Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.

0 Utenti e 67 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline FatDanny

*****
16866
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #280 il: 08 Set 2019, 19:04 »
Attenzione, io non ho detto che crolla la baracca o che il risultato sarebbe nefasto. Non ho la palla di vetro, questo non lo so.
Sto dicendo che servirebbe ripensare l'intera strategia di gestione ed è banalizzante considerare quella operazione come possibile una tantum.
Perché invece ha delle conseguenze, come quelle citate da purple.
Se impegni 60 mln per un giocatore e non hai la cl garantita quest'anno o il prossimo o quello dopo o rientri o fai debito. Quindi ti muovi con una compravendita di giocatori maggiore (5-6 l'anno in entrata e in uscita) e le plusvalenze hanno la meglio sul progetto tecnico.
Anche se il giocatore X pensavi fosse importante per la prossima stagione se ti offrono la plusvalenza che aggiusta il bilancio tu accetti e muto.
Così si muovono svariate squadre in serie A.
Noi no.

Io quindi non dico che il risultato sarebbe nefasto perché invece per alcuni ha funzionato (napoli) per molti altri no.
Dico solo di non banalizzare come "un acquisto" quello che sarebbe un cambiamento di ben altra portata.

Offline JSV23

*
13022
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #281 il: 08 Set 2019, 19:22 »
25 mio + 8 lordi × ipotizzo 4 anni= 57 mio.

60 mio per un giocatore di 30 anni sono tanti. Non è cosi alla portata.
60 mln in 4 anni.
Più che sostenibile, considerando che parliamo di un top player.

Ma ripeto che Alderweireld era solo un nome, forse il migliore.

Lovren ti costava molto di meno ad esempio.
O Koscielny ancora meno, anche se andava valutato fisicamente.

Il concetto comunque  era che per me in difesa serviva un colpo alla Leiva non l'ennesimo centrale destro proveniente da campionati minori che va aspettato vedremo per quanto tempo.

Ma è solo una mia opinione, questo chiede il topic.

Offline Gulp

*****
6524
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #282 il: 08 Set 2019, 19:24 »
Leiva però non è venuto a prendere 4...
Si possono fare altre operazioni Leivano Nani, non bisogna prendere per forza quello che vuole 4. Possiamo trovare dei compromessi almeno tra di noi :beer:

Offline DajeLazioMia

*****
39160
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #283 il: 08 Set 2019, 20:00 »
60 mln in 4 anni.
Più che sostenibile, considerando che parliamo di un top player.

Ma ripeto che Alderweireld era solo un nome, forse il migliore.

Lovren ti costava molto di meno ad esempio.
O Koscielny ancora meno, anche se andava valutato fisicamente.

Il concetto comunque  era che per me in difesa serviva un colpo alla Leiva non l'ennesimo centrale destro proveniente da campionati minori che va aspettato vedremo per quanto tempo.

Ma è solo una mia opinione, questo chiede il topic.
Ma certo che è una tua opininone. Ci mancherebbe.

Il problema per me è se lo toppi un acquisto del genere. E ce ne sono parecchi di esempi.

Se invece uno così lo acchiappi a zero il discorso cambia. Lo puoi sbagliare uguale, ma è meno pesante.

Offline asteN_A.

*
12052
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #284 il: 08 Set 2019, 22:11 »
Per me dietro son state fatte altre valutazioni.
Inzaghi, vede chiaramente in Luiz Felipe un top. (E anche se a me non piace, come dargli torto).
Il vero problema è che sto ragazzo è di cristallo.
Vavro per me è molto forte. Buttarlo nella mischia da subito, dopo tutte le levate di scudo di siti e sitarelli, per qualche errore nelle amichevoli, han fatto pensar bene ad Inzaghi di dargli tempo.
L'ambiente Laziale è particolare.
Già Tare prima della partita contro la Samp era dovuto intervenire a riguardo.

JSV credo intendesse anche questo.
Prenderne uno a botta sicura, con le " spalle grosse " e l'esperienza per mettersi nel taschino tutti (compresi siti e sitarelli con croticucce varie. ).

Ovviamente Inzaghi e la società avran fatto le loro valutazioni.
Tanto con sto modo di giocare, prenderesti vagonate di goal con chiunque, forse andrebbero bene solo Nesta, Baresi e Maldini.....

Offline FatDanny

*****
16866
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #285 il: 09 Set 2019, 15:17 »
Da Il Napulegno (no, non è un clamoroso OT, ma se sostituite Napoli con Lazio e ADL con Lotito vedrete che il discorso non riguarda noi, ma il sistema calcio oggi, comprese le discussioni tra tifos*):

Secondo i sostenitori sfegatati di ADL il tifoso commercialista sarebbe quello che invece di tifare farebbe i conti in tasca al club e al suo presidente. Per i nemici irriducibili, quelli che finiscono a parlare di ADL pure se si sta discutendo del colore dei calzini di Ciruzzo Mertens, il tifoso commercialista sarebbe quello che nel nome del bilancio giustifica ogni mancato investimento.

Nell'epoca della confusione totale alimentata dai social, neanche più le parole, i concetti, hanno un'interpretazione univoca, finendo paradossalmente per essere branditi come armi contrapposte su entrambe le sponde dello stesso fiume.

Al tempo del pallone di una volta, l'unica cifra di cui eravamo a conoscenza era il costo dei giocatori, già l'ingaggio restava più sfumato sullo sfondo. Quando comprammo Maradona non c'erano gli articoli finanziari a spiegarci benefici e rischi dell'operazione. Era un calcio semplice, gli introiti si limitavano quasi esclusivamente ad abbonamenti e biglietti. Poi venne lo sponsor sulla maglia, poi il merchandising ufficiale, poi la pay tv, poi la quotazione in borsa, poi le scritte sulla maglietta sono diventate due e tre e le sponsorizzazioni delle big da sole pareggiano o sopravanzano l'intero fatturato di un club di medio livello.

Il pallone di oggi è diventato perciò una branca dell'economia. E, allargandosi progressivamente la forbice fra le élite e tutte le altre, casi come il Leicester City sono diventati miracoli nel senso letterale del termine.

In Spagna poco è cambiato, con le due grandi storiche. In Francia vince solo il Psg. In Italia la Juve ha instaurato una dittatura con ogni mezzo necessario. In Germania, dopo la doppia fiammata del Borussia dal 2010 al 2012, il Bayern ha vinto sette campionati di fila. La Premier, che con sole due eccezioni aveva già avviato una sfida fra soli superclub, sembra essersi avviata sulla strada intrapresa dalle altre, con City e Liverpool (paradossalmente mai prima dalla fine della vecchia First Division) a contendersi il titolo.

Sono considerazioni che sfociano inevitabilmente in un calcio dove l'impossibilità di competere a livello nazionale assegnerà sempre più spazio alle competizioni internazionali. Che sia la superlega dell'Eca, o una Champions rinnovata, non mi sembra che al momento si possano individuare strade alternative.

Mi piace? No, mi fa francamente schifo, anche in Inghilterra dove l'albo d'oro di un tempo vedeva squadre come il Leeds, il Nottingham Forest, l'Aston Villa, l'Everton, che oggi in molti casi fanno fatica pure a tirarsi fuori dalle serie inferiori, o dall'anonimato in Premier.

Mi stupisce? No, purtroppo anche in questo caso la risposta è no, dopo aver visto stadi che permettono di incassare quasi un milione di sterline a partita di soli bar e ristoranti, come il nuovo impianto del Tottenham.

Poi per fortuna c'è il pallone, che resta un gioco di undici contro undici nel quale il Napoli dei 91 punti arriva a un passo dal miracolo, oppure l'Ajax butta fuori Real e Juve dalla Champions, fottendosene dei fatturati. Però alla fine sono imprese incompiute perché il potere dei soldi (e in Italia anche del palazzo) è un macigno troppo pesante per qualsiasi leva.

Può piacere o no parlare di numeri e cifre, ma questo è il calcio di oggi. Ai tifosi di club come il Napoli non resta che sperare in un cammino virtuoso di investimenti sui giovani, di strutturazione della società, di progetto tecnico che riduca il gap, perché non c'è partita se tu prendi nove milioni in totale per i tre sponsor della brutta maglia volantino da supermercato, e la Juve ne riceverà cinquanta da un'azienda del suo stesso gruppo. Per tacere degli otto milioni che il club incassa dalla Kappa, a fronte degli almeno cinquantuno l'anno che l'Adidas garantirà alla Juve fino al 2027.

Dovremmo tener conto di queste cifre, anche se suonano da ragionieri, quando critichiamo il Napoli. Che resta ovviamente criticabile rispetto a quello che non fa per le sue reali possibilità, in particolare strutture e mercato di gennaio da primi in classifica, non perché non spende duecento milioni in estate.



Offline asteN_A.

*
12052
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #286 il: 11 Set 2019, 13:50 »
Il voto al mercato estivo, dopo le prove dei vari Nazionali è tendente al rialzo  :beer:

Le valutazioni societarie fatte su Bastos (la sua crescita è continua) e Vavro (partita da leader contro l'Ungheria) sembrano poter dare certezze in difesa .
Berisha è un titolare, non solo è tornato in perfette condizioni, ma dimostra di essere un giocatore duttile e di livello europeo.
Insieme a Parolo, Cataldi ed il giovane Anderson, formano un centrocampo di altissimo livello.

Adesso aspetto le gesta di Bobby, per aver garanzie anche lì davanti.
Iniziamo ad avere delle seconde linee davvero di buonissimo spessore.

Forza Lazio
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #287 il: 11 Set 2019, 15:25 »
Il voto al mercato estivo, dopo le prove dei vari Nazionali è tendente al rialzo  :beer:

Le valutazioni societarie fatte su Bastos (la sua crescita è continua) e Vavro (partita da leader contro l'Ungheria) sembrano poter dare certezze in difesa .
Berisha è un titolare, non solo è tornato in perfette condizioni, ma dimostra di essere un giocatore duttile e di livello europeo.
Insieme a Parolo, Cataldi ed il giovane Anderson, formano un centrocampo di altissimo livello.

Adesso aspetto le gesta di Bobby, per aver garanzie anche lì davanti.
Iniziamo ad avere delle seconde linee davvero di buonissimo spessore.


Forza Lazio
stessi pensieri tendenti al positivo.
tremo per la parte in grassetto, soprattutto dopo aver letto tutte le speranze che ripone Tare nel nostro, io molto più semplicemente sarei andato su un "usato" sicuro da mettere a disposizione ad Inzaghi, un'altra punta pronta da subito: crossfingers a sto punto.

Offline richard

*
7461
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #288 il: 12 Set 2019, 15:21 »
L'unico dubbio sulla rosa per me è la mancanza di una punta in più, che potrebbe far comodo. Non serve un grande nome, avrei gradito anche solo un Macheda. Se invece Adekanye è pronto potremmo star bene anche così...
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #289 il: 12 Set 2019, 15:36 »
L'unico dubbio sulla rosa per me è la mancanza di una punta in più, che potrebbe far comodo. Non serve un grande nome, avrei gradito anche solo un Macheda. Se invece Adekanye è pronto potremmo star bene anche così...
Vediamo come si comporta la squadra contro un avversario che piazza un autobus davanti alla porta per capire se sarebbe stato utile un attaccante di scorta forte di testa.
Domenica con la Spal potrebbe essere un primo test del genere.
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #290 il: 12 Set 2019, 17:08 »
io non sono contento del mercato. Secondo me abbiamo diverse lacune in difesa e ci manca una riserva di livello per Ciro Immobile. Poi vedo l'inda fare mercato non so con quali soldi, i canidi fare lo stesso e anche il bilan non è da meno e mi chiedo ma come funziona qui la cosa?

Offline Vincelor

*
808
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #291 il: 13 Set 2019, 02:51 »
Mi sembra che Caicedo sia una riserva di livello, addirittura l'anno scorso a un certo punto della stagione si auspicava che fosse titolare al posto di Ciro
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #292 il: 13 Set 2019, 05:04 »
Mi sembra che Caicedo sia una riserva di livello, addirittura l'anno scorso a un certo punto della stagione si auspicava che fosse titolare al posto di Ciro
Si chiedeva un terzo centravanti non perché Caicedo sia scarso, anzi.
Si cercava uno con caratteristiche differenti (fortissimo di testa) visto che il maggior numero di crossatori avrebbe potuto creare diverse occasioni per quel tipo di giocatore.
Inoltre in assenza di Ciro o panterone non si avrebbe nessuno in panca  ...

Offline Vincelor

*
808
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #293 il: 13 Set 2019, 07:04 »
Si chiedeva un terzo centravanti non perché Caicedo sia scarso, anzi.
Si cercava uno con caratteristiche differenti (fortissimo di testa) visto che il maggior numero di crossatori avrebbe potuto creare diverse occasioni per quel tipo di giocatore.
Inoltre in assenza di Ciro o panterone non si avrebbe nessuno in panca  ...
Rispondevo al post precedente al mio in cui si affermava che ci manca una riserva di livello per Immobile. Altra cosa e' auspicare un tipo di attaccante con le caratteristiche da te descritte, attaccante pero' che non puo' essere di alto livello, in quanto giocherebbe si e no una decina di partite in stagione. E' vero che in caso di assenza di Immobile e Caicedo saremmo scoperti, ma questa e' la situazione un po' di tutte le squadre in A: Dzeko-Kalinic per i corleonesi, Piatek-Leao-Rebic per due posti per il Milan (se giocano con il 4-3-1-2), Lukaku-Sanchez-Martinez per due posti per l'Inter, Milik-Llorente per il Napoli, anche se qui Mertens si adatta benissmo in quel ruolo
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #294 il: 13 Set 2019, 09:45 »
Rispondevo al post precedente al mio in cui si affermava che ci manca una riserva di livello per Immobile. Altra cosa e' auspicare un tipo di attaccante con le caratteristiche da te descritte, attaccante pero' che non puo' essere di alto livello, in quanto giocherebbe si e no una decina di partite in stagione. E' vero che in caso di assenza di Immobile e Caicedo saremmo scoperti, ma questa e' la situazione un po' di tutte le squadre in A: Dzeko-Kalinic per i corleonesi, Piatek-Leao-Rebic per due posti per il Milan (se giocano con il 4-3-1-2), Lukaku-Sanchez-Martinez per due posti per l'Inter, Milik-Llorente per il Napoli, anche se qui Mertens si adatta benissmo in quel ruolo

Noi giochiamo sostanzialmente con una punta sola. Quindi averne in panchina due forti è impraticabile, non solo economicamente, ma proprio perché uno forte non viene ad ammuffire in panca aspettando che manchi Ciro e/o Caicedo. Già Caicedo gioca relativamente poco

Offline skizzo87

*****
27560
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #295 il: 13 Set 2019, 10:59 »
Noi giochiamo sostanzialmente con una punta sola. Quindi averne in panchina due forti è impraticabile, non solo economicamente, ma proprio perché uno forte non viene ad ammuffire in panca aspettando che manchi Ciro e/o Caicedo. Già Caicedo gioca relativamente poco
Tu giochi con due punte.
Correa e Immobile. Uno puo' essere una seconda punta e l'altro una prima. Per questo avere un pacchetto da 4 sarebbe stato fondamentale (considerando che comunque Inzaghi si fida relativamente di Adekanye [ vedi discorso sulla possibilita' che arrivasse un altra punta]

Offline somar73

*
570
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #296 il: 13 Set 2019, 12:01 »
Si chiedeva un terzo centravanti non perché Caicedo sia scarso, anzi.
Si cercava uno con caratteristiche differenti (fortissimo di testa) visto che il maggior numero di crossatori avrebbe potuto creare diverse occasioni per quel tipo di giocatore.
Inoltre in assenza di Ciro o panterone non si avrebbe nessuno in panca  ...

ha già risposto tare sul chi lo farà
piaccia o no è così

Offline asteN_A.

*
12052
Re:Mercato 2019-20: giudizi conclusivi e, se volete, voti.
« Risposta #297 il: 13 Set 2019, 12:45 »
stessi pensieri tendenti al positivo.
tremo per la parte in grassetto, soprattutto dopo aver letto tutte le speranze che ripone Tare nel nostro, io molto più semplicemente sarei andato su un "usato" sicuro da mettere a disposizione ad Inzaghi, un'altra punta pronta da subito: crossfingers a sto punto.

La parte in grassetto fa un pelino tremare anche me.
Ero uno di quelli che la 4a punta l'avrebbe gradita.
Però a quanto si dice/legge, Inzaghi e Tare hanno lavorato per un "pezzo grosso" ed erano d'accordo che o arrivava quello o nulla.
I professionisti son loro e mi fido delle loro scelte, non dei miei sogni di mercato.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod