coronavirus

0 Utenti e 5 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online mr_steed

*
1797
Re:coronavirus
« Risposta #9740 il: 29 Giu 2020, 13:06 »
Ma sto virus rarissimo che hanno trovato in un gatto ad Arezzo invece che roba è?  :o

https://firenze.repubblica.it/cronaca/2020/06/28/news/arezzo_trovato_un_lyssavirus_nel_cervello_di_un_gatto_che_aveva_morso_la_proprietaria-260430246/?ref=RHPPTP-BH-I260406812-C12-P3-S3.4-T1

ah, zangrillo

"I nuovi focolai non hanno alcun significato per me. In Florida, ad esempio, c'è stata un'esplosione di infezione, quindi di soggetti infettati ma non malati"

ipse dixit nel dibattito con Crisanti.

ah ecco, ha detto questo? vabbè, è sempre il medico di berlusca, non lo scordiamo... meglio che me lo sono perso il confronto altrimenti mi incazzavo pure...

Crisanti invece che ha risposto?
Re:coronavirus
« Risposta #9741 il: 29 Giu 2020, 15:47 »
Ma De Donno ?

 :o
Re:coronavirus
« Risposta #9742 il: 29 Giu 2020, 15:54 »

Online vaz

*****
41533
Re:coronavirus
« Risposta #9743 il: 29 Giu 2020, 16:01 »
Ma De Donno ?

 :o

e che voi dì a parte cojon.e?

Online vaz

*****
41533
Re:coronavirus
« Risposta #9744 il: 29 Giu 2020, 22:36 »
Re:coronavirus
« Risposta #9745 il: 30 Giu 2020, 04:51 »
Re:coronavirus
« Risposta #9746 il: 30 Giu 2020, 08:27 »
Che ne pensate?

https://www.repubblica.it/esteri/2020/06/29/news/pronto_il_primo_vaccino_e_cinese_e_verra_dato_ai_militari-260510451/?ref=RHPPTP-BH-I260528538-C12-P5-S1.8-T2

(tralasciando il mix di ottusità, idiozia e pregiudizio in chiusura dell’articolo)
Non essendo uno scienziato sono stato invece colpito proprio dalla chiusura dell'articolo:

"La decisione di usare il vaccino di CanSino su una coorte di migliaia di persone generalmente sane, come appunto i militari, può essere vista dal punto di vista medico come un’alternativa alla fase tre. Ma dal punto di vista geopolitico, il messaggio è ribaltato: i cinesi sono i primi nella gara, e la loro priorità non sono le fasce deboli della popolazione. Al contrario, sono le più forti."

Da come viene posto praticamente dice che i militari sono stati privilegiati in quanto i primi ad avere il vaccino.
Invece, secondo me, è proprio il contrario. Non essendo ancora il vaccino sperimentato nella solita maniera, i militari in questo caso sono delle vere e proprie cavie.
Forse saranno i primi ad essere immuni, ma saranno i primi anche a sperimentare eventuali effetti collaterali.
Se volontariamente oppure no, non ci è dato di saperlo.

Online Tarallo

*****
90846
Re:coronavirus
« Risposta #9747 il: 30 Giu 2020, 08:32 »
A vederlo è buono, ci sono le fialette, la siringa e c'è scritto anche sopra "Vaccino".

Online vaz

*****
41533
Re:coronavirus
« Risposta #9748 il: 30 Giu 2020, 08:34 »
il paper ho avuto la fortuna di revisionarlo io insieme a qualche altro scienziato di vari covid centers nel mondo.

pro:
- side effects che durano poco
- risposta T efficace
- anticorpi che ad oggi (sul paper sono 28 gg ma ora siamo a quasi 3 mesi) rimangono.

contro:
- pochi pazienti (e per giunta sani)
- pazienti scelti, cosa che va bene per una prova di principio, ma per un vaccino ha problematiche che potete immaginare
- no studi di farmacocinetica e farmacodinamica: si sono scelte 3 dosi (bassa, moderata e lieve)
- no studi di immunizzazione su pazienti malati (hanno survey su furetti, ma tant'è)

i risultati sono promettenti, ma le tempistiche saranno sempre le solite (essendo ottimisti, inizio 2021)

sono scettico sul tipo di approccio, ma molto meglio questo che il vaccino di Oxford.

Online Tarallo

*****
90846
Re:coronavirus
« Risposta #9749 il: 30 Giu 2020, 08:46 »
Re:coronavirus
« Risposta #9750 il: 30 Giu 2020, 08:47 »
il paper ho avuto la fortuna di revisionarlo io


frase che io non direi manco sotto tortura...  :DD

Offline Kappa

*
2391
http://space.tin.it/scienza/decos
Re:coronavirus
« Risposta #9751 il: 30 Giu 2020, 17:09 »

sono scettico sul tipo di approccio, ma molto meglio questo che il vaccino di Oxford.
Perchè? Qual'è il problema con il vaccino di Oxford? Non è sviluppato basandosi sulla stessa tecnologia?

Online vaz

*****
41533
Re:coronavirus
« Risposta #9752 il: 30 Giu 2020, 17:23 »
Perchè? Qual'è il problema con il vaccino di Oxford? Non è sviluppato basandosi sulla stessa tecnologia?

da quel che ricordo, quello di oxford è basato su un virus influenzale attenuato in cui hanno attaccato un pezzo di spike protein.

in questo, è adenovirus in cui hanno clonato tutta la sequenza spike del ceppo Wuhan-Hu-1

Offline LaFonte

*
235
Re:coronavirus
« Risposta #9753 il: 30 Giu 2020, 18:54 »
da quel che ricordo, quello di oxford è basato su un virus influenzale attenuato in cui hanno attaccato un pezzo di spike protein.

in questo, è adenovirus in cui hanno clonato tutta la sequenza spike del ceppo Wuhan-Hu-1

Ma l'Italia ha prenotato millemila dosi di vaccino di Oxford o sbaglio? Abbiamo preso la fregatura?
Re:coronavirus
« Risposta #9754 il: 30 Giu 2020, 19:01 »
Una domanda per i tecnici.
Premetto che in generale sono assolutamente a favore dei vaccini.
Però in questo caso ho qualche dubbio.
I vaccini che facciamo normalmente sono sperimentati negli anni, sono stati somministrati a milioni di persone, se ne conoscono bene in funzionamento e gli eventuali effetti collaterali.

Questi vaccini per il coronavirus che, a quanto capisco, stanno subendo un "iter accelerato", sono per forza meno sperimentati.
Banalmente, come si può sapere se c'è un effetto collaterale dopo due anni (o per esempio sui neonati) quando è stato sperimentato per soli sei mesi?

Quindi è più rischioso, meno affidabile?

Online Tarallo

*****
90846
Re:coronavirus
« Risposta #9755 il: 30 Giu 2020, 19:08 »
Io sono il più provax del mondo, ma non vorrei essere nella Wave 1 di questi cicli di vaccinazioni, mettiamola così.

Offline Kappa

*
2391
http://space.tin.it/scienza/decos
Re:coronavirus
« Risposta #9756 il: 30 Giu 2020, 19:12 »
Da quello che ho capito, il vaccino verrà somministrato in via prioritaria a chi è più a rischio di contatto con il covid, come gli operatori sanitari. In seconda battuta alle persone più a rischio. Secondo me è una strategia corretta, vedendo l'impatto sulla popolazione: praticamente chi ha meno di 30 anni non ha grossi impatti col virus.

Online vaz

*****
41533
Re:coronavirus
« Risposta #9757 il: 30 Giu 2020, 19:19 »
Da quello che ho capito, il vaccino verrà somministrato in via prioritaria a chi è più a rischio di contatto con il covid, come gli operatori sanitari. In seconda battuta alle persone più a rischio. Secondo me è una strategia corretta, vedendo l'impatto sulla popolazione: praticamente chi ha meno di 30 anni non ha grossi impatti col virus.

Invece secondo me ha più senso la strategia cinese. Senza studi completi di farmacocinetica, farmacodinamica e dosaggio se vaccini le persone a rischio in caso qualcosa andasse storto fai una strage. Se invece testi i militari per il titolo anticorpale o la risposta delle cellule T sei più ‘sicuro’.

Comunque quoto tarallo.

Offline syrinx

*
12796
Re:coronavirus
« Risposta #9758 il: 30 Giu 2020, 20:42 »
I possibili effetti collaterali? Sono comuni o variano con tecnologia e tipo di vaccino?

No perché anche io, come Tarallo, sono il più pro-vax al mondo, ma, al contrario di Tarallo, non sapendo niente di medicina ero pronto a mettermi in fila appena possibile.

Online vaz

*****
41533
Re:coronavirus
« Risposta #9759 il: 30 Giu 2020, 21:23 »
I possibili effetti collaterali? Sono comuni o variano con tecnologia e tipo di vaccino?

No perché anche io, come Tarallo, sono il più pro-vax al mondo, ma, al contrario di Tarallo, non sapendo niente di medicina ero pronto a mettermi in fila appena possibile.

Guarda da ciò che ho visto sono simili e ad ora trascurabili. Però il follow-up è minimo in mancanza di controlli e randomizzazioni varie. La mia sensazione è che i Guinea pigs saranno i primi a prenderlo
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod