Voci di mercato 2018-2019

0 Utenti e 9 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #920 il: 01 Gen 2019, 18:10 »
Ma non si pretende una squadra che infastidisca la Juventus. Però, ad esempio, emulare un Napoli io non lo vedo così fantascientifico.. Il DeLa non ha mica buttato centinaia di milioni.. anzi

Certamente ha osato un po' più di noi.
Non vedo perché non si possano inserire a gennaio almeno un paio di rinforzi.

Se poi la risposta è che non si riesce a vendere un Wallace o un bastos, o che abbiamo in rosa troppi elementi elementi per prenderne altri allora non ci sto.

Se riempi la rosa di giocatori scarsi poi non puoi prenderli come scusante per non fare miglioramenti
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #921 il: 01 Gen 2019, 18:42 »
La Fiorentina ha preso Muriel in prestito a 1 milione con diritto di riscatto a 12 milioni, ottima operazione. Questi tipo di giocatori bisogna andare a prendere, gente buona che ha fallito o che comunque è una riserva nella sua attuale squadra. Li prendi in prestito, vedi come va e poi decidi se riscattarli o no.

Offline zorba

*****
4209
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #922 il: 01 Gen 2019, 18:44 »
La Fiorentina ha preso Muriel in prestito a 1 milione con diritto di riscatto a 12 milioni, ottima operazione. Questi tipo di giocatori bisogna andare a prendere, gente buona che ha fallito o che comunque è una riserva nella sua attuale squadra. Li prendi in prestito, vedi come va e poi decidi se riscattarli o no.

E' un'ottima operazione per noi perché non ce lo troveremo contro nel prossimo turno di Europa League.

Ci avrebbe sicuramente segnato sia all'andata che al ritorno...

 :p :p :p :p

Offline N.G.E.

*****
4088
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #923 il: 01 Gen 2019, 18:56 »
Non che ci creda, ma già che circolano i nomi di un esterno destro, Lainer, Darmian e Zappacosta i nomi, mi sembra un enorme passo avanti visto che negli ultimi anni la fascia destra non è mai stata vista come un punto debole. Alla Lazio delle ultime 2 uscite, ovvero con Leiva ritrovato, un Luis Alberto in palla ed un Milinkovic al ritorno a livelli più che accettabili, credo sia sufficiente sistemare la fascia destra per essere molto più competitiva e arrivare a fine anno almeno senza rimpianti.
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #924 il: 01 Gen 2019, 19:13 »
Il napoli è passato dall'acquisto di Cavani dal Palermo.
Un trentino mi pare ma. Potrei ricordare male.
Rivenduto e presi higuain callejon e albiol.
Rivenduto il primo è fatta una squadra da CL più o meno fissa.
Ora mi direte che ha vinto meno di Lotito. Fair enough.
Però il suo percorso dimostra che quello che dico io è fattibile.
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #925 il: 01 Gen 2019, 19:18 »
...
Però il suo percorso dimostra che quello che dico io è fattibile.

Se riparti dalla C senza buffi ancora pendenti e senza rivali cittadini amici delle banche e della comunicazione.
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #926 il: 01 Gen 2019, 19:24 »
Vero, noi invece l'equivalente dell'affare Cavani l'avemo preso sul grugno, vedi quel deficientello mononeuronico argentino che se non erro ce deve ancora risarcì un qualche milione.

Non sto dicendo che sia impossibile ciò che sostieni, è evidente che per essere possibile lo è, ma se fai conto di quante occasioni perse (tra qualificazioni sfumate e giocatori persi a zero), se in aggiunta consideri che la ns forbice di investimento è pure inferiore a quella del Napoli essere rimasti indietro è anche abbastanza naturale conseguenza.

Poi su alcune cose siamo d'accordissimo, secondo me c'è un po' un senso di "inevitabilità" e un timore di investire, a cui si unisce più di qualche difficoltà nel vendere o liberarci di giocatori inadatti o che comunque non rientrano nei ns piani, e questo, a causa della "strategia" illustrata da ES, ci limita ancor di più.
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #927 il: 01 Gen 2019, 19:38 »
Oramai l'operazione zarate è stata riferita.

Prendi un paio di buoni prestiti ora.
Poi a giugno si tireranno le somme
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #928 il: 01 Gen 2019, 19:41 »
Ma tra Zarate, i soldi di preziosi e quelli di Biglia, alla fine ce ne sono entrati qualcuno oppure no?

Offline Sonni Boi

*****
14374
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #929 il: 01 Gen 2019, 19:57 »
Zarate, ha stabilito l'ultimo grado di giudizio, non ci deve pagare nulla.
Preziosi non credo ci dovesse mai nulla (Sculli e Matuzalem glieli regalammo per liberarci degli stipendi).
Biglia non vedo quale sia il problema, ce lo pagano a rate come fatto coi vari Hernanes, Candreva e via cantando.


PS: Intanto Gonzalo "El Pity" Gonzalez, che si diceva ci interessasse prima che prendessimo Correa e subito tacciato di essere una sega a pedali, ha vinto il Pallone d'Oro sudamericano.
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #930 il: 01 Gen 2019, 20:27 »
Si chiedono Darmian o Zappacosta eh, mica Dani Alves dei tempi belli.

Appunto, probabilmente i Darmian e i Zappacosta, giocatori che non valgono i Dani Alves dei tempi belli, oggi hanno stipendi e richieste che superano il loro valore effettivo (o almeno quello che viene dato loro dagli operatori di mercato). Sennò Darmian e Zappacosta sarebbero già o titolari nelle loro squadre o ingaggiati da altre.
Io credo che la questione sia solo una questione di strategia e di scelte societarie.
Stamoce. Anche perché, al momento, ci fanno lottare per un posto in CL.
Che é quello che più o meno ragionevolmente si chiede loro.
Poi, ognuno ha la sua idea di come si può' migliorare la Lazio, con Zappacosta, con Falcinelli, con Pincopallino e cosi via. Io Darmian lo prenderei intendiamoci.
Ma di strategie per arrivare a un risultato ce ne sono tante. La società ha altre idee.
Al momento, ripeto, al momento, sono valide.
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #931 il: 01 Gen 2019, 20:36 »
Il napoli è passato dall'acquisto di Cavani dal Palermo.
Un trentino mi pare ma. Potrei ricordare male.
Rivenduto e presi higuain callejon e albiol.
Rivenduto il primo è fatta una squadra da CL più o meno fissa.
Ora mi direte che ha vinto meno di Lotito. Fair enough.
Però il suo percorso dimostra che quello che dico io è fattibile.

Cavani é stato venduto nell'estate del 2013. Era arrivato nel 2010.
La sua partenza non ha mutato sostanzialmente nulla nei destini del Napoli.
Nei suoi tre anni ai partenopei il Napoli é arrivato una volta terzo, una volta quinto e una volta secondo. Con una coppa italia messa in bacheca.
Nei cinque anni successivi i risultati del Napoli hanno sempre rispecchiato quel livello.
Non c'é nessuna correlazione diretta e inequivocabile tra la vendita di Cavani e i risultati del Napoli.
E' molto più probabile che la differenza tra i nostri risultati e i loro siano lo specchio di una sostanziale differenza di fatturato. De Laurentis, che talaltro subisce critiche molto simili a quelle che riceve la Lazio, ha fatto scelte molto simili, a livello gestionale di quelle che fa la Lazio. Con mezzi superiori.
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #932 il: 01 Gen 2019, 21:38 »
Il Napoli ė qualche anno che va in Champions , quindi ha comunque entrate diverse dalle nostre (e manco le rate col fisco) , insomma paragonare Lazio e Napoli mi pare un po' azzardato

Offline Mr.Class

*
4772
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #933 il: 01 Gen 2019, 21:39 »
Zarate, ha stabilito l'ultimo grado di giudizio, non ci deve pagare nulla.
Preziosi non credo ci dovesse mai nulla (Sculli e Matuzalem glieli regalammo per liberarci degli stipendi).
Biglia non vedo quale sia il problema, ce lo pagano a rate come fatto coi vari Hernanes, Candreva e via cantando.


PS: Intanto Gonzalo "El Pity" Gonzalez, che si diceva ci interessasse prima che prendessimo Correa e subito tacciato di essere una sega a pedali, ha vinto il Pallone d'Oro sudamericano.

rimane un giocatore mediocre. ha vinto quel premio manco tanto per la stagione -la bellezza di 6 gol nel campionato argentino- ma per IL GOL nella finale della libertadores, partita che resterà nella storia. in più, basta vedere l'albo d'oro di quel premio. l'ultimo serio l'ha vinto neymar 7-8 anni fa, per il resto ex giocatori (veron due volte a 34 e 35 anni o ronaldinho a 33) o gente tipo theofilo gutierrez, matias fernandez o d'alessandro, che in europa hanno fatto ridere.
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #934 il: 01 Gen 2019, 21:51 »
rimane un giocatore mediocre. ha vinto quel premio manco tanto per la stagione -la bellezza di 6 gol nel campionato argentino- ma per IL GOL nella finale della libertadores, partita che resterà nella storia. in più, basta vedere l'albo d'oro di quel premio. l'ultimo serio l'ha vinto neymar 7-8 anni fa, per il resto ex giocatori (veron due volte a 34 e 35 anni o ronaldinho a 33) o gente tipo theofilo gutierrez, matias fernandez o d'alessandro, che in europa hanno fatto ridere.
Aveccelo Teofilo Gutierrez... Magara, è sul mercato?
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #935 il: 01 Gen 2019, 21:59 »
Comunque il mercato deve ancora iniziare e, nonostante Tare abbia specificato che la rosa è larga e ci potrebbero essere acquisti solo in caso di cessioni, ci sono già stati accostati Darmian, Sala, Zappacosta, Trezeguet, Adekanye e Rigoni.
 :) :) :)
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #936 il: 01 Gen 2019, 22:04 »
Ah ... pure Laxalt e Luis Filipe!!!  :)
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #937 il: 01 Gen 2019, 22:09 »



Online Ranxerox

*****
9459
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #938 il: 01 Gen 2019, 22:09 »
Appunto, probabilmente i Darmian e i Zappacosta, giocatori che non valgono i Dani Alves dei tempi belli, oggi hanno stipendi e richieste che superano il loro valore effettivo (o almeno quello che viene dato loro dagli operatori di mercato). Sennò Darmian e Zappacosta sarebbero già o titolari nelle loro squadre o ingaggiati da altre.
Io credo che la questione sia solo una questione di strategia e di scelte societarie.
Stamoce. Anche perché, al momento, ci fanno lottare per un posto in CL.
Che é quello che più o meno ragionevolmente si chiede loro.
Poi, ognuno ha la sua idea di come si può' migliorare la Lazio, con Zappacosta, con Falcinelli, con Pincopallino e cosi via. Io Darmian lo prenderei intendiamoci.
Ma di strategie per arrivare a un risultato ce ne sono tante. La società ha altre idee.
Al momento, ripeto, al momento, sono valide.

Sostanzialmente è così, però, stavolta le implicazioni di una eventuale qualificazione Champions, a noi darebbero la possibilità di rimanere in scia a Napoli e Inter mentre, la conseguente mancata qualificazione di merde e milan, le metterebbe in una condizione di maggior ripiego rispetto a quello che potrebbero fare entrando in Champions.
Ciò, ovviamente, ci permetterebbe di raggiungere traguardo Champions più facilmente anche negli anni a venire.
Io non saprei se Zappacosta, Darmian o Fracazzo da Velletri possano fare al caso nostro ma stavolta, più dello scorso anno, uno sforzo in più lo farei nella sessione di mercato che si è appena aperta per rinforzare la fascia destra che rimane il punto debole della nostra squadra.
Giusto per non avere rimpianti alla fine.
Credo che la Lazio, in questo momento, può tranquillamente permettersi di spendere quanto basta per prendere un esterno più solido e più forte di Marusic.
Come scrivevo ieri, tre posti sembrano già assegnati, se gli riusciamo a sfilare il quarto, per roma e milan ci sarebbe qualche problema in più da affrontare.
Per loro i 50 pippi garantiti dalla partecipazione Champions sono di vitale importanza.

Offline cartesio

*****
18615
Re:Voci di mercato 2018-2019
« Risposta #939 il: 01 Gen 2019, 23:12 »
Ma anche chissene dei due portoghesi junior, eh.

Non hai capito, eh.
Stavo dicendo che forse i 40 milioni sono puramente figurativi, nel senso che se la metà è già impegnata per impegni precedenti i 40 non ce li hai.
Avrò fatto quella domanda dieci volte, avessi avuto una risposta. Nel migliore dei casi nessuno lo sa, ma in molti continuano a sostenere che la Lazio ha 40 milioni in cassa, il che non vuol dire che ci siano 40 milioni da spendere.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod