Faraoni se ne va

0 Utenti e 17 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline cholo1966

*
2735
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #260 il: 14 Apr 2010, 19:17 »
Scusate ma così non se ne esce.

Prima ci si lamenta del settore giovanile etc.

Poi quando i prodotti del settore giovanile, De Silvestri e Diakhitè, arrivano in prima squadra, tutti a dirne peste e corna quando ci costano sconfitte e goal subiti.

Sarà forse che il problema è nella "selezione" di chi arriva nelle giovanili?

Vi racconto questo: nel paese dove vado in villeggiatura, Tagliacozzo, da anni giocava un ragazzino che abitava ad Anticoli Corrado. A 14 anni, per dirvi quanto era forte, giocava con gli esordienti del Sante Marie, seconda divisione Abruzzo, di età media 18/24 anni, e non riuscivano a fermarlo nemmeno con le cannonate.

Ora a 16 anni, sapete chi gli ha fatto il provino e chi l'ha preso? Il Como.

Perchè non noi?

Diakhitè viene dal Pescara (mi sembra); i giovani di cui parlate (de Silvestri, faraoni, mendicino, io aggiungo tuia e mancini) vengono si dal settore giovanile ma sotto la guida di patarca che se li è cresciuti non certo del generale coletta che se li è trovati già nei giovanissimi se non erro

Offline Pomata

*
9916
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #261 il: 14 Apr 2010, 19:20 »
Mago
il discorso su Fiorentini secondo me e' diverso. c'e' bisogno di qualcuno che conosca il calcio romano e laziale e possa reclutare ragazzini bravi di 10-12 anni da far crescere nel vivaio. questo non lo puo' fare un DS ma lo deve fare qualcuno a livello locale. Il Savio ha sempre avuto un discreto settore giovanile romano.
Music_Maker_300_250.gif

Offline Micaveron

*****
11736
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #262 il: 14 Apr 2010, 19:50 »
con tutto l'affetto: ma che stai dicendo?
lotito compra nazionali?
Muslera
Kolarov
Lichsteiner
Hiltzespergher o come cazzo se chiama
Floccatri che secondo me e' piu' forte de toni
chesso' fregna de pecora ?

Offline fish_mark

*****
15968
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #263 il: 14 Apr 2010, 20:23 »
Ecco espresso da Reja il concetto che ritengo alla base del lavoro da svolgere nel settore giovanile.
Se lo dice Reja che sono 3 mesi che è a Formello, forse qualcosa nell'attuale organizzazione che non va, c'è.
Non conosco questo Fiorentini, ma il Savio?  Che straordinario lavoro avrà mai fatto nel.... Savio? Quanti giocatori in A ha mandato negli ultimi 5 anni il Savio? Magari è bravo e forse sarà inserito in una precisa struttura, vedremo.

Se fosse vera questa del Savio sarebbe la scelta secondo me corretta.
Qui si sta parlando di una rete che a livello locale, romano, scandaglia il territorio alla ricerca di nuovi talenti per poi alimentare le squadre giovanili, fino alla primavera.
Il Savio è una società storica (si, Via Teano caro Italicbold: andavo a scuola con gente che ci giocava e ci ho giocato mille volte in quel campo che ora è stato smantellato per i lavori della metro C) e quindi i suoi tecnici sono capaci a fare quel lavoro che serve alla Lazio a livello locale.

Tutto questo però non basta. Occorre poi anche una rete di osservatori nazionale e internazionale, il tutto guidato da una personaggio carismatico ed esperto.
Il nostro Bruno Conti, lo ripeto, dovrebbe essere PISCEDDA. Insisto su questo nome.
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #264 il: 14 Apr 2010, 20:34 »
magara Piscedda a capo del settore giovanile.

Offline cholo1966

*
2735
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #265 il: 14 Apr 2010, 20:44 »
Muslera
Kolarov
Lichsteiner
Hiltzespergher o come cazzo se chiama
Floccatri che secondo me e' piu' forte de toni
chesso' fregna de pecora ?
ma che c'entra con il settore giovanile e/o faraoni???

MagoMerlino

MagoMerlino

Re: Faraoni se ne va
« Risposta #266 il: 14 Apr 2010, 20:59 »
Ma tu che volevi ? Guardiola a gestire il settore giovanile ?
Il Savio é una società storica di Roma ( Via Teano se me ricordo bene l'indirizzo del centro sportivo) tra le più attive e preparate.
Dalla scuola calcio sono usciti più di duecento giocatori che sono approdati al mondo del professionismo. Secondo il sito della società sportiva.
Mago
il discorso su Fiorentini secondo me e' diverso. c'e' bisogno di qualcuno che conosca il calcio romano e laziale e possa reclutare ragazzini bravi di 10-12 anni da far crescere nel vivaio. questo non lo puo' fare un DS ma lo deve fare qualcuno a livello locale. Il Savio ha sempre avuto un discreto settore giovanile romano.
L'ho detto, magari è bravo e sarà inserito in una precisa struttura.
E' che vorrei capire come si starebbe cercando di riorganizzare la società. Più per curiosità che per altro.

Offline Pomata

*
9916
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #267 il: 14 Apr 2010, 21:19 »
L'ho detto, magari è bravo e sarà inserito in una precisa struttura.
E' che vorrei capire come si starebbe cercando di riorganizzare la società. Più per curiosità che per altro.

purtroppo se lo sta a chiede pure Lotito

Offline fish_mark

*****
15968
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #268 il: 14 Apr 2010, 22:16 »
purtroppo se lo sta a chiede pure Lotito

ecco, se comprasse un portatile con la chiavetta e ogni tanto si collegasse a mylazio.net (già lazio.net) per leggere di queste discussioni. Forse qualche idea buona riesce a trovarla, anche per non essere costretto a spendere milioni di euro in consulenti.

Offline Outzone

*
577
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #269 il: 14 Apr 2010, 22:51 »
ecco, se comprasse un portatile con la chiavetta e ogni tanto si collegasse a mylazio.net (già lazio.net) per leggere di queste discussioni. Forse qualche idea buona riesce a trovarla, anche per non essere costretto a spendere milioni di euro in consulenti.

portatile? chiavetta? ma che roba è?  :D     Lui è rimasto al latinorum... :lol:

zorba

zorba

Re: Faraoni se ne va
« Risposta #270 il: 15 Apr 2010, 07:51 »
[MSG EDITATO]

Violazione del Regolamento.

Offline rocchigol

*****
9780
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #271 il: 15 Apr 2010, 09:10 »
il SAVIO e' a via Norma, ha un centro di tutto rispetto e sforna giocatori a tutto spiano. A fine stagione organizza la danone cup, torneo che vede protagoniste moltissime squadre nazionali specialmente di esordienti.
Fiorentini, che in realta' non conosco personalmente, credo sia un'ottima scelta.
Ovvio che si deve circondare di allenatori bravi e competenti, di osservatori, e di un testimonial con un grande carisma e impatto su genitori e ragazzi... Dino Zoff?

Offline borgorosso

*
6781
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #272 il: 15 Apr 2010, 09:16 »
Muslera
Kolarov
Lichsteiner
Hiltzespergher o come cazzo se chiama
Floccatri che secondo me e' piu' forte de toni
chesso' fregna de pecora ?

ecco, appunto.

Offline gesulio

*****
19014
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #273 il: 15 Apr 2010, 09:40 »
il SAVIO e' a via Norma, ha un centro di tutto rispetto e sforna giocatori a tutto spiano. A fine stagione organizza la danone cup, torneo che vede protagoniste moltissime squadre nazionali specialmente di esordienti.
Fiorentini, che in realta' non conosco personalmente, credo sia un'ottima scelta.
Ovvio che si deve circondare di allenatori bravi e competenti, di osservatori, e di un testimonial con un grande carisma e impatto su genitori e ragazzi... Dino Zoff?

è verissimo quanto dice rocchigol, lo dico anche io per esperienza e concordo in tutto e per tutto.
per quanto riguarda il Nome, mi andrebbe bene qualsiasi cosa, ma come profilo eviterei un personaggio smanettone e intrallazzone come BC... anche se per come vanno le cose in questo mondo, un po' de pelo sullo stomaco ce lo devi avere per forza...
uno Zoff che fa da testimonial e un Fiorentini che fa il lavoro sporco, a patto che non prenda troppo potere come invece è riuscito a fare BC... sarebbe la giusta accoppiata...

Offline fabrizio1983

*****
28538
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #274 il: 15 Apr 2010, 10:07 »
Magari che le Giovanili della Lazio non erano adeguatamente seguite da anni?

Che abbiamo subito già diversi furtarelli quanto eravamo vicini al fallimento?

Che ci sono anche stati degli errori dell'attuale dirigenza troppo presa dal risparmio per salvare la ghirba alla Lazio?

Che bisognerà avere pazienza ma che comunque qualche ragazzo interessante c'è e prima o poi sboccverà anche nella Lazio?

Proviamo ad unire tutte queste cose?
la mia era un'affermazione, i motivi sono diversi..sicuramente l'errore non è solo di questa gestione ma anche e sopratutto di quelle passate..al di là degli errori la constatazione è che non vedo giocatori laziali così presenti tutto qui..

Offline massirosa73

*
1855
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #275 il: 16 Apr 2010, 08:57 »
Io cambierei prospettiva.
Faraoni (Carneade chi era costui), 18 anni viene chiamato dalla SSLAZIO1900 per la firma del primo contratto da professionista. Si da il caso che il giocatore sia cresciuto proprio nelle giovanili della gloriosa società sopra menzionata. Io mi aspetterei scene di giubilo dal ragazzino, invece lui rifiuta e ha la faccia tosta di fare dichiarazioni alla stampa. Secondo me non manca un progetto serio, ma qualità morali ai ragazzi e alle loro famiglie.

Offline fabrizio1983

*****
28538
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #276 il: 16 Apr 2010, 09:07 »
io sicuro non mi straccio le vesti perché va via lui..ma poi se è vero che gli è stato offerto un contratto di 200.000 euro ma quanto vuole questo qui che non ha ancora dimostrato nulla..per me può andare dove vuole nessun problema

Offline momi

*****
6024
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #277 il: 16 Apr 2010, 12:02 »
io sicuro non mi straccio le vesti perché va via lui..ma poi se è vero che gli è stato offerto un contratto di 200.000 euro ma quanto vuole questo qui che non ha ancora dimostrato nulla..per me può andare dove vuole nessun problema

Intanto risaluto tutti visto che ho appreso ieri dall'amico Doctor che avrei ritrovato gli amici di lazionet su questo nuovo indirizzo.

Poi concordo pienamente con quanto scritto sopra. Non si può offrire un contratto esagerato ad un ragazzino che non ha mai giocato una partita in Serie A.

Il problema non è la Lazio ma 2-3 squadre che hanno un comportamente molto poco corretto per quanto rigurda l'acquisizione di giocatori affermati (Pandev per dirne uno) e giovani prometterni (Macheda e Faraoni sono due esempi).

Non credo ci sia una soluzione se non quella di rendere più partecipi i ragazzi del settore giovanile e far cresce in loro quel senso di appartenza che al momento non sembrano proprio avere.

Detto questo un Roma Merda ci sta proprio bene e mi fa star bene.

Offline arkham

*****
13358
Sesso: Maschio
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #278 il: 16 Apr 2010, 15:33 »
Secondo me il primo contratto, a meno che non si tratti di offerte evidentemente ridicole (e non lo sono mai!), andrebbe firmato con la società che ti forma per semplice gratitudine.
Le garanzie che dovrebbero interessare ad un ragazzo che non ha nenache una presenza in serie A dovrebbero essere tecniche, non economiche.
Si possono prendere 50/80/100 mila euro in una squadra di serie A che ti ha svezzato e che promette di darti la possibilità di giocare e farti vedere.

Offline surg

*
6324
Re: Faraoni se ne va
« Risposta #279 il: 16 Apr 2010, 18:20 »
Secondo me il primo contratto, a meno che non si tratti di offerte evidentemente ridicole (e non lo sono mai!), andrebbe firmato con la società che ti forma per semplice gratitudine.
Le garanzie che dovrebbero interessare ad un ragazzo che non ha nenache una presenza in serie A dovrebbero essere tecniche, non economiche.
Si possono prendere 50/80/100 mila euro in una squadra di serie A che ti ha svezzato e che promette di darti la possibilità di giocare e farti vedere.

Gratitudine??
Nessuno ti perdona il bene che gli hai fatto (Cit.)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod