Sondaggio

Reja allenatore della S.S. Lazio 2014/2015 ?

Si
No

Il dopo Reja

0 Utenti e 22 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline simcar

*****
7408
Re:Il dopo Reja
« Risposta #620 il: 12 Mag 2014, 14:26 »
Ringrazierò sempre Reja, ma voglio di meglio ( purtroppo è la terza volta che lo ringrazio, e me lo ritrovo  sempre nostro allenatore ) :)

Sinisa non mi convince fino in fondo. Ci vuole un nome importante, che sappia unire tutti. Qui vorrei l'investimento pesante. Non credo ai Conte, Spalletti o Mancini. Si potrebbe puntare su Allegri o Deschamps. Forse Laudrup e Yakin sarebbero una scommessa. Deve essere l'anno del rilancio, allenatore e rivoluzione della rosa. Quest'anno si liberano parecchie panchine, Juve, MU, Totthenam, forse Barcellona, sembra il Benfica. Dovremmo essere bravi eventualmente a prendere qualche top che non si sistema subito.
Re:Il dopo Reja
« Risposta #621 il: 12 Mag 2014, 14:35 »
Vabbè, io ho già detto la mia.
Bora Milutinovic, se è ancora vivo.

Se no mi va bene uno qualunque da €4m/anno, tanto li avete nominati tutti.
Vivo lo è.
Ma non allenava l'Iraq?

A parte gli scherzi... concordo con chi dice che la scelta dell'allenatore è fondamentale per capire cosa vuol fare la società per il prossimo anno.
Ci vorrebbe un nome di spessore; la campagna acquisti poi sarebbe una conseguenza inevitabile.
Secondo me uno abbordabile (anche economicamente) potrebbe essere Allegri.

Offline matador72

*
13140
Re:Il dopo Reja
« Risposta #622 il: 12 Mag 2014, 14:56 »
Ringrazierò sempre Reja, ma voglio di meglio ( purtroppo è la terza volta che lo ringrazio, e me lo ritrovo  sempre nostro allenatore ) :)

Sinisa non mi convince fino in fondo. Ci vuole un nome importante, che sappia unire tutti. Qui vorrei l'investimento pesante. Non credo ai Conte, Spalletti o Mancini. Si potrebbe puntare su Allegri o Deschamps. Forse Laudrup e Yakin sarebbero una scommessa. Deve essere l'anno del rilancio, allenatore e rivoluzione della rosa. Quest'anno si liberano parecchie panchine, Juve, MU, Totthenam, forse Barcellona, sembra il Benfica. Dovremmo essere bravi eventualmente a prendere qualche top che non si sistema subito.


allenatori come Spalletti, Mancini, Conte, Simeone e similia da noi non verranno mai oltre che per una questione economica anche per una questione di prospettive che al momento la nostra societa' non puo' garantire.
Noi dovremmo, e uso il condizionale perchè tanto è scontato che l'anno prossimo ci troveremo ancora Reja sulla panchina, prendere un tecnico emergente ma con alle spalle una buona esperienza evitando scommesse e nomi esotici digiuni di calcio Itliano.
Re:Il dopo Reja
« Risposta #623 il: 12 Mag 2014, 15:00 »
Nel 2014/15 Reja dovrebbe essere sicuro al 100 per cento e aggiungo che ne sono anche contento . Non sono ancora pronto a vedere sulla nostra panchina il Di Carlo, Mangia o De Canio di turnio. Tanto il target per noi e' quello. Lotito non e' mica arrivato ieri.

Offline blow

*
20008
Re:Il dopo Reja
« Risposta #624 il: 12 Mag 2014, 15:14 »
mi accontenterei di donadoni.
chiedo troppo, ve?

Offline matador72

*
13140
Re:Il dopo Reja
« Risposta #625 il: 12 Mag 2014, 15:16 »
mi accontenterei di donadoni.
chiedo troppo, ve?

Donadoni è ormai pronto a spiccare il volo verso una grande, non mi stupirei di vederlo il prossimo anno sulla panchina del milan.
Re:Il dopo Reja
« Risposta #626 il: 12 Mag 2014, 15:17 »
mi accontenterei di donadoni.
chiedo troppo, ve?
Donadoni è bravo

Offline blow

*
20008
Re:Il dopo Reja
« Risposta #627 il: 12 Mag 2014, 15:18 »
economicamente è alla portata.
certo se arriva l'offerta del milan non credo ci pensi due volte, anche se..

Offline Charlot

*
13569
Re:Il dopo Reja
« Risposta #628 il: 12 Mag 2014, 15:24 »
Donadoni è bravo
...e brava persona!
Ho conosciuto anche Luca Gotti, il secondo di Donadoni, quattro anni fa ad Auronzo in occasione della partita Lazio - Triestina. Preparato, anche lui  bella persona. Due "signori", forse troppo per un presidente "sgraziato" come il nostro.
Non male come idea...
Re:Il dopo Reja
« Risposta #629 il: 12 Mag 2014, 15:24 »
Io ho detto che con Reja ho le mie certezze, sia positive con negative... bè, con Mihajlovic tutte 'ste certezze non ce l'ho, ecco. Stessa cosa con Donadoni, eh... per carità, bravissimo con il Parma, però al Napoli non fece mica meglio di Reja, per non parlare della nazionale... insomma, appena è uscito dalla provincia ha fallito, siamo sicuri che sia affidabile?

Offline blow

*
20008
Re:Il dopo Reja
« Risposta #630 il: 12 Mag 2014, 15:28 »
no scusa in nazionale che avrebbe fatto?
ha perso una finale dell'europeo con la spagna ai rigori senza perdere una partita.
boh...
Re:Il dopo Reja
« Risposta #631 il: 12 Mag 2014, 15:30 »
no scusa in nazionale che avrebbe fatto?
ha perso una finale dell'europeo con la spagna ai rigori senza perdere una partita.
boh...

Una finale dell'Europeo? Quello è Prandelli, con Donadoni siamo usciti ai quarti.

Offline blow

*
20008
Re:Il dopo Reja
« Risposta #632 il: 12 Mag 2014, 15:33 »
Una finale dell'Europeo? Quello è Prandelli, con Donadoni siamo usciti ai quarti.
ritenta, sarai più fortunato, perdemmo ai quarti, ma senza perdere una partita.
con prandelli 0-4 e tutti a casa (euro 2012)

Offline MadBob79

*****
10101
Re:Il dopo Reja
« Risposta #633 il: 12 Mag 2014, 15:33 »
In nazionale Donadoni è stato mezzo boicottato.

Offline Berserkr

*
1464
Re:Il dopo Reja
« Risposta #634 il: 12 Mag 2014, 15:33 »
Ringrazierò sempre Reja, ma voglio di meglio ( purtroppo è la terza volta che lo ringrazio, e me lo ritrovo  sempre nostro allenatore ) :)

Sinisa non mi convince fino in fondo. Ci vuole un nome importante, che sappia unire tutti. Qui vorrei l'investimento pesante. Non credo ai Conte, Spalletti o Mancini. Si potrebbe puntare su Allegri o Deschamps. Forse Laudrup e Yakin sarebbero una scommessa. Deve essere l'anno del rilancio, allenatore e rivoluzione della rosa. Quest'anno si liberano parecchie panchine, Juve, MU, Totthenam, forse Barcellona, sembra il Benfica. Dovremmo essere bravi eventualmente a prendere qualche top che non si sistema subito.
Forse dimentichi che l'anno prossimo non giocheremo in Europa e forse dovremo cominciare la Coppa Italia addirittura dai preliminari. Perché un allenatore delle squadre che hai citato dovrebbe venire alla Lazio?

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk

Re:Il dopo Reja
« Risposta #635 il: 12 Mag 2014, 15:34 »

allenatori come Spalletti, Mancini, Conte, Simeone e similia da noi non verranno mai oltre che per una questione economica anche per una questione di prospettive che al momento la nostra societa' non puo' garantire.
Noi dovremmo, e uso il condizionale perchè tanto è scontato che l'anno prossimo ci troveremo ancora Reja sulla panchina, prendere un tecnico emergente ma con alle spalle una buona esperienza evitando scommesse e nomi esotici digiuni di calcio Itliano.
Aldilà del discorso economico, allenare una squadra da "rilanciare" potrebbe essere altamente stimolante per molti allenatori, anche di livello.
Ma sta alla società fargli capire che c'è voglia di rilancio.
Lo stesso Conte (lo cito come esempio) ha detto che cercherebbe offerte "intriganti" (leggi piazze non di primissima fascia, ma con una storia), perché gli piacerebbe provare a vincere dove nessuno se lo aspetta.
Economicamente credo che 2 mln abbondanti per l'ingaggio del tecnico potremmo permetterceli.
Ma gli acquisti conseguenti? :(

Offline DajeLazioMia

*****
41067
Re:Il dopo Reja
« Risposta #636 il: 12 Mag 2014, 15:34 »
Sono in grande difficoltà.
Da una parte hai la sicurezza dei 65-70 pt di Reja (con 2 difensori di livello) dall'altra l'idea di aprire un nuovo ciclo con un allenatore diverso, ma colludato. Non saprei che fare, nomi che mi diano entusiasmo per ora non ne ho sentiti. Sinisa, ripeto, mi mette l'ansia. Di nomi che conosco cambierei solo con Guidolin e Allegri.
Se dobbiamo andare su un nome straniero Pochettino (ma non lo conosco benissimo).

Offline MadBob79

*****
10101
Re:Il dopo Reja
« Risposta #637 il: 12 Mag 2014, 15:34 »
ritenta, sarai più fortunato.
con prandelli 0-4 e tutti a casa (euro 2012)

No c'ha ragione mitico. Usciti ai quarti ai rigori.

Offline blow

*
20008
Re:Il dopo Reja
« Risposta #638 il: 12 Mag 2014, 15:35 »
No c'ha ragione mitico. Usciti ai quarti ai rigori.
si ai quarti ha ragione, io ricordavo in semifinale, ma senza perdere.

Offline MadBob79

*****
10101
Re:Il dopo Reja
« Risposta #639 il: 12 Mag 2014, 15:38 »
si ai quarti ha ragione, io ricordavo in semifinale, ma senza perdere.

Si si e comunque mi rimane sempre l'impressione che fu boicottato dalla squadra che rivoleva Lippi in sella. Quella Spagna poi era veramente ENORME e passeggiò su tutte le altre squadre, mentre con l'Italia soffrì da pazzi (forse pure perché all'epoca ancora un po' di timore reverenziale lo avevano).
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod