Cucinare

0 Utenti e 33 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

porgascogne

porgascogne

Re:Cucinare
« Risposta #40 il: 15 Mag 2012, 16:17 »
dimme la verità, archite'
 :p
per le linguine al limone, usi solo il giallo del limone oppure un po' di succo ce lo metti?

(non panna ma crema di latte, me raccomando)
Re:Cucinare
« Risposta #41 il: 15 Mag 2012, 16:19 »
per Fede: mi sa che la cucina di Porga ti fa diventare ancora più bella, altrochè.....
Cibo ed Eros vanno a braccetto: (vi consiglio di leggere un libretto carinissimo di Giuseppina Torregrossa intitolato: "L'assaggiatrice")

per Porga: mi pare di capire che ti piacciono i contrasti con l'agro del limone.

Qui di seguito una ricetta di pasta per l'estate:
spaghetti tonno-cipolle e limone (detto così, sembra un piatto "universitario"........ascoltate:
ingredienti
spaghetti freschi, ma vanno bene pure i miei...... ;)
tonno fresco
cipolle rosse di tropea
limone scorza e succo
Procedimento:
cubettare il tonno e marinarlo con salsa di soia, cipolle ed una emulsione di olio e limone.
affettare delle cipolle rosse e marinarle nel limone, dopo averle sbollentate in acqua.
scorza del limone
succo di 1 limone.
scolare la pasta a metà cottura meno 1 minuto (questo è il segreto)
condirla con olio e il succo del limone
una volta raffreddata, aggiungere il tonno marinato e le cipolle
decorare con la scorza del limone e prezzemolo fresco.
MAGIX Fastcut

Online FatDanny

*****
15975
Re:Cucinare
« Risposta #42 il: 15 Mag 2012, 16:20 »
mmm... come contribuire a questo topic?
cominciamo da... cominciamo da...

Un bel menù completo a puntate, na sorta di traversata italica. Dalle Alpi alla Sila.
Ovviamente non considererà in alcun modo l'apporto calorico, che sarà bestiale.

Antipasti
Noci al gorgonzola e miele
Polpette di melanzane

Primi
tortelli di zucca con guanciale e noci
Risotto allo Spumante (ricetta di U.Tognazzi)

Secondi
Coratella d'Agnello con Carciofi

Contorni
Spuma di Patate alla 'nduja su letto di Caciocavallo


Cominciamo dagli antipasti.

Le noci sono una minchiata. La vera difficoltà è riuscire ad evitare che si disintegrino all'apertura. Infatti devono rimanere assolutamente integre. Si può risolvere comprandole sgusciate... ma poi che gusto c'è?  :=))
Intanto prendete il gorgonzola e lo tagliate a pezzetti di circa 1/1,5 cm (me raccomanno, quando annate al supermercato non prendete quello cremoso co' dentro il mascarpone che poi è un casino, me dovete prende il Cademartori piccante, nun ve sbajate).
Prendiamo ste noci e le schiaffiamo in forno per tostarle.
Ooooh!!! abbassa sto forno che se no me bruci le noci. Deve esse basso basso.
Dopo pochi minuti togliete le noci e, ancora calde (me raccomanno o nun viene), me mettete un pezzetto di gorgonzola nella piega naturale della noce. Me raccomanno usate strumenti idonei o ve bruciate i diti.
Fatto ciò aspettate che il gorgonzola si fondicchi a causa del calore e si riaddensi.
Un po' di miele (possibilmente di acacia) su ognuna de ste noci e avete fatto.


La seconda è abbastanza classica e non ce dovrebbero esse problemi. Pijate ste melanzane, le schiaffate nell'acqua bollente (c'è chi ce toje la buccia, io no). Dopo un quarticello le pijate e le strizzate un po' sinnò so gonfie.
Mentre se riposano fate ammollare un po' de mollica di pane nel latte (rapporto con melanzane 1:4).
Una volta riposate ammischiate melanzane, mollica, parmigiano, un uovo, prezzemolo, sale e pepe e fate un grande inguacchio.
Una volta che l'inguacchio è omogeneo fate le polpette e ce infilate dentro un bel pezzetto di provola affumicata (fidateve de zio danny). Le ricoprite di pangrattato e poi se volete fa gli sfondoni le friggete, altrimenti al forno.

Fine prima parte.

porgascogne

porgascogne

Re:Cucinare
« Risposta #43 il: 15 Mag 2012, 16:22 »
(guarda, fosse per la cucina e per i contrasti aspro/sapido/dolce/piccante, vivrei in thailandia)
Re:Cucinare
« Risposta #44 il: 15 Mag 2012, 16:22 »
Vabbè andiamo un po sul raffinato.

Farfalle fiori di zucca e zafferano

Ingredienti per 4 persone
400 gr. di farfalle
2 mazzetti di fiori di zucca (30 circa)
aglio
olio
peperoncino
zafferano

In una padella grande preparare
aglio, olio e peperoncino (senza esagerare)
appena inizia a friggere gettare tutti i fiori.
Appena sono appassiti spegnere il fuoco ed
aggiungere due bustine di zafferano e mescolare
finchè lo zafferano non si è totalmente amalgamato
ai fiori.
Scolare le farfalle e mantecarle nella padella.

Delicati ma boni boni.
Re:Cucinare
« Risposta #45 il: 15 Mag 2012, 16:25 »
mmm... come contribuire a questo topic?
cominciamo da... cominciamo da...

Un bel menù completo a puntate, na sorta di traversata italica. Dalle Alpi alla Sila.
Ovviamente non considererà in alcun modo l'apporto calorico, che sarà bestiale.

Antipasti
Noci al gorgonzola e miele
Polpette di melanzane

Primi
tortelli di zucca con guanciale e noci
Risotto allo Spumante (ricetta di U.Tognazzi)

Secondi
Coratella d'Agnello con Carciofi

Contorni
Spuma di Patate alla 'nduja su letto di Caciocavallo


Cominciamo dagli antipasti.

Le noci sono una minchiata. La vera difficoltà è riuscire ad evitare che si disintegrino all'apertura. Infatti devono rimanere assolutamente integre. Si può risolvere comprandole sgusciate... ma poi che gusto c'è?  :=))
Intanto prendete il gorgonzola e lo tagliate a pezzetti di circa 1/1,5 cm (me raccomanno, quando annate al supermercato non prendete quello cremoso co' dentro il mascarpone che poi è un casino, me dovete prende il Cademartori piccante, nun ve sbajate).
Prendiamo ste noci e le schiaffiamo in forno per tostarle.
Ooooh!!! abbassa sto forno che se no me bruci le noci. Deve esse basso basso.
Dopo pochi minuti togliete le noci e, ancora calde (me raccomanno o nun viene), me mettete un pezzetto di gorgonzola nella piega naturale della noce. Me raccomanno usate strumenti idonei o ve bruciate i diti.
Fatto ciò aspettate che il gorgonzola si fondicchi a causa del calore e si riaddensi.
Un po' di miele (possibilmente di acacia) su ognuna de ste noci e avete fatto.


La seconda è abbastanza classica e non ce dovrebbero esse problemi. Pijate ste melanzane, le schiaffate nell'acqua bollente (c'è chi ce toje la buccia, io no). Dopo un quarticello le pijate e le strizzate un po' sinnò so gonfie.
Mentre se riposano fate ammollare un po' de mollica di pane nel latte (rapporto con melanzane 1:4).
Una volta riposate ammischiate melanzane, mollica, parmigiano, un uovo, prezzemolo, sale e pepe e fate un grande inguacchio.
Una volta che l'inguacchio è omogeneo fate le polpette e ce infilate dentro un bel pezzetto di provola affumicata (fidateve de zio danny). Le ricoprite di pangrattato e poi se volete fa gli sfondoni le friggete, altrimenti al forno.

Fine prima parte.


.....m'hai dimenticato un bel pezzo d'Italia...........
comunque è un bel messaggio di unità: come vedi, la tavola unisce là dove la politica disfa......... ;)

Online FatDanny

*****
15975
Re:Cucinare
« Risposta #46 il: 15 Mag 2012, 16:26 »
Adler e dovevo mette venti portate pe unì tutti.
Consideralo un inizio

 :beer:

porgascogne

porgascogne

Re:Cucinare
« Risposta #47 il: 15 Mag 2012, 16:28 »
fat,
ma le miringiane non le fai disamarare (ovvero togliere l'amaro) come fanno in sicilia?
ovvero in acqua e sale (e cambiandola spesso)?

Online FatDanny

*****
15975
Re:Cucinare
« Risposta #48 il: 15 Mag 2012, 16:30 »
dipende tanto dalle melanzane. In realtà per questo prima dicevo che c'è chi toje la buccia, che risulta (quand'è) la parte più amara. Ma il fatto che le bollisci è determinante. Già è diverso se le fai trifolate.
 Io l'ho fatte cento volte ste polpette e so' sempre venute ok.
Re:Cucinare
« Risposta #49 il: 15 Mag 2012, 16:31 »
A  proposito di Melanzane......
Come le fate quelle alla parmigiana?

Mio piatto preferito in assoluto :oops:

porgascogne

porgascogne

Re:Cucinare
« Risposta #50 il: 15 Mag 2012, 16:32 »
bene

A  proposito di Melanzane......
Come le fate quelle alla parmigiana?

Mio piatto preferito in assoluto :oops:

quelle che fa la mamma di fede so' da urlo di munch
 :shout:
Re:Cucinare
« Risposta #51 il: 15 Mag 2012, 16:35 »
Allora aspettiamo sta ricetta dalla mamma di Fede. Ok Fede?

Offline Tornado

*
11954
Sesso: Maschio
Re:Cucinare
« Risposta #52 il: 15 Mag 2012, 16:45 »
parlare di "inguacchio"....in cucina...è spettacolare :)

Offline gigiazzo

*****
2282
Sesso: Maschio
Re:Cucinare
« Risposta #53 il: 15 Mag 2012, 17:22 »
... in una pentola nella quale avrai fatto rosolare una (ma pure due) teste d'aglio (con tutta la camicia) ...

Per una sagra dovrebbero bastare...

 :=))
Re:Cucinare
« Risposta #54 il: 15 Mag 2012, 17:24 »
dipende tanto dalle melanzane. In realtà per questo prima dicevo che c'è chi toje la buccia, che risulta (quand'è) la parte più amara. Ma il fatto che le bollisci è determinante. Già è diverso se le fai trifolate.
 Io l'ho fatte cento volte ste polpette e so' sempre venute ok.


io le vedrei bene anche spolverate nel sesamo.
Io le lascio con il sale grosso addosso per un'oretta.
bene

quelle che fa la mamma di fede so' da urlo di munch
 :shout:

melanzane alla parmigiana...........: porga, fede, quando mi invitate?
allore queste le mie:
1. devono essere fritte: mica alla griglia e affettate sottii
2. devono essere infarinate
3. la salsa prima deve essere cucinata a lungo (soffritto di cipolla, sale, zucchero e aggiunta di basilico
4. strati multipli: melanzane-pomodoro-mozzarella (di bufala, ma fare attenzione a sgocciolarla)-parmigiano-basilico

e che ne dite della caponata? contorno/piatto vegetariano UNICO.

Offline Tornado

*
11954
Sesso: Maschio
Re:Cucinare
« Risposta #55 il: 15 Mag 2012, 17:30 »
si piatto unico de che???....vabene come un contorno leggerino.... :)!!!
Re:Cucinare
« Risposta #56 il: 15 Mag 2012, 17:35 »
io le vedrei bene anche spolverate nel sesamo.
Io le lascio con il sale grosso addosso per un'oretta.
melanzane alla parmigiana...........: porga, fede, quando mi invitate?
allore queste le mie:
1. devono essere fritte: mica alla griglia e affettate sottii
2. devono essere infarinate
3. la salsa prima deve essere cucinata a lungo (soffritto di cipolla, sale, zucchero e aggiunta di basilico
4. strati multipli: melanzane-pomodoro-mozzarella (di bufala, ma fare attenzione a sgocciolarla)-parmigiano-basilico

e che ne dite della caponata? contorno/piatto vegetariano UNICO.



Intanto posto la mia:

Ingredienti:
10 melanzane lunghe belle grandi
3 etti di fontina
mozzarella normale grande
salsa semplice solo pomodoro e un pezzetto di cipolla (ristretto)
parmigiano a volontà
pane grattato

Si tagliano le melanzane a fette lunghe, tagliando solo la testa
ed il piede della melanzana lunga (il nero della buccia resta)
Si mettono sotto sale per mezza giornata
Si friggono senza niente
Si mettono in una scolapasta e si mette un peso sopra per circa tre ore (noterete che usciranno circa due piatti di olio)
Dopodiché si cominciano a fare gli strati con melanzane, salsa di pomodoro, cubetti di fontina e cubetti di mozzarella, parmigiano.
Nell'ultimo strato, quello che si vedrà una volta cotte, oltre a tutti gli ingredienti, una spolverata di pane grattato.
Cuocere in forno finché non si comincerà a vedere che le melanzane si stanno bruciacchiando.

Io preferisco toglierle dal forno e mangiarle dopo mezzora, accompagnandole con pane di Lariano

Aiutoooooo!!!! Sto affogando nella mia acquollina.

Offline seagull

*****
6369
Sesso: Maschio
Re:Cucinare
« Risposta #57 il: 15 Mag 2012, 17:59 »
how about gnocchi di patate e spinaci, cotti in un sugo di cozze e fagioli cannellini?

 :cool2:
Re:Cucinare
« Risposta #58 il: 15 Mag 2012, 18:01 »
how about gnocchi di patate e spinaci, cotti in un sugo di cozze e fagioli cannellini?

 :cool2:

mai provato: a sensazione mi sembra che i fagioli con gli gnocchi siano tutte e due troppo "spessi" in bocca.
L'abbinamento cozze&fagioli lo proverei come una mousse di fagioli (o ceci) con sopra le cozze.

Offline seagull

*****
6369
Sesso: Maschio
Re:Cucinare
« Risposta #59 il: 15 Mag 2012, 18:22 »
solo un assaggio di fagioli. E' chiaramente una questione di gusti personali, ma a mio avviso si abbinano bene, con l'immancabile spruzzata di pecorino, che a me piace con alcuni frutti di mare.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod