Figlie.

0 Utenti e 16 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Figlie.
« Risposta #60 il: 20 Nov 2020, 13:34 »
:lol: per curiosità, con te parla italiano? O parlate solo francese? :))

Entrambe.
il "papino" é in italiano.

Offline arturo

*****
11205
Re:Figlie.
« Risposta #61 il: 20 Nov 2020, 13:39 »
E li, I cordoni della borsa cedono di schianto.  :)

Offline robylele

*****
31739
Re:Figlie.
« Risposta #62 il: 20 Nov 2020, 17:18 »


Parliamone.


 :wall: :cry: :cry:

parlatene, parlatene pure.
Buon proseguimento.
Re:Figlie.
« Risposta #63 il: 20 Nov 2020, 17:49 »
Sono , realmente , un padre moderno che crede fermamente nei diritti delle donne . Mia moglie è arrivata , in alcuni momenti , a "rimpiangere" il suo padre autoritario e poco incline a qualsiasi discussione (Lui ha sempre ragione , sempre) . È meglio che non parlo del rapporto con mio cognato.

Dunque dicevamo del mio confrontarmi con le figlie in maniera "neutra" rispetto al loro essere femmine e non maschi .

Ieri la "piccola" mi dice : sai  quella mia amica XXX ? Ha lasciato il fidanzato storico (credo 7/8 anni e 3 di convivenza) e si è messa con uno della tua eta' .

 :o  :o

 Lo ammetto ho avuto un flash .

Io che scendo in garage , prendo la cara e vecchia H36 e vado a cercare il tizio .

Mia figlia mi ha guardato e mi ha detto tranquillo .

La mia "modernità" ha vacillato .
O quando è troppo è troppo ?

PS: il papà della amica ha 5 anni meno di me . Non voglio minimamente sapere come ha reagito .

Adesso sparate .

Con cattiveria .

Nei confronti di chi preferite

Offline mazzok

*****
5169
Re:Figlie.
« Risposta #64 il: 20 Nov 2020, 18:22 »
aspe' ma il topic sulla differenza di età nelle relazioni non era un altro   :?   :)

Offline ES

*****
15986
Re:Figlie.
« Risposta #65 il: 20 Nov 2020, 20:56 »
Scritta così sembra una minaccia però. :)

E lo è.

Offline robylele

*****
31739
Re:Figlie.
« Risposta #66 il: 21 Nov 2020, 12:44 »
aspe' ma il topic sulla differenza di età nelle relazioni non era un altro   :?   :)

 :lol:
Re:Figlie.
« Risposta #67 il: 21 Nov 2020, 16:29 »
quando i padri (mi) parlano delle gelosie e preoccupazioni sulle figlie uso dir loro:

ricordatevi che anche le donne che vi scopate voi sono comunque le figlie di qualcun altro  :)

Offline Palo

*****
11636
Re:Figlie.
« Risposta #68 il: 22 Nov 2020, 10:09 »
Mia nipote quando aveva una quindicina di anni chiese al “babbo” (sono Pisani) il permesso di andare in discoteca. Lui le rispose che ci poteva andare solo se la accompagnava lui, il babbo. Lei controbatte’ che la mamma a 15 anni ci andava in discoteca. E mio cognato, assentendo, rispose: “Vero! E ci poteva andare proprio perché c’ero io ad accompagnarla”

Offline pan

*
2670
Re:Figlie.
« Risposta #69 il: 22 Nov 2020, 11:35 »
gelosia, no sano. nessun compiacimento verso gelosia figlie/sorelle. derive sbagliate. pericolo. possesso non è amore.
l'amore, sano.
Re:Figlie.
« Risposta #70 il: 23 Nov 2020, 02:38 »
gelosia, no sano. nessun compiacimento verso gelosia figlie/sorelle. derive sbagliate. pericolo. possesso non è amore.
l'amore, sano.

true story

Offline porga

*
1463
Re:Figlie.
« Risposta #71 il: 23 Nov 2020, 10:35 »
bah, io deve dire che la nostalgia per quando era una bamboletta alta mezzo metro che appena mi vedeva sorrideva da mo che ce l'ho.
Manco c'ha avuto bisogno di andarsene da casa.
Le é bastato trasformarsi in una diciassettenne che grugnisce (non credo grugnisca veramente, ma é più che altro una forma onomatopeica francese che sta per l'italianissimo "chevvvoi ?") appena metto piede nella sua stanza senza aver bussato alla porta in ginocchio e averla preventivamente informata, con sufficiente anticipo (Una o due settimane prima, non di meno), della ragione della mia bizzarra volontà di entrare nella sua stanza.
Quando l'ingresso mi é concesso, cosa che accade di rado, devo assolutamente fare attenzione a non guardare per terra, o per aria, o di lato, e, cosa ancora più inaudita, sollevare obiezioni sul terribile terremoto che sembra aver colpito la sua stanza, con epicentro il suo guardaroba e risparmiato il resto dell'appartamento, via, quartiere, città, paese e continente. E perché i media non ne abbiano parlato.
Ora non so cosa possa succedere il giorno che mi si presentasse con un ragazzetto a casa.
Il mio terrore é che arrivi prima con un architetto che prenderebbe le misure della stanza da letto mia e della madre per farci un saloncino e al contempo mostrarmi una bella brochure di un'ospizio che accetta genitori appena appena cinquantenni.
Hai voglia poi ad ascoltare Celentano.

 :luv:

Offline porga

*
1463
Re:Figlie.
« Risposta #72 il: 23 Nov 2020, 10:52 »
sono un primiparo attempato
e resterà anche l'unica, credo
quando federica rimase incinta io, che non prego mai, rovistai nella mia anima per capire quale era la preghiera più adatta da utilizzare per poter avere una femmina
la mia storia personale di bimbo cresciuto da due nonne ed una mamma era prevalente rispetto a quella di figlio maschio che ha vissuto un'eterna conflittualità con il padre
non avrei saputo da dove cominciare e la paura della reiterazione degli sbagli, a parti invertite, mi faceva cacare sotto
quindi, alla notizia della femmina, mi si è aperto un mondo
un bel foglio bianco, uno spazio libero, una nuova storia
poi, si certo, tutti ti dicono "eh la figlia, vedrai quando sarà grande"
ma pure sticazzi, ho conosciuto ragazze poi donne indubbiamente più pronte alla vita di tanti ragazzi mai uomini
sono attratto dalla vita che avremo insieme, finché l'avremo e finché lei non decollerà
semmai, il mio cruccio è stato (ed in parte è ancora) la paura di non esserci quando sarà, non il fatto che accada
adesso siamo nella fase nella quale il suo carattere, già molto formato, è in un oscillazione continua fra "papà cattivo" e "papino ti amo", ma vedo che anche con la mamma si oscilla molto, quindi questa è indubbiamente una fase ad hoc
sono curioso, ecco
e mi piace che stia crescendo
Re:Figlie.
« Risposta #73 il: 23 Nov 2020, 11:58 »
non so di cosa parlate.
appena nate, ho depositato un contratto da un notaio, fino a 25 anni sono interdette dal fare scelte che non mi trovassero d'accordo.
 8)
Re:Figlie.
« Risposta #74 il: 23 Nov 2020, 13:17 »
sono un primiparo attempato
e resterà anche l'unica, credo
quando federica rimase incinta io, che non prego mai, rovistai nella mia anima per capire quale era la preghiera più adatta da utilizzare per poter avere una femmina
la mia storia personale di bimbo cresciuto da due nonne ed una mamma era prevalente rispetto a quella di figlio maschio che ha vissuto un'eterna conflittualità con il padre
non avrei saputo da dove cominciare e la paura della reiterazione degli sbagli, a parti invertite, mi faceva cacare sotto
quindi, alla notizia della femmina, mi si è aperto un mondo
un bel foglio bianco, uno spazio libero, una nuova storia
poi, si certo, tutti ti dicono "eh la figlia, vedrai quando sarà grande"
ma pure sticazzi, ho conosciuto ragazze poi donne indubbiamente più pronte alla vita di tanti ragazzi mai uomini
sono attratto dalla vita che avremo insieme, finché l'avremo e finché lei non decollerà
semmai, il mio cruccio è stato (ed in parte è ancora) la paura di non esserci quando sarà, non il fatto che accada
adesso siamo nella fase nella quale il suo carattere, già molto formato, è in un oscillazione continua fra "papà cattivo" e "papino ti amo", ma vedo che anche con la mamma si oscilla molto, quindi questa è indubbiamente una fase ad hoc
sono curioso, ecco
e mi piace che stia crescendo

Quanti anni ha?

Offline Thorin

*
2731
Re:Figlie.
« Risposta #75 il: 23 Nov 2020, 14:28 »
Io posso dirvi una cosa da neo papà ed una da figlio grandicello, a voi che magari avete figli teenagers...

Da neo papà... possono diventare tutto quello che vogliono, basta che siano brave persone, solo questo pretendo.
E che non ascoltino quella cazzo de trap. Non nella mia casa almeno  :x

Da figlio: da teen sono stato un vero macello. Bevevo, fumavo, rientravo quando mi pareva, sparivo da scuola per settimane e lo venivano a sapere dai prof, poi mi rimettevano in carreggiata e me la cavavo sempre con poco.
I genitori per me erano il nemico, manco a dirlo...
Poi crescendo, il rapporto si è aggiustato, io mi sono aggiustato, e sono diventati due modelli da seguire. Ve lo auguro (CE lo auguro...)

Offline Dissi

*****
18199
Re:Figlie.
« Risposta #76 il: 23 Nov 2020, 15:02 »
E che non ascoltino quella cazzo de trap. Non nella mia casa almeno  :x

Non ce sperà, con una sono riuscito (pur se ha attraversato la fase One direction) col secondo no :((

Offline Miro68

*
830
Re:Figlie.
« Risposta #77 il: 23 Nov 2020, 23:04 »
Non ce sperà, con una sono riuscito (pur se ha attraversato la fase One direction) col secondo no :((
Anche a casa mia One Direction a memoria  :) ...... le mie ora ne hanno 16 e 21...   

Offline naoko

*****
8635
Re:Figlie.
« Risposta #78 il: 24 Nov 2020, 09:39 »
madonna penso che i miei pensassero di avere una figlia sfigata visto che fino ai 15 anni ascoltavo solo musica classica :lol:
Re:Figlie.
« Risposta #79 il: 24 Nov 2020, 09:53 »
La musica italiana comunque, per mia figlia, é uno dei legami più forti che lei ha con l'Italia.
La Lazio é altra cosa, é religione, pero' da quando il buon vecchio Porga ( :luv:) le regalò un cd di summer hits di radio Italia, forse nell'estate del 2013, lei ascolta quasi prevalentemente musica italiana.
Anche se poi mi tocca portarla a Chieti a vedere il concerto di J Ax e Fedez. Ora aspettiamo con impazienza il concerto di Mahmood qui a Parigi, doveva esserci ad aprile ma é stato spostato a gennaio.
Il problema, se vogliamo, é che ha contagiato anche mia moglie. Che ormai aspetta anch'essa l'arrivo di Mahmood.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod