Claudio Lotito (Topic Ufficiale)

0 Utenti e 12 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #860 il: 19 Lug 2019, 19:14 »
Sto topic si infiamma ogni anno, esattamente allo stesso tempo, allo stesso punto. Pare un criceto.
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #861 il: 19 Lug 2019, 20:17 »
Cosa tristissima e deprimente secondo me, l'etica del proprietario di un'azienda di pulizie o di una fabbrica di bottoni e' quella di lasciarla al figlio perche' magari l'hai costruita tu dal nulla e nessun'altro al mondo se la cacherebbe mentre magari l'affetto di famiglia funzionerebbe, l'etica che dovrebbe guidare l'azionista di maggioranza di una societa' di calcio che ha milioni di tifosi e piu' di un centinaio di anni e che non hai creato tu DEVE essere quella di lasciarla in mani migliori delle tue, non trattarla come una caxxo di azienducola del caxxo.
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #862 il: 19 Lug 2019, 20:22 »
Cosa tristissima e deprimente secondo me, l'etica del proprietario di un'azienda di pulizie o di una fabbrica di bottoni e' quella di lasciarla al figlio perche' magari l'hai costruita tu dal nulla e nessun'altro al mondo se la cacherebbe mentre magari l'affetto di famiglia funzionerebbe, l'etica che dovrebbe guidare l'azionista di maggioranza di una societa' di calcio che ha milioni di tifosi e piu' di un centinaio di anni e che non hai creato tu DEVE essere quella di lasciarla in mani migliori delle tue, non trattarla come una caxxo di azienducola del caxxo.

100%
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #863 il: 19 Lug 2019, 20:24 »
Cosa tristissima e deprimente secondo me, l'etica del proprietario di un'azienda di pulizie o di una fabbrica di bottoni e' quella di lasciarla al figlio perche' magari l'hai costruita tu dal nulla e nessun'altro al mondo se la cacherebbe mentre magari l'affetto di famiglia funzionerebbe, l'etica che dovrebbe guidare l'azionista di maggioranza di una societa' di calcio che ha milioni di tifosi e piu' di un centinaio di anni e che non hai creato tu DEVE essere quella di lasciarla in mani migliori delle tue, non trattarla come una caxxo di azienducola del caxxo.

secondo questo ragionamento, Cragnotti è stato il peggior presidente della nostra storia.

Offline Salohcin

*****
5667
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #864 il: 19 Lug 2019, 20:27 »
secondo questo ragionamento, Cragnotti è stato il peggior presidente della nostra storia.
Auguri...
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #865 il: 19 Lug 2019, 20:28 »
secondo questo ragionamento, Cragnotti è stato il peggior presidente della nostra storia.
no, i ragionamenti bisognerebbe farli prima di contestarli, ho parlato di etica e di intenzioni, se poi vai in default per cavoli tuoi puoi avere tutte le migliori intenzioni del mondo, la societa' te la levano come e' successo a Cragnotti, che in effetti ha nei confronti della Lazio una macchia sulla coscienza del suo default che ci ha lasciato un periodo molto difficile
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #866 il: 19 Lug 2019, 20:36 »
Ma perché, gli Agnelli, i Moratti, i Mantovani, ecc ecc cosa hanno fatto?
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #867 il: 19 Lug 2019, 21:05 »
Ma perché, gli Agnelli, i Moratti, i Mantovani, ecc ecc cosa hanno fatto?
mi aspettavo questa risposta l'avrei voluta anticipare ma mi sembrava troppo banale ed evidente la risposta. Ma cristoforo Santo se hai un'azienda cosi' forte che hai riempito di trofei (veri) la tua squadra e' ovvio che sia difficile se non impossibile trovare uno meglio. Gli agnelli poi, la Fiat e' la juventus di che stiamo parlando di trenta e passa chi si ricorda quanti? scudetti? o delel coppe dei campioni dei moratti e dei triplete o degli infiniti trofei di berlusconi? Eppure con l'ovvia eccezione dell aFiat che rappresenta la storia di Italia neanche Berlusconi l'ha passata al figlio e in fondo neanche Moratti dal momento che il figlio e' giunto molto dopo e aveva una potenza economica paragonabile al padre. Qui stiamo parlando di un imprenditoretto come ce ne sono migliaia  non scherziamo

Offline TomYorke

*****
8755
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #868 il: 19 Lug 2019, 21:07 »
Come sia finito tutto questo all'ordine del giorno rimane un mistero.
Sul forum son sempre vietate le bestemmie ve?

Online Dissi

*****
16138
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #869 il: 19 Lug 2019, 21:09 »
mi aspettavo questa risposta l'avrei voluta anticipare ma mi sembrava troppo banale ed evidente la risposta. Ma cristoforo Santo se hai un'azienda cosi' forte che hai riempito di trofei (veri) la tua squadra e' ovvio che sia difficile se non impossibile trovare uno meglio. Gli agnelli poi, la Fiat e' la juventus di che stiamo parlando di trenta e passa chi si ricorda quanti? scudetti? o delel coppe dei campioni dei moratti e dei triplete o degli infiniti trofei di berlusconi? Eppure con l'ovvia eccezione dell aFiat che rappresenta la storia di Italia neanche Berlusconi l'ha passata al figlio e in fondo neanche Moratti dal momento che il figlio e' giunto molto dopo e aveva una potenza economica paragonabile al padre. Qui stiamo parlando di un imprenditoretto come ce ne sono migliaia  non scherziamo

berlusconi ci ha provato a lasciarla alla figlia, solo che lei era più interessata ai giocatori che al gioco
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #870 il: 19 Lug 2019, 21:12 »
Un criceto.
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #871 il: 19 Lug 2019, 21:15 »
Un criceto.
si' pero' indovina chi e' il criceto che ripete ogni volta le stesse cose?

Offline pasha

*
93
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #872 il: 19 Lug 2019, 21:25 »
Auguri Presidente, a 15 anni da quell'orrenda estate 2004.

Sempre grati per quello che ha fatto per la nostra Lazio.

 :since

Auguri Presidente!  :ssl

Offline seagull

*****
6978
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #873 il: 19 Lug 2019, 21:32 »
si' pero' indovina chi e' il criceto che ripete ogni volta le stesse cose?

Tana per il criceto.
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #874 il: 19 Lug 2019, 23:25 »
Per me sta storia che lascia la Lazio al figlio è una cazzata enorme, dai.

Offline fiDelio

*
1936
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #875 il: 19 Lug 2019, 23:55 »
mi aspettavo questa risposta l'avrei voluta anticipare ma mi sembrava troppo banale ed evidente la risposta. Ma cristoforo Santo se hai un'azienda cosi' forte che hai riempito di trofei (veri) la tua squadra e' ovvio che sia difficile se non impossibile trovare uno meglio. Gli agnelli poi, la Fiat e' la juventus di che stiamo parlando di trenta e passa chi si ricorda quanti? scudetti? o delel coppe dei campioni dei moratti e dei triplete o degli infiniti trofei di berlusconi? Eppure con l'ovvia eccezione dell aFiat che rappresenta la storia di Italia neanche Berlusconi l'ha passata al figlio e in fondo neanche Moratti dal momento che il figlio e' giunto molto dopo e aveva una potenza economica paragonabile al padre. Qui stiamo parlando di un imprenditoretto come ce ne sono migliaia  non scherziamo
Imprenditoretti così in Italia non mi sembra ce ne siano migliaia.
Sopratutto così vincenti nel panorama calcistico.
Per non parlare dei riconoscimenti a livello politico ed istituzionale.
In linea generale viene stigmatizzato sopratutto da coloro rimasti vittima di una certa campagna denigratoria della prima ora.
Immagino che per coloro lo spettro di Enrico deve essere qualcosa di insopportabile

Offline syrinx

*
12423
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #876 il: 20 Lug 2019, 00:01 »
Tre pagine di nulla comunque. Stiamo parlando veramente del vuoto cosmico.

Offline Ranxerox

*****
9379
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #877 il: 20 Lug 2019, 00:15 »
no, i ragionamenti bisognerebbe farli prima di contestarli, ho parlato di etica e di intenzioni, se poi vai in default per cavoli tuoi puoi avere tutte le migliori intenzioni del mondo, la societa' te la levano come e' successo a Cragnotti, che in effetti ha nei confronti della Lazio una macchia sulla coscienza del suo default che ci ha lasciato un periodo molto difficile
No, non c'ha lasciato in periodo difficile.
C'ha lasciato popo con le pezze al culo, sull'orlo del fallimento e coi libri in tribunale. Però ha preteso che il figlio rimanesse in società per molti altri anni.
Per questo dovresti avere un pizzico in più di rispetto di chi t'ha fatto risorgere e tornare a livelli più che dignitosi. Uno che ha fatto un miracolo imprenditoriale e che ti ha fatto tornare a vincere.
Però vorresti insegnargli come si fa impresa e quale deve essere la sua "mission".
Tutti froci col culo degli altri.
La Juve appartiene alla stessa famiglia da un secolo. Non ci vedo nulla di strano.

Offline ES

*
13233
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #878 il: 20 Lug 2019, 00:53 »
No, non c'ha lasciato in periodo difficile.
C'ha lasciato popo con le pezze al culo, sull'orlo del fallimento e coi libri in tribunale. Però ha preteso che il figlio rimanesse in società per molti altri anni.
Per questo dovresti avere un pizzico in più di rispetto di chi t'ha fatto risorgere e tornare a livelli più che dignitosi. Uno che ha fatto un miracolo imprenditoriale e che ti ha fatto tornare a vincere.
Però vorresti insegnargli come si fa impresa e quale deve essere la sua "mission". 

Tutti froci col culo degli altri.
La Juve appartiene alla stessa famiglia da un secolo. Non ci vedo nulla di strano.

Tu sei un killer seriale di sogni 😊

Offline Palo

*****
11119
Re:Claudio Lotito (Topic Ufficiale)
« Risposta #879 il: 20 Lug 2019, 06:26 »
Al cambio generazionale, spesso, chi viene messo alla guida della “squadra di famiglia” è il cadetto meno dotato. Gianni Agnelli, quando fu presidente della Juve era un giovane scavezzacollo, play boy dedito più alla fregna che alla Fiat (daje torto). Quando dovette poi prendere le redini dell’azienda di famiglia, mise alla guida della Juve Umberto. Lo stesso succede oggi. Il giovane Agnelli lo hanno messo alla Juve. Alla Fiat ci pensano Elkan (no lapo) ed un management moderno.


Quando i Moratti hanno ripreso l’inter, Gianmarco è rimasto alla guida della Saras e Massimo, meno dotato, lo hanno piazzato a giocare con la squadra (dove ha speso un patrimonio per ottenere risultati, ottimi, ma figli “anche” di calciopoli).


Ed al Milan la berlusconi family, con Barbara e Piersilvio (e prima i Rizzoli).


E lo stesso succederà con gli Squinzi, è successo coi Borghi, i mazza, i pozzo, i Mantovani, i sensi.


Se in famiglia ho uno che mi può curare bene l’azienda, gliela lascio, se no sacrifico il giocattolo squadra di calcio, in un modo o nell’altro, o dando il giocattolo all’erede meno dotato o mandandolo direttamente a ramengo.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod