Sui fluidi e il nuovo movimento.

0 Utenti e 11 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #340 il: 09 Mar 2020, 11:20 »
Va tutto bene.



#forzaforzaforza
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #341 il: 10 Mar 2020, 08:55 »
adesso dobbiamo aggrapparci a questo topic più che mai
c'è un disegno per tutto
e tutto andrà bene
#forzaforzaforza

Offline ErNonno

*
158
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #342 il: 10 Mar 2020, 13:03 »
adesso dobbiamo aggrapparci a questo topic più che mai
c'è un disegno per tutto
e tutto andrà bene
#forzaforzaforza
Che Dio ti benedica tatò. Io un po', qui al centro esatto del problema, un po' mi cago sotto ma finchè c'è vita ecc. ecc.
#forzaforzafor............

Offline sorazio

*
8630
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #343 il: 10 Mar 2020, 13:34 »
come disse qualcuno la paura è solo raffigurazione nella nostra testa di un qualcosa che non conosciamo. Non subiamola, ma piuttosto siamo parte attiva della soluzione. Ergo rimaniamo tutti in casa e facciamo quadrato contro quest'influenza.
Avevo letto qualche giorno fa che gli israeliano potrebbero avere il vaccino in un paio di settimane, speriamo che sia così.
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #344 il: 10 Mar 2020, 15:50 »
adesso dobbiamo aggrapparci a questo topic più che mai
c'è un disegno per tutto
e tutto andrà bene
#forzaforzaforza

Va già tutto bene, è proprio lì la differenza :D
E' la mente che vuole capire, che divide tra giusto e sbagliato ma non può comprendere come tutto arrivi da un'unica Fonte. E rimanda il momento perfetto al futuro.
Va già tutto bene.
Non c'è niente di sbagliato in questo preciso istante.
#forzaforzaforza

Offline ES

*****
13881
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #345 il: 13 Mar 2020, 12:29 »
Molti mi chiedono, sui social, o mi fermano, per le strade.
Vogliono sapere.
Conoscere.
I motivi, i percorsi, gli obiettivi.
Dunque, occorre precisare.

Non abbiamo nulla in comune con i padri del positivismo, non vogliamo riorganizzare, riordinare, la realtà.
Non cerchiamo adattamenti, non definiamo cornici né metodi.
Amiamo le discontinuità,  le studiamo, anche  le creiamo artatamente e sappiamo poi come collegarle, tutte, tra loro.

Collegare il Tutto.
Questo il punto.

Non siamo positivi perché ancorati al reale, allo sperimentale.
Non siamo contro l'astratto.
Ma siamo positivi perché fecondi.
Siamo positivi perché scansiamo l'inutile,  il dannoso, l'obsoleto.

E non siamo nemmeno visionari.
Non è l'art brut né la "visionaria" contemporanea.
Nemmeno siamo Blake, o Verne.
Noi trascendiamo il mondo fisico utilizzando la  stessa fisica.
Noi godiamo di una visione più ampia della consapevolezza proprio perché andiamo oltre la comune consapevolezza.

Noi non siamo uomini e donne di lettere.
Noi siamo la nuova letteratura.




Siamo molto più di ciò che sappiamo.

#forzaforzaforza
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #346 il: 13 Mar 2020, 14:54 »


Siamo molto più di ciò che sappiamo.

#forzaforzaforza


 :band1: :band1: :band6:

Offline jp1900

*****
6329
Re:Sui fluidi e il nuovo movimento.
« Risposta #347 il: 14 Mar 2020, 13:05 »


Siamo molto più di ciò che sappiamo.

#forzaforzaforza
È tosta, ma ce la faremo.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod