No non è un drink è Paul GASCOIGNE

0 Utenti e 69 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« il: 11 Feb 2019, 14:50 »
Non poteva passare inosservata la strofa sul Nostro.
Dal pezzo di Achille Lauro a Sanremo.

Ovviamente è uno dei pochi pezzi sensati in un mare di lagne (buono anche quello di Nino D'Angelo e Livio Cori).

Detto questo, si potrebbe investigare se il bravo Achille è dei nostri?
Nel caso si potrebbe commissionare un nuovo inno a lui e al grande Tommy Paradiso.
Altrimenti solo a Tommy.


Offline TomYorke

*****
8681
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #1 il: 12 Feb 2019, 09:55 »
Se Tommaso Paradiso si azzarda ad accennare anche una sola nota sulla Lazio, me dimetto da tifoso.

Offline genesis

*****
19469
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #2 il: 12 Feb 2019, 12:18 »
Non poteva passare inosservata la strofa sul Nostro.
Dal pezzo di Achille Lauro a Sanremo.

Ovviamente è uno dei pochi pezzi sensati in un mare di lagne (buono anche quello di Nino D'Angelo e Livio Cori).

Detto questo, si potrebbe investigare se il bravo Achille è dei nostri?
Nel caso si potrebbe commissionare un nuovo inno a lui e al grande Tommy Paradiso.
Altrimenti solo a Tommy.
Sul web si dice che sia dei nostri.
Sarebbe un'aggiunta, visto che a Sanremo eravamo ottimamente rappresentati da Paola e Virginia.

Offline vaz

*****
39599
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #3 il: 12 Feb 2019, 12:54 »
bene, Lauro e Tommaso Paradiso.
mettemoce pure er vocione de Lotito e invece de 15k allo stadio ce vengono in 18.

Offline ssl_1900

*****
6640
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #4 il: 12 Feb 2019, 13:26 »
potremmo coinvolgere bello figo, young signorino e la dark polo gang.

unione di grandissimi Artisti stile "we are the world"
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #5 il: 12 Feb 2019, 13:40 »
Se Tommaso Paradiso si azzarda ad accennare anche una sola nota sulla Lazio, me dimetto da tifoso.

Enno', dai. Ce starebbe tutto.
Mi dirai che lui, giustamente, non si vorrebbe caratterizzare così sul tifo.

Offline Zoppo

*****
17016
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #6 il: 12 Feb 2019, 13:43 »
Io dopo Tiberio Timperi me posso ritené soddisfatto...
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #7 il: 12 Feb 2019, 13:47 »
Sul web si dice che sia dei nostri.
Sarebbe un'aggiunta, visto che a Sanremo eravamo ottimamente rappresentati da Paola e Virginia.

FERMO!
Mi stai dicendo che Virginia Raffaele, bravissima e bellissima, tra le meglio da portare al mare, a letto, a teatro, in piscina, in vacanza, sulla stazione spaziale, in biblioteca, è della Lazio?!
Ovvero potrei portarla anche allo STADIO? (teoricamente, mia moglie non sarebbe d'accordo).

Virginia lei, sicuro?

Offline TomYorke

*****
8681
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #8 il: 12 Feb 2019, 13:51 »
potremmo coinvolgere bello figo, young signorino e la dark polo gang.

unione di grandissimi Artisti stile "we are the world"
E partecipare al tutto con questo entusiasmo

Offline genesis

*****
19469
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #9 il: 12 Feb 2019, 14:33 »
FERMO!
Mi stai dicendo che Virginia Raffaele, bravissima e bellissima, tra le meglio da portare al mare, a letto, a teatro, in piscina, in vacanza, sulla stazione spaziale, in biblioteca, è della Lazio?!
Ovvero potrei portarla anche allo STADIO? (teoricamente, mia moglie non sarebbe d'accordo).

Virginia lei, sicuro?

Sì, sul web l'hanno sempre associata ai nostri colori.

https://www.goal.com/it/liste/sanremo-2019-da-ultimo-a-achille-lauro-il-festival-del/1220uxcxo69rw1e0xb1xwqpm5a#vldk9fzgq57c1hoicwethmy3f

Offline naoko

*****
8045
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #10 il: 12 Feb 2019, 15:34 »
Oh, mo sì che posso mori' serena
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #11 il: 12 Feb 2019, 16:31 »
Se Tommaso Paradiso si azzarda ad accennare anche una sola nota sulla Lazio, me dimetto da tifoso.
100%
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #12 il: 12 Feb 2019, 16:44 »
Se Tommaso Paradiso si azzarda ad accennare anche una sola nota sulla Lazio, me dimetto da tifoso.

Mi reputo una persona piuttosto tranquilla. Vivo all'estero da 22 anni e, obtorto collo, seguo poco l'evoluzione della musica italiana. Ci provo eh, qualcosa di interessante lo trovo, ma se devo mettere qualcosa in cuffia resto piuttosto conservativo. Vecchioni, Dalla, De Gregori.
Pensa che reputo ancora Daniele Silvestri un giovane. Roba che c'ha 50 anni. Ogni tanto do anche un'occhiata a Sanremo, o al concerto del primo maggio. Mi piace molto Brunori SAS, per esempio.

Pero', ecco, come dire, sto Tommaso Paradiso sarà pure della Lazio, ma ogni volta che leggo una sua intervista o mi capita di ascoltare una sua canzone, come dire, me sta sul cazzo.
C'ha proprio la faccia de quello che se crede stocazzo. Non é cattiveria, é sensazione a pelle.
Le sue canzoni pure me stanno sul cazzo. Non dicono nulla. Ce provano, ma non dicono nulla.
E quindi me stanno sul cazzo pure loro.

Offline bizio67

*
11607
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #13 il: 12 Feb 2019, 16:50 »
Mi reputo una persona piuttosto tranquilla. Vivo all'estero da 22 anni e, obtorto collo, seguo poco l'evoluzione della musica italiana. Ci provo eh, qualcosa di interessante lo trovo, ma se devo mettere qualcosa in cuffia resto piuttosto conservativo. Vecchioni, Dalla, De Gregori.
Pensa che reputo ancora Daniele Silvestri un giovane. Roba che c'ha 50 anni. Ogni tanto do anche un'occhiata a Sanremo, o al concerto del primo maggio. Mi piace molto Brunori SAS, per esempio.

Pero', ecco, come dire, sto Tommaso Paradiso sarà pure della Lazio, ma ogni volta che leggo una sua intervista o mi capita di ascoltare una sua canzone, come dire, me sta sul cazzo.
C'ha proprio la faccia de quello che se crede stocazzo. Non é cattiveria, é sensazione a pelle.
Le sue canzoni pure me stanno sul cazzo. Non dicono nulla. Ce provano, ma non dicono nulla.
E quindi me stanno sul cazzo pure loro.
Tempo fa un amico del forum lo aveva descritto proprio così avendolo conosciuto a scuola...un vero testa di minchia...evidentemente le tue sensazioni a pelle non sono errate
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #14 il: 12 Feb 2019, 17:11 »


E' questo, giusto? Sembra la versione di Candreva con più barba e capelli.
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #15 il: 12 Feb 2019, 17:21 »
No. Thegiornalisti è roba buona, molto buona. Non vi fate prendere dal pregiudizio.

Offline vaz

*****
39599
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #16 il: 12 Feb 2019, 17:26 »
Fanno cagare.
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #17 il: 12 Feb 2019, 17:33 »
Io oramai sono un VDM e le novità mi mettono quasi a disagio, non le sento proprio più mie. Le canzonette di Sanremo, il nuovo cantautorato italiano o l'indie sperimentale di un paese lontano...niente. Chi cazzo sono i The Giornalisti, chi gli Stato Sociale, chi Ultimo e Mamood?
Sto a invecchià male?

Offline vaz

*****
39599
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #18 il: 12 Feb 2019, 17:34 »
In questo caso, l’ignoranza è un bene.

Offline arturo

*****
10126
Re:No non è un drink è Paul GASCOIGNE
« Risposta #19 il: 12 Feb 2019, 17:44 »
C'ha ragione Vaz , stavolta.. :=))
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod