Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore

0 Utenti e 21 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline riccio72

*
1802
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #500 il: 08 Set 2020, 14:21 »
Dottore, quei pantaloni a pinocchietto.

Impossibile non notarli, pertanto mi chiedo: ma benedetta ragazza, non ti rendi conto di quanto siano di cattivo gusto?
Lei che ne pensa di questa moda, ostentata per di più in una farmacia?





Il maestro in realtà è chiara ferragni? OMGGGGGGG!!!!!!!!!!!!!

Offline TomYorke

*****
10202
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #501 il: 08 Set 2020, 16:22 »
Il maestro in realtà è chiara ferragni? OMGGGGGGG!!!!!!!!!!!!!

Io sono molto più elegante

Offline mdfn

*
1549
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #502 il: 08 Set 2020, 16:43 »
Ha anche l'avambraccio scoperto, che vergogna.
Poi, invece di procreare, pensa a fare giochetti erotici col suo partner. Quello, se lo lascia appeso un altro po' muore.

Offline carib

*****
28761
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #503 il: 08 Set 2020, 17:19 »
Ha anche l'avambraccio scoperto, che vergogna.
Poi, invece di procreare, pensa a fare giochetti erotici col suo partner. Quello, se lo lascia appeso un altro po' muore.
tu sì che mi capisci  :=)) :beer:

Offline Tarallo

*****
96256
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #504 il: 08 Set 2020, 18:18 »
Ha anche l'avambraccio scoperto, che vergogna.
Poi, invece di procreare, pensa a fare giochetti erotici col suo partner. Quello, se lo lascia appeso un altro po' muore.

Pero' poteva usa' le manette come facciamo tutti noi comuni mortali.

Offline mdfn

*
1549
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #505 il: 08 Set 2020, 20:12 »
Dopo un po' che hai giocato a guardie e ladri non ti ecciti più, le manette le consideri alla stregua di bracciali, vuoi mettere farsi conficcare dei chiodi nei polsi...
Per decenni si è discusso della crisi del maschio, adesso siamo vicini a certificarne la completa inutilità. Siamo ornamenti, nani da giardino, sextoys, cosplayer di Gesù di Nazareth.

Offline Ranxerox

*****
11100
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #506 il: 08 Set 2020, 20:25 »
Con un crocefisso del genere come minimo stava dentro la farmacia del Vaticano.
Scostumata...

Offline carib

*****
28761
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #507 il: 10 Set 2020, 11:31 »
Con un crocefisso del genere come minimo stava dentro la farmacia del Vaticano.
Scostumata...
(In realtà, Bolzano)

Offline pentiux

*****
17684
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #508 il: 10 Set 2020, 11:33 »
Con un crocefisso del genere come minimo stava dentro la farmacia del Vaticano.
Scostumata...
La farmacia del Vaticano è molto ma molto più sobria.
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #509 il: 10 Set 2020, 12:19 »
(In realtà, Bolzano)

L'Alto Adige è tutto un Cristo appeso a perdita d'occhio. Veramente, hanno una specie di mania.
Confermo che la farmacia del Vaticano è sobria e funzionale.

Offline pan

*
2645
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #510 il: 10 Set 2020, 12:28 »
se la farmacia fa parte del "circuito farmacie storiche" è normale quel crocifisso.

Offline carib

*****
28761
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #511 il: 10 Set 2020, 20:47 »
se la farmacia fa parte del "circuito farmacie storiche" è normale quel crocifisso.


Nel senso che quello sarebbe l'originale mummificato? Chiedo anche al Dottore, per non rischiare l'OT

Offline riccio72

*
1802
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #512 il: 14 Set 2020, 08:26 »
Dottore, leggo di un possibile reintegro di Wallace...
Cosa mi prescrive?

Offline TomYorke

*****
10202
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #513 il: 14 Set 2020, 18:56 »
Dottore, leggo di un possibile reintegro di Wallace...
Cosa mi prescrive?

Fortuna

Offline riccio72

*
1802
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #514 il: 23 Set 2020, 15:56 »
Hoedt detto UT. Mi sostenga Dottore.

Offline TomYorke

*****
10202
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #515 il: 23 Set 2020, 16:23 »
Hoedt detto UT. Mi sostenga Dottore.

La filosofia non è consolatoria. Spiace.

Online naoko

*****
8627
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #516 il: 23 Set 2020, 16:28 »
va beh almeno è gnocco
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #517 il: 24 Set 2020, 10:23 »
La filosofia non è consolatoria. Spiace.
:lol:

Offline Tarallo

*****
96256
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #518 il: 24 Set 2020, 10:27 »
Hoedt detto UT.

Scusate sto in crisi isterica ma sta cosa me sta a fa' scompiscia'.

:rotfl2: :rotfl2: :rotfl2:

(Credo sia la voglia di Mata)

Online FatDanny

*****
19739
Re:Sostegno filosofico - Chiedete al Dottore
« Risposta #519 il: 23 Ott 2020, 14:17 »
due spunti per ES:

- storia del tempo di Landes
- The nature of time di Whitrow

ti interesserà sapere come nasce la visione oggettiva del tempo, come tempo vuoto, omogeneo, continuo e uniforme che, da come ne parlavi, sembrava fosse quasi un'essenza che esiste a priori da noi.

In realtà nei due testi che ti ho citato vedrai come il tempo dell'orologio ha una nascita ben precisa, tra XIV  e XVII secolo, dovuta alla necessità di standardizzare il lavoro e in particolare l'orario di lavoro (soprattutto nel tessile) e non seguire, come in precedenza, il tempo naturale del sole.
Sempre in questi testi vedrai come il non aver adottato prima una misura standard non fosse un limite tecnologico, ossia tanto in Cina quanto nell'antica Roma si costruivano orologi (ad acqua ad esempio) adattandoli, quindi in modi tecnicamente più complicati di una misura omogenea, proprio affinché NON riportassero un tempo omogeneo, ma disomogeneo.
Poiché il tempo era considerato all'ora come variabile dipendente dagli eventi e non il contrario.
Erano gli eventi (naturali e storici) a fare il tempo e non ad essere inseriti NEL tempo.

Esempio fantastico questo per comprendere quanto quel che consideriamo oggettivo, naturale, innato è in realtà un prodotto della nostra specifica cultura e del nostro specifico modo di concepire la realtà (oggi esteso a tutto il mondo).
Un qualcosa che sembra prescindere totalmente da noi (le ore che scorrono) è invece prodotto tutto nostro, di questa piccola parte di mondo che è l'europa, perché sia la natura che in realtà buona parte dell'umanità (e storia dell'umanità) lo concepivano in tutt'altro modo.
 ;)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod