Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa

0 Utenti e 21 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« il: 19 Ott 2015, 11:57 »
Torino, il discorso in Tribunale dello scrittore sotto forma di dichiarazioni spontanee. Attesa per oggi, a partire dalle 13, la sentenza per l'accusa di istigazione e delinquere sulla vicenda dell'Alta velocità. Otto mesi la pena chiesta dai pm, lui non arretra di un passo.


"Sarei presente in quest'aula anche se non fossi io lo scrittore incriminato per istigazione. Aldilà del mio trascurabile caso personale, considero l'imputazione contestata un esperimento, il tentativo di mettere a tacere le parole contrarie. Confermo la mia convinzione che la linea sedicente ad Alta Velocità va intralciata, impedita e sabotata per legittima difesa del suolo, dell'aria e dell'acqua".
 
Si è aperta così, con queste ultime dichiarazioni spontanee di Erri De Luca, l'ultima udienza del processo allo scrittore napoletano accusato di istigazione a delinquere per le sue dichiarazioni pubbliche a sostegno del sabotaggio della Tav.
Pochi minuti prima che il giudice, Immacolata Iadeluca, si ritirasse in camera di consiglio per decidere la sentenza, De Luca  ha parlato dell'aula come di un "avamposto affacciato sul presente immediato del nostro Paese". Ha dichiarato di aver rinunciato a sollevare una eccezione di costituzionalità della legge per la quale è sotto processo per non trasferire nelle stanze "di una Corte sovraccarica di lavoro" la risposta alle accuse. "Ciò che è costituzionale si misura al pianoterra della società" ha detto. E ha concluso con: "La mia parola contraria sussiste e aspetto di sapere se costituisce reato".
E la risposta a questo interrogativo che anima il processo contro Erri De Luca fin dai suoi esordi arriverà a partire dalle 13 quando il giudice ha riconvocato tutte le parti in aula e pronuncerà la sentenza: lo scrittore con i suoi due avvocati, Gianluca Vitale e Alessandra Ballerini; i pubblici ministeri, Andrea Padalino e Antonio Rinaudo che nella precedente udienza hanno chiesto una condanna a otto mesi; la parte civile Ltf (la società italo-francese che all'epoca delle dichiarazioni di De Luca aveva in gestione in cantiere della tav) rappresentata dall'avvocato, Alberto Mittone.
De Luca ha anche attaccato  scrittori e intellettuali che non gli hanno espresso il loro sostegno: "Sono degli assenti e si notano. Si sono presi la responsabilità della loro assenza".  "La società civile, a cominciare dai miei lettori - ha aggiunto - mi ha invece sostenuto fin dall'inizio con centinaia di letture pubbliche che ho archiviato.
Loro non mi hanno mai abbandonato" ha concluso. Solidarietà a De Luca aveva espresso però Saviano insieme ad altri 65 intellettuali.
E, seduto in aula, un pubblico di una cinquantina di militanti No Tav tra cui uno dei leader, Alberto Perino, e numerosi fan dello scrittore.

A tutti questi, aggiungo la mia incondizionata solidarietà. Forza Erri! :ssl :ssl :ssl
 
 


Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #1 il: 19 Ott 2015, 12:02 »
Mi scuso per il pessimo copia e incolla :asrm

Offline Magnopèl

*
44009
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #2 il: 19 Ott 2015, 15:47 »
Qui il video.



Cmq ASSOLTO, ottima notizia.

Offline Rorschach

*****
10480
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #3 il: 19 Ott 2015, 16:03 »

Offline FatDanny

*****
18298
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #4 il: 19 Ott 2015, 16:31 »
Quale esempio più azzeccato di Avatar, film in cui la tecnologia umana  ritiene di essere quasi per diritto divino espressione di progresso ed invece si rivela idiota e incapace anche solo di comprendere una natura molto più complessa e progredita.

:)

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #5 il: 19 Ott 2015, 20:02 »
Quale esempio più azzeccato di Avatar, film in cui la tecnologia umana  ritiene di essere quasi per diritto divino espressione di progresso ed invece si rivela idiota e incapace anche solo di comprendere una natura molto più complessa e progredita.

:)

La cosa più progredita che avevano gli indigeni, ricordo, era la religione...

Offline Rorschach

*****
10480
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #6 il: 19 Ott 2015, 20:04 »
Che però, essendo un film, era reale...

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #7 il: 19 Ott 2015, 20:20 »
Che però, essendo un film, era reale...

Beh, magari sono reali anche i sortilegi dei druidi celtici della valle.

Online genesis

*****
20059
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #8 il: 19 Ott 2015, 21:29 »
Contento per l'assoluzione, resta l'antipatia per il personaggio.

Offline FatDanny

*****
18298
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #9 il: 20 Ott 2015, 09:54 »
La cosa più progredita che avevano gli indigeni, ricordo, era la religione...

OT

il topic parla d'altro, per tanto in merito risponderò una volta sola.
La cosa interessante, sotto vari aspetti che però non posso tenere tutti in un post, è che consideri religione quel che religione non era. Interessante perché la dice lunga su certe concezioni del mondo e necessità di ricondurre tutto ai propri schemi (problema molto occidentale)...
Ogni religione, per quanto diversificata possa essere, ha un presupposto essenziale: la presenza di un Altro venerabile. Eywa non solo è invece in tutte le cose (caratteristica che si potrebbe tradurre anche in una religione immanente), ma non è niente di altro dalla Terra stessa, che raccoglie tutte le cose, presenti, passate e future (tutto viene da Eywa e tutto vi torna). E' una vera forza collettiva, di cui tutte le creature, Na'vi compresi, sono parte.
Seppur parte di un film, è la concezione più materialista che si possa immaginare, tenendo in considerazione che materialismo non vuol dire assenza di spiritualità, ma concezione che non ammette trascendenza dalla materia e dalla sua trasformazione.

La concezione attribuita ai Na'vi è dunque molto di più di una religione e rappresenta un grado di complessità ben più compiuto della "civilità occidentale" o delle religioni a noi note.

Ti dirò di più. Fuori dalla metafora filmica (che ha gradi di complessità non traducibili nel reale) mi sembra la concezione spirituale che sento più vicina alla mia propensione.

EOT

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #10 il: 22 Ott 2015, 22:37 »
Dal blog di Stefano Esposito
http://www.stefanoesposito.net/blog/2015/10/22/tav-dai-soliti-teppisti-tecniche-di-mafia-senza-pizzo/

Tav: Dai soliti teppisti tecniche di Mafia senza pizzo

Il teppismo dei soliti delinquenti ha colpito di nuovo in Val di Susa. Oggetto del raid vandalico di questa notte è stato il Bar Paprika della signora Lucrezia Bono, cui esprimo piena vicinanza e solidarietà, che da circa due mesi ha stipulato una convenzione per fornire la colazione agli operai delle ditte impegnate al cantiere della Torino-Lione. I teppisti hanno spaccato le vetrine del locale, danneggiato il dehors e imbrattato i muri esterni. L’ennesimo atto di violenza dimostra che, purtroppo, il problema non è rappresentato da Erri De Luca, da quello che dice e quello che scrive, ma da questi teppisti che, nascondendosi dietro la bandiera del ‘No Tav’ praticano oramai da tempo le tecniche della Mafia Senza Pizzo.

Offline FatDanny

*****
18298
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #11 il: 22 Ott 2015, 22:54 »
ma perché vieni qui a commentare solo due vetrine tirate giù e non quando il Sig. Esposito viene coinvolto per favoreggiamento in gara d'appalto proprio sulla Tav e quindi per un classico esempio di Mafia con Pizzo?

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #12 il: 22 Ott 2015, 23:11 »
Eh sì, Esposito è un disonesto.

Invece quelli che spaccano il bar a quella poraccia? Organizziamo una colleta per riaggiustarglielo?

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #13 il: 22 Ott 2015, 23:21 »
(ah, su Esposito stai ovviiamente vaneggiando, basta cercare su internet e si trova la consistenza del fumo di pipa a cui stai cercando di attaccarti)

Online TomYorke

*****
9514
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #14 il: 23 Ott 2015, 00:03 »
Eh la violenza contro le vetrine è sempre la peggiore.

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #15 il: 23 Ott 2015, 00:05 »
No, ma che dici. Mica so' le mie.

Offline FatDanny

*****
18298
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #16 il: 23 Ott 2015, 07:39 »
Eh la violenza contro le vetrine è sempre la peggiore.
Tom quando fa cosi nun je risponde. Sabotiamo le provocazioni per favore oltre alla tav :)

Noi le vetrine che tiriamo giù le paghiamo sempre tutte con anni di carcere, a differenza dei poliziotti che ci torturano o ci ammazzano e dei politici del pd che rubano e fanno accordi con la camorra e la mafia.

10 anni per noi, pochi mesi per loro quando la pena è severa.
E vuoi anche commentare una vetrina tirata giù che ora zanzalf vorrebbe accollare all'intero movimento no tav?
In un territorio occupato militarmente come la valsusa?

Quando è così ridi.
Perché è una risata che li seppellirá




Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #17 il: 23 Ott 2015, 09:39 »
Ah beh, so' io il provocatore!
Io ho riportato una notizia che non avete letto in giro. E' a voi che la notizia fa rodere, non io che provoco.
Pure la signora Lucrezia Bono, immagino, fosse una provocatrice!

Vi dico come la vedo io, invece: i provocatori sono quelli che vanno a spaccare le vetrine e quelli che si rifiutano di esprimere condanna del gesto e solidarietà alla donna aggredita.

Non sono io che "accollo" l'odiosa violenza squadrista (perché quello è squadrismo, preciso preciso) a voi. Siete voi che ve la caricate addosso minimizzando ed evitando accuratamente parole di condanna e di  solidarietà.

"A signo', ma che saranno mai du' vetrine? A chi tocca n'se 'ngrugna"
Anche l'olio di ricino non era poi sta cosa. Faceva pure bene.

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #18 il: 23 Ott 2015, 09:50 »
Supplemento di informazione. Leggo dal Fatto Quotidiano:
"Scritte analoghe sono comparse anche sui muri di alcune case abitate da mesi dagli operai della Tav, come *qui vivono i devastatori della valle*"

Non saro' io a fare il parallelo su chi segnalasse cosa sui muri delle case e dei negozi.

Gia sento l'obiezione: "ma che sarà mai una scritta sul muro?"
Chi vorrebbe una scritta, sul muro di casa propria, con:
"Comunista"
"Frocio"
"Puttana"
"Laziale"
...

Offline FatDanny

*****
18298
Re:Erri De Luca - Resto convinto che la Tav vada sabotata per legittima difesa
« Risposta #19 il: 23 Ott 2015, 10:11 »
falla finita che al prossimo "fascista" che ci accolli non ti rispondo, ma ti segnalo.

Le scritte sui muri, anche di stampo minaccioso, non sono di certo prerogativa del fascismo.
Anzi, se proprio la vogliamo dire tutta, il percorso fatto è l'inverso.
E a dirla ancora più tutta la questione dipende tutta dal quid delle "scritte":

i fascisti segnalano quel che sei (frocio, comunista, puttana, ebreo...)
i compagni quel che fai (devasti la valle, arresti innocenti, sfrutti operai).

Da sempre, non da ieri e non solo in valsusa.
Se non cogli la differenza tra le due cose è un problema che non mi riguarda.

Ah, la mia solidarietà non la esprimo perché non sono solidale.
Cia'
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod