Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...

0 Utenti e 17 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Rorschach

*****
10274
Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« il: 06 Set 2019, 10:26 »
No, non è un thread romantico capitato nel posto sbagliato.

Mi piacerebbe sapere, secondo voi, quale è stato il giocatore che più di altri per potenzialità da noi avrebbe potuto sfondare, ma poi non lo ha fatto.

Inizio io.

Jimenez: nelle poche apparizioni fatte sembrava in grado di velocizzare la manovra offensiva giocando di prima, mentre si è rivelato svogliato e incostante.


Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #1 il: 06 Set 2019, 10:28 »
Iván de la Peña


ero fomentatissimo al suo acquisto, con cassetta del corriere con le sue azioni.
abbiamo poi capito che il grande Fernando Couto, venuto insieme a lui quasi come "accollo", si è dimostrato invece l'acquisto bono dei due. (Couto l'ho amato per una serie di ragioni!)
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #2 il: 06 Set 2019, 10:29 »
Ederson tra i recenti
Dell'anno, per i vintage

Online arturo

*****
10176
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #3 il: 06 Set 2019, 10:30 »
Gazza
per una svariata serie di motivi.

Offline migdan

*
3151
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #4 il: 06 Set 2019, 10:36 »
Gaizka Mendieta, ovvero l'uomo che mi portò alla convinzione che la Lazio aveva bisogno di muovere giocatori, ma non poteva essere finita nelle peste come ai giornali piaceva tanto rimarcare. Mendieta per Nedved, Fiore per Veron, Giannichedda per Almeyda (che era partito un anno prima). Gli altri due furono grandi protagonisti nella Lazio di Mancini, fierissima nel ribellarsi alla decadenza, invece il biondo fu l'acquisto più sbagliato di tutti i tempi.

Online Drake

*****
3721
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #5 il: 06 Set 2019, 10:36 »
Senza dubbio Mendieta, ancora oggi non riesco a credere che quello venuto a giocare da noi fosse lo stesso ammirato nel Valencia.

Online vaz

*****
39752
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #6 il: 06 Set 2019, 10:44 »
Gazza senza dubbio
poi il Piojo

poi vabbè il mio più grande cruccio in realtà è una sliding door e si chiama Luiz Nazario da Lima

Offline bak

*
19827
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #7 il: 06 Set 2019, 10:48 »
Zarate. Aveva tutti i numeri per diventare un fuoriclasse assoluto.

Online arturo

*****
10176
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #8 il: 06 Set 2019, 10:51 »
Gazza senza dubbio
poi il Piojo

poi vabbè il mio più grande cruccio in realtà è una sliding door e si chiama Luiz Nazario da Lima

Mamma mia , quando faccio vedere le immagini a mio figlio e gli dico che praticamente lo avevamo preso , mi viene il groppo alla gola.
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #9 il: 06 Set 2019, 10:56 »
Antonio Elia Acerbis.
 
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #10 il: 06 Set 2019, 11:02 »
Dire Gazza sarebbe semplice e lo diranno in molti, vado su un qualcosa di più dimenticato.
Sparo un nome per molti suonerà come una barzelletta ma Meghni.
l'ho visto allenarsi ed aveva i numeri veri.
purtroppo un fisico di carta velina e sfighe varie ha reso la sua presenza nelle nostre fila tutt'altro che un bel ricordo ma avrei voluto vederlo sano ed in una squadra buona.
secondo me avrebbe saputo dire la sua

Offline TomYorke

*****
8755
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #11 il: 06 Set 2019, 11:02 »
Per restare ai tempi recenti ho un grosso rammarico per Keita.
E' stato veramente un [...].
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #12 il: 06 Set 2019, 11:17 »
Paul Gazza Gascoigne.

Offline skizzo87

*****
27690
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #13 il: 06 Set 2019, 11:40 »
Il magnifico, l'unico, l'inimitabile Bruno.

Banda Pereirinha sempre presente.  8)

Offline Tarallo

*****
85614
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #14 il: 06 Set 2019, 11:56 »
Per me Bruno Giordano.
Giocatore che, magari esagero, per me avrebbe potuto essere nell'elite mondiale della storia di questo sport.
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #15 il: 06 Set 2019, 11:57 »
certo che nessuno citi Baronio è proprio una cosa brutta per il calcio e per lo sport in genere.

Offline momi

*****
6379
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #16 il: 06 Set 2019, 12:13 »
Per me Bruno Giordano.
Giocatore che, magari esagero, per me avrebbe potuto essere nell'elite mondiale della storia di questo sport.

Giordano però ha fatto vedere il suo valore anche a Roma.
Giocatore magnifico: tecnica, velocità forza fisica, fiuto del goal. Una bestia vera.
Oggi non lo compreresti a meno di 100K.

A Napoli, con Careca e Maradona, faceva praticamente il trequartista.
L'ho adorato.


Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #17 il: 06 Set 2019, 12:13 »
Baronio fuori concorso, sotto sotto siamo ancora tutti convinti che questo possa essere l'anno buono
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #18 il: 06 Set 2019, 12:16 »
Negli ultimi anni Cissè, pensavo potesse avere un impatto devastante

Negli anni passati Mendieta
Re:Non è quello che ci siamo dati a mancarmi...
« Risposta #19 il: 06 Set 2019, 12:16 »
Quelli da nominare li avete nominati più o meno,allora voglio aggiungere Alessandro Iannuzzi,con lui credevo che la Lazio avesse trovato un giocatore che potesse arrivare al livello di Roby Baggio,invece..
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod