Quando nasce un amore

0 Utenti e 17 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Quando nasce un amore
« il: 03 Apr 2015, 07:36 »
Voglio raccontare una bella storia di Lazio.

Ad ottobre dello scorso anno vengono a trovarmi a Roma degli amici di Ghemme, vicino Novara. Sono quattro persone, marito, moglie e due bambine di dieci e sette anni. Il papà e' un ex giocatore ed ora allena i portieri giovanissimi dell'Academy della Juventus.

La domenica pomeriggio gioca Lazio-Torino ed io, abbonato in Tevere, cerco di organizzare un pomeriggio allo stadio e tento di comprare i biglietti per tutti.

Purtroppo arrivo tardi e la Tevere laterale e' esaurita così i miei amici, per problemi di budget, comprano solo due Tevere top ed allo stadio vengono solo il papà con la bimba piccola.

Da quel momento nasce una magia e la bambina, che mai aveva visto una partita di calcio e conosceva a malapena la Lazio, diventa una grande tifosa!

Fuori allo stadio compra la bandiera e la sciarpa della Lazio e quando ritorna a Ghemme pretende di appendere la bandiera sopra il letto e ogni mattina va a scuola solamente con la sua sciarpa della Lazio.

Ieri il papà mi scrive per chiedermi se potevo comprare una tuta della Lazio perché la figlia lo sta affliggendo e lui sta tentando, ma senza successo, di convincerla a indossare una della Juve..

Questa e' la storia di un innamoramento, di come lo stadio possa stregare un bambino e farlo diventare tifoso per sempre, anche se vive lontano e in una città dove nessun altro e' laziale.

Tutti coloro che possono, portino un bambino allo stadio: non esiste emozione più grande per un bambino che salire quelle scale e vedere quell'immenso prato verde...





Re:Quando nasce un amore
« Risposta #1 il: 03 Apr 2015, 07:42 »
E' una storia bellissima e sono d'accordo con te, l'innamoramento è casuale.

Offline DajeLazioMia

*****
42396
Re:Quando nasce un amore
« Risposta #2 il: 03 Apr 2015, 07:52 »
E' una storia bellissima e sono d'accordo con te, l'innamoramento è casuale.
Bella storia.
Però non sono d'accordo, non è casuale. Ci deve essere un incontro, e volerevolare lo ha fatto accadere.
Parlare bene della Lazio, parlarne con orgoglio e con amore, fare in modo che si determini il presupposto dell'innamoramento.
Se incontri la Lazio, l'aquila d'oro sulla maglia celeste, se conosci un po' la sua storia e i suoi personaggi, se vivi lo stadio (quello che tifa e canta) te ne innamori.
Re:Quando nasce un amore
« Risposta #3 il: 03 Apr 2015, 08:12 »
essendo di Torino mio papà mi portava sempre allo stadio Delle Alpi ma l'opera di convincimento non è funzionata...sono rimasto laziale e lo sarò sempre...tanto più per come sono fatto io più una cosa me la obbligano meno la faccio..che sia di buon auspicio alla bambina tieni duro e rimani della Lazio non te ne pentirai!

Offline Duca

*****
6197
Re:Quando nasce un amore
« Risposta #4 il: 03 Apr 2015, 10:36 »
essendo di Torino mio papà mi portava sempre allo stadio Delle Alpi ma l'opera di convincimento non è funzionata...sono rimasto laziale e lo sarò sempre...tanto più per come sono fatto io più una cosa me la obbligano meno la faccio..che sia di buon auspicio alla bambina tieni duro e rimani della Lazio non te ne pentirai!

Be', se te portava a vedere la gobbentus, te credo!
Ma il Toro, invece,  è magia... Basta visitare quel che resta del Filadelfia e Superga. Emozione unica.

Comunque.  :since :asrm

Offline Miro11

*
282
Re:Quando nasce un amore
« Risposta #5 il: 03 Apr 2015, 14:06 »
Be', se te portava a vedere la gobbentus, te credo!
Ma il Toro, invece,  è magia... Basta visitare quel che resta del Filadelfia e Superga. Emozione unica.

Comunque.  :since :asrm
Toro o juve è uguale...la magia ce l'ha solo la Lazio.punto.

Offline silvia84

*
16146
Re:Quando nasce un amore
« Risposta #6 il: 03 Apr 2015, 17:49 »
capisco la bambina.. essendo di Venezia ci sono passata.. certo un po' casuale lo è o forse è solo destino. Mi chiedo spesso come si faccia a non essere tifosi della Lazio

