coronavirus

0 Utenti e 36 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Blueline

*
4768
blog of life
Re:coronavirus
« Risposta #4700 il: 26 Mar 2020, 18:57 »
Questo titolo della Stampa è l'ennesimo esempio dall'inadeguatezza dell'attuale giornalismo italiano:

Coronavirus, i casi tornano a impennarsi: 4492 nelle ultime 24 ore contro i 3491 di ieri. Calano le vittime: 662, ventuno meno di ieri

https://www.lastampa.it/cronaca/2020/03/26/news/coronavirus-i-casi-tornano-a-impennarsi-4492-nelle-ultime-24-ore-contro-i-3491-di-ieri-calano-le-vittime-1.38641418

Io capisco tutto,capisco che ormai le redazioni sono popolate di figlio di giornalista x, amico di politico x, tesserato al partito x, ma che ci sia gente che non riesce a capire neanche due dati due di banale statistica descrittiva mi manda ai matti...

siamo in un'epidemia, contano i tassi incrementali...è ovvio che giorno dopo giorno nel corso di una epidemia la base su cui si applicano i tassi d'incremento diventi sempre più larga... perchè enfatizzare i nuovi contagiati in valore assoluto che ovviamente aumentano?

Per inciso questi sono i tassi d'incremento per l'Italia intera:

19/03/2020   15,00%
20/03/2020   14,59%
21/03/2020   13,94%
22/03/2020   10,38%
23/03/2020   8,10%
24/03/2020   8,21%
25/03/2020   7,53%
26/03/2020   8,27%

questi i tassi per la lombardia:

19/03/2020   12,26%
20/03/2020   11,97%
21/03/2020   14,60%
22/03/2020   6,63%
23/03/2020   5,72%
24/03/2020   6,75%
25/03/2020   5,35%
26/03/2020   7,86%



Il picco lo vedo solo nella loro assoluta impreparazione e incapacità di interpretare due dati. Fare titoli del genere provoca solo panico oltre che disinformazione. Non credo ci sia dolo in questo, è solo inettitudine.

Questo è il giornalismo italiano, la stessa casta che è scesa in armi a difendere la pora sarzanini quando fece il "fenomenale scoop" di anticipare di 4 ore  il decreto che vietava i rientri al sud...
Anche un ritardato avrebbe capito che era uno scoop che non serviva a un cazzo, che anticipare quella notizia non avrebbe portato alcun vantaggio a nessuno ma solo danni, contagi e ulteriori morti...e ancora leggo orde di imbecilli che difendono a Sarzanini paaa libberetàdestaaampa...

lmml
Ha sbagliato anche chi glie l'ha passata, questa notizia.

Offline orchetto

*****
12210
Re:coronavirus
« Risposta #4701 il: 26 Mar 2020, 18:59 »

Offline Blueline

*
4768
blog of life
Re:coronavirus
« Risposta #4702 il: 26 Mar 2020, 19:02 »
Per la cronaca, i morti sono 712, bisogna aggiungere anche i 50 del Piemonte.
Re:coronavirus
« Risposta #4703 il: 26 Mar 2020, 19:06 »
Questo titolo della Stampa è l'ennesimo esempio dall'inadeguatezza dell'attuale giornalismo italiano:

Coronavirus, i casi tornano a impennarsi: 4492 nelle ultime 24 ore contro i 3491 di ieri. Calano le vittime: 662, ventuno meno di ieri

https://www.lastampa.it/cronaca/2020/03/26/news/coronavirus-i-casi-tornano-a-impennarsi-4492-nelle-ultime-24-ore-contro-i-3491-di-ieri-calano-le-vittime-1.38641418

Io capisco tutto,capisco che ormai le redazioni sono popolate di figlio di giornalista x, amico di politico x, tesserato al partito x, ma che ci sia gente che non riesce a capire neanche due dati due di banale statistica descrittiva mi manda ai matti...

siamo in un'epidemia, contano i tassi incrementali...è ovvio che giorno dopo giorno nel corso di una epidemia la base su cui si applicano i tassi d'incremento diventi sempre più larga... perchè enfatizzare i nuovi contagiati in valore assoluto che ovviamente aumentano?

Per inciso questi sono i tassi d'incremento per l'Italia intera:

19/03/2020   15,00%
20/03/2020   14,59%
21/03/2020   13,94%
22/03/2020   10,38%
23/03/2020   8,10%
24/03/2020   8,21%
25/03/2020   7,53%
26/03/2020   8,27%

questi i tassi per la lombardia:

19/03/2020   12,26%
20/03/2020   11,97%
21/03/2020   14,60%
22/03/2020   6,63%
23/03/2020   5,72%
24/03/2020   6,75%
25/03/2020   5,35%
26/03/2020   7,86%



Il picco lo vedo solo nella loro assoluta impreparazione e incapacità di interpretare due dati. Fare titoli del genere provoca solo panico oltre che disinformazione. Non credo ci sia dolo in questo, è solo inettitudine.

Questo è il giornalismo italiano, la stessa casta che è scesa in armi a difendere la pora sarzanini quando fece il "fenomenale scoop" di anticipare di 4 ore  il decreto che vietava i rientri al sud...
Anche un ritardato avrebbe capito che era uno scoop che non serviva a un cazzo, che anticipare quella notizia non avrebbe portato alcun vantaggio a nessuno ma solo danni, contagi e ulteriori morti...e ancora leggo orde di imbecilli che difendono a Sarzanini paaa libberetàdestaaampa...

lmml





Da un'ora sono impeganto in varie chat e forum a spiegare la stessa, identica, noiosissima cosa.

Online Drake

*****
3882
Re:coronavirus
« Risposta #4704 il: 26 Mar 2020, 19:06 »

Offline Biafra

*
8978
Re:coronavirus
« Risposta #4705 il: 26 Mar 2020, 19:08 »
Per chi è interessato ai dati, l'andamento mi sembra buono, anche se molte regioni del sud, specialmente la sicilia, potrebbero diventare preoccupanti. Occhio anche a Lazio, Puglia e Abruzzo comunque..



Il Governo avrebbe dovuto enfatizzare che la strategia di contenimento sta funzionando, avrebbero dovuto dare dati, motivare la gente, roba tipo propaganda alla Goebbels perchè questo serve ora...invece nada, solo pianti, polemiche e propaganda politica...
Re:coronavirus
« Risposta #4706 il: 26 Mar 2020, 19:08 »
Ha sbagliato anche chi glie l'ha passata, questa notizia.

Loro usano i casi attivi (approccio Protezione Civile e Repubblica) e non i casi totali (approccio OMS e CorSera).
 

Offline Blueline

*
4768
blog of life
Re:coronavirus
« Risposta #4707 il: 26 Mar 2020, 19:13 »
Comunque il risultato nefasto dell'esodo non si è visto, ha avuto effetti limitati.
Re:coronavirus
« Risposta #4708 il: 26 Mar 2020, 19:14 »
1000 contagiati (ufficiali) in più a fronte di quasi 10.000 tamponi fatti in più: a me pare questo il dato più significativo di oggi.

Online Tarallo

*****
88891
Re:coronavirus
« Risposta #4709 il: 26 Mar 2020, 19:16 »
Viste le illuminate menti che popolano il forum, vi chiedo: come reagisce il sistema immunitario negli asintomatici? Cioè, se io sono un asintomatico che cosa succede a livello immunitario? Perché non presento un'infiammazione? Se il virus entra e mi contagia, che cos'è che non mi fa manifestare i sintomi della malattia?
In attesa delle menti illuminate, io ti do la mia risposta. La ragione per cui molte persone che vengono a contatto con il virus restano asintomatiche non si sa (ovviamente si escludono gli asintomatici da incubazione, cioe' i presintomatici). Se ti fai una batteria di test virali secondo me scoprirai che sei positivo per EBV, CMV, parvovirus o almeno uno fra questi, e non te ne sei mai accorto. Altri invece svilupperanno sindromi e malattie per le stesse infezioni.

Qualche brano da un articolo sul corona che puo' aiutare

Zou et al. reported that the viral load detected in asymptomatic patients was similar to that found in symptomatic patients; however, the viral loads from patients with severe diseases were higher than those in patients with mild-to-moderate presentations.

However, whether children were less susceptible to SARS-CoV-2, or their presentation was mostly asymptomatic or difficult to detect, remains unclear.


https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1684118220300402?via%3Dihub

Qui puoi leggere cose interessantissime sugli effetti sui bambini, che e' un argomento legato a quello degli asintomatici.

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1684118220300396?via%3Dihub

Offline Blueline

*
4768
blog of life
Re:coronavirus
« Risposta #4710 il: 26 Mar 2020, 19:22 »
Dal Sole 24 ore:

Cosa dicono oggi i numeri
Il rialzo dei numeri del 26 marzo si inquadra comunque all’interno di un canale discendente dell’epidemia. La curva dei contagi totali giorno su giorno passa al +8,2% dal 7,5%, con 89.539 casi totali, 62.013 infezioni in corso, 8.165 decessi e 10.361 guarigioni. L’incremento a livello nazionale risente in particolare del dato della Lombardia: +7,8% la curva dei contagi totali contro il +5,3% del 25 marzo, con 2.442 nuovi positivi che da soli incidono per oltre il 50% del dato complessivo italiano. Peraltro i soggetti positivi in crescita potrebbero essere dovuti a un maggior numero di tamponi testati dai laboratori, quasi 37mila a livello nazionale, dato giornaliero più alto da inizio epidemia. Sono 3.612 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, contro i 3.489 del 25 marzo.

Offline Biafra

*
8978
Re:coronavirus
« Risposta #4711 il: 26 Mar 2020, 19:22 »
1000 contagiati (ufficiali) in più a fronte di quasi 10.000 tamponi fatti in più: a me pare questo il dato più significativo di oggi.

Bravo. La variabile tamponi/contagiati è fondamentale. I dati hanno poco senso se non è uniforme su tutto il territorio nazionale, ci sono regioni che fanno tamponi solo a gente che arriva morente in ospedale e regioni che provano a imitare in minima scala il modello vincente sudcoreano. Io spero che trovino alla svelta il modo di procurarsi i reagenti necessari per i tamponi.
 L'unica via da seguire ormai è questa, specie per le regioni meno colpite. Bisognerebbe poi partire subito con i test per individuare chi ha sviluppato gli anticorpi in modo da capire a che punto siamo dell'epidemia e far ripartire questo paese prima che sia troppo tardi.

Offline zorba

*****
4634
Re:coronavirus
« Risposta #4712 il: 26 Mar 2020, 19:23 »
Ma e' tecnicamente possibile che un virus fa quasi mezzo milione di contagiati in tutto il mondo in meno di tre mesi?

Il problema è che non è uno solo...

(Scusate ma ormai se non cerchiamo di riderci un pò su, la depressione totale ce se magna...).

Re:coronavirus
« Risposta #4713 il: 26 Mar 2020, 19:26 »
1000 contagiati (ufficiali) in più a fronte di quasi 10.000 tamponi fatti in più: a me pare questo il dato più significativo di oggi.
Mi hai preceduto.
Giorno    Numero nuovi positivi      Tamponi        Percentuale
25/3                 5210                    27841                18,96%
26/3                 6153                    36615                16,80%

Attenzione ad attribuire significati troppo elevati a queste statistiche però! Non dimentichiamo che non si ha una panoramica globale del fenomeno perché i tamponi vengono fatti solamente ai ricoverati con sintomi.
Diciamo che non sembriamo essere in una fase di crescita esponenziale e questo è già un buon segno.

Forse però il dato più importante e veramente impattante è quello dei ricoverati in terapia intensiva.
In Lombardia ieri erano 1236, oggi 1263.
Perché il problema lì è che una volta superato il numero massimo, le persone in più che ne avrebbero bisogno non trovano posto. E si tratta, almeno credo, di malati difficilmente trasferibili.

Online vaz

*****
40704
Re:coronavirus
« Risposta #4714 il: 26 Mar 2020, 19:34 »
io una teoria sui bambini la ho. il loro tasso di Turn Over delle cellule immunitarie è estremamente più alto, quindi siccome ogni tipo di cellula del sistema immunitario durante il suo periodo di maturazione subisce dei processi di ricombinazione, praticamente riescono a "scansionare" più patogeni del normale. mettiamoci anche che nei bambini le arterie ed i vasi sono molto elastici (quindi non è possibile parlare di ipertensione), magari è per questo che non sviluppano i sintomi.

ma è un'ipotesi mia, è una considerazione a voce alta (fatta anche in altri luoghi, più professionali diciamo).
Re:coronavirus
« Risposta #4715 il: 26 Mar 2020, 19:35 »
Mi hai preceduto.
Giorno    Numero nuovi positivi      Tamponi        Percentuale
25/3                 5210                    27841                18,96%
26/3                 6153                    36615                16,80%

Attenzione ad attribuire significati troppo elevati a queste statistiche però! Non dimentichiamo che non si ha una panoramica globale del fenomeno perché i tamponi vengono fatti solamente ai ricoverati con sintomi.
Diciamo che non sembriamo essere in una fase di crescita esponenziale e questo è già un buon segno.

Forse però il dato più importante e veramente impattante è quello dei ricoverati in terapia intensiva.
In Lombardia ieri erano 1236, oggi 1263.
Perché il problema lì è che una volta superato il numero massimo, le persone in più che ne avrebbero bisogno non trovano posto. E si tratta, almeno credo, di malati difficilmente trasferibili.

Il grosso del problema è in Lombardia.. non so che caxxo hanno fatto o è successo ma qualunque cosa sia è soprattutto lì...

Magari è colpa degli impianti di aerazione degli ospedali o della gente che esce. Ma è tutto lì il casino
Re:coronavirus
« Risposta #4716 il: 26 Mar 2020, 19:35 »
in linea teorica, puramente teorica, fatto due volte il tampone con risultato negativo, dovrebbero evacuare questi dalla Lombardia, perché pure la madonnina me sa che è positiva.
 :(

Offline paolo71

*****
12017
Re:coronavirus
« Risposta #4717 il: 26 Mar 2020, 19:36 »
Questo titolo della Stampa è l'ennesimo esempio dall'inadeguatezza dell'attuale giornalismo italiano:

Coronavirus, i casi tornano a impennarsi: 4492 nelle ultime 24 ore contro i 3491 di ieri. Calano le vittime: 662, ventuno meno di ieri

https://www.lastampa.it/cronaca/2020/03/26/news/coronavirus-i-casi-tornano-a-impennarsi-4492-nelle-ultime-24-ore-contro-i-3491-di-ieri-calano-le-vittime-1.38641418

Io capisco tutto,capisco che ormai le redazioni sono popolate di figlio di giornalista x, amico di politico x, tesserato al partito x, ma che ci sia gente che non riesce a capire neanche due dati due di banale statistica descrittiva mi manda ai matti...

siamo in un'epidemia, contano i tassi incrementali...è ovvio che giorno dopo giorno nel corso di una epidemia la base su cui si applicano i tassi d'incremento diventi sempre più larga... perchè enfatizzare i nuovi contagiati in valore assoluto che ovviamente aumentano?

Per inciso questi sono i tassi d'incremento per l'Italia intera:

19/03/2020   15,00%
20/03/2020   14,59%
21/03/2020   13,94%
22/03/2020   10,38%
23/03/2020   8,10%
24/03/2020   8,21%
25/03/2020   7,53%
26/03/2020   8,27%

questi i tassi per la lombardia:

19/03/2020   12,26%
20/03/2020   11,97%
21/03/2020   14,60%
22/03/2020   6,63%
23/03/2020   5,72%
24/03/2020   6,75%
25/03/2020   5,35%
26/03/2020   7,86%



Il picco lo vedo solo nella loro assoluta impreparazione e incapacità di interpretare due dati. Fare titoli del genere provoca solo panico oltre che disinformazione. Non credo ci sia dolo in questo, è solo inettitudine.

Questo è il giornalismo italiano, la stessa casta che è scesa in armi a difendere la pora sarzanini quando fece il "fenomenale scoop" di anticipare di 4 ore  il decreto che vietava i rientri al sud...
Anche un ritardato avrebbe capito che era uno scoop che non serviva a un cazzo, che anticipare quella notizia non avrebbe portato alcun vantaggio a nessuno ma solo danni, contagi e ulteriori morti...e ancora leggo orde di imbecilli che difendono a Sarzanini paaa libberetàdestaaampa...

lmml

Grazie Biafra.
Condivido tutto.
Però un incremento purtroppo c'è.
Re:coronavirus
« Risposta #4718 il: 26 Mar 2020, 19:40 »
Grazie Biafra.
Condivido tutto.
Però un incremento purtroppo c'è.
io la vedo all'opposto: con 10.000 tamponi in più fatti potevano essere razzi amari, solo 1000 contagiati in più rispetto a ieri (sempre dati ufficiali, quelli veri di dati stanno nelle case di 60 mln di italiani...) non è male.

Offline pan

*
2052
Re:coronavirus
« Risposta #4719 il: 26 Mar 2020, 19:41 »
comunque, riguardo a ciò che ha detto Biafra di stare attenti ai dati della Sicilia, comunque qualcosa di anomalo in merito alla diffusione del virus c'è.
a Palermo oggi è morta la prima persona da quando è iniziata sta storia e il dato sembra strano, se pensiamo che il 24 febbraio c'è stato il caso dell'intera comitiva di bergamaschi con covid messi in quarantena in albergo in città. cioè... questi hanno girato per la città per giorni, sono andati nei luoghi più importanti per visitarli, l'albergo dove alloggiavano era un Mercure in via Mariano Stabile crocevia incasinatissimo del centro città, sono stati portati in ospedale... possibile che nelle due/tre settimane a seguito dell'evento non ci siano stati morti? è passato più di un mese! come è possibile? quanto dura st'incubazione? oppure ci sono davvero altre caratteristiche ignote che permettono una diffusione limitata.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod