Lazio.net Community

Lazio e basta / Only Lazio => Lazio Talk => Topic aperto da: Lungotevere - 07 Ott 2018, 18:48

Titolo: CN11,5
Inserito da: Lungotevere - 07 Ott 2018, 18:48
(https://preview.ibb.co/gFKAdp/irr.jpg) (https://ibb.co/jDnJW9)
il bue che da del cornuto all'asino
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: sharp - 07 Ott 2018, 18:54
(https://preview.ibb.co/gFKAdp/irr.jpg) (https://ibb.co/jDnJW9)
il bue che da del cornuto all'asino

'nnamo bene

tutti siamo (al momento) delusi dalle prestazioni di SMS e LA , ma questo proprio se lo potevano risparmiare,
tra l'altro uno dei due ha rinnovato per altri 3 anni con noi 
pur avendo dietro i migliori club del mondo pronti a fargli i ponti d'oro
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Hicks - 07 Ott 2018, 18:55
Ma che è 'sta schifezza? Ma siamo matti?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: aleArt - 07 Ott 2018, 18:58
E se non rinnovano so mercenari e se rinnovano lo fanno pe soldi, facessero pace col cervello
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JoeStrummer - 07 Ott 2018, 19:00
I vecchi Irriducibili si sarebbero limitati ad una”citofonata” ai diretti interessati.

Sempre una cazzata, ma priva di rilevanza mediatica.

‘Sto striscione e inqualificabile e ingiustificabile  sotto tutto i punti di vista.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: biko - 07 Ott 2018, 19:03
 :puke: :asrm
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kurt - 07 Ott 2018, 19:04
La ricerca della visibilità ad ogni costo... Sgamatissimi.
Rappresentano se stessi e basta.

Not in my name.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: neogrigio - 07 Ott 2018, 19:28
Ridicoli e deleteri
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: trax_2400 - 07 Ott 2018, 19:39
Oh my God!!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Fulmineblu - 07 Ott 2018, 19:41
Non diamo pubblicità a sta cosa.
Io chiuderei.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Grande Puffo - 07 Ott 2018, 19:46
Bella cagata.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Parken - 07 Ott 2018, 19:57
I vecchi Irriducibili si sarebbero limitati ad una”citofonata” ai diretti interessati.



Quanto me manco Er Grinta...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 07 Ott 2018, 19:59
Non diamo pubblicità a sta cosa.
Io chiuderei.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: massirosa73 - 07 Ott 2018, 19:59
Poi, fanno pure i permalosi.....
Fanno più danni loro che il povero Wallace in campo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: VeniVidiLulic - 07 Ott 2018, 20:11
Cazzata senza senso alcuno.

Creare incendi ed alimentarli per il gusto di farlo, proprio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Miro25Klose - 07 Ott 2018, 20:21
Che ritardati PD.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: lory61 - 07 Ott 2018, 20:28
Non diamo pubblicità a sta cosa.
Io chiuderei.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Bashush - 07 Ott 2018, 20:47
La ricerca della visibilità ad ogni costo... Sgamatissimi.
Rappresentano se stessi e basta.

Not in my name.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cielobiancoblu - 07 Ott 2018, 20:55
Poi, fanno pure i permalosi.....
Fanno più danni loro che il povero Wallace in campo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Kappa - 07 Ott 2018, 21:22
Questo fa il paio con il comunicato che non volevano le donne nelle prime fila della curva... possibile che mi devo vergognare io per loro? ma che manica di [...]...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: inmentesolote - 07 Ott 2018, 21:30
A meno che qualcuno di loro non sia venuto al corrente di qualche spiffero non proprio rassicurante in merito alla questione, altrimenti davvero inspiegabile
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 07 Ott 2018, 21:31
Non c'è la firma me sembra...magari l'hanno scritta i cucs...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: corebiancazzurro - 07 Ott 2018, 21:35
io non mi azzardo a dare patenti a nessuno ma o sono laziali loro o io perchè adesso basta.
Con loro non ho nulla a che vedere e mi vergogno.
Volantini stupidi,manifestazioni stupide, proteste stupide...e non dimentico le proteste “forzate”,i muri all’entrata ecc ecc.
Inutile dire di non dare visibilità,su fb e twitter ne stanno parlando tutti,con tutto il bene del mondo ma LN è una goccia nell’oceano dei social,molto meglio parlarne e prenderne le distanze.
La CN non mi rappresenta ed essendo io laziale qualche conto non torna
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ssl_1900 - 07 Ott 2018, 21:37
Aspetto l'intervento di CN12.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 07 Ott 2018, 21:51
Aspetto l'intervento di CN12.

Pure io
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 07 Ott 2018, 22:06
(https://image.ibb.co/iFArOK/20180820_124312.jpg)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 07 Ott 2018, 22:09
E niente, se sentiva la mancanza di qualche polemica montata ad arte.
SMS ha firmato un rinnovo l'altro giorno e questi rompono ercazzo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: WernerHeisenberg - 07 Ott 2018, 23:56
Non c'è firma, a quanto dite non è entrata bello stadio. Ergo, prima di esprimermi voglio informarmi meglio: certo è che i vigliacchetti con la faccia coperta potrebbero far parte, appunto, dei cucs, ce li vedo bene. Oggi ho visto la partita a fianco di uno che ha insultato Marusic per 90', zittito all'80° da tutta la sala...è evidente che molti nostri "tifosi" siano dei frustrati repressi, forse anche sessualmente. Invece de spende sti soldi per striscioni e vernice, andate sulla Salaria, ve lo dico da amico.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: moretto - 08 Ott 2018, 00:00
Non diamo pubblicità a sta cosa.
Io chiuderei.

esatto. Per di più erano pure fuori dallo stadio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: dani2110 - 08 Ott 2018, 01:25
La ricerca della visibilità ad ogni costo... Sgamatissimi.
Rappresentano se stessi e basta.

Not in my name.

Oltretutto in combutta col giornalistone che ha fatto la.foto li a ponte Milvio.

Una zozzeria
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 08 Ott 2018, 01:27
Striscione totalmente senza senso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PARISsn - 08 Ott 2018, 02:09
se è un falso o non frutto della CN sicuramente lo diranno....se non smentiscono so dei poracci...a me sembra tutto strano...allo stadio dite che non è stato mostrato e non credo che nessuno abbia fischiato il Sergente..per cui boh....come dice qualcuno potrebbe essere un messaggio subdolo di chi sa qualcosa che scorre sottotraccia ma non abbastanza da uscire allo scoperto?? oggi guardando la DS sulla Rai ampio servizio sul Milan che sta tornando alla carica...dice che  lo vogliono bloccare gia' ora per giugno...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BalkanLaziale - 08 Ott 2018, 06:24
Andate a lavorare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: simcar - 08 Ott 2018, 06:39
Che squallore.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 08 Ott 2018, 07:33
Io non minimizzerei: o è un fake o è l’ennesimo scivolone della nostra tifoseria organizzata.
Il fatto che sia stato esposto “solo” a ponte milvio non è un’attenuante; quello è il luogo dei Laziali, forse anche più dello stadio. Non credo di sbagliare se dico che li ci si ritrovano anche coloro che per via dei daspo non possono essere allo stadio, e da lì dettano la linea.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Lungotevere - 08 Ott 2018, 08:07
Non e' un fake come non e' un  fake questo

(https://preview.ibb.co/cERGZU/irr2.jpg) (https://ibb.co/cN9EM9)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 08 Ott 2018, 10:33
Non e' un fake come non e' un  fake questo

(https://preview.ibb.co/cERGZU/irr2.jpg) (https://ibb.co/cN9EM9)

Questioni totalmente diverse direi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Cesio - 08 Ott 2018, 14:31
Ieri in curva ad un certo punto è partito un coro contro bergamo, quindi un collegamento tra questo striscione e loro c'è. Se c'è pure con quell'altro non lo so ma sembrerebbe molto probabile
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 08 Ott 2018, 15:06
(https://preview.ibb.co/cERGZU/irr2.jpg) (https://ibb.co/cN9EM9)

Ma la moda della rima baciata come in terza elementare quando finirà?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 08 Ott 2018, 15:10
Ieri in curva ad un certo punto è partito un coro contro bergamo, quindi un collegamento tra questo striscione e loro c'è. Se c'è pure con quell'altro non lo so ma sembrerebbe molto probabile

La questione Bergamo sono minchiate tra ultri , problemi loro, questioni private... Lo striscione a pontemilvio ė cosa che va al di la
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 08 Ott 2018, 15:23
La questione Bergamo sono minchiate tra ultri , problemi loro, questioni private... Lo striscione a pontemilvio ė cosa che va al di la

Condivido.


(Ma non posso non pensare anche che un tifoso-non-ultra potrebbe pagare le conseguenze dello scontro tra due piccoli gruppi di persone. Mi riferisco a un Laziale o a un atalantino in trasferta che vogliono solo vedersi la partita e sostenere la propria squadra fregandosene delle logiche da ultra)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 08 Ott 2018, 15:25
Condivido.


(Ma non posso non pensare anche che un tifoso-non-ultra potrebbe pagare le conseguenze dello scontro tra due piccoli gruppi di persone. Mi riferisco a un Laziale o a un atalantino in trasferta che vogliono solo vedersi la partita e sostenere la propria squadra fregandosene delle logiche da ultra)
Mister Faro, lo striscione e la voglia di rivalsa contro i bergamaschi è dovuta proprio a quello che dici tu: in germania hanno attaccato gente "normale" che era li solo per vedere la partita. Una sorta di punizione per aver messo in mezzo gente che con il mondo ultras non c'entra nulla
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 08 Ott 2018, 15:31
Mister Faro, lo striscione e la voglia di rivalsa contro i bergamaschi è dovuta proprio a quello che dici tu: in germania hanno attaccato gente "normale" che era li solo per vedere la partita. Una sorta di punizione per aver messo in mezzo gente che con il mondo ultras non c'entra nulla

Si, lo so. Sono stato sintetico ma NON stavo criticando la specifica reazione dei "nostri" ultra che ci sta tutta. Era un'osservazione più generica per dire che le logiche da ultra e le dinamiche che ne scaturiscono possono avere conseguenze negative anche per chi alle loro logiche è estraneo. Tutto qui.

Grazie per avermi permesso di chiarire  :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 08 Ott 2018, 15:36
Si, lo so. Sono stato sintetico ma NON stavo criticando la specifica reazione dei "nostri" ultra che ci sta tutta. Era un'osservazione più generica per dire che le logiche da ultra e le dinamiche che ne scaturiscono possono avere conseguenze negative anche per chi alle loro logiche è estraneo. Tutto qui.

Grazie per avermi permesso di chiarire  :beer:
Anche per me chi non è ultras dovrebbe essere lasciato in pace a prescindere da tutto. Quindi condivido il tuo pensiero al 100%

 :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: charlie - 08 Ott 2018, 17:15
Dopo quel derby sentirsi dare dei mercenari mi pare il minimo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ssl_1900 - 08 Ott 2018, 17:17
Dopo quel derby sentirsi dare dei mercenari mi pare il minimo.

la ritengo, con gran rispetto, una cazzata.

sullo striscione contro bergamo aggiungo che parlare di lame continua a non entrarci niente di niente col mondo ultras. ma niente proprio.
ne facessero una di "cosa" da ultras oh.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 08 Ott 2018, 19:01
Dopo quel derby sentirsi dare dei mercenari mi pare il minimo.

Si infatti in un momento delicato come questo, alla vigilia di una partita come quella di ieri che poteva davvero gettarci in un buco nero imprevedibile, hanno fatto una cosa davvero molto intelligente, molto Laziale, sicuramente il minimo...  scelto il modo peggiore
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: charlie - 08 Ott 2018, 20:06
la ritengo, con gran rispetto, una cazzata.



Punti di vista.
Per me invece è il caso che i nostri comincino a 'temere' il derby in un certo modo.
Non sto dicendo che mi aspetto gli agguati sotto casa, sia chiaro.

E' toccata a loro due perchè l'inizio di stagione è stato deludente e perchè entrambi in fase di abbontantissimo - meritato o meno - rinnovo contrattuale.

Poi se tu calciatore ti deprimi per uno striscione critico, magari è il caso che cambi mestiere.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Valon92 - 08 Ott 2018, 20:26
E comunque non saranno brillanti e deludenti ma...
Luis Alberto 8 presenze 2 gol 1 assist
Savic (giocando spesso più lontano dalla porta) 9 - 1 - 1
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: aquilaspezzina - 08 Ott 2018, 20:54
Non capisco perché prendersela solo con loro e non anche con la ‘fonte’ di quello striscione, vale a dire con i vari siti laziali che non fanno altro che parlare in particolare del malessere dello spagnolo che voleva andarsene al Siviglia per il grandemente ingaggio o del sergente che ha pagato le voci di mercato estive. Questo è l’ambiente romano distruttivo. Lasciamo pulire i panni in casa ammesso che siano sporchi. Basta fare processi sommari. Non ci sono dubbi che se la Lazio non riesce a giocare come l’anno scorso ciò si deve in buona parte a loro due, ma ladciamo che la società risolva la situazione senza pressioni esterne
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gesulio - 09 Ott 2018, 09:41
ho sentito alla radio le testimonianze di alcune persone, tra cui un padre col proprio figlio, aggredite da un gruppo di ultras italiani dall'accento nordico, non tanto vicino allo stadio quanto nei pressi della stazione. il tutto avvenuto sotto gli occhi (pare) delle fdo tedesche, le quali ovviamente non hanno mosso un muscolo.

al di là delle dinamiche tra ultras, la parola "inf4mi" non mi pare del tutto fuori posto.
detto questo, gli ultras facessero ciò che vogliono, fa parte di una logica che non mi appartiene: se io dovessi venire aggredito spererei che a "vendicarsi" sia la legge con le sue armi, non certo le lame dei miei sodali di tifo, che chiamerebbero ovviamente altre lame.

tutt'altra questione quella relativa al primo striscione: non sono riuscito a capire se il messaggio esposto sia stato rivendicato "ufficialmente" dalla CN nella giornata di ieri, magari durante la trasmissione su r6.

se questo fosse davvero accaduto, mi dispiacerebbe notare come per la CN la spasmodica ricerca di attirare attenzione e consensi ricominci a passare per l'astensione dal tifo, la protesta fine a se stessa o peggio la stigmatizzazione di comportamenti e atteggiamenti da parte dei calciatori di cui nessuno o quasi sa nulla... peccato perché le ultime stagioni della CN ci avevano restituito una realtà in grado di rappresentare degnamente l'intera tifoseria e di poterla, anzi saperla guidare verso il bene comune che è il sostegno incondizionato alla Lazio e alla squadra, al di là dei risultati.

dispiace invece vedere che l'obiettivo adesso non è più solo questo, ma anche la ricerca di consensi, non si capisce per quale motivo, però... la leadership non mi pare sia in discussione e non c'è all'orizzonte nulla che lasci presagire un pericolo da questo punto di vista.

cosa è successo non lo so e non voglio saperlo, mi limito ad appurare che c'è una smania da consenso che fa fare parecchie cazzate, ultimamente, e noto che invece di "limitarsi" a fare la cosa che meglio riesce loro, ossia sostenere la Lazio contro tutto e tutti, dalla quale avrebbero tutto il consenso e l'ammirazione dell'intero universo biancoceleste, senza se e senza ma, si preferisce indugiare in azioni e motivazioni che appaiono, agli occhi dei più, misteriosi per non dire pretestuosi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 09 Ott 2018, 11:22
Bravo Gesulio, ogni tanto dici anche cose sensate
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: laziAle82 - 09 Ott 2018, 13:26
Io quello che non capisco, condividendo quasi tutto il post di Gesulio, è perché il caro CN12, sempre presente qui dentro al momento di lanciare slogan, si sottragga constantemebtenal confronto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Kobra - 09 Ott 2018, 14:36
Sto fuori Roma e, per di più, non riesco a capire cosa giri in certe scatole craniche, posso però dire che concetti simili abbondavano sui social nella scorsa settimana, specie tra giovedì sera e venerdì: inutile dire che chi affermava queste sozzerie da domenica pomeriggio è tornato sul trespolo cui lo avevano relegato le 5 vittorie di fila.
Può darsi che questo pattume di striscione fosse rivolto a intercettare l'umore di questi sedicenti laziali che passano le settimane sperando di veder la squadra sprofondare per poter affermare che avevano ragione?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BalkanLaziale - 09 Ott 2018, 20:30
Bidoni di Ternana in arrivo?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 10 Ott 2018, 12:43
La questione Bergamo sono minchiate tra ultri , problemi loro, questioni private... Lo striscione a pontemilvio ė cosa che va al di la

Se non ricordo male, l'anno scorso in occasione della morte di Sandri l'unica tifoseria ospitata fu quella atalantina e fu ospitato il suo capo tifoso; credo trattasi di cani sciolti.
Così come credo trattasi di cani sciolti gli autori degli striscioni a Ponte Milvio, non firmati. In particolare quello sulle lame è una novità per lo storiografia laziale ultras.


la leadership non mi pare sia in discussione e non c'è all'orizzonte nulla che lasci presagire un pericolo da questo punto di vista.


Viste le dinamiche dal di fuori e avendo conosciuto in passato dall'interno il mondo "gruppi organizzati", credo che gruppi radicali dettino legge all'interno degli Irr.
Altrimenti non spiegherei volantini perentori ed il continuo disconoscere le direttive dei capi curva storici.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Precisione - 14 Nov 2018, 07:27
Ultrà della Lazio in trasferta a Predappio: 50 euro per far visita a "casa Mussolini"

Link: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/lazio/2018/11/13/news/trasferta_ultras_lazio_a_casa_mussolini-211591031/
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 14 Nov 2018, 08:01
Ehh, ma è colpa della società se la stampa ecc. ecc.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: fiord - 14 Nov 2018, 08:07
La repubblica è carta da culo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 14 Nov 2018, 08:22
Il problema non e' repubblica. E' che anche se lo vuoi fare (vedi per la stessa cosa dei volantini), lo pubblicizzi internamente senza metterlo in un post in un gruppo pubblico.
Come al solito, solita idiozia e solita ricerca di visibilita' inutile.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 14 Nov 2018, 08:41
io eviterei anche solo di postare "articoli" di quel miserabile fogliaccio. giusto per non fargli avere qualche like in più
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: WernerHeisenberg - 14 Nov 2018, 08:48
Buongiorno, quello screen mi era arrivato ieri pomeriggio via whatsapp. Ovviamente via di prese per c.ulo e battute, ma non l'ho girato a nessuno per paura che girasse la notizia con la solita colata di fango...ed ecco fatto che qualche ora dopo l'articolo di repubblica è pronto. Se esistono giornali che fanno articoli sulle gite discutibili degli ultras, perché prestare il fianco come sempre? Bisogna essere tarati mentalmente.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: WernerHeisenberg - 14 Nov 2018, 08:57
Bisogna essere tarati mentalmente.
E già spendere mezza piotta in una domenica libera per andare in pellegrinaggio dal pelatone lo dimostra.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 14 Nov 2018, 09:09
D’altro canto, dopo la visita a Auschwitz di Diaconale e Peruzzi coi ragazzi della primavera si doveva giustamente riequilibrare il rapporto politico..... si può dire che tratatasi di “teste di cazzo”?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 14 Nov 2018, 09:47
Io sono sconfortato sinceramente, e stanco.
Stanco di persone che a nome della nostra Lazio continuano a mettere in mezzo la politica, e non riescono proprio a separare i due piani.
Stanco di dover "subire" in curva ogni domenica i ragazzi di buda rimanendo in silenzio, stanco anche del corso SS Lazio cantato con il braccio teso giocando sul doppio senso neanche troppo velato di quel SS, stanco di dover leggere articoli come questo (di giornalai giallozozzi che non vedono l'ora di buttarci un po' di fango addosso) e di veder sempre alimentata l'equazione Lazio = fascismo.

Ho amato gli Irrudicibili per alcuni cori, per tantissime scenografie, per l'idea ultras di essere accomunati dall'amore per la Lazio prima di tutto. Però ecco, è tanto ormai che mi sembra che la Lazio, per questi signori, sia un mezzo e non il fine. Solo un mezzo, per far parlare di sè.

Nulla togliere al tifo, alla presenza, alle trasferte, ai nuovi cori che fanno grandi gli Irriducibili e per cui comunque da tifoso riconosco molti meriti (per me lo stadio è tifo prima di tutto, per cui mi rimane difficile immaginare uno stadio solo per vedere la partita). Però ecco, secondo me non riescono proprio a limitarsi a questo, al tifo per la Lazio e basta.

Boh, quanto mi piacerebbe essere associato in automatico a quel "We love Lazio we fight racism" invece che a tutto questo

 :ssl
Andrò dove il mio cuor mi porterà senza paura, farò quel che potrò per la mia Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 14 Nov 2018, 09:54
La repubblica è carta da culo

Può darsi, anche se sti complottismi non mi piacciono più di tanto.
Ma certi cretini non se li inventano mica loro
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 14 Nov 2018, 10:13
D’altro canto, dopo la visita a Auschwitz di Diaconale e Peruzzi coi ragazzi della primavera si doveva giustamente riequilibrare il rapporto politico..... si può dire che tratatasi di “ grandissime     teste di cazzo”?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ES - 14 Nov 2018, 10:38
Può darsi, anche se sti complottismi non mi piacciono più di tanto.
Ma certi cretini non se li inventano mica loro

Dici repubblica sia un giornale terzo?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 14 Nov 2018, 11:15
Dici repubblica sia un giornale terzo?

Nel caso di specie il problema è repvbblica oppure il post su FB ?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Maremma Laziale - 14 Nov 2018, 11:30
Alla fine è una notizia che sta avendo pochissima eco. Stando a Google News è stata innanzitutto pubblicata dall'edizione romana di Fanpage e rilanciata timidamente da Repubblica. Stop, almeno per ora.
Un po' come la visita della delegazione della S.S. Lazio ad Auschwitz, forse anche meno.
Nel frattempo hanno già fatto sparire il post.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 14 Nov 2018, 11:31
Ultrà della Lazio in trasferta a Predappio: 50 euro per far visita a "casa Mussolini"

Link: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/lazio/2018/11/13/news/trasferta_ultras_lazio_a_casa_mussolini-211591031/
L'ho visto ieri sera. State facendo il gioco di repubblica e altri pezzi di merda simili. Sveglia! :x
Trovatemi l'articolo sulla visita della Lazio ad Auschwitz o Il bel gesto dell' ex capo degli Irriducibili Yuri Alviti che insieme alla fidanzata dell'arbitro, hanno salvato la vita a quest'ultimo.
Io non ho Fb ma saranno un paio di c.oglioni che scrivono e questi b.astardi romanisti di repubblica ci fanno un articolo ma vi rendete conto???
Cazzo su argomenti positivi e seri la parola Lazio viene cancellata mentre per queste cagate in prima pagina, oh ci stanno prendendo per il culo e diffamando e voi li date la sponda! Boh non vi capisco! :stop
I romanisti fanno striscioni vergognosi, quasi uccidono gente e nulla, li difendono a spada tratta 'sti maledetti, schifosi di repubblica e soci. Diamoci una svegliata almeno noi cazzo, proteggiamo la Lazio!!!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: surg - 14 Nov 2018, 11:35
Poi, fanno pure i permalosi.....
Fanno più danni loro che il povero Wallace in campo
Anche tu non scherzi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: mr_steed - 14 Nov 2018, 11:37
Nel caso di specie il problema è repvbblica oppure il post su FB ?

Comunque il problema sono entrambe le cose purtroppo... perché se alla fine della fiera giornali come repubblica usano sempre due pesi e due misure la "nomea" sarà difficile se non impossibile togliersela, soprattutto con le persone che non seguono il calcio: giorni fa parlavo con una di queste, assolutamente non tifosa ma di sinistra, che diceva che comunque "meglio la roma perché tifosi e squadra non sono fascisti". Io ho ribattuto che la Lazio è stata fondata nel 1900 quando il fascismo non esisteva e la roma invece proprio in pieno fascismo da fascisti, ma il pregiudizio ormai se lo è fatto...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 14 Nov 2018, 11:46
Può darsi, anche se sti complottismi non mi piacciono più di tanto.
Ma certi cretini non se li inventano mica loro
Ancora con la parola complottismo, non ci credo. Si parla di dati di fatto, oggettivi. Sono campagne mediatiche tese a screditare la Prima della Squadra della Capitale (soprattutto in determinati momenti e situazioni... ) per disturbare l'ambiente e sporcare la nostra immagine. Fanpage, Iene, Repubblica ma di che stiamo parlando??? Tre cazzate manipolate ad arte fatte passare come gravi.
Al contrario la Lazio e i suoi tifosi portano avanti tante iniziative lodevoli, compiono gesti stupendi e questi pezzi di merda i.nfami stanno zitti, ignorano il tutto o cancellano la parola Lazio dal resoconto. Mi sembra talmente evidente che spiegarlo ad altri tifosi della Lazio mi fa incazzare non poco. Capisco a gente disinformata o antilaziali, o persone che dicono di essere di sinistra o bambocci del genere ma da voi Tifosi della Lazio non l'accetto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ES - 14 Nov 2018, 12:02
Nel caso di specie il problema è repvbblica oppure il post su FB ?

Nel caso di specie il problema è la parola complottismo.
Magari ci puoi spiegare chi sono i visionari.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ES - 14 Nov 2018, 12:05
Ancora con la parola complottismo, non ci credo. Si parla di dati di fatto, oggettivi. Sono campagne mediatiche tese a screditare la Prima della Squadra della Capitale (soprattutto in determinati momenti e situazioni... ) per disturbare l'ambiente e sporcare la nostra immagine. Fanpage, Iene, Repubblica ma di che stiamo parlando??? Tre cazzate manipolate ad arte fatte passare come gravi.
Al contrario la Lazio e i suoi tifosi portano avanti tante iniziative lodevoli, compiono gesti stupendi e questi pezzi di merda i.nfami stanno zitti, ignorano il tutto o cancellano la parola Lazio dal resoconto. Mi sembra talmente evidente che spiegarlo ad altri tifosi della Lazio mi fa incazzare non poco. Capisco a gente disinformata o antilaziali, o persone che dicono di essere di sinistra o bambocci del genere ma da voi Tifosi della Lazio non l'accetto.

Davvero irritante.
E offensiva.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 14 Nov 2018, 12:09
Ancora con la parola complottismo, non ci credo. Si parla di dati di fatto, oggettivi. Sono campagne mediatiche tese a screditare la Prima della Squadra della Capitale (soprattutto in determinati momenti e situazioni... ) per disturbare l'ambiente e sporcare la nostra immagine. Fanpage, Iene, Repubblica ma di che stiamo parlando??? Tre cazzate manipolate ad arte fatte passare come gravi.
Al contrario la Lazio e i suoi tifosi portano avanti tante iniziative lodevoli, compiono gesti stupendi e questi pezzi di merda i.nfami stanno zitti, ignorano il tutto o cancellano la parola Lazio dal resoconto. Mi sembra talmente evidente che spiegarlo ad altri tifosi della Lazio mi fa incazzare non poco. Capisco a gente disinformata o antilaziali, o persone che dicono di essere di sinistra o bambocci del genere ma da voi Tifosi della Lazio non l'accetto.

Personalmente c'è poco da spiegarmi. Conosco perfettamente quanto fatto dagli Irr ad Amatrice o quanto fatto da Alviti domenica scorsa, e ne sono ben felice (tra l'altro sul Messaggero on line c'era un bel pezzo su Yuri dove si rimarcava, tra l'altro come fosse di sinistra e non avesse avuto rotture per questo).

Poi se qualcuno si appropria del nome Irr per i fatti suoi e mostra striscioni contro SMS e LA oppure insulta i marsigliesi rigorosamente fuori dallo stadio oppure reclamizza gite premio a Predappio, sta nel gruppo andare a caparseli uno ad uno.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Kobra - 14 Nov 2018, 12:14
(tra l'altro sul Messaggero on line c'era un bel pezzo su Yuri dove si rimarcava, tra l'altro come fosse di sinistra e non avesse avuto rotture per questo).

https://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/arbitro_aggredito_yuri_alviti_riccardo_bernardini-4103227.html
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 14 Nov 2018, 12:24
Personalmente c'è poco da spiegarmi. Conosco perfettamente quanto fatto dagli Irr ad Amatrice o quanto fatto da Alviti domenica scorsa, e ne sono ben felice (tra l'altro sul Messaggero on line c'era un bel pezzo su Yuri dove si rimarcava, tra l'altro come fosse di sinistra e non avesse avuto rotture per questo).

Poi se qualcuno si appropria del nome Irr per i fatti suoi e mostra striscioni contro SMS e LA oppure insulta i marsigliesi rigorosamente fuori dallo stadio oppure reclamizza gite premio a Predappio, sta nel gruppo andare a caparseli uno ad uno.
Fortunatamente quello striscione credo non potesse entrare allo stadio, dico fortunatamente perché con la Lazio non c'entrava nulla e rimane un concentrato di pura idiozia, fatto da fasci ignoranti (come al solito, nulla di nuovo).
Manco sono riusciti a scrivere correttamente in francese una frase del cazzo, in tutti i sensi. Ecco lì le avrei accettate le prese per il culo e anche un articolo canzonatorio ma ovviamente non c'è stato nulla di tutto ciò.
Questo perché l'obiettivo di repubblica, fanpage, iene, gazzetta, ecc. è colpire ed abbattere la Lazio non mandare i via i fasci dalla Nostra Curva. E "intelligentemente" Diabolik e company in questi casi fanno il gioco dei media mainstream b.astardi romanisti (sono i loro migliori alleati) continuando a fare i fasci di merda sulle nostre spalle, danneggiando la Lazio e tutti i suoi tifosi sparsi nel mondo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 14 Nov 2018, 12:44
E "intelligentemente" Diabolik e company in questi casi fanno il gioco dei media mainstream b.astardi romanisti (sono i loro migliori alleati) continuando a fare i fasci di merda sulle nostre spalle, danneggiando la Lazio e tutti i suoi tifosi sparsi nel mondo.

Touchè.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 14 Nov 2018, 12:47
Chissà perché la gente non viene allo stadio, eh?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: mr_steed - 14 Nov 2018, 13:31
Questo articolo sulle "big" https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/2018/11/13/news/da_verdi_a_douglas_costa_ecco_le_frecce_nascoste_nelle_big-211569989/?ref=RHPPRT-BS-I0-C4-P1-S1.4-T1 (nelle quali naturalmente c'è sia il milan che la roma che ci stanno sotto, mentre invece si sarebbe potuto parlare del nostro Correa) fa il paio con quell'altro della "gita": l'obiettivo di repubblica (e non solo) è di farci sparire dai radar quando le notizie sono "positive" o comunque "neutre" per metterci sono i riflettori solo per quelle "negative", grazie anche alla sponda offerta dal comportamento di una parte dei tifosi. Tuttavia se non si capisce che queste sono due facce della stessa medaglia (e litighiamo anche qui su questo forum su quale sia il problema maggiore o quello minore) purtroppo non se ne esce
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Maremma Laziale - 14 Nov 2018, 14:03
Questo articolo sulle "big" https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/2018/11/13/news/da_verdi_a_douglas_costa_ecco_le_frecce_nascoste_nelle_big-211569989/?ref=RHPPRT-BS-I0-C4-P1-S1.4-T1 (nelle quali naturalmente c'è sia il milan che la roma che ci stanno sotto, mentre invece si sarebbe potuto parlare del nostro Correa) fa il paio con quell'altro della "gita": l'obiettivo di repubblica (e non solo) è di farci sparire dai radar quando le notizie sono "positive" o comunque "neutre" per metterci sono i riflettori solo per quelle "negative", grazie anche alla sponda offerta dal comportamento di una parte dei tifosi. Tuttavia se non si capisce che queste sono due facce della stessa medaglia (e litighiamo anche qui su questo forum su quale sia il problema maggiore o quello minore) purtroppo non se ne esce

Si, ci stanno sotto, ma le redazioni non guardano le classifiche, ma il numero di potenziali lettori.
E' un po' come la storia di Sky e Mediaset. Servizi Juve, Inter, Milan, Napoli, merde e riassuntino per tutto il resto...

Comunque, a 'sto giro, della gita a Predappio se ne parla parla più qui dentro che da altre parti. Fortunatamente 'sti quattro sempliciotti non fanno più nemmeno così tanta notizia...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 14 Nov 2018, 14:58
A me di quello che fanno fuori dallo stadio, non me ne può fregar di meno!
Dovrebbe essere cosi per tutti e invece le solide m.erde giallorosse di repubblica (giornale demm.erda che dovrebbe scomparire), non perde occasione per metterci in cattiva luce.

Per me l'unica cosa importante è che dentro la stadio, dentro la curva non vengano più esposti simboli politici e/o non vengano fatti cori razzisti!

Ripeto, di quello che accade fuori...STI CAXXI!!!!!



Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 14 Nov 2018, 15:03
Brujita un cazzo - e scusa il francesismo.
Loro lo pubblicizzano su Curva Nord LAZIO. Non Curva Nord o Irriducibili.it, ma su pagine che riconducono alla Lazio.
Ergo, la gita domenicale diventa un problema perche' loro continuano a mantenere la solita propaganda, dentro e fuori dallo stadio.
I cori a braccio teso li continuano a fare. E loro continuano a cercare questo tipo di visibilita' ogni santa volta. E c'e' ancora chi li giustifica.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 14 Nov 2018, 15:11
Brujita un cazzo - e scusa il francesismo.
Loro lo pubblicizzano su Curva Nord LAZIO. Non Curva Nord o Irriducibili.it, ma su pagine che riconducono alla Lazio.
Ergo, la gita domenicale diventa un problema perche' loro continuano a mantenere la solita propaganda, dentro e fuori dallo stadio.
I cori a braccio teso li continuano a fare. E loro continuano a cercare questo tipo di visibilita' ogni santa volta. E c'e' ancora chi li giustifica.
allora:
1) la pagina in questione scrive proprio "gli IRRIDUCIBILI organizzano"
2) è una pagina loro e fanno quello che gli pare (tra l'altro andare in gita a predappio non è reato)
3) non hanno MAI NEGATO la loro fede politica
4) tu confondi ciò che fanno dentro lo stadio o in corteo per la Lazio (e qui hai pienamente ragione, ma l'avevo detto anche io), rispetto a quello che fanno per conto loro fuori dallo stadio in un giorno che la Lazio manco gioca

io non giustifico nessuno, ma mica per  niente...come detto prima, non me ne può fregar di meno di quello che fanno nel loro privato!


Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 14 Nov 2018, 15:22
Altra cosa:
loro non sono la Lazio ma sono un qualcosa di legato alla Lazio; nonostante ciò, sti 4 pseudo giornalisti non perdono occasione per buttare m.erda!

Al tempo stesso, domandati anche perchè iniziative come quelle di lazio net (mondiali anti razzisti), che non è la Lazio ma è qualcosa di legato alla Lazio, non abbiano mai questo risalto

Poi capirai perchè 100/500/1000 persone riescono a creare l'equazione Laziale=fascista !
Tutti gli altri che non sono fascisti, i media non se li filano proprio e quindi all'esterno arriva SOLO quello che dicono e vogliono loro!





Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 14 Nov 2018, 15:23
Si ma se nel loro privato screditano la Lazio e i suoi tifosi ,permetti  che sta' cosa mi fa' incazzare?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 14 Nov 2018, 15:30
Si ma se nel loro privato screditano la Lazio e i suoi tifosi ,permetti  che sta' cosa mi fa' incazzare?
ripeto, nel loro privato fanno quello che gli pare.

i problemi sono quando lo fanno allo stadio, non la domenica che se ne vanno in giro per conto loro.

il problema sono i giornali che fanno di tutto per legare le due cose (omettendo ovviamente di associare le cose quando sono notizie positive)....e viste le reazioni, fanno pure bene, perchè trovano sempre terreno fertile per creare tensioni e mettere zizzania!!

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: sorazio - 14 Nov 2018, 18:20
Si ma se nel loro privato screditano la Lazio e i suoi tifosi ,permetti  che sta' cosa mi fa' incazzare?
già,considerando che anche quì sopra si usa il binomio laziale fascista, e non sto prendendo in giro
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ssl_1900 - 14 Nov 2018, 18:42
Secondo me la domanda è: ma sta gita organizzata è una notizia? Merita gli onori della cronaca?
La risposta mi pare evidente.
Sta cosa non aggiunge nulla, che fossero fasci lo sapevano già tutti anche prima.
Quindi perché?
.....

 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 14 Nov 2018, 22:40
Buongiorno, quello screen mi era arrivato ieri pomeriggio via whatsapp. Ovviamente via di prese per c.ulo e battute, ma non l'ho girato a nessuno per paura che girasse la notizia con la solita colata di fango...ed ecco fatto che qualche ora dopo l'articolo di repubblica è pronto. Se esistono giornali che fanno articoli sulle gite discutibili degli ultras, perché prestare il fianco come sempre? Bisogna essere tarati mentalmente.

Perché ai fenomeni in CN serve visibilità e ai fenomeni di Repubblica non pare vero di dargliene
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TheVoice - 14 Nov 2018, 23:46
Perché ai fenomeni in CN serve visibilità e ai fenomeni di Repubblica non pare vero di dargliene

I agree.

Stanno ai mezzi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ernestocalisti - 15 Nov 2018, 06:56
Tutto molto anacronistico oltre che con sfumature vintage, partendo dal viaggio alle prese di posizione qui dentro all'articolo di quel giornale anch'esso anacronistico..il mondo è cambiato, le persone sono cambiate, i giudizi delle persone sono cambiati;anche per questo l'articolo non ha riscosso successo..il problema, se così si può chiamare, è nella testa dei laziali, è qui dentro..
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 15 Nov 2018, 07:57
IL problema è che la gita a Predappio ora genera simpatia

(Sarà per questo che repubblica non l'ha poi spammata)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 15 Nov 2018, 15:31
Tutto molto anacronistico oltre che con sfumature vintage, partendo dal viaggio alle prese di posizione qui dentro all'articolo di quel giornale anch'esso anacronistico..il mondo è cambiato, le persone sono cambiate, i giudizi delle persone sono cambiati;anche per questo l'articolo non ha riscosso successo..il problema, se così si può chiamare, è nella testa dei laziali, è qui dentro..

Il giudizio su Mussolini non ė cambiato e i fascisti so sempre fascisti ... Quale sarebbe il problema qui dentro scusa ?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Lungotevere - 09 Dic 2018, 10:01
rispetto per i laziali
(https://i.ibb.co/qxc3cWs/striscione-milinkovic.jpg) (https://ibb.co/b7CMC2B)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: aleArt - 09 Dic 2018, 10:02
Questi non so laziali ma emerite teste di cazzo a cui auguro ogni male
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Salohcin - 09 Dic 2018, 10:04
Non è firmato...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Lungotevere - 09 Dic 2018, 12:06
Non è firmato...
non ti sembra mirror climbing fatto male il tuo?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Salohcin - 09 Dic 2018, 12:16
non ti sembra mirror climbing fatto male il tuo?
è uno striscione appeso ad una ringhiera.
Può essere stato fatto dalla CN come no...se avranno il coraggio di rivendicarlo allora dirò cosa ne penso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ssl1900 - 09 Dic 2018, 12:23
rispetto per i laziali
(https://i.ibb.co/qxc3cWs/striscione-milinkovic.jpg) (https://ibb.co/b7CMC2B)

Chi ha fatto questo striscione deve senza dubbio un romanista.
Non voglio pensare che un laziale possa arrivare a tanto ...
Solidarietà per SMS. Daje Sergej!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kurt - 09 Dic 2018, 12:34
romanisti di merda, chiunque sia stato.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 09 Dic 2018, 13:24
Chi scrive certe cose non è  laziale. Solo della roma può essere
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 09 Dic 2018, 14:48
Je devono casca' le mani prima che abbia il tempo di scrivere qualche altra idiozia.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: neogrigio - 09 Dic 2018, 17:12
è arrivata qualche rivendicazione di questo striscione?
non voglio credere che sia opera della curva, hanno fatto e detto tante cazzate in passato ma questo sarebbe proprio senza senso e per niente in linea con quello che dicono nella trasmissione su radiosei
a me sembra più un ennesimo tentativo di destabilizzare l'ambiente
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 09 Dic 2018, 17:15
se la curva nord non lo ha rivendicato è uno striscione che non esiste
può averlo messo persino il giornalista che ha scritto il pezzo
dargli spazio è solo un aiuto per tutti quello che stanno a 4 punti da noi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 09 Dic 2018, 17:17
se la curva nord non lo ha rivendicato è uno striscione che non esiste
può averlo messo persino il giornalista che ha scritto il pezzo
dargli spazio è solo un aiuto per tutti quello che stanno a 4 punti da noi

Magari una testadecazzo milanista per accelerare il passaggio alla loro squadra demmerda...

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 09 Dic 2018, 17:22
se riusciamo a stargli sopra a fine campionato quelli non trovano i soldi manco per pagarci biglia
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Kredskin - 09 Dic 2018, 17:28
Je devono casca' le mani prima che abbia il tempo di scrivere qualche altra idiozia.
Mamma mia, come mi fanno vergognare queste cose. Neanche 100 sconfitte 10-0.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 09 Dic 2018, 17:39
Je devono casca' le mani prima che abbia il tempo di scrivere qualche altra idiozia.
Basterebbe mozzargliele.
L'unica scelta è sopra o sotto il gomito
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 09 Dic 2018, 17:54
Ma lucchettare, bruciare e gettare nell'umido sto topic prima che qualche pennivendolo legga e ci ricami sopra articolone altisonante no eh?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 10 Dic 2018, 08:26
Ma lucchettare, bruciare e gettare nell'umido sto topic prima che qualche pennivendolo legga e ci ricami sopra articolone altisonante no eh?

Eh gia' mo il problema e' sto topic
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giorgione - 10 Dic 2018, 09:47
Ma quindi non ho capito: sto striscione è uscito in Curva o sta appeso sul ponte di C.so Francia? Perché se fosse lo può aver fatto chiunque...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 10 Dic 2018, 09:50
Eh gia' mo il problema e' sto topic
il problema è la visibilità che date a 4 scemi (chissà se laziali tra l'altro) in un momento in cui la Lazio è già abbastanza esposta agli attacchi della stampa piscioruggine...poi fate vobis
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 10 Dic 2018, 09:55
il problema è la visibilità che date a 4 scemi (chissà se laziali tra l'altro) in un momento in cui la Lazio è già abbastanza esposta agli attacchi della stampa piscioruggine...poi fate vobis

Ma la visibilita' sti 4 scemi se la prendono da soli, pensi che i giornalisti abbiano bisogno di venire qui dentro per fare i loro pezzi sulle genialate degli ultri laziali? Questi sono maestri nel prendersi le prima pagine dei giornali, sta tranquillo che anche se chiudi LN nun se tajano le vene
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 10 Dic 2018, 09:57
Ma la visibilita' sti 4 scemi se la prendono da soli, pensi che i giornalisti abbiano bisogno di venire qui dentro per fare i loro pezzi sulle genialate degli ultri laziali? Questi sono maestri nel prendersi le prima pagine dei giornali, sta tranquillo che anche se chiudi LN nun se tajano le vene
per farci male si appigliano a tutto..a tutto! e non ti preoccupare che qui ci vengono eccome, fidati
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 10 Dic 2018, 10:08
per farci male si appigliano a tutto..a tutto! e non ti preoccupare che qui ci vengono eccome, fidati

LN e' il forum piu' importante che parla di Lazio in modo diverso da quello che trovi mediamente in giro, ovvio che ci vengono, nun me devo fida, lo so da me... ma per parlare, scrivere e riempire i giornali di merda sulla Lazio partendo dalle uscite mirabolanti de sti geni della comunicazione non devono fa manco lo sforzo de entracce qui dentro, je le portano proprio a casa, sui cavalcavia, a ponte milvio, con le loro aradio, coi comunicati e i volantini, al limite qualche adesivo... se chudi sto topic o tutta LN nun cambia un cazzo... lo capisci?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 10 Dic 2018, 10:19
O è successo qualcosa che noi "comuni tifosi mortali" non conosciamo o NON PUO' essere stato realizzato dalla tifoseria organizzata Laziale.
Allo stadio, a parte un pò di malumore in seguito a qualche stop o passaggio sbagliato, non si è mai sentita una contestazione a SMS.
Questo striscione è apparso o durante o subito dopo la partita di sabato sera (si vedono le luci dell'olimpico ancora accese): è stato preparato al volo dopo l'incredibile errrore sul colpo di testa da 4 metri? Non credo.
Io sono quasi  che ci sia dietro qualcuno che punta a destabilizzare l'ambiente ed a far abbassare il costo del cartellino.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Indaco - 10 Dic 2018, 10:24
Chi fa queste cose dovrebbe capire che immediatamente vengono strumentalizzate dall'opinione pubblica e che la ricaduta negativa su tutto l'ambiente della Lazio è enorme.

Magari però chi fa queste cose della ricaduta negativa se ne fotte e il suo intento è solo quello di riaffermare una sua presenza.

Ieri per questo fatto, tutti noi laziali siamo passati per contestatori di SMS e contestatori beceri.

Io non seguo più le dinamiche della curva nord ma se i vertici non c'entrano nulla si devono dissociare dall'episodio con una presa di distanze ufficiale.


Da ieri poi mi frulla in testa una spiegazione di questo episodio. Provo a scriverla qui, se la sbaglio accetterò tutte le critiche del caso, eventuali correzioni, tutto insomma, partendo dal presupposto che non frequento la curva, non conosco nessuno e sabato sera non ero allo stadio.

Allora, ho visto la foto: in lontananza si vedono le luci dello stadio accese, quindi la partita o è ancora in corso oppure è appena terminata. Lo striscione è appoggiato su una balaustra che a me inizialmente è sembrata una di quelle di ponte milvio (piazza che ormai è il cuore degli ultras della Lazio prima e dopo le partite all'olimpico) ma qualcuno ha detto ieri che potrebbe anche essere di corso francia. Non lo so. Ma chi ha messo lo striscione non potrebbe essere uno che allo stadio non c'è andato? Non potrebbe essere qualcuno che non ci va più, magari proprio perché contrario alla svolta di riavvicinamento della curva di tre anni fa? Un ultras, due, un gruppo coerente con la contestazione a Lotito di dieci anni? Uno che non s'è piegato a tornare allo stadio e a mettere da parte la guerra civile? Uno che, magari, non aspetta altro che un momento negativo per riaffermare una propria presenza, una di quelle presenze da "tempi belli", razzista, fascista, che tutti abbiamo conosciuto negli anni addietro e che da un po' non si vedeva più? Il luogo in cui è esposto lo striscione, d'altronde, è simbolico, sia che sia ponte milvio sia che sia corso francia: un posto laziale, il posto degli ultras della Lazio. Chi lo ha messo là anzitutto s'è voluto far riconoscere come laziale e ultras, poi gli ha voluto dare un'ufficialità, come se avesse voluto parlare non solo a nome suo. Ma se fosse uno, o fossero due, oppure un gruppo di dissidenti che allo stadio non ci vanno più?

Boh, ieri vedendo quella foto ho pensato anche a questa ricostruzione. Però, ripeto, non ho parlato con nessuno e nessuno conosco degli ultras. D'altronde l'obiezione più semplice che mi potrebbe esser fatta è: guarda che le luci dello stadio vengono spente due ore dopo la fine della partita, quindi chi ha messo lo striscione allo stadio c'è andato, ha visto la partita, s'è incazzato e, quando è tornato alla base di ponte milvio, insieme agli amici ha confezionato quell'obbrobrio e l'ha attaccato.

Può darsi.

Non lo so ma quando vedo queste cose "istantanee" un po' di dietrologia mi scatta sempre.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 10 Dic 2018, 10:27
O è successo qualcosa che noi "comuni tifosi mortali" non conosciamo o NON PUO' essere stato realizzato dalla tifoseria organizzata Laziale.
Allo stadio, a parte un pò di malumore in seguito a qualche stop o passaggio sbagliato, non si è mai sentita una contestazione a SMS.
Questo striscione è apparso o durante o subito dopo la partita di sabato sera (si vedono le luci dell'olimpico ancora accese): è stato preparato al volo dopo l'incredibile errrore sul colpo di testa da 4 metri? Non credo.
Io sono quasi  che ci sia dietro qualcuno che punta a destabilizzare l'ambiente ed a far abbassare il costo del cartellino.

Onestamente non so che pensare, in realta' un uscita simile era stata gia fatta proprio a SMS e LA qualche settimene fa, certo mi pare un po' difficile che qualcuno possa mettere una striscione simile senza che lo sappiano in CN... comunque non mi pare sia firmato ne sia stato in qualche modo rivendicato... spero non facciano ancora piu' danni co ste cazzate, non ce serve proprio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 10 Dic 2018, 10:48
O è successo qualcosa che noi "comuni tifosi mortali" non conosciamo o NON PUO' essere stato realizzato dalla tifoseria organizzata Laziale.
Allo stadio, a parte un pò di malumore in seguito a qualche stop o passaggio sbagliato, non si è mai sentita una contestazione a SMS.
Questo striscione è apparso o durante o subito dopo la partita di sabato sera (si vedono le luci dell'olimpico ancora accese): è stato preparato al volo dopo l'incredibile errrore sul colpo di testa da 4 metri? Non credo.
Io sono quasi  che ci sia dietro qualcuno che punta a destabilizzare l'ambiente ed a far abbassare il costo del cartellino.

Allo stato dei rapporti tra leadership degli Irr e società, sarebbe da escludere una firma della curva. A meno che (machiavellismo), sia un modo di quella leadership là per accreditarsi ulteriormente quale strumento di controllo del tifo. Più probabile sia stato confezionato a Monterotondo....
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 10 Dic 2018, 11:03
E' uno striscione demenziale identico a quello rivolto ai marsigliesi. Ignoranza, razzismo e disinteresse nei confronti della Lazio. Non capisco perché se quello era sicuramente stato fatto dalla curva nord, questo (che ripeto è uguale per contenuti e scrittura) improvvisamente per alcuni, è stato scritto da romanisti o gente diversa... e dai su...
Doppiogiochismo dentro e fuori lo stadio. Quelli che continuano a danneggiare la Lazio con comportamenti e scritte vergognose, sarebbero da prendere a calci in culo ma io da solo ci faccio poco se non c'è aiuto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 10 Dic 2018, 11:07
E' uno striscione demenziale identico a quello rivolto ai marsigliesi. Ignoranza, razzismo e disinteresse nei confronti della Lazio. Non capisco perché se quello era sicuramente stato fatto dalla curva nord, questo (che ripeto è uguale per contenuti e scrittura) improvvisamente per alcuni, è stato scritto da romanisti o gente diversa... e dai su...
Doppiogiochismo dentro e fuori lo stadio. Quelli che continuano a danneggiare la Lazio con comportamenti e scritte vergognose, sarebbero da prendere a calci in culo ma io da solo ci faccio poco se non c'è aiuto.

Non è firmato e comunque non è rivendicato dagli Irr. Non è il loro modus operandi. Poi, tutto può esse è?!
Dopodiché, chiunque  lo abbia messo resta un cogl.i.one. matricolato e diversamente riomico, e ce ne sono molti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 10 Dic 2018, 11:08
Allo stato dei rapporti tra leadership degli Irr e società, sarebbe da escludere una firma della curva. A meno che (machiavellismo), sia un modo di quella leadership là per accreditarsi ulteriormente quale strumento di controllo del tifo. Più probabile sia stato confezionato a Monterotondo....

Che poi me sa che e' la stessa cosa... vabbe' lasciamo perde
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 10 Dic 2018, 11:11
Non è firmato e comunque non è rivendicato dagli Irr. Non è il loro modus operandi. Poi, tutto può esse è?!
Dopodiché, chiunque  lo abbia messo resta un cogl.i.one. matricolato e diversamente riomico, e ce ne sono molti.
Anche quello non era firmato... Ma secondo voi chi può essere stato, seriamente eh!?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 10 Dic 2018, 11:56
Io spero e credo che non sia roba degli IRR e che di conseguenza non venga da loro rivendicato.

Sono stato spesso critico verso questo gruppo, perché mi sembra molto concentrato su sé stesso e auto-referenziale fino al punto di mettersi prima della Lazio. Però quest'anno - al netto di qualche solito coro (in diminuzione a dire il vero, ragazzi di Buda sono 2 settimane che non parte) - vedo un forte impegno a sostegno della squadra e nel ricompattare l'ambiente.
Sabato ho apprezzato molto il tifo incessante finché la partita non è finita e il rimandare fischi e polemiche solo alla fine.

 :ssl
Andrò dove il mio cuor mi porterà senza paura, farò quel che potrò per la mia Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Salohcin - 10 Dic 2018, 12:27
I cugini hanno picchiato 5 steward tra cui due donne. DONNE.
No, non erano adesivi.
No, non erano volantini.

Ne ha parlato qualcuno?
E di questo striscione?

Continuiamo pure a farci la guerra tra di noi...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 10 Dic 2018, 13:25
I cugini hanno picchiato 5 steward tra cui due donne. DONNE.
No, non erano adesivi.
No, non erano volantini.

Ne ha parlato qualcuno?
E di questo striscione?

Continuiamo pure a farci la guerra tra di noi...

Su un forum della Lazio si parla di Lazio. Di topic sulle m.erde ce ne sono a iosa: lo striscione esposto contro SMS fa il paio con quello "ufficiale" di ottobre. Io ci leggo una perfetta coerenza con l'atteggiamento che ultimamente sta tenendo la curva, ma magari a molti piace credere che invece sia stata solo una ammissione di colpa e una presa di coscienza a favore della società. Gli obiettivi della critica non sono affatto casuali (un tempo sarebbe stato insultato Lotito per Wallace, Strakosha e Patric, altro che gli insulti al giocatore più talentuoso della rosa, fresco di rinnovo e che sta sbagliando un girone rispetto a due anni interi di altissimo livello. Fate vobis...).
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Salohcin - 10 Dic 2018, 14:38
Su un forum della Lazio si parla di Lazio. Di topic sulle m.erde ce ne sono a iosa: lo striscione esposto contro SMS fa il paio con quello "ufficiale" di ottobre. Io ci leggo una perfetta coerenza con l'atteggiamento che ultimamente sta tenendo la curva, ma magari a molti piace credere che invece sia stata solo una ammissione di colpa e una presa di coscienza a favore della società. Gli obiettivi della critica non sono affatto casuali (un tempo sarebbe stato insultato Lotito per Wallace, Strakosha e Patric, altro che gli insulti al giocatore più talentuoso della rosa, fresco di rinnovo e che sta sbagliando un girone rispetto a due anni interi di altissimo livello. Fate vobis...).
Non parlavo del forum ma del resto.
Con questo striscione ci hanno fatto decine di articoli.
Sui cugini, nulla.

Non diamo spunti per gettarci merda addosso...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 10 Dic 2018, 17:58
https://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/roma_pietre_inciampo-4163060.html

Quanto tempo ci vorrà perché la solerte (dis)informazione attribuisca anche questo ulteriore scempio oltraggioso ai quei tifosacci della Lazio?!?

 8)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 13 Dic 2018, 08:54
Scrivo qui perché so che su questo forum ogni tanto si affaccia anche qualche esponente degli Irriducibili.
Ho letto le parole di Diabolik su Patric e Strakosha, e vorrei fare una richiesta in primis agli Irriducibili ma anche a tutti gli altri con cui divido la domenica la Curva Nord: non buttiamo tutto al vento!
Non sfasciamo l'ambiente, non è il momento di spaccature interne, di accuse ai giocatori e fischi preventivi.
Serve il massimo sostegno, dobbiamo essere tutti uniti, granitici. Dicevo proprio pochi giorni fa che una delle poche cose da salvare della partita con la Samp era stato il tifo incessante per tutti i 90 minuti, con fischi solo a fine primo tempo e squadra "cacciata" solo dopo il triplice fischio.

Restiamo uniti e tifiamo la squadra più bella del mondo!

 :ssl
Andrò dove il mio cuor mi porterà senza paura, farò quel che potrò per la mia Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 13 Dic 2018, 09:02
Una striscia di quattro pareggi consecutivi, un ritiro “preventivo” che ha scosso l’orgoglio dei giocatori ma che non ha portato il risultato sperato. La Lazio sta attraversando un periodo delicato, non si può certo parlare di crisi, ma un cambio di rotta è necessario. L’ambiente biancoceleste vuole e merita di più. È di questo avviso anche Fabrizio ‘Diabolik’ Piscitelli, intervenuto ai microfoni di Radiosei durante la trasmissione ‘La voce della Nord’: “Qui di Ferrari non vedo più nemmeno la scocca. Mi auguro che a gennaio venga comprato qualche pezzo di ricambio perché ormai è evidente che non gira più come prima. Ci sono solo 3-4 giocatori che si ammazzerebbero per la maglia, altri che non ci arrivano tecnicamente e altri ancora che passeggiano proprio. Meno male che siamo sempre lì in classifica, ma a quest’ora potevamo essere secondi o terzi. Certi giocatori sono stati sin troppo coccolati e non sanno nemmeno quanti sacrifici vengono fatti dai tifosi per seguirli. Mi dispiace perché in società c’è Angelo Peruzzi, che ha una storia e dovrebbe fargli capire come ci si comportava ai suoi tempi”.

PATRIC: “Ci sono stati grandi giocatori che dopo un derby perso sono venuti a chiedere scusa sotto la Nord. Patric ha mandato a quel paese la curva? Non lo vogliamo più vedere in campo, e non stiamo parlando certo di Ronaldo”.

ACERBI E STRAKOSHA: “Per impegno e determinazione, Acerbi andrebbe preso da esempio, nonostante sia arrivato da poco tempo. Mi ha fatto impressione vederlo chiedere spiegazioni a Strakosha dopo il gol subito al 99’. Questo portiere ha fatto più volte certi tipi di errore. È normale che un giocatore d’esperienza ti chieda perché, a 40 secondi dal termine, rinvii e non perdi tempo. E lui si permette di dirgli di stare zitto. Strakosha è lo stesso portiere che l'anno scorso ci ha fatto perdere la qualificazione per un rinvio con l'Inter”.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BruceGrobbelaar - 13 Dic 2018, 09:25
Una striscia di quattro pareggi consecutivi, un ritiro “preventivo” che ha scosso l’orgoglio dei giocatori ma che non ha portato il risultato sperato. La Lazio sta attraversando un periodo delicato, non si può certo parlare di crisi, ma un cambio di rotta è necessario. L’ambiente biancoceleste vuole e merita di più. È di questo avviso anche Fabrizio ‘Diabolik’ Piscitelli, intervenuto ai microfoni di Radiosei durante la trasmissione ‘La voce della Nord’: “Qui di Ferrari non vedo più nemmeno la scocca. Mi auguro che a gennaio venga comprato qualche pezzo di ricambio perché ormai è evidente che non gira più come prima. Ci sono solo 3-4 giocatori che si ammazzerebbero per la maglia, altri che non ci arrivano tecnicamente e altri ancora che passeggiano proprio. Meno male che siamo sempre lì in classifica, ma a quest’ora potevamo essere secondi o terzi. Certi giocatori sono stati sin troppo coccolati e non sanno nemmeno quanti sacrifici vengono fatti dai tifosi per seguirli. Mi dispiace perché in società c’è Angelo Peruzzi, che ha una storia e dovrebbe fargli capire come ci si comportava ai suoi tempi”.

PATRIC: “Ci sono stati grandi giocatori che dopo un derby perso sono venuti a chiedere scusa sotto la Nord. Patric ha mandato a quel paese la curva? Non lo vogliamo più vedere in campo, e non stiamo parlando certo di Ronaldo”.

ACERBI E STRAKOSHA: “Per impegno e determinazione, Acerbi andrebbe preso da esempio, nonostante sia arrivato da poco tempo. Mi ha fatto impressione vederlo chiedere spiegazioni a Strakosha dopo il gol subito al 99’. Questo portiere ha fatto più volte certi tipi di errore. È normale che un giocatore d’esperienza ti chieda perché, a 40 secondi dal termine, rinvii e non perdi tempo. E lui si permette di dirgli di stare zitto. Strakosha è lo stesso portiere che l'anno scorso ci ha fatto perdere la qualificazione per un rinvio con l'Inter”.
Non sapevo l’avessero scarcerato.
Violenza, spaccio, tentata scalata alla Lazio stessa, stretti rapporti con esponenti della banda della magliana e della camorra. La prossima settimana chi invitato in trasmissione? Pacciani? Ah no è morto
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 13 Dic 2018, 09:42
Daje, continuamo l'opera di demolizione a tutti i livelli...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Maremma Laziale - 13 Dic 2018, 10:15

ACERBI E STRAKOSHA: “Per impegno e determinazione, Acerbi andrebbe preso da esempio, nonostante sia arrivato da poco tempo. Mi ha fatto impressione vederlo chiedere spiegazioni a Strakosha dopo il gol subito al 99’. Questo portiere ha fatto più volte certi tipi di errore. È normale che un giocatore d’esperienza ti chieda perché, a 40 secondi dal termine, rinvii e non perdi tempo. E lui si permette di dirgli di stare zitto. Strakosha è lo stesso portiere che l'anno scorso ci ha fatto perdere la qualificazione per un rinvio con l'Inter”.

Il gesto di fare silenzio non si è ancora capito a chi fosse riferito e, soprattutto, lo ha fatto a metà secondo tempo e non dopo il gol al 99°.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 13 Dic 2018, 10:26
non credo che Piscitelli vada allo stadio, per cui parla per sentito dire
e in questo caso non ha detto cose completamente sbagliate
per Strako quello che dice Piscitelli non è un problema
dispiace per Patric se ha mandato a quel paese la nord, perché giocherà altre partite e verrà fischiato, cosa che non lo aiuterà certo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 13 Dic 2018, 10:47
non credo che Piscitelli vada allo stadio, per cui parla per sentito dire
e in questo caso non ha detto cose completamente sbagliate
per Strako quello che dice Piscitelli non è un problema
dispiace per Patric se ha mandato a quel paese la nord, perché giocherà altre partite e verrà fischiato, cosa che non lo aiuterà certo

Rispetto a quello che Inquisitor e accoliti dicono di Inzaghi qui sopra ogni giorno, il predetto pregiudicato sembra un fraticello umbro.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 13 Dic 2018, 11:10
verissimo, qui e nei sociali si scrivono cose che rendono le radio e i giornali quasi filosocietà
persino benedetti è più buono
ad esempio c'è questa richiesta dell'acquisto a gennaio, ma uno al massimo due
qui siamo alla rifondazione anzi è anche inutile perché Inzaghi è ostaggio di Parolo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 13 Dic 2018, 11:14
Da che pulpito viene la predica. Ma questo è  senza vergogna proprio.  Lui invece con quello che ha (e hanno) fatto può  parlare di Lazio? Grazie a gente come lui siamo riconosciuti in tutto il mondo come razzisti e fascisti.   Giù  le mano dai giocatori della Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 13 Dic 2018, 14:02
che poi se quello è uno "zingaro"...a me me pare un cyborg di nietzcheana memoria
si dice per stemperare eh :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 14 Dic 2018, 09:59
"l'unica squadra della Capitale"...e si, anche l'unica tifoseria: si è visto ieri come è stata difesa dai vandali  :roll:.
In altri tempi non si sarebbero mai permessi, pena le mazzate; adesso vengono pure i bergamaschi a cagarci in casa.

PS duole dirlo ma con i roman non si sarebbero mai permessi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 14 Dic 2018, 10:23
"l'unica squadra della Capitale"...e si, anche l'unica tifoseria: si è visto ieri come è stata difesa dai vandali  :roll:.
In altri tempi non si sarebbero mai permessi, pena le mazzate; adesso vengono pure i bergamaschi a cagarci in casa.

PS duole dirlo ma con i roman non si sarebbero mai permessi

smettiamola sempre di scrivere con slogan...
il paragone è squallido quanto improprio, perchè se fossimo andati in 10mila in nord a difendere sta città oggi la UEFA ci squalificava a vita dall' Europa...
città che è la responsabile n° 1 di quello che è successo ieri...
io mi vergogno di Roma, non dei Laziali a cui va il mio applauso, il mio abbraccio e il mio ringraziamento per quello che stanno subendo, 3 ore per fare 500 m, ogni partita in casa alle 19...ma ci pensate prima di scrivere?...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 14 Dic 2018, 11:02
smettiamola sempre di scrivere con slogan...
il paragone è squallido quanto improprio, perchè se fossimo andati in 10mila in nord a difendere sta città oggi la UEFA ci squalificava a vita dall' Europa...
città che è la responsabile n° 1 di quello che è successo ieri...
io mi vergogno di Roma, non dei Laziali a cui va il mio applauso, il mio abbraccio e il mio ringraziamento per quello che stanno subendo, 3 ore per fare 500 m, ogni partita in casa alle 19...ma ci pensate prima di scrivere?...

Quali sarebbero questi slogan ?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 14 Dic 2018, 11:12
"l'unica squadra della Capitale"...e si, anche l'unica tifoseria: si è visto ieri come è stata difesa dai vandali  :roll:.
In altri tempi non si sarebbero mai permessi, pena le mazzate; adesso vengono pure i bergamaschi a cagarci in casa.

PS duole dirlo ma con i roman non si sarebbero mai permessi
Ieri si giocava a Roma ma sembrava di essere in Germania. Il tifoso della Lazio (non parlo di ultras) sta dimostrando di essere un chiacchierone e basta, zero attaccamento e solo pretese...
Per quanto non sia di Roma e non abbia la possibilità di andare allo stadio ogni partita, mi sono vergognato nel vedere l'Olimpico consegnato agli avversari che ci hanno insultati per tutto il loro soggiorno nella Capitale. Brutta pagina. Ci dobbiamo dare una svegliata, stiamo sprofondando nell'abisso come tifoseria.
Siamo come l'attuale sinistra veramente inesistente nella vita di tutti i giorni ma che presenzia nei salotti televisivi pronta a puntare il dito ma non fare nulla concretamente per le persone che dovrebbe tutelare, anzi le danneggia.

Eintracht Francoforte merda.
P.s. Che Guevara si sarà rivoltato nella tomba appena avrà visto la sua immagine nella vostra curva di c.oglioni.

Bergamasco metti giù il fiasco.

SFL.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 14 Dic 2018, 11:38
Ieri si giocava a Roma ma sembrava di essere in Germania. Il tifoso della Lazio (non parlo di ultras) sta dimostrando di essere un chiacchierone e basta, zero attaccamento e solo pretese...
Per quanto non sia di Roma e non abbia la possibilità di andare allo stadio ogni partita, mi sono vergognato nel vedere l'Olimpico consegnato agli avversari che ci hanno insultati per tutto il loro soggiorno nella Capitale. Brutta pagina. Ci dobbiamo dare una svegliata, stiamo sprofondando nell'abisso come tifoseria.
Siamo come l'attuale sinistra veramente inesistente nella vita di tutti i giorni ma che presenzia nei salotti televisivi pronta a puntare il dito ma non fare nulla concretamente per le persone che dovrebbe tutelare, anzi le danneggia.

Eintracht Francoforte merda.
P.s. Che Guevara si sarà rivoltato nella tomba appena avrà visto la sua immagine nella vostra curva di c.oglioni.

Bergamasco metti giù il fiasco.

SFL.

Idealmente ti stringo in un forte abbraccio; è esattamente quello che penso io. Tifoseria morta e da tanto, troppo tempo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 14 Dic 2018, 12:01
Morta no di sicuro.
Perché pretende, critica, contesta.
A parte i soliti in curva, il resto appartiene ad uno sparuto gruppetto di coraggiosi tifosi.
E basta scuse del cazzo , che chi voleva allo stadio di arrivava.
Siamo messi a livello del Chievo e del Sassuolo.
Patetici.
E Rompicoxxioni
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 14 Dic 2018, 13:15
Era dal lontano 30 settembre 1997 che non toccavamo un livello così basso di presenze allo stadio. Quel giorno Lazio -Vitoria Guimaraes finita 2a 1 per noi con 3860 spettatori. Ieri ci siamo superati. 7-8000 (se non più) tifosi tedeschi e ad essere buono 1500 tifosi della Lazio. Ormai io non ho più speranze. Il tifoso della Lazio è diventato campione del mondo nella ricerca di scuse per non venire allo stadio. Come sempre tolti i malati,chi lavora,chi non ha soldi,chi non vive a Roma,qualcuno mi spiega tutti gli altri perché non vengono allo stadio?
Che poi pensandoci bene ci meritiamo i tifosi allo stadio? Quei tifosi di curva di ieri sera? Ieri (tanto qualcuno sicuramente smentirà) quelle poche centinaia di tifosi in curva per il 50% (e sono stato di manica larga) cantava per la Lazio. Il resto dei cori è stato un susseguirsi di ragazzi di buda,camicia nera,duce duce,odio Bergamo,quel coro ss Lazio dove ss cantato forte rispetto a Lazio (quanto vi piace quel coro vero?)e altri che con L'incitamento della squadra non c'entrano niente. E il massimo è stato al primo minuto di recupero del primo tempo con il coro Patrik vaffanculo. Sono anni che L'olimpico è terra di conquista, squadra abbandonata dai suoi speudo tifosi. È il "signor" Diabolik si permette di criticare Strakoscia e Patrik per il suo gesto? Fatti un esame di coscienza te e il tuoi amici. Tutta la squadra da anni vi dovrebbe mandare a vanculo tutte le domeniche per averli lasciati sempre soli in casa nostra. Vergognatevi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 14 Dic 2018, 13:18
"l'unica squadra della Capitale"...e si, anche l'unica tifoseria: si è visto ieri come è stata difesa dai vandali  :roll:.
In altri tempi non si sarebbero mai permessi, pena le mazzate; adesso vengono pure i bergamaschi a cagarci in casa.

PS duole dirlo ma con i roman non si sarebbero mai permessi
da quanto so ne hanno prese parecchie dopo la partita in giro per il centro.
comunque io arriverei a vietare, tramite ordinanza, le trasferte europee ai tifosi che vengono a Roma. tanto l'ordine non lo sappiamo garantire, i barbari se ne accorgono e ogni benedetta partita internazionale diventa una riedizione del sacco di Roma
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JSV23 - 14 Dic 2018, 13:26
Ma quindi si sta affermando che i tifosi della Lazio avrebbero dovuto difendere la città dai tedeschi?
Non le forze dell'ordine o chi di dovere, i tifosi della Lazio? Loro dovevano "menare" gli invasori?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 14 Dic 2018, 13:30
Ma quindi si sta affermando che i tifosi della Lazio avrebbero dovuto difendere la città dai tedeschi?
Non le forze dell'ordine o chi di dovere, i tifosi della Lazio? Loro dovevano "menare" gli invasori?
Qua si sta affermando che nella normalità delle cose, in una partita giocata a Roma i tifosi della Lazio dovrebbero essere in numero maggiore degli ospiti.
Invece hanno giocato in casa anche al ritorno, ottimo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 14 Dic 2018, 13:43
Quali sarebbero questi slogan ?

ci hai aperto il topic :beer:
le ragioni di questa situazione sono decine e tutte si sommano portando al risultato visto ieri...

la stessa cosa capita col milan a san siro in EL, quest'anno ed è capitato al napoli all' inter e alla viola sempre in EL.
Quello che contesto è la caccia continua al tifoso Laziale, non è l'unico responsabile, anzi...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 14 Dic 2018, 13:47
ci hai aperto il topic :beer:
le ragioni di questa situazione sono decine e tutte si sommano portando al risultato visto ieri...

la stessa cosa capita col milan a san siro in EL, quest'anno ed è capitato al napoli all' inter e alla viola sempre in EL.
Quello che contesto è la caccia continua al tifoso Laziale, non è l'unico responsabile, anzi...
Paolo non c'è nessuna caccia al laziale perdonami. Se ti sembra normale che ormai il Laziale è diventato un tifoso da salotto, da bar invece che supportare la propria squadra da vicino, sempre se ne ha la possibilità, allora non so che dire alzo le mani.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 14 Dic 2018, 13:52
Non mi sembra che a Napoli qualcuno l'abbia fatta da padrone; forse qualche squadra dell'Est a Milano.
Ma un conto è andare anche in diecimila a vedere una partita un conto è spaccare in due una città; chiaro che le responsabilità sono di chi non ha vietato la trasferta e di chi non ha mobilitato sufficientemente le forze dell'ordine.

Ma credo che a Firenze o Genova per dirti due città e tre tifoserie, i francofortini se la sarebbero menata in cotal guisa.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 14 Dic 2018, 14:03
bak e nesta, se davano retta a voi, oggi la Lazio era fuori dall' Europa...e per me sinceramente sto celodurismo anni 80-90 avrebbe sinceramente poco senso.
La società è cambiata,il calcio pure, Roma è una città dove il calcio ha già fatto diverse vittime, dove è stata sospeso un derby per una bugia, dove per una finale di coppa fra le 2 squadre cittadine sarebbe bastato il Flaminio, la gente s'è stufata de sta violenza inutile, per me il Laziale è un passo avanti a tutti, da sempre.
Dimmi quindi, secondo te ieri c'era bisogno de fà le guerre puniche per un' amichevole?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 14 Dic 2018, 14:06
Era dal lontano 30 settembre 1997 che non toccavamo un livello così basso di presenze allo stadio. Quel giorno Lazio -Vitoria Guimaraes finita 2a 1 per noi con 3860 spettatori. Ieri ci siamo superati. 7-8000 (se non più) tifosi tedeschi e ad essere buono 1500 tifosi della Lazio. Ormai io non ho più speranze. Il tifoso della Lazio è diventato campione del mondo nella ricerca di scuse per non venire allo stadio. Come sempre tolti i malati,chi lavora,chi non ha soldi,chi non vive a Roma,qualcuno mi spiega tutti gli altri perché non vengono allo stadio?
Che poi pensandoci bene ci meritiamo i tifosi allo stadio? Quei tifosi di curva di ieri sera? Ieri (tanto qualcuno sicuramente smentirà) quelle poche centinaia di tifosi in curva per il 50% (e sono stato di manica larga) cantava per la Lazio. Il resto dei cori è stato un susseguirsi di ragazzi di buda,camicia nera,duce duce,odio Bergamo,quel coro ss Lazio dove ss cantato forte rispetto a Lazio (quanto vi piace quel coro vero?)e altri che con L'incitamento della squadra non c'entrano niente. E il massimo è stato al primo minuto di recupero del primo tempo con il coro Patrik vaffanculo. Sono anni che L'olimpico è terra di conquista, squadra abbandonata dai suoi speudo tifosi. È il "signor" Diabolik si permette di criticare Strakoscia e Patrik per il suo gesto? Fatti un esame di coscienza te e il tuoi amici. Tutta la squadra da anni vi dovrebbe mandare a vanculo tutte le domeniche per averli lasciati sempre soli in casa nostra. Vergognatevi
guarda che loro sono quelli sempre presenti eh (in casa e fuori)! anche ieri c'erano
sono gli altri tifosi che dovrebbero vergognarsi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 14 Dic 2018, 14:14
guarda che loro sono quelli sempre presenti eh (in casa e fuori)! anche ieri c'erano
sono gli altri tifosi che dovrebbero vergognarsi.

Rispetto ciò che hai scritto e non nego che in trasferta sono sempre presenti.  Però in casa?  Sono 4 gatti,come ieri,che con i cori di ieri sera ne faccio volentieri a meno
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 14 Dic 2018, 14:18
Rispetto ciò che hai scritto e non nego che in trasferta sono sempre presenti.  Però in casa?  Sono 4 gatti,come ieri,che con i cori di ieri sera ne faccio volentieri a meno
ma guarda che il gruppo, c'era. mancavano i non ultras! i non irriducibili

hanno tanti difetti, nessuno lo nega, ma (tranne durante la contestazione forte a lotito), loro ci sono sempre stati!

sono i curvaroli (come me e come la maggioranza delle persone che popolano la curva) che ieri sono mancati

il mea culpa dobbiamo farlo noi questa volta, non loro

o almeno questo è il mio pensiero
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Eagle78 - 14 Dic 2018, 14:18
da quanto so ne hanno prese parecchie dopo la partita in giro per il centro.
comunque io arriverei a vietare, tramite ordinanza, le trasferte europee ai tifosi che vengono a Roma. tanto l'ordine non lo sappiamo garantire, i barbari se ne accorgono e ogni benedetta partita internazionale diventa una riedizione del sacco di Roma

c'è stata la caccia al tedesco per due notti di seguito, con molti feriti, per fortuna lievi. Infatti è proprio questo il punto, andava vietata la trasferta ai tedeschi per non istigare le reazioni dei noti teppisti nostrani, come è stato fatto con il Marsiglia. Loro non sono assolutamente da meno, si sono dimostrati una banda di cafoni patentati, dal presidente fino al tizio che tirava fumogeni. Non è concepibile bloccare una metropoli già incasinata per la partita più inutile della stagione, bisogna semplicemente prendere atto che Roma è una città che deve essere sgravata di eventi a rischio e non il contrario. Due ore di tram, poi tutto bloccato a villa Borghese, quindi fattela a piedi fino allo stadio per un paio di centinaia di crucchi su di giri che vanno a un evento sportivo del tutto inutile. Ma per favore.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 14 Dic 2018, 16:55
bak e nesta, se davano retta a voi, oggi la Lazio era fuori dall' Europa...e per me sinceramente sto celodurismo anni 80-90 avrebbe sinceramente poco senso.
La società è cambiata,il calcio pure, Roma è una città dove il calcio ha già fatto diverse vittime, dove è stata sospeso un derby per una bugia, dove per una finale di coppa fra le 2 squadre cittadine sarebbe bastato il Flaminio, la gente s'è stufata de sta violenza inutile, per me il Laziale è un passo avanti a tutti, da sempre.
Dimmi quindi, secondo te ieri c'era bisogno de fà le guerre puniche per un' amichevole?
Sono molto d'accordo sul tuo discorso, in particolare sui punti evidenziati.
La gente è stufa, giustamente secondo me, di violenza inutile, di guerre tra ultrà, di tifo contro.
La mia idea di tifo è più semplice, più "leggera", più "giocosa/gioiosa". Vorrei veramente fossimo capaci di ricostruire su queste basi, ma mi rendo conto che forse è utopia e che nella società moderna lo stadio ha anche (purtroppo) il ruolo di catalizzatore di rabbia sociale.

 :ssl
Andrò dove il mio cuor mi porterà senza paura, farò quel che potrò per la mia Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 14 Dic 2018, 17:08
purtroppo sono le dinamiche psicologiche  del branco. quando scattano non c'è niente da fare. ieri sera in mezzo a quegli unni ci poteva sta pure Ghandi, sicuro almeno una cazzata la faceva.
p.s. mi dispiace dirlo e mi vergogno anche un po', ma sapere che qualcuno di loro (spero qualche esagitato) c'abbia preso la sveja mi fa anche piacere...questo sempre per le dinamiche triviali collegate al tifo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Maremma Laziale - 14 Dic 2018, 18:26
Comunque più che di tifo laziale agonizzante, parlerei più in generale di problema italico.

https://www.worldfootball.net/attendance/ita-serie-a-2018-2019/1/ (https://www.worldfootball.net/attendance/ita-serie-a-2018-2019/1/)

https://www.worldfootball.net/attendance/bundesliga-2018-2019/1/ (https://www.worldfootball.net/attendance/bundesliga-2018-2019/1/)

https://www.worldfootball.net/attendance/eng-premier-league-2018-2019/1/ (https://www.worldfootball.net/attendance/eng-premier-league-2018-2019/1/)

https://www.worldfootball.net/attendance/esp-primera-division-2018-2019/1/ (https://www.worldfootball.net/attendance/esp-primera-division-2018-2019/1/)

Abbiamo una media migliore di Napoli e Fiorentina, e quelli dillà, per quanto rumorosi, sono appena 6.000 di più, mica 60.000.

La verità è che la gente va sempre meno allo stadio. Ma proprio tutti.

Al contrario, in Germania sono passati dai 30.000 di media generale a fine millennio scorso fino ai 44.000 attuali. Guardatevi anche la peggiore partita della Bundesliga e vedrai comunque uno stadio bello grosso praticamente pieno. Qualcuno più informato del sottoscritto: che lavoro hanno fatto? Eppure Sky, Dazn o lo streaming illegale ce l'hanno pure loro

P.s.: per quanto poco poteva fare, nello stesso momento in cui avvenivano gli incidenti a Roma, avevamo un ministro dell'interno impegnato a prendersela nel c**o in quel di Atene...sfiga, eh?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Eagle78 - 14 Dic 2018, 18:56
purtroppo sono le dinamiche psicologiche  del branco. quando scattano non c'è niente da fare. ieri sera in mezzo a quegli unni ci poteva sta pure Ghandi, sicuro almeno una cazzata la faceva.
p.s. mi dispiace dirlo e mi vergogno anche un po', ma sapere che qualcuno di loro (spero qualche esagitato) c'abbia preso la sveja mi fa anche piacere...questo sempre per le dinamiche triviali collegate al tifo

per me le guardie dovevano proprio accopparli in zona Flaminio, altro che idranti. Solo 5 fermati per aver bloccato una capitale è un'inezia. A Varsavia per due bottigliette arrestarono centinaia di laziali.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BalkanLaziale - 22 Dic 2018, 14:09
Interesante traiettoria di CN e societa - striscioni anti-Lotito spariti ma offese contro i giocatori sempre più abbondante.

Bello, bello.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 22 Dic 2018, 15:56
Striscione contro Patrik vergognoso. Poi "loro" ci fanno la morale
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sbracchiosauro - 22 Dic 2018, 17:26
se un calciatore si permette di offendere i propri tifosi, indipendentemente dal suo valore tecnico, costui merita di essere insultato, come minimo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 22 Dic 2018, 17:28
se un calciatore si permette di offendere i propri tifosi, indipendentemente dal suo valore tecnico, costui merita di essere insultato, come minimo
ma porca puttana aò, pensavo di essere l'unico a pensarla cosi e stavo per scrivere in maniera molto più aggressiva.
grazie per avermi evitato di scrivere di peggio  :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 22 Dic 2018, 17:36
che c'era scritto su sto striscione?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 22 Dic 2018, 17:37
che c'era scritto su sto striscione?
patric verme
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 22 Dic 2018, 17:39
vabbè verme magari mi pare esagerato, ma uno che dopo la prestazione che ha fornito si permette di insultare i tifosi che giustamente mugugnano, non mi fa certamente pena
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: natoil26maggio - 22 Dic 2018, 17:39
E invece che ha detto Patric? E quando?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 22 Dic 2018, 18:06
ma porca puttana aò, pensavo di essere l'unico a pensarla cosi e stavo per scrivere in maniera molto più aggressiva.
grazie per avermi evitato di scrivere di peggio  :beer:
+1
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kurt - 22 Dic 2018, 18:11
E invece che ha detto Patric? E quando?
Infatti, vorrei capire che è successo...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: VeniVidiLulic - 22 Dic 2018, 18:22
Infatti, vorrei capire che è successo...

Un gesto diretto verso la curva dopo Lazio-Samp, se ho ben capito il contesto.

Lui comunque non mi ha mai dato l'idea di essere uno particolarmente furbo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: M.L.Castroman 26 - 22 Dic 2018, 18:55
Accettare che una curva possa dare del "verme" ad un proprio giocatore mi provoca il voltastomaco.
E c'è pure chi li giustifica.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 22 Dic 2018, 18:58
Accettare che una curva possa dare del "verme" ad un proprio giocatore mi provoca il voltastomaco.
E c'è pure chi li giustifica.
ti rigiro il tutto: accettare che un giocatore mandi a quel paese la curva, mi provoca il voltastomaco.
E c'è pure chi lo difende

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: M.L.Castroman 26 - 22 Dic 2018, 19:10
ti rigiro il tutto: accettare che un giocatore mandi a quel paese la curva, mi provoca il voltastomaco.
E c'è pure chi lo difende

Punti di vista.
Non ho alcuna stima per gli atteggiamenti e i comportamenti della curva, che ancor oggi mi costringono a dare giustificazioni della mia fede e a fare dei distinguo.
Figuriamoci se posso prendere le parti di una moltitudine che dà del verme a un giocatore che indossa la mia maglia.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 22 Dic 2018, 19:13
Punti di vista.
Non ho alcuna stima per gli atteggiamenti e i comportamenti della curva, che ancor oggi mi costringono a dare giustificazioni della mia fede e a fare dei distinguo.
Figuriamoci se posso prendere le parti di una moltitudine che dà del verme a un giocatore che indossa la mia maglia.
Certo, condivido con il tuo "punti di vista"
per me di sacro c'è la Lazio e i Laziali! Chiunque offenda la Lazio o i Laziali, per me è meritevole di insulti!

Ho sempre detto che per me i giocatori non andrebbero mai insultati o fischiati, tranne di fronte a mancanze di rispetto verso la società o i tifosi

Patric ha offeso i tifosi...patric merita insulti!

Se poi dobbiamo sempre dare la colpa alla curva per i trascorsi...allora va bene! Ma specifichiamo che diamo ragione a patric solo per antipatia verso la curva e non perchè ha ragione patric
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Grande Puffo - 22 Dic 2018, 19:14
Patrick poco furbo .... non é  giocatore da Lazio e dovrebbe accendere un cero alla Madonna per essere in serie A  in una squadra che lotta per la CL. Ma evidentemente questa consapevolezza gli manca.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: M.L.Castroman 26 - 22 Dic 2018, 19:33
Patrick poco furbo .... non é  giocatore da Lazio e dovrebbe accendere un cero alla Madonna per essere in serie A  in una squadra che lotta per la CL. Ma evidentemente questa consapevolezza gli manca.

Patric non è un giocatore di livello. A stento giocherebbe in una squadra di bassa serie A.
Patric però dà sempre il fritto in campo e a me dà sempre l'impressione di mettercela tutta, al meglio delle proprie possibilità.
Questo a me basta.
Non so cosa abbia fatto di preciso, ma non faccio fatica ad immaginare abbia reagito ad insulti e improperi di quelli che dovrebbero essere suoi tifosi.
Sembra che a volte il fatto di essere professionisti implichi automaticamente dover sopportare di tutto, spesso ben oltre il tollerabile.
Ribadisco, non conosco bene i fatti (sarebbe interessante scoprirli) ma immagino che Patric abbia risposto a delle provocazioni, fatto che in sé è sufficiente per suggerirmi da che parte stare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: VeniVidiLulic - 22 Dic 2018, 19:57
No vabbè, essere (pagato come) un professionista implica ANCHE che una critica nel merito, se te la prendi, la accetti e fine.
Non rispondi mimando un vaffa con la mano all'indirizzo di tutti i tifosi (tra cui, poi, c'è pure chi si risente del "tutto" e non della tua prestazione specificamente).
Diverso se la critica o la provocazione è fatta in modo deprecabile (caso Winter, quello contro Sergej poi) o priva di motivazione (quello contro Luis e Sergej ad inizio stagione), ma non mi pare sia questo il caso.

Ad ogni azione corrisponde una reazione.

Questo non significa che invochi il sangue e le viscere di patric come spettacolo iniziatorio prima della nostra prossima partita, ma che lui, confermandosi come individuo poco furbo e pieno di se, si è cacciato in un casino più grande di lui.
Poi oh, nessuno mette in dubbio l'impegno, ma impegnarsi, peraltro con discutibili risultati, non ti da il diritto di rispondere alle critiche legittime (es. "cazzo tiri di piatto dal limite dell'area" o "e vincilo un contrasto in questo campionato") con un vaffa nel mucchio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 22 Dic 2018, 20:02
ti rigiro il tutto: accettare che un giocatore mandi a quel paese la curva, mi provoca il voltastomaco.
E c'è pure chi lo difende
Accettare che una curva insulti i propri giocatori mi provoca il voltastomaco, chi li giustifica, ancora di più.
Fa il pari con Milinkovic zingaro.
Avete visto lo sguardo verso la curva  di Sergej quando è uscito dal  campo?
Andateglielo a dire in faccia
Vigliacchi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 22 Dic 2018, 20:05
Accettare che una curva insulti i propri giocatori mi provoca il voltastomaco, chi li giustifica, ancora di più.
Fa il pari con Milinkovic zingaro.
Avete visto lo sguardo verso la curva  di Sergej quando è uscito dal  campo?
Andateglielo a dire in faccia
Vigliacchi.

stessa cosa si potrebbe dire a te. vaglielo a dire in faccia

altra cosa: patric era stato fischiato, come sono stati fischiati prima di lui fior fiore di giocatori
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sbracchiosauro - 22 Dic 2018, 20:09
brujì, lascia perde, accanna
nulla di nuovo sotto al sole
me viè da ride ripensando agli insulti che s'è preso per esempio un di canio, o un panterone senza manco annà troppo indietro nel tempo, eppure mica ho letto qualcuno suggerire di annajelo a dì in faccia
nce sta un cazzo da fà, è tutto così bellino
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 22 Dic 2018, 20:18
brujì, lascia perde, accanna
nulla di nuovo sotto al sole
me viè da ride ripensando agli insulti che s'è preso per esempio un di canio, o un panterone senza manco annà troppo indietro nel tempo, eppure mica ho letto qualcuno suggerire di annajelo a dì in faccia
nce sta un cazzo da fà, è tutto così bellino
c'hai ragione Sbrà, è che certe volte le risposte vengono in automatico.
che poi a me da anche fastidio discutere su uno spazio virtuale...ma a volte non resisto proprio!
Un abbraccio Sbrà
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Grande Puffo - 22 Dic 2018, 20:25
Patric non è un giocatore di livello. A stento giocherebbe in una squadra di bassa serie A.
Patric però dà sempre il fritto in campo e a me dà sempre l'impressione di mettercela tutta, al meglio delle proprie possibilità.
Questo a me basta.
Non so cosa abbia fatto di preciso, ma non faccio fatica ad immaginare abbia reagito ad insulti e improperi di quelli che dovrebbero essere suoi tifosi.
Sembra che a volte il fatto di essere professionisti implichi automaticamente dover sopportare di tutto, spesso ben oltre il tollerabile.
Ribadisco, non conosco bene i fatti (sarebbe interessante scoprirli) ma immagino che Patric abbia risposto a delle provocazioni, fatto che in sé è sufficiente per suggerirmi da che parte stare.
Posizione legittima,  per carità  , ma il fenomeno deve essere consapevole che in tutte le piazze , anche queelle meno importanti ,  sono stati presi di mira fior di campioni dai propri tifosi... Giocare a Roma vuol dire anche subire pressioni h 24 , figuriamici qdo le cose vanno cosi così..... Testa ci vuole e sangue freddo.
L impegno da solo non basta . Imho.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: M.L.Castroman 26 - 22 Dic 2018, 20:26
brujì, lascia perde, accanna
nulla di nuovo sotto al sole
me viè da ride ripensando agli insulti che s'è preso per esempio un di canio, o un panterone senza manco annà troppo indietro nel tempo, eppure mica ho letto qualcuno suggerire di annajelo a dì in faccia
nce sta un cazzo da fà, è tutto così bellino

Bacioni 😘
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 22 Dic 2018, 20:30
Ma il vaffa ci sta. Per carità, durante l'arrabbiatura. 
È lo striscione che ignobile. Quello è  a sangue freddo.
Poi fate come cazzo vi pare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cartesio - 22 Dic 2018, 20:34
se un calciatore si permette di offendere i propri tifosi, indipendentemente dal suo valore tecnico, costui merita di essere insultato, come minimo

E se un giocatore si limita a sfanculare solo alcuni tifosi che lo stavano insultando?

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Daniela - 22 Dic 2018, 20:45
Accettare che una curva insulti i propri giocatori mi provoca il voltastomaco, chi li giustifica, ancora di più.
Fa il pari con Milinkovic zingaro.
Avete visto lo sguardo verso la curva  di Sergej quando è uscito dal  campo?
Andateglielo a dire in faccia
Vigliacchi.

concordo in pieno
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JamesHerriot - 22 Dic 2018, 20:52
Io invece sarei per una via di mezzo. Se Patrizio ha sfanculato i tifosi, merita una risposta a dovere. Dargli del verme però mi sembra esagerato. Un appellativo del genere se lo meritano devrji e gente come lui.
Alla fine Patrizio avrà fatto una cazzata ma ha comunque svalvolato sotto tensione agonistica e alla fine anche se è una pippa da sempre l'anima in campo e non toglie mai la gamba.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: valpa62 - 22 Dic 2018, 21:00
Per me c'è molta differenza tra l'insulto anche pesante fatto in un momento di incazzatura per errori madornali o sconfitte brucianti e lo striscione esposto a freddo.Sia questo che quello contro Sergej sono stati orribili da leggere!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 22 Dic 2018, 21:13
Per me c'è molta differenza tra l'insulto anche pesante fatto in un momento di incazzatura per errori madornali o sconfitte brucianti e lo striscione esposto a freddo.Sia questo che quello contro Sergej sono stati orribili da leggere!
Ma che scherzi? Vallo a spiegare a sbracchio che più ci fa la lezioncina.....
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 22 Dic 2018, 21:41
Peraltro oggi, dopo il gol mangiato,  a Ciro gli è stato fatto, giustamente, un coro a sostegno.
Ma me rendo conto che Ciro è Ciro e che Patric è una pipparsugo.
Però tutti e due sono due persone e due atleti che si impegnano per la maglia.
Magari se a ogni errore di Patric gli si fa un coro di incitamento come a Immobile, non gli viene in mente di mandare (eventualmente) affanculo la curva mentre sta sotto tensione e con l'adrenalina della gara a mille.
Non è colpa sua se il Dio del calcio lo ha fatto meno dotato di Ciro.
Se un giocatore onora la maglia, si impegna e in campo da tutto quello che può dare, anche se ha parecchi limiti tecnici, merita sostegno e rispetto. Sempre.
Secondo me eh...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cartesio - 22 Dic 2018, 21:50
No vabbè, essere (pagato come) un professionista implica ANCHE che una critica nel merito, se te la prendi, la accetti e fine.
Non rispondi mimando un vaffa con la mano all'indirizzo di tutti i tifosi (tra cui, poi, c'è pure chi si risente del "tutto" e non della tua prestazione specificamente).

Ma chi lo dice che era indirizzato a tutti i tifosi? È stato un gesto panoramico? Un ampio sfanculare che ha spazzato tutta la curva?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 22 Dic 2018, 21:56
Peraltro oggi, dopo il gol mangiato,  a Ciro gli è stato fatto, giustamente, un coro a sostegno.
Ma me rendo conto che Ciro è Ciro e che Patric è una pipparsugo.
Però tutti e due sono due persone e due atleti che si impegnano per la maglia.
Magari se a ogni errore di Patric gli si fa un coro di incitamento come a Immobile, non gli viene in mente di mandare (eventualmente) affanculo la curva mentre sta sotto tensione e con l'adrenalina della gara a mille.
Non è colpa sua se il Dio del calcio lo ha fatto meno dotato di Ciro.
Se un giocatore onora la maglia, si impegna e in campo da tutto quello che può dare, anche se ha parecchi limiti tecnici, merita sostegno e rispetto. Sempre.
Secondo me eh...
La tensione e l'adrenalina di patric?
Ma c'eri a lazio-samp?
La tensione e l'adrenalina dei tifosi invece non si considera mai?
Cavolo, è stato fischiato, mica sono stati fatti cori!!
Vidal a Barcellona prendeva 100.000 fischi come si alzava dalla panchina...
Veron qui a roma è stato fischiato
Tanti campioni sono fischiati, in ogni parte del mondo.
Patric no
Patric poverino sta sotto tensione e adrenalina

Ma dai su
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 22 Dic 2018, 22:00
Posso capì i fischi, ma uno striscione con scritto "verme"... è palesemente esagerato come il "Milinkovic zingaro".
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sbracchiosauro - 22 Dic 2018, 22:04
Peraltro oggi, dopo il gol mangiato,  a Ciro gli è stato fatto, giustamente, un coro a sostegno.
Ma me rendo conto che Ciro è Ciro e che Patric è una pipparsugo.

aiutami a ricordare, in quale circostanza Ciro ha mandato a cagare i suoi tifosi?
e, prima di oggi, ti sembra che patric non godesse di supporto adeguato?
o le invocazioni per averlo al posto di marusic me le sò sognate?
patric, povero cucciolo incapace, è sempre stato sostenuto ben oltre i suoi meriti sportivi, allo stadio e sui social, dove era (per me inspiegabilmente) uno dei beniamini
durante le ultime prestazioni insoddisfacenti sono stati fischiati e insultati tutti, non s'è risparmiato nessuno, eppure uno solo ha reagito così palesemente e stupidamente, poteva fà come sergej che certe cose le fa con uno stile diverso, invece ha scelto la via del suo vecchio amiketto bimbominkia e come lui se becca le reazioni che provoca
peraltro ho sentito da un certo notaio, l'altra settimana, cose che al confronto "verme" è un complimento, se vede che quelli come lui c'hanno la dispensa non essendo cattivi ultras

Ma chi lo dice che era indirizzato a tutti i tifosi? È stato un gesto panoramico? Un ampio sfanculare che ha spazzato tutta la curva?

potresti prova a venì ogni tanto allo stadio, magari certi gesti li noteresti

Ma che scherzi? Vallo a spiegare a sbracchio che più ci fa la lezioncina.....

di preciso cosa stracazzo vorresti, tesò?
passa buone feste, dai
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 22 Dic 2018, 22:14
La tensione e l'adrenalina di patric?
Ma c'eri a lazio-samp?
La tensione e l'adrenalina dei tifosi invece non si considera mai?
Cavolo, è stato fischiato, mica sono stati fatti cori!!
Vidal a Barcellona prendeva 100.000 fischi come si alzava dalla panchina...
Veron qui a roma è stato fischiato
Tanti campioni sono fischiati, in ogni parte del mondo.
Patric no
Patric poverino sta sotto tensione e adrenalina

Ma dai su

Si, ce stavo. Dopo un po', ad ogni errore, gli arrivava la disapprovazione. Alla fine è facile che sbrocchi e fai qualche gesto fuori luogo, visto che stai già sotto pressione di tuo perché le cose non ti stanno riuscendo.
È umano.
Come l'ammonizione di Ciro oggi.
Non aveva nessun senso, ne era utile a nulla ma se l'è presa uguale.
Perché non sono automi.
E a volte sbroccano.
Da seduti sul seggiolino dello stadio è tutto più facile.

Ma non c'e problema, uno è uno zingaro (ma oggi ha segnato quindi lo è un po' di meno), l'altro è un verme.
Avanti il prossimo.
A me 'sta cosa me fa schifo, come la metti la metti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 22 Dic 2018, 22:24
Si, ce stavo. Dopo un po', ad ogni errore, gli arrivava la disapprovazione. Alla fine è facile che sbrocchi e fai qualche gesto fuori luogo, visto che stai già sotto pressione di tuo perché le cose non ti stanno riuscendo.
È umano.
Come l'ammonizione di Ciro oggi.
Non aveva nessun senso, ne era utile a nulla ma se l'è presa uguale.
Perché non sono automi.
E a volte sbroccano.
Da seduti sul seggiolino dello stadio è tutto più facile.

Ma non c'e problema, uno è uno zingaro (ma oggi ha segnato quindi lo è un po' di meno), l'altro è un verme.
Avanti il prossimo.
A me 'sta cosa me fa schifo, come la metti la metti.
Ripeto, patric è stato fischiato, non offeso

E non capisco perché mettete in mezzo sms...vi serve per avere ragione?

Se dobbiamo buttare in mezzo tutto, allora comincio anche io...

Vogliamo parlare di caicedo? Giocava demmerda e veniva fiischiato...è stato zitto, si è impegnato,  e che è successo? Te lo devo dire io?

Mauri? Te la ricordi la sua storia? Ti ricordi i fischi che prendeva?

Candreva? Te lo ricordi il suo arrivo e le valanghe di fischi?

Potrei continuare per ore a fare esempi.

La differenza tra tutti questi casi e patric, penso sia palese no?

Quelli da me citati hanno buttato giu il boccone amaro, hanno fatto gli uomini e hanno conquistato rispetto e stima

Patric ha preferito mandare affanculo la curva

Bravo! Ora paga le conseguenze
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 22 Dic 2018, 22:34
aiutami a ricordare, in quale circostanza Ciro ha mandato a cagare i suoi tifosi?
e, prima di oggi, ti sembra che patric non godesse di supporto adeguato?
o le invocazioni per averlo al posto di marusic me le sò sognate?
patric, povero cucciolo incapace, è sempre stato sostenuto ben oltre i suoi meriti sportivi, allo stadio e sui social, dove era (per me inspiegabilmente) uno dei beniamini
durante le ultime prestazioni insoddisfacenti sono stati fischiati e insultati tutti, non s'è risparmiato nessuno, eppure uno solo ha reagito così palesemente e stupidamente, poteva fà come sergej che certe cose le fa con uno stile diverso, invece ha scelto la via del suo vecchio amiketto bimbominkia e come lui se becca le reazioni che provoca
peraltro ho sentito da un certo notaio, l'altra settimana, cose che al confronto "verme" è un complimento, se vede che quelli come lui c'hanno la dispensa non essendo cattivi ultras

potresti prova a venì ogni tanto allo stadio, magari certi gesti li noteresti

di preciso cosa stracazzo vorresti, tesò?
passa buone feste, dai


Sbra', non credo che Patric abbia premeditato di mandare a fanculo  parte o tutti i tifosi perché gli stanno sul cazzo.
Come cerco di spiegare (ma anche sticazzi eh, che non voglio far cambiare idea a nessuno), il gesto è frutto della tensione e dello stress del momento, in una situazione in cui magari già stava sotto tensione di suo per l'andamento della gara e, più in particolare, per la qualità della sua prestazione.
Quindi è più uno sfogo istantaneo da frustrazione che altro.
Poi oh, se uno è un verme è un verme. So' cose serie.
Mo' glie l'hanno scritto così stanno pari.

Sugli sproloqui del notaio stendo un velo. Dubito che sia un termine di paragone ragionevole... :=))
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 22 Dic 2018, 22:45
Ripeto, patric è stato fischiato, non offeso

E non capisco perché mettete in mezzo sms...vi serve per avere ragione?

Se dobbiamo buttare in mezzo tutto, allora comincio anche io...

Vogliamo parlare di caicedo? Giocava demmerda e veniva fiischiato...è stato zitto, si è impegnato,  e che è successo? Te lo devo dire io?

Mauri? Te la ricordi la sua storia? Ti ricordi i fischi che prendeva?

Candreva? Te lo ricordi il suo arrivo e le valanghe di fischi?

Potrei continuare per ore a fare esempi.

La differenza tra tutti questi casi e patric, penso sia palese no?

Quelli da me citati hanno buttato giu il boccone amaro, hanno fatto gli uomini e hanno conquistato rispetto e stima

Patric ha preferito mandare affanculo la curva

Bravo! Ora paga le conseguenze

Bravo, hai fatto tutto esempi giusti.
Che connotano che siamo una tifoseria malata.
Fischi preventivi senza dare il tempo ai giocatori di dimostrare le loro qualità o perché non sono fenomeni.
Giusto per farli andare in salita a gratis.
Poi, magari, se qualcuno sbrocca, perché non siamo tutti uguali e non abbiamo tutti lo stesso autocontrollo, allora è un verme.
Vabbe', buoni fischi e buoni striscioni offensivi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 22 Dic 2018, 22:55
Comunque,se non ho visto male, er poro Patric non ha fatto alcun gesto verso la curva.
Dopo un suo ennesimo errore (c’e stato un periodo della partita nel quale si trovava sempre solo ma non riusciva mai a rendersi pericoloso) è stato “ennemisamemte” fischiato ed ha proferito un vaffanculo che di è percepito solo dalle immagini tv. Dopo pochi giorni c’è stata l’uscita di diabolik e Patric è diventato il “verme”.
Lui magari si poteva risparmiare la piccola reazione, ma lo striscione è brutto brutto
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 22 Dic 2018, 22:57
Connotano anche che solo patric però ha reagito.
Ora stiamo parlando del suo caso e questo giudico.
Ha sbagliato e paga le conseguenze. Se non si vuole ammettere questo, inutile chiaramente continuare la discussione, siamo su pianeti diversi relativamente a questa cosa.

Cosa diversa invece analizzare è analizzare la tifoseria Laziale (e non la curva). Discuterei molto volentieri e credo che su molte cose saremmo in totale accordo.

Ma è un discorso diverso dal gesto di patric e della reazione avuta
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sbracchiosauro - 22 Dic 2018, 23:03
Sbra', non credo che Patric abbia premeditato di mandare a fanculo  parte o tutti i tifosi perché gli stanno sul cazzo.
Come cerco di spiegare (ma anche sticazzi eh, che non voglio far cambiare idea a nessuno), il gesto è frutto della tensione e dello stress del momento, in una situazione in cui magari già stava sotto tensione di suo per l'andamento della gara e, più in particolare, per la qualità della sua prestazione.
Quindi è più uno sfogo istantaneo da frustrazione che altro.
Poi oh, se uno è un verme è un verme. So' cose serie.
Mo' glie l'hanno scritto così stanno pari.

Sugli sproloqui del notaio stendo un velo. Dubito che sia un termine di paragone ragionevole... :=))

secondo il mio modestissimo parere, graziarcazzo che non l'aveva premeditato, altrimenti ora sarebbe cementato in un pilone della braccianense (ce stanno piloni là?)
dal momento del suo sbrocco sono passati ben alcuni giorni, non mi pare ci siano state sue parole distensive, nè sui suoi social nè attraverso dichiarazioni alla stampa
ergo, la reazione della nostra tifoseria organizzata è altrettanto comprensibile, oltre che identica a quanto succede in qualsiasi curva del mondo, pure in quelle non politicizzate
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 22 Dic 2018, 23:20
Verme a un giocatore della Lazio a me pare molto molto forte e spropositato a fronte di una colossale ma comprensibile cazzata, il problema ė che quando c'è di mezzo la curva tutti i rapporti di proporzionalita saltano improvvisamente ...

E la reazione di Sergej dopo il gol può anche aiutare a capire che non ė un momento facile per nessuno ... Spero ci si riesca a mettere una pietra sopra a prescindere dalle qualità del giocatore
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 22 Dic 2018, 23:32
Brutto quando la curva prende di mira uno specifico giocatore. Però - scusate il cinismo - in questo momento ..... serve! E meglio Patric che un altro.
Se le cose andranno in un certo modo, prima dell'arrivo faranno pace....
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 23 Dic 2018, 00:05
Per me c'è molta differenza tra l'insulto anche pesante fatto in un momento di incazzatura per errori madornali o sconfitte brucianti e lo striscione esposto a freddo.Sia questo che quello contro Sergej sono stati orribili da leggere!

Dai, su, questa è l'unica posizione possibile sull'argomento.
Sono autoreferenziali anche nelle offese ai giocatori, il fatto che magicamente abbiano smesso di prendersela con la società non li autorizza a dare del verme e dello zingaro ai giocatori.
Ricordo male o qui sul forum ci si indignava addirittura per i fischi durante la lettura delle formazioni o durante le sostituzioni?
Adesso insultare biecamente è diventata un'opzione ragionevole?

Mamma mia che brutta china che si è presa.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 23 Dic 2018, 01:22
C'è anche da dire che se a ogni errore di Patric gli si fa un coro di sostegno tanto vale anda' a gioca' all'auditorium sala Santa Cecilia.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 23 Dic 2018, 01:25
Sinceramente gli date troppa importanza
Ormai la nord  è più forte sui social che allo stadio
Certo Patric non è un campione per cui hanno gioco facile ma se fa una prestazione appena sufficiente i fischi non li prende lui
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 23 Dic 2018, 02:04
Dai, su, questa è l'unica posizione possibile sull'argomento.
Sono autoreferenziali anche nelle offese ai giocatori, il fatto che magicamente abbiano smesso di prendersela con la società non li autorizza a dare del verme e dello zingaro ai giocatori.
Ricordo male o qui sul forum ci si indignava addirittura per i fischi durante la lettura delle formazioni o durante le sostituzioni?
Adesso insultare biecamente è diventata un'opzione ragionevole?

Mamma mia che brutta china che si è presa.

Io non credo che lo striscione "etnico" sia stata opera degli Irr.
La vicenda Patric mi pare minimale, non gli darei alcuna importanza.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 23 Dic 2018, 02:11
Quoto 6/7 persone che sono intervenute, mi sento molto vicino al loro pensiero.

Volevo aggiungere una considerazione personale. Lasciando l'aspetto politico che non ho mai capito e condiviso, la Curva Nord dell'ultimo periodo da ciò che vedo non la sento "mia". Voi direte con tutta probabilità, forse giustamente, 'sti cazzi. Però io sono dell'idea secondo cui sia la casa di ogni Laziale e li debba unire. Sinceramente da lontano più o meno non lo percepisco (cosa che prima accadeva) e lo dico con dispiacere ma ci tenevo a farlo. L'atteggiamento generale ad ogni situazione tipo questa, il modo, boh. Mi piacerebbe fosse diverso, stile ultimo coro realizzato. Amore genuino al di là di tutte le differenze.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 23 Dic 2018, 03:54
Ciao Sandrone.
Patric verme.
Benvenuta Maria Domitilla.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 23 Dic 2018, 07:41
C'è anche da dire che se a ogni errore di Patric gli si fa un coro di sostegno tanto vale anda' a gioca' all'auditorium sala Santa Cecilia.
.
Ma a fischiare figurati, sai quanti ne ho fischiati io di giocatori che rendevano poco o che avevano atteggiamenti irritanti.
Però da lì a manifestare addirittura uno striscione mi sembra davvero troppo. Come quando Mihajlovic fu praticamente costretto ad andarsene dopo un anno di feroce contestazione in seguito ad un presunto sputo verso la curva .

Da un lato spero che non si sia tornati ai tempi in cui l'ambiente doveva "facilitare" l'uscita di taluni giocatori...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 23 Dic 2018, 08:05
Si, facevo lo spiritoso.
Io manco li fischio, pensa.
Lo striscione è uno striscione demmerda.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 23 Dic 2018, 08:46
Che poi i segnali che ai giocatori sta cosa da un fastidio enorme ci sono:
LA  che fa il segno delle orecchie al gol di Caicedo me è un esempio.
Le parole di SMS idem.
Peccato che non vi sia il fotogramma dello sguardo di Sergej all'uscita del campo ieri verso la curva: altro che vaffa.....
Avanti dopo zingaro e verme cosa ci dobbiamo aspettare?
@sbracchio: continua pure con il tuo sarcasmo ormai ne sei prigioniero. Buon Natale lo stesso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: superaquila - 23 Dic 2018, 09:22
Peraltro oggi, dopo il gol mangiato,  a Ciro gli è stato fatto, giustamente, un coro a sostegno.
Ma me rendo conto che Ciro è Ciro e che Patric è una pipparsugo.
Però tutti e due sono due persone e due atleti che si impegnano per la maglia.
Magari se a ogni errore di Patric gli si fa un coro di incitamento come a Immobile, non gli viene in mente di mandare (eventualmente) affanculo la curva mentre sta sotto tensione e con l'adrenalina della gara a mille.
Non è colpa sua se il Dio del calcio lo ha fatto meno dotato di Ciro.
Se un giocatore onora la maglia, si impegna e in campo da tutto quello che può dare, anche se ha parecchi limiti tecnici, merita sostegno e rispetto. Sempre.
Secondo me eh...
Ecco.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 23 Dic 2018, 09:28
Ripeto,  il vaffa può capitare che lo prendano tutti sopratutto al momento, poi però a sangue freddo uno striscione no.
Sembra facile .
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 23 Dic 2018, 10:43
Lo striscione è uno striscione demmerda.

Ma te che ne sai daa legge non scritta de aa curva?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 23 Dic 2018, 11:04
Anfatty.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: WernerHeisenberg - 23 Dic 2018, 11:37
Penso se fossi giocatore della Lazio, e conoscendo questi personaggetti, essere insultato da loro mi renderebbe solo più orgoglioso. Peccato che ognuno di noi abbia il suo carattere, quindi non posso pretendere che i giocatori facciano lo stesso.
Bocca mia taci, sennò mi becco la querela per un post su LazioNet ahahaha
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 23 Dic 2018, 11:51
E ma  lo spettatore ha sempre ragione.
Paga e ha diritto.

E ma sono bamboccioni viziati strapagati.  Devono correre e stare zitti.

E ma sono scarsoni, meglio lui di un altro.

E ma a Lazio samp non si sono impegnati.

E ma l'onore daa curva

E intanto i giocatori lo sentono e si infastidiscono, ma che ce frega?
Tanto la LAZIO viene dopo.

E vorrei vedere noi.
Io nel mio lavoro ho grandi responsabilità.  Se penso, credo di aver dato tutto e vengo palesemente e sonoramente ripreso per questo, credo che farei fatica a non reagire.
ADLER NEST VERME
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 23 Dic 2018, 12:06
Io manco penso che i giocatori abbiano tutto questo fastidio, hanno fastidio perché giocano male e comunque da almeno un par d'anni c'è sempre una reazione dello stadio agli errori della curva
Certo Patric deve metterci del suo ma se gioca benino prende più applausi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sbracchiosauro - 23 Dic 2018, 16:04
potreste chiede se c'è un posto libero a zelig, magari alla fine rimorchiate pure

adler, spetta che mi segno il tuo pensiero così mi rimane impresso, vai tranquillo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 23 Dic 2018, 16:29
Magari ti potrebbe essere utile sempre ammesso che tu riesca a scendere da quel piedistallo su cui ti sei issato sparando sentenze dall'altro della tua presunzione di essere pure simpatico.
A Zelig ci vai tu , peccato che non fai ridere.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sbracchiosauro - 23 Dic 2018, 16:32
sbrigati a dire tutto quello che vuoi e cerca di essere conciso, ché lo spazio per gli appunti sta finendo e non vorrei dimenticarmi la tua preziosa opinione
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 23 Dic 2018, 16:38
Bello riavere Stanislao Moulinski dopo aver avuto il piacere di interagire con i suoi moltissimi travestimenti.
Mancava, effettivamente.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 23 Dic 2018, 16:42
sbrigati a dire tutto quello che vuoi e cerca di essere conciso, ché lo spazio per gli appunti sta finendo e non vorrei dimenticarmi la tua preziosa opinione
Muoio dal ridere.
Scriviti questo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 23 Dic 2018, 16:47
Che poi preferisci sprecare tela e spray per insultare Patric piuttosto che usarlo per ricordare una colonna della storia della Lazio come Pulici.
Sempre piú bella la nord co quei bandieroni blu che sventolano tutta la partita ad omaggiare.... loro stessi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sbracchiosauro - 23 Dic 2018, 16:54
aò, e se muori vorrà dire che qualcuno te farà no striscione
e la gente magari si chiederà chi cazzo sia maria domitilla
dai che anche a sto capodanno ormai ce siete arrivati, vediamo il prossimo come va
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 23 Dic 2018, 16:59
dai che anche a sto capodanno ormai ce siete arrivati, vediamo il prossimo come va

"Siete"?
Te no?  :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 23 Dic 2018, 17:01
Hai vinto tu.
Adesso sei contento?
Magari a Bologna ti offro un piatto di tortellini
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sbracchiosauro - 23 Dic 2018, 17:06
"Siete"?
Te no?  :beer:

no zì, io ancora non sono sicuro, sono cagionevole
comunque ti devo scrive, ci sono novità sul biologico

i tortellini fanno schifo arcazzo, gli unici buoni sono quelli di giovanni rana, rigorosamente panna e funghi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 23 Dic 2018, 17:12
Scherzi.
I rana sono troppo buoni.
Dovresti provare i Voltan secchi con panna e prosciutto (spalla, però , visto che sei un intenditore)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 23 Dic 2018, 17:35
Dovresti provare i Voltan secchi

come ho letto, m'e' arrivata na' botta de rancido allo stomaco, abbiate pieta'  :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 23 Dic 2018, 17:40
no zì, io ancora non sono sicuro, sono cagionevole
comunque ti devo scrive, ci sono novità sul biologico

Ecco appunto, pensamo alle cose serie  ;)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: valpa62 - 23 Dic 2018, 17:42
Che poi preferisci sprecare tela e spray per insultare Patric piuttosto che usarlo per ricordare una colonna della storia della Lazio come Pulici.
Sempre piú bella la nord co quei bandieroni blu che sventolano tutta la partita ad omaggiare.... loro stessi.

Per ricordare Felice Pulici mi aspettavo qualcosa di importante da parte della Curva della Lazio,i bandieroni blu non hanno molto senso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 23 Dic 2018, 21:04
Ebbene  si, maledetto Carter! Hai vinto anche stavolta!!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: aventiniano - 23 Dic 2018, 22:11
Ebbene  si, maledetto Carter! Hai vinto anche stavolta!!
Capo, che faccio, lo meno?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 23 Dic 2018, 23:48
Capo, che faccio, lo meno?

DICE IL SAGGIO:
SI FINISCE SEMPRE BENE,
QUANDO RICCHE SON LE CENE...

😀😀😀😘😘😘

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 24 Dic 2018, 09:26
ti rigiro il tutto: accettare che un giocatore mandi a quel paese la curva, mi provoca il voltastomaco.
E c'è pure chi lo difende

Ora, è vero che Patric da sempre il fritto in campo, ma proprio per questo alla fine era sempre stato accolto con simpatia dai tifosi.
Se dopo un periodo di magra esce fuori qualche fischio secondo me te lo prendi e fai pi**a, non mandi a ca**re i tifosi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 24 Dic 2018, 09:27
No vabbè, essere (pagato come) un professionista implica ANCHE che una critica nel merito, se te la prendi, la accetti e fine.
Non rispondi mimando un vaffa con la mano all'indirizzo di tutti i tifosi (tra cui, poi, c'è pure chi si risente del "tutto" e non della tua prestazione specificamente).
Diverso se la critica o la provocazione è fatta in modo deprecabile (caso Winter, quello contro Sergej poi) o priva di motivazione (quello contro Luis e Sergej ad inizio stagione), ma non mi pare sia questo il caso.

Ad ogni azione corrisponde una reazione.

Questo non significa che invochi il sangue e le viscere di patric come spettacolo iniziatorio prima della nostra prossima partita, ma che lui, confermandosi come individuo poco furbo e pieno di se, si è cacciato in un casino più grande di lui.
Poi oh, nessuno mette in dubbio l'impegno, ma impegnarsi, peraltro con discutibili risultati, non ti da il diritto di rispondere alle critiche legittime (es. "cazzo tiri di piatto dal limite dell'area" o "e vincilo un contrasto in questo campionato") con un vaffa nel mucchio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 24 Dic 2018, 09:31
Piuttosto, tornando al concetto di CN 11,5 a me sabato mi è parso un po' un passo indietro sul tifo rispetto alle ultime partite. Mi è sembrata una curva un po' più moscia.

Tornato ragazzi di Buda, SS (Lazio) sempre più abusato, momenti di vuoto e silenzio un po' troppo lunghi.
Il nuovo coro sulle note di una donna per amico mai riproposto (a me era piaciuto un sacco) e nemmeno Lazio is on fire è venuto tanto bene...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Maremma Laziale - 24 Dic 2018, 14:31
So che oramai è un discorso che viaggia sulle strade della stucchevolezza, ma, chiedo, l'episodio incriminato di Patric è quello che avviene al minuto 55:38 della partita (minuto 05:36 del video degli Highlights che vi si aprirà sul link)?
Da dove si intuisce che il vaffanculo è rivolto alla curva? Davanti c'era pure Milinkovic che aveva chiesto insistentemente il pallone prima che lo spagnolo facesse partire quella ciabattata. Non è che il serbo gli avrà chiesto "e passa 'sta cazzo de palla, ma che cazzo te tiri?"
Dato che in quella partita si sono mandati a fanculo più di una volta (per esempio Strakosha che fa segno di stare muto a qualcuno della difesa), non vorrei che alla fine si trattasse solo di un grosso equivoco.

http://fullmatchsports.com/lazio-vs-sampdoria-highlights-full-match/ (http://fullmatchsports.com/lazio-vs-sampdoria-highlights-full-match/)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Miro25Klose - 24 Dic 2018, 15:48
(https://i.ibb.co/m4rRJ4Q/Screenshot-20181224-154527-Instagram.jpg) (https://ibb.co/dDsfBDn)

I soliti idioti che continuano a fare figure di merda. Forza Patric.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kurt - 25 Dic 2018, 18:10
So che oramai è un discorso che viaggia sulle strade della stucchevolezza, ma, chiedo, l'episodio incriminato di Patric è quello che avviene al minuto 55:38 della partita (minuto 05:36 del video degli Highlights che vi si aprirà sul link)?
Da dove si intuisce che il vaffanculo è rivolto alla curva? Davanti c'era pure Milinkovic che aveva chiesto insistentemente il pallone prima che lo spagnolo facesse partire quella ciabattata. Non è che il serbo gli avrà chiesto "e passa 'sta cazzo de palla, ma che cazzo te tiri?"
Dato che in quella partita si sono mandati a fanculo più di una volta (per esempio Strakosha che fa segno di stare muto a qualcuno della difesa), non vorrei che alla fine si trattasse solo di un grosso equivoco.

http://fullmatchsports.com/lazio-vs-sampdoria-highlights-full-match/ (http://fullmatchsports.com/lazio-vs-sampdoria-highlights-full-match/)
Mah, il labiale e l'atteggiamento lasciano poco spazio ad interpretazioni e non sembra rivolgersi a SMS. Comunque sia sono situazioni di campo: non tutti ai fischi reagiscono alla stessa maniera per cui mi sembra che,  come al solito,  invece di chiarirsi magari con delle scuse reciproche, non si sia persa occasione per alimentare il proprio ego e creare inutile tensione (oltre a prestare il fianco per gli spalatori di merda di professione). E lo dico pensando che la giustificazione di Patric non regga per niente. Tant'è... Questi c'avemo, questi se tenemo...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 26 Dic 2018, 04:08
Cioè ha detto che il gesto si riferiva ad un suo errore
De che stamo a parlà?
Più che la curva che ha canali diretti e probabilmente ha già risolto la situazione
Fanno pena i centinaio di haters che hanno invaso i social di Patric per dare un senso alla loro vita
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 26 Dic 2018, 08:37
Lo ha detto Patric. Ha scritto un bel messaggio dicendo che il gesto era di rabbia per un suo errore, che lui è una persona rispettosa, che ciascuno ha il libero arbitrio e può pensare ciò che vuole e che lui dà sempre il frutto per questi colori. Poi non lo ha scritto ma fra le righe si leggeva un "ma anche sticazzi, però".
Post perfetto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 28 Dic 2018, 11:08
https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/18_dicembre_28/inter-napoli-l-alleanza-gli-ultra-estrema-destra-odio-napoletani-a1451d50-0a6b-11e9-807b-d85edec6e72a.shtml

C'ha detto un gran culo che non ci siano stati laziali dentro il gruppo che ha teso l'agguato, considerato che i napoletani non è che siano così amati dalle nostre parti. O forse sapevano (nel mondo ultras tutti sanno tutto) ed è stata una mossa intelligente per tirarsi fuori da rogne (Bologna dista due ore di treno/macchina da Milano e non era così impossibile da raggiungere per chi lo avesse voluto).
O forse il gemellaggio con gli interisti sta andando a ramengo.

Comunque sia, la curva non ha dato da mangiare agli odiatori.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 28 Dic 2018, 11:09
Lo ha detto Patric. Ha scritto un bel messaggio dicendo che il gesto era di rabbia per un suo errore, che lui è una persona rispettosa, che ciascuno ha il libero arbitrio e può pensare ciò che vuole e che lui dà sempre il frutto per questi colori. Poi non lo ha scritto ma fra le righe si leggeva un "ma anche sticazzi, però".
Post perfetto.

100%.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: carib - 28 Dic 2018, 14:30
Lo ha detto Patric. Ha scritto un bel messaggio dicendo che il gesto era di rabbia per un suo errore, che lui è una persona rispettosa, che ciascuno ha il libero arbitrio e può pensare ciò che vuole e che lui dà sempre il frutto per questi colori. Poi non lo ha scritto ma fra le righe si leggeva un "ma anche sticazzi, però".
Post perfetto.
Titolo del messaggio di Patric: Il frutto della passione
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 28 Dic 2018, 14:34
(accorto solo ora... :roll: )
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 29 Dic 2018, 17:59
Mi rode così tanto con quell'uomo di me**a di irrati che oggi ho bile da riversare anche qui, così non penso all'ennesima partita che ci hanno rubato.

Io sono sinceramente stufo di questi che tengono in ostaggio la curva, oggi ridicolo, ancora di più quando sono tornati nel secondo tempo per obbligarci, si obbligarci, a stare zitti e seduti. Unici cori ammessi contro le guardie e a favore del "povero Daniele uno di noi". Un cazzo uno de noi, io vado a tifare la mia squadra e non in giro solo a cercare di fare scontri con gli altri tifosi o la polizia.
Mi fanno veramente passare la voglia
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 29 Dic 2018, 18:35
Mi rode così tanto con quell'uomo di me**a di irrati che oggi ho bile da riversare anche qui, così non penso all'ennesima partita che ci hanno rubato.

Io sono sinceramente stufo di questi che tengono in ostaggio la curva, oggi ridicolo, ancora di più quando sono tornati nel secondo tempo per obbligarci, si obbligarci, a stare zitti e seduti. Unici cori ammessi contro le guardie e a favore del "povero Daniele uno di noi". Un cazzo uno de noi, io vado a tifare la mia squadra e non in giro solo a cercare di fare scontri con gli altri tifosi o la polizia.
Mi fanno veramente passare la voglia

E vaglielo a far capire.
Mi meraviglio di come molti ancora non leggano le motivazioni dietro alla ritrovata sinergia con la squadra e la società: per loro la Lazio conta il giusto, sicuro non quanto rapporti, dinamiche e logiche ultras. Oggi era una partita decisiva, eppure si è scelto di non tifare per cose che non dovrebbero riguardare neanche di striscio la Lazio. Eppure.
(Unica cosa buona è che finché rimangono in armonia con la società almeno ci risparmiamo gli ululati).
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GoodbyeStranger - 29 Dic 2018, 18:49
Mi rode così tanto con quell'uomo di me**a di irrati che oggi ho bile da riversare anche qui, così non penso all'ennesima partita che ci hanno rubato.

Io sono sinceramente stufo di questi che tengono in ostaggio la curva, oggi ridicolo, ancora di più quando sono tornati nel secondo tempo per obbligarci, si obbligarci, a stare zitti e seduti. Unici cori ammessi contro le guardie e a favore del "povero Daniele uno di noi". Un cazzo uno de noi, io vado a tifare la mia squadra e non in giro solo a cercare di fare scontri con gli altri tifosi o la polizia.
Mi fanno veramente passare la voglia

Sono quasi più prevedibili del gioco di Inzaghi... :=))

Il bello è che poi quando scendono  dopo che si sono fatti i cazzi loro per 45 minuti urlano pure "tutto lo stadio"... Un'altra pantomima tipo quella della var di questo calcio falso come una banconota da 3 euro.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Pergianluca - 29 Dic 2018, 18:54
Io tifo la Lazio.
Loro Belardinelli (o come si chiamava).
Semplicemente tifiamo cose diverse.
È meglio farsene una ragione
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 29 Dic 2018, 18:55
Nun c'avete aa mentalidà urtras.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BalkanLaziale - 29 Dic 2018, 19:00
Ma ora so' scesi a 11,4?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 29 Dic 2018, 19:23
Nun c'avete aa mentalidà urtras.
Qualcuno è ancora impegnato a prendere appunti......
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Mocambo - 29 Dic 2018, 19:39
Sarà stato per qualche dinamica ultras,  solidarietà tra tifoserie o, come sembra, perché non gli hanno fatto entrare uno striscione, fatto sta che anche oggi, per l'ennesima volta, in una partita fondamentale la Nord ha lasciato sola la Lazio. Sola a subire il solito scempio arbitrale. E ha lasciato solo il suo popolo, quello che oggi allo stadio guardava attonito quell'osceno settore vuoto, muto, morto. Ormai la CN 11,5 è come Renzi o Berlusconi: per seguire qualche sua linea politica autoreferenziale e autolesionista ha completamente perso il contatto con la sua gente, la stessa gente che si chiedeva il perché di un'assenza così deleteria in un momento cruciale per la stagione della Lazio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SSL - 29 Dic 2018, 19:42
Sarà stato per qualche dinamica ultras,  solidarietà tra tifoserie o, come sembra, perché non gli hanno fatto entrare uno striscione, fatto sta che anche oggi, per l'ennesima volta, in una partita fondamentale la Nord ha lasciato sola la Lazio. Sola a subire il solito scempio arbitrale. E ha lasciato solo il suo popolo, quello che oggi allo stadio guardava attonito quell'osceno settore vuoto, muto, morto. Ormai la CN 11,5 è come Renzi o Berlusconi: per seguire qualche sua linea politica autoreferenziale e autolesionista ha completamente perso il contatto con la sua gente, la stessa gente che si chiedeva il perché di un'assenza così deleteria in un momento cruciale per la stagione della Lazio.
Vero. Che amarezza!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: aleArt - 29 Dic 2018, 20:01
Io tifo la Lazio.
Loro Belardinelli (o come si chiamava).
Semplicemente tifiamo cose diverse.
È meglio farsene una ragione
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: James M. McGill - 29 Dic 2018, 22:04
...Ormai la CN 11,5 è come Renzi o Berlusconi...

Ma mo' che cazzo c'entrano R&B? Che magari loro, invece che lo scandalo inaudito del ministro sciacallo dell'interno che si fa i selfi con gli ultras pregiudicati (e li invita pure ai tavoli di discussione sul futuro del calcio)...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 29 Dic 2018, 22:09
Credo che in questa partita la nord abbia riempito altri settori e non le capisco il motivo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PILØ - 30 Dic 2018, 09:39
Ma ora so' scesi a 11,4?
11,05 dopo una lunga trattativa
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: volerevolare - 30 Dic 2018, 10:25
La curva è stata complice di favoreggiamento dello scempio di ieri.

Complice perché decidendo senza alcun preavviso di non esserci ha abbandonato la Lazio e tutti i suoi tifosi nelle grinfie di Irrati che ha potuto indisturbato adempiere al compito assegnatogli.

A tutti umanamente dispiace della morte del tifoso interista, che però è deceduto travolto da un'auto durante una guerriglia urbana premeditatamente organizzata dagli stessi interisti.

Ci potevano essere tanti modi per manifestare la solidarietà, anche senza il famoso striscione, ma quello scelto dalla curva ha avuto il solo effetto di danneggiare ulteriormente la Lazio.

La vera differenza tra noi e loro è questa: quando parliamo di calcio noi amiamo solo la Lazio e faremo di tutto per difenderla; loro amano sopratutto loro stessi e la Lazio, che amano ma in misura minore rispetto alle loro idee, nel tempo è diventata un mezzo e lo stadio un palcoscenico per affermare la loro esistenza ed il loro pensiero. Noi andiamo allo stadio e seguiamo la Lazio perché l'amiamo, loro vanno allo stadio e la seguono per fare vedere che esistono.

Sono come quel coniuge che tradisce di continuo la sua compagna e si giustifica dicendo che lo fa perché la ama troppo.




Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 30 Dic 2018, 11:29
Sinceramente irrati anche senza la nord dovrebbe aver capito che lo stadio non era molto contento del suo arbitraggio  infatti mi aspetto una sanzione
Io comunque in DS avevo vicino almeno una ventina di nordisti riconoscibili sia perché portati a vedere la partita in piedi e usi a versi scimmieschi che però in DS durano molto poco perché poverini non trovano seguito
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 30 Dic 2018, 11:36
Avrei sicuramente evitato di non entrare e di non sostenere la squadra nel primo tempo ma credo che per loro, per certi versi, fosse un atto dovuto viste le numerosi attestazioni che gli ultras interisti, negli anni, hanno fatto nei riguardi di Gabriele Sandri.
Poi si può essere d'accordo o meno ma credo che i motivi della decisione siano tutti li.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 30 Dic 2018, 11:36
Nun c'avete aa mentalidà urtras.

Taa spiego io:

Prima noi.
Poi aamici nostri.
Poi aamici daamici nostri.
Poi aamici daamici daamici nostri.
Poi aLazzio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BomberMax - 30 Dic 2018, 13:22
Taa spiego io:

Prima noi.
Poi aamici nostri.
Poi aamici daamici nostri.
Poi aamici daamici daamici nostri.
Poi aLazzio.

la bellezza della sintesi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 30 Dic 2018, 15:02
la bellezza della sintesi
Perfetto.
Intanto qualcuno che pontifica a orologeria evidentemente è ancora occupato a prendere appunti.....
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 30 Dic 2018, 23:17
Comunque, a differenza di quanto detto da un rappresentante della curva, non è vero che lo striscione bandito non avesse niente di politico; il finale era: “i camerati ti salutano”.
Meno male non è stato fatto entrare!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 30 Dic 2018, 23:24
Comunque, a differenza di quanto detto da un rappresentante della curva, non è vero che lo striscione bandito non avesse niente di politico; il finale era: “i camerati ti salutano”.
Meno male non è stato fatto entrare!

Veramente? Quanto mi piacerebbe vedere una foto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: fiord - 30 Dic 2018, 23:28
Comunque, a differenza di quanto detto da un rappresentante della curva, non è vero che lo striscione bandito non avesse niente di politico; il finale era: “i camerati ti salutano”.
Meno male non è stato fatto entrare!

Chi lo dice? Gli striscioni sono due
Solo uno doveva entrare, almeno dalla ricostruzione di sportmediaset, con tanto di foto...

      https://www.google.com/url?sa=i&source=web&cd=&ved=2ahUKEwiOzeHby8jfAhXyx4UKHTDBBscQzPwBegQIARAC&url=https%3A%2F%2Fwww.sportmediaset.mediaset.it%2Fcalcio%2Fla-mamma-di-belardinelli-non-lo-giustifico-ma-lasciatelo-in-pace-_1253552-201802a.shtml&psig=AOvVaw3Ow7Q8GQJO7eRfvqFEgWi6&ust=1546294951667333&cshid=1546208548406  (https://www.google.com/url?sa=i&source=web&cd=&ved=2ahUKEwiOzeHby8jfAhXyx4UKHTDBBscQzPwBegQIARAC&url=https%3A%2F%2Fwww.sportmediaset.mediaset.it%2Fcalcio%2Fla-mamma-di-belardinelli-non-lo-giustifico-ma-lasciatelo-in-pace-_1253552-201802a.shtml&psig=AOvVaw3Ow7Q8GQJO7eRfvqFEgWi6&ust=1546294951667333&cshid=1546208548406)

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 30 Dic 2018, 23:31
Veramente? Quanto mi piacerebbe vedere una foto.
Non mi riesce di postare le immagini o video sul forum dal cellulare (e poco anche da pc, sinceramente) ma se fate un semplice giro su Facebook su qualche pagina che parla di Lazio, trovate il video dello striscione esposto a ponte milvio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 30 Dic 2018, 23:32
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 30 Dic 2018, 23:33
Eccolo (spero di non aver infranto alcun regolamento)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 30 Dic 2018, 23:36
Chi lo dice? Gli striscioni sono due
Solo uno doveva entrare, almeno dalla ricostruzione di sportmediaset, con tanto di foto...

      https://www.google.com/url?sa=i&source=web&cd=&ved=2ahUKEwiOzeHby8jfAhXyx4UKHTDBBscQzPwBegQIARAC&url=https%3A%2F%2Fwww.sportmediaset.mediaset.it%2Fcalcio%2Fla-mamma-di-belardinelli-non-lo-giustifico-ma-lasciatelo-in-pace-_1253552-201802a.shtml&psig=AOvVaw3Ow7Q8GQJO7eRfvqFEgWi6&ust=1546294951667333&cshid=1546208548406  (https://www.google.com/url?sa=i&source=web&cd=&ved=2ahUKEwiOzeHby8jfAhXyx4UKHTDBBscQzPwBegQIARAC&url=https%3A%2F%2Fwww.sportmediaset.mediaset.it%2Fcalcio%2Fla-mamma-di-belardinelli-non-lo-giustifico-ma-lasciatelo-in-pace-_1253552-201802a.shtml&psig=AOvVaw3Ow7Q8GQJO7eRfvqFEgWi6&ust=1546294951667333&cshid=1546208548406)
Quindi quello dei camerati doveva essere esposto solo a ponte Milvio? Permettimi di avere dei dubbi, e comunque non voglio passare da camerata, ne a ponte milvio, ne allo stadio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: WhiteBluesBrother - 30 Dic 2018, 23:44
La peggiore CN dell’anno. Male, molto molto male.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 30 Dic 2018, 23:49
Ma dubito che questo era quello che volevano far entrare allo stadio.
Lo sapevamo pure loro che uno striscione del genere sarebbe mai passato.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 30 Dic 2018, 23:51
Posso dirvi che non sono stupito? Ero sicuro che gli Irr avrebbero “scioperato”.
Gli “ultras” vanno presi per quello che sono. Inutile cercare un confronto, la relazione è resa impossibile dai parametri di riferimento.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 30 Dic 2018, 23:52
Ma dubito che questo era quello che volevano far entrare allo stadio.
Lo sapevamo pure loro che uno striscione del genere sarebbe mai passato.
Ma è lecito pure dubitare il contrario; se ne sono visti molti negli stadi di striscioni di saluto all’ultras morto. Proprio quello della CN non è stato fatto passare?
O è stato proprio pensato e realizzato per non farlo passare e crearci la storia successiva?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 31 Dic 2018, 00:37


Ed ancora ci si meraviglia della facilità con cui una certa connotazione politica viene appiccicata alla tifoseria Laziale.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 31 Dic 2018, 00:43
Ma è lecito pure dubitare il contrario; se ne sono visti molti negli stadi di striscioni di saluto all’ultras morto. Proprio quello della CN non è stato fatto passare?
O è stato proprio pensato e realizzato per non farlo passare e crearci la storia successiva?

Che dirti, uno striscione con la parola "camerata" (camerati in questo caso) saranno 10 anni che non entra in uno stadio se non di più.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 31 Dic 2018, 07:15
Che dirti, uno striscione con la parola "camerata" (camerati in questo caso) saranno 10 anni che non entra in uno stadio se non di più.
Ma erano anche tanti anni che non si lasciavano i bambini extracomunitari senza mensa a scuola; che le navi non giravano giorni e giorni in attesa che qualche porto accogliesse il loro carico umano; che agli enti no profit venissero raddoppiate le tasse, ecc. ecc..
Insomma, magari speravano nel meraviglioso nuovo corso nel nostro paese.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: fiord - 31 Dic 2018, 08:28
Qualsiasi striscione, per essere esposto allo stadio, deve essere dichiarato prima e ricevere una sorta di autorizzazione.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 31 Dic 2018, 08:51
La peggiore CN dell’anno. Male, molto molto male.

Speriamo nei buoni propositi per il 2019...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 31 Dic 2018, 08:55


Lazio lasciata sola per l'ennesima volta in una delle partite piu difficili e importanti della stagione per cosa?
Non per solidarietá ultras: per solidarietá politica al camerata di blood and honour.
Io boh
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SSL - 31 Dic 2018, 09:01
Lazio lasciata sola per l'ennesima volta in una delle partite piu difficili e importanti della stagione per cosa?
Non per solidarietá ultras: per solidarietá politica al camerata di blood and honour.
Io boh
È assurdo anche parlarne di questa gente che usa la Lazio per 1000 altri motivi fuorché lo sport e il tifo.
Gli ultrà e le "curve" vanno eliminati dagli stadi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Aregai - 31 Dic 2018, 10:20
È assurdo anche parlarne di questa gente che usa la Lazio per 1000 altri motivi fuorché lo sport e il tifo.
Gli ultrà e le "curve" vanno eliminati dagli stadi.
è la soluzione (adottata in inghilterra tra l'altro) ma nn la adotteranno mai.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 31 Dic 2018, 10:47
è la soluzione (adottata in inghilterra tra l'altro) ma nn la adotteranno mai.
ma non mi pare proprio
è inutile fare le anime belle, il calcio è uno sport popolare e un fenomeno di massa. e la massa fa schifo, in salsa romana, livornese, destroide, sinistroide etc...se volete uno sport senza energumeni seguite il polo o il cricket. purtroppo è così
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 31 Dic 2018, 11:41
Leggo di numerose lamentele da parte di interisti e granata per presunti ululati al giocatore espulso.
Confermate gli ululati ?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: charlie - 31 Dic 2018, 11:57
Leggo di numerose lamentele da parte di interisti e granata per presunti ululati al giocatore espulso.
Confermate gli ululati ?

No.
Qualche buh e tanti fischi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 31 Dic 2018, 12:10
Tanti fischi qualche buh e qualche demente che faceva ululati
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 31 Dic 2018, 12:10
Nel frattempo ... arrestato capo ultras della curva dell'inter; prepariamoci ad altre partite con scioperi del tifo per solidarietà.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 31 Dic 2018, 12:12
DURANTE LAZIO-TORINO

Buu razzisti a 'Nkoulou e Meité, l'Olimpico laziale come San Siro
A soli 4 giorni dal caso-Koulibaly nulla cambia: dalla curva Nord partono «ululati» verso i due giocatori del Toro
di Giampiero Timossi

Fischi e ululati razzisti contro due giocatori del Torino, Nkoulou e Meité, durante il match con la Lazio all'Olimpico di Roma. Ad appena 4 giorni dal caso-Koulibaly a San Siro pare che nulla sia cambiato. Ieri, sabato, lo sciopero del tifo nella curva Nord laziale, in «lutto» per l'ultrà interista investito e ucciso, non ha impedito a tanti di riservare «ululati» a Nicolas Nkoulou dopo mezz’ora e al 90’ a Soualiho Meité (espulso per fallo di reazione). Non sono dettagli, sono violenti all’autogrill e razzisti allo stadio. Sono schifezze. La partita non si è fermata: e oggi sui social network numerosi tifosi del Torino e dell'Inter lo stanno facendo notare. L’unica speranza è che a evitare lo stop in questo caso siano stati gli applausi di tutto il resto dello stadio. Giusti per coprire i fischi dei solito idioti.

La giornata comunque non era iniziata nel migliore dei modi, con l'agguato al pullman di supporter del Toro finiti sotto la sassaiola dei teppisti bolognesi all’autogrill di Chianti Est. Ad essere colpito dalla furia ultrà rossoblu è stato un drappello di gente per bene, famiglie, nessuna rabbia ultrà. Non si sono persi d'animo e dopo aver messo il cartone sul vetro posteriore del pullman, sono arrivati a Roma. Lo meritavano e hanno visto un grande Toro. Sono ripartiti soddisfatti, abbastanza, è mancata solo la vittoria.

Lo sciopero del tifo della Nord laziale
La curva Nord della Lazio, come detto, era in sciopero: ai capi del popolo biancoceleste hanno impedito di introdurre all’Olimpico uno striscione per ricordare la morte di Daniele Belardinelli, morto a Milano la notte di Santo Stefano. Sullo striscione c’era scritto: «L’ultrà non muore mai, ciao Dede».

La partita
Lazio-Torino è finita 1-1, se c’è una squadra che meritava di vincere è quella allenata da Walter Mazzarri. Il collega avversario Simone Inzaghi non la pensa così. Ne ha facoltà. Ma sbaglia. Perché a decidere sono stati gli episodi e alla fine hanno penalizzato il Torino. Primo: la traversa colpita da De Silvestri. Quindi lo sciagurato rimbalzo del pallone che, approdato sui piedi sempre del «Lollo» granata, veniva spedito dallo stesso decisamente oltre la traversa. Doveva essere il gol del doppio vantaggio dopo il rigore siglato da Belotti allo scadere del primo tempo. Invece ha pareggiato la Lazio con un gol stra-or-di-na-rio della stella laziale Sergej Milinkovic Savic. Solo che (stavolta) il Toro non si è arreso. Al contrario ha cercato di vincere. E ha colpito un palo, ovviamente ancora con un pallone colpito di testa dal solito De Silvestri.

Il Toro, come solo la Juve, resta imbattuto in trasferta. E la difesa granata (quasi) da Champions, quinta alle spalle di Juve, Inter, Napoli e Fiorentina. Così solo 24 anni fa, con Emiliano Mondonico in panchina. Però? Mazzarri (finalmente) sorride: «Certo che sono contento della crescita continua della squadra, ma vogliamo crescer ancora». Analisi e obiettivi condivisi da Urbano Cairo, presente all’Olimpico. Mazzarri, ancora: «Potevamo vincere questa partita, lo meritavamo per il gioco e le occasioni create. Ma c’è mancata ancora una volta quella cattiveria per chiuderla e freddezza sotto porta. Sono punti che ci mancano per questi motivi e sono almeno sei. Non penso al mercato, non mancano giocatori, semmai c’è qualcuno che ancora non trova lo spazio che probabilmente merita». Soriano andrà via, in prestito potranno partire anche Edera e Parigini. «Il 6 si torna a lavorare», Mazzarri non si ferma mai. Il 13 arriva la Fiorentina in Coppa Italia. Il 19 si torna all’Olimpico, contro la Roma, in campionato. Senza Izzo e Meité, squalificati. Queste sono assenze rilevanti.


https://torino.corriere.it/sport/18_dicembre_30/buu-razzisti-nkoulu-meite-olimpico-laziale-come-san-siro-cd4278be-0c49-11e9-a68b-18db728c9ce6.shtml
-------------------------------------------------------------------------------

Da querela e stop. Mischia cipolle con patate (vedi parte sottolineata) ed è chiaramente di parte. La discussione su twitter parte tutta da li.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 31 Dic 2018, 12:36
Lazio lasciata sola per l'ennesima volta in una delle partite piu difficili e importanti della stagione per cosa?
Non per solidarietá ultras: per solidarietá politica al camerata di blood and honour.
Io boh

Esatto.
Qui o si torna a pensare alla Lazio e a quei novanta minuti in quel rettangolo verde, o saranno cazzi amari.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 31 Dic 2018, 12:40
I tanti dell'articolo  erano 4 gatti almeno in DS, li sono durati sempre pochi secondi, da altre parti non so
Se fossimo sanzionati per questo non c'è difesa, li puoi solo imbavagliare a inizio partita
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 31 Dic 2018, 13:03
Chi è quel demente figlio di Natascia che deve morire male dopo atroci sofferenze che ha scritto quella vomitosa porcata.
L'avessi tra le mani lo ridurrei a tartare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: trax_2400 - 31 Dic 2018, 13:39
Ma scusate, io stavo allo stadio e di ululati (ma poi perché li chiamano ululati visto che dovrebbe essere il verso della scimmia che è l'urlo?) non ne ho sentito neppure uno!!!
Non si saranno mica confusi con i buh all'arbitro che sono stati invece ottimi e abbondanti?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GoodbyeStranger - 31 Dic 2018, 15:34
Ci sono stati dei buu che sarnno durati 3 secondi poi sommersi dai fischi
dai DS si sono sentiti non so da dove provenissero, ma è come il rigore
di belotti se dovessero sanzionarci, uguale.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 31 Dic 2018, 17:50
Corriere.it torino è come postare un articolo de il riomanista dopo un derby...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: meanwhile - 31 Dic 2018, 18:13
Ma scusate, io stavo allo stadio e di ululati (ma poi perché li chiamano ululati visto che dovrebbe essere il verso della scimmia che è l'urlo?) non ne ho sentito neppure uno!!!
Non si saranno mica confusi con i buh all'arbitro che sono stati invece ottimi e abbondanti?

Lo stadio ce l'aveva con l'arbitro, e aveva un mucchio di buonissime ragioni.
Non è difficile arrivarci, se ci si vuole arrivare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 01 Gen 2019, 14:38
L'articolo sul corriere ė un schifezza in.fa.me come la merda che l'ha scritto ... Allo stadio non c'è stato nulla di quel che vuol lasciare.intendere quel pezzo dimmerda nulla di eclatante soprattutto considerato il clima causato dall'altra merda in giacchetta

Questa ė l'altra faccia del var messa in campo per colpire la Lazio

Sta gente merita cose brutte
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: WhiteBluesBrother - 01 Gen 2019, 18:29
E definitive.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 02 Gen 2019, 11:15
Chi è quel demente figlio di Natascia che deve morire male dopo atroci sofferenze che ha scritto quella vomitosa porcata.
L'avessi tra le mani lo ridurrei a tartare.

Perchè stupirsi se anche qui dentro, anzichè circoscrivere il fenomeno a duecento dementi lo amplifichiamo ? Diamo solo lo spunto a vomiti del genere; fare quadrato significa anche questo, non sottovalutare ne tacere, ma circoscrivere.

E la Società dorme anzichè querelare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 02 Gen 2019, 13:26
Perchè stupirsi se anche qui dentro, anzichè circoscrivere il fenomeno a duecento dementi lo amplifichiamo ? Diamo solo lo spunto a vomiti del genere; fare quadrato significa anche questo, non sottovalutare ne tacere, ma circoscrivere.

E la Società dorme anzichè querelare.
Raga dobbiamo far finta anche se c'hanno ululato dietro la testa?
Il problema sono i 1000, i 100, i 10 e l'1.
Se non lavoriamo per risolvere, difficilmente andremo oltre.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 02 Gen 2019, 14:37
Raga dobbiamo far finta anche se c'hanno ululato dietro la testa?
Il problema sono i 1000, i 100, i 10 e l'1.
Se non lavoriamo per risolvere, difficilmente andremo oltre.

Ma tu pensi a uno stadio dove non ci siano 1 o 10 deficenti? Forse quello delle favole ma nella realtà vera, soprattutto a Roma al momento non e' neanche immaginabile

che poi non ho capito noi che dovremmo fa...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 02 Gen 2019, 14:45
Ma tu pensi a uno stadio dove non ci siano 1 o 10 deficenti? Forse quello delle favole ma nella realtà vera, soprattutto a Roma al momento non e' neanche immaginabile

che poi non ho capito noi che dovremmo fa...
ci sono ma vanno isolati.
Io sabato mi ci sono incazzato con quello che mi ha ululato in testa. Percio' dire che non ci sono stati, e' una cagata. Tanti o pochi sono un problema. Ed e' un problema che la societa' non vuole risolvere, perche' con le n telecamere nello stadio, li puoi identificare tranquillamente.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kurt - 02 Gen 2019, 14:57
ci sono ma vanno isolati.
Io sabato mi ci sono incazzato con quello che mi ha ululato in testa. Percio' dire che non ci sono stati, e' una cagata. Tanti o pochi sono un problema. Ed e' un problema che la societa' non vuole risolvere, perche' con le n telecamere nello stadio, li puoi identificare tranquillamente.
Le telecamere sono sotto l'autorità della PS-questura-ministero dell'interno,  che le gestisce con suoi rappresentanti se non erro, la società Lazio con le telecamere di sorveglianza c'entra niente... O sbaglio?

https://robertarapicavoli.it/sistema-di-videosorveglianza-con-riconoscimento-facciale-allo-stadio-olimpico/
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 02 Gen 2019, 15:00
ci sono ma vanno isolati.
Io sabato mi ci sono incazzato con quello che mi ha ululato in testa. Percio' dire che non ci sono stati, e' una cagata. Tanti o pochi sono un problema. Ed e' un problema che la societa' non vuole risolvere, perche' con le n telecamere nello stadio, li puoi identificare tranquillamente.

Ma perche la Lazio ha accesso alle telecamere di sicurezza dello stadio? e da quando? Il razzismo va combattuto culturalmente, la Società Sportiva Lazio non può' fare nulla di più' di quello che fa adesso, e credo sia una delle società che fa di più in serie A, se si vuole veramente colpire chi non rispetta leggi o regolamenti all'interno di uno stadio sciagurato come l'olimpico, bisognerebbe rivolgersi a chi ha gli strumenti per farlo ma mi pare abbia altri interessi al momento
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kurt - 02 Gen 2019, 15:05
Ma perche la Lazio ha accesso alle telecamere di sicurezza dello stadio? e da quando? Il razzismo va combattuto culturalmente, la Società Sportiva Lazio non può' fare nulla di più' di quello che fa adesso, e credo sia una delle società che fa di più in serie A, se si vuole veramente colpire chi non rispetta leggi o regolamenti all'interno di uno stadio sciagurato come l'olimpico, bisognerebbe rivolgersi a chi ha gli strumenti per farlo ma mi pare abbia altri interessi al momento
Esatto.
(vedi link precedentemente postato.  La Lazio non gestisce nulla, è l'autorità di PS la responsabile della videosorveglianza: se loro non intervengono la Lazio non può fare nulla)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 02 Gen 2019, 15:08
Esatto.
(vedi link precedentemente postato.  La Lazio non gestisce nulla, è l'autorità di PS la responsabile della videosorveglianza: se loro non intervengono la Lazio non può fare nulla)

Scusa non avevo visto il link
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 02 Gen 2019, 15:13
Si le telecamere sono sotto la gestione della PS e siamo tutti d'accordo.
Ma vedi come una societa' che vuole debellare il problema, sbattendosene delle contestazioni, collabora con la PS per emarginare certi personaggi e condannare certi episodi. Invece noi, siamo quelli che si fanno squalificare il campo, e poi fanno la maglietta/striscione No racism che dura il tempo di una pippetta.
La Lazio non puo' risolvere il problema da sola, ma non fa nulla per tentare di risolverlo. Visto che comunque vada, e' un problema di cui paghiamo ciclicamente i danni.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 02 Gen 2019, 15:23
Si le telecamere sono sotto la gestione della PS e siamo tutti d'accordo.
Ma vedi come una societa' che vuole debellare il problema, sbattendosene delle contestazioni, collabora con la PS per emarginare certi personaggi e condannare certi episodi. Invece noi, siamo quelli che si fanno squalificare il campo, e poi fanno la maglietta/striscione No racism che dura il tempo di una pippetta.
La Lazio non puo' risolvere il problema da sola, ma non fa nulla per tentare di risolverlo. Visto che comunque vada, e' un problema di cui paghiamo ciclicamente i danni.

Fammi capi.. che dovrebbe fare la Lazio?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 02 Gen 2019, 15:31
Fammi capi.. che dovrebbe fare la Lazio?
Stigmatizzare e prendere posizioni ferme su certe dinamiche ed eventi.
Sensibilizzare ed educare il proprio tifoso tramite iniziative su iniziative (cosa che Lotito non ha voluto fare a suo tempo e non credo sia intenzionato nemmeno ora [da fonte certa ;)]
(oltre al collaborare con le relative autorita' per eliminare il fenomeno e i soggetti dagli stadi).

Questa per esempio era la posizione della societa' l'ultima volta che c'hanno squalificato la Nord

http://www.radiosei.it/articoli/1911-diaconale-ricorso-per-eccessiva-squalifica-nord-c-e-un-pregiudizio-servono-comportamenti-adeguati-nel-rispetto-dei-diritti
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kurt - 02 Gen 2019, 15:35
Si le telecamere sono sotto la gestione della PS e siamo tutti d'accordo.
Ma vedi come una societa' che vuole debellare il problema, sbattendosene delle contestazioni, collabora con la PS per emarginare certi personaggi e condannare certi episodi. Invece noi, siamo quelli che si fanno squalificare il campo, e poi fanno la maglietta/striscione No racism che dura il tempo di una pippetta.
La Lazio non puo' risolvere il problema da sola, ma non fa nulla per tentare di risolverlo. Visto che comunque vada, e' un problema di cui paghiamo ciclicamente i danni.
Guarda io sarei anche d'accordo ma in concreto cosa pensi dovrebbe fare la società? In Italia ci sono leggi stringenti su privacy, competenze in materia di ordine pubblico e vigilanza privata. La società è un vaso di coccio tra vasi di ferro, sostanzialmente ostaggio degli ultras palettati e dell'inazione della PS-questura che interviene quando je pare... Non dimenticarti che a Roma certi atteggiamenti sono tollerati oltre modo (vedi sede caccapound), una guerra a certe "abitudini",  senza avere le spalle coperte, rischia di distruggerci, tra scioperi, azioni di disturbo durante le gare...non lo so che potrebbe succedere...non abbiamo nemmeno il supporto dei media, anzi. Senza strumenti legislativi la Lazio ha le mani legatissime.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 02 Gen 2019, 15:48
guardate che non affatto semplice accusare qualcuno di aver detto qualcosa solo dalle telecamere.

un esempio?

https://www.independent.co.uk/sport/football/european/chelsea-vidi-uefa-racist-incident-antisemitism-investigation-europa-league-stamford-bridge-closed-a8688791.html

https://www.independent.co.uk/sport/football/premier-league/raheem-sterling-chelsea-abuse-colin-wing-instagram-message-racism-video-daily-mail-a8677156.html
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 02 Gen 2019, 15:51
Stigmatizzare e prendere posizioni ferme su certe dinamiche ed eventi.
Sensibilizzare ed educare il proprio tifoso tramite iniziative su iniziative (cosa che Lotito non ha voluto fare a suo tempo e non credo sia intenzionato nemmeno ora [da fonte certa ;)]
(oltre al collaborare con le relative autorita' per eliminare il fenomeno e i soggetti dagli stadi).

Questa per esempio era la posizione della societa' l'ultima volta che c'hanno squalificato la Nord

http://www.radiosei.it/articoli/1911-diaconale-ricorso-per-eccessiva-squalifica-nord-c-e-un-pregiudizio-servono-comportamenti-adeguati-nel-rispetto-dei-diritti

Hai elencato tutte cose che la Lazio, nei limiti delle sua competenze, ha già fatto, stigmatizzato, sensibilizzato, e messo in atto iniziative volte a dare un immagine lontana dal razzismo di certe posizioni prese da una parte della tifoseria. La società' deve anche tutelare la tifoseria tutta, perché la chiusura di interi settori dello stadio a causa una qualche decina di deficienti non e' e non può' mai essere una risposta adeguata, quella e' per me una risposta sbagliata oltre che inutile perche finisce per danneggiare anche la tifoseria che non si riconosce nei comportamenti che si vogliono combattere, per tutto il resto ti ripeto che non e' competenza della SS Lazio, ognuno facesse il suo, anzi visto che la Società' sei e' già mossa iniziassero anche gli altri a sporcasse le mani, comunicando da stampa e organi inquirenti
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 02 Gen 2019, 22:14
Io li avevo a fianco e saranno stati una quindicina, per tanti motivi credo venissero dalla nord non ultimo il fatto che hanno aumentato il tifo dei DS solitamente molto tiepido
Hanno ululato 3 4 volte per pochi secondi e non è stato certo il mio basta a farli smettere
Fanno due huhu e poi si fermano e non è neanche legato ad un calciatore di colore
Sembra più una sfida, vogliono il diritto di fare la scimmia, della serie semo della nord e l'huhu ci fa sentire antisistema
Non cercano neanche proseliti perché dovrebbero ululare più  a lungo e vedere se c'è seguito
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 03 Gen 2019, 01:11
È ovvio che la proprietà non possa alzare il livello di “critica” nei confronti degli idioti senza avere la certezza della collaborazione leale e risolutiva di tutte le istituzioni (sportive e statuali) che hanno la competenza e i poteri richiesti e necessari per risolvere il fenomeno.
Partire col cavallo e la lancia verso la trincea coi fucilieri è una trojata, se non hai l’appoggio di aviazione e artiglieria.
Si otterrebbe solo il risultato di essere (ancora) più facilmente ricattabili dagli idioti suddetti, nel mentre i nemici che bramano per cancellarci dal mondo dello sport professionistico starebbero lí pronti a inchiappettarci.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giorgione - 03 Gen 2019, 01:20
Voglio raccontarvi il mio episodio successo sabato. Sono abbonato in DNE, e la fila di fronte la mia è libera alla vendita, per cui ad ogni partita c'è gente diversa. A Lazio-torino c'era un omone con sua figlia, avrà avuto che so, 12 anni... Tutta la partita a bestemmiare, urlare improperi, offendere i nostri quando sbagliavano, e Wallace manco er controllore po' fa' (che poi non deve essere facile fare il controllore), ecc... Sarà stato l'accumulo di nervosismo, ma all'espulsione di Meite l'omone in questione si alza in piedi urlando a squarciagola "scimmia, negro, uh-uh-uh, vai viaaaaa". A quel punto sia io che i miei due amici, oltre che la figlia del soggetto in questione, abbiamo deciso di intervenire cercando di farlo ragionare. La sua risposta è stata "sticazzi, ce devono chiude lo stadio fino alla fine del campionato"... Non siamo andati oltre non tanto per la paura della stazza, so' Giorgione pure io, quanto per l'inutilità di ogni qualsiasi azione, fisica o verbale, di fronte ad atteggiamenti del genere. Se persino tua figlia ti dice di fermarti, di star zitto, per me hai già perso. Ah, ed io sto allo stadio con mio figlio di 8 anni, un mio amico ed i suoi due gemellini di 8 anni anche loro... Se non regoli i tuoi atteggiamenti in base a chi ti circonda, soprattutto se ragazzini, allora sei un omo de merda.
Capisco che personaggi così non meritano neanche di essere presi in considerazione, il problema è che non è un caso isolato. Con mille sfaccettature diverse, ma di gente che va allo stadio non per tifare la S.S. LAZIO ma per dar sfogo agli istinti repressi, ce n'è un considerevole numero. Troppe volte ho sentito dar della pippa ai nostri giocatori. Al prossimo je parto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 03 Gen 2019, 05:56
Prendo spunto dal post di Giorgione per cercare di dare una risposta anche agli interrogativi di skizzo ed altri sul tema: cosa possiamo fare noi, cosa dovrebbe fare la società Lazio.
Per chi se la sente ed ha abbastanza coraggio, quando si verificano questi episodi (speriamo sempre meno), non si potrebbero riprendere con gli smartphone e metterli in rete sui social? Una specie di gogna mediatica per questi soggetti che comincerebbero a vedersi sputtanati in "mondovisione". Ormai tutti siamo "armati" di cellulare con videocamera e allora facciamone buon uso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 03 Gen 2019, 07:20
Comunque visto che ci stiamo, racconto pure io l'episodio di sabato sempre in dne. 4 ragazzi sulla 25ina.
Uno di questi chiama nebro i giocatori del Torino per buona parte della partita.
Al momento dell'espulsione, quello dietro di me incomincia ad ululare. Io mi giro e gli dico che cazzo sta facendo e questo sembra chiedere scusa. Poi rinvigorito dal compagno che gli dice che allo stadio lui fa quello che cazzo je pare, incomincia a dire che pure a lui non je se deve rompe il chiacchiericcio.

Ecco il problema per me è che si fa poco per debellare questo problema. Questi sono degli ignoranti che vanno cacciati dallo stadio, e puniti, se ci fosse la certezza della pena. Sennò andrebbero picchiati ma io ho il fisico da lanciatore di coriandoli e probabilmente mi avrebbero picchiato a me se non ci fossero stati altri netter che fossero intervenuti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Gen 2019, 09:15
Prendo spunto dal post di Giorgione per cercare di dare una risposta anche agli interrogativi di skizzo ed altri sul tema: cosa possiamo fare noi, cosa dovrebbe fare la società Lazio.
Per chi se la sente ed ha abbastanza coraggio, quando si verificano questi episodi (speriamo sempre meno), non si potrebbero riprendere con gli smartphone e metterli in rete sui social? Una specie di gogna mediatica per questi soggetti che comincerebbero a vedersi sputtanati in "mondovisione". Ormai tutti siamo "armati" di cellulare con videocamera e allora facciamone buon uso.

Il non essere sbattuti sulla gogna mediatica deve rimanere un diritto inalienabile di chiunque. Comunque.

Come visto dai link che ho postato, solo delle cose più recenti perché i tifosi dei blues hanno una lunga storia che farebbe invidia a molti irriducibili, neanche il Chelsea nonostante tutto se ne riesce a liberare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 03 Gen 2019, 09:17
Stigmatizzare e prendere posizioni ferme su certe dinamiche ed eventi.
Sensibilizzare ed educare il proprio tifoso tramite iniziative su iniziative (cosa che Lotito non ha voluto fare a suo tempo e non credo sia intenzionato nemmeno ora [da fonte certa ;)]
(oltre al collaborare con le relative autorita' per eliminare il fenomeno e i soggetti dagli stadi).
Questa per esempio era la posizione della societa' l'ultima volta che c'hanno squalificato la Nord
http://www.radiosei.it/articoli/1911-diaconale-ricorso-per-eccessiva-squalifica-nord-c-e-un-pregiudizio-servono-comportamenti-adeguati-nel-rispetto-dei-diritti

La prima cosa che ha fatto l'Inter. Infatti si sono riccamente puliti il culo col loro comunicato.
Le Società sono ostaggio di questi imbelli; da Aosta a Lampedusa, comprese le tifoserie tradizionalmente non razziste la fanno da padroni (vedi Genoa e il caso restituzione maglie).
Il tifo organizzato frutta bei quattrini con il marketing, e da li parte l'infiltrazione mafiosa-camorristica nelle curve, e una bella palestra di praticantato politico di cui la destra ha ampiamente attinto a piene mani, sopratutto nelle periferie.
Gruppi di destra ormai esistono dappertutto, anche in zone storicamente di sinistra-sinistra come Sambenedettese, Terni, Perugia, Genova stessa; altrove se la comandano (Roma-Milano-Verona-Udine-Trieste). Eppure ci voleva poco a fermarlo il fenomeno quando era agli albori; semplicemente non glien'è fregato niente a nessuno, politicamente parlando. Quando uno come Castellino (capo di "tra minzione e distrazione" dei sudici nonchè capo romano di FN e di "Roma ai romani") dovrebbe pur spiegare qualcosa. E, torno ad insistere, tutto iniziò quì:

https://forum.termometropolitico.it/252579-manifestazione-ultras-roma.html

http://www.tarantotea.com/spunti/riflessioni/articoli/art.archivio1/art100-120/articolo106.htm

Leggetevi bene i nomi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: VeniVidiLulic - 03 Gen 2019, 12:09
La prima cosa che ha fatto l'Inter. Infatti si sono riccamente puliti il culo col loro comunicato.
Le Società sono ostaggio di questi
imbelli; da Aosta a Lampedusa, comprese le tifoserie tradizionalmente non razziste la fanno da padroni (vedi Genoa e il caso restituzione maglie).
Il tifo organizzato frutta bei quattrini con il marketing, e da li parte l'infiltrazione mafiosa-camorristica nelle curve, e una bella palestra di praticantato politico di cui la destra ha ampiamente attinto a piene mani, sopratutto nelle periferie.
Gruppi di destra ormai esistono dappertutto, anche in zone storicamente di sinistra-sinistra come Sambenedettese, Terni, Perugia, Genova stessa; altrove se la comandano (Roma-Milano-Verona-Udine-Trieste). Eppure ci voleva poco a fermarlo il fenomeno quando era agli albori; semplicemente non glien'è fregato niente a nessuno, politicamente parlando. Quando uno come Castellino (capo di "tra minzione e distrazione" dei sudici nonchè capo romano di FN e di "Roma ai romani") dovrebbe pur spiegare qualcosa. E, torno ad insistere, tutto iniziò quì:

https://forum.termometropolitico.it/252579-manifestazione-ultras-roma.html

http://www.tarantotea.com/spunti/riflessioni/articoli/art.archivio1/art100-120/articolo106.htm

Leggetevi bene i nomi.

La risposta, per disinnescare il conflitto di interessi, è togliersi dai piedi politica, comuni e parassiti come coni e magnagò, fare stadi di proprietà veri, rivedere gli strumenti legislativi (che in questo paese sono indietro di secoli) e le tutele per le società stesse, affinchè possano smettere di essere prese in ostaggio da qualche deficiente.

Se aspettate lo facciano negli stadi egemonizzati dai comuni, espressione dei voti anche di suddetti deficienti, aspettate un pezzo...

In Spagna tiri una banana o fai il verso della scimmia e il club proprietario dello stadio dove l'hai fatto ti identifica bandisce l'ingresso A VITA in meno di 24 ore.
In Inghilterra uguale.
In Germania pure.

Solo in italia dovemo aspettà i secoli per poter punire uno str0nzo e alla fine, finisce pure che a pagare sono i tifosi non str0nzi e le società come la nostra.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 03 Gen 2019, 12:48
La Juve ha lo stadio di proprietà e onestamente credo che le cose siano solo peggiorate, vedi anche le vicende riportate da "Report".
Anche Cagliari non scherza; le radici delle connivenze sono proprio nei rapporti tra Società e gruppi ultras.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 03 Gen 2019, 14:10
Stadi di proprietà:

Un provvedimento di Daspo, divieto di accesso alle manifestazioni sportive, per la durata di cinque anni, è stato emesso dalla Questura di Cagliari a carico di un 39enne cagliaritano pluripregiudicato.

I fatti risalgono alla partita Cagliari-Genoa del 26 dicembre scorso, quando nel corso dei controlli di sicurezza ai varchi di accesso della curva Nord alla "Sardegna Arena", l'uomo aveva un petardo nascosto nella tasca dei pantaloni.

L'oggetto, un manufatto artigianale, dagli esami del Nucleo Artificieri è risultato come "altamente pericoloso".

Il 39enne, già noto alle Forze dell'Ordine per la sua appartenenza al gruppo della tifoseria ultras Sconvolts, era già stato raggiunto da due Daspo. Il primo nel marzo 2008 dalla Questura di Torino e in occasione dell'incontro di calcio Juventus-Cagliari quando, insieme ad altri ultras, aveva attraversato a piedi i binari del treno per eludere il controllo di polizia occupando la sede stradale.

Nel 2011 aveva poi ricevuto un Daspo di tre anni dal Questore di Cagliari per reati di rapina aggravata e lesioni personali commessi insieme ad altri 7 individui contro un gruppo di tifosi juventini che erano usciti da una pizzeria dopo l'incontro di calcio Cagliari-Juventus. Per questo reato l'uomo è anche stato condannato con sentenza definitiva alla pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione e a una multa di 1.200 euro.

Nell'ottobre 2016 al tifoso era stato contestato anche un illecito amministrativo per la violazione del regolamento d'uso dell'impianto sportivo Sant'Elia e per aver tentato di introdursi in curva Nord con un biglietto intestato ad un'altra persona e senza un documento valido per l'identificazione.

Il Questore di Cagliari ha emesso nei suoi confronti anche un provvedimento di avviso orale perché ritenuto pericoloso per l'ordine e la sicurezza pubblica o l'incolumità delle persone.


https://www.unionesarda.it/articolo/sport/calcio/2019/01/03/cagliari-genova-daspo-di-cinque-anni-a-un-ultra-cagliaritano-4-817796.html
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 03 Gen 2019, 16:26
La vera differenza tra noi e loro è questa: quando parliamo di calcio noi amiamo solo la Lazio e faremo di tutto per difenderla; loro amano sopratutto loro stessi e la Lazio, che amano ma in misura minore rispetto alle loro idee, nel tempo è diventata un mezzo e lo stadio un palcoscenico per affermare la loro esistenza ed il loro pensiero. Noi andiamo allo stadio e seguiamo la Lazio perché l'amiamo, loro vanno allo stadio e la seguono per fare vedere che esistono.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 03 Gen 2019, 16:44
Ecco il problema per me è che si fa poco per debellare questo problema. Questi sono degli ignoranti che vanno cacciati dallo stadio, e puniti, se ci fosse la certezza della pena. Sennò andrebbero picchiati ma io ho il fisico da lanciatore di coriandoli e probabilmente mi avrebbero picchiato a me se non ci fossero stati altri netter che fossero intervenuti.
Il problema è capire chi dovrebbe fare qualcosa per debellare il problema. Perché sì, che sia un problema è evidente a molti (ma non a tutti, e anzi - purtroppo - oggi in Italia e in generale nel mondo c'è un ritorno forte dell'ideologia razzista e xenofoba).
Però chi potrebbe/dovrebbe fare qualcosa non è chiaro.
Io sono abbonato in Nord ma, lo dico da vigliacco col fisico di giocatore di playstation, quando qualche scemo intorno a me fa un ululato faccio pi**a, mi limito a fischiare più forte che posso cercando di coprire gli ululati.
E sempre pensando agli episodi di sabato per me è sconvolgente anche il fatto che quando sono rientrati gli irriducibili nel secondo tempo hanno espresso tutta la loro arroganza passando con i megafoni a urlare testualmente "seduti, tutti seduti e non ve azzardate ad alzavve stavolta" senza che nessuno stewart dicesse/facesse niente. Boh, l'esatta sensazione di una curva intera in balia di un centinaio di fascisti
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Precisione - 08 Gen 2019, 16:24
CALCIO: DIABOLIK, 'SALVINI? BENE DIALOGO, ORA AMNISTIA PER TIFOSI COLPITI DA DASPO'

Il capo ultra della Lazio: la repressione ha fallito, va capita realta' delle Curve


"Il problema degli ultras ci sarà sempre ma se non si cambia questo metodo repressivo le cose possono solo peggiorare, per cui ben venga il dialogo con le istituzioni a patto che si capisca la realtà delle curve, perché in questi anni abbiamo avuto politici che hanno parlato di sicurezza negli stadi senza averci mai messo piede e queste sono le conseguenze". Lo dice all'Adnkronos, Fabrizio Piscitelli, storico capo ultras della Lazio all'indomani della riunione dell'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive convocato dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in seguito ai fatti del 26 dicembre scorso a Milano, in occasione di Inter-Napoli, con la morte del tifoso Daniele Belardinelli. "Tutte le curve italiane non ce la fanno più con questa repressione da parte delle forze dell'ordine -sottolinea 'Diabolik'-. Quasi tutti i capi ultras sono stati 'daspati' e ora è molto difficile gestire i ragazzi in curva, ad esempio in Curva Nord sono rimasti un paio di capi tifosi a gestire 7.500 ragazzi in curva con conseguenti maggiori problemi di incidenti. Soprattutto è difficile gestire i nuovi tifosi ventenni e molti di questi possono diventare delle 'mine vaganti'. Io proporrei un'amnistia per i tifosi con il daspo anche perché ci sono stati provvedimenti di Daspo per ragazzi che si sono appoggiati a una balaustra o perché non stavano a genio alla Polizia". "Noi ultras vorremmo essere giudicati e, se colpevoli, condannati da un giudice dopo un processo, non ha senso un provvedimento di daspo emesso dalla polizia: non è giusto in uno Stato garantista come dovrebbe essere quello italiano. Siamo assolutamente favorevoli al ripristino del treno per i tifosi ma a prezzi ragionevoli perché si rischia di pagare 70 euro un biglietto di sola andata per Milano. C'è differenza tra l'andare a Milano a fare il turista o per andare a vedere la partita", conclude Piscitelli.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 08 Gen 2019, 16:37
CALCIO: DIABOLIK, 'SALVINI? BENE DIALOGO, ORA AMNISTIA PER TIFOSI COLPITI DA DASPO'

Il capo ultra della Lazio: la repressione ha fallito, va capita realta' delle Curve

[...]

Personalmente leggere queste cose mi scoraggia, mi da l'idea che non c'è speranza.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: carlos - 08 Gen 2019, 17:06
Gia' la causa sono i daspati che non possono controllare la curva....
meno male che giocheremo a Napoli, perche' altrimenti, partita sospesa quanto sarebbe quotata?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 08 Gen 2019, 17:54
Io proporrei un'amnistia


:lol:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BomberMax - 08 Gen 2019, 21:59
..mejo   ride  ...

 :band2: :((
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Pergianluca - 08 Gen 2019, 22:07
Questi sono degli ignoranti che vanno cacciati dallo stadio, e puniti, se ci fosse la certezza della pena. Sennò andrebbero picchiati ma io ho il fisico da lanciatore di coriandoli e probabilmente mi avrebbero picchiato a me se non ci fossero stati altri netter che fossero intervenuti.
Anche se c'avessi il fisico non sarebbe il compito tuo. Non è il compito mio né di nessun altro di noi. Altrimenti sarebbe il caos e, in definitiva, la legittimazione di quel modo violento e sopraffattivo di partecipare alla partita al quale vorresti opporti.
Per controllare e sanzionari ci sono (ci sarebbero) le Istituzioni, alle quali nessuno di noi può pretendere di sostituirsi, anche quando non funzionano
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 08 Gen 2019, 23:07
Non mi sarei sostituito a nessuna istituzione visto che lo stadio è terra di nessuno. Alzare la voce contro questi mentecatti è l'unica soluzione.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 08 Gen 2019, 23:33
Guardate che un mondo senza violenti e teste di cazzo è impossibile. La bravura sta nel limitarli al massimo. E qui servirebbero competenze, professionalità e onestà intellettuale.
E devono pensarci le istituzioni.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 09 Gen 2019, 08:55
Momenti di forte tensione la notte scorsa a Piazza della Libertà, a Roma, alla fine del tradizionale ritrovo dei tifosi per festeggiare il compleanno della Lazio. Si sono verificati scontri tra gli stessi sostenitori biancocelesti e la Polizia presente per garantire l’ordine pubblico. All’origine pare che ci siano stati degli attriti tra due gruppi di tifosi laziali per sedare i quali le forze dell’odine sono intervenute. Ma a quel punto gli stessi ultrà si sono scagliati contro la Polizia con lancio di oggetti e petardi. Per riportare la calma gli agenti sono stai costretti a lanciare lacrimogeni. Nel giro di alcuni minuti è comunque tornata la calma.
LOTITO — Il bilancio per fortuna non annovera feriti ma solo il caos derivante dal blocco del traffico nella zona interessata dagli scontri, nel centro di Roma. Il tutto si è svolto attorno alla mezzanotte e un quarto. In precedenza i festeggiamenti si erano svolti in maniera pacifica con fuochi di artificio alla presenza di un migliaio di tifosi. Tra questi anche il presidente Claudio Lotito, che poi è andato via prima che iniziassero gli scontri.

Nicola Berardino
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 09 Gen 2019, 12:08
ovvero? Non ho capito ....

Bak, quando hai tempo e voglia, magari in un topic apposito, ci spieghi cosa sta succedendo? Perché non si capisce più niente di certe dinamiche. Tu forse qualcosa di veritiero la sai...

Se non ricordo male, l'anno scorso in occasione della morte di Sandri l'unica tifoseria ospitata fu quella atalantina e fu ospitato il suo capo tifoso; credo trattasi di cani sciolti.
Così come credo trattasi di cani sciolti gli autori degli striscioni a Ponte Milvio, non firmati. In particolare quello sulle lame è una novità per lo storiografia laziale ultras.

Viste le dinamiche dal di fuori e avendo conosciuto in passato dall'interno il mondo "gruppi organizzati", credo che gruppi radicali dettino legge all'interno degli Irr.
Altrimenti non spiegherei volantini perentori ed il continuo disconoscere le direttive dei capi curva storici.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: trax_2400 - 09 Gen 2019, 12:11
Insomma c'è grande confusione e non si capisce chi siano i responsabili della guerriglia di ieri?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 09 Gen 2019, 12:37
quando lo stato arretra, la società avanza. essendo ormai le istituzioni preposte all'ordine in via d'estinzione, si sta verificando il ritorno sulla scena di energumeni che sembravano essere stati relegati in qualche dimenticatoio targato anni '90. secondo me siamo all'inizio di un'epoca d'oro per ultras, hooligans, teppisti etc etc
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: valpa62 - 09 Gen 2019, 13:30
Ieri sera avevo pensato di andare a Piazza della libertà con mio figlio,meno male che poi non siamo andati ma che palle però!
Non se ne esce,sempre le solite situazioni.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 09 Gen 2019, 13:32
Allora c'è da aspettarsi scioperi del tifo, a Lazio rubentus, immagino.
Proprio quello che ci serve
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: aleArt - 09 Gen 2019, 13:33
Intanto passa il titolo al tg1, mlm
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 09 Gen 2019, 13:34
ma che palle però!
Non se ne esce,sempre le solite situazioni.
Quoto, ma che palle però!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: trax_2400 - 09 Gen 2019, 13:37
Io non capisco. Se c'erano 250 ultras incappucciati, perché me hanno arrestati solo tre?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 09 Gen 2019, 13:44
250 ultras teppisti incappucciati
secondo me è ora di usare le parole giuste. Se ti incappucci in una sera in cui si dovrebbe solo festeggiare l'amore per la nostra Lazio non sei tifoso, né ultras (se ultras significa tifoso "accanito" o comunque ha ancora un legame con una squadra); sei solo un teppista, che nessun legame ha con una squadra di calcio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 09 Gen 2019, 13:45
Intanto passa il titolo al tg1, mlm

Abbiate pazienza, ma con dieci feriti tra le fdo un arresto e tre denunciati come pensavate che potesse passare sotto traccia?

Questi deficienti da anni, sono riusciti a rovinare pure questo momento di gioia. Fanculo a loro (non escludo possa essere stata una reazione alla denuncia arrivata  proprio ieri dei picchiatori dei giornalisti de l'Espresso al Verano in occasione della commemorazione dei morti di Acca Larentia).
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: trax_2400 - 09 Gen 2019, 13:47
secondo me è ora di usare le parole giuste. Se ti incappucci in una sera in cui si dovrebbe solo festeggiare l'amore per la nostra Lazio non sei tifoso, né ultras (se ultras significa tifoso "accanito" o comunque ha ancora un legame con una squadra); sei solo un teppista, che nessun legame ha con una squadra di calcio.
Va bene. Teppisti. Però per prenderne solo 3 c'è solo una spiegazione: il responsabile della sicurezza ieri era l'Ispettore Manetta.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 09 Gen 2019, 13:50
secondo me è ora di usare le parole giuste. Se ti incappucci in una sera in cui si dovrebbe solo festeggiare l'amore per la nostra Lazio non sei tifoso, né ultras (se ultras significa tifoso "accanito" o comunque ha ancora un legame con una squadra); sei solo un teppista, che nessun legame ha con una squadra di calcio.
Neanche questa definizione però va bene.
Altrimenti si giustifica tutto.
Curioso di leggere il comunicato della curva al riguardo.
Vediamo se prendono le distanze da questi teppisti  come li definisci tu.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 09 Gen 2019, 13:55
Va bene. Teppisti. Però per prenderne solo 3 c'è solo una spiegazione: il responsabile della sicurezza ieri era l'Ispettore Manetta.
su questo sono molto d'accordo, ottima la domanda iniziale: 300 incappucciati a far danni e presi solo 3, come mai?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 09 Gen 2019, 14:00
Neanche questa definizione però va bene.
Altrimenti si giustifica tutto.
Curioso di leggere il comunicato della curva al riguardo.
Vediamo se prendono le distanze da questi teppisti  come li definisci tu.
Perdonami ma temo di non averti capito: cosa intendi quando dici che così si giustifica tutto?
Forse non mi sono spiegato bene ma il mio intento era proprio quello di non giustificare più niente: se ti comporti così sei un teppista che nulla ha a che vedere con la mia Lazio e con il concetto di tifare per una squadra (sempre secondo il mio modo di vedere, ovviamente).

Per l'eventuale comunicato io più che curioso mi direi preventivamente scoraggiato, perché se la linea è la solita non prevedo affatto una presa di distanze ma anzi un ennesimo sfoggio di "voce del dissenso", di "noi contro il mondo" e di "mentalità della curva che deve essere compresa"
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: aleArt - 09 Gen 2019, 14:04
Abbiate pazienza, ma con dieci feriti tra le fdo un arresto e tre denunciati come pensavate che potesse passare sotto traccia?

Questi deficienti da anni, sono riusciti a rovinare pure questo momento di gioia. Fanculo a loro (non escludo possa essere stata una reazione alla denuncia arrivata  proprio ieri dei picchiatori dei giornalisti de l'Espresso al Verano in occasione della commemorazione dei morti di Acca Larentia).

Ma infatti a sto giro i giornalisti centrano meno di zero, e visto il momento di guerra alle curve violente dopo i fatti di milano noi come al solito ci buttiamo nella trappola che stava aspettando solo qualche idiota
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: novantatreesimo - 09 Gen 2019, 14:09
Neanche questa definizione però va bene.
Altrimenti si giustifica tutto.
Curioso di leggere il comunicato della curva al riguardo.
Vediamo se prendono le distanze da questi teppisti  come li definisci tu.

Ancora con le prese di distanza..madre di dio sono passati decenni in cui alle peggiori nenfandezze  si sono alternate rivendicazioni a silenzi paraculi e ancora c'è chi si aspetta lo scatto di buon senso da parte di chi del bene della Lazio gli frega quanto all'ultimo romansita de merda. 

 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: natoil26maggio - 09 Gen 2019, 14:16
Neanche questa definizione però va bene.
Altrimenti si giustifica tutto.
Curioso di leggere il comunicato della curva al riguardo.
Vediamo se prendono le distanze da questi teppisti  come li definisci tu.
seeee, lallero
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: robertomancini71 - 09 Gen 2019, 14:50
La consapevolezza di condividere la stessa passione sportiva, di gioire quando loro gioiscono, di soffrire quando loro soffrono, spesso guasta il mio rapporto con la Lazio e con il calcio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 09 Gen 2019, 15:38
Perdonami ma temo di non averti capito: cosa intendi quando dici che così si giustifica tutto?
Forse non mi sono spiegato bene ma il mio intento era proprio quello di non giustificare più niente: se ti comporti così sei un teppista che nulla ha a che vedere con la mia Lazio e con il concetto di tifare per una squadra (sempre secondo il mio modo di vedere, ovviamente).

Per l'eventuale comunicato io più che curioso mi direi preventivamente scoraggiato, perché se la linea è la solita non prevedo affatto una presa di distanze ma anzi un ennesimo sfoggio di "voce del dissenso", di "noi contro il mondo" e di "mentalità della curva che deve essere compresa"

Siamo allineati.
Però quei teppisti (perché tali sono) avevano bandiere della Lazio; non erano infiltrati.  Sono ultras? Cani sciolti? Non so.
So che pare che la regia di questi scempi  sia in mano ad un trigoriota per quanto stupidi si dimostrano.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 09 Gen 2019, 15:43
La consapevolezza di condividere la stessa passione sportiva, di gioire quando loro gioiscono, di soffrire quando loro soffrono, spesso guasta il mio rapporto con la Lazio e con il calcio.

Questo pero' secondo me e' un errore: quando gioisco per un gol di Immobile o ti incazzi per una sconfitta o un torto subito, non sto a pensare a chi ho al mio fianco nel seggiolino dello stadio (vabbe' io lo so chi c'ho), il calcio e la passione del tifoso sono (o dovrebbero essere) un momento neutrale, forse l'unico momento in cui posso permettermi di abbracciare il mondo intero intorno a me, sempre che chi ho di fronte non me lo sbatta in faccia.. ecco io cerco sempre di ricreare quello spazio neutro... quella zona franca, piu' per la Lazio che per me, e per i Laziali in genere... forse e' la cosa piu' saggia.

Poi fuori dallo stadio e' diverso, ma li cessa l'incantesimo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 09 Gen 2019, 15:44
Però quei teppisti (perché tali sono) avevano bandiere della Lazio

Ma secondo me è proprio questo il punto: non basta avere una bandiera della Lazio in mano, se poi te ne vai in giro con il viso coperto a fare scontri con la polizia.
Se sei della lazio sostieni la Lazio, tifi la lazio, fai festa per la Lazio, ti emozioni per la Lazio (gioisci oppure ti inca**i). Se fai i beati ca**i tuoi per sentirti la voce del dissenso, non lo fai in nome della Lazio, né dei Laziali
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: novantatreesimo - 09 Gen 2019, 16:10
Questo pero' secondo me e' un errore: quando gioisco per un gol di Immobile o ti incazzi per una sconfitta o un torto subito, non sto a pensare a chi ho al mio fianco nel seggiolino dello stadio (vabbe' io lo so chi c'ho), il calcio e la passione del tifoso sono (o dovrebbero essere) un momento neutrale, forse l'unico momento in cui posso permettermi di abbracciare il mondo intero intorno a me, sempre che chi ho di fronte non me lo sbatta in faccia.. ecco io cerco sempre di ricreare quello spazio neutro... quella zona franca, piu' per la Lazio che per me, e per i Laziali in genere... forse e' la cosa piu' saggia.

Poi fuori dallo stadio e' diverso, ma li cessa l'incantesimo

l'incantesimo cessa pure dentro se chi mi sta affianco intona cori politici, la zona neutrale la auspichiamo tutti ma non c'è solo la Lazio, portano altro letame.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 09 Gen 2019, 16:24
l'incantesimo cessa pure dentro se chi mi sta affianco intona cori politici, la zona neutrale la auspichiamo tutti ma non c'è solo la Lazio, portano altro letame.

infatti ho scritto "sempre che chi ho di fronte non me lo sbatta in faccia.." pero' cerco ricordare che e' chi fa il fascio allo stadio l'anomalia, non il tifoso Laziale che vota a destra, pare la stessa cosa ma non lo e'
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 10 Gen 2019, 09:40
Abbiate pazienza, ma con dieci feriti tra le fdo un arresto e tre denunciati come pensavate che potesse passare sotto traccia?

Questi deficienti da anni, sono riusciti a rovinare pure questo momento di gioia. Fanculo a loro (non escludo possa essere stata una reazione alla denuncia arrivata  proprio ieri dei picchiatori dei giornalisti de l'Espresso al Verano in occasione della commemorazione dei morti di Acca Larentia).

ROMA Avvolta nel suo bomberino verde e con i lunghi capelli neri coperti dal cappuccio ha iniziato prima ad inneggiare contro gli agenti di polizia del reparto Mobile per poi lanciar loro addosso tutto ciò che le capitava a tiro: sassi, bottiglie e bastoni. Nella lunga notte che ha accompagnato con un tasso di violenza del tutto inatteso , i festeggiamenti per i 119 anni della società sportiva Lazio, martedì notte, in piazza della Libertà (pieno centro storico di Roma), c'era anche una donna, la prima a prender parte a una vera e propria sassaiola contro la polizia. Cambio di registro negli attacchi violenti degli ultras laziali, gli stessi che mesi fa furono criticati aspramente per aver impedito a suon di volantini proprio alle donne di sedersi nelle prime file della Curva nord. La loro posizione nel linguaggio da stadio le voleva relegate nelle retrovie. Donne per l'appunto e pertanto meritevoli solo degli ultimi posti. Ma quelle donne adesso hanno iniziato a menare le mani, a guidare le rivolte di piazze e per la prima volta da che se ne ha memoria diventano delle violenti teste di serie nelle aggressioni contro la polizia.

LA PRIMA
Corpo esile e longilineo quello della 35 enne Angela (la chiameremo così) che la scorsa notte, appunto, non si è fermata ma ha guidato insieme a un gruppo di circa 200 tifosi la rivolta contro gli agenti. Strenua supporter dei biancocelesti, è anche una storica militante di Forza Nuova (tanto che lo scorso 7 gennaio era alla commemorazione di Acca Larentia) e da almeno 4 anni fa parte dei cosiddetti Irriducibili il fronte più attivo degli ultras laziali. Lei insieme ad altri due uomini sono stati denunciati per violenza e resistenza a pubblico ufficiale mentre una quarta persona, Simone D., classe 1985, è stato arrestato per gli scontri e processato ieri per direttissima. A tutti sarà imposto così come deciso dalla Questura di Roma il Daspo.

LE INDAGINI
Negli uffici di via di San Vitale, intanto, gli agenti stanno passando al setaccio tutti i filmati ripresi dalla Scientifica per ricostruire con precisioni le violenze della scorsa notte. I primi sassi a cui sono seguite poi finanche le bombe carta sono stati lanciati poco dopo la mezzanotte.

In piazza c'erano circa 2.500 persone che si erano date appuntamento a piazza della Libertà per celebrare il compleanno della Lazio. Dalla folla si sono staccati all'incirca 200 tifosi che hanno puntato contro gli agenti del reparto Mobile. Scene da guerriglia urbana hanno squarciato la tranquillità di una strada borghese e commerciale per oltre due ore con cassonetti riversi in terra e dati persino alle fiamme. Alla fine sono partite le cariche di alleggerimento con l'uso dei fumogeni e dell'idrante da parte degli agenti. Tra loro, 8 sono rimasti feriti durante gli scontri: contusi ma non in modo grave con prognosi che vanno dai 4 ai 20 giorni. Le indagini, affidate alla Digos di Roma e guidate dal dirigente Giampietro Lionetti che ha parlato di «inaccettabile violenza», hanno escluso per il momento che nel gruppo degli aggressori ci fossero i volti storici degli ultras laziali.

IL GRUPPO
L'assenza nella piazza anche di quello che viene considerato il capo degli Irriducibili Fabrizio Piscitelli, alias Diabolik dà il peso di quale sia il blocco degli ultras che ha seminato la violenza. Ovvero un gruppo di ragazzi più giovani che, a volto coperto e incappucciati, hanno inscenato quella che per le autorità è una provocazione pianificata dopo i tanti provvedimenti tra cui i Daspo inferti ai tifosi laziali nell'ultimo anno. Una sorta di avvertimento per ricordare, proprio alle autorità, l'esistenza di una tifoseria reazionaria e violenta
. Per il presidente della Lazio, Claudio Lotito, gli scontri di martedì notte sono stati compiuti da alcuni cani-sciolti. Sul caso, comunque, la Procura di Roma ha aperto un'inchiesta ipotizzando i reati di violenza privata, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Il procedimento è coordinato dal procuratore aggiunto Francesco Caporale

Messaggero on line.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: orchetto - 10 Gen 2019, 12:33
Non si riesce a capire se sia
A) un gioco delle parti in cui una parte fa quella più presentabile e un altra quella più cattiva fingendo di non andare tanto d'accordo
B) l'emergere di contrasti forti all'interno del principale gruppo della Nord
C) l'emergere di un vero e proprio gruppo diverso
D) il solito uso politico della Lazio per mandare messaggi di altro tipo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 10 Gen 2019, 12:50
Sta succedendo agli irr quello che fecero loro agli Eagles'; purtroppo si radicalizzano ancora di più a destra

Opzione C
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 10 Gen 2019, 12:55
Anch'io dico C, ma non so se i tafferugli erano con gli Irr o con altri cani sciolti in cerca di un posto al sole.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 10 Gen 2019, 13:00
Ci fosse mai uno della Margherita a fa scoppià un minicicciolo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 10 Gen 2019, 13:03
Il gruppo direttivo degli irr non era presenti, forse c'era solo il Tonno. Onestamente penso che in curva comandi l'Elite Romana, altri gruppi non esistono o si accomodano sempre sul carro dei vincitori (CML o Viking).

Non escludo a priori un attacco preordinato dopo i fatti del Verano e relativi provvedimenti della D.I.G.O.S.:

Strenua supporter dei biancocelesti, è anche una storica militante di Forza Nuova (tanto che lo scorso 7 gennaio era alla commemorazione di Acca Larentia) e da almeno 4 anni fa parte dei cosiddetti Irriducibili il fronte più attivo degli ultras laziali.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 10 Gen 2019, 13:56
mi sa che la tua chiave di lettura è la più corretta .
gli irriducibili sapevano quello che avevano in testa di fare gli altri ed hanno disertato.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 10 Gen 2019, 13:58
Hanno disertato o hanno lasciato fare?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: novantatreesimo - 10 Gen 2019, 14:00
Sò parte lesa.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 10 Gen 2019, 14:04
Sò parte lesa.

O cerebro-lesa, vista la lungimiranza che dimostrano in ogni loro manifestazione sia essa scritta in un volantino o espressa in azioni fisiche...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 10 Gen 2019, 14:07
PORA LAZIO MIA
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 10 Gen 2019, 14:07
ancora che alla Lazio serve sta curva?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: orchetto - 10 Gen 2019, 14:41
Gli aderenti Irr genericamente intesi c'erano ma non c'era il direttivo, più volte in radio hanno fatto capire questa cosa che il direttivo non c'era
Ovviamente sapevano, sul resto non mi sbilancerei al momento
La dinamica con gli ES era diversa per contesto e modalità, ad un certo punto (superata la fase dell'erosione degli ES) era diventata una contrapposizione senza ambiguità, netta, frontale, qui a mio avviso le dinamiche sono più sfaccettate 
 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 10 Gen 2019, 14:52
perfetto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 10 Gen 2019, 16:27
Gli aderenti Irr genericamente intesi c'erano ma non c'era il direttivo, più volte in radio hanno fatto capire questa cosa che il direttivo non c'era
Ovviamente sapevano, sul resto non mi sbilancerei al momento
La dinamica con gli ES era diversa per contesto e modalità, ad un certo punto (superata la fase dell'erosione degli ES) era diventata una contrapposizione senza ambiguità, netta, frontale, qui a mio avviso le dinamiche sono più sfaccettate

Quindi e' confermata la versione che tutto e' iniziato con uno scontro tra tifosi e solo dopo e' intervenuta la pula??
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gigiazzo - 10 Gen 2019, 16:51
Per me la spiegazione è in queste parole di Diabolik dell'altro giorno:


CALCIO: DIABOLIK, 'SALVINI? BENE DIALOGO, ORA AMNISTIA PER TIFOSI COLPITI DA DASPO'

Il capo ultra della Lazio: la repressione ha fallito, va capita realta' delle Curve


[...] "Tutte le curve italiane non ce la fanno più con questa repressione da parte delle forze dell'ordine -sottolinea 'Diabolik'-. Quasi tutti i capi ultras sono stati 'daspati' e ora è molto difficile gestire i ragazzi in curva, ad esempio in Curva Nord sono rimasti un paio di capi tifosi a gestire 7.500 ragazzi in curva con conseguenti maggiori problemi di incidenti. Soprattutto è difficile gestire i nuovi tifosi ventenni e molti di questi possono diventare delle 'mine vaganti'. Io proporrei un'amnistia per i tifosi con il daspo [...]
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: orchetto - 10 Gen 2019, 17:02
Quindi e' confermata la versione che tutto e' iniziato con uno scontro tra tifosi e solo dopo e' intervenuta la pula??
Non lo so, certo che è una versione non di poco conto se fosse vera
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: orchetto - 10 Gen 2019, 17:04
Per me la spiegazione è in queste parole di Diabolik dell'altro giorno:
certo c'è sicuramente del vero, non riesco a capire appunto se è un gioco delle parti o stiamo proprio alla situazione di gruppi fuori controllo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 10 Gen 2019, 17:19
Sò parte lesa.

Sono minoranza

Gli aderenti Irr genericamente intesi c'erano ma non c'era il direttivo, più volte in radio hanno fatto capire questa cosa che il direttivo non c'era
Ovviamente sapevano, sul resto non mi sbilancerei al momento
La dinamica con gli ES era diversa per contesto e modalità, ad un certo punto (superata la fase dell'erosione degli ES) era diventata una contrapposizione senza ambiguità, netta, frontale, qui a mio avviso le dinamiche sono più sfaccettate 

Vabbè sono passati anche 27 anni.
Diciamo che da quando Aut. Op e' sparita e i centri sociali si sono disinteressati alle dinamiche delle curve, FN e CP hanno trovato praterie nelle curve. Non vorrei che si arrivasse a una nord stile Varese.

Ottimo Gigi nel riportare la dichiarazione di Piscitelli che spiega tante cose.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 11 Gen 2019, 01:07
"Gestire"
Il verbo chiave è "gestire".
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 11 Gen 2019, 01:21
Abbiamo capito. Che merda.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 11 Gen 2019, 05:27
...
Ottimo Gigi nel riportare la dichiarazione di Piscitelli che spiega tante cose.

se Piscitelli avesse ragione, il problema dei cani sciolti, scontri ecc. dovrebbe essere generale di tutte le tifoserie d'Italia, a meno che di pensare che solo gli ultra' Laziali sono tutti colpiti da daspo.

anche perche' mi pare di capire che quando non si deve entrare o tifare, i pochi capitifosi riescono a gestirli bene i 7.500 ragazzi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sonni Boi - 11 Gen 2019, 10:03
se Piscitelli avesse ragione, il problema dei cani sciolti, scontri ecc. dovrebbe essere generale di tutte le tifoserie d'Italia, a meno che di pensare che solo gli ultra' Laziali sono tutti colpiti da daspo.

anche perche' mi pare di capire che quando non si deve entrare o tifare, i pochi capitifosi riescono a gestirli bene i 7.500 ragazzi.

Perchè convogliare un messaggio di contrapposizione e scontro con questa più gente è infinitamente più semplice che non spingere ad azioni distensive e volte alla rappacificazione.

Parliamo di persone che trovano nel calcio e nella logica del branco una valvola di sfogo alle proprie frustrazioni esistenziali, se gli fai discorsi concilianti da una parte gli entrano e dall'altra gli escono.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JamesHerriot - 11 Gen 2019, 10:30
Ormai s'è superato il limite per tutte le tifoserie italiane.
È arrivato il momento di sopprimere tutte le espressioni di tifo ultras, abolire e reprimere anche con la forza qualsiasi aggregazione di tifo violento e facessero intervenire l'esercito fosse il caso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 11 Gen 2019, 10:54
Ormai s'è superato il limite per tutte le tifoserie italiane.
È arrivato il momento di sopprimere tutte le espressioni di tifo ultras, abolire e reprimere anche con la forza qualsiasi aggregazione di tifo violento e facessero intervenire l'esercito fosse il caso.

E la pena di morte non ce la mettiamo ?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JamesHerriot - 11 Gen 2019, 11:03
E la pena di morte non ce la mettiamo ?

Per gli animali che ammazzano la povera gente che va a vedere una partita di calcio prenderei in considerazione anche quella.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 11 Gen 2019, 11:45
Perchè convogliare un messaggio di contrapposizione e scontro con questa più gente è infinitamente più semplice che non spingere ad azioni distensive e volte alla rappacificazione.

Parliamo di persone che trovano nel calcio e nella logica del branco una valvola di sfogo alle proprie frustrazioni esistenziali, se gli fai discorsi concilianti da una parte gli entrano e dall'altra gli escono.

Magari allora il problema della gestione da parte dei capitifosi ultrà è dovuto più alla distensione dei rapporti tra questi e la società (aka l'odiato ancora da molti dei 7500 ragazzi e dai tanti che allo stadio finché c'è lui non ci vanno più ma magari a menar le mani si, Lotito)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gesulio - 11 Gen 2019, 12:06
(https://www.ilpost.it/wp-content/uploads/2018/12/milan.png)

gli scontri di inter napoli, le parole di diablo, gli scontri a piazza della libertà... è tutto collegato a questa immagine.
causa -> effetto.
il tutto anche abbastanza prevedibile, da quando abbiamo un capopopolo fascista che lavora alacremente a formare la truppa e i cani da guardia in vista del prossimo upgrade a presidente del consiglio, o dittatore che dir si voglia, prevedibilmente alle prossime elezioni.

questa immagine è solo pastura per squali, piranha e ogni altra specie aggressiva. che infatti ha dato i suoi frutti.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 11 Gen 2019, 12:45
(https://www.ilpost.it/wp-content/uploads/2018/12/milan.png)

...
questa immagine è solo pastura per squali, piranha e ogni altra specie aggressiva. che infatti ha dato i suoi frutti.

Sapevo del fatto ma non avevo visto la foto.

Dove in bella vista c'è un lasciapassare al collo del 'delinquente'.

Immagino abbia dovuto dare false generalità.  :=))
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: CityZen - 11 Gen 2019, 13:09
(https://www.ilpost.it/wp-content/uploads/2018/12/milan.png)

gli scontri di inter napoli, le parole di diablo, gli scontri a piazza della libertà... è tutto collegato a questa immagine.
causa -> effetto.
il tutto anche abbastanza prevedibile, da quando abbiamo un capopopolo fascista che lavora alacremente a formare la truppa e i cani da guardia in vista del prossimo upgrade a presidente del consiglio, o dittatore che dir si voglia, prevedibilmente alle prossime elezioni.

questa immagine è solo pastura per squali, piranha e ogni altra specie aggressiva. che infatti ha dato i suoi frutti.

sì è così. ma non sono squali e piranha, ad abboccare, quelli tirano la lenza. imho.
a me comunque questa foto ne ricorda un'altra, ma meglio non dire forse.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 11 Gen 2019, 13:11
Il tipo in questione, lo conoscevo io che non ho mai frequentato la sud di Milano e che ormai sono lontano anni luce dal mondo ultras.
Bastava leggere, aggiornarsi; lui no, il supplì enologo-gastronomo-tuttologo che si vanta di aver frequentato per anni quella gradinata non lo conosceva.

Smentito via Radio Rai dall'altro capo della Sud, il Barone, in diretta con Maroni a "un giorno da pecora".

Tutto molto bello se non fosse una fiction ma cruda realtà.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: shaolin - 11 Gen 2019, 13:11
Sapevo del fatto ma non avevo visto la foto.

Dove in bella vista c'è un lasciapassare al collo del 'delinquente'.

Immagino abbia dovuto dare false generalità.  :=))
  'delinquente' quale dei due?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 11 Gen 2019, 14:11
  'delinquente' quale dei due?

il delinquente e' quello con i pendenti, l'altro e' un gran fiodena.  :)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: shaolin - 11 Gen 2019, 15:02
il delinquente e' quello con i pendenti, l'altro e' un gran fiodena.  :)
ahahahah
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Salohcin - 12 Gen 2019, 16:34
Cori razzisti.
Cori antisemiti.
Insulti a Lotito.

Tutto chiaro. È finita la pacchia...a pagare saranno i Laziali, quelli veri. Come sempre.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: olympia - 12 Gen 2019, 16:36
Cori razzisti.
Cori antisemiti.
Insulti a Lotito.

Tutto chiaro. È finita la pacchia...a pagare saranno i Laziali, quelli veri. Come sempre.
Ma perché?? Chi li capisce è bravo.  :x
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 16:37
Il Nuovo Corso. Si vede che il 9 hanno vinto questi.
In bocca al lupo a tutti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: AquilaSlovacca - 12 Gen 2019, 16:37
Cori razzisti.
Cori antisemiti.
Insulti a Lotito.

Tutto chiaro. È finita la pacchia...a pagare saranno i Laziali, quelli veri. Come sempre.
sul corriere e' scritto che " i cori arrivano da un ristretto gruppo della curva e nel «semideserto» degli spalti l’eco è evidente. "

in Italia sarebbe ora di finirla di punire tutti per colpa di pochi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 16:38
Si ma subito dopo Tutta la curva deve cantare.
Stanno marcando il territorio e facendo la conta di chi c'è e chi non c'è.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: aleArt - 12 Gen 2019, 16:51
Manica d idioti autoreferenziali
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BalkanLaziale - 12 Gen 2019, 16:54
Vogliono soldi e saranno tranquilli.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Salohcin - 12 Gen 2019, 16:55
LiberateLaLazio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 12 Gen 2019, 18:06
Cori razzisti.
Cori antisemiti.
Insulti a Lotito.

Tutto chiaro. È finita la pacchia...a pagare saranno i Laziali, quelli veri. Come sempre.
Quanti saranno questa nuova cordata? 100?
Che entrino i celerini e ne facciano carne trita.
PD
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 12 Gen 2019, 18:17
Premetto che hanno abbondantemente rotto il cazzo anche a me

https://www.ilmessaggero.it/sport/calcio/cangemi_vice_presidente_del_consiglio_regionale_dai_tifosi_della_lazio_nessun_coro_razzista-4226530.html

Altre persone di provata fede antidiscriminatoria dicono di non aver sentito nulla. Ho letto gli articoli di corsera e messaggero, partoriti entrambi da un copia e incolla di un lancio di agenzia di stampa, e sappiamo bene chi ci lavora in certi posti.
Detto questo, curva vuota quindi facilmente identificabile chi avrebbe fatto certi abomini; li si punisca a dovere.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 12 Gen 2019, 18:19
Qualcuno sa perché a metà del secondo tempo ci sono stati diciamo dei disordini al centro della tribuna Tevere per far togliere uno striscione di un Lazio Club? Perché è stato ordinato,soprattotto da chi,di toglierlo?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: meanwhile - 12 Gen 2019, 19:08
Quanti saranno questa nuova cordata? 100?
Che entrino i celerini e ne facciano carne trita.
PD

Ellamadò...
Non è che state a fare un casino per niente o poco più, per caso.
Sono gli stessi cori da trent'anni e in ogni curva.
In altre curve è goliardia.
Di questo passo mi arriva la multa a casa perchè ho bestemmiato irrati.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 12 Gen 2019, 19:38
Io non ho sentito un cazzo, lo stadio era semivuoto ma se c'e' stato qualche co.glio.ne non mi pare sia il caso di dargli tutta questa sponda... ovviamente repubblica ce sguazza

Gli unici cori contro Lotito che ho sentito erano dai tifosi del Novara, cerchiamo di non dare sponda a sti zozzi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 12 Gen 2019, 19:44
Qualcuno sa perché a metà del secondo tempo ci sono stati diciamo dei disordini al centro della tribuna Tevere per far togliere uno striscione di un Lazio Club? Perché è stato ordinato,soprattotto da chi,di toglierlo?

c'era scritto Lotito forever. Alcuni non gradivano
Solidarietà.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Fulmineblu - 12 Gen 2019, 19:46
Solito polverone alzato ad arte.
Dalla TV non si è sentito nulla.
Gli sgamati di ansa giallozozza stanno lì ad aspettare che 100 ragazzini intonino il motivetto sulle note di Topolino.
In modo da dare in pasto ai media la solita storia dei cori razzisti dei Laziali. Non prestare il fianco. E’tutto studiato a tavolino da anni ormai.
Ovvio sarebbe meglio evitare che si intonasse quel coro, ma ormai credo tutti i tifosi Laziali sappiano che i media di fede giallozozza aspettano che solo un tifoso faccia Buh, alzi la mano, o faccia il solito coretto. Questa attenzione è inesistente su qualsiasi altra tifoseria. E’ uno schifo....spesso si è insabbiato tutto.....SGAMATI.
Sulle prime pagine dei media per un coro fatto  dopo nemmeno 5 minuti ( sempre se è stato fatto... ripeto dalla TV non si è sentito NULLA).
SGAMATI.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 20:55
Non c'è stato nessun coro.
Viva la Lazio, viva la Nord.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: sharp - 12 Gen 2019, 21:04
Io non ho sentito un cazzo, lo stadio era semivuoto ma se c'e' stato qualche co.glio.ne non mi pare sia il caso di dargli tutta questa sponda... ovviamente repubblica ce sguazza

Gli unici cori contro Lotito che ho sentito erano dai tifosi del Novara, cerchiamo di non dare sponda a sti zozzi

my two cents


confermo ciò che ha percepito il buon Pablo

Dalla tevere ho sentito in maniera abbastanza distinta i cori contro i carabinieri
quelli dei tifosi del novara contro Lotito (credo per le sue dichiarazioni poco etiche, seppur
abbastanza realistiche), ma non ho sentito minimamente cori razzisti/antisemiti,
ergo traggo la conclusione che se ci sono stati, li avranno fatti in 10,
adesso sarebbe da chiedersi : come è possibile che qualche cronista li abbia sentiti,
e la maggior parte dello stadio (ma tipo 99%) no

e chi mi conosce di persona e per i miei post, sa quanto sia sensibile ai temi del
razzismo e dell'antisemitismo (che non centra un cavolo chiaramente,
con le mie posizioni contro le politiche israeliane)

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 12 Gen 2019, 21:14
my two cents


confermo ciò che ha percepito il buon Pablo

Dalla tevere ho sentito in maniera abbastanza distinta i cori contro i carabinieri
quelli dei tifosi del novara contro Lotito (credo per le sue dichiarazioni poco etiche, seppur
abbastanza realistiche), ma non ho sentito minimamente cori razzisti/antisemiti,
ergo traggo la conclusione che se ci sono stati, li avranno fatti in 10,
adesso sarebbe da chiedersi : come è possibile che qualche cronista li abbia sentiti,
e la maggior parte dello stadio (ma tipo 99%) no

e chi mi conosce di persona e per i miei post, sa quanto sia sensibile ai temi del
razzismo e dell'antisemitismo (che non centra un cavolo chiaramente,
con le mie posizioni contro le politiche israeliane)

E tu sai quanto sono sensibile io a certe questioni .... Ovviamente ora degli adesivi dei luridi non si parla più ... So tornati i razzisti della Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Masters - 12 Gen 2019, 21:14
Qualcuno sa perché a metà del secondo tempo ci sono stati diciamo dei disordini al centro della tribuna Tevere per far togliere uno striscione di un Lazio Club? Perché è stato ordinato,soprattotto da chi,di toglierlo?

non si trattava di uno striscione di un club, bensi recitava: pagina fb "lotito for ever" con accanto la testa dell'aquila.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: sharp - 12 Gen 2019, 21:21
E tu sai quanto sono sensibile io a certe questioni .... Ovviamente ora degli adesivi dei luridi non si parla più ... So tornati i razzisti della Lazio

la S.S.Lazio dovrebbe chiedere la registrazione da mamma rai
ma poi chi è che ha dato la notizia, i cronisti della rai o qualcun altro ??
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BalkanLaziale - 12 Gen 2019, 21:23
la S.S.Lazio dovrebbe chiedere la registrazione da mamma rai
ma poi chi è che ha dato la notizia, i cronisti della rai o qualcun altro ??

ANSA, partner ufficiale di aesse
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 21:37
Ansa...e già, già..😊
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 12 Gen 2019, 22:52
ANSA, partner ufficiale di aesse

Loro sicuramente
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 13 Gen 2019, 00:32
Allora, da casa.
Il coro : su cantiamo insieme... E la disoccupazione ha creato.
Ci sono stati a metà primo tempo, i telecronisti di merda, che evidentemente non li avevano sentiti in diretta, hanno letto l'agenzia di stampa a circa 15 minuti dalla fine.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 13 Gen 2019, 00:35
Saranno stati sedicenti "laziali" appartenenti ad un gruppo ormai inattivo da tempo. In risposta agli adesivi antisemiti di qualche giorno fa dei romanisti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 13 Gen 2019, 01:06
Solo una riflessione "a monte": non prestare il fianco, per quanto mi riguarda, significa cercare di elaborare un vocabolario più ampio e connotare gli avversari con epiteti anche variopinti ma diversi. Per me i romanisti sono m.erde, non sono "ebrei". Non pretendo che si smetta di perpetrare un'usanza che è sempre stata molto diffusa nella nostra curva, così come è invece successo per i cori su Lotito, magicamente debellati. Però il nuovo corso che prevede la Lazio come bene comune superiore a tutti stride un po' con queste manifestazioni anche estemporanee, anche sussurrate, che non fanno altro che prepararci un'altra bella stagione disseminata di veleni, trappole e sanzioni di vario tipo.
E questo, sia chiaro, almeno per me NON È il bene della Lazio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 13 Gen 2019, 02:02
Solo una riflessione "a monte": non prestare il fianco, per quanto mi riguarda, significa cercare di elaborare un vocabolario più ampio e connotare gli avversari con epiteti anche variopinti ma diversi. Per me i romanisti sono m.erde, non sono "ebrei". Non pretendo che si smetta di perpetrare un'usanza che è sempre stata molto diffusa nella nostra curva, così come è invece successo per i cori su Lotito, magicamente debellati. Però il nuovo corso che prevede la Lazio come bene comune superiore a tutti stride un po' con queste manifestazioni anche estemporanee, anche sussurrate, che non fanno altro che prepararci un'altra bella stagione disseminata di veleni, trappole e sanzioni di vario tipo.
E questo, sia chiaro, almeno per me NON È il bene della Lazio.

ma chi lo fa VUOLE prestare il fianco. è fatto apposta. non riescono a concepire la Lazio scollegata dal loro credo politico e dalla nomea di fasci puri che li inorgoglisce e rende famosi nell'ambiente ultras e mediatico.
dall'altra parte trovano terreno fertile perchè c'è una massa copiosa di gente romanista (addetti ai lavori, giornalisti, professionisti, semplici tifosi) che non je pare vero di lavare le proprie schifezze con sto giochino che tiene in piedi lo status quo, la leggenda di noi, tifosi laziali tutti, fascisti e razzisti e loro immacolati.
e quando se ne esce. può durare per l'eternità. e noi qua a incazzarci. è una tortura.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Indaco - 13 Gen 2019, 09:45
pur senza voler dare per scontato che i cori ci siano stati, moltissimi qui infatti continuano a dire di no a distanza di più di mezza giornata, credo che l'episodio sia riconducibile a un fatto di fascisteria. Concordo insomma con chi ha scritto che gli eventuali cori fatti da una minoranza della minoranza della nord siano la risposta a quegli adesivi beceri su Lazio, napoli e Israele attaccati in vari punti di roma nord da fascisti romanisti della balduina.

Sono almeno 25 anni che la sud della roma e la nord della Lazio si rincorrono su quale curva sia più fascista, più estremista e ai laziali stavolta deve essere bruciato molto che sulle pagine dei giornali e sulle home dei siti d'informazione lo sdegno dei "benpensanti" abbia calpito il polliticamente scorretto dei loro rivali di sempre.

Dal nostro punto di vista di "democratici" possiamo dire che stavolta la feccia romanista poteva rimanere da sola a mostrare lo schifo di se stessa ma ieri i laziali hanno pensato bene di riequilibrare le sorti di questa guerra tra fascisti. Insomma, ci sono cascati con tutte le scarpe.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 14 Gen 2019, 11:23
Saranno stati sedicenti "laziali" appartenenti ad un gruppo ormai inattivo da tempo. In risposta agli adesivi antisemiti di qualche giorno fa dei romanisti.

BdN ?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 14 Gen 2019, 11:27
SERIE A14
Cori, niente sanzioni per Lazio e Bologna
Secondo quanto riportato da ispettori e arbitri non si sono verificate infrazioni significative

 Fabrizio Patania

lunedì 14 gennaio 2019 09:14

Quasi niente o poco all’Olimpico, stesso discorso o quasi al Dall’Ara. Casi da classificare e derubricare, per la giustizia sportiva, in base all’oggettiva percezione all’interno di uno stadio. Bologna e Lazio non rischiano sanzioni perché non si sono verificate infrazioni significative, o almeno così riportate, nella relazione degli ispettori federali e nel referto arbitrale. I paragoni sono scomodi e scivolosi, la condanna morale deve essere ferma in qualsiasi caso, si tratti di un solo imbecille, di dieci o di mille, ma poi tutto si misura attraverso l’entità della manifestazione. Dipende dalla percezione, da quanto si sente e con quale chiarezza. Complicato relazionare e mettere sullo stesso piano gli episodi di cui si è parlato sabato, in occasione degli ottavi di Coppa Italia, con gli ululati razzisti nei confronti di Koulibaly e dei napoletani ascoltati la notte del 26 dicembre durante la partita tra Inter e Napoli.

Un coro razzista, antisemita o discriminatorio deve avere una certa “rilevanza” per essere sanzionabile dal punto di vista sportivo. Restano le condanne morali, i possibili effetti penali e amministrativi attraverso Daspo. La Digos, anche attraverso lo studio delle immagini e dell’audio, ha già avviato un’indagine per identificare i responsabili di quanto è accaduto all’Olimpico tra il 29’ e il 30’ del primo tempo. I cori provenivano da una parte della Curva Nord occupata da un centinaio di tifosi biancocelesti. Se ne sono sentiti due. Uno discriminatorio contro i romanisti. Un altro contro i Carabinieri, forse nel solco degli scontri avvenuti mercoledì notte a Piazza della Libertà dopo i festeggiamenti per i 119 anni del club. Quei cori sono stati segnalati dall’Ansa, uditi da alcuni colleghi in tribuna stampa e da un ispettore federale posizionato sotto la Nord, non dagli altri due (secondo quanto riferito dalla Lazio) che si trovavano tra Tevere e Monte Mario. Appena 13 mila spettatori, in tanti neppure se ne sono accorti.

E anche oggi date una notizia vera domani. Servi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Salohcin - 14 Gen 2019, 11:32
Alla fine una gigantesca fake news?
Strano...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 14 Gen 2019, 13:07
SERIE A14
Cori, niente sanzioni per Lazio e Bologna
Secondo quanto riportato da ispettori e arbitri non si sono verificate infrazioni significative

 Fabrizio Patania

lunedì 14 gennaio 2019 09:14

Quasi niente o poco all’Olimpico, stesso discorso o quasi al Dall’Ara. Casi da classificare e derubricare, per la giustizia sportiva, in base all’oggettiva percezione all’interno di uno stadio. Bologna e Lazio non rischiano sanzioni perché non si sono verificate infrazioni significative, o almeno così riportate, nella relazione degli ispettori federali e nel referto arbitrale. I paragoni sono scomodi e scivolosi, la condanna morale deve essere ferma in qualsiasi caso, si tratti di un solo imbecille, di dieci o di mille, ma poi tutto si misura attraverso l’entità della manifestazione. Dipende dalla percezione, da quanto si sente e con quale chiarezza. Complicato relazionare e mettere sullo stesso piano gli episodi di cui si è parlato sabato, in occasione degli ottavi di Coppa Italia, con gli ululati razzisti nei confronti di Koulibaly e dei napoletani ascoltati la notte del 26 dicembre durante la partita tra Inter e Napoli.

Un coro razzista, antisemita o discriminatorio deve avere una certa “rilevanza” per essere sanzionabile dal punto di vista sportivo. Restano le condanne morali, i possibili effetti penali e amministrativi attraverso Daspo. La Digos, anche attraverso lo studio delle immagini e dell’audio, ha già avviato un’indagine per identificare i responsabili di quanto è accaduto all’Olimpico tra il 29’ e il 30’ del primo tempo. I cori provenivano da una parte della Curva Nord occupata da un centinaio di tifosi biancocelesti. Se ne sono sentiti due. Uno discriminatorio contro i romanisti. Un altro contro i Carabinieri, forse nel solco degli scontri avvenuti mercoledì notte a Piazza della Libertà dopo i festeggiamenti per i 119 anni del club. Quei cori sono stati segnalati dall’Ansa, uditi da alcuni colleghi in tribuna stampa e da un ispettore federale posizionato sotto la Nord, non dagli altri due (secondo quanto riferito dalla Lazio) che si trovavano tra Tevere e Monte Mario. Appena 13 mila spettatori, in tanti neppure se ne sono accorti.

E anche oggi date una notizia vera domani. Servi

sara' ma a me l'articolo dal quel senso di 'Laziali colpevoli ma c'e' il cavillo che li salva'.

mentre a Bologna non ci sono dettagli su chi, quanti e dove erano quindi non e' successo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GiPoda - 14 Gen 2019, 13:36
Anni fa, un Lazio_Cagliari, l' ansa se ne uscì con una agenzia di pari contenuto (si veniva dall' ennesimo polverone mediatico sempre sullo stesso tema) tra primo e secondo tempo.
Ricordo che, con stupore, appresi la "notizia" a casa visto che allo stadio nn avevo percepito nulla al riguardo.
Mi sembra anche in questo caso lo stesso sporco gioco di allora.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sliver - 14 Gen 2019, 23:24
Anni fa, un Lazio_Cagliari, l' ansa se ne uscì con una agenzia di pari contenuto (si veniva dall' ennesimo polverone mediatico sempre sullo stesso tema) tra primo e secondo tempo.
Ricordo che, con stupore, appresi la "notizia" a casa visto che allo stadio nn avevo percepito nulla al riguardo.
Mi sembra anche in questo caso lo stesso sporco gioco di allora.

tutti i forum degli ultras e le loro trasmissione radio si stanno rivendicando i cori, che ci sono stati, al di là della partecipazione. Poi, da bravi fascisti piagnoni, si lamentano del doppiopesismo, in questa rincorsa continua contro "il complotto" dei romanisti, di repubblica, di cerqueti e dei rettiliani. Sicuro non parliamo di poche decine di persone, chi va allo stadio sa la dimensione di massa di questi cori. Al derby, tutta la curva, almeno il 90% canta i cori nazisti. Lo fanno da Ponte milvio fino allo stadio. Continuo a dire che, prima (o insieme) alle denunce delle strumentalizzazioni, occorre guardare il mostro in faccia: generazioni cresciute a Hitler e Lazio, alla sovrapposizione delle cose, al rafforzamento della lazialità tramite le vigliaccate repubblichine, le scodinzolate alle pagine più [...] di questo paese. Stamattina, un tipo a nome degli irr ha detto alla radio che loro non fanno cori razzisti ma solo anticomunisti. Stamo così, con gente che chiede uno strapuntino al banchetto del bimbominchia del viminale, lo stesso che insieme a Maroni ha votato le leggi più [...] contro ultras e tifosi. utili idioti, decerebrati, servi del potere, forti con i deboli e sottomessi alle mostrine che contano. questa merda avvelena ogni nostra domenica, spesa a sostenere la nostra Lazio. questi tifano se stessi, terzo reich e poi la Lazio. Per questo la pagheremo ancora una volta.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 15 Gen 2019, 09:13
tutti i forum degli ultras e le loro trasmissione radio si stanno rivendicando i cori, che ci sono stati, al di là della partecipazione. Poi, da bravi fascisti piagnoni, si lamentano del doppiopesismo, in questa rincorsa continua contro "il complotto" dei romanisti, di repubblica, di cerqueti e dei rettiliani. Sicuro non parliamo di poche decine di persone, chi va allo stadio sa la dimensione di massa di questi cori. Al derby, tutta la curva, almeno il 90% canta i cori nazisti. Lo fanno da Ponte milvio fino allo stadio. Continuo a dire che, prima (o insieme) alle denunce delle strumentalizzazioni, occorre guardare il mostro in faccia: generazioni cresciute a Hitler e Lazio, alla sovrapposizione delle cose, al rafforzamento della lazialità tramite le vigliaccate repubblichine, le scodinzolate alle pagine più [...] di questo paese. Stamattina, un tipo a nome degli irr ha detto alla radio che loro non fanno cori razzisti ma solo anticomunisti. Stamo così, con gente che chiede uno strapuntino al banchetto del bimbominchia del viminale, lo stesso che insieme a Maroni ha votato le leggi più [...] contro ultras e tifosi. utili idioti, decerebrati, servi del potere, forti con i deboli e sottomessi alle mostrine che contano. questa merda avvelena ogni nostra domenica, spesa a sostenere la nostra Lazio. questi tifano se stessi, terzo reich e poi la Lazio. Per questo la pagheremo ancora una volta.

 :hail:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 15 Gen 2019, 11:35
BdN ?
No non lo so, era una battuta per sfottere repubblica ;)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 15 Gen 2019, 12:47
tutti i forum degli ultras e le loro trasmissione radio si stanno rivendicando i cori, che ci sono stati, al di là della partecipazione. Poi, da bravi fascisti piagnoni, si lamentano del doppiopesismo, in questa rincorsa continua contro "il complotto" dei romanisti, di repubblica, di cerqueti e dei rettiliani. Sicuro non parliamo di poche decine di persone, chi va allo stadio sa la dimensione di massa di questi cori. Al derby, tutta la curva, almeno il 90% canta i cori nazisti. Lo fanno da Ponte milvio fino allo stadio. Continuo a dire che, prima (o insieme) alle denunce delle strumentalizzazioni, occorre guardare il mostro in faccia: generazioni cresciute a Hitler e Lazio, alla sovrapposizione delle cose, al rafforzamento della lazialità tramite le vigliaccate repubblichine, le scodinzolate alle pagine più [...] di questo paese. Stamattina, un tipo a nome degli irr ha detto alla radio che loro non fanno cori razzisti ma solo anticomunisti. Stamo così, con gente che chiede uno strapuntino al banchetto del bimbominchia del viminale, lo stesso che insieme a Maroni ha votato le leggi più [...] contro ultras e tifosi. utili idioti, decerebrati, servi del potere, forti con i deboli e sottomessi alle mostrine che contano. questa merda avvelena ogni nostra domenica, spesa a sostenere la nostra Lazio. questi tifano se stessi, terzo reich e poi la Lazio. Per questo la pagheremo ancora una volta.

Sliver, tutto quello che hai scritto lo rivendico parola per parola, il problema e' quello che NON hai scritto o hai toccato solo de struscio, perche' l'atteggiamento dei mezzi di informazione sulla questione di cui si parla non e' scollegato, non e' che viene prima o dopo, e' parte del problema, e' proprio il comburente del fuoco che s'accende ogni volta e fermo restando quello che scrivi perfettamente, non affrontare contemporaneamente il problema informazione, non da piagnoni, ma dalla posizione di chi s'e' proprio rotto er cazzo de sto giochetto che va avanti oramai da anni, non si risolvera' mai nulla, perché io so il primo a guardare lo sporco in casa mia ma poi non mi voglio sentir dire "lo vedi che siete zozzi.. lo hai capito pure te"... perche' poi alla fine e' cosi che va a finire, e cornuto e mazziato proprio no, perche se non ci fossero i cori demmerda non ci sarebbe la stampa, ma il sospetto e' che proprio perche c'e' 'sta stampa che c'ha senso falli quei cori
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sliver - 15 Gen 2019, 18:20
Sliver, tutto quello che hai scritto lo rivendico parola per parola, il problema e' quello che NON hai scritto o hai toccato solo de struscio, perche' l'atteggiamento dei mezzi di informazione sulla questione di cui si parla non e' scollegato, non e' che viene prima o dopo, e' parte del problema, e' proprio il comburente del fuoco che s'accende ogni volta e fermo restando quello che scrivi perfettamente, non affrontare contemporaneamente il problema informazione, non da piagnoni, ma dalla posizione di chi s'e' proprio rotto er cazzo de sto giochetto che va avanti oramai da anni, non si risolvera' mai nulla, perché io so il primo a guardare lo sporco in casa mia ma poi non mi voglio sentir dire "lo vedi che siete zozzi.. lo hai capito pure te"... perche' poi alla fine e' cosi che va a finire, e cornuto e mazziato proprio no, perche se non ci fossero i cori demmerda non ci sarebbe la stampa, ma il sospetto e' che proprio perche c'e' 'sta stampa che c'ha senso falli quei cori

Pablo sai quanto ti stimo, ma questo atteggiamento per me ormai è un po' spuntato. Tu, credo, hai risolto il problema dello stadio non andando più in curva nord o dintorni. Io qualche domenica fa ho portato mia figlia, 3 anni e mezzo, per la prima volta in distinti nord est. E per fortuna che ancora comprende poco alcuni messaggi e cori: ho pensato che non posso portarla in un luogo dove può essere affogata e cresciuta a prezzo di ululati, insulti agli ebrei, "cori anticomunisti", insulti sessisti di ogni risma. Non perchè nel mondo non ci sono nazi, razzisti e [...], figurati, ma perché almeno uno si sceglie un posto dove ridurre il danno. E quella curva, molto spesso, diventa una fogna. Il problema delle strumentalizzazioni contro la Lazio è che sono vere, ma vengono dopo lo schifo che esprimiamo quasi ogni domenica. Gli altri fanno lo stesso? Alcuni, forse. Non vengono bastonati a dovere? Alcune volte, non tutti. Ma questo a me non importa più: non mi consolo pensando che oltre Battisti deve "marcire in galera" anche Fioravanti. E' proprio una partita persa. Per ridurre il danno, serve che scoppi una "rivolta", prima di tutto culturale, di linguaggio, di contesa della lazialità, in cui prendano parola tutti, tifosi semnplici, giornalisti, giocatori, dirigenti, e blablabla. Per questo auspico non la giustizia penale (stronzate giustizialiste: non si può e non si deve andare in carcere per un saluto romano o un coro nazista) ma un utilizzo "di parte" della giustizia sportiva: chiusura del settore, squalifiche mirate, ecc. per far si che a un certo punto la partita dei laziali sarà: o tifi Lazio, e la salvi, o tifi hitler, e la condanni. Deve aprirsi una contraddizione insanabile, una "guerra civile". Se accade questo, parallelamente, avranno senso le battaglie contro i giornalisti con la sciarpetta o contro i poteri forti. Sennò torniamo allo scenario di questi repubblichini senza dignità: prima inneggiano allo sterminio e poi piangono. Come i nonni, troppi pochi finiti a testa in giù.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 15 Gen 2019, 18:39
Sono completamente d'accordo con Sliver, che per primo concede che almeno questi due fronti avanzino parallelamente piuttosto che affermare che senza l'uno l'altro non esiste.
Siccome però gli stakeholders sono diversi, ci sia concesso di insistere su entrambi contemporaneamente. Perché una è una lotta di società, di cives, di tifosi. Lunghissima per chi ha l'età mia ed è passato 15 anni fa per la stessa esperienza di disgusto da stadio, difficilissima, ma chi sono io per negare che vada fatta, e magari vinta?
L'altra invece è in mano quasi unicamente a Lotito. C'è ben poco che possiamo fare noi per stabilire un rapporto sano con i media. E per favore, lasciateci questa ambizione, questo sogno, non facciamo male a nessuno proprio perché sono due percorsi paralleli. Se è vero che c'è il rischio qui dentro di vedere giornalista terrorista rimpiazzare lotte più importanti, là fuori non è così.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 15 Gen 2019, 19:44
Pablo sai quanto ti stimo, ma questo atteggiamento per me ormai è un po' spuntato. Tu, credo, hai risolto il problema dello stadio non andando più in curva nord o dintorni. Io qualche domenica fa ho portato mia figlia, 3 anni e mezzo, per la prima volta in distinti nord est. E per fortuna che ancora comprende poco alcuni messaggi e cori: ho pensato che non posso portarla in un luogo dove può essere affogata e cresciuta a prezzo di ululati, insulti agli ebrei, "cori anticomunisti", insulti sessisti di ogni risma. Non perchè nel mondo non ci sono nazi, razzisti e [...], figurati, ma perché almeno uno si sceglie un posto dove ridurre il danno. E quella curva, molto spesso, diventa una fogna. Il problema delle strumentalizzazioni contro la Lazio è che sono vere, ma vengono dopo lo schifo che esprimiamo quasi ogni domenica. Gli altri fanno lo stesso? Alcuni, forse. Non vengono bastonati a dovere? Alcune volte, non tutti. Ma questo a me non importa più: non mi consolo pensando che oltre Battisti deve "marcire in galera" anche Fioravanti. E' proprio una partita persa. Per ridurre il danno, serve che scoppi una "rivolta", prima di tutto culturale, di linguaggio, di contesa della lazialità, in cui prendano parola tutti, tifosi semnplici, giornalisti, giocatori, dirigenti, e blablabla. Per questo auspico non la giustizia penale (stronzate giustizialiste: non si può e non si deve andare in carcere per un saluto romano o un coro nazista) ma un utilizzo "di parte" della giustizia sportiva: chiusura del settore, squalifiche mirate, ecc. per far si che a un certo punto la partita dei laziali sarà: o tifi Lazio, e la salvi, o tifi hitler, e la condanni. Deve aprirsi una contraddizione insanabile, una "guerra civile". Se accade questo, parallelamente, avranno senso le battaglie contro i giornalisti con la sciarpetta o contro i poteri forti. Sennò torniamo allo scenario di questi repubblichini senza dignità: prima inneggiano allo sterminio e poi piangono. Come i nonni, troppi pochi finiti a testa in giù.

Romanista ebreo fa vomitare. Anche il "parallelo" con l'Africa, sopratutto quando dall'Africa  (ma pure dal medioriente) affogano per cercare scampo o un futuro minimo per i bambini (che affogano per primi). La scusa dell'anticomunismo (per me, sia maledetto Marx e discendenza, ma non c'entra una mazza nel discorso) è patetica.
Hanno - avete - rotto il cazzo.
Io sono per la guerra civile.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 15 Gen 2019, 19:47
Romanista ebreo fa vomitare. Anche il "parallelo" con l'Africa, sopratutto quando dall'Africa  (ma pure dal medioriente) affogano per cercare scampo o un futuro minimo per i bambini (che affogano per primi). La scusa dell'anticomunismo (per me, sia maledetto Marx e discendenza, ma non c'entra una mazza nel discorso) è patetica.
Hanno - avete, se ci leggete  - rotto il cazzo.
Io sono per la guerra civile.

(Scusate, mi sono quotato da solo non so perché e per come  ;)  )
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 15 Gen 2019, 20:13
Pablo sai quanto ti stimo, ma questo atteggiamento per me ormai è un po' spuntato. Tu, credo, hai risolto il problema dello stadio non andando più in curva nord o dintorni. Io qualche domenica fa ho portato mia figlia, 3 anni e mezzo, per la prima volta in distinti nord est. E per fortuna che ancora comprende poco alcuni messaggi e cori: ho pensato che non posso portarla in un luogo dove può essere affogata e cresciuta a prezzo di ululati, insulti agli ebrei, "cori anticomunisti", insulti sessisti di ogni risma. Non perchè nel mondo non ci sono nazi, razzisti e [...], figurati, ma perché almeno uno si sceglie un posto dove ridurre il danno. E quella curva, molto spesso, diventa una fogna. Il problema delle strumentalizzazioni contro la Lazio è che sono vere, ma vengono dopo lo schifo che esprimiamo quasi ogni domenica. Gli altri fanno lo stesso? Alcuni, forse. Non vengono bastonati a dovere? Alcune volte, non tutti. Ma questo a me non importa più: non mi consolo pensando che oltre Battisti deve "marcire in galera" anche Fioravanti. E' proprio una partita persa. Per ridurre il danno, serve che scoppi una "rivolta", prima di tutto culturale, di linguaggio, di contesa della lazialità, in cui prendano parola tutti, tifosi semnplici, giornalisti, giocatori, dirigenti, e blablabla. Per questo auspico non la giustizia penale (stronzate giustizialiste: non si può e non si deve andare in carcere per un saluto romano o un coro nazista) ma un utilizzo "di parte" della giustizia sportiva: chiusura del settore, squalifiche mirate, ecc. per far si che a un certo punto la partita dei laziali sarà: o tifi Lazio, e la salvi, o tifi hitler, e la condanni. Deve aprirsi una contraddizione insanabile, una "guerra civile". Se accade questo, parallelamente, avranno senso le battaglie contro i giornalisti con la sciarpetta o contro i poteri forti. Sennò torniamo allo scenario di questi repubblichini senza dignità: prima inneggiano allo sterminio e poi piangono. Come i nonni, troppi pochi finiti a testa in giù.

100%
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GiPoda - 15 Gen 2019, 20:14
Non sono d accordo con sliver ma sono in linea con pablohoney.
Trovo utopico sperare di debellare una minoranza idiota (presente in moltissimi stadi) a forza di chiusure di settori (in pratica continuando a mettere sotto ricatto le società di calcio) mentre trovo più percorribile, anche se difficile, molto difficile, sperare di avere una stampa finalmente meno cialtrona che affronti sempre e comunque il problema, se veramente come (non) credo ha davvero a cuore sostenere questa battaglia di civiltà.
La responsabilità oggettiva è una follia.
È mettere le proprie palle in mano ai delinquenti.
Se penso poi che la si applica anche a fatti lievi, come la multa per avere noi tifosi (me compreso) mandato al diavolo quel fenomeno di Irrati, allora siamo oltre ogni residuo di logica umana.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 15 Gen 2019, 21:35
Purtroppo l'adesione a certi cori (non mi avventuro nel dire che possano esserne condivisi i valori, nei miei anni da abbonato ragazzino mi sono anche accodato a qualche coro becero perché mi sembrava "fico" sentirmi parte della curva) non è di una minoranza. Si assiste e si ascolta DI TUTTO anche in Tevere. Ripeto, a fronte del mio ridicolo ardore adolescenziale, forse all'epoca me ne accorgevo di meno o forse era tutto meno importante e più relativo, ma oggi allo stadio io vedo una massa di gente avvelenata e pronta a esplodere, e storicamente si sa che epiteti, slogan e comportamenti di stampo fascista attirano molto menti e cuori instabili e abbrutiti.

Ed è anche il motivo per cui, secondo me, non c'è mai stato un vero cambiamento nella curva e nelle dinamiche di curva durante i momenti di difficoltà e smembramento degli IRR. Perché tutto sommato chi li circonda la pensa come loro e preferisce che ci siano loro.

La diminuzione dei Laziali negli altri settori (anche a causa della lotitiade) ha ristabilito in negativo il rapporto tra minoranza e maggioranza.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sliver - 15 Gen 2019, 21:37
Sono completamente d'accordo con Sliver, che per primo concede che almeno questi due fronti avanzino parallelamente piuttosto che affermare che senza l'uno l'altro non esiste.
Siccome però gli stakeholders sono diversi, ci sia concesso di insistere su entrambi contemporaneamente. Perché una è una lotta di società, di cives, di tifosi. Lunghissima per chi ha l'età mia ed è passato 15 anni fa per la stessa esperienza di disgusto da stadio, difficilissima, ma chi sono io per negare che vada fatta, e magari vinta?
L'altra invece è in mano quasi unicamente a Lotito. C'è ben poco che possiamo fare noi per stabilire un rapporto sano con i media. E per favore, lasciateci questa ambizione, questo sogno, non facciamo male a nessuno proprio perché sono due percorsi paralleli. Se è vero che c'è il rischio qui dentro di vedere giornalista terrorista rimpiazzare lotte più importanti, là fuori non è così.

(Gli amici del bimbominchia direbbero) "aspetta e spera":

https://www.lalaziosiamonoi.it/in-evidenza/lazio-parla-lotito-zappacosta-non-valuto-io-calciomercato-non-e-collezione-di-figurine-103063

Ha parlato cuor di leone.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sliver - 15 Gen 2019, 21:51
Non sono d accordo con sliver ma sono in linea con pablohoney.
Trovo utopico sperare di debellare una minoranza idiota (presente in moltissimi stadi) a forza di chiusure di settori (in pratica continuando a mettere sotto ricatto le società di calcio) mentre trovo più percorribile, anche se difficile, molto difficile, sperare di avere una stampa finalmente meno cialtrona che affronti sempre e comunque il problema, se veramente come (non) credo ha davvero a cuore sostenere questa battaglia di civiltà.
La responsabilità oggettiva è una follia.
È mettere le proprie palle in mano ai delinquenti.
Se penso poi che la si applica anche a fatti lievi, come la multa per avere noi tifosi (me compreso) mandato al diavolo quel fenomeno di Irrati, allora siamo oltre ogni residuo di logica umana.

Secondo me il concetto di "minoranza" in questo caso è molto labile. Con i numeri odierni dello stadio, con il peso di una "tradizione" trasformata in identità - egemonia culturale e organizzazione para militare, forma di aggregazione, forma di tifo, interessi economici, internità mediatica (in radio l'altro giorno hanno dedicato tutta la trasmissione a celebrare acca larenzia) - siamo davanti a uno "zoccolo duro" che va ben oltre i confini del gruppo organizzato.
Tu puoi andare da tor de cenci a bufalotta, da Pisana a Centocelle, da settebagni a morena, e troverai nel 90% dei casi simboli e slogan nazisti che accompagnano le scritte laziali. Inutile fare finta di niente. Pensate al merchandising, sciarpe, bandiere, adesivi, magliette.. pensate ai siti.. alle pagine fb.. Questo portale è un miracolo e una necessità vitale, ma è una eccezione (bellissima, decisiva).
Sembrano stagioni irreali o mai esistite quelle in cui potevano esistere esperienze plurali (seppur segnate dal dominio dei fascisti) come gli Eagles o addirittura di segno opposto come quella banda di matti del Gruppo Rock. La storia è reversibile, ovviamente. Il problema è che bisogna iniziare da qualche parte. Oggi stiamo lottando per dire, in un mare di merda urlante, che non è carino cantare "giallorosso ebreo" o gridare col sangue agli occhi "negro di merda". Di "zingaro" e "frocio" non oso nemmeno parlare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 15 Gen 2019, 21:51
Pablo sai quanto ti stimo, ma questo atteggiamento per me ormai è un po' spuntato. Tu, credo, hai risolto il problema dello stadio non andando più in curva nord o dintorni. Io qualche domenica fa ho portato mia figlia, 3 anni e mezzo, per la prima volta in distinti nord est. E per fortuna che ancora comprende poco alcuni messaggi e cori: ho pensato che non posso portarla in un luogo dove può essere affogata e cresciuta a prezzo di ululati, insulti agli ebrei, "cori anticomunisti", insulti sessisti di ogni risma. Non perchè nel mondo non ci sono nazi, razzisti e [...], figurati, ma perché almeno uno si sceglie un posto dove ridurre il danno. E quella curva, molto spesso, diventa una fogna. Il problema delle strumentalizzazioni contro la Lazio è che sono vere, ma vengono dopo lo schifo che esprimiamo quasi ogni domenica. Gli altri fanno lo stesso? Alcuni, forse. Non vengono bastonati a dovere? Alcune volte, non tutti. Ma questo a me non importa più: non mi consolo pensando che oltre Battisti deve "marcire in galera" anche Fioravanti. E' proprio una partita persa. Per ridurre il danno, serve che scoppi una "rivolta", prima di tutto culturale, di linguaggio, di contesa della lazialità, in cui prendano parola tutti, tifosi semnplici, giornalisti, giocatori, dirigenti, e blablabla. Per questo auspico non la giustizia penale (stronzate giustizialiste: non si può e non si deve andare in carcere per un saluto romano o un coro nazista) ma un utilizzo "di parte" della giustizia sportiva: chiusura del settore, squalifiche mirate, ecc. per far si che a un certo punto la partita dei laziali sarà: o tifi Lazio, e la salvi, o tifi hitler, e la condanni. Deve aprirsi una contraddizione insanabile, una "guerra civile". Se accade questo, parallelamente, avranno senso le battaglie contro i giornalisti con la sciarpetta o contro i poteri forti. Sennò torniamo allo scenario di questi repubblichini senza dignità: prima inneggiano allo sterminio e poi piangono. Come i nonni, troppi pochi finiti a testa in giù.

E' vero, io ho risolto il problema andando via, allontanandomi dalla curva, non sono riuscito a sostenere quei cori che, come le idee che ci sono dietro, tempo fa sono tornato in curva da solo per una partita di coppa, mi sono sentito propri fuori posto, a disagio, e ho capito che a parte il derby, dove almeno vado in compagnia di "amici", quel settore non e' piu' casa mia, e sta cosa mi dispiace, la vivo come una sconfitta, necessaria ma sempre sconfitta e'... questo per dire quanto soffro certe esternazioni, da "persona" prima che da Laziale, e per dirti quanto sono vicino a tutto quello che hai scritto, so benissimo che abbiamo un problema e non guardarsi dentro con onesta' non ci rende completamente credibili, anche nelle critiche "assolutamente sacrosante" nei confronti di tutto un sistema complice di chi ipocritamente dice di combattere. A me invece basterebbe sapere di essere trattato e raccontato in modo onesto da parte di chi ha questo come compito, sarebbe un segnale che si puo' sperare di avere uno stadio normale, e forse un paese meno anormale, non il teatro che molti sbandierano come un paradosso, ma un posto dove poter portare i figli senza imbarazzi. Non lo so, ho sempre pensato che certe soluzioni tranchant come quelle a cui tu alludi siano discriminatorie, ingiuste o inadeguate, ma e' anche vero che non vedo via d'uscita, da st'incastro non s'esce piu', magari c'hai ragione te, o forse mi piace l'idea che possa funzionare... e magari parte pure sta "contesa della lazialità"...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: vaz - 15 Gen 2019, 21:54
Concordo totalmente con sliver
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 15 Gen 2019, 21:56
Non ho capito la tua risposta al mio post, Sliver, se mi fai la gentilezza di spiegarmi altrimenti non ti preoccupare, non è grave. :)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sliver - 15 Gen 2019, 21:59
Non ho capito la tua risposta al mio post, Sliver, se mi fai la gentilezza di spiegarmi altrimenti non ti preoccupare, non è grave. :)

scusami se non mi sono spiegato, spero pure di aver linkato il file giusto ;-)
Siccome ti riferivi al ruolo della società e del presidente, ti ho girato la presa di posizione di Lotito che sminuisce il tutto e ripete il mantra del complotto. ;)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gio - 15 Gen 2019, 21:59
Io non sono d'accordo con alcune ricostruzioni. Negli anni '90 la situazione era molto piú grave. In curva nord uscivano le pezze con la svastica e distinguere tra curva nord, intera tifoseria, Lazio e comportamenti fascisti era molto piú difficile. Anche la partecipazione in curva era pressoché totale.
Oggi si tratta di poche centinaia di persone, abbastanza isolate, che rappresentano solo se stessi, avversati dalla quasi totalitá della tifoseria e combattuti dalla societá. Il processo che si auspica, quindi, per me é in atto da tempo. É ancora lungo, ma procede.
La stampa, di contro, nel passato é stata assente o quasi, mentre ora ha reazioni non proporzionate alla gravitá dei fatti (sabato ha inventato una notizia su un fatto che altrimenti non sarebbe esistito, perché nessuno se n'é accorto). Per me, il silenzio, o quanto meno un'analisi onesta, su fatti del tutto irrilevanti aiuterebbe molto il processo di cui parlavo prima. Perché il clamore e la pubblicitá sono il miglior premio per queste persone (quello che cercano).
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 15 Gen 2019, 22:05
Grazie Sliver, ma la mia richiesta era che lui si occupasse del problema dei media e noi (un noi molto allargato) di quello dei nazisti dell'illinois.
In realtà è vero, Lotito potrebbe fare ma la sua posizione al momento non è chiara, forse perché non è chiarissimo chi siano oggi gli interlocutori.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sliver - 15 Gen 2019, 22:17
Grazie Sliver, ma la mia richiesta era che lui si occupasse del problema dei media e noi (un noi molto allargato) di quello dei nazisti dell'illinois.
In realtà è vero, Lotito potrebbe fare ma la sua posizione al momento non è chiara, forse perché non è chiarissimo chi siano oggi gli interlocutori.

concordo al 100%. Lotito ha stretto di nuovo un accordo, anche economico, con il gruppo capitanato da un bravo ragazzo indagato per traffico internazionale (che produce striscioni contro gli immigrati liberi di spacciare mentre ai poveri ultras negano la libertà di parola..), non ha la stoffa nè la lungimiranza di immaginare una "democratizzazione" dello stadio, della lazialità, dell'immaginario.

Perché, se ci pensi, nell'ultimo periodo il gruppo organizzato ha prodotto queste prese di posizione ufficiali: la scritta sopra citata, un bel "marsigliese velocista sporco arabo comunista", un delicato "milinkovic zingaro", un goliardico sberleffo sessuale contro due giocatori della roma ("CHECCArini").
Tutto ciò è stato vissuto da TUTTI come normale dialettica da stadio, da laziali, da curva nord.

E' questa banalità del percolato che, comunque, ha contagiato tutti. E' tappezzeria, aria, panorama quotidiano. Compresi noi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 15 Gen 2019, 22:19
No, compresi noi no ma ti seguo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sliver - 15 Gen 2019, 22:22
No, compresi noi no ma ti seguo.

Certo, lo so. Diciamo che la nostra forza di reazione è limitata.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Omar65 - 15 Gen 2019, 22:37
Lotito ci aveva provato.
Ma la sua battaglia (solitataria) l'ha persa.
Tutto qui.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 15 Gen 2019, 22:41
concordo al 100%. Lotito ha stretto di nuovo un accordo, anche economico, con il gruppo capitanato da un bravo ragazzo indagato per traffico internazionale (che produce striscioni contro gli immigrati liberi di spacciare mentre ai poveri ultras negano la libertà di parola..), non ha la stoffa nè la lungimiranza di immaginare una "democratizzazione" dello stadio, della lazialità, dell'immaginario.

Perché, se ci pensi, nell'ultimo periodo il gruppo organizzato ha prodotto queste prese di posizione ufficiali: la scritta sopra citata, un bel "marsigliese velocista sporco arabo comunista", un delicato "milinkovic zingaro", un goliardico sberleffo sessuale contro due giocatori della roma ("CHECCArini").
Tutto ciò è stato vissuto da TUTTI come normale dialettica da stadio, da laziali, da curva nord.

E' questa banalità del percolato che, comunque, ha contagiato tutti. E' tappezzeria, aria, panorama quotidiano. Compresi noi.

Vabbe', ora non buttamo in caciara le cose, restiamo al punto che io me lo ricordo che era lo stadio durante #liberalalazio, al netto del tuo odio per Lotito, non se ne poteva piu', quella guerra stava uccidendo, quello si, la Lazio, quantomeno abbiamo modo di ragionarci su adesso, non e' colpa di Lotito se ce stanno i nazi in curva, ce so arivati prima de lui in curva nord, magari altre si ma questa de colpa proprio no Sli'
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 15 Gen 2019, 22:47
Comunque questo fenomeno del razzi-fasci-nazismo nelle curve, ha una manovra molto più grande alle spalle, come aveva fatto notare qualche netter nei post precedenti. Purtroppo è un problema prima di tutto socio-culturale.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Omar65 - 15 Gen 2019, 23:11
Purtroppo l'adesione a certi cori (non mi avventuro nel dire che possano esserne condivisi i valori, nei miei anni da abbonato ragazzino mi sono anche accodato a qualche coro becero perché mi sembrava "fico" sentirmi parte della curva) non è di una minoranza. Si assiste e si ascolta DI TUTTO anche in Tevere. Ripeto, a fronte del mio ridicolo ardore adolescenziale, forse all'epoca me ne accorgevo di meno o forse era tutto meno importante e più relativo, ma oggi allo stadio io vedo una massa di gente avvelenata e pronta a esplodere, e storicamente si sa che epiteti, slogan e comportamenti di stampo fascista attirano molto menti e cuori instabili e abbrutiti.

Ed è anche il motivo per cui, secondo me, non c'è mai stato un vero cambiamento nella curva e nelle dinamiche di curva durante i momenti di difficoltà e smembramento degli IRR. Perché tutto sommato chi li circonda la pensa come loro e preferisce che ci siano loro.

La diminuzione dei Laziali negli altri settori (anche a causa della lotitiade) ha ristabilito in negativo il rapporto tra minoranza e maggioranza.

Fuochino.
E mi permetto di aggiungere che lo scatenamento della 'lotitiade' è stato un vero colpo da maestro della curva, che andrebbe studiato nei manuali di psicologia delle masse.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sliver - 15 Gen 2019, 23:20
non e' colpa di Lotito se ce stanno i nazi in curva, ce so arivati prima de lui in curva nord, magari altre si ma questa de colpa proprio no Sli'

nè penso nè ho detto questo. non voglio riaprire guerre senza senso.
mi riferivo all'atteggiamento odierno della società, dei dirigenti e del suo presidente davanti a questa situazione. timidi, minimizzatori, maanchisti, a tratti imbarazzanti.
per diverse ragioni, alcune plausibili (ci vuole coraggio e una visione etica davanti a situazioni pesanti), altre per interesse. l'accordo col gruppo è abbastanza evidente.
ma è solo un pezzo della faccenda, come dice tarallo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Omar65 - 15 Gen 2019, 23:30
E certo che è dovuto scendere a patti.
Lotito è stato massacrato dalla stragrande maggioranza dei laziali che sono andati dietro al 'libera la Lazio', di fatto schierandosi (anche se molti ingenuamente credono di non averlo fatto).
E adesso lo accusiamo di posizioni 'timide'?
E che doveva fare?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GiPoda - 15 Gen 2019, 23:49
Secondo me il concetto di "minoranza" in questo caso è molto labile. Con i numeri odierni dello stadio, con il peso di una "tradizione" trasformata in identità - egemonia culturale e organizzazione para militare, forma di aggregazione, forma di tifo, interessi economici, internità mediatica (in radio l'altro giorno hanno dedicato tutta la trasmissione a celebrare acca larenzia) - siamo davanti a uno "zoccolo duro" che va ben oltre i confini del gruppo organizzato.
Tu puoi andare da tor de cenci a bufalotta, da Pisana a Centocelle, da settebagni a morena, e troverai nel 90% dei casi simboli e slogan nazisti che accompagnano le scritte laziali.
Hai fatto il ritratto del ns. tifo estremo  che conosco bene quanto te.
Ma, ripeto, poiché questo ritratto è identico al tifo estremo dei ns dirimpettai, non si capisce per quale motivo stampa, politici e dirigenti della comunità ebraica da sempre omettono o minimizzano le stesse "gesta".
Così nn si può andare avanti.
O veramente questa battaglia di civiltà decidono di combatterla sempre e senza distinzioni tra curva e curva oppure non è una cosa seria e serviamo loro solo come capro espiatorio per lavarsi la coscienza.
Perché io è dal 19 marzo del 2003, roma-ajax, che aspetto che qualcuno di questi soloni si indigni su uno striscione di 15 metri che videro tutti e che  recitava " and now go to have a shower".
Avessero cominciato da quel giorno a tuonare come fanno con noi, forse questa battaglia di civiltà avrebbe portato a qualche risultato.
Ma evidentemente nn è la loro priorità.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 15 Gen 2019, 23:53
nè penso nè ho detto questo. non voglio riaprire guerre senza senso.
mi riferivo all'atteggiamento odierno della società, dei dirigenti e del suo presidente davanti a questa situazione. timidi, minimizzatori, maanchisti, a tratti imbarazzanti.
per diverse ragioni, alcune plausibili (ci vuole coraggio e una visione etica davanti a situazioni pesanti), altre per interesse. l'accordo col gruppo è abbastanza evidente.
ma è solo un pezzo della faccenda, come dice tarallo.

gli accordi a volte sono compromessi inevitabili se si arriva al punto di vedere le macerie, non se ne poteva davvero piu, e anche oggi secondo me ci si barcamena a vista... Si e' una situazione abbastanza complessa, eviterei di complicarla tirando dentro cose che adesso confondono e basta, sarebbe invece auspicabile che da questa discussione venisse fuori qualcosa di utile... perche' il rischio e' che ci si abitui e finisca per diventare tutto normale, inevitabile.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Omar65 - 16 Gen 2019, 00:01
perche' il rischio e' che ci si abitui e finisca per diventare tutto normale, inevitabile.

Pablo, io sono pessimista purtroppo. È un rischio che io vedo già diventato realtà.
Ne discutiamo qui, minoranza della minoranza della minoranza.

Fuori di qui, nel migliore dei casi, c'è indifferenza.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: sor greguccio - 16 Gen 2019, 00:16
Ma davvero non ricordare cosa era la curva dalla metà anni 80 a fino  metà 2000? Quello che c'è ora è quasi un paradiso. Per chi era di sinistra e non aveva soldi per altri settori, era impossibile nemmeno avvicinarsi. Ora c'è molta più democrazia\ anarchia , per questo Lotito ha un merito e chi cerca di metterlo in mezzo parlando di accordi con i fasci è palesemente in malafede. In Tevere sono traslocati alcuni reduci più per evidenti limiti di età che per rinsavimento, ma anche qui il numero è davvero misero rispetto agli almirantiani o peggio degli anni che furono. A me vedere quei 10 attempati in carrozzella che fanno duce\duce sopra il parterre fa più malinconia dei tempi andati che rabbia...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: NandoViola - 16 Gen 2019, 09:14
E certo che è dovuto scendere a patti.
Lotito è stato massacrato dalla stragrande maggioranza dei laziali che sono andati dietro al 'libera la Lazio', di fatto schierandosi (anche se molti ingenuamente credono di non averlo fatto).
E adesso lo accusiamo di posizioni 'timide'?
E che doveva fare?
aggiungo che, quando ha visto che a fare certe battaglie è stato lasciato solo dalle Istituzioni (vedi TdT, giusta o sbagliata che fosse), imho ha mollato, e vorrei vedere.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 16 Gen 2019, 09:25
Mi duole dirlo , :=)) ma sono d'accordo con Omar 65.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 16 Gen 2019, 10:40
Diciamo che far passare Lotito come il cavaliere onesto senza paura che ha dovuto cedere alle forze del male scusate ma fa un po' ridere.
La guerra se l'è fatta da solo dopo essere passato da "dvce" a nemico della patria per aver prima caricato gli ultras contro l'AdE e contro i giocatori che con i loro ingaggi e il loro pregresso stavano creando problemi alla nuova società, e poi per averli mandati a quel paese quando sono passati a riscuotere.
Era una situazione che non poteva non conoscere un abile stratega come lui, che anche in federazione prima ha fatto la guerra a tutto e tutti e poi come se niente fosse è andato a braccetto con gli stessi nemici per prendersi la poltrona.

La mossa di redenzione verso gli ultras probabilmente è stata forzata un po' da un generale senso di sfinimento, un po' perché evidentemente i network che ricoprono di soldi la Lazio hanno preteso uno spettacolo migliore almeno a livello visivo e un po'perché forse tra qualche mese/anno si deciderà di sferrare l'offensiva stadio e magari ci sarà bisogno anche lì di "manovalanza" per perorare la causa.

Il dramma è che a farne le spese sono i poveri cristi come noi che hanno il difetto di essere unicamente dei tifosi senza doppi interessi: ed è per questo che non condivido la guerra fratricida tra noi. Chi si è disinteressato, chi è rimasto a casa e chi semplicemente non si riconosce più in tutto questo non può essere additato come traditore, semplice simpatizzante o finto tifoso. Le motivazioni per guardare con diffidenza se non incazzatura le vicende del mondo Lazio degli ultimi anni non sono proprio poche.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 16 Gen 2019, 12:04
Secondo me quello che Lotito non capisce ( o forse lo capisce ma ha paura di cambiare )
è che la dimensione "provinciale" della gestione Lazio attuale se da una parte ti consente un controllo diretto e stringente su tutto ( sopratutto sui conti ) dall'altro ti limita fortemente per quello che riguarda l'immagine e l'espansione nazionale e internazionale.
Su altro topic si parla delle merde che stringono partnership con ansa e twitter: noi?
Ha ragione Tarallo quando parla di migliorare il rapporto coi media: è fondamentale, ma non basta.
Ci vuole un piccolo sforzo economico in più sul lato tecnico: se entriamo in CL, se abbiamo la squadra forte forte la nostra platea si espande.
Il terzo tassello è identitario: una volta fatti i due passi elencati sopra devi fare di TUTTO per annullare l'identificazione Laziale=nazi.
Una Lazio forte ( e protetta dai media ) ha tutte le carte in regola per attirare simpatie, nazionali e internazionali, il problema è che nessuno vuole essere etichettato come simpatizzante fascista o razzista.
Puoi avere anche messi e cr7 in squadra ma se non hai tolto quel marchio inf.a.mante rimarrai sempre ghettizzato.
E questo fu l'errore grande anche di cragnotti, pure se i tempi erano diversi e le condizioni oggettive anche.

p.s. a chi dice "e allora la riomma?"
beh la riomma ha non solo tutti media che coprono e indorano, ma anche un rapporto molto diverso maggioranza/minoranza.
da loro ci sono i "neri" e vengono tollerati e coperti, ma non hanno minimamente tutto il potere che hanno da noi, come fate a non vedere questa cosa?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 16 Gen 2019, 12:05
concordo al 100%. Lotito ha stretto di nuovo un accordo, anche economico, con il gruppo capitanato da un bravo ragazzo indagato per traffico internazionale (che produce striscioni contro gli immigrati liberi di spacciare mentre ai poveri ultras negano la libertà di parola..), non ha la stoffa nè la lungimiranza di immaginare una "democratizzazione" dello stadio, della lazialità, dell'immaginario.

Il brodo di cultura politica di Lotito, come quello di Diaconale, è quello. Ieri con il Berlusconi oggi con Salvini, comunque sia con il cavallo vincente della destra e su posizioni non proprio liberali; e prima di lui Chinaglia e Petrelli con Martini (deputato di An).

Non scordiamoci, e questo serve a relativizzare la posizione dell'attuale dirigenza ed anche quella di Di Canio, che, al netto degli eventi degli ultimi anni, De Paola fu costretto a fare le valigie solo per aver confessato il suo voto a Rifondazione, prima ancora Montesi fu costretto ad eclissarsi perchè "spia" di Lotta Continua. Insomma un filo nero che ha contaminato la maggioranza della nostra tifoseria da quasi sempre, che io ricordi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 16 Gen 2019, 12:30

p.s. a chi dice "e allora la riomma?"
beh la riomma ha non solo tutti media che coprono e indorano, ma anche un rapporto molto diverso maggioranza/minoranza.
da loro ci sono i "neri" e vengono tollerati e coperti, ma non hanno minimamente tutto il potere che hanno da noi, come fate a non vedere questa cosa?

Bè, in fogna sud se la comanda la cosiddetta estrema destra, mi risulta. E mi raccontano di simpatici e oramai tradizionali cori del tutto simmetrici a "romanista ebreo".
Aggiungo, così, come nota di colore, che le merde hanno avuto un commando ultras autodenominatosi "Fedayn" e non ricordo ad oggi nessun intervento "istituzionale" per censurare la scelta. Del resto, noi siamo cresciuti con la goliardia su Vincenzo Paparelli, sicchè difficile sorprendersi.
Dopodiché, resto fermo sull'intuizione di Sliver. Chi fa cori razzisti deve sapere che ha tutto il resto della tifoseria contro, senza indulgenze e senza mediazioni. Hanno rotto il cazzo punto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ES - 16 Gen 2019, 12:42
Tra tutte le cazzate lette la più esilirante è quella degli accordi economici con Diabolik.

Lotito è stato contestato dagli stessi che ora ne millantano la paviditá, d'altra parte, partecipando a creare questa solitudine nello stadio, affinché 10-50-100 miserabili siano ( quasi) udibili.

In realtà l'unico ad aver fatto qualcosa, le maglie no racism, la delegazione ad Auschwitz, per finire  al gravissimo oltraggio fatto a tutti i Laziali  della corona di fiori gettata nel Tevere, è stato lui.
Fatti, non chiacchiericci.
La guerra civile lui la ha iniziata, da parecchio, e come al solito è stato lasciato solo.

I tifosi uno striscione quando?
I tifosi uno striscione quando?
I tifosi uno striscione quando?

Ora è Lotito il pavido...che spettacolo.. 😊
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 16 Gen 2019, 13:26
Secondo me il concetto di "minoranza" in questo caso è molto labile. Con i numeri odierni dello stadio, con il peso di una "tradizione" trasformata in identità - egemonia culturale e organizzazione para militare, forma di aggregazione, forma di tifo, interessi economici, internità mediatica (in radio l'altro giorno hanno dedicato tutta la trasmissione a celebrare acca larenzia) - siamo davanti a uno "zoccolo duro" che va ben oltre i confini del gruppo organizzato.
Tu puoi andare da tor de cenci a bufalotta, da Pisana a Centocelle, da settebagni a morena, e troverai nel 90% dei casi simboli e slogan nazisti che accompagnano le scritte laziali. Inutile fare finta di niente. Pensate al merchandising, sciarpe, bandiere, adesivi, magliette.. pensate ai siti.. alle pagine fb.. Questo portale è un miracolo e una necessità vitale, ma è una eccezione (bellissima, decisiva).
Sembrano stagioni irreali o mai esistite quelle in cui potevano esistere esperienze plurali (seppur segnate dal dominio dei fascisti) come gli Eagles o addirittura di segno opposto come quella banda di matti del Gruppo Rock. La storia è reversibile, ovviamente. Il problema è che bisogna iniziare da qualche parte. Oggi stiamo lottando per dire, in un mare di merda urlante, che non è carino cantare "giallorosso ebreo" o gridare col sangue agli occhi "negro di merda". Di "zingaro" e "frocio" non oso nemmeno parlare.
La colpa è dell'editore che gli permette di fare trasmissioni di un certo tipo e torniamo al mondo della comunicazione, a dimostrazione che non sono interessati a combattere contro qualsiasi fenomeno di discriminazione e alle nuove forme di fascismo.

concordo al 100%. Lotito ha stretto di nuovo un accordo, anche economico, con il gruppo capitanato da un bravo ragazzo indagato per traffico internazionale (che produce striscioni contro gli immigrati liberi di spacciare mentre ai poveri ultras negano la libertà di parola..), non ha la stoffa nè la lungimiranza di immaginare una "democratizzazione" dello stadio, della lazialità, dell'immaginario.

Perché, se ci pensi, nell'ultimo periodo il gruppo organizzato ha prodotto queste prese di posizione ufficiali: la scritta sopra citata, un bel "marsigliese velocista sporco arabo comunista", un delicato "milinkovic zingaro", un goliardico sberleffo sessuale contro due giocatori della roma ("CHECCArini").
Tutto ciò è stato vissuto da TUTTI come normale dialettica da stadio, da laziali, da curva nord.

E' questa banalità del percolato che, comunque, ha contagiato tutti. E' tappezzeria, aria, panorama quotidiano. Compresi noi.
Mah. Ti leggo sempre con molto interesse però qua non sono per nulla d'accordo, senza tener conto che è un'accusa pesante per quanto mi riguarda, da provare.
Lotito è intelligente. Si sta comportando nella maniera migliore in questo momento a parer mio, non avendo gli strumenti per estromettere dallo stadio queste persone che utilizzano la Lazio per scopi personali (politici in particolare).
Sta provando ad essere diplomatico anche nei confronti dei tifosi laziali che non ci piacciono diciamo. Questi ultimi d'altra parte hanno abbassato i decibel della protesta contro il presidente della Lazio (anche perché ci sono stati evidenti e oggettivi miglioramenti del presidente in ambito sportivo e non solo) poiché danneggiava l'ambiente ma anche loro (perdita di consenso e stadio mezzo vuoto).
La Juventus che gestisce il proprio impianto continua a far entrare allo stadio determinati gruppi, addirittura stringe patti con essi (in questa circostanza veramente, non a chiacchiere).
Lotito non può allontanare certe persone dallo stadio, senza l'aiuto degli organi preposti.
Cioè Giuliano Castellino, uno dei leader di Forza Nuova (e grande tifoso romanista) sottoposto al regime di sorveglianza speciale, più di una settimana fa nonostante il divieto imposto era presente alla commemorazione dei morti di acca larentia ed inoltre insieme ad altre persone ha aggredito il cronista dell'Espresso. Questo è un caso, ce ne sono altri ma se le istituzione stesse non vigliano, se ne fregano la Lazio nelle condizioni normative in cui si trova attualmente non ha altri mezzi a sua disposizione per fare più di ciò che mette in atto. Sta tentando di educare le nuove generazioni attraverso la Lazio con diverse iniziative a rispettare qualsiasi persona, ad accogliere.
E non dimentichiamo che stiamo parlando di un presidente e una società che hanno combattuto duramente (soli) i privilegi degli ultras e stanno continuando e continueranno a farlo, semplicemente con altre armi. Per ora.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Omar65 - 16 Gen 2019, 13:32
Mi duole dirlo , :=)) ma sono d'accordo con Omar 65.

E manco è la prima volta.
Fossi in te comincerei seriamente a preoccuparmi.
 :=)) :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: charlie - 16 Gen 2019, 13:46
Non so se è stato un accordo, ma di sicuro c'è stata una pace.
Già dopo il 26 maggio c'era stato un riavvicinamento con gli ultras. Chi era a P.zza di Spagna con la maglia celeste forse sa di cosa parlo.
Zero contestazione e fascimi vari ridotti al minimo. Questa è l'aria che tira in curva oggi. Una curva che ho abbandonato per 9 anni e in cui sono tornato da un paio, perchè stanco di vedere la partita seduto e in silenzio e convinto dagli amici di stadio.
Appartengo quindi alla categoria di quelli che si turano il naso. Credo sia, la mia, una delle categorie di Laziali con maggiori colpe e responsabilità.
Ad ogni coro, ogni adesivo, ogni striscione mi prende male.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 16 Gen 2019, 13:58
Alcune (grandi) squadre che sono proprietarie degli stadi o li gestiscono.

Intervista. Violenti in fuorigioco, il modello Barcellona (2014)

Il calcio, se vuole, può mettere in fuorigioco i tifosi violenti. Il messaggio arriva dalla Spagna e porta la firma di Joan Laporta, ex presidente del Barcellona. Quando si insediò, nel 2003, adottò immediatamente la linea dura contro i “Boixos Nois” (che tradotto suona all’incirca come “Ragazzi pazzi”), storico gruppo di curvaioli fascistoidi che negli anni si era macchiato di una lunga striscia di tafferugli, prepotenze e altri episodi assortiti di violenza. Laporta tagliò in modo netto i rapporti con i tifosi turbolenti, decretando la loro messa al bando dal Camp Nou. Un gesto forte per il mondo del calcio, che raramente ha provato a recidere i suoi legami ambigui con le frange estreme del tifo. Ne sappiamo qualcosa in Italia, dove i club sono abituati ad accettare supinamente tutte le sbandate delle curve. Anche nel resto d’Europa sono pochi quelli che dicono basta, però gli esempi sono illustri. In Francia ci ha provato il Paris Saint Germain. Dopo una faida nella tifoseria che portò all’assassinio di un capo ultrà nel 2010, l’ex presidente Leproux impedì l’ingresso a 13 mila «soggetti non graditi», sciolse i club organizzati e iniziò ad assegnare i posti in modo casuale.Anche il Real Madrid, lo scorso dicembre, ha deciso di usare il pugno duro. Dopo le ennesime intemperanze, Florentino Perez ha di fatto estromesso gli “Ultras Sur” dal Santiago Bernabeu, riorganizzando il settore che occupavano di solito: al posto dei violenti d’ora in poi ci saranno i giovani tifosi.Anche Laporta a Barcellona, all’epoca, non volle sentir ragioni. Mantenne la sua fermezza nonostante una reazione durissima, che culminò in gravi minacce di morte a lui e ai suoi cari. Tra i “Boixos” c’erano alcuni elementi molto pericolosi: successive operazioni di polizia dimostrarono le loro responsabilità addirittura in omicidi, traffico di droga e armi. Laporta però non si spaventò e tirò dritto per la sua strada. Il Barcellona continuò a vincere anche senza i “Ragazzi pazzi”. Undici anni dopo l’ex presidente, che ora guida il partito Democrazia Catalana e siede nel consiglio comunale di Barcellona, racconta ad Avvenire come e perché cacciò i violenti dallo stadio. Ancora oggi sostiene la «tolleranza zero» contro i teppisti della domenica.
Perché arrivò alla decisione di proibire ai Boixos Nois l’ingresso al Camp Nou?
«La nostra gestione poggiava sul consenso di una maggioranza di soci che ci avevano dato democraticamente la loro fiducia nelle elezioni del 2003. Perché avremmo dovuto cercare l’appoggio di un’assoluta minoranza? Per il fatto che godevano di più privilegi di qualsiasi altra persona che fa parte del popolo barcellonista? Pretendevano un trattamento di favore nello stadio, negli spostamenti, volevano essere sovvenzionati dalla società. Ma noi non accettammo alcun patto. Siamo sostenitori della cultura del dialogo, ma non di quella dell’imposizione e men che mai del ricatto. E quindi hanno iniziato la guerra contro di noi, contro di me in particolare. Durante la partita del trofeo Gamper lanciarono dei bengala sul prato. Certo, la multa del club l’hanno poi dovuta pagare tutti i soci, più di novemila euro per bengala».
È vero che subì minacce dopo quella decisione?
«Non è stato per nulla piacevole ricevere minacce di morte, e ancor meno quando le hanno ricevute le persone che più amo, la mia famiglia, i miei figli. Ancor oggi ringrazio per gli attestati di solidarietà a sostegno della lotta contro i violenti, ma, sinceramente, mi sarebbe piaciuto, per il bene di tutti, che altre società calcistiche, altri dirigenti, altri responsabili della vita sociale e politica, avessero mantenuto la stessa fermezza che abbiamo mostrato noi. Non è, il mio, un rimprovero aspro, perché sono cosciente - e l’ho vissuto in prima persona - del prezzo che ciò comporta. Non è facile sentirsi solo. Quando ti minacciano, per quanto tu abbia molti amici e colleghi che ti appoggiano, ti senti assolutamente solo. Gli arresti di certi individui avvenuti negli ultimi tempi, alcuni dei quali paiono essere i presunti autori delle minacce alla mia vita e alla mia famiglia, hanno reso chiaro di che tipo di personaggi si tratta».
Com’è la situazione degli ultras adesso al Barcellona?
«Non sono più all’interno del club e quindi non posso dare giudizi sull’attuale situazione, ma insisto sul fatto che la lotta contro i violenti non è questione legata a un certo presidente o una certa giunta direttiva. Al contrario, è frutto di un lavoro costante di tutte le persone che hanno responsabilità di governo nel Barça. Mi ha rattristato profondamente quando l’attuale presidente ha riconosciuto d’aver avuto contatti con alcuni gruppi di cui fanno parte persone violente, durante la campagna elettorale per la presidenza del Barcellona nel 2010. Non tutto è giustificabile. La sicurezza dei soci e dei tifosi, e in generale, la responsabilità sociale è assolutamente al di sopra dei vantaggi elettorali».
I “Boixos” sono ancora fuori dallo stadio?
«Questa domanda in realtà dovrebbe essere rivolta all’attuale giunta direttiva e alla polizia, i Mossos d’Esquadra, la polizia catalana, che sin dal primo giorno hanno gestito la situazione in modo professionale ed eccellente per evitare che i gruppi violenti rientrassero nello stadio».
Secondo lei è giusto dialogare con i tifosi violenti o può essere interpretato come segno di debolezza?
«Sono sostenitore della “tolleranza zero” con i violenti. La polizia ci disse che se avessimo collaborato seguendo ciò che ci suggerivano i professionisti della sicurezza pubblica, sarebbe stato possibile farla finita con la piaga dei violenti. Certo, bisognava essere fermi e non cedere in nessun momento. È questo ciò che chiamiamo tolleranza zero. Ed è ciò che abbiamo fatto, almeno sino a quando io sono stato presidente».

Marco Birolini sabato 18 gennaio 2014
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 16 Gen 2019, 14:24
Guerra civile?
Ma davvero ho letto guerra civile?

Ma chi partirebbe per questa crociata? O è una delle tante "goliardate" che si scrivono su un forum?

Per me le cose non si risolvono cosi! Non siamo noi tifosi normali a dover debellare certi fenomeni.

Per chi pensa il contrario...beh, stanno la. Buona fortuna
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 16 Gen 2019, 14:32
Aggiungo, per completezza del mio precedente post, che finché lo stato non deciderà di combattere certe manifestazioni, o nasce un nuovo gruppo che li caccia dalla curva (come gli irr fecero con gli eagles), o il problema rimarrà sempre li, in prima fila (anche se ridotto di almeno il 60/70% rispetto a 20 anni fa)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: mdfn - 16 Gen 2019, 16:10
Lotito ha molti meriti, però anch'io lo considero un po' pavido sul tema razzismo e fascismo. Un Don Abbondio, per citare il suo testo di riferimento.
Lui potrebbe prendere posizione, ma prima, non dopo per discolparci. Farlo dopo serve solo a limitare i danni. Se io lo dico prima che sono contro fascismo e razzismo, sono più credibile dopo.
Anche la scelta di Diaconale, porca miseria... La troviamo nel mondo una persona che sia chiaramente antifascista (che non significa comunista né necessariamente di sinistra)? Certo, Cragnotti era molto peggio.

Non dico che sia facile, anzi è difficilissimo. Non pretendo da lui, gli chiedo aiuto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GiPoda - 16 Gen 2019, 18:07
Però ricordiamoci che se pure la Juve "dialoga" con questi gruppi, evidentemente le società hanno davvero le mani legate soprattutto a causa della responsabilità oggettiva.
La Juve eh...
Trovo quindi assolutamente ingiuste le accuse a Lotito su questo tema (ma nn è una novità x alcuni).
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 16 Gen 2019, 18:19
Lotito ha molti meriti, però anch'io lo considero un po' pavido sul tema razzismo e fascismo. Un Don Abbondio, per citare il suo testo di riferimento.
Lui potrebbe prendere posizione, ma prima, non dopo per discolparci. Farlo dopo serve solo a limitare i danni. Se io lo dico prima che sono contro fascismo e razzismo, sono più credibile dopo.
Anche la scelta di Diaconale, porca miseria... La troviamo nel mondo una persona che sia chiaramente antifascista (che non significa comunista né necessariamente di sinistra)? Certo, Cragnotti era molto peggio.

Non dico che sia facile, anzi è difficilissimo. Non pretendo da lui, gli chiedo aiuto.

Ma il tifoso della Lazio a lui che aiuto ha dato? Dopo uno stadio che con 40000 cartelli #liberalalazio ha dato uno degli spettacoli piu lugubri che si siano mai visti a Roma, ci sono state iniziative, le piu' varie, dai prezzi popolari agli abbonamenti fermi a costi tra i piu' bassi della serie A, la maglia bandiera, Olympia, le magliette contro il razzismo, anche l'apertura della curva maestrelli per tutelare il resto dei tifosi gli si e' ritorta contro con gli adesivi antisemiti, ha riportato in societa' le persone che tutti chiedevamo... ma il tifoso, poi, alla fine come ha risposto? Perche Lotito c'ha un sacco di difetti, e' antipatico, sbruffone, ridondante, rigido ma qualcosa ha fatto, i tifosi in generale hanno fatto il loro possibile? anche in tema antirazzismo, qualche timida risposta c'e' stata, qualche sporadico fischio agli ululati che tanto contestiamo qui dentro, ma possiamo criticare la timidezza di Lotito noi tifosi?

Iniziamo a essere un po meno timidi noi, non dico la guerra civile che auspica Sliver ma una qualche risposta visibile da parte nostra riusciremo a farla arrivare su quei giornali che ci infangano ogni volta che possono... prima o poi?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: mdfn - 16 Gen 2019, 19:56
Ma il tifoso della Lazio a lui che aiuto ha dato? Dopo uno stadio che con 40000 cartelli #liberalalazio ha dato uno degli spettacoli piu lugubri che si siano mai visti a Roma, ci sono state iniziative, le piu' varie, dai prezzi popolari agli abbonamenti fermi a costi tra i piu' bassi della serie A, la maglia bandiera, Olympia, le magliette contro il razzismo, anche l'apertura della curva maestrelli per tutelare il resto dei tifosi gli si e' ritorta contro con gli adesivi antisemiti, ha riportato in societa' le persone che tutti chiedevamo... ma il tifoso, poi, alla fine come ha risposto? Perche Lotito c'ha un sacco di difetti, e' antipatico, sbruffone, ridondante, rigido ma qualcosa ha fatto, i tifosi in generale hanno fatto il loro possibile? anche in tema antirazzismo, qualche timida risposta c'e' stata, qualche sporadico fischio agli ululati che tanto contestiamo qui dentro, ma possiamo criticare la timidezza di Lotito noi tifosi?

Iniziamo a essere un po meno timidi noi, non dico la guerra civile che auspica Sliver ma una qualche risposta visibile da parte nostra riusciremo a farla arrivare su quei giornali che ci infangano ogni volta che possono... prima o poi?
Guarda, io non ce l'ho con Lotito. Gli riconosco i meriti che hai elencato tu e anche altri. Nel post precedente ho parlato di alcune scelte che non mi piacciono e che se fatte diversamente penso ci avrebbero messo in una posizione più comoda, più difficilmente attaccabile.
Che facciamo noi tifosi, chiedi tu. Io, personalmente, non so che fare. Mi sento solo, tiranneggiato da un gruppo (dico vagamente gruppo perché non so chi o perché materialmente fa il male della Lazio) e piango qui assieme a voi. Mi sento in colpa per la mia piccola grande dose di vigliaccheria.
Forse dovremmo fare un gruppo. Organizzarci, essere presenti fisicamente, mettersi in gioco, rischiare. Contarci. Però da solo non lo faccio. Bisogna essere almeno in due.
Penso che in questo momento ci sarebbe l'opportunità per cominciare ad affrontare il problema. Non vedo alternativa allo scontro, o meglio al confronto coi fascisti. C'è bisogno di una contrapposizione.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 16 Gen 2019, 22:02
Guarda, io non ce l'ho con Lotito. Gli riconosco i meriti che hai elencato tu e anche altri. Nel post precedente ho parlato di alcune scelte che non mi piacciono e che se fatte diversamente penso ci avrebbero messo in una posizione più comoda, più difficilmente attaccabile.
Che facciamo noi tifosi, chiedi tu. Io, personalmente, non so che fare. Mi sento solo, tiranneggiato da un gruppo (dico vagamente gruppo perché non so chi o perché materialmente fa il male della Lazio) e piango qui assieme a voi. Mi sento in colpa per la mia piccola grande dose di vigliaccheria.
Forse dovremmo fare un gruppo. Organizzarci, essere presenti fisicamente, mettersi in gioco, rischiare. Contarci. Però da solo non lo faccio. Bisogna essere almeno in due.
Penso che in questo momento ci sarebbe l'opportunità per cominciare ad affrontare il problema. Non vedo alternativa allo scontro, o meglio al confronto coi fascisti. C'è bisogno di una contrapposizione.

Io non credo si tratti di scontro o confronto coi fascisti, forse si tratta semplicemente di dimostrare che c'è altro , non contrapposto per forza a qualcos'altro o qualcun'altro ma mostrare un'altra Lazio , una identità che c'è esiste e sembra che nessuno voglia vedere , perché non fa comodo... In questo momento sarebbe la cosa più semplice e devastante ... E anche l'unica possibile
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gigiazzo - 17 Gen 2019, 00:51
Dico la mia.

Ciò che anima chi dirige una curva è l’ebbrezza di indottrinare, gestire, guidare ed esercitare il proprio carisma su una moltitudine di ragazzi; in altre parole è la vertigine del potere. Se ci fate caso i capi si accreditano sempre come guida (vedi recentemente Diabolik che ha cercato di barattare un alleggerimento della repressione sui capi della curva con un controllo migliore dei ragazzi i quali, senza guida, potrebbero creare più danni e, guarda caso, se n'è uscito contestualmente alla guerriglia di piazza della Libertà con loro ben defilati…).
Ai tempi d'oro, il potere tracimò addirittura nell'evento stesso, col formidabile apice del derby sospeso.

Se ci sono addirittura disegni di enti superiori interessati all'indottrinamento non lo so, ma certo è che in tutto questo l’ideologia fascista funziona alla grande: onore, rispetto, spavalderia, machismo, giovinezza, fedeltà, ribellione, magnificenza, fierezza, ordine e disciplina.

Il dress-code altro non è che l’introduzione di un’uniforme che “uniforma” il gruppo, al tempo stesso, una divisa che “divide” dagli altri.

Il gemellaggio con l’Inter (ahò avessero fatto un cazzo di coro contro quella merdina olandese), il gemellaggio con l’Inter, dicevo, rappresenta la fedeltà assoluta all’alleato (mica come Badoglio, il traditore).

La lotta ai benpensanti (se necessario provocata artatamente come il volantino che relega le donne fuori dalle prime file) serve proprio a innescare la fiera ribellione contro la mollezza del politically correct e la morbidezza dei maglioni in cachemire di quei parrucconi ipocriti sempre pronti a puntate il dito appena tolto dalle patatine dell'aperitivo (agli ultras frega una sega della disparità di giudizio con le merde, anzi. A me non pare che si siano mai indignati per questo, ma posso sbagliare).

I cori beceri non sono solo razzismo ma, se possibile, qualcosa di più squallido: nell’ottica di questa ribellione contro l'ipocrisia, servono a rivendicare il diritto di intonare quei cori, contro tutti e tutto.

I “ragazzi di Buda” è la risposta a chi può “impunemente” cantare sulle note di “Bella ciao”; in fondo sono due canti partigiani… (faccetta nera è vietata, ma ancora passano i non percepiti e non condannabili “esse esse esse esse Lazio” e “bombe a man e carezze di pugnal”).

Le magnifiche coreografie che, lo confesso, affascinano anche me, servono a comunicare un’immagine di ordine, precisione e capacità (Goebbels a Berlino faceva delle parate da paura).

E poi l’onore, il rispetto e il timore da incutere ai gruppi ultras nemici e la lotta contro il potere costituito, identificato con le forze dell’ordine (lotta questa che, non a caso, accomuna tutte le frange estreme del tifo, quelle di sinistra comprese).

Il tutto spacciato come “mentalità ultras”.

Poi dopo viene la Lazio. O meglio, la Lazio è l’ambito che viene usato per fare tutto ciò, compreso il ricattino che senza di loro non ci sarebbe tifo.

E poi ci siamo noi.

Io sono d’accordo con chi dice che dovremmo manifestare aperta insofferenza contro la curva, quantomeno per prendere le distanze. Ricordo che anni fa, in piena contestazione permanente a Lotito, in un periodo in cui la Lazio giocava bene (forse era la Lazio di Delio Rossi), il resto dello stadio iniziò a intonare i cori “ciavete rotto er cazzo” e “scemi scemi” (partirono dai distinti sud). La reazione della curva fu rabbiosa, ma personalmente intravidi un minimo di difficoltà nella stessa. Se viene meno l’ammirazione da parte di chi credono li ammiri, forse molte teste vuote potrebbero vacillare. Ma per fare questo ci vuole coesione e unità di intenti; come dice Omar65 queste cose ce le diciamo tra di noi. Pochissimi. Impercettibili e impossibilitati a dimostrare che c'è altro, perché la maggior parte dello stadio o non è conscio, o non gliene frega niente, o è d’accordo, o si focalizza su altri nemici (la stampa, la roma, i poteri forti ecc.).

Sono pessimista.

Secondo me.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 17 Gen 2019, 01:32
bravissimo gigiazzo.

la cosa che mi fa immenso dispiacere è quella di constatare come  pochissimi non siamo, se no Lazio.net, dalla matrice antifascista e antirazzista, non dovrebbe essere il forum più importante tra tutti quelli laziali. se fossimo così pochi, noi "altri", dovrebbe essere un forum di nicchia, cosa che invece non è. basterebbe entrare qua , lo dico anche per quelli che ci vorrebbero incasellare in una narrazione di comodo, per rendersi conto di questa ovvietà. i numeri parlano.
eppure non se ne esce, ostaggi ad libitum.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 17 Gen 2019, 09:38
Io, personalmente, non so che fare. Mi sento solo, tiranneggiato da un gruppo (dico vagamente gruppo perché non so chi o perché materialmente fa il male della Lazio) e piango qui assieme a voi. Mi sento in colpa per la mia piccola grande dose di vigliaccheria.

paro paro.

Forse dovremmo fare un gruppo. Organizzarci, essere presenti fisicamente, mettersi in gioco, rischiare. Contarci. Però da solo non lo faccio. Bisogna essere almeno in due.

boh, diciamo che io fisicamente ci sarei, abbonato in curva nord e presente allo stadio ogni volta che gioca la Lazio. Siamo in due, ma mo che famo? Io nella mia vigliaccheria mi limito a ignorare ogni coro che non approvo (da ragazzi di buda a ss ss lazio ma anche a quelli contro forze dell'ordine varie) e a fischiare forte ogni volta che sento degli ululati sperando che i fischi sovrastino gli ululati stessi.
Non credo che sia qualcosa di così semplice da "affrontare", io Amo la Lazio con la A maiuscola ma questi sono violenti e cercano lo scontro nella loro ideologia del "dissenso", non credo che la soluzione sia quello di una "guerra civile" ma purtroppo non ho neanche idee/proposte alternative. Mi sento in una via senza uscita
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 17 Gen 2019, 12:07
Io voglio essere ottimista. E' fondamentale prendere coscienza che una curva (la nostra Curva) la quale inneggi al ventennio, espone striscioni politicizzati, oltre che offensivi anche nei confronti dei giocatori della Lazio, non possa assolutamente piacere almeno al 98% de* tifos* biancocelesti.
Ecco non ci aggrada, dimostriamolo. Il segno di protesta sarebbe sfilarsi da determinate manifestazioni, smettere di cantare certi cori stando in silenzio, lamentandosi o fischiandoli. Cessare di andare dietro a questa gente che non mette la Lazio al primo posto come ogni Tifoso dovrebbe fare.

Per chi ha twitter e/o facebook, vi consiglio di seguire queste due belle pagine:

https://twitter.com/lovelazio (https://twitter.com/lovelazio)

https://it-it.facebook.com/LazialeAntifascista/ (https://it-it.facebook.com/LazialeAntifascista/)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 17 Gen 2019, 12:09
Dico la mia.

Ricordo che anni fa, in piena contestazione permanente a Lotito, in un periodo in cui la Lazio giocava bene (forse era la Lazio di Delio Rossi), il resto dello stadio iniziò a intonare i cori “ciavete rotto er cazzo” e “scemi scemi” (partirono dai distinti sud). La reazione della curva fu rabbiosa, ma personalmente intravidi un minimo di difficoltà nella stessa. Se viene meno l’ammirazione da parte di chi credono li ammiri, forse molte teste vuote potrebbero vacillare. Ma per fare questo ci vuole coesione e unità di intenti; come dice Omar65 queste cose ce le diciamo tra di noi. Pochissimi. Impercettibili e impossibilitati a dimostrare che c'è altro, perché la maggior parte dello stadio o non è conscio, o non gliene frega niente, o è d’accordo, o si focalizza su altri nemici (la stampa, la roma, i poteri forti ecc.).

Sono pessimista.

Secondo me.

Bellissima analisi. Mi permetto di aggiungere (letto qui da chi frequentava i Distinti SE) che, è vero partirono i cori contro gli ultras, ma alla partita successiva mandarono una "delegazione" proprio per imbruttire chiunque si fosse permesso di delegittimarli pubblicamente.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 17 Gen 2019, 12:12
Bellissima analisi. Mi permetto di aggiungere (letto qui da chi frequentava i Distinti SE) che, è vero partirono i cori contro gli ultras, ma alla partita successiva mandarono una "delegazione" proprio per imbruttire chiunque si fosse permesso di delegittimarli pubblicamente.


È il motivo per cui promuovo l'idea di mettersi il numero 12 sulla maglia. Una protesta silenziosa ma (forse) comunque assordante.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 17 Gen 2019, 16:45
Bellissima analisi. Mi permetto di aggiungere (letto qui da chi frequentava i Distinti SE) che, è vero partirono i cori contro gli ultras, ma alla partita successiva mandarono una "delegazione" proprio per imbruttire chiunque si fosse permesso di delegittimarli pubblicamente.
Sinceramente ricordo i cori ma la delegazione proprio mi manca
Probabile é dovuto alla mia solita fortuna e magari quel giorno mancavo ma che ha potuto fare la delegazione???
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 17 Gen 2019, 18:09
O.T. ma non tanto:
Tifosi Hapoel invocano la Shoah per il Maccabi: multa di 6 mila euro.:
" Non un attacco al popolo ebraico ma espressione di odio profondo "
Fine O.T.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 17 Gen 2019, 19:13
Mo che è sta novità??

https://www.ilmessaggero.it/roma/news/tifosi_lazio_cori_antisemiti-4237709.html

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Charlot - 17 Gen 2019, 19:26
Mo che è sta novità??

https://www.ilmessaggero.it/roma/news/tifosi_lazio_cori_antisemiti-4237709.html

Purtroppo, non è una novità... 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 17 Gen 2019, 20:04
Gli ho scritto che hanno rotto il cazzo con le generalizzazioni.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GoodbyeStranger - 17 Gen 2019, 20:36
Dico la mia.

[...]

Sono pessimista.

Secondo me.

100%
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 17 Gen 2019, 21:10
Mo che è sta novità??

https://www.ilmessaggero.it/roma/news/tifosi_lazio_cori_antisemiti-4237709.html

Oramai dovrebbe essere chiaro al mondo intero che c'è un attenzione spasmodica e maniacale nella ricerca di notizie, video e pretesti di qualsiasi tipo per rinfocolare questo tiro al piccione mascherato da giornalismo ... Eppure c'è chi ancora ė così odiota da farsi i video da solo e postarli sui social per dimostrare a tutti quanto ė [...]... poi sta cosa manco c'è più bisogno di farla nello stadio, ora puoi esprimerti in qualsiasi luogo, qui non c'entra manco più la curva ... Questi so proprio così... E ancora c'è qualcuno che li chiama laziali

 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sliver - 17 Gen 2019, 21:56
Random, visti i tanti interventi e sollecitazioni.

1. "Guerra civile" non ha niente a che fare con lo scontro fisico, soprattutto allo stadio, per conquistare posizioni di egemonia militare, di settore, di dominio su altri. Bisogna inventare un'altra partita, un altro tifo, tanti modi plurali di esprimere il tifo: non perché la modalità "ultras" cesserà di essere presente e accattivante - soprattutto per le generazioni più giovani - ma per immaginare un altro orizzonte di partecipazione, di valori, di aggregazione, attorno a una lazialità differente (c'è chi dice "originaria", ma questo conta poco). E non si tratta nemmeno di uno scontro tra "politicamente corretto" e "ribellismo", legalità contro illegalità. Io rivendico il diritto di continuare a dire "roma merda" come di non accettare la militarizzazione dello stadio. La storia che abbiamo davanti - quella banalità del male immortalata dall'ultimo video, una continua ricerca goliardica dell'[...]a - come tutte le storie sociali, culturali, è (può essere) reversibile e modificabile. Bisogna mettere insieme cose diverse, da punti di vista diversi, aprire una moltiplicazione di "soggettività", dove ognuna si prende un pezzetto di responsabilità: tifosi comuni, giornalisti, intellettuali, politici, dirigenti, giocatori, allenatori e presidenti. Fare della lazialità e dell'antirazzismo un binomio inscindibile, proprio perché oggi la guerra all'umanità sta al governo in questo paese e nel mondo.

2. Non penso che Lotito abbia prodotto i fascisti allo stadio e in curva. Non sono così stolto. Dico soltanto che la società, come squadra e giocatori, possono fare moltissimo. Basterebbe una presa di posizione netta e non in difensiva, plateale, per aprire il varco alla "guerra civile". Basterebbe che una figura riconosciuta al prossimo ululato vada sotto la curva o prendesse le parti del giocatore nero bersagliato, per dire che così si fa il male della Lazio e si fa male alla dignità delle persone. Questo spaccherebbe il fronte tra i tifosi, anche in curva. Il problema della società è che ha stretto un nuovo patto di non belligeranza (anche "economico", sui negozi e non solo) con quel gruppo di persone che, con una lucidità e una organizzazione fuori dal comune, hanno costruito questa identità funesta in 31 anni di militanza allo stadio e fuori.

3. Dire che quelli dellà stanno come noi è una mezza bufala autoconsolatoria. Nella storia, per contingenze sociali e culturali specifiche, ma anche sul presente non c'è alcuna automatica omologia. La loro mitomania e arroganza, il loro carrozzone mediatico e di potere, produce mostri di altro tipo, che conosciamo bene, che ha sdoganato violenza, sopraffazione, populismo becero. Ma anche nei momenti più bui non parliamo di quel controllo ideologico, militare, politico che è presente in curva nord, quell'organizzazione omogenea che segna l'immaginario e il tifo ultras giovanile (e non), che ormai travalica i confini nazionali.

4. Dire che questa gestione del territorio-stadio, e non solo, è così pervasiva, così sedimentata ed egemone, così pericolosa per la Lazio, non significa giudicarla onnipotente e irriformabile. Significa fare un passaggio di verità obbligatorio, per capire come muoversi per poterla cambiare. Lazionet ha un merito storico straordinario: tanti anni fa, ha gettato un sasso nello stagno di un mondo che sembrava scolpito nel marmo; ha creato dibattito, punti di vista plurali, offerto la possibilità di un'altra narrazione, ma anche un altro modo di tifare, anche nello stadio, e in tanti luoghi attraversati da molte iniziative. Si tratta di moltiplicare questi luoghi e queste prese di parola, decentrare la possibilità di rappresentazione del tifo, inventare una "scuola popolare della lazialità" che un giorno, domani e dopodomani, possa crescere, contaminare ed esprimersi anche allo stadio. Non in una guerra virile e maschia per il possesso delle prime dieci file, ma per avvolgere il campo con altre parole, cori, immagini. Si tratta di una "guerra di lunga durata", che non è iniziata nemmeno adesso, ma che necessità di nuove forze, nuove parole, nuove responsabilità. Sapendo che tutti gli accorgimenti pensabili, non ci tuteleranno mai, fino in fondo, dalle possibili reazioni scomposte e/o violente di quelli che tifano prima Hitler e poi Lazio. Una sfida del genere deve mettere in conto qualche prezzo. Se la si fa in tanti, con passione e intelligenza, si affronta meglio anche la paura.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gesulio - 18 Gen 2019, 10:15
non conosco altra maniera di raccontare una diversa lazialità che andare allo stadio ogni volta che mi sia possibile e dimostrare che sono lì per la Lazio e non il contrario.

io sono lì per la Lazio, la Lazio non è lì per me. semplice e allo stesso tempo rivoluzionario.

lo stadio è pieno di posto, ed è lì, sempre sotto monte Mario: se fosse davvero riempito da ognuno di quelli che hanno un'idea o che semplicemente tengono a una narrazione diversa della Lazialità, a cominciare da questo concetto, ripeto semplice e rivoluzionario, sarebbe tutto esaurito.

intanto starci è il primo passo: trovare il proprio settore che non è quello in cui devi fare pippa a ogni stronzata venga cantata o portata su vassoi d'argento dalla curva. quello lo faccio due partite l'anno, quando non posso andare altrove.
dopodiché di narrazioni diverse, promosse da questo luogo, in questi ultimi anni ce ne sono state a quintali: qui sono nate storie di accoglienza tuttora in corso, esperienze che oggi sembrano ancora più preziose vista l'aria che tira; questo luogo promuove ormai da 17 anni la partecipazione al mondiale antirazzista; qui si sono fatte nel corso degli anni piccole e grandi iniziative di beneficienza e di solidarietà di cui ancora si parla, ed il cui messaggio resta vivido nella memoria e nella vita di una grandissima porzione di Laziali del XXI secolo.
le persone che stanno dietro tutto questo sono persone che da 45 anni ci mettono la faccia, soprattutto dentro lo stadio, che nonostante siano "sparuta minoranza", non hanno paura di nulla, che non solo avvertono il peso della responsabilità di una narrazione diversa, ma che la mettono in pratica ovunque sia possibile.

allo stadio c'è posto per tutti, ripeto. basta cominciare a riempirlo e il resto verrà da sé. senza troppi proclami. dove cazzo sono tutti questi Laziali? solo qui sulle pagine di Lazionet, a scrivere quintali di terabyte per descrivere la situazione o dimostrare come dovrebbero andare le cose? per carità, tutto condivisibile.
ma per quale motivo non sono anche in giro con il proprio progetto? per quale motivo non sono lì a sputare sangue per la propria squadra, almeno quando gioca in casa, con la propria faccia, con la propria voce, con il proprio esempio?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 18 Gen 2019, 11:19
Eh si, perche' poi discutere su quello che succede e cosa si puo' fare per ribadire che non esiste solo un  modo di essere Laziali va bene, anzi benissimo, ma farlo esclusivamente lontano dall'Olimpico, da un computer o dal divano di casa, al netto di impedimenti, non ha molto senso secondo me
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bizio67 - 18 Gen 2019, 12:33
non conosco altra maniera di raccontare una diversa lazialità che andare allo stadio ogni volta che mi sia possibile e dimostrare che sono lì per la Lazio e non il contrario.

io sono lì per la Lazio, la Lazio non è lì per me. semplice e allo stesso tempo rivoluzionario.

lo stadio è pieno di posto, ed è lì, sempre sotto monte Mario: se fosse davvero riempito da ognuno di quelli che hanno un'idea o che semplicemente tengono a una narrazione diversa della Lazialità, a cominciare da questo concetto, ripeto semplice e rivoluzionario, sarebbe tutto esaurito.

intanto starci è il primo passo: trovare il proprio settore che non è quello in cui devi fare pippa a ogni stronzata venga cantata o portata su vassoi d'argento dalla curva. quello lo faccio due partite l'anno, quando non posso andare altrove.
dopodiché di narrazioni diverse, promosse da questo luogo, in questi ultimi anni ce ne sono state a quintali: qui sono nate storie di accoglienza tuttora in corso, esperienze che oggi sembrano ancora più preziose vista l'aria che tira; questo luogo promuove ormai da 17 anni la partecipazione al mondiale antirazzista; qui si sono fatte nel corso degli anni piccole e grandi iniziative di beneficienza e di solidarietà di cui ancora si parla, ed il cui messaggio resta vivido nella memoria e nella vita di una grandissima porzione di Laziali del XXI secolo.
le persone che stanno dietro tutto questo sono persone che da 45 anni ci mettono la faccia, soprattutto dentro lo stadio, che nonostante siano "sparuta minoranza", non hanno paura di nulla, che non solo avvertono il peso della responsabilità di una narrazione diversa, ma che la mettono in pratica ovunque sia possibile.

allo stadio c'è posto per tutti, ripeto. basta cominciare a riempirlo e il resto verrà da sé. senza troppi proclami. dove cazzo sono tutti questi Laziali? solo qui sulle pagine di Lazionet, a scrivere quintali di terabyte per descrivere la situazione o dimostrare come dovrebbero andare le cose? per carità, tutto condivisibile.
ma per quale motivo non sono anche in giro con il proprio progetto? per quale motivo non sono lì a sputare sangue per la propria squadra, almeno quando gioca in casa, con la propria faccia, con la propria voce, con il proprio esempio?
Condivido in toto, le altre argomentazioni sono scuse per non andare allo stadio, secondo me
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: CityZen - 18 Gen 2019, 12:54
bravissimo gigiazzo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 18 Gen 2019, 15:43
Giù  te vojo bene.

Ot ma noi ste cose mai, veh ?

https://mobile.twitter.com/Inter/status/1086216633679437824
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 18 Gen 2019, 19:18
Ops

http://m.espresso.repubblica.it/attualita/2019/01/15/news/svastica-e-malavita-nella-capitale-ecco-l-inchiesta-che-ha-portato-all-aggressione-fascista-1.330505?ref=RHRR-BE
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 18 Gen 2019, 19:51
Ops

http://m.espresso.repubblica.it/attualita/2019/01/15/news/svastica-e-malavita-nella-capitale-ecco-l-inchiesta-che-ha-portato-all-aggressione-fascista-1.330505?ref=RHRR-BE

Mi ci sto facendo una sega. Finalmente.

Ah, a proposito: tutto vero, per difetto. Mancano solo un po' di pistole e fucili a canne mozze, qualche bomba artigianale e un paio di mitra. Stemmerde.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 23 Gen 2019, 08:19
http://www.instagram.com/p/Bs8_bzvliO-/?utm_source=ig_web_copy_link

Link senza commento che e' meglio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 23 Gen 2019, 09:07
http://www.instagram.com/p/Bs8_bzvliO-/?utm_source=ig_web_copy_link

Link senza commento che e' meglio.

Vabbé. Allora un po' di "persecuzione" anche quando non è totalmente colpa nostra ce la meritiamo pure
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: vaz - 23 Gen 2019, 09:17
er complotto daastampa
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gulp - 23 Gen 2019, 09:19
Daje che lo scudetto del fascismo lo vinciamo anche quest'anno!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Zoppo - 23 Gen 2019, 09:27
È talmente assurdo che sto a ride da quando ho visto la foto. Ma porca pu...

Senza senso
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 23 Gen 2019, 09:35
Daje che lo scudetto del fascismo lo vinciamo anche quest'anno!

mi sa che questo e' come lo scudetto del 15, aggiudicato a pari merito  ;)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BalkanLaziale - 23 Gen 2019, 09:44
Tra un po diventeranno partito politico, entrano in parlamento e forse così sta per finire.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 23 Gen 2019, 10:13
non è la mia curva questa, da un pò...
si potrebbe pure spostare su "temi", il topic...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 23 Gen 2019, 10:20
Sì all'educazione civica, no alla cipolla nella carbonara.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Scialoja - 23 Gen 2019, 10:20
Si all'educazione civica, no all'ananas sulla pizza
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: vaz - 23 Gen 2019, 10:23
Si all’educazione civica,
no ai risvoltini
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: vaz - 23 Gen 2019, 10:26
si all'educazione civica,
no alla peroni
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Zoppo - 23 Gen 2019, 10:33
No all'educazione trangender
Si a valsoia
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: italicbold - 23 Gen 2019, 10:53
Ma non era meno quando quel ponte su via degli annibaldi non c'era ?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 23 Gen 2019, 10:58
Poi uno si chiede perché la stampa ci sta addosso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Zoppo - 23 Gen 2019, 12:20
Comunque fanno ride pure i commenti su quella pagina su Instagram...

Che tristezza
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 23 Gen 2019, 13:04
Gli IRR fanno di tutto per far in modo che la Lazio e i Laziali vengano identificati con loro e con le loro idee dimmerda, la stampa ce sguazza...
e qui pare che la stampa fa pure bene...
ve meritate gli irriducibili
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 23 Gen 2019, 13:14
Ma che caz..., si presentassero alle elezioni e non rompessero più l'anima con la Lazio.

maledetti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: shaolin - 23 Gen 2019, 13:46
poi dici che uno va solo in tribuna, in nord non ci metto piede da una vita.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Emfio - 23 Gen 2019, 13:48
http://www.instagram.com/p/Bs8_bzvliO-/?utm_source=ig_web_copy_link

Link senza commento che e' meglio.

lo commento io...

se vogliamo criticare l'opportunità di scrivere questa cosa su uno striscione come tifosi della Lazio, va bene, concordo

se si tratta invece di dare del fascista o razzista a chi è contro il metodo gender nelle scuole, allora sono fascista/razzista anche io
e non me ne vergogno affatto

cerchiamo di non fare di tutta l'erba un "fascio"



Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: vaz - 23 Gen 2019, 13:50
infatti, il problema è che non ve vergognate.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 23 Gen 2019, 13:59
lo commento io...

se vogliamo criticare l'opportunità di scrivere questa cosa su uno striscione come tifosi della Lazio, va bene, concordo

se si tratta invece di dare del fascista o razzista a chi è contro il metodo gender nelle scuole, allora sono fascista/razzista anche io
e non me ne vergogno affatto

cerchiamo di non fare di tutta l'erba un "fascio"


Ma infatti i fascisti non si vergognano di essere fascisti, non si vergognano di scrivere minchiate sui ponti e di infangare con le loro minchiate la Lazio e tutti i Laziali che non la pensano (per fortuna) come loro

Il problema ulteriore e' chi ci sguazza
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: olandese - 23 Gen 2019, 14:00
poi dici che uno va solo in tribuna, in nord non ci metto piede da una vita.
Poi dici che uno va solo in poltrona.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 23 Gen 2019, 14:02
Poi dici che uno va solo in poltrona.

Non c'e' solo la curva nord all'olimpico
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JoseAntonio - 23 Gen 2019, 14:06
Il metodo gender :rotfl2: :rotfl2:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 23 Gen 2019, 14:07
lo commento io...

se vogliamo criticare l'opportunità di scrivere questa cosa su uno striscione come tifosi della Lazio, va bene, concordo

se si tratta invece di dare del fascista o razzista a chi è contro il metodo gender nelle scuole, allora sono fascista/razzista anche io
e non me ne vergogno affatto

cerchiamo di non fare di tutta l'erba un "fascio"


non mi pare che nessuno dia del fascista/razzista a chi e' omofobo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gulp - 23 Gen 2019, 14:09
Favorire l'educazione sessuale nelle scuole e inserire nei progetti didattico‐formativi contenuti riguardanti il genere e l'orientamento sessuale non significa promuovere un'inesistente "ideologia del gender", ma fare chiarezza sulle dimensioni costitutive della sessualità e dell'affettività, favorendo una cultura delle differenze e del rispetto della persona umana in tutte le sue dimensioni e mettendo in atto strategie preventive adeguate ed efficaci capaci di contrastare fenomeni come il bullismo omofobico, la discriminazione di genere, il cyberbullismo. (cit) Tranquilli, la famiglia "naturale" non la tocca nessuno, se è quella che gli adulti del domani desidereranno.

Torniamo a parlare di Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 23 Gen 2019, 14:11
Grazie gulp.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 23 Gen 2019, 14:13
il "metodo gender"...

 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


no ma non se tratta di essere fascisti o razzisti.
Chi crede nel "metodo gender" così come nel "piano kalergi" non è né fascista né razzista, ma solo un fesso che crede a qualsiasi stronzata gli si propina.
Un allocco, un credulone, che crede a storielle messe in giro, questo si, da fascisti e razzisti.


Rispetto allo striscione: questi sono gli stessi che poi non vogliono critiche in nome dell'unità dei laziali?
Questi sono gli stessi che, solo ed esclusivamente quando se tratta del culo loro, invocano unità e difesa del gruppo?

Ormai questi non sono più un gruppo di tifosi laziali, ma sono, come in passato, un gruppo di estrema destra che si nasconde dietro dei simboli calcistici.
I NOSTRI simboli calcistici, quelli di tutti i laziali.
Di destra, di sinistra, di centro, apolitici, cattolici, ebrei, pastafariani.
LORO hanno creato una divisione interna, LORO hanno segnato un confine tra i laziali che nulla ha a che fare con la lazialità e riguarda solo la loro identità politica, che devono nascondere dietro la Lazio per elemosinare un minimo di partecipazione in più perché a fa le cose come FN se ritrovano in venti as usual, a seguito di un giallozzozzo cocainomane, truffatore della sanità pubblica (un grande esempio di integrità a destra, non c'è che dire).

Io non mi scandalizzo manco per la politica in curva, seppure non me piace quella degli IRR come quella delle BAL.
Volete cantare ragazzi di buda in chiave anticomunista? Nessuno scandalo, non ce prendiamo in giro, per me potete pure bruciare la bandiera rossa (meglio se giallo-rossa) ad ogni partita in casa.
Ma quando si passa dal coro politico mentre si tifa agli striscioni in giro per la città che NIENTE hanno a che fare col calcio e SOLO con la politica si è varcato l'ultimo confine possibile.

Volete scrivere le vostre merdate naziste? Fatelo, ma non chiedete l'unità dei laziali né accusate altri laziali della divisione che è VOSTRA ESCLUSIVA RESPONSABILITA'.
E soprattutto al prossimo giro repressivo non invocate la solidarietà dei laziali, non invocate il gomblotto che se la prende solo co voi, invocate la solidarietà dei nazisti perché con loro siete fratelli, non con noi.
Perché rimarcate sempre e solo l'identità nazista che avete con loro, non quella laziale che avete con noi.

Che poi... "l'educazione civica" evocata dagli ultras è la tragedia che ritorna come farsa.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FuoriPorta - 23 Gen 2019, 14:13
Favorire l'educazione sessuale nelle scuole e inserire nei progetti didattico‐formativi contenuti riguardanti il genere e l'orientamento sessuale non significa promuovere un'inesistente "ideologia del gender", ma fare chiarezza sulle dimensioni costitutive della sessualità e dell'affettività, favorendo una cultura delle differenze e del rispetto della persona umana in tutte le sue dimensioni e mettendo in atto strategie preventive adeguate ed efficaci capaci di contrastare fenomeni come il bullismo omofobico, la discriminazione di genere, il cyberbullismo. (cit) Tranquilli, la famiglia "naturale" non la tocca nessuno, se è quella che gli adulti del domani desidereranno.

Torniamo a parlare di Lazio

Bello de casa  :clap:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gulp - 23 Gen 2019, 14:15
Bello de casa  :clap:

Grazie gulp.

Ho solo riportato cosa dice l'ordine degli psicologi :D

http://www.psy.it/a-proposito-della-cosiddetta-ideologia-del-gender.html
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 23 Gen 2019, 14:17
Ho solo riportato cosa dice l'ordine degli psicologi :D

Lo sapevo che nulla di buono poteva uscire da te. :beer:  :luv:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gulp - 23 Gen 2019, 14:17
Lo sapevo che nulla di buono poteva uscire da te. :beer:  :luv:

Al massimo entra, quando vado a bere con Vaz  :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 23 Gen 2019, 14:18
Che poi "stranamente" questo è stato uno dei pochi striscioni firmati, rispetto agli ultimi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: shaolin - 23 Gen 2019, 14:20
Poi dici che uno va solo in poltrona.
io alterno poltrona e stadio, ma quando vado, cerco di stargli lontano
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 23 Gen 2019, 14:22
Non entro nel merito dello striscione, ma voglio ripetere all'infinito il mio pensiero: il giorno che uscirà la politica dagli stadi (perchè questa è politica), sarà un giorno migliore per tutti

Forza lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 23 Gen 2019, 14:24
il "metodo gender"...

 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


no ma non se tratta di essere fascisti o razzisti.
Chi crede nel "metodo gender" così come nel "piano kalergi" non è né fascista né razzista, ma solo un fesso che crede a qualsiasi stronzata gli si propina.
Un allocco, un credulone, che crede a storielle messe in giro, questo si, da fascisti e razzisti.


Rispetto allo striscione: questi sono gli stessi che poi non vogliono critiche in nome dell'unità dei laziali?
Questi sono gli stessi che, solo ed esclusivamente quando se tratta del culo loro, invocano unità e difesa del gruppo?

Ormai questi non sono più un gruppo di tifosi laziali, ma sono, come in passato, un gruppo di estrema destra che si nasconde dietro dei simboli calcistici.
I NOSTRI simboli calcistici, quelli di tutti i laziali.
Di destra, di sinistra, di centro, apolitici, cattolici, ebrei, pastafariani.
LORO hanno creato una divisione interna, LORO hanno segnato un confine tra i laziali che nulla ha a che fare con la lazialità e riguarda solo la loro identità politica, che devono nascondere dietro la Lazio per elemosinare un minimo di partecipazione in più perché a fa le cose come FN se ritrovano in venti as usual, a seguito di un giallozzozzo cocainomane, truffatore della sanità pubblica (un grande esempio di integrità a destra, non c'è che dire).

Io non mi scandalizzo manco per la politica in curva, seppure non me piace quella degli IRR come quella delle BAL.
Volete cantare ragazzi di buda in chiave anticomunista? Nessuno scandalo, non ce prendiamo in giro, per me potete pure bruciare la bandiera rossa (meglio se giallo-rossa) ad ogni partita in casa.
Ma quando si passa dal coro politico mentre si tifa agli striscioni in giro per la città che NIENTE hanno a che fare col calcio e SOLO con la politica si è varcato l'ultimo confine possibile.

Volete scrivere le vostre merdate naziste? Fatelo, ma non chiedete l'unità dei laziali né accusate altri laziali della divisione che è VOSTRA ESCLUSIVA RESPONSABILITA'.
E soprattutto al prossimo giro repressivo non invocate la solidarietà dei laziali, non invocate il gomblotto che se la prende solo co voi, invocate la solidarietà dei nazisti perché con loro siete fratelli, non con noi.

Che poi... "l'educazione civica" evocata dagli ultras è la tragedia che ritorna come farsa.

Ma vedi Fat, io non mi incazzo manco per lo striscione che e' di un'idiozia oscena degna di chi l'ha scritta, Loro sono orgogliosamente fascisti, hanno esposto uno striscione di cui invece di vergognarsi vanno fieri, l'hanno fatto sul ponte degli ultras dove magari tra una settimana arrivera' lo striscione gemello degli amicinemici... il problema e' quando 'ste cagate le fanno allo stadio, e fanno scopa con cio' che espongono fuori, e alla fine poi, IMMANCABILE, c'e' il solito fenomeno della carta stampata che termina quello che loro hanno iniziato, l'inciucio perfetto che serve a perorare e certificare il teorema del Laziale fascista e razzista... e l'omo campa
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FuoriPorta - 23 Gen 2019, 14:38
Ho solo riportato cosa dice l'ordine degli psicologi :D

http://www.psy.it/a-proposito-della-cosiddetta-ideologia-del-gender.html

Era chiaro dal (cit.) finale, però volevo darti con affetto un "bello de casa"
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 23 Gen 2019, 14:48
Pablo quello che voglio dire è che a me non scandalizza la politica allo stadio.
non arrivo come bruijta a dire che deve uscire in toto, perchè, al di là di quel che penso io, so che è irricevibile per un gruppo organizzato.
A me fa schifo anche la politica delle BAL, ribadisco, per spazzare via il dubbio che le mie parole dipendano dal colore politico.

Dico semplicemente che il requisito minimo per richiamare poi all'unità del tifo con un minimo di credibilità è che questa identità sia secondaria e subordinata a quella calcistica.
Qui invece tra zingari, gender, marsigliese arabo comunista, etc etc emerge più l'identità politica di quella calcistica, che arriva incredibilmente ad essere subordinata alla prima.
QUESTO è inaccettabile. QUESTO merita un sonoro "mavaffanculo a voi e a chi ve manna!" per la divisione netta a cui costringe il tifo laziale.
Con quale faccia si può chiedere solidarietà poi? Con quale faccia solo e soltanto al momento del bisogno il nazista torna ad essere (pure) laziale?
Con quale faccia si può sostenere che chi denuncia questa merda sta creando divisioni, quando è questa stessa merda ad imporle?

E per favore accannamo con la storia dei giornalai prezzolati, fenomeni della carta stampata etc etc, che è solo il modo per aggirare il problema e parlare d'altro.
I fenomeni della carta stampata HANNO RAGIONE. E io me ne strasbatto al cazzo del discorso "ma pure la rioma....". me ne strasbatto al cazzo.
E spero che attorno alla Lazio monti un polverone di dimensioni intergalattiche, troppo poco quanto visto finora, così voglio vedere se si potrà continuare a voltare la testa dall'altra parte, dalla società ai tifosi, passando per i calciatori.

Anche se noi ci crediamo assolti, siamo lo stesso coinvolti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 23 Gen 2019, 14:59
Pablo quello che voglio dire è che a me non scandalizza la politica allo stadio.
non arrivo come bruijta a dire che deve uscire in toto, perchè, al di là di quel che penso io, so che è irricevibile per un gruppo organizzato.
A me fa schifo anche la politica delle BAL, ribadisco, per spazzare via il dubbio che le mie parole dipendano dal colore politico.

Dico semplicemente che il requisito minimo per richiamare poi all'unità del tifo con un minimo di credibilità è che questa identità sia secondaria e subordinata a quella calcistica.
Qui invece tra zingari, gender, marsigliese arabo comunista, etc etc emerge più l'identità politica di quella calcistica, che arriva incredibilmente ad essere subordinata alla prima.
QUESTO è inaccettabile. QUESTO merita un sonoro "mavaffanculo a voi e a chi ve manna!" per la divisione netta a cui costringe il tifo laziale.
Con quale faccia si può chiedere solidarietà poi? Con quale faccia solo e soltanto al momento del bisogno il nazista torna ad essere (pure) laziale?
Con quale faccia si può sostenere che chi denuncia questa merda sta creando divisioni, quando è questa stessa merda ad imporle?

E per favore accannamo con la storia dei giornalai prezzolati, fenomeni della carta stampata etc etc, che è solo il modo per aggirare il problema e parlare d'altro.
I fenomeni della carta stampata HANNO RAGIONE. E io me ne strasbatto al cazzo del discorso "ma pure la rioma....". me ne strasbatto al cazzo.
E spero che attorno alla Lazio monti un polverone di dimensioni intergalattiche, troppo poco quanto visto finora, così voglio vedere se si potrà continuare a voltare la testa dall'altra parte, dalla società ai tifosi, passando per i calciatori.

Anche se noi ci crediamo assolti, siamo lo stesso coinvolti.
se siamo li per la Lazio, anche "un pizzico di politica", potrebbe guastare la giornata a chi la pensa diversamente.

Chiaramente sono cosciente del fatto che sia utopica come cosa, ma si starebbe meglio.
Se io voglio seguire gli IRR fuori dallo stadio perchè ne condivido il pensiero (tipo quello espresso nello striscione), sono caxxi miei! Mi tolgo la sciarpa e faccio politica

Io, a differenza di molti qui sopra, non rinnego gli IRR, continuo a stimarli e ad apprezzarne tantissimi lati. Ma se la penso diversamente su qualcosa, mi schiero senza problemi e dico che stanno sbagliando strada

Un saluto FD
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 23 Gen 2019, 15:13
certo che anche un pizzico di politica potrebbe guastare la giornata a chi non condivide.
Ma è pure vero che se sei così delicato de stomaco vai a vedere il cricket o il polo e hai risolto.

Più realisticamente mi rendo conto che l'identità politica è qualcosa che aiuta a tenere il gruppo, a definire e rafforzarne l'identità, da qui dico che non mi scandalizza anche se sono agli antipodi.

Detto questo, se invece l'identità politica se magna quella calcistica il limite è superato.
E di parecchio pure. In quel caso accanna con la lazialità perché non ha più niente a che vedere con quanto fai.

E da parte nostra mi fa ridere che si insista sulle "colpe" della carta stampata, non a caso l'argomento preferito alla Voce della Nord.
Perché è un ottimo modo per non affrontare la questione quella di sottolineare che alla rioma non se dice niente.
"perché me sgridi solo a me mammaaaaaa, ciccio pure me menaaaa"
STICAZZI. STICAZZI. STICAZZI.
Io spero che i giornalisti non parlino d'altro, ce devono sta i montaggi grafici con le svastiche sulla maglia della Lazio, spero che monti un caso tanto ampio da fare scuola tanto in termini politici che giuridici, i vertici societari se devono cacà sotto male.

Perché se l'alternativa è un pari e patta in cui si continua a galleggiare in questa melma tenetevela, meglio lo scandalo. Ennemila volte meglio lo scandalo.


Amor, ch’a nullo amato amar perdona,
mi prese del costui piacer sì forte,
che, come vedi, ancor non m’abbandona.                 
Amor condusse noi ad una morte:
Caina attende chi a vita ci spense



saluti brujiì'  :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: orchetto - 23 Gen 2019, 15:17
Fa comodo alle due "sponde" mi si passi il termine, l'equivalenza tifoso laziale uguale tifoso fascista, quella giornalistica e quella dei sedicenti ultras della Lazio e credo che faccia così tanto comodo che dubito anche che si arriverà mai all'episodio clamoroso che spezzerebbe -con conseguenze imprevedibili- questo perverso gioco. 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 23 Gen 2019, 15:53
certo che anche un pizzico di politica potrebbe guastare la giornata a chi non condivide.
Ma è pure vero che se sei così delicato de stomaco vai a vedere il cricket o il polo e hai risolto.

Più realisticamente mi rendo conto che l'identità politica è qualcosa che aiuta a tenere il gruppo, a definire e rafforzarne l'identità, da qui dico che non mi scandalizza anche se sono agli antipodi.

Detto questo, se invece l'identità politica se magna quella calcistica il limite è superato.
E di parecchio pure. In quel caso accanna con la lazialità perché non ha più niente a che vedere con quanto fai.

E da parte nostra mi fa ridere che si insista sulle "colpe" della carta stampata, non a caso l'argomento preferito alla Voce della Nord.
Perché è un ottimo modo per non affrontare la questione quella di sottolineare che alla rioma non se dice niente.
"perché me sgridi solo a me mammaaaaaa, ciccio pure me menaaaa"
STICAZZI. STICAZZI. STICAZZI.
Io spero che i giornalisti non parlino d'altro, ce devono sta i montaggi grafici con le svastiche sulla maglia della Lazio, spero che monti un caso tanto ampio da fare scuola tanto in termini politici che giuridici, i vertici societari se devono cacà sotto male.

Perché se l'alternativa è un pari e patta in cui si continua a galleggiare in questa melma tenetevela, meglio lo scandalo. Ennemila volte meglio lo scandalo.


Sono molto in disaccordo con te sull'importanza che dai alla stampa in questo gioco al massacro della Lazio (e ribadisco, di tutti i Laziali)
Tu da una parte ti lamenti del fatto che una parte organizzata della (sedicente) tifoseria usi la Lazio per portare avanti cose che con la Lazio non hanno a che fare, poi pero sorvoli sulla stampa che fa esattamente la stessa cosa per scopi propri, e che nulla hanno a che vedere col senso di Lazio e del tifare Lazio.
Famme capi, dopo che su tutti i giornali e televisioni saranno passate immagini con svastiche e mani tese, ma anche episodi penalmente perseguibili che fanno da filigrana allo stemma SS Lazio, che ti aspetti che succeda? Che dovrebbe fare la Societa' visto che tutto il resto dell'ambienta calcio ma no solo in genere ogni volta l'ha lasciata sola a gestirsi i cazzi propri legati a polotica e razzismo?
Io no voglio pari e patta, voglio non essere preso a esempio d tutta la merda che gira nel calcio italiano, no voglio far parte del giochetto che piace tanto a IRR e Repubblica, se piassero a schiaffi per i cazzi loro la lasciassero fuori la Lazio
Pretendo troppo?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 23 Gen 2019, 16:14
scusa pablo mi spieghi esattamente a tuo avviso quale sarebbe lo scopo che guida la stampa?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 23 Gen 2019, 16:27
Mi ci sto facendo una sega. Finalmente.

Ah, a proposito: tutto vero, per difetto. Mancano solo un po' di pistole e fucili a canne mozze, qualche bomba artigianale e un paio di mitra. Stemmerde.

si stanno appropriando di via dei volsci, di san Lorenzo, pezzo per pezzo, avanzata per avanzata... proprio come fanno allo stadio, stesso metodo...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 23 Gen 2019, 16:55
scusa pablo mi spieghi esattamente a tuo avviso quale sarebbe lo scopo che guida la stampa?

la stampa è foraggiata, o almeno gran parte di essa.
Sparare sulla Lazio per chi li paga è il loro obbiettivo.

anche se citavi pablo... :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 23 Gen 2019, 17:27
la stampa è foraggiata, o almeno gran parte di essa.
Sparare sulla Lazio per chi li paga è il loro obbiettivo.

anche se citavi pablo... :beer:

ok, andiamo avanti nel ragionamento: quindi la stampa viene pagata per darci contro, allo scopo di favorire indirettamente le merde sul piano mediatico?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: VeniVidiLulic - 23 Gen 2019, 17:43
Perché se l'alternativa è un pari e patta in cui si continua a galleggiare in questa melma tenetevela, meglio lo scandalo. Ennemila volte meglio lo scandalo.

Ehh, ma tra scandalo ed attacco mediatico ad hoc c'è una discreta differenza e mi fa specie doverlo sottolineare proprio a te.

Vuoi lo scandalo?
Vuoi sollevare il tappeto e rivelare che sotto non ci sta solo polvere, ma chili e chili de ossa e merda?
Bene, anzi, che dico, benissimo.
Allora tra un'attacco alla Lazio e l'altro mi ci metti i VERI scandali che ruotano attorno al calcio, i pagamenti a nero che coinvolgono le squadre al top nel continente, i legami tra la malavita italiana e non e certi club specifici, gli interessi criminali e i ricatti economici e morali che gestiscono le leve calcistiche italiane, mediaticamente innalzati su un palmo tra gli alleluja dei media che a noi ce tirano badilate di merda, l'una seguita l'altra.
Allora avrà un senso pure lo scandaletto della stampaglia sulle curve cattive.

Nulla è più merda dei media e del modo in cui "pongono i problemi".
Solo la politica politicata e la cancrena partitica ne è infinitamente peggio.
Vuoi lo scandalo?

Se la distruzione del calcio, nella sua concezione di "panem e circensem" moderna, è propedeutica a questo scopo, vabbè, buon viso a cattivo gioco.
Ma non permetto a fascisti VERI di arrogarsi il diritto di chiamare fascista me, te o uno qualunque dei tifosi laziali che a questi pagliacci prezzolati je potrebbero da lezioni di antifascismo 24/7.
Quello mai, e se ce provano gli sputo in un occhio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 23 Gen 2019, 18:07
Benaltrismo a pacchi, rinnovo la domanda: quindi la tesi che qui si porta avanti è che la stampa viene pagata per metterci in cattiva luce allo scopo di favorire indirettamente l'altra squadra della capitale?
No perché è evidente che se qualcuno viene pagato il pagamento deve avere un fine.
Posso capire il fine se di mezzo c'è un investimento potenziale (vedi stadio a Tor di Valle), mi sfugge in questo caso quindi chiedo delucidazioni: i giornalisti vengono pagati per sovraesporre i casi che riguardano la Lazio rispetto ad altre squadre, in particolare i dirimpettai, perché questo porta vantaggi di immagine?

Aspetto risposte.
Perché è molto facile evocare losche manovre confuse, si trova facile assonanza nel senso comune.
Quando poi però si vanno a mettere per iscritto in forma precisa è lì che spesso se ne svela la scarsa plausibilità e consistenza.

Quindi io non voglio escludere alcuna tesi, ma vorrei che fosse esposta in forma precisa.
Altrimenti è solo un modo per distogliere l'attenzione su una questione precisa quanto per noi fastidiosa: il tifo organizzato della Lazio sta riprendendo una deriva apertamente fascista, razzista e omofoba, mentre la società fa orecchie da mercante, come gran parte dei tifosi.


Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 23 Gen 2019, 18:09
scusa pablo mi spieghi esattamente a tuo avviso quale sarebbe lo scopo che guida la stampa?

No la domanda te la faccio io, perché a volte me pare de scende da Marte: secondo te la stampa sta facendo corretta informazione sul problema razzismo e politica negli stadi, prendendo come unico riferimento la Società sportiva Lazio e rappresentando, in italia e all'estero la sua tifoseria come fascista? Ma soprattutto... Secondo te la tifoseria della Lazio e' più' fascista delle altre cosi come viene mostrata ogni volta che ce n'e' occasione.

A me non me ne frega un cazzo dello scopo della stampa, mi frega dei danni che fa a braccetto con coloro che ipocritamente finge di condannare.

Questi cercano una vetrina e loro glie la danno, altri cercano la stessa vetrina ma rimangono nell'anonimato, secondo te questo e' il modo per combattere sta gente? E' modo per cercare di risolvere i problemi?

Te ripeto, non me ne frega una cazzo se gli IRR so fasci, sicuramente non sono gli unici ma e' il loro essere fascisti accostato (da loro e non solo) continuamente a questi colori che danneggia la Lazio e i tifosi che non ne condividono i metodi.

Sai quanto ti stimo ma su sta cosa, per me, stai fuori
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 23 Gen 2019, 18:09
si stanno appropriando di via dei volsci, di san Lorenzo, pezzo per pezzo, avanzata per avanzata... proprio come fanno allo stadio, stesso metodo...
cioè cioè?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 23 Gen 2019, 18:20
http://www.instagram.com/p/Bs8_bzvliO-/?utm_source=ig_web_copy_link

Link senza commento che e' meglio.

Messaggio schifoso.

Ma stavolta la stampa non potrà indignarsi, il messaggio è lo stesso dato dalla chiesa cattolica e dal papa in prima persona in alcuni casi.

Ricordo che dovette intervenire il Ministro dell'Istruzione tre/quattro anni fa per chiarire come stavano le cose e soprattutto per minacciare CHIUNQUE continuasse a insinuare farneticazioni gender nella Scuola di denunce per calunnia e richiesta di indennizzo per il danno di immagine
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Alex_k - 23 Gen 2019, 18:45
La stampa è pagata per promuovere i cessi.
Dopodiché a noi ci mettono in cattiva luce per una combinazione di diversi motivi, ma non in virtù del punto precedente. Motivi quali:
1. redazioni sportive (e non) romane piene di cucs. I famosi giornalisti con la sciarpetta al collo (cit.)
2. siamo diventati un luogo comune. L'estate fa caldo, l'inverno piove e fa freddo, i laziali so' brutti e fascisti e non te sbagli mai
3. Lotito è visto come una sorta di macchietta innocua

Aggiungo anche che si tratta (v. Punto 1) spesso di redazioni orientate a sinistra e quindi viene facile prendere 2 piccioni con una fava.
Il tutto secondo il mio modesto parere
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 23 Gen 2019, 18:46
Non vorrei dire, ma domenica prossima si gioca proprio nel Giorno della Memoria...

Cosa mai potranno escogitare queste brillanti menti elaboratrici di frasi da striscione per l'occasione?!?

Un tantinello di preoccupazione, personalmente, ce l'ho, visto che, purtroppo, va a finirci sempre di mezzo la nostra povera Lazio...

 8)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 23 Gen 2019, 19:03
No la domanda te la faccio io, perché a volte me pare de scende da Marte: secondo te la stampa sta facendo corretta informazione sul problema razzismo e politica negli stadi, prendendo come unico riferimento la Società sportiva Lazio e rappresentando, in italia e all'estero la sua tifoseria come fascista? Ma soprattutto... Secondo te la tifoseria della Lazio e' più' fascista delle altre cosi come viene mostrata ogni volta che ce n'e' occasione.

A me non me ne frega un cazzo dello scopo della stampa, mi frega dei danni che fa a braccetto con coloro che ipocritamente finge di condannare.

Questi cercano una vetrina e loro glie la danno, altri cercano la stessa vetrina ma rimangono nell'anonimato, secondo te questo e' il modo per combattere sta gente? E' modo per cercare di risolvere i problemi?

Te ripeto, non me ne frega una cazzo se gli IRR so fasci, sicuramente non sono gli unici ma e' il loro essere fascisti accostato (da loro e non solo) continuamente a questi colori che danneggia la Lazio e i tifosi che non ne condividono i metodi.

Sai quanto ti stimo ma su sta cosa, per me, stai fuori

Per punti:

1) il problema è cosa intendi per corretta informazione e soprattutto se riscontri/dimostri un trattamento particolare nei riguardi della Lazio.
Ogni notizia rimanda ad una narrazione di riferimento che gli permette di trovare consenso (quindi diffusione).
Se scrivo un articolo sulla juve che ruba sono certo che questo articolo verrà condiviso a stecca.
Non serve che inter e napoli paghino i giornalisti, né che ci sia un losco interesse. Scrivere articoli sulla juve che ruba paga, perché trova un'assonanza col sentire comune dei tifosi italiani.
Più volte sono usciti articoli a dimostrazione che la juve non ruba più di altre, semplicemente unisce agli episodi a favore la maggiore qualità, ma sono in dissonanza con il sentire comune e questo li rende "appetibili" solo per gli juventini, che per quanto tanti sono un numero ben inferiore al resto del tifo. Risultato: questi articoli li troverai solo su Tuttosport.

E' corretta informazione? no, per come la intendo io.
E' qualcosa che riguarda solo la Lazio/c'è del dolo in questo comportamento? no, l'informazione oggi funziona esattamente così. Non stimola lo spirito critico, ma va in cerca di lettori giocando sull'assonanza al sentire comune.
Nel sentire comune è il laziale ad essere fascista e quindi è scontato che fa più notizia un comportamento assonante dei laziali rispetto a quello di altri. Esattamente come sui furti juventini rispetto ai furti di interisti, napoletani o di partelesa.

Inutile (forse, quindi lo faccio) sottolineare che se si considerano i laziali fascisti o gli juventini ladri qualche motivo c'è. Non è che il sentire comune parte dal nulla.
ATTENZIONE: Anche quando se la prende con i "migranti ladri e stupratori" non parte dal nulla, il problema è l'individuazione di entità e causa, perché lì sta il dolo.

2) i laziali so più fascisti degli altri? SI.
Semplicemente: SI. Iniziamo ad accettare questa scomoda verità: SI.
In nessuna curva organizzata se non in est europa c'è questa rigida e indiscutibile gerarchia, né a livello di tifo calcistico e ancora meno sul piano politico. Quindi se consideriamo la Curva come insieme e a livello di gruppi organizzati la risposta è indubbiamente SI.

La stessa Sud, che di fascisti ne ha parecchi e criminali non da meno, non è minimamente paragonabile alla Nord per controllo del territorio e codici di comportamento. Ne avrei mille di esempi, te ne faccio l'ultimo in ordine temporale raccontatomi da frequentatori assidui: partita contro l'Entella, dal gruppo Giovinezza parte l'inno d'Italia, immediatamente i Fedayn attaccano il coro del gruppo a coprirli, sbracati al terzo verso.
Prova a fa na cosa del genere in nord, va. Vedi se qualcuno ha la forza, la possibilità o la voglia.

E di esempi analoghi potrei fartene anche su Inter, Milan, Atalanta, Napoli, Samp, Toro, etc etc
Quindi SI Pablo, me dispiace darti st'amara notizia, ma la curva laziale è più fascista delle altre.
Significa che è l'unica fascista? No, in sud ce stanno fascisti assassini difesi dai loro compari, figurati se sto dicendo che la Sud è antifascista.
Ma se consideri l'insieme della Curva difficilmente potrai trovare qualcosa di simile alla Curva Nord.
Di cosa ti meravigli quindi se un giornalista ne trae una storia da raccontare?

Te pare normale che la tua risposta è "giornalista prezzolato, guarda in sud che ce stanno gli assassini, perché te la prendi con noi?".
io na roba del genere me l'aspetto da uno che vuole distogliere l'attenzione, non da te.
Vogliamo fare qualcosa? Iniziamo con l'accannare questo sviamento interessato di cui diveniamo complici involontari. Smettiamo di cercare il fascista altrove per renderlo paragonabile al nostro, perché tu potrai non volere questo, ma a questo vai a finì. Denunciamo l'anomalia invece di negarla e sticazzi della conta dei nazisti in Sud.

"nascondersi dietro la Lazio" è esattamente fare il nazista convinto che il giorno dopo non te difenderanno dagli attacchi solo i nazi, ma tanti laziali che interpreteranno quell'attacco come fai tu oggi e invece di parlare di queste iniziative pietose parleranno dei giornalisti prezzolati.
E così intanto il messaggio passa e pian piano si normalizza. proprio come sta avvenendo.

Alzamo le mani, lasciamo passare il racconto, non prestiamogli il nostro scudo perché su quello contano per normalizzare il messaggio. Sul fatto che il giorno dopo tu difenderai la Lazio, ma indirettamente finirai per attaccare il giornalista che, corretto o meno, ha denunciato un episodio di fascismo.
nessuna difesa invece, nessuna attenuante.

Volete fa i nazisti? Accollatevelo fino in fondo senza mettere di mezzo la Lazio.
E accollateve pure il fatto che se la Lazio in mezzo ce finisce la colpa è vostra e solo vostra.


Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: mdfn - 23 Gen 2019, 19:14
Grazie FatDanny.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 23 Gen 2019, 19:18
Per punti:

1) il problema è cosa intendi per corretta informazione e soprattutto se riscontri/dimostri un trattamento particolare nei riguardi della Lazio.
Ogni notizia rimanda ad una narrazione di riferimento che gli permette di trovare consenso (quindi diffusione).
Se scrivo un articolo sulla juve che ruba sono certo che questo articolo verrà condiviso a stecca.
Non serve che inter e napoli paghino i giornalisti, né che ci sia un losco interesse. Scrivere articoli sulla juve che ruba paga, perché trova un'assonanza col sentire comune dei tifosi italiani.
Più volte sono usciti articoli a dimostrazione che la juve non ruba più di altre, semplicemente unisce agli episodi a favore la maggiore qualità, ma sono in dissonanza con il sentire comune e questo li rende "appetibili" solo per gli juventini, che per quanto tanti sono un numero ben inferiore al resto del tifo. Risultato: questi articoli li troverai solo su Tuttosport.

E' corretta informazione? no, per come la intendo io.
E' qualcosa che riguarda solo la Lazio/c'è del dolo in questo comportamento? no, l'informazione oggi funziona esattamente così. Non stimola lo spirito critico, ma va in cerca di lettori giocando sull'assonanza al sentire comune.
Nel sentire comune è il laziale ad essere fascista e quindi è scontato che fa più notizia un comportamento assonante dei laziali rispetto a quello di altri. Esattamente come sui furti juventini rispetto ai furti di interisti, napoletani o di partelesa.

Inutile (forse, quindi lo faccio) sottolineare che se si considerano i laziali fascisti o gli juventini ladri qualche motivo c'è. Non è che il sentire comune parte dal nulla.
ATTENZIONE: Anche quando se la prende con i "migranti ladri e stupratori" non parte dal nulla, il problema è l'individuazione di entità e causa, perché lì sta il dolo.

2) i laziali so più fascisti degli altri? SI.
Semplicemente: SI. Iniziamo ad accettare questa scomoda verità: SI.
In nessuna curva organizzata se non in est europa c'è questa rigida e indiscutibile gerarchia, né a livello di tifo calcistico e ancora meno sul piano politico. Quindi se consideriamo la Curva come insieme e a livello di gruppi organizzati la risposta è indubbiamente SI.

La stessa Sud, che di fascisti ne ha parecchi e criminali non da meno, non è minimamente paragonabile alla Nord per controllo del territorio e codici di comportamento. Ne avrei mille di esempi, te ne faccio l'ultimo in ordine temporale raccontatomi da frequentatori assidui: partita contro l'Entella, dal gruppo Giovinezza parte l'inno d'Italia, immediatamente i Fedayn attaccano il coro del gruppo a coprirli, sbracati al terzo verso.
Prova a fa na cosa del genere in nord, va. Vedi se qualcuno ha la forza, la possibilità o la voglia.

E di esempi analoghi potrei fartene anche su Inter, Milan, Atalanta, Napoli, Samp, Toro, etc etc
Quindi SI Pablo, me dispiace darti st'amara notizia, ma la curva laziale è più fascista delle altre.
Significa che è l'unica fascista? No, in sud ce stanno fascisti assassini difesi dai loro compari, figurati se sto dicendo che la Sud è antifascista.
Ma se consideri l'insieme della Curva difficilmente potrai trovare qualcosa di simile alla Curva Nord.
Di cosa ti meravigli quindi se un giornalista ne trae una storia da raccontare?

Te pare normale che la tua risposta è "giornalista prezzolato, guarda in sud che ce stanno gli assassini, perché te la prendi con noi?".
io na roba del genere me l'aspetto da uno che vuole distogliere l'attenzione, non da te.
Vogliamo fare qualcosa? Iniziamo con l'accannare questo sviamento interessato di cui diveniamo complici involontari. Smettiamo di cercare il fascista altrove per renderlo paragonabile al nostro, perché tu potrai non volere questo, ma a questo vai a finì. Denunciamo l'anomalia invece di negarla e sticazzi della conta dei nazisti in Sud.

"nascondersi dietro la Lazio" è esattamente fare il nazista convinto che il giorno dopo non te difenderanno dagli attacchi solo i nazi, ma tanti laziali che interpreteranno quell'attacco come fai tu oggi e invece di parlare di queste iniziative pietose parleranno dei giornalisti prezzolati.
E così intanto il messaggio passa e pian piano si normalizza. proprio come sta avvenendo.

Alzamo le mani, lasciamo passare il racconto, non prestiamogli il nostro scudo perché su quello contano per normalizzare il messaggio. Sul fatto che il giorno dopo tu difenderai la Lazio, ma indirettamente finirai per attaccare il giornalista che, corretto o meno, ha denunciato un episodio di fascismo.
nessuna difesa invece, nessuna attenuante.

Volete fa i nazisti? Accollatevelo fino in fondo senza mettere di mezzo la Lazio.
E accollateve pure il fatto che se la Lazio in mezzo ce finisce la colpa è vostra e solo vostra.

Danny, accettiamo il discorso che il laziale sia piu' fascista degli altri.
Devo dedurne che il laziale e' piu' corrotto degli altri? No perche' Mauri se lo sono bevuto senza uno straccio di prova e ancora e' sinonimo di malaffare anche se nessuno ha potuto dimostrare alcunche'.
Devo dedurne che il laziale sia piu' incline di altri a vendersi le partite? Eppure siamo stati quasi sempre gli unici a pagare certi scandali nel calcio.
Perche' quando ci rubano le partite noi siamo piagnoni e quando arriva l'episodio contrario all'altra sponda arriva lo sgomento di nicchi?
Perche' non c'e' mai un riflettore puntato sulle iniziative positive della Lazio?
Perche' se il pupone fa affari con mafia capitale persino il sindaco se ne esce con "totti e' totti e la rioma non si tocca"?
Sull'organizzazione paramilitare della nord potrei pure accettare il tuo discorso ma la narrazione sulla Lazio e' sempre e costantemente negativa, ed e' assente quando se ne dovrebbe parlar bene. Non ti pare un po' strano, al di la' del fascismo?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 23 Gen 2019, 19:19
Sottoscrivo ogni singola parola del post di fatdanny.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 23 Gen 2019, 19:25
Danny, accettiamo il discorso che il laziale sia piu' fascista degli altri.
Devo dedurne che il laziale e' piu' corrotto degli altri? No perche' Mauri se lo sono bevuto senza uno straccio di prova e ancora e' sinonimo di malaffare anche se nessuno ha potuto dimostrare alcunche'.
Devo dedurne che il laziale sia piu' incline di altri a vendersi le partite? Eppure siamo stati quasi sempre gli unici a pagare certi scandali nel calcio.
Perche' quando ci rubano le partite noi siamo piagnoni e quando arriva l'episodio contrario all'altra sponda arriva lo sgomento di nicchi?
Perche' non c'e' mai un riflettore puntato sulle iniziative positive della Lazio?
Perche' se il pupone fa affari con mafia capitale persino il sindaco se ne esce con "totti e' totti e la rioma non si tocca"?
Sull'organizzazione paramilitare della nord potrei pure accettare il tuo discorso ma la narrazione sulla Lazio e' sempre e costantemente negativa, ed e' assente quando se ne dovrebbe parlar bene. Non ti pare un po' strano, al di la' del fascismo?

non mischiamo i discorsi.
Io non sto dicendo che non esistono giornalisti prezzolati o discorsi interessati. Ad esempio mi sembra chiaro che in termini sportivi abbiamo molta meno copertura di altri. Se un arbitro commette un errore contro una strisciata, i partelesa o il napoli se ne parla in ogni giornale in prima pagina web, quando accade a noi, e accade spesso, manco in edizione locale trovi riscontro.

Non mi sembra però questo il caso. E soprattutto tra "copertura redazionale" a "complotto contro" ce passa un oceano.
In questo caso gli elementi che portano al racconto giornalistico mi sembrano sussistere, per le ragioni scritte nel precedente post.
E non può essere puntare il dito sugli altri la nostra risposta. Perché questa finisce per essere una copertura. Sicuramente involontaria, sicuramente parte con altri scopi, ma finisce per essere tale.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 23 Gen 2019, 19:34
Per punti:

[...]

Volete fa i nazisti? Accollatevelo fino in fondo senza mettere di mezzo la Lazio.
E accollateve pure il fatto che se la Lazio in mezzo ce finisce la colpa è vostra e solo vostra.

Provo a rispondere e spiegarmi meglio perche evidentemente ancora non l'ho fatto per bene

Il sentire comune: chi lo crea? Chi fa una rappresentazione di qualcosa cosi che si crei, o si tramandi, o si amplifichi un sentire comune come quello che identifica il laziale come fascista? Io credo che non sia il tifoso in se ma chi lo racconta, perche vende di piu', perche le redazioni sono in maggioranza di simpatie diverse dalla nostra, perche ci sono accordi commerciali che prevedono una delle due squadre piu simpatica dell'altra... non mi interessa, e non mi interessa neanche che e' cosi che va, perche se e' cosi che va, va male PUNTO.

Il Laziali sono piu' fascisti degli altri: no, manco per il cazzo, e' la nostra curva che ha una componente di fascisti che la fa da padrone (io sta cosa non l'ho mai nascosta o messa in dubbio), anzi piu' componenti che forse fanno a gara a chi ce l'ha piu' lungo e chi se la comanda, ma il tifoso laziale non e' la curva nord, e chi identifica il tifoso con la curva fa un'operazione scorretta, squallida e di parte, soprattutto perche in occasioni diverse si tende a tutelare, proteggere, e allora si diventa tifosi romani, oppure si mette in dubbio che certi adesivi siano stati mesi da "presunti", solo con noi si hanno certezze. Voglio il mio, senza regali, ma senza merda aggiunta.

"Volete fa i nazisti? Accollatevelo fino in fondo senza mettere di mezzo la Lazio.
E accollateve pure il fatto che se la Lazio in mezzo ce finisce la colpa è vostra e solo vostra"
... questa frase non l'ho capita, se me la spieghi te ne sono grato, sento che potrei essere daccordo ma non vorrei fare figuracce.

Invece non ho capito concretamente tu che cosa auspichi? in pratica che vorresti si facesse? perche io te l'ho detto, a parte alzasse in piedi e mette le sciarpe stese in verticale per rendermi visibile come una bandiera bianca di dissenzo non so e non posso fare, ma - tipo lo zingaro de Jeeg Robot - io solo 'na cosa vojo sape'... ma tu che cazzo de idea c'hai per la capoccia?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 23 Gen 2019, 20:04
Io quando denuncio il diverso trattamento da parte dei media quando coprono i comportamenti beceri dell'altra parte lo faccio soprattutto perché lo vedo come un alibi che molti usano per sfruttare il malsano concetto di senso di apparenza alla tifoseria della Lazio.

E quel soprattutto vale tantissimo, certo rivendico il mio diritto di essere Laziale e di non essere associato a certi comportamenti, ma viene solo molto dopo, mi allargo e dico che vale per l'1×1000.

Se, ovviamente è un paradosso, la sparizione della Lazio permettesse di ridurre il razzismo e/o l'omofobia dilagante non avrei dubbi nell'auspicarla. Solo per chiarire la mia scala di valori, ovvio che non ha senso quell'ipotesi.

Anche quando partecipo ai Mondiali Antirazzisti con addosso in qualche modo il mondo Lazio non lo faccio certo per dimostrare che il Laziale non è razzista ma per:
- partecipare a un'iniziativa bella e importante, lo farei anche con altre associazioni
- provare a scardinare, per i più giovani, il concetto di appartenza assurdo che purtroppo tanti danni fa.


Quindi io un certo tipo di narrazione asimmetrica (la quota non giustificata, perché purtroppo una parte lo è) la contesto e la schifo, non solo per il danno che fa alla Lazio ma anche e soprattutto per quanto svuota di significato lo sdegno verso comportamenti razzisti e omofobi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 23 Gen 2019, 20:14
100% fat Danny.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 23 Gen 2019, 20:24
Provo a rispondere e spiegarmi meglio perche evidentemente ancora non l'ho fatto per bene

Il sentire comune: chi lo crea? Chi fa una rappresentazione di qualcosa cosi che si crei, o si tramandi, o si amplifichi un sentire comune come quello che identifica il laziale come fascista? Io credo che non sia il tifoso in se ma chi lo racconta, perche vende di piu', perche le redazioni sono in maggioranza di simpatie diverse dalla nostra, perche ci sono accordi commerciali che prevedono una delle due squadre piu simpatica dell'altra... non mi interessa, e non mi interessa neanche che e' cosi che va, perche se e' cosi che va, va male PUNTO.

Il Laziali sono piu' fascisti degli altri: no, manco per il cazzo, e' la nostra curva che ha una componente di fascisti che la fa da padrone (io sta cosa non l'ho mai nascosta o messa in dubbio), anzi piu' componenti che forse fanno a gara a chi ce l'ha piu' lungo e chi se la comanda, ma il tifoso laziale non e' la curva nord, e chi identifica il tifoso con la curva fa un'operazione scorretta, squallida e di parte, soprattutto perche in occasioni diverse si tende a tutelare, proteggere, e allora si diventa tifosi romani, oppure si mette in dubbio che certi adesivi siano stati mesi da "presunti", solo con noi si hanno certezze. Voglio il mio, senza regali, ma senza merda aggiunta.

"Volete fa i nazisti? Accollatevelo fino in fondo senza mettere di mezzo la Lazio.
E accollateve pure il fatto che se la Lazio in mezzo ce finisce la colpa è vostra e solo vostra"
... questa frase non l'ho capita, se me la spieghi te ne sono grato, sento che potrei essere daccordo ma non vorrei fare figuracce.

Invece non ho capito concretamente tu che cosa auspichi? in pratica che vorresti si facesse? perche io te l'ho detto, a parte alzasse in piedi e mette le sciarpe stese in verticale per rendermi visibile come una bandiera bianca di dissenzo non so e non posso fare, ma - tipo lo zingaro de Jeeg Robot - io solo 'na cosa vojo sape'... ma tu che cazzo de idea c'hai per la capoccia?

Il sentire comune è creato dal racconto, hai ragione. Ma un racconto non si crea dal nulla, prende elementi di realtà e li inserisce in una storia.

Esempio:
Fatto: gli afroamericani delinquono di più.
Storia: i negri sono dei delinquenti
Causa rimossa: gli afroamericani sono i principali abitanti dei ghetti dove maggiore è l'esclusione sociale. Nei quartieri dove risiede la White trash i livelli di criminalità sono analoghi.

Nel controbattere ad una storia non puoi negare il fatto.
Che la curva laziale si caratterizzi politicamente non a destra ma alla destra estrema è un fatto e manco nuovo. E non vedo cause rimosse per cui la storia dovrebbe essere distorta se non una generica antipatia sportiva nelle principali redazioni che però, perdonami, in quanto tale è ben meno rilevante del fatto stesso.

Giustamente dici che laziali e curva non sono sovrapponibili, su questo ti do ragione rispetto alla vulgata. ma questo avviene proprio perché da noi non c'è altro. Non ci sono identità altre, se non quella generica "laziali", cosa che non si può dire per le altre tifoserie che invece quantomeno esprimono una pluralità di gruppi (o addirittura di curve). Questo rafforza la vulgata, non ci sono solo i perché interessati di cui parli tu.

Non puoi considerare solo il dato numerico perché la storia non riguarda quanti fascisti, ma quanto fascismo. E su questo Pablo, me dispiace, vai a vedere le ultime produzioni delle rispettive squadre in oggetto e mentre le altre hanno una pluralità di contenuti (tra cui pure il fascismo), noi siamo quasi monotematici. Come dicevo oggi pomeriggio arriva quasi a prevalere sul tema calcistico!

Quella frase significa che deve finire la giustificazione che i nazisti si autoassegnano per cui le loro sono goliardate che finiscono sui giornali perché i media cattivi ce l'hanno con loro. No, finiscono sui giornali perché sono gesti/frasi ignobili che fanno ribrezzo a qualsiasi essere umano (specie in via d'estinzione di questi tempi). E se la Lazio subirà danni non è per i giornali, ma per i responsabili.

Quindi che fare? Anche meno di quello che proponi tu. Semplicemente non stare al loro gioco relativizzante. Non spostare l'attenzione sui media cattivi.
Il problema è solo e soltanto il contenuto ripugnante di certe espressioni per niente goliardiche. Senza fatti non ci sarebbe alcuna storia da raccontare. Siccome questi fatti non sono dovuti alla condizione, ma alla convinzione di chi li compie, non c'è giustificazione causale che tenga, non c'è antipatia sportiva che sminuisca l'attacco mediatico.
Iniziamo anzi ad attaccare i media laziali che relativizzano (non perché fascisti, ma sempre per la logica descritta di rincorsa al sentire comune del proprio target).
Lavoriamo sul nostro sentire comune e finiamola di sopportare questa valanga fascistoide.
Ti faccio un esempio: se in radio arrivassero cento telefonate che invece di prendersela con i media se la prendessero con i responsabili secondo te sarebbe  lo stesso? Avrebbero la stessa agibilità? Io non credo.

Io sono pronto a difendere un ultras arrestato, daspato, menato. Pure se fascista. Ma se ciò avviene perché ha voluto fare il nazista, senza alcun legame con la lazialitá, sono cazzacci suoi e mettere in mezzo la Lazio è una richiesta paracula per racimolare un po' di ostilità nei confronti di chi lo attacca.
Anche no Pablo. Anche no.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 23 Gen 2019, 20:28
E soprattutto tra "copertura redazionale" a "complotto contro" ce passa un oceano.
In questo caso gli elementi che portano al racconto giornalistico mi sembrano sussistere, per le ragioni scritte nel precedente post.
E non può essere puntare il dito sugli altri la nostra risposta. Perché questa finisce per essere una copertura. Sicuramente involontaria, sicuramente parte con altri scopi, ma finisce per essere tale.
guarda, sul non puntare il dito contro gli altri mi trovi d'accordo in linea di principio, non molto per quanto riguarda la differenza tra copertura e complotto. Innanzitutto gia' quando si parla di complotto si crea un alone di cojo.nella intorno alla vicenda perche' di solito i complotti sono immaginari (bada, non sto accusando te). E' che un certo modo di fare esiste da che esiste il mondo. I grandi tragediografi dell'antica Grecia mettevano sempre il personaggetto squallido accanto all'eroe di turno per magnificarlo attarverso la comparazione. Questo e' il ruolo che ci viene assegnato, e ti concedo che alla nord stia bene cosi' e anzi, certe cose se le cerca ad arte. Pero' poi quando si va a menare gli ebrei del tottenham ci si va assieme ai fasci romanisti ma solo dei laziali si parla. Ecco che il racconto giornalistico non sussiste piu' perche' volutamente ne hai omesso almeno la meta'. E quell'omissione fa si' che poi in Europa ci mandano i killer per allontanare il pericolo della feccia laziale e tutto il resto. Al lavoro da me tutti sanno che sono laziale, e periodicamente mi viene sotto il; [...] di turno che mi punta l'indice dicendo "perche' voi laziali nazisti..." e non mi dice "voi romani" o "voi italiani". Rientriamo a questo punto nella sfera del complotto o rimaniamo ancora nell'ambito della copertura giornalistica? Perche' poi che senso ha gridare allo scandalo per fattispecie che non costituiscono reato, se non quello di gettare discredito su una parte sola? Io non so se la stampa sia pagata o agisca motu proprio, ma che differenza fa? Se riconoscessi in certe denuncie la volonta' di risolvere un problema, mi aggregherei immediatamente. In questo contesto mi sentirei solamente di allearmi col mio boia, e francamente non mi va. Generalizzare e' fascista di per se'. In un'Italia che si spinge sempre piu' a destra, non puo' esistere solo un problema-Lazio. Vogliamo ammettere che l'Italia, tutta, ha un problema grandissimo col fascismo e con l'omofobia? Che quando provi a sbatterlo fuori dalla porta ti rientra dalla finestra? Io purtroppo non vedo soluzioni ma tanta malafede in giro. E cosi' non se ne esce.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gio - 23 Gen 2019, 20:31
Per me, se scrivessero la veritá nessuno direbbe nulla. Ossia che c'é un gruppetto di pseudo fascisti,
macchiette piú che altro, (che quelli veri sono altro e non esistono piú), che cerca visibilitá appropriandosi del "marchio" Lazio e dei suoi tifosi. Costretto a gesti sempre piú surreali perché é un gruppo costituito da pochi, irrilevante, che nessuno si fila piú di tanto. Dentro il mondo Lazio e fuori. Invece la stampa cavalca la questione non per chissá quale complotto, ma perché i giornalisti non sanno piú che scrivere ed il fascismo tira sempre e riempie la pagina. Solo che se uno scrive dei fascisti tifosi delle merxe, finisce a scrivere del problema del traffico nel IV municipio (anche se scrivesse che la juve ruba farebbe la stessa fine). Perché merxe e juve si difendono. Se lo scrive sulla tifoseria della Lazio si prende i complimenti perché nessuno la difende.
Basta vedere come sono stati trattati il caso Di Canio (tirare dentro la tifoseria) e quello De Santis (tenere fuori la tifoseria) per cogliere immediatamente le differenze.
(E i fedayn  tengono al controllo della curva, non alla democrazia).
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: vaz - 23 Gen 2019, 20:37
100% FD
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 23 Gen 2019, 20:39
Fat, se veramente gli slogan e i concetti espressi politicamente dalla curva fossero invisi e condannati da "qualsiasi essere umano", il problema si sarebbe risolto da solo.
Il vero problema è che queste uscite sono fatte perché chi c'è dietro sa che quei messaggi attecchiscono. Al di là di qualche cane sciolto che fa gli "uh" ai giocatori di colore, in curva il vento è cambiato ed è molto più settato su stilemi casapoundiani: italiano corretto, strali contro la politica sociale opposta, accanimento sul singolo episodio piuttosto che sul concetto generale.
Che è poi la filosofia su cui si appoggia la destra moderna, quella semianalfabeta del "non sono razzista, ma" che sta ricevendo consensi magari non plebiscitari ma comunque discreti.
Sui social, ad esempio, lo striscione in questione è stato oggetto di reazioni contrastanti: chi difendeva e condivideva a spada tratta, chi schifava e insultava (i Laziali per dignità, gli altri per dare sfogo all'antipatia calcistica), ma anche chi diceva "beh, in fondo non hanno torto".
Insomma una strategia c'è eccome ma perché sanno che se un tempo era più funzionale alla causa esporre svastiche come forma di sberleffo alle leggi e al normopensiero per fare proselitismo, oggi Salvini gli sta dando una grossa mano a sdoganare le loro idee. Quindi mano a vocabolario, social network, giacca e cravatta et voilà, ecco servito il fascismo 2.0.
E se la Lazio va bene, tanto meglio: quando toglieranno i rigurgiti meno giustificabili e si limiteranno a fare le stesse cose usando un gergo diverso, avranno anche un palcoscenico mica male per ricevere applausi non solo da chi la pensa come loro ma anche dall'esterno.

Questo è l'unico punto sul quale mi sono sentito di fare una considerazione, sul resto sono d'accordo con te.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 23 Gen 2019, 20:46
Co sta storia che il fascismo non esiste ci stiamo tornando a piè pari.
Il fascismo non è solo un fenomeno storico, in quanto tale con alcune caratteristiche specifiche e legate a quello specifico contesto. Quello è passato e non tornerá.

Il fascismo è anche un fenomeno politico e quello può tornare eccome, anzi è già parzialmente tornato come sottolinea l'illustre Luciano canfora.

http://www.huffingtonpost.it/2019/01/20/luciano-canfora-fascistoidi-al-potere_a_23647582/

Non è che senza la soppressione degli altri partiti non hai fascismo, perché la soppressione dei partiti è legata al fascismo storico, non a quello politico.
Facciamo attenzione perche, come per il razzismo, la confusione tra storico e politico è l'arma di mascheramento più efficace dei fascisti di oggi per negarne il ritorno fino al momento in cui non sarà più necessario perché potrà essere apertamente detto.
E le continue negazioni che sento sono la prova principale dell'esatto opposto.
Forse non è chiara la portata di quanto fatto dalla Germania ieri: dicono apertamente che non contribuiscono ad una missione perché diffidano degli scopi del governo italiano. Una roba del genere non ha precedenti negli ultimi ottant'anni.
Scusate l'OT, manco troppo visto che io penso che la nord abbia virato a tal modo quest'anno non perché si sono riscoperti politicamente, ma perché si sono candidati ad essere parte della base sociale di Salvini per goderne in futuro dei possibili vantaggi.

Achab sono d'accordo con te. Infatti se vedi dico che gli esseri umani sono ormai in via d'estinzione ;)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 23 Gen 2019, 21:07
Grazie FD.
Gli irr sono ormai diventati i  vittorio feltri del mondo ultras e non meritano nulla.

La società non può fare nulla?
Leggete qui

https://www.avvenire.it/agora/pagine/violenti-fuorigioco-modello-barcellona

Basta coperture a questi mentecatti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 23 Gen 2019, 22:15
@Fat
Credo che potremmo parlare per ore e non riuscire a venire fuori da 'sto pantano: sono d'accordo su tante delle cose che dici ma non posso seguirti su quanto sostieni riguardo alla stampa e ai mezzi di informazione, so qual'e' la nostra situazione ambientale, ma so anche che il tifoso (e ci metto anche la societa') da solo puo' fare poco, soprattutto se tutto quello che lo circonda accetta, nei fatti, questo stato di cose, e questa narrazione che punta esclusivamente (o preferibilmente fai tu) su di noi i fari dell'antirazzismo o dell'antifascismo non fa che danneggiare da una parte e creare dall'altra un immaginario verso cui chi piu' si riconosce con certe idee non ha molta difficoltà nello scegliere quale curva e conseguentemente quale squadra tifare. Se chi può, perché deputato a prendere decisioni avendo strumenti e forza per farlo, non muove un dito, restera' tutto cosi se non peggio.

E' un problema complesso, culturale prima che Laziale, siamo in un paese che oramai si sbroda di slogan vomitevoli, non sara' facile voltare pagina, sara' impossibile per noi se non c'e 'una volontà comune di farlo e non mi riferisco solo a noi tifosi.
 
Prendere posizione contro chi usa la Lazio per me e' una scelta di campo sacrosanta, ma la Lazio la usano in tanti, e non solo in CN.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 23 Gen 2019, 23:14
Io sono pronto a difendere un ultras arrestato, daspato, menato. Pure se fascista. Ma se ciò avviene perché ha voluto fare il nazista, senza alcun legame con la lazialitá, sono cazzacci suoi e mettere in mezzo la Lazio è una richiesta paracula per racimolare un po' di ostilità nei confronti di chi lo attacca.
Anche no Pablo. Anche no.


Pablo, prima di riportare verità e giustizia nel mondo dell’informazione, mandiamo fuori a calci in culo dall’ambiente Lazio questa banda di idioti.
Io francamente non li reggo più: mi devo pure schierare in difesa di VL, che personalmente detesto, perché uscite come l’ultima recente costituiscono una radice nuova di qualcosa di brutto, di brutto assai.  Basta. Hanno rotto il cazzo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 23 Gen 2019, 23:51
cioè cioè?

no niente era solo un'analogia venutami in mente leggendo l'articolo postato in link da Il nostro Giorgione a pag.26. A San Lorenzo i romanisti di estrema destra stanno prendendo posizioni, fisicamente proprio, inserendosi in un contensto sociale e culturale non attinente fino a pochi anni fa, per tradizione, alla loro politica/feccia. Quindi mi è venuto in mente lo stadio, la curva tenuta da quelli di estrema destra, che si sentono padroni, vogliono marcare il territorio, vogliono e ci riescono a farlo diventare un luogo politico, della loro politica. Lo fanno nei quartieri, lo fanno allo stadio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JSV23 - 24 Gen 2019, 00:00
Favorire l'educazione sessuale nelle scuole e inserire nei progetti didattico‐formativi contenuti riguardanti il genere e l'orientamento sessuale non significa promuovere un'inesistente "ideologia del gender", ma fare chiarezza sulle dimensioni costitutive della sessualità e dell'affettività, favorendo una cultura delle differenze e del rispetto della persona umana in tutte le sue dimensioni e mettendo in atto strategie preventive adeguate ed efficaci capaci di contrastare fenomeni come il bullismo omofobico, la discriminazione di genere, il cyberbullismo. (cit) Tranquilli, la famiglia "naturale" non la tocca nessuno, se è quella che gli adulti del domani desidereranno.

Torniamo a parlare di Lazio
100%

E quoto tutti i post di FD
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 24 Gen 2019, 04:25
il motivo perché la stampa fa questo è un motivo vergognoso e disgustoso, nel suo utilitarismo.
Non so se vent'anni fa si sono messi a tavolino per stabilire il loro modello comportamentale o sia stato solo un banale corporativismo  diventato però nel tempo di maniera e quindi istintuale.
Sta di fatto che una massa romanista di giornalisti, politici, gente di spettacolo, opinionisti,  ha fatto il proprio dovere negli anni, divulgando le nostre schifezze. Non ha fatto il proprio dovere, invece, non divulgando le loro di schifezze per conservare e propagare un'immagine sana avulsa da ogni peccato nero.
Questa motivazione così di merda nella sua lucida banalità, ci monda dalle nostre colpe? No assolutamente, ce le accolliamo tutte se sentiamo forte dentro di noi il nostro antifascismo, antirazzismo, il nostro non essere di estrema destra: la nostra normalità.
Ma non è nemmeno corretto e secondo me nemmeno utile alla causa, (dopo lustri che stiamo a guardare impotenti il fascismo in casa nostra), se si vuole risolvere REALMENTE il problema, non evidenziare questo corto circuito venutosi a creare. Se tutto rimane così com'è, se si asseconda questo gioco  in un atteggiamento gattopardesco per paura di essere tacciati non abbastanza antifa,  nessuno prenderà mai provvedimenti e tutto rimarrà immutato. Lasciando intonsa la vulgata che è solo un problema nostro, di nicchia, non si scardinerà niente. Continueranno a gongolare quelli di estrema destra laziali e i romanisti che vogliono coprire le loro magagne e me ne fotterei pure se non fosse che il punto principale rimarrebbe sempre irrisolto.
 Diventando un argomento bipartisan come realmente è , forse qualche speranza di cambiamento potrebbe nascere.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Gen 2019, 05:04
no niente era solo un'analogia venutami in mente leggendo l'articolo postato in link da Il nostro Giorgione a pag.26. A San Lorenzo i romanisti di estrema destra stanno prendendo posizioni, fisicamente proprio, inserendosi in un contensto sociale e culturale non attinente fino a pochi anni fa, per tradizione, alla loro politica/feccia. Quindi mi è venuto in mente lo stadio, la curva tenuta da quelli di estrema destra, che si sentono padroni, vogliono marcare il territorio, vogliono e ci riescono a farlo diventare un luogo politico, della loro politica. Lo fanno nei quartieri, lo fanno allo stadio.
finché si fanno guerra tra loro mi sta assai bene. non credere che quelli di sinistra siano tanto meglio a livello di controllo paramafioso del territorio di quel quartiere. questo per tornare al discorso che l'identità politica è secondaria, questi sono solo animati dal desiderio di soldi e potere
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 24 Gen 2019, 05:53
finche' la stampa non fara' i titoloni con chi e' stato arrestato per i fatti di Campo de' Fiori della stessa portata delle prime pagine sui Laziali il giorno dopo i fatti, non vedo perche' qualsiesi Laziale debba giustificare la propria diffidenza nei loro confronti. o anche solo trovare i perche' fanno cosi.

non parliamo poi delle campagne mediatiche direttamente contro la Lazio stile vicenda Mauri.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 24 Gen 2019, 09:55
ok, andiamo avanti nel ragionamento: quindi la stampa viene pagata per darci contro, allo scopo di favorire indirettamente le merde sul piano mediatico?

l'obbiettivo dichiarato è una squadra a Roma, l'altra qualora dovesse non scomparire dovrebbe avere un ruolo molto marginale, sicuramente anche la Lazio di Lotito al rioma dà fastidio.
Mi pare evidente come conclusione, e non serve manco cercare prove coi RIS.

curve fasciste in europa ce ne stanno, la più clamorosa sostiene la vincente delle ultime 3 CL, e se 20 fascistelli fanno coretti Marca non se le incula de striscio, scusate la franchezza, senza parlare dell' Italia, dove Juve e Inter sono sullo stesso becero piano della nord.
E' evidente che il problema c'è, ma se lo vuoi combattere non serve mettere in mezzo la Lazio e il restante dei suoi tifosi, il 99%.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 24 Gen 2019, 10:29
il motivo perché la stampa fa questo è un motivo vergognoso e disgustoso, nel suo utilitarismo.
Non so se vent'anni fa si sono messi a tavolino per stabilire il loro modello comportamentale o sia stato solo un banale corporativismo  diventato però nel tempo di maniera e quindi istintuale.
Sta di fatto che una massa romanista di giornalisti, politici, gente di spettacolo, opinionisti,  ha fatto il proprio dovere negli anni, divulgando le nostre schifezze. Non ha fatto il proprio dovere, invece, non divulgando le loro di schifezze per conservare e propagare un'immagine sana avulsa da ogni peccato nero.
Questa motivazione così di merda nella sua lucida banalità, ci monda dalle nostre colpe? No assolutamente, ce le accolliamo tutte se sentiamo forte dentro di noi il nostro antifascismo, antirazzismo, il nostro non essere di estrema destra: la nostra normalità.
Ma non è nemmeno corretto e secondo me nemmeno utile alla causa, (dopo lustri che stiamo a guardare impotenti il fascismo in casa nostra), se si vuole risolvere REALMENTE il problema, non evidenziare questo corto circuito venutosi a creare. Se tutto rimane così com'è, se si asseconda questo gioco  in un atteggiamento gattopardesco per paura di essere tacciati non abbastanza antifa,  nessuno prenderà mai provvedimenti e tutto rimarrà immutato. Lasciando intonsa la vulgata che è solo un problema nostro, di nicchia, non si scardinerà niente. Continueranno a gongolare quelli di estrema destra laziali e i romanisti che vogliono coprire le loro magagne e me ne fotterei pure se non fosse che il punto principale rimarrebbe sempre irrisolto.
 Diventando un argomento bipartisan come realmente è , forse qualche speranza di cambiamento potrebbe nascere.

100%

Togli:

- l'alibi dell'ipocrisia nello sdegno (mi indigno per il razzismo/sessismo sempre)

- il perverso senso di appartenenza (ma quale tratto distintivo, se razzisti/sessisti sono anche quelli che dovrebbero essere i tuoi peggiori avversari)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Scialoja - 24 Gen 2019, 10:58
Il capo degli Irriducibili, in arte Diabolik, oggi ha fatto il punto della situazione a La Voce della Nord: “Purtroppo domenica giochiamo con la Juve e perdere è quasi normale per tutte le squadre. Noi veniamo da un mercato a oggi inesistente. E’ vero che noi vogliamo riportare il tifo, mi schiero dalla parte dalla Lazio se la soluzione è però risvuotare lo stadio. Qualcuno non vedeva l’ora che arrivasse questo momento. Noi siamo incazzati, è giusto farsi sentire, ma non lasciamo spazio a chi ci voleva morti. Domenica ci saranno 25mila juventini, altro che rivolta. Assurdo che in casa siamo a metà. Speriamo di arrivare a 70mila presenze, soprattutto biancocelesti. Ci aspettiamo tutti di più, io sono avvelenato. Devo pensare che l’anno scorso siamo stati fortunati, a questo punto, impossibile che molti di quei giocatori siano diventati tutti pippe. L’anno scorso l’unico cruccio sono stati gli arbitraggi, quest’anno no, non possiamo nasconderci dietro un dito. Ci sono problemi società-squadra, per questo ci aspettavamo qualcosa di più a gennaio. A sentire alcune voci, ci sarebbero circa 20 milioni che la Lazio potrebbe spendere. Si parla di cessioni per quattro spicci di giocatori presi a parametro zero o per quattro soldi. Non può un mercato di una società che vuole andare in Champions fermarsi davanti a una vendita giocatori scarsi. Noi non vogliamo Messi, Ronaldo, vogliamo un segnale, un giocatorino. Perché non viene fatto invece nulla? Perché non si vuole andare in Champions o perché si sa che tanto al quarto posto non ci fanno arrivare? Capisco Lotito, ma ce lo dica e combattiamo insieme il sistema. Intanto mi sogno una squadra che va dagli arbitri a protestare per bene, poi ci penseremo noi, ci comporteremo come sarà opportuno.”.

preso da cittàceleste

Purtroppo non è stata riportata per intera l'ultima frase. Ascoltata ieri in radio, sono stati promessi cori che danno fastidio alla federazione, cori "brutti"...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: orchetto - 24 Gen 2019, 11:30
Credo che non sia necessario ed utile più di tanto ragionare su tesi contrapposte su questo argomento.
La situazione va capita a fondo e bene e purtroppo non è facile visto che le sfumature, le posizioni poco chiare sono molto diffuse nell'ambiente romano, giornalistico e non.
Mi sembra abbastanza palese che non esista un complotto deliberato, generalizzato e a 360° apertamente contro la Lazio ma allo stesso tempo è innegabile che faccia comodo e che venga favorita una certa narrazione negativa del mondo Lazio, per una serie di interessi convergenti da più parti, anche come dicevamo dall'interno del mondo Lazio.

Venendo alla questione curva, chi bazzica lo stadio sa di cosa si tratta quando si parla della strutturazione interna attuale ma anche passata, almeno dagli anni '90 della Curva Nord.
All'interno della Nord si assiste da almeno 25 anni circa a riposizionamenti su una linea fascista generalizzata ma anche strutturata come dicevamo (ma non solo in quella della Lazio).
In altre curve citate, anche "molto illustri" si assiste invece ancora ad una linea fascista di penetrazione e diffusione con ondate a fasi alterne (che non toglie però alte linee gerarchiche interne).
Viene da chiedersi quindi quale dei due fenomeni al netto dell'oggi, siano effettivamente più pericolosi: il consolidamento di posizioni già date definitivamente  da almeno due decenni e passa o l'espansione in ambiti in passato meno marcati?
Qui passa anche l'ipocrisia di gran parte dei media.
Questo però purtroppo non ci risolve il problema in casa Lazio.
Se non constatare come sia veramente faticoso denunciare i due aspetti del problema: parte organizzata della curva nord costantemente fascista ed attacco in malafede alla Lazio dall'esterno.
Si ritorna a bomba e come già dicevo nel precedente post, questo è nei fatti un meccanismo perverso.
Come se ne esce? Io non credo che le ipotetiche soluzioni possano essere trovate qui oggi ora su un forum. 
 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MauroLaziale - 24 Gen 2019, 11:56
Purtroppo non è stata riportata per intera l'ultima frase. Ascoltata ieri in radio, sono stati promessi cori che danno fastidio alla federazione, cori "brutti"...
i cori "brutti" danno fastidio e problemi alla LAZIO,ai Laziali e a tutte le persone normali che li ascoltano,loro credono di fare un torto alla Federazione?Ma come si fa?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GiPoda - 24 Gen 2019, 12:25
Per me, se scrivessero la veritá nessuno direbbe nulla. Ossia che c'é un gruppetto di pseudo fascisti,
macchiette piú che altro, (che quelli veri sono altro e non esistono piú), che cerca visibilitá appropriandosi del "marchio" Lazio e dei suoi tifosi. Costretto a gesti sempre piú surreali perché é un gruppo costituito da pochi, irrilevante, che nessuno si fila piú di tanto. Dentro il mondo Lazio e fuori. Invece la stampa cavalca la questione non per chissá quale complotto, ma perché i giornalisti non sanno piú che scrivere ed il fascismo tira sempre e riempie la pagina. Solo che se uno scrive dei fascisti tifosi delle merxe, finisce a scrivere del problema del traffico nel IV municipio (anche se scrivesse che la juve ruba farebbe la stessa fine). Perché merxe e juve si difendono. Se lo scrive sulla tifoseria della Lazio si prende i complimenti perché nessuno la difende.
Basta vedere come sono stati trattati il caso Di Canio (tirare dentro la tifoseria) e quello De Santis (tenere fuori la tifoseria) per cogliere immediatamente le differenze.
(E i fedayn  tengono al controllo della curva, non alla democrazia).
Assolutamente d accordo.
Poi, leggendo interventi precedenti, sembra che in alcune curve avere più gruppi anziché uno diminuisca il tasso di penetrazione del neofascismo.
Teoria bislacca, per me.
In sud più gruppi ma striscioni ed altro pesantissimi da 15 anni senza la stessa identica reazione da parte dei media.
Io a questo nn ci sto più, e ribadisco, dove stava Repubblica e tutti i dirigenti della comunità ebraica quando (era il 2003) in roma-ajax veniva srotolato uno striscione di 15 metri recitante "and now go to have a shower"?
Me ne importa un fico secco se in sud c hanno più sigle che li fa sembrare meno fascisti, lo schifo, il risultato, è lo stesso.
E pari deve essere l' indignazione dei media.
Punto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 24 Gen 2019, 12:48
l'obbiettivo dichiarato è una squadra a Roma, l'altra qualora dovesse non scomparire dovrebbe avere un ruolo molto marginale, sicuramente anche la Lazio di Lotito al rioma dà fastidio.
Mi pare evidente come conclusione, e non serve manco cercare prove coi RIS.

curve fasciste in europa ce ne stanno, la più clamorosa sostiene la vincente delle ultime 3 CL, e se 20 fascistelli fanno coretti Marca non se le incula de striscio, scusate la franchezza, senza parlare dell' Italia, dove Juve e Inter sono sullo stesso becero piano della nord.

E' evidente che il problema c'è, ma se lo vuoi combattere non serve mettere in mezzo la Lazio e il restante dei suoi tifosi, il 99%.


il motivo perché la stampa fa questo è un motivo vergognoso e disgustoso, nel suo utilitarismo.
Non so se vent'anni fa si sono messi a tavolino per stabilire il loro modello comportamentale o sia stato solo un banale corporativismo  diventato però nel tempo di maniera e quindi istintuale.
Sta di fatto che una massa romanista di giornalisti, politici, gente di spettacolo, opinionisti,  ha fatto il proprio dovere negli anni, divulgando le nostre schifezze. Non ha fatto il proprio dovere, invece, non divulgando le loro di schifezze per conservare e propagare un'immagine sana avulsa da ogni peccato nero.
Questa motivazione così di merda nella sua lucida banalità, ci monda dalle nostre colpe? No assolutamente, ce le accolliamo tutte se sentiamo forte dentro di noi il nostro antifascismo, antirazzismo, il nostro non essere di estrema destra: la nostra normalità.
Ma non è nemmeno corretto e secondo me nemmeno utile alla causa, (dopo lustri che stiamo a guardare impotenti il fascismo in casa nostra), se si vuole risolvere REALMENTE il problema, non evidenziare questo corto circuito venutosi a creare. Se tutto rimane così com'è, se si asseconda questo gioco  in un atteggiamento gattopardesco per paura di essere tacciati non abbastanza antifa,  nessuno prenderà mai provvedimenti e tutto rimarrà immutato. Lasciando intonsa la vulgata che è solo un problema nostro, di nicchia, non si scardinerà niente. Continueranno a gongolare quelli di estrema destra laziali e i romanisti che vogliono coprire le loro magagne e me ne fotterei pure se non fosse che il punto principale rimarrebbe sempre irrisolto.
 Diventando un argomento bipartisan come realmente è , forse qualche speranza di cambiamento potrebbe nascere.

Quoto ambedue perché si arriva a mio avviso qui al nocciolo del problema che provo a sollevare.

Che l'obiettivo della storia raccontata sia quello di marcare una differenza tra le due squadre di roma non c'è dubbio. Che questo passi per una costante esposizione del problema in casa Lazio e di una sua rimozione in casa lesi nemmeno.
Quello che mi sembra intollerabile, e su cui non concordo affatto con voi, è che le situazioni siano analoghe, che si parli di lesi, di inter o di milan. Qui a mio avviso ci aggiungiamo noi del nostro per fare pari e patta e non approfondire ciò che invece rende il nostro problema differente.
Qui io ci vedo una nostra pecca e una nostra rimozione come tifosi. Perché tramite esempi esterni finiamo per dire "vedete, il problema è di tutti, perché ve la prendete con noi?", quindi tutto diventa un gioco di stampa volto UNICAMENTE alla demarcazione suddetta, quindi priva di credibilità ai nostri occhi.
Ma i nostri occhi, mi spiace dirlo, si ingannano. La demarcazione c'è in parte per interesse/manierismo/abitudine, in parte perché una demarcazione sussiste eccome.
Si, il problema è di tutti. No, non per tutti è qualitativamente uguale.
Orchetto con il suo post riesce a evidenziare bene la differenza.
Le altre curve sono terreno di battaglia egemonica, la Nord è un terreno omogeneo, che al massimo vede una battaglia di egemonia interna alle destre. Non significa che in nord siano tutti fascisti, figuriamoci se posso affermare sta cazzata, significa che in nord non c'è spazio per nessun altro, non solo sul piano politico. C'è una traduzione prettamente ultras del piano politico. In questo si da omogeneità.
Questa particolarità non è riscontrabile altrove in Italia e in gran parte dell'Europa occidentale, quantomeno se parliamo di squadre di massima serie. Il che non significa che non ci siano gruppi di estrema destra, vedi proprio gli Ultra Sur o il Frente Atletico a Madrid.
Negare questa realtà fingendo che altri abbiano la stessa situazione è a mio avviso sbagliato e autoassolutorio. Affibia alla stampa più colpe di quel che ha, sminuendo il tutto a romanismo mascherato quando invece la maggiore attenzione nei nostri confronti e la demarcazione un senso ce l'hanno eccome. Non tutto si spiega col romanismo, mi dispiace.

Ultima precisazione, tanto a pan che a orchetto: la soluzione non solo non risiede in una discussione da forum, ma nemmeno allo stadio, che evidentemente è specchio di un quadro più generale. Tanto è vero che la Nord torna all'antico in sincronia con Salvini.
Il discorso quindi non è volto a "risolvere" il tema del fascismo o del razzismo, farebbe ride. Serve ad inquadrare correttamente il problema, perché anche ridurre la differenziazione nei nostri riguardi alla stampa prezzolata ne è parte.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 24 Gen 2019, 12:51
Post di Fat condivisibile.
Quindi si può continuare a sottolineare il progetto della stampa se si smette di far finta che i nostri non sono più fascisti, più o meno. E continuare a discutere di come si possa debellare questa piaga.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 24 Gen 2019, 13:13
Per come la vedo io (schematico che sono incasinato a lavoro)

1) chi se ne frega degli "altri"; io comincerei a guardare il cortile di casa mia, sporco da almeno un ventennio. Che facciamo ? Guardiamo al fatto che quello o quell'altro sono più o meno fascisti dei nostri o cerchiamo di fare pulizia (il plurale è generico: chiaro che il singolo tifoso possa fare poco ma un'azione combinata tra tifosi perbene, Società e fdo a qualche cosa porterà. E' difficile, terribilmente difficile per tanti motivi, non ultimo il fatto che questi paraculi striscioni e cori li fanno fuori dallo stadio, quindi poco identificabili e opera di mitomani.

2) la stampa per queste cose lasciamola fuori; lo scrive uno che s'è incazzato a bestia con "Roma fa schifo" per il video di quei quattro mentecatti che cantavano cori antisemiti; non nascondiamoci lo schifo che parte della tifoseria emana. Prima ci liberiamo di loro meglio è.

Infine, si, sono la curva più fascista in assoluto insieme a quella di Varese e dell'Hellas.
Ha ragione orchetto quando scrive "Venendo alla questione curva, chi bazzica lo stadio sa di cosa si tratta quando si parla della strutturazione interna attuale ma anche passata, almeno dagli anni '90 della Curva Nord.
All'interno della Nord si assiste da almeno 25 anni circa a riposizionamenti su una linea fascista generalizzata ma anche strutturata come dicevamo (ma non solo in quella della Lazio).
In altre curve citate, anche "molto illustri" si assiste invece ancora ad una linea fascista di penetrazione e diffusione con ondate a fasi alterne (che non toglie però alte linee gerarchiche interne).
Viene da chiedersi quindi quale dei due fenomeni al netto dell'oggi, siano effettivamente più pericolosi: il consolidamento di posizioni già date definitivamente  da almeno due decenni e passa o l'espansione in ambiti in passato meno marcati?"
.

Da noi, flebili segnali di libertà furono chiusi nel lontano 1991.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 24 Gen 2019, 13:57
Post di Fat condivisibile.
Quindi si può continuare a sottolineare il progetto della stampa se si smette di far finta che i nostri non sono più fascisti, più o meno. E continuare a discutere di come si possa debellare questa piaga.

Credo che ciclicamente ne abbiamo parlato.
Unica soluzione è prendere provvedimenti  a personam. I mezzi ci sono. Identifichi e impedisci l'ingresso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: orchetto - 24 Gen 2019, 14:38
Forse di poca utilità
La storia della Curva Nord (ed in piccola parte anche della Curva Maestrelli per i primi anni del fenomeno ultras nel mondo Lazio) è più complessa di quello che può sembrare a prima vista.
Nella seconda metà degli anni '70 la linea era oramai saldamente consolidata a destra e già i media operavano i primi altalenanti tentativi di identificazione totale "Lazio uguale fascismo", sappiamo però che non era così semplice (per fortuna).
Ci sono cose più di dominio pubblico, altre più semi clandestine, altre ancora relegate a testimonianze dei singoli, di cui alcune sono anche di difficile riscontro.
Più passa il tempo e più cade tutto nel dimenticatoio e comunque su una curva che oramai era andata comunque a destra è assurdo pensare a una contro storia, però magari una ricostruzione complessiva, ordinata cronologicamente, molto dettagliata, approfondita e ragionata, di tutto quello che è successo nel mondo Lazio, su questo argomento, non sarebbe sbagliata a mio avviso.
Non avrebbe nessuna utilità pratica sul presente ma far sapere un po di più che le cose non sono state sempre perfettamente ed esattamente così, potrebbe avere un suo perchè...   
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gio - 24 Gen 2019, 14:50
Si potrebbe anche pensare al contrario. Il problema fascismo nelle curve (in genere, ma é pensiero mio) non esiste perché é un fenomeno minimale, molto meno grave rispetto a 20 anni fa, che riguarda pochi ed ha poco seguito, per cui la stampa si comporta correttamente nel caso di merxe juve e compagnia e non con noi. Se si comportasse bene anche con noi non se ne parlerebbe piú. Ed anche questi fascisti un po' da operetta avrebbero meno interesse a fare gesti che diventerebbero di nessuna rilevanza.

Io non ho capito, da tifoso Laziale, che cosa dovrei fare contro chi mette striscioni idioti su un ponte e cosa c'entro con loro. A me fa (molto) piú danno chi mi accomuna a loro.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 25 Gen 2019, 09:25
Si potrebbe anche pensare al contrario. Il problema fascismo nelle curve (in genere, ma é pensiero mio) non esiste perché é un fenomeno minimale, molto meno grave rispetto a 20 anni fa, che riguarda pochi ed ha poco seguito, per cui la stampa si comporta correttamente nel caso di merxe juve e compagnia e non con noi. Se si comportasse bene anche con noi non se ne parlerebbe piú. Ed anche questi fascisti un po' da operetta avrebbero meno interesse a fare gesti che diventerebbero di nessuna rilevanza.

Io non ho capito, da tifoso Laziale, che cosa dovrei fare contro chi mette striscioni idioti su un ponte e cosa c'entro con loro. A me fa (molto) piú danno chi mi accomuna a loro.

A me pare che la deriva con scappellamento a destra della supercazzola sia ampiamente visible in tutto il paese, anche negli stadi tanto che quando vogliono i giornali dedicano ampi articoli e servizi di denuncia tipo https://www.google.com/search?ie=UTF-8&client=ms-android-h3g-gb&source=android-browser&q=fascismo+destra+stadi+curve
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 25 Gen 2019, 10:05
Si potrebbe anche pensare al contrario. Il problema fascismo nelle curve (in genere, ma é pensiero mio) non esiste perché é un fenomeno minimale, molto meno grave rispetto a 20 anni fa, che riguarda pochi ed ha poco seguito, per cui la stampa si comporta correttamente nel caso di merxe juve e compagnia e non con noi. Se si comportasse bene anche con noi non se ne parlerebbe piú. Ed anche questi fascisti un po' da operetta avrebbero meno interesse a fare gesti che diventerebbero di nessuna rilevanza.

Io non ho capito, da tifoso Laziale, che cosa dovrei fare contro chi mette striscioni idioti su un ponte e cosa c'entro con loro. A me fa (molto) piú danno chi mi accomuna a loro.

Un minimo segno di dissenso di fronte a manifestazioni palesemente visibili o udibili sarebbe un interessante inizio, quantomeno rivendibile nei confronti di chi tende a fare di tutt'erba un fascio (si lo so e' banale come chiosa finale ma ci stava bene)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 25 Gen 2019, 12:19
Si potrebbe anche pensare al contrario. Il problema fascismo nelle curve (in genere, ma é pensiero mio) non esiste perché é un fenomeno minimale, molto meno grave rispetto a 20 anni fa, che riguarda pochi ed ha poco seguito, per cui la stampa si comporta correttamente nel caso di merxe juve e compagnia e non con noi. Se si comportasse bene anche con noi non se ne parlerebbe piú. Ed anche questi fascisti un po' da operetta avrebbero meno interesse a fare gesti che diventerebbero di nessuna rilevanza.

No, il problema non è minimamente meno grave rispetto a venti anni fa. C'è stata quella che è stata giustamente nominata la "penetrazione diffusa e orizzontale" anche in curve come Perugia, Genoa, canidi stessi che vent'anni fa marcavano unicamente rosso. Mi mancano i dati di altre curve che sono in Lega Pro tipo Ancona, Sambenedetto ect, ma la diffusione di gruppi di destra ormai è totale e non ha pressochè isole felici.
Cosa significa " se si comportasse bene con noi"? Se all'interno della tifoseria organizzata più estrema abbiamo dei piccoli littorio feltri, gente che gli scureggia il cervello 365 giorni su 365 li dovrebbero coprire? Abbiamo un problema, e solo noi come tifosi, Società e forze dell'ordine dobbiamo risolvercelo, il che presuppone che la maggioranza del tifo laziale è composta da gente perbene.

Io non ho capito, da tifoso Laziale, che cosa dovrei fare contro chi mette striscioni idioti su un ponte e cosa c'entro con loro. A me fa (molto) piú danno chi mi accomuna a loro.

Fuori dallo stadio poco o niente, dentro lo stadio quand'anche un coro razzista-anti semita viene cantato anche solo da dieci ebeti, non subire passivamente ma subissarli di fischi. Esporre striscioni dove facciamo intendere che ci siamo rotti di essere rappresentati da costoro, isolarli.
Se si subisce passivamente vuol dire che ci sta bene anche a noi così.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: jp1900 - 25 Gen 2019, 12:43
Fuori dallo stadio poco o niente, dentro lo stadio quand'anche un coro razzista-anti semita viene cantato anche solo da dieci ebeti, non subire passivamente ma subissarli di fischi. Esporre striscioni dove facciamo intendere che ci siamo rotti di essere rappresentati da costoro, isolarli.
Se si subisce passivamente vuol dire che ci sta bene anche a noi così.


Ero a Lazio-Novara, tribuna Tevere: il coro non si è sentito proprio, ma cosa avrei dovuto fischiare? Smettiamo anche noi di darci le martellate sulle palle, proponendo soluzioni infattibili.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 25 Gen 2019, 13:21
Ero a Lazio-Novara, tribuna Tevere: il coro non si è sentito proprio, ma cosa avrei dovuto fischiare? Smettiamo anche noi di darci le martellate sulle palle, proponendo soluzioni infattibili.

Il coro "topolin" lo cantano ogni domenica, come pure "ragazzi di Buda".
Non mi sembra di aver fatto riferimento a Lazio-Novara.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 25 Gen 2019, 13:48
Sì, certo, valli a fischiare o a isolarli. Forse non ci rendiamo conto delle modalità di azione e del seguito che hanno. Io amo la Lazio e vorrei sempre vederla inattaccabile fuori e dentro dal campo, ma così come per questa società che ad esempio a me non piace, rassegnamoci a tenerci anche questa curva. Non esistono né i presupposti né la situazione per un cambio, o almeno non per cambiare così come vorremmo noi. As usual.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: jp1900 - 25 Gen 2019, 15:18
Il coro "topolin" lo cantano ogni domenica, come pure "ragazzi di Buda".
Non mi sembra di aver fatto riferimento a Lazio-Novara.
No, nessun riferimento, però se lo canta un gruppetto esiguo di persone la soluzione è andarli a prendere e valutare: se è vietato li identificassero e gli dessero la sanzione opportuna. Non so però se sia reato: trovo in rete link discordanti https://www.laleggepertutti.it/167181_gridare-ebreo-allo-stadio-e-reato (https://www.laleggepertutti.it/167181_gridare-ebreo-allo-stadio-e-reato) e https://www.avvocatirandogurrieri.it/leggi-e-diritto/romanista-ebreo-cassazione-non-e-reato-ma-semplice-rivalita-sportiva (https://www.avvocatirandogurrieri.it/leggi-e-diritto/romanista-ebreo-cassazione-non-e-reato-ma-semplice-rivalita-sportiva).

Il problema è che nessuno vuole risolvere questa situazione, perchè il titolone "Laziale razzista" fa sempre bene quando occorre distogliere lo sguardo da altri problemi (sportivi o più gravi), e non interesserà a nessuno se il resto dello stadio avrà fischiato o meno.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gio - 25 Gen 2019, 15:34
No, il problema non è minimamente meno grave rispetto a venti anni fa. C'è stata quella che è stata giustamente nominata la "penetrazione diffusa e orizzontale" anche in curve come Perugia, Genoa, canidi stessi che vent'anni fa marcavano unicamente rosso. Mi mancano i dati di altre curve che sono in Lega Pro tipo Ancona, Sambenedetto ect, ma la diffusione di gruppi di destra ormai è totale e non ha pressochè isole felici.
Cosa significa " se si comportasse bene con noi"? Se all'interno della tifoseria organizzata più estrema abbiamo dei piccoli littorio feltri, gente che gli scureggia il cervello 365 giorni su 365 li dovrebbero coprire? Abbiamo un problema, e solo noi come tifosi, Società e forze dell'ordine dobbiamo risolvercelo, il che presuppone che la maggioranza del tifo laziale è composta da gente perbene.

Fuori dallo stadio poco o niente, dentro lo stadio quand'anche un coro razzista-anti semita viene cantato anche solo da dieci ebeti, non subire passivamente ma subissarli di fischi. Esporre striscioni dove facciamo intendere che ci siamo rotti di essere rappresentati da costoro, isolarli.
Se si subisce passivamente vuol dire che ci sta bene anche a noi così.

Negli anni '90 uscivano le svastiche e le croci celtiche una domenica si ed una no (o forse tutte). Ed i cori e le mani a paletta li facevano il 90% dei tifosi della curva (per tacer degli scontri e  del resto). Per me non c'é paragone. Non é questo il punto, peró.

Io non ho mai detto che i giornali devono nascondere le cose. Ho detto solo che le devono riportare per quello che sono, come fanno in altri casi analoghi (quindi ne sono capaci). Quello che scrivi tu (che il problema é trasversale e non solo della Lazio e dei suoi tifosi) sarebbe uno scandalo se scritto da un giornalista? Chi avrebbe qualcosa da ridire? Se le varie comunitá di questo e di quello si indignassero per il fenomeno del fascismo nell'ambito delle tifoserie di calcio, e non solo con la Lazio ed i suoi tifosi, chi non sarebbe solidale con loro?

I fascisti (va beh ..) della Lazio sono quelli, stanno lí, ben visibili ed identificabili, e di quelli si deve parlare. Chi sottintende altro sbaglia o é in malafede. Ed io mi sento molto piú danneggiato da chi mi dá implicitamente del fascista, infanga la mia Lazio e non sottolinea che i fascisti sono solo una minoranza, con poco seguito, che da 500 scemi che fanno le canzoncine (ormai, ascoltate solo da chi le vuole ascoltare).

Io, poi, (rispondo anche a PabloHoney) non sono rappresentato da nessuno. Tantomeno dai fascisti. Né subisco passivamente qualcosa o qualcuno allo stadio. Vado a tifare la Lazio e non "devo" fare proprio nulla per pulirmi la coscienza, né "devo" rendere conto di niente a nessuno.
Personalmente,  ritengo che l'indifferenza sia la risposta migliore (anche della disapprovazione) a chi, con i suoi atteggiamenti, cerca un po' di visibilitá (che altrimenti non avrebbe).

Tutti dimenticano, poi, che Gabrielli il problema lo aveva (quasi) risolto ed i primi a dargli del fascista (guarda un po') sono stati quelli che ora piú si lamentano dei fascisti allo stadio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 25 Gen 2019, 15:50
@Gio
La questione Gabrielli non c'entra nulla con quello di cui stiamo discutendo, li si separarono in due le curve per risolvere all'interno dello stadio un problema che era solo al di fuori, dato che all'Olimpico non accadeva nulla da anni, li si affrontava l'ordine pubblico, qui si sta cercando di isolare un aspetto politico, e comunque Gabrielli non ha risolto nulla di ciò che andava affrontato veramente, tant'e' che siamo qui.

Se la domanda e' "cosa posso fare" la risposta non può essere sempre "nulla", troppo comodo, ci vuole coraggio che non e' quello violento, ma dimostrare che c'e' dell'altro sotto il sole... sempre che ci sia la voglia di farlo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 25 Gen 2019, 16:03
sottolineamo nuovamente un concetto che sembra si sia perso negli ultimi scambi: su un forum non troviamo alcuna soluzione. Nemmeno stilare codici di comportamento che andrebbero usati allo stadio che non siano "tifare la Lazio", anche perché il resto potrebbe essere una semplice conseguenza.
Se ventimila persone cantano, un coro di cento non si sente.

Su un forum al massimo ci si può confrontare su come si vedono le cose e sono intervenuto perché mi sembrava ci fosse un po' troppa facilità proprio a fare di tutta l'erba un fascio, ma al contrario di quanto avete inteso finora. Non basta la presenza di fascisti in tutte le curve per dire che tutte le curve hanno lo stesso problema o che il problema sia di tutti a prescindere.

Ma di questo ho già detto e non ci torno. Vorrei invece tornare a quanto detto ora da jp1900 e Gio.
Mi sembra chiaro che non si voglia fermare il problema nonostante si abbiano tutti i mezzi per farlo. Chiediamoci il perché, dire che l'interesse è dovuto al poter continuare la storiella del laziale nazista mi sembra inadeguato. Mi sembra che certe aree politiche (molto più degli ultras) godano di impunità diffusa da parte delle FFOO, ben oltre il calcio. Ben oltre. E questo è più preoccupante dei giornalisti prezzolati.

Gio dice che ci lamentiamo, ma allo stesso tempo abbiamo attaccato gabrielli quando aveva risolto.
Esatto, te lo confermo. Assolutamente si. Non è che se risolvi un problema con un'ingiustizia io per convenienza sto zitto.
Dividere la curva era insensato. Vietare i megafoni era insensato. Daspare le persone per un cambio posto era insensato. Costringere a passare per la questura per due striscioni è insensato.
Un enorme presa per il culo volta non a risolvere il problema (che si potrebbe risolvere attraverso la tecnologia, come detto), ma ad istituire un'altra forma di controllo.
Ad esempio a non far entrare striscioni per Aldovrandi negli stadi, altro che per fermare la violenza o il razzismo. La polizia che tappa la bocca a chi le sbatte in faccia la sua di violenza, i suoi di comportamenti ignobili.
Io solidarizzo con gli ultras se questa è la soluzione proposta dallo Stato. Anche se fascisti.
Per me gli ultras sono sorelle e fratelli laziali finchè fanno i laziali.
E' quando decidono di fare i nazisti in modo del tutto separato dalla Lazio (o addirittura contro) che creano una linea di separazione e allora si fottano.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 25 Gen 2019, 16:15
Fat, e' chiaro che LN non può essere il crogiolo dove trovare la soluzione ai problemi della Lazio, ma e' pur sempre un luogo di confronto per quello che hanno voglia di confrontarsi, se un giorno ci sarà' uno scatto in avanti e la voglia di fare qualcosa in più' per la Lazio in piccola piccolissima parte, per qualcuno di noi, potrebbero essere state utili la discussioni fatte qui.. mi pare cosa buona
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 25 Gen 2019, 19:13
Poi giuro che accanno:
@jp1900 vero, il problema non vuole risolverlo nessuno. A loro certamente non interessa, più a destra si posizionano, meglio e'. La società già si e' bruciata abbastanza, le fdo sono impegnate in altro, i singoli tifosi hanno paura; che ve devo di, consegniamogli le chiavi dello stadio e amen.
Di certo il problema non te lo risolveranno i giornalisti, a cui manco compete.

@gio l'indifferenza e la pressoché totale assenza di voci dissenzienti da vent'anni a oggi hanno prodotto solo disastri a livello di percezione dall'esterno del laziale medio.
Io manco mi ci incazzo più, perché al di fuori solo quello appare. Io, tu, il resto che non è melma, siamo dei fantasmi al cospetto della pubblica opinione, o, se preferisci maggioranza silenziosa.
Poi per ognuno parla la sua storia e il suo vissuto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TheVoice - 26 Gen 2019, 00:55

Per me gli ultras sono sorelle e fratelli laziali finchè fanno i laziali.
E' quando decidono di fare i nazisti in modo del tutto separato dalla Lazio (o addirittura contro) che creano una linea di separazione e allora si fottano.


Fat, ti leggo sempre con molta attenzione e condivido gran parte delle cose che scrivi.

Però io sul passaggio che quoto non sono assolutamente d'accordo perchè ignora un elemento, centrale nella strategia degli ultras della Lazio: il loro camuffarsi dietro la Lazio.

Oggi - è evidente se ascolti per 10 minuti le loro trasmissioni -  il loro ordine di priorità è invertito: prima loro stessi, il gruppo, gli ideali, il sistema valoriale.
Poi la Lazio.

E siccome le due cose (loro sistema valoriale - Lazio) confliggono, tentano di introiettare le prime nel concetto stesso di Lazio, per farne un tutt'uno inscindibile.

Il tutto a scopo autoreferenziale naturalmente, avvelenando il concetto dell'essere di tifoso della Lazio.

Quindi non mi resta che augurarmi che, assieme all'acqua sporca, venga gettato pure il bambino, anche se questo fosse mio fratello, con la speranza che ne nasca, magari fra un lustro o due, un altro.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 26 Gen 2019, 13:31
Rapine in banca a Roma: 5 arresti, nella banda ultrà e un poliziotto

Sabato 26 Gennaio 2019
Ultrà con la passione delle rapine in banca: 8 arresti tra cui un poliziotto
Li hanno seguiti, intercettati e alla fine in un blitz davanti a una banca li hanno arrestati, proprio mentre tentavano l'ennesimo colpo  Nella banda, sgominata da un'operazione congiunta di carabinieri e polizia, sono finiti in manette anche alcuni ultrà della Lazio e un poliziotto. Al termine di una articolata attività di indagine, un “pool” coordinato dal Gruppo Reati contro il Patrimonio dalla Procura della Repubblica di Roma, composto  da personale del nucleo investigativo dei carabinieri e della squadra mobile della polizia, alle prime ore della mattina odierna ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere a carico di cinque persone, smantellando una pericolosa associazione a delinquere finalizzata al compimento di numerose rapine.

GLI INDAGATI
I provvedimenti sono scaturiti dalla spettacolare operazione effettuata il 7 novembre 2017 quando, carabinieri e polizia hanno sventato una rapina in banca a Tivoli arrestando in flagranza Franco Oddo, di 50 anni, residente a Roma, Massimo Mariani, residente a Bassano Romano (Vt) M. e Corrado Ovidi, di Guidonia Montecelio entrambi di 46 anni, tutti romani con precedenti per reati contro il patrimonio, Giuliano Pennese, 41enne incensurato romano, e Stefano Cangelosi di 46 anni già noto alle forze dell'ordine, fino a poco prima poliziotto della Scientifica (era lui che aveva il compito di intercettare le radio delle forze dell'ordine durante i colpi).

IL COLPO
Tutti e cinque venivano braccati mentre erano intenti, con il volto travisato da parrucche, occhiali e cappelli, armati di pistole e coltelli, a consumare la rapina, ciascuno ricoprendo il proprio ruolo ben definito: chi garantiva la “copertura di fuoco” all’esterno della banca, chi era pronto ad allertare i complici ascoltando le comunicazioni radio delle Forze dell’Ordine captando le loro frequenze, ed altri  mentre si accingevano a fare ingresso all’interno per mettere a segno il “colpo”.

L'ARRESTO
In particolare l’arresto scattava nel momento in cui alcuni operatori braccavano uno dei malviventi che si stava accingendo a fare ingresso nella banca per raggiungere uno dei complici già posizionato all’interno della filiale davanti alla cassa, entrambi travisati, con indosso delle fascette stringi-cavo e dei coltelli, pronti da utilizzare per minacciare ed immobilizzare clienti e dipendenti dell’istituto di credito.

Nella circostanza altri due complici, anch’essi travisati e posizionati all’esterno della banca con il ruolo di “pali” a bordo di un’autovettura rubata, avendo assistito alla scena, nel tentativo di guadagnare repentinamente la fuga, investivano un carabiniere che provava ad arrestarne invano la marcia.

LA SPARATORIA
Le concitate fasi dell’arresto terminavano nel momento in cui la corsa dei malviventi veniva interrotta poco più avanti da due equipaggi della polizia che, posizionati a breve distanza dalla banca, sebbene avessero intimato l’alt all’autovettura che procedeva ad elevata velocità, riuscivano a sbarrare la strada frapponendo i loro mezzi, esplodendo alcuni colpi a scopo intimidatorio.

La preziosa e meticolosa opera della procura, attraverso la creazione di un unico “team” composto da carabinieri e polizia, ha permesso dapprima di riunire vari procedimenti facendo confluire tutte le rapine in un’unica grande indagine, consentendo quindi di raccogliere i numerosi elementi probatori a carico degli arrestati, responsabili a vario titolo del reato di associazione a delinquere finalizzata al compimento di una serie indeterminata di rapine aggravate dall’uso delle armi in danno di istituti di credito.

I RUOLI DELLA BANDA
All’esito delle indagini sono stati delineati con precisione i ruoli ricoperti dai singoli componenti del sodalizio criminoso, individuando in Franco Oddo detto "lo zio" il capo, dirigente organizzatore e promotore dell’organizzazione - ed i partecipanti in Massimo Mariani ("il matto") in diverse occasioni ha svolto il ruolo di “palo” assicurando la copertura di fuoco ai sodali, talvolta compiendo materialmente le rapine, in Corrado Ovidi ("l'oste")  anch’egli talvolta con funzioni di “palo” e custode degli strumenti per consumare le rapine,  Stefano Cangelosi ("il ciccione"), quale vero e proprio “basista” con l’incarico di intercettare le frequenze radio in uso alle Forze dell’Ordine e allertare in anticipo i sodali dell’arrivo delle forze dell'ordine, e Giuliano Pennese ("il soldato"). in qualità di esecutore materiale dei “colpi”.

GLI ISTITUTI RAPINATI
Nel complesso sono state ricostruite otto rapine aggravate delle quali tre tentate, avvenute tutte ai danni di Istituti bancari dei quartieri romani di Monteverde, Ponte Milvio, Olgiata, Cecchignola e Montesacro, nel periodo compreso tra i mesi di marzo e novembre 2017, ad eccezione di una avvenuta in località Alba Adriatica (Te).

I TRAVESTIMENTI
Tutti i “colpi” sono stati messi a segno secondo le medesime modalità: due/tre soggetti che, travisati con parrucca molta folta brizzolata, occhiali con lenti scure ed un abbondante trucco in volto per alterare i tratti somatici, dopo aver immobilizzato i dipendenti della banca, talvolta servendosi di un coltello, hanno asportato complessivamente oltre mezzo milione di euro dai vari istituti di credito rapinati.

I REATI CONTESTATI
Ai componenti della banda, tutti romani dall’età compresa tra i 40 ed i 50 anni, con vari precedenti sia contro il patrimonio che in materia di stupefacenti, alcuni tra i quali gravitanti negli ambienti degli ultrà del tifo laziale ed un poliziotto attualmente sospeso dal servizio, sono stati già contestati in giudizio a vario titolo i reati di tentato omicidio, tentata rapina pluriaggravata in concorso, porto e detenzione di armi clandestine, lesioni e ricettazione, tutti commessi in occasione della tentata rapina commessa a Tivoli.

ALL'ALBA GLI ULTIMI ARRESTI
I provvedimenti sono stati notificati a tre malviventi presso le Case Circondariali di Rebibbia e Velletri, dove stanno scontando le condanne per l’arresto in flagranza, mentre Pennese e Cangelosi sono stati rintracciati presso le rispettive abitazioni in cui si trovavano ristretti agli arresti domiciliari ed associati anch’essi al carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
-----------------------------------------------------------------------

E vai che continuano a farsi riconoscere  :((
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 26 Gen 2019, 13:49
comunque questo e' il solito modo di merda di fare informazione. Gravitano nell'area degli ultras laziali...avessero frequentato i boy scout o la comitiva di arco di travertino avrebbe fatto parte della notizia? A sto punto ci dicessero pure chi e' il loro cantante preferito o il politico di riferimento. Essere laziali ha influenzato il loro grado di criminalita'? Merde loro e merde i giornalisti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pentiux - 26 Gen 2019, 13:52
(ha due anni questa notizia)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bellodecasa - 26 Gen 2019, 13:56
(ha due anni questa notizia)

https://roma.fanpage.it/sventata-l-ultima-rapina-degli-eredi-della-banda-di-kapplerino-estremisti-e-ultras-a-mano-armata/ (https://roma.fanpage.it/sventata-l-ultima-rapina-degli-eredi-della-banda-di-kapplerino-estremisti-e-ultras-a-mano-armata/)

Novembre 2017
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: carib - 26 Gen 2019, 14:11
(ha due anni questa notizia)
ma l'articolo è di oggi. La notizia - se non ho capito male - sarebbe che ai 5 autori della rapina di due anni fa - già in carcere - è stato notificato - in carcere - un ulteriore provvedimento di custodia cautelare. Ma gli autori dell'articolo fanno un po' a cazzotti con la lingua italiana. Me pare

Rapine in banca a Roma: 5 arresti, nella banda ultrà e un poliziotto

Sabato 26 Gennaio 2019
Ultrà con la passione delle rapine in banca: 8 arresti tra cui un poliziotto
Li hanno seguiti, intercettati e alla fine in un blitz davanti a una banca li hanno arrestati, proprio mentre tentavano l'ennesimo colpo  Nella banda, sgominata da un'operazione congiunta di carabinieri e polizia, sono finiti in manette anche alcuni ultrà della Lazio e un poliziotto. Al termine di una articolata attività di indagine, un “pool” coordinato dal Gruppo Reati contro il Patrimonio dalla Procura della Repubblica di Roma, composto  da personale del nucleo investigativo dei carabinieri e della squadra mobile della polizia, alle prime ore della mattina odierna ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere a carico di cinque persone, smantellando una pericolosa associazione a delinquere finalizzata al compimento di numerose rapine.
Il direttore del merdaggero, l'autore del titolo e il giornalista che ha firmato l'articolo andrebbero denunciati all'ordine dei giornalisti...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 26 Gen 2019, 17:42

Il direttore del merdaggero, l'autore del titolo e il giornalista che ha firmato l'articolo andrebbero denunciati all'ordine dei giornalisti...

Eh vabbe' mo lo fanno.. pure te, daje tempo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: genesis - 28 Gen 2019, 09:48
Si sono schierati contro la politica del vivacchiare.
Bene.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 28 Gen 2019, 09:50
In generale ieri molto bene, anche il sollecito a Lotito senza tornare agli insulti che furono.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 28 Gen 2019, 11:56
Che dicevano gli striscioni di ieri sera?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: orchetto - 28 Gen 2019, 12:27
Saluti ad un certo Arturo

Poi quello sull'alibi delle cessioni che non giustifica il mancato acquisto di campioni per entrare in Champions,

poi uno ad inizio partita che non ricordo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 28 Gen 2019, 12:41
Saluti ad un certo Arturo



 :bis: :bis:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 28 Gen 2019, 13:46
:bis: :bis:

Oramai sei sgamato
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 28 Gen 2019, 13:49
 :p
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 28 Gen 2019, 20:24
La Curva Nord giovedì non parteciperà alla trasferta di Milano di Coppa Italia in occasione di Inter-Lazio. La decisione, resa nota durante la trasmissione ‘La voce della Nord’ in onda su Radiosei, è stata presa per solidarietà nei confronti dei supporter interisti, che hanno la curva momentaneamente chiusa dopo Inter-Napoli. Questa la motivazione: "Considerando l'amicizia che ci lega agli ultras interisti, gli Irriducibili Lazio salteranno la trasferta di Coppa Italia prevista per giovedì. Esprimiamo così la nostra vicinanza alla Curva Nord di Milano squalificata. Con grande rammarico non saremo presenti sugli spalti per sostenere la Lazio. La nostra mentalità va aldilà di ogni risultato. "Dede" vive per sempre nel cuore dei suoi ultras! Irriducibili Lazio".
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 28 Gen 2019, 20:33
La Curva Nord giovedì non parteciperà alla trasferta di Milano di Coppa Italia in occasione di Inter-Lazio. La decisione, resa nota durante la trasmissione ‘La voce della Nord’ in onda su Radiosei, è stata presa per solidarietà nei confronti dei supporter interisti, che hanno la curva momentaneamente chiusa dopo Inter-Napoli. Questa la motivazione: "Considerando l'amicizia che ci lega agli ultras interisti, gli Irriducibili Lazio salteranno la trasferta di Coppa Italia prevista per giovedì. Esprimiamo così la nostra vicinanza alla Curva Nord di Milano squalificata. Con grande rammarico non saremo presenti sugli spalti per sostenere la Lazio. La nostra mentalità va aldilà di ogni risultato. "Dede" vive per sempre nel cuore dei suoi ultras! Irriducibili Lazio".

Che bravi.
Meglio non commentare sennò vengo bannato a vita
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 28 Gen 2019, 20:34
Bros b4 hoes
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 28 Gen 2019, 20:38
La nostra mentalità va aldilà di ogni risultato.

Al netto della vicinanza e del  gemellaggio (cazzi loro non discuto)... L'avevamo capito
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 28 Gen 2019, 20:55
La Lazio prima di tutto, come sempre...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 28 Gen 2019, 21:10
https://mobile.twitter.com/sminkionauta/status/1089952571274465280/photo/1
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 28 Gen 2019, 21:13
Al netto della vicinanza e del  gemellaggio (cazzi loro non discuto)... L'avevamo capito

Posso capire le motivazioni e la coerenza con la loro linea.
Quello che non capisco è lo specificare al di là del risultato, considerato che è una partita secca in cui la Lazio si gioca uno degli obiettivi stagionali. A sto punto per solidarietà dovremmo pure sperare che vincano?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 28 Gen 2019, 21:26
Posso capire le motivazioni e la coerenza con la loro linea.

No,non si può capire proprio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 28 Gen 2019, 23:26
Mah, discutibile ma secondo me ci sta. Non è che possiamo sempre rapportare tutto al modo di pensare del tifoso normale.
Nella loro "mentalità" ci sta visto i rapporti con gli ultras nerazzurri.
Anche sticazzi poi alla fine eh...
Più che altro invece sottolineerei il salto in avanti di ieri.
Non si è sentito nessun buh e nessun coro vagamente razzista.
Cori su Lotito nell'ambito di quello che si può legittimamente dire: "caccia li sordi" non è offensivo.
Parecchio tifo a sostegno della squadra.
Non è morto nessuno per l'assenza di certi cori e hanno fatto quello che il cuore della tifoseria deve fare.
Siccome stiamo sempre col ditino puntato, secondo me, stavolta, molto bene.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 28 Gen 2019, 23:30
Ma infatti loro per primi sanno che la Lazio viene dopo
Sono coerenti e infatti oggi per rispetto tifano per l'Inter
Giusta pure la seconda risposta su FB
Per quanto riguarda il tifo gli juventini gridavano più forte
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 28 Gen 2019, 23:47
Sticazzi.

Il problema è come fai a gemellarti con i tifosi di una squadra di merda che da anni fa i porci comodi suoi coi nostri giocatori. Magari schiattano.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 31 Gen 2019, 23:59
Onore ai tifosi presenti a San Siro e vanculo a chi per solidarietà è rimasto a casa. Solidarietà per sti pezzi di merda ladri maledetti che fanno di tutto per rubarci le partite. Siete il male della Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 01 Feb 2019, 10:40
Onore ai tifosi presenti a San Siro e vanculo a chi per solidarietà è rimasto a casa. Solidarietà per sti pezzi di merda ladri maledetti che fanno di tutto per rubarci le partite. Siete il male della Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 01 Feb 2019, 11:01
Oggi saranno affranti pe l'amici loro fasci che purtroppo sono usciti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: shaolin - 01 Feb 2019, 14:42
Onore ai tifosi presenti a San Siro e vanculo a chi per solidarietà è rimasto a casa. Solidarietà per sti pezzi di merda ladri maledetti che fanno di tutto per rubarci le partite. Siete il male della Lazio
e come non citarti !
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gulp - 01 Feb 2019, 14:58
Onore a FuoriPorta e Ssl_1900 che sono ancora lì che non sono riusciti a muoversi per i geloni :=))
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FuoriPorta - 01 Feb 2019, 15:18
Onore a FuoriPorta e Ssl_1900 che sono ancora lì che non sono riusciti a muoversi per i geloni :=))

Ti sei dimenticato il più eroico di noi, vavra. Aveva delle scarpe che solo a guardarlo soffrivo per lui
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gulp - 01 Feb 2019, 15:23
Non mi ricordavo il nick :D
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Scialoja - 01 Feb 2019, 15:24
Come dimostrano ogni volta, i ca**i loro vengono sempre prima della Lazio...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 01 Feb 2019, 15:31
In una giornata cosi, sarebbe meglio lasciare stare le polemiche.
Anche perchè questo fatto "dei caxxi loro", fa anche un po' ridere

Loro vanno (quasi)  tutte le partite. Quanti di voi lo fanno? Credo quasi nessuno!
E perchè non andate/andiamo? perchè abbiamo i caxxi nostri: i soldi, la famiglia, i figli, ecc....

Ognuno ha i caxxi propri! essendo tifosi "normali" e non "ultras", loro non capiranno mai i nostri (loro rinunciano alle domeniche in famiglia, con la fidanzata, ecc...), noi non capiremo i loro

Poi fate come volete, sia chiaro. Ognuno è libero di dire la propria
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 01 Feb 2019, 15:49
Sono sostanzialmente d'accordo con te.
Mi dispiace solo che un certo tipo di tifo, mi verrebbe da dire più spontaneo e divertente ma forse non riesco a rendere bene l'idea,  sembra sia più fattibile in assenza di gruppi organizzati in questo momento.
Però in generale fai un discorso importante, e hai una buona dose di ragione.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 01 Feb 2019, 15:52
In una giornata cosi, sarebbe meglio lasciare stare le polemiche.
Anche perchè questo fatto "dei caxxi loro", fa anche un po' ridere

Loro vanno (quasi)  tutte le partite. Quanti di voi lo fanno? Credo quasi nessuno!
E perchè non andate/andiamo? perchè abbiamo i caxxi nostri: i soldi, la famiglia, i figli, ecc....

Ognuno ha i caxxi propri! essendo tifosi "normali" e non "ultras", loro non capiranno mai i nostri (loro rinunciano alle domeniche in famiglia, con la fidanzata, ecc...), noi non capiremo i loro

Poi fate come volete, sia chiaro. Ognuno è libero di dire la propria


Condivido.

A forza di schifarci per comportamenti che offendono il buon senso e arrabbiarci per comportamenti che danneggiano la Lazio rischiamo di fare un incoerente calderone con scelte che semplicemente non condividiamo ma che hanno tutto il diritto di fare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 01 Feb 2019, 15:55
Quoto MisterFaro
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gregor - 01 Feb 2019, 16:00
Come dimostrano ogni volta, i ca**i loro vengono sempre prima della Lazio...

Quindi il non andare a Milano è sinonimo di non avere la Lazio a cuore.
Ma tu la Lazio la segue sempre e constantemente ? in ogni dove senza se e senza ma ? Fammi capire perchè forse ho interpretato male io il tuo messaggio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 01 Feb 2019, 16:05
Condivisibile il senso del post di misterfaro, ma l'ultima frase è di una fragilità tale da poter richiedere ore di discussione.
Come al solito i diritti di ciascuno finiscono quando infrangono le libertà altrui, e aamentalitaurtras non sempre si ferma da questa parte della linea di demarcazione.
Certo è che non andare ad una partita non fa parte della zona grigia (o per niente grigia) a cui faccio riferimento, ci mancherebbe.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 01 Feb 2019, 17:17
Condivido.

A forza di schifarci per comportamenti che offendono il buon senso e arrabbiarci per comportamenti che danneggiano la Lazio rischiamo di fare un incoerente calderone con scelte che semplicemente non condividiamo ma che hanno tutto il diritto di fare.

Condivisibile il senso del post di misterfaro, ma l'ultima frase è di una fragilità tale da poter richiedere ore di discussione.

Come al solito i diritti di ciascuno finiscono quando infrangono le libertà altrui, e aamentalitaurtras non sempre si ferma da questa parte della linea di demarcazione.
Certo è che non andare ad una partita non fa parte della zona grigia (o per niente grigia) a cui faccio riferimento, ci mancherebbe.

Quale?

Non stiamo dicendo la stessa cosa?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 01 Feb 2019, 17:28
Su Inter-Lazio si.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 01 Feb 2019, 17:32
Su Inter-Lazio si.

 :up:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 01 Feb 2019, 18:36
Se può risolvere il problema li posso aiutare a trovate una ragione ad ogni partita per non andare, non entrare, non tifare, ecc.

Anche perché me pare che la maggior parte delle volte se lo trovano da soli il motivo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 01 Feb 2019, 18:53
Se può risolvere il problema li posso aiutare a trovate una ragione ad ogni partita per non andare, non entrare, non tifare, ecc.

Anche perché me pare che la maggior parte delle volte se lo trovano da soli il motivo.
certo, poi a fine anno si fa la conta di quante volte sei andato tu e quante volte sono andati loro. sia chiaro, non vale solo l'olimpico, valgono anche le trasferte, in italia e in europa.

ci stai?

la facciamo questa conta?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 01 Feb 2019, 20:06
certo, poi a fine anno si fa la conta di quante volte sei andato tu e quante volte sono andati loro. sia chiaro, non vale solo l'olimpico, valgono anche le trasferte, in italia e in europa.

ci stai?

la facciamo questa conta?

Non preoccuparti, non vado così spesso.

Però quando vai tu fai quello che fanno loro, canta quello che cantano loro, vestiti come dicono loro e non portarti la donna se vado nelle prime dieci file.

Sempre che quella volta noi sfrecciano di scioperare, di mostrare solidarietà, o altre menate del genere.

E poi quando ci si lamentera' del comportamento dei tifosi interisti in distinti se, diccelo che loro sono quelli a cui i veri laziali daa curva che vanno più di me sono solidali. 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 01 Feb 2019, 20:39
Non preoccuparti, non vado così spesso.

Però quando vai tu fai quello che fanno loro, canta quello che cantano loro, vestiti come dicono loro e non portarti la donna se vado nelle prime dieci file.

Sempre che quella volta noi sfrecciano di scioperare, di mostrare solidarietà, o altre menate del genere.

E poi quando ci si lamentera' del comportamento dei tifosi interisti in distinti se, diccelo che loro sono quelli a cui i veri laziali daa curva che vanno più di me sono solidali.
1) io canto quello che mi pare
2) mi vesto come mi pare
3) porto chi mi pare

 Detto ciò, se non vai cosi spesso, trovo al quanto buffo criticare chi su 50 partite va a 48/49, lo trovo davvero buffo!!!

altra cosa: quelli a cui ti riferisci (gli ultras Laziali) sono gemellati con gli ultras interisti, non con i tifosi comuni. I tifosi normali sono tollerati,  come i tifosi normali della Lazio vanno tranquillamente a san siro senza problemi.

In parole povere, ho provato a dirlo prima in maniera molto tranquilla, se devi criticare gli ultras, hai 1000 motivi validi, ma non parlare di presenze allo stadio o di altre cose perché non è corretto.
E non sto a chiederti i motivi per cui non vai tu.
Avrai i tuoi buoni motivi e nessuno ti deve dire nulla.




Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JoseAntonio - 01 Feb 2019, 20:45
1) io canto quello che mi pare

Scusami, su questo sbagli, perché se per cantare quello che ti pare crei danni alla tua squadra, e di conseguenza anche a tutti gli altri tifosi, a me non sta più bene che canti quello che ti pare.

altra cosa: quelli a cui ti riferisci (gli ultras Laziali) sono gemellati con gli ultras interisti, non con i tifosi comuni. I tifosi normali sono tollerati,  come i tifosi normali della Lazio vanno tranquillamente a san siro senza problemi.

Sbagli di nuovo, perché moltissima gente qua dentro ha raccontato più volte che gli interisti vengono fatti passare in DSE "perché tanto siete gemellati no?" e poi si comportano come se fossero i padroni.
Altro che nessun problema, è tanto che ancora non sia successo nulla.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 01 Feb 2019, 20:52
Condivido.

A forza di schifarci per comportamenti che offendono il buon senso e arrabbiarci per comportamenti che danneggiano la Lazio rischiamo di fare un incoerente calderone con scelte che semplicemente non condividiamo ma che hanno tutto il diritto di fare.

Pure secondo me hanno tutto il diritto di farle.
Anzi le facessero piú spesso secondo me, perchè senza di loro

A) evitiamo grane fascismo/massmedia

B) la Lazio vince!

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 01 Feb 2019, 20:57
Scusami, su questo sbagli, perché se per cantare quello che ti pare crei danni alla tua squadra, e di conseguenza anche a tutti gli altri tifosi, a me non sta più bene che canti quello che ti pare.

Sbagli di nuovo, perché moltissima gente qua dentro ha raccontato più volte che gli interisti vengono fatti passare in DSE "perché tanto siete gemellati no?" e poi si comportano come se fossero i padroni.
Altro che nessun problema, è tanto che ancora non sia successo nulla.
Mi spiego meglio: quando dico che canto quello che mi pare, intendo che ho un cervello per capire e decidere cosa cantare e cosa no. Ululati e altre cose, non le canto. E questa cosa spero sia più chiara perché non ritengo sbagliata la cosa che ho detto prima

Per quel che riguarda i dse, lungi da me affermare il contrario di quanto testimoniato più volte, odio anche io questa situazione.

Ma potrei anche dirti che se i Laziali andassero allo stadio, non ci sarebbe posto per altri.

Se qualcuno ogni tanto facesse volare un paio di pizze, non ce li metterebbero più

E comunque, se proprio vogliamo dirla tutta, la colpa è della società che permette queste cose, non degli ultras.
E ti dico questo perché, sempre leggendo questo forum, è stato anche testimoniato che steward (o polizia non ricordo), rispose a qualcuno che era la società ad accettare questa situazione.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 01 Feb 2019, 21:48
...altra cosa: quelli a cui ti riferisci (gli ultras Laziali) sono gemellati con gli ultras interisti, 

..., se devi criticare gli ultras, hai 1000 motivi validi, ...

Poi magari mi sbaglio ma il topic è sugli ultras e la critica di chi non è andato ieri perché I caxxi propri vengono prima della Lazio era rivolta agli ultras gemellati con gli interisti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 01 Feb 2019, 21:51
Poi magari mi sbaglio ma il topic è sugli ultras e la critica di chi non è andato ieri perché I caxxi propri vengono prima della Lazio era rivolta agli ultras gemellati con gli interisti.
Chiaro, si era partito da quello. Ma come ho detto a te che se non vai avrai i caxxi tuoi che vengono prima della Lazio, anche loro hanno avuto i caxxi loro e non andati.
A te è venuto a dire qualcosa qualcuno?
O le tue motivazioni sono migliori di quelle degli altri?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 01 Feb 2019, 22:00
Però Brujita è pure vero che nessuno di noi pretende di avere una egemonia di qualche tipo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 01 Feb 2019, 22:15
Però Brujita è pure vero che nessuno di noi pretende di avere una egemonia di qualche tipo.
Vero Tom, ma infatti non è che si sono svegliati e hanno detto "oggi non ce va"
Ti hanno dato una motivazione che per loro è importante, una motivazione che noi non capiamo e/o non condividiamo, ma finisce li.
Soprattutto perché, obiettivamente, ma negli ultimi 2/3 anni, a livello di presenza, tifo e vicinanza alla squadra, ma che gli vuoi dire?

I problemi sono altri, e basta andare indietro in questo topic per leggerli tutti

La polemica per la loro assenza di ieri, secondo me, si poteva evitare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 01 Feb 2019, 22:19
Ma su ieri siamo d'accordo, concordo meno sull'apporto di tifo soprattutto in questa stagione.
Senza voler fare lezioni di nessun tipo, non ne sarei in grado, ti dico che secondo me certe logiche sono state più divisive che altro. E non ti parlo di politica.
In generale mi pare un tifo meno "vivo" rispetto a poco tempo fa.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 01 Feb 2019, 22:24
Vero Tom, ma infatti non è che si sono svegliati e hanno detto "oggi non ce va"
Ti hanno dato una motivazione che per loro è importante, una motivazione che noi non capiamo e/o non condividiamo, ma finisce li.
Soprattutto perché, obiettivamente, ma negli ultimi 2/3 anni, a livello di presenza, tifo e vicinanza alla squadra, ma che gli vuoi dire?

I problemi sono altri, e basta andare indietro in questo topic per leggerli tutti

La polemica per la loro assenza di ieri, secondo me, si poteva evitare.

Condivido il tuo ragionamento.

Però è anche vero che "loro" non si vergognano certo a criticare scelte altrettanto legittime di Laziali che non condividono la mentalità
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 01 Feb 2019, 22:28
Ma su ieri siamo d'accordo, concordo meno sull'apporto di tifo soprattutto in questa stagione.
Senza voler fare lezioni di nessun tipo, non ne sarei in grado, ti dico che secondo me certe logiche sono state più divisive che altro. E non ti parlo di politica.
In generale mi pare un tifo meno "vivo" rispetto a poco tempo fa.
Tendo a vedere il positivo: per me la curva sta crescendo, e tanto.
Forse ci siamo dimenticati in che condizioni era 4/5 anni fa
Era una curva finita, una curva vuota e senza un vero tifo
Ecco, se ripenso a ieri (e non all'altro ieri, negli anni 90, con uno dei gruppi ultras migliori e rispettati ovunque), io sono contento e fiducioso per ulteriori miglioramenti

Si può fare meglio? Ovvio
Possono essere criticati per presenza e/o per mancato sostegno alla squadra? Assolutamente no.

Io la penso cosi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 01 Feb 2019, 22:29
Condivido il tuo ragionamento.

Però è anche vero che "loro" non si vergognano certo a criticare scelte altrettanto legittime di Laziali che non condividono la mentalità
Quando fanno cosi, sbagliano anche loro. Senza se e senza ma

Mai detto che sono perfetti o che non fanno le loro piccole e grandi caxxate
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: massirosa73 - 01 Feb 2019, 22:34
Ieri non hanno partecipato ed abbiamo vinto. Portassero jella? :D
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 01 Feb 2019, 22:57
Quando fanno cosi, sbagliano anche loro. Senza se e senza ma

Mai detto che sono perfetti o che non fanno le loro piccole e grandi caxxate

  :up: :cross:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Scialoja - 02 Feb 2019, 13:09
Quindi il non andare a Milano è sinonimo di non avere la Lazio a cuore.
Ma tu la Lazio la segue sempre e constantemente ? in ogni dove senza se e senza ma ? Fammi capire perchè forse ho interpretato male io il tuo messaggio.

Non è sinonimo di non avere la Lazio a cuore, non ho detto questo. Dico però che come spesso è successo, ci sono delle ragioni (condivisibili o meno) che vengono messe davanti alla Lazio, cosa che accetto di buon grado fino al momento in cui questa non va a ledere la Lazio stessa o peggio ancora diritti umani (ma non mi sembra il caso di aprire questo discorso). Personalmente sono abbonato da diversi anni, ci sono sempre, con il bello è il cattivo tempo. In trasferta no, avessi un pochino di disponibilitá economica in più mi sarei fatto anche qualche partita fuori casa, non tutte, perché lo ammetto, farei un tipo di scelta diversa. Ed in questo onore a chi sceglie di andarci sempre.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 04 Feb 2019, 08:37
Non è sinonimo di non avere la Lazio a cuore, non ho detto questo. Dico però che come spesso è successo, ci sono delle ragioni (condivisibili o meno) che vengono messe davanti alla Lazio, cosa che accetto di buon grado fino al momento in cui questa non va a ledere la Lazio stessa o peggio ancora diritti umani (ma non mi sembra il caso di aprire questo discorso). Personalmente sono abbonato da diversi anni, ci sono sempre, con il bello è il cattivo tempo. In trasferta no, avessi un pochino di disponibilitá economica in più mi sarei fatto anche qualche partita fuori casa, non tutte, perché lo ammetto, farei un tipo di scelta diversa. Ed in questo onore a chi sceglie di andarci sempre.
mi trovo molto su tutto, descrivi anche me e il mio pensiero
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: orchetto - 04 Feb 2019, 10:51
Invece secondo me sta storia con l'inter e tifosi ed ultras annessi ha stufato oltre ogni misura accettabile.
Sinceramente me ne strafrego delle motivazioni dei sedicenti ultras della Lazio.
Io tifo Lazio e basta.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 04 Feb 2019, 12:09
Invece secondo me sta storia con l'inter e tifosi ed ultras annessi ha stufato oltre ogni misura accettabile.
Sinceramente me ne strafrego delle motivazioni dei sedicenti ultras della Lazio.
Io tifo Lazio e basta.

Ma infatti il gemellaggio riguarda poche centinaia di persone; quelle abituali a Ponte Milvio e del "baretto" di San Siro.
Ai tifosi delle rispettive tribune o al tifoso medio non frega assolutamente niente, così come non frega niente del gemellaggio con quelli dell'Hellas, del Real e dell'"armata di cari amici" dell'Est Europa.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 04 Feb 2019, 18:30
Ieri non hanno partecipato ed abbiamo vinto. Portassero jella? :D

 :=)) 8) :=)) 8)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Fulmineblu - 04 Feb 2019, 20:06
A distanza di 100 anni quelli scudetto lo sento mio.
In onore della Lazio ma sopratutto dei caduti in guerra che hanno indossato i ns colori.
Se dovessero rigettare la richiesta io la prima cosa che farò è comprare la casacca storica del 1915 con lo scudo sopra.
Per me gli scudetti diventerebbero 3 a maggior ragione. Sarebbe argomento chiuso.
Una ingiustizia del genere sarebbe grave e palese.
Ah, oltre la maglietta anche un bandierone con su scritto 1915. E te lo sventolo tutte le domeniche in Tevere.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 19 Feb 2019, 11:31
Lazio, dalle svastiche a Monti agli striscioni: gli Irriducibili di nuovo contro la società

La Lazio e i suoi tifosi di nuovo ai ferri corti. Dopo le violenze contro i tifosi del Siviglia della scorsa settimana, e qualche critica giunta dai vertici societari, gli ultras biancocelesti hanno risposto con alcuni striscioni polemici e con alcune scritte, apparse a Monti, che celebrano l'aggressione ai tifosi spagnoli avvenuta alla vigilia del match di Europa League.

«Y después suplicáis piedad» («E poi ci supplicate di avere pietà»), recitavano alcune scritte comparse nella notte tra domenica e lunedì, nella stessa zona in cui quattro tifosi andalusi, insieme ad un turista americano, erano stati accoltellati. A firmarle, corredate di svastiche, il gruppo ultras laziale degli Irriducibili. Tramite le riprese di alcune telecamere, le forze dell'ordine erano riuscite a identificare ed arrestare tre tifosi della Lazio. Intanto, la polizia spagnola e quella italiana mantengono alta l'allerta per il rischio di scontri anche nella gara di ritorno, in programma domani alle 18.

Come se non bastasse, la tregua tra società e tifoseria sembra essere finita. Il ds Tare aveva criticato i tifosi laziali per la scarsa affluenza (poco più di 20mila spettatori all'Olimpico) in una gara importante come quella di Europa League, ma sono state le dichiarazioni di Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione della Lazio, quelle meno gradite dai tifosi. Prendendo di mira la sua famiglia, gli Irriducibili domenica scorsa, nella trasferta di Marassi contro il Genoa, hanno esposto questo striscione: «Diaconale sciacquati la bocca e pensa a tua figlia».

Il responsabile della comunicazione della Lazio, in un'intervista alla radio ufficiale del club, aveva criticato sia i media che i tifosi: «C'è una sindrome di Tafazzi, un atteggiamento masochista che non fa il bene della squadra. I giocatori andrebbero sostenuti, abbiamo bisogno del dodicesimo uomo in campo, senza il quale la squadra è più debole nei momenti di difficoltà. In Europa League, nonostante la sconfitta, siamo ancora in corsa. Qui però si sfrutta ogni aspetto per criticare la società in attesa di qualcosa che non si sa neppure cosa possa essere».

https://www.leggo.it/italia/roma/lazio_svastiche_moti_irriducibili-4310238.html (https://www.leggo.it/italia/roma/lazio_svastiche_moti_irriducibili-4310238.html)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 19 Feb 2019, 13:44
Però vanno allo stadio piú spesso di molti di noi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: 9 gennaio - 19 Feb 2019, 13:51
Lazio, dalle svastiche a Monti agli striscioni: gli Irriducibili di nuovo contro la società

La Lazio e i suoi tifosi di nuovo ai ferri corti. Dopo le violenze contro i tifosi del Siviglia della scorsa settimana, e qualche critica giunta dai vertici societari, gli ultras biancocelesti hanno risposto con alcuni striscioni polemici e con alcune scritte, apparse a Monti, che celebrano l'aggressione ai tifosi spagnoli avvenuta alla vigilia del match di Europa League.

«Y después suplicáis piedad» («E poi ci supplicate di avere pietà»), recitavano alcune scritte comparse nella notte tra domenica e lunedì, nella stessa zona in cui quattro tifosi andalusi, insieme ad un turista americano, erano stati accoltellati. A firmarle, corredate di svastiche, il gruppo ultras laziale degli Irriducibili. Tramite le riprese di alcune telecamere, le forze dell'ordine erano riuscite a identificare ed arrestare tre tifosi della Lazio. Intanto, la polizia spagnola e quella italiana mantengono alta l'allerta per il rischio di scontri anche nella gara di ritorno, in programma domani alle 18.

Come se non bastasse, la tregua tra società e tifoseria sembra essere finita. Il ds Tare aveva criticato i tifosi laziali per la scarsa affluenza (poco più di 20mila spettatori all'Olimpico) in una gara importante come quella di Europa League, ma sono state le dichiarazioni di Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione della Lazio, quelle meno gradite dai tifosi. Prendendo di mira la sua famiglia, gli Irriducibili domenica scorsa, nella trasferta di Marassi contro il Genoa, hanno esposto questo striscione: «Diaconale sciacquati la bocca e pensa a tua figlia».

Il responsabile della comunicazione della Lazio, in un'intervista alla radio ufficiale del club, aveva criticato sia i media che i tifosi: «C'è una sindrome di Tafazzi, un atteggiamento masochista che non fa il bene della squadra. I giocatori andrebbero sostenuti, abbiamo bisogno del dodicesimo uomo in campo, senza il quale la squadra è più debole nei momenti di difficoltà. In Europa League, nonostante la sconfitta, siamo ancora in corsa. Qui però si sfrutta ogni aspetto per criticare la società in attesa di qualcosa che non si sa neppure cosa possa essere».

https://www.leggo.it/italia/roma/lazio_svastiche_moti_irriducibili-4310238.html (https://www.leggo.it/italia/roma/lazio_svastiche_moti_irriducibili-4310238.html)

Chi era allo stadio a Lazio Siviglia non può negare che la CN ha fatto veramente un gran tifo 90 minuti.
Piuttosto, fossi in Diaconale, mi chiederei perchè gli altri settori "più comodi" si svuotano e perdono entusiasmo!
Suvvia!
Spostate il tiro sui [...] (i tifosi) così vincete sempre!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 19 Feb 2019, 13:52
Però vanno allo stadio piú spesso di molti di noi.

Sì ma dipende anche da come e perché ci vai allo stadio, altrimenti, per quanto mi riguarda, molto meglio che certa gente vada in una palestra di boxe o in un poligono di tiro...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 19 Feb 2019, 13:54
Sì ma dipende anche da come e perché ci vai allo stadio, altrimenti, per quanto mi riguarda, molto meglio che certa gente vada in una palestra di boxe o in un poligono di tiro...

 ;)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 18 Mar 2019, 11:24
Posso fare un applauso alla Curva Nord?
Ieri niente striscioni brutti, niente cori odiosi, niente sfondoni, grande tifo, allegria, e intervento di diabolik in settimana sulla raggi centratissimo.

'ndo se firma affinchè vada sempre cosí?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bizio67 - 18 Mar 2019, 11:41
Posso fare un applauso alla Curva Nord?
Ieri niente striscioni brutti, niente cori odiosi, niente sfondoni, grande tifo, allegria, e intervento di diabolik in settimana sulla raggi centratissimo.

'ndo se firma affinchè vada sempre cosí?
Però ti sei perso un classico, ragazzi di Buda ad inizio secondo tempo, comunque magari sempre così
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JoeStrummer - 18 Mar 2019, 11:44
Sbaglio o la curva presentava ampi spazi vuoti ieri?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 18 Mar 2019, 11:45
Posso fare un applauso alla Curva Nord?
Ieri niente striscioni brutti, niente cori odiosi, niente sfondoni, grande tifo, allegria, e intervento di diabolik in settimana sulla raggi centratissimo.

'ndo se firma affinchè vada sempre cosí?

mi aggrego, anche se non al 100%.

Ottima curva e striscioni "positivi", niente sfondoni, buon tifo e allegria. Speriamo di continuare così, e anche gli altri settori torneranno a riempirsi.

Se proprio dobbiamo trovare il pelo nell'uovo, che ahimè ancora c'è, anche ieri un ragazzi di buda che con la mia Lazio c'entra poco e un giro di "tutti insieme canteremo [...]" sulle note di topolin che sarebbe bene far sparire dalle teste e dalle bocche della gente.

Tornando al punto, però, un applauso alla Curva che da un po' di tempo a questa parte è migliorata parecchio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 18 Mar 2019, 11:46
Però ti sei perso un classico, ragazzi di Buda ad inizio secondo tempo, comunque magari sempre così
Ecco, lo dicevo anche io insieme a un altro coro di quelli che prima si estinguono e meglio è.
Però vale il "magari sempre così"
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 18 Mar 2019, 11:48
Sbaglio o la curva presentava ampi spazi vuoti ieri?
boh ampi non mi è sembrato però sul lato "centro-est" (settore 47B) a un certo punto ci siamo un po' ridistribuiti che qualche posto vuoto c'era...
strano, la tribuna era bella piena invece
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 18 Mar 2019, 12:34
C'è stato pure lo striscione per i morti per l'incidente aereo in settimana, che io che sono cecato per qualche secondo ho pensato che si riferisse alla strage in nuova Zelanda
Io all'uscita ho visto parecchi irr che venivano in direzione opposta e probabilmente non erano entrati, considerando i buchi in nord
A Piazza Mancini cera pure di battista con scarpetta e mamma
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 18 Mar 2019, 13:30
Il tifo è stato buono ma non costante, ho sentito dire che una persona molto vicina a un Irr era su quell'aereo e quindi si è tifato meno per rispetto a questa persona.
Prendetela così, non è verificata.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 18 Mar 2019, 13:47
Il tifo è stato buono ma non costante, ho sentito dire che una persona molto vicina a un Irr era su quell'aereo e quindi si è tifato meno per rispetto a questa persona.
Prendetela così, non è verificata.
Hanno fatto uno striscione per Pilar (una cosa del tipo ciao Pilar angelo mio da Franco) che era una delle vittime del disastro aereo (o almeno è una mia supposizione sul volo c'era una Pilar ed era una mia collega)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: daltanius70 - 18 Mar 2019, 13:54
Pilar era tifosa della Lazio. Così ho letto in molti post sui social subito dopo la tragedia. Pilar una tifosa della Lazio e Virginia un capo Scout  :(
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: fiord - 18 Mar 2019, 13:59

A Piazza Mancini cera pure di battista con sciarpetta e mamma

Stava in distinti nord est... però a chi non salta è lo stadio della roma, non ha saltato.  :=))
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 18 Mar 2019, 14:55
Però ti sei perso un classico, ragazzi di Buda ad inizio secondo tempo, comunque magari sempre così

Ma no guarda che hai sentito male, cantavano: "avanti ragazzi si suda, avanti ragazzi col test"
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 18 Mar 2019, 15:43
Stava in distinti nord est... però a chi non salta è lo stadio della roma, non ha saltato.  :=))
almeno un quintaletto li pesa tutti, forse è un bene che sia stato fermo
Ma poi un cacchio di biglietto autorità, proprio vero che non ci sono più i politici di una volta
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 18 Mar 2019, 18:33
almeno un quintaletto li pesa tutti, forse è un bene che sia stato fermo
Ma poi un cacchio di biglietto autorità, proprio vero che non ci sono più i politici di una volta
Ma perché è una autorita'? Non mi sembra abbia nessun ruolo istituzionale. Ogni tanto parla da qualche luogo sperduto nel mondo sparando anche discrete cassate
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 18 Mar 2019, 20:07
O magari, più semplicemente, gli piace vedere la partita in mezzo al pubblico che tifa. Non credo che la  "normalità" possa diventare un problema.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: natoil26maggio - 18 Mar 2019, 20:41
Sbaglio ho domenica in Nord ha sventolato per un bel po' anche una bandiera con il simbolo dei BH varesini ed il volto dell'ultras morto negli scontri con i napoletani?
Quella bandiera mi aveva incuriosito già domenica e mi pare fosse simile allo striscione esposto nel derby milanese, con varie polemiche per l'autorizzazione prima negata e poi concessa. Ma magari la memoria mi tradisce...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 18 Mar 2019, 21:15
Nessun giudizio politico anche perché non sono un suo elettore, ma credo gli basterebbe poco aver gratis biglietti migliori dei Distinti, oltretutto in passato chi perdeva ruoli istituzionali qualche posticino importante lo rimediava
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 19 Mar 2019, 12:32
Guardate che anche Rutelli quando era Sindaco andava in Tevere con l'abbonamento pagato di tasca sua.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 19 Mar 2019, 14:00
Guardate che anche Rutelli quando era Sindaco andava in Tevere con l'abbonamento pagato di tasca sua.
maledetta kastah, chissà ai tempi quanto poteva costare un abbonamento in tevere
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 15 Apr 2019, 10:09
Regá se ci leggete vi faccio un appello: cercate di controllare chi non vede l'ora di utilizzare questa cosa delle due merde milaniste per ritornare agli insulti razzisti.
Tutto il sistema calcio non vede l'ora di sentire mezzo bu per distruggerci.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 15 Apr 2019, 15:26
Spero vivamente con tutto il cuore che questo appello non rimanga inascoltato. 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 15 Apr 2019, 17:10
Regá se ci leggete vi faccio un appello: cercate di controllare chi non vede l'ora di utilizzare questa cosa delle due merde milaniste per ritornare agli insulti razzisti.
Tutto il sistema calcio non vede l'ora di sentire mezzo bu per distruggerci.

Boh, qualche netter mi ha contestato questa affermazione, ma girando sui social invece vedo una gran voglia di fare versi e mostrare simboli razzisti, come se finalmente fosse giunto il momento per poter vomitare tutto l'odio possibile con l'avallo della tifoseria tutta e dei media.
Una follia del tipo "è razzismo al contrario, quindi non si offenderanno se gli daremo delle scimmie".

In sostanza, presteremo il fianco per sparire un altro po' dai radar e per farci qualche altro nemico, visto che evidente ne abbiamo un gran bisogno.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 15 Apr 2019, 17:18
Regá se ci leggete vi faccio un appello: cercate di controllare chi non vede l'ora di utilizzare questa cosa delle due merde milaniste per ritornare agli insulti razzisti.
Tutto il sistema calcio non vede l'ora di sentire mezzo bu per distruggerci.

Io sono molto preoccupato
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giovannidef - 15 Apr 2019, 18:34
come sempre, nel momento in cui capiscono che non c'è più nulla da perdere (sbagliando perché se vinci le prossime due ritorni in corsa) parte l'appartenenza e nel loro DNA ci sono i versi da scimmia
per cui a milano faranno casino se non interviene la società in qualche modo
da un po' mi sembra che in curva si siano ristabilite le gerarchie, basterebbe convincere chi comanda
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 16 Apr 2019, 15:11
Boh, qualche netter mi ha contestato questa affermazione, ma girando sui social invece vedo una gran voglia di fare versi e mostrare simboli razzisti, come se finalmente fosse giunto il momento per poter vomitare tutto l'odio possibile con l'avallo della tifoseria tutta e dei media.
Una follia del tipo "è razzismo al contrario, quindi non si offenderanno se gli daremo delle scimmie".

In sostanza, presteremo il fianco per sparire un altro po' dai radar e per farci qualche altro nemico, visto che evidente ne abbiamo un gran bisogno.
Un conto sono gli stupidi che scrivono frasi razziste sui social, un altro è la tifoseria organizzata della Lazio che credo non sia presente con dei profili ufficiali. Quindi quei c.oglioni non rispecchiano la Curva Nord ma unicamente loro stessi e la crusca che hanno dentro la testa.
I processi alle intenzioni non mi piacciono, ne ho letto troppi qua, sono fiducioso che non accada niente. L'unica risposta giusta secondo me, sarebbe l'ironia o ancora meglio l'indifferenza.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ES - 16 Apr 2019, 15:24
Sono d'accordissimo con Nesta, il problema non è la tifoseria organizzata, ma i cani sciolti.
Questi dementi non vedranno l'ora, occorre stare con gli occhi aperti.

Anche noi, nei social, cerchiamo di dare una mano rispondendo nella corretta maniera.
Eviterei liti e insulti, cerchiamo di far capire. Per quel che è possibile, lo so...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 16 Apr 2019, 18:36
cioe', quelli che le prime dieci file me le devi lascia' libere e te devi vesti' come dico io se entra quando dimo noi anche se e' solo per solidarieta' con altre tifoserie, ecc.ecc.  non riesce ad evitare che in curva si facciano cose che non vogliono?

e a che ce servono allora?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Hicks - 16 Apr 2019, 18:56
cioe', quelli che le prime dieci file me le devi lascia' libere e te devi vesti' come dico io se entra quando dimo noi anche se e' solo per solidarieta' con altre tifoserie, ecc.ecc.  non riesce ad evitare che in curva si facciano cose che non vogliono?

e a che ce servono allora?

Si scusate ma sembra un po' surreale anche a me. Per un "Inter, Inter, vaffanculo" a momenti scavalcano e ci vengono a menà nei distinti, e i cani sciolti la in mezzo possono ululare in un gruppo ben udibile contro la loro volontà?

Mmh...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Emfio - 16 Apr 2019, 19:05
vabbè adesso la colpa di tutto è della curva?

i calciatori del milan ti prendono per il culo, ti sventolano la maglia in faccia  i tifosi del milan ti insultano in ogni modo sui social e noi ci preoccupiamo della curva?

mah
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 16 Apr 2019, 19:07
vabbè adesso la colpa di tutto è della curva?

i calciatori del milan ti prendono per il culo, ti sventolano la maglia in faccia  i tifosi del milan ti insultano in ogni modo sui social e noi ci preoccupiamo della curva?

mah

Ma tu l'hai capito che stanno solo aspettando che parte mezzo bu per aprirci il culo come una scatoletta de tonno?
Ci sarà un altro modo per insultarli senza per forza fare riferimento al colore della pelle?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 16 Apr 2019, 19:14
Che poi un altro argomento molto popolare di questi giorni (siamo tutti epidemiologi, ieri tutti pompieri e ora anche un po tutti antropologi) è che si è trattato di un gesto razzista all'incontrario dal momento che la maglia di acerbi è stata esibita come uno scalpo, secondo un rituale tribale.
Ora, a parte il fatto che se ricordo bene erano gli indiani famosi per lo scalpo, ma sicuramente anche qualche tribù africana avraà praticato questa disciplina, il punto è: allora pure gli ultras ragionano in maniera tribale.
Quando si ruba la bandiera avversaria e la si esibisce come trofeo di guerra quello non è un rituale tribale?
Semmai la cosa più brutta di tutte è che le due merde in questione esibiscono come un trofeo di guerra un simbolo che ti è stato donato in segno di pace (tra l'altro dopo aver perso la partita).
A me sembra evidentissimo che questo gesto sia stato dettato dalla superficialità, dalla mancanza d'intelligenza, dalla stronzaggine innata, tutte cose che sono patrimonio dell'umanità tutta a prescindere da razze colori e culture.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: valpa62 - 16 Apr 2019, 19:23
Il credo che bisognerebbe insultarli a morte con cori e striscioni senza fare alcun riferimento al colore della pelle.Non aspettano altro per stroncarci sti maledetti quindi facciamoci sentire ma con cervello!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 16 Apr 2019, 19:41
vabbè adesso la colpa di tutto è della curva?

i calciatori del milan ti prendono per il culo, ti sventolano la maglia in faccia  i tifosi del milan ti insultano in ogni modo sui social e noi ci preoccupiamo della curva?

mah

Fai confusione tra colpe e responsabilità.

I due giocatori milanisti hanno colpa dell'accaduto.

Quelli che emanano comunicati di ogni genere quando si tratta di parlare a nome della curva hanno la responsabilità che la Lazio non passi dalla parte del torto per quello che avviene in curva.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 18 Apr 2019, 09:59
ieri male, lo voglio dire.
sembra che non si aspettasse altro per poter tornare a mostrare la faccia peggiore: cori contro bakayoko tirando in mezzo la banana, mani a paletta, ragazzi di buda, duce.

e quel "stiamo arrivando" per la coppa italia non mi lascia tranquillo, la stampa e la lega non aspettano altro per tirarci addosso le solite secchiate di fango...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 18 Apr 2019, 15:27
ieri male, lo voglio dire.
sembra che non si aspettasse altro per poter tornare a mostrare la faccia peggiore: cori contro bakayoko tirando in mezzo la banana, mani a paletta, ragazzi di buda, duce.

e quel "stiamo arrivando" per la coppa italia non mi lascia tranquillo, la stampa e la lega non aspettano altro per tirarci addosso le solite secchiate di fango...
Ma figurati, se dovessimo passare con le merderossonere stai tranquillo che la finale ci ritroveremmo a giocarla a porte chiuse.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: turco - 18 Apr 2019, 15:35
Ma figurati, se dovessimo passare con le merderossonere stai tranquillo che la finale ci ritroveremmo a giocarla a porte chiuse.

Se è ancora una finale secca (come gli anni passati) non possono fartela giocare a porte chiuse...
E' più facile che di fronte ad reiterati ululati dei nostri tifosi interrompano la partita e diano la vittoria a tavolino al merdlan.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 18 Apr 2019, 15:37
Se è ancora una finale secca (come gli anni passati) non possono fartela giocare a porte chiuse...
Era una iperbole per dire che come minimo ci squalificheranno il settore della curva (sempre sperando di no e che non ci siano incidenti fuori dallo stadio e che non vengano fatte cazzate al suo interno).
 :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: turco - 18 Apr 2019, 15:38
Era una iperbole per dire che come minimo ci squalificheranno il settore della curva (sempre sperando di no e che non ci siano incidenti fuori dallo stadio e che non vengano fatte cazzate al suo interno).
 :beer:
Non avevo capito  :=)) :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: turco - 18 Apr 2019, 15:45
Cosa può fare la Società Lazio per smarcarsi da eventuali comportamenti di merda di alcuni curvanordisti in trasferta a Milano?
Le istituzioni non aspettano altro per infliggerci una punizione esemplare e i ragazzi di buda hanno lanciato segnali che non lasciano presagire nulla di buono.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: biancocelestedentro - 18 Apr 2019, 15:53
Non so se sia praticabile né se sia la cosa giusta da fare ma fossi la Società Sportiva Lazio chiederei ufficialmente che la trasferta venga vietata ai nostri tifosi. Le premesse perché la cosa finisca male, per noi, ci stanno tutte e la società deve smarcarsi e tutelarsi da eventuali manifestazioni di razzismo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 18 Apr 2019, 15:54
Cosa può fare la Società Lazio per smarcarsi da eventuali comportamenti di merda di alcuni curvanordisti in trasferta a Milano?
Le istituzioni non aspettano altro per infliggerci una punizione esemplare e i ragazzi di buda hanno lanciato segnali che non lasciano presagire nulla di buono.
Lanciare la campagna #IL RAZZISMOCIFASCHIFOFORZALAZIOIL NOSTROTIFO

Andare in televisione e dichiararlo urbi et orbi

Fare una campagna stile quella fatta dall'Inter.

Il tutto non su Lazio style channel che non se lo fila nessuno

Postare la foto di Acerbi che abbraccia il [...] e si vede il suo bel sorriso.

 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 18 Apr 2019, 17:25
In homepage sul messaggero il video amatoriale del simpatico coro "questa banana è per bakayoko".
Ora chiaramente ci si inculano e daje a difendere il diritto alla goliardia.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 18 Apr 2019, 17:38
Ma no vedrai che mo Mr Enrich rilascerà un comunicato che ci dirà che lui consigliava al giocatore la Michael Chang diet.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: turco - 18 Apr 2019, 17:58
Non so se sia praticabile né se sia la cosa giusta da fare ma fossi la Società Sportiva Lazio chiederei ufficialmente che la trasferta venga vietata ai nostri tifosi. Le premesse perché la cosa finisca male, per noi, ci stanno tutte e la società deve smarcarsi e tutelarsi da eventuali manifestazioni di razzismo.

Lanciare la campagna #IL RAZZISMOCIFASCHIFOFORZALAZIOIL NOSTROTIFO
Andare in televisione e dichiararlo urbi et orbi
Fare una campagna stile quella fatta dall'Inter.
Il tutto non su Lazio style channel che non se lo fila nessuno
Postare la foto di Acerbi che abbraccia il [...] e si vede il suo bel sorriso.

Sono d'accordo, ma rendiamoci conto che le due soluzioni sono una dichiarazione di guerra con buona parte della CN...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 18 Apr 2019, 17:58
a sto punto a me, oltre l'ovvio, abbondantemente eviscerato, me stanno sul cazzo pure perchè pensano di farci fessi. ma ditelo che siete fasci infiltrati in curva, ma ditelo che la Lazio la mettete forse al terzo posto dopo la politica e l'appartenenza e o' sssstile nero. ma ditelo che la vostra vita è fatta di curva e trasferte non per amore di calcio e di partita (che forse manco ve la vedete) ma per l'insano hobby che vi accompagna da quando siete pischelli. la priorità non è la Lazio ma la politica e ce la devono incartare parlando di diritto alla goliardia. come se non sapessero o non capissero che c'è la goliardia e c'è discriminazione. certo che lo sanno benissimo. a sto punto  tirassero fuori le palle dicessero la verità, semo fasci, semo razzisti, la politica e le mani a paletta sono il nostro credo: non se ne può più, oltre che sorbirceli dovemo pure fare finta di vagliare i loro sofismi perculatori per giustificare i loro circoli di casapound e forzanuova en plein air allo stadio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: turco - 18 Apr 2019, 18:06
a sto punto a me, oltre l'ovvio, abbondantemente eviscerato, me stanno sul cazzo pure perchè pensano di farci fessi. ma ditelo che siete fasci infiltrati in curva, ma ditelo che la Lazio la mettete forse al terzo posto dopo la politica e l'appartenenza e o' sssstile nero. ma ditelo che la vostra vita è fatta di curva e trasferte non per amore di calcio e di partita (che forse manco ve la vedete) ma per l'insano hobby che vi accompagna da quando siete pischelli. la priorità non è la Lazio ma la politica e ce la devono incartare parlando di diritto alla goliardia. come se non sapessero o non capissero che c'è la goliardia e c'è discriminazione. certo che lo sanno benissimo. a sto punto  tirassero fuori le palle dicessero la verità, semo fasci, semo razzisti, la politica e le mani a paletta sono il nostro credo: non se ne può più, oltre che sorbirceli dovemo pure fare finta di vagliare i loro sofismi perculatori per giustificare i loro circoli di casapound e forzanuova en plein air allo stadio.

Se ascolti la "voce della nord" dicono chiaramente che loro, essendo romani, è normale che salutino romanamente...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 18 Apr 2019, 18:16
Sono d'accordo, ma rendiamoci conto che le due soluzioni sono una dichiarazione di guerra con buona parte della CN...

e sti cazzi, scusa il francesismo. siamo arrivati a un punto ormai, che dura da più di vent'anni tra l'altro, che devi fare una scelta tu Società. Vuoi che la Lazio continui ad avere questa immagine in tutto il mondo? vuoi che per colpa di questa immagine nera orgogliosamente anteposta alla nostra storia, ogni qualvolta ci succede un episodio brutto, negativo, in cui siamo vittime non c'è il giusto risalto perchè la gente pensa che tanto è capitato a noi brutti, sporchi e cattivi e che quindi ce lo meritiamo? dobbiamo continuare a veicolare per il mondo la cazzata che semo tutti fasci e se dovemo giustificare ogni volta che incontriamo qualcuno? dobbiamo perennemente vivere col magone che a noi non può succedere nulla di bello perchè ci pensano sti pezzenti dell'anima a ribaltare ogni situazione a noi presumibilmente favorevole, vedi quando finalmente andiamo in Europa e potremmo giocare al calcio come tutti gli altri invece che ai giochi di ruolo dei ducetti del ventennio che fu?
e daje daje è sempre la stessa solfa, a sto punto la Società è colpevole. Lo so che c'è da avere paura, sarei la prima ad averne, lo so che crei un precedente che porterebbe a una polveriera e a un vero cambiamento, ma se fai conferenze stampa e dici con parole semplici proprio quello che  diciamo la maggior parte di noi, magari loro continueranno pure ma la gente, l'opinione pubblica, saprebbe la verità: che non ci stiamo. che la maggioranza non ci sta.
non le cosine all'acqua di rosa (la magliettina antirazzista, il comunicatino di diaconale da interpretare) che non portano nulla, non spostano nulla, e ti relegano sempre allo stesso ruolo.
Parlassero chiaro, ogni volta, ogni domenica, prendessero le distanze sul serio!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 18 Apr 2019, 18:22
Se ascolti la "voce della nord" dicono chiaramente che loro, essendo romani, è normale che salutino romanamente...

sìsì, sò vigliacchi. perchè lo dicono sempre comunque in merito al calcio, alla Lazio, non è un'esposizione totale ma paraventata. e invece non è vero e loro sono i primi a saperlo: è solo politica propagandata allo stadio utilizzando la Lazio. già fargli capire che per il culo la Società non la prendi sarebbe tanta roba. anche perchè, e lo sappiamo tutti, se fossero interessati alla Lazio non le farebbero rischiare squalifiche e quant'altro. talmente banale come motivazione ma talmente vera.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: biancocelestedentro - 18 Apr 2019, 18:32
Sono d'accordo, ma rendiamoci conto che le due soluzioni sono una dichiarazione di guerra con buona parte della CN...

La Lazio deve tagliare i ponti con chi la danneggia, senza mezze misure o ambiguità. È la mia opinione.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 18 Apr 2019, 18:39
Ormai è arrivato il momento. da noi tifosi non può partire niente, a parte sterili anche se dovute dimostrazioni. se veramente si vuole cambiare la situazione solo la Società può toglierci da questa situazione, in concretezza.
(scusate i toni e il fatto che mi ripeta su questo argomento, lo so, non me lo schiodo dalla pelle)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 18 Apr 2019, 18:40
Sono d'accordo, ma rendiamoci conto che le due soluzioni sono una dichiarazione di guerra con buona parte della CN...

Non lo so se la CN lo interpreterebbe come una dichiarazione di guerra, spero di no.

Ma teniamo in mente che se questa strategia comunicativa:

"Lanciare la campagna #IL RAZZISMOCIFASCHIFOFORZALAZIOIL NOSTROTIFO
Andare in televisione e dichiararlo urbi et orbi
Fare una campagna stile quella fatta dall'Inter.
Il tutto non su Lazio style channel che non se lo fila nessuno
Postare la foto di Acerbi che abbraccia il [...] e si vede il suo bel sorriso."


Viene vista da qualcuno come una dichiarazione di guerra, questo qualcuno È il problema.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: turco - 18 Apr 2019, 19:00
Pan, MisterFaro, biancocelestedentro, sono stradaccordo con voi.

La società dovrebbe anticiparli, mettendo le mani avanti, disconoscendo la parte estremista della CN e additandoli pubblicamente di anteporre il loro credo politico alla Lazio.
Purtroppo, con il "problema" della responsabilità oggettiva, i ragazzi di buda tengono per le palle la Lazio.
Sono certo che il 24 apriile si raggiungerà l'apice.
Partita interrotta e tre punti a tavolino al merdlan per reiterate goliardate razziste.
Se (sfortunatamente) succede ciò, la SSLazio deve dichiarare guerra ai diversamente laziali della CN.
Forse è meglio una definitiva resa dei conti che una difficile qualificazione alla finale di CI...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 18 Apr 2019, 19:07
si puo' cominciare a non dargli alibi.

'so cani sciolti', 'so' quattro idioti', 'e' la stampa', 'a quelli della' non li vedono mai', 'ehh pero' la coreagrafia', 'no perche' se lo fai sibemolle non e' razzismo finche' non diventa semicroma o lo alzi a re maggiore', '#lafava/larava', 'aa societa' deve fa qualcosa', 'ee telecamere', ecc.ecc.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: sharp - 18 Apr 2019, 19:27
non ho mai ascoltato la loro radio , mi capitò prima di un livorno Lazio,
altri tempi per essere sinceri, ma non parlarono mai delle nostre bandiere ne dei nostri
colori solo delle loro bandiere nere e fu una rivendicazione continua della loro appartenenza
politica,ai tempi la Lazio era solo un mezzo, spero dimostrino con i fatti quello che nel tempo dissero
a parole : non è vero e comunque non è più così ; lo so è quasi ora de cena ...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ssl1900 - 18 Apr 2019, 19:27
Pan, MisterFaro, biancocelestedentro, sono stradaccordo con voi.

La società dovrebbe anticiparli, mettendo le mani avanti, disconoscendo la parte estremista della CN e additandoli pubblicamente di anteporre il loro credo politico alla Lazio.
Purtroppo, con il "problema" della responsabilità oggettiva, i ragazzi di buda tengono per le palle la Lazio.
Sono certo che il 24 apriile si raggiungerà l'apice.
Partita interrotta e tre punti a tavolino al merdlan per reiterate goliardate razziste.
Se (sfortunatamente) succede ciò, la SSLazio deve dichiarare guerra ai diversamente laziali della CN.
Forse è meglio una definitiva resa dei conti che una difficile qualificazione alla finale di CI...

Una guerra fra la società e il direttivo CN già c'è stata. Chi ha vinto non lo so, so chi ha perso ed è stata la S.S.Lazio.
Se allo stadio siamo ancora pochini è anche per colpa di quella guerra, per colpa della contestazione e per colpa dello sciopero del tifo. Mi ricordo ancora gli inviti a non andare allo stadio, a non fare l'abbonamento finchè ci sarà il gestore.. Praticamente la contestazione, che è durata 6/7 anni ha bruciato una generazione di laziali.
Prima di rifare la guerra ci penserei non 2 ma 20 volte. Un'altra contestazione come quella e veramente rischiamo di scomparire.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: sharp - 18 Apr 2019, 19:45
Che poi un altro argomento molto popolare di questi giorni (siamo tutti epidemiologi, ieri tutti pompieri e ora anche un po tutti antropologi) è che si è trattato di un gesto razzista all'incontrario dal momento che la maglia di acerbi è stata esibita come uno scalpo, secondo un rituale tribale.
Ora, a parte il fatto che se ricordo bene erano gli indiani famosi per lo scalpo, ma sicuramente anche qualche tribù africana avraà praticato questa disciplina, il punto è: allora pure gli ultras ragionano in maniera tribale.
Quando si ruba la bandiera avversaria e la si esibisce come trofeo di guerra quello non è un rituale tribale?
Semmai la cosa più brutta di tutte è che le due merde in questione esibiscono come un trofeo di guerra un simbolo che ti è stato donato in segno di pace (tra l'altro dopo aver perso la partita).
A me sembra evidentissimo che questo gesto sia stato dettato dalla superficialità, dalla mancanza d'intelligenza, dalla stronzaggine innata, tutte cose che sono patrimonio dell'umanità tutta a prescindere da razze colori e culture.


kelly solo per la precisione :
l'usanza di fare lo scalpo non era affatto diffusa tra le tribù native,
ma solo in qualche tribù del nord
(dakota et similia, tra l'altro onore riservato a guerrieri nemici molto valorosi)

I primi a fare lo scalpo in maniera metodica furono i cacciatori di indiani,
pagati un tanto a scalpo (dimostrazione di indiano effettivamente ucciso) dalle
agenzie delle ferrovie degli usa, che costruivano sui territori dei pellerossa
che quindi, chiaramente si ribellavano, e attaccavo gli insediamenti
(in seguito lo si faceva per soddisfare un numero di crescente di ricchi collezionisti bianchi)
Poi , ma solo dopo, divenne di uso comune anche tra i pellerossa fare lo scalpo agli yankee

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GiPoda - 18 Apr 2019, 20:01
Una guerra fra la società e il direttivo CN già c'è stata. Chi ha vinto non lo so, so chi ha perso ed è stata la S.S.Lazio.
Se allo stadio siamo ancora pochini è anche per colpa di quella guerra, per colpa della contestazione e per colpa dello sciopero del tifo. Mi ricordo ancora gli inviti a non andare allo stadio, a non fare l'abbonamento finchè ci sarà il gestore.. Praticamente la contestazione, che è durata 6/7 anni ha bruciato una generazione di laziali.
Prima di rifare la guerra ci penserei non 2 ma 20 volte. Un'altra contestazione come quella e veramente rischiamo di scomparire.
Sono d accordo.
Ci vuole buon senso.
P.s.
La guerra, purtroppo, è durata più di 6 anni..
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 18 Apr 2019, 20:03
Io sono convinto che se si riuscisse a "cambiare" la curva da certe persone e ambienti, allo stadio ci sarebbero moltissime persone in più (in particolare penso alle famiglie), ma per fare questo bisognerebbe avere un sostegno enorme da parte della società.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Omar65 - 18 Apr 2019, 20:17
lo so è quasi ora de cena ...

Putroppo si', amico mio...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 18 Apr 2019, 20:30
Una guerra fra la società e il direttivo CN già c'è stata. Chi ha vinto non lo so, so chi ha perso ed è stata la S.S.Lazio.
Se allo stadio siamo ancora pochini è anche per colpa di quella guerra, per colpa della contestazione e per colpa dello sciopero del tifo. Mi ricordo ancora gli inviti a non andare allo stadio, a non fare l'abbonamento finchè ci sarà il gestore.. Praticamente la contestazione, che è durata 6/7 anni ha bruciato una generazione di laziali.
Prima di rifare la guerra ci penserei non 2 ma 20 volte. Un'altra contestazione come quella e veramente rischiamo di scomparire.

Non posso credere che una minoranza di laziali razzisti possa incidere così tanta su una società gloriosa e storica come la Lazio.

Voglio sperare che anche chi dirige in qualche modo la curva la pensi come me.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: biancocelestedentro - 18 Apr 2019, 20:49
Non posso credere che una minoranza di laziali razzisti possa incidere così tanta su una società gloriosa e storica come la Lazio.

Perché nella comunicazione esisteranno solo loro, purtroppo. Qui da cornuti mazziati e insultati tra un po' dovremo pure chiedere scusa al mondo intero a causa di questi "goliardi".
Mi ripeto. La Lazio si smarchi da loro con gesti concreti, anche chiedendo il divieto di far fare la trasferta ai tifosi della Lazio (le premesse perché finisca male ci sono, in società non facciano finta di non vedere con la scusa del profilo basso e dell'abbassamento dei toni). Al contempo chieda scuse formali al milan per il grave insulto ricevuto dai suoi due tesserati.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 19 Apr 2019, 08:58
Non lo so se la CN lo interpreterebbe come una dichiarazione di guerra, spero di no.

Ma teniamo in mente che se questa strategia comunicativa:

"Lanciare la campagna #IL RAZZISMOCIFASCHIFOFORZALAZIOIL NOSTROTIFO
Andare in televisione e dichiararlo urbi et orbi
Fare una campagna stile quella fatta dall'Inter.
Il tutto non su Lazio style channel che non se lo fila nessuno
Postare la foto di Acerbi che abbraccia il [...] e si vede il suo bel sorriso."


Viene vista da qualcuno come una dichiarazione di guerra, questo qualcuno È il problema.
Applausi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 19 Apr 2019, 09:08
Vi giuro quanto vorrei si potesse aprire un dialogo serio con i "rappresentanti" della curva nord, temo però che con persone come loro oggi come oggi non ci sia il benché minimo margine di ragionamento.

Che poi, allargando un po' il discorso, è un problema che ormai ha trovato una dimensione nazionale, sdoganato ancor di più dalle recenti correnti politiche, rafforzato da una propaganda gretta e martellante. Nella nostra curva non era mai sparito ma per un po' eravamo riusciti a tornare concentrati quasi esclusivamente sulla nostra Lazio (che dovrebbe in effetti essere il motivo vero e unico di esistenza del gruppo Curva). Oggi un certo tipo di pensiero si sta riaffermando in tutta Italia, per le strade e nelle piazze, sui social, in tv: il fatto che il problema sia una curva di uno stadio di calcio è guardare il dito e non la luna...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 19 Apr 2019, 11:00
Sto leggendo sui vari Social delle cose per mercoledì molto preoccupanti. Purtroppo a questa gente del bene della Lazio non importa niente. Ho paura che ci arriverà a molta ma molta merda addosso. Ma quelli che mi danno più fastidio di tutti sono quelli che dicono che i bu non sono da interpretare come razzisti ma per dar fastidio ai giocatori avversari. Lo vuoi capire che non lo devi fare? lo vuoi capire che stanno aspettando solo quello per darci addosso tutti e invece no continuiamo a giustificare che quel verso è per dare fastidio è non razzista. non lo devi fare e basta. Ci vuole tanto a capirlo? Poi se invece lo fai allora sei proprio stupido e soprattutto razzista
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tatoccolo - 19 Apr 2019, 11:09
mi viene una rabbia a pensare che questi infangano così il nome della Lazio per la loro sporca ideologia che con la nostra amata non ha nulla a che spartire.
si trovassero un'altra ca**o di piazza dove mostrare le loro idee e dove rivendicare la loro identità, che evidentemente trascende dal portare un'aquila sul petto e i colori del cielo come maglia
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 19 Apr 2019, 11:10
NUOVO SECURITY MANAGER — Intanto, la Lazio ha comunicato di aver affidato a Nicolò D’Angelo, già vice capo della Polizia e direttore della Criminalpol (sino a febbraio), la gestione globale del governo del club e delle altre società del Gruppo Lotito. Il prefetto D’Angelo, 65 anni, curerà la sicurezza dei vari assets aziendali.

Riguarda anche la tifoseria ?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 19 Apr 2019, 11:20
Guardate cosa è successo ieri solo perché un deficiente durante lazio-udinese ha pensato di riprendersi col telefonino il coro contro i giocatori del Milan e postarlo su Facebook. La sera stavamo su tutti sui giornali,riviste telegiornali e internet. Ma che c'hai nella testa? Neanche la segatura puoi avere  almeno ci potevamo fare un mobile. Tu ce l'hai completamente vuota
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Maremma Laziale - 19 Apr 2019, 11:29
Guardate cosa è successo ieri solo perché un deficiente durante lazio-udinese ha pensato di riprendersi col telefonino il coro contro i giocatori del Milan e postarlo su Facebook. La sera stavamo su tutti sui giornali,riviste telegiornali e internet. Ma che c'hai nella testa? Neanche la segatura puoi avere  almeno ci potevamo fare un mobile. Tu ce l'hai completamente vuota

Personalmente il problema non è quello di filmare con un telefonino e postarlo su Facebook. Sarebbe bastato non far partire quel coro.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: daltanius70 - 19 Apr 2019, 12:24
Personalmente il problema non è quello di filmare con un telefonino e postarlo su Facebook. Sarebbe bastato non far partire quel coro.
Che poi i cori son due...uno di stampo "razzista" e uno un po' goliardico che vede protagonisti Caicedo e Kessie. il secondo gira pochissimo in rete perchè ovviamente fa meno notizia. Non voglio giustificare nessuno ma è possibile che qualcuno sia un tantinello incazzato dopo quello che è successo a milano nel fine gara? Ci si aspettava una sentenza esemplare e invece usciamo mazziati con Leiva. Non giustifico ma capisco l'atteggiamento di chi ragiona di pancia e non col cervello.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: biko - 19 Apr 2019, 12:34
Che poi i cori son due...uno di stampo "razzista" e uno un po' goliardico che vede protagonisti Caicedo e Kessie. il secondo gira pochissimo in rete perchè ovviamente fa meno notizia. Non voglio giustificare nessuno ma è possibile che qualcuno sia un tantinello incazzato dopo quello che è successo a milano nel fine gara? Ci si aspettava una sentenza esemplare e invece usciamo mazziati con Leiva. Non giustifico ma capisco l'atteggiamento di chi ragiona di pancia e non col cervello.

Per capirlo lo capiamo tutti.
Quello che non si capisce è come si fa a non capire che così facendo ti fai male due volte!
Ammesso e non concesso che hai delle ragioni!
Ammesso e non concesso che non è giusto!

Se qualcuno mi provoca da fastidio ai miei figli posso reagire, ho ragioni e motivi, se lo uccido vado in galera( e magari meritavo applausi)
-esempio del ca' da intendere con le dovute proporzioni
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: daltanius70 - 19 Apr 2019, 12:38
Per capirlo lo capiamo tutti.
Quello che non si capisce è come si fa a non capire che così facendo ti fai male due volte!
Ammesso e non concesso che hai delle ragioni!
Ammesso e non concesso che non è giusto!

Se qualcuno mi provoca da fastidio ai miei figli posso reagire, ho ragioni e motivi, se lo uccido vado in galera( e magari meritavo applausi)
-esempio del ca' da intendere con le dovute proporzioni
Forse perchè non lo capiscono tutti, oppure stiamo stra valutando il pensiero di molti frequentatori della curva. questo è un problema sociale e finchè le istituzioni, i giornalai che fanno informazione punteranno solo a stigmatizzare dei cori e non tutti gli atteggiamenti, a etichettare fascismi a fasci alterni, non credo che faremo grossi passi avanti.
I laziali son fascisti e la pratica è chiusa.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ErNonno - 19 Apr 2019, 12:39
Ma porca di una pu...ah no, sarebbe offensivo verso le donne o verso una categoria di lavoratrici...allora porca vac...eh no, gli animalisti si risentono...porco can. nemmeno, hai visto mai che i cinofili...porca miser.a manco, si offenderebbe una categoria sociale che se la passa peggio di noi...porca tro...eh ma protesterebbero anche i cultori di Omero...
Trovato: ma porco io me (sperando che non scenda il campo la categoria degli psicoterapeuti), possibile che uno non possa tifare serenamente per la squadra che ama? Non bastassero prestazioni insufficienti e qualche volta senza carattere dei nostri, var avariato, calci in faccia da parte di chi ci vuole ricacciare ben al di sotto del quarto posto ecc. ecc. ci dobbiamo preoccupare anche di un gruppo di fuori testa che rischia di far male a tutti noi solo per sbeffeggiare in modo idiota i due idioti milanisti. Che palle (le mie, solo le mie)...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: biko - 19 Apr 2019, 12:43
Forse perchè non lo capiscono tutti
Purtroppo è così.
Quello che fa male è che nella vita, essendoci Libero arbitrio, ognuno sceglie per se stesso e se sbaglia paga.
QUI PAGHIAMO TUTTI PER COLPE NON NOSTRE.
Chi andrà a Milano per cadere in trappola cantando idiozie(anche e soprattutto se strumentalizzate) è della roma :asrm
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: novantatreesimo - 19 Apr 2019, 12:52
Saranno vent'anni che diciamo sempre le stesse cose, siamo tenuti per le palle dagli ultras nostrani, non possiamo mai rilassarci perchè sappiamo che da un momento all'altro possiamo ascoltare un coro sugli ebrei, vedere attaccato uno striscione che dà dello zingaro a un nostro giocatore, andare sulle prime pagine dei giornali o rimediare una squalifica.
Non possiamo neanche coltivare e manifestare il disprezzo verso il milan e quelle due TdC che hanno oltraggiato la nostra maglia che ci tocca stare già in pensiero per le conseguenze dei razzisti di casa nostra. 
Non se ne esce.
Inutile appellarsi a un presunto condiviso amore per la Lazio perchè nel tempo hanno dimostrato innumerevoli volte di anteporre alla Nostra le loro esigenze di marcare il territorio, sostenere le loro battaglie,  manifestarsi per quello che sono.
L'unica potrebbe essere una società forte, autorevole, in grado di mettere un punto a certe dinamiche per tutelare se stesssa, le proprie ambizioni e la sua tifoseria.
 Insomma una proprietà che si decida a ingaggiare la madre di tutte le battaglie, cacciare i razzisti dallo stadio.

Vado a pranzo và.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 19 Apr 2019, 13:35
Adesso su sport Mediaset in video fatto da quel mentecatto a Lazio udinese. Altre tonnellate di merda sulla Lazio e sui suoi veri tifosi. Quanto mi fate schifo razzisti [...]
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kurt - 19 Apr 2019, 16:14
Adesso su sport Mediaset in video fatto da quel mentecatto a Lazio udinese. Altre tonnellate di merda sulla Lazio e sui suoi veri tifosi. Quanto mi fate schifo razzisti [...]
Stanno preparando la pastura per mercoledì prossimo: vedrete che al minimo accenno di cori di qualsiasi tipo, i due idioti in maglia rossonera faranno le sceneggiate con l'arbitro per sospendere la partita.
Al netto che i nostri boneheads non c'hanno manco la segatura nel cervello (come ha scritto qualcuno)... Che sciagura 'sta gente...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: NandoViola - 19 Apr 2019, 16:29
mi auguro chiudano il settore e non ci sia il tifo organizzato per mercoledì.
questi nun c'arivano proprio, ci stiamo giocando una finale a Roma, nun ce se crede...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Berserkr - 19 Apr 2019, 16:35
mi auguro chiudano il settore e non ci sia il tifo organizzato per mercoledì.
questi nun c'arivano proprio, ci stiamo giocando una finale a Roma, nun ce se crede...
Ma augurati altro amico mio, ché io mercoledì voglio esserci per sostenere la squadra
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FuoriPorta - 19 Apr 2019, 16:43
mi auguro chiudano il settore e non ci sia il tifo organizzato per mercoledì.
questi nun c'arivano proprio, ci stiamo giocando una finale a Roma, nun ce se crede...

Ma anche no
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ssl_1900 - 19 Apr 2019, 18:35
mi auguro chiudano il settore e non ci sia il tifo organizzato per mercoledì.
questi nun c'arivano proprio, ci stiamo giocando una finale a Roma, nun ce se crede...

E certo come no.

Ma pensa te.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 19 Apr 2019, 18:37
mi auguro chiudano il settore e non ci sia il tifo organizzato per mercoledì.
questi nun c'arivano proprio, ci stiamo giocando una finale a Roma, nun ce se crede...
sembra siano già più di 3000 con tendenza in aumento :ssl
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ssl_1900 - 19 Apr 2019, 18:40
Ed è vero. Peraltro da oggi la vendita è aperta a tutti. Niente tessera del tifoso.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bizio67 - 19 Apr 2019, 20:17
Ho appena sentito diabolik in radio, ha invitato tutto quelli in trasferta a fare il coro contro i due cogkioni, mercoledì sarà un casino
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 19 Apr 2019, 20:24
Ho appena sentito diabolik in radio, ha invitato tutto quelli in trasferta a fare il coro contro i due cogkioni, mercoledì sarà un casino

Ma tanto sono solo 4 deficienti e pure sciolti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: carlos - 19 Apr 2019, 20:56
Bravi furboni...
È inutile allora andare a giocare, già prevedo sospensione, persa a tavolino, squalifiche esemplari...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: valpa62 - 19 Apr 2019, 20:59
Ho appena sentito diabolik in radio, ha invitato tutto quelli in trasferta a fare il coro contro i due cogkioni, mercoledì sarà un casino

Ecco,stiamo apposto!😠
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Miro25Klose - 19 Apr 2019, 21:23
Ma non è possibile che la Lazio ogni volta rischia per colpa di 4 [...], quanto cazzo ci vuole a prenderli singolarmente è sbatterli fuori dagli stadi per sempre.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MTL - 19 Apr 2019, 21:25
Analizziamo i fatti: gli irriducibili andranno a Milano e faranno cori razzisti verso i due decerebrati milanisti. Lo hanno dichiarato ufficialmente, giusto?
Quindi le autorità, qualora si verificasse ciò che hanno anticipato, hanno già nomi, cognomi ed indirizzi dei colpevoli.
Daspo, pene esemplari, carcere, quello che vi pare, ma ci sono tutti i mezzi e i modi per ripulire la curva.
Ma questo non accadrà, adesso, come negli anni scorsi. Chiedetevi il perché...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 19 Apr 2019, 22:37
Che coro ha invitato a fare esattamente?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: biko - 19 Apr 2019, 22:40
Eva Kant è 'na zoccola! :x
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: carlos - 19 Apr 2019, 22:41
Che coro ha invitato a fare esattamente?
Credo quello che gira in rete...
Qualcosa circa questa banana è  per te... riferito a quelle merde...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tevere top - 19 Apr 2019, 23:01
Purtroppo la società, Tare e Lotito quindi, sono stati zitti, anzi il primo ha parlato e quello che ha detto,
è stato usato dal Milan, per ridimensionare la cosa. Sono sicuro che non sarebbe stato, tanto soft se avessero perculeggiato la maglia dell' Albania. Quando una società è assente, è il tifoso che agisce. A me del risultato del campo, questa volta non, m'importa niente, (faccio come la società nella campagna acquisti), m'interessa solo ribaltare l'onta subita, il villipendio mortificante, che abbiamo vissuto sulla nostra pelle. Spero in una contestazione non razzista, perchè razzista non sono....ma che facciano tutto il possibile (del lecito), perchè nel mondo si sappia cosa hanno fatto i laziali, e quando chiederanno perchè l'hanno fatto, si mostreranno le immagini dell'offesa subita, e tutti quelli che amano la propria squadra, che la seguono, che ci stanno male...capiranno, che abbiamo ragione. Perchè se una finale è una cosa grande, la dignità del simbolo è immensa!!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 19 Apr 2019, 23:05
Ma non è possibile che la Lazio ogni volta rischia per colpa di 4 [...], quanto cazzo ci vuole a prenderli singolarmente è sbatterli fuori dagli stadi per sempre.

Il problema grande è che si continua a dire che la colpa è di 4 decerebrati. Purtroppo non sono solo 4. Sono molti di più. Certo che se le premesse sono queste quanto la vedo male. Non aspettano altro per massacrarci
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 19 Apr 2019, 23:23
Non posso credere che una minoranza di laziali razzisti possa incidere così tanta su una società gloriosa e storica come la Lazio.


Credici
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: N.G.E. - 19 Apr 2019, 23:43
La società, minimizzando il gravissimo ed antisportivo episodio di quelle 2 merde, ha dato la possibilità a certa gente di ergersi ad unica difendente della Lazio. La società è mancata ed il buco è stato coperto da chi peggio non avrebbe potuto fare.

Se Lotito e Tare si fossero incazzati a morte, se avessero sbattuto pugni ed urlato (giustamente) in tv per quell'infamata di quelle 2 merde allora la tifoseria si sarebbe sentita un pò più tutelata.

No al razzismo, si agli insulti verso quelle 2 merde.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 20 Apr 2019, 00:17
Purtroppo la società, Tare e Lotito quindi, sono stati zitti, anzi il primo ha parlato e quello che ha detto,
è stato usato dal Milan, per ridimensionare la cosa. Sono sicuro che non sarebbe stato, tanto soft se avessero perculeggiato la maglia dell' Albania. Quando una società è assente, è il tifoso che agisce. A me del risultato del campo, questa volta non, m'importa niente, (faccio come la società nella campagna acquisti), m'interessa solo ribaltare l'onta subita, il villipendio mortificante, che abbiamo vissuto sulla nostra pelle. Spero in una contestazione non razzista, perchè razzista non sono....ma che facciano tutto il possibile (del lecito), perchè nel mondo si sappia cosa hanno fatto i laziali, e quando chiederanno perchè l'hanno fatto, si mostreranno le immagini dell'offesa subita, e tutti quelli che amano la propria squadra, che la seguono, che ci stanno male...capiranno, che abbiamo ragione. Perchè se una finale è una cosa grande, la dignità del simbolo è immensa!!
Triggered.

La società, minimizzando il gravissimo ed antisportivo episodio di quelle 2 merde, ha dato la possibilità a certa gente di ergersi ad unica difendente della Lazio. La società è mancata ed il buco è stato coperto da chi peggio non avrebbe potuto fare.

Se Lotito e Tare si fossero incazzati a morte, se avessero sbattuto pugni ed urlato (giustamente) in tv per quell'infamata di quelle 2 merde allora la tifoseria si sarebbe sentita un pò più tutelata.

No al razzismo, si agli insulti verso quelle 2 merde.

D'accordo praticamente su tutto. Quello che è successo per me è la cosa peggiore che ci abbiano mai fatto sul campo di calcio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Il nostro Giorgione - 20 Apr 2019, 01:04
La società, minimizzando il gravissimo ed antisportivo episodio di quelle 2 merde, ha dato la possibilità a certa gente di ergersi ad unica difendente della Lazio. La società è mancata ed il buco è stato coperto da chi peggio non avrebbe potuto fare.

Se Lotito e Tare si fossero incazzati a morte, se avessero sbattuto pugni ed urlato (giustamente) in tv per quell'infamata di quelle 2 merde allora la tifoseria si sarebbe sentita un pò più tutelata.

No al razzismo, si agli insulti verso quelle 2 merde.

Ragionamento finissimo, ma non dimostrabile. Potrei obiettarti che le scenate di proprietà e dirigenza avrebbero potuto, nell’ordine: 1) dare un alibi, ai violenti e in malafede, per scatenare disordini 2) fomentare i violenti e deboli di mente, sì da incentivarli a scatenare disordini 3) essere utilizzate dai manipolatori per cucinare a puntino i seguaci e scatenare disordini.

A valle di tutto questo, mettici il caso che mercoledì ci scappi un morto. Di chi sarebbe la colpa? A chi sarebbe data la colpa? Ai due merdosi coj.o.ni. barbuti in camicetta rossonera? Non credo.

Molti qui dentro sanno che io non amo proprietà e ds, ma proprio per niente. In questa storia, tuttavia, a mio giudizio non potevano, né dovevano, fare qualcosa di molto diverso da quanto abbiano fatto.
 

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 20 Apr 2019, 01:24
Affermare che i tifosi della Lazio sono razzisti e fascisti equivale a dire che i tifosi del Milan sono dei criminali e dei mafiosi.
Uguale, identico. Entrambe false.

Detto questo mi auguro che i tifosi della Lazio presenti a Milano dimostreranno di essere intelligenti, maturi. Orgogliosi di essere laziali con le proprie sciarpe, bandiere.
Cantare cori idioti qualifica le persone che li fanno... Si danneggia se stessi e la Lazio.
Se questa è la risposta che si vuole dare beh è sciocca, uno sbaglio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 20 Apr 2019, 08:02
Ragionamento finissimo, ma non dimostrabile. Potrei obiettarti che le scenate di proprietà e dirigenza avrebbero potuto, nell’ordine: 1) dare un alibi, ai violenti e in malafede, per scatenare disordini 2) fomentare i violenti e deboli di mente, sì da incentivarli a scatenare disordini 3) essere utilizzate dai manipolatori per cucinare a puntino i seguaci e scatenare disordini.

A valle di tutto questo, mettici il caso che mercoledì ci scappi un morto. Di chi sarebbe la colpa? A chi sarebbe data la colpa? Ai due merdosi coj.o.ni. barbuti in camicetta rossonera? Non credo.

Molti qui dentro sanno che io non amo proprietà e ds, ma proprio per niente. In questa storia, tuttavia, a mio giudizio non potevano, né dovevano, fare qualcosa di molto diverso da quanto abbiano fatto.

Grazie, non avevo considerato tutto
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Palo - 20 Apr 2019, 13:40
Ragionamento finissimo, ma non dimostrabile. Potrei obiettarti che le scenate di proprietà e dirigenza avrebbero potuto, nell’ordine: 1) dare un alibi, ai violenti e in malafede, per scatenare disordini 2) fomentare i violenti e deboli di mente, sì da incentivarli a scatenare disordini 3) essere utilizzate dai manipolatori per cucinare a puntino i seguaci e scatenare disordini.

A valle di tutto questo, mettici il caso che mercoledì ci scappi un morto. Di chi sarebbe la colpa? A chi sarebbe data la colpa? Ai due merdosi coj.o.ni. barbuti in camicetta rossonera? Non credo.

Molti qui dentro sanno che io non amo proprietà e ds, ma proprio per niente. In questa storia, tuttavia, a mio giudizio non potevano, né dovevano, fare qualcosa di molto diverso da quanto abbiano fatto.


Io penso che ... “Un bel tacer non fu mai scritto”


Sarebbe stato molto più efficace!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GoodbyeStranger - 20 Apr 2019, 18:03
Il problema grande è che si continua a dire che la colpa è di 4 decerebrati. Purtroppo non sono solo 4. Sono molti di più.

Ma infatti oggi in distinti sud c'era un padre che cantava la canzoncina della banana col figlio piccolo...  veniteci allo stadio ogni tanto e rendetevi conto della gente che lo frequenta. Non sono 4 e nemmeno 40....
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Daniela - 20 Apr 2019, 18:32
Ma infatti oggi in distinti sud c'era un padre che cantava la canzoncina della banana col figlio piccolo...  veniteci allo stadio ogni tanto e rendetevi conto della gente che lo frequenta. Non sono 4 e nemmeno 40....

saranno pure 400 ma sono un a minoranza
non voglio essere accumunata a questi imbecilli
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 20 Apr 2019, 18:43
Ma oggi  sciopero per quale motivo? È  morto il gatto a qualcuno?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GoodbyeStranger - 20 Apr 2019, 18:46
saranno pure 400 ma sono un a minoranza
non voglio essere accumunata a questi imbecilli

è chiaro che sono minoranza ma non sono l'1%.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JamesHerriot - 20 Apr 2019, 18:47
La società, minimizzando il gravissimo ed antisportivo episodio di quelle 2 merde, ha dato la possibilità a certa gente di ergersi ad unica difendente della Lazio. La società è mancata ed il buco è stato coperto da chi peggio non avrebbe potuto fare.

Se Lotito e Tare si fossero incazzati a morte, se avessero sbattuto pugni ed urlato (giustamente) in tv per quell'infamata di quelle 2 merde allora la tifoseria si sarebbe sentita un pò più tutelata.

No al razzismo, si agli insulti verso quelle 2 merde.

100%
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GoodbyeStranger - 20 Apr 2019, 18:48
Ma oggi  sciopero per quale motivo? È  morto il gatto a qualcuno?

e chi lo sa?... sarà stata una cosa importantissima se si è deciso di lasciare
sola la squadra in una partita di capitale importanza (puntualmemte toppata)...

qualche violazione dei diritti dell'uomo o forse della scimmia.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Charlot - 20 Apr 2019, 18:49
Ma oggi  sciopero per quale motivo? È  morto il gatto a qualcuno?

Causa striscione dedicato ad un tifoso deceduto, non fatto entrare. cit. radio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 20 Apr 2019, 19:05
Causa striscione dedicato ad un tifoso deceduto, non fatto entrare. cit. radio

Dedicato a Carlo  Giannotta.
Cit. Republica
Allora torna tutto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Zoppo - 20 Apr 2019, 19:10
Dedicato a Carlo  Giannotta.
Cit. Republica
Allora torna tutto.

Me vié da ride.

Ndo vogliamo anda con sta squadra.
Con sta società.

Ma pure con sta tifoseria.

Me raccomando mercoledì eh...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Lazio19001989 - 20 Apr 2019, 20:00
il male della Lazio. Una manica di mitomani autoreferenziali a cui della Lazio non frega nulla. Gli ultras, ma vaffa...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: neogrigio - 20 Apr 2019, 20:02
la curva nord si merita la Lazio di oggi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PARISsn - 20 Apr 2019, 20:10
cioe' cmq vorrei sapere perche e chi ha vietato di far entrare e quindi esporre uno striscione  in onore di un tifoso morto...tale Carlo Giannotta che non conosco...ma non me sembra a naso uno striscione a favore della tigre arkan o di jenny la carogna....quindi boh...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 20 Apr 2019, 20:13
cioe' cmq vorrei sapere perche e chi ha vietato di far entrare e quindi esporre uno striscione  in onore di un tifoso morto...tale Carlo Giannotta che non conosco...ma non me sembra a naso uno striscione a favore della tigre arkan o di jenny la carogna....quindi boh...

Sicuro? Vai su Google......
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 20 Apr 2019, 20:13
cioe' cmq vorrei sapere perche e chi ha vietato di far entrare e quindi esporre uno striscione  in onore di un tifoso morto...tale Carlo Giannotta che non conosco...ma non me sembra a naso uno striscione a favore della tigre arkan o di jenny la carogna....quindi boh...
Non proprio. Cerca su internet e troverai risposte
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 20 Apr 2019, 21:47
Vorrei dire una cosa: a me sembra oggettivamente ingiusto che non facciano entrare uno striscione in memoria di un tifoso morto, anche se si tratta di un personaggio noto piú per la sua militanza nell'estrema destra (che spara anche) che per la sua lazialità.
Ci puó stare protestare.
Peró cazzo fai uno sciopero di venti minuti, ok un tempo intero.
Ma tutta la partita in silenzio conferma il principio numero uno della mentalità ultras: essere tifosi di se stessi, il gruppo prima di tutto, poi la curva poi gli amici.
La Lazio ultima.
Se sta in difficoltá nel momento topico della stagione sticazzi.

In mezzo a tutte le colpe di Lotito, di Tare, di Inzaghi, di tutti o quasi i giocatori, della tifoseria in generale che non riesce a fa numeri importanti mai, mettiamoci pure una curva non all'altezza ne de CL ne di EL.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 20 Apr 2019, 22:02
Anch'io mi aspettavo il tifo il secondo tempo. Sono davvero prostrato. Eppure all'inno c'era stata bellissima e promettente partecipazione totale...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JoeStrummer - 20 Apr 2019, 22:17
Anch'io mi aspettavo il tifo il secondo tempo. Sono davvero prostrato. Eppure all'inno c'era stata bellissima e promettente partecipazione totale...

No Tarà. Quando sono partiti i cori contro Bakayoko si è capito che oggi era la classica giornataccia.

Tant’è che quando abbiamo visto la curva svuotarsi abbiamo subito pensato che fosse in qualche modo collegato a quei cori.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 20 Apr 2019, 22:30
Vero, ma io mi sono detto ok due cori poi si tifa. Faranno uh uh e speriamo bene. Invece dopo i cori è finita. Il che significa che la protesta per lo striscione non si applica ai cori razzisti ma solo al tifo per la Lazio, ovviamente in ordine di importanza.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 20 Apr 2019, 22:36
Quando pensi che stiano per toccare il fondo, abbassano l'asticella.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 20 Apr 2019, 23:14
No Tarà. Quando sono partiti i cori contro Bakayoko si è capito che oggi era la classica giornataccia.

Che poi volendo vedere il bicchiere (di olio di ricino) mezzo pieno almeno abbiamo evitato squalifiche e smerdate varie sui media.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 20 Apr 2019, 23:16
Vorrei dire una cosa: a me sembra oggettivamente ingiusto che non facciano entrare uno striscione in memoria di un tifoso morto, anche se si tratta di un personaggio noto piú per la sua militanza nell'estrema destra (che spara anche) che per la sua lazialità.
Ci puó stare protestare.
Peró cazzo fai uno sciopero di venti minuti, ok un tempo intero.
Ma tutta la partita in silenzio conferma il principio numero uno della mentalità ultras: essere tifosi di se stessi, il gruppo prima di tutto, poi la curva poi gli amici.
La Lazio ultima.
Se sta in difficoltá nel momento topico della stagione sticazzi.

In mezzo a tutte le colpe di Lotito, di Tare, di Inzaghi, di tutti o quasi i giocatori, della tifoseria in generale che non riesce a fa numeri importanti mai, mettiamoci pure una curva non all'altezza ne de CL ne di EL.

Giusto o no ci sono delle regole e qualcuno messo lì a farle rispettare, tu hai vari modi per protestare , metti lo striscione fuori, ti incazzi in radio, fai un comunicato , metti le pezze al contrario ... Fai in cazzo che ti pare ma non ci fai andare di mezzo la squadra per cui perdi tempo , soldi e passione, oppure lo fai, fai il cazzo che ti pare ma non puoi essere CN....

Io me so rotto abbastanza il cazzo di dover capire, dover trovare una spiegazione sempre alle loro "stranezze", se questo ė il prezzo da pagare, se questo continuo ricatto deve valere il loro tifo quando je va, o le loro stupende coreografie, di cui sempre andiamo fieri, intendiamoci... Beh penso che la SS Lazio 1900 può sopravvivere anche senza di loro
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 20 Apr 2019, 23:24
Giusto o no ci sono delle regole e qualcuno messo lì a farle rispettare

Si ma in questo caso qual'è la regola?
Non puoi ricordare un tifoso morto perchè era un pregiudicato?
Lascia perdere il fatto che si trattava di un estremista di destra, che è quanto possa essere più lontano da me: qual'è il principio?
La discrezionalità dell'addetto alla sicurezza?
Oltretutto mercoledi era pieno di striscioni di incoraggiamento per la stessa persona (era ancora in vita ma in gravi condizioni).
Allora se scrivi "coraggio non mollare" è più accettabile di "onore a un padre, amico etc.." ?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 21 Apr 2019, 05:27
Bisogna vedere pure cosa c'era scritto sullo striscione. Oltretutto se non chiedi l'autorizzazione non entra neanche uno spillo. Il punto è che chi ci rimette è sempre la Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 21 Apr 2019, 07:42
Loro fanno schifo.
Ieri la Lazio in campo si è adeguata.

Sentire Inzaghi prendere come scusa il caldo e la mancanza dei tifosi è abbastanza ridicolo.

Chissà Reja che è perso 2 CL per un punto in totale in 2 anni con una curva sistematicamente contro, cosa avrà pensato.....
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 21 Apr 2019, 08:06
Bisognerebbe conoscerne il testo, dello striscione, dato che anche quando fecero una cosa analoga dopo l mancato ingresso dello striscione in memoria dell’interista ucciso, poi venne fuori che parlava di “onore al camerata”.
E poi così almeno in campo hanno fatto le prove per l’eventualtissima finale di CI, che sarebbe disputata senza i nostri tifosi.
P.s. Ma esiste un topic per gli auguri di Pasqua?
Nel dubbio, dopo un sabato Santo di merda, augura una gran Pasqua e Pasquetta a tutti voi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 21 Apr 2019, 08:09
Se la polizia di Roma non lo fa passare perché fascista, deve esse stato molto ma molto fascista, però eh.
Fatto sta che aa mentalità vince ancora contro il sostegno alla squadra.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 21 Apr 2019, 08:19
Se la polizia di Roma non lo fa passare perché fascista, deve esse stato molto ma molto fascista, però eh.
Fatto sta che aa mentalità vince ancora contro il sostegno alla squadra.
Ricordo che a me, in occasione della Supercoppa post vittoria del derby della storia non fecero passare un due aste nel quale c’era scritto: t’ho costretto a tifà juve. Probabilmente il poliziotto non era solo fascista ma anche riommico.
Naturalmente sono rimasto in silenzio ed in sciopero per tutta la partita (corcazzo!)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 21 Apr 2019, 08:29
mi pare che quando ci fosse di dare dello zingaro a SMS o avvertire gli avversari di tenere le luci accese non si sono fatti problemi di dove esporre i loro striscioni.

mo' diventa imperante che deve entrare nello stadio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 21 Apr 2019, 09:31
Si ma in questo caso qual'è la regola?
Non puoi ricordare un tifoso morto perchè era un pregiudicato?
Lascia perdere il fatto che si trattava di un estremista di destra, che è quanto possa essere più lontano da me: qual'è il principio?
La discrezionalità dell'addetto alla sicurezza?
Oltretutto mercoledi era pieno di striscioni di incoraggiamento per la stessa persona (era ancora in vita ma in gravi condizioni).
Allora se scrivi "coraggio non mollare" è più accettabile di "onore a un padre, amico etc.." ?

Kelly, a parte che non sappiamo cosa sarebbe stato esposto, quello che voglio dire ė che deve finire sta roba, che la parte più "importante" del tifo Laziale anteponga se stessa, i suoi messaggi, gli striscioni, gli amici, gli amici degli amici alla cosa più importante nel momento in cui entri nello stadio olimpico con la maglia della Lazio sulle spalle, può essere l'eccezione non può diventare la regola.

Io credo che sia necessario voltare pagina su tante cose , e anche sul lato tifosi, c'è davvero bisogno di un tifo diverso , forse anche una curva diversa, forse meno spettacolare ma più Laziale, semplicemente, solamente Laziale.... le trasferte e le coreografie non possono dare il diritto di prenderti la Lazio in questo modo, ci siamo alluppati in un ginepraio da cui ė difficile uscire bisogna tornare a tifare Lazio , non Curva Nord, o irruducibili, non se ne può più di veder privata la Lazio del suo tifo nei momenti topici , non può succedere e non deve succedere mai più che oltre alla sconfitta me devo senti così preso per il culo, io per anni ho cercato di comprendere, accettare anche quello che per me ė inaccettabile, ma per il bene della Lazio uno fa questo ed altro... Ma vedo che altri il bene della Lazio lo mettono dopo altre cose , forse troppe cose , e quindi mo dico basta, parlo per me eh, non me ne frega più un cazzo delle coreografie... Viva il coro LAZIO LAZIO e s'abbracciamo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: GiPoda - 21 Apr 2019, 09:42
Loro fanno schifo.
Ieri la Lazio in campo si è adeguata.

Sentire Inzaghi prendere come scusa il caldo e la mancanza dei tifosi è abbastanza ridicolo.

Chissà Reja che è perso 2 CL per un punto in totale in 2 anni con una curva sistematicamente contro, cosa avrà pensato.....
Ottimo paragone.
Affermazione ridicola quella di ieri, va detto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 21 Apr 2019, 09:54
Quello che loro dicono è che lo striscione recitasse: "onore a nome cognome, padre, fratello amico. Irr Lazio".

Io ho solo detto che ci puó stare, in nome della libertà di espressione, di protestare per questa cosa.
Ma dieci minuti, venti.
No tutta la partita.

E quindi nella sostanza sono d'accordo con voi.
Purtroppo stanno lí, hanno questo potere e lo usano per loro stessi e contro la Lazio, lo sappiamo.
Ed è ovvio che tutte le coreografie piú belle del mondo non basteranno mai a ripagare i problemi di immagine che ci hanno creato nel mondo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 21 Apr 2019, 09:58
Comunque comandano alla grande, in tutti i settori. In Tevere hanno tolto tutti gli striscioni molto malvolentieri, si vedeva che hanno eseguito un ordine con riluttanza. È uno stadio distopico, il nostro. Mercoledì sarà un calvario.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 21 Apr 2019, 10:05
Comunque comandano alla grande, in tutti i settori. In Tevere hanno tolto tutti gli striscioni molto malvolentieri, si vedeva che hanno eseguito un ordine con riluttanza. È uno stadio distopico, il nostro.

Purtroppo c'è il deserto intorno.
Loro hanno costruito un'immagine identitaria di tifoso (ultras) della Lazio, mentre i tifosi "normali" degli altri settori no, quindi di fatto c'è stata un'omologazione strisciante.

A noi servirebbe come l'oro uno stadio di proprietà.
L' olimpico attuale sono tanti piccoli pezzi sconnessi tra loro e una curva che egemonizza tutto.
In uno stadio tuo la curva avrebbe meno impatto e meno potere (sempre che lo riempi tutto) e creerebbe piú amalgama.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 21 Apr 2019, 10:06
Insomma solo 4 deficienti quando si tratta di fare certi cori riescono ad essere sciolti  :roll:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 21 Apr 2019, 10:09
Purtroppo c'è il deserto intorno.
Loro hanno costruito un'immagine identitaria di tifoso (ultras) della Lazio, mentre i tifosi "normali" degli altri settori no, quindi di fatto c'è stata un'omologazione strisciante.

A noi servirebbe come l'oro uno stadio di proprietà.
L' olimpico attuale sono tanti piccoli pezzi sconnessi tra loro e una curva che egemonizza tutto.
In uno stadio tuo la curva avrebbe meno impatto e meno potere (sempre che lo riempi tutto) e creerebbe piú amalgama.

Si cominciasse a mettersi il numero 12 sulle maglie che compreremo la prossima stagione, o qualsiesi altra idea che gli tolga ogni velleità di rappresentanza del tifo Laziale senza doversi scontrare, poi vediamo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 21 Apr 2019, 10:28
certo. giustamente non si sta vicino alla Lazio perchè ci sono altre priorità.

http://contropiano.org/news/politica-news/2012/01/13/roma-il-cerimoniere-fascista-giannotta-fermato-per-il-ferimento-di-bianco-06065

per favore su, nessuna giustificazione. si devono sradicare le loro cellule, le loro succursali fasciste dallo stadio, questa appropriazione ingiustificata deve smettere.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 21 Apr 2019, 10:36
Ah pan, e su. È un po' che giri, se non si disintegrano da soli è più facile che io passi pasquetta con Monica Bellucci.
È una croce he ormai ci portiamo da una vita, se fosse risolvibile lo avremmo fatto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 21 Apr 2019, 10:41
la metti meglio che i miei limiti fanno in modo che non ho capito ciò che mi vuoi dire tarallo? giro da un poco che?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 21 Apr 2019, 10:43
daje va buttiamoci un po' di merda addosso tra laziali, tanto ce ne tirano poca dall'esterno. dopo il killerraggio arbitrale, dopo che quelle due merde hanno calpestato la nostra maglia, dopo sta società di m...che ti costringe a presentarti nella fase clou della stagione con durmisi...il problema sono i fasci
a regaaa so arivati i fasciiiii...ma va va
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 21 Apr 2019, 10:45
Se non ho capito male non hai 15 anni. C'eri ai tempi di Arkan, di Roma è fascista ecc ecc. Sarà che oggi vedo tutto nero, ma sperare che noi possiamo invertire la tendenza mi sembra una perdita di tempo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 21 Apr 2019, 10:46
daje va buttiamoci un po' di merda addosso tra laziali, tanto ce ne tirano poca dall'esterno. dopo il killerraggio arbitrale, dopo che quelle due merde hanno calpestato la nostra maglia, dopo sta società di m...che ti costringe a presentarti nella fase clou della stagione con durmisi...il problema sono i fasci
a regaaa so arivati i fasciiiii...ma va va

vorrei ricordarti dove stai scrivendo. non intendo il forum in generale (per quanto...) ma proprio il topic e come si chiama il topic. se non si parla qui su del tema in questione dove?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 21 Apr 2019, 10:48
Se non ho capito male non hai 15 anni. C'eri ai tempi di Arkan, di Roma è fascista ecc ecc. Sarà che oggi vedo tutto nero, ma sperare che noi possiamo invertire la tendenza mi sembra una perdita di tempo.
sono d'accordissimo, ma possiamo rinviare questa battaglia solo di una settimana? solo una!! possiamo pensare a fare quadrato intorno alla Lazio almeno fino a mercoledì, giorno in cui affronteremo il vero nemico che ha infangato la nostra maglia? poi sarò perdutamente vostro dato che anche io spero di vedere i mafio-nazi fuori dagli stadi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 21 Apr 2019, 10:52
Vedrai, mercoledì sarà proprio il giorno in cui mettere da parte questa battaglia sarà impossibile.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 21 Apr 2019, 10:54
Se non ho capito male non hai 15 anni. C'eri ai tempi di Arkan, di Roma è fascista ecc ecc. Sarà che oggi vedo tutto nero, ma sperare che noi possiamo invertire la tendenza mi sembra una perdita di tempo.

capisco. mi sa che hai capito male il mio post.
"certo. giustamente non si sta vicino alla Lazio perché ci sono altre priorità"  nn era riferito a noi tifosi normali ma a loro che non sono entrati perchè il loro striscione non è stato fatto passare.
tra l'altro è un paio di giorni che dico ci debba pensare la Polizia, mica noi. quale noi invertire la tendenza. vabbò.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 21 Apr 2019, 11:01
mercoledì giocheremo in una bolgia, con tutta italia che ci tiferà contro, con l'arbitro col cartellino rosso che je fuma...e stamo a pensà agli ipotetici ululati?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 21 Apr 2019, 11:02
Chiedo scusa se ho capito male, ma vale anche per la speranza che la tendenza la invertano loro. Anzi mi pare che vada peggio, da quello che sento in certi settori.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 21 Apr 2019, 11:05
giusto SuburraBiancoblu, perché pensarci? m'hai convinto.
mi vado a truccare, vestire e improfumare che è già tardino.
ciaociao.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 21 Apr 2019, 11:10
mercoledì giocheremo in una bolgia, con tutta italia che ci tiferà contro, con l'arbitro col cartellino rosso che je fuma...e stamo a pensà agli ipotetici ululati?

Si.
(e la colpa non è di chi si preoccupa che possono esserci)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 21 Apr 2019, 11:10
Io sto a pensa' che mi gioco la finale di Coppa Italia e invece di andarci con 4000 fratelli avvelenati a tifare per la Nostra dovrò fare attenzione a non famme pija' a sganassoni dalla maggior parte dei suddetti fratelli, in un ambiente che a giudicare dai (2) cori di ieri sarà sicuramente una passeggiata de salute. Certo che ce penso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 21 Apr 2019, 11:11
poi se non ululano che fai? apri un topic e chiedi scusa?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 21 Apr 2019, 11:12
Io sto a pensa' che mi gioco la finale di Coppa Italia e invece di andarci con 4000 fratelli avvelenati a tifare per la Nostra dovrò fare attenzione a non famme pija' a sganassoni dalla maggior parte dei suddetti fratelli, in un ambiente che a giudicare dai (2) cori di ieri sarà sicuramente una passeggiata de salute. Certo che ce penso.

Appunto, rendiamoci conto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 21 Apr 2019, 11:12
E certo, va a fini' così.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 21 Apr 2019, 11:13
poi se non ululano che fai? apri un topic e chiedi scusa?

A chi e di cosa?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 21 Apr 2019, 11:21
Chiedi scusa all'intelligenza del tifoso laziale per aver messo su sto processo di Norimberga alle intenzioni.
Io me sarei pure stufato come laziale di passare per il mostro di Firenze.
Mi bastano gli attacchi dei pennivendoli di regime che sentono e riportano quello che gli pare a loro.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 21 Apr 2019, 12:34
Chiedi scusa all'intelligenza del tifoso laziale per aver messo su sto processo di Norimberga alle intenzioni.
Io me sarei pure stufato come laziale di passare per il mostro di Firenze.
Mi bastano gli attacchi dei pennivendoli di regime che sentono e riportano quello che gli pare a loro.

Ma che stupidaggini che dici.

Nessun processo, riflessioni su preoccupazioni che hanno purtroppo basi per essere ipotizzate.

E se vedi che la preoccupazione di eventuali azioni è rivolta a tutta la tifoseria laziale è il caso che leggi meglio quello che si scrive.

Qui se ne sta discutendo in un apposito topic, in una community che ha un'identità forte di apertura verso le cosiddette minoranze e di rigetto dei comportamenti razzisti. O si deve tener conto del rispetto dell'identità altrui solo quando si basa su culture sessista e razziste?


Venire a polemizzare in un topic specifico di una comunità con una sua identità chiara e definita, i principi sono dichiarati anche nel regolamento che tutti abbiamo accettato di rispettare, mi sembra veramente fuori da ogni contesto di ragionevolezza
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 21 Apr 2019, 12:50
Si cominciasse a mettersi il numero 12 sulle maglie che compreremo la prossima stagione, o qualsiesi altra idea che gli tolga ogni velleità di rappresentanza del tifo Laziale senza doversi scontrare, poi vediamo.

Non ho capito.
Chi se lo deve mettere il 12 sulla maglia?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 21 Apr 2019, 12:56
poi se non ululano che fai? apri un topic e chiedi scusa?

io si, chiedo scusa.
prima però mi devono chiedere scusa in ginocchio quelli che hanno fatto il coro sulla banana a bakayoko e sopratutto lo hanno messo su internet.
o è stata un'invenzione della stampa pure quella?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 21 Apr 2019, 12:59
Ma infatti scemo io che provo a chiedere unità prima dell'ultima partita della stagione. Scusate l'intromissione, continuate pure
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 21 Apr 2019, 13:05

Ma infatti scemo io che provo a chiedere unità prima dell'ultima partita della stagione. Scusate l'intromissione, continuate pure

Volevi l'unità? Eccoti l'unità.

Regá se ci leggete vi faccio un appello: cercate di controllare chi non vede l'ora di utilizzare questa cosa delle due merde milaniste per ritornare agli insulti razzisti.
Tutto il sistema calcio non vede l'ora di sentire mezzo bu per distruggerci.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 21 Apr 2019, 13:10
poi se non ululano che fai? apri un topic e chiedi scusa?

Se non li fanno vuol dire che allora un ultimo neurone funzionante c'è. Comunque per tutta la merda presa in questi anni dovrebbero chiederci a noi scusa a vita
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 21 Apr 2019, 13:15
Ma a chi la chiedi l'unità, a noi?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 21 Apr 2019, 13:28
Ma a chi la chiedi l'unità, a noi?

Capito come...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 21 Apr 2019, 13:48
Ma infatti scemo io che provo a chiedere unità prima dell'ultima partita della stagione. Scusate l'intromissione, continuate pure
L’ultima un cazzo, scusa il francesismo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 21 Apr 2019, 13:53
Ma infatti scemo io che provo a chiedere unità prima dell'ultima partita della stagione. Scusate l'intromissione, continuate pure
Ma che unità vuoi chiedere in un Topic intitolato come questo...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 21 Apr 2019, 14:22
Ma infatti scemo io che provo a chiedere unità prima dell'ultima partita della stagione. Scusate l'intromissione, continuate pure

Ma perché, noi cosa stiamo chiedendo di diverso?

Siamo tutti scemi quindi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BalkanLaziale - 21 Apr 2019, 14:30
Abbiamo tanta, tanta fortuna che l'Alleanza Nazionale non esiste più.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 21 Apr 2019, 14:33
Ma perché, noi cosa stiamo chiedendo di diverso?

Siamo tutti scemi quindi
chiedo fiducia nel tifoso laziale. Siete partiti dall'assunto che mercoledì dovremo vergognarci del comportamento dei laziali che sarà sicuramente deprecabile. Io sono convinto che non ci sarà alcun ululato ma solo fischi per quelle due MERDE umane.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 21 Apr 2019, 14:36
chiedo fiducia nel tifoso laziale. Siete partiti dall'assunto che mercoledì dovremo vergognarci del comportamento dei laziali che sarà sicuramente deprecabile. Io sono convinto che non ci sarà alcun ululato ma solo fischi per quelle due MERDE umane.

Continuo a chiederti di dirmi dove e quando ho affermato una cosa del genere.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 21 Apr 2019, 14:42
Dice a me. Figurati, io festeggerei una settimana. Ma non prima di averli ringraziati di essersi limitati a tifare Lazio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 21 Apr 2019, 14:52
poi se non ululano che fai? apri un topic e chiedi scusa?

Sperem...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bizio67 - 21 Apr 2019, 14:57
chiedo fiducia nel tifoso laziale. Siete partiti dall'assunto che mercoledì dovremo vergognarci del comportamento dei laziali che sarà sicuramente deprecabile. Io sono convinto che non ci sarà alcun ululato ma solo fischi per quelle due MERDE umane.
Speriamo ma in radio ho ascoltato cose diverse
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 21 Apr 2019, 14:58
Ma infatti scemo io che provo a chiedere unità prima dell'ultima partita della stagione. Scusate l'intromissione, continuate pure

A subù i primi a non volè l'unità sò sti geni che ancora fanno il verso della scimmia ennamo...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 21 Apr 2019, 15:48
Non ho capito.
Chi se lo deve mettere il 12 sulla maglia?

Chiunque voglia dire Mr Enrich Curva Nord  che si è rotto il caxo di come il tifoso Laziale sia in pratica ostaggio di gente a cui della Lazio chiaramente frega meno di niente.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 21 Apr 2019, 15:58
Mi pare inoltre che ormai il nome Irriducibili sia usato come una sorta di Luther Blissett (https://it.m.wikipedia.org/wiki/Luther_Blissett_(pseudonimo)) di certa cellula di tifo Laziale.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 21 Apr 2019, 16:41
Dice a me. Figurati, io festeggerei una settimana. Ma non prima di averli ringraziati di essersi limitati a tifare Lazio.

A me comunque sembra che neanche tu

"sei partito dall'assunto che mercoledì dovremo vergognarci del comportamento dei laziali che sarà sicuramente deprecabile"

Mi sembra che hai espresso preoccupazione circa il comportamento di una parte dei tifosi laziali, mi devono essere sfuggiti i tuoi post incriminati
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: meanwhile - 21 Apr 2019, 20:44
A subù i primi a non volè l'unità sò sti geni che ancora fanno il verso della scimmia ennamo...

Ma loro la vogliono l'unità, anzi la pretendono.
Unità alle loro condizioni, però.
A mente (appena un pò più) fredda, non posso che fare i complimenti alla prova del dodicesimo giocatore in campo.
Una curva militarizzata, con qualche decina di persone che decide cosa devono fare gli altri, con annesso pattugliamento degli altri settori.
E tutti che, per quieto vivere, si devono adeguare.
D'altra parte, come dire, così va il mondo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 22 Apr 2019, 00:19
Siamo tutti il dodicesimo uomo in campo, si tratta solo di farlo sapere a chi pensa di averne il monopolio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 22 Apr 2019, 16:50
Siamo tutti il dodicesimo uomo in campo, si tratta solo di farlo sapere a chi pensa di averne il monopolio.

Un po' a chiacchiere però perché ad es in DSE quando parte un Coro so più le volte che Nun ne va appresso nessuno e il resto dello stadio non ė molto diverso
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 22 Apr 2019, 18:35
Un po' a chiacchiere però perché ad es in DSE quando parte un Coro so più le volte che Nun ne va appresso nessuno e il resto dello stadio non ė molto diverso

Bisognerebbe vedere se è vera apatia, o semplicemente il non attrarre l'attenzione di chi i cori li vogliono decidere loro, magari anche scavalcando.

Per questo sono per un'idea che evita certi confronti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 22 Apr 2019, 18:52
Bisognerebbe vedere se è vera apatia, o semplicemente il non attrarre l'attenzione di chi i cori li vogliono decidere loro, magari anche scavalcando.

Per questo sono per un'idea che evita certi confronti.

Non credo che se fai un coro per sostenere la SS Lazio parte qualcuno dalla curva nord per venirti a menare

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 22 Apr 2019, 19:10
Non credo che se fai un coro per sostenere la SS Lazio parte qualcuno dalla curva nord per venirti a menare

A me pare di aver letto che accade. Magari non menano perché chiunque smette appena glielo dicono. E non per qualsiesi coro in qualsiesi occasione.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 22 Apr 2019, 19:20
Mi sono appena accorto che parlavo di distinti sud. Magari fino li non ci arrivano ma mi pare di capire che in altre parti  dello stadio invece si.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 22 Apr 2019, 22:15
A me pare di aver letto che accade. Magari non menano perché chiunque smette appena glielo dicono. E non per qualsiesi coro in qualsiesi occasione.

Ma io sto parlando del resto dello stadio, avevo fatto l'esempio del DSE per dire che alla fine il 12 in campo non può essere che ce lo diciamo noi qui dentro, il 12 in campo deve essere reale , attivo , evidente... Altrimenti ė solo un'idea che ci piace narrare
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: giorgione - 23 Apr 2019, 00:42
Non credo che se fai un coro per sostenere la SS Lazio parte qualcuno dalla curva nord per venirti a menare

Non te vengono a mena'... Però appena è partito un coro dai DNE, seguito da tutto il distinto e da parte della nord, se so' subito sbrigati a redarguire col megafono chi avesse partecipato. È un dato di fatto...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 23 Apr 2019, 03:25
Non te vengono a mena'... Però appena è partito un coro dai DNE, seguito da tutto il distinto e da parte della nord, se so' subito sbrigati a redarguire col megafono chi avesse partecipato. È un dato di fatto...

Ma veramente? Allora si è toccato il fondo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 23 Apr 2019, 06:20
Non te vengono a mena'... Però appena è partito un coro dai DNE, seguito da tutto il distinto e da parte della nord, se so' subito sbrigati a redarguire col megafono chi avesse partecipato. È un dato di fatto...

non te vengono a mena', ho interpretato male un altro post di qualche giorno fa, perche' comunque, immagino, gli basta redarguire con il megafono o fare la 'mossa'.

ovviamente non mi aspetto che ci si 'confronti' con certa gente, motivo per cui ho proposto un'idea dove ognuno puo' fare il suo senza che possa essere redarguito da Mr Enrich.

a meno che non faccia un comunicato anche su come devono essere fatte le maglie della Lazio se vai allo stadio o adirittura arrivi a chiedere ai tifosi di togliersele.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 23 Apr 2019, 06:36
I nostri 5/6mila a Milano si comporteranno benissimo
Non rompete il caxxo
e imparate :D
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 23 Apr 2019, 07:57
non te vengono a mena', ho interpretato male un altro post di qualche giorno fa, perche' comunque, immagino, gli basta redarguire con il megafono o fare la 'mossa'.

ovviamente non mi aspetto che ci si 'confronti' con certa gente, motivo per cui ho proposto un'idea dove ognuno puo' fare il suo senza che possa essere redarguito da Mr Enrich.

a meno che non faccia un comunicato anche su come devono essere fatte le maglie della Lazio se vai allo stadio o adirittura arrivi a chiedere ai tifosi di togliersele.

Che sia necessario immaginare un tifo diverso lo penso da tanto e l'ho scritto anche qui, forse questo avverrà quando non se ne potrà piu fare a meno, e lo dico con rammarico perché vorrà dire che gli eventi lo avranno reso inevitabile , probabilmente ci vuole uno stadio che non sia il deserto dei tartari e tanta voglia di Lazio , da parte le polemiche e le divisioni , non credo che serva contrapposizione con la curva ma che emerga qualcosa di ulteriore , di diverso e alternativo ma penso debba partire dalla gente ... Oppure arriverà qualun'altro a prendersi la curva e quel giorno spero non si debba addirittura rimpiangere gli IRR
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 23 Apr 2019, 09:02
Che sia necessario immaginare un tifo diverso lo penso da tanto e l'ho scritto anche qui, forse questo avverrà quando non se ne potrà piu fare a meno, e lo dico con rammarico perché vorrà dire che gli eventi lo avranno reso inevitabile , probabilmente ci vuole uno stadio che non sia il deserto dei tartari e tanta voglia di Lazio , da parte le polemiche e le divisioni , non credo che serva contrapposizione con la curva ma che emerga qualcosa di ulteriore , di diverso e alternativo ma penso debba partire dalla gente ... Oppure arriverà qualun'altro a prendersi la curva e quel giorno spero non si debba addirittura rimpiangere gli IRR

allora, come per tutte le cose, aspettiamo la gente, aspettiamo che le cose cambino prima di cambiarle e che magari lo faccia qualcuno per noi.

io nel frattempo il numero 12 me lo sono preso e me lo porto da solo, che questa curva non mi rappresenta, ne mi interessa essere rappresentato da questa curva.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 23 Apr 2019, 20:52
allora, come per tutte le cose, aspettiamo la gente, aspettiamo che le cose cambino prima di cambiarle e che magari lo faccia qualcuno per noi.

io nel frattempo il numero 12 me lo sono preso e me lo porto da solo, che questa curva non mi rappresenta, ne mi interessa essere rappresentato da questa curva.

Mi sa che non hai compreso quello che sto dicendo... Comunque la mia non era  una critica alla tua maglia numero 12, ci mancherebbe... 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 24 Apr 2019, 05:02
Mi sa che non hai compreso quello che sto dicendo... Comunque la mia non era  una critica alla tua maglia numero 12, ci mancherebbe...

mi pareva di capire che lamentassi una certa apatia da parte della maggior partre dei tifosi, almeno in DSE, a cui non va neanche di seguire i cori.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 24 Apr 2019, 06:46
mi pareva di capire che lamentassi una certa apatia da parte della maggior partre dei tifosi, almeno in DSE, a cui non va neanche di seguire i cori.

Perché non ė vero?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: WhiteBluesBrother - 24 Apr 2019, 08:27
Occhio a stasera. Repubblica & co. fanno già capire che al primo coro “particolare” partita sospesa e 3 punti al milan. Praticamente è una trappola.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 24 Apr 2019, 08:33
Non ci sono in ballo 3 punti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: volerevolare - 24 Apr 2019, 09:00
Spero che i nostri tifosi usino la testa e non cadano nel trappolone che gli hanno preparato....
Il miglior modo per rendere pan per focaccia alle due mer.de rossonere è quello di tifargli in faccia per 90 minuti e di mandarli negli spogliatoi con una bella sconfitta
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 24 Apr 2019, 09:03
Chi e' Laziale non puo' fare neanche mezza stronzata stasera che possa danneggiare Lazio e Laziali.. e' fin troppo chiaro quello che ci hanno acchittato
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JamesHerriot - 24 Apr 2019, 09:06
La partita di stasera non finisce , non mi va nemmeno di farmi il sangue amaro. I nazi fasci sono talmente stupidi che non riescono nemmeno ad individuare il super trappolone preparato davanti ai loro occhi. Ci si butteranno dentro con entrambi i piedi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JamesHerriot - 24 Apr 2019, 09:09
Spero che i nostri tifosi usino la testa e non cadano nel trappolone che gli hanno preparato....
Il miglior modo per rendere pan per focaccia alle due mer.de rossonere è quello di tifargli in faccia per 90 minuti e di mandarli negli spogliatoi con una bella sconfitta

Basterebbe semplicemente provarci sul campo vincendola , poi la maglia di Acerbi hai voglia a sventolarla ai 4 venti a fine partita. Almeno provarci con tutte le forze, poi se si mette male verso il 70 esimo gli stronchi la carriera.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 24 Apr 2019, 09:10
La partita di stasera non finisce , non mi va nemmeno di farmi il sangue amaro. I nazi fasci sono talmente stupidi che non riescono nemmeno ad individuare il super trappolone preparato davanti ai loro occhi. Ci si butteranno dentro con entrambi i piedi.

Se lo fanno il motivo e' tutto meno che sono stupidi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Tarallo - 24 Apr 2019, 09:11
Your trappolone is my opportunità.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: olympia - 24 Apr 2019, 10:36
Qualcuno ha sentito quali sono le intenzioni degli ultras stasera? È possibile che non sappiano che al primo ululato sospendono la partita è ce la fanno perdere a tavolino? Come fate ad essere certi di come si comporteranno, lo hanno dichiarato il qualche radio o con qualche comunicato? Spero che non saranno autolesionisti e capiscano il momento drammatico.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: erlaziale - 24 Apr 2019, 10:41
Temo molto che la partita non finisca al 90esimo.

Non vedono l'ora. Non caschiamoci.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 24 Apr 2019, 11:04
Qualcuno ha sentito quali sono le intenzioni degli ultras stasera? È possibile che non sappiano che al primo ululato sospendono la partita è ce la fanno perdere a tavolino? Come fate ad essere certi di come si comporteranno, lo hanno dichiarato il qualche radio o con qualche comunicato? Spero che non saranno autolesionisti e capiscano il momento drammatico.

Ieri ho intrasentito Diabolik a radiosei dire che si tornerà a fare
"cori liberi da omologazione"
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ErNonno - 24 Apr 2019, 11:15
Your trappolone is my opportunità.
Mi hai fatto ridere. E, su 'sti argomenti, non era facile. Riso amaro, ma vabbè...Grazie
E già che ci sono, in questi giorni ti avrei quotato ovunque ma non avevo nessuna voglia di scrivere.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Emfio - 24 Apr 2019, 11:24
capisco le preoccupazioni ma non ti possono dare partita persa a tavolino per un coro della curva...non scherziamo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 24 Apr 2019, 11:38
Hanno pure messo Mazzoleni per darsi una bella ripulita dopo i fatti di Koulibaly...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kurt - 24 Apr 2019, 11:40
capisco le preoccupazioni ma non ti possono dare partita persa a tavolino per un coro della curva...non scherziamo
Al primo "buh"  fermano la partita,  al secondo ce  s'enculano co' la sabbia.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 24 Apr 2019, 11:43
continuiamo a credere che siano trappoloni e loro, gli stupidini, che ci si buttano inconsapevoli...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 24 Apr 2019, 11:48
continuiamo a credere che siano trappoloni e loro, gli stupidini, che ci si buttano inconsapevoli...

Ecco...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 24 Apr 2019, 12:00
Continuo a sperare che questa volta non anteporranno il loro essere fascisti al bene della Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bizio67 - 24 Apr 2019, 12:02
Ecco...
I media non aspettano altro e i non omologati invitavano ieri la stampa a portarsi avanti nello scrivere articoli su loro, prevedo un bel casino e a sto giro ci fanno un c... grande come il Colosseo...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 24 Apr 2019, 12:09
I media non aspettano altro e i non omologati invitavano ieri la stampa a portarsi avanti nello scrivere articoli su loro, prevedo un bel casino e a sto giro ci fanno un c... grande come il Colosseo...

Mode Ottimista=ON

E se l'aver provocato i media a prevedere sciagure fosse un modo per patrimonializzare una serata di tifo sfrenato e non razzista? A spingere verso la dicotomia o con noi o contro di noi*?



(*) che in tanti qui dentro non accettiamo, volendo essere liberi di scernere volta per volta le cose positive e quelle negative
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bizio67 - 24 Apr 2019, 12:18
Mode Ottimista=ON

E se l'aver provocato i media a prevedere sciagure fosse un modo per patrimonializzare una serata di tifo sfrenato e non razzista? A spingere verso la dicotomia o con noi o contro di noi*?



(*) che in tanti qui dentro non accettiamo, volendo essere liberi di scernere volta per volta le cose positive e quelle negative
Ci sta la tua lettura, speriamo sia così
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 24 Apr 2019, 12:21
Mode Ottimista=ON

E se l'aver provocato i media a prevedere sciagure fosse un modo per patrimonializzare una serata di tifo sfrenato e non razzista? A spingere verso la dicotomia o con noi o contro di noi*?



(*) che in tanti qui dentro non accettiamo, volendo essere liberi di scernere volta per volta le cose positive e quelle negative
Magari, ma mi sembra una considerazione troppo intelligente per alcune menti
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 24 Apr 2019, 12:22
Mode Ottimista=ON

E se l'aver provocato i media a prevedere sciagure fosse un modo per patrimonializzare una serata di tifo sfrenato e non razzista? A spingere verso la dicotomia o con noi o contro di noi*?



(*) che in tanti qui dentro non accettiamo, volendo essere liberi di scernere volta per volta le cose positive e quelle negative
Non sarebbe la prima volta che lo fanno
Speriamo sia così... e speriamo di rompere il chiulo al bilan
e s’abbracciamo :ssl
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 24 Apr 2019, 12:30
continuiamo a credere che siano trappoloni e loro, gli stupidini, che ci si buttano inconsapevoli...

No, eventualmente sono trappoloni proprio perché sanno che non sono stupidini, tuttalpiù complici
ma sono ostinatamente convinto che non sara' cosi… non voglio dare ascolto alla mia preoccupazione
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 24 Apr 2019, 12:33
Che bella serata di calcio che si prospetta.
Arriverà prima il torto arbitrale o prima i cori razzisti?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JoeStrummer - 24 Apr 2019, 12:36
Che bella serata di calcio che si prospetta.
Arriverà prima il torto arbitrale o prima i cori razzisti?

I cori razzisti, temo.

Stanno preparando il terreno per far parlare di loro( e purtroppo di noi) in tutta Europa e far pagare a caro prezzo a Lotito il "raffreddamento" degli ultimi tempi.

Con la politica, in tempo di elezioni europei, che non aspetta altro.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 24 Apr 2019, 12:42
Magari, ma mi sembra una considerazione troppo intelligente per alcune menti
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Fulmineblu - 24 Apr 2019, 12:55
Sono molto preoccupato dai loro “amici” gemellati.
Ricordo bene anche la squalifica rimediata a Praga. Se ti vogliono fare male gli basta poco.
È triste ma non dipende solo dai nostri tifosi ma anche dai loro amici di fede politica.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 24 Apr 2019, 13:02
Spero vivamente che non succeda nulla ma anche io temo la santa alleanza interisti/varesini/veronesi/laziali, con tutto il contorno che potrebbe seguire.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ssl_1900 - 24 Apr 2019, 14:17
Abbiate pazienza. I veronesi non fanno più parte di questa "alleanza".
Sono in guerra totale con gli interisti e non sono più gemellati con noi da anni.


A meno che non sia cambiato qualcosa in questi ultimi mesi.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 24 Apr 2019, 14:26
Magari, ma mi sembra una considerazione troppo intelligente per alcune menti

Ho smesso da tempo di dare dello "stupido" a chi ha obiettivi diversi dai miei.

Pur continuando a ritenere "stupidi" quegli obiettivi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: angeloadamo - 24 Apr 2019, 14:32
Su repubblica ...

"Onore a Mussolini": a Milano lo striscione-oltraggio degli ultrà neofascisti alla vigilia del 25 Aprile

Un blitz di pochi minuti, a due passi da un luogo simbolico come piazzale Loreto e alla vigilia del 25 Aprile. Un gruppo di neofascisti ha srotolato uno striscione nella centralissima corso Buenos Aires all'ora di pranzo con su scritto "Onore a Benito Mussolini". Hanno cantato per pochi minuti slogan fascisti e poi se ne sono andati. Una chiara provocazione il giorno prima del 25 aprile.


"E' insopportabile che avvengano simili provocazioni alla vigilia del 25 aprile. Chiediamo alle autorità di individuare i responsabili. Le organizzazioni neofasciste vanno sciolte applicando le leggo Scelba e Mancino, è ora di dire basta", dice il presidente dell’Anpi milanese Roberto Cenati. Gli autori del gesto potrebbero essere vicini alle curve ultrà, visto che sullo striscione c'è anche la scritta 'Irr', che fa pensare agli 'Irriducibili': e stasera in città la Lazio, che ha una tifoseria notoriamente di estrema destra, gioca con il Milan.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 24 Apr 2019, 14:41
Su repubblica ...

"Onore a Mussolini": a Milano lo striscione-oltraggio degli ultrà neofascisti alla vigilia del 25 Aprile

Un blitz di pochi minuti, a due passi da un luogo simbolico come piazzale Loreto e alla vigilia del 25 Aprile. Un gruppo di neofascisti ha srotolato uno striscione nella centralissima corso Buenos Aires all'ora di pranzo con su scritto "Onore a Benito Mussolini". Hanno cantato per pochi minuti slogan fascisti e poi se ne sono andati. Una chiara provocazione il giorno prima del 25 aprile.


"E' insopportabile che avvengano simili provocazioni alla vigilia del 25 aprile. Chiediamo alle autorità di individuare i responsabili. Le organizzazioni neofasciste vanno sciolte applicando le leggo Scelba e Mancino, è ora di dire basta", dice il presidente dell’Anpi milanese Roberto Cenati. Gli autori del gesto potrebbero essere vicini alle curve ultrà, visto che sullo striscione c'è anche la scritta 'Irr', che fa pensare agli 'Irriducibili': e stasera in città la Lazio, che ha una tifoseria notoriamente di estrema destra, gioca con il Milan.

buongiorno
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bizio67 - 24 Apr 2019, 14:51
Iniziamo bene...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Electrocution - 24 Apr 2019, 14:53
Come avete appena scritto, i luridi dementi si sono fatti fotografare a Piazzale Loreto con quello striscione di aberrante ridicolaggine da voi citato. Questa gente, questa esigua percentuale è il male più grande della nostra amata e gloriosa Lazio, altro che Durmisi o Tare, Patric o Lotito. Che Dio li maledica. Ovviamente notizia già in giro per mezzo mondo. 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: samu_s - 24 Apr 2019, 14:56
Ed è solo l'inizio...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bizio67 - 24 Apr 2019, 14:56
Con relative mani a paletta, che schifo
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MauroLaziale - 24 Apr 2019, 15:09
Che viglia.cchi ridi.coli,mi fanno schifo,olrtetutto non gliene frega niente della Lazio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: erlaziale - 24 Apr 2019, 15:15
Dementi. Gente che fa male alla Lazio, pertanto va assolutamente allontanata.
Spero che la società intervenga in maniera netta.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sonni Boi - 24 Apr 2019, 15:19
Maledetti pezzi di merda, dovete sparire dalla faccia della terra.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 24 Apr 2019, 15:22
Penso che si possa anche evitare di scendere in campo stasera.

Oh, mi raccomando, poi tutti a esprimere solidarietà a questi qua, eh.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 24 Apr 2019, 15:31
Ma perché non li hanno rinchiusi in una gabbia, così almeno scatta un altro sciopero e non rompono il cazzo ai comuni mortali
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: naoko - 24 Apr 2019, 15:32
beh dopo sabato francamente non mi aspettavo niente di diverso.

Non è la società il problema, sono queste teste di cazzo il problema. Non troviamogli alibi. Certo sfruttano il governo attuale, è vero, ma fanno schifo da ben prima.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: simcar - 24 Apr 2019, 15:34
Che pezzi di merd@. Voglio vedere chi ha il coraggio di difenderli ancora. A questi della Lazio non gliene frega un catzo. Sabato ero in vacanza con la famiglia in Toscana, a Chanciano, organizzo tutto al minuto, terme, giro e pranzo in centro, poi alle 14.50 tutti al parco avventura per un percorso di due ore, e io a fare addormentare il piccolo di un anno con il telefono acceso per vedere la partita. Questi sabato hanno fatto sciopero e oggi vogliono far sospendere la  partita, e se ne escono con questo striscione del catzo. MI fanno schifo. e mi sono rotto le palle di vederli accostati alla mia Lazio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: simcar - 24 Apr 2019, 15:36
beh dopo sabato francamente non mi aspettavo niente di diverso.

Non è la società il problema, sono queste teste di cazzo il problema. Non troviamogli alibi. Certo sfruttano il governo attuale, è vero, ma fanno schifo da ben prima.

Esatto, tutti con il saluto romano, il ministro degli Interni può tranquillamente mandare un cellulare di celerini e li arresta tutti. Ma credo che il ministro sia soddisfatto di vedere questa foto, tra un lauto pranzo ed un amaro
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 24 Apr 2019, 15:42
...il processo alle intenzioni...
questo è il nostro cancro.

La Lazio è solo un pretesto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 24 Apr 2019, 15:42
troppa gente e' soddisfatta di vedere che si puo' dare del fascista a qualsiesi Laziale.

e visto quanto a questi IRR gli interessa della Lazio, non mi meraviglierei se si scoprisse che in molti ormai ce li mandano apposta anche da altre curve.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Rorschach - 24 Apr 2019, 15:42
Fosse stata una manifestazione per il clima o contro il Jobs Act già stavano con gli idranti a disperdere la folla.

Merde loro e merde quelli che li spalleggiano/ignorano.

Merde.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: olandese - 24 Apr 2019, 15:43
C'avete rotto er ca..C'avete rotto er ca.. :asrm C'avete rotto er ca..C'avete rotto er ca.. :asrm C'avete rotto er ca..C'avete rotto er ca.. :asrm C'avete rotto er ca..C'avete rotto er ca.. :asrm C'avete rotto er ca..C'avete rotto er ca.. :asrm C'avete rotto er ca..C'avete rotto er ca.. :asrm
(https://www.timjamesscience.com/uploads/7/0/3/8/70381823/published/racist.gif?1546327943)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: shaolin - 24 Apr 2019, 15:46
Pure loro a testa in giu a piazzale loreto
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pizzeman - 24 Apr 2019, 15:50
Entro solo per dire che mi fanno vomitare. Loro e quelli peggio di loro che sono al governo che ritengono la resistenza un qualcosa da dimenticare.
E quelli ancora peggiori di tutti che hanno permesso tutto questo azzerando le basi antifasciste di questo paese.
Scusate... torno in modalità dormiente.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: tommasino - 24 Apr 2019, 15:54
Mi fanno un misto di schifo, pena, rabbia e paura.
Che se ne vadano affanculoprima possibile.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 24 Apr 2019, 15:59
Che poi a sentir loro la colpa è delle guardie e delle politiche repressive contro gli ultràs...
Infatti, ancora troppo poco...

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 24 Apr 2019, 16:01
come al solito le lacrime per la rabbia e l'impotenza.
e ci si deve pure giustificare quando si sceglie di non andare allo stadio. pulitelo sto cazzo di stadio e ritornerò con gioia.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 24 Apr 2019, 16:05
“Le autorità già al lavoro per trovare i responsabili”


Penso che se li vogliono davvero trovare ci mettono 10 minuti.
Ma li vogliono fermare veramente?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Paladino68 - 24 Apr 2019, 16:13
Pezzi di merda portaborse di Salvini. A piazzale Loreto  andateci il 25 aprile con lo stemma di casapound non il 24 con lo stemma della Lazio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 24 Apr 2019, 16:18
Beh peró dai fanno belle coreografie
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 24 Apr 2019, 16:23
Beh peró dai fanno belle coreografie

Si, bravini…
https://video.repubblica.it/edizione/milano/milano-saluti-romani-e-omaggio-a-mussolini-dagli-ultra-laziali/332859/333455?video&ref=RHPPLF-BH-I224595948-C8-P1-S1.6-T1
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Parken - 24 Apr 2019, 16:25
visto il video su repubblica.it

https://video.repubblica.it/edizione/milano/milano-saluti-romani-e-omaggio-a-mussolini-dagli-ultra-laziali/332859/333455?video&ref=RHPPLF-BH-I224595948-C8-P1-S1.6-T1

arrivate alla fine se ne avete lo stomaco. io non vivo a Roma da 20 anni ma giuro che quando alla fine parte il coro milanista pezzo di m la voce non sembra assolutamente romana. ve prego ditemi che non so scemo io
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: chuck6 - 24 Apr 2019, 16:26
Che vergogna... che vergogna, io che sto a Milano, mi vergognerei a mandare in giro i miei figli con le magliette della Lazio che gli ho preso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ErNonno - 24 Apr 2019, 16:29
Che vergogna... che vergogna, io che sto a Milano, mi vergognerei a mandare in giro i miei figli con le magliette della Lazio che gli ho preso.
Già, questo vorrebbero.
Vorrebbero farmi vergognare di essere tifoso della Lazio ma non ci riusciranno e sai perchè? Perchè
LA LAZIO E' MIA,E' TUA, NON LORO.
La Lazio è di chi ha il cuore che palpita quando scende in campo, è di chi esulta felice per una vittoria e bestemmia in turco distrutto per una sconfitta, è di chi si commuove vedendo i bimbi allo stadio, di chi segue con ammirazione il volo di Olimpia, di chi discute appassionatamente del 3 4 3 o del 4 2 3 1 improvvisandosi allenatore e tecnico ma lo fa senza secondi fini, lo fa solo per passione, per amore, per voglia di partecipare al fianco della squadra e mai contro.
La Lazio è tua, mia e di migliaia di tantissimi altri, quelli che scrivono qui, quelli che vanno allo stadio come si va ad una festa e non ad un comizio politico e ideologicizzato, non a una guerra di insulti, non ad una celebrazione dell'odio.
Forse stasera ci uccideranno un sogno, ma i sogni si rigenerano sempre e saremo capaci di coltivarne altri e altri ancora. In fondo, stasera è "solo" una partita, la Lazio è molto di più: LA LAZIO E' NOSTRA! :since
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 24 Apr 2019, 16:30
Si, bravini…

Ti prego dimmi che hai capito che la mia era una battuta amara.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 24 Apr 2019, 16:33
Diaconale e De Martino che fanno?
Ancora non è partito un comunicato di condanna e dissociazione?
Sveglia eh.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: riccio72 - 24 Apr 2019, 16:34
che vomito
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: samu_s - 24 Apr 2019, 16:39
Diaconale e De Martino che fanno?
Ancora non è partito un comunicato di condanna e dissociazione?
Sveglia eh.

Questo profilo bassissimo su tutta la vicenda davvero non lo comprendo.
Mai come oggi, spero di sbagliarmi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: olympia - 24 Apr 2019, 16:44
Che vergogna... che vergogna, io che sto a Milano, mi vergognerei a mandare in giro i miei figli con le magliette della Lazio che gli ho preso.
Adesso state esagerando. Vergognarti delle magliette della Lazio per colpa di quel gruppo di decerebrati? Perché nelle altre curve di tutta Italia non ci stanno, sono tutti bravi ragazzi ?  Purtroppo il problema è mondiale. State facendo il gioco dei media. Io sono della Lazio e orgogliosa di esserlo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 24 Apr 2019, 16:44
50 persone che espongono uno striscione disgustoso in piazza Loreto a Milano... Contestualizziamo il tutto, il giorno prima della Festa della Liberazione.
Aggiungo, qualche ora prima di entrare allo stadio. Sarà dietrologia ma sapendo loro stessi che qualche coro razzista l'avrebbero fatto, ora sono consapevoli che ci possa essere qualche problema per alcuni di loro, di conseguenza nel caso, potrebbero decidere di scioperare o di non entrare nel settore.
Ripeto, è un'ipotesi molto contorta ma la vedo così, probabilmente sbaglierò.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: alasinistra - 24 Apr 2019, 16:49
50 persone che espongono uno striscione disgustoso in piazza Loreto a Milano... Contestualizziamo il tutto, il giorno prima della Festa della Liberazione.
Aggiungo, qualche ora prima di entrare allo stadio. Sarà dietrologia ma sapendo loro stessi che qualche coro razzista l'avrebbero fatto, ora sono consapevoli che ci possa essere qualche problema per alcuni di loro, di conseguenza nel caso, potrebbero decidere di scioperare o di non entrare nel settore.
Ripeto, è un'ipotesi molto contorta ma la vedo così, probabilmente sbaglierò.

So' 4 scemi, questo avrebbe detto mio padre, questo vi dico io.
4 scemi che per darsi un tono giocano a fare i duri e puri.
Masenannasseroaffanculo!!!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Mr.Class - 24 Apr 2019, 16:49
Diaconale e De Martino che fanno?
Ancora non è partito un comunicato di condanna e dissociazione?
Sveglia eh.

c'è il ponte, con comodo dopo l'aperitivo magari vediamo.
che poi bastava un bel virgolettato di 180 caratteri su twitter per tamponare, prima di presentarsi in studio a skysport direttamente con la macchina.
envece...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SOLOSSLAZIO - 24 Apr 2019, 16:50
Già, questo vorrebbero.
Vorrebbero farmi vergognare di essere tifoso della Lazio ma non ci riusciranno e sai perchè? Perchè
LA LAZIO E' MIA,E' TUA, NON LORO.
La Lazio è di chi ha il cuore che palpita quando scende in campo, è di chi esulta felice per una vittoria e bestemmia in turco distrutto per una sconfitta, è di chi si commuove vedendo i bimbi allo stadio, di chi segue con ammirazione il volo di Olimpia, di chi discute appassionatamente del 3 4 3 o del 4 2 3 1 improvvisandosi allenatore e tecnico ma lo fa senza secondi fini, lo fa solo per passione, per amore, per voglia di partecipare al fianco della squadra e mai contro.
La Lazio è tua, mia e di migliaia di tantissimi altri, quelli che scrivono qui, quelli che vanno allo stadio come si va ad una festa e non ad un comizio politico e ideologicizzato, non a una guerra di insulti, non ad una celebrazione dell'odio.
Forse stasera ci uccideranno un sogno, ma i sogni si rigenerano sempre e saremo capaci di coltivarne altri e altri ancora. In fondo, stasera è "solo" una partita, la Lazio è molto di più: LA LAZIO E' NOSTRA! :since
BRAVO!!!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Mr.Class - 24 Apr 2019, 16:50
So' 4 scemi, questo avrebbe detto mio padre, questo vi dico io.
4 scemi che per darsi un tono giocano a fare i duri e puri.
Masenannasseroaffanculo!!!

si si, a forza di dire che so 4 scemi si ignora completamente un problema serio. i topi so usciti dalle fogne con questo governo, altro che 4 scemi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: skizzo87 - 24 Apr 2019, 16:53
si si, a forza di dire che so 4 scemi si ignora completamente un problema serio. i topi so usciti dalle fogne con questo governo, altro che 4 scemi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: naoko - 24 Apr 2019, 16:54
Beh peró dai fanno belle coreografie

:lol:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 24 Apr 2019, 16:55
So' 4 scemi, questo avrebbe detto mio padre, questo vi dico io.
4 scemi che per darsi un tono giocano a fare i duri e puri.
Masenannasseroaffanculo!!!
Alcuni di loro fanno parte di forza nuova, di che parliamo su... Fino a quando la politica becera non sparirà dalla Curva Nord, i risultati saranno questi. Purtroppo con certa gente è inutile ragionare, parlare non serve a nulla.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: A.Nesta (c) - 24 Apr 2019, 16:55
Stanno distruggendo la Lazio, rendiamoci conto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 24 Apr 2019, 16:57
Hanno veramente rotto il cazzo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 24 Apr 2019, 16:58
purtroppo la Lazio non è nè nostra nè mia. la Lazio è di chi ha più potere di diffusione mediatica, la Lazio è di chi è riuscito a farla connotare politicamente. dice... ma sono di meno. ho capito, ma se tutto il mondo potrebbe mettere la mano sul fuoco sul nostro certificato fascismo evidentemente questi pochi e l'inerzia a corollario sono bastati a fare "loro" la Lazio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Apr 2019, 16:58
 :lol:
Che vergogna... che vergogna, io che sto a Milano, mi vergognerei a mandare in giro i miei figli con le magliette della Lazio che gli ho preso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: robertomancini71 - 24 Apr 2019, 16:59
E il peggio deve ancora venire...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Apr 2019, 17:01
non so se ve ne rendete conto ma il fascismo sta tornando di moda. la Lazio non c'entra nulla il problema è molto più vasto. non accostate il nome della Lazio a chi la usa come pretesto
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 24 Apr 2019, 17:02
Un cazzo di comunicato da parte della società nel quale si condanna qualsiasi gesto fatto in nome e conto della S. S. LAZIO che abbia connotati fascio - razzisti, è chiedere troppo?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: eandiamo - 24 Apr 2019, 17:03
non so se ve ne rendete conto ma il fascismo sta tornando di moda. la Lazio non c'entra nulla il problema è molto più vasto. non accostate il nome della Lazio a chi la usa come pretesto

E no. Come quando si dice "sono delinquenti, non tifosi di tale squadra". No, sono delinquenti tifosi di tale squadra.
In questo caso sono la merda della merda tifosi della Lazio.
Se non siamo noi i primi a isolarli poi non ci lamentiamo più se ci trattano di merda.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Roberto66 - 24 Apr 2019, 17:03
cominciamo bene... stasera sarà un disastro...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: TomYorke - 24 Apr 2019, 17:03
non so se ve ne rendete conto ma il fascismo sta tornando di moda. la Lazio non c'entra nulla il problema è molto più vasto. non accostate il nome della Lazio a chi la usa come pretesto

Ah lo accostiamo noi il nome della Lazio a sta propaganda de merda?
Hanno rotto il cazzo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: laziAle82 - 24 Apr 2019, 17:03
A forza di contestualizzare stiamo andando dritti dritti verso il 1920.
Svegliamoci un po’ tutti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 24 Apr 2019, 17:05
non so se ve ne rendete conto ma il fascismo sta tornando di moda. la Lazio non c'entra nulla il problema è molto più vasto. non accostate il nome della Lazio a chi la usa come pretesto
Noi accostiamo il nome della Lazio a loro?
Non sono loro che lo usano per i loro interessi di merda?
Ma come cazzo fate a giustificare sta feccia?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: eagles671 - 24 Apr 2019, 17:05
Si, bravini…
https://video.repubblica.it/edizione/milano/milano-saluti-romani-e-omaggio-a-mussolini-dagli-ultra-laziali/332859/333455?video&ref=RHPPLF-BH-I224595948-C8-P1-S1.6-T1

Lo schifo assoluto.
Provo pena per loro.
La voce è del varesotto, assutamente non romana.

Siamo in un mondo in cui si organizzano queste cose, solo per destabilizzare, ormai.

E nella nostra curva hanno trovato il seme giusto, piena di merda come è.

Attenzione, non cadere in alcuna provocazione, che ci stanno provando anche a Roma, dentro lo stadio, con semplici tifosi o padri con bambini o tetraplegici, a fare casino!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 24 Apr 2019, 17:06
non ce la faccio a vedere il video, non ce la faccio a vedere la partita in tv stasera, idem lo stadio, mi sono stufata di tutto, di spiegare, di cavillare.. basta..
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 24 Apr 2019, 17:06
Inopportuni ad un giorno dalla celebrazione della fine della guerra civile in Italia.
Volevano clamore, visione e scandalo, l'hanno ottenuti.
Stupidi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 24 Apr 2019, 17:06
Alcuni di loro fanno parte di forza nuova, di che parliamo su..
È diverso: 3/4 della cn è la sede di forza nuova.
Il restante quarto è casapound.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Duca - 24 Apr 2019, 17:06
Un cazzo di comunicato da parte della società nel quale si condanna qualsiasi gesto fatto in nome e conto della S. S. LAZIO che abbia connotati fascio - razzisti, è chiedere troppo?

Che vergogna. Società assente.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Apr 2019, 17:07
E no. Come quando si dice "sono delinquenti, non tifosi di tale squadra". No, sono delinquenti tifosi di tale squadra.
In questo caso sono la merda della merda tifosi della Lazio.
Se non siamo noi i primi a isolarli poi non ci lamentiamo più se ci trattano di merda.
solo un anno fa non avrebbero mai osato fare una cosa del genere. se lo fanno oggi è perché è cambiato il vento. il problema è sociale e politico, la Lazio ne è vittima. qua dentro leggo di gente che si vergogna della nostra maglia. io non capisco quale sia il collegamento. questi non sono tifosi, così come non lo sono gli ultras di nessuna squadra. sposterei addirittura il topic in "temi"
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Biafra - 24 Apr 2019, 17:07
povera Lazio mia
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: olandese - 24 Apr 2019, 17:08
alla fine parte il coro milanista pezzo di m la voce non sembra assolutamente romana. ve prego ditemi che non so scemo io
sono irr-interisti?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: eandiamo - 24 Apr 2019, 17:08
Inopportuni ad un giorno dalla celebrazione della fine della guerra civile in Italia.
Volevano clamore, visione e scandalo, l'hanno ottenuti.
Stupidi.

Ieri sera in radio lo avevano annunciato.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Apr 2019, 17:08
Noi accostiamo il nome della Lazio a loro?
Non sono loro che lo usano per i loro interessi di merda?
Ma come cazzo fate a giustificare sta feccia?
si infatti li sto proprio giustificando, ok
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: eandiamo - 24 Apr 2019, 17:09
solo un anno fa non avrebbero mai osato fare una cosa del genere. se lo fanno oggi è perché è cambiato il vento. il problema è sociale e politico, la Lazio ne è vittima. qua dentro leggo di gente che si vergogna della nostra maglia. io non capisco quale sia il collegamento. questi non sono tifosi, così come non lo sono gli ultras di nessuna squadra. sposterei addirittura il topic in "temi"

Questi sono tifosi come me e te. Questi sono il motivo per cui la Lazio non vincerà mai niente.
Sono un problema della Lazio e quindi anche nostro.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gulp - 24 Apr 2019, 17:09
Mi sono abbastanza rotto il cazzo di contestualizzare

Preferirei sparissero, e che la società facesse/dicesse qualcosa. Chissà se lo farà mai o se di fronte ad una grossa squalifica tireranno fuori il "razzismo al contrario" di Diaconale...

Basta
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 24 Apr 2019, 17:12
non ce la faccio a vedere il video, non ce la faccio a vedere la partita in tv stasera, idem lo stadio, mi sono stufata di tutto, di spiegare, di cavillare.. basta..

la penso come te.
Da tempo.
Unica squadra al mondo che ci si preoccupa del fuori campo più che della partita.
Basta veramente.
Stasera la sospendono.
La finale non sarà roba per noi, tifosi della Lazio.
Lo schifo assoluto.
Provo pena per loro.
La voce è del varesotto, assutamente non romana.

Siamo in un mondo in cui si organizzano queste cose, solo per destabilizzare, ormai.

E nella nostra curva hanno trovato il seme giusto, piena di merda come è.

Attenzione, non cadere in alcuna provocazione, che ci stanno provando anche a Roma, dentro lo stadio, con semplici tifosi o padri con bambini o tetraplegici, a fare casino!

l'accento volendo conta relativamente, se frequenti le trasferte della Lazio al Nord soprattutto tifosi Laziali con accennti non romani sono tantissimi.
La tragedia è che questi si nascondono dietro al ns simbolo per avere visibilità.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 24 Apr 2019, 17:12
io torno a ripetere (tempo fa ne discutemmo anche con FD), che il giorno che la politica (di qualsiasi colore) uscirà dalle curve e da tutti gli sport, sarà un giorno migliore per tutti.

A me dello striscione e della manifestazione non me ne può fregar di meno...che ci sia il nome IRR (gruppo principale della curva della Lazio), questo invece mi importa! Avessero messo una firma diversa, neanche avrei partecipato alla discussione!

Aggiungo: la società già sta in ritardo per dissociarsi dall'accaduto e salvaguardare il nome LAZIO

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 24 Apr 2019, 17:12
Ti prego dimmi che hai capito che la mia era una battuta amara.

Kelly.. ma certo, non scherziamo proprio  ;)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 24 Apr 2019, 17:13
Questo profilo bassissimo su tutta la vicenda davvero non lo comprendo.
Mai come oggi, spero di sbagliarmi.

Io temo di capirlo, ha una sua logica, anche se non mi piace per niente
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bizio67 - 24 Apr 2019, 17:14
Purtroppo tutto previsto, come i cori razzisti all'interno dello stadio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 24 Apr 2019, 17:16
io torno a ripetere (tempo fa ne discutemmo anche con FD), che il giorno che la politica (di qualsiasi colore) uscirà dalle curve e da tutti gli sport, sarà un giorno migliore per tutti.

A me dello striscione e della manifestazione non me ne può fregar di meno...che ci sia il nome IRR (gruppo principale della curva della Lazio), questo invece mi importa! Avessero messo una firma diversa, neanche avrei partecipato alla discussione!

Aggiungo: la società già sta in ritardo per dissociarsi dall'accaduto e salvaguardare il nome LAZIO
Gravissimo questo fatto, sono incazzato e proprio non capisco.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Apr 2019, 17:16
Questi sono tifosi come me e te. Questi sono il motivo per cui la Lazio non vincerà mai niente.
Sono un problema della Lazio e quindi anche nostro.
ma guarda, in tutta serenità ti dico che col cavolo che sono tifosi come me, sono dei frustrati nonché manovrati che usano la Lazio per lanciare un messaggio. con me non attacca, sono troppo superiore. e certamente non mi faranno vergognare di essere laziale, né della maglia che è sacra, né mi impediranno di tifare fino alla morte stasera. se volete farvi rovinare la Lazialità da quattro coattelli di casapound fate pure  ;)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: trax_2400 - 24 Apr 2019, 17:17
Ma in Italia il reato di apologia di fascismo non esiste più?
Non possono semplicemente arrestarli?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MTL - 24 Apr 2019, 17:19
Io mi chiedo quando si dissocerà la polizia e andrà a prendere queste maledette teste di ca.zzo e dare loro una bella ed educativa 'ripassata'. Finché ciò non accadrà, come non succede nulla da anni, dato che nomi e cognomi sono arcinoti, sono obbligato a pensare che il 'sistema' è connivente e noi saremo schiavi di questi pezzi di mer.da fascisti.
A proposito, il logorroico e sempre presente Salvini che dice?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Apr 2019, 17:22
Ma in Italia il reato di apologia di fascismo non esiste più?

secondo me ancora per poco
il fatto è che la legge scelba è una legge attuativa di una disposizione costituzionale. ora non so che tipo di maggioranza si debba avere per modificare/abrogare una legge simile, ma secondo me il prossimo governo (salvini-meloni) potrebbe avere i numeri per farlo...e sono sicuro che lo farà
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: momi - 24 Apr 2019, 17:22
Ma in Italia il reato di apologia di fascismo non esiste più?
Non possono semplicemente arrestarli?

Mi stavo chiedendo la stessa cosa.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 24 Apr 2019, 17:22
È diverso: 3/4 della cn è la sede di forza nuova.
Il restante quarto è casapound.
Sinceramente non lo so questo. Sicuramente alcuni di loro fanno parte di forza nuova e anche l'ubicazione dell'attuale sede degli IRR ne è una dimostrazione (tra le tante).
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gentlemen - 24 Apr 2019, 17:25
Questi sono tifosi come me e te. Questi sono il motivo per cui la Lazio non vincerà mai niente.
Sono un problema della Lazio e quindi anche nostro.
Oggi erano una cinquantina di persone, e nel periodo di loro maggior attività e visibilità la Lazio ha vinto tutto ciò che c'era da vincere.
Distinguiamo quello che accade nel sociale ed in una parte della tifoseria e quello che è la Lazio e la sua storia sportiva.
Lungi dal voler giustificare....tutt'altro....ma solo per contestuyalizzare....chi ha studiato la psicologia delle masse e di questi gruppi ultras lo sa benissimo....questi estremismi approfittano di debolezze delle istituzioni e di vuoti di allerta e di regole certe....il gesto di Kessie e Bakayoko andava punito con giornate di squalifiche, nel linguaggio e mentalità ultras la maglia rappresenta qualcosa di "sacro", una federazione seria e forte sarebbe intervenuta con più durezza verso chi ha istigato e provocato, invece una sorta di pressapochismo nella vicenda, unito allo schifo che vediamo a livello mediatico e sportivo verso e contro la Lazio hanno, sempre considerando che sono estremismi, creato il classico alibi del .."...siamo soli contro tutti..."... che è uno degli humus principali grazie ai quali crescono certi atteggiamenti....dalla serie.....noi ci proviamo a fare i buoni, ma visto che il sistema cmq ci rifiuta e ci considera cattivi allora facciamo i cattivi...
E' una analisi, nessun tipo di giustificazione, ferma condanna civile, ma cerchiamo pure di comprendere che lanciare solo anatemi serve a poco.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 24 Apr 2019, 17:26
Ma in Italia il reato di apologia di fascismo non esiste più?
Non possono semplicemente arrestarli?
Esiste.

Comunque Diaconale è da mandare via a calci in culo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Apr 2019, 17:26
Oggi erano una cinquantina di persone, e nel periodo di loro maggior attività e visibilità la Lazio ha vinto tutto ciò che c'era da vincere.
Distinguiamo quello che accade nel sociale ed in una parte della tifoseria e quello che è la lazio e la sua storia sportiva.
Lungi dal voler giustificare....tutt'altro....ma solo per contestuyalizzare....chi ha studiato la psicologia delle masse e di questi gruppi ultras lo sa benissimo....questi estremismi approfittano di debolezze delle istituzioni e di vuoti di allerta e di regole certe....il gesto di Kessie e Bakayoko andava punito con giornate di squalifiche, nel linguaggio e mentalità ultras la maglia rappresenta qualcosa di "sacro", una federazione seria e forte sarebbe intervenuta con più durezza verso chi ha istigato e provocato, invece una sorta di pressapochismo nella vicenda, unito allo schifo che vediamo a livello mediatico e sportivo verso e contro la Lazio hanno, sempre considerando che sono estremismi, creato il classico alibi del .."...siamo soli contro tutti..."... che è uno degli humus principali grazie ai quali crescono certi atteggiamenti....dalla serie.....noi ci proviamo a fare i buoni, ma visto che il sistema cmq ci rifiuta e ci considera cattivi allora facciamo i cattivi...
E' una analisi, nessun tipo di giustificazione, ferma condanna civile, ma cerchiamo pure di comprendere che lanciare solo anatemi serve a poco.
quoto anche le virgole
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: alex73 - 24 Apr 2019, 17:29
Cmq  nel video non vedo sciarpe della Lazio e sento accenti nordici...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: lorenz82 - 24 Apr 2019, 17:31
I classici tifosi di se stessi...gli arrestassero
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: RubinCarter - 24 Apr 2019, 17:31
Stasera anche un "etciu' " basterà per prendere 3 giornate a porte chiuse.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: angeloadamo - 24 Apr 2019, 17:31
Oggi erano una cinquantina di persone, e nel periodo di loro maggior attività e visibilità la Lazio ha vinto tutto ciò che c'era da vincere.
Distinguiamo quello che accade nel sociale ed in una parte della tifoseria e quello che è la lazio e la sua storia sportiva.
Lungi dal voler giustificare....tutt'altro....ma solo per contestuyalizzare....chi ha studiato la psicologia delle masse e di questi gruppi ultras lo sa benissimo....questi estremismi approfittano di debolezze delle istituzioni e di vuoti di allerta e di regole certe....il gesto di Kessie e Bakayoko andava punito con giornate di squalifiche, nel linguaggio e mentalità ultras la maglia rappresenta qualcosa di "sacro", una federazione seria e forte sarebbe intervenuta con più durezza verso chi ha istigato e provocato, invece una sorta di pressapochismo nella vicenda, unito allo schifo che vediamo a livello mediatico e sportivo verso e contro la Lazio hanno, sempre considerando che sono estremismi, creato il classico alibi del .."...siamo soli contro tutti..."... che è uno degli humus principali grazie ai quali crescono certi atteggiamenti....dalla serie.....noi ci proviamo a fare i buoni, ma visto che il sistema cmq ci rifiuta e ci considera cattivi allora facciamo i cattivi...
E' una analisi, nessun tipo di giustificazione, ferma condanna civile, ma cerchiamo pure di comprendere che lanciare solo anatemi serve a poco.
Vero. Ma cosa serve allora?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Steven9 - 24 Apr 2019, 17:33
Sicuri che siano tifosi della lazio? io ne dubito assai.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Apr 2019, 17:34
Vero. Ma cosa serve allora?
che le istituzioni facciano il loro lavoro. ho letto che è stata aperta un'indagine sulla vicenda. la giustizia se ne occuperà.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: colosseo2000 - 24 Apr 2019, 17:35
Radio6 che dice oltre ai sipperòpureillivorno? Je la fà stavolta a condannare senza se e senza ma o hanno paura degli amichetti delle 18?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 24 Apr 2019, 17:36
Cmq  nel video non vedo sciarpe della Lazio e sento accenti nordici...

Il cerimoniere mi pare tutt'altro che nordico
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Egobrain - 24 Apr 2019, 17:36
Sicuri che siano tifosi della lazio? io ne dubito assai.
Si, cioè, vanno allo stadio in Curva Nord. Se poi intendi tifosi della Lazio in maniera intrinseca, sicuramente no, pochi dubbi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: angeloadamo - 24 Apr 2019, 17:36
che le istituzioni facciano il loro lavoro. ho letto che è stata aperta un'indagine sulla vicenda. la giustizia se ne occuperà.
Speriamo. Ci spero poco però
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Apr 2019, 17:36
Sicuri che siano tifosi della lazio? io ne dubito assai.
nel video si sente chiaramente uno che intona un coro con tipico accento lombardo. lo striscione è targato IRR (non s.s. Lazio), anche gli interisti hanno un gruppo che si chiama irriducibili. comunque sicuramente saranno gli irriducibili laziali ad aver scritto lo striscione, ma là in mezzo c'è di tutto. si tratta di una manifestazione politica di fasci assortiti. chi ci deve andare di mezzo? la Lazio..e come ti sbagli
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Roberto66 - 24 Apr 2019, 17:37
Sicuri che siano tifosi della lazio? io ne dubito assai.

no in nessun caso NON SONO TIFOSI DELLA LAZIO, sono dei dementi che andrebbero e portati in questura, primo per apologia del fascismo, secondo per manifestazione non autorizzata. Intanto la società dorme... Ma io mi domando, c'è la partita e si sa che possono arrivare personaggi simili in più alla vigilia del 25 aprile e in piazzale Loreto, ma la Polizia dov'è?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gentlemen - 24 Apr 2019, 17:38
Smettiamola anche noi di auto-gettarci merda addosso, trattasi di una minoranza, per questo tipo di cose c'è la polizia, qualora ravvisasse dei reati, c'è poi la condanna morale del resto della tifoseria.
La società non deve fare nessun tipo di comunicato perchè questi non parlano a nome della società, ed il fatto non è avvenuto dentro e nei pressi dello stadio.
Se due ultras della "Longobarda" fanno una rapina la società deve emettere comunicati ?
Io me ne sbatto, non cascate nel tranello dei soliti media, quelli che hanno crocifisso per giorni la Lazio per due adesivi (ignobili sia chiaro...), tranne sminuire e fare distinguo tra delinquenti e tifosi quando dei tifosi ROMANISTI NEI PRESSI DELLO STADIO hanno aggredito e ridotto in fin di vita e paralizzato un tifoso del Liverpool....gesto sbagliato che io non condivido, ma detto ciò passerei oltre, se si vuole approfondire sono tematiche da approfondire in consessi non sportivi, è una questione sociale.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Maurito10 - 24 Apr 2019, 17:38
Voi non siete la Lazio, voi non avete nulla a che spartire con noi, i nostri bellissimi colori e la nostra bella gente.
Siete solamente dei reietti della società che utilizzano la Lazio per portare avanti la vostra lurida, schifosa campagna.
Vorrei che le autorità riuscissero ad identificare e punire questi criminali.
Sempre Forza Lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 24 Apr 2019, 17:39
Sembra ci siano i primi identificati da parte della digos.
Già che ne acchiappano una trentina sarebbe una prima ripulita.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gentlemen - 24 Apr 2019, 17:41
no in nessun caso NON SONO TIFOSI DELLA LAZIO, sono dei dementi che andrebbero e portati in questura, primo per apologia del fascismo, secondo per manifestazione non autorizzata. Intanto la società dorme... Ma io mi domando, c'è la partita e si sa che possono arrivare personaggi simili in più alla vigilia del 25 aprile e in piazzale Loreto, ma la Polizia dov'è?
La polizia c'è e filma tutto, ma sono, eventualmente, dei reati che prevedono la denuncia a piede libero e magari si interviene solo se questa è durevole, ma se è estemporanea si evita di intervenire perchè si creerebbe più casino.
Capisco la contrarietà e lo sdegno, ma non stavano ammazzando nessuno, non è prevista la lapidazione...eventualmente una denuncia a piede libero.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: cippolo - 24 Apr 2019, 17:46
Vogliamo darci una ripulita da questa merda?  Stasera la Lazio non deve scendere in campo.  Perdiamo la coppa? Sticazzi. Recupero la mia dignità e della mia lazio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 24 Apr 2019, 17:47
C’è un risalto mediatico e politico diverso alla vigilia del 25 aprile.
Tutto ciò, oltre a smerdare la Lazio ovviamente, genera una focalizzazione che va oltre il “semplice” gesto dello striscione.
Quindi mi auguro che anche le sanzioni vadano oltre la “semplice” identificazione.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Apr 2019, 17:51
Radio6 che dice oltre ai sipperòpureillivorno? Je la fà stavolta a condannare senza se e senza ma o hanno paura degli amichetti delle 18?
perché tu non avresti paura?
ma perché qua dentro ognuno deve dare direttive "e radio sei che fa?" "e la polizia che fa?" "e la società che fa?" ma perché voi che fate? ma perché invece non ci calmiamo tutti? non capite che è quello che vogliono tutti (dai [...] in camicia nera ai pennivendoli da strapazzo) che si crei un bel clima di tensione intorno all'ambiente Lazio?!?
è stato commesso un reato, parecchi di questi erano laziali, le autorità stanno indagando. basta.
te lo dico non per prenderti di petto, ma ho preso il tuo post come spunto perché è inutile buttarla in caciara tra di noi laziali (veri)

p.s. che poi questi abbiano rotto i [...] siamo tutti d'accordo, non mi dispiacerebbe se andassero a sfogare la loro frustrazione prendendosi a cinghiate tra loro a qualche concerto dei loro gruppetti targati casapound
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gentlemen - 24 Apr 2019, 17:53
Vogliamo darci una ripulita da questa merda?  Stasera la Lazio non deve scendere in campo.  Perdiamo la coppa? Sticazzi. Recupero la mia dignità e della mia lazio
Ma non diciamo stronzate....con tutto il rispetto per te.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: SuburraBiancoblu - 24 Apr 2019, 17:55
Vogliamo darci una ripulita da questa merda?  Stasera la Lazio non deve scendere in campo.  Perdiamo la coppa? Sticazzi. Recupero la mia dignità e della mia lazio
capisci che è una reazione priva di qualsiasi equilibrio e che non ha alcun senso? capisci che faresti felici in tanti se succedesse questo? in primis quelli che stavano dietro quello striscione, in secundis i pennivendoli della roma
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gentlemen - 24 Apr 2019, 17:55
A me sinceramente non frega un beneamato ca@@o...se devo farmi il sangue amaro e preoccuparmi penso alle oltre 300 perone, di cui molti bambini, trucidati in Sri Lanka che a queste ca@@ate, strumentalizzate da chi ci vuole sempre mettere in cattiva luce.
Gli Ultras sono estremisti un pò dappertutto, almeno una parte di essi....però si parla solo di tifosi laziali...e voi ci cascate.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: alby1608 - 24 Apr 2019, 18:03
Sicuri che siano tifosi della lazio? io ne dubito assai.

Passato da Milano perchè anche io volevo andare allo stadio
quei quattro bast-ardi erano sicuramente tifosi nostri, ai canti fascisti alternavano cori laziali
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: aquilaMax - 24 Apr 2019, 18:03
Sembra che siano stati fermati tutti gli autori del fatto.
Interessante come hanno reagito le home page di alcuni quotidiani:
Il Messaggero dice ultras Inter e Lazio

Gazzetta sport.  Ultras Laziali

Repubblica dice ultras di estrema destra.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gentlemen - 24 Apr 2019, 18:05
C’è un risalto mediatico e politico diverso alla vigilia del 25 aprile.
Tutto ciò, oltre a smerdare la Lazio ovviamente, genera una focalizzazione che va oltre il “semplice” gesto dello striscione.
Quindi mi auguro che anche le sanzioni vadano oltre la “semplice” identificazione.
Il taglio delle mani può andar bene ?
Siamo in uno stato di diritto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Duca - 24 Apr 2019, 18:16
Ieri sera in radio lo avevano annunciato.

Per curiosità, in quale radio?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JamesHerriot - 24 Apr 2019, 18:19
"Fichettini inamidati tutti turgidi e induriti,
Se ne vanno per la strada tutti fieri ed impettiti
E si sentono virili, atletici e puristi
Sono merda secca al sole, sono luridi fascisti!"
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bizio67 - 24 Apr 2019, 18:21
Radio sei
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Precisione - 24 Apr 2019, 18:23
Fascismo: Salvini, tifosi Lazio? 14 idioti

"Ho appena fatto i complimenti alle forze dell'ordine che hanno identificato 14 idioti che invece di andare a vedere una partita di pallone vanno in giro per Milano a far casino. Non tollero e non tolleriamo alcuna forma di violenza fisica o verbale: il calcio deve tornare a essere un'occasione di incontro, di gioia e non di scontro". Cosi' il ministro dell'interno, Matteo Salvini, ha commentato la notizia sui tifosi della Lazio che hanno esposto uno striscione inneggiante a Benito Mussolini a Piazzale Loreto, dove fu esposto a testa in giu' il cadavere del Duce.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 24 Apr 2019, 18:24
cioè alcuni stanno ancora al parallelismo con la curva del Livorno, giustificazione che già era stucchevole e tirata per i capelli una decina d'anni fa...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: gentlemen - 24 Apr 2019, 18:25
Che palle....ma ancora con fascismo ed antifascismo....siamo nel 2019....ridicoli i nostalgici ma ridicoli pure chi si appiglia per fare stupida e sterile alzata di scudi...e che palle....ma pensiamo alla partita di stasera che a queste cazzate...in Italia stiamo con le pezze al culo, chiudono fabbriche, l'economia non riparte, la gente subisce furti e rapine in casa e voi state a pensare a Mussolini....ma x favore....
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ssl1900 - 24 Apr 2019, 18:33
Non so se avete sentito il video ma dalla parlata del personaggio che inneggia a benito si sente che è milanese specialmente quando fa il coro contro i milanisti. Nella curva nord dell'inter esiste un gruppo denominato irriducibili.
Per me quelli di piazzale loreto sono sicuramente interisti e forse probabilmente ma non sicuramente ci saranno anche gli irriducibili laziali.
Aspettiamo che la digos faccia il suo lavoro ed individui i responsabili.

Comunque che siano irriducibili interisti e/o laziali sono delle merde.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: angeloadamo - 24 Apr 2019, 18:34
Che palle....ma ancora con fascismo ed antifascismo....siamo nel 2019....ridicoli i nostalgici ma ridicoli pure chi si appiglia per fare stupida e sterile alzata di scudi...e che palle....ma pensiamo alla partita di stasera che a queste cazzate...in Italia stiamo con le pezze al culo, chiudono fabbriche, l'economia non riparte, la gente subisce furti e rapine in casa e voi state a pensare a Mussolini....ma x favore....
Voi chi?
Per capire. La mia Lazio è in prima pagina ovunque e non ce l'ho messa io.
Possiamo anche smettere di parlarne su Lazionet, ma non è Lazionet che ha tirato fuori Mussolini
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: JoseAntonio - 24 Apr 2019, 18:34
gentiluomo si distingue sempre per la personcina che è.
Prima sparite meglio stiamo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 24 Apr 2019, 18:35
Il taglio delle mani può andar bene ?
Siamo in uno stato di diritto.
Vedi, non mi va di cogliere la provocazione perché questa faccenda potrebbe essere solo l’inizio di questa lunga serata.
Però mi chiedo: se ad un evento del genere viene dato un certo risalto, e io sono d’accordo nel farlo indipendentemente dall’etichetta calcistica che ha questa gente, perché non ci sono adeguate misure repressive in presenza di questi fatti?
Mi dicono che ci sarà una denuncia a piede libero... beh non basta, se questa è una merdata va punita come una merdata.


Fatto salvo che una legge ci sarebbe.


A questo punto ti chiedo: secondo te grave quello che è successo? O è una goliardata di 4 imbecilli?
Per me è grave, qualsiasi apologia di fascismo è grave, e va condannata.
Sempre, anche con 4 imbecilli...


Magari per te non è così,
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: arturo - 24 Apr 2019, 18:35
Ma certo, signora mia, aumenta la benzina, il rdc è più basso del promesso e noi che facciamo?
Ci preoccupiamo di 50 fascisti demmerda che approfittando della Lazio, vanno a fare le parate a piazzale Loreto, il 24 aprile...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: alby1608 - 24 Apr 2019, 18:38
Che palle....ma ancora con fascismo ed antifascismo....siamo nel 2019....ridicoli i nostalgici ma ridicoli pure chi si appiglia per fare stupida e sterile alzata di scudi...e che palle....ma pensiamo alla partita di stasera che a queste cazzate...in Italia stiamo con le pezze al culo, chiudono fabbriche, l'economia non riparte, la gente subisce furti e rapine in casa e voi state a pensare a Mussolini....ma x favore....

Che palle la Politica applicata allo sport,
che palle tutto quello che non è calcio applicato alla Lazio
che palle questi (14 dicono) idioti che loro inneggiano a Mussolini, se inneggiavano a qualunque altro politico che palle ugualmente
che palle i tifosi che minimizzano o cercano similitudini con altri episodi di merda
che palle che si deve (perchè si deve farlo) prendere posizione da queste situazioni che con Milan - Lazio, semifinale di Coppa Italia non c'entra nulla
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 24 Apr 2019, 18:42
Che palle....ma ancora con fascismo ed antifascismo....siamo nel 2019....ridicoli i nostalgici ma ridicoli pure chi si appiglia per fare stupida e sterile alzata di scudi...e che palle....ma pensiamo alla partita di stasera che a queste cazzate...in Italia stiamo con le pezze al culo, chiudono fabbriche, l'economia non riparte, la gente subisce furti e rapine in casa e voi state a pensare a Mussolini....ma x favore....

veramente ce pensano loro a mussolini, non noi. Se veramente volete che fascismo e antifascismo vadano in soffitta come concetti, non si sporcasse una data importante per il nostro Paese come il 25 aprile.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 24 Apr 2019, 18:44
gentiluomo si distingue sempre per la personcina che è.
Prima sparite meglio stiamo.
Viva la democrazia.....
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 24 Apr 2019, 18:47
Che palle la Politica applicata allo sport,
che palle tutto quello che non è calcio applicato alla Lazio
che palle questi (14 dicono) idioti che loro inneggiano a Mussolini, se inneggiavano a qualunque altro politico che palle ugualmente
che palle i tifosi che minimizzano o cercano similitudini con altri episodi di merda
che palle che si deve (perchè si deve farlo) prendere posizione da queste situazioni che con Milan - Lazio, semifinale di Coppa Italia non c'entra nulla
100%
Fuori dalle palle regimi di destra e sinistra che sono intrisi di sangue, quindi Pan, si anche il comunismo fuori dalle palle, allo stesso modo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ES - 24 Apr 2019, 18:57
Credo anche io siano irr Inter, la parlata è milanese.
Fatto sta che sui social appare improbo arginare la melma gettata sui tifosi Laziali e la Lazio tutta.

Bene siano stati identificati, fossero realmente dell'inter l'attacco mediatico si calmerebbe.

Affranto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Precisione - 24 Apr 2019, 19:01
Striscione fascista: identificato capo, sospetti su 22 tra cui 19 laziali e 3 interisti

Sarebbe stato identificato, anche se si attendono ulteriori riscontri, il capo degli ultrà laziali che oggi davanti ad uno striscione con su scritto 'Onore a Benito Mussolini' ha incitato gli altri a scandire il "presente" e a fare saluti romani. Nell'ambito delle indagini, condotte dalle Digos di Milano e Roma e coordinate dal capo del pool antiterrorismo milanese Alberto Nobili, sono stati identificati anche altri 22 ultrà, tra cui 19 laziali e 3 interisti (tifoseria gemellata), sospettati di aver preso parte al blitz.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 24 Apr 2019, 19:02
Spero vivamente che non succeda nulla ma anche io temo la santa alleanza interisti/varesini/veronesi/laziali, con tutto il contorno che potrebbe seguire.

Purtroppo sono stato profetico.
Mi hanno mandato sul cazzo pure questa partita, tacci vostra.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: biko - 24 Apr 2019, 19:02
C'è una firma nello striscione.
Se chi si identifica nella firma non si dissocia...approva.
In sintesi: luridetestedicazzoromanistidimmerdapunt o
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gert dal Pozzo - 24 Apr 2019, 19:05
Maledetti
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 24 Apr 2019, 19:05
100%
Fuori dalle palle regimi di destra e sinistra che sono intrisi di sangue, quindi Pan, si anche il comunismo fuori dalle palle, allo stesso modo.

Quando in un'altra vita e dimensione temporale squadracce di comunistacci mangiabambini causeranno danno alla Lazio e faranno politica rossa alla stadio ne potremo parlare volentieri. Al momento rimango al pezzo. la merda ce la tirano addosso casapound, forza nuova ed estrema destra, facendoci vergognare in tutto il mondo e a quello mi attengo. sempre con buona pace eh...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: eandiamo - 24 Apr 2019, 19:06
Per curiosità, in quale radio?

Nella loro.
Pressappoco il tizio diceva ai giornalisti di preparare già ieri il pezzo contro di loro perché avrebbero avuto di che parlare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: biko - 24 Apr 2019, 19:07
Striscione fascista: identificato capo, sospetti su 22 tra cui 19 laziali e 3 interisti

Sarebbe stato identificato, anche se si attendono ulteriori riscontri, il capo degli ultrà laziali che oggi davanti ad uno striscione con su scritto 'Onore a Benito Mussolini' ha incitato gli altri a scandire il "presente" e a fare saluti romani. Nell'ambito delle indagini, condotte dalle Digos di Milano e Roma e coordinate dal capo del pool antiterrorismo milanese Alberto Nobili, sono stati identificati anche altri 22 ultrà, tra cui 19 laziali e 3 interisti (tifoseria gemellata), sospettati di aver preso parte al blitz.
Intanto spero non entrino allo stadio  :x
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: eandiamo - 24 Apr 2019, 19:08
100%
Fuori dalle palle regimi di destra e sinistra che sono intrisi di sangue, quindi Pan, si anche il comunismo fuori dalle palle, allo stesso modo.

Il comunismo non è fuorilegge, il fascismo sì.
Fatti una domanda e magari datti anche una risposta.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Electrocution - 24 Apr 2019, 19:11
Questo fatto è praticamente ovunque con pagine intere e articoli su articoli........Stanno ritirando fuori tutti gli sciacalli dei media, i buu, gli adesivi, le "croci celtiche" ( hahaha.... ), addirittura il direttore di quella lurida gazzetta dello sport ha scritto un editoriale nel pomeriggio a riguardo. Ovviamente, non aspettavano altro. Aspettavano solo che queste merde dementi gli dessero lo spunto nella giornata di oggi, detto fatto. Bravi dementi, VOI NON siete Laziali.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ES - 24 Apr 2019, 19:13
Comunque casa pound è di stanza in curva sud, forza nuova in nord.
Forza nuova è ancora peggio di casa pound, se volessimo stabilire delle unità di misura.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Grande Puffo - 24 Apr 2019, 19:17
Non fanno onore ai laziali.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: eandiamo - 24 Apr 2019, 19:22
Poco poco stasera fanno qualcosa per far sospendere la partita...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: bak - 24 Apr 2019, 19:24
Comunque casa pound è di stanza in curva sud, forza nuova in nord.
Forza nuova è ancora peggio di casa pound, se volessimo stabilire delle unità di misura.

Il rivale del Tavernello è il fondatore di"tradizione e distinzione" e del gruppo"Roma", legati a FN.
I nostri sono oltre, diciamo Avanguardia Nazionale, gli antesignani dello stragismo nero.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Kredskin - 24 Apr 2019, 19:24
Questa roba è peggio di mille sconfitte 5 a 0.

Mi hanno fatto passare la voglia di calcio.


Che siano maledetti per sempre.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: hafssol - 24 Apr 2019, 19:25
Ieri ho intrasentito Diabolik a radiosei dire che si tornerà a fare
"cori liberi da omologazione"

Da quando in qua "non omologato" vuol dire fascista?  :x
Comunque incredibile come tutto ciò fosse stato preannunciato, si sia permesso di anticiparlo attraverso canali di pubblica diffusione e lo si sia lasciato avvenire. O forse non è incredibile affatto....

I media non aspettano altro e i non omologati invitavano ieri la stampa a portarsi avanti nello scrivere articoli su loro, prevedo un bel casino e a sto giro ci fanno un c... grande come il Colosseo...

Appunto, lo si lascia avvenire perché, sotto diversi profili, conviene a tanti. E a tanti nemici della Lazio, a cominciare dai sedicenti tifosi che strumentalizzazione una passione calcistica per queste cose orrende, che col calcio non hanno davvero nulla a che vedere.
Davvero, mi hanno fatto passare la voglia anche della partita di stasera.  :x

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 24 Apr 2019, 19:27
Uscita una prima ANSA per due cori razzisti verso Bakayoko fuori dallo stadio.
Avanti così...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: eandiamo - 24 Apr 2019, 19:28
Dopo la merda in campo sabato, ora la merda sugli spalti.
E fanculo chi ancora li difende 'sti [...]
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BalkanLaziale - 24 Apr 2019, 19:29
Maledetti elezioni europee.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Lazio19001989 - 24 Apr 2019, 19:30
Mi ripeto: gli irriducibili sono il male assoluto. La cosa peggiore capitata in 119 anni di storia della Lazio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 24 Apr 2019, 19:31
Questa roba è peggio di mille sconfitte 5 a 0.

Mi hanno fatto passare la voglia di calcio.


Che siano maledetti per sempre.

gia' ne avevo poca voglia di questa partita, adesso mi e' passata del tutto. Mai che si possa parlare di calcio e basta.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: olympia - 24 Apr 2019, 19:32
A me sinceramente non frega un beneamato ca@@o...se devo farmi il sangue amaro e preoccuparmi penso alle oltre 300 perone, di cui molti bambini, trucidati in Sri Lanka che a queste ca@@ate, strumentalizzate da chi ci vuole sempre mettere in cattiva luce.
Gli Ultras sono estremisti un pò dappertutto, almeno una parte di essi....però si parla solo di tifosi laziali...e voi ci cascate.
Ti amo. Dei 300 morti nessuno si indigna più . Su Facebook nessun commento, ma una infinita' di commenti per la povera Notre dame bruciata ( per colpa degli inetti francesi). Miliardi di euro donati immediatamente per i poveri francesi, mentre si muore ancora di fame nel mondo. Al tg 3 secondo titolone di apertura sullo striscione dei 20 dementi fascisti. In mezz'ora neanche un cenno sullo Sri Lanka. Sono schifata di questo mondo .
 :x
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 24 Apr 2019, 19:32
Maledetti elezioni europee.
Maledetti questi imbecilli.
Ma ci rendiamo conto che noi che vogliamo semplicemente seguire la Lazio ogni santissima volta dobbiamo stare attenti a quanti giocatori di colore ha la squadra avversaria per paura che questo facciano i soliti Buuu, oppure che una partita è intorno alla festa della liberazione e quindi si possa dare sfogo al loro ego fascista?
Mamma mia, come ci siamo ridotti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 24 Apr 2019, 19:37
Il comunismo non è fuorilegge, il fascismo sì.
Fatti una domanda e magari datti anche una risposta.
Ahaha classica battutina radical-chic
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: hafssol - 24 Apr 2019, 19:37
Mi hanno mandato sul cazzo pure questa partita, tacci vostra.

Davvero, mi hanno fatto passare la voglia anche della partita di stasera.  :x

gia' ne avevo poca voglia di questa partita, adesso mi e' passata del tutto.

A pensarci bene, è proprio quello a cui puntano gli @!@!#* che fanno cose del genere.
Un motivo in più per resistere.... ma come????
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 24 Apr 2019, 19:38
A pensarci bene, è proprio quello a cui puntano gli @!@!#* che fanno cose del genere.
Un motivo in più per resistere.... ma come????
Tifando Lazio semplicemente?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: nestorburma - 24 Apr 2019, 19:39
Maledetti

Mi ripeto: gli irriducibili sono il male assoluto. La cosa peggiore capitata in 119 anni di storia della Lazio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: BalkanLaziale - 24 Apr 2019, 19:39
Maledetti questi imbecilli.
Ma ci rendiamo conto che noi che vogliamo semplicemente seguire la Lazio ogni santissima volta dobbiamo stare attenti a quanti giocatori di colore ha la squadra avversaria per paura che questo facciano i soliti Buuu, oppure che una partita è intorno alla festa della liberazione e quindi si possa dare sfogo al loro ego fascista?
Mamma mia, come ci siamo ridotti.

Ma a loro non frega nulla della Lazio. Questo è solo il podio per FN e CP.

Loro non sono laziali.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: hafssol - 24 Apr 2019, 19:41
Tifando Lazio semplicemente?

Non così semplice, quando esiste una minoranza organizzata e per questo predominante che caratterizza anche chi semplicemente tifa Lazio secondo finalità che con il tifo e con la Lazio non hanno nulla a che fare.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 24 Apr 2019, 19:41
Maledetti
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: LaFonte - 24 Apr 2019, 19:41
Ogni curva (anzi, ogni stadio) è un luogo a sè e solo chi la frequenta la conosce e la capisce. Da estranea al vostro mondo posso solo dire che non mi spiego:
1) perchè Lotito non denunci uno per uno questi signori dello striscione e si faccia dare un sacco di palanche in danni d'immagine. Come avete notato, laziali veronesi o interisti che siano, hanno causato con dolo un danno d'immagine enorme alla SS Lazio. Sarebbe giusto che la risarcissero. Per la miseria, potreste denunciarli pure VOI laziali, visto che per colpa loro venite infamati tutti, figuriamoci Lotito.
2) perchè lo stadio non si dissocia apertamente. Posso capire che in curva si rischi il ceffone, ma uno stadio è grande e 2-300 persone per quanto organizzate non possono subissarne 4.000 a meno che le suddette 4000 stiano mute. Per me basterebbero una ventina di persone vicine in Tevere o in un'altro settore non-curva che quando parte il primo coro idiota attacchino compatte con bella ciao (o l'inno nazionale, o volare... qualunque cosa che sappiano tutti) a squarciagola. Il resto seguirebbe e i fascisti sarebbero sommersi. No? Almeno il tentativo...
3) chi c... sono sti Irriducibili che sembra siano temuti più di una gang sudamericana. Hanno ammazzato qualcuno? Bruciato macchine o negozi? Minacciato di morte o estorto denaro? Perchè nessuno alza la testa con loro? Quanti sono? Siamo in pieno 25 aprile, i partigiani hanno tirato fuori le palle contro i fascisti veri, quando la pelle si rischiava davvero. Possibile che oggi regni più paura di allora e nessun laziale si ribelli a questo stato di cose? O forse alla fine va bene così? O la maggioranza condivide quello che fanno? Capitemi bene, non sto assolutamente dando del codardo nè del colluso a nessuno e lo so che un conto è la libertà e un altro una squadra di calcio, vorrei solo capire, perchè proprio non ci riesco...   :s
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 24 Apr 2019, 19:42
Tifando Lazio semplicemente?
io vivo all'estero, figurati la gioia quando il lunedi al lavoro me vengono sotto con l'indice puntato "perche' voi laziali fascisti e razzisti"...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 24 Apr 2019, 19:44
io vivo all'estero, figurati la gioia quando il lunedi al lavoro me vengono sotto con l'indice puntato "perche' voi laziali fascisti e razzisti"...
Parti con una capocciata e finisci con un calcio alle palle... così capisconochenonsei fascista :D
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 24 Apr 2019, 19:45
Parti con una capocciata e finisci con un calcio alle palle... così capisconochenonsei fascista :D
cosi' mi guadagno il titolo di "libero dall'omologazione"  :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Brujita76 - 24 Apr 2019, 19:46
io vivo all'estero, figurati la gioia quando il lunedi al lavoro me vengono sotto con l'indice puntato "perche' voi laziali fascisti e razzisti"...
Curiosità: in che nazione sei? Così, giusto per capire questi gentiluomini che puntano il dito chi sono....
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 24 Apr 2019, 19:48
Curiosità: in che nazione sei? Così, giusto per capire questi gentiluomini che puntano il dito chi sono....
Slovacchia, ma c'e' gente da tutta Europa in ufficio da me, e' il regno delle multinazionali
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 24 Apr 2019, 19:49
Curiosità: in che nazione sei? Così, giusto per capire questi gentiluomini che puntano il dito chi sono....
Non c'è bisogno di andare all'estero, a me capita anche qua in Italia.
I c.oglioni ci sono dappertutto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 24 Apr 2019, 19:53
purtroppo non si tratta solo di essere [...]. è pressapochismo, ignoranza, non è che tutti sono dovuti a conoscere la vera essenza, il dato intrinseco della Lazio, a molti del calcio non frega nulla, sentono però sempre la solita storia e se ne fanno condizionare. io non condanno loro, magari anche noi per una moltitudine di altri argomenti facciamo altrettanto.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gulp - 24 Apr 2019, 19:59
Slovacchia, ma c'e' gente da tutta Europa in ufficio da me, e' il regno delle multinazionali

Come ci sei finito in Slovacchia?  :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Cesio - 24 Apr 2019, 20:01
purtroppo non si tratta solo di essere [...]. è pressapochismo, ignoranza, non è che tutti sono dovuti a conoscere la vera essenza, il dato intrinseco della Lazio, a molti del calcio non frega nulla, sentono però sempre la solita storia e se ne fanno condizionare. io non condanno loro, magari anche noi per una moltitudine di altri argomenti facciamo altrettanto.

E ci posso pure stare. Se però glielo si spiega e questi continuano allora non vogliono conoscere e quindi se riaprono bocca parti de capoccia o de vaff.anculo. Troppi ce ne stanno duri di comprendonio
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 24 Apr 2019, 20:03
Come ci sei finito in Slovacchia?  :beer:
Per colpa di mia moglie  :D
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 24 Apr 2019, 20:06
comunque nessuno e' consapevole dello schifo dei media italiani, quando sentono e leggono solo dei fascisti laziali, la gente pensa che ci sia in realta' un problema Lazio nel calcio italiano.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Biafra - 24 Apr 2019, 20:07
sta manica de falliti e pezzi de merda tra ululati e altre cazzate è in grado di distruggere la Lazio

la Lazio la usano, fanno schifo al cazzo, c'ho una rabbia dentro....vigliacchi di merda
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PARISsn - 24 Apr 2019, 20:09
visto questo prologo non mi aspetto nulla di buono stasera...i buhhh per kessie e babayoko ci saranno dall'inizio alla fine e cmq vada ci squalificheranno il campo per qualche giornata.... 8)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Egobrain - 24 Apr 2019, 20:10
comunque nessuno e' consapevole dello schifo dei media italiani, quando sentono e leggono solo dei fascisti laziali, la gente pensa che ci sia in realta' un problema Lazio nel calcio italiano.
Amico, oggi sono indefindibili, davvero. Poi ovviamente, i media ci sguazzano...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PARISsn - 24 Apr 2019, 20:12
pare che la digos abbia identificato il gruppo di fascisti, e sono del gruppo irriducibili dell'inter....tra l'altro pare che a quell'ora i laziali fossero ancora  in viaggio a piacenza quindi non potrebbero essere stati...chiaramente la  notizia  è scomparsa dalla prima pagina dell'ansa senza nessuna rettifica...ma adesso in prima pagina c'e la  notizia che i primi arrivati allo stadio hanno subito intonato cori razzisti contro babayoko... 8)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Buckley - 24 Apr 2019, 20:13
Amico, oggi sono indefindibili, davvero. Poi ovviamente, i media ci sguazzano...
indifendibili lo sono sempre, magari pero' se si parlasse anche degli altri si farebbe largo l'idea che esiste un problema razzismo in Italia e nell'industria calcio, cosa assai piu' veritiera, ma non devo certo spiegarlo a questo forum
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 24 Apr 2019, 20:19
Danno incalcolabile a tutti i tifosi Laziali sparsi per il mondo, alla Lazio stessa, alla sua gloriosa storia e a ciò che rappresenta per tantissime persone. Per i valori che ha trasmesso e continua a fare da 119 anni.
A questi non gliene frega niente, mi sembra abbastanza chiaro oramai.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MTL - 24 Apr 2019, 20:22
Comunque voglio ringraziare quei due cerebrolesi di Kessie e Bakayoko che hanno generato tutto questo. Nessuno mi leva dalla testa che la manifestazione di questi cog.lioni fascisti sia soprattutto dovuta alla storia della maglia. Grazie anche a Gattuso e alla società Milan che non hanno avuto le palle di metterli fuori rosa. Grazie di cuore
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Charlot - 24 Apr 2019, 20:22
Rai 1 ha parlato di irriducibili, laziali...  comunque pochissimi e identificati. Il calcio è un amplificatore  per idioti, che poi le curve siano utilizzate a “convenienza” dalla politica e dai media, questo è un altro discorso... forza Lazio!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Twix - 24 Apr 2019, 20:26
Aspetterei notizie ufficiali prima di spargere badilate di merda gratis.
Una volta identificati e puniti allora potremmo (forse, visto l'oggetto) commentare e disquisire su ogni aspetto della triste vicenda.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 24 Apr 2019, 20:28
Rai 1 ha parlato di irriducibili, laziali...  comunque pochissimi e identificati. Il calcio è un amplificatore  per idioti, che poi le curve siano utilizzate a “convenienza” dalla politica e dai media, questo è un altro discorso... forza Lazio!

Oppure andate a rivedere il servizio al tg La7 del "lazialissimo" Guy Chiappaventi.

Non si parla altro che di irriducibili della Lazio associati a gruppi neofascisti...

Altro che interisti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: carlos - 24 Apr 2019, 20:30
pare che la digos abbia identificato il gruppo di fascisti, e sono del gruppo irriducibili dell'inter....tra l'altro pare che a quell'ora i laziali fossero ancora  in viaggio a piacenza quindi non potrebbero essere stati...chiaramente la  notizia  è scomparsa dalla prima pagina dell'ansa senza nessuna rettifica...ma adesso in prima pagina c'e la  notizia che i primi arrivati allo stadio hanno subito intonato cori razzisti contro babayoko... 8)
Purtroppo vero.. Un mio amico che sta entrando allo stadio, mi ha mandato un video, dove in fila, un bel gruppetto canticchia il coro su babayoko
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 24 Apr 2019, 20:31
Il tutto ovviamente associato alle polemiche politiche derivanti dalle prese di posizioni dei nostri vari rappresentanti nazionali dei partiti  sull'imminenza della celebrazione del 25 aprile...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 24 Apr 2019, 20:32
Purtroppo vero.. Un mio amico che sta entrando allo stadio, mi ha mandato un video, dove in fila, un bel gruppetto canticchia il coro su babayoko

Si chiama Bakayoko, ekkekatz, pure noi cerchiamo di restare lucidi...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zio toto - 24 Apr 2019, 22:50
Alla faccia di quei 20 imbecilli fiero della maglia con i colori del cielo, solo quelli!!!!!!!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 24 Apr 2019, 23:15
Comunicato della società che prende le distanze.
Meglio tardi che mai.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 24 Apr 2019, 23:20
Comunque voglio ringraziare quei due cerebrolesi di Kessie e Bakayoko che hanno generato tutto questo. Nessuno mi leva dalla testa che la manifestazione di questi cog.lioni fascisti sia soprattutto dovuta alla storia della maglia. Grazie anche a Gattuso e alla società Milan che non hanno avuto le palle di metterli fuori rosa. Grazie di cuore

L'occasione di andare a Milano il giorno prima del 25 Aprile era un'occasione troppo ghiotta. Mi dispiace solo per quei 20 decerebrati che saranno stati mandati al macello dai loro ducetti del "direttivo" per beccarsi la denuncia e fare il lavoro sporco. Se avessero il coraggio di metterci la faccia tutte le persone che hanno così a cuore la nostalgia invece della Lazio, forse potrei almeno concedergli l'onore delle armi. Invece la codardia è un virus che attecchisce spesso nella gente di quella risma, sarà un DNA storico, chissà.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: biko - 24 Apr 2019, 23:36
La S.S. Lazio prende nettamente le distanze da comportamenti e manifestazioni che non rispondono in alcun modo ai valori dello sport sostenuti e promossi dalla società da 119 anni. E respinge e contesta la tendenza semplicistica di alcuni media a considerare l’intera tifoseria laziale corresponsabile di atti compiuti da pochi ed isolati elementi per motivazioni estranee ad ogni forma di passione sportiva. La società si è sempre battuta per il rispetto della legalità e della correttezza dei comportamenti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: laziale ardeatino - 24 Apr 2019, 23:42
La S.S. Lazio prende nettamente le distanze da comportamenti e manifestazioni che non rispondono in alcun modo ai valori dello sport sostenuti e promossi dalla società da 119 anni. E respinge e contesta la tendenza semplicistica di alcuni media a considerare l’intera tifoseria laziale corresponsabile di atti compiuti da pochi ed isolati elementi per motivazioni estranee ad ogni forma di passione sportiva. La società si è sempre battuta per il rispetto della legalità e della correttezza dei comportamenti.
:friends: :friends: :friends: :friends: :friends: :friends: :friends:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: olympia - 24 Apr 2019, 23:48
Tutti i buu razzisti che si davano per scontati ci sono stati o non ci sono stati?  :beer:
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: COLDILANA61 - 25 Apr 2019, 00:01
La polizia c'è e filma tutto, ma sono, eventualmente, dei reati che prevedono la denuncia a piede libero e magari si interviene solo se questa è durevole, ma se è estemporanea si evita di intervenire perchè si creerebbe più casino.
Capisco la contrarietà e lo sdegno, ma non stavano ammazzando nessuno, non è prevista la lapidazione...eventualmente una denuncia a piede libero.

Avevo scritto di getto . E mi sono riletto . Stavi titrando fuori il peggio del peggio .

Mi limito a segnalarti .

Non hai neanche il coraggio di dichiararti SOLIDALE con questi pezzi di merda .

Facci un favore .

In giro per il mondo dichiarati ROMANISTA .

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: COLDILANA61 - 25 Apr 2019, 00:04
Che palle....ma ancora con fascismo ed antifascismo....siamo nel 2019....ridicoli i nostalgici ma ridicoli pure chi si appiglia per fare stupida e sterile alzata di scudi...e che palle....ma pensiamo alla partita di stasera che a queste cazzate...in Italia stiamo con le pezze al culo, chiudono fabbriche, l'economia non riparte, la gente subisce furti e rapine in casa e voi state a pensare a Mussolini....ma x favore....

Una catsata dietro l'altra .

Ma non ti vergogni ?

Romanista .
Titolo: ammerda
Inserito da: carib - 25 Apr 2019, 00:05
La polizia c'è e filma tutto, ma sono, eventualmente, dei reati che prevedono la denuncia a piede libero e magari si interviene solo se questa è durevole, ma se è estemporanea si evita di intervenire perchè si creerebbe più casino.
Capisco la contrarietà e lo sdegno, ma non stavano ammazzando nessuno, non è prevista la lapidazione...eventualmente una denuncia a piede libero.
Dovresti vergognarti ma la vergogna richiede dignità e chi non ce l'ha non se la può dare. Vattene da questo forum, non sei gradito.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: COLDILANA61 - 25 Apr 2019, 00:07
Ahaha classica battutina radical-chic

Risposta da ignorante .

Della legge e della storia .

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 25 Apr 2019, 04:55
Tutti i buu razzisti che si davano per scontati ci sono stati o non ci sono stati?  :beer:

a quanto pare Mr Enrich ci ha fatto il caxxo del favore. almeno dentro lo stadio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Adler Nest - 25 Apr 2019, 06:57
Si chiama Bakayoko, ekkekatz, pure noi cerchiamo di restare lucidi...
Indipendentemente dal colore della pelle, quello è uno stronxo.
Adesso pure alla sintassi bisogna stare attenti. I nostri li chiamiamo pippe, Badely  Patrik,  a Bakaiocoso, tocca chiamarlo mr. Bakayoko.....
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 25 Apr 2019, 06:59
Viva la democrazia.....

La democrazia inizia con un fascista appeso come un salame.
Da lì occorre ripartire.
Gentlemen ha scritto solo un coacervo di cazzate qualunquiste degne di una pattumiera.
Se non sta bene quanto affermo rileggetevi il regolamento.

Buon 25 aprile
Buon 28 aprile a breve.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 25 Apr 2019, 07:02
Risposta da ignorante .

Della legge e della storia .
Vero lo ammetto
me ne intendo poco del genere
Grazie del consiglio disinteressato e sincero
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 25 Apr 2019, 07:08
La democrazia inizia con un fascista appeso come un salame.
Da lì occorre ripartire.
“ un socialismo che pretende di realizzarsi con metodo fascista è un fascismo”
Titolo: Re:ammerda
Inserito da: Adler Nest - 25 Apr 2019, 07:09
Dovresti vergognarti ma la vergogna richiede dignità e chi non ce l'ha non se la può dare. Vattene da questo forum, non sei gradito.
Non ho mai difeso Gentleman,  anzi,  nè mi trovo allineato con lui con quanto dice,  però reazioni come questa e  quella di coldilana non rendono giustizia al mondo libero che tanto decantate e non vi rende onore.  Fino a prova contraria siamo su Lazionet e non su PrimaLinea.net
E dove sarebbe l'apologia di reato in quanto detto da Gentleman?
Buona fine della guerra civile senza auguri di fasci appesi, pessima caduta di stile FD, anche se con stima per quanto di bello racconti sulla Lazio, su un sito che parla di Lazio. Poi, chi vuole, vada a sfogarsi su Argomenti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 25 Apr 2019, 07:14
“ un socialismo che pretende di realizzarsi con metodo fascista è un fascismo”

Stocazzo, qui non parliamo di nessuna realizzazione e di nessun socialismo, il paradosso di popper te lo puoi tenere stretto.
Queste cazzate propinale ai lettori di Libero, non agli utenti di lazionet.

La cosa è molto più semplice.
Usare violenza organizzata contro i fascisti è giusto.
La libertà democratica nasce dalla coercizione senza pietà che si usa verso il fascismo e chi prova a istituirlo come forma di potere.
Punto

Questa non è un opinione, è Legge.
Se non sta bene a me della costituzione italiana fotte poco e non ne sono garante, ma conosco il regolamento di questo forum e chi non lo condivide è pregato di andarsene che qui appesta solo l'aria.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 25 Apr 2019, 07:14
“ un socialismo che pretende di realizzarsi con metodo fascista è un fascismo”

 Chissà da che parte saresti stato tu quel giorno , dopo una guerra , dopo i morti, le deportazioni, le torture e le distruzioni causate da quel fantoccio... Però ė meglio fare il filosofo dietro uno smartphone oggi
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 25 Apr 2019, 07:19
Stocazzo, qui non parliamo di nessuna realizzazione e di nessun socialismo, il paradosso di popper te lo puoi tenere stretto.
Queste cazzate propinale ai lettori di Libero, non agli utenti di lazionet.

La cosa è molto più semplice.
Usare violenza organizzata contro i fascisti è giusto.
La libertà democratica nasce dalla coercizione senza pietà che si usa verso il fascismo e chi prova a istituirlo come forma di potere.
Punto

Questa non è un opinione, è Legge.
Se non sta bene a me della costituzione italiana fotte poco e non ne sono garante, ma conosco il regolamento di questo forum e chi non lo condivide è pregato di andarsene che qui appesta solo l'aria.
A fatcoso
Ho postato una citazione
Fa girare le rotelle prima di dare aria
E porta rispetto
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 25 Apr 2019, 07:21
Chissà da che parte saresti stato tu quel giorno , dopo una guerra , dopo i morti, le deportazioni, le torture e le distruzioni causate da quel fantoccio... Però ė meglio fare il filosofo dietro uno smartphone oggi
Guarda che io non mi nascondo certo dietro una tastiera...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: migdan - 25 Apr 2019, 07:22
Solito film già visto mille volte: una piccola, ma costante ed esiziale, parte della nostra tifoseria, serve l'assist ad una stampa faziosa e pronta a titolare a nove colonne contro il laziale fascista, che è diventato un prototipo lombrosiano, a proposito di fascismo e razzismo.
Tutto questo schifo rovina in parte la bellissima vittoria di ieri, e rovina del tutto il piacere di fare il gesto dell'ombrellaio a Kessie e Bakayoko, ovvero due atleti odiosi, stupidi e scorretti, che mertano di essere sfottuti a suon di sberleffi, cori ironici e pernacchie, ma se gli insulti travalicano il confine del rispetto per l'essere umano, la cosa prende tutta un'altra piega, ben nota, e non meno disgustosa e condannabile del solito.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 25 Apr 2019, 07:28
Guarda che io non mi nascondo certo dietro una tastiera...

E allora oltre a non nasconderti ripensa alle cose che scrivi che non ci stai facendo una gran figura
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 25 Apr 2019, 07:31
A fatcoso
Ho postato una citazione
Fa girare le rotelle prima di dare aria
E porta rispetto

Non porto alcun rispetto quando si prova a buttarla in caciara sull'antifascismo.
Questo spazio non tollera fascisti e soci.

Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: ronefor - 25 Apr 2019, 07:34
E allora oltre a non nasconderti ripensa alle cose che scrivi che non ci stai facendo una gran figura
Guarda a me di fare bella figura  extracalcistica qua dentro frega niente
Forza Lazio
Questo è un forum della Lazio
Tifo Lazio
Difendo la curva perché è Laziale
E difendo qualsiasi cosa e persona sia Laziale
Quindi anche te e tutti quelli che scrivono in questo topic
Per cui ripeto per il quieto vivere, e per non farmi ribannare ancora, tolgo il disturbo e ripeto
FORZA LAZIO :asrm
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: PabloHoney - 25 Apr 2019, 07:42
Guarda a me di fare bella figura  extracalcistica qua dentro frega niente
Forza Lazio
Questo è un forum della Lazio
Tifo Lazio
Difendo la curva perché è Laziale
E difendo qualsiasi cosa e persona sia Laziale
Quindi anche te e tutti quelli che scrivono in questo topic
Per cui ripeto per il quieto vivere, e per non farmi ribannare ancora, tolgo il disturbo e ripeto
FORZA LAZIO :asrm

Non si tratta di fare belle figure ma di evitare post come quello sulle battutine radicale chic ... quelle denotano poco rispetto per la storia di questo paese e per una roba chiamata costituzione

E chi usa la Lazio per questioni totalmente personali, la danneggia, non ha nulla di Laziale e poco da essere difeso 
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: olympia - 25 Apr 2019, 08:21
Vogliamo dire per una volta che i tifosi della curva nord che sono andati allo stadio si sono comportati bene a dispetto di tutte le previsioni catastrofiche e hanno aiutato la nostra Lazio?
Dai venti deficienti che hanno esposto lo striscione non mi interessa. Pagheranno per le loro azioni ( spero) . Non mi rappresentano e per me non sono laziali, sono solo degli emeriti cretini. Darne tutto questo risalto per me è sbagliato, è quello che vogliono, prime pagine e titoloni sui tg. L' oblio è la cosa più costruttiva.
Un consiglio spassionato. Andate ad insultarvi e a parlare di politica da qualche altra parte. Qui si parla di Lazio.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: eandiamo - 25 Apr 2019, 08:50
Ahaha classica battutina radical-chic

Classico commento da fascistello
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: vaz - 25 Apr 2019, 08:52
il cazzo. questo è ciò che vi augurate. l'impegno di questa community contro queste merd.e è un dovere.
se scegliete di girarvi dall'altra parte, giustificandovi mettendo in mezzo la Lazio, o ancor peggio parlando di democrazia, siete voi che dovete andarvene.


(https://scontent-arn2-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/57909054_10217599046343277_1498355991828234240_n.jpg?_nc_cat=103&_nc_ht=scontent-arn2-1.xx&oh=6aef48149454ae9e5640caf745373ad7&oe=5D69A1E3)
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: UnDodicesimo - 25 Apr 2019, 09:14
Vogliamo dire per una volta che i tifosi della curva nord che sono andati allo stadio si sono comportati bene a dispetto di tutte le previsioni catastrofiche e hanno aiutato la nostra Lazio?
Dai venti deficienti che hanno esposto lo striscione non mi interessa. Pagheranno per le loro azioni ( spero) . Non mi rappresentano e per me non sono laziali, sono solo degli emeriti cretini. Darne tutto questo risalto per me è sbagliato, è quello che vogliono, prime pagine e titoloni sui tg. L' oblio è la cosa più costruttiva.
Un consiglio spassionato. Andate ad insultarvi e a parlare di politica da qualche altra parte. Qui si parla di Lazio.

ma non e' loro piacere andare allo stadio e comportarsi bene che bisogna sottolinearlo quando lo fanno?

che poi in genere il bisogno di celebrare qualcosa in realta' ordinaria e' spesso per obliterare' cio' che in realta' avviene di sovente ma non dovrebbe mai accadere.

che poi bisognerebbe chiedere a tutte le persone che per strada hanno incrociato i tifosi Laziali che andavano allo stadio che impressione si sono fatti. O basta che non sospendano le partite o chiudano le porte?
Titolo: fuori i fascisti e chi li giustifica da Lazionet
Inserito da: carib - 25 Apr 2019, 09:16
A fatcoso
Ho postato una citazione
Fa girare le rotelle prima di dare aria
E porta rispetto
Una citazione dissociata (e mi tengo stretto). Non è FD che ha un problema di rotelle
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: pan - 25 Apr 2019, 09:32
A)si va a mode, fino a qualche anno fa era inconcepibile che qualcuno ti "rimproverasse" di essere antidemocratico perché criticavi, anche duramente, il fascismo. ora, sui social e co. c'hanno  la rispostina preconfezionata. ah, reagisci di fronte alle schifezze e ai soprusi con veemenza? allora sei fascista anche tu. gnegne. andateglielo a dire a Pertini e a chi c'ha liberato. ignoranti.

B) come si fa ad andare a parlare di politica da "qualche altra parte" se in "questa parte" a parlare di politica ci costringono, ciclicamente, frange di miserabili? impossibile girare la testa dall'altra parte, ce la riallineano  con le loro azioni di merda. vuoi vedere che chi reagisce è colpevole perché lo nota e si indigna? carnefice e vittima colpevoli ad egual maniera?
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FatDanny - 25 Apr 2019, 09:41
Un consiglio spassionato. Andate ad insultarvi e a parlare di politica da qualche altra parte. Qui si parla di Lazio.

Non stiamo parlando di politica, stiamo ricordando i presupposti minimi di questo forum.
Per parlare di Lazio a prescindere da questo presupposti ci sono altri luoghi, basta frequentare quelli, nessuno obbliga a star qui.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Achab77 - 25 Apr 2019, 09:44
Davvero, ragazzi.
Quelli con certe manifestazioni uccidono la dignità umana, la storia e soprattutto la Lazio, che dovrebbe essere il nostro bene supremo.

Evitiamo di accapigliarci tra noi su cose che invece dovrebbero unire. Hanno sbagliato, sbagliano ogni volta che aggiungono alla Lazio cose che non c'entrano nulla; non sbagliamo anche noi su un posto sano e libero come Lazionet. Quello che hanno fatto è SBAGLIATO e IMMORALE, e abbiamo la fortuna di poterlo scrivere e condividere su un forum. Non ce lo dimentichiamo mai, al di là delle divergenze.

Forza Lazio!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: meanwhile - 25 Apr 2019, 09:44
I 4000 di San Siro 10: tutti noi temevamo il trappolone mediatico ma sugli spalti la risposta è stata perfetta. Il 12esimo in campo nonostante avessero di fronte 60000 milanisti. E una finale da vivere da protagonisti per chi c’ha sempre creduto. (cit)

quotone, almeno per la durata della partita.
ma , almeno oggi, mi limito a quello.
buon 25 aprile a tutti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: kelly slater - 25 Apr 2019, 09:53
Vogliamo dire per una volta che i tifosi della curva nord che sono andati allo stadio si sono comportati bene a dispetto di tutte le previsioni catastrofiche e hanno aiutato la nostra Lazio?
Dai venti deficienti che hanno esposto lo striscione non mi interessa. Pagheranno per le loro azioni ( spero) . Non mi rappresentano e per me non sono laziali, sono solo degli emeriti cretini. Darne tutto questo risalto per me è sbagliato, è quello che vogliono, prime pagine e titoloni sui tg. L' oblio è la cosa più costruttiva.
Un consiglio spassionato. Andate ad insultarvi e a parlare di politica da qualche altra parte. Qui si parla di Lazio.

Ah quindi dopo 30 anni che grazie a loro devo combattere contro lo stereotipo laziale=fascista in tutto il mondo sono io che devo andare a parlare di politica da un'altra parte?
Comodo cosí eh?
Il giorno che allo stadio esce la politica e tifiamo solo Lazio io saró il piu contento di tutti di parlare solo di Lazio.
Nel frattempo ti rispondo che la scimmietta che non vede non sente non parla a me non me sta bene che no, e se questo non ti piace vai te da un'altra parte.
Possibilmente lontano, grazie.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 25 Apr 2019, 10:00
Occhio che è partita la crociata mediatica per le sanzioni sui cori e buu
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: aleArt - 25 Apr 2019, 10:08
Finché continueranno a mettere politica e mentalità ultras davanti la Lazio per quanto mi riguarda possono pure affogare nella merda...
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: paolo71 - 25 Apr 2019, 10:29
I cori e i buuu ci sono stati.
Chi canta vittoria per ieri nasconde la testa sotto la sabbia.
Bisogna eliminare sto cancro dalla ns tifoseria per sempre.
Ma perché lo dobbiamo scrivere solo noi qui?
Bisogna agire.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Scialoja - 25 Apr 2019, 10:47

Bisogna eliminare sto cancro dalla ns tifoseria per sempre.


quoto.
C'avete sbracato er caxxo.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 25 Apr 2019, 11:20
A me sto buonismo chic per cui si deve derubricare a goliardia e a manifestazioni di democrazia le azioni messe in atto da chi

si rifà a una dittatura sanguinaria che ha acquisito potere e lo ha mantenuto e aumentato negando i diritti democratici e con persecuzioni e discriminazioni gravissime rivendicando la "giustezza" delle discriminazioni per fare i propri comodi e quelli dell'elite che li finanziava,


azioni messe in atto proprio per acquisire, mantenere e aumentare potere, guarda un po',


fa paura, e non so se mi preoccupa di più l'eventuale ingenuità o l'eventuale falsa non adesione a quei movimenti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: zorba - 25 Apr 2019, 11:22
Intanto il "dodicesimo" in finale rischia di essere solo atalantino (fiorentino non credo...) grazie alla splendida scenografia esibita da alcuni ieri sugli spalti del Meazza, condita da banane gonfiabili e coretti per Bakayoko....
Complimenti!!!

Ah, sto parlando di calcio, beninteso.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: MisterFaro - 25 Apr 2019, 11:29
Credo si sia verificato circa questo:

Mode Ottimista=ON

E se l'aver provocato i media a prevedere sciagure fosse un modo per patrimonializzare una serata di tifo sfrenato e non razzista? A spingere verso la dicotomia o con noi o contro di noi*?


(*) che in tanti qui dentro non accettiamo, volendo essere liberi di scernere volta per volta le cose positive e quelle negative


Citazione
Magari, ma mi sembra una considerazione troppo intelligente per alcune menti

Ho smesso da tempo di dare dello "stupido" a chi ha obiettivi diversi dai miei.

Pur continuando a ritenere "stupidi" quegli obiettivi.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 25 Apr 2019, 11:33
Intanto il "dodicesimo" in finale rischia di essere solo atalantino (fiorentino non credo...) grazie alla splendida scenografia esibita da alcuni ieri sugli spalti del Meazza, condita da banane gonfiabili e coretti per Bakayoko....
Complimenti!!!

Ah, sto parlando di calcio, beninteso.
La finale sarebbe in campo neutro e spero che veramente non ci siano ripercussioni, anche tenendo conto che questi signori ragionano anche in ottica di prodotto, quindi cercheranno di evitare di avere una finale di coppa nazionale solo con una tifoseria.
Il problema rimane e sono molto preoccupato per le decisioni del giudice sportivo di domani.
Basta dare un occhio alle HP delle testate milanesi che stanno spingendo forte per avere sanzioni.


Questo tema rimane aperto all'interno della nostra tifoseria, non siamo riusciti ad estirparlo per 20 anni e più, e al momento non vedo soluzioni se non quella di andarli a prendere uno ad uno al primo respiro fuori posto.
Ma se non è stato fatto fino ad oggi, dubito comincino proprio ora.


Responsabilità individuale! non diretta, non oggettiva, non di gruppo. si tratta di responsabilità individuale, e che l'individuo singolo paghi allora!
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: migdan - 25 Apr 2019, 11:41
I cori e i buuu ci sono stati.
Chi canta vittoria per ieri nasconde la testa sotto la sabbia.
Bisogna eliminare sto cancro dalla ns tifoseria per sempre.
Ma perché lo dobbiamo scrivere solo noi qui?
Bisogna agire.
Hai ragione. La stampa che ci sguazza e amplifica ogni comportamento deviato del tifo laziale, mentre protegge persino gli assassini delle altre tifoserie, è un altro problema. Esiste, ma qui stiamo parlando dei comportamenti ricorrenti di una determinata frangia del nostro tifo organizzato, che esistono a loro volta, e che ci hanno fatto guadagnare la fama di fascisti a livello mondiale. Non se ne può più.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Ranxerox - 25 Apr 2019, 11:41
Ieri la Lazio e i veri Laziali hanno vinto.
Tranne qualcuno che, nonostante la bellissima giornata, ha inesorabilmente perso.
E non solo la faccia...
Prima fascisti e poi Laziali.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Gulp - 25 Apr 2019, 11:54
Olympia non è così, tutto bello ieri ma il coro su Bakayoko è stato fatto decine di volte da almeno l'80% del settore, il verso della scimmia quando prendevano la palla di due di colore del Milan pure (spesso ricoperto di fischi, almeno quello) e ho visto almeno 5 banane gonfiabili. Il giorno che sta gente non verrà più allo stadio farò l'abbonamento anche se vivo a Milano

Fonte: io che ero lì
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 25 Apr 2019, 12:35
Olympia non è così, tutto bello ieri ma il coro su Bakayoko è stato fatto decine di volte da almeno l'80% del settore, il verso della scimmia quando prendevano la palla di due di colore del Milan pure (spesso ricoperto di fischi, almeno quello) e ho visto almeno 5 banane gonfiabili. Il giorno che sta gente non verrà più allo stadio farò l'abbonamento anche se vivo a Milano

Fonte: io che ero lì
Dalla tv si sono sentiti in modo chiaro un paio di volte buu a Bakayoko sul finale soprattutto e basta. Questo per dire che la percezione globale sarà importante nel referto che andranno a redigere gli ispettori.
Io mi sono stancato di parlare di queste merde, servono i fatti.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: FeverDog - 25 Apr 2019, 12:36
Dalla tv si sono sentiti in modo chiaro un paio di volte buu a Bakayoko sul finale soprattutto e basta. Questo per dire che la percezione globale sarà importante nel referto che andranno a redigere gli ispettori.
Io mi sono stancato di parlare di queste merde, servono i fatti.
La percezione globale la generano i media purtroppo.
Oggi RCS ha deciso che sarebbe giusta la squalifica. Gli altri no.
Il mondo va così.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Nesta idolo - 25 Apr 2019, 12:50
La percezione globale la generano i media purtroppo.
Oggi RCS ha deciso che sarebbe giusta la squalifica. Gli altri no.
Il mondo va così.
I media fortunatamente non decidono niente. RCS e in particolare la gazzetta dello sport è da anni che sta facendo una battaglia contro la Lazio. Poco credibil, non diamoli il peso che vorrebbero avere, contano meno di zero.
A loro del razzismo non interessa nulla.
Titolo: Re:CN11,5
Inserito da: Sonni Boi - 25 Apr 2019, 13:44
Mi vergogno di avere la fede calcistica in comune con certi animali, e non usciamocene con la storiella che sarebbero 20-30 imbecilli isolati.