Offline GiPoda

*
3710
Re:Quando nasce un amore
« Risposta #7 il: 03 Apr 2015, 18:06 »
Bella storia.
Però non sono d'accordo, non è casuale. Ci deve essere un incontro, e volerevolare lo ha fatto accadere.
Parlare bene della Lazio, parlarne con orgoglio e con amore, fare in modo che si determini il presupposto dell'innamoramento.
Se incontri la Lazio, l'aquila d'oro sulla maglia celeste, se conosci un po' la sua storia e i suoi personaggi, se vivi lo stadio (quello che tifa e canta) te ne innamori.
Direi che l atmosfera è fondamentale.
Se quel  bambino lo porti in uno stadio mezzovuoto,  lugubre e rancoroso non credo che si innamori.
Certi anni ed in certe partite ho temuto che mio figlio piccolo si stufasse di quello schifo cui dovevamo sottostare, fortunatamente la sua Lazialita' è stata più forte di quella desolazione umana.
Ma oramai i danni sono stati fatti, raccogliamo i cocci  ed auspichiamoci di ricostruire una nuova generazione di Laziali come la piccola tifosa piemontese.
Re:Quando nasce un amore
« Risposta #8 il: 03 Apr 2015, 18:21 »
Voglio raccontare una bella storia di Lazio.

Ad ottobre dello scorso anno vengono a trovarmi a Roma degli amici di Ghemme, vicino Novara. Sono quattro persone, marito, moglie e due bambine di dieci e sette anni. Il papà e' un ex giocatore ed ora allena i portieri giovanissimi dell'Academy della Juventus.

La domenica pomeriggio gioca Lazio-Torino ed io, abbonato in Tevere, cerco di organizzare un pomeriggio allo stadio e tento di comprare i biglietti per tutti.

Purtroppo arrivo tardi e la Tevere laterale e' esaurita così i miei amici, per problemi di budget, comprano solo due Tevere top ed allo stadio vengono solo il papà con la bimba piccola.

Da quel momento nasce una magia e la bambina, che mai aveva visto una partita di calcio e conosceva a malapena la Lazio, diventa una grande tifosa!

Fuori allo stadio compra la bandiera e la sciarpa della Lazio e quando ritorna a Ghemme pretende di appendere la bandiera sopra il letto e ogni mattina va a scuola solamente con la sua sciarpa della Lazio.

Ieri il papà mi scrive per chiedermi se potevo comprare una tuta della Lazio perché la figlia lo sta affliggendo e lui sta tentando, ma senza successo, di convincerla a indossare una della Juve..

Questa e' la storia di un innamoramento, di come lo stadio possa stregare un bambino e farlo diventare tifoso per sempre, anche se vive lontano e in una città dove nessun altro e' laziale.

Tutti coloro che possono, portino un bambino allo stadio: non esiste emozione più grande per un bambino che salire quelle scale e vedere quell'immenso prato verde...

OT
scusa, non voglio rovinare il topic, ma la storia della tevere laterale esaurita mi sta spaccando i colleoni, ogni volta che vado ad acquistare la tevere laterale a via calderini o a una rivendita di biglietti per lo stadio, mi ammollano sempre il posto vicino ai distinti sud o nord, ultimamente andai a via calderini in occasione di Lazio fiorentina, la ragazza mi disse che in tevere laterale erano tutti abbonati, ovvero la tevere era piena, mi mando alla 54 fila verso la sud, la partita successiva con il verona  sono andato da stefano  tab ed è accaduta la stessa cosa, i posti disponibili erano sempre vicino ai distinti nord o sud, di norma non vado mai ad acquistare il biglietto alla vigilia dell'incontro ma diversi giorni prima della partita.
Entrando  poi nello stadio si nota che  la tevere è  mezza vuota infatti appena inizia la partita mi sposto verso il centro dove ci sono intere file vuote.
Non ho capito questo gioco, e non ho capito perché in una rivendita ufficiale della Lazio, quella di via calderini, non si ha la possibilità di scegliere il posto.
EOT
scusami ancora per l'intrusione. ;)

Offline anderz

*
8270
Re:Quando nasce un amore
« Risposta #9 il: 03 Apr 2015, 18:23 »
Io conoscevo una de gemme  :=))

Offline BomberMax

*****
19624
Re:Quando nasce un amore
« Risposta #10 il: 03 Apr 2015, 19:15 »
capisco la bambina.. essendo di Venezia ci sono passata.. certo un po' casuale lo è o forse è solo destino. Mi chiedo spesso come si faccia a non essere tifosi della Lazio
....che  bella  sta  cosa Silvia 

.....per  quanto .....

Offline Pomata

*
10660
Re:Quando nasce un amore
« Risposta #11 il: 03 Apr 2015, 19:36 »
capisco la bambina.. essendo di Venezia ci sono passata.. certo un po' casuale lo è o forse è solo destino. Mi chiedo spesso come si faccia a non essere tifosi della Lazio

grande silvia
il destino e' davvero incredibile, non mi potrei mai immaginare tifoso di un'altra squadra

sono diventato della Lazio perche' nei primi anni '80 papa', tifoso della juve, mi voleva portare allo stadio e mi porto' a un merde-cesena gol di pruzzo, ma non voleva stare troppo imbottigliato nel traffico e noi stavamo in B quindi dopo quella mi porto' solo alla Lazio...grazie papa' e grazie lungotevere!
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod