differenza di età nelle relazioni

0 Utenti e 15 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #40 il: 22 Ott 2020, 08:53 »
guarda sto discorso è stato preso qui qualche anno fa, non vorrei ripetermi nè fare arrabbiare qualcuno.
 ma certo, uno nel contenitore definito amore ci può infilare ciò che vuole, può pure vivere con un playmobil e dire che è l'amore della sua vita. ma se il desiderio di sto cosidetto futuro, che poi sono sempre i soliti step da essere umano ahinoi, supera ogni oggettività o addirittura fa in modo che la realtà dei sentimenti venga modellata, adattata per ottenere un risultato costruito io non lo chiamerei Amore, ma relazione, progetto, convivenza, società...

mi ero perso (o forse non c'ero ancora) il discorso di qualche anno fa, e certamente non voglio farti ripetere se non ti va  ;)

Condivido anche parte del tuo discorso, chiaro che esistono casi in cui più che Amore ciò che spinge è una semplice e umana tendenza al "sistemarsi" (metter su famiglia, una casetta, etc. etc.). Quello che penso io, però, è che questi casi non siano la maggioranza e soprattutto che non valga la regola "voglia di costruire un futuro con qualcuno = progetto ma non Amore".
Credo che spesso la voglia di costruire con qualcuno sia una conseguenza dell'Amore, tutto qui

Poi mi trovo con Tarallo quando dice che
È molto più facile fare progetti insieme condivisi se si è vicini di età.
(concetto forse un po' "scontato" ma credo molto veritiero)

Offline ES

*****
16013
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #41 il: 22 Ott 2020, 10:19 »
A 20 anni vuoi andare in discoteca. Per dire.
A 40 la brace nello chalet di montagna. Per dire

Puoi derogare qualche volta, ma poi te rompi le palle.
In tutti e due i casi.
A me successe così.

Poi in discoteca io non ci andavo manco a 20 anni. Figurati a 40.
Per dire.

Offline naoko

*****
8639
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #42 il: 22 Ott 2020, 10:43 »
preciso anche, non perche inerente al discorso ma per evitare facili battute di qualche buontempone, che erano ragazze carine e attraenti, non delle cozze alla ricerca di un uomo qualsiasi per sistemarsi  ;)

Sono assolutamente certa (più che altro lo spero) che la tua fosse semplice goliardia da spogliatoio maschile, ma anche no. che cazzo. In altri topic UOMINI si permettono di teorizzare e mettere nero su bianco il femminismo, e qui mi tocca leggere ancora una cosa del genere. Come se tutte le donne morissero dalla voglia di stare con un vecchio rin[...]to (stereotipo messo apposta) per avere una sicurezza economica. Non sto negando che possa succedere, come spesso ah quanto spesso succede il viceversa, ma ancora che si parla di donna che ha bisogno di fregare un uomo più grande per il suo benessere per favore no, non fa nemmeno più ridere. O almeno non dovrebbe.

Sorvolo poi sul commento estetico che va beh. Tutti sti brad pitt io li vorrei proprio vedere dal vivo.
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #43 il: 22 Ott 2020, 10:45 »
Io sulla soglia dei 45, mia moglie 34 appena compiuti. Due figlie piccole ( :LVU:)

Io ho vissuto tanto di notte in passato ( 8))), lei ne avrebbe ancora molta voglia.

Io assecondo fino a che me regge, ma vado in affanno spesso.

Le uscite con le sue amiche mi salvano ogni tanto.

Offline ES

*****
16013
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #44 il: 22 Ott 2020, 11:04 »
Io sulla soglia dei 45, mia moglie 34 appena compiuti. Due figlie piccole ( :LVU:)

Io ho vissuto tanto di notte in passato ( 8))), lei ne avrebbe ancora molta voglia.

Io assecondo fino a che me regge, ma vado in affanno spesso.

Le uscite con le sue amiche mi salvano ogni tanto.

Ma 10 anni sono una cosa, 20 un'altra.
Proprio vivi in altra maniera.
L'amore cede alla realtà,  nel medio termine.

Poi non lo so, uno si crea un mondo di certezze basandosi sulle proprie esperienze, l'errore è sempre dietro l'angolo.
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #45 il: 22 Ott 2020, 11:05 »
Sì in effetti 20 sono tanti.

Online Tarallo

*****
96512
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #46 il: 22 Ott 2020, 11:14 »
Sono assolutamente certa (più che altro lo spero) che la tua fosse semplice goliardia da spogliatoio maschile, ma anche no. che cazzo. In altri topic UOMINI si permettono di teorizzare e mettere nero su bianco il femminismo, e qui mi tocca leggere ancora una cosa del genere. Come se tutte le donne morissero dalla voglia di stare con un vecchio rin[...]to (stereotipo messo apposta) per avere una sicurezza economica. Non sto negando che possa succedere, come spesso ah quanto spesso succede il viceversa, ma ancora che si parla di donna che ha bisogno di fregare un uomo più grande per il suo benessere per favore no, non fa nemmeno più ridere. O almeno non dovrebbe.

Sorvolo poi sul commento estetico che va beh. Tutti sti brad pitt io li vorrei proprio vedere dal vivo.

Solidarietà. Forse avremo fatto progressi quando un maschio (come me) si sente in diritto di postare quello che hai detto tu. Io (in forme e contenuti forse leggermente diversi, ma non e' questo il punto) non me la sono sentita. Il salto alla nuova generazione di rapporti tra i vari gender deve passare dalla sparizione di approcci come quello da te evidenziato, che piaccia o no, che abbia senso per tutti o no.
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #47 il: 22 Ott 2020, 11:32 »
Sono assolutamente certa (più che altro lo spero) che la tua fosse semplice goliardia da spogliatoio maschile, ma anche no. che cazzo. In altri topic UOMINI si permettono di teorizzare e mettere nero su bianco il femminismo, e qui mi tocca leggere ancora una cosa del genere. Come se tutte le donne morissero dalla voglia di stare con un vecchio rin[...]to (stereotipo messo apposta) per avere una sicurezza economica. Non sto negando che possa succedere, come spesso ah quanto spesso succede il viceversa, ma ancora che si parla di donna che ha bisogno di fregare un uomo più grande per il suo benessere per favore no, non fa nemmeno più ridere. O almeno non dovrebbe.

Sorvolo poi sul commento estetico che va beh. Tutti sti brad pitt io li vorrei proprio vedere dal vivo.

E no, per una volta che Paris rinuncia a quei fetidi puntini, tu gli fai 'sto cazziatone?? Non è giusto!!! :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2:

Offline pan

*
2670
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #48 il: 22 Ott 2020, 11:37 »


Condivido anche parte del tuo discorso, chiaro che esistono casi in cui più che Amore ciò che spinge è una semplice e umana tendenza al "sistemarsi" (metter su famiglia, una casetta, etc. etc.). Quello che penso io, però, è che questi casi non siano la maggioranza e soprattutto che non valga la regola "voglia di costruire un futuro con qualcuno = progetto ma non Amore".
Credo che spesso la voglia di costruire con qualcuno sia una conseguenza dell'Amore, tutto qui



vedi tatoccolo io è proprio qua che la penso diversamente, penso che la spinta sia altro o meglio venga condizionata da altri fattori che completano e rifiniscono quella spinta. se no, appunto come dicevo prima, saremmo circondati da coppie con vent'anni/trent'anni di differenza, questo topic non avrebbe avuto necessità di apertura, un sacco di coppie vedrebbero la donna come la più "vecchia" e vai così. non è così, e quindi...
 

Offline TomYorke

*****
10219
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #49 il: 22 Ott 2020, 12:18 »
Sono assolutamente certa (più che altro lo spero) che la tua fosse semplice goliardia da spogliatoio maschile, ma anche no. che cazzo. In altri topic UOMINI si permettono di teorizzare e mettere nero su bianco il femminismo, e qui mi tocca leggere ancora una cosa del genere. Come se tutte le donne morissero dalla voglia di stare con un vecchio rin[...]to (stereotipo messo apposta) per avere una sicurezza economica. Non sto negando che possa succedere, come spesso ah quanto spesso succede il viceversa, ma ancora che si parla di donna che ha bisogno di fregare un uomo più grande per il suo benessere per favore no, non fa nemmeno più ridere. O almeno non dovrebbe.

Sorvolo poi sul commento estetico che va beh. Tutti sti brad pitt io li vorrei proprio vedere dal vivo.

Love
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #50 il: 22 Ott 2020, 15:31 »
vedi tatoccolo io è proprio qua che la penso diversamente, penso che la spinta sia altro o meglio venga condizionata da altri fattori che completano e rifiniscono quella spinta. se no, appunto come dicevo prima, saremmo circondati da coppie con vent'anni/trent'anni di differenza, questo topic non avrebbe avuto necessità di apertura, un sacco di coppie vedrebbero la donna come la più "vecchia" e vai così. non è così, e quindi...

io sono d’accordo con te al 100%

Offline PARISsn

*****
12731
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #51 il: 22 Ott 2020, 23:30 »
Sono assolutamente certa (più che altro lo spero) che la tua fosse semplice goliardia da spogliatoio maschile, ma anche no. che cazzo. In altri topic UOMINI si permettono di teorizzare e mettere nero su bianco il femminismo, e qui mi tocca leggere ancora una cosa del genere. Come se tutte le donne morissero dalla voglia di stare con un vecchio rin[...]to (stereotipo messo apposta) per avere una sicurezza economica. Non sto negando che possa succedere, come spesso ah quanto spesso succede il viceversa, ma ancora che si parla di donna che ha bisogno di fregare un uomo più grande per il suo benessere per favore no, non fa nemmeno più ridere. O almeno non dovrebbe.

Sorvolo poi sul commento estetico che va beh. Tutti sti brad pitt io li vorrei proprio vedere dal vivo.

era una battuta e mi pareva abbastanza chiaro visto che temevo i commenti di qualche " buontempone " che frequenta  il forum, e il commento estetico ne faceva ampiamente parte....riguardo il femminismo lasciami perdere, non so quanti anni hai ma  io facevo le manifestazioni con l' UDI quando  spero per te non eri manco nata, visto che ho 60 anni e quindi ti auguro di essere molto piu' giovane...ma dove ho scritto che tutte le donne ambiscono a stare con un vecchio rincitrullito ?? era una battuta su me medesimo anche quella contrassegnata dalla risata, non c'e nessuna generalizzazione visto che parlavo delle mie esperienze...e chi ha parlato di sicurezza economica?? sai tu se le 3 ragazze delle mie esperienze lavoravano, erano ricche..erano povere ?? fai congetture mettendomi in bocca cose che non ho detto e tanto per specificare una delle 3 era una chef e guadagnava 3 volte tanto me, povero dipendente statale...economicamente mi sarei sistemato di sicuro piu io che lei...la considerazione vera è che a  un certo punto , un eventuale vita insieme con una grande differenza di eta' puo' portare ad avere esigenze diverse, io di sicuro tra 10 anni sarò con la copertina sul divano ( gia' adesso spesso ) una compagna con 30 anni di meno puo' aver voglia di uscire, andare al cinema, a cena fuori o a ballare e anche perche no a farsi una bella scopata se a me non rizza piu', tutto questo a  loro non spaventava ne gli faceva venire dubbi, a me si ...( e tralascio la facile considerazione che questo vale anche per  un uomo che ha  una compagna  di 30 anni piu' grande ) e non c'e da sorvolare sui Brad Pitt, non lo sono e non lo ero manco a 20 anni, tutt'altro, ma una cosa che ho notato fondamentale, a proposito di femminismo, e sempre riferito alle sole  mie esperienze, che le ragazze intelligenti ( o almeno cosi' le reputo io ) esigono rispetto ed hanno il diritto di riceverlo al pari di ogni altro essere, vogliono godere  della loro emancipazione sotto tutti i punti di vista, ma senza rinunciare alla peculiarita' del femminile e della femminilita', adorano le romanticherie, il mazzo di fiori, la sorpresa e la passeggiata romantica, cose che ( e ribadisco parlo delle mie esperienze ) da me ricevevano ed evidentemente da altri no, pur piu' giovani e aitanti, perche femminismo non vuol dire che siamo uguali in tutto e per tutto, lo siamo come esseri umani, sul lavoro, sulle pari oppurtunita' che  è giusto avere, ma ritengo che rapportarsi con una donna non è come rapportarsi con gli amici con cui fai a gara a chi fa  il rutto piu lungo dopo una birra o te ne stai in mutande con le palle  in fuorigioco a guardare una partita in tv...purtroppo credo che le giovani generazioni del " femminismo " invece hanno recepito solo questo...

Offline Scialoja

*****
11743
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #52 il: 23 Ott 2020, 10:36 »
Femminismo a parte, quella battuta o modo di scherzare Parissn non era proprio "felice"

Offline PARISsn

*****
12731
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #53 il: 23 Ott 2020, 10:58 »
Femminismo a parte, quella battuta o modo di scherzare Parissn non era proprio "felice"

a me sembra femminismo becero, che non consente manco di fare una battuta su se stessi se non rientra nel " politically correct " e sticazzi pero'...se io dico ( e che era una battuta era lampante)  che a 70 anni saro' rincitrullito e mia  moglie di 30 anni piu' giovane se ne va a cena fuori sto pensando che le donne sono tutte zoccole e approfittatrici ?? ma do sta scritto ?? ma dove l'ho detto?? in questo forum ogni volta arriva  un giocatore nuovo alla Lazio si postano, prima  o poi, le foto della moglie o fidanzata rigorosamente in costume, e le battute quelle si maschiliste e da donna oggetto si sprecano, tipo " che gnocca " ..." che fregna "..." ecco perche gioca male " e altre amenita' del genere, davvero da spogliatoio maschilista, e avessi mai letto una risposta sdegnata !! e io devo passare per becero maschilista per aver fatto una battuta su me stesso??  8)

Online Tarallo

*****
96512
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #54 il: 23 Ott 2020, 11:06 »
Se non si capisce che certe battute (o certi approcci) fanno parte del retaggio che zavorra il passaggio alla fase successiva non c'è modo di spiegarlo, non si capisce e basta. Manca proprio la sensibilità. In genere poi si comincia la guerra al politically correct, o si dice ao io ciò amichi negri (o prove equivalenti portate a dimostrare l'inattaccabilità della posizione, purtroppo invece attaccata da se stessa) dimostrando di nuovo che non si è capito. Pazienza, aspetteremo. Nel frattempo l'uomo bianco eterosessuale continua a dettare ciò che è accettabile o no.

Mancini per esempio voleva sdrammatizzare. Vajelo a spiega'.

Offline genesis

*****
20364
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #55 il: 23 Ott 2020, 11:12 »
Sono sulla linea di Pan, se ho ben inteso il suo pensiero.
La ragione controlla il sentimento più di quanto possiamo pensare.
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #56 il: 23 Ott 2020, 12:20 »
Cmq nelle relazioni non conta l età. Il problema è che dopo tanti anni non si ha più niente da dirsi e condividere. Secondo me se non ci fossero i figli ognuno tornerebbe per la sua strada a morire tranquillo.

Offline mdfn

*
1556
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #57 il: 23 Ott 2020, 12:40 »
Scusate, non ho capito qual è la colpa di Paris.
E non ho capito nemmeno la differenza con gli sbavamenti che ogni tanto si leggono sul forum.
E' l'uso della parola 'cozza'? O perché ha parlato di donne che stanno coi vecchi per i soldi? Donne che tra l'altro esistono, come ne esistono di uomini, il che non significa che le donne si mettano coi vecchi per i soldi. A me sembra che Paris per primo abbia denunciato lo stereotipo.

Offline PARISsn

*****
12731
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #58 il: 23 Ott 2020, 12:45 »
Se non si capisce che certe battute (o certi approcci) fanno parte del retaggio che zavorra il passaggio alla fase successiva non c'è modo di spiegarlo, non si capisce e basta. Manca proprio la sensibilità. In genere poi si comincia la guerra al politically correct, o si dice ao io ciò amichi negri (o prove equivalenti portate a dimostrare l'inattaccabilità della posizione, purtroppo invece attaccata da se stessa) dimostrando di nuovo che non si è capito. Pazienza, aspetteremo. Nel frattempo l'uomo bianco eterosessuale continua a dettare ciò che è accettabile o no.

Mancini per esempio voleva sdrammatizzare. Vajelo a spiega'.

m'aspetto questa tua stessa presa di posizione alla prossima foto di una  moglie o fidanzata  in costume che qualche lazionetter postera' e a cui seguiranno commenti del tipo che gnocca  o che fregna...purtroppo se non si capisce che  una battuta resta una battuta, tra l'altro fatta su se stessi e senza nessuna generalizzazione, è inutile spiegarlo, e si,  il politically correct c'entra eccome...se uno è [...] io dico che  è [...] e non che " è un soggetto che non genera empatia " ...e questo vale per  uomo o donna, bianco o nero, cristiano o musulmano...pensate di abbattere il maschilismo evitando stereopiti ( tra l'altro, ribadisco, senza nessun riferimento nelle mie parole,  alle donne tutte zoccole  o approfittratrici che se vogliono sposa' i vecchi come interpretato erroneamente da Naoko )  come se dire gay invece di frocio risolvesse il problema dell'emancipazione omosessuale...pure Salvini ora  li chiama gay eppure li impiccherebbe tutti...buona continuazione di discussione a tutti, mi esilio da questo topic a cui avete voluto dare un altro senso rispetto al quesito iniziale e staro' col fucile  puntato ad aspettarvi in altri ambiti del forum riguardo le stesse osservazioni al negativo che avete fatto su di me, ve le faro' notare con piacere :)

Online Tarallo

*****
96512
Re:differenza di età nelle relazioni
« Risposta #59 il: 23 Ott 2020, 12:49 »
:up:
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod