CN11,5

0 Utenti e 13 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:CN11,5
« Risposta #140 il: 13 Dic 2018, 14:02 »
che poi se quello è uno "zingaro"...a me me pare un cyborg di nietzcheana memoria
si dice per stemperare eh :beer:

Online bak

*
19708
Re:CN11,5
« Risposta #141 il: 14 Dic 2018, 09:59 »
"l'unica squadra della Capitale"...e si, anche l'unica tifoseria: si è visto ieri come è stata difesa dai vandali  :roll:.
In altri tempi non si sarebbero mai permessi, pena le mazzate; adesso vengono pure i bergamaschi a cagarci in casa.

PS duole dirlo ma con i roman non si sarebbero mai permessi

Offline paolo71

*****
11195
Re:CN11,5
« Risposta #142 il: 14 Dic 2018, 10:23 »
"l'unica squadra della Capitale"...e si, anche l'unica tifoseria: si è visto ieri come è stata difesa dai vandali  :roll:.
In altri tempi non si sarebbero mai permessi, pena le mazzate; adesso vengono pure i bergamaschi a cagarci in casa.

PS duole dirlo ma con i roman non si sarebbero mai permessi

smettiamola sempre di scrivere con slogan...
il paragone è squallido quanto improprio, perchè se fossimo andati in 10mila in nord a difendere sta città oggi la UEFA ci squalificava a vita dall' Europa...
città che è la responsabile n° 1 di quello che è successo ieri...
io mi vergogno di Roma, non dei Laziali a cui va il mio applauso, il mio abbraccio e il mio ringraziamento per quello che stanno subendo, 3 ore per fare 500 m, ogni partita in casa alle 19...ma ci pensate prima di scrivere?...

Online bak

*
19708
Re:CN11,5
« Risposta #143 il: 14 Dic 2018, 11:02 »
smettiamola sempre di scrivere con slogan...
il paragone è squallido quanto improprio, perchè se fossimo andati in 10mila in nord a difendere sta città oggi la UEFA ci squalificava a vita dall' Europa...
città che è la responsabile n° 1 di quello che è successo ieri...
io mi vergogno di Roma, non dei Laziali a cui va il mio applauso, il mio abbraccio e il mio ringraziamento per quello che stanno subendo, 3 ore per fare 500 m, ogni partita in casa alle 19...ma ci pensate prima di scrivere?...

Quali sarebbero questi slogan ?
Re:CN11,5
« Risposta #144 il: 14 Dic 2018, 11:12 »
"l'unica squadra della Capitale"...e si, anche l'unica tifoseria: si è visto ieri come è stata difesa dai vandali  :roll:.
In altri tempi non si sarebbero mai permessi, pena le mazzate; adesso vengono pure i bergamaschi a cagarci in casa.

PS duole dirlo ma con i roman non si sarebbero mai permessi
Ieri si giocava a Roma ma sembrava di essere in Germania. Il tifoso della Lazio (non parlo di ultras) sta dimostrando di essere un chiacchierone e basta, zero attaccamento e solo pretese...
Per quanto non sia di Roma e non abbia la possibilità di andare allo stadio ogni partita, mi sono vergognato nel vedere l'Olimpico consegnato agli avversari che ci hanno insultati per tutto il loro soggiorno nella Capitale. Brutta pagina. Ci dobbiamo dare una svegliata, stiamo sprofondando nell'abisso come tifoseria.
Siamo come l'attuale sinistra veramente inesistente nella vita di tutti i giorni ma che presenzia nei salotti televisivi pronta a puntare il dito ma non fare nulla concretamente per le persone che dovrebbe tutelare, anzi le danneggia.

Eintracht Francoforte merda.
P.s. Che Guevara si sarà rivoltato nella tomba appena avrà visto la sua immagine nella vostra curva di c.oglioni.

Bergamasco metti giù il fiasco.

SFL.

Online bak

*
19708
Re:CN11,5
« Risposta #145 il: 14 Dic 2018, 11:38 »
Ieri si giocava a Roma ma sembrava di essere in Germania. Il tifoso della Lazio (non parlo di ultras) sta dimostrando di essere un chiacchierone e basta, zero attaccamento e solo pretese...
Per quanto non sia di Roma e non abbia la possibilità di andare allo stadio ogni partita, mi sono vergognato nel vedere l'Olimpico consegnato agli avversari che ci hanno insultati per tutto il loro soggiorno nella Capitale. Brutta pagina. Ci dobbiamo dare una svegliata, stiamo sprofondando nell'abisso come tifoseria.
Siamo come l'attuale sinistra veramente inesistente nella vita di tutti i giorni ma che presenzia nei salotti televisivi pronta a puntare il dito ma non fare nulla concretamente per le persone che dovrebbe tutelare, anzi le danneggia.

Eintracht Francoforte merda.
P.s. Che Guevara si sarà rivoltato nella tomba appena avrà visto la sua immagine nella vostra curva di c.oglioni.

Bergamasco metti giù il fiasco.

SFL.

Idealmente ti stringo in un forte abbraccio; è esattamente quello che penso io. Tifoseria morta e da tanto, troppo tempo.
Re:CN11,5
« Risposta #146 il: 14 Dic 2018, 12:01 »
Morta no di sicuro.
Perché pretende, critica, contesta.
A parte i soliti in curva, il resto appartiene ad uno sparuto gruppetto di coraggiosi tifosi.
E basta scuse del cazzo , che chi voleva allo stadio di arrivava.
Siamo messi a livello del Chievo e del Sassuolo.
Patetici.
E Rompicoxxioni

Offline cippolo

*
1823
Re:CN11,5
« Risposta #147 il: 14 Dic 2018, 13:15 »
Era dal lontano 30 settembre 1997 che non toccavamo un livello così basso di presenze allo stadio. Quel giorno Lazio -Vitoria Guimaraes finita 2a 1 per noi con 3860 spettatori. Ieri ci siamo superati. 7-8000 (se non più) tifosi tedeschi e ad essere buono 1500 tifosi della Lazio. Ormai io non ho più speranze. Il tifoso della Lazio è diventato campione del mondo nella ricerca di scuse per non venire allo stadio. Come sempre tolti i malati,chi lavora,chi non ha soldi,chi non vive a Roma,qualcuno mi spiega tutti gli altri perché non vengono allo stadio?
Che poi pensandoci bene ci meritiamo i tifosi allo stadio? Quei tifosi di curva di ieri sera? Ieri (tanto qualcuno sicuramente smentirà) quelle poche centinaia di tifosi in curva per il 50% (e sono stato di manica larga) cantava per la Lazio. Il resto dei cori è stato un susseguirsi di ragazzi di buda,camicia nera,duce duce,odio Bergamo,quel coro ss Lazio dove ss cantato forte rispetto a Lazio (quanto vi piace quel coro vero?)e altri che con L'incitamento della squadra non c'entrano niente. E il massimo è stato al primo minuto di recupero del primo tempo con il coro Patrik vaffanculo. Sono anni che L'olimpico è terra di conquista, squadra abbandonata dai suoi speudo tifosi. È il "signor" Diabolik si permette di criticare Strakoscia e Patrik per il suo gesto? Fatti un esame di coscienza te e il tuoi amici. Tutta la squadra da anni vi dovrebbe mandare a vanculo tutte le domeniche per averli lasciati sempre soli in casa nostra. Vergognatevi
Re:CN11,5
« Risposta #148 il: 14 Dic 2018, 13:18 »
"l'unica squadra della Capitale"...e si, anche l'unica tifoseria: si è visto ieri come è stata difesa dai vandali  :roll:.
In altri tempi non si sarebbero mai permessi, pena le mazzate; adesso vengono pure i bergamaschi a cagarci in casa.

PS duole dirlo ma con i roman non si sarebbero mai permessi
da quanto so ne hanno prese parecchie dopo la partita in giro per il centro.
comunque io arriverei a vietare, tramite ordinanza, le trasferte europee ai tifosi che vengono a Roma. tanto l'ordine non lo sappiamo garantire, i barbari se ne accorgono e ogni benedetta partita internazionale diventa una riedizione del sacco di Roma

Offline JSV23

*
13111
Re:CN11,5
« Risposta #149 il: 14 Dic 2018, 13:26 »
Ma quindi si sta affermando che i tifosi della Lazio avrebbero dovuto difendere la città dai tedeschi?
Non le forze dell'ordine o chi di dovere, i tifosi della Lazio? Loro dovevano "menare" gli invasori?
Re:CN11,5
« Risposta #150 il: 14 Dic 2018, 13:30 »
Ma quindi si sta affermando che i tifosi della Lazio avrebbero dovuto difendere la città dai tedeschi?
Non le forze dell'ordine o chi di dovere, i tifosi della Lazio? Loro dovevano "menare" gli invasori?
Qua si sta affermando che nella normalità delle cose, in una partita giocata a Roma i tifosi della Lazio dovrebbero essere in numero maggiore degli ospiti.
Invece hanno giocato in casa anche al ritorno, ottimo.

Offline paolo71

*****
11195
Re:CN11,5
« Risposta #151 il: 14 Dic 2018, 13:43 »
Quali sarebbero questi slogan ?

ci hai aperto il topic :beer:
le ragioni di questa situazione sono decine e tutte si sommano portando al risultato visto ieri...

la stessa cosa capita col milan a san siro in EL, quest'anno ed è capitato al napoli all' inter e alla viola sempre in EL.
Quello che contesto è la caccia continua al tifoso Laziale, non è l'unico responsabile, anzi...
Re:CN11,5
« Risposta #152 il: 14 Dic 2018, 13:47 »
ci hai aperto il topic :beer:
le ragioni di questa situazione sono decine e tutte si sommano portando al risultato visto ieri...

la stessa cosa capita col milan a san siro in EL, quest'anno ed è capitato al napoli all' inter e alla viola sempre in EL.
Quello che contesto è la caccia continua al tifoso Laziale, non è l'unico responsabile, anzi...
Paolo non c'è nessuna caccia al laziale perdonami. Se ti sembra normale che ormai il Laziale è diventato un tifoso da salotto, da bar invece che supportare la propria squadra da vicino, sempre se ne ha la possibilità, allora non so che dire alzo le mani.

Online bak

*
19708
Re:CN11,5
« Risposta #153 il: 14 Dic 2018, 13:52 »
Non mi sembra che a Napoli qualcuno l'abbia fatta da padrone; forse qualche squadra dell'Est a Milano.
Ma un conto è andare anche in diecimila a vedere una partita un conto è spaccare in due una città; chiaro che le responsabilità sono di chi non ha vietato la trasferta e di chi non ha mobilitato sufficientemente le forze dell'ordine.

Ma credo che a Firenze o Genova per dirti due città e tre tifoserie, i francofortini se la sarebbero menata in cotal guisa.

Offline paolo71

*****
11195
Re:CN11,5
« Risposta #154 il: 14 Dic 2018, 14:03 »
bak e nesta, se davano retta a voi, oggi la Lazio era fuori dall' Europa...e per me sinceramente sto celodurismo anni 80-90 avrebbe sinceramente poco senso.
La società è cambiata,il calcio pure, Roma è una città dove il calcio ha già fatto diverse vittime, dove è stata sospeso un derby per una bugia, dove per una finale di coppa fra le 2 squadre cittadine sarebbe bastato il Flaminio, la gente s'è stufata de sta violenza inutile, per me il Laziale è un passo avanti a tutti, da sempre.
Dimmi quindi, secondo te ieri c'era bisogno de fà le guerre puniche per un' amichevole?
Re:CN11,5
« Risposta #155 il: 14 Dic 2018, 14:06 »
Era dal lontano 30 settembre 1997 che non toccavamo un livello così basso di presenze allo stadio. Quel giorno Lazio -Vitoria Guimaraes finita 2a 1 per noi con 3860 spettatori. Ieri ci siamo superati. 7-8000 (se non più) tifosi tedeschi e ad essere buono 1500 tifosi della Lazio. Ormai io non ho più speranze. Il tifoso della Lazio è diventato campione del mondo nella ricerca di scuse per non venire allo stadio. Come sempre tolti i malati,chi lavora,chi non ha soldi,chi non vive a Roma,qualcuno mi spiega tutti gli altri perché non vengono allo stadio?
Che poi pensandoci bene ci meritiamo i tifosi allo stadio? Quei tifosi di curva di ieri sera? Ieri (tanto qualcuno sicuramente smentirà) quelle poche centinaia di tifosi in curva per il 50% (e sono stato di manica larga) cantava per la Lazio. Il resto dei cori è stato un susseguirsi di ragazzi di buda,camicia nera,duce duce,odio Bergamo,quel coro ss Lazio dove ss cantato forte rispetto a Lazio (quanto vi piace quel coro vero?)e altri che con L'incitamento della squadra non c'entrano niente. E il massimo è stato al primo minuto di recupero del primo tempo con il coro Patrik vaffanculo. Sono anni che L'olimpico è terra di conquista, squadra abbandonata dai suoi speudo tifosi. È il "signor" Diabolik si permette di criticare Strakoscia e Patrik per il suo gesto? Fatti un esame di coscienza te e il tuoi amici. Tutta la squadra da anni vi dovrebbe mandare a vanculo tutte le domeniche per averli lasciati sempre soli in casa nostra. Vergognatevi
guarda che loro sono quelli sempre presenti eh (in casa e fuori)! anche ieri c'erano
sono gli altri tifosi che dovrebbero vergognarsi.

Offline cippolo

*
1823
Re:CN11,5
« Risposta #156 il: 14 Dic 2018, 14:14 »
guarda che loro sono quelli sempre presenti eh (in casa e fuori)! anche ieri c'erano
sono gli altri tifosi che dovrebbero vergognarsi.

Rispetto ciò che hai scritto e non nego che in trasferta sono sempre presenti.  Però in casa?  Sono 4 gatti,come ieri,che con i cori di ieri sera ne faccio volentieri a meno
Re:CN11,5
« Risposta #157 il: 14 Dic 2018, 14:18 »
Rispetto ciò che hai scritto e non nego che in trasferta sono sempre presenti.  Però in casa?  Sono 4 gatti,come ieri,che con i cori di ieri sera ne faccio volentieri a meno
ma guarda che il gruppo, c'era. mancavano i non ultras! i non irriducibili

hanno tanti difetti, nessuno lo nega, ma (tranne durante la contestazione forte a lotito), loro ci sono sempre stati!

sono i curvaroli (come me e come la maggioranza delle persone che popolano la curva) che ieri sono mancati

il mea culpa dobbiamo farlo noi questa volta, non loro

o almeno questo è il mio pensiero

Offline Eagle78

*****
6001
Re:CN11,5
« Risposta #158 il: 14 Dic 2018, 14:18 »
da quanto so ne hanno prese parecchie dopo la partita in giro per il centro.
comunque io arriverei a vietare, tramite ordinanza, le trasferte europee ai tifosi che vengono a Roma. tanto l'ordine non lo sappiamo garantire, i barbari se ne accorgono e ogni benedetta partita internazionale diventa una riedizione del sacco di Roma

c'è stata la caccia al tedesco per due notti di seguito, con molti feriti, per fortuna lievi. Infatti è proprio questo il punto, andava vietata la trasferta ai tedeschi per non istigare le reazioni dei noti teppisti nostrani, come è stato fatto con il Marsiglia. Loro non sono assolutamente da meno, si sono dimostrati una banda di cafoni patentati, dal presidente fino al tizio che tirava fumogeni. Non è concepibile bloccare una metropoli già incasinata per la partita più inutile della stagione, bisogna semplicemente prendere atto che Roma è una città che deve essere sgravata di eventi a rischio e non il contrario. Due ore di tram, poi tutto bloccato a villa Borghese, quindi fattela a piedi fino allo stadio per un paio di centinaia di crucchi su di giri che vanno a un evento sportivo del tutto inutile. Ma per favore.
Re:CN11,5
« Risposta #159 il: 14 Dic 2018, 16:55 »
bak e nesta, se davano retta a voi, oggi la Lazio era fuori dall' Europa...e per me sinceramente sto celodurismo anni 80-90 avrebbe sinceramente poco senso.
La società è cambiata,il calcio pure, Roma è una città dove il calcio ha già fatto diverse vittime, dove è stata sospeso un derby per una bugia, dove per una finale di coppa fra le 2 squadre cittadine sarebbe bastato il Flaminio, la gente s'è stufata de sta violenza inutile, per me il Laziale è un passo avanti a tutti, da sempre.
Dimmi quindi, secondo te ieri c'era bisogno de fà le guerre puniche per un' amichevole?
Sono molto d'accordo sul tuo discorso, in particolare sui punti evidenziati.
La gente è stufa, giustamente secondo me, di violenza inutile, di guerre tra ultrà, di tifo contro.
La mia idea di tifo è più semplice, più "leggera", più "giocosa/gioiosa". Vorrei veramente fossimo capaci di ricostruire su queste basi, ma mi rendo conto che forse è utopia e che nella società moderna lo stadio ha anche (purtroppo) il ruolo di catalizzatore di rabbia sociale.

 :ssl
Andrò dove il mio cuor mi porterà senza paura, farò quel che potrò per la mia Lazio
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod