Fair Play Finanziario sospeso

0 Utenti e 22 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Alexxio

*****
11446
Fair Play Finanziario sospeso
« il: 23 Giu 2015, 21:28 »
La notizia è di quelle che non ti aspetti: il Tribunal de Première Istance de Bruxelles ha parzialmente accolto il ricorso presentato dall'avvocato Jean-Louis Dupont (il medesimo della sentenza Bosman) contro la normativa sul Fair Play Finanziario, che ha ritenuto di dover deferire alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea la parte che impone limitazioni al deficit complessivo che i club possono far registrare durante un periodo di osservazione (come riportato dal sito tifosobilanciato.it).

IN TANTI ESULTANO - La notizia è confermata dall'Equipe (foto lequipe.fr), dove viene specificato come il Tribunale non ha determinato se la clausola sia in contrasto o meno con il principio della libera concorrenza, ma ha tuttavia deciso di sospendere immediatamente l'applicazione della stessa fino a quando la Corte di Giustizia non si sarà pronunciata in merito. Il limite deciso dalla UEFA per evitare di avere sanzioni è di 45 milioni di euro, ma questa cifra sarà destinata a scendere sino a 30 milioni (dal prossimo anno).

RICORSO - La Uefa chiederà di non applicare tale sospensione cautelativa, al fine di non vanificare l'obiettivo principale del Fair Play Finanziario, vera spada di damocle che pende su Manchester City, Inter, PSG e Roma.


Offline Sonni Boi

*****
14674
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #1 il: 23 Giu 2015, 21:30 »
Ecco finalmente spiegato il mercato dell'Inter
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #2 il: 23 Giu 2015, 21:31 »
Che [...]

Offline Zoppo

*****
17114
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #3 il: 23 Giu 2015, 21:50 »
Sto fpf è na fregnacciata...
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #4 il: 23 Giu 2015, 21:53 »
buffonata assurda, speriamo sia un bene nel senso che le merde butteranno una caterva di soldi dalla finestra come al solito e sprofonderanno

Offline Valon92

*
16103
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #5 il: 23 Giu 2015, 22:00 »
Ma cosa è stato sospeso?
Le multe?
Il rientro dal deficit?

Non sono state adottate norme simili anche in Italia?

Offline Magnopèl

*
44009
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #6 il: 23 Giu 2015, 22:08 »
Pressioni dei super club come psg e city hanno fatto la loro parte imho.

Cmq d'avvocato Dumont è gesucristo

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

Offline Valon92

*
16103
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #7 il: 23 Giu 2015, 22:08 »
Ok ho letto meglio.
È una sospensione del rientro dal deficit sul quale però il tribunale non si è espresso ma ha disposto la sospensione come misura cautelativa, ma l'UEFA ha presentato ricorso.

L'unica cosa che non capisco è di chi è la competenza giuridica. Perché un tribunale belga dovrebbe esprimersi su una questione della libera concorrenza europea?
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #8 il: 23 Giu 2015, 22:10 »
Bene.
Approfittiamone per montare una battaglia anti-maiale.
Il suo obiettivo politico principale è stato stroncato, aria.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #9 il: 23 Giu 2015, 22:54 »
Falliscono prima

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk

Property

Property

Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #10 il: 23 Giu 2015, 23:23 »
ne parlai due anni fa proprio in un topic simile a questo.
non mi spiegavo allora, ma forse ora si, come sia possibile scrivere una norma, il FPF, di fatto in deroga ai principi del codice civile, italiano e non.
non capisco come si possa imporre un certo livello di costi ad una società privata, in un libero mercato, nè come si possa definire a priori un indebitamento giusto o meno.
fare l'imprenditore è prendersi un rischio per fare impresa, non fare l'amministratore, per quello basta un commercialista, altrimenti non esisterebbe il termine impresa degno di questo nome.
resta da capire cosa sia oggi il calcio. ma a me la domanda sembra avere una risposta ovvia.
cosa se non un mercato a tutti gli effetti.

Offline edge24

*
6815
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #11 il: 23 Giu 2015, 23:38 »
ne parlai due anni fa proprio in un topic simile a questo.
non mi spiegavo allora, ma forse ora si, come sia possibile scrivere una norma, il FPF, di fatto in deroga ai principi del codice civile, italiano e non.
non capisco come si possa imporre un certo livello di costi ad una società privata, in un libero mercato, nè come si possa definire a priori un indebitamento giusto o meno.
fare l'imprenditore è prendersi un rischio per fare impresa, non fare l'amministratore, per quello basta un commercialista, altrimenti non esisterebbe il termine impresa degno di questo nome.
resta da capire cosa sia oggi il calcio. ma a me la domanda sembra avere una risposta ovvia.
cosa se non un mercato a tutti gli effetti.
per me la fai troppo semplice.

prendi un qualsiasi presidente con ottimi (e sottolineo, ottimi) rapporti direttissimi con una banca multinazionale(real madrid e barcellona?). se non c'è una regolamentazione quel presidente può avere una passività enorme senza dover rientrare praticamente mai, e quindi potersi permettere giocatori, che chi non ha sti legami non può permettersi. anzi, essendo la suddetta banca na multinazionle, può ostacolare i diretti concorrenti, chiedendo più interessi, chiedendo il rientro in tempi brevi, o che ne so. non è concorrenza sleale questa?

Property

Property

Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #12 il: 23 Giu 2015, 23:44 »
per me la fai troppo semplice.
prendi un qualsiasi presidente con ottimi (e sottolineo, ottimi) rapporti direttissimi con una banca multinazionale(real madrid e barcellona?). se non c'è una regolamentazione quel presidente può avere una passività enorme senza dover rientrare praticamente mai, e quindi potersi permettere giocatori, che chi non ha sti legami non può permettersi. anzi, essendo la suddetta banca na multinazionle, può ostacolare i diretti concorrenti, chiedendo più interessi, chiedendo il rientro in tempi brevi, o che ne so. non è concorrenza sleale questa?
assenza di regolamentazione dici? di norme ce ne sono fin troppe.
un pò difficile dimostrare che una banca multinazionale, soggette a stringenti regole di vigilanza europee (EBA) conceda soldi a gratis o finanzi un debito buttando denaro o senza che ne veda un rientro.
può essere eh, ma va dimostrato. esistono autorità preposte proprio in questo tra l'altro.
ma arrivare a dire che la concorrenza è falsata perchè una banca finanzia il debito di una società è arduo, molto arduo.
la questione comunque è molto interessante ed ero sicuro che prima o poi si sarebbe arrivati a problemi del genere.
l FPF per come è scritto è contrario ad ogni principio del diritto commerciale italiano e credo europeo, questo è il punto.
vedremo come riusciranno a superare tutto cio-
l'idea che mi sono fatta è che l'FPF sarà ridimensionato prima o poi.
non pensavo i problemi arrivassero cosi presto
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #13 il: 23 Giu 2015, 23:59 »
La Fifa, la Uefa e la stessa Figc spesso e volentieri agiscono al di fuori della normale legislazione, quando si apre un breccia nell'autonomia delle associazioni e delle federazioni gli effetti possono non essere quelli auspicati, in Brasile è dovuto intervenire il governo per mettere ordine nei conti dei club che sono al collasso finanziario.

Offline Norberto

*
1496
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #14 il: 24 Giu 2015, 00:59 »
Mi chiedevo quando sarebbe successo ed eccola qua.
I margini per una bocciatura da parte da parte della CGE ci sono.

Offline ignoto

*
384
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #15 il: 24 Giu 2015, 01:02 »
nel frattempo:

Citazione
Nel dicembre 2013 la Commissione Europea aveva aperto un’inchiesta contro sette club di calcio spagnoli per una presunta violazione della normativa sugli “Aiuti di Stato“.

Barcelona, Real Madrid, Osasuna e Athletic Bilbao, sono chiamati in causa per presunti benefici di natura fiscale ottenuti un passato, grazie alla composizione azionaria dei club, di proprietà dei tifosi. Il Real Madrid e l’Athletic Bilbao sarebbero inoltre ulteriormente sotto indagine per finanziamenti ricevuti in occasione di investimenti immobiliari relativi alle infrastrutture sportive.

A questi tre club si aggiungono Valencia, Elche ed Hercules, per il supporto finanziario ricevuto dalle banche regionali (di proprietà pubblica) negli ultimi anni, sotto forma di finanziamenti e prestiti-ponte.

Margrethe Vestager, Commissario Europeo alla Concorrenza ha confermato in un’intervista che la decisione verrà presa entro la fine dell’estate.

Nonostante il supporto ufficiale del Governo Spagnolo (che è intervenuto sostenendo che le squadre di calcio fanno parte del “brand Spagna), il rischio di una condanna esiste e le conseguenze economiche e finanziarie sui club potrebbero essere devastanti, in quanto le accuse risalgono a comportamenti tenuti sin dagli anni ’90.

si sta ancora aspettando!

Offline edge24

*
6815
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #16 il: 24 Giu 2015, 01:12 »
assenza di regolamentazione dici? di norme ce ne sono fin troppe.
un pò difficile dimostrare che una banca multinazionale, soggette a stringenti regole di vigilanza europee (EBA) conceda soldi a gratis o finanzi un debito buttando denaro o senza che ne veda un rientro.
può essere eh, ma va dimostrato. esistono autorità preposte proprio in questo tra l'altro.
ma arrivare a dire che la concorrenza è falsata perchè una banca finanzia il debito di una società è arduo, molto arduo.
la questione comunque è molto interessante ed ero sicuro che prima o poi si sarebbe arrivati a problemi del genere.
l FPF per come è scritto è contrario ad ogni principio del diritto commerciale italiano e credo europeo, questo è il punto.
vedremo come riusciranno a superare tutto cio-
l'idea che mi sono fatta è che l'FPF sarà ridimensionato prima o poi.
non pensavo i problemi arrivassero cosi presto
tempo fa venne fuori che bankia prestò una 80ina di milioni al real a 1,5% più l'euribor, mentre al barcellona l'aumento dei fidi su negato e la storia venne fuori solo perchè alcuni istituti furono nazionalizzati, come contromossa alla crisi. dimmi tu se è una situazione normale, non a caso pure il bayern monaco parlò di concorrenza sleale (anche se credo un paio di scheletri nell'armadio ce li abbia il bayern, ora non ricordo, evasione fiscale? falso in bilancio?)
sul resto sono d'accordo, il Fpf, così com'è scritto è un pastrocchio e lo si disse da quando fu progettato e attuato, e le sanzioni hanno dimostrato ciò che è (potente contro i deboli e debole contro i potenti)

Offline blu73

*
1618
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #17 il: 24 Giu 2015, 08:09 »
Si può discutere sui metodi e i dettagli del fpf.
Tuttavia, in ambito di competizione sportiva, c'è la necessità di una regolamentazione che impedisca situazione di partenza assolutamente sbilanciate per accesso al credito e facilità di indebitamento.
Le regole ulteriori sui bilanci vanno a tutela della regolarità delle manifestazioni sportive, anche per evitare situazioni come il Parma.
Lo sport prevede regole ulteriori rispetto a quelle ordinarie.
Le Federazioni sportive stabiliscono le loro regole. Se uno non le accetta può uscirne e farsi una federazione propria.

Offline Sonni Boi

*****
14674
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #18 il: 24 Giu 2015, 08:28 »
assenza di regolamentazione dici? di norme ce ne sono fin troppe.
un pò difficile dimostrare che una banca multinazionale, soggette a stringenti regole di vigilanza europee (EBA) conceda soldi a gratis o finanzi un debito buttando denaro o senza che ne veda un rientro.
può essere eh, ma va dimostrato. esistono autorità preposte proprio in questo tra l'altro.
ma arrivare a dire che la concorrenza è falsata perchè una banca finanzia il debito di una società è arduo, molto arduo.
la questione comunque è molto interessante ed ero sicuro che prima o poi si sarebbe arrivati a problemi del genere.
l FPF per come è scritto è contrario ad ogni principio del diritto commerciale italiano e credo europeo, questo è il punto.
vedremo come riusciranno a superare tutto cio-
l'idea che mi sono fatta è che l'FPF sarà ridimensionato prima o poi.
non pensavo i problemi arrivassero cosi presto

Se è per questo anche l'obbligo di inserire almeno 4 giocatori della stessa nazionalità del team iscritto alla competizione è una chiara violazione delle norme di libera circolazione dei lavoratori dei paesi UE, perchè si tende evidentemente a discriminare dei cittadini dell'Unione rispetto ad altri.

Eppure quella norma nessuno la mette in discussione. Come mai?

Io credo che sotto ci sia altro, ossia che qualche grosso club si sia fatto rode er chiccherone

Offline Valon92

*
16103
Re:Fair Play Finanziario sospeso
« Risposta #19 il: 24 Giu 2015, 09:14 »
Da quel che leggo stamattina, e non so se ho capito bene, ma è stato sospeso il fatto di dover avere in deficit di 30, ritornando alla precedente disposizione di un limite di -45.
Sbaglio?
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod