Cronaca di una quarantena

0 Utenti e 18 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Cronaca di una quarantena
« Risposta #40 il: 23 Mag 2020, 19:50 »
Tra l'altro, mi sono sempre chiesto come fa una famiglia in quarantena a fare la spesa, da quello che scrivi, vedo che è un problema reale. Voi come vi state organizzando, avete qualcuno che ve la porta?
Re:Cronaca di una quarantena
« Risposta #41 il: 23 Mag 2020, 20:46 »
Questo è un problema da risolvere. In teoria ti dicono di farti aiutare da amici e parenti. Per un paio di giorni tra scatolame e avanzi di frigo riesco ad andare avanti. Domani chiamo la Protezione Civile per farmi autorizzare la consegna della spesa a domicilio e poi sento come posso fare con la spazzatura. Ho i cassonetti proprio sotto casa potrei scendere in tarda notte e buttare tutto ma non me la sento di fare il bandito. Non sono il primo ad essere in questa situazione dovrebbero avere dei protocollo definiti. Oggi ci hanno dato dei diari da tenere con temperatura e sintomi. Poi da domani dovrebbero chiamarci tutti i giorni nell’ordine la Gendarmeria (i Carabinieri del posto) per controllare che siamo a casa, la pediatria per il figlio e l’ospedale per noi. Nel frattempo fatta la cena e sanificato la cucina si torna all’ozio. Ci fosse stata almeno la Lazio da vedere la serata cambiava aspetto.

Offline Buckley

*
2707
Re:Cronaca di una quarantena
« Risposta #42 il: 23 Mag 2020, 21:40 »
Ci fosse stata almeno la Lazio da vedere la serata cambiava aspetto.
tornera' pure quella, come la salute e la pace a casa. Daje!!
Re:Cronaca di una quarantena
« Risposta #43 il: Ieri alle 02:40 »
Su questo ci conto. Almeno per la moglie così mando lei a fare il lavoro sporco.  :beer:
:DD  (Un affettuoso mortacci tui)
Forza a te, a tuo figlio  :luv:, ma soprattutto a tua moglie.  :P
Re:Cronaca di una quarantena
« Risposta #44 il: Ieri alle 07:49 »
:DD  (Un affettuoso mortacci tui)
Forza a te, a tuo figlio  :luv:, ma soprattutto a tua moglie.  :P
Grazie Fiammetta  :) dicono che ne usciremo migliori. Porto l’affetto di tutti con me in questo secondo giorno della nostra quarantena.
Il problema di oggi, una volta fatto il punto della situazione clinica di tutto, sarà quello di capire come liberarsi della spazzatura e reperire cibo. Nel frigo solo della pasta e fagioli avanzo di ieri, una busta d’insalata e del prosciutto, nel freezer delle piadine e qualche fettina. Ancora per oggi è forse domani qualcosa ci faccciamo uscire.
Per adesso qui dormono tutti. Ieri sera niente febbre ma solo mal di testa per la signora, il figlio benone anche se si è sfondato con la Nintendo. Oggi dovremo fare un po’ di compiti.
Guardo con un pizzico d’invidia gli amici che ieri si sono affacciati al mare per una passeggiata. Toccherà anche a noi prima o poi. L’unica cosa che mi preoccupa è la durata indefinita di questa situazione. Una mia collega è diventata positiva i primi di marzo, al controllo con il sierologico sono risultati positivi anche il marito ed i due figli tutti asintomatici. Lei ha avuto negativo il secondo tampone solo ad inizio di questa settimana mentre il marito ancora risulta positivo e continua la quarantena. Hanno superato i 70 giorni di clausura.
Meglio non pensarci, che la giornata abbia inizio amici miei.

Online edge24

*
6593
Re:Cronaca di una quarantena
« Risposta #45 il: Ieri alle 11:53 »
Bonnerone, se sei bravo a basket puoi lanciare la spazzatura dalla finestra
Re:Cronaca di una quarantena
« Risposta #46 il: Ieri alle 12:08 »
Bonnerone, se sei bravo a basket puoi lanciare la spazzatura dalla finestra
ho giocato per anni a basket fino ad arrivare in serie B. Ho anche fatto un anno di giovanili nella Eldorado Lazio... solo che devo dire per onestà che le percentuali al tiro sono sempre state , come dire, migliorabili  :)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod