Elezioni: i commenti dei Lazionetters

0 Utenti e 14 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Giako77

*
5013
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5500 il: 13 Ago 2019, 09:56 »
E invece io continuo a dire che i pentastellati sono molto più compatibili col PD che con la lega (nel merito è molto più facile trovare punti di contatto tra lega e PD, Wu Ming li elencò in un articolo).
Infatti i cinque stelle per mantenere un governo con la lega hanno dovuto semplicemente fare pippa per un anno.

La contrapposizione è molto più mediatica che contenutistica e volta proprio a contendersi uno stesso segmento elettorale.
I 5s nascono dall'opposizione giustizialista a Berlusconi, sono i figli degeneri di quella stagione.
Ma l'impianto workfaristico del RDC viene dall'area di centrosinistra.
La riforma della giustizia idem.
Le linee di politica economica pure.
Non ci limitiamo a quel che appare, perché questo è dovuto ad una strategia decisa dalla casaleggio quando ancora c'era Bersani, a cui renzi ha risposto successivamente in modo eguale e contrario. Ma ai cari amici che credono i pentastellati evaporino a breve faccio notare che non sarà così. Questa stagione politica non è ancora chiusa. Saranno ridimensionati ma non scompariranno, come non scomparira il pd.

Se volete porvi il problema del governo nei prossimi anni il tema ineludibile sarà un accordo con i grillini. Non c'è altra via.
Così come per la sinistra radicale non c'era se non nel quadro del centrosinistra.
Poi si può sempre rifiutare quel piano, infatti io ero e resto per rifiutarlo.
Ma visto che per gli elettori della sinistra moderata pare che se non ti poni il tema del governo non fai politica allora sappiate che i 5s sono il vostro destino ineluttabile. Altrimenti c'è solo una sana opposizione. Non a queste elezioni, almeno per i prossimi dieci anni

D'accordo parzialmente.
Pd e 5s non li vedo molto compatibili su tanti aspetti: sul piano macroeconomico pd neoliberisti e 5s neokeynsiani. Sulle questioni specifiche RdC, grandi opere, nazionalizzazioni, intervento dello Stato in economia, salario minimo, relazioni sindacali, UE, ponte Morandi sono i primi temi che mi vengono in mente sui quali scazzerebbero. Poi certo che se il 5s fa pippa su tutto vanno d'accordo.
Penso più che altro che su pochi punti precisi possano pure coesistere per sopravvivere e mettere all'angolo Salvini per darlo in pasto alla magistratura e agli scazzi interni alla lega.

Tipo se riescono a rinviare manovre lacrime e sangue e un mega investimento su energia pulita, salario minimo (col pd che je tocca fa pippa), rdc modificato magari un po' più coercitivo sul lavoro modello Hartz IV tedesco, eliminano quota 100 e recuparano un po' di soldi, fanno l'autonomia differenziata per dare il contentino ai separatisti del nord (come nel 2001) magari alleggerita dalle nefandezze leghiste, un piano assunzionale nel pubblico impiego ormai necessario (sia la Madia che la Buongiorno hanno parlato di 500mila nuovi assunti necessari) e bel piano di mega privatizzazione.
Infine vanno in Europa e se riescono ad ottenere una ridistribuzione minima dei migranti, ormai gli sbarchi sono pochi e gestibili, hanno disinnescato Salvini, hanno recuperato terreno e hanno lasciato la destra a mollo x qualche anno a sbraitare.

Così, forse, ci possono riuscire se sono intelligenti...
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5501 il: 13 Ago 2019, 10:34 »
Anche se poi i 5s vengono considerati più di destra del poco sinistra PD

Offline Omar65

*****
6395
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5502 il: 13 Ago 2019, 12:46 »
Accordo di legislatura unica via, dove però te devi inventa' i draghi (non Mario) se no scompari.

Se no andare alle urne e continuare a vivacchiare, consegnando però il Paese ai Lanzichenecchi.



Offline NEMICOn.1

*
4643
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5503 il: 13 Ago 2019, 15:36 »
Il fatto è che se vai a votare adesso freni un po l'ascesa dei Lanzichenecchi , considerate le varie difficoltà che ci saranno ; ma se fai un accordo Pd-5stelle , se non ci sarà un governo quasi immobile , poco ci manca , visto che nessuna delle leggi dei 5 stelle è stata votata dal Pd , ma c'è il rischio che sia i Lanzichenecchi che i loro alleati crescano ancora di più .
Tanto le elezioni sono inevitabili , ma oggi la Lega te la ritrovi al 38% , domani se non sfiora il 45% poco ci manca .

Offline Giako77

*
5013
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5504 il: 13 Ago 2019, 16:49 »
Accordo di legislatura unica via, dove però te devi inventa' i draghi (non Mario) se no scompari.

Se no andare alle urne e continuare a vivacchiare, consegnando però il Paese ai Lanzichenecchi.

Devi trovare l'accordo con l'UE e fare qualche mossa intelligente e qualcuna sporca per garantire gli interessi europei. Tipo salario minimo, mantieni rdc rendendolo più coercitivo, togli quota 100, una bella legge che privatizza servizi o altro, taglio dei parlamentari e qualche grande opera, investimenti sulla green economy e cose così...non dico che lo auspico eh! È lo scenario che immagino...

Comunque la conditio sine qua non è l'accordo con l'UE...altrimenti te becchi Giorgina e Salvini!

Altro scenario potrebbe essere anche l'UE possa comunque sentirsi garantita o con l'accordo o con la coercizione che l'Italia mantenga gli impegni presi tagliando le gambe al nuovo governo spiccatamente di destra e indigesto...sarebbe uno scenario più complicato e imprevedibile

Offline Sonni Boi

*****
14239
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5505 il: 13 Ago 2019, 19:17 »
Me sa che Jimmy al ritorno dalle vacanze dovrà restituì la tessera :lol:
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5506 il: 13 Ago 2019, 19:19 »
Accordo di legislatura unica via, dove però te devi inventa' i draghi (non Mario) se no scompari.

Se no andare alle urne e continuare a vivacchiare, consegnando però il Paese ai Lanzichenecchi.
Ma poi devi riuscire a governare in maniera ineccepibile altrimenti continui a perdere voti!!!
Con il M5S mi sembra impossibile ...

Offline Omar65

*****
6395
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5507 il: 13 Ago 2019, 21:51 »
Ma poi devi riuscire a governare in maniera ineccepibile altrimenti continui a perdere voti!!!
Con il M5S mi sembra impossibile ...

Esatto, la scommessa, molto rischiosa non dico di no, è questa.
I 5 stelle devono abbassare di molto la cresta dopo i disastri che hanno combinato.



Comunque la conditio sine qua non è l'accordo con l'UE...altrimenti te becchi Giorgina e Salvini!



Perfetto. E l'UE, che ha già i suoi bei katzi con la Brexit, ti concederebbe molto se gli allontani per qualche anno la grana di un governo sovranista che mette in discussione l'appartenenza all'Unione della sua terza economia (e che al contrario della GB adotta pure l'euro).

Offline PARISsn

*****
10177
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5508 il: 14 Ago 2019, 13:39 »
Ma poi devi riuscire a governare in maniera ineccepibile altrimenti continui a perdere voti!!!
Con il M5S mi sembra impossibile ...

l'accordo deve essere chiaro, governi e realizzi quei 4  o 5 punti su cui è possibile  un accordo, poi tra 2 anni si va al voto e chiaramente ognuno presentera' il suo programma ...diminuizione dei parlamentari, abbassamento del cuneo fiscale, salario minimo, accordo in europa per la distribuzione degli immigrati, mantenimento del reddito di cittadinanza, investimenti al sud...se realizzi questi pochi punti tra 2 anni Salvini torna al 4%....
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5509 il: 14 Ago 2019, 14:34 »
il Pd nella sua versione attuale, ossia quella di gruppi parlamentari che rispondono a Renzi mentre base e partito hanno virato su Zingaretti,non è in grado di prendere alcun accordo di governo sostenibile.

Sarebbe un Vietnam continuo su ogni nomina e provvedimento “caldo” che non farebbe altro che far implodere definitivamente il PD, rivitalizzare il M5S e rafforzare Salvini.

L’unico scenario che vedo plausibile è quello di Renzi(in versione Alfano) che si stacca dal Pd per sostenere un governo mostro con Casaleggio, il quale inevitabilmente farebbe la fine dello stesso Renzi qualche anno fa.

Ma alla fine l’unico collante di questa schifezza sarebbe la certezza di essere trombati in caso di elezioni, altro che temi comuni da quattro soldi come il salario minimo e accordi con vari con l’Europa.
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5510 il: 15 Ago 2019, 06:30 »
Finora comunque mi sembra che ciccio padano si sia bello sgonfiato.
I stellini si sono scoperti vendicativi, e lo stesso Berlusconi ha fatto capire che non stava lí scodinzolante.
In piazza lo contestano, i media hanno subito captato il vento e sono molto piú cauti nell'osannarlo, e i sondaggi scendono.
E poi lo "strappo" ha compiuto un miracolo: resuscitare Renzi, il quale fondamentalmente è un personaggio speculare a salvini: anch'egli narcisista, manipolatore, innamorato del potere.
Gli italiani adorano questo tipo di politici paraculi e faccia tosta, e apprezzeranno tantissimo la mossa di renzi di cercare l' alleanza coi 5 stelle, e l'apprezzeranno proprio per il suo vero fine: preservare il potere.
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5511 il: 15 Ago 2019, 07:21 »
del resto si sono innamorati di uno come D'Alema che a narcisismo manco Narciso stesso.
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5512 il: 15 Ago 2019, 08:16 »
Non sono preparato politicamente come molti di voi, credo che questa strana alleanza sia difficile ma non impossibile, ma una sola cosa chiedo: nel caso, non lo si chiami governo giallorosso!

Offline Tarallo

*****
84314
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5513 il: 15 Ago 2019, 08:26 »
Un governo col PD è sempre giallorosso.
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5514 il: 15 Ago 2019, 09:31 »
Mi pare che anche l'ultimo non si sia risparmiato nulla a riguardo.
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5515 il: 15 Ago 2019, 09:33 »
Mi pare che anche l'ultimo non si sia risparmiato nulla a riguardo.

Ma infatti lui è uno stellino per caso.

Offline FatDanny

*****
16746
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5516 il: 15 Ago 2019, 11:47 »
Va riconosciuto un anno fa come oggi che la lettura più lucida è stata quella di pentiux.

Ostativo ad un governo PD 5S non era l'incompatibilità politica tanto sbandierata da Jimmy, ma un problema di rapporti di forza che oggi non sussiste più.

Credo che il dibattito nel PD si stia indirizzando su un piano corretto: se si mette in piedi una nuova maggioranza per rimandare il voto di sei mesi è un suicidio, se invece riescono a mettersi d'accordo su alcuni temi centrali per un patto di legislatura può aver senso.

Ovviamente non credo sarà un governo amico, come sottolinea giako, ma rendiamoci pure conto della situazione.
Oggi cerasa sul foglio dice una cosa vera: Salvini non è ostaggio dei numeri parlamentari o dei grillini, ma di un estremismo sbandierato nelle piazze che oggi lo rende indigesto persino a forza Italia.
Probabilmente se avesse seguito la linea Giorgetti oggi sarebbe premier a mani basse, ma evidentemente i Matteo hanno un problema con la vittoria e si fanno prendere la mano puntando sempre a stravincere. E chi prova a stravincere di solito finisce col perdere

Offline Sonni Boi

*****
14239
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5517 il: 15 Ago 2019, 12:10 »
Programmi alla mano, c'è sicuramente più affinità tra M5S e PD che non fra M5S e Lega. Ciò che impedì l'anno scorso un'alleanza fu una visione miope da parte del PD, che riteneva il governo giallo-verde il modo migliore per far sgonfiare i due partiti. Ovviamente, come spesso succede quando le strategie vengono pensate dal PD, è successo l'esatto contrario, con la Lega che è volata al 40% nei sondaggi.

Oggi la retorica del dualismo kasta (PD)-antikasta (M5S) non ha più senso di esistere, dato che gli stellati sono oramai interamente organici al sistema istituzionale. Tanto le strategie volte al recupero dei consensi (il PD non è proprio in grado di fare opposizione), quanto il venir meno di tale opposizione dialettica, portano naturalmente ad un'alleanza dei due partiti, che credo possano governare in maniera tale, quanto meno, da non doverci più far provare vergogna.
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5518 il: 15 Ago 2019, 18:07 »
Ostativo ad un governo PD 5S non era l'incompatibilità politica tanto sbandierata da Jimmy, ma un problema di rapporti di forza che oggi non sussiste più.

L'incompatibiltà politica c'è eccome. Ma oggi si può provare a gestire un M5S, nemico mortale per la democrazia ma indebolito, per evitare il cappotto all'altro nemico mortale forte Salvini.

Lo schema è Churchill-Stalin. Entrambi nemici, incompatibili politicamente, insieme per necessità.
Re:Elezioni: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #5519 il: 15 Ago 2019, 18:32 »
Eh, ma quelli erano churchill e stalin, questi so' di maio e renzi.
A occhio un 3 kg de cervello in meno.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod