Sic semper Tyrannis.

0 Utenti e 89 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline MisterFaro

*****
10219
Sesso: Maschio
KIPIUNEHAPIUNEMETTA!
Re:Sic semper Tyrannis.
« Risposta #20 il: 05 Lug 2016, 11:23 »
Se vi dico che non ho capito di cosa si discute in questo topic faccio una figura proprio tanto tanto brutta?

Offline PabloHoney

*****
11257
Sesso: Maschio
Re:Sic semper Tyrannis.
« Risposta #21 il: 05 Lug 2016, 19:31 »
Se vi dico che non ho capito di cosa si discute in questo topic faccio una figura proprio tanto tanto brutta?
Nella norma [emoji2]

Offline Tornado

*
11969
Sesso: Maschio
Re:Sic semper Tyrannis.
« Risposta #22 il: 05 Lug 2016, 19:35 »
ehm...dai ti faccio compagnia misterfaro... 8))

Offline Auparayo

*
813
Sesso: Femmina
Re:Sic semper Tyrannis.
« Risposta #23 il: 05 Lug 2016, 23:05 »
ma gli americani abolirono la schiavitù quando altrove nel mondo non solo non era neanche lontanamente immaginabile, ma neanche la metà dei diritti di cui godevano gli americani erano immaginabili, tra monarchie assolute, condanne papali, religioni di stato, dittature varie e assenza dei più basilari diritti umani, libertà, indipendenza, giustizia.
Boh a me sembra assurdo dover rimarcare queste cose.


Liber Paradisus.

Bologna.

1257 - 1258.

Offline MisterFaro

*****
10219
Sesso: Maschio
KIPIUNEHAPIUNEMETTA!
Re:Sic semper Tyrannis.
« Risposta #24 il: 06 Lug 2016, 00:15 »
Nella norma [emoji2]

ehm...dai ti faccio compagnia misterfaro... 8))

Ve vojo bene a tutti e due, ma a Tornado de più  :sumo:

Online FatDanny

*****
16117
Re:Sic semper Tyrannis.
« Risposta #25 il: 07 Lug 2016, 11:49 »
God bless America

La nazione nata e proliferata grazie alla schiavitù e che anche dopo averla abolita non ha mai smesso di sfruttare e discriminare gli afroamericani.
Quello che avviene ogni anno ai danni della comunità afroamericana è un vero e proprio massacro, basta vedere i numeri.
Molte polizie locali USA andrebbero inserite negli elenchi delle organizzazioni terroristiche internazionali.

http://www.repubblica.it/esteri/2016/07/07/news/minnesota_un_altro_afroamericano_ucciso_dalla_polizia-143589168/?ref=HRER1-1


BlacksLivesMatter

Offline LuckyLibra

*****
830
Sesso: Maschio
Re:Sic semper Tyrannis.
« Risposta #26 il: 07 Lug 2016, 11:54 »
God bless America

La nazione nata e proliferata grazie alla schiavitù e che anche dopo averla abolita non ha mai smesso di sfruttare e discriminare gli afroamericani.
Quello che avviene ogni anno ai danni della comunità afroamericana è un vero e proprio massacro, basta vedere i numeri.
Molte polizie locali USA andrebbero inserite negli elenchi delle organizzazioni terroristiche internazionali.

http://www.repubblica.it/esteri/2016/07/07/news/minnesota_un_altro_afroamericano_ucciso_dalla_polizia-143589168/?ref=HRER1-1


BlacksLivesMatter

penso sia l'ora di smetterla!

http://www.ilpost.it/2016/07/05/beau-solomon-tevere-roma/

capito?

Online Davy_Jones

*****
5925
Sesso: Maschio
Re:Sic semper Tyrannis.
« Risposta #27 il: 07 Lug 2016, 12:07 »
a me gli usa piacciono, mi ci sono trovato bene e ci tornerei a vivere. ho anche provato a convincere mia moglie ma lei non ne ha voluto sapere. vabbe', ci torno per lavoro quando capita e mi diverto. pero' non mi prendo per il culo con stronzate tipo la dichiarazione di indipendenza, "all men are created equal", eccetera. misurata con criteri non dico italiani ma europei, la "societa' civile" usa fa vomitare. "america is not a country, it's just a business". e forse e' proprio questo che la rende cosi' interessante per me.
Re:Sic semper Tyrannis.
« Risposta #28 il: 07 Lug 2016, 13:20 »

La nazione nata e proliferata grazie alla schiavitù e che anche dopo averla abolita non ha mai smesso di sfruttare e discriminare gli afroamericani.

Vabbè, dai, questa è una palese esagerazione, come definire il venezuela chavista la più avanzata democrazia del mondo (non tu eh), Danny.... ma si può discutere così?!
Cioè, se vuoi sostenere che le discriminazioni sono rimaste ferme al 1850 o al 1920 ignorando i percorsi che sono stati compiuti sia a livello civile che a livello politico.

Sulle minoranze:
Succede (as usual, eh) di molto peggio in Italia e in tutto il continente europeo senza che nessuno realizzi o condanni la cosa.

Leggendo il Patrioct Act, guardando Guantanamo

Il patriot act fu dichiarato incostituzionale (2004) in quanto in aperta violazione con i diritti inalienabili di cui sopra.
Il piano di chiusura del GDCF è stato pubblicato nel 2011, votato legittimamente dal Congresso, adesso si discute di riconsegnare la sovranità della baia a Cuba (2015).
I responsabili di Abu Grahib sono stati (quasi) tutti giustamente puniti, incarcerati e congedati con disonore e il processo ha avuto un'eco enorme, soprattutto in Iraq e Iran.

Premetto che non sto difendendo "per partito preso", ma che ci sono questioni in cui effettivamente gli usa hanno agito in modo colpevole, irrazionale, criminale, ma da quì a mettere in discussione l'intero sviluppo della democrazia Statunitense ce ne passa, eh:
L'affaire iran-contras (per rispondere a FD) fu una macchia indelebile e fate bene a citarla, perchè è una osservazione pienamente legittima e contestabile, fu peraltro un terribile effetto collaterale del venire meno agli aspetti fondanti la dottrina politica Usa attraverso il dissennato sostegno a Saddam Hussein e le sue guerre di aggressione.
L'errore non è nei principi che gli usa dovrebbero sostenere, ma nel fatto che non vi si attengano abbastanza e si perdano in condotte ipocrite cercando di influenzare attori politici con i quali, invece, non si dovrebbe avere nulla a che spartire, ma appunto, non si diceva che l'approccio idealista di Wolfowitz e Rand fosse inutile e controproducente?
Insisto a pensare che sia veramente il caso di sfanculare tutte le varie tirannie, monarchie e oligarchie in giro per il globo, che siano o meno amiche della politica Usa.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod