La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)

0 Utenti e 43 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Monsieur Opale

*
8681
Sesso: Maschio
Re:La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)
« Risposta #60 il: 28 Lug 2015, 21:36 »
questa perla è stata citata?



sempre un Cicero

Online Maremma Laziale

*
10848
Sesso: Maschio
Re:La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)
« Risposta #61 il: 29 Lug 2015, 09:52 »

Inno, video, Allevi...eccovi servito, condensato in 3 minuti scarsi, il trash involontario che ci allieterà per un anno intero.

porgascogne

porgascogne

Re:La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)
« Risposta #62 il: 29 Lug 2015, 09:53 »
questo post, solo per dire che michela macaluso in arte miti, è stata una delle cause della mia miopia, visto che la incrociavo da ragazzetto in quel di colli albani: lei abitava a via sgurgola o via acqua donzella, non ricordo, in pratica a pochi metri dalla mia scuola e dalla mia comitiva

roadman, forse, può confermare
non sulla miopia, ma sulla zona

 :=))

Offline orchetto

*****
11956
Sesso: Maschio
Re:La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)
« Risposta #63 il: 29 Lug 2015, 10:06 »
questi sono gli stessi autori di:


(da rimarcare la straordinaria e sottilissima raffinatezza del doppio senso...)
Bono che a gigione qualche anno fa gli aprimmo un concerto in quel di colleferro, zozzone porco vero senza artifizi

Online Maremma Laziale

*
10848
Sesso: Maschio
Re:La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)
« Risposta #64 il: 29 Lug 2015, 10:08 »

Un incrocio venuto malissimo tra "Mad Max" e "Conan il barbaro".
Spesso replicato su Italia 1 verso la fine anni '80, inizio '90. A quei tempi era un appuntamento per me imperdibile perché...boh, forse per l'ambientazione medievale/futuristica, forse perché i gemelli Paul riuscivano a strapparmi una risata....fregne con tette al vento non ce n'erano, a parte una giovanissima Eva La Rue però abbastanza castigata.

A distanza di anni l'ho rivisto per caso. La risata adolescenziale è tramutata in imbarazzo.  :)

Online Sonni Boi

*****
13549
Sesso: Maschio
Re:La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)
« Risposta #65 il: 29 Lug 2015, 12:42 »
Il mio personale contributo


Online Maremma Laziale

*
10848
Sesso: Maschio
Re:La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)
« Risposta #66 il: 29 Lug 2015, 15:01 »
I duetti che...ma che davvero???  :o :o :o


Kiss e un gruppetto sparso di idol nipponiche. Ahhh, il Giappone  :love2: :love2: :love2: :love2: :love2:
Re:La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)
« Risposta #67 il: 18 Set 2015, 09:30 »
ma seguite sta serie !
From Dusk Till Dawn: The Series


(min. 1,37)

 :asrm

Offline Thorin

*
2572
Sesso: Maschio
Re:La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)
« Risposta #68 il: 29 Set 2015, 09:49 »
Vabbè nella storia del trash involontario non può mancare il suo più grande e meraviglioso rappresentante... talmente assurdo che l'ho voluto in Bluray!!!!  :beer:



Poi c'è Dead Snow, non metto il trailer perchè è abbastanza truculento e qualcuno magari ha appena mangiato, praticamente è un film svervegese dove c'è questo gruppetto di ragazzi che sta in un allegro chalet di montagna dove ritrovano uno scrigno pieno d'oro, questo trasforma i nazisti morti nelle vicinanze in zombi.
Insomma ci sono il gruppetto di ragazzi, la maledizione, i nazisti, i zombi e le motoseghe.
Da vedere assolutamente  :=))
Re:La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)
« Risposta #69 il: 29 Set 2015, 09:54 »
Vabbè nella storia del trash involontario non può mancare il suo più grande e meraviglioso rappresentante... talmente assurdo che l'ho voluto in Bluray!!!!  :beer:


è quello col mostro che parla siciliano ? "fangulo goddon"  :DD

Citazione
Poi c'è Dead Snow, non metto il trailer perchè è abbastanza truculento e qualcuno magari ha appena mangiato, praticamente è un film svervegese dove c'è questo gruppetto di ragazzi che sta in un allegro chalet di montagna dove ritrovano uno scrigno pieno d'oro, questo trasforma i nazisti morti nelle vicinanze in zombi.
Insomma ci sono il gruppetto di ragazzi, la maledizione, i nazisti, i zombi e le motoseghe.
Da vedere assolutamente  :=))

figo! non me lo voglio perdere

sempre :asrm
Re:La sostenibile leggerezza del trash (volontario o no)
« Risposta #70 il: 29 Set 2015, 10:01 »
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod