Repubblica

0 Utenti e 67 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Repubblica
« il: 02 Giu 2016, 11:26 »






comunque sia andata in seguito, quel giorno sfanculammo chi fuggì abbandonando il suo popolo in un dramma


La mattina del 9 settembre il re e Badoglio fuggono verso Pescara. Prima di partire distruggono gli archivi del ministero degli Esteri e della Guerra, ma non danno alcuna disposizione ai ministri e ai comandi militari. Alle porte di Roma si registrano i primi scontri tra italiani e tedeschi. In sei settimane il governo non ha preparato alcun piano di emergenza. E' l'inizio di una tragedia immane. I soldati italiani, rimasti senza superiori e senza ordini, sono facili vittime delle rappresaglie tedesche.
http://www.storiaxxisecolo.it/resistenza/8_settembrea.htm

oggi un pensiero a te



Offline cartesio

*****
18505
Re:Repubblica
« Risposta #1 il: 03 Giu 2016, 10:44 »
La mattina del 9 settembre il re e Badoglio fuggono verso Pescara. Prima di partire distruggono gli archivi del ministero degli Esteri e della Guerra, ma non danno alcuna disposizione ai ministri e ai comandi militari.

Che vigliacchi. E criminali.

Si preoccupano di coprirsi le spalle distruggendo gli archivi, ma se ne fregano di quello che succederà ai soldati italiani.

Gli è andata anche troppo bene, facendo una vita da pensionati di extralusso in Portogallo e in Svizzera.
Re:Repubblica
« Risposta #2 il: 03 Giu 2016, 11:08 »
Che vigliacchi. E criminali.

Si preoccupano di coprirsi le spalle distruggendo gli archivi, ma se ne fregano di quello che succederà ai soldati italiani.

Gli è andata anche troppo bene, facendo una vita da pensionati di extralusso in Portogallo e in Svizzera.

Offline PARISsn

*****
10168
Re:Repubblica
« Risposta #3 il: 03 Giu 2016, 18:27 »
proprio stanotte su Rai Storia ho visto uno stralcio dell'ultima  intervista concessa dall'ultimo Re in esilio in Portogallo....in cui con un sorrisetto perennemente stampato in faccia e in un italiano da uno strano accento ( è risaputo che la famiglia reale  preferiva parlare in francese )....asseriva che non lasciare Roma e fuggire avrebbe significato esporre la città a duri combattimenti....invece lasciare 1 milione di soldati in giro per l' Italia e l' Europa senza sapere che fare e dove andare e a chi rispondere gli deve essere sembrata questione irrilevante.... 8)
Re:Repubblica
« Risposta #4 il: 03 Giu 2016, 18:45 »
da "comunque sia andata in seguito" toglierei "in seguito". e' chiaro che vennero sfanculati. certamente da alcuni paesi stranieri e da membri molto importanti del nostro establishment che si rendevano conto della situazione. non e' proprio chiaro che noi (il popolo) li sfanculammo...

Offline Krypto

*
1151
Re:Repubblica
« Risposta #5 il: 03 Giu 2016, 19:07 »
Vorrei approfittare del topic per chiedervi se mi potete consigliare libri di storici italiani che parlano della campagna in Grecia e dell'occupazione.
Grazie
Re:Repubblica
« Risposta #6 il: 03 Giu 2016, 20:01 »
da "comunque sia andata in seguito" toglierei "in seguito". e' chiaro che vennero sfanculati. certamente da alcuni paesi stranieri e da membri molto importanti del nostro establishment che si rendevano conto della situazione. non e' proprio chiaro che noi (il popolo) li sfanculammo...

non mi riferivo ai "reali" ma a noi  :)

Offline PARISsn

*****
10168
Re:Repubblica
« Risposta #7 il: 03 Giu 2016, 21:19 »
Vorrei approfittare del topic per chiedervi se mi potete consigliare libri di storici italiani che parlano della campagna in Grecia e dell'occupazione.
Grazie

http://www.bur.eu/libri/storia-della-guerra-di-grecia/
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod