Attentato ad Istanbul

0 Utenti e 53 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline MisterFaro

*****
10219
Sesso: Maschio
KIPIUNEHAPIUNEMETTA!
Re:Attentato ad Istanbul
« Risposta #40 il: 05 Lug 2016, 11:21 »
Se leggi una storia dell'Islam, vedrai che si sono sgozzati tra loro per mille anni (così frequentemente limitando i danni ai paesi più o meno vicini).

Questo uccidersi tra appartenenti alla stessa confessione non è comune a tutte le religioni?

Offline Tarallo

*****
80284
Re:Attentato ad Istanbul
« Risposta #41 il: 05 Lug 2016, 11:24 »
Questo uccidersi tra appartenenti alla stessa confessione non è comune a tutte le religioni?
Non solo. Chi sono gli "eretici" dipende da chi comanda. 500 anni fa erano i sunniti, gli eretici.

Offline carib

*****
27004
Sesso: Maschio
Re:Attentato ad Istanbul
« Risposta #42 il: 05 Lug 2016, 13:47 »
Forse un buon inizio sarebbe - da parte delle istituzioni "occidentali" - chiarire le idee all'opinione pubblica circa le dinamiche socio-politiche-economiche in gioco.

Offline anderz

*
8176
Re:Attentato ad Istanbul
« Risposta #43 il: 05 Lug 2016, 19:16 »
“Noi” agli occhi di chi vorrebbe uno stato teocratico della umma sunnita stiamo proteggendo uno status quo totalmente in antitesi con l’ipotetica Arcadia islamista.
Il punto è che “loro” sanno per cosa stanno combattendo (un mondo senza vizio, puro, senza incertezze, senza contraddizioni, senza devianze, ordinato e con un potere certo) e hanno una lista praticamente infinita di nemici, dove colpiscono colpiscono “bene”.
Noi, invece, non solo non abbiamo idea di chi siano i nostri nemici, ma ne ignoriamo dinamiche e motivazioni e non siamo tutti certamente in grado, per fortuna aggiungo, di applicare la stessa logica manichea che tanto piace alle destre estreme che stanno rafforzandosi un po’ ovunque. In ultima analisi “noi” siamo un blocco granitico solo nella loro testa.

Offline Tornado

*
11969
Sesso: Maschio
Re:Attentato ad Istanbul
« Risposta #44 il: 06 Lug 2016, 17:14 »
Il ritorno ieri delle 9 vittime italiane!

Una scena tristissima...struggente. Vedere quelle macchine allineate con le bare coperte dal tricolore...e i parenti, gli amici..lì stretti nel dolore del saluto. L'ultimo saluto! Quante volte toccherà vedere ancora queste scene? Ancora a cercare le motivazioni e decifrazioni possibili su questi pazzi maledetti affiliati all'isis? A cercare colpe inimmaginabili sul degrado o sull'ipotetica oppressione. Ancora a dire che l'islam non c'entra, quando il fanatismo esasperato porta a decidere vita o morte a secondo della conoscenza del corano.
E intanto le lacrime non finiranno...

Offline carib

*****
27004
Sesso: Maschio
Re:Attentato ad Istanbul
« Risposta #45 il: 06 Lug 2016, 23:41 »
Che brutta cosa il fanatismo religioso monoteista, si vive davvero male

Offline carib

*****
27004
Sesso: Maschio
Re:Attentato ad Istanbul
« Risposta #46 il: 06 Lug 2016, 23:54 »

Offline anderz

*
8176
Re:Attentato ad Istanbul
« Risposta #47 il: 07 Lug 2016, 08:19 »


La storia è costellata di esempi di guerra e battaglie combattute durante il Ramadan, lo stesso Maometto combatté durante il mese sacro.

Per saperne di più sul motivo di questa impennata di attacchi proprio durante il mese di Ramadan consiglio questo articolo:
http://www.bbc.com/news/world-middle-east-36703874

Offline Thorin

*
2588
Sesso: Maschio
Re:Attentato ad Istanbul
« Risposta #48 il: 07 Lug 2016, 09:11 »
Mercoledì 6 Luglio 2016, 19:30
http://www.leggo.it/news/esteri/simona_monti_isis_rieti_dacca_magliano_sabina-1840759.html
ROMA - Torturata, mutilata e poi uccisa. Nessuna pietà da parte dei terroristi dell'Isis nei confronti di Simona Monti, la 33enne di Magliano Sabina incinta da più di cinque mesi. L'autopsia sul corpo della giovane, così come sugli altri otto italiani deceduti nel'attacco terroristico di Dacca, è stata eseguita oggi pomeriggio.
 
L’equipe di medici incaricata di eseguire le autopsie al Gemelli ha riscontrato sui corpi delle vittime segni di torture, tagli provocati da armi affilate, mutilazioni, tracce di proiettili e di esplosivo. E' stata una morte lenta e atroce quella dei nove italiani uccisi in Bangladesh, anche perché non sono stati raggiunti dal colpo di grazia.
 
Le salme rientrate ieri in Italia, dopo l’autopsia, verranno restituite alle famiglie. Simona Monti tornerà a Magliano Sabina domattina, giovedì 7 luglio, intorno alle 10.30. Alle 18 di venerdì i funerali: a Magliano sarà lutto cittadino.


Per favore, non mi venite a parlare di lavoratori sfruttati, perchè queste bestie vigliacche non c'entrano niente coi lavoratori.

Online FatDanny

*****
16117
Re:Attentato ad Istanbul
« Risposta #49 il: 07 Lug 2016, 11:47 »

Per favore, non mi venite a parlare di lavoratori sfruttati, perchè queste bestie vigliacche non c'entrano niente coi lavoratori.

ma hai letto cosa diciamo oppure hai preso a casaccio parole dai post?

Offline Thorin

*
2588
Sesso: Maschio
Re:Attentato ad Istanbul
« Risposta #50 il: 08 Lug 2016, 08:28 »
ma hai letto cosa diciamo oppure hai preso a casaccio parole dai post?

Citazione
Il mio è uno spunto di riflessione che può essere, e l’ho chiarito dal principio, anche totalmente campato in aria. Quello che mi è venuto in mente pensando alla natura della strage, al luogo e alle vittime è che i due eventi non siano del tutto scollegati. Magari non c’è un filo diretto, ma la mia tesi è un po’ più sottile: in uno stato tra i più corrotti al mondo, che va avanti con lo sfruttamento intensivo della forza lavoro a bassissimo prezzo per il beneficio dei mercati occidentali, la rabbia degli sfruttati può portare a tutti gli effetti a rafforzare un certo tipo di discorso ideologico-religioso. E non sto parlando solo degli esecutori materiali, ma di tutto ciò che può portare un ragazzo dall’indifferenza all’azione passando per la condivisione di certi ideali (demmerda).

(Scusa Anderz, ho capito cosa intendi, non prenderlo come un attacco: quello che intendevo nel mio post precedente è che un lavoratore, una persona onesta, per quanto sfruttato non si macchierebbe mai di tali bestialità.  Può anche darsi alla lotta armata, ma mai in queste modalità. Torturare una ragazza incinta, non scherziamo, il popolo del Bangladesh non merita un simile accostamento).

Danny magari quello che non ha letto bene il topic sei tu.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod