All you can eat: parliamone

0 Utenti e 22 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

All you can eat: parliamone
« il: 14 Gen 2015, 18:48 »
Fenomeno interessante,sotto molti punto di vista:
1. Esempio di flessibilità e reattività cinese che ha affrontato e risolto la crisi dei ristoranti cinesi offrendo una proposta diversa.
2. Prendi in trend in ascesa in diversi paesi nel mondo e lo fai tuo portandolo in Italia.
3. Pur se im[...]to, contribuisce a far conoscere una cucina diversa: Certo non è  Nobu....
4. Il prezzo è assolutamente democratico: spendi di più per un Camogli in autogrill.....
5. La qualità é costante e accettabile pensando poi al punto 4.
6. La sicurezza anche: Le catene (perché ormai di tali si tratta, sono tutte,dotate di abbattitori.
7. Il format funziona (almeno qui sono sempre pieni, target trasversale, molti giovani che così passano da un piatto di pasta o pizza a nuove cucine.

Mi domando perché non esistano formati italici di all you can eat di pasta o di pizze e focacce.
Io, lo ammetto,  ci vado almeno una volta al mese, mi piacer mangio fino a saturazione (mio limite e difetto che non riuscirò mai a togliermi).
Voi? Che dite? Che fate?
.


Offline Dissi

*****
17334
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #1 il: 14 Gen 2015, 18:50 »
Fenomeno interessante,sotto molti punto di vista:
1. Esempio di flessibilità e reattività cinese che ha affrontato e risolto la crisi dei ristoranti cinesi offrendo una proposta diversa.
2. Prendi in trend in ascesa in diversi paesi nel mondo e lo fai tuo portandolo in Italia.
3. Pur se im[...]to, contribuisce a far conoscere una cucina diversa: Certo non è  Nobu....
4. Il prezzo è assolutamente democratico: spendi di più per un Camogli in autogrill.....
5. La qualità é costante e accettabile pensando poi al punto 4.
6. La sicurezza anche: Le catene (perché ormai di tali si tratta, sono tutte,dotate di abbattitori.
7. Il format funziona (almeno qui sono sempre pieni, target trasversale, molti giovani che così passano da un piatto di pasta o pizza a nuove cucine.

Mi domando perché non esistano formati italici di all you can eat di pasta o di pizze e focacce.
Io, lo ammetto,  ci vado almeno una volta al mese, mi piacer mangio fino a saturazione (mio limite e difetto che non riuscirò mai a togliermi).
Voi? Che dite? Che fate?
.

conosco più di una pizzeria all-you-can-eat, ti portano pale di pizza finché non dici "basta" (e finiscono con quella alla nutella)

Offline Valon92

*
16103
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #2 il: 14 Gen 2015, 18:55 »
Il problema è che alla base c'è spesso la quantità e non la qualità. Credo sia il grosso limite, e forse è anche per questo che non esiste un format italiano, poi non so forse all'estero esiste, ma è normale che per questioni di costo non si proponga la marca A ma quella D, se non peggio. Quindi credo che servire a degli italiani della pasta di sottosottosotto marca sia complicato, oltre che complicato "stockare" la pasta che tende rapidamente a raffreddarsi o continuare la cottura se in grande quantità. Ho parlato solo di pasta, ma si può fare lo stesso discorso per i condimenti, compresi quelli della pizza, forse all'estero è proponibile una mozzarella gommosa (di sottomarca dunque) in Italia a clienti italiani lo vedo difficile. Anche se ora che ci penso di pizzerie ne esistono, ma sono sicuro che la qualità non sia eccelsa.

La mia migliore esperienza in merito l'ho avuta a Tokyo in uno messicano :D.

Offline PILØ

*****
10375
::Italian Subs Addicted::
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #3 il: 14 Gen 2015, 20:05 »
Qui a Bologna le fanno anche di pizza, tigelle, crescentine, etc....
La differenza è che mentre per il cino-giapponese tu puoi scegliere tutto quello che ordini, con la pizza puoi scegliere solo la prima, le altre le portano con gusti a caso.
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #4 il: 14 Gen 2015, 21:45 »
Mai sopportati . mai andato .

Uno spreco inutile .

IMHO .  :=))
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #5 il: 15 Gen 2015, 00:06 »
Qui a Bologna le fanno anche di pizza, tigelle, crescentine, etc....

dove
subito

Offline Licht

*
173
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #6 il: 15 Gen 2015, 12:51 »
conosco più di una pizzeria all-you-can-eat, ti portano pale di pizza finché non dici "basta" (e finiscono con quella alla nutella)
Fatto diverse volte... La prima è stata traumatica (mi sono seduto in macchina ed era come se avessi un'incudine sullo stomaco, inoltre per digerire il tutto c'è voluta una vita), ma le altre è andata meglio  :)

Offline Tarallo

*****
91965
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #7 il: 15 Gen 2015, 12:51 »
Concetto rivoltante e offensivo.
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #8 il: 15 Gen 2015, 12:54 »
MAI.

Offline Dissi

*****
17334
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #9 il: 15 Gen 2015, 12:57 »
Concetto rivoltante e offensivo.

dipende

nel caso che indicavo io, una serata in pizzeria, ti portano varie teglie di pizza di gusti sempre diversi, fino a quando non dici basta. è un modo per assaggiare più tipi, fino a sazietà e senza ingozzarti
non ci vedo nulla di male
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #10 il: 15 Gen 2015, 13:00 »
Mai frequentati: sono cresciuto mangiando sempre pesato (non scherzo  :) ) ed ancora oggi a più di 40 anni mi è rimasta questa abitudine. Posti del genere non fanno per me

Offline vagabond

*
9396
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #11 il: 15 Gen 2015, 13:04 »
Io vado al giapponese "all you can eat". E devo dire che se trovi un buon ristorante è ottimo. Almeno dove vado io si mangia bene, si spende bene e puoi decidere le quantità senza problemi.

AguilaRoja

AguilaRoja

Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #12 il: 15 Gen 2015, 13:13 »
Concetto rivoltante e offensivo.

Ogni tanto ci andavo, uscivo sempre sempre sempre nauseato.
Ho detto basta ufficialmente.
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #13 il: 15 Gen 2015, 13:17 »
Io vado al giapponese "all you can eat". E devo dire che se trovi un buon ristorante è ottimo. Almeno dove vado io si mangia bene, si spende bene e puoi decidere le quantità senza problemi.


hokkaido? concordo e' davvero buono

il problema non e' la formula, e' che un sacco di gente la scambia per "riempiti fino a esplodere", ma sapendo che farci e' tutt'altro che malvagia come cosa

Offline Palo

*****
11407
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #14 il: 15 Gen 2015, 13:44 »
Mai andato. In particolare negli "al" you can eat ... il povero Aquila Lidense ci rimarrebbe male ...

Tuttavia so che hanno la mia foto segnaletica e non mi farebbero entrare.

Offline FatDanny

*****
18328
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #15 il: 15 Gen 2015, 14:16 »
A me piace sfonnamme.
da sempre. Quindi di "all you can eat" ne ho provati a bizzeffe e di ogni tipo (cinese, giapponese, italiano, vegano, pizza, etc) e su di essi non ho una posizione ideologica.

Premessa: non è vero che non ci sono di cucina italiana. soprattutto a roma sud ne stanno aprendo diversi (la cosa bella è che sono cinesi, ma fanno cucina cinese E italiana). "La Dogana" a Ostiense, tanto per fare un esempio.

Le mie criticità in merito sono due: pessima cultura alimentare e scarsa qualità.
Parto dalla seconda: avete voja a dì, la qualità di questi posti è scarsa eccome.
Il che non vuol dire che il cibo faccia schifo (o non avrebbero successo).
Ma per mantenere i prezzi bassi, oltre a far pagare tanto le bevande, le materie prime sono evidentemente scadenti: spesso camuffano i sapori che potrebbero rivelare questa scarsa qualità con i classici ingredienti di copertura (un esempio su tutti: la panna), il pesce è surgelato, la carne offre tagli che a sto punto magnate i croccantini della Royal Canin (che costano pure deppiù).

Cultura alimentare: sfonnasse è bello, sono il primo a dirlo. Così come sono il primo ad elogiare lo junk food (vedi topic McDonald). Ma se parliamo di ristoranti, tocca fa li seri.
Soprattutto in Italia che si preferisca l'alta quantità a degli standard di qualità è per me uno scandalo, segno che i peggiori effetti di una certa cultura sono ormai dominanti pure qua.
Un ristorante italiano SERIO ti fa alzare dopo antipasto, primo e secondo che stai pieno.
Addirittura un ristorante gourmet SERIO ti fa alzare che a fine pasto sei sazio per davvero e non è la classica caricatura per cui ti portano tre ravioli e te alzi per andare a prendere un kebab al posto di fronte. Perché l'alta cucina oltre che la sperimentazione suggerisce anche quale apporto calorico fornire per un intero pasto.
Andate da "Giuda Ballerino" (l'Osteria, che il ristorante costa pure deppiù) sulla tuscolana e vedete se col menù degustazione vi alzate con la fame...


Non dico questo con la puzza sotto al naso.
Come ho detto all'inizio sono andato in diversi "all u can eat" perché, come Adler, adoro mangiar tanto.
Ma, devo dire la verità, non mi sono mai alzato soddisfatto. Perché, da buon italiano, ho bisogno della qualità e la quantità di per sé non mi basta affatto.

Offline Tarallo

*****
91965
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #16 il: 15 Gen 2015, 14:18 »
Chiudete il topic.
OK, fate un rotto e chiudete il topic.
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #17 il: 15 Gen 2015, 15:19 »
Chiudete il topic.
OK, fate un rotto e chiudete il topic.
Dai Tarà, non fare lo snob.
Analizziamolo come fenomeno sociale.
Prendiamo sto format: ha successo? si? perchè?
E' il prezzo? E' la quantità? Il tipo di cucina? Cos'altro c'è?
Poi se vogliamo parlare di alta cucina, di ristoranti stellati, di esperimenti arditi (come quelli del Mugaritz dove si sperimenta la decomposizione del cibo e ti offrono una fetta di mela ammuffita- o andata a male, vedi tu- con 2 gocce,2 di vodka....) o di slow food e "giacimenti gastronomici (cit. Veronelli che ho odiato, by the way), apriamo topi a parte.


Prendo me: potete dirmi di tutto (tranne che sono della rioma.... :) ), ma di cultura gastronomica, per lavoro e per passione credo di averne:

Offline Tarallo

*****
91965
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #18 il: 15 Gen 2015, 15:25 »
Lo so che ne hai.
Ma questa
Analizziamolo come fenomeno sociale.
Prendiamo sto format: ha successo? si? perchè?
e' una pessima domanda. :DD

In ogni caso io non consco alcun all you can eat in Italia, ne conosco in altri paesi e sono i posti piu' deprimenti del mondo, la descrizione di Fat e' perfino generosa, per quanto accurata.

Offline vagabond

*
9396
Re:Al you can eat: parliamone
« Risposta #19 il: 15 Gen 2015, 15:33 »

hokkaido? concordo e' davvero buono

il problema non e' la formula, e' che un sacco di gente la scambia per "riempiti fino a esplodere", ma sapendo che farci e' tutt'altro che malvagia come cosa
Sia Hokkaido che Yasashi sa. Sono entrambi buoni, il secondo ha più varietà :). Non esco scoppiando ma sicuramente spendo meno che ordinando tutto separato (solo il ramen costa 7 euro...)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod