Malagò

0 Utenti e 20 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Tarallo

*****
85234
Re:Malagò
« Risposta #100 il: 25 Set 2019, 13:20 »
Esempio di whataboutism o benaltrismo di cui si parlava in altro topic.
Er peggio der peggio der peggio, perché non ha neanche le palle di dire che del razzismo non gliene frega niente. Tira fuori un altro esempio che c'entra zero.

Stammerda romanista demmerda.
Re:Malagò
« Risposta #101 il: 25 Set 2019, 13:20 »
In realtà, oltre lo scivolone incredibile strillato nei titoli, ha detto anche altro... ossia (mi costa riconoscerlo essendomi il soggetto parecchio - eufemismo - antipatico) pure una cosa sulla responsabilità oggettiva che mi sembra condivisibile...

https://www.repubblica.it/sport/2019/09/25/news/malago_scivolone_sul_razzismo-236888549/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P6-S1.8-T1

Malagò ha poi parlato della responsabilità oggettiva: "E' un tema cruciale. E' pilastro della giustizia sportiva e non solo del nostro Paese. Qualcuno deve essere responsabile, garante, altrimenti nessuno paga perché non c'è il colpevole. Ho sempre avuto il coraggio di sostenere che questa cosa non è giusta, questo assioma va rivisto, ma al tempo stesso ho sempre sostenuto che, se i club non vengono messi nelle condizioni di individuare i responsabili con strutture all'avanguardia, della tecnologia, del controllo e di sorveglianza, è tutto molto più complicato".
Re:Malagò
« Risposta #102 il: 25 Set 2019, 14:52 »
In realtà, oltre lo scivolone incredibile strillato nei titoli, ha detto anche altro... ossia (mi costa riconoscerlo essendomi il soggetto parecchio - eufemismo - antipatico) pure una cosa sulla responsabilità oggettiva che mi sembra condivisibile...

https://www.repubblica.it/sport/2019/09/25/news/malago_scivolone_sul_razzismo-236888549/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P6-S1.8-T1

Malagò ha poi parlato della responsabilità oggettiva: "E' un tema cruciale. E' pilastro della giustizia sportiva e non solo del nostro Paese. Qualcuno deve essere responsabile, garante, altrimenti nessuno paga perché non c'è il colpevole. Ho sempre avuto il coraggio di sostenere che questa cosa non è giusta, questo assioma va rivisto, ma al tempo stesso ho sempre sostenuto che, se i club non vengono messi nelle condizioni di individuare i responsabili con strutture all'avanguardia, della tecnologia, del controllo e di sorveglianza, è tutto molto più complicato".

La storia dell'orologio fermo che segna l'ora giusta due volte al giorno.

Le affermazioni precedenti sarebbero da dimissioni immediate. Cioè, stiamo parlando del Presidente del Coni, nemmeno del rin[...]to opinionista di Top Calcio...

Offline bizio67

*
11609
Re:Malagò
« Risposta #103 il: 25 Set 2019, 15:04 »
Ma cosa si può pretendere da uno che si è comprato la laurea in giurisprudenza, reato accertato in sentenza ma prescritto
Re:Malagò
« Risposta #104 il: 25 Set 2019, 15:28 »
Pres. Coni Malagò: "Simulare in area più grave del razzismo"

L'INSPIEGABILE USCITA DEL PRESIDENTE DEL COMITATO OLIMPICO NAZIONALE ITALIANO

Redazione Fantacalcio.it|

25/09/2019 12:18

Dopo i casi Lukaku, Kessiè e Dalbert e quello di Pjanic ieri sera, il Presidente del Coni, Giovanni Malagò è intervenuto a Radio24 per parlare della sanzioni per i razzisti allo stadio. Ecco le sue parole, vuote: "Ho partecipato a tantissimi incontri nel corso degli anni, tavoli tecnici presieduti dagli incaricati alla pubblica sicurezza, e ho sempre sostenuto una tesi: non può che esserci una certezza delle pena, con tolleranza zero, perché qualsiasi ragionamento fatto all'acqua di rose non e’ servito a debellare questo problema".

Problema italiano: "In Italia c’è una forma permissiva di tolleranza verso chi fa ululati o lancia una banana. Se anche Antonio Conte, tornato dall'esperienza in Inghilterra, ha trovato le cose peggiorate, bisogna riflettere. ho molto apprezzato il ministro Spadafora perché ha subito aggredito l’argomento".


A pagare sempre i club: "La responsabilità oggettiva è un pilastro della giustizia sportiva e non solo del nostro Paese. Qualcuno deve essere garante, altrimenti nessuno paga perché non c'è il colpevole. Ho sempre avuto il coraggio di sostenere che questa cosa non è giusta, ma al tempo stesso penso che se i club non vengono messi nelle condizioni di individuare i responsabili con strutture all'avanguardia è tutto molto complicato".

Poi la prodezza: "Il tifoso che fa buu a un giocatore di colore sbaglia, ma è ancora più sbagliato quando uno che guadagna 3 milioni di euro si lascia cadere in area e magari è anche contento di prendere un calcio di rigore".

Re:Malagò
« Risposta #105 il: 25 Set 2019, 20:31 »
ogni volta che entro qui dentro spero ci sia la notizia del suo arresto... ma niente...
 :asrm

Offline Hicks

*
4816
Re:Malagò
« Risposta #106 il: 28 Set 2019, 20:23 »
Pres. Coni Malagò: "Simulare in area più grave del razzismo"

L'INSPIEGABILE USCITA DEL PRESIDENTE DEL COMITATO OLIMPICO NAZIONALE ITALIANO

Redazione Fantacalcio.it|

25/09/2019 12:18

Dopo i casi Lukaku, Kessiè e Dalbert e quello di Pjanic ieri sera, il Presidente del Coni, Giovanni Malagò è intervenuto a Radio24 per parlare della sanzioni per i razzisti allo stadio. Ecco le sue parole, vuote: "Ho partecipato a tantissimi incontri nel corso degli anni, tavoli tecnici presieduti dagli incaricati alla pubblica sicurezza, e ho sempre sostenuto una tesi: non può che esserci una certezza delle pena, con tolleranza zero, perché qualsiasi ragionamento fatto all'acqua di rose non e’ servito a debellare questo problema".

Problema italiano: "In Italia c’è una forma permissiva di tolleranza verso chi fa ululati o lancia una banana. Se anche Antonio Conte, tornato dall'esperienza in Inghilterra, ha trovato le cose peggiorate, bisogna riflettere. ho molto apprezzato il ministro Spadafora perché ha subito aggredito l’argomento".


A pagare sempre i club: "La responsabilità oggettiva è un pilastro della giustizia sportiva e non solo del nostro Paese. Qualcuno deve essere garante, altrimenti nessuno paga perché non c'è il colpevole. Ho sempre avuto il coraggio di sostenere che questa cosa non è giusta, ma al tempo stesso penso che se i club non vengono messi nelle condizioni di individuare i responsabili con strutture all'avanguardia è tutto molto complicato".

Poi la prodezza: "Il tifoso che fa buu a un giocatore di colore sbaglia, ma è ancora più sbagliato quando uno che guadagna 3 milioni di euro si lascia cadere in area e magari è anche contento di prendere un calcio di rigore".

Sono io che guardo poco i tg perchè ultimamente lavoro fino a tardi oppure a queste cose gravissime non è stato dato reale risalto da nessuno? Lo vengo a sapere ora per la prima volta..
Re:Malagò
« Risposta #107 il: 28 Set 2019, 22:46 »
È  ancora vivo?
Re:Malagò
« Risposta #108 il: 29 Set 2019, 00:22 »
È ancora a piede libero?
Re:Malagò
« Risposta #109 il: 30 Set 2019, 12:53 »
Sono io che guardo poco i tg perchè ultimamente lavoro fino a tardi oppure a queste cose gravissime non è stato dato reale risalto da nessuno? Lo vengo a sapere ora per la prima volta..

La seconda che hai detto

Offline bak

*
19698
Re:Malagò
« Risposta #110 il: 11 Ott 2019, 17:47 »
Re:Malagò
« Risposta #111 il: Ieri alle 17:00 »
Re:Malagò
« Risposta #112 il: Ieri alle 18:01 »
Re:Malagò
« Risposta #113 il: Ieri alle 19:19 »
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod