ancora chi fa ironia sulla tragedia di Vincenzo Paparelli, Non bastavano gli striscioni infamanti, i cori beceri, le scritte fuori i cimiteri romani. Ci mancava ora il signor Merkù  a scherzare sull’assassinio del tifoso laziale per quel maledetto razzo sparato dalla Curva Sud, il 28 ottobre del 1979. Naturalmente di questo fatto non se ne è parlato, la gaffe è stata tenuta nascosta, con la speranza che non uscisse fuori. Ma qualche sostenitore biancoceleste ha sentito la trasmissione in diretta ed ha fatto esplodere la propria rabbia, giustificatissima, sul profilo Twitter di Merkù.

Di sicuro si parlerà di “goliardata”, quando in realtà qui di goliardico non c’è assolutamente nulla. Che Pardo & Co prendessero subito le distanza dall’imitatore friulano. Soprattutto Radio 24 si sbrigasse ad uscire con un comunicato di scuse alla famiglia di Paparelli e a tutti i tifosi biancocelesti.

Adesso basta, non se ne può più. Ci vuole rispetto.


----
Ancora non ci credo, non mi sono ripreso dallo schifo, ho sentito l'audio e c'ho le palpitazioni dalla rabbia
Non c'e' niente da fare, sono delle merde vere, anche fuori da qui
maledetti

fonte


Offline BomberMax

*****
19624
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #1 il: 15 Dic 2016, 12:50 »
vomito 

Offline TheVoice

*****
4960
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #2 il: 15 Dic 2016, 12:50 »
Mi auto banno
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #3 il: 15 Dic 2016, 13:00 »
Disgustosi, [...] [...].
La loro stessa esistenza è una sconfitta per lo sport, vanno oltre ogni minimo senso della decenza umana.
Attendo il giorno in cui, per decreto, così come sono schifosamente comparsi, scompariranno.

loro e tutti i loro lecchini al seguito, stampa, media, politica e zavorre varie.
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #4 il: 15 Dic 2016, 13:09 »
E' in bella vista sulla sua pagina FB...non riesco a scrivere niente, mi si è azzerata la saliva


Offline bak

*
20159
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #5 il: 15 Dic 2016, 13:09 »
Morissero tutti, sti merdosi pezzentoni.
E ridessero su sto ca'.

Comunque è vero, è una guerra etnica tra umani e subumani.
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #6 il: 15 Dic 2016, 13:15 »
E' in bella vista sulla sua pagina FB...non riesco a scrivere niente, mi si è azzerata la saliva

Salvate lo screnshoot

Offline ES

*****
15432
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #7 il: 15 Dic 2016, 13:38 »
Avvertire la Lazio, anche, affinché questo emerito idiota venga sputtanato.

Offline shaolin

*
1620
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #8 il: 15 Dic 2016, 13:45 »
Da brividi, sta gente si merita solo i bigattini.....

Offline radar

*****
8812
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #9 il: 15 Dic 2016, 13:54 »
Invito tutti quanti, nell'esprimere il loro disprezzo verso questo miserabile individuo, ad automoderarsi per non correre neppure lontanamente il rischio di farlo passare per vittima
😡😡😡😡😡😡😡😡

Online GiPoda

*
3708
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #10 il: 15 Dic 2016, 13:54 »
Merku, che essendo triestino non credo abbia simpatie romaniste, si accoda al disgustoso mainstream comunicativo dove al laziale si può dire di tutto anche insultare un proprio morto.
Sulla vicenda Paparelli poi, stiamo ancora scontando la sottovalutazione che questa città ha fatto della vicenda, e gente come Merku, in modo ignobilmente superficiale, non fa altro che perpetuare tale atteggiamento.

Offline olandese

*
6216
http://www.footytube.com/
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #11 il: 15 Dic 2016, 13:55 »
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #12 il: 15 Dic 2016, 14:14 »
Io non sono semplicemente indignato.

Io auspico, come ai vecchi tempi, una bella dose di sane mazz.ate a chi si permette di ironizzare su tragedie del genere. :x :x :x :x :x

Offline vaz

*****
43389
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #13 il: 15 Dic 2016, 14:15 »
merd.e maledette
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #14 il: 15 Dic 2016, 14:31 »
http://www.lultimaribattuta.it/wp-content/uploads/2016/12/2016-12-15-AUDIO-00000033.mp3


Mi sta esplodendo il petto


Sono dei pezzi di merda loro, le loro mamme ed i loro figli.
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #15 il: 15 Dic 2016, 14:41 »
Sono responsabili di questa [...]a (che non voglio sentire e non sentirò) tutti i presenti in quella trasmissione.
Chi può allerti i responsabili della comunicazione della S.S. Lazio, la vicenda non può finire così, la gravità di quanto accaduto non lo permette.
Non parliamo di due schifosi con una bomboletta spray o quattro ubriaconi in pizzeria, si inchiodino alle loro responsabilità la radio e tutti i partecipanti a quella ignobile trasmissione.
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #16 il: 15 Dic 2016, 14:44 »
Su Radio 24 ci sta Giuseppe Cruciani, storica voce (e volto) dell'emittente e noto tifoso laziale. Ecco, magari avvertire anche lui di che razza di colleghi si ritrova in radio.
Per il resto mi autobanno perché partirebbero anatemi da estinzioni di massa.

Offline Thorin

*
2675
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #17 il: 15 Dic 2016, 14:46 »
Vergognoso.
Mando un abbraccio e tutto il mio appoggio a Gabriele, che non merita di leggere e sentire queste cose.
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #18 il: 15 Dic 2016, 14:47 »
Vincenzo e' IL motivo del mio odio per le merde .

Fu il mio ultimo anno allo stadio (da regolare tesserato) .

Il mio odio e' viscerale per chiunque mi dica di aver frequentato la curva sudde .
Un odio di panza , quello che non finira' mai .

Poi c'e' l'odio per i "fiancheggiatori" , quello di cervello , quello in cui appena uno mi dice di essere tifoso delle merde gli dico "ah" e poi evito di parlarci .

Poi c'e' l'odio per i "neutrali" , quello di cuore , quelli che si adeguano alla massa , alla maggioranza silenziosa , quelli citati da GiPoda.

Ah dimenticavo una parola per la NOSTRA curva .

Vincenzo meritava e merita MOLTO di piu' di quello che abbiamo MAI fatto .

E l'odio se lo e' beccato pure la mia curva , quella che depose un mazzo di fiori per il povero Gabriele , quella che lo fece con la rappresentanza di quelle merde schifose . Quella che lo fece per "motivi politici" , perche' PORCOGIUDA schifoso , i primi ad essersi dimenticati di Vincenza siamo NOI .

Domenica uno striscione contro queste merde con nomi e cognomi ed in ricordo di Vincenzo , che non mori' perche' era andato in trasferta con le mazze o perche' si era scontrato con altri ultras o con gli odiati poliziotti .

Vincenzo e' morto perche' tifava Lazio . In curva con la moglie e forse con il panino con la frittata .

Vincenzo e' morto ed e' stato dimenticato perche' vittima della banalita' del male (citazione volutamente fatta oggi) .

Scusate ma l'argomento e' troppo forte per un VdM come me .

E adesso mi tocchera' ancora leggere l'oste di merda .

E non mi venite a parlare di "signori" , "perdono" ed altre catsate dl genere .   

Offline bizio67

*
12448
Re:Vincenzo e il loro senso del pudore
« Risposta #19 il: 15 Dic 2016, 14:59 »
Segnalate in tanti il fatto vergognoso alla Lazio. ..penso qualcosa accadrà. ..mi autocensuro
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod