Lazio.net Community

Varie / General => Friends => Topic aperto da: Boom! - 11 Mag 2012, 22:07

Titolo: Cucinare
Inserito da: Boom! - 11 Mag 2012, 22:07
Un bel topic di consigli, ricette e cazzi vari.

Inizio io...

cacio e pepe:

Me se raggruma troppo il pecorino, consigli?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 12 Mag 2012, 00:48
in una insalatiera fai una cremina con pecorino pepe e poca acqua di cottura,cuoci gli spaghetti al dente,scolali e falli saltare in una padella dove prima avrai fatto scaldare un po' di olio evo e pepe e poi trasferisci il tutto nella cremina di pecorino mescola bene,servi con altro pecorino e buon appetito :-) da me si fa cosi ...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Pag - 12 Mag 2012, 00:55
http://www.lazio.net/forum/index.php?topic=4353.msg154688#msg154688 (http://www.lazio.net/forum/index.php?topic=4353.msg154688#msg154688)


 :) :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 14 Mag 2012, 12:12
in una insalatiera fai una cremina con pecorino pepe e poca acqua di cottura,cuoci gli spaghetti al dente,scolali e falli saltare in una padella dove prima avrai fatto scaldare un po' di olio evo e pepe e poi trasferisci il tutto nella cremina di pecorino mescola bene,servi con altro pecorino e buon appetito :-) da me si fa cosi ...

Perfetta...aggiungi altro pepe per finire ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 14 Mag 2012, 13:08
Allora sono stata brava? Per essere una milanese dici che me la cavo abbastanza bane con la cacio e pepe? :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 14 Mag 2012, 14:00
Visto che anch'io la faccio cosi, sei stata molto brava ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Boom! - 15 Mag 2012, 11:23
Si, ottimo, cosi' non si attacca.

Ma perchè ci aggiungi altro pecorino alla fine?

E mi daresti le dosi  gr. pasta/gr. pecorino?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rorschach - 15 Mag 2012, 11:29
Gli spaghetti con le vongole.

Prezzemolo
Aglio
Vongole
Olio
Sale
Peperoncino

Ma perchè non mi viene quell'acquetta buona buona sul fondo?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Boom! - 15 Mag 2012, 11:39
Gli spaghetti con le vongole.

Prezzemolo
Aglio
Vongole
Olio
Sale
Peperoncino

Ma perchè non mi viene quell'acquetta buona buona sul fondo?

Dopo che hai fatto cuocere le vongole a parte, l'acqua che rilasciano, la butti?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 11:41
Gli spaghetti con le vongole.

Prezzemolo
Aglio
Vongole
Olio
Sale
Peperoncino

Ma perchè non mi viene quell'acquetta buona buona sul fondo?

le voncole le devi far spurgare per un paio d'ore sotto l'acqua fredda corrente
dopodichè, le trasferisci (scolate) in una pentola nella quale avrai fato rosolare una (ma pure due) teste d'aglio (con tutta la camicia) e peperoncino (molto)
il sale, scordatelo: lo cacciano loro e se lo metti tu, impedisci il rilascio dei succhi delle voncole
copri, alzi la fiamma e fai andare una mezz'ora (almeno fino a quando non si aprono)
il prezzemolo mettilo all'ultimo, fresco, spezzato a mano e non tagliato col coltello (che il metallo ossida il succhi del prezzemolo...però, se c'hai un santoku di ceramica - quello che costa minimo 500 euro - ok)

cuoci la pasta e condisci

(l'acquetta avoja se viene, avoja)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rorschach - 15 Mag 2012, 11:44
Sabato a pranzo allora mi sparo queste vongolette, poi vi dico.

p.s. ma metterci anche un pò di bottarga è un im[...]mento eccessivo?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 11:49
Sabato a pranzo allora mi sparo queste vongolette, poi vi dico.

p.s. ma metterci anche un pò di bottarga è un im[...]mento eccessivo?

no, ma alla fine e grattuggiata sopra
 :p

prova pure s'ti spaghetti

- fai l'aglio/olio/peperoncino (molto), il soffritto, dico
- a parte tanto ma tanto prezzemolo
- a parte pecorino grattugiato
- a parte grattugia un limone (solo il giallo)

quindi: scola la pasta, condiscila con il soffritto, aggiungi il pecorino (tieni da parte una tazzina di acqua di cottura, 'n se sa' mai), aggiungi il limone ed il prezzemolo

magna
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 15 Mag 2012, 14:43
le voncole le devi far spurgare per un paio d'ore sotto l'acqua fredda corrente
dopodichè, le trasferisci (scolate) in una pentola nella quale avrai fato rosolare una (ma pure due) teste d'aglio (con tutta la camicia) e peperoncino (molto)
il sale, scordatelo: lo cacciano loro e se lo metti tu, impedisci il rilascio dei succhi delle voncole
copri, alzi la fiamma e fai andare una mezz'ora (almeno fino a quando non si aprono)
il prezzemolo mettilo all'ultimo, fresco, spezzato a mano e non tagliato col coltello (che il metallo ossida il succhi del prezzemolo...però, se c'hai un santoku di ceramica - quello che costa minimo 500 euro - ok)

cuoci la pasta e condisci

(l'acquetta avoja se viene, avoja)

mi inchino Porga, ma 2 ore d'acqua corrente non è sostenibile......ho dubbi pure sui 30 minuti di cottura delle vongole: Il tempo è assai critico se troppo diventano dure: direi cuocile finchè non si aprono.

vi lascio il mio semplicissimo ultimo esperimento per un antipasto:
"mille foglie" di salmone marinato
: prendo dei filetti di salmone fresco : dopo averli tenuti 72 ore in freezer per evitare proliferazione micorbiologica, e averli lasciati tornare a temperatura ambiente, li ho affettati e marinati con zenzero, olio, limone, sale, una presa di zucchero e salsa di soia dolce.
Dopo 8 ore di marinatura, ho alternato nel piatto con un coppapasta, misticanza e fiori,-salmone-pane guttiau ho aggiunto qualche fiore di cappero e ho sbriciolato del pistacchio.
Se lo hai puoi guarnire con qualche goccia di aceto balsamico TRADIZIONALE di Modena o del mosto d'uva ristretto.
(http://img29.imageshack.us/img29/6425/antipastou.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 14:54
(vabbè, l'ho detto: quando si aprono)
 :p

sull'acqua corrente, beh, l'acqua la devi cambia' e spesso
un lavello de acqua pieno so' 15/20 litri
ma almeno 4 volte la devi cambia'
 ;)

dalla foto il salmone me sembrava ottimo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 15 Mag 2012, 14:57

vi lascio il mio semplicissimo ultimo esperimento per un antipasto:
"mille foglie" di salmone marinato
: prendo dei filetti di salmone fresco : dopo averli tenuti 72 ore in freezer per evitare proliferazione micorbiologica, e averli lasciati tornare a temperatura ambiente, li ho affettati e marinati con zenzero, olio, limone, sale, una presa di zucchero e salsa di soia dolce.
Dopo 8 ore di marinatura, ho alternato nel piatto con un coppapasta, misticanza e fiori,-salmone-pane guttiau ho aggiunto qualche fiore di cappero e ho sbriciolato del pistacchio.
Se lo hai puoi guarnire con qualche goccia di aceto balsamico TRADIZIONALE di Modena o del mosto d'uva ristretto.
(http://img29.imageshack.us/img29/6425/antipastou.jpg)

Bellissimo, ora so che cacchio fare con il salmone fresco che si trova qui  :pp

mi inchino Porga, ma 2 ore d'acqua corrente non è sostenibile......ho dubbi pure sui 30 minuti di cottura delle vongole: Il tempo è assai critico se troppo diventano dure: direi cuocile finchè non si aprono.

Penso che intendesse uno spurgo con acqua corrente il rubinetto aperto a filo e non a tutta callara.
sulla cottura delle vongole concordo anche io nel cuocere finchè si aprono, altrimenti diventano chewingum.

però, se c'hai un santoku di ceramica - quello che costa minimo 500 euro
tra i 60 e gli 80 euro ne compri uno buono secondo me ;))

Porga
per gli spaghetti alla scorza di limone, che pecorino usi? Romano?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 15 Mag 2012, 14:58
(la cucina di porga non è dietetica!!!!!!!  :xx )

 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 15 Mag 2012, 15:00
(la cucina di porga non è dietetica!!!!!!!  :xx )

 :=))
e allora me piace!!!!!!  :pp
:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: radar - 15 Mag 2012, 15:03
io, nella matriciana, ci metto la cipolla
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 15:04
ma si, l'acqua a filo, certo
cmq, le vongole se devono apri', certo pure

esistono altri pecorini, dresda?
 :=))

(si, quello romano: quegli spaghi semplici - ti consiglio gli spaghettoni per questo piatto - abbisognano di contrasto: sapido, pecorino; piccante, peperoncino; fresco, prezzemolo...ma li devo prova' co' la menta; aspro, limone)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 15 Mag 2012, 15:04
eh pure a me! e se vede!  :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 15:05
io, nella matriciana, ci metto la cipolla

 :lol:

che vecchiodemmerda
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 15 Mag 2012, 15:08
ma si, l'acqua a filo, certo
cmq, le vongole se devono apri', certo pure

esistono altri pecorini, dresda?
 :=))
:since

(si, quello romano: quegli spaghi semplici - ti consiglio gli spaghettoni per questo piatto - abbisognano di contrasto: sapido, pecorino; piccante, peperoncino; fresco, prezzemolo...ma li devo prova' co' la menta; aspro, limone)

Grandiös!!!!!
Grazie mille  :beer:

eh pure a me! e se vede!  :pp
detto senza rischiare di essere adulatore: nun me pare :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: italicbold - 15 Mag 2012, 15:11
Durante il week end ho fatto una "Daube au cidre" spettacolare.
Una cosa alla francese, che cominci a cucinare il giorno prima per portarla a tavola il giorno dopo.
Praticamente uno spezzatino marinato nel Sidro e poi cotto nel suo stesso brodo.
Spettacolare ve l'ho detto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 15:12
Durante il week end ho fatto una "Daube au cidre" spettacolare.
Una cosa alla francese, che cominci a cucinare il giorno prima per portarla a tavola il giorno dopo.
Praticamente uno spezzatino marinato nel Sidro e poi cotto nel suo stesso brodo.
Spettacolare ve l'ho detto.

ri-cet-ta
ri-cet-ta
ri-cet-ta
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 15 Mag 2012, 15:18
Durante il week end ho fatto una "Daube au cidre" spettacolare.
Una cosa alla francese, che cominci a cucinare il giorno prima per portarla a tavola il giorno dopo.
Praticamente uno spezzatino marinato nel Sidro e poi cotto nel suo stesso brodo.
Spettacolare ve l'ho detto.

L'ha fatta un mio amico francese una volta: una cosa leggendaria!!!!
Me l'hai ricordato e mi è uscita una lacrimuccia

ri-cet-ta
ri-cet-ta
ri-cet-ta
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 15 Mag 2012, 15:20
(la cucina di porga non è dietetica!!!!!!!  :xx )

 :=))

stima, stima, infinita stima.

Da un fervente sostenitore della cucina... ricca.

 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 15 Mag 2012, 15:21
io, nella matriciana, ci metto la cipolla

dimme pure che ce metti la pancetta e m'hai ucciso

 :grr:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: gigiazzo - 15 Mag 2012, 15:29
Secondo me le voncole, una volta pulita la coccia, basta spurgarle una mezz’ora abbondante in un contenitore con acqua (non corrente) e sale, senza rompergli troppo i gog.lioni (l’acqua deve arrivare a filo dei molluschi). Verifica che le voncole spiscettino, cioè che siano vive e quindi fresche. Se non lo fanno aspettati un prodotto meno gustoso e sabbia sul fondo. Poi le fai aprire in un saltapasta con olio, aglio e peperoncino. Appena si sono aperte (subbitosubbito sinnò se seccheno; dovrebbero bastare pochi minuti), tirale via con una schiumarola o simile e mettile da parte, buttando quelle che non si sono aperte (se vuoi puoi sgusciarle, così non ti ritrovi nel piatto le cocce e mangiare sarà più pratico. I ristoratori ce le lasciano per dimostrare che non sono del barattoletto e perché fa più fico). Cuoci gli spaghetti in acqua pochissimo salata, tirali via quasi a metà cottura e li tuffi nella pentola dove hai fatto aprire le voncole che dovrebbero aver rilasciato sul fondo la loro acqua assai sapida e saporita la quale sarà assorbita dagli spaghetti che arriveranno a cottura dentro il saltapasta. Se sei bravo riesci a finire la cottura degli spaghetti contestualmente all’assorbimento dell’acqua delle voncole. Arimettece le voncole, se vuoi un altro giretto di olio a crudo, un’altra saltatina, un po’ di prezzemolo e via. Se ce trovi la sabbia le voncole nun erano bòne.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: blancoceleste - 15 Mag 2012, 15:32
le voncole le devi far spurgare per un paio d'ore sotto l'acqua fredda corrente
dopodichè, le trasferisci (scolate) in una pentola nella quale avrai fato rosolare una (ma pure due) teste d'aglio (con tutta la camicia) e peperoncino (molto)
il sale, scordatelo: lo cacciano loro e se lo metti tu, impedisci il rilascio dei succhi delle voncole
copri, alzi la fiamma e fai andare una mezz'ora (almeno fino a quando non si aprono)
il prezzemolo mettilo all'ultimo, fresco, spezzato a mano e non tagliato col coltello (che il metallo ossida il succhi del prezzemolo...però, se c'hai un santoku di ceramica - quello che costa minimo 500 euro - ok)

cuoci la pasta e condisci

(l'acquetta avoja se viene, avoja)

ma che vongole frequenti?  :oo
si aprono in 5 minuti!
(oltre al fatto che il liquido che rilasciano i frutti di mare sarebbe sempre buona regola filtrarlo)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 15 Mag 2012, 15:32
me sta a venì na fame..  :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 15:36
...

a' sirenetta,
tu vivi sul bagnasciuga, ce credo
 :p
a roma se trovano quelle che vengono da marte
tu metti la manona in acqua e le tiri fuori

(ma che filtri: ve magnate i mitili crudi e filtri le vongole?!)
 :lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: blancoceleste - 15 Mag 2012, 15:40
a' sirenetta,
tu vivi sul bagnasciuga, ce credo
 :p
a roma se trovano quelle che vengono da marte
tu metti la manona in acqua e le tiri fuori

(ma che filtri: ve magnate i mitili crudi e filtri le vongole?!)
 :lol:


e che c'entra :mat:

(mica sono barese :P)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: italicbold - 15 Mag 2012, 15:41
Stasera ho previsto "travers de porc" carammellizzato al miele cotto al forno.
Servito con funghetti di Parigi trifolati.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 15:42
Stasera ho previsto "travers de porc" carammellizzato al miele cotto al forno.
Servito con funghetti di Parigi trifolati.

(che parte è, esattamente, il "travers" del porco?!...quella che immagino io?)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Boom! - 15 Mag 2012, 15:42
Si raga, ma postate le ricette o link a quelle che trovate (prima leggetele che se ne trovano di inesattezze nel web).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 15 Mag 2012, 15:54
(che parte è, esattamente, il "travers" del porco?!...quella che immagino io?)
c'est peut être ça
(http://dico-cuisine.fr/images/Travers_de_Porc_DC_t.800.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tornado - 15 Mag 2012, 16:00
risotto alla milanese....dedicato a boom   :prr:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Mak1002006 - 15 Mag 2012, 16:01
Per i golosi del formaggio:
Fusilli gorgonzola e pera 
Ricetta per 4 persone
500 gr. di Fusilli
300 gr. di gorgonzola mascarpone
1 pera matura
mezzo cucchiaino di aceto
pep

In una padella grande metti la pera (senza buccia)
tritata nel minipiner con un goccio di acqua
aggiungi il mezzo cucchiaino di aceto
e fai cuocere finchè non evapora tutto il liquido.
Spegnere il gas e aggiungere i 300 gr. di gorgonzola.
Mescolare cercando di far sciogliere. Se resta qualche
tocchetto va bene, anzi meglio.
Scolare i fusilli e mantecare il tutto.
Aggiungere pepe nero nella quantità desiderata.

Dopo me dite.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 16:15
bòni
 :p

a proposito de pere
(http://digilander.libero.it/pepepandy/w/4/tette.gif)

pere, speck, taleggio e cipolle di tropea

- mettere in un padellino burro (una bella noce) e le cipolle di tropea (rosse) tagliate finefinefine (come la mortadella riga')
- fare stufare la cipolla
- aggiungere lo speck a fettine
- quando lo speck inizia a incroccarsi (non lo fate seccare troppo), toglietelo e poggiatelo sulla carta assorbente (deve però rimanere caldo)
- far rialzare il fuoco sotto il padellino, aggiungere una pera williams tagliata a mezzo/spicchio (ogni pera in 8 pezzi)
- quando la pera inzia a sfrigolare, sfumare con mezzo bicchiere di rhum (o porto)...deve essere alcool da liquore dolce, per esaltare la pera...fare sfiammare per togliere l'eccesso di alcool
- far rosolare la pera e toglierla dal fuoco iniziando ad impiattare (sotto le cipolle, poi la pera, poi sopra lo speck)
- appena tolta la pera, mettere nel padellino caldo il taleggio (fette di)
- come il taleggio inizia a fondere (non molto) trasferirlo sopra le cipolle/pere/speck

servire con vino bianco aromatico (gewurztraminer) o con un rosato della cote du rhone
 ;)


Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PhilWoods - 15 Mag 2012, 16:15
Pasta cacio e pepe; Spaghetti con le vongole.

Ovvero due dei primi più insidiosi anche per lo chef molto smaliziato. Complimenti, sottoscrivo ed anzi mi abbevero a tutto ciò che è stato scritto al riguardo.

I miei piatti più affidabili sono: Linguine alla Puttanesca; Pappardelle al cavolfiore; Risotti classici vari; Spaghetti con zucchine à la Nerano; Tagliolini al limone; Costolette di maiale alla soia; Pollo al Curry verde e qualche altra cosa.

Tutte cose molto semplici da preparare, se interessati a qualche ricetta/consiglio ditelo che mica faccio il prezioso come qualcuno...

Stasera ho previsto "travers de porc" caramellato al miele cotto al forno.
Servito con funghetti di Parigi trifolati.

A parte che, se funghetti metropolitani devono essere, meglio quelli di Amsterdam. :wink2:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 16:17
dimme la verità, archite'
 :p
per le linguine al limone, usi solo il giallo del limone oppure un po' di succo ce lo metti?

(non panna ma crema di latte, me raccomando)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 15 Mag 2012, 16:19
per Fede: mi sa che la cucina di Porga ti fa diventare ancora più bella, altrochè.....
Cibo ed Eros vanno a braccetto: (vi consiglio di leggere un libretto carinissimo di Giuseppina Torregrossa intitolato: "L'assaggiatrice")

per Porga: mi pare di capire che ti piacciono i contrasti con l'agro del limone.

Qui di seguito una ricetta di pasta per l'estate:
spaghetti tonno-cipolle e limone (detto così, sembra un piatto "universitario"........ascoltate:
ingredienti
spaghetti freschi, ma vanno bene pure i miei...... ;)
tonno fresco
cipolle rosse di tropea
limone scorza e succo
Procedimento:
cubettare il tonno e marinarlo con salsa di soia, cipolle ed una emulsione di olio e limone.
affettare delle cipolle rosse e marinarle nel limone, dopo averle sbollentate in acqua.
scorza del limone
succo di 1 limone.
scolare la pasta a metà cottura meno 1 minuto (questo è il segreto)
condirla con olio e il succo del limone
una volta raffreddata, aggiungere il tonno marinato e le cipolle
decorare con la scorza del limone e prezzemolo fresco.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 15 Mag 2012, 16:20
mmm... come contribuire a questo topic?
cominciamo da... cominciamo da...

Un bel menù completo a puntate, na sorta di traversata italica. Dalle Alpi alla Sila.
Ovviamente non considererà in alcun modo l'apporto calorico, che sarà bestiale.

Antipasti
Noci al gorgonzola e miele
Polpette di melanzane

Primi
tortelli di zucca con guanciale e noci
Risotto allo Spumante (ricetta di U.Tognazzi)

Secondi
Coratella d'Agnello con Carciofi

Contorni
Spuma di Patate alla 'nduja su letto di Caciocavallo


Cominciamo dagli antipasti.

Le noci sono una minchiata. La vera difficoltà è riuscire ad evitare che si disintegrino all'apertura. Infatti devono rimanere assolutamente integre. Si può risolvere comprandole sgusciate... ma poi che gusto c'è?  :=))
Intanto prendete il gorgonzola e lo tagliate a pezzetti di circa 1/1,5 cm (me raccomanno, quando annate al supermercato non prendete quello cremoso co' dentro il mascarpone che poi è un casino, me dovete prende il Cademartori piccante, nun ve sbajate).
Prendiamo ste noci e le schiaffiamo in forno per tostarle.
Ooooh!!! abbassa sto forno che se no me bruci le noci. Deve esse basso basso.
Dopo pochi minuti togliete le noci e, ancora calde (me raccomanno o nun viene), me mettete un pezzetto di gorgonzola nella piega naturale della noce. Me raccomanno usate strumenti idonei o ve bruciate i diti.
Fatto ciò aspettate che il gorgonzola si fondicchi a causa del calore e si riaddensi.
Un po' di miele (possibilmente di acacia) su ognuna de ste noci e avete fatto.


La seconda è abbastanza classica e non ce dovrebbero esse problemi. Pijate ste melanzane, le schiaffate nell'acqua bollente (c'è chi ce toje la buccia, io no). Dopo un quarticello le pijate e le strizzate un po' sinnò so gonfie.
Mentre se riposano fate ammollare un po' de mollica di pane nel latte (rapporto con melanzane 1:4).
Una volta riposate ammischiate melanzane, mollica, parmigiano, un uovo, prezzemolo, sale e pepe e fate un grande inguacchio.
Una volta che l'inguacchio è omogeneo fate le polpette e ce infilate dentro un bel pezzetto di provola affumicata (fidateve de zio danny). Le ricoprite di pangrattato e poi se volete fa gli sfondoni le friggete, altrimenti al forno.

Fine prima parte.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 16:22
(guarda, fosse per la cucina e per i contrasti aspro/sapido/dolce/piccante, vivrei in thailandia)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Mak1002006 - 15 Mag 2012, 16:22
Vabbè andiamo un po sul raffinato.

Farfalle fiori di zucca e zafferano

Ingredienti per 4 persone
400 gr. di farfalle
2 mazzetti di fiori di zucca (30 circa)
aglio
olio
peperoncino
zafferano

In una padella grande preparare
aglio, olio e peperoncino (senza esagerare)
appena inizia a friggere gettare tutti i fiori.
Appena sono appassiti spegnere il fuoco ed
aggiungere due bustine di zafferano e mescolare
finchè lo zafferano non si è totalmente amalgamato
ai fiori.
Scolare le farfalle e mantecarle nella padella.

Delicati ma boni boni.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 15 Mag 2012, 16:25
mmm... come contribuire a questo topic?
cominciamo da... cominciamo da...

Un bel menù completo a puntate, na sorta di traversata italica. Dalle Alpi alla Sila.
Ovviamente non considererà in alcun modo l'apporto calorico, che sarà bestiale.

Antipasti
Noci al gorgonzola e miele
Polpette di melanzane

Primi
tortelli di zucca con guanciale e noci
Risotto allo Spumante (ricetta di U.Tognazzi)

Secondi
Coratella d'Agnello con Carciofi

Contorni
Spuma di Patate alla 'nduja su letto di Caciocavallo


Cominciamo dagli antipasti.

Le noci sono una minchiata. La vera difficoltà è riuscire ad evitare che si disintegrino all'apertura. Infatti devono rimanere assolutamente integre. Si può risolvere comprandole sgusciate... ma poi che gusto c'è?  :=))
Intanto prendete il gorgonzola e lo tagliate a pezzetti di circa 1/1,5 cm (me raccomanno, quando annate al supermercato non prendete quello cremoso co' dentro il mascarpone che poi è un casino, me dovete prende il Cademartori piccante, nun ve sbajate).
Prendiamo ste noci e le schiaffiamo in forno per tostarle.
Ooooh!!! abbassa sto forno che se no me bruci le noci. Deve esse basso basso.
Dopo pochi minuti togliete le noci e, ancora calde (me raccomanno o nun viene), me mettete un pezzetto di gorgonzola nella piega naturale della noce. Me raccomanno usate strumenti idonei o ve bruciate i diti.
Fatto ciò aspettate che il gorgonzola si fondicchi a causa del calore e si riaddensi.
Un po' di miele (possibilmente di acacia) su ognuna de ste noci e avete fatto.


La seconda è abbastanza classica e non ce dovrebbero esse problemi. Pijate ste melanzane, le schiaffate nell'acqua bollente (c'è chi ce toje la buccia, io no). Dopo un quarticello le pijate e le strizzate un po' sinnò so gonfie.
Mentre se riposano fate ammollare un po' de mollica di pane nel latte (rapporto con melanzane 1:4).
Una volta riposate ammischiate melanzane, mollica, parmigiano, un uovo, prezzemolo, sale e pepe e fate un grande inguacchio.
Una volta che l'inguacchio è omogeneo fate le polpette e ce infilate dentro un bel pezzetto di provola affumicata (fidateve de zio danny). Le ricoprite di pangrattato e poi se volete fa gli sfondoni le friggete, altrimenti al forno.

Fine prima parte.


.....m'hai dimenticato un bel pezzo d'Italia...........
comunque è un bel messaggio di unità: come vedi, la tavola unisce là dove la politica disfa......... ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 15 Mag 2012, 16:26
Adler e dovevo mette venti portate pe unì tutti.
Consideralo un inizio

 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 16:28
fat,
ma le miringiane non le fai disamarare (ovvero togliere l'amaro) come fanno in sicilia?
ovvero in acqua e sale (e cambiandola spesso)?

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 15 Mag 2012, 16:30
dipende tanto dalle melanzane. In realtà per questo prima dicevo che c'è chi toje la buccia, che risulta (quand'è) la parte più amara. Ma il fatto che le bollisci è determinante. Già è diverso se le fai trifolate.
 Io l'ho fatte cento volte ste polpette e so' sempre venute ok.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Mak1002006 - 15 Mag 2012, 16:31
A  proposito di Melanzane......
Come le fate quelle alla parmigiana?

Mio piatto preferito in assoluto :oops:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 15 Mag 2012, 16:32
bene

A  proposito di Melanzane......
Come le fate quelle alla parmigiana?

Mio piatto preferito in assoluto :oops:

quelle che fa la mamma di fede so' da urlo di munch
 :shout:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Mak1002006 - 15 Mag 2012, 16:35
Allora aspettiamo sta ricetta dalla mamma di Fede. Ok Fede?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tornado - 15 Mag 2012, 16:45
parlare di "inguacchio"....in cucina...è spettacolare :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: gigiazzo - 15 Mag 2012, 17:22
... in una pentola nella quale avrai fatto rosolare una (ma pure due) teste d'aglio (con tutta la camicia) ...

Per una sagra dovrebbero bastare...

 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 15 Mag 2012, 17:24
dipende tanto dalle melanzane. In realtà per questo prima dicevo che c'è chi toje la buccia, che risulta (quand'è) la parte più amara. Ma il fatto che le bollisci è determinante. Già è diverso se le fai trifolate.
 Io l'ho fatte cento volte ste polpette e so' sempre venute ok.


io le vedrei bene anche spolverate nel sesamo.
Io le lascio con il sale grosso addosso per un'oretta.
bene

quelle che fa la mamma di fede so' da urlo di munch
 :shout:

melanzane alla parmigiana...........: porga, fede, quando mi invitate?
allore queste le mie:
1. devono essere fritte: mica alla griglia e affettate sottii
2. devono essere infarinate
3. la salsa prima deve essere cucinata a lungo (soffritto di cipolla, sale, zucchero e aggiunta di basilico
4. strati multipli: melanzane-pomodoro-mozzarella (di bufala, ma fare attenzione a sgocciolarla)-parmigiano-basilico

e che ne dite della caponata? contorno/piatto vegetariano UNICO.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tornado - 15 Mag 2012, 17:30
si piatto unico de che???....vabene come un contorno leggerino.... :)!!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Mak1002006 - 15 Mag 2012, 17:35
io le vedrei bene anche spolverate nel sesamo.
Io le lascio con il sale grosso addosso per un'oretta.
melanzane alla parmigiana...........: porga, fede, quando mi invitate?
allore queste le mie:
1. devono essere fritte: mica alla griglia e affettate sottii
2. devono essere infarinate
3. la salsa prima deve essere cucinata a lungo (soffritto di cipolla, sale, zucchero e aggiunta di basilico
4. strati multipli: melanzane-pomodoro-mozzarella (di bufala, ma fare attenzione a sgocciolarla)-parmigiano-basilico

e che ne dite della caponata? contorno/piatto vegetariano UNICO.



Intanto posto la mia:

Ingredienti:
10 melanzane lunghe belle grandi
3 etti di fontina
mozzarella normale grande
salsa semplice solo pomodoro e un pezzetto di cipolla (ristretto)
parmigiano a volontà
pane grattato

Si tagliano le melanzane a fette lunghe, tagliando solo la testa
ed il piede della melanzana lunga (il nero della buccia resta)
Si mettono sotto sale per mezza giornata
Si friggono senza niente
Si mettono in una scolapasta e si mette un peso sopra per circa tre ore (noterete che usciranno circa due piatti di olio)
Dopodiché si cominciano a fare gli strati con melanzane, salsa di pomodoro, cubetti di fontina e cubetti di mozzarella, parmigiano.
Nell'ultimo strato, quello che si vedrà una volta cotte, oltre a tutti gli ingredienti, una spolverata di pane grattato.
Cuocere in forno finché non si comincerà a vedere che le melanzane si stanno bruciacchiando.

Io preferisco toglierle dal forno e mangiarle dopo mezzora, accompagnandole con pane di Lariano

Aiutoooooo!!!! Sto affogando nella mia acquollina.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 15 Mag 2012, 17:59
how about gnocchi di patate e spinaci, cotti in un sugo di cozze e fagioli cannellini?

 :cool2:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 15 Mag 2012, 18:01
how about gnocchi di patate e spinaci, cotti in un sugo di cozze e fagioli cannellini?

 :cool2:

mai provato: a sensazione mi sembra che i fagioli con gli gnocchi siano tutte e due troppo "spessi" in bocca.
L'abbinamento cozze&fagioli lo proverei come una mousse di fagioli (o ceci) con sopra le cozze.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 15 Mag 2012, 18:22
solo un assaggio di fagioli. E' chiaramente una questione di gusti personali, ma a mio avviso si abbinano bene, con l'immancabile spruzzata di pecorino, che a me piace con alcuni frutti di mare.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PhilWoods - 15 Mag 2012, 18:25
dimme la verità, archite'
 :p
per le linguine al limone, usi solo il giallo del limone oppure un po' di succo ce lo metti?

(non panna ma crema di latte, me raccomando)

Tagliolini freschi, non linguine. No succo, per 4 pax un par di rossi d'uovo, crema di latte obviously ed Emmenthal grattugiato a secchi. Buoni, molto.

Applausi convinti per FatDanny le sue ricette sono da antologia, la forma conta ("Ooooh abbassa 'sto forno...")  :lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PhilWoods - 15 Mag 2012, 18:30
how about gnocchi di patate e spinaci, cotti in un sugo di cozze e fagioli cannellini?


L'accostamento cozze con fagioli cannellini è un classico, che adoro, della cucina del versante Torrese (Torre Annunziata/Del Greco) di Napoli.

Lì è dobbligo la cosiddetta pasta ammiscata, con possibili deroghe concesse al tubetto (bombolotto da noi) liscio.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 15 Mag 2012, 19:23
L'accostamento cozze con fagioli cannellini è un classico, che adoro, della cucina del versante Torrese (Torre Annunziata/Del Greco) di Napoli.

Lì è dobbligo la cosiddetta pasta ammiscata, con possibili deroghe concesse al tubetto (bombolotto da noi) liscio.
Perfetto! Questa ricetta la riconosco! Cosi' la faccio anch'io e aggiungo  anche qualche pomodorino per macchiare il sugo?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 15 Mag 2012, 19:41
io dico solo una cosa:

in purezza!

detto questo, saluto porga  :luv:


 :since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 15 Mag 2012, 19:57
io dico solo una cosa:
in purezza!

 :lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 15 Mag 2012, 20:36
Garantisco per la pasta estiva di Adler (anche perche' l'ho mangiata) nella Amatriciana radar non ci vuole la cipolla ma un buon guanciale.Io lo prendo da un norcino di Tivoli che lo produce... uno spettacolo...  :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 15 Mag 2012, 20:47
Aho, so' mancato due orette e ve sete scatenati
:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 15 Mag 2012, 21:25
Garantisco per la pasta estiva di Adler (anche perche' l'ho mangiata) nella Amatriciana radar non ci vuole la cipolla ma un buon guanciale.Io lo prendo da un norcino di Tivoli che lo produce... uno spettacolo...  :-)
Sei chi penso?
Se si, cara, quel guanciale e' una favola.
Di al compare di ri-comparire!
Un bacio.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 15 Mag 2012, 22:03
Ciao bello si sono io,ci ho messo un po' ma alla fine son tornata all'ovile.Ti pare che non rispondevo ad un topic sulla cucina?Proprio io :-)? Anzi mi chiedevo come mai tardavi tu. Baci, baci alla Urbi e ai ragazzi naturalmente *
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 15 Mag 2012, 22:21
Intanto, stasera petto di pollo con spezie secche nord africane, servito con cous cous alle uvette.

Chi vuole la ricetta, se me lo fa sapere sono a disposizione  :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: nino™ - 15 Mag 2012, 23:03
Un bel topic di consigli, ricette e cazzi vari.

Inizio io...

cacio e pepe:

Me se raggruma troppo il pecorino, consigli?

Fai bollire l'acqua, leggermente sottotono di sale, e cala la pasta (spaghetto grosso).

In una padella metti olio una noce di burro e macinaci il pepe mentre il tutto arriva a temperatura "di fumo" e il burro si colora di nocciola, senza esagerare sennò diventa amaro, proprio per questo col giusto tempismo aggiungiamo un mestolo d'acqua di cottura degli spaghetti (fuori dal fuoco, sennò sai che fiammata) per bloccare la temperatura dell'olio, quest'operazione deve terminare quando la pasta sta per essere scolata, un paio di minuti prima al massimo cosi' che gli spaghetti possano finire di cuocere in padella, mantecati con l'aggiunta dell'acqua di cottura tirando fuori l'amido che diventerà poi la salsa alla quale si amalgamerà il pecorino (io ci metto anche il parmiggiano a metà), operazione da svolgere fuori dal fuoco cosi' che il formaggio non caglia, una grattata ancora di pepe e hai fatto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 16 Mag 2012, 12:01
Passamo alla seconda puntata: i Primi.

Cominciamio dai tortelli de zucca co guanciale e noci.

Anzitutto il ripieno pe i tortelli. Pijate la zucca (mezzo chilo), la pulite BENE, nun me ce lasciate i semini.
La tagliate a pezzettoni e la mettete in forno sopra la carta argentata (così fanno a mantova, così m'hanno nsegnato, così faccio io. C'è chi invece la sbollenta e coce in padella).
Dopo un po' più de mezz'ora col forno a calore medio (oh io nun ce l'ho i numeretti sul forno, che ne so, saranno intorno ai 180-200) tirate fori la zucca, la fate na poltiglia e ce unite parmigiano, sale e una spezia tra le seguenti: pepe, noce moscata, c'è chi ce mette lo zafferano. Fate come ve pare.
Apposto.

la pasta. Rapporto rigoroso: un uovo ogni 100 gr di farina (in questo caso 500 gr e 5 ova) e un po' de sale.
Niente acqua se non strettamente necessario, al massimo un goccetto d'olio.
Olio de gomito, nun fate gli sfaticati. La pasta deve risultare maneggevole ma non umida. Quando v'arisulta così, è pronta. A quel punto la stendete. Io c'ho la macchinetta e je dò giù almeno fino a 6-7.
Me raccomando, non fate i frettolosi e fate due-tre passate a gradazione altrimenti viene giù na pecionata.
Se lo fate col mattarello... tanti auguri, so catzi vostra.

A quel punto fate o dei quadrati di pasta con lo strumento idoneo, oppure ve aiutate con un bicchiere grande (così vengono a mezzaluna), oppure chiamate er pupo (no er pupone) che se diverte a favve le forme più scriteriate che esistano.
Un cucchiaino di ripieno, chiudete (senza attrezzo se chiude con la forchetta con una leggera pressione, er movimento ve lo 'mparate da soli).

Per il condimento scaldate l'olio e uniteci il guanciale a cubetti. Me raccomando la fiamma bassa, er guanciale se deve scioglie. Se vedete che diventa bianco bianco, allora lì, popo in quel momento, sapete di essere dei perfetti idioti. Abbassate la fiamma.
Quando vedete che il guanciale ha rilasciato un'adeguata dose de grasso lercio sta apposto così.

Fate bollire l'acqua, la salate e ce buttate i ravioli.
Mo' vojo sperà che nun serva dì che st'acqua deve bollì piano, lentamente oppure i ravioli s'aprono tutti.
ecco, lo sapevo, avemo fatto la zuppa de zucca bollita co un po' de pasta all'ovo dentro.
Vabbè, alla seconda volta che fate st'operazione, acqua bassa.
Quando vedete la pasta schiarirsi e i ravioli emergere dall'acqua quasi a mannavvece (dopo circa 5-6 min, dipende da quanto siete stati sfaticati a stenne la pasta), lì so pronti.

Scolateli, conditeli con il guanciale e aggiungete sopra le noci sbriciolate.
Ve siete scordati de sbriciolalle, ve?
A quel punto basta fa n'omicidio de massa co un mortaio e un pestello e il gioco è fatto.

Bonappetito
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: colosseo2000 - 16 Mag 2012, 13:38
io, nella matriciana, ci metto la cipolla

...e io che me credevo che le bestemmie fossero proibite su sto forum
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 16 Mag 2012, 14:42
Passamo alla seconda puntata: i Primi.

Cominciamio dai tortelli de zucca co guanciale e noci.

Anzitutto il ripieno pe i tortelli. Pijate la zucca (mezzo chilo), la pulite BENE, nun me ce lasciate i semini.
La tagliate a pezzettoni e la mettete in forno sopra la carta argentata (così fanno a mantova, così m'hanno nsegnato, così faccio io. C'è chi invece la sbollenta e coce in padella).
Dopo un po' più de mezz'ora col forno a calore medio (oh io nun ce l'ho i numeretti sul forno, che ne so, saranno intorno ai 180-200) tirate fori la zucca, la fate na poltiglia e ce unite parmigiano, sale e una spezia tra le seguenti: pepe, noce moscata, c'è chi ce mette lo zafferano. Fate come ve pare.
Apposto.

la pasta. Rapporto rigoroso: un uovo ogni 100 gr di farina (in questo caso 500 gr e 5 ova) e un po' de sale.
Niente acqua se non strettamente necessario, al massimo un goccetto d'olio.
Olio de gomito, nun fate gli sfaticati. La pasta deve risultare maneggevole ma non umida. Quando v'arisulta così, è pronta. A quel punto la stendete. Io c'ho la macchinetta e je dò giù almeno fino a 6-7.
Me raccomando, non fate i frettolosi e fate due-tre passate a gradazione altrimenti viene giù na pecionata.
Se lo fate col mattarello... tanti auguri, so catzi vostra.

A quel punto fate o dei quadrati di pasta con lo strumento idoneo, oppure ve aiutate con un bicchiere grande (così vengono a mezzaluna), oppure chiamate er pupo (no er pupone) che se diverte a favve le forme più scriteriate che esistano.
Un cucchiaino di ripieno, chiudete (senza attrezzo se chiude con la forchetta con una leggera pressione, er movimento ve lo 'mparate da soli).

Per il condimento scaldate l'olio e uniteci il guanciale a cubetti. Me raccomando la fiamma bassa, er guanciale se deve scioglie. Se vedete che diventa bianco bianco, allora lì, popo in quel momento, sapete di essere dei perfetti idioti. Abbassate la fiamma.
Quando vedete che il guanciale ha rilasciato un'adeguata dose de grasso lercio sta apposto così.

Fate bollire l'acqua, la salate e ce buttate i ravioli.
Mo' vojo sperà che nun serva dì che st'acqua deve bollì piano, lentamente oppure i ravioli s'aprono tutti.
ecco, lo sapevo, avemo fatto la zuppa de zucca bollita co un po' de pasta all'ovo dentro.
Vabbè, alla seconda volta che fate st'operazione, acqua bassa.
Quando vedete la pasta schiarirsi e i ravioli emergere dall'acqua quasi a mannavvece (dopo circa 5-6 min, dipende da quanto siete stati sfaticati a stenne la pasta), lì so pronti.

Scolateli, conditeli con il guanciale e aggiungete sopra le noci sbriciolate.
Ve siete scordati de sbriciolalle, ve?
A quel punto basta fa n'omicidio de massa co un mortaio e un pestello e il gioco è fatto.

Bonappetito

FD, mai pensato di scrivere un libro di ricette e descriverne in questo modo l'esecuzione?
secondo me sarebbe un successone. Se vuoi ti trovo un editore, aggiungo le mie ricette, tu fai la descrizione e facciamo 50-50.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PhilWoods - 16 Mag 2012, 16:07
Perfetto! Questa ricetta la riconosco! Cosi' la faccio anch'io e aggiungo  anche qualche pomodorino per macchiare il sugo?

Sìne !  :up:

FatDanny mi stai facendo cappottare  :rotfl:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 16 Mag 2012, 16:56
Si si Adler un libro buona idea :-)  io saro' la prima a comprarlo :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: scignia - 16 Mag 2012, 17:33
(http://www.findus.it/images/prodotti/pack/111_mezzelune-al-cacciucco.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 16 Mag 2012, 19:12
Mmmmm non sono una che si scompone facilmente,se vado a casa di qualcuno che mi propina i 4 salti in padella me li mangio uguale pero'.... non mi piacciono i gamberi ;-) anche se li cucino.Un bel risottino?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 16 Mag 2012, 20:50
Quando vedete che il guanciale ha rilasciato un'adeguata dose de grasso lercio sta apposto così.
:rotfl2: :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 16 Mag 2012, 21:21
FD, mai pensato di scrivere un libro di ricette e descriverne in questo modo l'esecuzione?
secondo me sarebbe un successone. Se vuoi ti trovo un editore, aggiungo le mie ricette, tu fai la descrizione e facciamo 50-50.

ce sto, quanno te pare proprio.
 ;)

Ma ora passiamo al secondo primo (che pare un controsenso, ma non lo è):

Risotto allo Spumante by U.Tognazzi
aka
er Risotto der Piacione

Mo', qua semo ugualitari, quindi nulla toje che sia er risotto daa Piaciona. Ma io l'ho sempre vissuto da sta parte e perciò così vo' propongo.

Pe prima cosa er brodo. E qui ce viè incontro subito na questione esistenziale.
Er dado fa schifo. Er dado è comodo. Er dado è schifosamente comodo.
Quindi se volete fa li splendidi pijate cipolla, sedano, carote, un pommodoro, patate e tutto l'occorrente e ve mettete a fa il brodo. se non volete magnà alle undici pijate sti dadi, che tanto alla fine dei conti nun se ne accorge nisuno.
A meno che nun ce state a provà co na degustatrice del gambero rosso. Lì cambia tutto e forse era mejo annà al ristorante. Scelto da lei.

Fatto er brodo pijate na pentola a base larga. Me raccomanno, che pe i risotti è importante.
La prima volta che me so' confrontato cor malefico cereale ho usato na pentola che sembrava er cilindro dell'omino del monopoli e la cottura è stata n'incubo. La mia peggio serata dopo il 17 giugno 2001.
Nella pentola na noce abbondante de burro e cipolla.
Segna: er buro non deve frigge. Se deve squaja, deve coce la cipolla, ma NON frigge.
Quando la cipolla è morbita tojete dar foco, buttate er malefico cereale e girate in modo che assorba bene. A quel punto rimettete sul foco e coprite col brodo. Oooh, coperto.
Nun fate i braccini corti che poi s'attacca tutto e ve lo tirate in faccia.
Quanno s'asciuga troppo, daje de brodo. Se finisce er brodo, ordinate na pizza.

A metà cottura du spruzzi de cognac. Du spruzzi so' du spruzzi.
Non ve dovete mbriaca', dovete condì er malefico.
Regola nummero uno: distinguere la cena dal dopocena o viè no schifo.
Che poi è na cosa certa: lei regge da paura e voi annate lessi come merluzzi.
Qualche minuto prima der momento fatidico aggiungete la panna. Si, la panna.
Se nun ve va bene pijatevela co' Tognazzi, io nun c'entro un cazzo.

Cotto il riso stendetelo in una bella pirofila dai bordi alti.
Prendete na bella boccetta de spumante (de quelle piccole, vale il discorso de prima, 'mbriaconi), la sciacquate, la aprite, je levate le prime du dita e la ponete al centro della pirofila.
Prendete mezzo cucchiaino de zucchero (Mezzo o fate un bordello che nun ve dico, co lo spumante che sbraca da tutte le parti) e lo versate delicatamente nello spumante, che come per magia comincerà a spumeggiare.
Lì me raccomando lo sguardo languido del tipo "anvedi come la so lunga... come spumeggio io non spumeggia nisuno"*.
Tojete la boccetta e il gioco è fatto.

Di seguito un'immagine dello spumeggio, presa da una ricetta online che però è leggermente diversa da come la faccio io:
(http://www.iltuocuoco.it/IHCucina/spumeggio.jpg)




*chi legge un messaggio a sfondo sessuale in questa operazione è un porco e non merita ricetta di tale eleganza
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 16 Mag 2012, 21:27
 :lol: :lol:

:clap: :clap:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 17 Mag 2012, 07:48
Ma non so FD non si allaga troppo?Non sa troppo di vino? Tu dici:ma che voi,se te lo dico e' perche' l'ho ptovato e va bene no? :-D faccio tutto da sola...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 17 Mag 2012, 08:45
ce sto, quanno te pare proprio.
 ;)

Ma ora passiamo al secondo primo (che pare un controsenso, ma non lo è):

Risotto allo Spumante by U.Tognazzi
aka
er Risotto der Piacione

Mo', qua semo ugualitari, quindi nulla toje che sia er risotto daa Piaciona. Ma io l'ho sempre vissuto da sta parte e perciò così vo' propongo.

Pe prima cosa er brodo. E qui ce viè incontro subito na questione esistenziale.
Er dado fa schifo. Er dado è comodo. Er dado è schifosamente comodo.
Quindi se volete fa li splendidi pijate cipolla, sedano, carote, un pommodoro, patate e tutto l'occorrente e ve mettete a fa il brodo. se non volete magnà alle undici pijate sti dadi, che tanto alla fine dei conti nun se ne accorge nisuno.
A meno che nun ce state a provà co na degustatrice del gambero rosso. Lì cambia tutto e forse era mejo annà al ristorante. Scelto da lei.

Fatto er brodo pijate na pentola a base larga. Me raccomanno, che pe i risotti è importante.
La prima volta che me so' confrontato cor malefico cereale ho usato na pentola che sembrava er cilindro dell'omino del monopoli e la cottura è stata n'incubo. La mia peggio serata dopo il 17 giugno 2001.
Nella pentola na noce abbondante de burro e cipolla.
Segna: er buro non deve frigge. Se deve squaja, deve coce la cipolla, ma NON frigge.
Quando la cipolla è morbita tojete dar foco, buttate er malefico cereale (mezzo chilo) e girate in modo che assorba bene. A quel punto rimettete sul foco e coprite col brodo. Oooh, coperto.
Nun fate i braccini corti che poi s'attacca tutto e ve lo tirate in faccia.
Quanno s'asciuga troppo, daje de brodo. Se finisce er brodo, ordinate na pizza.

A metà cottura du spruzzi de cognac. Du spruzzi so' du spruzzi.
Non la dovete fa 'mbriaca, dovete condì er malefico.
Regola nummero uno: distinguere la cena dal dopocena o viè no schifo.
Che poi è na cosa certa: lei regge da paura e voi annate lessi come merluzzi.
Qualche minuto prima der momento fatidico aggiungete la panna. Si, la panna.
Se nun ve va bene pijatevela co' Tognazzi, io nun c'entro un cazzo.

Cotto il riso stendetelo in una bella pirofila dai bordi alti.
Prendete na bella boccetta de spumante (de quelle piccole, vale il discorso de prima, maiali), la sciacquate, la aprite, je levate le prime du dita e la ponete al centro della pirofila.
Prendete mezzo cucchiaino de zucchero (Mezzo o fate un bordello che nun ve dico, co lo spumante che sbraca da tutte le parti) e lo versate delicatamente nello spumante, che come per magia comincerà a spumeggiare.
Lì me raccomando lo sguardo languido del tipo "anvedi come la so lunga... come spumeggio io non spumeggia nisuno"*.
Tojete la boccetta e il gioco è fatto.

Di seguito un'immagine dello spumeggio, presa da una ricetta online che però è leggermente diversa da come la faccio io:
(http://www.iltuocuoco.it/IHCucina/spumeggio.jpg)




*chi legge un messaggio a sfondo sessuale in questa operazione è un porco e non merita ricetta di tale eleganza
FD, se mi dai il permesso, le farei leggere oggi stesso ad un addetto ai lavori e vediamo se ci incoraggia ad andare avanti. Fammi sapere anche in pvt se vuoi.
P.S. A te Montalban non ti lustra neanche le scarpe....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 17 Mag 2012, 09:14
Ma non so FD non si allaga troppo?Non sa troppo di vino? Tu dici:ma che voi,se te lo dico e' perche' l'ho ptovato e va bene no? :-D faccio tutto da sola...

Piccolo intermezzo semi-serio:
per questo occorre togliere un po' di spumante e va solo mezzo cucchiaino di zucchero.
Se ne esce troppo si, sa di vino e non è un granché. Dovrebbe uscire soltanto la spuma.
inoltre se vedi la foto lui usa una bottiglia grande. Io consiglio quella piccola.
La contro-prova è facile: se vedi che c'è del vino stagnante sul risotto vuol dire che hai esagerato. Le prime volte infatti io consiglio di togliere la bottiglia quando vedete che ha spumeggiato abbastanza, senza aspettare che finisca. Dopo due-tre volte saprete regolarvi.
Non esitate a togliere il vino per timore che non trabocchi. Lo zucchero lo fa salire che è una bellezza.

Piccola chicca: se ne fate in abbondanza e il giorno dopo ci fate i supplì, so' na bontà.

FD, se mi dai il permesso, le farei leggere oggi stesso ad un addetto ai lavori e vediamo se ci incoraggia ad andare avanti. Fammi sapere anche in pvt se vuoi.
P.S. A te Montalban non ti lustra neanche le scarpe....

Ti do il permesso senza se e senza ma.
E grazie.

 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 17 Mag 2012, 09:25
(tanti piatti ricercati..ma poi tanto te toccherà cucinà il pollo con le patate così non se sporca niente :beer: )

 :=))


Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 17 Mag 2012, 09:51
A ok FD grazie per la precisazione era perche' appunto qualcosa non mi tornava
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 17 Mag 2012, 10:11
ieri sera ho mangiato un antipasto buonissimo al ristorante.
carpaccio di manzo con scaglie di gouda e vinegrette di lamponi.
fresco, profumato, gustoso.
Titolo: Cucinare
Inserito da: PhilWoods - 17 Mag 2012, 10:56
Interludio sulla cucina povera.
Ricettina col prosciutto crudo semi-mummificato da una settimana di frigo: fare imbiondire uno spicchio d'aglio aperto in due e privato del germoglio interno, quindi eliminarlo e aggiungere il prosciutto tagliato a listarelle. Dopo circa un minuto unire dei pomodorini divisi in due e salare con moderazione. Alzare la fiamma, i pomodorini devono rimanere semi-crudi, e qualche attimo prima di togliere dal fuoco aggiungere abbondante basilico. Spegnere e condire con parmigiano e se gradite un filo di olio d'oliva a crudo.
A me piace da morire.
Titolo: Cucinare
Inserito da: PhilWoods - 17 Mag 2012, 10:58
Perdonatemi, come tipo di pasta vermicelli o spaghetti.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 17 Mag 2012, 11:09
le ricette decantate da FD so' da paura
 :=))
daje co' 'sto libro adler

(è inutile di' che so' er fotografo ufficiale, fat, vero?)
 :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 17 Mag 2012, 11:12
le ricette decantate da FD so' da paura
 :=))
daje co' 'sto libro adler

(è inutile di' che so' er fotografo ufficiale, fat, vero?)
 :p

da parte mia certo che sì.
Dovremo riunirci anche per assaggiarle ste ricette......

........Sto inviando: a presto un ritorno (volevo scrivere feed back, ma mi pareva fuori luogo.....)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 17 Mag 2012, 11:37

(è inutile di' che so' er fotografo ufficiale, fat, vero?)
 :p

Eccerto.

(però fede come fotografa è mejo)
 :diab:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 17 Mag 2012, 11:38
fede è mejo de me pe' tantissime cose
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 17 Mag 2012, 11:41
fede è mejo de me pe' tantissime cose

 :oda:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 17 Mag 2012, 12:56
comunque oggi per pranzo ho portato un pezzo di tortino con le alici fatto da porga..
bonoooo
(http://www.armatagialloblu.net/forum/images/smilies/slurp.gif)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 17 Mag 2012, 12:58
Interludio sulla cucina povera.
Ricettina col prosciutto crudo semi-mummificato da una settimana di frigo: fare imbiondire uno spicchio d'aglio aperto in due e privato del germoglio interno, quindi eliminarlo e aggiungere il prosciutto tagliato a listarelle. Dopo circa un minuto unire dei pomodorini divisi in due e salare con moderazione. Alzare la fiamma, i pomodorini devono rimanere semi-crudi, e qualche attimo prima di togliere dal fuoco aggiungere abbondante basilico. Spegnere e condire con parmigiano e se gradite un filo di olio d'oliva a crudo.
A me piace da morire.

:lol:

Senza questo

Perdonatemi, come tipo di pasta vermicelli o spaghetti.

sarei rimasto perplesso per una mezzoretta. :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 17 Mag 2012, 12:59
comunque oggi per pranzo ho portato un pezzo di tortino con le alici fatto da porga..
bonoooo
(http://www.armatagialloblu.net/forum/images/smilies/slurp.gif)

ecco, dijelo

c'ho le mana che ancora puzzano de pesce e non è per quello che pensate voi
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 17 Mag 2012, 13:13
Adler posso candidarmi anche io come assaggiattice ufficiale visto che il cuoco c'e' i fotografi pure,io e te assaggiamo ;-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 17 Mag 2012, 13:41
A dimenticavo Adler,io porto il dolce naturalmente,al vino pensaci tu... ;-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 17 Mag 2012, 13:42
Se volete noi con discrezione possiamo allontanarci, eh.....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 17 Mag 2012, 13:57
Se volete noi con discrezione possiamo allontanarci, eh.....

no no resta
così c'avemo pure il carciofo
(il prezzemolo ce l'avevamo già)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 17 Mag 2012, 14:07
Ne posto una mia che ho cucinato oggi.

Non ci provo nemmeno a farla spiritosa, non sono ai livelli di FatDanny e fallirei miseramente.
 :=))

Orecchiette con gli asparagi bianchi, profumati allo zafferano.

Asparagi bianchi, 200g a persona, due spicchi d'aglio, prezzemolo, qualche filo di zafferano, vino bianco, olio, sale, pepe.
In un saltapasta fate andare a fuoco moderato l'aglio tagliato a fettine nell'olio, non deve soffriggere, deve appasire.
Alzate la fiamma e aggiungete gli asparagi, dopo averli accuratamente spellati e tagliati a pezzettini.
Fate andare per almeno un minuto e poi aggiungete una spruzzata di vino bianco a fiamma altissima.
quando s'è asciugato il vino aggiungete lo zafferano, pestato in un mortaio, e poca acqua (non deve coprire gli asparagi) e fate andare per qualche minuto, gli asparagi devono rimanere croccanti.
Aggiustate di sale e pepe.
Scolate le orecchiette molto al dente e fate saltare a fuoco vivo nel saltapasta con gli asparagi, finchè non si mantecano bene.
Impiattate e cospargete di prezzemolo grossolanamente tritato.
Aho, a me è piaciuta...
 :=))

C'è posto per un altro candidato assaggiatore-lettore delle ricette di Danny?
 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 17 Mag 2012, 14:19
Se volete noi con discrezione possiamo allontanarci, eh.....

Tarà,
non potrei mai e poi mai amoreggiare con Nebbia, conoscendo la sua dolce metà (3/4...) me sfonna con il mignolo..... :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 17 Mag 2012, 14:39
no no tarallo che hai capito,odio quel tipo di donne e non lo farei mai... e' solo che le nostre famiglie si frequentano da anni anche al di fuori di lazionet,per questo ho un po' piu' confidenza con Adler :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 17 Mag 2012, 14:39
Tutto e' bene quel che finisce bene.

Ora, che si mangi!!   :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 17 Mag 2012, 14:52
ecco appunto,io gia' sto mangiando.. e' il compleanno di una delle mie bimbe e la mamma ci ha gentilmente offerto delle pizzette :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 18 Mag 2012, 06:43
FD ma la coratella che fine ha fatto?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: blancoceleste - 18 Mag 2012, 08:56
no no resta
così c'avemo pure il carciofo
(il prezzemolo ce l'avevamo già)

(se qualcuno ti risponde: anche il finocchio, non ti lamentare :DD)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Mag 2012, 09:49
 :)

però t'assicuro che quello non lo possono proprio dire
ma non escludo che, un domani...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: blancoceleste - 18 Mag 2012, 09:51
:)

però t'assicuro che quello non lo possono proprio dire


dicono tutti così :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Mag 2012, 09:53
dicono tutte così :DD

 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: blancoceleste - 18 Mag 2012, 09:56
io non ho detto nulla :P
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 18 Mag 2012, 10:14
FD ma la coratella che fine ha fatto?

Nebbia, c'hai raggione. E' che c'è stata na contestazione de animalisti contro l'omicidio di massa dei poveri agnelli.
Ma poi io dico: i vitelli che v'hanno fatto de male? Nun so cuccioli pure loro?
Solo perché il destino cinico e baro l'ha fatti grossi come vitelli  allora so' meno degni e ce fanno meno pena?
Vabbé...

Come dice Tarallo: ora, che si mangi!

E quindi passamo ar secondo.



Coratella d'Agnello con Carciofi

Questo nun è un piatto, è na metafora. E' la metafora de na città e de la vita 'ntera.
Della sua finta semplicità (pare na cazzata ve'? de cucinà du frattaglie e n'fiore buffo)
Dei pericoli che nasconne (soprattutto pe chi se la magna)
Della sua in-famità (soprattutto pe l'agnello)

Partimo dar fiore buffo.
Che lo vedi così, co sta livrea de vedo e nun vedo, mica lo capisci perché l'hanno apparato ai tonti.
Neruda j'ha pure dedicato n'Ode "al carciofo". Evidentemente nun c'aveva un cazzo da fa.
E ancor più evidentemente nun l'aveva mai puliti. Sinnò al massimo je dedicava n'animadelimortacciloro.
Sto fiore-matrioska più che pulito je và torta na corazza.
Fate un primo giro de m'ama-non m'ama, presi dagli atavici dubbi dell'amore segateje la parte superiore pe toje la parte dolorosa (la spina), quindi fate n'altro par de giri de m'ama-non m'ama.
Si v'ama tanti auguri, si nun v'ama tranquilli che in un'oretta ve consolate.

A quel punto li segate in quattro/cinque pezzi e li buttate in ammollo acqua e limone.

Intanto che acqua e limone agiscono sul carciofo dedicateve alla carne.
E qua so' dolori.
Primo perchè la carne va pulita bene sotto acqua fredda, de quelle che ve cioncano le mano.
Secondo: avete mai tajato un polmone? Ecco, ve lascio la sorpresa.
In ogni caso le cose importanti so' due: vanno torti bene tutti i grumi de sangue, e la carne, na volta tajata, deve esse divisa rigorosamente in tre recipienti/piatti/scodelle: polmoni da na parte, core e reni da n'antra, fegato da n'antra ancora. Nun me fate l'arruffoni che mettono tutto 'nsieme.
le ricette che cociono la coratella tutta 'nsieme dovrebbero esse bruciate in pubblica piazza e l'autori presi a carciofate in bocca, in una sorta de sadico contrappasso.

fatta sta cosa pijate na padella, fate un bel soffritto de cipolla e ce mettete li carciofi.
Fateli coce, ogni tanto bagnate co brodo o semplice acqua (dipende da quanto sete fichi), e li lasciate a riposà.

Altra padella, altro soffritto de cipolla, cominciate da li polmoni. 20 minuti de cottura (si ve siete sprecati a fa' er brodo, tanto vale buttaccene na bagnata dopo na decina de minuti, sinnò ogni tanto dateje de vino bianco. Io je do' giù de est est est).
Dopo 20 minuti è er momento der core e de li reni. Altri 10 minuti e a quel punto, brodo o nun brodo, na spruzzata de bianco è tassativa. S'aggiunge er fegato e li carciofi. Qualche minuto, ce mettete intanto un pizzico de sale, er tempo che vedete er fegato pià colore e il gioco è fatto.


A fine cottura c'è chi ce mette il limone.
Io gradisco senza.
L'agnello nun gradisce comunque.
Neruda incerto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 18 Mag 2012, 10:47
bona la coratella!
bona bona bona  :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 18 Mag 2012, 10:50
:-) fantastico FD io pero' non sono in grado,aspetto di fare l'assaggio della tua per la pubblicazione del libro ;-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: NineTenEightEight - 18 Mag 2012, 10:51
Parapapapparapà parararararà taratà!
Benvenuti a cotto e sfonnato!
Oggi prepareremo un piccolo menù leggero leggero!
Carpaccio di funghi
Spaghetti dell'ascaro

CARPACCIO DI FUNGHI

Piatto da intenditori, da fare solo se convinti e senza cambiare gli ingredienti; tecnicamente può essere fatto anche con gli champignon ma la ricetta in realtà richiede o porcini o ovuli. Non inventate niente!
Prendete
1 porcino di 100g a persona
40g di parmigiano a persona
Pinoli noci e se vi piacciono (da provare) pistacchi sgusciati non salati
Sale qb
Pepe qb
Limone 1/2 di uno grosso ogni 150g di fungo
Olio(possibilmente olio nuovo un pò piccante assolutamente extra vergine di oliva)

Listellate i funghi a fettine sottilissime e fate lo stesso col parmigiano, mettetelo in una cuccumella con i pinoli le noci(sbriciolate) e se vi piace col pistacchio tritato sottilissimoaggiungete pepe e sale e mescolate gli ingredienti. Aggiungete il limone spremuto e abbondante olio fino a coprire totalmente. Lasciate riposare per almeno un'ora e mezza in frigo, poi è prontoda servire. È molto gustoso soprattutto se accompagnato da una ciotolina di melagranata.

SPAGHETTI DELL'ASCARO
Spaghetti 100g a persona
uova due a persona
Guanciale (vero) 50g a persona
Pecorino 80g a persona
Parmigiano 40g a persona
Zafferano qb
Pepe qb
Noce moscata qb
Tartufo nero scorzone 15-20g a persona

La pasta la cuocete come vi va :D meglio al dente
Scubettate il guanciale a cubetti piccoli ma non sottili, mettetelo in una padella antiaderente(possibilmente di ceramica) senza olio ne simili e fatelo rosolare fino a che diventa bello croccante, a fine rosolatura prendete meta del grasso che si sarà sciolto e fatelo freddare in una cuccumella.
Quando sarà freddo aggiungete solo i rossi delle uova e al massimo mezza chiara ogni tre rossi amalgamate e aggiungete pecorino e parmigiano(senza farli raggrumare) e fate una bella cremina a cui aggiungerete noce moscata a piacimento olio(poco) e una punta di zafferano. Questa salsina deve essere cremosa e senza grumi.
Cavate la pasta e gettatela nella cremina e mescolate subito velocemente, aggiungere il guanciale e grattate il tarufo nero(non a listelle ma con la grattugia del parmigiano).



Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Mag 2012, 11:20
(c'ho LN aperto ed uno de fronte cheme stava a chiede informazioni...ad un certo punto leggo la coratella de FD e 'n antro po' je scoppio a ride in faccia, limortaccettisui  :) io ce lo metto er limone, grattugiato...cuchillo potrebbe raccontare, con la lacrima all'occhio, de quanto è bona la coratella che fanno dall'abbruzzese a riano)

 :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Drake - 18 Mag 2012, 12:09
Coratella d'Agnello con Carciofi

due cose due sulla coratella (secondo me):
1. più saranno piccoli i pezzi di carne (e lo so che è una bella rottura) e maggiore sarà il godimento nell'assaporarla, in special modo se si sarà riusciti a ottenere quel giusto grado di densità del sugo a fine cottura, quella densità cioè, che gli permetterà, quando solleviamo la forchetta, di restare aggrappato tenacemente alla carne il tempo necessario a raggiungere il nostro palato
2. io, come direbbe Svennis, la preferisco in purezza, cioè non mischiata ai carciofi, che vanno benissimo come contorno, perfino sullo stesso piatto toh, ma il mix va fatto, eventualmente, in bocca, alternando a piacimento i bocconi delle due pietanze in modo che, con ancora il gusto di una che va scemando si lascia a l'altra il compito di dare un ulteriore impulso alla già massiccia, ormai, produzione di endorfine e contemporaneamente resettare le papille gustative sul nuovo sapore, in modo che si possa poi ricominciare l'esperienza da capo come se fosse l'inizio, andando avanti finché il piatto non sia vuoto (o morte non vi separi, nel caso in cui il cuoco abbia esagerato con le porzioni).
Augh!

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Mag 2012, 12:11
io, come direbbe Svennis, la preferisco in purezza,

 :shout: :wall:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Drake - 18 Mag 2012, 12:17
:shout: :wall:

 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 18 Mag 2012, 14:37
Nebbia, c'hai raggione. E' che c'è stata na contestazione de animalisti contro l'omicidio di massa dei poveri agnelli.
Ma poi io dico: i vitelli che v'hanno fatto de male? Nun so cuccioli pure loro?
Solo perché il destino cinico e baro l'ha fatti grossi come vitelli  allora so' meno degni e ce fanno meno pena?
Vabbé...

Come dice Tarallo: ora, che si mangi!

E quindi passamo ar secondo.



Coratella d'Agnello con Carciofi

Questo nun è un piatto, è na metafora. E' la metafora de na città e de la vita 'ntera.
Della sua finta semplicità (pare na cazzata ve'? de cucinà du frattaglie e n'fiore buffo)
Dei pericoli che nasconne (soprattutto pe chi se la magna)
Della sua in-famità (soprattutto pe l'agnello)

Partimo dar fiore buffo.
Che lo vedi così, co sta livrea de vedo e nun vedo, mica lo capisci perché l'hanno apparato ai tonti.
Neruda j'ha pure dedicato n'Ode "al carciofo". Evidentemente nun c'aveva un cazzo da fa.
E ancor più evidentemente nun l'aveva mai puliti. Sinnò al massimo je dedicava n'animadelimortacciloro.
Sto fiore-matrioska più che pulito je và torta na corazza.
Fate un primo giro de m'ama-non m'ama, presi dagli atavici dubbi dell'amore segateje la parte superiore pe toje la parte dolorosa (la spina), quindi fate n'altro par de giri de m'ama-non m'ama.
Si v'ama tanti auguri, si nun v'ama tranquilli che in un'oretta ve consolate.

A quel punto li segate in quattro/cinque pezzi e li buttate in ammollo acqua e limone.

Intanto che acqua e limone agiscono sul carciofo dedicateve alla carne.
E qua so' dolori.
Primo perchè la carne va pulita bene sotto acqua fredda, de quelle che ve cioncano le mano.
Secondo: avete mai tajato un polmone? Ecco, ve lascio la sorpresa.
In ogni caso le cose importanti so' due: vanno torti bene tutti i grumi de sangue, e la carne, na volta tajata, deve esse divisa rigorosamente in tre recipienti/piatti/scodelle: polmoni da na parte, core e reni da n'antra, fegato da n'antra ancora. Nun me fate l'arruffoni che mettono tutto 'nsieme.
le ricette che cociono la coratella tutta 'nsieme dovrebbero esse bruciate in pubblica piazza e l'autori presi a carciofate in bocca, in una sorta de sadico contrappasso.

fatta sta cosa pijate na padella, fate un bel soffritto de cipolla e ce mettete li carciofi.
Fateli coce, ogni tanto bagnate co brodo o semplice acqua (dipende da quanto sete fichi), e li lasciate a riposà.

Altra padella, altro soffritto de cipolla, cominciate da li polmoni. 20 minuti de cottura (si ve siete sprecati a fa' er brodo, tanto vale buttaccene na bagnata dopo na decina de minuti, sinnò ogni tanto dateje de vino bianco. Io je do' giù de est est est).
Dopo 20 minuti è er momento der core e de li reni. Altri 10 minuti e a quel punto, brodo o nun brodo, na spruzzata de bianco è tassativa. S'aggiunge er fegato e li carciofi. Qualche minuto, ce mettete intanto un pizzico de sale, er tempo che vedete er fegato pià colore e il gioco è fatto.


A fine cottura c'è chi ce mette il limone.
Io gradisco senza.
L'agnello nun gradisce comunque.
Neruda incerto.

"
è chiaro e lampante che abbiamo scoperto un diamante che l'Allende con  Afrodita, racconiti ricette ed altri afrodisiaci"  e Manuel Vazquez Montalban con "Ricette immorali" sono dei dilettanti.
p.s. per FD: ricette in mano a chi di dovere: continua il pressing.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 18 Mag 2012, 16:56
Evvai un altro libro di cucina da comprare,e che libro... vai cosi' FD sono certa che ne uscira' un'opera meravigliosa e unica :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 18 Mag 2012, 17:10
grazie, ma secondo me esagerate.

 :oops:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 18 Mag 2012, 17:15
scatenati FD che il primo commento è stato:

" Mi hai fatto schiantare!  Cenare con voi deve essere sublime! Proseguite così , sarà un piacere farvi il lancio stampa..."

Io lavoro ai fianchi.
Poi se vuoi inzio a mandarti le mie ricette, ma tu devi descriverle!!!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 18 Mag 2012, 17:55
:-) modestino.Per l'assaggio siamo gia' a meta' strada.. quelle di Adler so gia' dove andarle a provare ;-D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 18 Mag 2012, 18:16
Em Adler mi e' venuto un dubbio... io che ti conosco penso che tu stia facendo sul serio ma,FD mi sa che non ha capito forse pensa che tu stia giocando.. o mi sbaglio io :-(
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 19 Mag 2012, 08:38
No no, me fido ciecamente di Adler  :)
Questo fine settimana non sono a Roma quindi non ho modo di scrivere, ma lunedì chiudiamo il primo menù e se fionnamo sul prossimo.
Piccola anticipazione: se questo era de carne...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: italicbold - 19 Mag 2012, 08:47
Dio, chiunque sia, benedica le macellerie mussulmane.
La coratella, buona buona, te la lanciano appresso co tre euri.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 19 Mag 2012, 11:13
Aspettiamo i contorni... :-) ma i dolci,non sono previsti nei tuoi menu'? :-(
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 19 Mag 2012, 14:57
Dio, chiunque sia, benedica le macellerie mussulmane.
La coratella, buona buona, te la lanciano appresso co tre euri.

spediscimene un par de quintali
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 19 Mag 2012, 16:37
spediscimene un par de quintali
Anche a me, bitte
:beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 19 Mag 2012, 17:10
Io ci provo: in ste cose non mollo, ma non posso garantire il risultato.
La coratella! Non l'ho mai assaggiata: una lacuna che devo colmare.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 19 Mag 2012, 19:30
Io ci provo: in ste cose non mollo, ma non posso garantire il risultato.
La coratella! Non l'ho mai assaggiata: una lacuna che devo colmare.
Se mai ci incontreremo saró lieto di preparartela
:beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 20 Mag 2012, 16:48
 :beer:Facciamo in modo che cio' avvenga a Parma o a Dresda. Io porto il vino....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 20 Mag 2012, 19:04
Se l'incontro avviene a Parma me ne conservi un pochino nel congelatore? :-D Pure io non l'ho mai mangiata e mi incuriosisce :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 20 Mag 2012, 20:20
io l'ho mangiata oggi!
a forza di parlarne mi era venuta troppa voglia e oggi siamo stati a pranzo fuori e l'ho presa..
boonaaaa   :slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 21 Mag 2012, 06:26
Ecco... brava Fede prima o poi la assaggero' anche io,non dispero.Tu la sai fare? No perche' sai eventualmente per quella famosa cena che ancora dobbiamo fare... :-D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 21 Mag 2012, 09:33
:beer:Facciamo in modo che cio' avvenga a Parma o a Dresda. Io porto il vino....

Meglio se a Parma.
:beer:
non è perché voglio incrostarmi a casa tua, ma perché gli ingredienti sono nettamente migliori.
Qui l'agnello manco sanno che è: ti danno quello che ha già mangiato erba e sa tanto di bestione.
Non a caso lo compro dai turchi, ma non sempre ce l'hanno.
Per non parlare dei carciofi: li usano per completare un mazzo di fiori.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 21 Mag 2012, 10:21
mamma mia Dresda,ma dove vivi?Assieme ai barbari? :-D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 21 Mag 2012, 11:08
mamma mia Dresda,ma dove vivi?Assieme ai barbari? :-D

Mah, quello che dici tu me lo disse un collega di Trier a tavola qualche tempo fa.
Lui era un po' più radicale, diceva con molta veemenza che ad est del Reno ci sono i barbari. e lui stesso era tedesco.

Ho vissuto per due anni a Monaco di Baviera ed ho visitato diverse città dell'ovest per non essere completamente di questo avviso.
Per curiosità andavo proprio a vedere i mercati, cosa che faccio sempre quando visito un posto nuovo: vedere cosa la gente compra e cosa c'é in offerta sui banchi del mercato.
Ed era molto diverso da qui.

Ci sono varie scuole di pensiero sul perché e per come, ma sono addivenuto alla conclusione che al contrario dei loro fratelli occidentali, per i tedeschi dell'est mangiare bene equivale a sfamarsi, a riempirsi la gozza.
Darsi pena per cucinare bene è per i più una perdita di tempo. Quest'ultima frase l'ho sentita dire da più persone, non è una conclusione mia.
E di conseguenza l'offerta non può che essere molto limitata.

In linea di massima, i prodotti fondamentali che uno trova qui a Dresda sono i seguenti:

1. Poca varietà di verdura. Questo dipende pure dall'agricoltura locale, non è colpa loro se il clima non permette di far crescere le melanzane, ma cribbio se piantate le zucchine non le fate diventare cucuzze e offritele con i fiori, che sono buoni lo stesso. Per dire.
Qualche tempo fa ha aperto un nuovo supermercato biologico. Roba al banco delle verdure semplicemente magnifica. Ci siamo chiesti io e mia moglie: quanto durerà? Poco è durato: qualche settimana dopo l'inaugurazione abbiamo trovato verdura molto vecchia. Perché? Semplice: se chi viene a fare la spesa ti compra un pomodoro, due banane, qualche po' di patate o carote, come fai ad avere smercio?
La proprietaria del supermercato ci premiò regalandoci una busta della spesa di quelle in iuta, che normalmente si pagano, dicendoci: "voi siete buoni clienti, siete i soli che comprano tutta questa verdura".
2.  molta varietà di carne di maiale, pochi tagli di manzo, dell'agnello non si conosce che quello che già bruca l'erbetta (porelli, che ammazzi quelli piccoli da latte, so' così teneri), carne di vitello col binocolo.
3. si punta molto sui prodotti di stagione: fragole e asparagi a primavera (io preferisco le fragole tedesche a quelle spagnole, che sono piene di pesticidi), ciliegie in estate, mele, pere, zucche e cotogne in autunno, rund um Kohl, tutto ciò che riguarda il cavolo, in inverno. L'inverno è lungo, io non gliela faccio, non per il freddo ma per le stesse cose.
Ah si, dimenticavo le patate e le carote e tutto ciò che è radici. Sono davvero buone (e vorrei vedere).
4. Il pane. In Baviera c'erano delle varietà che lèvete, qui il pane bianco non lo sanno fare. Tanto che me lo faccio spesso da solo. O trionfano i precotti, che sono croccanti quando escono dal forno, poi dopo un paio di ore li puoi usare al posto della palletta da tennis, o se lo fanno artigianale non gli viene mai uguale.
C'é del pane che mi piace, quello integrale con i semini, oppure il bauernbrot, quello che i francesi chiamano pain de campagne, fatto con il lievito madre (sauerteig), ma è troppo acido perchè la sauerteig (letteralmente pasta acida) è fatta con la segale. questo pane molto corposo non è adatto per accompagnare i salumi, perché ha un sapore invasivo. Fa pasto a sé.
5. il pesce. Che d'è? l'unico posto qui dove si può trovare qualcosa è alla METRO. Molte vole è imbalsamato. A Monaco avevo un grossista che lo vendeva fresco con tutte le interiora, te lo dovevi pulire te.
Mi viene da piangere se ci ripenso :cry:
6. Latte, formaggi et similia. Il latte, il burro la panna, lo jogurt, sono eccezionali, proprio niente da dire, come caschi caschi bene. I formaggi di alpeggio pure. Il resto (intendo formaggi italiani e francesi) si trovano nei negozi specializzati, incluso un supermercato italiano che sta però dall'altra parte di dove vivo. Difficile trovare cosine "sofisticate" tipo la ricotta. Per questo me la faccio da solo, comprando il latte di capra da un allevatore.


Per fortuna l'essere umano si adatta e cerca anche degli appigli.
Per esempio abbiamo conosciuto un tizio che a tempo perso (di professione è architetto) alleva vitelli e manzi in una fattoria e regolarmente ci avverte quando macella le bestie o ha della selvaggina appena cacciata (capriolo, cinghiale, cervo).
Allora ce scappa pure qualche ossobuco o qualche bel cosciotto di capriolo.
:slurp:

Per concludere un trattato sulla non cucina, ti offro un omaggio floreale ostgermanico :))
(http://mediaserver02.living4media.com/wmpreviews/MjYyMzEwMQ==/00201777.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 21 Mag 2012, 11:44
bisogna fare a Roma, allora, visto che qui si mangia maiale a colazione-pranzo e cena..........
Nebbia, Porga, Fede: qui ci vuole un'osteria ignorante.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 21 Mag 2012, 12:34
Va bene ok Dresda ho capito,non mi sono scordata ne adesso te li mando.Almeno il pane sara' commestibile :-) IL mazzo di fiori pero' e' carino,pensavo scherzassi invece...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 21 Mag 2012, 12:36
bisogna fare a Roma, allora, visto che qui si mangia maiale a colazione-pranzo e cena..........
Nebbia, Porga, Fede: qui ci vuole un'osteria ignorante.

a roma roma no
appena fuori, certamente

nel senso: dentro roma le cucine romane so' bone per i turisti
dar moschino, da betto e mery, o da altri zozzoni, so' molto scaduti

mentre fuori roma, ci sono delle perle di ignorantità che lèvete
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 21 Mag 2012, 12:38
infatti, ancora mi ricordo e ho la salivazione stile boxer...............
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 21 Mag 2012, 12:49
a roma roma no
appena fuori, certamente

nel senso: dentro roma le cucine romane so' bone per i turisti
dar moschino, da betto e mery, o da altri zozzoni, so' molto scaduti

mentre fuori roma, ci sono delle perle di ignorantità che lèvete
 :=))
Io a questo evento devo partecipare
arghhhhh  :shout:
:cry:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 21 Mag 2012, 12:51
Adler per noi non ci sono problemi e penso nemmeno per porga e fede.La prossima volta che venite a Roma ci organizziamo :-)  io non conosco i locali che fanno questo tipo di cose ma credo che K. e porga sappiano .. :-)
Titolo: Cucinare
Inserito da: balivox - 21 Mag 2012, 12:55
Che aspettiamo a magna?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 21 Mag 2012, 12:58
Ecco appunto che ti dicevo? Ero sicura che il buon porga avrebbe risposto all'appello... e noi ci fidiamo di lui :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 21 Mag 2012, 14:49
a roma roma no
appena fuori, certamente

nel senso: dentro roma le cucine romane so' bone per i turisti
dar moschino, da betto e mery, o da altri zozzoni, so' molto scaduti

mentre fuori roma, ci sono delle perle di ignorantità che lèvete
 :=))

In attesa del contorno che arriverà nel  pomeriggio (mo' c'ho poco tempo) ve dico che uno de questi che dice porga si trova ai Campi d'Annibale (Rocca di Papa).
Si chiama "La Sosta" aka Da Mario Magnastoppa.

V'oooo consiglio.
Anzi, annamoce.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 21 Mag 2012, 15:34
Chi prenota? ;-D  Quando avete deciso di venire a Roma Adler?  :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 21 Mag 2012, 15:36
Anzi, annamoce.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 21 Mag 2012, 15:38
Anzi, annamoce.

chiama chi devi chiama'
 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 21 Mag 2012, 15:46
chiama chi devi chiama'
 8)

 :roll: :mat:


 :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 21 Mag 2012, 19:02
Beati voi che potete anna' in questi luoghi dove l'ignorantita' eccelle (fuori Roma ovviamente). Io nel mio piccolo e dalla terra d'albione sstasera mi faccio un bel cappello di prete al vino rosso (il Barolo costa troppo da queste parti). Faccio notare che il 'mi faccio' non ha nulla a che vedere coi 30 taralli che mi son sparato alcuni giorni fa...... :beer: dove ero accusato di chissa' che?.........
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 21 Mag 2012, 19:37
Rieccoce qua col nostro menù a puntate.

Semo arrivati al contorno. Che poi tanto contorno non è, trattandose de na pezza assurda.
Ma tant'è:

Spuma di Patate alla 'nduja su letto di Caciocavallo
aka er Sant'Uffizio der Tubbero

Qua stamo a na vera sciccheria. Robba da 'ntenditori. E' pure na discreta cazzata.
Ma è n'attimo che se po' trasformà in un attentato ar gusto e alla salute quindi state dietro a zio danny e fate parecchia attenzione. Sinnò mettete in preallarme er San Camillo. Po' esse n'alternativa.

Iniziamo sta via crucis, che a sti pori tuberi je farete de tutto.
'Nsomma pijate ste patate (famo na mezza chilata), le sciacquate e le sbucciate.
Mo' nun è difficile coll'apposito fregno buffo, ma manco cor coltello. Basta nun dimezzà la patata ed evità de sfreggialla, visto quello che j'aspetta...
Tutti obbiettori de coscienza ve?
Ho capito, pijate un chilo de patate e famo prima. Mejo pure pe la coscienza.

Mettetele a sbollentà e tiratele fori un po' prima che cedono alla 'nforchettata (na decina de minuti).
Devono esse tenere, ma nun se devono sfragnà.
Se ancora se ne stanno gajarde e toste, n'altro giro d'acqua bollente e vedi come je passa la voja.
Devono da capì che è solo l'inizio...
Le tajate a fette e le friggete nell'ojo.
Già ve sento: "l'olio di semi è più leggero". tze, leggero...
Ma nun dite cazzate, ah purciari de merda. Tirate fori sti cinque sacchi e friggete ste fette de patate come se comanna!

Quanno so' dorate le passate nello schiacciapatate o ner frullino, insieme a un mezzo cucchiaino de 'nduja. Qua stamo proprio alla tortura maxima. E su sto passaggio se rischia de rifilà sta tortura pure agli sventurati ospiti.
Occhio con la 'nduja. Nun fate li sciolti che ce ne buttate dentro na mezza chilata e poi piagnete solo a guardalla. Annate piano piano. Dateje n'assaggio che ar massimo s'aggiunge.
Assaggi e aggiungi, assaggi e aggiungi. Tanto avete buttato giù un chilo de patate, hai voja ad assaggià...
Mejo evitasse er San Camillo e na denuncia pe intossicazione, no? Io voo' detto.

Na volta che er quantitativo de polvere da sparo è giusto prendete quattro stampini/recipienti (io uso quelli de ceramica perché so' più fico de voi), li imburrate e ce schiaffate dentro er tutto, senza pressà troppo.
Schiaffate in forno a bagnomaria pe na decina de minuti, a calore medio (sempre quei 180-200 dell'artra ricetta).
Pe' i mentecatti che manco sanno cad'è un bagnomaria (ma nun lo dicono pe vergogna):
AMMOLLO. Ste quattro coppette me le dovete infilà in una teglia grossa con l'acqua a mezza altezza.
Occhio all'acqua che se va a finì nella spuma ve magnate cazzi.

Intanto che passano sti dieci minuti me fate fonne er caciocavallo a pezzetti (famo un du etti) nella panna, fino a che nun vedete na crema omogenea.

Pijate e' quattro coppette, l'arivoltate cercando de mantenè le spume intere che ste patate già ne hanno viste de tutti i colori.
E io qua ve vojo: già vedo volà patate pe tutta la cucina, co ustioni che arivano fino al III grado co' urla in gentile omaggio. Fate allontanà tutti che è mejo. "Ma io te vojo aiuta.." "NO!".
Mezzi ustionati e con le spume nei piatti pijate la crema che avete fatto e ce la versate sopra co' la delicatezza che nun v'appartiene.

Gustatevele. E pensate a ste pore patate che avrebbero tanto preferito finì in un cazzo de McDonald...
Titolo: Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 21 Mag 2012, 19:50
in una insalatiera fai una cremina con pecorino pepe e poca acqua di cottura,cuoci gli spaghetti al dente,scolali e falli saltare in una padella dove prima avrai fatto scaldare un po' di olio evo e pepe e poi trasferisci il tutto nella cremina di pecorino mescola bene,servi con altro pecorino e buon appetito :-) da me si fa cosi ...

Scusate se mi intrometto ora che i giochi sono fatti ma il topic è troppo interessante.... Me lo leggo con calma ma devo dire una cosa: il cacio e pepe non è una ricetta facile e una delle fondamentali è che (come anche per la gricia) l'oijo nun ce va manco cor binocolo... La parte grassa del condimento è rappresentata esclusivamente dal formaggio (pecorino romano), niente olio

Ma magari è stato detto più avanti :)

Se può interessare


Sent from my iPhone using Tapatalk
Titolo: Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 21 Mag 2012, 21:16
dimme pure che ce metti la pancetta e m'hai ucciso

 :grr:

+1


Sent from my iPhone using Tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 21 Mag 2012, 21:30
No Pablo non e' stato detto pero' io ho precisato che da me si fa cosi' :-)  ma non metto la cipolla nella amatriciana  ;-)
Titolo: Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 22 Mag 2012, 06:25
:)


Sent from my iPhone using Tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 22 Mag 2012, 08:20
ma lo sapete che Cracco a masterchef italia nella prova delle 3 paste ha dato come ingredienti per l'Amatriciana anche la cipolla?
Adesso che gli rispondete?

p.s.: ho partecipato a masterchef australia come "assaggiatore": uno spasso.....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 22 Mag 2012, 08:32
ma lo sapete che Cracco a masterchef italia nella prova delle 3 paste ha dato come ingredienti per l'Amatriciana anche la cipolla?
Adesso che gli rispondete?

tipo.... questo?

Spaghetti all'Amatriciana (http://www.comune.amatrice.rieti.it/index.php?option=com_content&view=article&id=41&Itemid=53)

:)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 22 Mag 2012, 08:48
Lo so Adler me l'ha detto :-) ... aspettiamo di vederti in tv :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 08:57
vabbè, ma Cracco, come tutti i grandi scéf, rielabora*
 :sisisi:


* ovvero, pija 'na toppa ma poi dice che l'ha fatto per "rivisitare" il piatto


eh eh eh
cmq, bonissime le patate, fat
ma, mi chiedevo, nun conviene sbollentalle co' la buccia, così se evita una perdita di amido ed un azzuppamento di acqua nelle medesime?
le sbollenti e poi le sbucci, lessandote "i" diti
 ;)

detto questo, veniamo a due cose rapide rapide che possono fare tutti (pure quelli che usano il microonde per "cucinare")
questi due piatti (di una semplicità assoluta) sono per-fet-ti se avete gente al volo e volete fare due cosette (un antipasto ed un contorno "rinforzato") che vi farà fare bella figura

antipasto: cornetti alla robiola e salmone
- allora, ve potrei dire di fare la pasta sfoglia ma siccome ci vuole mano, pazienza, tempo e capacità, acquistate quella già pronta da srotolare (vi consiglio quella "fini", ma so' bone tutte, pure quella della "barilla"...capisc'amme' adler  :=)) )
- acquistate quella tonda, non rettangolare + una bella scatoletta de robiola + salmone affumicato (ora, il salmone affumicato più dolce è quello irlandese, quello norvegese risulta più forte come sapore, mentre quello di ikea costa di meno: pijate quello)
- nel frattempo accendete il forno (220°C), sopra e sotto NON ventilato
- stendete/srotolate la pasta insieme al suo foglio di carta oleata da forno (ma nella teglia, rettangolare, quadrata, tonda, fate come ve pare) mettete un foglio doppio di carta da forno
- una volta srotolata la sfoglia, dividetela in spicchi: vi consiglio di dividere prima per 4, poi per 8...se siete tanti, ci sono molte donne (magnano poco) e siete bravi coi coltelli potreste arrivare fino a 16, ma dovete esse degli hattori hanzo col coltello
- sugli spicchi spalmate la robiola, senza esagerare, ma fatela sentire: un bel cucchiarino
- sulla robiola spalmata stendete il salmone: qui potete pure esagerà, tanto non esce dai cornetti quando fonde
- partendo dalla parte più larga dello spicchio, arrotolate il tutto fino a formare un vero e proprio cornettino, crossant, brioche, mezzaluna, insomma quello
- mettete nella teglia (tiella, direbbe fatdanny) ad una certa distanza l'uno dagli altri, perché crescono...eccome se crescono
- fateli andare per 10/15' finchè la parte superiore non brunisce
- tirateli fòri, stupite e magnate
(accompagnamento: prosecchino)

contorno: radicchio trevisano ai 3 formaggi
- prendete (famo che siete 4) due cespi di radicchio di treviso: cercate di prendere quello con le punte affusolate (è meglio) piuttosto de quello con la punta tonda
- tagliatelo a metà per lungo
- prendete una teglia (tiella), posate i 4 mezzi cespi, salate, pepate (molto) e mettete un filo di evo
- schiaffate in forno per, boh, 20' a 150°C (deve appassi' e diventa' marrone, non deve croccarsi)
- nel frattempo fate un negroni (un terzo, un terzo ed un terzo) di mascarpone, gorgonzola e panna: mettetelo in una pentolina e fatelo fondere (meglio se a bagnomaria, il fuoco diretto sotto il recipiente potrebbe bruciare il formaggio)
- quando il radicchio è pronto, servitelo su un piatto e portate a tavola: potete scegliere se coprire subito con la fonduta ottenuta oppure se fare in modo che ognuno regoli 'sta glassatura come vuole lui/lei
- il contrasto amaro/dolce/piccante fra radicchio, mascarpone/panna e gorgonzola è perfetto
(accompagnamento: un rosso vivace, tipo 'na bonarda oppure un rosso jesino, tipo lacrima di morro d'alba)


Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: NineTenEightEight - 22 Mag 2012, 09:11
Ma a fare una sezione/post solo ricettario con immagini e zero commenti!! Qui ne parliamo li le fissiamo a duratura memoria
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 22 Mag 2012, 09:31
Porga se uso il pesce spada o il tonno sara' buono uguale? Che dici?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 22 Mag 2012, 09:33
Ma a fare una sezione/post solo ricettario con immagini e zero commenti!! Qui ne parliamo li le fissiamo a duratura memoria

Non solo... poi ci facciamo un opuscoletto e lo distribuiamo a offerte....
per una buona causa
(non so bene quale)
SRM
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 09:36
Porga se uso il pesce spada o il tonno sara' buono uguale? Che dici?

mah, lo dovresti tagliare finofinofino come la mortadella riga'
(e cmq sarebbero sprecati, imho)

però, si, sarebbero buoni (io ci metterei il pepe rosa, in quello col pescespada)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Mag 2012, 10:01
Ma a fare una sezione/post solo ricettario con immagini e zero commenti!! Qui ne parliamo li le fissiamo a duratura memoria
Mano mano sto salvando tutto il contenuto esclusivamente culinario di questo topic in un file word, che si chiama cucinare con Lazio.net.
Per chi volesse, posso inviarlo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 22 Mag 2012, 10:06
assolutamente interessato
pero' aspetterei ancora un po' :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 22 Mag 2012, 10:18
si certo,li vendono confezionati come il salmone affumicato fini fini e anche io ci metto il pepe rosa quando li faccio marinare :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Mag 2012, 10:20
assolutamente interessato
pero' aspetterei ancora un po' :)
devo comunque aggiornarlo, sono rimasto alla scorsa settimana
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 10:28
devo comunque aggiornarlo, sono rimasto alla scorsa settimana
 :=))

te sei fatto li cazzi tui
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 22 Mag 2012, 10:32
vabbè, ma Cracco, come tutti i grandi scéf, rielabora*
 :sisisi:


* ovvero, pija 'na toppa ma poi dice che l'ha fatto per "rivisitare" il piatto


eh eh eh
cmq, bonissime le patate, fat
ma, mi chiedevo, nun conviene sbollentalle co' la buccia, così se evita una perdita di amido ed un azzuppamento di acqua nelle medesime?
le sbollenti e poi le sbucci, lessandote "i" diti
 ;)

detto questo, veniamo a due cose rapide rapide che possono fare tutti (pure quelli che usano il microonde per "cucinare")
questi due piatti (di una semplicità assoluta) sono per-fet-ti se avete gente al volo e volete fare due cosette (un antipasto ed un contorno "rinforzato") che vi farà fare bella figura

antipasto: cornetti alla robiola e salmone
- allora, ve potrei dire di fare la pasta sfoglia ma siccome ci vuole mano, pazienza, tempo e capacità, acquistate quella già pronta da srotolare (vi consiglio quella "fini", ma so' bone tutte, pure quella della "barilla"...capisc'amme' adler  :=)) )
- acquistate quella tonda, non rettangolare + una bella scatoletta de robiola + salmone affumicato (ora, il salmone affumicato più dolce è quello irlandese, quello norvegese risulta più forte come sapore, mentre quello di ikea costa di meno: pijate quello)
- nel frattempo accendete il forno (220°C), sopra e sotto NON ventilato
- stendete/srotolate la pasta insieme al suo foglio di carta oleata da forno (ma nella teglia, rettangolare, quadrata, tonda, fate come ve pare) mettete un foglio doppio di carta da forno
- una volta srotolata la sfoglia, dividetela in spicchi: vi consiglio di dividere prima per 4, poi per 8...se siete tanti, ci sono molte donne (magnano poco) e siete bravi coi coltelli potreste arrivare fino a 16, ma dovete esse degli hattori hanzo col coltello
- sugli spicchi spalmate la robiola, senza esagerare, ma fatela sentire: un bel cucchiarino
- sulla robiola spalmata stendete il salmone: qui potete pure esagerà, tanto non esce dai cornetti quando fonde
- partendo dalla parte più larga dello spicchio, arrotolate il tutto fino a formare un vero e proprio cornettino, crossant, brioche, mezzaluna, insomma quello
- mettete nella teglia (tiella, direbbe fatdanny) ad una certa distanza l'uno dagli altri, perché crescono...eccome se crescono
- fateli andare per 10/15' finchè la parte superiore non brunisce
- tirateli fòri, stupite e magnate
(accompagnamento: prosecchino)

contorno: radicchio trevisano ai 3 formaggi
- prendete (famo che siete 4) due cespi di radicchio di treviso: cercate di prendere quello con le punte affusolate (è meglio) piuttosto de quello con la punta tonda
- tagliatelo a metà per lungo
- prendete una teglia (tiella), posate i 4 mezzi cespi, salate, pepate (molto) e mettete un filo di evo
- schiaffate in forno per, boh, 20' a 150°C (deve appassi' e diventa' marrone, non deve croccarsi)
- nel frattempo fate un negroni (un terzo, un terzo ed un terzo) di mascarpone, gorgonzola e panna: mettetelo in una pentolina e fatelo fondere (meglio se a bagnomaria, il fuoco diretto sotto il recipiente potrebbe bruciare il formaggio)
- quando il radicchio è pronto, servitelo su un piatto e portate a tavola: potete scegliere se coprire subito con la fonduta ottenuta oppure se fare in modo che ognuno regoli 'sta glassatura come vuole lui/lei
- il contrasto amaro/dolce/piccante fra radicchio, mascarpone/panna e gorgonzola è perfetto
(accompagnamento: un rosso vivace, tipo 'na bonarda oppure un rosso jesino, tipo lacrima di morro d'alba)


ehm! 8)

da te Porga, uno dei sommi vertici e riferimento culinario non me lo sarei aspettato: sono sfumature, ma devo sottolinerarle vista l'altissima passione e competenza (quella marmellata di mele cotogne mi ha fatto diventare dipendente........)

allora:
1. amici miei che lavorano per quella ottima e meravigliosa azienda che hai citato tu (non io...... ;) ), mi dicono che non è in gamma la pasta brisè, nè la sfoglia.
2. prosecchino:..........in assoluta e meravigliosa amicizia: non si può sentire (ha una vaga reminiscenza milanese......): il Prosecco è Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene (e possiamo pure discquisire tra i due); al massimo posso parlare di Cartizze (o Prosecco superiore), meglio ancora e più fruttato.
3. Radicchio di Treviso: e poi mi parli di quello spuntato....... Il radicchio di Treviso è quello tardivo, lanceolato: da mangiare crudo.


p.s. per FD: stiamo facendo proseliti in suggerimenti di libri, ricettari etc,etc,...... in pvt (scusate, ma devo entrare in dettagli un pò personali....)  ti mando la risposta che ho ricevuto: poi decidi tu come continuare
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 22 Mag 2012, 10:33
(quella marmellata di mele cotogne mi ha fatto diventare dipendente........)

silvana è la regina delle marmellate :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 10:43
allora:
1. amici miei che lavorano per quella ottima e meravigliosa azienda che hai citato tu (non io...... ;) ), mi dicono che non è in gamma la pasta brisè, nè la sfoglia.
2. prosecchino:..........in assoluta e meravigliosa amicizia: non si può sentire (ha una vaga reminiscenza milanese......): il Prosecco è Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene (e possiamo pure discquisire tra i due); al massimo posso parlare di Cartizze (o Prosecco superiore), meglio ancora e più fruttato.
3. Radicchio di Treviso: e poi mi parli di quello spuntato....... Il radicchio di Treviso è quello tardivo, lanceolato: da mangiare crudo.

adler,
tu te devi rende conto che in un topic de cucina ce entrano tutti, tocca esse precisi verso il basso...mica stamo a gambero rosso channel...eppoi, tocca cazzara'
 :=))

1) vabbè, io dicevo "barilla" perché te pare che in una gamma de 10 case che la producono 'sta pasta, "barilla" non ne possiede manco una?  :) (cmq, quella fini è spettacolare)
2) vabbè, ma con un piatto così da ipermercato, va bene dire prosecchino...essu', mica stamo da heinz beck  :p
3) allora, essendo un piatto da ipermercato anche questo (tutte cose acquistabili al banco frigo, radicchio escluso), devo specifica' che il radicchio deve essere quello di treviso, lungo, no quello chioggiotto, a palla o quello di verona, a palla ma leggermente più allungato...detto questo, c'è radicchio di treviso e radicchio di treviso...se tu vai in un qualsiasi iper o super trovi il trevisano per la maggiorparte delle volte NON lanceolato ossia così
(http://www.italiasquisita.net/wp-content/uploads/2010/12/radicchio.jpg)
che è sempre trevigiano, ma non è quello tardivo

mentre, imho, si dovrebbe utilizzare questo, quello tardivo
(http://2.bp.blogspot.com/-_6RvwRWFvgA/TsDR0GsbKvI/AAAAAAAAAgc/z0hnHAS87L0/s1600/radicchio.JPG)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Mag 2012, 10:50
te sei fatto li cazzi tui
 :=))
non te se po' n asconde gnente  :beer:
aggiornato ad oggi
 :pp

Edit
quello tardivo
(http://2.bp.blogspot.com/-_6RvwRWFvgA/TsDR0GsbKvI/AAAAAAAAAgc/z0hnHAS87L0/s1600/radicchio.JPG)
un motivo in più per detestarvi con tutte le mie forze, in virtù del mio post di ieri sulle "materie prime" che si trovano qui.

 :(
 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Mag 2012, 10:53
EDIT: ho accorpato i due post
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 22 Mag 2012, 10:59
adler,
tu te devi rende conto che in un topic de cucina ce entrano tutti, tocca esse precisi verso il basso...mica stamo a gambero rosso channel...eppoi, tocca cazzara'
 :=))

1) vabbè, io dicevo "barilla" perché te pare che in una gamma de 10 case che la producono 'sta pasta, "barilla" non ne possiede manco una?  :) (cmq, quella fini è spettacolare)
2) vabbè, ma con un piatto così da ipermercato, va bene dire prosecchino...essu', mica stamo da heinz beck  :p
3) allora, essendo un piatto da ipermercato anche questo (tutte cose acquistabili al banco frigo, radicchio escluso), devo specifica' che il radicchio deve essere quello di treviso, lungo, no quello chioggiotto, a palla o quello di verona, a palla ma leggermente più allungato...detto questo, c'è radicchio di treviso e radicchio di treviso...se tu vai in un qualsiasi iper o super trovi il trevisano per la maggiorparte delle volte NON lanceolato ossia così
(http://www.italiasquisita.net/wp-content/uploads/2010/12/radicchio.jpg)
che è sempre trevigiano, ma non è quello tardivo

mentre, imho, si dovrebbe utilizzare questo, quello tardivo
(http://2.bp.blogspot.com/-_6RvwRWFvgA/TsDR0GsbKvI/AAAAAAAAAgc/z0hnHAS87L0/s1600/radicchio.JPG)


........e' che mi andava di rompere un pò, questa mattina.
L'abilità del cuoco la si vede dai miracoli che fa anche non utilizzando il caviale: un pò come Reja........ ;).
Ti posso chiamare il Reja della nostra cucina?
in amicizia e in purezza.......e anche in verticale. :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: telegraph road - 22 Mag 2012, 11:01
devo comunque aggiornarlo, sono rimasto alla scorsa settimana
 :=))

me metterei in aspettativa...

 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 11:04
in purezza

 :shout: :shout: :shout:

L'abilità del cuoco la si vede dai miracoli che fa anche non utilizzando il caviale: un pò come Reja........ ;).

eh, ma reja è un pizzettaro: anche se je dai il caviale, sempre la pizza ce fa
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Mag 2012, 11:09
:shout: :shout: :shout:

Posso capì sto in purezza perché te fa tanto incacchiare?
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 11:11
perché, questo si, è molto milanese
concettualmente milanese

(mo' DN me ammazza)

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 22 Mag 2012, 11:13
Io mi prenoto Dresda :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Mag 2012, 11:26
Ok nebbia, ho aggiornato ad oggi, al radicchio trevigiano in purezza  :=))

che io non vedró mai :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:




Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 11:29
(te sta bene...e cmq, non è in pur...vabbè, quella cosa là...è appassito con olio, sale e pepe)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Mag 2012, 11:30
porc!
te sei accorto che non ho letto proprio tutto
 :=))
comunque sta sulle balls pure a me
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 22 Mag 2012, 11:31
mica l'ho capita la storia del "concettualmente milanese" me la spieghi?  :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Mag 2012, 11:34
mica l'ho capita la storia del "concettualmente milanese" me la spieghi?  :-)
io credo che intendesse che è spesso usata da quei tizi della Milano da bere quando fanno l'aperitivo nei locali trendy.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 11:39
mica l'ho capita la storia del "concettualmente milanese" me la spieghi?  :-)

premetto: ho amici milanesi, ho frequentato milano per più di un anno, ci ho lavorato, mi piace la città, mi piace come vivono, la considero molto più "europea" di roma

detto questo, però, la puzza sotto ar naso, anzi no, spocchia, di alcuni gestori di locali è incommensurabilmente più alta della media delle città europee che ho visitato
 :=))
io capisco che si mangi molto meglio, in generale, di roma (nel senso che la scelta è molto più ampia), ma tirare fuori una mozzarella dall'acqua sua, servita su una foglia di iceberg, gli fa dire che te la stanno servendo "in purez...", vabbè, se semo capiti, no?

in pur..., ovvero, non condita

ma perché, come cazchio la vuoi mangiare 'sta mozzarella?

poi, certo, se esaminiamo certi posti de roma, che scimmiottano la "milanesità" (ve farei fa un giro al nuovo self service di evclide, a piazza evclide), me vie' solo da ride per quanto so' ridicoli, come pretenziosità, come piatti e (limortacciloro) come prezzi
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 11:40
nei locali trendy

che a vederli son dei posti orrendi, e a nessuno li rivendi (semi-cit.)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 22 Mag 2012, 11:51
che io non vedró mai :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

veramente non l'ho visto nemmeno io...
quando me cucini sto radicchio??
 :xx :xx
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 11:54
veramente non l'ho visto nemmeno io...
quando me cucini sto radicchio??
 :xx :xx

 :o

oddio, ma non l'avevo fatto?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Mag 2012, 12:03
veramente non l'ho visto nemmeno io...
quando me cucini sto radicchio??
 :xx :xx
:o

oddio, ma non l'avevo fatto?

je me tire....
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 22 Mag 2012, 12:38
Hai ragione porga sai che son di Milano,ma molti hanno la puzza sotto al naso,per non parlare dei locali o dei bagni di quei locali,fanno pena... ma non ti puoi avvicinare,ti pelano viva..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 22 Mag 2012, 14:09
premetto: ho amici milanesi, ho frequentato milano per più di un anno, ci ho lavorato, mi piace la città, mi piace come vivono, la considero molto più "europea" di roma
anche non sapendolo già, con il Prosecchino ti sei tradito....... :p
detto questo, però, la puzza sotto ar naso, anzi no, spocchia, di alcuni gestori di locali è incommensurabilmente più alta della media delle città europee che ho visitato
 :=))
io capisco che si mangi molto meglio, in generale, di roma (nel senso che la scelta è molto più ampia), ma tirare fuori una mozzarella dall'acqua sua, servita su una foglia di iceberg, gli fa dire che te la stanno servendo "in purez...", vabbè, se semo capiti, no?
No, per me si mangia molto meglio a Roma: più vai a sud, più mangi meglio, per me.
in pur..., ovvero, non condita

ma perché, come cazchio la vuoi mangiare 'sta mozzarella?

poi, certo, se esaminiamo certi posti de roma, che scimmiottano la "milanesità" (ve farei fa un giro al nuovo self service di evclide, a piazza evclide), me vie' solo da ride per quanto so' ridicoli, come pretenziosità, come piatti e (limortacciloro) come prezzi

in purezza fa figo, ma non vuol dire proprio 'na mazza.
E le verticali? quelle ti piacciono? ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 14:12
se faccio la verticale dopo che ho magnato co' te, vomito tutto
 :=))

(dissento, però, sul mangiare bene più a sud: magari, me dirai che il rapporto qualità/prezzo si alza, certo...ma a roma te trattano come uno stracciarolo e te scorticano 40 euri pe' magna' peggio che a casa de fat danny)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 22 Mag 2012, 14:50
sul fatto che a roma ti trattano come uno stracciarolo e ti scuciono 40 euro per magná malissimo è vero.

sono stato a roma recentemente e alcuni amici hanno organizzato una cena ai Meloncini a ponte milvio.
mamma mia che schifenza di posto.
sconsiglio vivamente.

comunque in purezza a me piacciono le crudité di mare :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 22 Mag 2012, 15:30
sul fatto che a roma ti trattano come uno stracciarolo e ti scuciono 40 euro per magná malissimo è vero.

sono stato a roma recentemente e alcuni amici hanno organizzato una cena ai Meloncini a ponte milvio.
mamma mia che schifenza di posto.
sconsiglio vivamente.

comunque in purezza a me piacciono le crudité di mare :DD

Hai detto niente...............
In qualsiasi città che sia grande e turistica ti inchiappettano (penso a Venezia e ai poveri turisti, scentemente buggerati, qunado invece ci sono delle Osterie dove si mangia molto bene)
Sarà la mia parte di sangue meridionale, ma come si mangia in Puglia e Sicilia...........
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PILØ - 22 Mag 2012, 15:47
Mentre voi discutete della purezza a pranzo mi sono fatto un risotto con asparagi di Altedo e gorgonzola.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 22 Mag 2012, 15:52
Mentre voi discutete della purezza a pranzo mi sono fatto un risotto con asparagi di Altedo e gorgonzola.

bonoooooooo (http://www.ladygagafansclub.com/Smileys/default/sbav.gif)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 15:54
stasera famo un dolce co' le patate americane dolci

gne' gne' gne'
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 22 Mag 2012, 15:56
stasera famo un dolce co' le patate americane dolci

gne' gne' gne'

evviva la patata americana  :pp
Titolo: Cucinare
Inserito da: balivox - 22 Mag 2012, 16:03
evviva la patata  :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 22 Mag 2012, 16:06
evviva
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2012, 16:10
la patata
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 22 Mag 2012, 16:54
tira.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 22 Mag 2012, 17:35

eh eh eh
cmq, bonissime le patate, fat
ma, mi chiedevo, nun conviene sbollentalle co' la buccia, così se evita una perdita di amido ed un azzuppamento di acqua nelle medesime?
le sbollenti e poi le sbucci, lessandote "i" diti
 ;)

A occhio te direi che c'hai raggione. Sto suggerimento lo integriamo. Mo serve solo da fa la prova.

PS. W la patata americana
PPS Me piace lo stile culinario che propagandi  :)

p.s. per FD: stiamo facendo proseliti in suggerimenti di libri, ricettari etc,etc,...... in pvt (scusate, ma devo entrare in dettagli un pò personali....)  ti mando la risposta che ho ricevuto: poi decidi tu come continuare

Messaggio ricevuto.
Intanto vedo come posso cogliere il suggerimento. In ogni caso mi farò vivo.
 ;)



Nell'attesa del nuovo menù di pesce che esce stasera, ve giro un intermezzo facile facile.
Talmente corto che nun se po' manco definì na ricetta, perciò la butto così fori menù. Però è bbbooona.

Tajate er pane a fette e sopra ce mettete un composto de sarsiccia e stracchino.
In forno fino a che la sarsiccia nun se coce.
Fidateve che viè no spettacolo. Pe un pasto veloce è na sciccheria.
Se siete i più matti de tutti (e c'avete sordi da spenne) ce grattuggiate sopra poco poco tartufo nero a fine cottura.
Fateme sapè.

 ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 22 Mag 2012, 18:16
Provero' ;-) e poi ti dico  Ricordati il dolce stavolta,i menu' finiscono sempre con il dolce  :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 22 Mag 2012, 21:15
la patata cuoce



 :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 23 Mag 2012, 09:11
nu lo so

forse 7 etti de patate erano troppi
forse la ricetta era sbagliata nelle dosi della farina

boh

cmq, la torta de patate dolci non s'è cotta dentro
(non escludo sia il forno)
il sapore è molto buono (ma ho potuto assaggiar solo la crosta, quella si che s'è cotta)

stasera ce la rischiaffo dentro e riarzo er forno
ma che davero
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 23 Mag 2012, 09:19
forse 7 etti de patate erano troppi

troppa patata
la patata và ben ponderata
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 23 Mag 2012, 09:41
aho', quella ricetta diceva "4 grandi patate dolci"
io ce ne ho messe "2 enormi"
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 23 Mag 2012, 09:49
aho', quella ricetta diceva "4 grandi patate dolci"
io ce ne ho messe "2 enormi"

Che patatone  :pp

Ehm, se alzi il forno, non è che bruci la crosta?
ti conviene provare con la cottura lenta e poi far incrostinare con il grill e l'aria calda a fine cottura.
Che ne pensi?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 23 Mag 2012, 09:50
mah, guarda, tu me parli de forno ventilato
è già tanto che il nostro scaldi
 :x
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: gigiazzo - 23 Mag 2012, 09:54
Metti un foglio di alluminio sopra, così nun te se brucia la parte superiore. Forse.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 23 Mag 2012, 09:57
il problema è il dentro

le patate erano grosse, 1 bicchiere di latte, mezzo di rhum, 3 mele (piccole) (+ miele, zucchero, uvetta, pinoli, gocce di cioccolato e solo 1 bicchiere di farina, no lievito)

m'è sembrato troppo "liquido"

forse andava in una tiella più bassa
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: italicbold - 23 Mag 2012, 10:03
Porga nun ce sa più fa co le patate come una volta...
E so d'accordo co lui.
Il problema é dentro.

 :luv:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 23 Mag 2012, 10:06
Porga nun ce sa più fa co le patate come una volta...
E so d'accordo co lui.
Il problema é dentro.

 :luv:

(ma pure fòri)
 :S
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 23 Mag 2012, 11:00
mah, guarda, tu me parli de forno ventilato
è già tanto che il nostro scaldi
 :x
Allora cuoci piano e coperto con il foglio di alluminio come consigliato da gigiazzo, così il liquido non evapora prima del tempo, poi metti a palla il forno per incrostinare.
In questo modo ci cuciniamo l'oca tradizionale natalizia, solo che la cottura della bestia dura 5 ore (per questo usi il foglio, per non far bruciare la superficie) per le patate dovrebbe durare meno 
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Peperone72 - 23 Mag 2012, 11:50
bòni
 :p

a proposito de pere
(http://digilander.libero.it/pepepandy/w/4/tette.gif)

pere, speck, taleggio e cipolle di tropea

- mettere in un padellino burro (una bella noce) e le cipolle di tropea (rosse) tagliate finefinefine (come la mortadella riga')
- fare stufare la cipolla
- aggiungere lo speck a fettine
- quando lo speck inizia a incroccarsi (non lo fate seccare troppo), toglietelo e poggiatelo sulla carta assorbente (deve però rimanere caldo)
- far rialzare il fuoco sotto il padellino, aggiungere una pera williams tagliata a mezzo/spicchio (ogni pera in 8 pezzi)
- quando la pera inzia a sfrigolare, sfumare con mezzo bicchiere di rhum (o porto)...deve essere alcool da liquore dolce, per esaltare la pera...fare sfiammare per togliere l'eccesso di alcool
- far rosolare la pera e toglierla dal fuoco iniziando ad impiattare (sotto le cipolle, poi la pera, poi sopra lo speck)
- appena tolta la pera, mettere nel padellino caldo il taleggio (fette di)
- come il taleggio inizia a fondere (non molto) trasferirlo sopra le cipolle/pere/speck

servire con vino bianco aromatico (gewurztraminer) o con un rosato della cote du rhone
 ;)

CLAP CLAP CLAP
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 25 Mag 2012, 15:52
FD?Nell'attesa del nuovo menu' di pesce... Ti stai gia' dando alla stesura del tuo nuovo libro? ;-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 26 Mag 2012, 11:44
Scusate l'attesa, ma sti giorni ho lavorato a bestia    :)

Ecco a voi il menù di pesce. Al posto del Contorno abbiamo inserito il Dolce, come da gentile richiesta. Pe contorno ve potete pure fa un'insalatina leggera, che male nun ve fa:

Antipasto:

- Gamberoni in crosta di mandorle
- Trancio di polpo in salsa di ceci

Primi:
- Linguine all'Astice
- Ravioli di calamari con ripieno di zucchine e ricotta

Secondo:
- Calamari ripieni a modo mio

Dolce:
- Omaggio al Cioccolato
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 26 Mag 2012, 17:34
Grazie FD ;-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Valon92 - 26 Mag 2012, 19:16
qualche giorno fa ho mangiato in un ristorante dei tagliolini con una "cremolata" di rucola, olive nere, pomodorini e mozzarella.

Per sapere che quella fosse rucola ho dovuto chiedere, praticamente sembrava pesto per aspetto e leggermente per il gusto, ma molto più leggero.. qualcuno l'ha mai fatto/assaggiato?
 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: corebiancazzurro - 26 Mag 2012, 19:34
passo velocemente perchè se entro nel tunnel di questo topic non ci esco vivo
adoro la cucina e cucinare  :=))
dico solo cosa ho mangiato uno degli ultimi giorni prima di iniziare la dieta  :s
nono stante odio le verdure una pasta buonissima
tagliolini spinaci,gorgonzola (mischiata con la panna per scioglierla e amalgamarla bene) e guanciale (o va bene anche la pancetta)........
squisita
me l'ha insegnata un cuoco
ci sono solo 2 piccoli problemi.........
dopo non devi mangià pe 2 giorni per non prendere 50 kg e se zozzano na marea de cose  :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 30 Mag 2012, 14:46
FD ma che fine hai fatto? Ci vuoi allietare un po' con la descrizione del tuo menu'? :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 05 Giu 2012, 17:48
Ma io dico no,per una volta,una,che qualcuno aveva preso in considerazione una mia richiesta di inserire il dolce nel menu',che succede? E' sparito :-(  che disdetta :-(
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 06 Giu 2012, 13:48
tagliolini spinaci,gorgonzola (mischiata con la panna per scioglierla e amalgamarla bene) e guanciale (o va bene anche la pancetta)........
squisita
me l'ha insegnata un cuoco

Vabbe' ma la ricetta???
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Neal - 11 Giu 2012, 21:12
Scusate l'attesa, ma sti giorni ho lavorato a bestia    :)

Ecco a voi il menù di pesce. Al posto del Contorno abbiamo inserito il Dolce, come da gentile richiesta. Pe contorno ve potete pure fa un'insalatina leggera, che male nun ve fa:

Antipasto:

- Gamberoni in crosta di mandorle
- Trancio di polpo in salsa di ceci

Primi:
- Linguine all'Astice
- Ravioli di calamari con ripieno di zucchine e ricotta

Secondo:
- Calamari ripieni a modo mio

Dolce:
- Omaggio al Cioccolato


Che fai? Non continui?

- Io ti amo.
 - Questo è il tema. Ora ricamate, ricamate...
 - Io ti amo tanto.
 - Sì, certo. E poi?
 - E poi... Non ti basta che ti amo? Rossana, dimmi che m'ami!
 - Vi ho chiesto delle creme e m'offrite un brodino!Come mi amate?


Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 11 Giu 2012, 21:37
Infatti neal hai ragione FD mica puoi far cosi',almeno descrivici il tuo menu' di pesce....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 12 Giu 2012, 11:59
secondo me sta ancora a magná
 :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: DopoNesta - 12 Giu 2012, 13:06
Sto leggendo solo ora (invece di mangiare),
d'accordo con porga su alcune cose tra marketing e tirarsela, che sono sotto il segno dell'educazione e della cultura del cibo e dell'ospite,
chi non ne ha a qualsiasi latitudine, rimarrà sempre quel che è.

Sul radicchio un appunto, ne esistono decine di tipi, il migliore non è neanche in vendita per la scarsezza del raccolto
e si può solo provare in alcuni ristoranti friulani (e tramite amicizie di lunga data anche fuori dalla regione delle delizie).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 12 Giu 2012, 18:20
Sto leggendo solo ora (invece di mangiare),
d'accordo con porga su alcune cose tra marketing e tirarsela, che sono sotto il segno dell'educazione e della cultura del cibo e dell'ospite,
chi non ne ha a qualsiasi latitudine, rimarrà sempre quel che è.

Sul radicchio un appunto, ne esistono decine di tipi, il migliore non è neanche in vendita per la scarsezza del raccolto
e si può solo provare in alcuni ristoranti friulani (e tramite amicizie di lunga data anche fuori dalla regione delle delizie).

ale, potrei agitarmi per tale affermazione.
Ti invito a questi eventi.......... e credimi qui si parla di tardivo.
http://www.comune.roncade.tv.it/index.php?area=4&menu=147 (http://www.comune.roncade.tv.it/index.php?area=4&menu=147)
siamo in Veneto: sinistra piave a volte e a volte destra. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 12 Giu 2012, 18:42
chi sa fare il risotto alla crema di scampi ????

ricetta please  :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: DopoNesta - 13 Giu 2012, 01:14
ale, potrei agitarmi per tale affermazione.
Ti invito a questi eventi.......... e credimi qui si parla di tardivo.
http://www.comune.roncade.tv.it/index.php?area=4&menu=147 (http://www.comune.roncade.tv.it/index.php?area=4&menu=147)
siamo in Veneto: sinistra piave a volte e a volte destra. ;)

Buonissimi certo, e se mi inviti stai tranquillo che vengo, ma io parlo di questi, ormai rari:
http://aldorossi.altervista.org/gorizia-buono-e-pregiato-ma-il-radicchio-sta-scomparendo/
http://www.ilgiornaledelcibo.it/tra-frigo-e-dispensa/prodotto.asp?id=485&scheda=Radicchio+Di+Gorizia

questa invece è tipicamente la zona più conosciuta:
http://www.marcadoc.it/2010/mostre-del-Radicchio-Rosso-IGP-2010-2011.htm
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: gigiazzo - 13 Giu 2012, 15:53
chi sa fare il risotto alla crema di scampi ????

ricetta please  :)

Se hai pazienza, più tardi (che potrebbe significare anche qualche giorno...), ti dico come la fa un mio amico chef.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 13 Giu 2012, 17:51
Se hai pazienza, più tardi (che potrebbe significare anche qualche giorno...), ti dico come la fa un mio amico chef.

ok grazie.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 13 Giu 2012, 21:17
Adesso ho capito... io pensavo che FD fosse in ritardo dicendo piu' tardi,invece poteva voler dire tra qualche giorno :-D a be' allora possiamo avere ancora qualche speranza :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: gigiazzo - 15 Giu 2012, 23:42
chi sa fare il risotto alla crema di scampi ????

ricetta please  :)

Se hai pazienza, più tardi (che potrebbe significare anche qualche giorno...), ti dico come la fa un mio amico chef.


Eccolo. Intanto scusa il ritardo e scusa se sarò approssimativo; purtroppo vado a memoria e spero che tu sia pratico in cucina in modo da aggiustare eventuali mancanze.
Allora:
gli scampi li sbucci e metti da parte la polpa tagliandola a pezzetti. Alle capocce je levi l’occhi e le butti in un tegame insieme all’artre cocce (volgarmente dette carapace), con un po’ d’olio, aglio e peperoncino. Sfumi con un po’ di vino, aggiungi acqua, schiacci tutto e continui per almeno mezz’ora. Recupera  questo brodetto col quale cuocerai il riso, ma lascia le cocce e le teste nel tegame con un po’ di liquido perché dovrai frullare tutto.  Sissignore, proprio così: frulli tutto col minipimer per ottenere la vera crema che, ovviamente, dovrai filtrare bene bene con l’apposito colino da chef. Se non ce l’hai, il mio amico mi disse che andava bene pure filtrare con un canovaccio; “tiepido”, aggiunse e lì me lo so’ guardato un po’ male. Comunque sia, questa sarà la crema con cui mantecherai il risotto che intanto ti prepari, ovviamente, a parte: scalogno tritato a far da fondo in un po’ d’olio (non deve frigge, ma diventare quasi trasparente), fai tostare il riso, arisfumi col vino e vai con la cottura tradizionale usando il fumetto che hai fatto prima. Regola di sale e pepe e, quando sei quasi arrivato a cottura metti dentro la polpa degli scampi a pezzetti e mantechi tutto con la crema frullata. Se ti piace l’aroma agrumato puoi aggiungere la scorza di limone grattugiato o un po’ di zenzero. Prezzemolo, fai riposare un po’ e s’abbracciamo. Se  devi fare pure il fico, guarnisci con uno scampo intero.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 16 Giu 2012, 09:17
:-) bravo gigiazzo mi pare ci sia tutto,solo,quando fai riposare il riso metti un canovaccio asciutto sopra il tegame a mo di coperchio...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 16 Giu 2012, 10:12

Eccolo. Intanto scusa il ritardo e scusa se sarò approssimativo; purtroppo vado a memoria e spero che tu sia pratico in cucina in modo da aggiustare eventuali mancanze.
Allora:
gli scampi li sbucci e metti da parte la polpa tagliandola a pezzetti. Alle capocce je levi l’occhi e le butti in un tegame insieme all’artre cocce (volgarmente dette carapace), con un po’ d’olio, aglio e peperoncino. Sfumi con un po’ di vino, aggiungi acqua, schiacci tutto e continui per almeno mezz’ora. Recupera  questo brodetto col quale cuocerai il riso, ma lascia le cocce e le teste nel tegame con un po’ di liquido perché dovrai frullare tutto.  Sissignore, proprio così: frulli tutto col minipimer per ottenere la vera crema che, ovviamente, dovrai filtrare bene bene con l’apposito colino da chef. Se non ce l’hai, il mio amico mi disse che andava bene pure filtrare con un canovaccio; “tiepido”, aggiunse e lì me lo so’ guardato un po’ male. Comunque sia, questa sarà la crema con cui mantecherai il risotto che intanto ti prepari, ovviamente, a parte: scalogno tritato a far da fondo in un po’ d’olio (non deve frigge, ma diventare quasi trasparente), fai tostare il riso, arisfumi col vino e vai con la cottura tradizionale usando il fumetto che hai fatto prima. Regola di sale e pepe e, quando sei quasi arrivato a cottura metti dentro la polpa degli scampi a pezzetti e mantechi tutto con la crema frullata. Se ti piace l’aroma agrumato puoi aggiungere la scorza di limone grattugiato o un po’ di zenzero. Prezzemolo, fai riposare un po’ e s’abbracciamo. Se  devi fare pure il fico, guarnisci con uno scampo intero.


ok ora manca un secondo e un dessert e poi vado con l'invito  :=)) 

Grazie.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 24 Giu 2012, 18:08
rieccoci qua. Finalmente una domenica di pigrizia e nullafacenza dove posso rimettermi a scrivere :D

Scusate il ritardo, ma ho avuto poco tempo e non ero dell'umore adattissimo alle mie ricette.
In cucina ci vuole Ammmmmore (segnate cazzo, che questo è il consiglio number One).


Eravamo al pesce. Cominciamo dagli antipasti.

Gamberoni in crosta di mandorle

Sto piatto sopraffino nun è difficile, ma tocca fa attenzione. E' come quanno conoscete un@.
Tutto se basa sul primo passaggio. Toppato quello, avete fatto er papocchio.
Se je date giù bene, tutto quello che segue è na discesa.

Er problema è che sto primo passaggio, la Pastella, è come l'Ammmore. Ognuno lo vede a modo suo.
Chi je piace in un modo, chi je piace in un altro.
E come pe l'Ammore a cercà de mettese d'accordo se finisce a piatti in faccia e colpi bassi:
"non impasti più come un anno fa", "io la faccio liquida quanto mi pare, non sarai certo tu a cambiarmi", etc etc
Pe fa sto piatto ve dovete 'nsomma trovà la Pastella Gemella

Na cosa è sicura:
dovete ammischià acqua, farina, un tocco de lievito, sale, olio e la chiara d'ovo. Famo che pe mezzo chilo me mettete un 250 grammi de farina, acqua quanto basta, la chiara de n'ovo montata a neve, un cucchiaio d'olio e un pizzico de sale.
Nun ve ncazzate, ma io ve consiglio de lascialla un po' liquida, sempre se questo nun ve comporta la rottura della Pastella de coppia.

Fatto l'inguacchio me lo fate riposà n'ora in frigo.

Prendete i gamberoni. Mo', se v'ho detto gamberoni, vor dì che devono esse ONI (25 cm). nun ve chiedo de metteve là cor righello, però nsomma devono da esse belle sveje.
Er motivo è facile: dovemo operà un cambio de corazza alle bestie. Più so' grosse, più è facile. Più so' piccole, più so' cazzi vostra.
La tecnica per lo svestimento è semplice. Sicuramente più semplice de buona parte dei reggiseni in commercio, quindi non dovrebbe esse un problema per il 100% delle donne e per il 10-15% dell'omini.
L'altri aspettano in salone che la cucina mica è pe tutti (come tante artre cose...)
Dovete segà con un cortello uno dei due lati "molli" accanto alle zampette amorose. Fatto questo li sbucciate come mandarini e je lasciate la capoccia attaccata. Fatelo co dorcezza che se ve se spezzeno la maggia non viene.

Sbucciate le bestie me li mettete pe qualche minuto nello sherry o vino analogo. Se non volete fa i sofisticati sto passaggio saltatelo, ma nun è la stessa cosa.
A sto punto pijate la pastella e in un'altra ciotola accanto me versate le mandorle a lamelle (250 gr).
Mo' io capisco che voi volete fa i gaggi, ma se volete magnà, ste mandorle compratele già lamellate.
Avete mai lamellato na mandorla?
Ecco, appunto. Se non l'avete fatto fino a mo' un motivo ce sarà.

Pijate i gamberoni uno alla vorta e me li inzuppate prima nella pastella, poi nelle mandorle in modo che restino azzeccate, poi diretti nell'ojo bollente.
Mo' avete capito perché la pastella doveva da esse un po' liquida?
Si ve siete fidati annate da paura.
Si nun ve siete fidati ve li gestite voi i gamberi che se tirano su du' etti de pastella cadauno.

Quando vedete la pastella fasse d'oro, tirate su, asciugate nell'apposita carta e servite nei piatti.
E se comincia...



Post Scriptum: la bestia fatta a sto modo può essere successivamente condita con salsette varie. A me che so' no zozzo me piace nature, ma voi ve potreste pure sbizzarrì a vostro gusto e piacimento.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Kim Gordon - 24 Giu 2012, 18:40
no dico, ma ve sete impazziti??

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 24 Giu 2012, 18:51
:lol: :lol: :lol:

nulla di nuovo Kim. Pazzi eravamo, pazzi siamo rimasti.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 24 Giu 2012, 20:20
Antipasto - Cocktail di gamberetti
1° piatto  - risotto alla crema di scampi
2° piatto  - gamberoni in crosta di mandorle
Da abbinarci un vino bianco , anche qui accetto consigli !!!!

Perfetto ora , chi me consiglia  un dessert  ?   

 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 25 Giu 2012, 07:04
Per il vino non so forse un satrico se non vuoi sforare i costi cmq chiedere ad Adler nest.Ti direi anche Kalle ma non scrive piu' qui :-( Adler come si chiama quel meraviglioso vino con quella bellissima bottiglia a forma di pigna? Per il dolce ti va bene qualcosa di molto cioccolatoso? Al limite rimandi l'invito al prossimo inverno...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 25 Giu 2012, 11:44
FD i gamberoni non mi piacciono pero' mi piace leggere il modo in cui descrivi le ricette :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 25 Giu 2012, 11:50
tirate su, asciugate nell'apposita carta e servite nei piatti.

consiglio porghico: invece della carta usate er pane
prendi una pagnotta (diametro 30 cm) la tagli per orizzontale (devi fa due dischi de pagnotta de diam. 30 cm), li metti co' la mollica all'aria e posi er fritto li sopra

sulla carta s'ammoscia, perché la carta se (segnate 'sto verbo) imbibisce troppo
sul pane è da urlo

(senza contare che, se vuoi MORIRE, te puoi magna' pure un pezzetto de pane intinto de ojo fritto, dopo)
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 25 Giu 2012, 12:48
PORGA GENIO ASSOLUTO

(ovviamente il pane se magna.
Piccolo corollario: sta cosa va fatta OGNI VOLTA che se fanno le salsicce. Vedi voce: pan'unto)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 25 Giu 2012, 13:39
Cavoli porga.... ma veramente geniale,non lo faro' con i gamberoni ma con altre cose si puo' fare :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: DopoNesta - 25 Giu 2012, 19:16
Antipasto - Cocktail di gamberetti
1° piatto  - risotto alla crema di scampi
2° piatto  - gamberoni in crosta di mandorle
Da abbinarci un vino bianco , anche qui accetto consigli !!!!

 8)

Rimanendo su una sola casa:
Spumante "Brut Rosè" di Rosa del Golfo per iniziare (ma anche continuare...)
e "Ponente" che si abbina molto bene con le mandorle
(o se vuoi spendere di più e per continuità olfattiva Vigna Mazzì Rosato).

http://larcante.wordpress.com/2012/04/16/alezio-spumante-brut-rose-rosa-del-golfo/
http://www.italiaatavola.net/articoli.asp?cod=20230

http://www.rosadelgolfo.com/index.html
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: delioforever - 25 Giu 2012, 22:08
no dico, ma ve sete impazziti??


:lol: :lol: :lol:

nulla di nuovo Kim. Pazzi eravamo, pazzi siamo rimasti.

Magari
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: gigiazzo - 26 Giu 2012, 09:53

Gamberoni in crosta di mandorle


Gajarda! Me sa che te la frego.
E, giacché si parla di gamberoni, vi butto là una ricettina facile facile ma veramente da scureggioni. In più è mia, quindi magari ve fa schifo, ma almeno è originale…
Attenzione: prevede consumo di pesce crudo quindi, se siete schizzignosi, peggio per voi; se temete il temuto anisakis, fate bene, quindi abbattete il pesce o tenetelo in freezer un par di giorni. Perde un po’, ma è necessario.
Bene, l’unica cosa difficile della ricetta è la preparazione di una cialda di pecorino romano. Si fa mettendo in un padellino antiaderente del pecorino grattugiato. Se avete un coppapasta gli potete dare anche una forma precisa. Quando il pecorino si è squagliato, tirate via questa specie di frittella e, finché è calda cercate di dargli la forma di una coppetta. Freddatasi, la foderate con foglie di songino/valeriana e ci mettete dentro il gamberone crudo. Ovviamente senza la coccia e condito con quello che vi piace di più. L’ideale sarebbero un paio di gocce di aceto balsamico vero (quello esoso), altrimenti olio, pepe e limone, zenzero spremuto, soia, o anche zeste di limone, o combianzione di questi ingredienti secondo il vostro capriccione (se fate anche i ricciolini co’ la coccia di limone viene ancora più scureggiona la composizione). Insomma, dovete creare un piatto con la sapidità e la croccantezza del pecorino,  la freschezza della valeriana, la dolcezza del gamberone e l’acidità o l’agrumato che avete scelto del condimento.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Giu 2012, 12:22
bòno
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Sonni Boi - 26 Giu 2012, 15:07
UN MUST


 :cool4:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Giu 2012, 15:30
bravi bravi, continuate
il file cucinare con Lazio.net.docx continua a crescere
:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 26 Giu 2012, 19:24
dresda ti stai segnando tutto si? Ma il lievito poi?Ti e' riuscito? Non mi hai piu' detto niente ... :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2012, 12:12
Si ho aggiornato, non preoccuparti

Per quanto riguarda il lievito madre ho fatto un tentativo non riuscito qualche giorno fa.
In questi giorni fa un caldo troppo secco, prende di acido.
Riprovo in autunno, deve riuscire.
 :ssl
ti tengo aggiornata
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 28 Giu 2012, 16:11
Si ho aggiornato, non preoccuparti

Per quanto riguarda il lievito madre ho fatto un tentativo non riuscito qualche giorno fa.
In questi giorni fa un caldo troppo secco, prende di acido.
Riprovo in autunno, deve riuscire.
 :ssl
ti tengo aggiornata

Dresda, fattene dare un pezzo da un panettiere (là ce ne dovrebbero essere di ottimi)
ppoi però il lievito madre (o biga, che dir si voglia) bisonga rinfrescarlo ogni giorno......
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 28 Giu 2012, 16:38
In Svizzera buttano i fiori de zucchina  :s

...e io stasera c'avevo voglia... :s :s
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: unicamenteLazio - 28 Giu 2012, 16:49
...lo sapevate che per fare l'uovo al tegamino prima si butta la chiara e poi il tuorlo...solo alla fine?
me l'ha detto un cuoco qualche tempo fa...ma prima di scriverlo ho voluto provarlo di persona...effettivamente è più saporito

cat CONSIGLI DELLA NONNA
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2012, 16:53
Dresda, fattene dare un pezzo da un panettiere (là ce ne dovrebbero essere di ottimi)
ppoi però il lievito madre (o biga, che dir si voglia) bisonga rinfrescarlo ogni giorno......

Carissimo, grazie per il consiglio.
Ci ho provato, ma qui il lievito madre è acidissimo, non a caso si chiama Sauerteig, pasta (Teig) acida (sauer).
Lo fanno con la segale e serve solo per fare il pane integrale.
Me ce vedi te a utilizzà una cosa del genere per fare, che so, il panettone?

Io in genere faccio due rinnovi a settimana e lo conservo in un vaso di vetro in frigo, cosa che fa incazzare a morte mia moglie.
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 28 Giu 2012, 18:06
Gajarda! Me sa che te la frego.
E, giacché si parla di gamberoni, vi butto là una ricettina facile facile ma veramente da scureggioni. In più è mia, quindi magari ve fa schifo, ma almeno è originale…
Attenzione: prevede consumo di pesce crudo quindi, se siete schizzignosi, peggio per voi; se temete il temuto anisakis, fate bene, quindi abbattete il pesce o tenetelo in freezer un par di giorni. Perde un po’, ma è necessario.
Bene, l’unica cosa difficile della ricetta è la preparazione di una cialda di pecorino romano. Si fa mettendo in un padellino antiaderente del pecorino grattugiato. Se avete un coppapasta gli potete dare anche una forma precisa. Quando il pecorino si è squagliato, tirate via questa specie di frittella e, finché è calda cercate di dargli la forma di una coppetta. Freddatasi, la foderate con foglie di songino/valeriana e ci mettete dentro il gamberone crudo. Ovviamente senza la coccia e condito con quello che vi piace di più. L’ideale sarebbero un paio di gocce di aceto balsamico vero (quello esoso), altrimenti olio, pepe e limone, zenzero spremuto, soia, o anche zeste di limone, o combianzione di questi ingredienti secondo il vostro capriccione (se fate anche i ricciolini co’ la coccia di limone viene ancora più scureggiona la composizione). Insomma, dovete creare un piatto con la sapidità e la croccantezza del pecorino,  la freschezza della valeriana, la dolcezza del gamberone e l’acidità o l’agrumato che avete scelto del condimento.

ottima ricetta gigiazzo, l'ho provata ed é molto gustosa.
quando 5 anni fa parlavo di zenzero e soia, me prendevano per eretico. sono contento che siano entrati a far parte della cucina di tutti i giorni, o quasi :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: gigiazzo - 28 Giu 2012, 23:44
 :beer:
Grazie, sono contento ti sia piaciuta!
Lo zenzero l'ho scoperto da poco e lo uso spesso.

...lo sapevate che per fare l'uovo al tegamino prima si butta la chiara e poi il tuorlo...solo alla fine?
me l'ha detto un cuoco qualche tempo fa...ma prima di scriverlo ho voluto provarlo di persona...effettivamente è più saporito

cat CONSIGLI DELLA NONNA

Ce lo sapevo e ti consiglio, quando il bianco inizia a rapprendersi, di modellare una conchetta col dorso del cucchiaio, così ci puoi adagiare il tuorlo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: carib - 29 Giu 2012, 00:57
Patate stufate al curry rosso coi peperones. E Brunello. Piatto non proprio estivo ma virile.
Fondamentale è la cipolla bianca, e pure lo zenzero tie'
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 29 Giu 2012, 09:10
Carissimo, grazie per il consiglio.
Ci ho provato, ma qui il lievito madre è acidissimo, non a caso si chiama Sauerteig, pasta (Teig) acida (sauer).
Lo fanno con la segale e serve solo per fare il pane integrale.
Me ce vedi te a utilizzà una cosa del genere per fare, che so, il panettone?

Io in genere faccio due rinnovi a settimana e lo conservo in un vaso di vetro in frigo, cosa che fa incazzare a morte mia moglie.
 :=))

faranno anche un pò di pane bianco da quelle parti.......
Avete dei pani favolosi.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 29 Giu 2012, 10:24
Il pane è uno solo, quello casareccio del Lazio: Genzano, Lariano (meglio), Veroli (ancora meglio), Esperia (il meglio de tutti).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 29 Giu 2012, 11:14
Mi spiace G. lo sapevo che era difficile ma non demordere,se capita che vieni a Roma fammi sapere che te ne do un pezzetto :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: DopoNesta - 29 Giu 2012, 11:20
...lo sapevate che per fare l'uovo al tegamino prima si butta la chiara e poi il tuorlo...solo alla fine?
me l'ha detto un cuoco qualche tempo fa...ma prima di scriverlo ho voluto provarlo di persona...effettivamente è più saporito

cat CONSIGLI DELLA NONNA

Penso di averlo imparato ad 8 anni  :=))
(il tuorlo appena scaldato ha più sapore e più nutrienti ed inoltre nell'albume si mischia prima sale, pepe, pinoli, grana o quant'altro...)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 29 Giu 2012, 18:51
faranno anche un pò di pane bianco da quelle parti.......
Avete dei pani favolosi.
Ehm, si
Solo che li devo ancora trovare :=))
A parte gli scherzi, qui per il pane è una landa desolata, peró a Monaco la cosa è completamente diversa.
Io compravo sempre il pane qui
http://www.hofpfisterei.de/
Ogni tanto me lo faccio spedire anche a Dresda. Dopo una settimana è ancora magnifico
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 12 Lug 2012, 20:42
Pizza (bassa sottile) rossa con origano e peproncino , fatta in casa .
SQUISITA. 

P.S.
qualche domenica fa mi hanno fatto assaggiare il prosciutto e il salame d'oca .
Ottimo, veramente ottimo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 12 Lug 2012, 20:56
Paccheri ricotta 'nduja e basilico, con aggiunta di scorza di limone prima di servire. Ne vado molto fiero.

Pollo porro e zenzero, sfizioso fresco e facilissimo da preparare.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 13 Lug 2012, 10:36
Cioe' vaz fammi capire,non e' tutto assieme,la pasta cosi' cioe' mischi la ricotta con la 'nduja pezzettini? E il pollo a parte vero? La pasta deve essere sfiziosa,la provero'...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 27 Lug 2012, 16:02
fiore de zucchina dado di mozza e alicetta.

Pastella
farina , mezzo uovo , e birra gelida fino ad ottenre un composto vellutato e abbastanza liquido.

Friggere in abbondante olio d'oliva non extravergine.


Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 27 Lug 2012, 18:57
Paccheri, pomodorini, capperi, filetti di alici, peperoncino, olive tagiasche,  seppia, filetti di pesce cappone.
Una favola.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Valon92 - 01 Ago 2012, 22:28
http://www.sslazio.it/news/news/1-news/3124-cocktail-mille900-realizzato-da-frozen-cube.html


 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 01 Ago 2012, 22:36
Cioe' vaz fammi capire,non e' tutto assieme,la pasta cosi' cioe' mischi la ricotta con la 'nduja pezzettini? E il pollo a parte vero? La pasta deve essere sfiziosa,la provero'...

allora prima metto insieme 'nduja e ricotta, che poi ammorbidirò con un po' di acqua di cottura della pasta in modo da creare una cremina
una volta scolato, a caldo aggiungo la scorza di limone in modo da far diffondere l'odore e l'aroma per tutto il piatto

 :)


Pollo porro e zenzero: taglio porro e zenzero a listarelle
olio in padella a fuoco lento, metto dentro il porro e lo tengo a fuoco bassissimo finchè non diventa trasparente (aggiungo un po' d'acqua qualora si restringesse troppo)
aggiungo petto di pollo tagliato a pezzetti, sale e pepe
quando il pollo inizia a diventare bianco aggiungo lo zenzero a listarelle
quando il pollo è cotto, tolgo tutto e servo

 :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 20 Ago 2012, 10:59
bravi bravi, continuate
il file cucinare con Lazio.net.docx continua a crescere
:slurp:

A quando la versione 1.0?
(magari doc invece di docx)

Cia'  Pablo :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 20 Ago 2012, 11:22
Anche subito
Chi è interessato mi invii in pvt il proprio indirizzo email ;))

 :since

Oppure lo condivido su Google+, come preferite
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 20 Ago 2012, 12:00
Anche subito
Chi è interessato mi invii in pvt il proprio indirizzo email ;))

 :since

Oppure lo condivido su Google+, come preferite

Per me vanno bene tutte e due le opzioni
la mia email e' nel profilo :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 20 Ago 2012, 12:07
Esistono vari modi di fare la pastella
si fa con acqua frizzante  oppure con la birra rigorosamente entrambe freddissime .....

Voi come la fate ?  :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 20 Ago 2012, 12:55
Esistono vari modi di fare la pastella
si fa con acqua frizzante  oppure con la birra rigorosamente entrambe freddissime .....

Voi come la fate ?  :p

La seconda che hai detto, ma non ho mai fatto caso al freddo
viene favolosa lo stesso :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 20 Ago 2012, 13:13
Per me vanno bene tutte e due le opzioni
la mia email e' nel profilo :)

In realtà non posso inviare allegati dalla mail del profilo
me la devi inviare in pvt.
:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 20 Ago 2012, 16:05
In realtà non posso inviare allegati dalla mail del profilo
me la devi inviare in pvt.
:))

hai un pvt :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: castroman77 - 21 Ago 2012, 04:26
come si fa la scaloppina ai funghi, c'ho i funghi e le scaloppine di vitello. vorrei evitare la farina, fatemi evitare la farina perche dovrei comprare una busta grande solo per fare ste scaloppine, non mi sembra il caso. vorrei farle buone pero. non mi consigliate cose che poi viene una schifezza
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 21 Ago 2012, 07:52
come si fa la scaloppina ai funghi, c'ho i funghi e le scaloppine di vitello. vorrei evitare la farina, fatemi evitare la farina perche dovrei comprare una busta grande solo per fare ste scaloppine, non mi sembra il caso. vorrei farle buone pero. non mi consigliate cose che poi viene una schifezza

non hai un vicino di casa che ti presta mezzo bicchiere di farina?
(che poi mica e' come il latte che va a male dopo qualche giorno)
cia' Pablo :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 21 Ago 2012, 09:01
come si fa la scaloppina ai funghi, c'ho i funghi e le scaloppine di vitello. vorrei evitare la farina, fatemi evitare la farina perche dovrei comprare una busta grande solo per fare ste scaloppine, non mi sembra il caso. vorrei farle buone pero. non mi consigliate cose che poi viene una schifezza

se c'hai il cuscus a portata di mano, ficcane un par d'etti nel tritatutto e polverizzalo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PabloHoney - 21 Ago 2012, 10:04
se c'hai il cuscus a portata di mano, ficcane un par d'etti nel tritatutto e polverizzalo

Cioe'... nun c'ha la farina, c'ha er cuscu'???!!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: castroman77 - 22 Ago 2012, 02:34
ma infatti... ho messo acqua (per ammorbidire, quantita' giusta da evaporarsi completamente a fine cottura), funghi, un po' d'olio ed aceto di riso. E' piaciuto ma secondo me e' venuto na schifezza. grazie lo stesso.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 22 Ago 2012, 11:19
fiori di zucca alla svennis

prendete una ciotola, metteteci della ricotta e aromatizzatela con un pizzico di sale, del pepe nero, olio extravergine, un pò di parmigiano, un pizzichino di cannella. mescolate il tutto.

poi prendete un fiore di zucca e riempitelo con questo composto

schiaffatelo in una pastella abbastanza liquida e friggetelo

sarà croccante fuori e morbido dentro


(con quel composto di ricotta potete anche condirci degli spaghettoni. avranno un profumo incredibile. me li faceva mia nonna. la cannella fa la differenza)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 22 Ago 2012, 11:22
poi ci sono delle varianti.
al posto della cannella si può mettere della menta fresca oppure un filino di pasta d'acciughe o un'alice spezzettata.

insomma potete aromatizzarla giocandoci e mettendoci quello che più vi piace ;))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Ago 2012, 12:03
bòni
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Brunost - 22 Ago 2012, 12:47
E il prezzemolo?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 22 Ago 2012, 12:54
no il prezzemolo no, in una versione la menta o mentuccia.
servono dei sapori decisi
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Ago 2012, 12:56
E il prezzemolo?

uh, lo metto in tutti i topic
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Ago 2012, 13:09
fiori di zucca alla svennis

prendete una ciotola, metteteci della ricotta e aromatizzatela con un pizzico di sale, del pepe nero, olio extravergine, un pò di parmigiano, un pizzichino di cannella. mescolate il tutto.

poi prendete un fiore di zucca e riempitelo con questo composto

schiaffatelo in una pastella abbastanza liquida e friggetelo

sarà croccante fuori e morbido dentro


(con quel composto di ricotta potete anche condirci degli spaghettoni. avranno un profumo incredibile. me li faceva mia nonna. la cannella fa la differenza)

a trovalli i fiori di zucca qui. In questo Land desolato li buttano

:shout: :shout: :shout:

 :nghe:

L'anno prossimo, appena completato il trasferimento a casa nuova, affitto un giardino e mi coltivo tutta la verdura che mi pare, incluse zucchine e fiori.

La ricotta me la preparo già per conto mio  :diab:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 22 Ago 2012, 13:13
dresda anche qui li buttano, sono dei barbari
quanto ti capisco

mia suocera ha un giardino con un orto e al suo compleanno le ho regalato dei semi di zucchina
li ha piantati e sono venuti dei fiori spettacolari, li abbiamo colti la scorsa domenica.

quando si è resa conto che ero interessato ai fiori mi ha visto come un marziano

appena tornati a casa abbiamo fatto una pizza con le zucchine le alici e i fiori di zucca
di una bontà unica

la ricetta dei fiori di zucca ripieni è di mia nonna :))

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Brunost - 22 Ago 2012, 13:14
a trovalli i fiori di zucca qui. In questo Land desolato li buttano

Uguale a Fiordopolis, li ho visti solo una volta dall'alimentari turco... solo per guardarli serviva accendere un  mutuo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Ago 2012, 13:15
...e spendili du' sòrdi...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Ago 2012, 13:22
dresda anche qui li buttano, sono dei barbari
quanto ti capisco

mia suocera ha un giardino con un orto e al suo compleanno le ho regalato dei semi di zucchina
li ha piantati e sono venuti dei fiori spettacolari, li abbiamo colti la scorsa domenica.

quando si è resa conto che ero interessato ai fiori mi ha visto come un marziano

appena tornati a casa abbiamo fatto una pizza con le zucchine le alici e i fiori di zucca
di una bontà unica

la ricetta dei fiori di zucca ripieni è di mia nonna :))



Animali, li buttano, ma come si fa.
e' molto simile alla ricetta della mia di nonna, solo che lei non ci metteva la cannella.

Madonna quanto amo i fiori di zucca
una volta ne ho rubati da una pianta che stava nel giardino di una casa ai margini della pista ciclabile che porta a est di Dresda, lungo l'Elba.
Non essendo merce pregiata non è fregato un cacchio a nessuno e non mi sono beccato la classica schioppettata dopo il fatidico HALT!


Io ci faccio (quando li ho) il risotto, ne soffriggo un paio insieme alle cipolle, poi dopo aver tostato il riso metto una zucchina grattuggiata fina e un po' di timo, alla fine durante la mantecatura ci metto ancora un po' di fiori tagliati molto sottili e decoro il piatto con qualche altro fiore filiforme.


Tempo fa', sempre in questo topic credo, parlai di come trattano i carciofi.
Una vera bestemmia.
Ieri sono andato in banca per discutere un paio di cosette per conto di mia moglie (è lei quella ricca, cit.) e la consulente aveva sulla scrivania un bel bouquet di fiori con un carciofo in mezzo
 :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Ago 2012, 13:23
fritto, spero
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 22 Ago 2012, 13:29


-la ricotta con la cannella era tipica di mia nonna e sinceramente non so se sia una sua intuizione o se faccia parte della cucina romanesca o di un'altra cucina.

-provate ad utilizzare quel composto per farci la pasta.
ovviamente metteteci anche abbondante acqua di cottura in quel caso.
una pasta, un sogno.

-proverò il tuo riso, mi sembra molto buono.

-si, pure io una volta rubai dei fiori di zucca da un giardino di una periferia di helsinki :DD
non ho resistito, pensando poi che li avrebbero cestinati.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Ago 2012, 13:30
fritto, spero

più che altro imbalsamato
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 22 Ago 2012, 14:57
-la ricotta con la cannella era tipica di mia nonna e sinceramente non so se sia una sua intuizione o se faccia parte della cucina romanesca o di un'altra cucina.

romana, assolutamente

una mia prozia, Candia*, faceva dei ravioli con il ripieno cannella e ricotta da sturbo


_____________
* gli altri/e si chiamavano Trento, Bianca, Fausta, Annibale e mia nonna Speranza
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Scialoja - 26 Ago 2012, 13:12
Farfalle al sugo con erbette aromatiche ed emmenthal grattugiato sopra...se andate alla voce "fallimento" sul vocabolario ce sta la foto... :puke2:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Valon92 - 26 Ago 2012, 20:31
Farfalle al sugo con erbette aromatiche ed emmenthal grattugiato sopra...se andate alla voce "fallimento" sul vocabolario ce sta la foto... :puke2:

mamma mia... poi le farfalle, non ho mai capito il senso di quel formato di pasta!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Scialoja - 26 Ago 2012, 20:42
mamma mia... poi le farfalle, non ho mai capito il senso di quel formato di pasta!

Invece trovo che se cotte molto al dente siano buone...però con il giusto abbinamento di sugo, sicuramente non con questa mezza cagata che ho preparato io  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 26 Ago 2012, 21:42
se le cuoci molto al dente però, la parte centrale è un sercio
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Scialoja - 26 Ago 2012, 21:54
se le cuoci molto al dente però, la parte centrale è un sercio

Quello dipende anche dalla qualità della pasta...le barilla ad esempio mi si cuociono uniformemente, mentre le garofalo rimangono durissime al centro
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 27 Ago 2012, 16:59
Fettuccie porcini e gorgonzola

Funghi porcini , possono essere anche surgelati so boni uguale. Farli in padella a fuoco vivace fino a cottura.
Preparare del brodo di manzo.
Padellone , Fondo di carote zucchine e cipolle, fare appassire aggiungendo poco , pochissimo brodo.
Aggiungere in questo fondo i nidi di fettuccine e continuare ad aggiungere del brodo.
A metà cottura mettere i funghi .
A cottura ultimata mantecare con il gorgonzola.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 28 Ago 2012, 11:45
A proposito dell'Amatriciana o Matriciana, ci sono due versioni su google.

Una è quella di giggiazzo:

L'amatriciana è un condimento per la pasta che ha preso il nome da matrice, un timbro che si metteva sulla guancia del maiale,che viene usato per farne il condimento.


Questa è quella del poroporgascogne

l'antenata della amatriciana è la gricia (o griscia). Secondo alcuni, il nome deriverebbe da gricio. Così era chiamato nella Roma dell'Ottocento il venditore di pane ed altri commestibili. Un gruppo di questi era immigrato dal Cantone svizzero dei Grigioni, dando origine al termine. Secondo un'altra ipotesi  questo nome deriverebbe da un paesino a pochi chilometri da Amatrice, frazione del comune di Accumoli, di nome Grisciano. La griscia era ed è ancora conosciuta come l'amatriciana senza il pomodoro, anche se differisce per alcuni ingredienti.

L'invenzione della salsa di pomodoro (e quindi il termine post quem per l'introduzione del pomodoro nella gricia, creando l'Amatriciana) risale alla fine del diciottesimo secolo: la prima testimonianza scritta dell'uso della salsa di pomodoro per condire la pasta si trova nel manuale di cucina L'Apicio Moderno, scritto nel 1790 dal cuoco romano Francesco Leonardi.

Nell'Ottocento e sino all'inizio del novecento la popolarità della pietanza a Roma si accrebbe considerevolmente. Questo avvenne a causa degli stretti contatti - a quel tempo già pluricentenari — fra la città eterna ed Amatrice. A quei tempi parecchi osti e i trattori della città erano originari di Amatrice,  cosi' che il termine "Matriciano" venne a significare "locanda con cucina".  L'Amatriciana fu estremamente bene accolta e - anche se nata altrove - venne rapidamente considerata un classico della cucina romana. Il nome della pietanza in Romanesco divenne matriciana a causa dell'aferesi tipica di questo dialetto.

(http://www.aciclico.com/wp-content/uploads/2010/03/amatriciana-5.jpg)


Mo, fate come caxxo ve pare, intanto io me la magno. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 28 Ago 2012, 11:58
fiori di zucca alla svennis

prendete una ciotola, metteteci della ricotta e aromatizzatela con un pizzico di sale, del pepe nero, olio extravergine, un pò di parmigiano, un pizzichino di cannella. mescolate il tutto.

poi prendete un fiore di zucca e riempitelo con questo composto

schiaffatelo in una pastella abbastanza liquida e friggetelo

sarà croccante fuori e morbido dentro


(con quel composto di ricotta potete anche condirci degli spaghettoni. avranno un profumo incredibile. me li faceva mia nonna. la cannella fa la differenza)

Cominciamo col dire che si usano fiori di zucchina e non di zucca che sono tuttaltra cosa.

Seconda cosa: mi dispiace per tua nonna,  non so di quale regione sia originaria, a Roma i fiori di zucchina si fanno ripieni con mozzarella (provatura la chiamava mia madre bonanimandoriposa) e  filetti di alici, si immergono poi nella pastella e si friggono, c'est tout!
Tutto il resto è noja come diceva er poro Califano.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 29 Ago 2012, 12:56
Quello dipende anche dalla qualità della pasta...le barilla ad esempio mi si cuociono uniformemente, mentre le garofalo rimangono durissime al centro

bravo, bravo Scialò (e per quello che hai detto ti perdono che ci fai penare questa benedetta finale......... :beer:)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: cartesio - 29 Ago 2012, 22:55
Secondo un'altra ipotesi  questo nome deriverebbe da un paesino a pochi chilometri da Amatrice, frazione del comune di Accumoli, di nome Grisciano. La griscia era ed è ancora conosciuta come l'amatriciana senza il pomodoro, anche se differisce per alcuni ingredienti.


E' a rovescio. E' l'amatriciana ad essere la gricia col pomodoro.

Entrambe fatte, ovviamente, col guanciale di Amatrice.

http://www.agriturismoamatrice.com/index.php?option=com_content&view=article&id=9%3Aamatriciana&catid=9%3Aprimi&Itemid=11&lang=

http://www.amatriciana.org/sezioni.asp?f=a_amatriciana/guanciale.htm&ids=44


(Amatrice  --> amatriciana, Grisciano -->  gricia, il guanciale di Amatrice, so' troppe coincidenze)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 29 Ago 2012, 23:16
Cominciamo col dire che si usano fiori di zucchina e non di zucca che sono tuttaltra cosa.

Seconda cosa: mi dispiace per tua nonna,  non so di quale regione sia originaria, a Roma i fiori di zucchina si fanno ripieni con mozzarella (provatura la chiamava mia madre bonanimandoriposa) e  filetti di alici, si immergono poi nella pastella e si friggono, c'est tout!
Tutto il resto è noja come diceva er poro Califano.

si si, fiori di zucchina non di zucca

che significa "mi dispiace per tua nonna?"

mia nonna era di roma così come i suoi genitori
e certo che li faceva ripieni con mozzarella e alici
faceva pure i filetti di baccalà se è per questo
e sui dolci era specializzata nei maritozzi con la panna
ma faceva anche questi fiori di zucchina ripieni di ricotta alla cannella


lei era di via germanico e a via della conciliazione, quando ancora non era via della conciliazione ma erano tutti vicoletti, mi diceva che c'erano dei posti dove facevano dei maritozzi con la panna da urlo

che bella che era nonna
era tifosa della Lazio
per la cronaca mio padre ha tre fratelli e una sorella (tutti romanisti)
ma fortunatamente lui (primogenito) è laziale e sua sorella ha sposato un grandissimo laziale ed ovviamente anche i figli sono laziali così a natale e alle feste comandate (cit.) teniamo alti i colori biancoazzurri in mezzo a na marea de asfalliti :DD

  :since
 :asrm
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 30 Ago 2012, 09:00
http://www.agriturismoamatrice.com/index.php?option=com_content&view=article&id=9%3Aamatriciana&catid=9%3Aprimi&Itemid=11&lang=

andateci, se potete, da benni e saro
la migliore amatriciana del pianeta
(in dosi da Tornado)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 30 Ago 2012, 10:59
Mia madre, nata dalle parti di via dei fori imperiali,- quando nacque lei non c'era ancora via dell'impero, così si chiamava all'epoca, credo sia nata all'epoca di tua nonna, con quell'intrujo che tua nonna ci riempiva i fiori di zucchina, lei ci accondiva la pasta. :D

provate la pasta Rummo, in tutti i suoi formati, secondo me, è tra le migliori in circolazione. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 30 Ago 2012, 11:01
si l'ho detto in un post
anche la pasta ci condiva
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 30 Ago 2012, 11:03
Mia madre, nata dalle parti di via dei fori imperiali,- quando nacque lei non c'era ancora via dell'impero,

ammazza ma chi sei? er nonno de tarallo?  :pp

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 30 Ago 2012, 11:05
Laziale pensionato. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: cartesio - 31 Ago 2012, 17:42
una mia prozia, Candia*, faceva dei ravioli con il ripieno cannella e ricotta da sturbo


_____________
* gli altri/e si chiamavano Trento, Bianca, Fausta, Annibale e mia nonna Speranza


Fantastico. E i nomi dei coniugi?

Pensa se Trento fosse sposato con Trieste, che coppia!   :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Brunost - 31 Ago 2012, 17:45
O se Candia si sposa con Giulio Cesare :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: cartesio - 31 Ago 2012, 20:21
Celeste è anche un nome maschile? Nel caso, Bianca e Celeste non li batterebbe nessuno.  Io conosco un Celestino.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: gigiazzo - 03 Set 2012, 10:53
Conosco una Aminta femmina e un Cleo maschio.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: emi-grato - 06 Set 2012, 14:31
Celeste è anche un nome maschile? Nel caso, Bianca e Celeste non li batterebbe nessuno.  Io conosco un Celestino.

beh c'era Celeste Pin, me pare...
forse pure parente di Gabriele...

ma non si parlava di cucina??
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: kelly slater - 06 Set 2012, 14:45
O se Candia si sposa con Giulio Cesare :DD

Il figlio se chiamera' Leone IV  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: orchetto - 06 Set 2012, 16:18
in una insalatiera fai una cremina con pecorino pepe e poca acqua di cottura,cuoci gli spaghetti al dente,scolali e falli saltare in una padella dove prima avrai fatto scaldare un po' di olio evo e pepe e poi trasferisci il tutto nella cremina di pecorino mescola bene,servi con altro pecorino e buon appetito :-) da me si fa cosi ...
La vera Cacio e pepe alla romana è assolutamente senza olio e senza ripasso. Il metodo consigliato è scolare la pasta e tenersi tutta l'acqua di cottura.
Poi versare la pasta nell'insalatiera di condimento e comincare ad aggiungere il pecorino romano a pioggia e l'acqua di cottura piano piano gradatamente girando la pasta fino a che non c'è la cremina, poi pepare con pepe nero a grana grossa e rigirare di nuovo.
Comunque la miglior cacio e pepe te la fai per te o massimo per due persone e te la condisci diettamete sul piatto mettendo la pasta non troppo scolata.
PS
Assolutamente da abborrire servita in crosta ed altre scempiaggini simili.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: orchetto - 06 Set 2012, 16:39
ma lo sapete che Cracco a masterchef italia nella prova delle 3 paste ha dato come ingredienti per l'Amatriciana anche la cipolla?
Adesso che gli rispondete?

p.s.: ho partecipato a masterchef australia come "assaggiatore": uno spasso.....
Sta storia della cipolla va un po' smitizzata. Meglio senza ci dice la praticaccia casalinga, vero cuore della cucina popolare e sicuramente in origine sarà stato così anche per la prima versione col pomodoro (in bianco, alla gricia è si un crimine mettercela); io di mio non la metto ma non è un delitto immergere un pezzettino di cipolla nel sugo della matriciana quando magari la sta cucinando per 20 persone per dare qualche saporetto in più; del resto anche in molti ricettari popolari degli anni '40 la cipolla è riportata nella matriciana come facoltativa, un po' come la sfumata di vino bianco dei castelli secco che tra l'altro ci sta benissimo, addirittura mi si vocifera di antichi ricettari che consigliavanp di far rosolare il guanciale senza l'olio.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 06 Set 2012, 16:40
addirittura mi si vocifera di antichi ricettari che consigliavanp di far rosolare il guanciale senza l'olio.

 :o

il guanciale DEVE rosolare senza olio
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: orchetto - 06 Set 2012, 16:44
:o

il guanciale DEVE rosolare senza olio
Io di miso spesso lo faccio, soprattutto se sto cucinando per pochi e non ho quinid bisogno di "allungare il brodo" ma ti assicuro che tutti i ricettari seri, riportano per la matriciana che la padella deve essere unta di olio, addirittura fino a qualche decennio fa con lo strutto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 06 Set 2012, 16:47
se 'sti ricettari ce mettono la cipolla, seri non so
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: orchetto - 06 Set 2012, 16:53
facoltativa la danno quasi tutti, specificando sempre che è meglio evitare.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 06 Set 2012, 16:56
si, ma il guanciale il grasso lo deve tirà fuori lui e se deve crocca' (la metà di quello che metti)
se lo concalli nell'olio s'ammorbidisce troppo
so' due punti di fusione differenti, il grasso animale e l'olio d'oliva

poi, aho'...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: orchetto - 06 Set 2012, 17:07
giusto, infatti quando cucino per pochi evito l'olio; poi cmq uso sempre il metodo di togliere il guanciale rosolato e rimetterlo a fine cottura sennò si ammorbidisce troppo insieme al pomodoro ma se devi fa quantità industriali, l'olio ti serve perchè distribuisce meglio la "sugnetta" per tutto il pomodoro.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Nebbia - 07 Set 2012, 09:53
A orchetto non lo sapevo,grazie del consiglio,le persone che conosco la fanno cosi la cacio e pepe,provero' anche la tua versione :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: orchetto - 07 Set 2012, 11:09
bene, poi mi dirai, okkio a fare un lavoro di fino con la cremina, fai scneder l'acqua un po' per volta e aggiungi il pecorino grattuggiato u po' per volta, scola la pasta bella al dente  e premunisciti con un bel po' d quantità di pecorino nel caso ti dovesse cascare troppa acqua.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 25 Set 2012, 20:28
Qualcuno sa come si fa l'impasto per i cornetti ?
Titolo: Cucinare
Inserito da: Bonnerone - 25 Set 2012, 22:05
Sui dolci passo, troppo complicata l'arte pasticciera. Bilance al grammo, termometri, timer, forni che cociono come je pare....
Un po mi dispiace  perché con gli anni sono diventato goloso come pochi.


Sent from my iPhone using Tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: sweeper77 - 26 Set 2012, 08:16
si, ma il guanciale il grasso lo deve tirà fuori lui e se deve crocca' (la metà di quello che metti)
se lo concalli nell'olio s'ammorbidisce troppo
so' due punti di fusione differenti, il grasso animale e l'olio d'oliva

poi, aho'...

VANGELO!
mai l'olio con il guanciale JAMAIS!
ccivostri c'ho fame già alle otto e un quarto  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Set 2012, 08:45
Qualcuno sa come si fa l'impasto per i cornetti ?

no, e credo sia anche complicatuccio

però, ti do una dritta
prendi la sfoglia già pronta, quella che trovi nel banco frigo
prendi quella tonda: la stendi, la tagli in 16esimi (cioè: fai diviso 2, diviso 2, diviso 2, diviso 2  :pp ) ed avrai 16 spicchi
prendi ognuno di questi spicchi, ci metti dentro un po' di nutella/marmellata/ricotta condita/crema (già fatta e densa) ed arrotoli partendo dal lato minore (che è rimasto curvo) verso l'angolo acuto (quello che corrisponde col centro della sfoglia)
ti verranno fuori 16 cornettini, che tu spennellerai con una miscela di soluzione satura di acqua e zucchero (mezzo bicchiere d'acqua, 6 cucchiaini di zucchero)
metti in forno a 180°C finchè non scuriscono

quando li tiri fuori, se non vuoi finire al grandi ustionati, attendi 5 minuti prima di scrofanarteli
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 04 Ott 2012, 10:19
Ieri, per la festa della riunificazione tedesca, insieme ad alcuni amici abbiamo preparato un menú autunnale a base di cacciagione.

Dopo un antipasto a base di prosciutto di cinghiale su letto di barbabietola rossa (a me è piaciuto poco a dire il vero), siamo passati ad una lombata di capriolo al sangue con salsa al madeira con contorno di pere caramellate in burro e zucchero insaporite da un cucchiano di marmellata di mirtilli rossi :slurp:.
Come dessert, gelato di zucca Hokkaido guarnito con semi di zucca caramellati.

Chateauneuf du Pape e grappa di pinot nero altoatesina ad accompagnare e terminare il tutto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 04 Ott 2012, 10:21
bono
menù prettamente nordico

sabato sono a cena da sobolev
mi fa:

fettuccine ai funghi porcini (fatte a mano ovviamente)
cosciotto di agnello brasato al barolo
patate al forno
dolce è una sorpresa :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 04 Ott 2012, 10:28
bono
menù prettamente nordico

sabato sono a cena da sobolev
mi fa:

fettuccine ai funghi porcini (fatte a mano ovviamente)
cosciotto di agnello brasato al barolo
patate al forno
dolce è una sorpresa :))

Buono, buono.
Buon appetito


Ma pure voi lassú decidete il menú una settimana prima?  :o
Dev'esse una cosa tipicamente nordica :lol:

Ricordo agli inizi della mia vita qui di essere rimasto sempre sorpreso di sapere in anticipo cosa avrei mangiato quando qualcuno mi invitava a cena.
Ormai ci sono abituato, peró cerco di non dire ai miei ospiti cosa prepareró, anche perché che cacchio ne so di cosa trovo al "mercato".
 :=))
 
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 04 Ott 2012, 12:31
io e il sobo quando si parla di cucina siamo organizzatissimi  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 04 Ott 2012, 13:55
in questo periodo si trovano questa qualità di peperoni

(http://3.bp.blogspot.com/-3ecEwKHY_wE/Tlj2_s3h9RI/AAAAAAAACxo/3yo71OFuL6o/s400/DSC00648.JPG)

li ho fatti ieri sera al forno ripieni di carne
provate, sono buonissimi
(si possono riempire anche col riso, come i pomodori..)

:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Kim Gordon - 04 Ott 2012, 14:13
boni!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 04 Ott 2012, 14:15
i peperoni a casa mia sono banditi.
Purtroppo

 :(
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Scialoja - 04 Ott 2012, 14:37
in questo periodo si trovano questa qualità di peperoni

(http://3.bp.blogspot.com/-3ecEwKHY_wE/Tlj2_s3h9RI/AAAAAAAACxo/3yo71OFuL6o/s400/DSC00648.JPG)

li ho fatti ieri sera al forno ripieni di carne
provate, sono buonissimi
(si possono riempire anche col riso, come i pomodori..)

:))

Ripieni col tonno e poi al forno, mamma mia che buoni
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Kim Gordon - 04 Ott 2012, 14:44
Ripieni col tonno e poi al forno, mamma mia che buoni

quelli col tonno poi, nun se regolano per quanto so boni.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 04 Ott 2012, 14:49
maledetti!
 :xx :xx :xx

:cry:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 04 Ott 2012, 14:54
a trovalli quei peperoni  :s
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Peperone72 - 04 Ott 2012, 15:22
a trovalli quei peperoni  :s
dici a me???

stai parlando con me?????

 :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 04 Ott 2012, 16:26
in questo periodo si trovano questa qualità di peperoni

(http://3.bp.blogspot.com/-3ecEwKHY_wE/Tlj2_s3h9RI/AAAAAAAACxo/3yo71OFuL6o/s400/DSC00648.JPG)

li ho fatti ieri sera al forno ripieni di carne
provate, sono buonissimi
(si possono riempire anche col riso, come i pomodori..)

:))


questi sott'olio ripieni di tonno e capperi sono da urlo.

e comunque riepilogo del week end alcoolico:
sabato
ore 11: spriz (originale) in piazza a Conegliano
ore 13.00: pranzo "veloce": friselle con pomodorini, burrata, ciocorie e fave e orecchiette e strascinati con polpettine e cacioricotta, cassata siciliana
bevuto: aperitivo: incrocio manzoni rosè spumante, cabernet sauvignon siciliano e negramaro: con la cassata un bel picolit.
 sabato a cena:
cena informale in cantina a base di culatello, culaccia, gola, crudo, prosicutto cotto nel pane e formaggio di malga con polenta.
bevuto: "vini in divenire" ovvero i vini da uva appena vendemmiate e quindi ancora in botte per apprezzare poi la differenza con il prodotto finito: assaggiati: colli di conegliano rosso, primitivo, cabernet sauvignon passito, papanero (blend di lambrusco e primitivo), incrocio manzoni 6.0.13, prosecco,aglianico......
a cena invece gli stessi già vini (ovvio degli anni precedenti)
domenica:
ore 11.00: prosecco  come aperitivo ( 2)
prosecchi a pranzo (in 7, 4 bottiglie)
pranzo:
antipasti (scampi alla buzara, baccalà mantecato e fiori di zucca con crema di burrata e tartufo)
sorbetto
main course: (guanciale di vitello brasato: semplicemente divino)
dolce: crema chantilly con biscotti al mais e uvetta con recioto passito.

Non so come sono arrivato a casa...... ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 05 Ott 2012, 08:54
e comunque riepilogo del week end alcoolico:
sabato
ore 11: spriz (originale) in piazza a Conegliano
ore 13.00: pranzo "veloce": friselle con pomodorini, burrata, ciocorie e fave e orecchiette e strascinati con polpettine e cacioricotta, cassata siciliana
bevuto: aperitivo: incrocio manzoni rosè spumante, cabernet sauvignon siciliano e negramaro: con la cassata un bel picolit.
 sabato a cena:
cena informale in cantina a base di culatello, culaccia, gola, crudo, prosicutto cotto nel pane e formaggio di malga con polenta.
bevuto: "vini in divenire" ovvero i vini da uva appena vendemmiate e quindi ancora in botte per apprezzare poi la differenza con il prodotto finito: assaggiati: colli di conegliano rosso, primitivo, cabernet sauvignon passito, papanero (blend di lambrusco e primitivo), incrocio manzoni 6.0.13, prosecco,aglianico......
a cena invece gli stessi già vini (ovvio degli anni precedenti)
domenica:
ore 11.00: prosecco  come aperitivo ( 2)
prosecchi a pranzo (in 7, 4 bottiglie)
pranzo:
antipasti (scampi alla buzara, baccalà mantecato e fiori di zucca con crema di burrata e tartufo)
sorbetto
main course: (guanciale di vitello brasato: semplicemente divino)
dolce: crema chantilly con biscotti al mais e uvetta con recioto passito.

Non so come sono arrivato a casa...... ;)


 :o :o

miiiii che bontà! :slurp:
la prossima volta anche io weekend alcoolico  :dnk:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Aquila Romana - 05 Ott 2012, 11:35

e comunque riepilogo del week end alcoolico:
sabato
ore 11: spriz (originale) in piazza a Conegliano
ore 13.00: pranzo "veloce": friselle con pomodorini, burrata, ciocorie e fave e orecchiette e strascinati con polpettine e cacioricotta, cassata siciliana
bevuto: aperitivo: incrocio manzoni rosè spumante, cabernet sauvignon siciliano e negramaro: con la cassata un bel picolit.
 sabato a cena:
cena informale in cantina a base di culatello, culaccia, gola, crudo, prosicutto cotto nel pane e formaggio di malga con polenta.
bevuto: "vini in divenire" ovvero i vini da uva appena vendemmiate e quindi ancora in botte per apprezzare poi la differenza con il prodotto finito: assaggiati: colli di conegliano rosso, primitivo, cabernet sauvignon passito, papanero (blend di lambrusco e primitivo), incrocio manzoni 6.0.13, prosecco,aglianico......
a cena invece gli stessi già vini (ovvio degli anni precedenti)
domenica:
ore 11.00: prosecco  come aperitivo ( 2)
prosecchi a pranzo (in 7, 4 bottiglie)
pranzo:
antipasti (scampi alla buzara, baccalà mantecato e fiori di zucca con crema di burrata e tartufo)
sorbetto
main course: (guanciale di vitello brasato: semplicemente divino)
dolce: crema chantilly con biscotti al mais e uvetta con recioto passito.


 :chap:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 05 Ott 2012, 13:55
Odio lo zucchero a velo , odio lo zucchero a velo , a me sentire quella sostanza polverosa è inutile su un dolce perfetto mi fa schifo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: adiutrix - 26 Ott 2012, 23:29
...ai funghi porcini.(A me piacciono i tonnarelli anche se spesso li faccio con le mezzemaniche, comunque diciamo che le fettuccine vanno per la maggiore)

Io uso esclusivamente funghi porcini che raccolgo nei boschi delle montagne della Laga ma ciò poco importa.
Ricetta per 4 persone.
circa 300/400 grammi di funghi porcini - olio ex.v. di oliva- aglio- prezzemolo- peperoncino

 pulisco bene i funghi e divido le cappelle dai gambi. le cappelle le faccio a piccoli dadini mentre i gambi li taglio a rotelle,li metto in un piccolo pentolino con circa due bicchieri d' acqua, gli do una leggera sbollentata poi dopo la leggera cottura prendo il mini piper e li frullo.
Nel frattempo in un' ampia padella e in abbondante olio soffriggo uno spicchio d'aglio schiacciato con tutta la camicia. Quando l' aglio è bello dorato lo tolgo dalla padella. Tolgo la padella dal fuoco, aspetto almeno 1 minuto e poi aggiungo il peperoncino sminuzzato , aspetto mezzo minuto rimetto la padella sul fuoco e aggiungo le cappelle a dadini e tutto il miscuglio gambi e acqua, insaporisco il tutto con un pizzico sale  e un po' di pepe.  Lascio cuocere il tutto per circa 10 minuti cercando di non farlo asciugare troppo (eventualmente si può aggiungere un po' di acqua di cottura della pasta)  In abbondante acqua salata faccio cuocere la pasta.   La tolgo bella al dente e la "mestico" poi nella padella coi  funghi e  metto il prezzemolo tritato. ( di solito prima di aggiungere la pasta tolgo circa 4/5 cucchiai della salsa di funghi che poi metto sui singoli piatti.)      A me piace metterci il parmigiano.

Dimenticavo: evitate di fare mangiare ai bambini piccoli i funghi.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 27 Ott 2012, 07:08
...ai funghi porcini.(A me piacciono i tonnarelli anche se spesso li faccio con le mezzemaniche, comunque diciamo che le fettuccine vanno per la maggiore)

Io uso esclusivamente funghi porcini che raccolgo nei boschi delle montagne della Laga ma ciò poco importa.
Ricetta per 4 persone.
circa 300/400 grammi di funghi porcini - olio ex.v. di oliva- aglio- prezzemolo- peperoncino

 pulisco bene i funghi e divido le cappelle dai gambi. le cappelle le faccio a piccoli dadini mentre i gambi li taglio a rotelle,li metto in un piccolo pentolino con circa due bicchieri d' acqua, gli do una leggera sbollentata poi dopo la leggera cottura prendo il mini piper e li frullo.
Nel frattempo in un' ampia padella e in abbondante olio soffriggo uno spicchio d'aglio schiacciato con tutta la camicia. Quando l' aglio è bello dorato lo tolgo dalla padella. Tolgo la padella dal fuoco, aspetto almeno 1 minuto e poi aggiungo il peperoncino sminuzzato , aspetto mezzo minuto rimetto la padella sul fuoco e aggiungo le cappelle a dadini e tutto il miscuglio gambi e acqua, insaporisco il tutto con un pizzico sale  e un po' di pepe.  Lascio cuocere il tutto per circa 10 minuti cercando di non farlo asciugare troppo (eventualmente si può aggiungere un po' di acqua di cottura della pasta)  In abbondante acqua salata faccio cuocere la pasta.   La tolgo bella al dente e la "mestico" poi nella padella coi  funghi e  metto il prezzemolo tritato. ( di solito prima di aggiungere la pasta tolgo circa 4/5 cucchiai della salsa di funghi che poi metto sui singoli piatti.)      A me piace metterci il parmigiano.

Dimenticavo: evitate di fare mangiare ai bambini piccoli i funghi.


Io anche faccio così. Ma all'inizio metto nell'acqua che poi ci farò bollire la pasta un pacchettino di funghi secchi.
Poi filtro l'acqua i funghi ormai ammorbiditi li unisco nella padollona con funghi freschi , mentre l'acqua intrisa con il sapore del porcino la porto a ebollizione.   ;)



P.S.
Cucinare i funghi per me era un disastro , la soluzione era un padellone lmrtcclr  :lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 28 Ott 2012, 19:31
Stasera me rifaccio dalle delusioni bergonziane con un piatto tipico della tradizione pugliese (barese e foggiano): il caucione.

Praticamente è una pizza ripiena con cipollotti freschi stufati (ci si mette pure un po di parte verde), che ho preparato ieri e casa ancora puzza, alici e peperoncino. Qualcuno m'ha detto che ce vanno pure le olive, ma io li ho sempre magnati senza.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 28 Ott 2012, 20:47
Quando faccio le patate al forno mi piace mischiare patate normali e dolci (quelle con la polpa arancione e soda). Oggi con rosmarino, pepe e sale sono veute da urlo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 28 Ott 2012, 21:29
pure io lo faccio a volte
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 29 Ott 2012, 07:41
Quando faccio le patate al forno mi piace mischiare patate normali e dolci (quelle con la polpa arancione e soda). Oggi con rosmarino, pepe e sale sono veute da urlo.

sei un'artista

bravo syrinxetto  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 29 Ott 2012, 10:07
Grazie.  :beer:

A proposito di patate dolci, io trovo fenomenali quelle con la polpa bianca, con quel leggero sapore di liquirizia. Mia nonna me le cucinava sempre al forno, da mangiare con il cucchiaino.

Purtroppo non le riesco a trovare da nessuna parte.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 29 Ott 2012, 13:34
îl file con tutte, o quasi, le ricette contenute in questo topic è stato aggiornato
appena torno a casa lo uploado su google docs e lo condivido qui per chi fosse interessato.

:since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 29 Ott 2012, 15:31
Ragazzi sabato ho provato una nuova ricetta

tortiglioni al sugo con mele, noci e olive nere
è venuto da paura
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 29 Ott 2012, 16:40
Un bel piatto di mezzi paccheri  mari e monti (i paccheri interi li ritengo troppo grandi).
Si fa andare in padella aglio, olio e peperoncino e poi si uniscono dei gamberoni.
In un altra padella con pochissimo olio e un dente di aglio si fanno scottare i funghi porcini, si aggiunge dello zafferano e un mestolo di fumetto di pesce.*
Si amalgano poi le due due preparazioni, in questa base si fanno saltare i mezzi paccheri.


*il fumetto di pesce si può fare usando qualche testa dei gamberoni, unita a mezza carota, mezza cipolla piccola e una costa di sedano.


Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 29 Ott 2012, 16:53
Spaghetti alla marinara (li possono fare anche coloro che vivono nel nord europa)

Fate andare in padella, aglio, olio, peperoncino, qualche filetto di acciughe/alici (in assenza si può usare anche la pasta di acciughe), capperi e olive tagiasche snocciolate (altrimenti ogni volta dovete stare in campana che non vi salta qualche dente).
In precedenza mettete sul gas la pentola per la pasta, (ho detto in precedenza perchè il condimento si prepara in pochi minuti).
Appena le acciughe si sono squagliate e amalgatate  con tutto il resto, scolate la pasta, assolutamente spaghetti, fateli saltare con l'intingolo e il gioco è fatto.
Se siete dei viziosi come me, prima di far saltare la pasta aggiungete anche qualche cucchiaino di bottarga di mugine.

Una variante aggiuntiva alla ricetta degli spaghetti alla marinara, potrebbe essere quella di aggiungere prima di saltarli, una emulsione di funghi porcini secchi che avrete fatto prima rinvenire  in un pentolino con acqua calda, fatti poi trifolare in padella e poi emulsionati con il frullatore ad immersione aggiungendo un paio di mestoli di acqua dei funghi porcini che avete fatto rinvenire in precedenza nel pentolino, uscirà una crema che aggiungerete all'intingolo alla marinara.

Buon appetito e mettete a tavola una bottiglia di vino bianco secco bello fresco di frigo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 29 Ott 2012, 17:00
Avevo intensione domenica di fare per contorno gli asparagi , ma alla fine non li ho fatti.
Mi dite una ricettina sfizione che si può fare con gli asparagi ?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 29 Ott 2012, 17:06
in questo periodo si trovano questa qualità di peperoni

(http://3.bp.blogspot.com/-3ecEwKHY_wE/Tlj2_s3h9RI/AAAAAAAACxo/3yo71OFuL6o/s400/DSC00648.JPG)

li ho fatti ieri sera al forno ripieni di carne
provate, sono buonissimi
(si possono riempire anche col riso, come i pomodori..)

:))

Ti do una variante

prima di svuotano togliendo i semi,  si fanno sbollentare in acqua e aceto, dopo che si sono scolati riempi i peperoncini con una crema frullata in precedenza composta di olive nere snocciolate, tonno,  alici e se piacciono anche capperi.
Si riempiono e si mettono poi dentro un barattolo con olio extra vergine di oliva.
Dopo un paio di settimane si possono mangiare.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 29 Ott 2012, 17:54
Grazie.  :beer:

A proposito di patate dolci, io trovo fenomenali quelle con la polpa bianca, con quel leggero sapore di liquirizia. Mia nonna me le cucinava sempre al forno, da mangiare con il cucchiaino.

Purtroppo non le riesco a trovare da nessuna parte.

in friuli si trovano; mi moglie ne va matta e ogni volta che tornda dai suoi fa scorta.....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fabichan - 29 Ott 2012, 19:59
Stasera PLOV (o pilaf, come dice qualcuno...)  :pp

Se siete bravi domani vi scrivo la ricetta originale uzbeka.  8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 30 Ott 2012, 05:52
Stasera PLOV (o pilaf, come dice qualcuno...)  :pp

Se siete bravi domani vi scrivo la ricetta originale uzbeka.  8)

Szi, bitte...

:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fabichan - 30 Ott 2012, 20:17
Plov uzbeko:

Per preparare questo piatto è necessaria una casseruola abbastanza profonda e soprattutto MOLTO SPESSA. Loro usano una pentola apposita, in Europa potete adattare qualcosa che avete in casa.

Prendete 4-5 fettine di grasso d'agnello, senza carne attaccata (fatevelo tagliare dal macellaio).
Mettetelo nella casseruola a fuoco molto alto, fatelo sciogliere girandolo energicamente (è importante, questo renderà il piatto croccante e fragrante).
Quando sarà sciolto, abbassate il fuoco e mettete una cipolla tagliata a pezzettini, fatela dorare. Aggiungete carne di agnello (meglio se spalla) tagliato tipo spezzatino. A metà cottura aggiungete sale, pepe, cumino (abbondante), coriandolo e un pochino di zafferano. Mettete dentro 3-4 carote tagliate fine.
Aggiungete il riso (ben lavato) e fatelo tostare.
A parte, preparate un litro circa di brodo con osso di agnello, una patata, una carota, porro.
Coprite il riso con il brodo caldo e coprite la casseruola.
Lasciate 20 minuti in cottura (dipende dal riso).
A fine cottura, potete aggiungere (opzionale): un paio di uova sode tagliate a metà, peperoncini interi, aglio stufato dentro l'alluminio, coriandolo fresco.

In Uzbekistan si mette sopra anche qualche fetta di salame equino (kaze), che però possono mangiare solo gli uomini.  :)
Difficilmente lo troverete qui.

E' un piatto unico, da accompagnarsi con il tè. La tradizione vuole che si mangi collettivamente, in un piattone messo a centro tavola da cui tutti attingono con il cucchiaio.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fabichan - 30 Ott 2012, 20:24
Ho dimenticato, tra gli ingredienti opzionali (ma importante): uvetta!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 30 Ott 2012, 21:17
Plov uzbeko:

Per preparare questo piatto è necessaria una casseruola abbastanza profonda e soprattutto MOLTO SPESSA. Loro usano una pentola apposita, in Europa potete adattare qualcosa che avete in casa.

Prendete 4-5 fettine di grasso d'agnello, senza carne attaccata (fatevelo tagliare dal macellaio).
Mettetelo nella casseruola a fuoco molto alto, fatelo sciogliere girandolo energicamente (è importante, questo renderà il piatto croccante e fragrante).
Quando sarà sciolto, abbassate il fuoco e mettete una cipolla tagliata a pezzettini, fatela dorare. Aggiungete carne di agnello (meglio se spalla) tagliato tipo spezzatino. A metà cottura aggiungete sale, pepe, cumino (abbondante), coriandolo e un pochino di zafferano. Mettete dentro 3-4 carote tagliate fine.
Aggiungete il riso (ben lavato) e fatelo tostare.
A parte, preparate un litro circa di brodo con osso di agnello, una patata, una carota, porro.
Coprite il riso con il brodo caldo e coprite la casseruola.
Lasciate 20 minuti in cottura (dipende dal riso).
A fine cottura, potete aggiungere (opzionale): un paio di uova sode tagliate a metà, peperoncini interi, aglio stufato dentro l'alluminio, coriandolo fresco.

In Uzbekistan si mette sopra anche qualche fetta di salame equino (kaze), che però possono mangiare solo gli uomini.  :)
Difficilmente lo troverete qui.

E' un piatto unico, da accompagnarsi con il tè. La tradizione vuole che si mangi collettivamente, in un piattone messo a centro tavola da cui tutti attingono con il cucchiaio.

minkia ma questo te fa zompà il colesterolo :o

però a occhio e croce me pare bono :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Pag - 01 Nov 2012, 11:27
îl file con tutte, o quasi, le ricette contenute in questo topic è stato aggiornato
appena torno a casa lo uploado su google docs e lo condivido qui per chi fosse interessato.

:since

io io io io io io
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 01 Nov 2012, 11:30
Io pure!!!!!!!!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Pag - 01 Nov 2012, 11:33
Io pure!!!!!!!!!

(poi Tarà mi spieghi come si condivide un file come dice lui eh.... io sto a fa finta di capì tutto....)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 01 Nov 2012, 12:18
cioé io lo carico su sto google docs, poi in pvt mi date i vostri indirizzi email cosí vi abilito ad entrarci.
Aho, in alcuni casi ha funzionato

 :=))

Per ora ancora non l'ho caricato, il firewall dell'ufficio non mi ci fa entrare
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Pag - 01 Nov 2012, 12:22
ok attendo!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 01 Nov 2012, 14:04
a me pure, ti prego :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 01 Nov 2012, 14:05
io pure!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Valon92 - 01 Nov 2012, 14:30
me too!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 01 Nov 2012, 16:37
a me pure, ti prego :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 01 Nov 2012, 17:36
uploaded!

https://docs.google.com/open?id=0B1lajEZ6O0f_SndpMXJkejI4aG8

fatemi sapere se riuscite ad accedere

 :since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Magnopèl - 01 Nov 2012, 17:40
Si , grande! :)

E' la volta buona che imparo qualcosa di sofisticato in cucina. :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 01 Nov 2012, 17:44
che ce fai qua?
:))

Vai a vedere il topic sul capodanno che t'ho risposto sulle terme berlinesi

 :since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Pag - 01 Nov 2012, 17:54
 :blob: :blob: :blob: :blob: :blob: :blob:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Palo - 01 Nov 2012, 21:55
Mi ero perso questo topic ... ho passato il pomeriggio a leggermelo con attenzione ... non sono riuscito a staccarmene nemmeno per andare a prendere le sigarette.

Poco fa, ero già a pagina 17 o 18, ho avuto un semisoffocamento da eccesso di salivazione.

Oggi nisba. Domani vado a fare la spesa e partiamo con le sperimentazioni.

Informazione di servizio. Dato che vado molto spesso a Treviso per lavoro, conosco molti posti dove ci si procura il tardivo a prezzi estremamente contenuti (tipo 4 euri/kg, quello di prima scelta). Discorso analogo per il prosecco (valdobbiadene da combattimento o anche in bottiglia). Disponibile a partecipare ad un eventuale "banco alimentare lazio.net".
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Daniela - 02 Nov 2012, 11:35
scaricato, grazie!!!!!!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 02 Nov 2012, 14:52
scaricato, grazie!!!!!!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: kelly slater - 02 Nov 2012, 15:57
Volevo condividere con voi una ricetta che ho sperimentato ieri sera prima di vedermi su youtube sfide su Long John.
Preparazione estremamente semplice e veloce.
Dunque, aperto il frigo avevo solo tre cose: dei fagioli corallo, un pezzo di guanciale buono e del pecorino romano.
Ho messo i corallo in una pentola al vapore e l'ho tolti cotti ma non troppo morbidi e l'ho messi a scolare.
Poi ho sfrigolato il guanciale da solo nella sua sugna, giusto ho aggiunto un pezzetto di peperoncino.
Poi nella stessa padella ho messo un filo d'olio e i corallo tagliati a rettangolini.
Nel frattempo le mezze maniche garofalo bollivano.
Per fargli cacciare piu amido spengo il fuoco sulla pasta un paio di minuti prima e la lascio cuocere nella sua acqua.
Scolato le mezze maniche in una tiella imbiancata di copioso pecorino.
Mescolato.
Unito il contenuto della padella col guanciale e i fagiolini ben caldo.
Ri-mescolato e lasciato riposare coperto per un altro paio di minuti.

E'venuto molto buono, accompagnato da un bicchiere di nero d'avola decente .
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 02 Nov 2012, 18:08
Comprate mezzo chilo di pasta livita (io la prendo dal fornaio). Levatela dalla busta , mettetela in un contenitore a fatela livitare per un 3/4 ore. Successivamente stendete la pasta , questa deve essere alta 1 centimetro o poco meno (importante perchè senno il risultato finale sarà pessimo)  , tagliatela come vi pare triangoli , quadratini , cerchi ecc. ecc. e immergeteli nell'olio (non d'oliva)fino a doratura , si gonfierano e saranno pronti .

Si accompagnano principalemte con   prosciuttto crudo , lonza o salame   .

Causano dipendenza.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 04 Nov 2012, 12:47
Un bel risottino con i funghi porcini, non vi attira? :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 05 Nov 2012, 09:53
solo se sono funghi di Bosa, cittadina della Sardegna attraversata dal fiume Temo, sennò no.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 05 Nov 2012, 14:50
bel topic  ;)

Domenica pomeriggio al secondo goal del catania ho spento la tv ed ho impastato 5 uova di tagliatelle che ho congelato in sacchetti.
Io le adoro con il ragu',un classicone,ragu' anche preparato e congelato.

400 gr di farina
5 uova
un cucchiaino di sale
impastare,lasciare riposare per 30 minuti.
Stirare la sfoglia,tagliare,
cuocere,mangiare,fare scarpetta.

Poi quando vedrete la pubblicità della pasta in tv il vostro commento sarà:ahahahhaha e quanno me freghi!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 05 Nov 2012, 16:34
solo se sono funghi di Bosa, cittadina della Sardegna attraversata dal fiume Temo, sennò no.

I porcini sardi sono fenomenali, testa nera, tosti e senza vermi, comunque anche quelli delle tue parti, anche se meno saporiti possono essere utilizzati per un ottimo risotto. :D

(https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSNehphr0r9wHCqmfK1BvCO04-51h6Y4lHuDomWglxSdDIQEXGN)

(https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQWmrk9QhleXoWsTCWQgb3dEXHW4iS_wM6RLPgJpAn0P5WAMFpAog)

(https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTwzxRdN2oVxMnubBOH7zLBluhHvKitrDBI6ygnRWFgg_8WI8cAAQ)

(https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSGZ7aQP-yKR7ZENoGYUv6xCyv5fYujbY9yttqToXcGBFwC9rBg)

(https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRjcH7qeIA3AG77kpUy3mZTuuRr1JCxa838u9iQ0ZzwQ4nOVn_jUw)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 05 Nov 2012, 16:36
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 05 Nov 2012, 16:58
Bella, anche se non l'ho capita. :p
Oltre ai porcini è necessario un ottimo riso (non il parboiled), burro e parmigiano e un buon  brodo. :)

p.s. oltre al burro, all'inizio della preparazione si può utilizzare anche un pò di olio extravergine di oliva. :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 05 Nov 2012, 17:01
La morte del riso è burro e cipolla,anche un filino di EOV ma non indispensabile,d'accordo anche sulla messa al bando del parboliled.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 05 Nov 2012, 17:04
Hai ragione, avevo dimenticato la cipolla tagliata finissima. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 05 Nov 2012, 23:15
I porcini sardi sono fenomenali, testa nera, tosti e senza vermi, comunque anche quelli delle tue parti, anche se meno saporiti possono essere utilizzati per un ottimo risotto. :D

(https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSNehphr0r9wHCqmfK1BvCO04-51h6Y4lHuDomWglxSdDIQEXGN)

(https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQWmrk9QhleXoWsTCWQgb3dEXHW4iS_wM6RLPgJpAn0P5WAMFpAog)

(https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTwzxRdN2oVxMnubBOH7zLBluhHvKitrDBI6ygnRWFgg_8WI8cAAQ)

(https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSGZ7aQP-yKR7ZENoGYUv6xCyv5fYujbY9yttqToXcGBFwC9rBg)

(https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRjcH7qeIA3AG77kpUy3mZTuuRr1JCxa838u9iQ0ZzwQ4nOVn_jUw)

aho, e manco una foto della diga? Il mio ex-capo ce potrebbe rimane male  :)

Cmq i porcini di Monte Cavo (Castelli Romani) sono strepitosi e a Rocca di Papa c'è una stirpe di fungari con i controcaxxi.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 06 Nov 2012, 10:43
(https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQK25umUi3IyApCnilzeWGT8tVsMsbn8gaJ3BsXlyZQEETlQNQP)

(https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRcHDubmPzT9TWslk-xEJjCvRBjfBB-FRcmIEibVrPkR2YeXR3l)

(https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTivoPE3eUvjalI7W873wAacSKJNP0xgSlxuxVtaOJ97Ho8wsYunA)

Non so chi ti ha parlato della diga, ma è proprio nei boschi fittissimi pieni di rovi intorno alla diga, che ci sono i migliori porcini.
Non è mica come quando andavo a cercarli nelle Ardenne belghe, lì potevo andare anche in giacca e cravatta, come nei boschi che frequenta Svennis. :)

Sicuramente nei castelli romani, ci sono ottimi funghi porcini, ma i boschi sono molto più facili di quelli di questi parti, qui ogni fungo è una fatica immane. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 06 Nov 2012, 13:47
La diga di Bosa l'ha progettata lo studio di ingegneria presso il quale lavoravo a Roma (il capo diceva che la diga l'aveva progettata la sorella, laureata in matematica, mentre girava il sugo, ma lui recitava sempre un po', essendo il fratello minore di un grandissimo regista della storia del cinema italiano) e due mie colleghi sardi  hanno fatto la supervisione lavori e mi raccontavano quanto stavano da Dio li giù.

Dalle parti mie i porcini sono "facili" solo se ti intrufoli nell'orto di qualcuno, a rischio di una schioppettata. Per il resto, se la stagione è un po' avara, ti devi intrufolare in mezzo ai rovi. Comunque sono eccellenti, vista anche la natura vulcanica del terreno.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 06 Nov 2012, 16:33
i porcini migliori sono quelli di Borgotaro e di Berceto.
Augh.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: cartesio - 06 Nov 2012, 17:17

I porcini migliori sono quelli dell'altopiano di Piné.

Ugh.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 06 Nov 2012, 19:19
I porcini migliori sono quelli che trovi e porti a casa. :D

P.S. riguardo la diga possiamo dormire tranquilli?  :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 06 Nov 2012, 19:48
OT

boh, il progetto non lo conosco per niente (finito di realizzare quando sono entrato in società), ma mi pare di ricordare che una spalla non fosse proprio adattissima per farci una diga ad arco a doppia curvatura. Comunque è una diga di protezione dalle piene e i livelli di sicurezza richiesti non sono quelli di una diga a scopo ritenuta (uso irriguo, potabile o idroelettrico) che sta sempre sotto carico dell'invaso. Per quello che deve fare, la diga di Bosa dovrebbe (le palle sul fuoco non ce le metto su una cosa che non conosco, ma mi fido del mio ex-capo) essere sicura.

EOT
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 06 Nov 2012, 19:53
Grazie! :) :since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 25 Dic 2012, 08:23
Cosa vi siete mangiati ?
Avete cucinato ?

Auguri !!!!!!!!!!!!      :=))   :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 25 Dic 2012, 10:12
I porcini migliori sono quelli che trovi e porti a casa

il papa' di fede, questa estate, ne ha fatti circa 30 kili
e quelli umbri (anche se noi preferiamo altri tipi di funghi ai porcini) sono buoni buoni buoni
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 25 Dic 2012, 10:42
a regà, ma qualcuno di voi conosce i cardoncelli? secondo me je danno una pista ai porcini
Titolo: Cucinare
Inserito da: Palo - 25 Dic 2012, 13:07
Stanotte, verso l'una e mezza, mia suocera è entrata in camera nostra (siamo ospiti qui in Toscana) e ci ha svegliato dicendo:
"Svegliate i che c'è l'artista nel forno!"

So solo che, pazientemente, mia moglie si è alzata ed è andata di là. Ho sentito un po' di tramestio e, quando, tornata a letto, le ho chiesto spiegazioni, ha farfugliato qualcosa relativo ad arteriosclerosi, reclusorio per anziani rin[...]ti, cazziatoni e moratorie sul vino a tavola (da me fortemente contestata).

Stamani, dopo esserci alzati, la mia dolce metà ha mg aggirato una battaglia epica con un cappone (che pare non fosse stata ripulito da quel pezzo di merda di un macellaio) e, mentre mi leggevo l'edizione online del corriere della sera, è tornata a casa la suoce (sempre lei) con in mano un vassoio di pasticcini che " mentirà salivo in macchina ho sbattuto sullo sportello ed è caduto rovesciandosi ...". Tra i dessert avremo, oltre a panettone e pandoro, purea di bignè al cioccolato ...

Il brodo è quasi pronto, 1kg e mezzo di cappelletti attendono di essere distrutti! Poi il lesso (con mostarda Dondi), l'arista (quella di ieri notte) al latte, l'arrosto di carne ...

In questo momento sono arrivati i cognati con le patate al forno (due teglie) e la damigiana di rosso di Montancino (preso da contadino).

È ci si avvia a fare il mio 59vesimo Pranzo di Natale!


Sent from my iPad using Tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 25 Dic 2012, 16:56
il papa' di fede, questa estate, ne ha fatti circa 30 kili
e quelli umbri (anche se noi preferiamo altri tipi di funghi ai porcini) sono buoni buoni buoni
Porga, non puoi dirmi questo.......
Io adoro i porcini e qui da noi sai che ci sono quelli di borgotaro....
Fossi mai riuscito a raccogliere uno....
Poi sul tipo di funghi che preferisci sorvolo...... 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Pag - 25 Dic 2012, 17:05
Stanotte, verso l'una e mezza, mia suocera è entrata in camera nostra (siamo ospiti qui in Toscana) e ci ha svegliato dicendo:
"Svegliate i che c'è l'artista nel forno!"

So solo che, pazientemente, mia moglie si è alzata ed è andata di là. Ho sentito un po' di tramestio e, quando, tornata a letto, le ho chiesto spiegazioni, ha farfugliato qualcosa relativo ad arteriosclerosi, reclusorio per anziani rin[...]ti, cazziatoni e moratorie sul vino a tavola (da me fortemente contestata).

Stamani, dopo esserci alzati, la mia dolce metà ha mg aggirato una battaglia epica con un cappone (che pare non fosse stata ripulito da quel pezzo di merda di un macellaio) e, mentre mi leggevo l'edizione online del corriere della sera, è tornata a casa la suoce (sempre lei) con in mano un vassoio di pasticcini che " mentirà salivo in macchina ho sbattuto sullo sportello ed è caduto rovesciandosi ...". Tra i dessert avremo, oltre a panettone e pandoro, purea di bignè al cioccolato ...

Il brodo è quasi pronto, 1kg e mezzo di cappelletti attendono di essere distrutti! Poi il lesso (con mostarda Dondi), l'arista (quella di ieri notte) al latte, l'arrosto di carne ...

In questo momento sono arrivati i cognati con le patate al forno (due teglie) e la damigiana di rosso di Montancino (preso da contadino).

È ci si avvia a fare il mio 59vesimo Pranzo di Natale!


Sent from my iPad using Tapatalk

io mica ho capito tutto sa... ahahaha
Titolo: Cucinare
Inserito da: Palo - 25 Dic 2012, 19:11
Stanotte, verso l'una e mezza, mia suocera è entrata in camera nostra (siamo ospiti qui in Toscana) e ci ha svegliato dicendo:
"Svegliatevi che c'è l'arista nel forno!"

So solo che, pazientemente, mia moglie si è alzata ed è andata di là. Ho sentito un po' di tramestio e, quando, tornata a letto, le ho chiesto spiegazioni, ha farfugliato qualcosa relativo ad arteriosclerosi, reclusorio per anziani rin[...]ti, cazziatoni e moratorie sul vino a tavola (da me fortemente contestata).

Stamani, dopo esserci alzati, la mia dolce metà ha ingaggiato una battaglia epica con un cappone (che pare non fosse stato ripulito da quel pezzo di merda di un macellaio) e, mentre mi leggevo l'edizione online del corriere della sera, è tornata a casa la suocera (sempre lei) con in mano un vassoio di pasticcini che " mentre salivo in macchina ho sbattuto sullo sportello ed è caduto rovesciandosi ...". Tra i dessert avremo, oltre a panettone e pandoro, purea di bignè al cioccolato ...

Il brodo è quasi pronto, 1kg e mezzo di cappelletti attendono di essere distrutti! Poi il lesso (con mostarda Dondi), l'arista (quella di ieri notte) al latte, l'arrosto di carne ...

In questo momento sono arrivati i cognati con le patate al forno (due teglie) e la damigiana di rosso di Montancino (preso da contadino).

È ci si avvia a fare il mio 59vesimo Pranzo di Natale!
È non avevo ancora toccato alcolici!

Credo di aver corretto i pezzi sbagliati.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 26 Dic 2012, 20:28
il papa' di fede, questa estate, ne ha fatti circa 30 kili
e quelli umbri (anche se noi preferiamo altri tipi di funghi ai porcini) sono buoni buoni buoni
Te credo che sono buoni buoni buoni, te li magni senza faticare e aggratise. :D

a regà, ma qualcuno di voi conosce i cardoncelli? secondo me je danno una pista ai porcini

I cardoncelli, che i sardi chiamano antunna, non hanno nulla a che vedere con i porcini, prima cosa non sono profumati, sono della famiglia delle plerote, secondo me sono poco saporiti.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 27 Dic 2012, 07:02
Ogni anno per natale faccio il panettone.
Quest'anno m'é riuscito proprio bene.
 :wink2:

Eccone un esemplare di un chilo e mezzo


(http://o.picasle.com/4401722.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 27 Dic 2012, 08:46
brafo tresta
 :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 27 Dic 2012, 08:47
Porga, non puoi dirmi questo.......
Io adoro i porcini e qui da noi sai che ci sono quelli di borgotaro....
Fossi mai riuscito a raccogliere uno....
Poi sul tipo di funghi che preferisci sorvolo...... 8)

se ce viene il padre de federica a borgotaro ve li spulicchia tutti
 :p

beh, le russole ed i galletti, per me, so' più boni dei porcini
so' gusti
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 27 Dic 2012, 09:02
brafo tresta
 :pp

Cratzie :DD

beh, le russole ed i galletti, per me, so' più boni dei porcini
so' gusti

:friends:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: arturo - 27 Dic 2012, 10:24
se ce viene il padre de federica e/o Arturo a borgotaro ve li spulicchia tutti
 :p

beh,  i galletti, per me, so' più boni dei porcini
so' gusti
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: arturo - 27 Dic 2012, 10:31
Aggiungo, anche gli ovuli sono più buoni dei porcini. 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 27 Dic 2012, 10:39
Aggiungo, anche gli ovuli sono più buoni dei porcini. 8)

crudi, conditi solo con un pò di limone e scaglie di parmigiano..  ;))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Drake - 27 Dic 2012, 11:02
Ogni anno per natale faccio il panettone.
Quest'anno m'é riuscito proprio bene.
 :wink2:

Eccone un esemplare di un chilo e mezzo


(http://o.picasle.com/4401722.jpg)

Ma questo lo hai cotto in un normale forno da cucina? Se la risposta è si, voglio la ricetta!
 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 27 Dic 2012, 11:41
Ma questo lo hai cotto in un normale forno da cucina? Se la risposta è si, voglio la ricetta!
 :beer:

daje
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: arturo - 27 Dic 2012, 12:00
crudi, conditi solo con un pò di limone e scaglie di parmigiano..  ;))

Esatto!
Una prelibatezza... 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 27 Dic 2012, 12:21
Ma questo lo hai cotto in un normale forno da cucina? Se la risposta è si, voglio la ricetta!
 :beer:

Si, l'ho cotto in un volgare forno da cucina :))


La ricetta eccola (http://ricette.giallozafferano.it/Panettone.html)!

Il video allegato non l'ho seguito, perché la musichetta in sottofondo m'ha scassato le balls dopo 4 secondi di visione.

Io l'ho fatto usando tutti ingredienti biologici, pure il lievito di birra.
Cercate di usare un lievito di :beer: che non sia troppo forte, altrimenti lascia il sapore, oppure diluitelo con un cucchiaino di malto (o zucchero) che ne potenzia l'effetto e gli fa perdere il sapore forte tipico del lievito.

importante è che lieviti al caldo, il mio forno può arrivare fino ad un minimo di 30°, altrimenti accendete fino al minimo consentito dal vostro forno e spegnete quando mettete l'impasto a lievitare

Titolo: Cucinare
Inserito da: Palo - 27 Dic 2012, 14:15
Aggiungo, anche gli ovuli sono più buoni dei porcini. 8)
Grazie a 'sta cippa!

Li mangio in ogni modo. Pure trifolati (so che è una bestemmia ... ma me piaceno). La morte loro è in insalata (limone e grana va bene). Prelibati anche sfilacciati su un piatto di linguine appena scolate (lasciarle belle umide) con pochissimo burro.

Direi che si tratta di uno di quei Bocconi unici per cui vale la pena di vivere. Ci metto insieme il pezzetto di pane con il midollo dell'ossobuco, il petto di pernice, il pecorino cotto sotto la cenere con uova di quaglia e tartufo (quest'ultimo è un po' più di un boccone).


Sent from my iPad using Tapatalk
Titolo: Cucinare
Inserito da: Palo - 27 Dic 2012, 14:15
Doppio ... Scusate ma ci ho fame!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: arturo - 27 Dic 2012, 16:00
Grazie a 'sta cippa!  :p
Mica tutti capiscono de funghi... :p

Li mangio in ogni modo. Pure trifolati (so che è una bestemmia ... ma me piaceno) pure a me. La morte loro è in insalata (limone e grana va bene) pure un pizzico di pepe non guasta. Prelibati anche sfilacciati su un piatto di linguine appena scolate (lasciarle belle umide) con pochissimo burro.



Sent from my iPad using Tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 27 Dic 2012, 17:20
Aggiungo, anche gli ovuli sono più buoni dei porcini. 8)

Graziearca, m'hai detto un fischio, ma i galletti e le russole non hanno il profumo, il sapore e la consistenza del porcino, il RE del bosco.:D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: arturo - 27 Dic 2012, 17:24
Graziearca, m'hai detto un fischio, ma i galletti e le russole non hanno il profumo, il sapore e la consistenza del porcino, il RE del bosco.:D

Quest'anno anche per gli ovuli è stata una stagione STREPITOSA,ne ho trovati circa 10 kg... 8)

Se, te vorrei fa assaggià il mio sugo fatto con i galletti.... 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: adiutrix - 28 Dic 2012, 20:42
Quest'anno anche per gli ovuli è stata una stagione STREPITOSA,ne ho trovati circa 10 kg... 8)

Se, te vorrei fa assaggià il mio sugo fatto con i galletti.... 8)

e dove l'hai fatti?  e quanti ne hai fatti di porcini?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: arturo - 02 Gen 2013, 10:28
e dove l'hai fatti?  e quanti ne hai fatti di porcini?

ari OT

Dove l'ho fatti?? :o
Ma che domanda è? :o  8)
I posti sono segreti, dovresti saperlo, baby.... :p

Fine ot
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: adiutrix - 02 Gen 2013, 15:23
ari OT

Dove l'ho fatti?? :o
Ma che domanda è? :o  8)
I posti sono segreti, dovresti saperlo, baby.... :p

Fine ot

e capirai... ;) 
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 23 Feb 2013, 12:15
Ma la ricettina lasagna bianca ai funghi chi me la dice ?
la vorrei da fa domani .
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 24 Feb 2013, 19:07
Ma la ricettina lasagna bianca ai funghi chi me la dice ?
la vorrei da fa domani .

delioforever: me se n'è spolpato un piatto intero
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 26 Feb 2013, 11:11
linguine con pomodoro e pasta d'acciughe.

fai un fondo di cottura con cipolla tagliata sottile o aglio schiacciato (a seconda dei gusti), olio, pasta d'acciughe, abbondante basilico.
sfumi con del vino bianco secco di qualità, fai evaporare e butti una scatola di pelati.
aggiungi sale (non troppo, c'è la pasta d'acciughe), ancora basilico, e fai cuocere per 3 minuti.

mamma mia che libidine.
viene una salsa da urlo.



Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Feb 2013, 11:53
linguine con pomodoro e pasta d'acciughe.

fai un fondo di cottura con cipolla tagliata sottile o aglio schiacciato (a seconda dei gusti), olio, pasta d'acciughe, abbondante basilico.
sfumi con del vino bianco secco di qualità, fai evaporare e butti una scatola di pelati.
aggiungi sale (non troppo, c'è la pasta d'acciughe), ancora basilico, e fai cuocere per 3 minuti.

mamma mia che libidine.
viene una salsa da urlo.

provata senza pomodoro?
e  con aggiunta di pan grattato saltato in padella.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 26 Feb 2013, 11:54
provata senza pomodoro?
e  con aggiunta di pan grattato saltato in padella.

la classe..  ;))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 26 Feb 2013, 11:57
provata senza pomodoro?
e  con aggiunta di pan grattato saltato in padella.

si certo, la ricetta classica.

ma c'avevo dei pelati che m'ha fatto mia zia da utilizzare.
viene un sugo da paura. si sente il mare.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Feb 2013, 15:51
formato di pasta: obbligatori i Bigoli.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Feb 2013, 16:01
formato di pasta: obbligatori i Bigoli.

i bigoli vanno bene anche per altro
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Feb 2013, 17:35
i bigoli vanno bene anche per altro

con il ragù d'anatra
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Feb 2013, 17:38
con il ragù d'anatra

de papera
 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 27 Feb 2013, 08:40
de papera
 8)

entrambi "piatti succulenti" ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 27 Feb 2013, 13:32
formato di pasta: obbligatori i Bigoli.

Me ce scofanerei de bigoli
al pocio d'anatra, in salsa, come te pare
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 27 Feb 2013, 14:17
Me ce scofanerei de bigoli
al pocio d'anatra, in salsa, come te pare

buongustaio pure tu Dresda e anche (a vedere la foto del panettone) ottimo cuoco (riuscire a fare un panettone casalingo così, non è da tutti).
Il che per un italiano all'estero equivale ad avere la fila davanti alla porta...... ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 27 Feb 2013, 14:20
buongustaio pure tu Dresda e anche (a vedere la foto del panettone) ottimo cuoco (riuscire a fare un panettone casalingo così, non è da tutti).
Il che per un italiano all'estero equivale ad avere la fila davanti alla porta...... ;)

Se giorno dovessimo incontrarci, capiresti perché non è andata come dici
:DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 28 Feb 2013, 10:35
ma state sempre a pensà a magnà?
mamma mia che sfondati!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Feb 2013, 10:50
Ha parlato uno...

 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 28 Feb 2013, 10:55
ieri era il compleanno di una mia amica (bona).
eravamo in 15 al miglior giapponese di helsinki.
sta matta ha prenotato il tatami, quello originale, senza buco per mettere i piedi.
pe mangià ci siamo accartocciati.
vabbè, la faccio breve, me so sfondato. la vikinga m'ha dovuto dì "ora basta piero, stai esagerando" :DD
continuavo ad ordinare.
me sarò magnato mezzo tonno da 30 chili  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 06 Mar 2013, 01:09
Ho fatto una zuppa coi noodles giapponesi Soba. Bona.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 06 Mar 2013, 08:45
anvedi syrinx !
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 06 Mar 2013, 10:44
ieri ho sfonnato kim gordon con

rigatoni gorgonzola nduja
rustico ricotta, spinaci e speck
fragole al limone

 :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Mar 2013, 10:57
Sabato ho preparato un gatò di patate da urlo

:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 06 Mar 2013, 11:08
fra un decina de minuti metto su un sugo
boh, pelati, sicuro, magari olive, origano, un'acciughetta, un po' di capperi, qualche mandorla a scaglie che, unita al pangrattato, servirà da parmigiano dei poveri

pasta lunga, of course
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Mar 2013, 11:12
ma lo fai a lavoro?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 06 Mar 2013, 11:23
sto a casetta: influenza
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Mar 2013, 11:25
sto a casetta: influenza

na dann, gute Besserung

 :ssl
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 06 Mar 2013, 11:34
vielen danke, mein Freund
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 06 Mar 2013, 12:23
ieri ho sfonnato kim gordon con

rigatoni gorgonzola nduja
rustico ricotta, spinaci e speck
fragole al limone

 :p

mortaccitua!
c'ho fameeee
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 06 Mar 2013, 13:10
Domenica:
Timballo:
Lessato per 2 minuti dei Rigatoni e lasciati raffreddare in terrazza  mescolandoli con un filo d'olio EV.
Sugo: olio, aglio, peperoncino e pezzettoni di pomodoro aggiustando di sale e zucchero.
A parte: trifolati champignons con aglio, olio EV, prezzemolo e sfumati con vino bianco
Lessate 2 uova
Preparate delle polpettine (per essere piu'' veloci si puo' sbriciolare grossa della salsiccia) e fatte rosolare a e poi ggiungendole al sugo.
Opzionale aggiungere dei piselli (io non ne vado pazzo).
La pasta e il sugo devono essere freddi e mescolati..
Prendere una tinozza capiente, stendere della pasta brise', aggiungere uno strato di pasta e sugo con le polpettine, funghi, piselli, poi uno strato di mozzarella e abbondante parmigiano, le uova,poi un altro strato di pasta sugo, mozzarella e parmigiano.
Chiudere con un coperchio di pasta brise', fare un foro che serva da camino.
Infornare a 180 gradi per 50 minuti: segreto (mettete una bacinella d'acqua: serve per fare vapore e avere la superficie lucida.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 06 Mar 2013, 17:03
Bacinella, tinozza.... ma con che cosa cucini ?  :)

(Bono!!  :beer:)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 06 Mar 2013, 21:27
Bacinella, tinozza.... ma con che cosa cucini ?  :)

(Bono!!  :beer:)
Sve, la prossima volta che vengo in Svezia ti vengo a cercare...ops, volevo dire trovare :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 06 Mar 2013, 22:29
ieri ho sfonnato kim gordon con

rigatoni gorgonzola nduja


 :oo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Mar 2013, 06:44
:oo

na cosa leggera e delicata

 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 07 Mar 2013, 07:09
Preparare delle polpettine di carne classiche e infarinatele.
In padella fare un trito di sedano carote e cipolla , bagnare con del brodo (di carne) fino a che la cipolla non divena trasparente. Aggiungere le polpettine , cuocerle aggiungendo anche qui un poco di brodo alla volta.
A fine cottura con un fondo che deve risultare un pochettino denzo aggiungete della
mortazza tagliata a listarelle. Lasciare riposare uno o 2 mnuti e poi gustare.

E necessaria la rosetta per la scarpetta.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 07 Mar 2013, 08:08
:oo

ricetta volante ma davvero gustosa.

Fai sciogliere la nduja senza olio o proprio con un goccio minimo.
intanto lavori un po' il gorgonzola (dolce) in un po' di latte.
Con la nduja sciolta metti il gorgonzola e ne fai una crema omogenea.

Togli la pasta 1-2 minuti prima e mantechi.

Bona, bona, bona
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 07 Mar 2013, 08:21
Nduja e Gorgonzola,ragazzi che binomio,ahh pure il latte vero.
Mi fate un esempio di piatto pesante? :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 07 Mar 2013, 08:51
Un piatto pesante è la vera bolognese che ha pochissimo pomodoro la carne (molto maiale) viene cotta nel latte intero per circa cinque ore.

In confronto nduja e gorgonzola è na minestrina adatta a quando sei disturbato di stomaco.
Te lo garantisco
:)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 07 Mar 2013, 09:00
ricetta volante ma davvero gustosa.

Fai sciogliere la nduja senza olio o proprio con un goccio minimo.
intanto lavori un po' il gorgonzola (dolce) in un po' di latte.
Con la nduja sciolta metti il gorgonzola e ne fai una crema omogenea.

Togli la pasta 1-2 minuti prima e mantechi.

Bona, bona, bona

bona, però penso che morirei al terzo boccone.   :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 07 Mar 2013, 09:02
bona, però penso che morirei al terzo boccone.   :DD

Dilettanti
  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 07 Mar 2013, 09:10
Piatto costoso per le mie tasche,insieme agli ingredienti bisogna ordinare pure questa, per la digestione.

(http://i47.tinypic.com/21brcbq.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 07 Mar 2013, 11:31
Nduja e Gorgonzola,ragazzi che binomio,ahh pure il latte vero.
Mi fate un esempio di piatto pesante? :)

polenta pasticciata:

polenta condita con burro fuso (ci fai il laghetto in mezzo di burro), funghi, bitto e salsicce.

Poi te ne esci dal rifugio verso le 11.30 e nudo a -10°C ti frizioni con la neve perchè c'hai ancora le vampate.....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 07 Mar 2013, 11:32
Dilettanti
  :beer:

FD, la puoi usare come corpo contundente: una sorta di molotov, insomma......
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Mar 2013, 11:50
bona, però penso che morirei al terzo boccone.   :DD

io è da ieri che la sto a sognà la pasta de fat danny.
oggi vado a kauppahalli e compro nduja e gorgonzola dolce.
me costerà na ventina d'euro ma voglio provà.

 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 07 Mar 2013, 11:58
FD, la puoi usare come corpo contundente: una sorta di molotov, insomma......

 :lol:


@svennis: è na bomba
 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Mar 2013, 12:17
il giorno dopo cachi fiamme, però
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Mar 2013, 12:18
l'ho già preventivato :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 07 Mar 2013, 13:07
il giorno dopo cachi fiamme, però


si può preventivare.
O si possono prendere le necessarie contromisure.


 :poof:

non è tutto fumo quel che brucia, baby
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 07 Mar 2013, 15:52
FD, nel tuo avatar in mano ammetti che quelli non sono fiori, ma un cartoccio della tua pasta....... :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Mar 2013, 15:53
glielo dovrebbe dire a banksy (genio assoluto)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: FatDanny - 07 Mar 2013, 17:16
FD, nel tuo avatar in mano ammetti che quelli non sono fiori, ma un cartoccio della tua pasta....... :)

si, lo confesso. So' spaghettoni

 :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 15 Mar 2013, 16:24
.......ma qui non cucina più nessuno?

siete ai sofficini?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 19 Mar 2013, 14:44
chi mi consiglia una ricetta semplice e gustosa con il pollo? vorrei fare qualcosa di diverso e buono senza stare ore in cucina.

 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 19 Mar 2013, 14:44
chi mi consiglia una ricetta semplice e gustosa con il pollo? vorrei fare qualcosa di diverso e buono senza stare ore in cucina.

 :beer:

ma lo devi ancora ammazza'?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 19 Mar 2013, 14:46
:lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 19 Mar 2013, 14:47
ma lo devi ancora ammazza'?

e' gia' defunto ed ibernato.  :DD

ho pauro di cosa mi avresti protosto di fare nel caso contrario.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 19 Mar 2013, 14:47
chi mi consiglia una ricetta semplice e gustosa con il pollo? vorrei fare qualcosa di diverso e buono senza stare ore in cucina.

 :beer:

Agrodolce.
Fatto ieri da Dio.
Coi peperoni, olio, aceto e un po' di zucchero.
 :up:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 19 Mar 2013, 14:48
e' gia' defunto ed ibernato.  :DD

ho pauro di cosa mi avresti protosto di fare nel caso contrario.

 :=))

si, ok, ma che parte?
petto, cosce, boccondelprete?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 19 Mar 2013, 14:51
Agrodolce.
Fatto ieri da Dio.
Coi peperoni, olio, aceto e un po' di zucchero.
 :up:

bono! dettagli please.  :beer:

:=))

si, ok, ma che parte?
petto, cosce, boccondelprete?

 :DD
petto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 19 Mar 2013, 14:53
fatte il petto di pollo alla mugnaia.
ne abbiamo parlato qualche pagina fa.

altrimenti se vuoi una ricettina più elaborata, taglialo a pezzi e fai una marinatura con sakè, zenzero fresco, spicchi d'aglio, chili fresco e prezzemolo tritato. l'ideale sarebbe farlo marinare una notte. ma nel tuo caso bastano anche due orette.
poi lo infarini leggermente e lo friggi in padella.
è una ricetta che mi ha dato una mia amica giapponese.
viene morbidissimo e molto profumato.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 19 Mar 2013, 14:54
il petto de pollo lo puoi fare in 4500 modi differenti, aho'
da quelli ottimi detti da svenno a quello agrodolce detto da est

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 19 Mar 2013, 14:55
porro e zenzero

fai il petto a pezzetti
tagli il porro e lo zenzero fresco a listarelle
prima metti il porro a cuocere a fuoco bassissimo
quando diventa chiaro aggiungi il pollo a pezzetti e poi sfumi col vino
quando è quasi cotto aggiungi lo zenzero
sale, pepe

e magni
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 19 Mar 2013, 14:57
il petto de pollo lo puoi fare in 4500 modi differenti, aho'
da quelli ottimi detti da svenno a quello agrodolce detto da est

e ce lo so.  volevo un consiglio veloce.  :beer:

Tirero' a sorte fra la ricetta di Est e Svennis. Grazie!  :beer:

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 19 Mar 2013, 14:58
oppure fallo classico a mo' di saltimbocca.
al forno con mozzarella e prosciutto.

oppure con il batticarne lo fai sottile, ci metti una foglia di verza scottata (o qualsiasi verdura che ti piace), della provola affumicata a pezzettini, arrotoli tutto, chiudi con uno stuzzicadenti e schiaffi in padella o al forno.
gustoso.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 19 Mar 2013, 15:03
bono! dettagli please.  :beer:

Verrebbe meglio coi bocconcini ma tant'è.
Due padelle

Padella 1: Olio a scaldare, quand'è bello bollente ci butti dentro i peperoni che hai sfilettato (circa uno a persona).
Li toglierai qualche minuto prima del punto di cottura per passarli nella padella 2
Padella 2: Metti olio a scaldare, nel frattempo prendi i pezzi di pollo e li impani con farina. Quando sono pronti ce li butti dentro.

Mentre tutto cuoce prepari un bicchiere di plastica di aceto bianco (uno a persona) con un paio di cucchiai di zucchero. Poi sta a te scegliere la curva di isoagrodolcità preferita  :=))

Quando in Padella 2 è tutto pronto fai un'unica padellata e ci versi il (i) bicchieri di aceto e mischi in cottura.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 19 Mar 2013, 17:06
un modo diverso
Lo batti sottile, lo farcisci con fantasia: ricotta&spinaci? speck&provola? praga&fontina? peperoni arrostiti&capperi?)
lo arrotoli e lo fai su sulla pellicola agendo sulle estremità della pellicola stessa a mò di caramella.
Ti dovrebbe diventre una biglia/palla, bella tonda e chiusa
Immergi la caramella in acqua bollente, spegni il gas e lasci a cuocere in immersione con su il coperchio per 10 minuti.
Tirerai fuori in boccone molto morbido, diciamo lessato: a quel punto lo rosoli  in olio, aglio schiacciato, sfumi con vino bianco e limone.
Lasci raffreddare e tagli.
E' bello scenico.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 19 Mar 2013, 18:13
Grazie a tutti! :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 19 Mar 2013, 18:48
Attento agli ossicini, se ti si mettono per traverso nel gargarozzo, soca.zziamari. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 20 Mar 2013, 09:10
Attento agli ossicini, se ti si mettono per traverso nel gargarozzo, soca.zziamari. :)

Va beh', ma non sono uno sprovveduto. Cucino quasi tutti i giorni da 8 anni.  :)

Comunque ho fatto la ricetta dell'amica giapponese di Svennis. Davvero ottima!

Ho cambiato solo leggermente la marinata: ho usato Mirin al poso del Saké, ho aggiunto un po' di salsa di soia leggera, e non ho messo l'aglio che (mo mi prendo una barca di insulti) non sopporto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 20 Mar 2013, 10:28
Va beh', ma non sono uno sprovveduto. Cucino quasi tutti i giorni da 8 anni.  :)

Comunque ho fatto la ricetta dell'amica giapponese di Svennis. Davvero ottima!

Ho cambiato solo leggermente la marinata: ho usato Mirin al poso del Saké, ho aggiunto un po' di salsa di soia leggera, e non ho messo l'aglio che (mo mi prendo una barca di insulti) non sopporto.

bravissimo
tra l'altro m'ero dimenticato proprio di includere la soia  :oops: ma vedo che ci sei arrivato da solo :)) questo vuol dire che hai una certa dimestichezza in cucina! bravo syrinx! 10 e lode! :DD


Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 25 Mar 2013, 18:47
Un topic del genere NON può andare in seconda pagina.

Chiedo un consiglio:

se vogliamo trattare il tema pasta fredda,ad esempio,  apriamo un topic a parte o ci inseriamo qui?

Pizza?: merita un topic a parte? O ci inseriamo qui?

Stasera c'ho fame.........
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: portugal - 25 Mar 2013, 19:01
Un topic del genere NON può andare in seconda pagina.

Chiedo un consiglio:

se vogliamo trattare il tema pasta fredda,ad esempio,  apriamo un topic a parte o ci inseriamo qui?

Pizza?: merita un topic a parte? O ci inseriamo qui?

Stasera c'ho fame.........
hai proprio ragione...deve essere sempre tra i primi anche perché ho intenzione di selezionare il meglio e di farne una dispensa da offrire alla mia dolce metà, da utilizzare quando mi dice che non sa cosa fare per pranzo e/o cena.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 25 Mar 2013, 21:15
Un topic del genere NON può andare in seconda pagina.

Chiedo un consiglio:

se vogliamo trattare il tema pasta fredda,ad esempio,  apriamo un topic a parte o ci inseriamo qui?

Pizza?: merita un topic a parte? O ci inseriamo qui?

Stasera c'ho fame.........

metti tutto qui che ci divertiamo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 25 Mar 2013, 21:34
Un topic del genere NON può andare in seconda pagina.

Chiedo un consiglio:

se vogliamo trattare il tema pasta fredda,ad esempio,  apriamo un topic a parte o ci inseriamo qui?

Pizza?: merita un topic a parte? O ci inseriamo qui?

Stasera c'ho fame.........

una delle mie paste fredde estive

Melanzane e zucchine tagliate a dadini piccoli piccoli e scottate in una padella rovente di ferro. Fuori dorate dentro croccanti.
Sfumale con salsa di soia, salti un paio di volte perché si mescolino bene.
Con queste verdurine condisci dei fusilli cotti molto al dente, insieme ad un battuto di capperi e basilico, mescoli bene e lasci riposare. Aggiungi un filo d'olio solo se necessario
Al momento di servire aggiungi della feta sbriciolata molto piccola.

 :ssl

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 25 Mar 2013, 21:43
idrè sei un'artista, m'hai fatto sognà  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Mar 2013, 08:21
una delle mie paste fredde estive

Melanzane e zucchine tagliate a dadini piccoli piccoli e scottate in una padella rovente di ferro. Fuori dorate dentro croccanti.
Sfumale con salsa di soia, salti un paio di volte perché si mescolino bene.
Con queste verdurine condisci dei fusilli cotti molto al dente, insieme ad un battuto di capperi e basilico, mescoli bene e lasci riposare. Aggiungi un filo d'olio solo se necessario
Al momento di servire aggiungi della feta sbriciolata molto piccola.

 :ssl

dovresti mettere su un risotrante italiano a Dresda.....
ItalianDresda
Mo m'hai provocato..... a tra dopo.....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Mar 2013, 08:37
Melanzane e zucchine tagliate a dadini piccoli piccoli e scottate in una padella rovente di ferro. Fuori dorate dentro croccanti.
Sfumale con salsa di soia, salti un paio di volte perché si mescolino bene.
Con queste verdurine condisci dei fusilli cotti molto al dente, insieme ad un battuto di capperi e basilico, mescoli bene e lasci riposare. Aggiungi un filo d'olio solo se necessario
Al momento di servire aggiungi della feta sbriciolata molto piccola.

ottima
farolla
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Mar 2013, 08:55
detto questo, imho, la pasta fredda che adoro è questa

pasta: o i tubetti o le fisarmoniche
ingredienti: pachino (o, al max, vesuviano), bufala, olio, aglio, origano, aceto, basilico, sale, pepe
fate una dadolata fina fina di pomodori che metterete a marinare per almeno due ore in un condimento fatto da: olio, sale, aglio (a pezzi grossolani), una puntina d'aceto, basilico
scolate la pasta, freddatela, conditela con la marinatura (lasciate l'aglio, lo toglierete quando mettete la bufala) e schiaffate in frigo
dopo 3 o 4 ore (bella fredda) la tirate fuori, girate, rinvigorite di olio, condite col pepe, l'origano, togliete l'aglio ed il basilico, aggiungete foglie di basilico intere e mettete la bufala a pezzi strappati con le mani
arimischiate, servite
(mi raccomando, la bufala a temperatura ambiente, eh)

oppure questa

pasta: o i garganelli o le casarecce
ingredienti: parmigiano doc maturo (almeno 24 mesi), bresaola (prendetene due o tre fette alte 1 cm.), rughetta, oliosalepepe, aceto balsamico tradizionale (ABTM) di modena
bene, mentre la pasta si cuoce (questa è una pasta-tiepida, non proprio fredda fredda fredda) fate a scaglie il parmigiano, tagliate a cubettini o striscioline la bresaola, condite a parte la rughetta (olio sale pepe)
scolate la pasta, freddatela poco (una spruzzata d'acqua fredda, non di più...non deve fumare, ma manco essere fredda), aggiungete prima la bresaola (ed un po' d'olio) poi il parmigiano ed infine la rughetta
aggiustate di sapore e mettete una decina di gocce di ABTM, non di più
(se volete farla fredda, invece, essenziale è il succo di mezzo limone + l'altro mezzo grattuggiato)
a me piace più tiepida, perché il balsamico ed il parmigiano creano una specie di crema a freddo da urlo

slurp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: NineTenEightEight - 26 Mar 2013, 09:04
Io se ci sono dei cacciatori o amanti della cacciagione ho delle ricette da leccarsi i baffi...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Mar 2013, 09:07
Io se ci sono dei cacciatori o amanti della cacciagione ho delle ricette da leccarsi i baffi...

Ce ne ho alcune anche io a base di capriolo, cervo, cinghiale.
Ma forse sono per un'altra stagione...

Troppo "tedesche"

ottima
farolla

dovresti mettere su un risotrante italiano a Dresda.....
ItalianDresda
Mo m'hai provocato..... a tra dopo.....

Mancano gli ingredienti, come ho detto più volte :((

idrè sei un'artista, m'hai fatto sognà  :beer:

siete tutti troppo buoni.
Obrigado
 :chin:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Mar 2013, 10:28
sulla pasta fredda ci vorrebbero dei capitoli interi.
Innanzitutto la cottura della pasta e la sua freddatura.
Il segreto (aho, però qua si dovrebbe pagare......) è:
1. la pasta: deve essere fatta con grani di forza ad alto tenore proteico.
2. la cottura: metà tempo, meno un minuto
3. la freddatura: mai, mai sotto l'acqua corrente che dilavi l'amido (se non si ha un abbattitore, a temperatura ambiente, lontano dai fornelli mescolando spesso per agevolare la riduzione della temperatura e aggiungendo un filo d'olio).
4. temperatura di consumo: mai, MAI fredda di frigo, ma ambiente.
Alcune ricette semplici, semplici:
la versione dei bigoli alla veneziana (alici e cipolle brasate)
oppure questa (Kalle e Nebbia l'anno mangiata e possono testimoniare.
tonno (io l'ho provata sia con il tonno in scatola che fresco)
nel caso di tonno fresco: tagliare a cubetti e marinare in salsa di soia.
cipolle rosse di tropea: tagliate a velo, marinate in limone
succo di limone
buccia di limone (parte gialla) (fatta salatare in padella con un filo d'olio per estrarre la parte volatile dell'aroma.
olio EVO
prezzemolo

dopo aver raffreddato la pasta, aggiungere succo di limone, olio EVO, le cipolle marinate e il tonno marinato, spolverare con il prezzemolo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Mar 2013, 10:35
urca
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Mar 2013, 14:13
sulla pasta fredda ci vorrebbero dei capitoli interi.
Innanzitutto la cottura della pasta e la sua freddatura.
Il segreto (aho, però qua si dovrebbe pagare......) è:
1. la pasta: deve essere fatta con grani di forza ad alto tenore proteico.
2. la cottura: metà tempo, meno un minuto
3. la freddatura: mai, mai sotto l'acqua corrente che dilavi l'amido (se non si ha un abbattitore, a temperatura ambiente, lontano dai fornelli mescolando spesso per agevolare la riduzione della temperatura e aggiungendo un filo d'olio).
4. temperatura di consumo: mai, MAI fredda di frigo, ma ambiente.
Alcune ricette semplici, semplici:

la versione dei bigoli alla veneziana (alici e cipolle brasate)
oppure questa (Kalle e Nebbia l'hanno mangiata e possono testimoniare. :oops:
tonno (io l'ho provata sia con il tonno in scatola che fresco)
nel caso di tonno fresco: tagliare a cubetti e marinare in salsa di soia.
cipolle rosse di tropea: tagliate a velo, marinate in limone
succo di limone
buccia di limone (parte gialla) (fatta salatare in padella con un filo d'olio per estrarre la parte volatile dell'aroma.
olio EVO
prezzemolo

dopo aver raffreddato la pasta, aggiungere succo di limone, olio EVO, le cipolle marinate e il tonno marinato, spolverare con il prezzemolo.

vado di altra pasta fredda (mannaggia: non mi date molte soddisfazioni....)
con i peperoni al forno:
vabbè, se vuoi fare il figo li speli, io mi rompo le scatole:
taglio i peperoni in falde, irroro di olio EVO, sale, olive nere conciate, spicchi d'aglio (il numero varia a seconda di quanto piaccia o meno l'aglio: vedete poi dopo il tocco.....)
180°C per almeno 1 ora.
Aggiungi pan grattato e gratini.
Prepari la pasta come prima:
prendi gli spicchi d'aglio e li spremi (dovrebbero essere morbidi: esce una pasta d'aglio condita con il sugo dei peperoni: raccogli questa crema: ne basta poca.
Mantechi la pasta con l'olio aromatizzato ai peperoni e la crema d'aglio
aggiungi i peperoni gratinati, le olive conciate e capperi, spolveri con  basilico fresco in abbondanza e ricotta salata grattuggiata grossa.

Provare per credere.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Mar 2013, 14:26
vado di altra pasta fredda (mannaggia: non mi date molte soddisfazioni....)
con i peperoni al forno:
vabbè, se vuoi fare il figo li speli, io mi rompo le scatole:
taglio i peperoni in falde, irroro di olio EVO, sale, olive nere conciate, spicchi d'aglio (il numero varia a seconda di quanto piaccia o meno l'aglio: vedete poi dopo il tocco.....)
180°C per almeno 1 ora.
Aggiungi pan grattato e gratini.
Prepari la pasta come prima:
prendi gli spicchi d'aglio e li spremi (dovrebbero essere morbidi: esce una pasta d'aglio condita con il sugo dei peperoni: raccogli questa crema: ne basta poca.
Mantechi la pasta con l'olio aromatizzato ai peperoni e la crema d'aglio
aggiungi i peperoni gratinati, le olive conciate e capperi, spolveri con  basilico fresco in abbondanza e ricotta salata grattuggiata grossa.

Provare per credere.

Quella col tonno e le cipolle mi piace molto. Farò più di una prova e cercherò qualche variante.

Quella coi peperoni al forno la facevo anche io identica alla tua, aggiungevo solo i pinoli e delle alici, ed è stata una delle mie paste fredde preferite, fino a che non ho incontrato mia moglie.
Da allora i peperoni sono purtroppo banditi a casa nostra.
:((
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Mar 2013, 14:28
Quella col tonno e le cipolle mi piace molto. Farò più di una prova e cercherò qualche variante.

Quella coi peperoni al forno la facevo anche io identica alla tua, aggiungevo solo i pinoli e delle alici, ed è stata una delle mie paste fredde preferite, fino a che non ho incontrato mia moglie.
Da allora i peperoni sono purtroppo banditi a casa nostra.
:((

prova con le zucchine e la menta al posto del basilico.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Mar 2013, 14:28
Da allora i peperoni sono purtroppo banditi a casa nostra.
:((

cosa assolutamente non difficile, a dresda
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Mar 2013, 14:30
cosa assolutamente non difficile, a dresda

nono, quelli ce stanno
solo che lei è mortalmente allergica ad essi.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Mar 2013, 14:34
immaginavo

'sta cosa avrebbe fatto la fortuna di hitchcock
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Mar 2013, 14:40
:DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 26 Mar 2013, 14:44
Sto all'aeroporto di Stoccolma. C'ho fameee ma non ce sta un kaiser di buono. Sto topic (stupendo) in questo momento mi fa rabbia. Me mangerei i vostri post a mozzichi. Tutti.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Mar 2013, 14:48
ammazza
 :o
non c'è manco un hoppypoolla glassata al ribes con gelée di juntooraaven?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Mar 2013, 14:51
Edit. Daje Svè, che qualche tramezzino in giro se trova sempre!

:rotfl:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Mar 2013, 14:53
vai alla salmon house (se non c'è, inventala.....) e ti sbrani la confezione intera.....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 26 Mar 2013, 15:07
Me volevo buttà sul sushi ma non ce sta manco quello. È uno scandalo. L'unica cosa buona sono dei panini co mezzo chilo de gamberi sopra, ma costano na quindicina d'euro. Sono disperato. La vita dello scout/agente nei paesi nordici è un dramma. Sempre in giro, mangi male e ad orari che manco le bestie.

Sogno la cucina di nonna Antonietta, pace all'anima sua!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 06 Apr 2013, 10:14
Io per la pasta fradda uso prevalentemente

Fusilli , farfalle o gramigna.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 06 Apr 2013, 10:49
bravi, bravi ottime le ricette delle paste fredde, me le portero per pranzo al lavoro adesso che arriva la bella stagione alternandole ad altre "insalate" di riso, di farro, d'orzo e di bulgur.

L'ultima di bulgur che ho fatto non era male; dentro c'ho messo: olive verdi e nere a pezzi, pomodorini freschi, pomodorini secchi fatti a listarelle sottilissime, battuto di basilico e capperi, sgombro sott'olio.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: dopesmokah - 06 Apr 2013, 20:26
il prezzemolo mettilo all'ultimo, fresco, spezzato a mano e non tagliato col coltello (che il metallo ossida il

Si può tranquillamente tagliare col coltello e per evitare l'ossidazione tuffarlo in un bicchierino con un goccino d'olio. Spesso faccio il soffritto con i gambi di prezzemolo, taglio anche le foglioline e le metto in olio fino all'uso a fine cottura, in wok o addirittura in zuppiera. Anzi in genere nel wok prima di togliere dal fuoco e nella zuppiera un filo di extravergine assoluto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 07 Apr 2013, 12:03
ieri mia moglie fa 'mangiamo due fettuccine al salmone con la panna?'. Ok compriamo il salmone, poi pero' mi sentivo sazio al momento di cucinare, allora ho fatto una cenetta con salmone pan fried, crostini con fegatini di polli e polpa di melanzane alla medio orientale, pinzimonio di carote e sedano, rughetta (pe sciacquacce la bocca).
Il vino era un ottimo Verdicchio.

Oggi ci facciamo un bel merluzzo intero (comprato ieri - non avevo mai visto un merluzzo intero prima) arrosto con patate al forno.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 07 Apr 2013, 12:06
ieri mia moglie fa 'mangiamo due fettuccine al salmone con la panna?'. Ok compriamo il salmone, poi pero' mi sentivo sazio al momento di cucinare, allora ho fatto una cenetta con salmone pan fried, crostini con fegatini di polli e polpa di melanzane alla medio orientale, pinzimonio di carote e sedano, rughetta (pe sciacquacce la bocca).
Il vino era un ottimo Verdicchio.

Oggi ci facciamo un bel merluzzo intero (comprato ieri - non avevo mai visto un merluzzo intero prima) arrosto con patate al forno.

Edit: di pollo (uno).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 07 Apr 2013, 16:53
La pasta fredda è il pasto dei muratori. :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 08 Apr 2013, 10:01
La pasta fredda è il pasto dei muratori. :p

ho passato 15 anni in cantiere
j'ho visto magna' de tutto, tranne che la pasta fredda

c'era uno che alle 8 de mattina se faceva due birre ed uno sfilatino salsiccia e melanzane
lo dovevo mette alla molazza, che non me la sentivo de mandallo sui ponteggi co' due nastro nello stomaco
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 15 Apr 2013, 19:11
Stasera mangiamo i 'maccaroni alla genovese'. Li avete mai gustati?

Il ragu' e' pronto...c'e' un odore in casa che il mio fido Archie (Jack Russell) non ha piu' la lingua da quante volte si e' leccato i baffi..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 10 Mag 2013, 06:46
Chi mi dice come si fà ?  :)
(http://4.bp.blogspot.com/-ITIlHzb0AKQ/TykQBwmh3PI/AAAAAAAAAOE/b3W7kNVXLiU/s1600/1178.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: zorba - 10 Mag 2013, 07:41
Chi mi dice come si fà ?  :)
(http://4.bp.blogspot.com/-ITIlHzb0AKQ/TykQBwmh3PI/AAAAAAAAAOE/b3W7kNVXLiU/s1600/1178.jpg)

C'è Catia che te lo spiega per benino.....

http://www.ricettedellanonna.net/ciambellone-soffice-soffice/

(Però ci vuole la farina del molino Chiavazza.......)

 :)

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 11 Mag 2013, 21:10
risotto alle ortiche.

ortiche prese, coi guanti, oggi pomeriggio.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 12 Mag 2013, 09:30
risotto alle ortiche.

ortiche prese, coi guanti, oggi pomeriggio.

Me lo faceva nonna. Ecceziunale.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 12 Mag 2013, 10:08
buono.
si fa un risotto classico.
scalogno e burro, tostatura del riso, sfumato con il vino bianco, brodo vegetale.
si porta a cottura e quando mancano 3 o 4 minuti si aggiungono le ortiche precedentemente sbollentate (30 secondi) e tritate. se serve, aggiungete al risotto un mestolino di acqua di cottura delle ortiche.
si toglie dal fuoco e si manteca con burro freddo e parmigiano.
viene una crema.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 12 Mag 2013, 10:14
buono.
si fa un risotto classico.
scalogno e burro, tostatura del riso, sfumato con il vino bianco, brodo vegetale.
si porta a cottura e quando mancano 3 o 4 minuti si aggiungono le ortiche precedentemente sbollentate (30 secondi) e tritate. se serve un mestolino di acqua di cottura delle ortiche.
si toglie dal fuoco e si manteca con burro freddo e parmigiano.
viene una crema.


Faccio anchio così. Però una piccola parte dell'ortica  la frullo con il minipimer e poi la aggiungo al riso insieme all'ortica sminuzzata per fargli prendere il colore tipico verde , di un normalissimo risotto alle erbe.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 12 Mag 2013, 10:17
ho scritto tritate?
volevo dire frullate con il minipimer.
5 o 6 botte, non di più.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Pag - 12 Mag 2013, 12:03
io l'ortica la posso trovà a villa ada ma ci sta la pipì dei cani sopra...  :S :S :S
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 12 Mag 2013, 13:49
fregatene.
lavale 10 volte con acqua e bicarbonato.
pure sulle mie ce sarà stata pipì di scoiattolo.

ieri ho fatto pure la cicoria.
presa direttamente dal giardino dei suoceri.

stasera me la pappo.

aglio olio e peperoncino.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 12 Mag 2013, 13:52
Scusate, in quale stadio del trattamento l'ortica perde il suo tipico effetto che ci farebbe sembrare Alba Parietti dopo aver mangiato il risotto? Vorrei sincerarmene, perche' mi attizza molto (mangiavo Gnocchetti alle ortiche quando abitavo a Castelnuovo di Porto, ma al ristorante) ma non le ho mai fatte.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 12 Mag 2013, 13:58
manda tommasino a prende du mazzi de ortiche e facce gli gnocchetti, sbrigate!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 12 Mag 2013, 17:22
tarà allora?
l'hai fatti?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 12 Mag 2013, 21:36
fregatene.
lavale 10 volte con acqua e bicarbonato.
pure sulle mie ce sarà stata pipì di scoiattolo.

ieri ho fatto pure la cicoria.
presa direttamente dal giardino dei suoceri.

stasera me la pappo.

aglio olio e peperoncino.

Fai una bruschetta all'aglio.
Poi adagiaci la cicoria che hai cotto al vapore e condito con un filo d'olio e sale.
Magna...
A me é venuto da piagne ieri sera stesso

:beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 13 Mag 2013, 08:43
risotto alle ortiche.

ortiche prese, coi guanti, oggi pomeriggio.

bono: c'ho conquistato una ragazza (minacciandola prima di sbollentarle..... :p )

scherzi a parte: anche le crespelle.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 13 Mag 2013, 09:00
nada, tarallo non risponde.
glie volevo regalà un sogno.


bono: c'ho conquistato una ragazza (minacciandola prima di sbollentarle..... :p )

scherzi a parte: anche le crespelle.

buona idea :))

Fai una bruschetta all'aglio.
Poi adagiaci la cicoria che hai cotto al vapore e condito con un filo d'olio e sale.
Magna...
A me é venuto da piagne ieri sera stesso

:beer:

ho seguito il tuo consiglio.
mamma mia che goduria.
tra l'altro il pane l'ho abbrustolito alla brace.
gnam gnam!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 13 Mag 2013, 09:42

ho seguito il tuo consiglio.
mamma mia che goduria.
tra l'altro il pane l'ho abbrustolito alla brace.
gnam gnam!!

altra variante provata ieri sera: il fladenbrot, il pane con cui i turchi fanno il kebab.
(http://www.duden.de/_media_/full/F/Fladenbrot-201020540324.jpg)
Stessa cosa, ne tagli uno spicchio a triangolo, lo apri come fai con la pizza bianca (peccato che non si trova e tocca fassela da soli...) e lo scotti al grill o meglio sulla brace.
Apri lo spacco che hai fatto e ce metti la cicoria come sopra, o ripassata in padella con aglio, olio e peperoncino.
Le ho provate tutte e due, non ho saputo decidere quale fosse meglio

:since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 13 Mag 2013, 10:03
idrè mi dai una ricetta per fare la pizza bianca utilizzando forno di casa e farine reperibili al supermercato?
Danke! :-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 13 Mag 2013, 10:15
idrè mi dai una ricetta per fare la pizza bianca utilizzando forno di casa e farine reperibili al supermercato?
Danke! :-)
Ne ho una molto buona, ma ce l'ho stampata su un foglio
La scansisco e te la copio qui appena ho un attimo.
Ora io non so come sono le farine in Finlandia, immagino ci sia una corrispondenza più o meno simile alla di tabella di corrispondenza tra le farine italiane e quelle tedesche.

 :ssl

EDIT: Trovata!!!!! (http://www.francescav.com/2008/03/pizza_bianca-romana/)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 13 Mag 2013, 10:27
Apri lo spacco

 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: The Referee - 13 Mag 2013, 10:38
provato ieri per la prima volta a fare gli gnocchi di patate, ho avuto qualche difficoltà di lavorazione perchè la dose suggerita di farina era minore di quanto necessario.

Risultato finale molto buono!

ieri sera ho comprato poi dei pistacchi di Bronte... devo riprovare il pesto di pistacchi...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 13 Mag 2013, 10:53
8)

:DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 13 Mag 2013, 11:41
Ma davvero usate le ricette? Cioe' coi pesi e le misure? Ma ndo sete cresciuti, ner Kansas city?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 13 Mag 2013, 11:59
nada, tarallo non risponde.
glie volevo regalà un sogno.


buona idea :))

ho seguito il tuo consiglio.
mamma mia che goduria.
tra l'altro il pane l'ho abbrustolito alla brace.
gnam gnam!!

una ocsa semplicissima se hai le cicorie (meglio ancora le cime di rapa......)
purè di ceci con le cicorie saltate con aglio, olio, peperoncino e acciughe.
Per il purè di ceci: fai bollire anche quelli in scatola, e frulli con olio e-v.

(è una versione veloce del purè di fave e cicorie di pugliese memoria.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 13 Mag 2013, 12:00


ieri sera ho comprato poi dei pistacchi di Bronte... devo riprovare il pesto di pistacchi...

frullali.

metti a marinare del salmone con olio EV e agrumi e spolvera con i pistacchi macinati.

(provata da Claudio a Milano: ottimo)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 13 Mag 2013, 12:01
Infatti, io mi regolo ad occhio per il peso e misurazioni varie.
Le ortiche, spenni poco e magni bene, de stì tempi, tocca tornà all'antico. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 13 Mag 2013, 12:16
Ma davvero usate le ricette? Cioe' coi pesi e le misure? Ma ndo sete cresciuti, ner Kansas city?

Ma stai a scherzà? Fare la pizza o il pane è una religione.
Quando cucino altre cose invece non utilizzo mai le ricette.

Thanks idresda. Proverò a farla.
Per le farine chiedo a sobolev che è maniacale. C'avrà 10 tipi di farine diverse.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 13 Mag 2013, 12:18
Il pane non l'ho mai fatto, non saprei, ma usare le ricette se si cucina italiano e' da loser.  :=))
E non parlo dei dolci, per i dolci of course servono.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 13 Mag 2013, 12:29
Ma davvero usate le ricette? Cioe' coi pesi e le misure? Ma ndo sete cresciuti, ner Kansas city?

Aho, qua semo precisi, che te credi?!?


A parte lo scherzo, per fare il pane, i dolci, le pizze, qualsiasi cosa comporti un po' di lievitazione, è necessario usare le dosi e le temperature giuste.
Altrimenti te vengono una porcheria, come i muffins che ho fatto ieri, che me so' implosi.
:S

Per il resto, mi regolo au pif, naturalmente

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 13 Mag 2013, 12:31
Il pane non l'ho mai fatto, non saprei, ma usare le ricette se si cucina italiano e' da loser.  :=))
E non parlo dei dolci, per i dolci of course servono.

Ti sto dicendo che non le uso infatti. :D
Io invento, creo. :))
I dolci infatti non mi piace farli perché si deve seguire una ricetta in maniera precisa.
Pane e pizza li adoro e non posso farne a meno.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 13 Mag 2013, 12:31
Il pane non l'ho mai fatto, non saprei, ma usare le ricette se si cucina italiano e' da loser.  :=))
E non parlo dei dolci, per i dolci of course servono.

giusto
la madre de fede, che lo fa per mestiere (e, dio, come lo fa), non pesa nulla
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: AquilaLidense - 13 Mag 2013, 13:02
io non cucino mai, però quando ho ospiti femminili mi gioco sempre la mia carta vincente: pasta burro e parmigiano.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 13 Mag 2013, 13:04
io non cucino mai, però quando ho ospiti femminili mi gioco sempre la mia carta vincente: pasta burro e parmigiano.

Ma parli di ospiti femminili umani?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: AquilaLidense - 13 Mag 2013, 13:05
Ma parli di ospiti femminili umani?

tanto se vengono a casa mia non è certo per magnà.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 13 Mag 2013, 13:09
Ma parli di ospiti femminili umani?

 :rotfl:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: gtc.giorgio - 13 Mag 2013, 13:34
tanto se vengono a casa mia non è certo per magnà.

 :) :) :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 13 Mag 2013, 13:34
:) :) :)

C'e' poco da ride, saranno testimoni de Geova.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 13 Mag 2013, 13:45
il connubio mangiare-sesso è una delle cose più goduriose in assoluto.
il povero BA avrebbe postato questa foto

(http://userdisk.webry.biglobe.ne.jp/019/249/89/N000/000/002/127539976739416401716_nyotaimori-001.jpg)

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: The Referee - 13 Mag 2013, 14:01
Il pane non l'ho mai fatto, non saprei, ma usare le ricette se si cucina italiano e' da loser.  :=))
E non parlo dei dolci, per i dolci of course servono.

loser ce sarai...
la PRIMA volta devi avere un'idea, soprattutto per non esagerare.
per esempio io sono partito con meno farina del necessario, e ne ho aggiunto fino a trovare la consistenza giusta (cioè quando l'impasto non ti si attacca alle dita).

Anche per la pizza farina, lievito e acqua devono rimanere in certi rapporti. Secondo me.
poi se a te piacciono i mappazzoni (cit. Barbieri) fatti tuoi!!!
 :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: gtc.giorgio - 13 Mag 2013, 14:06
loser ce sarai...
la PRIMA volta devi avere un'idea, soprattutto per non esagerare.
per esempio io sono partito con meno farina del necessario, e ne ho aggiunto fino a trovare la consistenza giusta (cioè quando l'impasto non ti si attacca alle dita).

Anche per la pizza farina, lievito e acqua devono rimanere in certi rapporti. Secondo me.
poi se a te piacciono i mappazzoni (cit. Barbieri) fatti tuoi!!!
 :p

La pizza l'italiano ce l'ha nel DNA. Se po' sbaglià la farciatura ma preparà l'impasto è come attaccasse alla zinna. Viene naturale, a qualsiasi età! (almeno per l'uomo  :=)))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 13 Mag 2013, 15:10
io non cucino mai, però quando ho ospiti femminili mi gioco sempre la mia carta vincente: pasta burro e parmigiano.

saranno di bocca buona, almeno, spero..... :^^
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 13 Mag 2013, 15:11
saranno di bocca buona, almeno, spero..... :^^

te pare che una de bocca raffinata accetta un invito da AL?
 :=))
sarà 'na disperata
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 13 Mag 2013, 16:18
te pare che una de bocca raffinata accetta un invito da AL?
 :=))
sarà 'na disperata

parlavo di altro tipo di bocca....... 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 13 Mag 2013, 16:35
Voi ci scherzate,  da Alfredo, a p.zza Augusto Imperatore, dove si mangiava con le posate dorate, la sua grande specialità erano le fettuccine a burro e parmigiano, c'arrivavano da tutto il mondo per gustarle.

(http://ricette.giallozafferano.it/images/ricette/26/2667/preview.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: arturo - 14 Mag 2013, 12:24
io non cucino mai, però quando ho ospiti femminili mi gioco sempre la mia carta vincente: pasta burro e parmigiano.

Ma dopo, per compensare, devi almeno somigliare al buon Rocco.. 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Drake - 14 Mag 2013, 12:48
Chi mi dice come si fà ?  :)
(http://4.bp.blogspot.com/-ITIlHzb0AKQ/TykQBwmh3PI/AAAAAAAAAOE/b3W7kNVXLiU/s1600/1178.jpg)

mia madre lo fa così:

3 uova
un vasetto di yogurt magro (magro mi raccomando non quello zuccherato)
poi usi il vasetto di yogurt per misurare gli altri ingredienti (riempiendo più o meno fino a dove arrivava lo yogurt)
1 vasetto di olio di semi (non usare quello di oliva)
2 vasetti di zucchero
3 vasetti di farina
1 bustina di lievito
imburri lo stampo e in forno a 170/180 (dipende dal forno) per circa 30 minuti

io dopo vari tentativi e insuccessi vari l'ho modificata raddoppiando tutte le dosi (a un certo punto ho realizzato  che lo stampo che usavo io era molto più grande) tranne le uova (5) e il lievito 1 bustina e mezzo e ho allungato la cottura di circa 10 minuti.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 14 Mag 2013, 13:26
Va a fini' che io e drake semo fratelli
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 14 Mag 2013, 13:28
Va a fini' che io e drake semo fratelli
 

Pensa a me, allora, che ho scoperto di essere sua mamma....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 14 Mag 2013, 13:34
mia madre lo fa così:

3 uova
un vasetto di yogurt magro (magro mi raccomando non quello zuccherato)
poi usi il vasetto di yogurt per misurare gli altri ingredienti (riempiendo più o meno fino a dove arrivava lo yogurt)
1 vasetto di olio di semi (non usare quello di oliva)
2 vasetti di zucchero
3 vasetti di farina
1 bustina di lievito
imburri lo stampo e in forno a 170/180 (dipende dal forno) per circa 30 minuti

io dopo vari tentativi e insuccessi vari l'ho modificata raddoppiando tutte le dosi (a un certo punto ho realizzato  che lo stampo che usavo io era molto più grande) tranne le uova (5) e il lievito 1 bustina e mezzo e ho allungato la cottura di circa 10 minuti.

paro paro quello de mi zia (compreso uso del vasetto come dosatore)...vabbé se beccamo a natale per mercante in fiera.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Drake - 14 Mag 2013, 13:47
Mia madre lo fa così da quando ero bambino, la ricetta gliela diede se non ricordo male una sua amica, poi credo che l'abbia passata innumerevoli volte, e visto la bontà del prodotto finale non mi stupisce che sia così popolare. Comunque la cosa che mi lascia veramente perplesso, ci sarebbe da aprire un topic nella sezione Scienza, se solo si decidessero a crearla, è che nonostante le dosi siano raddoppiate il numero di giorni in cui viene consumato rimane lo stesso.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 12 Giu 2013, 19:27
Io me sto a fa la zuppa di miso. Sapevatelo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 12 Giu 2013, 20:13
Bona.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fabichan - 12 Giu 2013, 20:25
Io me sto a fa la zuppa di miso. Sapevatelo.

Lo sai che non si mangia col cucchiaio, si'?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Valon92 - 12 Giu 2013, 20:55
Lo sai che non si mangia col cucchiaio, si'?

e bevendola si deve fare rumore!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fabichan - 12 Giu 2013, 20:59
e bevendola si deve fare rumore!

Quella e' un'altra cosa...  :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Valon92 - 12 Giu 2013, 22:31
Quella e' un'altra cosa...  :p

Ramen?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 13 Giu 2013, 00:18
Bona.

Premetto che era la prima volta che la facevo. L'analogia più calzante che mi viene in mente è con quello che auguro ogni giorno ai piscios: fallimento.

Non me devo mette a sperimenta quando nn c'ho tempo né voja.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 14 Giu 2013, 14:12
quando saprete fare una perfetta tom yum goong, allora potrete parla'
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 14 Giu 2013, 16:50
Gang bang in salsa asiatica?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 14 Giu 2013, 18:15
stasera scottona ai ferri e insalata canasta
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 15 Giu 2013, 10:17
Prima di partire ho fatto una cena con figli, nipoti generi e nuore, una cosa da scriverci un libro.
Poi, la ricetta del risotto alla pescatora l'avrebbe voluta anche Vissani e Marchesi se lo avessero assaggiato.
Non la chiedetela, tanto non ve la dò. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 15 Giu 2013, 16:16
dacce sta ricetta, sbrigate!
che qua ce sta gente che c'hanno fame!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 16 Giu 2013, 20:41
Per la ricetta ti devi procurare, riso carnaroli, cozze, vongole veraci, totani, calamari, scampi, gamberoni rossi, cappesante e un bel pesce cappone o scorfano una cipolla piccola di tropea o uno scalogno, una noce di burro, un pezzetto di peperoncino, olio extravergine di oliva e una nocetta di burro, 20-30 gr.
Solo per preparare tutta sta roba devi iniziare la mattina a pulire le cozze, spurgare le vongole, pulire totani  e calamari, sgusciare e togliere il filetto nero ai gamberoni e agli scampi, sfilettare il pesce cappone o lo scorfano e togliere tutte le spinette una per una con la pinzetta.
devi poi preparare un fumetto (che dovrai filtrare)  ti servirà per il risotto il fumetto lo dovrai fare con le teste e il guscio dei gamberoni e scampi, una cipolla, qualche costa di sedano e un paio di carote, poi recupera il liquido che emetteranno le vongole e le cozze e filtralo bene un paio di volte mettendo sul passino una garza (altrimenti senti scrocchiare sotto i molari), anche questo ti servirà insieme al fumetto per preparare il risotto,   un lavorone credimi.
devi lavorare con tre tegami.
Meglio lascià perde, na faticata incredibile. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 16 Giu 2013, 21:47
no no, me piace.
quando torno in italia lo faccio.
il fumetto ovviamente lo fai con acqua messa a freddo vero? io faccio così.
al posto del sedano ci metto dei gambi di prezzemolo spezzati (per far uscire bene il sapore)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 17 Giu 2013, 09:14
All'elenco mancava il vino bianco. Io ho usato per sfumare i vari ingredienti un vermentino di gallura molto buono. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 17 Giu 2013, 10:17
(http://img197.imageshack.us/img197/7839/0xf0.jpg) (http://imageshack.us/photo/my-images/197/0xf0.jpg/)

24/36 ore di impastamenti vari e passa la paura..
però erano talmente buone che, appena recuperata la fatica, le rifaccio!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 17 Giu 2013, 10:26
All'elenco mancava il vino bianco. Io ho usato per sfumare i vari ingredienti un vermentino di gallura molto buono. ;)

ulissechì, sei talmente preso che non rispondi alle domande.
ti chiedevo del fumetto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 17 Giu 2013, 13:17
no no, me piace.
quando torno in italia lo faccio.
il fumetto ovviamente lo fai con acqua messa a freddo vero? io faccio così.
al posto del sedano ci metto dei gambi di prezzemolo spezzati (per far uscire bene il sapore)

Acqua a freddo, svè, come fai sempre e come si fa qualsiasi estratto di carne o pesce.
L'ingrediente deve scaldarsi piano piano e non avere mai no schock termico, altrimenti si indurisce e rilascia le proprietà aromatiche solo dopo molto tempo, quando finalmente s'é ammollato.
Altrimenti te ce vonno 4 ore per fare un brodo o fumetto, invece che 2 e mezza.
:=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 17 Giu 2013, 15:38
Acqua a freddo, svè, come fai sempre e come si fa qualsiasi estratto di carne o pesce.
L'ingrediente deve scaldarsi piano piano e non avere mai no schock termico, altrimenti si indurisce e rilascia le proprietà aromatiche solo dopo molto tempo, quando finalmente s'é ammollato.
Altrimenti te ce vonno 4 ore per fare un brodo o fumetto, invece che 2 e mezza.
:=))

(lo so idrè) ma volevo che me lo dicesse ulissechina perchè secondo me non lo sa! :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 17 Giu 2013, 21:17
ulissechì, sei talmente preso che non rispondi alle domande.
ti chiedevo del fumetto.

Te lo ha detto iDresda, scusa se non ti ho risposto prima :p.
la risposta era talmente elementare che non era neanche il caso di rispondere, :p mavattelaapjainderc..... :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Valon92 - 17 Giu 2013, 21:43
(http://img197.imageshack.us/img197/7839/0xf0.jpg) (http://imageshack.us/photo/my-images/197/0xf0.jpg/)

24/36 ore di impastamenti vari e passa la paura..
però erano talmente buone che, appena recuperata la fatica, le rifaccio!

come?come?come?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 17 Giu 2013, 21:59
Devo dire non è particolarmente difficile, i passaggi però sono tanti e ci vuole molto tempo a disposizione.. Però so bboni! Domani con calma posto ricetta e procedimento..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Valon92 - 17 Giu 2013, 22:08
basta che ci sia il burro e non la margarina  :X(
maledetti, a Roma non li sanno fare i cornetti / le brioche 
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 17 Giu 2013, 22:26
All'elenco mancava il vino bianco. Io ho usato per sfumare i vari ingredienti un vermentino di gallura molto buono. ;)
Ti vengo a trovare ovunque tu sia...... ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 17 Giu 2013, 22:40
basta che ci sia il burro e non la margarina  :X(
maledetti, a Roma non li sanno fare i cornetti / le brioche

Eh?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Valon92 - 17 Giu 2013, 22:51
Eh?

i cornetti quelli veri, o meglio, quelli che si mangiano dove sono nato (Paris!) sono fatti con il burro.
 e si fanno così


qui in Italia o almeno a Roma c'è il mal costume di utilizzare la margarina, questo perchè costa meno del burro, suppongo. Oppure sono sfigato e non ho mai beccato qualcuno che utilizzi il burro  :=))
è tutto un altro sapore!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 17 Giu 2013, 23:12
Eh?

Assolutamente burro. È la ricetta di un pasticcere francese (sulla pasticceria ci mangiano in testa). Talmente tanto burro he io ho ridotto..
 :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 18 Giu 2013, 00:22
Sono gusti personali, ma a me i cornetti francesi fanno cacà. Sono dei panetti di burro. I cornetti romani, se buoni, sono una delizia vera.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 18 Giu 2013, 00:32
Ti vengo a trovare ovunque tu sia...... ;)
Da mercoledì 12 giugno sono in Sardegna a Bosa, vieni pure, ho sempre una bottiglia di vermentino  in frigo, ci facciamo due spaghi con la bottarga, ai secondi  provvediamo al momento. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Giu 2013, 07:34
vai in villeggiatura ulissechì? beato te!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Palo - 18 Giu 2013, 09:01
Da mercoledì 12 giugno sono in Sardegna a Bosa, vieni pure, ho sempre una bottiglia di vermentino  in frigo, ci facciamo due spaghi con la bottarga, ai secondi  provvediamo al momento. :)
Posso venire anch'io?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Pag - 20 Giu 2013, 18:52
alla fine mi so' fatta convincere a fare il risotto alle fragole con panna...  :S :S :S rimango dell'idea che la frutta la devi mangià come frutta e basta!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 20 Giu 2013, 19:51
basta che ci sia il burro e non la margarina  :X(
maledetti, a Roma non li sanno fare i cornetti / le brioche 

Ingredienti:

farina manitoba 510g
burro 35g
fior di sale 11g
zucchero 72g
latte in polvere 15g (io ho usato il latte liquido e tutto ok)
lievito fresco 12g
acqua 205g
burro per il tournage 88g + 88g (ho tolto un po', io ho fatto 50 e 50)

Procedimento:

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida e mescolare tutti gli ingredienti (tranne il burro per il tournage), impastare per 5 minuti, la pasta deve risultare liscia ma non dura. Stendere questo impasto in un rettangolo in modo da riempirne una teglia da forno, coprire di pellicola e mettere al frigorifero per due ore. Riprendere l’impasto e stenderlo al matarello nella lunghezza (deve essere lungo il doppio di quanto è largo, di 1 cm di spessore circa).
Prendere 88g di burro per il tournage, freddissimo, tagliarlo a fettine e disporle sui due terzi della pasta. Ripiegare il lato senza burro sulla parte centrale, poi la parte rimanente, con burro, anch’essa sul centro. Stendere di nuovo in lunghezza, col matarello, ripiegare un’altra volta nello stesso modo (a portafoglio) ma senza aggiungere altro burro, stendere di nuovo, poi riposare l’impasto sulla teglia, coprire di pelicola e rimettere prima al congelatore (10 minuti), poi al frigorifero (2 ore).
Dopo questo tempo, con gli 88g di burro rimasti, ripetere l’operazione del burro disposto sui due terzi, e stendere due volte l’impasto, esattamente come prima.
Dopo 10 minuti di congelatore far riposare in frigo per 12 ore.
Tagliare in due la pasta sfoglia, e stendere ogni metà in un rettangolo alto circa 25cm e lungo 40, di 3-4mm di spessore. Con un coltello ritaliare dei triangoli alti 25cm, con una base di 10 o 12 cm. Rimuovere l’eccesso di farina dai triangoli (si suppone che ne avete spolverato un po’ per stendere l’impasto), intagliare la base di ogni triangolo con un taglietto di un cm, e arrotolare i croissants senza stringere e tirando un po’ sulle punte. Sistemare i croissants formati su una teglia da forno rivestita con carta da forno, coprite con della pellicola e metteteli a riposare in un luogo tiepido per 2 ore.
Per "glassare" i cornetti:
uovo 1
tuorlo 1
zucchero 1 cucchiaino scarso
sale una punta
scaldate il forno a 180°C.Infornare per circa 25 minuti, lasciando la porta del forno aperta per un paio di cm.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 20 Giu 2013, 20:03
alla fine mi so' fatta convincere a fare il risotto alle fragole con panna...  :S :S :S rimango dell'idea che la frutta la devi mangià come frutta e basta!

insalata d'arance con finocchio, olive tagiasche, cipolla rossa, acciughe, sale olio e pepe.
tu che sei mezza siciliana dovresti apprezzare.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Pag - 20 Giu 2013, 20:10
insalata d'arance con finocchio, olive tagiasche, cipolla rossa, acciughe, sale olio e pepe.
tu che sei mezza siciliana dovresti apprezzare.

effettivamente quest'insalata l'adoro...

vabbè... ma il risotto con le fragole fa schifo!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 20 Giu 2013, 20:11
Mi sto preparando un paio di involtini petto di pollo e melanzane.

Poi , insalata     
Poi una pesca rigorosamente noce. 
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 20 Giu 2013, 21:30
(http://img4.imageshack.us/img4/3609/96u6.jpg) (http://imageshack.us/photo/my-images/4/96u6.jpg/)

Panini dolci con cannella e uvetta..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 21 Giu 2013, 21:32
vai in villeggiatura ulissechì? beato te!
Io sto in villeggiatura tutto l'anno a Svennise. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 21 Giu 2013, 21:33
Posso venire anch'io?

Perchè no? ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 21 Giu 2013, 21:48
Assolutamente burro. È la ricetta di un pasticcere francese (sulla pasticceria ci mangiano in testa). Talmente tanto burro he io ho ridotto..
 :)



parte in bold, mah  :roll: alla fine penso che siano gusti.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 22 Giu 2013, 18:17


parte in bold, mah  :roll: alla fine penso che siano gusti.

siamo su un forum, si parla per opinioni, è ovvio che siano gusti..  ;)

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 24 Giu 2013, 13:54
Queste manco Gordo Ramzei!!! Uova alla Benedict. Per un brunch della domenica coi fiocchi. Se vi svegliate alle 6 per le 10 so pronte...

(https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/557707_10151245021070115_499875523_n.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 24 Giu 2013, 13:56
verdure al wok con curry, cumino e latte di cocco... e altre 352 spezie messe a caso.

(https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-frc1/304092_10151247755100115_1786626411_n.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 24 Giu 2013, 14:04
penne speack provola a pachino 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Valon92 - 24 Giu 2013, 14:59
penne speack provola a pachino 8)

pennica post-pranzo obbligatoria!  :zzz: :zzz:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 24 Giu 2013, 15:05
pennica post-pranzo obbligatoria!  :zzz: :zzz:
infatti era un'idea la cruda realtà era riso in bianco :cry:
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 24 Giu 2013, 16:43
Queste manco Gordo Ramzei!!! Uova alla Benedict. Per un brunch della domenica coi fiocchi. Se vi svegliate alle 6 per le 10 so pronte...

(https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/557707_10151245021070115_499875523_n.jpg)

Ma che meraviglia!


Inviato da Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 24 Giu 2013, 16:47
Oggi spaghetti con bottarga elaborati , gamberoni freschi (pescati da Mariano Sotgiu stanotte) in padella sfumati con malvasia di Bosa.
Una chilata di ciliege di Bonannaro. In due una bottiglia di vermentino bello fresco di frigo e tocca la viola. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 24 Giu 2013, 16:52
Ma che meraviglia!


Inviato da Eugenio usando tapatalk

grazie laziAle82.
per me, che era la prima volta che le facevo, c'è voluto del tempo ma sono soddisfatto del risultato. questa è la mia ricetta:
ingredienti base: pancake, prosciutto cotto, uova e salsa olandese.
ingredienti per i pancake: 225 gr. di farina, 2 cucchiaini di lievito, 2 uova sbattute, 2 cucchiai di burro chiarificato, 300 ml di latte.
ingredienti per la salsa olandese: 3 tuorli d'uovo, 175 gr. di burro chiarificato, succo di 1/2 limone, sale, pepe bianco.
Preparazione: chiarificare il burro eliminandone la parte lattiginosa e metterlo da parte. Preparare la pastella dei pancake e cuocere su una piastra ben calda da entrambe i lati. Scottare il prosciutto cotto utilizzando la stessa piastra.
Preparare la salsa olandese: mettere in un contenitore i 3 tuorli d'uovo e aggiungere 3 cucchiai di acqua calda. scaldare a fuoco molto basso continuando a girare con la frusta fino ad avere un composto di una certa consistenza. aggiungere il burro fuso, il succo di limone, facendo attenzione che la salsa non si solidifichi troppo. una volta pronta, cuocere le uova in camicia per 2 minuti in abbondante acqua bollente e aceto. comporre e servire. buon appetito.
la difficoltà maggiore risiede nella preparazione della salsa olandese. attenzione alla fiamma troppo alta o rischiate di fare un unico blocco...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 24 Giu 2013, 17:13

@giorgione

Ma è cotto o Praga?
Secondo me il Praga ci sta benissimo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 24 Giu 2013, 17:15
penne speack provola a pachino 8)

togli la provola e il pachino e metti zucchine e zafferano e avrai una variante slurposa.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fabichan - 24 Giu 2013, 17:16
Mia moglie fa la variante russa.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 24 Giu 2013, 17:18
Mia moglie fa la variante russa.

io quella ascari...........
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fabichan - 24 Giu 2013, 17:23
io quella ascari...........

Non l'ho capita.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 24 Giu 2013, 17:30
E' un ragazzetto sportivo, gli piace la velocità. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 24 Giu 2013, 19:10
@giorgione

Ma è cotto o Praga?
Secondo me il Praga ci sta benissimo

secondo me ci vuole un prosciutto dal gusto non troppo forte... prova a farlo col praga, poi mi dici.
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 24 Giu 2013, 22:46
grazie laziAle82.
per me, che era la prima volta che le facevo, c'è voluto del tempo ma sono soddisfatto del risultato. questa è la mia ricetta:
ingredienti base: pancake, prosciutto cotto, uova e salsa olandese.
ingredienti per i pancake: 225 gr. di farina, 2 cucchiaini di lievito, 2 uova sbattute, 2 cucchiai di burro chiarificato, 300 ml di latte.
ingredienti per la salsa olandese: 3 tuorli d'uovo, 175 gr. di burro chiarificato, succo di 1/2 limone, sale, pepe bianco.
Preparazione: chiarificare il burro eliminandone la parte lattiginosa e metterlo da parte. Preparare la pastella dei pancake e cuocere su una piastra ben calda da entrambe i lati. Scottare il prosciutto cotto utilizzando la stessa piastra.
Preparare la salsa olandese: mettere in un contenitore i 3 tuorli d'uovo e aggiungere 3 cucchiai di acqua calda. scaldare a fuoco molto basso continuando a girare con la frusta fino ad avere un composto di una certa consistenza. aggiungere il burro fuso, il succo di limone, facendo attenzione che la salsa non si solidifichi troppo. una volta pronta, cuocere le uova in camicia per 2 minuti in abbondante acqua bollente e aceto. comporre e servire. buon appetito.
la difficoltà maggiore risiede nella preparazione della salsa olandese. attenzione alla fiamma troppo alta o rischiate di fare un unico blocco...

L'idea del pancake sotto mi stuzzica assai (io le ho mangiate sempre con pane tipo toast).
Ti ruberò la ricetta per le mie colazioni salate domenicali, forse mettendo salmone al posto del bacon..


Inviato da Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 25 Giu 2013, 01:01
prosciutto cotto scottato alla piastra. fatti tagliare una fetta spessa un centimetro... o prova con il salmone così mi dici com'è...  ;)
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 25 Giu 2013, 06:55
prosciutto cotto scottato alla piastra. fatti tagliare una fetta spessa un centimetro... o prova con il salmone così mi dici com'è...  ;)

Guarda, io le ho mangiate per i vari brunch con il salmone affumicato ed erano deliziose. Certo, l'idea del pancake è fenomenale. Il problema è che adesso è troppo caldo ma se domenica, come dicono, a Milano la Max dovesse essere di 19 gradi, prrovo a farlo e ti dico..


Inviato da Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 25 Giu 2013, 09:02
L'idea del pancake sotto mi stuzzica assai (io le ho mangiate sempre con pane tipo toast).
Ti ruberò la ricetta per le mie colazioni salate domenicali, forse mettendo salmone al posto del bacon..


Inviato da Eugenio usando tapatalk

perfetto: il salmone al posto del bacon: questa variante l'ho mangiata in Scozia: minuto di raccoglimento per la commmozione.

per fabichan: alla parola variante, mi sono immaginato a una chicane tra  uno spaghetto gamberi e bottarga di Ulissechina (che invida Massimo.....) e una tartare di gamberi rossi siciliani e..........ho sbandato...... ;)
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 25 Giu 2013, 09:12
perfetto: il salmone al posto del bacon: questa variante l'ho mangiata in Scozia: minuto di raccoglimento per la commmozione.

per fabichan: alla parola variante, mi sono immaginato a una chicane tra  uno spaghetto gamberi e bottarga di Ulissechina (che invida Massimo.....) e una tartare di gamberi rossi siciliani e..........ho sbandato...... ;)

Non mi ci far neanche pensare, quelle colazioni, quelle zuppe, quelle cene frugali e imburrate me le sogno ancora la notte..


Inviato da Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziale__63 - 25 Giu 2013, 15:38
Paccheri o "schiaffoni" con gorgonzola piccante DOP e frappè alle fragole
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziale__63 - 25 Giu 2013, 15:52
involtini di pelle di salmone e yogurt
pelle di salmone speziata cotta alla brace, successivamente arrotolati e ripieni di yogurt duro e cremoso con julienne di citriolini aromatizzati
servire con poco limone
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 25 Giu 2013, 15:58
Paccheri o "schiaffoni" con gorgonzola piccante DOP e frappè alle fragole

..........abbinamento perfetto, direi......... :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 25 Giu 2013, 15:58
involtini di pelle di salmone e yogurt
pelle di salmone speziata cotta alla brace, successivamente arrotolati e ripieni di yogurt duro e cremoso con julienne di citriolini aromatizzati
servire con poco limone

e il filo interdentale per le squame???? :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 25 Giu 2013, 17:53
Mangerei volentieri il salmone lasciando pelle e squame ai gourmet. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziale__63 - 26 Giu 2013, 12:31
che citrulli..... ahahahah, ma si possono lasciare le squame!!!! è possibile mai che vi debba suggerire tutto nei minimi particolari.... io non sono eterno

questo antipastino è un qualcosa di veramente particolare e sfizioso, va accompagnato con Tramin Muller thurgau Terlan e servito a trancini lunghi 2 cm e posati in piedi a giro di coroncina intorno ad una ostrica, il bordo del piatto spolverato con un trito finissimo di prezzemolo..... che meraviglia!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Giu 2013, 12:59

questo antipastino è un qualcosa di veramente particolare e sfizioso, va accompagnato con Tramin Muller thurgau Terlan


Scusa, non voglio essere pignolo, ma o è Traminer o è Müller-Thurgau :))
O hanno incrociato pure i due vitigni, di cui il secondo già è un incrocio?

EDIT: credo ti riferissi a questa, chiedo scusa
http://www.cantinatramin.it/DE/1/81/Kollektion/Klassisch/classici-monovitigni-M%C3%BCller-Thurgau.htm
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziale__63 - 26 Giu 2013, 13:06
Ok iDresda, hai azzeccato in pieno!

con vino e cucina non ci sarà mai da annoiarsi, da sempre è un campo in continua evoluzione
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Giu 2013, 15:29
che citrulli..... ahahahah, ma si possono lasciare le squame!!!! è possibile mai che vi debba suggerire tutto nei minimi particolari.... io non sono eterno

questo antipastino è un qualcosa di veramente particolare e sfizioso, va accompagnato con Tramin Muller thurgau Terlan e servito a trancini lunghi 2 cm e posati in piedi a giro di coroncina intorno ad una ostrica, il bordo del piatto spolverato con un trito finissimo di prezzemolo..... che meraviglia!!

la spolveratina di prezzemolo è out da una decina di anni...... :p
già me la vedo l'ostirca con la sciarpa pitonata....... :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Fiammetta - 26 Giu 2013, 19:39
Scusate l'OT, ma io mi sto nutrendo di cozze praticamente da una settimana. Caprese e cozze. Cozze e caprese.
Che libidine.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 26 Giu 2013, 19:47
beata te Fiammè
non mangio cozze da un sacco  :s
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Fiammetta - 26 Giu 2013, 19:58
beata te Fiammè
non mangio cozze da un sacco  :s
Capisco la tua profonda tristezza. Io non vivo senza.
Però, se ti può consolare, stasera faccio filone e mangio parmigiana di melanzane e pomodorini gratinati ripieni di ricotta romana e tonno. :P
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 26 Giu 2013, 20:50
 :x
 :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Giu 2013, 21:21
Ieri sera fusilli al ragù di pesce spada e melanzane, con una spolveratina di menta fresca tritata, il tutto accompagnato da un bel Riesling
:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 26 Giu 2013, 22:50
bòni
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 26 Giu 2013, 23:05
Ieri sera fusilli al ragù di pesce spada e melanzane, con una spolveratina di menta fresca tritata, il tutto accompagnato da un bel Riesling
:))

Me co jo ni!


Inviato da Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 27 Giu 2013, 08:32
Capisco la tua profonda tristezza. Io non vivo senza.
Però, se ti può consolare, stasera faccio filone e mangio parmigiana di melanzane e pomodorini gratinati ripieni di ricotta romana e tonno. :P

Fiammetta, dove sei? che ti vengo a trovare........
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 27 Giu 2013, 08:33
Ieri sera fusilli al ragù di pesce spada e melanzane, con una spolveratina di menta fresca tritata, il tutto accompagnato da un bel Riesling
:))

tu, a Dresda ci devi aprire un ristorante.......
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 27 Giu 2013, 09:00
tu, a Dresda ci devi aprire un ristorante.......

 :oops:

Se è così che posso essere sicuro che mi veniate a trovare, allora che sia!
Però non rispondo delle intossicazioni

:=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 27 Giu 2013, 09:34
:oops:

Se è così che posso essere sicuro che mi veniate a trovare, allora che sia!
Però non rispondo delle intossicazioni

:=))

c'ho già il nome:
I Dresda a Dresda  :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 27 Giu 2013, 09:42
bene, ottimo suggerimento.
Io ho individuato già il posto: è adatto per farne un ristorante, pensa che negli ultimi dieci anni ce ne sono già stati altri quattro...

:lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Fiammetta - 27 Giu 2013, 14:56
Fiammetta, dove sei? che ti vengo a trovare........
Dopo il Garigliano. :DD
Oggi, fresella con tonno, pomodoro, provola, olive di Gaeta, origano, olio e sale. Che freschezza.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 27 Giu 2013, 15:01
Dopo il Garigliano. :DD
Oggi, fresella con tonno, pomodoro, provola, olive di Gaeta, origano, olio e sale. Che freschezza.

attenta alle calorie........

p.s. e il basilico???
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 27 Giu 2013, 15:01
attenta alle calorie........

p.s. e il basilico???

e la cipolla rossa????

 :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 27 Giu 2013, 15:02
e quanti cazzi
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 27 Giu 2013, 15:03
:lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Fiammetta - 27 Giu 2013, 15:03
attenta alle calorie........

p.s. e il basilico???
Snort. Basilico e origano insieme? Ma sei matto?  8)
Niente cipolla per me.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 27 Giu 2013, 15:18
Snort. Basilico e origano insieme? Ma sei matto?  8)
Niente cipolla per me.

ovvio, uno esclude l'altro.
se l'origano è fresco passi........

e qualche cappero????

ma il tonno era fresco o in scatola?
ma se in scatola, all'olio, all'olio ev o al naturale?????   :)

Lo faccio per diventare 'ntipatico a porga...... :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 27 Giu 2013, 15:20
Lo faccio per diventare 'ntipatico a porga...... :p

basta che non dici "in purez..."
(azz: non ci riesco)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Fiammetta - 27 Giu 2013, 15:27
ovvio, uno esclude l'altro.
se l'origano è fresco passi........

e qualche cappero????

ma il tonno era fresco o in scatola?
ma se in scatola, all'olio, all'olio ev o al naturale?????   :)

Lo faccio per diventare 'ntipatico a porga...... :p
Tonno sottolio, ma fatto in casa. E' qualcosa di paradisiaco.
I capperi con la provola sono si possono sentire. :x
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 27 Giu 2013, 15:30
basta che non dici "in purez..."
(azz: non ci riesco)

Lo dico io!
IN PUREZZA !!!!

 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 27 Giu 2013, 16:34
Tonno sottolio, ma fatto in casa. E' qualcosa di paradisiaco.
I capperi con la provola sono si possono sentire. :x

eccerto, perchè avresti dovuto usare una mozzarella di bufala.........

Ti passo una ricettina per domani:
Ingredienti:

Ingredienti per 4 persone:
• Mozzarella di Bufala Campana 400 g
• gamberi rossi, media misura 700 g
• fiori di zucca 300 g
• olio extravergine e sale
• capperi
pepe bianco
• un mestolo di brodo vegetale
Procedimento:
Lava, monda e sbianca i fiori di zucca in acqua
bollente e raffredda successivamente in acqua
e ghiaccio. Passa al mixer con l’aggiunta di
un mestolo di brodo vegetale ed un filo di olio
extravergine, fino ad ottenere una crema.
Taglia la mozzarella a fettine non troppo spesse e,
all’interno di uno stampo di forma cilindrica (0,6
x 0,8), alternala ai gamberi crudi, già sgusciati e
puliti, e componi 4 strati.
Adagia il tutto al centro del piatto e guarnisci con
la salsa di fiori di zucca; decora la sommità con i capperi.
Ultima con un filo di olio extravergine d’oliva,
spolverando con una macinata di pepe bianco.

Oppure:

Ingredienti per 4 persone:
• 12 gamberi rossi freschissimi
• Mozzarella di Bufala Campana 250 g
• 1 limone non trattato
• olio extravergine delicato
• pepe bianco

Procedimento:
Sguscia i gamberi e metti le code in fila su un foglio
di pellicola, precedentemente unto di olio d’oliva.
Metti le teste nel bicchiere del mixer, aggiungi un
cucchiaio di olio e uno di succo di limone. Frulla
il tutto, filtra con un passino fine e tieni da parte
questa salsa.
Copri le code con un altro foglio di pellicola,
batti delicatamente con un batticarne e forma un
foglio di gamberi. Taglia la mozzarella a cubetti e
condiscila con olio, buccia di limone grattugiata e il
pepe bianco appena macinato.
Con questo farcisci il foglio di gamberi e forma un
cilindro.
Servi con un filo della salsa di gambero ottenuta in
precedenza.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 27 Giu 2013, 18:23
e quanti cazzi

Bhe, quelli dopo magnato, durante il riposino, erano csì tanti che non li ha contati. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 27 Giu 2013, 18:26
eccerto, perchè avresti dovuto usare una mozzarella di bufala.........

Ti passo una ricettina per domani:
Ingredienti:

Ingredienti per 4 persone:
• Mozzarella di Bufala Campana 400 g
• gamberi rossi, media misura 700 g
• fiori di zucca 300 g
• olio extravergine e sale
• capperi
pepe bianco
• un mestolo di brodo vegetale
Procedimento:
Lava, monda e sbianca i fiori di zucca in acqua
bollente e raffredda successivamente in acqua
e ghiaccio. Passa al mixer con l’aggiunta di
un mestolo di brodo vegetale ed un filo di olio
extravergine, fino ad ottenere una crema.
Taglia la mozzarella a fettine non troppo spesse e,
all’interno di uno stampo di forma cilindrica (0,6
x 0,8), alternala ai gamberi crudi, già sgusciati e
puliti, e componi 4 strati.
Adagia il tutto al centro del piatto e guarnisci con
la salsa di fiori di zucca; decora la sommità con i capperi.
Ultima con un filo di olio extravergine d’oliva,
spolverando con una macinata di pepe bianco.

Oppure:

Ingredienti per 4 persone:
• 12 gamberi rossi freschissimi
• Mozzarella di Bufala Campana 250 g
• 1 limone non trattato
• olio extravergine delicato
• pepe bianco

Procedimento:
Sguscia i gamberi e metti le code in fila su un foglio
di pellicola, precedentemente unto di olio d’oliva.
Metti le teste nel bicchiere del mixer, aggiungi un
cucchiaio di olio e uno di succo di limone. Frulla
il tutto, filtra con un passino fine e tieni da parte
questa salsa.
Copri le code con un altro foglio di pellicola,
batti delicatamente con un batticarne e forma un
foglio di gamberi. Taglia la mozzarella a cubetti e
condiscila con olio, buccia di limone grattugiata e il
pepe bianco appena macinato.
Con questo farcisci il foglio di gamberi e forma un
cilindro.
Servi con un filo della salsa di gambero ottenuta in
precedenza.

Quando sono arrivati a Parma, i gamberi freschi  puzzeranno di acidofenico, solo io da queste parti potrei eseguire quelle ricette molto sfiziose. hahahahahaha
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 27 Giu 2013, 18:32
io non riesco a capire perchè ulissechina è l'unico sulla faccia della terra che managia pesce fresco.
gli altri so tutti puzzoni.

ndo stai te? a londra? e che c'hanno er pesce a londra?
tu ndo vivi? a hersinki? ma che davero voi mette er pesce de mare cor pesce de lago?
che d'è? er pesce a bologna? ma vedi d'annattene.
eeeh?? sei annato a magnà er pesce a milano? boni sordi, dammeli a me che te faccio magnà come se deve ma devi venì a budoni.

ulissechì tu pure a tsukiji romperesti er cazzo :DD

in amicizia!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 27 Giu 2013, 18:35
Aho, parlo per esperienza, un conto è prendere il pesce appena arriva dalla barca, un altro prenderlo dopo che ha fatto il giro del mondo, questione di punti di vista. :)

A budoni non c'hanno il pesce fresco, perchè gli arriva da Olbia, non c'hanno la flotta peschereccia. hahahahahaha
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 27 Giu 2013, 18:38
io non riesco a capire perchè ulissechina è l'unico sulla faccia della terra che managia pesce fresco.
gli altri so tutti puzzoni.

ndo stai te? a londra? e che c'hanno er pesce a londra?
tu ndo vivi? a hersinki? ma che davero voi mette er pesce de mare cor pesce de lago?
che d'è? er pesce a bologna? ma vedi d'annattene.
eeeh?? sei annato a magnà er pesce a milano? boni sordi, dammeli a me che te faccio magnà come se deve ma devi venì a budoni.

ulissechì tu pure a tsukiji romperesti er cazzo :DD

in amicizia!!

A Budoni dove? ci vengo spesso per lavoro...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 27 Giu 2013, 18:42
Aho, parlo per esperienza, un conto è prendere il pesce appena arriva dalla barca, un altro prenderlo dopo che ha fatto il giro del mondo, questione di punti di vista. :)

A budoni non c'hanno il pesce fresco, perchè gli arriva da Olbia, non c'hanno la flotta peschereccia. hahahahahaha

ulissechì l'unico pesce che consideri tu è quello preso sullo scoglio del posto ndo vai in villeggiatura tu.
gli altri so tutti puzzolenti.

a viareggio per esempio c'hanno la flotta peschereccia della madonna, ma non me azzardo a dì niente sennò attacchi na pippa che er pesce è bono preso solo a largo della sardegna.


Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 27 Giu 2013, 18:47
Hai preso d'aceto, passo e chiudo, io stavo scherzando carissimo Svennis, ma ti pare che l'Italia che è piena di porti e pescherecci non si trovano pesci o crostacei buoni??
Daje che scherzavo abbellooooooooooooo :)

Andavo a Marina di Carrara a pescare con amici sardi che si erano trasferiti in toscana, e andavamo a Porto Venere a fregare le cozze e a pescare le orate, il pesce buono e fresco è ovunque, certo nei posti di mare è piu facile trovarlo piuttosto che a Parma. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 27 Giu 2013, 18:54
guarda che scherzavo pure io ulissechì ah ah :DD
anzì, t'ho voluto un po' provocà :))

comunque, come ti ho scritto in privato, mi farebbe piacere venirti a trovare in sardegna così mi porti a mangiare quel ben di dio che mi hai detto.
e paghi tu!


 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 27 Giu 2013, 19:12
Ve odio: io ho appena finito la mia scodella di passato di verdure, nella seconda settimana di dieta. Se non calo altri dieci kili col caxxo che posso riprende a corre quando non ce sara piu ne il tempo ne le condizioni atmosferiche per la bici.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 27 Giu 2013, 19:15
guarda che scherzavo pure io ulissechì ah ah :DD
anzì, t'ho voluto un po' provocà :))

comunque, come ti ho scritto in privato, mi farebbe piacere venirti a trovare in sardegna così mi porti a mangiare quel ben di dio che mi hai detto.
e paghi tu!


 :=))

Te lo faccio mangiare a casa mia, e cuciciano insieme io ti fornisco la materia prima e tu tiri fuori qualcosa di sfizioso, io farò altrettanto, le mogli poi faranno da giudici. :DD :luv:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 27 Giu 2013, 19:20
Quando sono arrivati a Parma, i gamberi freschi  puzzeranno di acidofenico, solo io da queste parti potrei eseguire quelle ricette molto sfiziose. hahahahahaha
Le ho pensate per te, così ti eserciti, e poi mi inviti.... :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziale__63 - 27 Giu 2013, 19:35
Ragazzi... voi non immaginate quanta bontà offre il mercato del pesce a Bergen   :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 27 Giu 2013, 20:05
Ragazzi... voi non immaginate quanta bontà offre il mercato del pesce a Bergen   :D


bentornatoooo  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 27 Giu 2013, 20:24
La pasta al ragu ripassata in padella  nun se batte  .
Mamma ne faceva appositamente di più per il giorno dopo .  :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 28 Giu 2013, 00:35
Io sto a rosicà e basta. Qua un gambero rosso non sanno nemmeno di che colore è.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Fiammetta - 28 Giu 2013, 03:34
eccerto, perchè avresti dovuto usare una mozzarella di bufala.........

Ti passo una ricettina per domani:
Ingredienti:

Ingredienti per 4 persone:
• Mozzarella di Bufala Campana 400 g
• gamberi rossi, media misura 700 g
• fiori di zucca 300 g
• olio extravergine e sale
• capperi
pepe bianco
• un mestolo di brodo vegetale
Procedimento:
Lava, monda e sbianca i fiori di zucca in acqua
bollente e raffredda successivamente in acqua
e ghiaccio. Passa al mixer con l’aggiunta di
un mestolo di brodo vegetale ed un filo di olio
extravergine, fino ad ottenere una crema.
Taglia la mozzarella a fettine non troppo spesse e,
all’interno di uno stampo di forma cilindrica (0,6
x 0,8), alternala ai gamberi crudi, già sgusciati e
puliti, e componi 4 strati.
Adagia il tutto al centro del piatto e guarnisci con
la salsa di fiori di zucca; decora la sommità con i capperi.
Ultima con un filo di olio extravergine d’oliva,
spolverando con una macinata di pepe bianco.

Oppure:

Ingredienti per 4 persone:
• 12 gamberi rossi freschissimi
• Mozzarella di Bufala Campana 250 g
• 1 limone non trattato
• olio extravergine delicato
• pepe bianco

Procedimento:
Sguscia i gamberi e metti le code in fila su un foglio
di pellicola, precedentemente unto di olio d’oliva.
Metti le teste nel bicchiere del mixer, aggiungi un
cucchiaio di olio e uno di succo di limone. Frulla
il tutto, filtra con un passino fine e tieni da parte
questa salsa.
Copri le code con un altro foglio di pellicola,
batti delicatamente con un batticarne e forma un
foglio di gamberi. Taglia la mozzarella a cubetti e
condiscila con olio, buccia di limone grattugiata e il
pepe bianco appena macinato.
Con questo farcisci il foglio di gamberi e forma un
cilindro.
Servi con un filo della salsa di gambero ottenuta in
precedenza.
Scusa puoi dare una capata in bocca da parte mia all'estensore della ricetta? Ma che è la mozzarella santa lucia? Voi non avete idea di cosa sia una mozzarella di bufala. Ha un sapore talmente intenso che può competere e sposarsi solo con il pomodoro di Sorrento. Regina e Re. Come la Bisbetica domata di Shakespeare. Ma dove la volete mettere? E' soda, (quella di Aversa da un chilo ti sfracassa il braccio per quanto è faticosa da tagliare) tiepida, ti schizza il latte in faccia e tu la vuoi mettere nella pasta? Con i gamberi, per giunta? Mamma mia, se solo la gente sapesse mangiare invece di mischiare a cazzo di cane.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 28 Giu 2013, 08:21
quoto fiammetta! :))
la mozzarella di bufala va mangiata in purezza!

 nevvèro porghetto?  :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 28 Giu 2013, 08:22
Io sto a rosicà e basta. Qua un gambero rosso non sanno nemmeno di che colore è.

quando torno in italia a settembre me sfonno!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 28 Giu 2013, 08:28
Scusa puoi dare una capata in bocca da parte mia all'estensore della ricetta? Ma che è la mozzarella santa lucia? Voi non avete idea di cosa sia una mozzarella di bufala. Ha un sapore talmente intenso che può competere e sposarsi solo con il pomodoro di Sorrento. Regina e Re. Come la Bisbetica domata di Shakespeare. Ma dove la volete mettere? E' soda, (quella di Aversa da un chilo ti sfracassa il braccio per quanto è faticosa da tagliare) tiepida, ti schizza il latte in faccia e tu la vuoi mettere nella pasta? Con i gamberi, per giunta? Mamma mia, se solo la gente sapesse mangiare invece di mischiare a cazzo di cane.

ma dove caspiterina mi trovi la pasta in queste mie ricette???.
Mah!!!
Azz, sei acida peggio dell'aceto quello ponti da 2 litri..... ;)

ps.: per Ulissechina: Mass, io i gamberi rossi me li vado a prendere a pantelleria, in giornata Parma/Pantelleria/Parma A/R con l'aereo e me li porto vivi a casa e le teste gliele stacco a mozzichi perchè sono la parte migliore.
Se proprio sono di fretta, vado di gamberi di fiume..... ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 28 Giu 2013, 08:59
vado di gamberi di fiume..... ;)

da ste parti ci sono certi gamberi di fiume da urlo.
una cosa favolosa.
il periodo è agosto-settembre.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2013, 09:39
Scusa puoi dare una capata in bocca da parte mia all'estensore della ricetta? Ma che è la mozzarella santa lucia? Voi non avete idea di cosa sia una mozzarella di bufala. Ha un sapore talmente intenso che può competere e sposarsi solo con il pomodoro di Sorrento. Regina e Re. Come la Bisbetica domata di Shakespeare. Ma dove la volete mettere? E' soda, (quella di Aversa da un chilo ti sfracassa il braccio per quanto è faticosa da tagliare) tiepida, ti schizza il latte in faccia e tu la vuoi mettere nella pasta? Con i gamberi, per giunta? Mamma mia, se solo la gente sapesse mangiare invece di mischiare a cazzo di cane.

Che donna, mamma mia
 :love:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 28 Giu 2013, 09:43
quoto fiammetta! :))
la mozzarella di bufala va mangiata in purezza!

 nevvèro porghetto?  :pp

 :x :x :x

(cmq, io e fede stiamo pensando SERIAMENTE di non acquistare MAI PIU' mozzarella di bufala, a meno che non provenga da produttori indipendenti dal Consorzio DOP: che so' 'na bella sequela de ladri e truffatori, oltre che collusi co' la camorra)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2013, 09:50
da ste parti ci sono certi gamberi di fiume da urlo.
una cosa favolosa.
il periodo è agosto-settembre.

Si, erano bóni pure qua prima dell'alluvione di due settimane fa...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 28 Giu 2013, 10:15
:x :x :x

(cmq, io e fede stiamo pensando SERIAMENTE di non acquistare MAI PIU' mozzarella di bufala, a meno che non provenga da produttori indipendenti dal Consorzio DOP: che so' 'na bella sequela de ladri e truffatori, oltre che collusi co' la camorra)

articolo interessante sull'argomento
http://www.gazzettagastronomica.it/2013/la-vera-bufala-la-campania-reagisce/
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 28 Giu 2013, 10:52
per stasera:
linguine vongole pachino e zafferano daje
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 28 Giu 2013, 11:05
per stasera:
linguine vongole pachino e zafferano daje

mi raccomando, non metterci la bufala che fiammetta s'incazza.....

p.s ma le linguine con le vongole veraci.........in purezza? senza il giallo dello zafferano e il rosso dei pachino???? ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 28 Giu 2013, 11:17
(dio lo zafferano che inutilità)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 28 Giu 2013, 11:23
costa un botto e vale poco
a me fa pure veni' mal de testa

p.s ma le linguine con le vongole veraci.........in purezza? senza il giallo dello zafferano e il rosso dei pachino???? ;)

quoto
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2013, 11:23
(dio lo zafferano che inutilità)

insomma, se è bono ci puoi fare grandi cose....

 :ssl
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 28 Giu 2013, 11:30
insomma, se è bono ci puoi fare grandi cose....

 :ssl

certo, ma non ammazzando le vongole........... ;)  o facendosi ammazzare dal pomodoro.......
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 28 Giu 2013, 11:33
ossobuco e risotto con lo zafferano
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 28 Giu 2013, 11:35
ossobuco e risotto con lo zafferano

ok, ma qui non c'è nessun fattore di acidità e ci sta bene
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 28 Giu 2013, 11:35
Riso con zafferano y nada màs è straordinario.
Senza considerare la necessarietà dello stesso nel piatto a base di pesce migliore al mondo (paella).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 28 Giu 2013, 11:37
Senza considerare la necessarietà dello stesso nel piatto a base di pesce migliore al mondo (paella).

il piatto di pesce migliore al mondo sono le sardine cotte sulla brace infilzate nella spada

o, al massimo, una soglioletta lessa e poi olio e limone sbattuto con origano

meno je fai, più bono è, il pesce
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2013, 11:38
certo, ma non ammazzando le vongole........... ;)  o facendosi ammazzare dal pomodoro.......

ah certo, io non intendevo quello
Avevo in mente proprio quello che svennis ha postato sotto.

Anche orecchiette asparagi bianchi e zafferano, per dire.
Insomma, è da combinare con un ingrediente che ha un sapore delicato, ne esalta il sapore, ma con il pesce molto saporito sono d'accordo che c'entra poco.
Anche se, la rana pescatrice...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 28 Giu 2013, 11:45
il piatto di pesce migliore al mondo sono le sardine cotte sulla brace infilzate nella spada

o, al massimo, una soglioletta lessa e poi olio e limone sbattuto con origano

meno je fai, più bono è, il pesce

da stampare e divulgare.

altro che la cucina di pesce francese con tutte quelle salsette ad minchiam....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 28 Giu 2013, 11:46
il piatto di pesce migliore al mondo sono le sardine cotte sulla brace infilzate nella spada

o, al massimo, una soglioletta lessa e poi olio e limone sbattuto con origano

meno je fai, più bono è, il pesce

Naaaa,
A me quando metto la pora oratina al forno e la immergo nel sale me fa 'na tristezza che levete.
Poi quando me la magno, me sa che so' io a faje tristezza.

La cosa SUBLIME è il cucinare il pesce.
I sughi di pesce, i polipetti in guazzetto, il caciucco, LE ZUPPE, I FRITTI DI PESCE.

Ma scherzi?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2013, 11:49
Stasera faccio le pizze.
In forno ho una piastra in pietra refrattaria che mi aiuta nella cuttura in maniera simile al forno delle pizzerie.

alcune pizze che faccio spesso:

melanzane affettate sottili, parmigiano e basilico su pomodoro
zucchine in julienne aromatizzate al timo, e scamorza
pomodorini freschi, cipolla rossa e mozzarella
tonno e cipolle
peperoni, cipolla, tonno e mozzarella (questa è solo per me, mia moglie è allergica)
patate affettate sottili, rosmarino e mozzarella
asparagi bianchi (quando è stagione), mozzarella e pepe macinato fresco
prosciutto e funghi

E altre che improvviso in base a ciò che c'é nel frigo (certe volte escono dei mostri che dimentico puntualmente)

mia figlia per sé fa sempre una margherita, se la prepara da sola, perché dice che deve imparà   :beer:


Mi piacerebbe cambiare un po', che mi suggerite?

 :since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 28 Giu 2013, 11:57
La cosa SUBLIME è il cucinare il pesce.
I sughi di pesce, i polipetti in guazzetto, il caciucco, LE ZUPPE, I FRITTI DI PESCE.

Ma scherzi?

ma questi sono piatti che servono ad altro o nel quale lingrediente pesce "muore" sposandosi con altro
parlavamo di piatto di pesce che, per me, E' il solo pesce

se vuoi sentire il polipo lo devi coce nell'acqua sua e mangia' con un filo d'olio
se ci fai altro, altro è


Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 28 Giu 2013, 12:01
ma questi sono piatti che servono ad altro o nel quale lingrediente pesce "muore" sposandosi con altro
parlavamo di piatto di pesce che, per me, E' il solo pesce

se vuoi sentire il polipo lo devi coce nell'acqua sua e mangia' con un filo d'olio
se ci fai altro, altro è

ma anche mangiato crudo arricciato (o arriminato come dicono in puglia)......
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 28 Giu 2013, 12:03
Stasera faccio le pizze.
In forno ho una piastra in pietra refrattaria che mi aiuta nella cuttura in maniera simile al forno delle pizzerie.

alcune pizze che faccio spesso:

melanzane affettate sottili, parmigiano e basilico su pomodoro
zucchine in julienne aromatizzate al timo, e scamorza
pomodorini freschi, cipolla rossa e mozzarella
tonno e cipolle
peperoni, cipolla, tonno e mozzarella (questa è solo per me, mia moglie è allergica)
patate affettate sottili, rosmarino e mozzarella
asparagi bianchi (quando è stagione), mozzarella e pepe macinato fresco
prosciutto e funghi

E altre che improvviso in base a ciò che c'é nel frigo (certe volte escono dei mostri che dimentico puntualmente)

mia figlia per sé fa sempre una margherita, se la prepara da sola, perché dice che deve imparà   :beer:


Mi piacerebbe cambiare un po', che mi suggerite?

 :since

I Dresda, mi sa che tu ed io ci si deve incontrare......

guarda un pò qua........ ;)
http://www.pizzeriaitigli.it/it/ (http://www.pizzeriaitigli.it/it/) 

spunti a iosa..............
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 28 Giu 2013, 12:04
Mi piacerebbe cambiare un po', che mi suggerite?

 :since

giuro: quando (ri)torni a roma famigliamunito ti invitiamo a cena a casa della sòra silvana (la mamma di fede) e te famo fa' la pizza

fidate, e portate du' stomaci
 :wink2:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 28 Giu 2013, 12:08
Carpaccio di Dentice, fior di latte, crescione, burrata,
mango, zucchine e sesamo integrale 28 euro
Sashimi di Gambero rosso, fior di latte, julienne di taccole
maionese alla soia, nocciole salate e foie gras 30 euro
Seppia aglio, olio, peperoncino fior di latte,
battuta di pomodoro datterino al basilico e fagiolini 29 euro
Code di Gambero, fior di latte, fagiolini neri, yogurt,
rapa di Chioggia, chips di pancetta
29 euro
Cappasanta, fior di latte, rughetta selvatica, carota nera,
cipolla all’aceto di lamponi, maionese di corallo e senape
30 euro
L’incontro, fior di latte, baccalà mantecato, spugnole,
carpaccio di vitello marinato, pesto di crescione, capperi 29 euro
Anguilla laccata, fior di latte, piselli, daikon,
tartar di carota gialla e lamponi
29 euro
Pane e Prosciutto …
focaccia romana, culatello di Zibello DOP Antica Corte Pallavicina
e pomodoro al balsamico 27 euro


Porga, c'è posto anche per me???? ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 28 Giu 2013, 12:08
ma questi sono piatti che servono ad altro o nel quale lingrediente pesce "muore" sposandosi con altro
parlavamo di piatto di pesce che, per me, E' il solo pesce

se vuoi sentire il polipo lo devi coce nell'acqua sua e mangia' con un filo d'olio
se ci fai altro, altro è

in purezza, insomma.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 28 Giu 2013, 12:13
in purezza, insomma.

merda

in purxxxx vuol dire che manco lo cuoci
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2013, 12:18
giuro: quando (ri)torni a roma famigliamunito ti invitiamo a cena a casa della sòra silvana (la mamma di fede) e te famo fa' la pizza

fidate, e portate du' stomaci
 :wink2:

Onoratissimo.
Tra l'altro dovrei ricapitare a fine anno per un eventino pianificato che mi aspetta...
:wink2:

Io ne ho già due di stomaci, penso si sia visto lo scorso anno...
Il terzo è mia figlia, un autentico animale

I Dresda, mi sa che tu ed io ci si deve incontrare......

guarda un pò qua........ ;)
http://www.pizzeriaitigli.it/it/ (http://www.pizzeriaitigli.it/it/) 

spunti a iosa..............

EDIT
Grazie mille, non avevo visto
sarò onoratissimo di fare la tua conoscenza
spero di non deluderti...

 :ssl
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 28 Giu 2013, 12:23
Tra l'altro dovrei ricapitare a fine anno per un eventino pianificato che mi aspetta...
:wink2:

se aspetti un annetto, famo come ai tempi del duce: quelli collettivi
 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 28 Giu 2013, 12:25
mi raccomando, non metterci la bufala che fiammetta s'incazza.....

p.s ma le linguine con le vongole veraci.........in purezza? senza il giallo dello zafferano e il rosso dei pachino???? ;)
anche io ero contraria sia per i colori sia per il coprire i sapori..ma le ho provate e..fidateve!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 28 Giu 2013, 12:52
certo, ma non ammazzando le vongole........... ;)  o facendosi ammazzare dal pomodoro.......

Hai ragione, una volta nella vita ci dobbiamo incontrare per preparare qualche piatto sfizioso. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 28 Giu 2013, 12:53
Onoratissimo.
Tra l'altro dovrei ricapitare a fine anno per un eventino pianificato che mi aspetta...
:wink2:

Io ne ho già due di stomaci, penso si sia visto lo scorso anno...
Il terzo è mia figlia, un autentico animale

EDIT
Grazie mille, non avevo visto
sarò onoratissimo di fare la tua conoscenza
spero di non deluderti...

 :ssl

Posso venire anche io?? magari porto qualcosa di queste parti. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2013, 12:57
Carpaccio di Dentice, fior di latte, crescione, burrata,
mango, zucchine e sesamo integrale 28 euro
Sashimi di Gambero rosso, fior di latte, julienne di taccole
maionese alla soia, nocciole salate e foie gras 30 euro
Seppia aglio, olio, peperoncino fior di latte,
battuta di pomodoro datterino al basilico e fagiolini 29 euro
Code di Gambero, fior di latte, fagiolini neri, yogurt,
rapa di Chioggia, chips di pancetta
29 euro
Cappasanta, fior di latte, rughetta selvatica, carota nera,
cipolla all’aceto di lamponi, maionese di corallo e senape
30 euro
L’incontro, fior di latte, baccalà mantecato, spugnole,
carpaccio di vitello marinato, pesto di crescione, capperi 29 euro
Anguilla laccata, fior di latte, piselli, daikon,
tartar di carota gialla e lamponi
29 euro
Pane e Prosciutto …
focaccia romana, culatello di Zibello DOP Antica Corte Pallavicina
e pomodoro al balsamico 27 euro


Porga, c'è posto anche per me???? ;)

ho trovato nella carta dei vini del ristorante che mi hai dato questa perla

Sicilia
Frank Cornelissen - Solicchiata, Etna - Munjebel bianco, 2010

Ecco, questo andrebbe postato sul topic dei vini...

E c'ha pure vini tedeschi della madonna!
Dobbiamo andarci a cena da questo, è diventato il mio dio (dopo Adler, s'intende)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 28 Giu 2013, 14:04
Questo è bravo forte...
Dresda, a presto......
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 28 Giu 2013, 19:06
UP
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 28 Giu 2013, 19:19
Ieri sera fusilli al ragù di pesce spada e melanzane, con una spolveratina di menta fresca tritata, il tutto accompagnato da un bel Riesling
:))
Desidero sapere tutto su questa ricetta, cambierò soltanto il vino, ci abbinerò un vermentino o un glicine salaparuta.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PILØ - 28 Giu 2013, 19:34
Stasera faccio le pizze.
In forno ho una piastra in pietra refrattaria che mi aiuta nella cuttura in maniera simile al forno delle pizzerie.

alcune pizze che faccio spesso:

melanzane affettate sottili, parmigiano e basilico su pomodoro
zucchine in julienne aromatizzate al timo, e scamorza
pomodorini freschi, cipolla rossa e mozzarella
tonno e cipolle
peperoni, cipolla, tonno e mozzarella (questa è solo per me, mia moglie è allergica)
patate affettate sottili, rosmarino e mozzarella
asparagi bianchi (quando è stagione), mozzarella e pepe macinato fresco
prosciutto e funghi

E altre che improvviso in base a ciò che c'é nel frigo (certe volte escono dei mostri che dimentico puntualmente)

mia figlia per sé fa sempre una margherita, se la prepara da sola, perché dice che deve imparà   :beer:


Mi piacerebbe cambiare un po', che mi suggerite?

 :since


La mia pizza preferita è salame piccante, gorgonzola e rucola.


PS: io il tonno sulla pizza, mai e poi mai.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 28 Giu 2013, 19:37
radicchio, mozzarella e squacquerone..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2013, 22:45
Desidero sapere tutto su questa ricetta, cambierò soltanto il vino, ci abbinerò un vermentino o un glicine salaparuta.

Du hast pvt
:beer:

L'abbinamento con il vino che proponi è giusto, anche se non è riesling  (:))): ci vuole un bianco grasso, non etereo come i pinot bianco/grigio per esempio
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2013, 22:48

La mia pizza preferita è salame piccante, gorgonzola e rucola.


PS: io il tonno sulla pizza, mai e poi mai.

Grazie, ho solo il problema di trovare il salame piccante, che spero di poter risolvere.

io intendevo tonno fresco, non in scatola...
Con le cipolle rosse ci sta da dio
:slurp:

radicchio, mozzarella e squacquerone..

Bona pure questa, ma lo squacquerone in Germania mi sa che me lo sogno :((

Vabbè, c'ho il colesterolo alto, non l'avrei potuta mangiare  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 28 Giu 2013, 22:50
Grazie, ho solo il problema di trovare il salame piccante, che spero di poter risolvere.

io intendevo tonno fresco, non in scatola...
Con le cipolle rosse ci sta da dio
:slurp:

Bona pure questa, ma lo squacquerone in Germania mi sa che me lo sogno :((

Vabbè, c'ho il colesterolo alto, non l'avrei potuta mangiare  :=))

prova a sostituire con la bratsauce.. :P
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 28 Giu 2013, 22:50
prova a sostituire con la bratsauce.. :P

:lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 29 Giu 2013, 09:46
Chi mi dice la ricetta per la salsa verde ?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 29 Giu 2013, 14:48
oggi mi sono fermato a mangiare la pizza da Bonci (Pizzarium) a via della Meloria (metro Cipro). MIO DIO che bontà!!! ho comprato pure 4 pacchi di farina! non vedo l'ora de metteme a impasta'...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2013, 14:57
oggi mi sono fermato a mangiare la pizza da Bonci (Pizzarium) a via della Meloria (metro Cipro). MIO DIO che bontà!!! ho comprato pure 4 pacchi di farina! non vedo l'ora de metteme a impasta'...

se non sei mai andato, ti consiglio "Come manna dal cielo" a san lorenzo.
E' un posto specialissimo..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 01 Lug 2013, 09:07
ieri sera azzura at work...pizza ;) no spettacolo domani posto le foto 8)
Titolo: R: Re:Cucinare
Inserito da: Conte Tacchia - 02 Lug 2013, 00:20
ieri sera azzura at work...pizza ;) no spettacolo domani posto le foto 8)
Come la fai a legna o con forno elettrico?

Inviato dal mio GT - N7000 con Tapatalk 2- T'ho arzato la Coppa in faccia.

Titolo: Re:R: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 02 Lug 2013, 09:29
Come la fai a legna o con forno elettrico?

Inviato dal mio GT - N7000 con Tapatalk 2- T'ho arzato la Coppa in faccia.

la prima ovvio :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Io Sono Leggenda - 02 Lug 2013, 10:19
ieri sera azzura at work...pizza ;) no spettacolo domani posto le foto 8)
Buongiorno Azzu'.....io ci aprirei un bel.......topic.... :DD uno solo eehhh... ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 02 Lug 2013, 10:20
Buongiorno Azzu'.....io ci aprirei un bel.......topic.... :DD
ho fatto de mejo:D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Io Sono Leggenda - 02 Lug 2013, 10:30
ho fatto de mejo:D
Senza entrare nei particolari :),che ce' di meglio della pizza?... :slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 02 Lug 2013, 10:31
Senza entrare nei particolari :),che ce' di meglio della pizza?... :slurp:
parlavo di topi in lazio talk :D
della pizza ninte poi come la faccio io 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 02 Lug 2013, 10:34
La ricetta spesccciale della pizza me l'ha data il mio amico iDresda.
E la applicherò asap.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 02 Lug 2013, 10:36
La ricetta spesccciale della pizza me l'ha data il mio amico iDresda.
E la applicherò asap.


Ho trovato il modo di renderla indecifrabile infarcendola di una eccezionale dose di orrori di battitura alla pressinglato, così mantengo il segreto

:DD






:beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 02 Lug 2013, 10:38
Ho trovato il modo di renderla indecifrabile infarcendola di una eccezionale dose di orrori di battitura alla pressinglato, così mantengo il segreto

:DD






:beer:

Tranquillo, se qualcuno me la dovesse chiedere in pvt farò girare la versione cassano style.


 :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 02 Lug 2013, 10:39
Tranquillo, se qualcuno me la dovesse chiedere in pvt farò girare la versione cassano style.


 :D


:lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 03 Lug 2013, 09:59
(https://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/945344_10201681043214173_59862180_n.jpg)


Azzura creation's
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Io Sono Leggenda - 03 Lug 2013, 10:05
(https://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/945344_10201681043214173_59862180_n.jpg)


Azzura creation's
Ma fai la pizza dentro i soletti d'alluminio? :o :o ma non avevi detto che la cuoci al forno a legna?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 03 Lug 2013, 10:09
di solito si questa di domenica era un'urgenza ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 03 Lug 2013, 10:12
Una cuorisità: il telecomando di Sky lo aggiungi in cottura o a freddo?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 03 Lug 2013, 10:13
Una cuorisità: il telecomando di Sky lo aggiungi in cottura o a freddo?

no l'avevo dovuto "requisire"  8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Io Sono Leggenda - 03 Lug 2013, 10:21
di solito si questa di domenica era un'urgenza ;)
Quando sono costretto a cuocerla nel forno elettrico,uso queste teglie,la pizza si cuoce in minor tempo e uniformemente,provare per credere ;) Nel forno a legna vado di....pala... :)

(http://i.imgur.com/0C4uhGg.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 03 Lug 2013, 19:49
(https://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/945344_10201681043214173_59862180_n.jpg)


Azzura creation's

Ma cchedè tutto quel pommidoro con una pianta di basilico in mezzo?
Non ci siamo, sei rimandata, devi studiare di più.
Poi la pizza con le patate, bho!?!
l'unica vera è quella con la mozzarella, ma levace quelle foglie di basilico che non servono a nulla. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 03 Lug 2013, 20:12
pizza con alici, fiori e mozzarella. impasto metodo Bonci. risultato eccellente! notare le bollicine d'aria nell'impasto, sintomo di leggerezza e croccantezza...  :beer:

(https://fbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/s403x403/1012345_10151710665005115_1727621577_n.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Valon92 - 03 Lug 2013, 20:52
pizza con le patatine fritte vade retro!!!

il basilico aggiungilo verso la fine!  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 03 Lug 2013, 21:05
devo dì a sobolev di postare due o tre foto delle pizze che fa lui.
na cosa strepitosa.
prenderebbe 30 e lode anche da ulissechina :DD

appropostio, ulissechì, bone le triglie! :P
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 03 Lug 2013, 21:10
Ma perché usate le teglie?
Munite vi di pietra refrattaria e lasciate la scaldare nel forno. Poi cuocete la pizza sulla pietra calda.
E'un'altra cosa
:))

La mia asparagi bianchi, mozzarella di bufala e basilico
(https://www.dropbox.com/sc/7jc04nkd5wnmdu0/q3RA8yC1WZ)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 03 Lug 2013, 21:14

La mia asparagi bianchi, mozzarella di bufala e basilico
https://www.dropbox.com/sc/7jc04nkd5wnmdu0/q3RA8yC1WZ
Vaffangala dropbox.
Spero che si veda
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 03 Lug 2013, 21:15
asparagi bianchi
io e te viviamo nella stessa nazione :DD

sembra buona la pizza :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 03 Lug 2013, 21:17
ammazza che bella la pizzà Drè
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 03 Lug 2013, 21:17
asparagi bianchi
io e te viviamo nella stessa nazione :DD

sembra buona la pizza :))

Io sono assolutamente asparago-bianco-dipendente :))

Mi raccomando, abbonda con il pepe macinato fresco ;))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 03 Lug 2013, 21:31
pure io sono asparago bianco dipendente.
ci faccio tutto.
insalate, frittate, pasta, in purezza aaaargh..   :=))
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 03 Lug 2013, 22:16
(http://img.tapatalk.com/d/13/07/04/y4ypajeh.jpg)

Spaghetti pachino, alici e pangrattato aromatizzato con pinoli e uvetta..


Inviato da Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PARISsn - 03 Lug 2013, 22:57
(http://img.tapatalk.com/d/13/07/04/y4ypajeh.jpg)

Spaghetti pachino, alici e pangrattato aromatizzato con pinoli e uvetta..


Inviato da Eugenio usando tapatalk

non so perche me ricorda la sicilia !!!  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 03 Lug 2013, 22:59
non so perche me ricorda la sicilia !!!  :=))

non saprei proprio, guarda..  :whist:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 04 Lug 2013, 08:09
ammazza che bella la pizzà Drè

Grazie!
Come è andata la stagione degli asparagi a Frankfurt?
Hai avuto modo di provarli?

:beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 04 Lug 2013, 11:10
Grazie!
Come è andata la stagione degli asparagi a Frankfurt?
Hai avuto modo di provarli?

:beer:

Li ha preparati a mo' di insalata il mio capo, nell'ambito di una cena a casa sua
me so innamorato
 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 04 Lug 2013, 12:03
l'insalata di asparagi bianchi e patate novelle è una cosa divina.
il tutto condito con dell'aceto balsamico fatto come cristo comanda.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 04 Lug 2013, 12:11
l'insalata di asparagi bianchi e patate novelle è una cosa divina.
il tutto condito con dell'aceto balsamico fatto come cristo comanda.

era con le patate novelle!
ma senza aceto balsamico (che io adoro)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 04 Lug 2013, 17:13
Io ve vojo proprio bene
:band1:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 04 Lug 2013, 17:16
ieri sera ho fatto un pasticcio di pasta

piselli pancetta zucchine grana mozzarella e tutto in forno...ao era bona :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Giorgio 1971 - 04 Lug 2013, 17:40
ieri sera ho fatto un pasticcio di pasta

piselli pancetta zucchine grana mozzarella e tutto in forno...ao era bona :pp

come o più della cuoca?  :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 04 Lug 2013, 17:46
come o più della cuoca?  :)
ti riferisci al pasticcio immagino :) 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 04 Lug 2013, 18:53
per cena pasta al sugo con funghi galletti colti da mio papá  :slurp:
Titolo: Cucinare
Inserito da: fabrizio1983 - 04 Lug 2013, 19:01
Buoniiiiiiii...al paese di mia nonna non si sa quanti ne mangio...e ovoli quantii
Fede non te stanca troppp e ricordate , se te serve una mano apri un topic te mannamo qualcuno...:-)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: sweeper77 - 04 Lug 2013, 19:05
Sto a cena da mi madre......piatevelanderculo... Tiè  8)
Titolo: Cucinare
Inserito da: fabrizio1983 - 04 Lug 2013, 19:07
E che te magni
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 04 Lug 2013, 19:11
Sto a cena da mi madre......piatevelanderculo... Tiè  8)

:lol:
respect

non sai che darei pe sta a cena da mi madre
coccolato
servito e riverito

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 04 Lug 2013, 19:13
per cena pasta al sugo con funghi galletti colti da mio papá  :slurp:

boni i galletti
questo è periodo
qui ce ne so na marea
anche se.. io preferisco mangiarli, in purezza, diglielo a porga :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 04 Lug 2013, 19:15
Buoniiiiiiii...al paese di mia nonna non si sa quanti ne mangio...e ovoli quantii
Fede non te stanca troppp e ricordate , se te serve una mano apri un topic te mannamo qualcuno...:-)

dipende da chi verrebbe ..  :cool2:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: sweeper77 - 04 Lug 2013, 20:20
E che te magni
Gricia
Parmigiana di melanzane
Patate in umido rosate con salsiccia
Fragole con panna




....ma che cazzo me so sposato a fa?  8)
:lol:
respect

non sai che darei pe sta a cena da mi madre
coccolato
servito e riverito


:luv:

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fabrizio1983 - 04 Lug 2013, 20:21
Gricia
Parmigiana di melanzane
Patate in umido rosate con salsiccia
Fragole con panna




....ma che cazzo me so sposato a fa?  8)
ahahah ma davvero rimani lì....
le patate in umido quanto me piacciono
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 05 Lug 2013, 00:51
Le patate in umido con il bollito del brodo mangiato a pranzo con i quadrucci, mi ricordano l'infanzia, quando c'era poca roba.
Mi piaceva schiacciarle le patate a tocchetti in umido. :cry:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 05 Lug 2013, 09:54
Ieri pomeriggio, sul tardi, porto mio figlio al parco. ci siamo fermati a cena, vista l'ora e la concomitanza della festa del PD. una matriciana scotta e una grigliata mista con contorno: 16,50 euro!!! Alla faccia dei compagni...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 05 Lug 2013, 09:56
Ieri pomeriggio, sul tardi, porto mio figlio al parco. ci siamo fermati a cena, vista l'ora e la concomitanza della festa del PD. una matriciana scotta e una grigliata mista con contorno: 16,50 euro!!! Alla faccia dei compagni...

pena di morte communista
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 05 Lug 2013, 09:57
Gricia
Parmigiana di melanzane
Patate in umido rosate con salsiccia
Fragole con panna

sembra la colazione che prepara per noi, in 15', la madre di fede quando stiamo al paese

il pranzo, in genere, è moltiplicato per 1,5
la cena, per 3

poi dice: ma come, in una settimana in umbria te sei ingrassato 7 kili?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 05 Lug 2013, 12:02
In poche parole hai attaccato il cappello, come si suol dire, non fai altro che incensare i tuoi suoceri, ti servirà una fodera per la lingua ormai è ridotta a brandelli a forza di slinguazzarli ogni volta che si parla di cibo. :DD :diab:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 14 Lug 2013, 12:15
Avete mai preparato il pesce al cartoccio con dentro i frutti di mare e qualche gambero annaffiando il tutto, prima di chiudere il cartoccio con un buon vino bianco?
Provatelo, se ne avete voglia. :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Palo - 14 Lug 2013, 13:10
Gricia
Parmigiana di melanzane
Patate in umido rosate con salsiccia
Fragole con panna




....ma che cazzo me so sposato a fa?  8) :luv:
T'aveva visto sciupato, eh?
Ieri sera, tra due maccheroni al ragù di cinta ed un filetto di chianina con cannellini al fiasco, in mio amico mi spiegava che, da 20 anni e passa, tutti i mercoledì lui va a cena da sua madre che gli fa, da 20 anni, tutte le settimane, pasta e ceci! Lo invidio (anche se alternerei con pasta e fagioli)!
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 14 Lug 2013, 13:36
Ieri preparato torta alla Guinness con crema acida e whisky..


Inviato da Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 14 Lug 2013, 16:35
Ma un ristorantino di pesce , zona roma sud ?

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 15 Lug 2013, 09:51
La ricetta spesccciale della pizza me l'ha data il mio amico iDresda.
E la applicherò asap.

mi sono assentato per un po': com'é andata?
:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 15 Lug 2013, 18:34
iDresada, dacce qualche ricettina estiva buona, sia di carne che di pesce.
Sono graditi anche stuzzichini vari.
Molto semplici, tipo prugne snocciolate avvolte a una fettina di bacon fissate alla prugna con uno stecchino e messa in forno caldo per qualche minuto affinchè il bacon squagliandosi avvolga la prugna.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 15 Lug 2013, 20:36
Così su due piedi me trovi impreparato.
Specie ora che so' rientrato dalle vacanze e c'ho il frigo vuoto.
Ieri me so fatto spaghetti aglio olio capperi peperoncino e salsa d'acciughe.
Se non avessi addizionalmente salato l'acqua degli spaghetti avrei almeno evitato di riportare l'Elba al livello normale
:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 15 Lug 2013, 21:00
ulissechì, me cadi sul bacon.
er becon è na zozzeria.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 16 Lug 2013, 00:21
ulissechì, me cadi sul bacon.
er becon è na zozzeria.

Dipende Svè. C'è bacon e bacon. Alcuni sono ottimi. Per esempio un buon back bacon è na bomba.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 16 Lug 2013, 09:06
lo so ma voglio rompe er cazzo a ulissechina :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 16 Lug 2013, 14:29
nun s'era affatto capito, guarda

 :diab: :diab: :diab:

:DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 16 Lug 2013, 14:34
Così su due piedi me trovi impreparato.
Specie ora che so' rientrato dalle vacanze e c'ho il frigo vuoto.
Ieri me so fatto spaghetti aglio olio capperi peperoncino e salsa d'acciughe.
Se non avessi addizionalmente salato l'acqua degli spaghetti avrei almeno evitato di riportare l'Elba al livello normale
:))

questo è un mio must quando posso magnà la pasta (adesso una volta a settimana, porcapuxxana :s).

A proposito, chi c'ha una ricetta bona e testata per un pesto alla siciliana?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 16 Lug 2013, 15:32
io lo preparo così
100 grammi di mandorle  400 grammi di pomodori pachino 1 etto di ricotta fresca (mucca), 3 cucchiai di parmigiano, 1 spicchio di aglio, basilico fresco,olio di oliva (circa 100 ml), sale e pepe.

anche se preferisco quello alla genovese e ci aggiugo la ricotta
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 16 Lug 2013, 21:09
Perché quella di mucca e non di pecora?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 16 Lug 2013, 23:34
ulissechì, me cadi sul bacon.
er becon è na zozzeria.

Caro Svennis ho mangiato, e comprato, un bacon nello Shropshire che so ..... Venuto!

Ho fatto una carbonara con lo stesso, più uova fresche che levati :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 17 Lug 2013, 09:43
Perché quella di mucca e non di pecora?
meno forte il sapore a mio avviso
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 17 Lug 2013, 22:11
cena a base di: polpettine di alici e di contorno peperoni rosolati con dadolata di mele..

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 18 Lug 2013, 09:40
E stasera

(http://navigareinsieme.telecomitalia.it/wp-content/uploads/2012/10/arrosticini2.jpg)  :slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 18 Lug 2013, 10:02
(http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcT3uQz9mWMxFmXC-gur1AUMaDuywdIXOH-9x0aOzO9zq-uGkJBJ5A)

Il famigerato bacon si sposa benissimo con le prugne snocciolate.
A Svennise, credo che già stai andato da Stockmann a prendere gli ingredienti per farti questo stuzzichino da mangiare stasera davanti alla tv con un buon bicchiere di vino. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 18 Lug 2013, 10:06
(http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcT3uQz9mWMxFmXC-gur1AUMaDuywdIXOH-9x0aOzO9zq-uGkJBJ5A)

Il famigerato bacon si sposa benissimo con le prugne snocciolate.
A Svennise, credo che già stai andato da Stockmann a prendere gli ingredienti per farti questo stuzzichino da mangiare stasera davanti alla tv con un buon bicchiere di vino. ;)

Anche con i datteri
 :^^
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Lug 2013, 11:34
bravi, mi piace 'na cifra l'accostamento maiale/frutta
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 18 Lug 2013, 11:43
bravi, mi piace 'na cifra l'accostamento maiale/frutta

In una birreria di Heidelberg mangiai un'arista di maiale alle prugne che ancora sto a cercà il cuoco pe' abbracciallo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Lug 2013, 11:43
bravi, mi piace 'na cifra l'accostamento maiale/frutta

mamma mia, è sublime !
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 18 Lug 2013, 11:52
ancora sto a cercà il cuoco pe' abbracciallo

Grande Dresda  :)

In australia tutta la carne di tutte le bestie che ho assaggiato la mischiavano a frutta/marmellata.
E il bello è che pure quando la friggevano accompagnata con frutta era da paura.

PS: Sve', da che mi ricordi pure in Finlandia funziona st'abbinamento (me ricordo una bistecca di renna con marmellata a Tampere e grigliata mista, tra cui orso, con miele a Tallinn che me so inchinato tipo mussulmano verso la mecca).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 18 Lug 2013, 11:56
Grande Dresda  :)

In australia tutta la carne di tutte le bestie che ho assaggiato la mischiavano a frutta/marmellata.
E il bello è che pure quando la friggevano accompagnata con frutta era da paura.

PS: Sve', da che mi ricordi pure in Finlandia funziona st'abbinamento (me ricordo una bistecca di renna con marmellata a Tampere e grigliata mista, tra cui orso, con miele a Tallinn che me so inchinato tipo mussulmano verso la mecca).

anche qui si fa spessom, per esempio con la selvaggina.
Uno dei piatti che faccio spesso è la lombata di capriolo, appena rosa accompagnata da pere caramellate e marmellata di mirtilli rossi (Johannisbeere)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Lug 2013, 11:56
In australia tutta la carne di tutte le bestie che ho assaggiato

kangaroo
coccodrillo
emu'
un serpente bianco che non ho capito come se chiamava
barramundi
witchetty grub

 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Lug 2013, 11:58
Grande Dresda  :)

In australia tutta la carne di tutte le bestie che ho assaggiato la mischiavano a frutta/marmellata.
E il bello è che pure quando la friggevano accompagnata con frutta era da paura.

PS: Sve', da che mi ricordi pure in Finlandia funziona st'abbinamento (me ricordo una bistecca di renna con marmellata a Tampere e grigliata mista, tra cui orso, con miele a Tallinn che me so inchinato tipo mussulmano verso la mecca).


si si,
si usa molto

loro usano moltissimo i frutti di bosco con il maiale, cervo e alce

renna e soprattutto orso sono per turisti o per i russi
i finlandesi non li mangiano perchè non fanno parte della loro tradizione gastronomica
le renne stanno esclusivamente all'estremo nord della finlandia dove praticamente c'è una densità pari a 0,0000000001 uomini per chilometro quadro.
l'orso se magna in russia, nelle zone rurali, con la finlandia non c'entra proprio niente.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 18 Lug 2013, 12:01
Il cervo l'ho mangiato in norvegia, l'alce anche in Finlandia.
A proposito: io ero turista e quella me so' magnato... :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Lug 2013, 12:03
Il cervo l'ho mangiato in norvegia, l'alce anche in Finlandia.
A proposito: io ero turista e quella me so' magnato... :=))

io vado a caccia di alci e cervi :DD

(mo arriva qualche animalista e me mena)

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 18 Lug 2013, 12:07
Cazzo ma sei matto?
Ho visto l'alce in Lapponia è una sorta di elefante con le corna (ma più incazzoso).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Lug 2013, 12:09
l'alce è un animale immenso, enorme.
sarà alto corna a parte due metri e mezzo.
quando te lo trovi davanti fa paura.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Lug 2013, 12:17
**** è un animale immenso, enorme.
sarà alto corna a parte due metri e mezzo.
quando te lo trovi davanti fa paura.

se sostituisci agli asterischi BBMX è uguale (corna a parte)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Io Sono Leggenda - 18 Lug 2013, 12:19
l'alce è un animale immenso, enorme.
sarà alto corna a parte due metri e mezzo.
quando te lo trovi davanti fa paura.
Davvero cacci l'alce? con il fucile o l'arco? Dai racconta qualcosa :up:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Lug 2013, 12:40
seee, l'arco, e che so, rambo john j? :DD
col fucile.
mo non c'ho tempo per raccontare :))

magari apriamo un topic a parte.


Titolo: Cucinare
Inserito da: Tarallo - 18 Lug 2013, 12:44
Davvero cacci l'alce? con il fucile o l'arco?
Gli parla dei post-macchiaioli, l'alce s'ammazza da solo.


Sent from their iPhone
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Lug 2013, 12:46
Gli parla dei post-macchiaioli, l'alce s'ammazza da solo.


Sent from their iPhone

mava'cagà :DD

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Lug 2013, 12:47
beh, pure se je parli de sironi quello s'affoga da solo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 18 Lug 2013, 12:51
"Io v'avviso, n'artre du parole de quello scrocchiazzeppi italiano e me butto eh..."

(http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTZeC4XrB8sehmaPBwaE95eU2sKxMOMPYlxcyVUGyRYcoY0O1yo)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Lug 2013, 12:54
regà, mo so serio (quasi :)) )
portate rispetto ai macchiaioli e ai post-macchiaioli
pensa che adesso sto anche organizzando una mostra qui in Finlandia con l'aiuto dell'istituto italiano di cultura e dell'ambasciata.
Titolo: Cucinare
Inserito da: Tarallo - 18 Lug 2013, 13:01
L'alce vacilla.


Sent from their iPhone
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Io Sono Leggenda - 18 Lug 2013, 13:55
seee, l'arco, e che so, rambo john j? :DD
col fucile.
mo non c'ho tempo per raccontare :))

magari apriamo un topic a parte.
Carabina cal.300 WM?
Si,ma qualcosa lo devi raccontare dai... ;) :) :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Lug 2013, 14:03
macchiaioli e ai post-macchiaioli
pensa che adesso sto anche organizzando una mostra qui in Finlandia

in pratica, un'esposizione di lenzuola usate nei film di rocco siffredi
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: italicbold - 18 Lug 2013, 14:10
regà, mo so serio (quasi :)) )
portate rispetto ai macchiaioli e ai post-macchiaioli
pensa che adesso sto anche organizzando una mostra qui in Finlandia con l'aiuto dell'istituto italiano di cultura e dell'ambasciata.

Sarà un massacro d'Alci.

Comunque ce ne sta una all'Orangerie qui a Parigi che finisce fra 4 giorni.
L'alce nun me piace, quindi credo che non ci andro'.

(http://cdn.sortiraparis.com/images/400/1462/90388-exposition-macchiaioli-musee-orangerie.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 18 Lug 2013, 14:21
:rotfl:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Lug 2013, 14:32
('sta questione dei macchiaioli, in francia, mi da da pensare: degli impressionisti italiani? dice il claim della mostra...una cosa un po' tipo "manco dottore, dottorino...")
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Lug 2013, 14:50
dico solo una parola

risorgimento


al di là delle pennellate, della macchia, della luce e quant'altro
non voglio essere ripetitivo
c'è già stato un bel topic sui macchiaioli e ne abbiamo parlato abbastanza (che poi non sarebbe mai abbastanza ma su ste basi di presa per culo - che ce sta :)) - non tratto)


dico solo che se mi toccate i macchiaioli e i post macchiaioli mi toccate nel profondo, potrei anche commettere un omicidio.



Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Lug 2013, 14:57
dico solo una parola

risorgimento


al di là delle pennellate, della macchia, della luce e quant'altro
non voglio essere ripetitivo
c'è già stato un bel topic sui macchiaioli e ne abbiamo parlato abbastanza (che poi non sarebbe mai abbastanza ma su ste basi di presa per culo - che ce sta :)) - non tratto)


dico solo che se mi toccate i macchiaioli e i post macchiaioli mi toccate nel profondo, potrei anche commettere un omicidio.

ma infatti: gli impressonisti nascono (più o meno ufficialmente) con impression, soleil levant di monet nel 1872 (prime avvisaglie di studi e gruppi di pittori en plein air erano del 1860)
ma dei macchiaioli si inizia a parlare nel 1855, e più tardi nel 1860
quindi, come MINIMO so' contemporanei

e, imho, il grosso del gruppo arriva prima con i macchiaioli e POI con gli impressionisti (e dura quindi fino al 1900, mentre i primi svaniscono prima)

questa mostra francese, quindi, utilizzando il partitivo "degli" impressionisti italiani, fa pensare che, primo siano successivi, secondo ci si siano ispirati
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 18 Lug 2013, 18:48
regà, mo so serio (quasi :)) )
portate rispetto ai macchiaioli e ai post-macchiaioli
pensa che adesso sto anche organizzando una mostra qui in Finlandia con l'aiuto dell'istituto italiano di cultura e dell'ambasciata.

Dovrei avere ancora qualche conoscenza all'istituto di cultura e all'ambasciata, non parlerò certo bene di te, anzi...... :diab: :prr: :prr: :shame:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 20 Lug 2013, 10:50
io vado a caccia di alci e cervi :DD

(mo arriva qualche animalista e me mena)

Non immaginavo che  il poro Lucio Dalla s'ispirò a te quando scrisse la canzone Come è profondo il mare. :o :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Lug 2013, 09:44
Venerdì ho fatto la pizza con speck, cipolla, aglio e mozzarella...
Ho usato una ricetta nuova per l'impasto, che ho fatto lievitare per 24 ore in frigo: l'ho digerita in trenta minuti, pur avendoci bevuto sopra mezzo litro di vino rosè

:=))

La pasta era poco lavorabile rispetto al solito, ma con qualche perfezionamento penso che può essere migliorata

Nota di servizo per est1900: puoi procedere con la seconda ricetta che ti ho mandato, mettici solo poco più di acqua rispetto a quanto raccomandato nella dose, altrimenti viene una specie di macco.
:beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 22 Lug 2013, 09:53
IDrè , ti leggo sempre con enorme curiosità perché secondo me ce pigli veramente :).

Siccome pure io una volta a settimana mi diletto a fare la pizza in casa, vorrei sapere i dettagli di questo tipo di lievitazione che hai adottato. Io per esempio ho sempre messo la massa al buio (ok) ma in posti caldi e asciutti: per esempio d'inverno la metto vicino al termosifone nella stanza degli ospiti (che chiamo stanza della lievitazione :)). Tu invece l'hai messa in frigo, suppongo per avere un processo di lievitazione più lento e graduale.

Che tipo di risultato hai ottenuto poi? Una volta cotta, che tipo di consistenza? Morbida o croccante?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 22 Lug 2013, 09:56
Comunque io ieri a pranzo ho fatto una tortiera di sardine (la faccio di alici, ma non le ho trovate fresche sabato al supermercato) che il collega bulgaro ancora se sta a lecca il piatto. A cena invece ho fatto le scaloppine al limone, ottime, morbide con la giusta acidità ma mo m'è venuta la curiosità di provarle a fare all'arancia (magari usando un petto d'anatra invece di quello di pollo o tacchino e aggiungendo una qualche spezia che ancora devo individuare).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 22 Lug 2013, 10:17
A Lazio.net se magna veramente forte. Bravi ragazzi!!

p.s. carissimo Idresda, perchè non mi mandi anche a me in pvt un paio di ricette per impasto pizza? sarei molto grato di questa cortesia. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 22 Lug 2013, 10:18
A casa mia tra me e mia moglie con la pizza ci litighiamo talmente tanto che me sa che non la facciamo piu'.  :(

aidre' viecce a trova'!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Lug 2013, 10:18
IDrè , ti leggo sempre con enorme curiosità perché secondo me ce pigli veramente :).

Siccome pure io una volta a settimana mi diletto a fare la pizza in casa, vorrei sapere i dettagli di questo tipo di lievitazione che hai adottato. Io per esempio ho sempre messo la massa al buio (ok) ma in posti caldi e asciutti: per esempio d'inverno la metto vicino al termosifone nella stanza degli ospiti (che chiamo stanza della lievitazione :)). Tu invece l'hai messa in frigo, suppongo per avere un processo di lievitazione più lento e graduale.

Che tipo di risultato hai ottenuto poi? Una volta cotta, che tipo di consistenza? Morbida o croccante?

Innazitutto ti ringrazio per la gentilezza ;))

Veniamo a noi
Premesso che la pizza a casa non ti verrà mai come a Napoli, puoi ottenere comunque dei buoni risultati.
:))

Per me l'importante è che l'impasto sia lavorabile "a mano", perché mi piace una pizza "morbida" con il bordo alto.
Se invece schiacci l'impasto con il mattarello fai uscire l'aria che hai ottenuto mediante il processo di lievitazione e ti viene una pizza piuttosto croccante. Se sei in Svizzera avrai sicuramente mangiato la flammkuchen, ecco, una cosa tipo quella.

Se lavori a mano l'impasto deve essere parecchio elastico, perciò devi usare una farina che contenga parecchio glutine. Per ottenere ciò aggiungo una parte di farina manitoba, tipo 1/5 della dose di farina 00. Ad esempio ai 350g di farina 00, aggiungo 50g di farina manitoba.

La lievitazione può avvenire in vrai modi, e con varie dosi di lievito.
Se vuoi avere un'impasto molto leggero, metterai 2g di lievito per 500g di farina, però devi farlo lievitare in un luogo fresco per almeno 24 ore. Io ho usato il frigo, perchè è il solo luogo fresco che ho casa, oltre la cantina (a proposito, la prossima volta provo lì). In frigo 24 ore potrebbero non bastare per così poco lievito, perché la potenza del lievito diminuisce drasticamente con il freddo (trattandosi di batteri :)) ) quindi potresti giocare du due parametri: il tempo, allungando il tempio di lievitazione, o la quantità di lievito.
Non posso darti numeri precisi, perché ancora non ho sperimentato abbastanza la lievitazione a freddo.
Se fai lievitare in un fermentatore, che potrebbe anche essere il tuo forno al minimo (30°C) oppure acceso per un po' a 50°C e poi spento al momento di trasferirci l'impasto coperto da un panno umido, allora il tempo diminuisce di parecchio.
Quel che ho notato è che, indipendentemente dal tipo di lievitazione, l'impasto mantiene comunque la sua forza, purchè ti prenda cura di lavorarlo bene durante l'impastamento per attivare il glutine della farina.
Significa che devi rispettare le segeunti fasi
- impasti e fai riposare coperto per 10min a temperatura ambiente.
- lo rilavori una decina di secondi e fai riposare altri 10 minuti a temperatura ambiente. Rilavorarlo non singnifica impastartlo a fondo, ma lavorarlo nella ciotola tirandone un lembo e ripiegandolo su se stesso verso il centro della massa, giri la ciotola in senso orario, tiri un altro lembo e lo ripieghi di nuovo su se stesso verso il centro. Il tutto dura non più di 10 secondi.
- lo rilavori come sopra almeno altre tre volte e poi lo metti a lievitare finchè non è raddopiato di volume.
- Quando è raddoppiato lo schiacci con un pugno per far uscire l'aria e quindi lo dividi per fare i panetti che poi saranno le tue pizze. I panetti li lasci crescere di nuovo per una mezz'oretta, il tempo che il forno si scaldi.

Questo modo di lavorare l'impasto puoi applicarlo per quasi tutti gli impasti per fare il pane o dolci da pane...
Io mi diletto parecchio a fare il pane, ma in passato non ho mai utilizzato questo metodo, e mi venivano dei macchi con una mollica rigida che si spezzava alla prova della scarpetta sul sugo.
Ieri invece ho fatto un pain de campagne che era una favola

:))


Spero di esserti stato utile

 :since :since :since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Lug 2013, 10:20
A Lazio.net se magna veramente forte. Bravi ragazzi!!

p.s. carissimo Idresda, perchè non mi mandi anche a me in pvt un paio di ricette per impasto pizza? sarei molto grato di questa cortesia. :)

Certo, subito

A casa mia tra me e mia moglie con la pizza ci litighiamo talmente tanto che me sa che non la facciamo piu'.  :(

aidre' viecce a trova'!!

Ma la smettete?
mi fate arrossire :oops:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 22 Lug 2013, 10:22
Certo, subito

Possibilmente non la Gattuso version...
 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Lug 2013, 10:24
Possibilmente non la Gattuso version...
 :beer:

già fatto, con tanto di scuse (il tempo è tiranno oggi...)
 :since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Lug 2013, 10:27
allungando il tempio di lievitazione


 :elec: :climb: :climb:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 22 Lug 2013, 10:32
Innazitutto ti ringrazio per la gentilezza ;))

Veniamo a noi
Premesso che la pizza a casa non ti verrà mai come a Napoli, puoi ottenere comunque dei buoni risultati.
:))

Per me l'importante è che l'impasto sia lavorabile "a mano", perché mi piace una pizza "morbida" con il bordo alto.
Se invece schiacci l'impasto con il mattarello fai uscire l'aria che hai ottenuto mediante il processo di lievitazione e ti viene una pizza piuttosto croccante. Se sei in Svizzera avrai sicuramente mangiato la flammkuchen, ecco, una cosa tipo quella.

Se lavori a mano l'impasto deve essere parecchio elastico, perciò devi usare una farina che contenga parecchio glutine. Per ottenere ciò aggiungo una parte di farina manitoba, tipo 1/5 della dose di farina 00. Ad esempio ai 350g di farina 00, aggiungo 50g di farina manitoba.

La lievitazione può avvenire in vrai modi, e con varie dosi di lievito.
Se vuoi avere un'impasto molto leggero, metterai 2g di lievito per 500g di farina, però devi farlo lievitare in un luogo fresco per almeno 24 ore. Io ho usato il frigo, perchè è il solo luogo fresco che ho casa, oltre la cantina (a proposito, la prossima volta provo lì). In frigo 24 ore potrebbero non bastare per così poco lievito, perché la potenza del lievito diminuisce drasticamente con il freddo (trattandosi di batteri :)) ) quindi potresti giocare du due parametri: il tempo, allungando il tempio di lievitazione, o la quantità di lievito.
Non posso darti numeri precisi, perché ancora non ho sperimentato abbastanza la lievitazione a freddo.
Se fai lievitare in un fermentatore, che potrebbe anche essere il tuo forno al minimo (30°C) oppure acceso per un po' a 50°C e poi spento al momento di trasferirci l'impasto coperto da un panno umido, allora il tempo diminuisce di parecchio.
Quel che ho notato è che, indipendentemente dal tipo di lievitazione, l'impasto mantiene comunque la sua forza, purchè ti prenda cura di lavorarlo bene durante l'impastamento per attivare il glutine della farina.
Significa che devi rispettare le segeunti fasi
- impasti e fai riposare coperto per 10min a temperatura ambiente.
- lo rilavori una decina di secondi e fai riposare altri 10 minuti a temperatura ambiente. Rilavorarlo non singnifica impastartlo a fondo, ma lavorarlo nella ciotola tirandone un lembo e ripiegandolo su se stesso verso il centro della massa, giri la ciotola in senso orario, tiri un altro lembo e lo ripieghi di nuovo su se stesso verso il centro. Il tutto dura non più di 10 secondi.
- lo rilavori come sopra almeno altre tre volte e poi lo metti a lievitare finchè non è raddopiato di volume.
- Quando è raddoppiato lo schiacci con un pugno per far uscire l'aria e quindi lo dividi per fare i panetti che poi saranno le tue pizze. I panetti li lasci crescere di nuovo per una mezz'oretta, il tempo che il forno si scaldi.

Questo modo di lavorare l'impasto puoi applicarlo per quasi tutti gli impasti per fare il pane o dolci da pane...
Io mi diletto parecchio a fare il pane, ma in passato non ho mai utilizzato questo metodo, e mi venivano dei macchi con una mollica rigida che si spezzava alla prova della scarpetta sul sugo.
Ieri invece ho fatto un pain de campagne che era una favola

:))


Spero di esserti stato utile

 :since :since :since

Certamente. Anche a me piace sperimentare e la pizza con il mattarello non la lavoro mai. La farina manitoba non la trovo ma cerco sempre una farina con alto contenuto proteico (dovrebbe essere indice di alto contenuto di glutine corretto?).

Tra le diverse varianti, è un po' di tempo che nell'impasto metto anche una mezza patata bollita (per 500 g di farina) e ho visto che aumenta l'elasticità dell'impasto. Quello che però vorrei riuscire a fare adesso è però cambiare drasticamente e cercare di ottenere un impasto che dia come risultato una pizza morbida, se non come, almeno simile a quella napoletana (con il cornicione). Sto cercando un po' in giro su internet e qualcosa ho provato. Devo solo trovare il tempo e la pazienza di sperimentarlo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Lug 2013, 10:58
Certamente. Anche a me piace sperimentare e la pizza con il mattarello non la lavoro mai. La farina manitoba non la trovo ma cerco sempre una farina con alto contenuto proteico (dovrebbe essere indice di alto contenuto di glutine corretto?).

Tra le diverse varianti, è un po' di tempo che nell'impasto metto anche una mezza patata bollita (per 500 g di farina) e ho visto che aumenta l'elasticità dell'impasto. Quello che però vorrei riuscire a fare adesso è però cambiare drasticamente e cercare di ottenere un impasto che dia come risultato una pizza morbida, se non come, almeno simile a quella napoletana (con il cornicione). Sto cercando un po' in giro su internet e qualcosa ho provato. Devo solo trovare il tempo e la pazienza di sperimentarlo.

Neanche io trovo la farina manitoba al supermercato, ma quando abitavo a Monaco ho scoperto che in Baviera il grano manitoba si coltiva (ce l'hanno portato gli americani) e la farina la trovavo sempre al mulino della Hofbräu.
il mulino le vende online, non so se spedisce anche in Svizzera.
http://www.hb-kunstmuehle.de/home/index.php?ids=23 (vedi Manitobamehl (Type 550))

Quando parli di contenuto proteico assumo che tu stia parlando del sistema di classificazione delle farine tedesco: cioè tipo 1050, 550 o 405. E' così?

In realtà io sapevo il contrario, che più è alto il conenuto proteico, per esempio nella farina 1050, minore è la forza della farina.
Ma può tranquillamente darsi che sbagliavo  :pp
Però sperimentando mi sono reso conto che il pane con la 1050 mi viene un mattone piuttosto pesante e l'impasto è quasi liquido, molto appiccicoso, mentre con la 405 viene fuori sempre un impasto piuttosto liscio. La 550 ha più proteine della 405, che è quasi una polvere ed è la farina universalmente usata per ogni tipo di impasto pane o pizza o flammkuchen qui in Germania
Per dire, la 405 la uso per fare il panettone, dove serve parecchio glutine

Non ho mai provato con la patata, ho però provato a mettere un po' di farina si soia nell'impasto per aumentarne la digeribilità. La quantità è comunque minima, tipo 10g su mezzo chilo di farina.
Anche questa piccola quantità ne ha migliorato di molto l'elasticità.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 22 Lug 2013, 11:00
Non ho mai provato con la patata

Vale la pena, fidate.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 22 Lug 2013, 11:04
Vale la pena, fidate.


davero?
 :D

:blah: :blah: :blah:

ho scritto una pisellata
con il grado di macinazione non cambia il contenuto di proteine della farina ma di fibre.
Più è fina la farina, più "acchiappa" perché più libera dalle fibre
http://de.wikipedia.org/wiki/Mehl#Zusammensetzung
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 24 Lug 2013, 22:29

davero?
 :D

ho scritto una pisellata
con il grado di macinazione non cambia il contenuto di proteine della farina ma di fibre.
Più è fina la farina, più "acchiappa" perché più libera dalle fibre
http://de.wikipedia.org/wiki/Mehl#Zusammensetzung

Oggi a pranzo ho preparato nuovamente la pasta con pesce spada e melanzane, ho apportato una piccola variante, invece dell'aglio ho messo lo scalogno, inoltre ho aggiunto un paio di cucchiaini di capperi al sugo del pesce spada, come pasta ho messo i paccheri, i capperi, secondo me danno un qualcosa in più al sugo, la prossima volta prova questa minima variante.

P.S. volevo aggiungere anche due o tre filetti di acciughe ma ho desistito, la prossima volta proverò aggiungendo anche acciughe e olive tagiasche snocciolate. ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 25 Lug 2013, 06:42
Oggi a pranzo ho preparato nuovamente la pasta con pesce spada e melanzane, ho apportato una piccola variante, invece dell'aglio ho messo lo scalogno, inoltre ho aggiunto un paio di cucchiaini di capperi al sugo del pesce spada, come pasta ho messo i paccheri, i capperi, secondo me danno un qualcosa in più al sugo, la prossima volta prova questa minima variante.

P.S. volevo aggiungere anche due o tre filetti di acciughe ma ho desistito, la prossima volta proverò aggiungendo anche acciughe e olive tagiasche snocciolate. ;)

Ottimo,grazie
Venerdì vedo so trovo il pesce spada per ripetere l'esperimento
;))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 25 Lug 2013, 07:32
Certamente. Anche a me piace sperimentare e la pizza con il mattarello non la lavoro mai. La farina manitoba non la trovo ma cerco sempre una farina con alto contenuto proteico (dovrebbe essere indice di alto contenuto di glutine corretto?).

Tra le diverse varianti, è un po' di tempo che nell'impasto metto anche una mezza patata bollita (per 500 g di farina) e ho visto che aumenta l'elasticità dell'impasto. Quello che però vorrei riuscire a fare adesso è però cambiare drasticamente e cercare di ottenere un impasto che dia come risultato una pizza morbida, se non come, almeno simile a quella napoletana (con il cornicione). Sto cercando un po' in giro su internet e qualcosa ho provato. Devo solo trovare il tempo e la pazienza di sperimentarlo.

cerca pizza metodo Bonci...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 25 Lug 2013, 09:15
cerca pizza metodo Bonci...

Ho trovato un mondo, grazie
:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 25 Lug 2013, 15:17
Ho trovato un mondo, grazie
:))
io l'ho fatta ed è venuta buonissima. serve la farina buona però, possibilmente la "0" o la "Buratto", macinata a pietra a freddo, magari di un mulino artigianale. Bonci vende la "Marino" nella sua pizzaeria (via della Meloria, zona metro Cipro. andate a prendere un pezzo di pizza, non ve ne pentirete) ma secondo me si trova anche in internet...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 25 Lug 2013, 15:24
Grazie del suggerimento
La farina 0 non la trovo qui in Germania, se non di scadente qualità venduta in un supermercato di prodotti italiani. Insomma, quelle tipiche che sono in commercio, non certo quella artigianale che intendevi sopra.
Però nei supermercati di prodotti biologici si trovano molto spesso queste farine di piccoli mulini.

Io uso molto spesso la farina 550 tedesca, che corrisponde ad una farina 0 italiana, secondo questa tabella

http://it.wikipedia.org/wiki/Farina#Farina_di_grano_tenero

Tra l'altro recentemente mi sono comprato anche un piccolo mulino per macinarmi il grano e farmi la farina a casa nel momento in cui mi serve.
Non vedo l'ora di provarlo :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 29 Lug 2013, 09:28
Venerdí scorso ho trovato un'orata di mare da due chili e mezzo.
C'aveva l'occhio vispo vispo che dal banco del pesce mi diceva "Prendimi! Prendimi!".
:))

C'ho fatto un bel carpaccio al pepe verde su un letto di striscioline di peperone rosso grigliato al forno, il tutto condito con una vinaigrette di limone e olio.
Se l'é mangiato persino mia figlia di 4 anni!!  :o :o  :pp

Il fumetto che ho fatto con i resti della sfilettatura  l'ho messo a congelare, servirà per i tempi di magra.

Finalmente c'è un po' di pesce buono pure a Dresda
 :since :since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 29 Lug 2013, 09:45
idrè, tu ed io siamo la stessa persona.
proprio la scorsa settimana ho trovato un'orata bella fresca di due chili e non credevo ai miei occhi.
l'ho fatta classicamente al forno con sale olio prezzemolo e una fetta di limone.
pure la vikinga ha detto òòòò finalmente un pesce de mare come di comanda.

sempre dallo stesso bancone ho preso un polpone fresco di due chili e mezzo.
l'ho congelato e me lo papperò a breve.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 29 Lug 2013, 09:49
:))

non te dico che altro ho preso da quel bancone.
J'ho lasciato 150 euro alla METRO venerdì scorso

:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 29 Lug 2013, 11:02
io ho dovuto litigà con la vikinga.
ho preso le mazzancolle, le vongole, le orate, il polpo. gli ho lasciato una fortuna.
la vikinga, che è sempre di braccino corto, quando ha visto il prezzo ha fatto quel suo solito respiro di naso che fa quando le cose non je vanno bene, accompagnato da quell'espressione che a metà tra sorpresa dal prezzo-incazzata nera come una biscia.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 29 Lug 2013, 11:09
"Er peperone...dice che vole  pure er peperone pe' fa' l'orata come dice Dresda...
Sai ndo je lo metterei er peperone?!?!?"


(http://www.dissapore.com/wp-content/uploads/verdura2-copia.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 29 Lug 2013, 11:34
io ho dovuto litigà con la vikinga.
ho preso le mazzancolle, le vongole, le orate, il polpo. gli ho lasciato una fortuna.
la vikinga, che è sempre di braccino corto, quando ha visto il prezzo ha fatto quel suo solito respiro di naso che fa quando le cose non je vanno bene, accompagnato da quell'espressione che a metà tra sorpresa dal prezzo-incazzata nera come una biscia.

sve', pagale tu 'ste cose, cuocile per te, magnale solo te
a lei daje le polpette de ikea, che costano poco
 :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 29 Lug 2013, 11:40
io ho dovuto litigà con la vikinga.
ho preso le mazzancolle, le vongole, le orate, il polpo. gli ho lasciato una fortuna.
la vikinga, che è sempre di braccino corto, quando ha visto il prezzo ha fatto quel suo solito respiro di naso che fa quando le cose non je vanno bene, accompagnato da quell'espressione che a metà tra sorpresa dal prezzo-incazzata nera come una biscia.

A parte che mia moglie, il generaloberst prussiano, ha contestato che ho preso troppo pesce, ma le mazzancolle l'ho prese pure io  :pp :pp :pp
Anche lei ha fatto un sacco di storie, sopratutto perchè se l'è dovuta sfilettare lei l'orata poco prima di andare alla lezione di Yoga, povero amore mio.
Quadndo è tornata ha trovato la sorpresa del filetto da lei sfilettato in carpaccio, le mazzancolle flambè e una bottiglia di riesling bella fredda, e lì è stata pace.  :wink2:

In quel carico c'era anche una rana pescatrice da un chilo e mezzo e ieri c'ho fatto le linguine: uno squajo!

"Er peperone...dice che vole  pure er peperone pe' fa' l'orata come dice Dresda...
Sai ndo je lo metterei er peperone?!?!?"


(http://www.dissapore.com/wp-content/uploads/verdura2-copia.jpg)

:lol:


sve', pagale tu 'ste cose, cuocile per te, magnale solo te
a lei daje le polpette de ikea, che costano poco
 :pp

ari :lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 29 Lug 2013, 20:32
idrè, tu ed io siamo la stessa persona.
proprio la scorsa settimana ho trovato un'orata bella fresca di due chili e non credevo ai miei occhi.
l'ho fatta classicamente al forno con sale olio prezzemolo e una fetta di limone.
pure la vikinga ha detto òòòò finalmente un pesce de mare come di comanda.

sempre dallo stesso bancone ho preso un polpone fresco di due chili e mezzo.
l'ho congelato e me lo papperò a breve.

(http://1.bp.blogspot.com/_LeH_DwYQRcQ/TJyzTfpZ8GI/AAAAAAAABOI/Tc5kCmj74Fk/s320/orata+al+forno.JPG)


(http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQbNcncK1_WY2mLaYR4jQfYBbE_FImCn3s_S8LEJGb3x-arcyZT)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 29 Lug 2013, 20:40
(http://www.ideapesce.it/wp-content/uploads/2011/06/insalata_polpo_patate.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 29 Lug 2013, 22:03
stasera ci siamo dati alla grande cucina..tubietoast e tubiepappa :wall:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 29 Lug 2013, 23:03
Mi mancavano i pomodori italiani. :cry:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 31 Lug 2013, 23:06
Mi mancavano i pomodori italiani. :cry:

(http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSis3z104Az3tPCZQJgvV0568FWJanpntDG9nsrEQs3G8x0IKwv)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 01 Ago 2013, 09:51
Ulissechì, così a noi esiliati ce fai parecchio soffrì

:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: maverickiv2007 - 01 Ago 2013, 09:57
Ieri me so sfonnato...
Era una vita che non mangiavo i fiori di zucca fritti, ma non quelli della pizzeria, quelli ruspanti con i fiori freschi appena raccolti; me ne sarò mangiati almeno 7-8 più le patate e le zucchine pastellate insomma roba leggera...
Che bontà  :S
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 01 Ago 2013, 10:10
Ulissechì, così a noi esiliati ce fai parecchio soffrì

:slurp:

Ah, ma allora non sei tedesco  :wink2:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 01 Ago 2013, 10:32
Ah, ma allora non sei tedesco  :wink2:

Doch!
:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 02 Ago 2013, 21:00
La melanza si cucina solo Grigliata .
Fatta in qualunque altro modo fa schifo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 02 Ago 2013, 21:12
La melanza si cucina solo Grigliata .
Fatta in qualunque altro modo fa schifo.

aggiungici un IMHO please
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 02 Ago 2013, 21:13
La melanza si cucina solo Grigliata .
Fatta in qualunque altro modo fa schifo.

Er ciufolo!!!
IMHO

:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 02 Ago 2013, 22:12
La melanza si cucina solo Grigliata .
Fatta in qualunque altro modo fa schifo.

se lallero
ti farei assaggiare parmigiana, involtini  e melenzane ripiene che fa mia mamma..
 :slurp:


..per non parlare della mia norma  8)
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 02 Ago 2013, 22:23
se lallero
ti farei assaggiare parmigiana, involtini  e melenzane ripiene che fa mia mamma..
 :slurp:


..per non parlare della mia norma  8)
È polpette di melanzane e melanzane al forno ripiene di pachino ed acciughe...


Inviato da Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 03 Ago 2013, 10:50
La melanza si cucina solo Grigliata .
Fatta in qualunque altro modo fa schifo.

Non diciamo fregnacce, la melanzana va fritta sia per fare la parmigiana ed anche per altre cosette bbone, poi se uno soffre di stomaco, c'ha il colesterolo o il fegato in disordine allora le fa grigliate, ma la differenza è estremamente notevole IMHO (come suggerisce Svennis) :)

Una ricettina semplice semplice che fa mia moglie:
Mettere le melanzane sotto sale affinchè prendano meno olio ed esca l'acqua nera, poi vanno fritte e dopo fritte mettele dentro una ciotola con peperoncino abbondante, facendo strati di melanzane, poco olio e un buon aceto con uno spicchietto di aglio ogni qualche strato, poi in frigo e mangiarle dopo qualche giorno. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 03 Ago 2013, 11:46
Pure la parmigiana l'ho sempre fatta grigliando le melanzane e fidatevi viene
deliziosa uguale.

Secondo me l'IMHO è inutile come il bottone per chiamare il verde al semaforo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 05 Ago 2013, 09:25
Pure la parmigiana l'ho sempre fatta grigliando le melanzane e fidatevi viene
deliziosa uguale.

Secondo me l'IMHO è inutile come il bottone per chiamare il verde al semaforo.

Ma anche no, sopratutto quando si parla di mangiare, chè non esiste il gusto superiore assoluto
:))


La (ancora) nutrita comunità russa di Dresda ci ha insegnato un modo di fare uno stuzzichino con le melanzane che non conoscevamo.
Le tagli molto sottili (prima di lasciarci un dito usavo l'affettatrice), le sali e poi le friggi appena appena, delicatamente.
A parte prepari un ripieno fatto di formaggio fresco tipo philadelphia (NON il philadelphia), noci pestate al mortaio, prezzemolo, aglio, olio, sale e pepe.
Poi su ogni fetta di melanzana ce ne metti un cucchiano e l'arrotoli.
Oltre a stare attento a non magnalle tutte mentre le prepari, non c'é molto altro da fare...

:slurp:

Per non parlare della Mussaka, sia turca, che greca.
Un sollucchero
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 05 Ago 2013, 09:29
Per non parlare della Mussaka, sia turca, che greca.
Un sollucchero

miiiii  :slurp: :slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 05 Ago 2013, 09:35
(io sono bravo a fare le melanzane a funghetto, ma mi ci vuole il finocchietto selvatico)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 05 Ago 2013, 11:33
:slurp:

A volte nel funghetto ci metto il basilico, a volte la menta, molto spesso i semi di sesamo...

addicted al funghetto, tessera n.1 (me sa che so' il solo)

:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 05 Ago 2013, 13:49
stasera visto la temperatura fresca voglio provare a fare il risotto cacio e pepe 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 05 Ago 2013, 13:51
n'altra di quelle cose per cui le malanzane me fanno morì

(http://4.bp.blogspot.com/_Rdpm-1Gw0Sg/SwPZLEHKrqI/AAAAAAAAAFQ/bBjsEqgb0lY/s1600/baba+ganoush+recipe.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 05 Ago 2013, 16:25
il baba ganoush è una cosa mondiale

se la batte con l'hummus di ceci
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Fiammetta - 05 Ago 2013, 16:27
:slurp:

A volte nel funghetto ci metto il basilico, a volte la menta, molto spesso i semi di sesamo...

addicted al funghetto, tessera n.1 (me sa che so' il solo)

:slurp:
Io basilico e parmigiano. Mamma cosa sono.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 05 Ago 2013, 16:38
il baba ganoush è una cosa mondiale

se la batte con l'hummus di ceci

mamma mia il baba ganoush, ce sto a rota.

l'hummus pure mi piace ma a cipro ho fatto indigestione, me ne sarò mangiato due chili in una settimana :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 05 Ago 2013, 16:42
Io basilico e parmigiano. Mamma cosa sono.

Grattuggiato o a scaglie?
Devo assolutamente provarlo!

:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Fiammetta - 05 Ago 2013, 16:51
Grattuggiato o a scaglie?
Devo assolutamente provarlo!

:slurp:
Scaglie.
Edit: sottilissime. E messe a caldo, subito dopo che hai spento il fuoco. Copri il tegame e fai riposare.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 05 Ago 2013, 20:00
Danke :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 05 Ago 2013, 21:41
Stasera gamberoni di fiume presi con le mie manine saltati con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio in camicia. Sedano e cipollitto stufati. Capperi pomodoro menta olio limone sale zenzero fresco prezzemolo. Ho unito il tutto, ho mescolato e lasciato riposare.
Poi ho preso delle foglie di lattuga romana e c'ho fatto dei fagottini.
Mamma mia che troga.
La vikinga m'ha dato 10 e lode.
Erano squisiti, me ne sarei magnati ma trentina.

Vi avverto che ulissechina ha guardato le foto :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 06 Ago 2013, 09:09
Sono in Puglia e sto mangiando cose divine. Su tutte, dei fagiolini "mezzo metro" con battuto di pomodori e ricotta marzotica.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 06 Ago 2013, 09:25
fagiolini "mezzo metro"

vero, so' tipici: come si chiamano?

per esempio a Vasto abbiamo mangiato i turcinell' che sono una versione assai contorta dei cetrioli e molto molto più buona
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 06 Ago 2013, 11:29
Ma anche no, sopratutto quando si parla di mangiare, chè non esiste il gusto superiore assoluto
:))


La (ancora) nutrita comunità russa di Dresda ci ha insegnato un modo di fare uno stuzzichino con le melanzane che non conoscevamo.
Le tagli molto sottili (prima di lasciarci un dito usavo l'affettatrice), le sali e poi le friggi appena appena, delicatamente.
A parte prepari un ripieno fatto di formaggio fresco tipo philadelphia (NON il philadelphia), noci pestate al mortaio, prezzemolo, aglio, olio, sale e pepe.
Poi su ogni fetta di melanzana ce ne metti un cucchiano e l'arrotoli.
Oltre a stare attento a non magnalle tutte mentre le prepari, non c'é molto altro da fare...

:slurp:

Per non parlare della Mussaka, sia turca, che greca.
Un sollucchero

tacci tue iDré

:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Ago 2013, 11:51
tacci tue iDré

:slurp:


E che c'entro io? pigliatela coi russi

:))

Se vuoi una variante più light delle malanzane ripiene, puoi grigliarle e lasciarle ammollate in olio d'oliva per almeno 24 ore, così s'impregnano come si deve


ieri, sotto l'impeto del topic, mi sono preparato un baba ganousch da urlo, a momenti me magno pure le dita

:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 06 Ago 2013, 11:58
Dresda, cio' giusto qualche melanzana che va usata stasera. Il ripieno che consistenza deve avere? Famme un esempio.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Ago 2013, 12:10
Non deve essere troppo liquido, sennò ti fuoriesce tutto, ma non deve essere neanche troppo duro.
Diciamo denso e compatto, ma non propriamente solido.

Non so se si evince da questa foto.

(http://static.chefkoch-cdn.de/ck.de/rezepte/149/149557/262266-big-antipasti-la-jasmin-auberginen-roellchen.jpg)

Io guarnisco con dei chicchi di melograno e qualche foglia di prezzemolo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 06 Ago 2013, 12:12
Denso e compatto, OK, diciamo consistenza Nutella quando nella credenza fa un po' freddo.
Ma anche liscio, o le noci vanno nebulizzate? A me mi sa che se le noci non le nebulizzi e lasci qualche pezzetto ne guadagna in "texture" (come se dice? Consistenza?)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Ago 2013, 12:17
Denso e compatto, OK, diciamo consistenza Nutella quando nella credenza fa un po' freddo.
Ma anche liscio, o le noci vanno nebulizzate? A me mi sa che se le noci non le nebulizzi e lasci qualche pezzetto ne guadagna in "texture" (come se dice? Consistenza?)

Esatto, le noci le pesto appena appena con il mortaio, di modo che rimangano in granella.
Ne guadagna la consistenza nonchè il piacere di avere qualcosa di non completamente mollo quando le mastichi.

L'aglio però lo devi pestare bzw. tritare bene, altrimenti quando ne incontri qualche pezzetto non rendono il sapore gradevole al palato.


:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 06 Ago 2013, 12:20
Vielen dank, te faro' sape'.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Ago 2013, 12:21
bzw.


(http://www.rocketryforum.com/images/smilies/facepalm.gif)

Vielen dank, te faro' sape'.

Gerne!
:))

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 06 Ago 2013, 12:23
(http://www.rocketryforum.com/images/smilies/facepalm.gif)

Non ho idea di cosa voglia dire, ma ti dico come l'ho usato io.
Btw in inglese vuol dire "by the way", ma siccome tu sei de Grenoble, il "the" e' evidentemente il famoso "ze" francese.
Ecco, io trovo una spiega a tutto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Ago 2013, 12:26
:lol:

anche in tedesco the è ze
Minuto0:24


Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 06 Ago 2013, 12:28
:lol:

anche in tedesco the è ze
Minuto0:24


La conoscevo, gira da un po' ma come sai non e' la stessa cosa.
Di "ze" ce n'e' uno solo :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 06 Ago 2013, 12:29
consiglio spassionato, imparato da mamma siciliana di un mio collega, la dea delle mirringiane
fate perdere loro l'amaro mettendole a bagno in una soluzione satura (non ve devo spiega' che è, no?!) di acqua e sale (...mi fai bere...)

e cambiatela, l'acqua, ogni ore per tre ore
sarà nera quando la cambiate

non tenetele solo sotto sale e sotto un peso, così come si fa a roma
devono perdere l'amaro per osmosi inversa (tie')
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: blow - 06 Ago 2013, 12:31
vero, so' tipici: come si chiamano?

per esempio a Vasto abbiamo mangiato i turcinell' che sono una versione assai contorta dei cetrioli e molto molto più buona
i fagiolini non lo so, ma i cetrioli del salento si chiamano cucungi.
(me fa schifo il cetriolo)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 06 Ago 2013, 12:34
consiglio spassionato, imparato da mamma siciliana di un mio collega, la dea delle mirringiane
fate perdere loro l'amaro mettendole a bagno in una soluzione satura (non ve devo spiega' che è, no?!) di acqua e sale (...mi fai bere...)

e cambiatela, l'acqua, ogni ore per tre ore
sarà nera quando la cambiate

non tenetele solo sotto sale e sotto un peso, così come si fa a roma
devono perdere l'amaro per osmosi inversa (tie')

Per quanto tempo? io non c'ho tempo, arrivero' a casa se va bene alle sei e mezza/sette e manco ho pranzato, facile che me le magno crude a mozzichi.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 06 Ago 2013, 12:35
guarda, io l'ho fatto anche in un'ora (questa la puoi quotare sempre per la famosa ns battaglia degli ego)
 :=))
metti, 20 minuti ammollo, cambi acqua, e ripeti per 3 volte almeno
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Ago 2013, 12:36
La conoscevo, gira da un po' ma come sai non e' la stessa cosa.
Di "ze" ce n'e' uno solo :DD


OT
we want ze money lebowski

:lol:


:lol:

EOT


consiglio spassionato, imparato da mamma siciliana di un mio collega, la dea delle mirringiane
fate perdere loro l'amaro mettendole a bagno in una soluzione satura (non ve devo spiega' che è, no?!) di acqua e sale (...mi fai bere...)

e cambiatela, l'acqua, ogni ore per tre ore
sarà nera quando la cambiate

non tenetele solo sotto sale e sotto un peso, così come si fa a roma
devono perdere l'amaro per osmosi inversa (tie')

c'est bon a savoir ça ;))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 06 Ago 2013, 12:36
(Che poi l'avevi pure scritto, vabbe' sara' il calo dei zuccheri)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 06 Ago 2013, 12:41
c'est bon a savoir ça ;))

OT
Hai perso l'orecchio per i dettagli. Io faccio 5 meeting al mese in inglese circondato da francesi, tedeschi, svizzeri e austriaci, tra gli altri. Non e' la stessa "z" :DD
EOT
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Ago 2013, 12:47
OT
Hai perso l'orecchio per i dettagli. Io faccio 5 meeting al mese in inglese circondato da francesi, tedeschi, svizzeri e austriaci, tra gli altri. Non e' la stessa "z" :DD
EOT

OT
si, comunque hai ragione: quella tedesca è un po' più dolce, tipo tsz...
 :DD

EOT
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 06 Ago 2013, 12:47
finito?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Ago 2013, 12:49
finito?

si, scusami
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 06 Ago 2013, 12:50
si, scusami

Cioe', hai chiesto scusa sul serio a porga?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 06 Ago 2013, 12:52
l'OT era prolungato ed aveva ragione, il porga

so' un regazzetto umile io

 :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 06 Ago 2013, 14:13
vedi Tara'?! quando ci riuscirai pure tu, potrai vantarti sul serio di qualcosa, senza millantare come fai di solito
 :=))
Titolo: Cucinare
Inserito da: Tarallo - 06 Ago 2013, 21:53
Ho fatto le melanzane e domani metto la foto. Ottime.


Sent from their iPhone
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 06 Ago 2013, 21:59
Io le faccio sabato: tutti discepoli di IDresda, prima o poi faremo pure un pellegrinaggio.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Pag - 06 Ago 2013, 22:01
i fagiolini non lo so, ma i cetrioli del salento si chiamano cucungi.
(me fa schifo il cetriolo)

veramente i cucungi (cucunci) sono i frutti dei capperi....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 06 Ago 2013, 23:16
Oggi altre pietanze fenomenali. Pizzelle, soufflé al caprino,  fagiolini (classici) in fricassea, crocchette di patate alle mandorle. Io che sono magro sembro incinta.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 06 Ago 2013, 23:25
Per tornare alle melanzane o marignani come si chiamano a roma, metterli a fette con il sale e un peso sopra, è un ottima scelta, non c'è bisogno di copiare i sicialiani, mia madre le faceva con il sale e mia moglie pure, mai sentito una punta si amaro e perdono liquido come una scrofa in calore. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: COLDILANA61 - 07 Ago 2013, 00:33
La melanza si cucina solo Grigliata .
Fatta in qualunque altro modo fa schifo.

Diglielo ad un siciliano ed alla sua caponatina .

La parmigiana invece ...

IMHO
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 07:05
Splendido consiglio per una cenetta estiva, davvero. La consistenza (e anche il sapore) del ripieno perfetta con le noci triturate ma non nebulizzate.

Cosa provero' la prossima volta
1) meno aglio (per due persone, anche se poi di ripieno ne e' avanzato la meta', ho messo un piatto pieno di noci, due scatole di "cottage" e una meta' di St Marcelin (rapporto circa di 3:1, e' venuto benissimo), ma tre spicchi d'aglio. A me piace forte ma mia moglie ha detto che oggi al lavoro parlera' con la gente solo al telefono)
3) Un pizzico di noce moscata (secondo me ci sta una favola, ma devo provare)
3) Capra. Potrebbe essere troppo forte ma per me va provato con la capra (porga, non parlo delle tue escursioni nei rapporti col mondo animale).

(http://img849.imageshack.us/img849/7673/qg62.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 08:49
Tarà, che te possino!
so' appena arrivato a lavoro in bici per smaltire il chilo di pita e baba ganousch che ho mangiato ieri sera e mo' già c'ho fame di nuovo.

:slurp:


Ottima idea la noce moscata, la prossima volta provo.
Per quanto riguarda il formaggio di capra non saprei dire, temo che il sapore intenso offuschi il sapore delle melanzane.
Aglio tre spicchi so' decisamente troppi, anche se a me piace parecchio.

EDIT: a occhio e croce il coltello della foto ha bisogno di un'affilatina... :DD

Io le faccio sabato: tutti discepoli di IDresda, prima o poi faremo pure un pellegrinaggio.

:oops:

Se venite entro fine agosto me date una mano a raccoglie i mirtilli
:DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 08:53
No, il coltello e' affilatissimo, quelle so' briciole (l'ho usato pe' raccatta' un po' gli avanzi delle noci che avevo rotto) :DD .
Sulla capra anch'io ho quella paura.
Boh.

EDIT Tra l'altro aggiungo che il piatto che vedete e' stata la cena, cioe' nient'altro. E malgrado avessi saltato il pranzo, alla fine mi sentivo abbastanza pieno (tra fritto e formaggio, insomma, riempie).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 08:58
aho, si può sempre fare una prova, poi male che va si torna all'antico

:))

Sto weekend faccio un tentativo, ti faccio sapere
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 08:59
No, il coltello e' affilatissimo, quelle so' briciole (l'ho usato pe' raccatta' un po' gli avanzi delle noci che avevo rotto) :DD .
Sulla capra anch'io ho quella paura.
Boh.

EDIT Tra l'altro aggiungo che il piatto che vedete e' stata la cena, cioe' nient'altro. E malgrado avessi saltato il pranzo, alla fine mi sentivo abbastanza pieno (tra fritto e formaggio, insomma, riempie).

(e senza pane)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Ago 2013, 09:05
(esticazzi)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 09:07
(esticazzi)

Se si parla di ricette credo sia importante sapere anche se riempiono o no, per regolarsi.
Steronzo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 09:09
quanto siete belli quando vi accapigliate.

:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 09:10
quanto siete belli quando vi accapigliate.

:))

Piu' che altro lui accapiglia me, visto che io troverei il vuoto cosmico.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Ago 2013, 09:14
Sembrano buone le melanzane del Tarallix.
Sul formaggio di capra la penso come idresda, forse offusca troppo il sapore delle melanzane ma lo devo provare.
Sull'aglio che te possino tará, 3 spicchi, te credo che tua moglie deve parlà con i colleghi solo al telefono. E te lo dice uno che adora l'aglio. Ma in quella preparazione 3 sono un'enormità. Penso che in bocca si sentiva tantissimo e dopo un'oretta avete iniziato a ruttare al sapore d'aglio.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 09:16
Sembrano buone le melanzane del Tarallix.
Sul formaggio di capra la penso come idresda, forse offusca troppo il sapore delle melanzane ma lo devo provare.
Sull'aglio che te possino tará, 3 spicchi, te credo che tua moglie deve parlà con i colleghi solo al telefono. E te lo dice uno che adora l'aglio. Ma in quella preparazione 3 sono un'enormità. Penso che in bocca di sentiva tantissimo e dopo un'oretta avete iniziato a ruttare al sapore d'aglio.

Mah, per me non era affatto eccessivo, ma io lo adoro. Mi piace sentirne il sapore quando mangio qualcosa con aglio dentro, non solo per dargli un vago profumo.
Calcola che la quantita' totale di ripieno era una scodella da pasta piena.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Ago 2013, 09:20
Si immaginavo la quantità per 4 persone. Io ne avrei messo uno. Pure a me piace l'aglio. Pensa che quando faccio il sugo devo sempre andare alla ricerca dell'aglio per metterlo nel mio piatto.
Qui da me lo vendono pure nei vasetti, sbiancato e conservato. Me li mangio davanti alla tele. Poi però puzzo come un portantino di Bombei.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Ago 2013, 09:21
Piu' che altro lui accapiglia me, visto che io troverei il vuoto cosmico.

non mi fare postare foto di piazza farnese, eh
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 07 Ago 2013, 09:24
A proposito de aglio, io in due missioni ho condiviso casa prima con due serbi e poi con due bulgari: mortaxxi loro, questi se sbucciano l'aglio fresco (si ho capito che è fresco, ma puzza uguale...), fanno delle montagnette  :elec: di capoccette di aglio e poi se le mangiano così, magari immergendole in un mucchietto di sale...a li mortaxxi loro once again.
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 09:24
Oggi le provo...
Già ho l'acquolina in bocca..

(Secondo voi posso aggiungere i pistacchi alle noci? )


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 09:24
non mi fare postare foto di piazza farnese, eh

Meglio della piana de castelluccio...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 09:25
Oggi le provo...
Già ho l'acquolina in bocca..

(Secondo voi posso aggiungere i pistacchi alle noci? )

Io non lo farei, mi sembra un impiccio...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Ago 2013, 09:27
Oggi le provo...
Già ho l'acquolina in bocca..

(Secondo voi posso aggiungere i pistacchi alle noci? )


Inviato con Eugenio usando tapatalk

O pistacchi

O noci
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Ago 2013, 09:27
A proposito de aglio, io in due missioni ho condiviso casa prima con due serbi e poi con due bulgari: mortaxxi loro, questi se sbucciano l'aglio fresco (si ho capito che è fresco, ma puzza uguale...), fanno delle montagnette  :elec: di capoccette di aglio e poi se le mangiano così, magari immergendole in un mucchietto di sale...a li mortaxxi loro once again.

IB a londra, per inghilterra-italia, mi ha introdotto alle delizie degli spicchi d'aglio marinato da mangiare come le pringles
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 09:28
Oggi le provo...
Già ho l'acquolina in bocca..

(Secondo voi posso aggiungere i pistacchi alle noci? )


Inviato con Eugenio usando tapatalk

non lo farei neanche io...
Al massimo al posto delle noci metti i pistacchi.
Altrimenti rischi de fa' un crogiolo che sa di troppo e non si distinguono più i sapori...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Ago 2013, 09:28
IB a londra, per inghilterra-italia, mi ha introdotto alle delizie degli spicchi d'aglio marinato da mangiare come le pringles

Quello di cui parlavo prima.
Ma nemmeno mi leggi?? :s
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 09:30
Vabbe' ma l'aglio arrostito e' una delle cose piu' buone al mondo.

(http://1.bp.blogspot.com/_a_fMttnA9sk/TLNluJEvPAI/AAAAAAAACOo/Gr0SpHM09xc/s400/DSC01840.JPG)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 09:30
qui vanno tanto le olive verdi snocciolate e ripiene ciascuna di uno spicchio d'aglio.
All'inizio ero un po' settico poi ci sono cascato una volta e non riesco a uscirne più
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: PILØ - 07 Ago 2013, 09:31
Le avevo fatte anch'io tempo fa, con robiola e prosciutto cotto.

Domenica sera invece sono andato in un agriturismo e le hanno fatte con un sughetto di pomodoro.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 09:33
La melanza si cucina solo Grigliata .
Fatta in qualunque altro modo fa schifo.

Le ultime quattro pagine di topic solo sulla melanzana

white-blu, hai creato un mostro!

:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Ago 2013, 09:34
qui vanno tanto le olive verdi snocciolate e ripiene ciascuna di uno spicchio d'aglio.
All'inizio ero un po' settico poi ci sono cascato una volta e non riesco a uscirne più

Hai mai provato a mettere in forno le piccole cipolle rosse simil Tropea che vendono al supermercato? Olio sale e pepe. Mamma mia che droga. Diventano dolcissime. Io ci condisco anche la pizza.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 07 Ago 2013, 09:34
qui vanno tanto le olive verdi snocciolate e ripiene ciascuna di uno spicchio d'aglio.
All'inizio ero un po' settico poi ci sono cascato una volta e non riesco a uscirne più

pure qui le trovo sempre al supermercato...non m'azzardo. L'aglio come aroma non mi dispiace, ma mangiato così (c'ho già provato) mi rimane sullo stomaco.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 09:37
Hai mai provato a mettere in forno le piccole cipolle rosse simil Tropea che vendono al supermercato? Olio sale e pepe. Mamma mia che droga. Diventano dolcissime. Io ci condisco anche la pizza.

Si lo faccio spesso
in camicia, una volta ci ho condito una pasta con gli asparagi verdi: invece de fa' il classico soffritto di cipolla, l'ho messa in forno e gli asparagi li ho scottati.
una cosa divina

EDIT
pure qui le trovo sempre al supermercato...non m'azzardo. L'aglio come aroma non mi dispiace, ma mangiato così (c'ho già provato) mi rimane sullo stomaco.

E' vero, se non sei troppo abituato a mangiare aglio crudo ti si ripropone abbastanza facilmente
:DD
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 09:38
Perfetto, accogliendo i suggerimenti farò metà e metà.. Poi vediamo il sapore più incisivo..


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 09:39
Perfetto, accogliendo i suggerimenti farò metà e metà.. Poi vediamo il sapore più incisivo..

:wall:  Ti abbiamo tutti detto il contrario!!!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 09:40
:wall:  Ti abbiamo tutti detto il contrario!!!

Credo intendesse metà melanzane con le noci e metà con i pistacchi
:))

Facce sapè Ale, c'ho un po' de pistacchi de Bronte da parte che aspettano de fa' una fine decorosa
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Ago 2013, 09:41
Tarà credo che farà un ripieno con i pistacchi e un altro con le noci. E poi ci dice quale le piace di più.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 09:42
Tarà credo che farà un ripieno con i pistacchi e un altro con le noci. E poi ci dice quale le piace di più.

Ah mbe'. Gia' m'ero innervosito.

Pero' per me fra pistacchi e noci non c'e' proprio partita, per me e' una meta' di melanzane sprecata :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 09:46
Ah mbe'. Gia' m'ero innervosito.

Pero' per me fra pistacchi e noci non c'e' proprio partita, per me e' una meta' di melanzane sprecata :DD

Pur amando i pistacchi, credo che tu abbia ragione.
La noce ha quel gusto leggermente amarognolo e oleoso che si sposa molto bene con il formaggio delicato e tiene testa al gusto forte del'aglio.
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 10:19
:wall:  Ti abbiamo tutti detto il contrario!!!
Un maronn': farò metà SOLO noce e metà SOLO pistacchi!


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 10:19
Un maronn': farò metà SOLO noce e metà SOLO pistacchi!

Euge', leggi anche i nuovi post: bocciata anche questa ipotesi :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 10:21
Tarà credo che farà un ripieno con i pistacchi e un altro con le noci. E poi ci dice quale le piace di più.

grazie signore grazie!

Credo intendesse metà melanzane con le noci e metà con i pistacchi
:))

Facce sapè Ale, c'ho un po' de pistacchi de Bronte da parte che aspettano de fa' una fine decorosa

:beer:

Pur amando i pistacchi, credo che tu abbia ragione.
La noce ha quel gusto leggermente amarognolo e oleoso che si sposa molto bene con il formaggio delicato e tiene testa al gusto forte del'aglio.


penZo pur'io, ma voglio la certificazione papillativo-gustativa..

 :p

Euge', leggi anche i nuovi post: bocciata anche questa ipotesi :DD

mo' ti scorno la faccia a mazzate!
 :=))

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 10:22
penZo pur'io, ma voglio la certificazione papillativo-gustativa..

Damme retta, non farne piu' di un paio di "involtini" con i pistacchi.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Ago 2013, 10:30
sicruramente non metterci il formaggio di capra sennò i pistacchi vanno a put.tane.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 10:35

mo' ti scorno la faccia a mazzate!
 :=))

:lol:

me fai taglià
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 07 Ago 2013, 10:39
polpette di melanzane e scaglie di parmigiano ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 10:47
Damme retta, non farne piu' di un paio di "involtini" con i pistacchi.

ho deciso, la cena è per tre quindi 3 involtini per provare. il resto noci. ma non ti azzardare a dire che è merito tuo..

sicruramente non metterci il formaggio di capra sennò i pistacchi vanno a put.tane.

nono, io ABORRO il formaggio di capra.  :S

:lol:

me fai taglià

utilizzo le mie contaminazioni salernitate per avere a che fare con certi loschi figuri..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Ago 2013, 10:59
me piace sta laziale82, tiene testa a tarallo!
lo vole addirittura corcà de mazzate :lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 11:14
polpette di melanzane e scaglie di parmigiano ;)

Si, ma ce devi dì come se fanno però, altrimenti non vale
:DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 11:15
me piace sta laziale82, tiene testa a tarallo!
lo vole addirittura corcà de mazzate :lol:

solo se dopo lo posso coprire di baci..

 :p :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Ago 2013, 11:16
non c'è niente da fa, tarallo tra ire e ore è quello che acchiappa de più qua dentro :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 11:25
non c'è niente da fa, tarallo tra ire e ore è quello che acchiappa de più qua dentro :DD

nono c'è tutto meno l'acchiappo, giuro!

Si, ma ce devi dì come se fanno però, altrimenti non vale
:DD

io qualche settimana fa ho usato questa, devo dire che sono venute ottime..

Ingredienti

        Melanzane 800 gr
        Pangrattato 120 gr
        Parmigiano Reggiano 120 gr (io ci ho aggiunto pure un po' di pecorino, per "insaporire"
        Pepe macinato q.b.
        Sale q.b.
        Prezzemolo tritato 1 cucchiaio
        Uova medie 2

Per preparare le polpette di melanzane, lavate ed asciugate le melanzane e infornatele a 200° per circa un’ora. Quando le melanzane saranno cotte, estraetele dal forno e lasciatele intiepidire, quindi sbucciatele e mettete la polpa dentro ad un colino per fare fuoriuscire l’eccesso di acqua di vegetazione.  poi mettete la polpa dentro ad una bacinella e aggiungete le uova, unite anche il pangrattato, il formaggio grattugiato, l’aglio schiacciato, il sale, il pepe e il prezzemolo. Mescolate e amalgamate per bene gli ingredienti e poi formate delle polpettine tonde  che passerete nel pangrattato poi friggetele in abbondante olio di semi di arachide.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Ago 2013, 11:29
però aborri il formaggio di capra

ed io dico: MA COME SE FA?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 11:30
però aborri il formaggio di capra

ed io dico: MA COME SE FA?

dici rispetto a Tarallo o al pecorino?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 07 Ago 2013, 11:31
però aborri il formaggio di capra

ed io dico: MA COME SE FA?

Già :roll:

(http://kimlaure.k.i.pic.centerblog.net/f7ab5bf4.JPG)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 11:32
Già :roll:

(http://kimlaure.k.i.pic.centerblog.net/f7ab5bf4.JPG)

sento quell'odore insopportabile anche solo con la foto..  :S

 :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Azzurra - 07 Ago 2013, 11:34
•1 grossa melanzana

•2 cucchiai di Parmigiano reggiano grattugiato

•scaglie di Parmigiano 6

•1 uovo

•1 punta di aglio

•50 gr pangrattato

PREPARAZIONE
Scalda il forno a 220°, e inserisci la melanzana dopo averla bucata con la forchetta. Dopo 30' quando la melanzana sarà cotta, lasciala intiepidire, ricava la polpa ed elimina l'acqua in eccesso. Metti la polpa dentro a una bacinella e aggiungete l'uovo, l'aglio,il Parmigiano e controlla il sale. Se occorre aggiungi un poco di pane grattugiato, il resto versalo su un piatto e passa le polpettine che avrai formato con la polpa. Adagiale su un foglio di carta assorbente e mettile in forno per 10'. Servile tiepide con insalatina mista  e qualche scaglia di Parmigiano.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Ago 2013, 11:35
guarda, secondo me il formaggio di capra è IL formaggio
è più antico, è più buono (imho), è ancestrale

poi, molto poi, è venuta la mucca: la capra era semplice da tenere, mangiava dappertutto, resiste a climi caldissimi

checche' se ne dica, il formaggio (anche secondo braudel) è nato sulla costa, non in montagna
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 11:41
guarda, secondo me il formaggio di capra è IL formaggio
è più antico, è più buono (imho), è ancestrale

poi, molto poi, è venuta la mucca: la capra era semplice da tenere, mangiava dappertutto, resiste a climi caldissimi

checche' se ne dica, il formaggio (anche secondo braudel) è nato sulla costa, non in montagna

lo comprendo ed è chiaro che ogni tradizione culinaria risiede in condizioni ambientali e storiche di molto tempo fa, tradizioni e storie che sono affascinantissime.

Io ho proprio un problema con il sapore: così forte, così persistente, così dominante che non riesco a tollerarlo..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Ago 2013, 11:42
Io ho proprio un problema con il sapore: così forte, così persistente, così dominante che non riesco a tollerarlo..

allora non puoi fare l'amore con tarallo
è una piccola bhopal ambulante
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 11:45
allora non puoi fare l'amore con tarallo
è una piccola bhopal ambulante

:rotfl:

(fosse solo quello il motivo!   :pp )
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Ago 2013, 11:47
ah, lo sai anche tu del suo (piccolo) problema...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Ago 2013, 11:50
a me formaggio piace tutto.
in sardegna assaggiai anche il casu marzu (quello con le larve di mosca) e devo dire che non fu per niente male.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 07 Ago 2013, 11:51
a me formaggio piace tutto.
in sardegna assaggiai anche il casu marzu (quello con le larve di mosca) e devo dire che non fuper niente male.

non è fastidiosa la sensazione di qualcosa di vivo sotto i denti?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Ago 2013, 11:51
non è fastidiosa la sensazione di qualcosa di vivo sotto i denti?

no
ci resta poco, vivo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 07 Ago 2013, 11:53
non è fastidiosa la sensazione di qualcosa di vivo sotto i denti?

no, anzi.
in giappone ho mangiato anche i polpi vivi coi tentacoli che cercavano di uscire dalla bocca.

no
ci resta poco, vivo

 :rotfl:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 07 Ago 2013, 13:41
Giocate giocate, Svennis ce vede lungo.
Aggettivo poco usato se si parla di porga.

Cioa Ale :luv: ma la capra e' bona. :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 07 Ago 2013, 13:49
Sparatemelo per endovena il formaggio. Tutto. Ora.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Ago 2013, 13:51
Sparatemelo per endovena il formaggio. Tutto. Ora.

lo fare, se ne avessi una dose cagliata male
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: est1900 - 07 Ago 2013, 13:51
Poco OT ma sto in Liguria e ieri me so' magnato una gallinella fresca fatta alla genovese che Svennis se sarebbe commosso.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 07 Ago 2013, 13:54
la gallinella l'ho rivalutata assai
a roma se conosceva per essere "pesce da zuppa"
e invece...

certo però, pure tu: fino in liguria pe' 'na gallinella
 :=))
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 10:23
 (http://img.tapatalk.com/d/13/08/08/6a6uja2a.jpg)

Voi ne sapete niente, maledetti boicottatori?


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Cucinare
Inserito da: Tarallo - 08 Ago 2013, 10:25
:lol:


Sent from their iPhone
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 08 Ago 2013, 10:29
:rotfl:

Edit: quelli salati però mi pare che ci fossero (a dx nella foto)...
:DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 08 Ago 2013, 10:30
 :rotfl2:

era destino che i pistacchi non ce li dovessi mette.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 10:34
:rotfl:

Edit: quelli salati però mi pare che ci fossero (a dx nella foto)...
:DD

no. erano cicerchie.
:rotfl2:

era destino che i pistacchi non ce li dovessi mette.

capisci? con DOPPIA fila di noci.
Chissà che il direttore del punto vendita non bazzichi qui..
Titolo: Cucinare
Inserito da: Tarallo - 08 Ago 2013, 10:37
Dal nome del supermarket potrebbe essere porga.


Sent from their iPhone
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 08 Ago 2013, 10:39
no. erano cicerchie.
capisci? con DOPPIA fila di noci.
Chissà che il direttore del punto vendita non bazzichi qui..

Po' esse, Simply di che zona?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 10:41
Po' esse, Simply di che zona?

milano, via frapolli.

Dal nome del supermarket potrebbe essere porga.


Sent from their iPhone

mi state mettendo una curiosità di conoscerlo che manco un VIP..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 08 Ago 2013, 11:56

mi state mettendo una curiosità di conoscerlo che manco un VIP..

Curiositá ampiamente giustificata
 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 08 Ago 2013, 11:56
Curiositá ampiamente giustificata
 8)

Una volta questo tipo di curiosita' uno poteva soddisfarla al Circo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 08 Ago 2013, 14:35
mi state mettendo una curiosità di conoscerlo che manco un VIP..

accontentati di tarallo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 14:40
accontentati di tarallo

 :cry: :nghe: :boxe: :hamm: :shout2:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 08 Ago 2013, 14:53
:cry: :nghe: :boxe: :hamm: :shout2:

altrimenti chiedi ad ila85
 :=))
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 14:56
altrimenti chiedi ad ila85
 :=))

Con lei ho già spettegolato in molte altre sedi (tra cui i distinti NE) ma tu m'hai trattato male lo stesso.

E pensa che su quel tuo topic, fatelo per loro, prima della coppa Italia ci ho pianto pure un po'..


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 08 Ago 2013, 15:01
tu m'hai trattato male lo stesso
:o

pensa che su quel tuo topic, fatelo per loro, prima della coppa Italia ci ho pianto pure un po'
:luv:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 08 Ago 2013, 15:05
Con lei ho già spettegolato in molte altre sedi (tra cui i distinti NE) ma tu m'hai trattato male lo stesso.

E pensa che su quel tuo topic, fatelo per loro, prima della coppa Italia ci ho pianto pure un po'..


Inviato con Eugenio usando tapatalk

che screanzato
 :mat:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 15:07
:o
accontentati di tarallo

ti pare che io mi posso accontentare di un soggetto solo?  :D

Ma poi la cosa che mi interessa è: 'sti pistacchi, l'hai presi tu?
 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 08 Ago 2013, 15:08
none
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 15:08
che screanzato
 :mat:

:rotfl:

anche tu del partito "scornare la faccia a mazzate"?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 08 Ago 2013, 15:11
:rotfl:

anche tu del partito "scornare la faccia a mazzate"?

No, dai
A porga ci voglio bene io.
sicuramente non l'ha fatto apposta

:luv:
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 15:12
No, dai
A porga ci voglio bene io.
sicuramente non l'ha fatto apposta

:luv:

Tenderness..


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 08 Ago 2013, 15:21
milano, via frapolli.



ma dai!!!!

quando ho fatto il militare a Linate, andavo a mangiare i panini notturni in un chioschetto di buiaccari che stava tra viale Argonne e via Frapolli.

chissà se c'é ancora
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 15:26

ma dai!!!!

quando ho fatto il militare a Linate, andavo a mangiare i panini notturni in un chioschetto di buiaccari che stava tra viale Argonne e via Frapolli.

chissà se c'é ancora

No way!

No, un c'è più..
Ma se non hai mai provato le luride viale argonne angolo via aselli non puoi dire di aver vissuto pericolosamente..


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 08 Ago 2013, 15:41
No way!

No, un c'è più..
Ma se non hai mai provato le luride viale argonne angolo via aselli non puoi dire di aver vissuto pericolosamente..


Inviato con Eugenio usando tapatalk

le luride sono due signore del sud Italia (Puglia me pare) che facevano il panino con l'hamburger o la salsiccia insieme a un mare di cipolle grigliate, il tutto stipato in quel panino piatto che loro chiamavano "pane arabo"?
Se sono loro, allora si, e ci sono andato anche più volte.
e anche più di un panino a volta
:=))

Una di loro la chiamavamo la sciura Maria.
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 15:42
le luride sono due signore del sud Italia (Puglia me pare) che facevano il panino con l'hamburger o la salsiccia  in quel panino piatto che loro chiamavano "pane arabo"?
Se sono loro, allora si, e ci sono andato anche più volte

Una di loro la chiamavamo la sciura Maria.

Esatto, proprio loro.

Tre frasi il loro must: ceh la vuoi la ndujah?

Ceh lo vuoi il piccanteh?

Ci metti SOLO questoh? (Il panino magari pesa 3 kg intanto)

Se quando tornò a casa sono già aperte ti metto su una foto..




Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 08 Ago 2013, 15:44
Esatto, proprio loro.

Tre frasi il loro must: ceh la vuoi la ndujah?

Ceh lo vuoi il piccanteh?

Ci metti SOLO questoh? (Il panino magari pesa 3 kg intanto)




Inviato con Eugenio usando tapatalk

:lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 08 Ago 2013, 15:46
ti pare che io mi posso accontentare di un soggetto solo?  :D

Nun me provoca' che te converto.  :jess:
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 15:55
Nun me provoca' che te converto.  :jess:

Dall'emoticon pare più che ti converti tu.. :p


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 08 Ago 2013, 15:56
ma la smettete de pomicià voi due ? :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 08 Ago 2013, 20:14
non c'è niente da fa, tarallo tra ire e ore è quello che acchiappa de più qua dentro :DD

Il motivo, secondo me, è che non c'ha un cazzo da fà e sta sempre attaccato alla tastiera, risponde sempre, a volte anche a caz, pardon a pene di cane. :) :D :since :asrm
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 08 Ago 2013, 20:17
Sembrano buone le melanzane del Tarallix.
Sul formaggio di capra la penso come idresda, forse offusca troppo il sapore delle melanzane ma lo devo provare.
Sull'aglio che te possino tará, 3 spicchi, te credo che tua moglie deve parlà con i colleghi solo al telefono. E te lo dice uno che adora l'aglio. Ma in quella preparazione 3 sono un'enormità. Penso che in bocca si sentiva tantissimo e dopo un'oretta avete iniziato a ruttare al sapore d'aglio.

Neanche a Pechino se li magneno 3 spicchi d'aglio. :( :o :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: vaz - 08 Ago 2013, 20:44
gazpacho melone basilico e curry
gazpacho pesche aceto balsamico e zenzero


da paura
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: COLDILANA61 - 08 Ago 2013, 20:53
lo comprendo ed è chiaro che ogni tradizione culinaria risiede in condizioni ambientali e storiche di molto tempo fa, tradizioni e storie che sono affascinantissime.

Io ho proprio un problema con il sapore: così forte, così persistente, così dominante che non riesco a tollerarlo..
Per caso non sopporti neanche il tartufo ed il suo odore ?  :o
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 21:01
Per caso non sopporti neanche il tartufo ed il suo odore ?  :o

Non esageriamo: il tartufo lo venero in ogni sua forma..

(http://img.tapatalk.com/d/13/08/09/za8e9aze.jpg)

Here we are, con contorno di scarola..

Ps le melanzane hanno preso troppo olio, any advice?


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 08 Ago 2013, 21:02
Anvedi. Scarola con uvetta e pinoli. Respect. Bravissima.
:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 21:45
Anvedi. Scarola con uvetta e pinoli. Respect. Bravissima.
:))

'azie!  :oops: :blob:

io i pinoli e l'uvetta (sopratutto l'uvetta) col salato li adoro, li metterei ovunque..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 08 Ago 2013, 22:06
Non esageriamo: il tartufo lo venero in ogni sua forma..

(http://img.tapatalk.com/d/13/08/09/za8e9aze.jpg)

Here we are, con contorno di scarola..

Ps le melanzane hanno preso troppo olio, any advice?


Inviato con Eugenio usando tapatalk

È qui manco l'applauso!
Qui scatta l'inchino!!!
Bravissima

Se hanno preso troppo olio,forse la temperatura di frittura era troppo bassa

La scarola imbottita la faceva sempre mia nonna (sono di origine campana)
Un giorno apriremo il capitolo pizza di scarola...
E nnamo,,,
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: ila85 - 08 Ago 2013, 22:09
Non esageriamo: il tartufo lo venero in ogni sua forma..

(http://img.tapatalk.com/d/13/08/09/za8e9aze.jpg)

Here we are, con contorno di scarola..

Ps le melanzane hanno preso troppo olio, any advice?


Inviato con Eugenio usando tapatalk

perché ci vuoi far credere che li hai fatti tu???  :p
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 22:18
È qui manco l'applauso!
Qui scatta l'inchino!!!
Bravissima

Se hanno preso troppo olio,forse la temperatura di frittura era troppo bassa

La scarola imbottita la faceva sempre mia nonna (sono di origine campana)
Un giorno apriremo il capitolo pizza di scarola...
E nnamo,,,

('Azie. Per me questo complimento è un onore)

Bassa no, anzi, ho quasi fatto fumare l'olivo mannaggia a me. Mi devo munire di carta paglia, la carta da cucina semplice con le melanzane gnaaaaa fà..


Questo capitolo apriamolo ORA. Io morirei di scarola e sopratutto di pizza di scarola. Una morte tipo la grande abbuffata. Mi fa uscire di senno..

(Dopo Ischia vado un po' in costiera, dopo il cuoppo di pesciolini e alici a cetara, voglio abboffarmi di pizza di scarola. Tu mi devi mandare la tua ricetta della pizza, la voglio provare!)


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Ago 2013, 22:19
perché ci vuoi far credere che li hai fatti tu???  :p

Attenta che non ti invito alla giornata brioche!


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 09 Ago 2013, 06:43
('Azie. Per me questo complimento è un onore)

Bassa no, anzi, ho quasi fatto fumare l'olivo mannaggia a me. Mi devo munire di carta paglia, la carta da cucina semplice con le melanzane gnaaaaa fà..


Questo capitolo apriamolo ORA. Io morirei di scarola e sopratutto di pizza di scarola. Una morte tipo la grande abbuffata. Mi fa uscire di senno..

(Dopo Ischia vado un po' in costiera, dopo il cuoppo di pesciolini e alici a cetara, voglio abboffarmi di pizza di scarola. Tu mi devi mandare la tua ricetta della pizza, la voglio provare!)


Inviato con Eugenio usando tapatalk

(troppo gentile, non merito tutta st'attenzione ;)) )

Mi sa che tocca aprí anche un capitolo frittura..
Io non sono un grande esperto di fritture, ma l'olio d'oliva non ha un punto di fumo un po' troppo basso rispetto agli altri oli vegetali (girasole e sopratutto arachide)? Chiedo.
Su wikipedia tedesco c'è questa tabella (http://de.wikipedia.org/wiki/Rauchpunkt) (in tedesco solo perché wikipedia italiano non la riporta, non prendermi per maniaco :S ).

Per quanto riguarda la pizza, beh, ti mando in pvt la mia ricetta dell'impasto.
Da qualche parte in questo topic il netter giorgione parlava del metodo Bonci, prova a cercare, ti si apre un mondo
 :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 09 Ago 2013, 07:06
dr. iDre, ha scritto olivo ma voleva dire olio, non frigge certo in olio d'oliva.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 09 Ago 2013, 08:48
suorry

avevo ancora gli occhi attaccati dalle caccolette quando ho letto

:DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 09 Ago 2013, 08:48
(troppo gentile, non merito tutta st'attenzione ;)) )

Mi sa che tocca aprí anche un capitolo frittura..
Io non sono un grande esperto di fritture, ma l'olio d'oliva non ha un punto di fumo un po' troppo basso rispetto agli altri oli vegetali (girasole e sopratutto arachide)? Chiedo.
Su wikipedia tedesco c'è questa tabella (http://de.wikipedia.org/wiki/Rauchpunkt) (in tedesco solo perché wikipedia italiano non la riporta, non prendermi per maniaco :S ).

Per quanto riguarda la pizza, beh, ti mando in pvt la mia ricetta dell'impasto.
Da qualche parte in questo topic il netter giorgione parlava del metodo Bonci, prova a cercare, ti si apre un mondo
 :))

assolutamente sì, è in assoluto l'olio più à sconsigliato per friggere. ma io domani parto e torno fra 20 gg a Milano, non volevo aprire un olio proprio adesso, quindi ho "arronzato".. My bad.

Metodo Bonci è quello con mix di farine? lo devo provare.
l'ultima volta ho fatto l'impasto alla napoletana, cioè pochissimo lievito e totale assenza di grassi (niente olio, per intenderci). ho idratato al 60-65% e la pizza era soffice e digeribilissima, con lievitazione di 36 ore se non ricordo male. voglio provare ad aumentare ancora l'idratazione fino al 60-75 % e vedere che ne esce..

Per la pizza, la sola cosa che mi scoccia, è che col forno elettrico rimane sempre un po' così, arrivi a cucinare bene dopo averne infornate tre o quattro. e nonostante aspetti fino all'ultimo, la mozzarella si cuoce sempre un po' troppo..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 09 Ago 2013, 08:57
assolutamente sì, è in assoluto l'olio più à sconsigliato per friggere. ma io domani parto e torno fra 20 gg a Milano, non volevo aprire un olio proprio adesso, quindi ho "arronzato".. My bad.

Metodo Bonci è quello con mix di farine? lo devo provare.
l'ultima volta ho fatto l'impasto alla napoletana, cioè pochissimo lievito e totale assenza di grassi (niente olio, per intenderci). ho idratato al 60-65% e la pizza era soffice e digeribilissima, con lievitazione di 36 ore se non ricordo male. voglio provare ad aumentare ancora l'idratazione fino al 60-75 % e vedere che ne esce..

Per la pizza, la sola cosa che mi scoccia, è che col forno elettrico rimane sempre un po' così, arrivi a cucinare bene dopo averne infornate tre o quattro. e nonostante aspetti fino all'ultimo, la mozzarella si cuoce sempre un po' troppo..

Du hast pvt ;))

Per quanto riguarda la morbidezza della pizza, dipende molto dai forni.
Per non perdere calore munisciti di pietra refrattaria, oppure cuoci su una leccarda che hai fatto riscaldare insieme al forno.

Il forno che ho io ha una funzione che trattiene nella camera di cottura il vapore fuoriuscito dall'impasto, lasciando quindi l'impasto piuttosto morbido.
E`adatto per far lievitare e fare dolci o paste lievitate morbide, tipo focacce.
Assolutamente da evitare per il pane, per il quale amo la crosta che scrocchia ;))

(qui in Sassonia per lo più trovi un pane con una crosta molla per vecchietti con la dentiera, na cosa ignobile)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 09 Ago 2013, 13:41
Io ci metto una cosa che cucino spesso (oddio cucino e' una parola grossissima).
Insalata di arance.
Arance rosse, olive nere, cipolla, pepe nero, olio, limone.

Le arance meglio se tagliate a rondelle e non a spicchi, non praticissime da mangiare in effetti ma molto coreografiche.

In alternativa al limone IMHO va bene anche l'aceto balsamico.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: COLDILANA61 - 09 Ago 2013, 14:02
assolutamente sì, è in assoluto l'olio più à sconsigliato per friggere. ma io domani parto e torno fra 20 gg a Milano, non volevo aprire un olio proprio adesso, quindi ho "arronzato".. My bad.

Metodo Bonci è quello con mix di farine? lo devo provare.
l'ultima volta ho fatto l'impasto alla napoletana, cioè pochissimo lievito e totale assenza di grassi (niente olio, per intenderci). ho idratato al 60-65% e la pizza era soffice e digeribilissima, con lievitazione di 36 ore se non ricordo male. voglio provare ad aumentare ancora l'idratazione fino al 60-75 % e vedere che ne esce..

Per la pizza, la sola cosa che mi scoccia, è che col forno elettrico rimane sempre un po' così, arrivi a cucinare bene dopo averne infornate tre o quattro. e nonostante aspetti fino all'ultimo, la mozzarella si cuoce sempre un po' troppo..

Tenendo conto della mozzarella che usi e del forno elettrico (non sono tutti uguali) devi mettere prima la pizza senza e poi aggiungere la mozzarella . Prova che ti riprova prima o poi trovi i minuti di differenza da usare . E dipende da come fai "seccare" la mozzarella prima di metterla .

Bie
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 09 Ago 2013, 20:04
Che tristezza dover cucinare per svuotare il frigo..

Umpf.


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 09 Ago 2013, 20:08
Che tristezza dover cucinare per svuotare il frigo..

Umpf.


Inviato con Eugenio usando tapatalk

insalata di riso

Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 09 Ago 2013, 20:15
insalata di riso

:rotfl:

Un mischione senza precedenti invece: zucchine saltate e omelette con bufala


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 09 Ago 2013, 20:50
Alla fine ho optato per tutto insieme:'omelette zucchine salate e bufala..

(http://img.tapatalk.com/d/13/08/10/6eru3y2a.jpg)


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Palo - 09 Ago 2013, 23:23
Se non fosse che ho gli arrosticini (e tutto il resto) che mi escono dalle orecchie, direi che l'aspetto è. Molto appetitoso!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 09 Ago 2013, 23:46
Se non fosse che ho gli arrosticini (e tutto il resto) che mi escono dalle orecchie, direi che l'aspetto è. Molto appetitoso!

ahhahaahahhaah! bboni gli arrosticini, non li mangio da una vita..

si, era buona..  ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 10 Ago 2013, 04:13
Alla fine ho optato per tutto insieme:'omelette zucchine salate e bufala..

(http://img.tapatalk.com/d/13/08/10/6eru3y2a.jpg)


Inviato con Eugenio usando tapatalk

Appero'.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 10 Ago 2013, 07:02
Azz, poteva anna' peggio! Forse avrei cotto le zucchine una 'nticchia de piu', anche quando ci faccio la pasta a me piacciono quasi scrocchiarelle.
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 10 Ago 2013, 09:42
Azz, poteva anna' peggio! Forse avrei cotto le zucchine una 'nticchia de piu', anche quando ci faccio la pasta a me piacciono quasi scrocchiarelle.

Tu le friggi, é inutile che dici scrocchiarelle! :P
Sono pure avanzate, ja' dimmi come fai questa pasta..


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 10 Ago 2013, 10:20
Azz, poteva anna' peggio! Forse avrei cotto le zucchine una 'nticchia de piu', anche quando ci faccio la pasta a me piacciono quasi scrocchiarelle.

magari na nticchia de meno, altrimenti te se sfaldano.
per farle scrocchiarelle serve cuocerle poco a temperatura molto alta.
pure a me piacciono così.

a occhio quelle della nostra laziale sembrano quasi stufate :DD

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 10 Ago 2013, 10:37
magari na nticchia de meno, altrimenti te se sfaldano.
per farle scrocchiarelle serve cuocerle poco a temperatura molto alta.
pure a me piacciono così.

a occhio quelle della nostra laziale sembrano quasi stufate :DD

comincio a credere che le padelle in ceramica siano inadatte. in quelle di ferro mi venivano molto più cotte, qui iniziano ad attacarsi (io metto quasi in tutto sempre poco olio) e sfaladarsi prima che la cottura sia al punto che voglio io. sembrano stufate si.

padelle di ceramica, chi sa parli.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 10 Ago 2013, 11:05
magari na nticchia de meno, altrimenti te se sfaldano.
per farle scrocchiarelle serve cuocerle poco a temperatura molto alta.
pure a me piacciono così.

a occhio quelle della nostra laziale sembrano quasi stufate :DD

Vabbe' alla fine so' piu' "cotte" pero'  :p

niente de che LaziAle, pasta con le zucchine :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 10 Ago 2013, 11:14
Vabbe' alla fine so' piu' "cotte" pero'  :p

niente de che LaziAle, pasta con le zucchine :DD

aò, ma non erano mica crude eh!

tarallino maccome? nonono.. io almeno ci metto il tonno..
Titolo: Cucinare
Inserito da: Tarallo - 10 Ago 2013, 12:28
A me il tonno nella pasta fa schifo, confesso. E amo il pesce.


Sent from their iPhone
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 10 Ago 2013, 12:36
A me il tonno nella pasta fa schifo, confesso. E amo il pesce.


Sent from their iPhone

(pensa che sopra ci metto anche il parmigiano.. scchhh..)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Palo - 10 Ago 2013, 12:43
A me il tonno nella pasta fa schifo, confesso. E amo il pesce.


Sent from their iPhone
Tonno da scatoletta (a vapore ben scolato). Mezzo spicchio d'aglio a testa strizzato o tagliato a cubettini di 1 mm, mezzo limone spremuto (mezzo va bene da due a quattro persone... Ci si regola a proprio gusto), olio crudo e prezzemolo. Tutto messo a freddo direttamente nella zuppiera. L'alternativa alla pasta al burro ...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 10 Ago 2013, 18:29
Alla fine ho optato per tutto insieme:'omelette zucchine salate e bufala..

(http://img.tapatalk.com/d/13/08/10/6eru3y2a.jpg)


Inviato con Eugenio usando tapatalk

La bufala in una ricetta calda ?  :xx
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 10 Ago 2013, 19:20
se lo sa fiammetta ce cazzia a tutti :lol:
 :luv:



stasera coniglio in umido  :slurp:
con patate al forno
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: COLDILANA61 - 10 Ago 2013, 20:06
(pensa che sopra ci metto anche il parmigiano.. scchhh..)

 :o

Stavo pensando a qualcosa di peggio della cipolla nella carbonara .

Trovato !

 :)
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 10 Ago 2013, 20:07
La bufala in una ricetta calda ?  :xx

Eh ma dovresti leggere tutto, non intervenire così a gamba tesa.. :P

Era una ricetta svuota-frigo..


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 10 Ago 2013, 20:08
:o

Stavo pensando a qualcosa di peggio della cipolla nella carbonara .

Trovato !

 :)

Hahahaahhahahahahahahaha!
Sulla cipolla sono d'accordo e indignata da quando faceste chiudere quel topic che veleggiava verso il record dei record;
Sul mio quote, che ti devo dire, mi fa impazzire! Lo metto pure sulla pasta al tonno classica, figurati un po'..


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 12 Ago 2013, 19:49
Ultimamente state postato un sacco di boiate. :p 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 13 Ago 2013, 09:38
Ultimamente state postato un sacco di boiate. :p 8)

menomale che ci sei tu a ricondurci nella retta via
dai, postaci qualche capolavoro che fa tua moglie

in mezzo mettici pure qualche foto da spiaggia, che me mancano
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 13 Ago 2013, 09:45
menomale che ci sei tu a ricondurci nella retta via
dai, postaci qualche capolavoro che fa tua moglie

in mezzo mettici pure qualche foto da spiaggia, che me mancano

Le vostre relazioni extra-forum e whatsappistiche non sono oggetto di questo topic

:luv:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 13 Ago 2013, 09:47
Anfatti, lasciamo perde
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: The Referee - 13 Ago 2013, 10:00

dai, postaci qualche capolavoro che fa tua moglie

perdonatemi l'OT:
un caro saluto alla moglie di Massimo, che a Pechino mi omaggiò di un piatto di lasagne che ancora ricordo con commozione!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 13 Ago 2013, 10:11
perdonatemi l'OT:
un caro saluto alla moglie di Massimo, che a Pechino mi omaggiò di un piatto di lasagne che ancora ricordo con commozione!

Hai capito perché Sve'

so le 10.10 del mattino e me sto a contorce dalla fame!!!!!!

 :x

Vi lovvo, davvero
 :since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 13 Ago 2013, 11:07
te l'ho detto.
me manda dei capolavori assoluti.

pesce san pietro, scorfani, triglie, orate tutti pescati all'amo dallo scoglio sotto la veranda.

 :wall:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 13 Ago 2013, 11:44
dai Piè, quando andremo in pensione, pure noi andremo in riva al mare a pescare.
Vabbè no, io me faccio due palle, te compro tutto il pescato alla fine

 :)

a proposito, quanto me manca pe annà in pensione?
tanto, li mortacci tua frau merkel!!!!
 :x
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 13 Ago 2013, 12:29
Stasera mi faccio una seppia gigante con chorrizo, slow cooked per un'ora, con sughetto di pomodoro e patate novelle.

Vino Vernaccia di S. Gimignano....yummie
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 13 Ago 2013, 20:28
Io c'ho 3 foto che mi ha mandato che guardo quando il frigo e' vuoto e mi rassereno.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 14 Ago 2013, 08:26
Ultimamente state postato un sacco di boiate. :p 8)

Chiedo scusa se qualcuno si è sentito offeso per la mia  affermazione, tengo a precisare che non era mia intenzione offendere e tantomento mi riferivo a qualcosa in particolare, era soltanto una battuta goliardica (si può usare questo termine?), credevo di fare dell'ironia mentre invece qualcuno l'ha presa come una espressione di offesa verso altri netters.
Pertanto, mi autopunisco sospendendomi dal fortum per qualche giorno.
OT
te l'ho detto.
me manda dei capolavori assoluti.

pesce san pietro, scorfani, triglie, orate tutti pescati all'amo dallo scoglio sotto la veranda.

 :wall:

Il pescato in questione è stato acquistato nella pescheria Sotgiu di Bosa e dall'amico pescatore Tore Silanus, non mi sono mai vantato di aver preso all'amo i pesci mostrati nelle foto tra i quali c'era anche un grosso astice, in ogni caso il tutto è stato cucinato dal sottoscritto.
Ringraziamenti a The Referee per la citazione e per i saluti.
EOT

Buon ferragosto a tutti, per i romani tengo a ricordare che per il 15.08 è di rigore il pollo in umido con i peperoni (soltanto verdi, non mischiate colori infaman.ti) per terminare il pranzo o la cena un bel cocomero fresco è di rigore assoluto.
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 14 Ago 2013, 12:04
Chiedo scusa se qualcuno si è sentito offeso per la mia  affermazione, tengo a precisare che non era mia intenzione offendere e tantomento mi riferivo a qualcosa in particolare, era soltanto una battuta goliardica (si può usare questo termine?), credevo di fare dell'ironia mentre invece qualcuno l'ha presa come una espressione di offesa verso altri netters.
Pertanto, mi autopunisco sospendendomi dal fortum per qualche giorno.
OT
Il pescato in questione è stato acquistato nella pescheria Sotgiu di Bosa e dall'amico pescatore Tore Silanus, non mi sono mai vantato di aver preso all'amo i pesci mostrati nelle foto tra i quali c'era anche un grosso astice, in ogni caso il tutto è stato cucinato dal sottoscritto.
Ringraziamenti a The Referee per la citazione e per i saluti.
EOT

Buon ferragosto a tutti, per i romani tengo a ricordare che per il 15.08 è di rigore il pollo in umido con i peperoni (soltanto verdi, non mischiate colori infaman.ti) per terminare il pranzo o la cena un bel cocomero fresco è di rigore assoluto.

Non ci credo che qualcuno si è offeso! Hai fatto benissimo a riportarci al rigore culinario che stavamo offendendo con le nostre gastromanie da quindicenni..

:luv:


Inviato con Eugenio usando tapatalk
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 15 Ago 2013, 11:28
(io sono bravo a fare le melanzane a funghetto, ma mi ci vuole il finocchietto selvatico)
Per quello basti tu...... :) :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 17 Ago 2013, 13:28
Ho appena acquistato un bel tocco di rana pescatrice. L'ho cucinata altre volte, ma non sono mai stato soddisfatto. Suggerimenti?

Grazie
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 17 Ago 2013, 14:56
Ho appena acquistato un bel tocco di rana pescatrice. L'ho cucinata altre volte, ma non sono mai stato soddisfatto. Suggerimenti?

Grazie

Tagliatelle zucchine rana e un pizzico di curry
;))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 17 Ago 2013, 15:18
Grazie iDresda.

Cercavo suggerimenti più per secondi che per primi piatti.

La tua ricetta la provo durante la settimana. Ho trovato anche dei 'queenies' che da noi si chiamano canestrelli. Ammetto la mia ignoranza verso questi piccoli molluschi e sto cercando ricette in rete....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 17 Ago 2013, 21:19
La rana pescatrice me la so magnata, ma non svelo come. :nono:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Palo - 18 Ago 2013, 00:43
La rana pescatrice me la so magnata, ma non svelo come. :nono:
Recentemente ... al tegame con patate, pomodori e capperi ...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 19 Ago 2013, 21:14
Recentemente ... al tegame con patate, pomodori e capperi ...
La sua morte......
Slurp


Grazie iDresda.

Cercavo suggerimenti più per secondi che per primi piatti.

La tua ricetta la provo durante la settimana. Ho trovato anche dei 'queenies' che da noi si chiamano canestrelli. Ammetto la mia ignoranza verso questi piccoli molluschi e sto cercando ricette in rete....
Grazie iDresda.

Cercavo suggerimenti più per secondi che per primi piatti.

La tua ricetta la provo durante la settimana. Ho trovato anche dei 'queenies' che da noi si chiamano canestrelli. Ammetto la mia ignoranza verso questi piccoli molluschi e sto cercando ricette in rete....
Grazie iDresda.

Cercavo suggerimenti più per secondi che per primi piatti.

La tua ricetta la provo durante la settimana. Ho trovato anche dei 'queenies' che da noi si chiamano canestrelli. Ammetto la mia ignoranza verso questi piccoli molluschi e sto cercando ricette in rete....
Per i canestrelli.
Si usano molto in Veneto, sopratutto in risotto, oppure fritti.
Attento che sono molto sabbiosi.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 19 Ago 2013, 22:47
Li ho lavati a lungo e voluto sperimentare, cucinandoli con classica ricetta aglio, vino, prezzemolo.....simil cozze.

Non male, sapore molto più intenso dei fratelli più grandi. La prossima sarà di certo un risotto  ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 19 Ago 2013, 22:50
Tagliatelle zucchine rana e un pizzico di curry
;))

Ho fatto delle conchiglie, con zucchine, rana pescatrice e qualche pomodorino fresco....senza curry.

Ottimo piatto, con un bel Frascati gelido  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 20 Ago 2013, 10:16
Ho fatto delle conchiglie, con zucchine, rana pescatrice e qualche pomodorino fresco....senza curry.

Ottimo piatto, con un bel Frascati gelido  :beer:

Buono a sapersi, per il prossimo venerdì.
;))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 21 Ago 2013, 17:57
Prossimamente posterò linguine all'astice blu (non quello canadese) un astice di oltre1.5 kg pescato da queste parti. :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: seagull - 21 Ago 2013, 22:23
Sbrigate  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 22 Ago 2013, 09:07
Prossimamente posterò linguine all'astice blu (non quello canadese) un astice di oltre1.5 kg pescato da queste parti. :beer:

si, ma oltre a postare faccele pure mangià :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 22 Ago 2013, 17:44
si, ma oltre a postare faccele pure mangià :DD

M'ha mandato certe foto due settimane fa, che levate. :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 22 Ago 2013, 18:09
pensavo di averci l'esclusiva  :x
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 22 Ago 2013, 18:12
pensavo di averci l'esclusiva  :x

L'ho pregato io. :DD
E sulle prime neanche mi aveva riconosciuto.
Non si ricordava il cognome. :DD
Mi fa: chi sei ?
Su: Sono Rivolazionario, e' stato amore. :DD

Non essere geloso se con gli altri balla il twist, abbiamo un passato in sezione insieme, io e il buon Ulisse :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 22 Ago 2013, 18:52
Prossimamente posterò linguine all'astice blu (non quello canadese) un astice di oltre1.5 kg pescato da queste parti. :beer:

Massimo, perché mi trascuri?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: syrinx - 22 Ago 2013, 23:09
Oggi ho fatto la pasta al pomodoro fresco e basilico con una grattata di scorza di limone al posto del parmigiano (dietro cosniglio cartaceo di quel genio di Cracco). Bona. Veramente bona.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 22 Ago 2013, 23:23
Anche papillon, quando era in prigione diceva la stessa cosa. :l :diab:ol:

stò a scherza, mi hai fatto nero su Lazio TALK. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 25 Ago 2013, 12:10
Volevo postare la ricetta dell'astice, la stavo scrivendo quando mi sono accorto che è troppo cruenta, vi dovrei spiegare come va sezionato se l'astice è ancora vivo (il mio lo era) non uso crostacei (aragoste o astici) congelati  o precotti, mi scuso per aver annunciato una ricetta  che a molti potrebbe risultare sgradita.
Alla prossima e sempre Forza Lazio. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 25 Ago 2013, 12:38
Ma l'astice ancora vivo non va buttato nell'acqua bollente?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 25 Ago 2013, 18:42
regà mi date una ricetta per gli ossibuchi?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 26 Ago 2013, 07:56
up.
dai che li devo fa stasera.

datemi qualche consiglio.

li infarino e li metto nel burro?
un battutino di sedano e carota ci starebbe bene?

consigli per il contorno? il risotto alla milanese no, perchè non c'ho lo zafferano e non c'ho tempo di andarlo a comprare.
dovrei andà in un negozio in centro a prenderlo fresco.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 26 Ago 2013, 07:59
up.
dai che li devo fa stasera.

datemi qualche consiglio.

li infarino e li metto nel burro?
un battutino di sedano e carota ci starebbe bene?

consigli per il contorno? il risotto alla milanese no, perchè non c'ho lo zafferano e non c'ho tempo di andarlo a comprare.
dovrei andà in un negozio in centro a prenderlo fresco.

A una ti rispondo.
Farina.
(Come arbitro non mi esprimo, pero' con l'ossobuco e' la morte sua.)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Ago 2013, 08:51
up.
dai che li devo fa stasera.

datemi qualche consiglio.

li infarino e li metto nel burro?
un battutino di sedano e carota ci starebbe bene?

consigli per il contorno? il risotto alla milanese no, perchè non c'ho lo zafferano e non c'ho tempo di andarlo a comprare.
dovrei andà in un negozio in centro a prenderlo fresco.

con la salsa gremolada....
allora: una volta infarinati, rosolati, sfumati con vino bianco e portati a cottura con brodo, quasi a fine cottura spremi un limone, aggiungi gli zest (fa figo,....la scorza grattuggiata...) di limone, e un battuto di prezzemolo e aglio.
Fai restringere, ma non troppo la salsa e abbini ad un risotto in bianco mantecato con parmigiano
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 26 Ago 2013, 08:53
un battuto fine fine di sedano carota e cipolla no?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Ago 2013, 10:39
un battuto fine fine di sedano carota e cipolla no?

anche, ma avresti una sorta di soffritto e una nota di base dolce già data dalla carne e dal midollo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Ago 2013, 10:47
anche, ma avresti una sorta di soffritto e una nota di base dolce già data dalla carne e dal midollo.

a roma se fanno così
 ;)

non debbono soffriggere ma stufare
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Ago 2013, 10:50
a roma se fanno così
 ;)

non debbono soffriggere ma stufare

si, ma non bisogna essere romacentrici.
Svè, prova, fidati: se non ti piacciono ti rimborso gli ossibuchi (o forse solo i buchi, o solo gli ossi..... ;) )
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 26 Ago 2013, 11:00
guarda che svennis co' farina e limone ce fa tutto, eh
petto de pollo, sogliole, mo' pure l'ossobuco?
 :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Ago 2013, 11:08
guarda che svennis co' farina e limone ce fa tutto, eh
petto de pollo, sogliole, mo' pure l'ossobuco?
 :pp

provare, aggiungendo aglio e prezzemolo.....

altrimenti con i funghi.

Molti li fanno in rosso con i piselli: di nuovo: dolce su dolce e non va tanto bene.......
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Ago 2013, 11:09
con la salsa gremolada....
allora: una volta infarinati, rosolati, sfumati con vino bianco e portati a cottura con brodo, quasi a fine cottura spremi un limone, aggiungi gli zest (fa figo,....la scorza grattuggiata...) di limone, e un battuto di prezzemolo e aglio.
Fai restringere, ma non troppo la salsa e abbini ad un risotto in bianco mantecato con parmigiano

La morte loro.
La variante col risotto bianco mantecato al parmigiano come abbinamento al posto del risotto alla milanese è una finezza

 :up:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 26 Ago 2013, 11:11
guarda che svennis co' farina e limone ce fa tutto, eh
petto de pollo, sogliole, mo' pure l'ossobuco?
 :pp

:lol:
è vero!!

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Ago 2013, 11:11
La morte loro.
La variante col risotto bianco mantecato al parmigiano come abbinamento al posto del risotto alla milanese è una finezza

 :up:

Noi due ci dobbiamo incontrare.....: partecipi alla mia iniziativa imprenditoriale?.... ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Ago 2013, 11:16
Sei molto caro

A prescindere dal fatto che un incontro si impone e che sarei lieto di partecipare alla tua idea imprenditoriale basata sulla lussuria alimentare.

E' che si sta profilando un annetto piuttosto impegnato
Fateme fa' st'ultimo esame, poi entro pure io e vi faccio da pied à terre per il mercato tedesco, coem già scritto a fat su altro topic.

:since
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 26 Ago 2013, 11:18
tu idrè, come t'ho detto al telefono la scorsa settimana, inizia a partecipare al restaurant day :))

restaurantday.org (http://restaurantday.org)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Ago 2013, 11:20
non sarebbe male, sarei il primo

http://www.restaurantday.org/en/find/?near=Dresden
:DD


Te pare, non sanno manco da dove se comincia, sti cazzoni
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 26 Ago 2013, 14:49
Ma l'astice ancora vivo non va buttato nell'acqua bollente?
per fare il sugo per la pasta lo faccio a pezzi vivo. Se lo metto a sbollentare il meglio va a finire nell'acqua calda. I pezzi poi li metto nella padella per fare il sugo, se è già cotto la resa in sapore e' molto differente, e' come fAre i gamberoni in padella usando quelli precotti.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 26 Ago 2013, 14:53
per fare il sugo per la pasta lo faccio a pezzi vivo. Se lo metto a sbollentare il meglio va a finire nell'acqua calda. I pezzi poi li metto nella padella per fare il sugo, se è già cotto la resa in sapore e' molto differente, e' come fAre i gamberoni in padella usando quelli precotti.

Ma in quell'acqua ci cuoci la pasta, così nun se butta gnente

:=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 26 Ago 2013, 15:02
per fare il sugo per la pasta lo faccio a pezzi vivo. Se lo metto a sbollentare il meglio va a finire nell'acqua calda. I pezzi poi li metto nella padella per fare il sugo, se è già cotto la resa in sapore e' molto differente, e' come fAre i gamberoni in padella usando quelli precotti.

cruento&crudele, ma in effetti.....
il buono dei crostacei sta negli "umori".
in un gamberone, al di là della polpa il succhiar la testa fa girar la testa (licenza poetica mia: copyright....)

Anche il sugo delle cozze è diverso se le apri con il calore o con il coltello......
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 26 Ago 2013, 22:07
fatto gli ossibuchi.
boni.
infarinati.
burro, sedano carota cipolla.
vino bianco secco.
brodo.
e portarti a cottura lentamente col coperchio.

il sughetto era da sturbo, mmamma mi che bbono.

accanto ho fatto un risottino in bianco mantecato con burro e parmigiano.
na crema.


Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 27 Ago 2013, 08:19
Fette di finocchio da un cm , metterle in una teglia , aggiungere
un filo d'olio , mettere del pangrattato e una macinata di pepe.
Al forno per 20 min.

semplice e molto buono.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 27 Ago 2013, 11:02
fatto gli ossibuchi.
boni.
infarinati.
burro, sedano carota cipolla.
vino bianco secco.
brodo.
e portarti a cottura lentamente col coperchio.

il sughetto era da sturbo, mmamma mi che bbono.

accanto ho fatto un risottino in bianco mantecato con burro e parmigiano.
na crema.

prova anche la ricetta che ti ho dato: dammi sta soddisfazione: non te ne pentirai.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 27 Ago 2013, 11:25
Ma in quell'acqua ci cuoci la pasta, così nun se butta gnente

:=))

Non è la stessa cosa, il meglio della polpa cruda e della corazza lo deve lasciare nella padella dove farai il sugo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 27 Ago 2013, 12:21
nel nostro giardino condominiale ci sono 4 piante di fichi..
e nessuno che se li fila!
ieri ne ho raccolti tantissimi e tra un pò mi accingo a fare dei biscottini di pasta frolla con ripieno di fichi..
(http://www.ircnapoli.net/gnam/2013/01/5-biscotti-ai-fichi-e-cioccolato.jpg)


poi vi dico se si possono mangiare!  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 27 Ago 2013, 12:30
Boni, anzi buonissimi, la mia dietologa mi direbbe di starne alla larga perchè sono una bomba ultracalorica. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 28 Ago 2013, 14:58
i biscotti pare siano venuti buoni..
almeno così ha detto porga ieri
e confermato oggi i suoi colleghi a cui li ha portati :bis:
io non li ho assaggiati .. oggi curva glicemica e mega botta di glucosio  :bleah: :pain:

adesso quindi mi accingo a preparare delle semplici polpettine di macinato e zucchine fresche dell'orto
(http://ricettedi.it/immagini/polpette_con_le_zucchine_impasto2.JPG)

 :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 28 Ago 2013, 14:58
 :muchlove:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 08 Set 2013, 13:34
Non avete più idee? state a dieta?
Daje!!
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Set 2013, 14:15

Non avete più idee? state a dieta?
Daje!!

Io ad Ischia non so nemmeno quanti chili ho preso. Per un po' sono out.. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 08 Set 2013, 16:39
Goditi la vacanza, per le diete c'è sempre tempo, ogni lunedì è buono. :D
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 08 Set 2013, 16:41

Goditi la vacanza, per le diete c'è sempre tempo, ogni lunedì è buono. :D

Ha figurati, ho mangiato e bevuto come se non ci fosse un domani.
Ma il mio lunedì è tristAmente arrivato col ritorno al lavoro..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 12 Set 2013, 11:43
Daje con le ricettine, è arrivato il periodo dei funghi.
Risotti, fettuccine, ripieni per agnolotti, insomma dateci dentro con le ricette.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 12 Set 2013, 12:05
Friggitelli a modo mio.
pulite i friggitelli togliendo il picciolo e i semi. lavateli, asciugateli e metteteli da parte. sbriciolate la mollica del pane raffermo, unite il parmigiano grattugiato, pepate e aggiungete un po' d'olio. mischiate il tutto co' le mano. in una padella fate rosolare 2/3 spicchi d'aglio, fate sciogliere un paio di alici e aggiungete i friggitelli. fate cuocere per 6/7 minuti mescolando costantemente. a cottura terminata togliete l'aglio, mettete i friggitelli in una teglia, versate il composto di pane e parmigiano sopra e infornate a 250° solo grill sopra. dategli tempo 2/3 minuti che il pane si colori. una volta fuori dal forno spruzzate delle gocce d'aceto e lasciate raffreddare. buon appetito.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Alexia68 - 12 Set 2013, 12:18
Friggitelli a modo mio.
pulite i friggitelli togliendo il picciolo e i semi. lavateli, asciugateli e metteteli da parte. sbriciolate la mollica del pane raffermo, unite il parmigiano grattugiato, pepate e aggiungete un po' d'olio. mischiate il tutto co' le mano. in una padella fate rosolare 2/3 spicchi d'aglio, fate sciogliere un paio di alici e aggiungete i friggitelli. fate cuocere per 6/7 minuti mescolando costantemente. a cottura terminata togliete l'aglio, mettete i friggitelli in una teglia, versate il composto di pane e parmigiano sopra e infornate a 250° solo grill sopra. dategli tempo 2/3 minuti che il pane si colori. una volta fuori dal forno spruzzate delle gocce d'aceto e lasciate raffreddare. buon appetito.

ma il composto non si può mettere dentro?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 12 Set 2013, 12:21
pure. li fai ripieni di pane. prova e poi dicci.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 12 Set 2013, 12:25
Riso in bianco:

far bollire il riso(un tipo a piacere) in abbondante acqua salata.
A cottura ultimata(mediamente 20 minuti),scolare,impiattare,aggiungere un filo d'olio di oliva(meglio se rustico),aggiungere 300 grammi di parmiggiano grattugiato.

Buon Appetito.

Dopo i friggitelli ci sta tutto!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 12 Set 2013, 12:31
Riso in bianco:

far bollire il riso(un tipo a piacere) in abbondante acqua salata.
A cottura ultimata(mediamente 20 minuti),scolare,impiattare,aggiungere un filo d'olio di oliva(meglio se rustico),aggiungere 300 grammi di parmiggiano grattugiato.

Buon Appetito.

Dopo i friggitelli ci sta tutto!


o insieme...  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fabichan - 12 Set 2013, 21:37
Riso in bianco:

far bollire il riso(un tipo a piacere) in abbondante acqua salata.
A cottura ultimata(mediamente 20 minuti),scolare,impiattare,aggiungere un filo d'olio di oliva(meglio se rustico),aggiungere 300 grammi di parmiggiano grattugiato.

Buon Appetito.

Dopo i friggitelli ci sta tutto!

Il riso "bianco" va fatto secondo me rigorosamente all'asiatica...

Lavato abbondantemente, messo a bollire (coperto) con giusto rapporto di acqua per permettergli di assorbirla tutta a cottura ultimata. Niente scolo!

E ovviamente niente condimento...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 13 Set 2013, 11:50
ma na roba un pò più porca e meno ecumenica?

chessò  un lussureggiante timballo di pasta con polpettine, melanzane fritte, mozzarella, uovo, funghi, sugo di pomodoro fatto sobbollire piano piano e profumato di basilico racchiuso in un involcuro di pasta brisè......


eddai, il riso in bianco: manca la coscetta di pollo lesso ed il purè.
Il cibo deve provocare orgasmi gastrici. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 13 Set 2013, 12:09
se proprio dovete usare il basmati, fatelo pilaf o, meglio, al vapore
l'acqua non la deve manco vede'
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 13 Set 2013, 12:11
ma na roba un pò più porca e meno ecumenica?

chessò  un lussureggiante timballo di pasta con polpettine, melanzane fritte, mozzarella, uovo, funghi, sugo di pomodoro fatto sobbollire piano piano e profumato di basilico racchiuso in un involcuro di pasta brisè......



 :slurp:

..a poterlo mangiare !!!  :cry:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 13 Set 2013, 12:39
se proprio dovete usare il basmati, fatelo pilaf o, meglio, al vapore
l'acqua non la deve manco vede'

Gianvito Basmati.
Bell'attaccante.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 13 Set 2013, 12:40
(cristo)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 13 Set 2013, 12:41
(cristo)

Non esagerare, che mi emoziono.
Sono bravo, ma non cosi' tanto. :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 13 Set 2013, 12:42
(jesus)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 13 Set 2013, 12:43
(jesus)

Se poi mi parli in lingue straniere, vado in brodo di giuggiole.

:DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 13 Set 2013, 16:08
Se poi mi parli in lingue straniere, vado in brodo di giuggiole.

:DD

a proposito di brodo di giuggiole..

Avrei una ricettina.

No, scherzo.
le giuggiole no.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 14 Set 2013, 09:05
(http://www.verdepeperone.it/wp-content/uploads/2013/08/Riso-venere-con-verdure-saltate.jpg)

Ogni tanto va comprato e mangiato come si deve.

Ogni tanto però , perche costa frego.      È buonissimo con il pesce.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: NineTenEightEight - 14 Set 2013, 09:42
Ma voi li conoscete i budelluzzi? Sicuramente no! E allora ve li spiego io i budelluzzi.
Credete voi al gusto impareggiabile delle interiora di maiale?
Se si allora prendete delle parti selezionatissime del suo intestino, diciamo la parte esterna dal duodeno all'appendice, immaginatevela tagliata a porzioni di 30 centimetri(di puro gusto) ben condite con tanto finocchio selvatico e lasciate ad essiccare(nel periodo autunnale/inizio inverno) appesa ad un bastone.
Sarà un esplosione di odore e sapore.

Peccato che i budelluzzi stiano sparendo.
Ma finche ci saranno frattaglie-addicted come me, i loro segreti saranno ben custoditi.
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 15 Set 2013, 10:21
(http://img.tapatalk.com/d/13/09/15/uzatepar.jpg)

Domenica mattina, colazione a letto..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Manni - 15 Set 2013, 10:43
(http://img.tapatalk.com/d/13/09/15/uzatepar.jpg)

Domenica mattina, colazione a letto..

Vabbe', ma ce sta giusto il caffellatte/cacao fatto da te... così so' bboni tutti  :=))

(a meno che quei cornetti...)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 15 Set 2013, 10:43
(http://img.tapatalk.com/d/13/09/15/uzatepar.jpg)

Domenica mattina, colazione a letto..

i cornetti li hai fatti tu ve?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 15 Set 2013, 10:44
sembrano proprio belli, brava
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 15 Set 2013, 10:45
A regà, c'ho du sgombri, che ce faccio?

(astenersi da commenti scontatissimi tipo "uno to' magni" :=)) )
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 15 Set 2013, 10:46
sembrano proprio belli, brava

allora, io i cornetti li faccio (credo che siano stati la prima cosa postata in questo 3d). questi no, con gli esami alle porte non ho 2 giorni da dedicare all'impasto della sfoglia..
qui ho fatto il cappuccino (quale caffelatte, quella schiuma è montata dalle mie manine!) e la marmellata (per la precisione fragole e rabarbaro..)
 8)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 15 Set 2013, 10:48
A regà, c'ho du sgombri, che ce faccio?

(astenersi da commenti scontatissimi tipo "uno to' magni" :=)) )

http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/09/spaghetti-con-polpettine-di-sgombro
http://www.cavolettodibruxelles.it/2008/02/crema-di-sgombri-ingombranti

non so se conoscete questo blog e Sigurd, la sua autrice.
Qui ci sono le migliori ricette che io abba visto mai.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 15 Set 2013, 10:49
nooooo, odio il rabarbaro...

grazie per il blog adesso vedo se c'è qualche cosa che mi stuzzica.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 15 Set 2013, 10:52
Io con lo sgombro ci faccio il sugo e ci condisco la pasta (invece dell'inutile tonno in scatola) ma oggi non mi va di farmi la pasta. Potrei fare quelle polpettine (senza pasta) e magari, invece di friggerle, cuocerle in un sugo di pomodoro semplice (magari sostituendo il basilico con pochissimo timo)...vediamo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 15 Set 2013, 10:54
Io con lo sgombro ci faccio il sugo e ci condisco la pasta (invece dell'inutile tonno in scatola) ma oggi non mi va di farmi la pasta. Potrei fare quelle polpettine (senza pasta) e magari, invece di friggerle, cuocerle in un sugo di pomodoro semplice (magari sostituendo il basilico con pochissimo timo)...vediamo.

oppure potresti farle come polpettine bianche, affiancate da una marmellatina, con purè o una verdura morbida..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Manni - 15 Set 2013, 10:57
allora, io i cornetti li faccio (credo che siano stati la prima cosa postata in questo 3d). questi no, con gli esami alle porte non ho 2 giorni da dedicare all'impasto della sfoglia..
qui ho fatto il cappuccino (quale caffelatte, quella schiuma è montata dalle mie manine!) e la marmellata (per la precisione fragole e rabarbaro..)
 8)

Chiedo scusa! Spulcerò le prime pagine del topic per trovare la ricetta dei cornetti, così ci provo anche io...  ;)
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 15 Set 2013, 11:12

Chiedo scusa! Spulcerò le prime pagine del topic per trovare la ricetta dei cornetti, così ci provo anche io...  ;)
No, aspe, le prime pagine dei miei interventi qui.. Il 3D era già abbondantemente avanti.. Dopo con il pc te le cerco..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 15 Set 2013, 11:38
(http://img197.imageshack.us/img197/7839/0xf0.jpg) (http://imageshack.us/photo/my-images/197/0xf0.jpg/)

24/36 ore di impastamenti vari e passa la paura..
però erano talmente buone che, appena recuperata la fatica, le rifaccio!

questo era il risultato
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 15 Set 2013, 11:39
Ingredienti:

farina manitoba 510g
burro 35g
fior di sale 11g
zucchero 72g
latte in polvere 15g (io ho usato il latte liquido e tutto ok)
lievito fresco 12g
acqua 205g
burro per il tournage 88g + 88g (ho tolto un po', io ho fatto 50 e 50)

Procedimento:

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida e mescolare tutti gli ingredienti (tranne il burro per il tournage), impastare per 5 minuti, la pasta deve risultare liscia ma non dura. Stendere questo impasto in un rettangolo in modo da riempirne una teglia da forno, coprire di pellicola e mettere al frigorifero per due ore. Riprendere l’impasto e stenderlo al matarello nella lunghezza (deve essere lungo il doppio di quanto è largo, di 1 cm di spessore circa).
Prendere 88g di burro per il tournage, freddissimo, tagliarlo a fettine e disporle sui due terzi della pasta. Ripiegare il lato senza burro sulla parte centrale, poi la parte rimanente, con burro, anch’essa sul centro. Stendere di nuovo in lunghezza, col matarello, ripiegare un’altra volta nello stesso modo (a portafoglio) ma senza aggiungere altro burro, stendere di nuovo, poi riposare l’impasto sulla teglia, coprire di pelicola e rimettere prima al congelatore (10 minuti), poi al frigorifero (2 ore).
Dopo questo tempo, con gli 88g di burro rimasti, ripetere l’operazione del burro disposto sui due terzi, e stendere due volte l’impasto, esattamente come prima.
Dopo 10 minuti di congelatore far riposare in frigo per 12 ore.
Tagliare in due la pasta sfoglia, e stendere ogni metà in un rettangolo alto circa 25cm e lungo 40, di 3-4mm di spessore. Con un coltello ritaliare dei triangoli alti 25cm, con una base di 10 o 12 cm. Rimuovere l’eccesso di farina dai triangoli (si suppone che ne avete spolverato un po’ per stendere l’impasto), intagliare la base di ogni triangolo con un taglietto di un cm, e arrotolare i croissants senza stringere e tirando un po’ sulle punte. Sistemare i croissants formati su una teglia da forno rivestita con carta da forno, coprite con della pellicola e metteteli a riposare in un luogo tiepido per 2 ore.
Per "glassare" i cornetti:
uovo 1
tuorlo 1
zucchero 1 cucchiaino scarso
sale una punta
scaldate il forno a 180°C.Infornare per circa 25 minuti, lasciando la porta del forno aperta per un paio di cm.

qui il procedimento (puoi anche diminuire la dose di burro se preferisci.. io faccio 50/55 per tournage invece che 80)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 15 Set 2013, 12:32
Giovedì e ieri sono andato nel bosco, sono usciti i primi porcini, oggi a pranzo preparo un bel risotto.
Poi vi racconto come è andata, in ogni caso metterò ho deciso di mettere 400 grammi di riso per due persone perchè il riso in eccesso servirà a preparare dei ricchi supplì in bianco  (senza il solito risotto con sugo di pomodoro) con sapore e pezzi di fungo porcino e mozzarella. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 15 Set 2013, 13:00
Per i meno esperti e per coloro che usano mozzarella di bufala.

http://ricette.giallozafferano.it/Suppli-al-telefono.html

Seguite tutto dalla preparazione al prodotto finito, ci sono alcuni trucchi che non conoscevo, quello di mettere due uova nel riso già cotto ed anche quello di far scolare la mozzarella affinchè perda il liquido.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Manni - 15 Set 2013, 13:30
qui il procedimento (puoi anche diminuire la dose di burro se preferisci.. io faccio 50/55 per tournage invece che 80)

Grazie mille!!  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 16 Set 2013, 15:10
questo era il risultato

se posso permettermi un suggerimento:
dal colore del cornetto cotto, evinco che ha fatto un pò di "pelle": bisogna avere maggiore umidità durante la lievitazione e durante la cottura.
In forno mettici sempre una bacinella con dell'acqua.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 16 Set 2013, 15:30
se posso permettermi un suggerimento:
dal colore del cornetto cotto, evinco che ha fatto un pò di "pelle": bisogna avere maggiore umidità durante la lievitazione e durante la cottura.
In forno mettici sempre una bacinella con dell'acqua.

Si, ma con forno ventilato.
Altrimenti te vengono moscetti
:DD

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 16 Set 2013, 15:37
ot/
Insalata di spinacini

Lavare lo spinacino,metterlo sul piatto,aggiungere lo speck tagliato a listarelle,il parmiggiano tagliato sottile(magari con il pela patate),condire con OEO,aceto balsamico qb, spolverata di pepe.

Eot

Subito dopo 150 grammi di carbonara per comunicare agli enzimi che non te sei 'mpazzito.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 16 Set 2013, 15:39
 :lol:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cliath - 16 Set 2013, 15:58
ot/
Insalata di spinacini

Lavare lo spinacino,metterlo sul piatto,aggiungere lo speck tagliato a listarelle,il parmiggiano tagliato sottile(magari con il pela patate),condire con OEO,aceto balsamico qb, spolverata di pepe.

Eot

Subito dopo 150 grammi di carbonara per comunicare agli enzimi che non te sei 'mpazzito.

grande!  :beer:

Ma 150 gr solo di pasta o già comprensivi di condimento? Perché se è così, salirei almeno a 250 gr  :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 16 Set 2013, 16:01
Ho scritto 150 per timidezza in realtà sono sempre 250gr!
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 16 Set 2013, 16:38

se posso permettermi un suggerimento:
dal colore del cornetto cotto, evinco che ha fatto un pò di "pelle": bisogna avere maggiore umidità durante la lievitazione e durante la cottura.
In forno mettici sempre una bacinella con dell'acqua.

Allora, erano morbidissimi in realtà ho sbagliato io a spennellare con uovo invece che latte.. -.-

(Io poi so che non andrebbero cotti nel forno ventilato per cui, come da suggerimento, ho cotto con lo sportello leggermente aperto..)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 16 Set 2013, 17:38
Allora, erano morbidissimi in realtà ho sbagliato io a spennellare con uovo invece che latte.. -.-

(Io poi so che non andrebbero cotti nel forno ventilato per cui, come da suggerimento, ho cotto con lo sportello leggermente aperto..)

ah non si fa? :=))

ieri ci ho cotto il pane, è venuto croccante e la crosta s'é mantenuta fino a stamattina.
Non appena mi è sceso un pochino il colesterolo provo a farli e ti faccio sapere

:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 16 Set 2013, 18:11
ah non si fa? :=))

ieri ci ho cotto il pane, è venuto croccante e la crosta s'é mantenuta fino a stamattina.
Non appena mi è sceso un pochino il colesterolo provo a farli e ti faccio sapere

:slurp:

non ti curar di LDL, ma guarda e passa..
(credo che per il pane il discorso sia differente.. la brioche deve rimanere fragrante ma morbida.. insomma, famme sapè!)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 16 Set 2013, 20:27
non ti curar di LDL, ma guarda e passa..
(credo che per il pane il discorso sia differente.. la brioche deve rimanere fragrante ma morbida.. insomma, famme sapè!)

:=))
Brioche è una cosa, croissant è un'altra...
Daje col colesterolo!

:band1:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Manni - 16 Set 2013, 21:43
ah non si fa? :=))

ieri ci ho cotto il pane, è venuto croccante e la crosta s'é mantenuta fino a stamattina.
Non appena mi è sceso un pochino il colesterolo provo a farli e ti faccio sapere

:slurp:

Ma il pane con lo sportello del forno leggermente aperto? Ogni tanto mi cimento a fare il pano di granoduro, ma ancora devo affinare la tecnica...

OT ma giovedì te la vedi la partita?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 16 Set 2013, 21:49
Ma il pane con lo sportello del forno leggermente aperto? Ogni tanto mi cimento a fare il pano di granoduro, ma ancora devo affinare la tecnica...

OT ma giovedì te la vedi la partita?

No no, il pane con il forno ventilato e la leccarda al livello inferiore piena d'acqua.

OT tra dresdiani
Si, giovedì vorrei vedermela la partita.
Finisco lo Yoga alle 19, magari ci possiamo trovare da qualche parte dove la fanno vedere (ich habe kein TV)
Tutto ok con il trasloco?
EOT tra dresdiani
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 17 Set 2013, 10:17
ot/
Insalata di spinacini

Lavare lo spinacino,metterlo sul piatto,aggiungere lo speck tagliato a listarelle,il parmiggiano tagliato sottile(magari con il pela patate),condire con OEO,aceto balsamico qb, spolverata di pepe.

Eot

Subito dopo 150 grammi di carbonara per comunicare agli enzimi che non te sei 'mpazzito.

per il resto ok, anche sui 250 g di pasta..... ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 17 Set 2013, 19:49
Sto preparando il pane per domani.
Appena è pronto posto il risultato

:beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Zombi - 17 Set 2013, 19:53
ma nessuno parla mai del baccalà mantecato?
e del saor?

mah?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 17 Set 2013, 19:56
Ma anche dei bigoli in salsa o col pocio d'oca.
Ce ne sarebbe molto da scrivere sulla cucina di quella regione stupenda che è il Veneto

:beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 17 Set 2013, 20:05
Sto preparando il pane per domani.
Appena è pronto posto il risultato

:beer:

can't wait for it..!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 17 Set 2013, 22:45
Here you go

In cottura
https://www.dropbox.com/sc/0167ns80pmv6med/dEGvlcgSMA

Finito
https://www.dropbox.com/sc/tlcxr833h1vj25r/bb1nFWcj__
Titolo: Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 17 Set 2013, 22:48

Here you go

In cottura
https://www.dropbox.com/sc/0167ns80pmv6med/dEGvlcgSMA

Finito
https://www.dropbox.com/sc/tlcxr833h1vj25r/bb1nFWcj__

Adesso io sai che farei con questa meraviglia?
Me ne taglierei una fetta alta, aprirei il fleischkäse e il cuore di parmigiano che ho in frigo e mi abbofferei come se non ci fosse un domani.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Manni - 17 Set 2013, 22:55
Adesso io sai che farei con questa meraviglia?
Me ne taglierei una fetta alta, aprirei il fleischkäse e il cuore di parmigiano che ho in frigo e mi abbofferei come se non ci fosse un domani.
Io invece prenderei il barattolo di nutella, la spalmerei generosamente su una fetta bella spessa, bicchiere di latte e a nanna. :slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 17 Set 2013, 23:02
Io invece prenderei il barattolo di nutella, la spalmerei generosamente su una fetta bella spessa, bicchiere di latte e a nanna. :slurp:

con tutto quello zucchero saresti carico a pallettoni, altro che ninne..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Manni - 17 Set 2013, 23:07
Per questo ci bevo anche un bicchiere di latte, che serve a conciliare il sonno, oltre ad abbinarsi benissimo al pane appena sfornato con la nutella. :slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 18 Set 2013, 09:11
Here you go

In cottura
https://www.dropbox.com/sc/0167ns80pmv6med/dEGvlcgSMA

Finito
https://www.dropbox.com/sc/tlcxr833h1vj25r/bb1nFWcj__

tanto di cappello!
Fetta di questo pane con prosciutto di Parma, affettato al momento
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 18 Set 2013, 09:18
ma nessuno parla mai del baccalà mantecato?
e del saor?

mah?

adesso fate venire fuori il Veneto che è in me.

Io il baccalà mantecato me lo faccio ed è semplicissimo.
prendo un bel pezzo di baccalà fresco, lo spino e lo spello (non quello sotto sale) e lo cucino nel latte aggiungendoci uno scalogno e pepe.
quando ha assorbito il latte (bastano 30 minuti), lo frullo aggiungendo a filo l'olio EV (come se facessi una maionese): bisognerebbe aggiungerci dell'aglio: io ne metto appena una punta.
C'è chi ci aggiunge un pò di panna.
Frullo fino a che ha raggiunto una consistenza cremosa, regolo di sale (quasi mai) e pepe e aggiungo un pò di prezzemolo fresco.
poi vi dico come lo uso:
1. su crostino di polenta
2. a farcire un fiore di zucca, poi fritto
3. a mantecare un risotto

per le sarde in saor, l'importante è l'equilibrio con le cipolle e l'uvetta da un lato e l'aceto dall'altro.
Piatto mitico per stomaci allenati altrimenti lo digerisci dopo una settimana.

Potrei  poi parlarvi dei bigoi in salsa, della faraona in peverada, della sopa coada.......
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 18 Set 2013, 10:00


Potrei  poi parlarvi dei bigoi in salsa, della faraona in peverada, della sopa coada.......

Parlami, ti prego...
Io amo la cucina del veneto
:slurp:

tanto di cappello!
Fetta di questo pane con prosciutto di Parma, affettato al momento


E' quello che ho fatto, solo che era un pezzo di prosciutto che ho comprato durante le mie vacanze in Francia.
Non è la stessa cosa del Parma, ma la soddisfazione me la sono tolta...

Stamattina c'ho fatto colazione con burro e marmellata, era ancora bello croccante
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 18 Set 2013, 11:01
Here you go

In cottura
https://www.dropbox.com/sc/0167ns80pmv6med/dEGvlcgSMA

Finito
https://www.dropbox.com/sc/tlcxr833h1vj25r/bb1nFWcj__

Complimentoni :pp, sei proprio uno dei guru de sto topic...e c'hai pure la gratella...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 18 Set 2013, 11:28
Complimentoni :pp, sei proprio uno dei guru de sto topic...e c'hai pure la gratella...

:oops:
no dai, ce provo, ma non sempre ce riesco.
fino a qualche mese fa combinavo degli schifi tremendi quando facevo il pane, tanto che mia moglie diceva: "a Gianlù, il pane qui a Dresda fa schifo e lo sappiamo, ma il tuo è proprio un cilicio".

Mi sono messo a studiare e la situazione è migliorata.

questa  (http://www.thefreshloaf.com/blog/evonlim)è un guru della panificazione da casa, non io.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Set 2013, 11:35
"a Gianlù, il pane qui a Dresda fa schifo e lo sappiamo, ma il tuo è proprio un cilicio"

 :lol:

guarda, peggio de mosca non potrà MAI essere

xleb, lo chiamano (pr. kliéb)
sarà perché gli amatori de' 'sta zozzeria sono, appunto, così pochi che fanno un club

mi decisi a comprare la macchina del pane dopo 2 mesi de cose del genere
(http://www.thefreshloaf.com/files/u17536/xleb1.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 18 Set 2013, 11:58
:lol:

guarda, peggio de mosca non potrà MAI essere

xleb, lo chiamano (pr. kliéb)
sarà perché gli amatori de' 'sta zozzeria sono, appunto, così pochi che fanno un club

mi decisi a comprare la macchina del pane dopo 2 mesi de cose del genere
(http://www.thefreshloaf.com/files/u17536/xleb1.jpg)

te potevi magnà il pane georgiano (quello che pare una focaccia), che a occhio e croce me sembra meglio de quello che hai postato.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Set 2013, 12:00
si, lo shoti
bòno
ma non lo vendono dappertutto, non al centro, dove vivevo io

però, ho fatto un po' de volte il katchapuri, quello ripieno al formaggio

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 18 Set 2013, 12:05
si, lo shoti
bòno
ma non lo vendono dappertutto, non al centro, dove vivevo io

però, ho fatto un po' de volte il katchapuri, quello ripieno al formaggio

mammamia che bono il qatchapuri, c'avevamo il forno davanti l'ufficio e s'affacciavamo per vedere quando lo sfornavano :slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 18 Set 2013, 12:08
si, lo shoti
bòno
ma non lo vendono dappertutto, non al centro, dove vivevo io

però, ho fatto un po' de volte il katchapuri, quello ripieno al formaggio

Per il Katchapuri potrei uccidere.
co' le melanzane russe che postai qualche tempo fa ce sta da dio!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 18 Set 2013, 12:13
adesso fate venire fuori il Veneto che è in me.

Io il baccalà mantecato me lo faccio ed è semplicissimo.
prendo un bel pezzo di baccalà fresco, lo spino e lo spello (non quello sotto sale) e lo cucino nel latte aggiungendoci uno scalogno e pepe.
quando ha assorbito il latte (bastano 30 minuti), lo frullo aggiungendo a filo l'olio EV (come se facessi una maionese): bisognerebbe aggiungerci dell'aglio: io ne metto appena una punta.
C'è chi ci aggiunge un pò di panna.
Frullo fino a che ha raggiunto una consistenza cremosa, regolo di sale (quasi mai) e pepe e aggiungo un pò di prezzemolo fresco.
poi vi dico come lo uso:
1. su crostino di polenta
2. a farcire un fiore di zucca, poi fritto
3. a mantecare un risotto

per le sarde in saor, l'importante è l'equilibrio con le cipolle e l'uvetta da un lato e l'aceto dall'altro.
Piatto mitico per stomaci allenati altrimenti lo digerisci dopo una settimana.

Potrei  poi parlarvi dei bigoi in salsa, della faraona in peverada, della sopa coada.......

Eccezionale,l'ho fatto una volta su ricetta del mio istruttore di palestra veneto,grosso modo era come la tua.
Io lo mangiai sopra la bruschetta e mi schiantai,a casa nessuno volle condividere perchè secondo loro il baccalà cucinato così è pesante, e me lo feci uscire dalla orecchie.
La tua terza opzione,ora che la leggo,secondo me è perfetta,ne uscirebbe un risotto di livello.
Lo proverò presto  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: arturo - 18 Set 2013, 12:56
Ma voi li conoscete i budelluzzi? Sicuramente no! E allora ve li spiego io i budelluzzi.
Credete voi al gusto impareggiabile delle interiora di maiale?
Se si allora prendete delle parti selezionatissime del suo intestino, diciamo la parte esterna dal duodeno all'appendice, immaginatevela tagliata a porzioni di 30 centimetri(di puro gusto) ben condite con tanto finocchio selvatico e lasciate ad essiccare(nel periodo autunnale/inizio inverno) appesa ad un bastone.
Sarà un esplosione di odore e sapore.

Peccato che i budelluzzi stiano sparendo.
Ma finche ci saranno frattaglie-addicted come me, i loro segreti saranno ben custoditi.

Da le parti mie, li chiamamo " coppiette", sono fenomenali!
Io, con l'indispensabile aiuto di mia madre, dopo averli puliti li metto dentro una insalatiera e li condisco con sale, rosmarino, pepe, peperoncino ed aglio;
Dopo averli lasciati una notte ad insaporirsi, si tagliano a strisce di varia grandezza e si mettono ad essiccare su una pertica, al fuoco del camino.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Set 2013, 13:16
regà, ieri ho comprato delle salsicce toscane.
mi date una ricettina semplice da fare?
un secondo

io avevo pensato a dei crostini di pane.
amalgamare della salsiccia cotta in padella a dello stracchino.
poi spalmare sui crostini e mettere al forno.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 18 Set 2013, 13:29
Da le parti mie, li chiamamo " coppiette", sono fenomenali!
Io, con l'indispensabile aiuto di mia madre, dopo averli puliti li metto dentro una insalatiera e li condisco con sale, rosmarino, pepe, peperoncino ed aglio;
Dopo averli lasciati una notte ad insaporirsi, si tagliano a strisce di varia grandezza e si mettono ad essiccare su una pertica, al fuoco del camino.

A Roma le coppiette originali erano di carne di cavallo essiccata, cibo da osteria con vino rosso e carte per la briscola..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: arturo - 18 Set 2013, 13:33
A Roma le coppiette originali erano di carne di cavallo essiccata, cibo da osteria con vino rosso e carte per la briscola..


Si lo so, sto in provincia di Roma, ma stranamente anche quelle che ho descritto io si chiamano coppiette.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 18 Set 2013, 13:33
Confermo, al paesello mio se fanno ancora con la carne de cavallo (so proprio bbone).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Set 2013, 13:33
vabbè, me date una ricetta con la salsiccia?
dai che stasera c'ho il cugino di papà a cena.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 18 Set 2013, 13:35
regà, ieri ho comprato delle salsicce toscane.
mi date una ricettina semplice da fare?
un secondo

io avevo pensato a dei crostini di pane.
amalgamare della salsiccia cotta in padella a dello stracchino.
poi spalmare sui crostini e mettere al forno.

Sto piatto è un mio "must" quando d'inverno c'ho fretta ma, nella mia versione, la salsiccia non la faccio cuocere prima: cuoce già nel forno (poi so' gusti, ma io non l'ho mai trovata troppo "cruda").
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 18 Set 2013, 13:38

Si lo so, sto in provincia di Roma, ma stranamente anche quelle che ho descritto io si chiamano coppiette.
Confermo, al paesello mio se fanno ancora con la carne de cavallo (so proprio bbone).

infatti credo che si sia passati alla carne di maiale per qualche normativa..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 18 Set 2013, 13:39
vabbè, me date una ricetta con la salsiccia?
dai che stasera c'ho il cugino di papà a cena.

Altrimenti se vai di fretta, fagli due bei rigatoni con la salsiccia. Facili, facili io li faccio così. Faccio un bel battuto abbondante di sedano e cipolle (il sedano se non ti piace lo puoi levare, ma secondo me la ricetta perde) e lo fai rosolare. Poi metti la salsiccia sbriciolata e finisci di cuocere. Ci condisci i rigatoni con una bella nevicata di pecorino (non essere risicato con l'olio e non far asciugare troppo il condimento, se no viene secca).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 18 Set 2013, 13:43
Altrimenti se vai di fretta, fagli due bei rigatoni con la salsiccia. Facili, facili io li faccio così. Faccio un bel battuto abbondante di sedano e cipolle (il sedano se non ti piace lo puoi levare, ma secondo me la ricetta perde) e lo fai rosolare. Poi metti la salsiccia sbriciolata e finisci di cuocere. Ci condisci i rigatoni con una bella nevicata di pecorino (non essere risicato con l'olio e non far asciugare troppo il condimento, se no viene secca).

:slurp:

EDIT: oppure salsiccia e broccoli

Metti a bollire acqua salata in una pentola, appena bolle aggiungi i broccoli e falli cuocere più o meno dieci minuti.
Iin una padella capiente fai andare olio, acciughe, le salsicce sbriciolate e cipolla sbriciolando bene la salsiccia e le acciughe.

Scola i broccoli e versali, con mezzo bicchiere della loro acqua di cottura, nella padella del soffritto.

Cuoci la pasta nella stessa acqua di cottura dei broccoli, scolala e passala nella padella facendo ben saltare tutto finchè non s'è mantecato

Impiatta con una manciatina di grana.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Set 2013, 14:04
di primo abbiamo tortellini in brodo.
per questo volevo il secondo.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 18 Set 2013, 14:18
di primo abbiamo tortellini in brodo.
per questo volevo il secondo.

Ah allora daje crostini (se mangiano tanto, usa i crostini come contorno o come antipasto) oppure potresti fare un rôsti modificato mettendo dentro la salsiccia sbriciolata (io quando faccio ste cose, crostini, sformati, caxxi e mazzi, la salsiccia non la pre-cuocio mai perché secondo me perde, e poi cuoce con il calore di cottura liberando il suo sapore dentro il resto della preparazione).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 18 Set 2013, 14:19
ma 'na bella fritattona co' le sarciccie e la cipolla?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 18 Set 2013, 14:20
purtroppo non è ancora stagione, altrimenti un secondo da paura sono le cime di rapa ripassate in padella con la salsiccia ma adesso dove le trovi?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Alexia68 - 18 Set 2013, 14:39
di primo abbiamo tortellini in brodo.
per questo volevo il secondo.

fagioli cannellini all'uccelletto con salsicce
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 18 Set 2013, 17:34
di primo abbiamo tortellini in brodo.
per questo volevo il secondo.

La morte sua, delle salsicce ovvio, è con i fagioli borlotti freschi o anche in scatola.
Naturalmente dovrai fare un sughetto dove metterai la salsiccia, precedemente rosolata a parte (prima falla sgrassare devi bucheralle la salsiccia con la forchetta, facendola dare una prebollita), il sugo dovrai fare una base conolio  cipolla o aglio, peperoncino, carota e sedano, fai soffrigere (non bruciare) poi metti dentro al tegame le salsicce, le fai andare un pochino, quando sono un po rosolate ci metti un bicchiere di vino, lo fai ritirare, poi metti il pomodoro passato e poi metti i fagioli.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Set 2013, 19:03
La morte sua, delle salsicce ovvio, è con i fagioli borlotti freschi o anche in scatola.
Naturalmente dovrai fare un sughetto dove metterai la salsiccia, precedemente rosolata a parte (prima falla sgrassare devi bucheralle la salsiccia con la forchetta, facendola dare una prebollita), il sugo dovrai fare una base conolio  cipolla o aglio, peperoncino, carota e sedano, fai soffrigere (non bruciare) poi metti dentro al tegame le salsicce, le fai andare un pochino, quando sono un po rosolate ci metti un bicchiere di vino, lo fai ritirare, poi metti il pomodoro passato e poi metti i fagioli.

bravo ulisse.
farò la tua ricetta :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 18 Set 2013, 19:09
Poi mi farai sapere come è andata. :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 18 Set 2013, 21:51
buonissima.
veramente buona.
è stata un successone.
le salsicce si sono sgrassate per bene nell'acqua bollente dopo averle bucherellate.
e il sedano la carota e la cipolla ci stavano da dio.
ho usato i borlotti in scatola :))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 19 Set 2013, 10:08
salsicce e fagioli è un piatto divino
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 19 Set 2013, 10:39
salsicce e fagioli è un piatto divino

dietetico soprattutto..  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 19 Set 2013, 10:41
dietetico soprattutto..  :=))

scureggione, anche
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 19 Set 2013, 10:58
dietetico soprattutto..  :=))

scusa, ha detto che le salsicce le fai sgrassare, quindi vuol dire che ti diventano magre...

Ti rimangono solo le calorie dei legumi, quelli si, so' poco dietetiche

:=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 19 Set 2013, 17:51
Infatti con il sistema indicato a Svennis, in particolar modo, se l'interno della salsiccia è a pezzi, molto grasso si scioglie, stessa cosa avviene anche se l'interno è macinato, ma con la salsiccia a pezzi ha più successo. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 20 Set 2013, 11:03
Ho imparato dai miei suoceri a sgrassare le salsiccie,sbollentandole prima di prepararle in qualche modo.
Però loro,essendo due criminali gastronomici dichiarati,usano l'acqua dello sgrassaggio da aggiungere alla zuppa di lenticchie,per esempio.
Li ho beccati una volta,sono rimasto senza parole. :s
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 21 Set 2013, 05:57
questo era il risultato

Tutto bello.
Ma il ripieno e' di frittata di zucchine e mozzarella ?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 21 Set 2013, 12:13
Ieri sera pizza.
:))

Ho provato a farne una ai finferli trifolati e mozzarella: era da urlo!!!

:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 21 Set 2013, 13:30
Ieri sera pizza.
:))

Ho provato a farne una ai finferli trifolati e mozzarella: era da urlo!!!

:slurp:

I finferli sono nella lista dei motivi pregnanti per l'invasione della Polonia, lo sai si ? :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 21 Set 2013, 16:18
I finferli sono nella lista dei motivi pregnanti per l'invasione della Polonia, lo sai si ? :DD

Infatti li producono proprio li quelli che ho comprato ieri...
Dici che devo fa' una scorta?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Rivolazionario - 21 Set 2013, 16:44
Infatti li producono proprio li quelli che ho comprato ieri...
Dici che devo fa' una scorta?

Forse ti devi trovare una scorta, meglio. :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 21 Set 2013, 18:09
Oggi ho acquistato dall'amico Mariano Sotgiu dei calamari che erano quasi vivi, ho visto personalmente entrare il pescatore con il secchio di calamari (anche se non lo avessi visto, mi fido dell'amico Mariano), lo chef del ristorante di Domenico mi ha dato una ricettina sfiziosa per farli con il sughetto unendoci altri ingredieti, tipo aglio, cipolla, peperoncino, olive verdi bosane, capperi, aceto di malvasia (una prelibatezza),  vino bianco, pomodori secchi oltre a un pò di concentrato e a pomodori tagliatia pezzi sbucciati, ci sono altre cose che non stò a raccontare. Vi farò sapere come è andata. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 21 Set 2013, 21:26
Tutto bello.
Ma il ripieno e' di frittata di zucchine e mozzarella ?

sei proprio un petzo di... Furio.
(non mi fare dire altro, che già ho un warning...!)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 23 Set 2013, 09:37
Ho imparato dai miei suoceri a sgrassare le salsiccie,sbollentandole prima di prepararle in qualche modo.
Però loro,essendo due criminali gastronomici dichiarati,usano l'acqua dello sgrassaggio da aggiungere alla zuppa di lenticchie,per esempio.
Li ho beccati una volta,sono rimasto senza parole. :s

arrivo in ritardo sul tema salsicce, ma vi propongo parimenti una variazione sul tema.
Prendere la salsiccia, scappellarla spremere fuori dal budello il contenuto.
Aggiungere della mollica di pane bagnata nel latte, una punta d'aglio,  prezzemolo, un rosso d'uovo.
Fate delle polpettine: a questo punto o le friggi e le usi come sifizio d'antipasto, oppure le fai andare con un sugo di pomodoro e ci condisci la pasta (orecchiette, ad esempio)

sui finiferli: ottimi sulla pizza, il risotto è la loro morte, idem le tagliatelle, ma anche in una torta salata con il brie.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 23 Set 2013, 09:52
Oggi ho acquistato dall'amico Mariano Sotgiu dei calamari che erano quasi vivi, ho visto personalmente entrare il pescatore con il secchio di calamari (anche se non lo avessi visto, mi fido dell'amico Mariano), lo chef del ristorante di Domenico mi ha dato una ricettina sfiziosa per farli con il sughetto unendoci altri ingredieti, tipo aglio, cipolla, peperoncino, olive verdi bosane, capperi, aceto di malvasia (una prelibatezza),  vino bianco, pomodori secchi oltre a un pò di concentrato e a pomodori tagliatia pezzi sbucciati, ci sono altre cose che non stò a raccontare. Vi farò sapere come è andata. :D
Meraviglioso e maschio il  gusto del sughetto, piccolo problema riscontrato anche in precedenza, quando ho  pescato io calamari e li fritti freschissimi come quelli acquistati, è che a fine cottura risultano leggermente duretti, bisogna lasciarli "frollare" in frigo per 24 ore prima di cuocerli altrimenti hanno questo piccolo difettuccio a differenza delle seppie che sono più morbide.
Per il resto ok, il sugo l'ho usato anche per condirci i vermicelli, eccezionali. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 23 Set 2013, 10:02
Meraviglioso e maschio il  gusto del sughetto, piccolo problema riscontrato anche in precedenza, quando ho  pescato io calamari e li fritti freschissimi come quelli acquistati, è che a fine cottura risultano leggermente duretti, bisogna lasciarli "frollare" in frigo per 24 ore prima di cuocerli altrimenti hanno questo piccolo difettuccio a differenza delle seppie che sono più morbide.
Per il resto ok, il sugo l'ho usato anche per condirci i vermicelli, eccezionali. :D

vanno cucinati poco, i calamari.

e per chi ha fegato e gli piacciono i sapori forti di mare, al calamaro, l'unica cosa che devi tirargli via è quel sottile e trasparente ossicino (non so al momento come altro chiamarlo).
Con le sue interiora, ci fai un sughetto, con vino bianco e prezzemolo e ci condisci i calamari stessi. (attenzione! niente sale.)
Così li fanno anche in Spagna.
Altro cosiglio, con questo sugo e i calamari, ci condisci pure una polentina bianca, oppure fai una bella calamarata con la pasta (c'è proprio il formato adatto)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 23 Set 2013, 10:37
La polentina mi ricorda l'inverno, qui ancora abbiamo più di 30 gradi. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Alexia68 - 23 Set 2013, 11:24
vanno cucinati poco, i calamari.

e per chi ha fegato e gli piacciono i sapori forti di mare, al calamaro, l'unica cosa che devi tirargli via è quel sottile e trasparente ossicino (non so al momento come altro chiamarlo).
Con le sue interiora, ci fai un sughetto, con vino bianco e prezzemolo e ci condisci i calamari stessi. (attenzione! niente sale.)
Così li fanno anche in Spagna.
Altro cosiglio, con questo sugo e i calamari, ci condisci pure una polentina bianca, oppure fai una bella calamarata con la pasta (c'è proprio il formato adatto)

buona la calamarata, l'ho fatta un paio di volte.
pasta "calamarata" di gragnano.
soffritto di aglio, olio e peperoncino.
aggiungere i calamari tagliati  a rondelle e farli andare un poco. far tirare con il vino e aggiungere i pomodorini.
aggiungere prezzemolo alla fine e condire con la pasta.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 23 Set 2013, 16:01
Buoni, anzi ottimi anche cucinati così. :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 23 Set 2013, 16:29
fatte ora per gli ospiti di stasera
una di marmellate alle more (fatta in casa)
e l'altra di nutella  :pp

(http://i42.tinypic.com/2wpnqpv.jpg)

ma porga sta a dieta e non le mangerà!  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cliath - 23 Set 2013, 16:48
fatte ora per gli ospiti di stasera
una di marmellate alle more (fatta in casa)
e l'altra di nutella  :pp

(http://i42.tinypic.com/2wpnqpv.jpg)

ma porga sta a dieta e non le mangerà!  :=))

Che belleeeeeeee!!! Complimenti!  :up:  :clap:  :friends:

(ricette ricette...specie di quella alla nutella!)


P.S. le more le passate?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 23 Set 2013, 16:53
Che belleeeeeeee!!! Complimenti!  :up:  :clap:  :friends:

(ricette ricette...specie di quella alla nutella!)


P.S. le more le passate?

la ricetta è semplicissima
pasta frolla di mamma silvana :))
4 uova (2 intere due solo rossi)
10 cucchiai di zucchero
farina circa mezzo kg (ma io faccio ad occhio..lavorandola ci si rende conto di quanta ne serve)
250 gr di burro

si, marmellata rigorosamente passata! bella compatta! e nemmeno un semino! e nessun addensante  :nono:
unico segreto avere tanta pazienza e far cuocere per tanto..
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 23 Set 2013, 17:16
la ricetta è semplicissima

Ja, szono duddo orecchi szi....





pasta frolla di mamma silvana :))


:lol: :lol: :lol: :lol:

Praticamente te la sei tenuta per te sta ricetta

:rotfl2:






non ci fare caso, sono scemo e rido da solo... :=))

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 23 Set 2013, 18:12
la ricetta è semplicissima
pasta frolla di mamma silvana :))
4 uova (2 intere due solo rossi)
10 cucchiai di zucchero
farina circa mezzo kg (ma io faccio ad occhio..lavorandola ci si rende conto di quanta ne serve)
250 gr di burro

si, marmellata rigorosamente passata! bella compatta! e nemmeno un semino! e nessun addensante  :nono:
unico segreto avere tanta pazienza e far cuocere per tanto..

Mo capisco perchè qualcuno ha messo una bella panzetta ultimamente. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 23 Set 2013, 18:40
Per stasera salmone al latte con curry su letto di cavolo cinese stufato e patate al forno.
Dolce al cioccolato con crema inglese.

(il mio amore compie 28 anni e va festeggiato il suo anniversario con giustezza di bontà!)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 23 Set 2013, 19:02
Per stasera salmone al latte con curry su letto di cavolo cinese stufato e patate al forno.
Dolce al cioccolato con crema inglese.

(il mio amore compie 28 anni e va festeggiato il suo anniversario con giustezza di bontà!)

 :slurp: :slurp:

io per la mia amica venuta con la famiglia a roma da amsterdam
ho preparato una cena piú classica:
lasagne in bianco con funghi misti
polpettone speck e provola
treccia di bufala
patate al forno, asparagi
crostate marmellata e nutella :))

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 24 Set 2013, 09:27
Fede, poi quelli ad Amsterdam ci devono tornare a piedi...... ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cliath - 24 Set 2013, 10:33
la ricetta è semplicissima
pasta frolla di mamma silvana :))
4 uova (2 intere due solo rossi)
10 cucchiai di zucchero
farina circa mezzo kg (ma io faccio ad occhio..lavorandola ci si rende conto di quanta ne serve)
250 gr di burro

si, marmellata rigorosamente passata! bella compatta! e nemmeno un semino! e nessun addensante  :nono:
unico segreto avere tanta pazienza e far cuocere per tanto..

Proverò anche questa, dato che sono alla ricerca della pasta frolla perfetta, grazie!  :luv:
(mi confermi che non ci va il lievito, vero?)


Riguardo la marmellata di more, che proporzioni usate tra frutta e zucchero?
Comunque confermo: rigorosamente passata, no addensanti e taaaanta pazienza!  :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 24 Set 2013, 11:20
:slurp: :slurp:

io per la mia amica venuta con la famiglia a roma da amsterdam
ho preparato una cena piú classica:
lasagne in bianco con funghi misti
polpettone speck e provola
treccia di bufala
patate al forno, asparagi
crostate marmellata e nutella :))

bona la lasagna di funghiiiiii...
vedere e sbavare?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 24 Set 2013, 11:24
vanno cucinati poco, i calamari.

e per chi ha fegato e gli piacciono i sapori forti di mare, al calamaro, l'unica cosa che devi tirargli via è quel sottile e trasparente ossicino (non so al momento come altro chiamarlo).
Con le sue interiora, ci fai un sughetto, con vino bianco e prezzemolo e ci condisci i calamari stessi. (attenzione! niente sale.)
Così li fanno anche in Spagna.
Altro cosiglio, con questo sugo e i calamari, ci condisci pure una polentina bianca, oppure fai una bella calamarata con la pasta (c'è proprio il formato adatto)

Cosa intendi dire per poco?
Il calamaro, per precedenti esperienze è molto più tenero SE cucinato il giorno seguente oppure addirittura congelarlo e scongelarlo il giorno successivo.
Le fibre del calamaro come per i polpi diventano più morbide. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 24 Set 2013, 11:31
(http://img38.imageshack.us/img38/7159/dtiy.jpg)

E questo il risultato..

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 24 Set 2013, 14:08
Caxxo de filtro, non vedo un caxxo. Cmq ieri era pure il compleanno mio, me ne potevi mannà un pezzetto, te odio :s
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 24 Set 2013, 14:09
bona la lasagna di funghiiiiii...
vedere e sbavare?

nun c'è più  :(

(http://img38.imageshack.us/img38/7159/dtiy.jpg)

E questo il risultato..



 :clap:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: arturo - 24 Set 2013, 15:01
scusa, ha detto che le salsicce le fai sgrassare, quindi vuol dire che ti diventano magre...

Ti rimangono solo le calorie dei legumi, quelli si, so' poco dietetiche

:=))

" Tra cici, cicerchie i lenticchi, i meglio legumi sò le zazzicchi"

Recita un proverbio del mio paese. :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 24 Set 2013, 15:10
Caxxo de filtro, non vedo un caxxo. Cmq ieri era pure il compleanno mio, me ne potevi mannà un pezzetto, te odio :s

manname na mail la prossima volta (semicit)  :p :beer: (tanti auguri, davvero..)

nun c'è più  :(

 :clap:

'azie..  :oops:

allora c'è bisogno di una porga-testimonianza, almeno una foto con la faccia impiastrata di besciamella...!

 :=))

secondo me, per non esserci più, era proprio bbona, bbona.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 24 Set 2013, 16:59
ahime', non ne ho assaggiata manco un cm quadrato
 :((
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: laziAle82 - 24 Set 2013, 17:27
ahime', non ne ho assaggiata manco un cm quadrato
 :((

 :touch: :hihi: :lame:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Alexia68 - 24 Set 2013, 17:40
ahime', non ne ho assaggiata manco un cm quadrato
 :((

madonna mia, se c'è una cosa che veramente mi deprime è la dieta.
mi sto inventando di tutto pur di dimagrire mangiando (ora inizio quella dei 3 cucchiaini di aceto di mele in un bicchiere d'acqua prima dei pasti, pare faccia miracoli)  :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: white-blu - 24 Set 2013, 19:42
Come la fate voi la pastella per i fiori di zucchina .....

Mia nonna materna la faceva con la birra
Mia nonna paterna la faceva con l'acqua frizzantissima

Voi come la fate ?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cliath - 25 Set 2013, 00:02
Come la fate voi la pastella per i fiori di zucchina .....

Mia nonna materna la faceva con la birra
Mia nonna paterna la faceva con l'acqua frizzantissima

Voi come la fate ?

mia madre ci mette un pò di lievito in polvere, quello per pizze
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cliath - 25 Set 2013, 00:04
madonna mia, se c'è una cosa che veramente mi deprime è la dieta.
mi sto inventando di tutto pur di dimagrire mangiando (ora inizio quella dei 3 cucchiaini di aceto di mele in un bicchiere d'acqua prima dei pasti, pare faccia miracoli)  :DD

Allora non sono l'unica!  :pp

Spero tanto che mi dirai che l'aceto di mele funziona...  :luv:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 25 Set 2013, 08:22
Io sto facendo la dieta della cioccolata,funziona.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 25 Set 2013, 10:17
certo che parlare di diete su un topic intitolato cucinare...

 :p

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 25 Set 2013, 10:21
certo che parlare di diete su un topic intitolato cucinare...

 :p

infatti!
vabbè che si è cominciato a parlare di dieta anche in quello del sesso ...  :roll:

e poi dai, ormai è passato il periodo prova-costume  :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 25 Set 2013, 10:24
(ora inizio quella dei 3 cucchiaini di aceto di mele in un bicchiere d'acqua prima dei pasti, pare faccia miracoli)

 :lol:

ma che cos'è?

 :lol:

guarda, pe' dimagri' bigna da:
- magna' de meno (ma tutto)
- mòvese

tutte 'ste cose che trovate dall'estetista o su donnamoderna NON FUNZIONANO
 :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 25 Set 2013, 10:24
infatti!
vabbè che si è cominciato a parlare di dieta anche in quello del sesso ...  :roll:

e poi dai, ormai è passato il periodo prova-costume  :pp

Lascia perdere, mi sono presentato in spiaggia a settembre in condizioni che lèvete!
Mia moglie m'ha messo a stecchetto, posso fa' solo er pane e la pizza (una volta ogni 15 giorni).
Nel frigo non c'é l'ombra di un salume o di un formaggio.
:cry:

Comunque ti devo delle scuse.
non avevo letto che avevi postato la ricetta della pasta frolla di mamma Silvana e me so messo a ride.
Ho letto dopo e me so' reso conto che forse una visitana alla neuro non me farebbe male.
:=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 25 Set 2013, 10:30
Lascia perdere, mi sono presentato in spiaggia a settembre in condizioni che lèvete!
Mia moglie m'ha messo a stecchetto, posso fa' solo er pane e la pizza (una volta ogni 15 giorni).
Nel frigo non c'é l'ombra di un salume o di un formaggio.

la pizza la puoi mangiare anche una volta a settimana (ma solo quella e solo in uno dei 5 pasti)

il pane lo puoi mangiare tutti i giorni (ovviamente, elimini la pasta), max mezza rosetta, tipo

formaggio si: 2 volte a settimana, freschi e non grassi

salumi: no, ovvio, gli insaccati...si, ovvio, prosciutto (sia cotto che crudo), bresaola
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Brujita76 - 25 Set 2013, 10:31


guarda, pe' dimagri' bigna da:
- magna' de meno (ma tutto)
- mòvese

In alternativa come dice un mio amico bisogna "spaccasse i denti e passare alla cannuccia"  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 25 Set 2013, 10:32
In alternativa come dice un mio amico bisogna "spaccasse i denti e passare alla cannuccia"  :=))

fatto pure quello: caduta in casa, 10 punti sotto il mento, mandibola sganciata
15 gg solo a yogurt, succhi di frutta e semolino

5 kg persi
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Alexia68 - 25 Set 2013, 10:33
:lol:

ma che cos'è?

 :lol:

guarda, pe' dimagri' bigna da:
- magna' de meno (ma tutto)
- mòvese

tutte 'ste cose che trovate dall'estetista o su donnamoderna NON FUNZIONANO
 :=))

 :lol: lo so, ma questa dell'aceto di mele la provo lo stesso, hai visto mai  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Brujita76 - 25 Set 2013, 10:38
fatto pure quello: caduta in casa, 10 punti sotto il mento, mandibola sganciata
15 gg solo a yogurt, succhi di frutta e semolino

5 kg persi
Non ti fai mancare nulla eh???  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 25 Set 2013, 10:38
la pizza la puoi mangiare anche una volta a settimana (ma solo quella e solo in uno dei 5 pasti)

il pane lo puoi mangiare tutti i giorni (ovviamente, elimini la pasta), max mezza rosetta, tipo

formaggio si: 2 volte a settimana, freschi e non grassi

salumi: no, ovvio, gli insaccati...si, ovvio, prosciutto (sia cotto che crudo), bresaola

Ho provato ad argomentare, ma ho sposato la reincarnazione di Otto von Bismarck, c'é poco da fa.
Per quanto riguarda móvese, vengo a lavoro sempre in bici: salita lunga da 10km, pant, me superano pure i pischelli de dieci anni, però qualcosa si intravede, anche se ormai l'estate è bella che ita...
:=))

Io più che altro non sono troppo grasso, devo tenere sotto controllo il colesterolo, e durante le nostre vacanze in Francia mi sono concesso mooooooooolti strappi.
:slurp:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 25 Set 2013, 10:39
fatto pure quello: caduta in casa, 10 punti sotto il mento, mandibola sganciata

argh, stai bene adesso?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 25 Set 2013, 10:44
si si, grazie
 :=))
(è la faccetta più adatta)

mi presi uno scioppone a causa di un gatorade freddo scolato al ritorno da una partita di calcetto
andai al letto e mi rialzai dopo due ore sudatissimo e con i giramenti di testa
feci tre metri e caddi, di faccia, sfiorando un tavolo

mia sorella, dopo 20 minuti (ero svenuto) inciampò in me, immerso in una pozza di sangue
immagina la scena
 :=))




cmq, stamattina 40' di spinning
(spigning)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: bombo - 25 Set 2013, 10:54
la pizza la puoi mangiare anche una volta a settimana (ma solo quella e solo in uno dei 5 pasti)

il pane lo puoi mangiare tutti i giorni (ovviamente, elimini la pasta), max mezza rosetta, tipo

formaggio si: 2 volte a settimana, freschi e non grassi

salumi: no, ovvio, gli insaccati...si, ovvio, prosciutto (sia cotto che crudo), bresaola

Ma perchè la bresaola è salume?!? Da quando in quà?!?  :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 25 Set 2013, 10:57
Ma perchè la bresaola è salume?!? Da quando in quà?!?  :p

vabbe', ammucchiavo tutti gli affettati
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 25 Set 2013, 14:09
si si, grazie
 :=))
(è la faccetta più adatta)

mi presi uno scioppone a causa di un gatorade freddo scolato al ritorno da una partita di calcetto
andai al letto e mi rialzai dopo due ore sudatissimo e con i giramenti di testa
feci tre metri e caddi, di faccia, sfiorando un tavolo

mia sorella, dopo 20 minuti (ero svenuto) inciampò in me, immerso in una pozza di sangue
immagina la scena
 :=))




cmq, stamattina 40' di spinning
(spigning)

Pure io una volta ho fatto una caxxata identica: dopo 100 km con la bici da corsa con parecchia salita ad agosto a casa mi sono fatto l'integratore salino con l'acqua gelata e pure io non mi sono sentito male subito, ma in bagno (come un cog.lione avevo chiuso la porta a chiave): alzatomi dalla tazza, la cosa che mi ha salvato è che sono caduto con la testa di lato sulla porta (abbastanza leggera) e il legno mi ha impedito di farmi male. Poi mio fratello ha buttato giù la porta e m'ha ripreso. Sempre al cesso poi sono svenuto in preda ad una indigestione di mazzancolle fatte alla brace: solo di capocce (perché io mangio tutto il guscio) ne avevo fatte una montagna e so andato lungo. Ma la volta che mi sono sconciato di brutto è stata quando sono svenuto in bici da corsa alla fine di una salita: mi sono fermato di botto e mi sono svegliato faccia a terra. Ossa nasali rotte, mento e labbro superiore sfasciati...

Comunque io stasera je do de minestron.zo (lo faccio molto buono). Alle sei esco e vado a comprare tutte le verdure (ce ne metto un fottio e ce mangio pure il giorno dopo). Poi dentro ci metto pure il farro. L'unica cosa che me manca è la scorza de parmigiano da mettere dentro (che a casa ogni volta se litigavamo).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cliath - 25 Set 2013, 15:41
vabbe', ammucchiavo tutti gli affettati

A proposito, ricordo che in un altro topic si diceva che la porchetta non fosse un salume, quindi....se pò magnà, vè?!  :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 25 Set 2013, 16:01
si si, grazie
 :=))
(è la faccetta più adatta)

mi presi uno scioppone a causa di un gatorade freddo scolato al ritorno da una partita di calcetto
andai al letto e mi rialzai dopo due ore sudatissimo e con i giramenti di testa
feci tre metri e caddi, di faccia, sfiorando un tavolo

mia sorella, dopo 20 minuti (ero svenuto) inciampò in me, immerso in una pozza di sangue
immagina la scena
 :=))




cmq, stamattina 40' di spinning
(spigning)

Scusa Porga, ma il naso non ti ha salvato? è più lunga la scucchia? :beer: :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 25 Set 2013, 18:06
si si, grazie
 :=))
(è la faccetta più adatta)

mi presi uno scioppone a causa di un gatorade freddo scolato al ritorno da una partita di calcetto
andai al letto e mi rialzai dopo due ore sudatissimo e con i giramenti di testa
feci tre metri e caddi, di faccia, sfiorando un tavolo

mia sorella, dopo 20 minuti (ero svenuto) inciampò in me, immerso in una pozza di sangue
immagina la scena
 :=))


Solidarietà per tutto quanto (sopratutto al pavimento.....)




cmq, stamattina 40' di spinning
(spigning)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 26 Set 2013, 09:03
Pure io una volta ho fatto una caxxata identica: dopo 100 km con la bici da corsa con parecchia salita ad agosto a casa mi sono fatto l'integratore salino con l'acqua gelata e pure io non mi sono sentito male subito, ma in bagno (come un cog.lione avevo chiuso la porta a chiave): alzatomi dalla tazza, la cosa che mi ha salvato è che sono caduto con la testa di lato sulla porta (abbastanza leggera) e il legno mi ha impedito di farmi male. Poi mio fratello ha buttato giù la porta e m'ha ripreso. Sempre al cesso poi sono svenuto in preda ad una indigestione di mazzancolle fatte alla brace: solo di capocce (perché io mangio tutto il guscio) ne avevo fatte una montagna e so andato lungo. Ma la volta che mi sono sconciato di brutto è stata quando sono svenuto in bici da corsa alla fine di una salita: mi sono fermato di botto e mi sono svegliato faccia a terra. Ossa nasali rotte, mento e labbro superiore sfasciati...

Comunque io stasera je do de minestron.zo (lo faccio molto buono). Alle sei esco e vado a comprare tutte le verdure (ce ne metto un fottio e ce mangio pure il giorno dopo). Poi dentro ci metto pure il farro. L'unica cosa che me manca è la scorza de parmigiano da mettere dentro (che a casa ogni volta se litigavamo).

Le croste del parmigiano sono importantissime per ottenere un ottimo minestrone, quando poi ti capitano nel cucchiaio e le senti mezze mordibe sotto ai molari, sono come una giuggiola. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: MadBob79 - 26 Set 2013, 09:13
eh lo so, gli ultimi tempi che stavo in Italia mi pare di ricordare che in qualche supermercato c'era pure una parte del banco formaggi dove le vendevano.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: blow - 04 Ott 2013, 10:05
Non sarà buona come quelle di Fede, ma anche la mia crostata ha un suo perchè....
 :)

(http://img209.imageshack.us/img209/6162/pk46.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Brujita76 - 04 Ott 2013, 10:36
Non sarà buona come quelle di Fede, ma anche la mia crostata ha un suo perchè....
 :)

(http://img209.imageshack.us/img209/6162/pk46.jpg)
:rotfl2:

Grandeeeeeeeeeeeeeeee

 :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 04 Ott 2013, 11:44
:rotfl:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 04 Ott 2013, 11:47
Non sarà buona come quelle di Fede, ma anche la mia crostata ha un suo perchè....
 :)

(http://img209.imageshack.us/img209/6162/pk46.jpg)

fantasticaaaaa!  :lol: :clap: :clap:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 04 Ott 2013, 11:49
Bella, però non l'avrei mangiata con quel nome che mi ricorda il marrone. :) :) :asrm

Stasera c'ho un amico di nome Francesco a cena,(oggi è il suo onomastico)  mi ha detto di fargli qualcosa di romanesco, ho comprato due chili di fagioli borlotti freschi (li ho già scafati), ho preso qualche salsiccia dal macellaio di fiducia insieme a uno spezzatino di coscia di maiale e di vitello, c'ho il guanciale che mi sono portato da roma, acquistato da Cecchini a via labicana, pertanto il menù è bello e fatto.
Amatriciana e fagioli freschi in umido con salsicce e spezzatino.
Mia moglie preparerà una crostata e un ciambellone, ho preso mezzo chilo di amaretti, prosecco in frigo, vino nieddu (rosso) di oliena e malvasia di bosa con i dolci, preparerò qualche stuzzichino e bruschettina e il gioco è fatto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Alexia68 - 04 Ott 2013, 12:56
Non sarà buona come quelle di Fede, ma anche la mia crostata ha un suo perchè....
 :)

(http://img209.imageshack.us/img209/6162/pk46.jpg)

avoja se ce l'ha  :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 04 Ott 2013, 14:38
Non sarà buona come quelle di Fede, ma anche la mia crostata ha un suo perchè....
 :)

(http://img209.imageshack.us/img209/6162/pk46.jpg)

avresti dovuto farla con la nutella....
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 04 Ott 2013, 14:41
Bella, però non l'avrei mangiata con quel nome che mi ricorda il marrone. :) :) :asrm

Stasera c'ho un amico di nome Francesco a cena,(oggi è il suo onomastico)  mi ha detto di fargli qualcosa di romanesco, ho comprato due chili di fagioli borlotti freschi (li ho già scafati), ho preso qualche salsiccia dal macellaio di fiducia insieme a uno spezzatino di coscia di maiale e di vitello, c'ho il guanciale che mi sono portato da roma, acquistato da Cecchini a via labicana, pertanto il menù è bello e fatto.
Amatriciana e fagioli freschi in umido con salsicce e spezzatino.
Mia moglie preparerà una crostata e un ciambellone, ho preso mezzo chilo di amaretti, prosecco in frigo, vino nieddu (rosso) di oliena e malvasia di bosa con i dolci, preparerò qualche stuzzichino e bruschettina e il gioco è fatto.

Massimo,
mi permetto di darti  una alternativa con gli ingredienti che hai già:
antipasto: crema di fagioli con sbriciolata di salsiccia (giro d'olio e pepe)
primo: amatriciana d'obbligo.
secondo: spezzatino in bianco
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 04 Ott 2013, 14:42
il menù è bello e fatto.
Amatriciana e fagioli freschi in umido con salsicce e spezzatino.
Mia moglie preparerà una crostata e un ciambellone, ho preso mezzo chilo di amaretti, prosecco in frigo, vino nieddu (rosso) di oliena e malvasia di bosa con i dolci, preparerò qualche stuzzichino e bruschettina e il gioco è fatto.

io non ce arrivo all'età tua, ma seppure fosse stirerei un secondo dopo ave' magnato tutta 'sta roba
 :o
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 04 Ott 2013, 15:20
la ricetta è semplicissima
pasta frolla di mamma silvana :))
4 uova (2 intere due solo rossi)
10 cucchiai di zucchero
farina circa mezzo kg (ma io faccio ad occhio..lavorandola ci si rende conto di quanta ne serve)
250 gr di burro

Domani la faccio(tanto piove tutto il giorno),ho la marmellata di cactus che mi hanno portato da Lanzarote,anche se è poca,la mischierò oppure la faccio a due gusti.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: fede75 - 04 Ott 2013, 15:31
marmellata di cactus! wow !  :pp
tieni conto che con queste dosi ci viene una quantità di impasto con cui puoi fare due crostate medio-piccole
oppure una grande e con il resto puoi farci dei biscottini (magari sempre con la marmellata in mezzo oppure  mischiandoli con il cacao o come preferisci!!)

 :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 04 Ott 2013, 15:35
Massimo,
mi permetto di darti  una alternativa con gli ingredienti che hai già:
antipasto: crema di fagioli con sbriciolata di salsiccia (giro d'olio e pepe)
primo: amatriciana d'obbligo.
secondo: spezzatino in bianco
Grazie, ma all'amico piace l'amatriciana.

:(
io non ce arrivo all'età tua, ma seppure fosse stirerei un secondo dopo ave' magnato tutta 'sta roba
 :o

Guarda che è soltanto un primo e un secondo, due dolcetti e qualche bruschettina con qualche stuzzichino, all'età tua, a casa di mia madre, il giorno di Natale  iniziavamo a mangiare alle 13.30 e finivamo intorno alle 16.00, tombolata, settemezzo, mercanteinfiera e tra un gioco e l'altro si apriva sempre qualche torrone e panettone con pandoro.
Non ci sono più gli stomaci di una volta. :D
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cialtron_Heston - 04 Ott 2013, 15:45
marmellata di cactus! wow !  :pp
tieni conto che con queste dosi ci viene una quantità di impasto con cui puoi fare due crostate medio-piccole
oppure una grande e con il resto puoi farci dei biscottini (magari sempre con la marmellata in mezzo oppure  mischiandoli con il cacao o come preferisci!!)

 :beer:
Si una volta con le mani in pasta valuterò come gestire la pasta frolla :beer: 

                                                     
Citazione da: Ulissechina
link=topic=12741.msg1435764#msg1435764 date=1380893712
Grazie, ma all'amico piace l'amatriciana.

:(
Guarda che è soltanto un primo e un secondo, due dolcetti e qualche bruschettina con qualche stuzzichino, all'età tua, a casa di mia madre, il giorno di Natale  iniziavamo a mangiare alle 13.30 e finivamo intorno alle 16.00, tombolata, settemezzo, mercanteinfiera e tra un gioco e l'altro si apriva sempre qualche torrone e panettone con pandoro.
Non ci sono più gli stomaci di una volta. :D

Settimana scorsa,a proprosito di magnate,ero a casa e ho cucinato il carrè d'abbacchio al forno con patate,piu' altri due contorni,una verdura ripassata,credo cicoria e un'altra che non ricordo.
Ne ho mangiato talmente tanto,era la quantità per 5 o 6 persone,che il pomeriggio sudavo freddo,stavo pe morì,meno male che ero ad una festa di compleanno e c'era la coca cola,ne ho bevuta mezza bottiglia!
Mi distruggo sempre il giorno prima di iniziare una dieta. :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 09 Ott 2013, 10:13
ieri sera ho cucinato una Zwiebelkuchen, la "torta" di cipolle: una specie di pizza con uno strato a coprire di cipolle e speck che si mangia spesso in autunno e si accompagna con mosto di vino bianco (Federweißer).
Na cosa grassissima ma :slurp:

Eccone un esempio (la foto non è mia)

(http://www.lecker.de/media/redaktionell/leckerde/rezeptsammlungen/zwiebelkuchen/hbv_712/zwiebelkuchen-18.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 09 Ott 2013, 10:25
ieri sera ho cucinato una Zwiebelkuchen, la "torta" di cipolle: una specie di pizza con uno strato a coprire di cipolle e speck che si mangia spesso in autunno e si accompagna con mosto di vino bianco (Federweißer).
Na cosa grassissima ma :slurp:

Eccone un esempio (la foto non è mia)

(http://www.lecker.de/media/redaktionell/leckerde/rezeptsammlungen/zwiebelkuchen/hbv_712/zwiebelkuchen-18.jpg)

si sente il profumo fino a qua.
Se ti piacciono le cipolle (le vedo anche crude nella foto) e la combinazione con la torta salata allora prova con questo ripieno:
cipolle stufate con acciughe (fanne in abbondanza che con parte di questo condimento ci fai i bigoli, poi)
aggiungi poi:
uvetta, olive nere e pomodorini spaccati in 2.
In Puglia si usa spesso: a me piace tantissimo
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 09 Ott 2013, 11:06
Adler, hai colto nel segno: io vado pazzo per le cipolle!

Grazie per il consiglio.
Per il weekend prevedo un baccalà mantecato (l'ho messo a spugnare ieri) con la tua ricetta postata qualche pagina indietro.

:))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cliath - 09 Ott 2013, 11:14
ieri sera ho cucinato una Zwiebelkuchen, la "torta" di cipolle: una specie di pizza con uno strato a coprire di cipolle e speck che si mangia spesso in autunno e si accompagna con mosto di vino bianco (Federweißer).
Na cosa grassissima ma :slurp:

Eccone un esempio (la foto non è mia)

(http://www.lecker.de/media/redaktionell/leckerde/rezeptsammlungen/zwiebelkuchen/hbv_712/zwiebelkuchen-18.jpg)

bonaaaaaaaaaaaaa!!!  :pp

Ricetta, grazie, specie per quanto riguarda la base (è pasta per la pizza o cosa?).  ;))


Dev'essere ottima anche la variante pugliese di Adler: proverò pure quella, prima che scoppio.  :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Tarallo - 09 Ott 2013, 11:16
Ma no, la pasta e' quella brisée per fare la quiche.

Sbajo?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 09 Ott 2013, 11:17
Ma no, la pasta e' quella brisée per fare la quiche.

Sbajo?

no
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cliath - 09 Ott 2013, 11:19
Ma no, la pasta e' quella brisée per fare la quiche.

Sbajo?

£ che ne so, la chiama 'specie di pizza'...non poteva dì subito pasta brisée?  :=))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 09 Ott 2013, 11:32
la pasta è una simile a quella della pizza e non è la brisèe, anche se alcuni la usano (per esempio quello della foto che ho postato :DD).
Io l'ho fatta come si fa nella Ruhr (trasmessami da un mio amico)

per 6 persone più o meno (noi siamo in tre, quindi ieri 4 pezzi me li so' magnati io :lol: )

200g di farina, un pizzico di sale, max 10g di lievito di birra fresco, 100ml di latte tiepido, un uovo piccolo.

Prima fai una specie di poolish mettendo il lievito disciolto in un pochino (max 50ml) di acqua tiepida in una buca scavata al centro della farina cui è stato aggiunto il sale. Fai riposare coperto per 15 minuti, poi aggiungi il latte tiepido e l'uovo e impasti.
Metti a lievitare per 45 min in un ambiente tiepido, tipo il forno a 35°C.
Nel frattempo fai andare in una padella un bel po' di speck affumicato con un pochino di olio (meglio se di semi) tagliato a cubetti molto piccoli, aggiungi cipolle e porro affettati (io ne ho usati una cosa come tre cipolle e un porro) e fai appassire, non imbiondire.
Quando l'impasto è pronto lo stendi al mattarello e lo fai rilievitare per circa 10 minuti dopo averlo messo in una teglia unta. Nel frattempo scaldi il forno a 200°C. quando l'impasto è ricresciuto ci stendi le cipolle, le cospargi con un po' di semi di cumino e, mo' arriva la parte grassa, una miscela di: un uovo, sale, pepe, (anche un po' di noce moscata) panna acida e panna pasticcera, queste ultime in rapporto 2:1, per tornare alle dosi usate ieri cioè 150g e 75g.
Inforni per mezz'ora, fino a che la crosta non diventa ben dorata.

Mangi accompagnando con il mosto di vino bianco :))
(http://blog.wein-reich.info/wp-content/uploads/2013/09/7e9d0be117b45450e6bd87aaba9b1672.jpg)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 09 Ott 2013, 11:34
Adler, hai colto nel segno: io vado pazzo per le cipolle!

Grazie per il consiglio.
Per il weekend prevedo un baccalà mantecato (l'ho messo a spugnare ieri) con la tua ricetta postata qualche pagina indietro.

:))

al baccalà quando lo mantechi aggiungici un pò di acciughe.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 09 Ott 2013, 11:36
al baccalà quando lo mantechi aggiungici un pò di acciughe.

Immagino tu intenda quelle sotto sale, giusto?
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 09 Ott 2013, 11:37
Immagino tu intenda quelle sotto sale, giusto?

si, ma attento a dilavarle bene (anzi, raschiarle bene) altrimenti il composto ti viene troppo salato.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cliath - 09 Ott 2013, 12:24
la pasta è una simile a quella della pizza e non è la brisèe, anche se alcuni la usano (per esempio quello della foto che ho postato :DD).
Io l'ho fatta come si fa nella Ruhr (trasmessami da un mio amico)

per 6 persone più o meno (noi siamo in tre, quindi ieri 4 pezzi me li so' magnati io :lol: )

200g di farina, un pizzico di sale, max 10g di lievito di birra fresco, 100ml di latte tiepido, un uovo piccolo.

Prima fai una specie di poolish mettendo il lievito disciolto in un pochino (max 50ml) di acqua tiepida in una buca scavata al centro della farina cui è stato aggiunto il sale. Fai riposare coperto per 15 minuti, poi aggiungi il latte tiepido e l'uovo e impasti.
Metti a lievitare per 45 min in un ambiente tiepido, tipo il forno a 35°C.
Nel frattempo fai andare in una padella un bel po' di speck affumicato con un pochino di olio (meglio se di semi) tagliato a cubetti molto piccoli, aggiungi cipolle e porro affettati (io ne ho usati una cosa come tre cipolle e un porro) e fai appassire, non imbiondire.
Quando l'impasto è pronto lo stendi al mattarello e lo fai rilievitare per circa 10 minuti dopo averlo messo in una teglia unta. Nel frattempo scaldi il forno a 200°C. quando l'impasto è ricresciuto ci stendi le cipolle, le cospargi con un po' di semi di cumino e, mo' arriva la parte grassa, una miscela di: un uovo, sale, pepe, (anche un po' di noce moscata) panna acida e panna pasticcera, queste ultime in rapporto 2:1, per tornare alle dosi usate ieri cioè 150g e 75g.
Inforni per mezz'ora, fino a che la crosta non diventa ben dorata.

Mangi accompagnando con il mosto di vino bianco :))
(http://blog.wein-reich.info/wp-content/uploads/2013/09/7e9d0be117b45450e6bd87aaba9b1672.jpg)

grazie mille idrè...anche per il consiglio finale sull'accompagno  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 09 Ott 2013, 12:33
grazie mille idrè...anche per il consiglio finale sull'accompagno  :beer:

Non c'é di che
Se non trovi il mosto, anche un bel Silvaner ce sta molto bene
;))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 09 Ott 2013, 16:52
Oggi verso le 12.30, tornando dal bosco ho trovato mia moglie che stava ancora stirando i panni e le magliette, ero un pò incaxxato per non aver trovato nulla di interessante nella lunga camminata nel bosco della diga, d'acchitto le ho detto: che c'è da pranzo? bho!?! fa lei. Ho capito ho risposto, per non tirare una bestemia.
Per sbollirmi un pochino mi sono fatto subito una bella doccia tiepida, dopo essermi rivestito  le ho chiesto: ti vanno due spaghetti alla marinara, certo che mi vanno, se li prepari tu, io ciò da fà ancora per venti minuti.


Ricetta degli spaghetti alla marinara. (ho usato spaghettoni Rummo)
Olio evo, aglio, peperoncino, filetti di acciughe sott'olio, capperi, olive taggiasche snocciolate, capperi e bottarga di muggine, a piacere prezzemolo tritato.
Nel frattempo che preparate questa base mettere la pentola sul fuoco per far bollire l'acqua.
Nella padella mettete un pò di olio evo, aglio, peperoncino, e in progressione i filetti di acciughe che dovranno squagliarsi, i capperi e le olive taggiasche, appena questo fondo è pronto, togliere la padella dal fuoco e attendere che la pasta (nel mio caso gli spaghetti) siano quasi cotti, a quel punto, prendere mezzo mestolo di acqua della pasta per farlo amalgamare al fondo preparato in precedenza, riaccendere il fuoco  farci saltare la pasta appena scolata e saltarla bene con il fondo preparato in precedenza, quando il tutto si è amalgamato, spengnere il fuoco e mettere sulla pasta tre o quattro cucchiai di bottarga grattuggiata, rimescolare il tutto e servire, a chi piace si puo aggiungere anche un pò di prezzemolo tritato finemente.
Due etti di spaghetti (in due) sono finiti in tre minuti. :)

 
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 09 Ott 2013, 16:56
Oggi verso le 12.30, tornando dal bosco ho trovato mia moglie che stava ancora stirando i panni e le magliette, ero un pò incaxxato per non aver trovato nulla di interessante nella lunga camminata nel bosco della diga, d'acchitto le ho detto: che c'è da pranzo? bho!?! fa lei. Ho capito ho risposto, per non tirare una bestemia.
Per sbollirmi un pochino mi sono fatto subito una bella doccia tiepida, dopo essermi rivestito  le ho chiesto: ti vanno due spaghetti alla marinara, certo che mi vanno, se li prepari tu, io ciò da fà ancora per venti minuti.


Ricetta degli spaghetti alla marinara. (ho usato spaghettoni Rummo)
Olio evo, aglio, peperoncino, filetti di acciughe sott'olio, capperi, olive taggiasche snocciolate, capperi e bottarga di muggine, a piacere prezzemolo tritato.
Nel frattempo che preparate questa base mettere la pentola sul fuoco per far bollire l'acqua.
Nella padella mettete un pò di olio evo, aglio, peperoncino, e in progressione i filetti di acciughe che dovranno squagliarsi, i capperi e le olive taggiasche, appena questo fondo è pronto, togliere la padella dal fuoco e attendere che la pasta (nel mio caso gli spaghetti) siano quasi cotti, a quel punto, prendere mezzo mestolo di acqua della pasta per farlo amalgamare al fondo preparato in precedenza, riaccendere il fuoco  farci saltare la pasta appena scolata e saltarla bene con il fondo preparato in precedenza, quando il tutto si è amalgamato, spengnere il fuoco e mettere sulla pasta tre o quattro cucchiai di bottarga grattuggiata, rimescolare il tutto e servire, a chi piace si puo aggiungere anche un pò di prezzemolo tritato finemente.
Due etti di spaghetti (in due) sono finiti in tre minuti. :)

l'unico peccato di questa ricette è la dose della pasta.
2 etti a testa, minimo
sulla marca della pasta, mi taccio altrimenti entro in conflitto di interessi.... ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 09 Ott 2013, 16:57
l'unico peccato di questa ricette è la dose della pasta.
2 etti a testa, minimo


Ho pensato la stessa cosa oh!
 :o
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 09 Ott 2013, 17:01
Ho pensato la stessa cosa oh!
 :o

tu ed io ci si deve proprio incontrare...... :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 09 Ott 2013, 17:04
tu ed io ci si deve proprio incontrare...... :beer:

E così sarà.
:beer:

L'anno prossimo dovrei capitare a Milano almeno un paio di volte, causa esame.
Mi sa che una scappata a Parma la faccio (ci vive un mio amico fraterno tra l'altro...)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Alexia68 - 09 Ott 2013, 17:06
Ho pensato la stessa cosa oh!
 :o

anche io !
(domenica ho fatto 4 etti di carbonara per due).
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 09 Ott 2013, 17:11
E così sarà.
:beer:

L'anno prossimo dovrei capitare a Milano almeno un paio di volte, causa esame.
Mi sa che una scappata a Parma la faccio (ci vive un mio amico fraterno tra l'altro...)
always welcome, my friend.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 09 Ott 2013, 18:10
aho, ma noi c'abbiamo una certa età, eppoi siamo perennemente a dieta, ma un etto di pasta cruda, cotta diventa minimo 150 grammi
Che c'hai da dire contro la Rummo??
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cliath - 09 Ott 2013, 19:50
anche io !
(domenica ho fatto 4 etti di carbonara per due).

Brava Alexia!  :up:

(mi vergognavo ad essere la prima femminuccia a dirlo! :pp )
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Alexia68 - 10 Ott 2013, 12:08
Brava Alexia!  :up:

(mi vergognavo ad essere la prima femminuccia a dirlo! :pp )

 :beer:

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Brujita76 - 10 Ott 2013, 12:10
anche io !
(domenica ho fatto 4 etti di carbonara per due).
E che hai lasciato nel pacco?
Visto che ci stavi potevi finire il pacco da mezzo kg!  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 10 Ott 2013, 12:13
Ammazza aho,  piatto unico oppure dopo c'è anche il secondo?
Porga ha avuto il coraggio di dire che io mangio tanto, aho che fichi.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Brujita76 - 10 Ott 2013, 12:14
Ammazza aho,  piatto unico oppure dopo c'è anche il secondo?
Porga ha avuto il coraggio di dire che io mangio tanto, aho che fichi.
parlo per me: non riesco a finire il pasto con solo il primo.
Magari na cosetta leggera....ma ci deve essere  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: naoko - 10 Ott 2013, 12:31
E che hai lasciato nel pacco?
Visto che ci stavi potevi finire il pacco da mezzo kg!  :beer:
:clap: :clap:
beh sì.. tra 2 hg e 2,5 hg a testa che fa'?  :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Alexia68 - 10 Ott 2013, 12:39
E che hai lasciato nel pacco?
Visto che ci stavi potevi finire il pacco da mezzo kg!  :beer:

pareva troppo  :=))

Ammazza aho,  piatto unico oppure dopo c'è anche il secondo?
Porga ha avuto il coraggio di dire che io mangio tanto, aho che fichi.

dopo cicoria ripassata
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Fiammetta - 10 Ott 2013, 12:41
E che hai lasciato nel pacco?
Visto che ci stavi potevi finire il pacco da mezzo kg!  :beer:
Con la carbonara sempre 500 gr.
Tessera n.1
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Brujita76 - 10 Ott 2013, 12:43
Ma che splendide donne su questo forum  :beer:
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Ulissechina - 10 Ott 2013, 19:32
C'avete il water corazzato?  :o
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: DopoNesta - 11 Ott 2013, 10:00
Con la carbonara sempre 500 gr.
Tessera n.1

No con la carbonara.
Con qualsiasi pasta, in due, si fanno 500g.
Se era da fare meno facevano i sacchetti da 300 o da 200g...
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Cliath - 11 Ott 2013, 10:04
No con la carbonara.
Con qualsiasi pasta, in due, si fanno 500g.
Se era da fare meno facevano i sacchetti da 300 o da 200g...

ma Fiammetta intendeva dire "Con la carbonara sempre 500 gr." a persona.  :DD
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 11 Ott 2013, 10:13
No con la carbonara.
Con qualsiasi pasta, in due, si fanno 500g.
Se era da fare meno facevano i sacchetti da 300 o da 200g...

:beer:


Ma pure in uno, quando ero ancora un uomo...
:S
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 11 Ott 2013, 10:15
posso dì na cosa? ma non me menate.
a me la carbonara non fa impazzì.
si, bona, però tutta sta passione ooo o oooo la carbonara ooo la carbonara, non ce l'ho.

Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: naoko - 11 Ott 2013, 10:58
posso dì na cosa? ma non me menate.
a me la carbonara non fa impazzì.
si, bona, però tutta sta passione ooo o oooo la carbonara ooo la carbonara, non ce l'ho.
la prendo sul personale.
del resto, da uno che preferisce il chinotto alla birra... che te poi aspetta'...


:p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: porgascogne - 11 Ott 2013, 11:03
posso dì na cosa? ma non me menate.
a me la carbonara non fa impazzì.
si, bona, però tutta sta passione ooo o oooo la carbonara ooo la carbonara, non ce l'ho.

ai làv jà

podio:
1° amatriciana
2° arrabbiata
3° cacio e pepe
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 11 Ott 2013, 11:09
ai làv jà

podio:
1° amatriciana
2° arrabbiata
3° cacio e pepe

Ecco già cominciano a ragionà.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 11 Ott 2013, 11:10
la prendo sul personale.
del resto, da uno che preferisce il chinotto alla birra... che te poi aspetta'...


:p

Naò non è che preferisco, a me la birra me disgusta proprio  :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Brujita76 - 11 Ott 2013, 11:21
Para portiè

(http://img706.imageshack.us/img706/5382/wrom.jpg)


Una cosa esagerata...buonissima e aimhè forse troppa (credo quasi 3 etti con mezzo guanciale dentro)! Mangiata durante la pausa pranzo....sono tornato in ufficio che vedevo i mostri!

Sono tornato a casa la sera che ancora l'accusavo, ma ne è valsa la pena!  ;)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: naoko - 11 Ott 2013, 11:23
Para portiè
Una cosa esagerata...buonissima e aimhè forse troppa (credo quasi 3 etti con mezzo guanciale dentro)! Mangiata durante la pausa pranzo....sono tornato in ufficio che vedevo i mostri!
Sono tornato a casa la sera che ancora l'accusavo, ma ne è valsa la pena!  ;)

Oh che soddisfazione!!!

Naò non è che preferisco, a me la birra me disgusta proprio  :p

Sve', voglio sperare si tratti solo di birra e non anche del Sacro Nettare. :priest:
Ad ogni modo, non conosco la legislazione in Finalndia, ma in Norvegia saresti perfetto visto quanto costano le bevande alcoliche non avresti il minimo problema! :)
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 11 Ott 2013, 11:52
il sacro nettare lo gusto con piacere invece :DD
naò, noi locals in scandinavia ce mbriacamo a casa e poi usciamo. ;))
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: naoko - 11 Ott 2013, 11:53
il sacro nettare lo gusto con piacere invece :DD
naò, noi locals in scandinavia ce mbriacamo a casa e poi usciamo. ;))
eh sì, pure i norvegesi.. Comunque una heineken costa 5€ a Oslo eh.. pure al supermercato! :pp
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Svennis - 11 Ott 2013, 11:56
eh sì, pure i norvegesi.. Comunque una heineken costa 5€ a Oslo eh.. pure al supermercato! :pp

devi sapè sceglie.
pure qui costano tanto, ma ci sono marche abbordabili come credo anche in norvegia.
per loro, quello che conta è il risultato. ubricarsi di heineken o ubriacarsi di lapin kulta o di koff non fa differenza.
qui vendono i pacchi di birra da 12 o da 24, che si scolano a casa in tutta tranquillità prima di uscire.
na birra in finlandia costa pure 7 euro.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: naoko - 11 Ott 2013, 12:05
devi sapè sceglie.
pure qui costano tanto, ma ci sono marche abbordabili come credo anche in norvegia.
per loro, quello che conta è il risultato. ubricarsi di heineken o ubriacarsi di lapin kulta o di koff non fa differenza.
qui vendono i pacchi di birra da 12 o da 24, che si scolano a casa in tutta tranquillità prima di uscire.
na birra in finlandia costa pure 7 euro.

eh sì.. infatti la mia amica che è venuta per 48 ore ed è già ripartita, si è portata su 4 bottiglie di vino e una di rum di riserva :)
ogni volta che vado su le porto un paio di bottiglie, pure prese al duty free (i soliti problemi di liquidi ryan air..) costano sempre meno che li porella!
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: zorba - 11 Ott 2013, 12:12
Para portiè

(http://img706.imageshack.us/img706/5382/wrom.jpg)

Una cosa esagerata...buonissima e aimhè forse troppa (credo quasi 3 etti con mezzo guanciale dentro)! Mangiata durante la pausa pranzo....sono tornato in ufficio che vedevo i mostri!
Sono tornato a casa la sera che ancora l'accusavo, ma ne è valsa la pena!  ;)

Specifica che il tuo turno di lavoro era da mercoledì mattina a giovedì pomeriggio...

 :p :p :p
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: Adler Nest - 11 Ott 2013, 12:17
ai làv jà

podio:
1° amatriciana
2° arrabbiata
3° cacio e pepe

siete troppo romanocentrici
mio podio:
linguine con vongole veraci (in bianco)
tubetti con le cozze
poi il resto.
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: iDresda - 11 Ott 2013, 12:22
siete troppo romanocentrici
mio podio:
linguine con vongole veraci (in bianco)
tubetti con le cozze
poi il resto.

Io non ho una classifica, a me piace proprio tutto, ma se proprio devo pensarne una

1. Bigoli al pocio d'oca (anche in salsa)
2. linguine con le vongole
3. linguine con gli scampi
Titolo: Re:Cucinare
Inserito da: giorgione - 11 Ott 2013, 14:34