Sondaggio

Reja allenatore della S.S. Lazio 2014/2015 ?

Si
No

Il dopo Reja

0 Utenti e 6 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline rocchigol

*****
10243
Re:Il dopo Reja
« Risposta #760 il: 13 Mag 2014, 12:30 »
però scusate eh.

io e so stato zitto fino adesso co sta storia di Reja però mo a campionato finito se può rompere sto silenzio.

la media punti di Reja è l'unica cosa buona di tutto sto disco rso, su Reja.

è ovvio che la portate come elemento per la sua riconferma, perchè è l'unico.

il sig. Reja, da quando sta qui, ha toppato sempre tutti gli obiettivi, sempre.

e dire che erano raggiungibili.

su tre campionati, almeno Una volta, un obiettivo l'avrebbe potuto raggiungere, invece no. mai.

due CL, ed una EL.

si è vero cha salvato....ma dai, salvare una squadra più forte delle concorrenti per la retrocessione non devessere messo alla stregua di un risultato raggiunto. o no?

in più, la Lazio gioca un Calcio noioso, che risulta essere un aggravante.

state in fissa a dire che Reja garantisce i risultati, ma ame non me pare proprio. anzi.
i numeri dicono il contrario.

senza contare le magre figure in EL.
petko a livello di EL e di coppa italia ando' molto meglio...

Offline MTL

*
1867
Re:Il dopo Reja
« Risposta #761 il: 13 Mag 2014, 12:54 »
Indipendentemente dalla buona media punti ottenuta da quando Reja è subentrato in panchina questa stagione, a mio avviso il goriziano non deve più allenare la Lazio per motivi squisitamente tecnico-tattici: ho visto troppi errori di gestione sia della partita che dei calciatori, pertanto ritengo sia finito il suo ciclo qui.
Le colpe non sono tutte sue, ovviamente sono i giocatori ad andare in campo, ma l'organizzazione di gioco quest'anno, dopo un buon inizio, quando ha riportato un filino di normalità, (mi vengono in mente Lazio-Torino e Lazio-Verona, per citare due esempi eclatanti), è stata surreale e kafkiana.
Sinisa, se verrà lui, non penso che possa far peggio
Re:Il dopo Reja
« Risposta #762 il: 13 Mag 2014, 13:21 »
ridi, che fa bene alla salute.

le tue analisi, giuste o sbagliate, condivisibili o meno, non spostano il discorso.

ci si è trovato lì, ad un certo punto, a combattere per la Cempions si o no?
semo annati in cempions? si o no?

no. semrpe no. stesso dicasi per quest'anno.

potevamo andare in El alla fine? i punti li avevamo si o no per andarci? si.
ci siamo andati? no.

il risultati sono questi. ed in più, il gioco è pessimo.
per fare un'analogia: l'altro anno chiedevamo a petkovic di vincere la coppa italia in finale contro i difettosi?
NO.
Ci si e' trovato? Si.
Ha vinto? SI ( e magari tra 2 anni faremo la festa per quelli che hanno vinto quella coppa storica..  :ssl ).
Lo sport e' crudele ma anche semplice.

PS: Petkovic e' il passato e non lo voglio piu' vedere.

Offline warren

*
3096
Re:Il dopo Reja
« Risposta #763 il: 13 Mag 2014, 14:39 »
Secondo me se Lotito legge questo topic non ingaggerà mai Sinisa....
Re:Il dopo Reja
« Risposta #764 il: 13 Mag 2014, 14:52 »
Reja nella stagione 2009-2010 doveva salvarci e ha raggiunto l'obiettivo; nella stagione 2010-2011 doveva riportarci in Europa e ha raggiunto l'obiettivo; nella stagione 2011-2012 doveva portarci in Champions League e andare più avanti possibile in Europa League, ma ha fallito gli obiettivi.

Con Reja l'anno prossimo ho certezze positive e negative, con Reja l'anno prossimo (e con gli acquisti giusti) ho la certezza di ritornare in Europa, con Mihajlovic non ho alcuna certezza. Facile dire che scegliendo Mihajlovic fai contenta la piazza, ma se la società sbaglia la colpa è sua, se la piazza sbaglia invece, la colpa è sempre della società. Facile per la piazza dire la propria, loro non hanno alcuna responsabilità. A me non frega niente se Mihajlovic è laziale, io voglio che la Lazio vada bene, pure co' n'allenatore cinese.

Reja non fa mai granché nelle coppe, lo so bene, questa è una delle mie certezze negative, ma l'anno prossimo non giochiamo le coppe europee, anche se temo che faremo poco in Coppa Italia...

Ah, la Lazio di Reja con l'apporto di Bollini non gioca affatto male.

Online lory61

*****
2329
Re:Il dopo Reja
« Risposta #765 il: 13 Mag 2014, 14:54 »
Secondo me se Lotito legge questo topic non ingaggerà mai Sinisa....
forse è meglio Conte :pp

Offline blow

*
20008
Re:Il dopo Reja
« Risposta #766 il: 13 Mag 2014, 15:03 »
Ah, la Lazio di Reja con l'apporto di Bollini non gioca affatto male.
ma. opinabile.
a me non piace per niente, magari a te diverte.
abbiamo preso 18 gol in 5 partite..due scontri diretti in casa zero vittorie, gioca bene la Lazio non c'è dubbio.
Re:Il dopo Reja
« Risposta #767 il: 13 Mag 2014, 15:04 »
ma. opinabile.
a me non piace per niente, magari a te diverte.
abbiamo preso 18 gol in 5 partite..due scontri diretti in casa zero vittorie, gioca bene la Lazio non c'è dubbio.
quoto

tra l'altro, i tanti gol fatti, sono stati spesso frutto di azioni individuali e non di movimenti studiati del reparto offensivo
Re:Il dopo Reja
« Risposta #768 il: 13 Mag 2014, 15:07 »
La prima cosa che pensai alla prima partita della Lazio di Petkovic fu: "finalmente una squadra che gioca a calcio".
A Reja sono grato per tutto, mi sta simpatico e sarei felice che gli venisse riservato un ruolo nella Lazio, ma ci vuole assolutamente un allenatore giovane, motivato e con delle ambizioni che vadano oltre il 6° posto.
Mihajlovic mi piacerebbe, fosse solo per il bisogno che abbiamo di vedere un allenatore-tifoso che ci rappresenti in pieno; per di più è un ottimo allenatore, lo ha sempre dimostrato.
Mi piacerebbe molto vederlo sulla nostra panchina la prossima stagione.
Di Simeone non parlo tanto è una strada non percorribile...

Offline eandiamo

*
5827
Re:Il dopo Reja
« Risposta #769 il: 13 Mag 2014, 15:07 »
quoto

tra l'altro, i tanti gol fatti, sono stati spesso frutto di azioni individuali e non di movimenti studiati del reparto offensivo

Mi confesso non allenatore tanto da non riuscire a capire quando un'azione è frutto di un movimento studiato o di un'azione individuale.
Vi invidio sinceramente.
Re:Il dopo Reja
« Risposta #770 il: 13 Mag 2014, 15:11 »
Mi confesso non allenatore tanto da non riuscire a capire quando un'azione è frutto di un movimento studiato o di un'azione individuale.
Vi invidio sinceramente.
Tu vedi mai qualche taglio in verticale delle punte (l'unico è Keita che ogni tanto lo fa)? Vedi mai due punte incrociarsi per attaccare uno spazio vuoto o per mettere in difficoltà i difensori avversari?
vedi mai Candreva partire dalla fascia , fintare e tagliare verso il centro con magari la mezzala o la punta che va a ricevere sulla fascia?
vedi mai cambi di gioco veloci per mettere il laterale opposto nelle condizioni di fare 1 vs 1?
vedi mai un centrocampista che scarica palla e si inserisce per andare a chiudere un'azione?

A queste cose mi riferisco

Offline eandiamo

*
5827
Re:Il dopo Reja
« Risposta #771 il: 13 Mag 2014, 15:18 »
Tu vedi mai qualche taglio in verticale delle punte (l'unico è Keita che ogni tanto lo fa)? Vedi mai due punte incrociarsi per attaccare uno spazio vuoto o per mettere in difficoltà i difensori avversari?
vedi mai Candreva partire dalla fascia , fintare e tagliare verso il centro con magari la mezzala o la punta che va a ricevere sulla fascia?
vedi mai cambi di gioco veloci per mettere il laterale opposto nelle condizioni di fare 1 vs 1?
vedi mai un centrocampista che scarica palla e si inserisce per andare a chiudere un'azione?

A queste cose mi riferisco

Non ero polemico, giuro.
Non conoscendo a fondo quanto può fare un allenatore non saprei distinguere se un'azione che può sembrare personale potrebbe essere stata invece provata.
Tutto qua  :)
Re:Il dopo Reja
« Risposta #772 il: 13 Mag 2014, 15:20 »
Non ero polemico, giuro.
Non conoscendo a fondo quanto può fare un allenatore non saprei distinguere se un'azione che può sembrare personale potrebbe essere stata invece provata.
Tutto qua  :)
Ah si si, avevo capito che non eri polemico
Ti stavo solo dicendo quali sono le cose che noto quando guardo una partita!  :beer:

Offline pantarei

*
7310
Re:Il dopo Reja
« Risposta #773 il: 13 Mag 2014, 15:35 »

Ah, la Lazio di Reja con l'apporto di Bollini non gioca affatto male.

e' un 433 senza anima.
nel 433 la squadra pressa, ogni volta che la palla si avvicina a un avversario il piu' vicino deve andare in pressing e noi non lo facciamo mai. la squadra spesso e' lunga e mancano tagli e sovrapposizioni.
mi pare solo un 433 schierato, da fermi.
quando ci mettiamo a 3 dietro faciamo il delirio, i due laterali di centrocampo si abbassano e restiamo con 2 centrocampisti - uno dei quali biglia - in balia degli avversari.
questa lazio gioca male, puo' essere palpitante solo perche' gioca sui nervi.

Offline eandiamo

*
5827
Re:Il dopo Reja
« Risposta #774 il: 13 Mag 2014, 15:36 »
Ah si si, avevo capito che non eri polemico
Ti stavo solo dicendo quali sono le cose che noto quando guardo una partita!  :beer:

Il fatto è che davanti ad una partita mi succede come quando vedo un film (materia che studio).
La prima volta mi faccio coinvolgere da quanto narrato, e solo dopo torno sulla tecnica.
Come puoi ben immaginare davanti alla Lazio il coinvolgimento è comunque massimo, e quindi l'attenzione alla tecnica (che, ripeto, conosco poco) è ancora più bassa.
Re:Il dopo Reja
« Risposta #775 il: 13 Mag 2014, 15:36 »
Il fatto è che davanti ad una partita mi succede come quando vedo un film (materia che studio).
La prima volta mi faccio coinvolgere da quanto narrato, e solo dopo torno sulla tecnica.
Come puoi ben immaginare davanti alla Lazio il coinvolgimento è comunque massimo, e quindi l'attenzione alla tecnica (che, ripeto, conosco poco) è ancora più bassa.

Me succede uguale a me quando guardo un porno.
Re:Il dopo Reja
« Risposta #776 il: 13 Mag 2014, 15:38 »
Il fatto è che davanti ad una partita mi succede come quando vedo un film (materia che studio).
La prima volta mi faccio coinvolgere da quanto narrato, e solo dopo torno sulla tecnica.
Come puoi ben immaginare davanti alla Lazio il coinvolgimento è comunque massimo, e quindi l'attenzione alla tecnica (che, ripeto, conosco poco) è ancora più bassa.

Ci sta  :beer:

Me succede uguale a me quando guardo un porno.

ah ah ah ah ah

 :clap:

Offline eandiamo

*
5827
Re:Il dopo Reja
« Risposta #777 il: 13 Mag 2014, 15:43 »
Me succede uguale a me quando guardo un porno.

Genio  :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Re:Il dopo Reja
« Risposta #778 il: 13 Mag 2014, 15:48 »
C'è poi un'altra cosa da considerare: Reja ha già la sua idea da cui ripartire, quindi sa anche chi prendere con il calciomercato, Mihajlovic dovrebbe ripartire da zero. Ok, si sa che dobbiamo comprare in difesa, ma per il resto? Chi lo dice che vuole continuare con il 4-3-3? Chi lo dice che vuole continuare con questa interpretazione?

Sull'interpretazione del bel gioco mi accodo a eandiamo, e mi pongo qualche domanda: abbiamo sempre sofferto negli ultimi anni senza Klose, adesso giochiamo 7 partite senza Klose, addirittura con Mauri falso nove, e in 7 partite abbiamo fatto 15 goal... 15 goal in 7 partite senza Klose? Noi che abbiamo sempre sofferto senza Klose? E vi ricordate Gonzalez prima dell'infortunio? Un goal e due assist, ma anche altre occasioni in cui si è ritrovato con la possibilità di fare goal o assist, tutti in partite ravvicinate. Quando mai Gonzalez ha dato tutto sto supporto offensivo? E vogliamo parlare di Lulic? Ha fatto 7 goal quest'anno, in una stagione di merda Lulic fa il suo record di goal? Non sarà che anche lui è stato inserito in un determinato contesto?

ma. opinabile.
a me non piace per niente, magari a te diverte.
abbiamo preso 18 gol in 5 partite..due scontri diretti in casa zero vittorie, gioca bene la Lazio non c'è dubbio.

E' colpa dell'allenatore se nelle ultime partite anche Biava, Dias e Radu hanno fatto cappellate? Che poi che c'entra il risultato? Si parlava se la Lazio gioca bene o male.

Comunque si, è opinabile, c'è chi dice che Mazzarri e Ventura giocano bene...
Re:Il dopo Reja
« Risposta #779 il: 13 Mag 2014, 15:52 »
C'è poi un'altra cosa da considerare: Reja ha già la sua idea da cui ripartire, quindi sa anche chi prendere con il calciomercato, Mihajlovic dovrebbe ripartire da zero. Ok, si sa che dobbiamo comprare in difesa, ma per il resto? Chi lo dice che vuole continuare con il 4-3-3? Chi lo dice che vuole continuare con questa interpretazione?

Sull'interpretazione del bel gioco mi accodo a eandiamo, e mi pongo qualche domanda: abbiamo sempre sofferto negli ultimi anni senza Klose, adesso giochiamo 7 partite senza Klose, addirittura con Mauri falso nove, e in 7 partite abbiamo fatto 15 goal... 15 goal in 7 partite senza Klose? Noi che abbiamo sempre sofferto senza Klose? E vi ricordate Gonzalez prima dell'infortunio? Un goal e due assist, ma anche altre occasioni in cui si è ritrovato con la possibilità di fare goal o assist, tutti in partite ravvicinate. Quando mai Gonzalez ha dato tutto sto supporto offensivo? E vogliamo parlare di Lulic? Ha fatto 7 goal quest'anno, in una stagione di merda Lulic fa il suo record di goal? Non sarà che anche lui è stato inserito in un determinato contesto?

E' colpa dell'allenatore se nelle ultime partite anche Biava, Dias e Radu hanno fatto cappellate? Che poi che c'entra il risultato? Si parlava se la Lazio gioca bene o male.

Comunque si, è opinabile, c'è chi dice che Mazzarri e Ventura giocano bene...
Secondo me abbiamo segnato di più solo perchè la squadra è stata sbilancita in avanti. Insomma, la coperta corta....

Avesse fatto gli stessi gol senza subirne 18 (ma che ne so, 6/7) allora potevamo parlare di squadra che giocava e che finalmente faceva divertire ma al tempo stesso era concreta!

Se devo prendermi Reja che per fare 15 gol ne deve prendere 18, a sto punto perchè non Zeman? Li davvero ti divertiresti
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod