Sui fluidi e il nuovo movimento.

0 Utenti e 12 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #340 il: 09 Mar 2020, 11:20 »
Va tutto bene.



#forzaforzaforza
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #341 il: 10 Mar 2020, 08:55 »
adesso dobbiamo aggrapparci a questo topic più che mai
c'è un disegno per tutto
e tutto andrà bene
#forzaforzaforza

Offline ErNonno

*
171
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #342 il: 10 Mar 2020, 13:03 »
adesso dobbiamo aggrapparci a questo topic più che mai
c'è un disegno per tutto
e tutto andrà bene
#forzaforzaforza
Che Dio ti benedica tatò. Io un po', qui al centro esatto del problema, un po' mi cago sotto ma finchè c'è vita ecc. ecc.
#forzaforzafor............

Offline sorazio

*
8718
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #343 il: 10 Mar 2020, 13:34 »
come disse qualcuno la paura è solo raffigurazione nella nostra testa di un qualcosa che non conosciamo. Non subiamola, ma piuttosto siamo parte attiva della soluzione. Ergo rimaniamo tutti in casa e facciamo quadrato contro quest'influenza.
Avevo letto qualche giorno fa che gli israeliano potrebbero avere il vaccino in un paio di settimane, speriamo che sia così.
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #344 il: 10 Mar 2020, 15:50 »
adesso dobbiamo aggrapparci a questo topic più che mai
c'è un disegno per tutto
e tutto andrà bene
#forzaforzaforza

Va già tutto bene, è proprio lì la differenza :D
E' la mente che vuole capire, che divide tra giusto e sbagliato ma non può comprendere come tutto arrivi da un'unica Fonte. E rimanda il momento perfetto al futuro.
Va già tutto bene.
Non c'è niente di sbagliato in questo preciso istante.
#forzaforzaforza

Offline ES

*****
14181
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #345 il: 13 Mar 2020, 12:29 »
Molti mi chiedono, sui social, o mi fermano, per le strade.
Vogliono sapere.
Conoscere.
I motivi, i percorsi, gli obiettivi.
Dunque, occorre precisare.

Non abbiamo nulla in comune con i padri del positivismo, non vogliamo riorganizzare, riordinare, la realtà.
Non cerchiamo adattamenti, non definiamo cornici né metodi.
Amiamo le discontinuità,  le studiamo, anche  le creiamo artatamente e sappiamo poi come collegarle, tutte, tra loro.

Collegare il Tutto.
Questo il punto.

Non siamo positivi perché ancorati al reale, allo sperimentale.
Non siamo contro l'astratto.
Ma siamo positivi perché fecondi.
Siamo positivi perché scansiamo l'inutile,  il dannoso, l'obsoleto.

E non siamo nemmeno visionari.
Non è l'art brut né la "visionaria" contemporanea.
Nemmeno siamo Blake, o Verne.
Noi trascendiamo il mondo fisico utilizzando la  stessa fisica.
Noi godiamo di una visione più ampia della consapevolezza proprio perché andiamo oltre la comune consapevolezza.

Noi non siamo uomini e donne di lettere.
Noi siamo la nuova letteratura.




Siamo molto più di ciò che sappiamo.

#forzaforzaforza
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #346 il: 13 Mar 2020, 14:54 »


Siamo molto più di ciò che sappiamo.

#forzaforzaforza


 :band1: :band1: :band6:

Offline jp1900

*****
6352
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #347 il: 14 Mar 2020, 13:05 »


Siamo molto più di ciò che sappiamo.

#forzaforzaforza
È tosta, ma ce la faremo.

Offline ES

*****
14181
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #348 il: 12 Apr 2020, 13:29 »
Esclusivamente per i soci è disponibile modello aggiornato.




#forzaforzaforza

Offline ES

*****
14181
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #349 il: 20 Giu 2020, 14:50 »
L'anomalia dei fiocchi di neve.

Infiltrazioni.

Certi rigagnoli, non una marea, certi rigagnoli,  si infiltrano tra le pieghe della terra.
Così, improvvisamente,  ci siamo ritrovati con il mondo sommerso, come fosse affogato in sé stesso.
Con un cenno silenzioso, stretti tra le fredde mani, abbiamo indossato questo dolore, di anima e di forza, senza possibilità di scelta.

Desideravamo solo tornare dove eravamo.

I fiocchi di neve.

I fiocchi di neve, che per la superficie irregolare subiscono una gravità minore dell'acqua,  cadono piano, talvolta rossi, o di altri colori.
Allora, come fosse solo una momentanea lacuna, un semplice corto circuito della consapevolezza,  ci siamo voluti sospendere in un mondo onirico, tra le norme e l'assurdo,  tra l'ordine e il caos, col cervello preso a pugni,  ognuno nel proprio piccolissimo palco costituito dall'anomalia di un fiocco di neve.

La memoria.

Desideravamo solo tornare dove eravamo, a far scoppiare i colori.
Ma in questa ricerca compulsiva della conservazione della memoria ci siamo ritrovati soli, dall'altra parte del vetro, a guardarci intorno.
Ognuno, sulla pelle, quei volti incorniciati vicino alla cenere, in questa età del mondo.

La nostra canzone.

Siamo tornati, oggi, dove eravamo?
La verità è come una canzone cantata ad occhi chiusi.
La verità te la porti dentro, e non passa nulla.




#forzaforzaforza

Offline ErNonno

*
171
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #350 il: 20 Giu 2020, 16:10 »
Grazie ES,
davvero bello. E profondo.

#forzaforzaforza
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #351 il: 23 Giu 2020, 17:26 »


“.... tu avrai capito la vita non quando tu farai il tuo dovere in mezzo
 agli uomini, ma quando lo farai nella solitudine.
Non quando, pur raggiunta la notorietà, potrai avere una condotta
esemplare agli occhi degli uomini, ma quando l'avrai e nessuno lo saprà, neppure te stesso.

Non quando tu farai il bene e ne vedrai gli effetti, ma quando lo farai e
non ti interesserà avere gratitudine, nè conoscere l'esito del tuo operato.

Non quando tu potrai aiutare efficacemente e disinteressatamente, ma
quando aiuterai pur sapendo che il tuo aiuto a nessuno serve, neppure
a te stesso.

Non quando tu ti sentirai responsabile di tutto ciò che fanno i tuoi simili, ma quando conserverai intatto il senso della tua responsabilità, pur sapendo d'essere l'unico uomo al mondo.

Non quando tu avrai compreso che tutti gli esseri hanno gli stessi tuoi
diritti, ma quando tratterai l’essere più umile della terra come se fosse
Colui che ha nelle Sue mani le tue sorti.

Non quando tu amerai i tuoi simili, ma quando tu stesso sarai i tuoi simili e l'amore."

Offline ES

*****
14181
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #352 il: 27 Giu 2020, 18:45 »
Citazione
  Non cerchiamo adattamenti, non definiamo cornici né metodi.
Amiamo le discontinuità, le studiamo, anche le creiamo artatamente e sappiamo poi come collegarle, tutte, tra loro.

Collegare il Tutto.
Questo il punto.




Verso l'albero della vita.

#forzaforzaforza

Offline ES

*****
14181
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #353 il: 27 Giu 2020, 23:50 »



Prove tecniche di trasmissione.
 #forzaforzaforza

Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #354 il: 30 Giu 2020, 17:48 »
"Ma può esserci azione senza un fine in vista, e quindi senza un attore - ossia, senza il desiderio di un risultato? Un'azione siffatta non è un divenire e quindi non è una lotta. C'è uno stato dell'azione, uno stato dell'esperire, in cui sono assenti sia colui che esperisce, sia l'esperienza. Tutto ciò suona alquanto filosofico, ma in realtà è piuttosto semplice."

(J.Krishnamurti)

Mi viene da aggiungere che il Gioco rappresenti la cosa più vicina a questa descrizione.
Forza Lazio! Divertiti a giocare  :ssl :ssl

Offline ES

*****
14181
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #355 il: 30 Giu 2020, 21:36 »
Coi secchi di vernice coloriamo il campionato.
#forzaforzaforza
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #356 il: 02 Lug 2020, 14:05 »
In questi giorni sento tante nuove forme pensiero che stanno prendendo forma e energia.
Molte di queste sono del tipo: "che sfortuna, se non avessero fermato il campionato...."
"Giocando ogni 3 giorni non abbiamo più il vantaggio di prima".
"Se non fosse arrivato il Covid...."
Quel "se" non è reale.
Abbiamo questa meravigliosa situazione da cavalcare e inondare di luce.
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #357 il: 02 Lug 2020, 14:19 »
In questi giorni sento tante nuove forme pensiero che stanno prendendo forma e energia.
Molte di queste sono del tipo: "che sfortuna, se non avessero fermato il campionato...."
"Giocando ogni 3 giorni non abbiamo più il vantaggio di prima".
"Se non fosse arrivato il Covid...."
Quel "se" non è reale.
Abbiamo questa meravigliosa situazione da cavalcare e inondare di luce
.

abbiamo un percorso illuminato davanti a noi, dobbiamo solo muovere i nostri passi
#forzaforzaforza

Offline asteN_A.

*
12612
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #358 il: Ieri alle 21:34 »
#forzaforzaforza

Vola Lazio Vola

 :band5: :band6: :bandes: :band1:
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod