Perché solo noi?

0 Utenti e 10 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Perché solo noi?
« il: 18 Mag 2017, 00:04 »
Perché solo noi quest'anno abbiamo giocato così male contro le squadre importanti? Solo contro la Roma gliel'abbiamo incartata in tutti e quattro i derby, al di la della sconfitta nel primo dovuto ad un'assurdità di Wallace e una papera di Marchetti, senza le quali mal che vada finiva 0-0, e in quello di ritorno di Coppa Italia che non contava niente e abbiamo deciso di regalarglielo.

Possiamo certamente parlare di tattica, ad esempio io penso che nella difesa a tre sia meglio Wallace centrale e de Vrij centrale di destra o di sinistra, perché Wallace visto da centrale m'è sempre sembrato esaltato nei pregi e coperto dai suoi difetti, mentre de Vrij non è la prima volta che soffre l'inserimento tagliato alle sue spalle (Dzeko nel derby d'andata di Coppa Italia lo fregava sempre, poi Bastos a secondo tempo l'ha coperto).

Possiamo certamente parlare di qualità, perché possiamo augurarci che Lukaku tolga in futuro il posto a Lulic ed avere così uno con i piedi più buoni, così come augurarci di allungare la rosa con gente più forte, vista anche l'Europa League l'anno prossimo.

Rimane comunque il fatto che nelle partite importanti noi siamo stati gli unici a giocarle tutte così male, ad eccezione dei derby, perché? La Juventus è più forte, per carità, ma la Juventus è più forte di tutte, eppure la Roma all'andata ha perso 1-0 ed è stata una partita apertissima, con occasioni da entrambe le parti, e poi vabbè... domenica sera gliel'hanno regalata, ma attenzione! Noi non riusciamo neanche a riaprirle certe partite! Immobile ha fatto 22 goal in campionato e 3 in Coppa Italia, poi quando in una finale, sotto di 2-0, gli capita un pallone che è solo da spingere di testa oltre la linea e riaprirla, la sbaglia?
Il Napoli all'andata ha perso 2-1, sconfitta di misura dovuta a Ghoulam che si era dimenticato che Higuain non giocava più con loro, facendogli così due assist: erroraccio tecnico, ma la partita è stata persa di misura e aperta fino all'ultima. Finché l'errore è tecnico, il problema è di facile soluzione: l'anno prossimo compro il difensore più forte e vediamo come va. Al ritorno poi hanno pareggiato. 

Potreste dirmi che Roma e Napoli ci sono arrivate sopra in campionato, con tanto di competizione europea, quindi sono più forti? Due domande:

1) Perché allora contro la Roma gliel'abbiamo incartata sempre?
2) Vogliamo parlare di quelle che ci sono arrivate sotto?

Ecco, parliamone: quel Milan di merda ci ha vinto la Supercoppa italiana contro la Juve. Non cito i risultati in campionato perché sono stati dei ladri, ma anche lì sono state partite aperte. Quest'Inter di merda c'ha vinto all'andata e perso al ritorno di misura con un arbitraggio molto discutibile. Per completare il trittico della risata, la Fiorentina dopo un primo tempo da incubo all'andata è finita a perdere di misura e a momenti pareggiava, al ritorno poi li ha presi a pallonate e vinto.

La Lazio invece no, la Lazio dopo una sconfitta immeritata alla seconda di campionato, ha giocato il ritorno e addirittura la finale di Coppa Italia allo stesso modo: una partita senza storia. Un po meglio la finale per via del palo di Keita sullo 0-0 e di qualche occasione per riaprirla nel secondo tempo, ma se non la riapri i meriti saranno solo loro.

Ma mica solo contro la Juve, eh... pure col Napoli all'andata è finita 1-1 con una partita difensiva che hai pareggiato sfruttando i problemi di qualità della difesa del Napoli, e al ritorno all'Olimpico non c'è stata proprio storia. Ma cazzo, persino l'Atalanta è riuscita a tenere aperta un ottavo di finale contro la Juventus, e a prendere ben 6 punti contro il Napoli!

Vorrei che per l'anno prossimo si trovassero risposte a questa domanda, perché possiamo pure migliorare la tattica e comprare calciatori più forti, ma se poi nelle partite importanti devo vedere de Vrij che si perde Bonucci, Biglia che non riesce a fare le due fasi, e Immobile che sbaglia un goal già fatto...


Online vaz

*****
43282
Re:Perché solo noi?
« Risposta #1 il: 18 Mag 2017, 00:07 »
concordo su tutta la linea.

Online Splash

*****
34883
Re:Perché solo noi?
« Risposta #2 il: 18 Mag 2017, 00:14 »
Aggiungo una statistica (del cazzo) : in trasferta, contro le prime 8 del campionato, la Juve ha vinto solo contro di noi, per 2 volte se si considera pure questa di oggi una partita casalinga. Evidentemente c'é qualche problema nel modo in cui prepariamo queste partite.

Offline marco87

*
13517
Re:Perché solo noi?
« Risposta #3 il: 18 Mag 2017, 00:23 »
Aggiungo una statistica (del cazzo) : in trasferta, contro le prime 8 del campionato, la Juve ha vinto solo contro di noi, per 2 volte se si considera pure questa di oggi una partita casalinga. Evidentemente c'é qualche problema nel modo in cui prepariamo queste partite.
si per me abbiamo paura psicologicamente della juve.
non è solo un problema di qualità tecniche perché ne abbiamo e pure parecchie ma un problema psicologico,e finchè non riusciremo a superarlo non li batteremo nelle coppe.
peccato la sconfitta di stasera, avremmo potuto fare molto di più per me ma ormai è andata cosi, ma ci rifaremo contro di loro prima o poi.

Offline berserker

*
523
Re:Perché solo noi?
« Risposta #4 il: 18 Mag 2017, 00:33 »
Ci tremano le gambe con certe squadre. Io mi sono stufato.
Bella stagione, belli i derby,  bella la zona uefa, bello tutto, ma io mi sono stufato.
È ora di fare un salto di qualità mentale.
È ora che la Lazio sia consapevole della propria forza con chiunque.
Altrimenti sarà un eterno languire nella mediocrità.
Re:Perché solo noi?
« Risposta #5 il: 18 Mag 2017, 00:36 »
Forse eravamo con la testa pesante. A forza di dire che ci voleva la partita perfetta siamo andati in confusione. Nel primo tempo ho contato 36 palloni reglati agli avversari senza un perchè, mentre loro hanno sbagliato pochissimi passaggi.
Re:Perché solo noi?
« Risposta #6 il: 18 Mag 2017, 00:38 »
Ci tremano le gambe con certe squadre. Io mi sono stufato.
Bella stagione, belli i derby,  bella la zona uefa, bello tutto, ma io mi sono stufato.
È ora di fare un salto di qualità mentale.
È ora che la Lazio sia consapevole della propria forza con chiunque.
Altrimenti sarà un eterno languire nella mediocrità.
concordo con te e col topic in generale
Re:Perché solo noi?
« Risposta #7 il: 18 Mag 2017, 00:49 »
Perche' solo loro ?

Io penso che stasera qualche colleo.ne si stara' domandando come catso e' possibile che non ci siano stati loro in finale e che gliene avrebbero potuti fare altri 3 .

Caro visitatore la risposta e' semplice .

PERCHE' SEI UN COG/IO.NE

Offline Sheridan

*
2247
Re:Perché solo noi?
« Risposta #8 il: 18 Mag 2017, 00:52 »
il problema è solo con la juve perchè altre squadre durante questi 4/5 anni in casa le hai battute.
Con la juve sembra che la partita sia già scritta in partenza. Speriamo sta storia finisca in supercoppa
Re:Perché solo noi?
« Risposta #9 il: 18 Mag 2017, 00:52 »
Quello che non fa scopa col concetto generale che "la Lazio non sa giocare le partite importanti" è che i derby li abbiamo preparati tutti bene, e i derby sono partite importanti per eccellenza, con grossa pressione psicologica.

Io credo piuttosto che il problema non sia tanto l'importanza della partita in sé, ma come ci arrivi psicologicamente a queste partite.
Ovvero, e arrivo subito al punto, io credo che alla Lazio faccia molto molto male arrivare a queste partite clou sentendosi forte e allentando la tensione.

Se andate a vedere, tutte le partite che abbiamo giocato male contro le squadre di blasone, le abbiamo giocate arrivandoci non dico da favoriti ma quasi.
Pure riguardo questa finale era tutto un fiorire di "per la juve sarà più difficile la Lazio del Real" "in gara singola la Lazio può battere chiunque" e cazzate del genere.
Ecco, secondo me questa è la roba che psicologicamente fa male alla nostra squadra.
Tant'è che i derby, in cui invece la concentrazione non può scendere mai e per cui grazie a dio sono sempre quell'altri i favoriti, entri concentrato e cazzuto e li asfalti.

E se andate a vedere, nelle uniche altre partite con le grandi in cui abbiamo vinto o perlomeno giocato decentemente (Inter in coppa Italia, Juve e Napoli ad inizio campionato), ci arrivavamo da vittime sacrificali.
In quel contesto psicologico da "underdog" la Lazio sa tenere la barra del timone dritta. Se invece pensa di giocarsela alla pari o addirittura di essere favorita prende la scoppola nei primi venti minuti e poi gli crolla il castello di carte addosso.

Non so come si faccia a lavorare su questo aspetto, ma è ciò che deve fare Simoncino per l'anno prossimo se vogliamo crescere.
Oltre chiaramente a sostituire due tre giocatori. Ma quella è un'altra storia secondo me.

Offline PARISsn

*****
12259
Re:Perché solo noi?
« Risposta #10 il: 18 Mag 2017, 01:03 »
Probabilmente è solo questione di mentalita'...il nome blasonato li fa scendere in campo gia' con l'idea che se perdi...hai perso contro il milan o l'inter mica contro il pro vercelli. Tralascio il derby che  è sempre partita a se e spesso non conta la differenza di valore...e vabbe' ci puo' stare pure perdere con napoli e  juve che a oggi so piu' forti senza dubbio. Ma ho nominato apposta milan e inter...perche quest'anno hanno fatto ridere...arrivano dietro distanziate di diversi punti...eppure a casa loro abbiamo fatto figure meschine...da squadretta di infima provincia. E non da oggi...del resto non vinciamo a  milano col milan da quanto? 40 anni?? Purtroppo la mentalita' di scendere in campo senza braccino corto contro queste squadre te la danno i fenomeni...te la danno quelli alla Dani Alves...che dopo 30 finali giocate contro le squadre piu' forti del mondo...se spaventa de gioca' a San Siro?? solo perche se chiamano milan e inter ? certo che no....infatti quando è che annavi a vince a torino e milano?? quando avevi i  vieri ...veron..i salas..i simeone...gente che veniva dai derby argentini...dai derby spagnoli gente temprata e che oltre a essere forte certo non si cagava  in mano perche annava a gioca' contro l'inda  o la  juve....noi sta gente al momento non ce la possiamo permettere...( abbiamo avuto klose che ha provato a porta' un po sta mentalita'...ma era uno...troppo poco )...ne servirebbero un paio....che certo ti farebbero aumentare  il valore...parliamo di gente di qualita' superiore...ma sopratutto sarebbero da esempio e crescita per gli altri. Ma ripeto...noi un dani alves o un higuain chissa quando piu' potremmo permetterceli.
Re:Perché solo noi?
« Risposta #11 il: 18 Mag 2017, 01:07 »
Ottima osservazione Barabba, mi ricorda gli articoli de L'Ultimo Uomo sull'Atletico Madrid: "Simeone li ha fatti diventare forti convincendoli di essere deboli ".

Probabilmente è solo questione di mentalita'...il nome blasonato li fa scendere in campo gia' con l'idea che se perdi...hai perso contro il milan o l'inter mica contro il pro vercelli. Tralascio il derby che  è sempre partita a se e spesso non conta la differenza di valore...e vabbe' ci puo' stare pure perdere con napoli e  juve che a oggi so piu' forti senza dubbio. Ma ho nominato apposta milan e inter...perche quest'anno hanno fatto ridere...arrivano dietro distanziate di diversi punti...eppure a casa loro abbiamo fatto figure meschine...da squadretta di infima provincia. E non da oggi...del resto non vinciamo a  milano col milan da quanto? 40 anni?? Purtroppo la mentalita' di scendere in campo senza braccino corto contro queste squadre te la danno i fenomeni...te la danno quelli alla Dani Alves...che dopo 30 finali giocate contro le squadre piu' forti del mondo...se spaventa de gioca' a San Siro?? solo perche se chiamano milan e inter ? certo che no....infatti quando è che annavi a vince a torino e milano?? quando avevi i  vieri ...veron..i salas..i simeone...gente che veniva dai derby argentini...dai derby spagnoli gente temprata e che oltre a essere forte certo non si cagava  in mano perche annava a gioca' contro l'inda  o la  juve....noi sta gente al momento non ce la possiamo permettere...( abbiamo avuto klose che ha provato a porta' un po sta mentalita'...ma era uno...troppo poco )...ne servirebbero un paio....che certo ti farebbero aumentare  il valore...parliamo di gente di qualita' superiore...ma sopratutto sarebbero da esempio e crescita per gli altri. Ma ripeto...noi un dani alves o un higuain chissa quando piu' potremmo permetterceli.

Però un Dani Alves o un Higuain non ce l'hanno nemmeno Milan e Fiorentina, e probabilmente neanche l'Inter, eppure loro ci sono andate pure a vincere contro la Juve. Non ce li avevamo nemmeno 4 anni fa, anzi, forse non eravamo nemmeno ai livelli di oggi, eppure la Coppa Italia l'abbiamo vinta, passando per una semifinale contro la Juventus, e neanche due anni fa non ce li avevamo, ma la sconfitta in finale fu immeritata, una sfortuna, non come stasera...
Re:Perché solo noi?
« Risposta #12 il: 18 Mag 2017, 01:14 »
Aggiungo una statistica (del cazzo) : in trasferta, contro le prime 8 del campionato, la Juve ha vinto solo contro di noi, per 2 volte se si considera pure questa di oggi una partita casalinga.

La statistica è ancora peggiore...Contro le prime 8 squadre del campionato in trasferta, la Juve ha fatto solo 5 punti sui 21 a disposizione: tre con la Lazio, uno a Bergamo e uno a Napoli...
Contro le milanesi, la Fiorentina e la roma....ha perso!!!!

Offline PARISsn

*****
12259
Re:Perché solo noi?
« Risposta #13 il: 18 Mag 2017, 01:15 »
Ottima osservazione Barabba, mi ricorda gli articoli de L'Ultimo Uomo sull'Atletico Madrid: "Simeone li ha fatti diventare forti convincendoli di essere deboli ".

Però un Dani Alves o un Higuain non ce l'hanno nemmeno Milan e Fiorentina, e probabilmente neanche l'Inter, eppure loro ci sono andate pure a vincere contro la Juve. Non ce li avevamo nemmeno 4 anni fa, anzi, forse non eravamo nemmeno ai livelli di oggi, eppure la Coppa Italia l'abbiamo vinta, passando per una semifinale contro la Juventus.

probabilmente hanno trovato la  juve quando non ci stava con la testa...bisognerebbe vede' il calendario..se prima  o dopo partite  importanti di coppa...o periodi di max affaticamento per  i troppi impegni...del resto domenica se al posto della riomma giochiamo noi..o anche appunto la fiorentina o l'atalanta..alla  juve gli fai lo stesso 3 gol come glie  l'ha fatti la riomma...

Offline PARISsn

*****
12259
Re:Perché solo noi?
« Risposta #14 il: 18 Mag 2017, 01:19 »
cioe' aggiungo...se domanica la  juve batte il crotone...all'ultima giornata capace che  pure il bologna glie fa 3 goal...perche se trovano davanti una squadra per meta' ubriaca de festeggiamenti e per meta' con la testa a cardiff...ma se accade non vuol dire certo che  il bologna c'ha gente matura che sa come affrontare la  juve senza sudditanza...

Offline PARISsn

*****
12259
Re:Perché solo noi?
« Risposta #15 il: 18 Mag 2017, 01:25 »
ci sono 2 modi per affrontare le grandi squadre di nome  o di fatto...o scendi in campo coi contro[...] fumanti e dici vado a fa' l'impresa...batto la  juve..batto il real..batto il barcellona ( e chiaro devi ave' i giocatori per farlo )....oppure scendi in campo pensando...vabbe' ma se pure perdo cavolo...o perso con la juve piu' forte dell'ultimi 30 anni...o col real...o col barcellona de messi...chi mi potra' mai accusare di qualcosa?? ecco noi spesso contro le grandi di nome  o di fatto...scendiamo in campo con questa mentalita'...

Offline Indaco

*
2915
Re:Perché solo noi?
« Risposta #16 il: 18 Mag 2017, 01:42 »
Il cuore pulsante della squadra anche sotto l'aspetto dell'architrave storico soffre la juve perché ci ha sempre perso. Radu, Lulic, Biglia, Basta, Felipe, De Vrij, Parolo hanno perso quante? 10 partite con la juve di seguito? Nove, undici? Quante? E stasera mancava pure Marchetti. Dal 2013 perdiamo sempre.

Gli altri sono ragazzi, forti quanto vogliamo ma sempre ragazzi che combattono contro marpioni.  E da soli, senza esperti che guidino, non riescono a invertire la tendenza. Basta vedere stasera Keita e Ciro che hanno giocato ognuno per conto proprio. E la juve, dettaglio non trascurabile, è più forte di noi. Keita, SMS, Ciro, Strakosha, Bastos, Wallace cosa possono fare se i capi della squadra sono sempre i peggiori in campo in queste partite? Perché Biglia con la roma è stato il migliore in campo e contro la juve è sempre tra i peggiori? 

[ma non perdiamo sempre solo per via di un sortilegio psicologico, ovviamente]

Quale può essere il rimedio per invertire un trend che, a me personalmente inizia davvero a dare molto fastidio? Forse quello che hanno già scritto molti: migliorare l'asse portante della squadra. Relegare in panca, in partite come queste, i Lulic, i Radu, i Basta. Migliorare la squadra, arricchirla, e liberarla, almeno in certe partite, di fardelli votati alla sconfitta.

In tutti i casi la prossima campagna acquisti dirà molte cose. Chi dirige non deve commettere l'errore di sempre e la Lazio, se vuole mantenere il feeling appena ritrovato con la gente, dovrà fare una stagione prossima, minimo, come quella di quest'anno. 
Quindi Lotito e i dirigenti non s'inventassero nulla e iniziassero a entrare nell'ordine di idee che è ora che alcuni anziani di Lazio entrino solo in certe rotazioni e non più in quelle delle partite importanti.
Re:Perché solo noi?
« Risposta #17 il: 18 Mag 2017, 04:57 »
si per me abbiamo paura psicologicamente della juve.
non è solo un problema di qualità tecniche perché ne abbiamo e pure parecchie ma un problema psicologico,e finchè non riusciremo a superarlo non li batteremo nelle coppe.
peccato la sconfitta di stasera, avremmo potuto fare molto di più per me ma ormai è andata cosi, ma ci rifaremo contro di loro prima o poi.

Stessa impressione tua Marcolì, stessa impressione tua.
Non me ne capacito, alle 5 di notte ancora ci rimugino e non tanto per il risultato, ma per quell'approccio del caxxo, quello si.

Il messaggio che è arrivato con il primo cambio, lì, con tutto il rispetto, la stima e i ringraziamenti dovuti a Mister Inzaghi per la fantastica stagione, ho capito.
Mi spiace per Parolo, ma era un'azzardo, e a noi, sempre seguiti dalla legge di Murphy, ovviamente c'ha detto sfiga.
Ma mettere Radu, invece, ha mandato un messaggio che è proprio quello: "ce la stiamo facendo sotto".
Peraltro stavamo già in svantaggio, quindi...

Metti Felipe, inverti l'inerzia, magari ne prendi 3, magari invece la riapri.
Re:Perché solo noi?
« Risposta #18 il: 18 Mag 2017, 10:35 »
probabilmente hanno trovato la  juve quando non ci stava con la testa...bisognerebbe vede' il calendario..se prima  o dopo partite  importanti di coppa...o periodi di max affaticamento per  i troppi impegni...del resto domenica se al posto della riomma giochiamo noi..o anche appunto la fiorentina o l'atalanta..alla  juve gli fai lo stesso 3 gol come glie  l'ha fatti la riomma...

L'hanno sempre presa quando non ci stava con la testa? Perché ripeto che anche quando hanno perso è stata una sconfitta di misura, una partita aperta fino alle fine, con noi sia questa che quella prima è stata una partita senza storia.

Il cuore pulsante della squadra anche sotto l'aspetto dell'architrave storico soffre la juve perché ci ha sempre perso. Radu, Lulic, Biglia, Basta, Felipe, De Vrij, Parolo hanno perso quante? 10 partite con la juve di seguito? Nove, undici? Quante? E stasera mancava pure Marchetti. Dal 2013 perdiamo sempre.

Gli altri sono ragazzi, forti quanto vogliamo ma sempre ragazzi che combattono contro marpioni.  E da soli, senza esperti che guidino, non riescono a invertire la tendenza. Basta vedere stasera Keita e Ciro che hanno giocato ognuno per conto proprio. E la juve, dettaglio non trascurabile, è più forte di noi. Keita, SMS, Ciro, Strakosha, Bastos, Wallace cosa possono fare se i capi della squadra sono sempre i peggiori in campo in queste partite? Perché Biglia con la roma è stato il migliore in campo e contro la juve è sempre tra i peggiori? 

[ma non perdiamo sempre solo per via di un sortilegio psicologico, ovviamente]

Quale può essere il rimedio per invertire un trend che, a me personalmente inizia davvero a dare molto fastidio? Forse quello che hanno già scritto molti: migliorare l'asse portante della squadra. Relegare in panca, in partite come queste, i Lulic, i Radu, i Basta. Migliorare la squadra, arricchirla, e liberarla, almeno in certe partite, di fardelli votati alla sconfitta.

In tutti i casi la prossima campagna acquisti dirà molte cose. Chi dirige non deve commettere l'errore di sempre e la Lazio, se vuole mantenere il feeling appena ritrovato con la gente, dovrà fare una stagione prossima, minimo, come quella di quest'anno. 
Quindi Lotito e i dirigenti non s'inventassero nulla e iniziassero a entrare nell'ordine di idee che è ora che alcuni anziani di Lazio entrino solo in certe rotazioni e non più in quelle delle partite importanti.

Ma sulla mentalità di potrà pure lavorare, dopotutto Voglia prima di quest'anno non aveva nemmeno mai vinto un derby, invece nell'ultimo è stato addirittura mostruoso, così come gli altri in passato hanno vinto anche partita così è anche le coppe nazionali.

Offline TomYorke

*****
9963
Re:Perché solo noi?
« Risposta #19 il: 18 Mag 2017, 10:44 »
Bel topic veramente.

Non saprei proprio che risposta darmi, ma il problema esiste e va affrontato.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod