Sul nuovo comunicato degli IRR

0 Utenti e 89 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Sul nuovo comunicato degli IRR
« il: 31 Ago 2018, 11:47 »
Non lo commento, nè mi sento di giudicare anche perché contiene alcune verità.

Registro solamente che quest' anno ci sono tensioni che l'anno scorso non c'erano.
Dobbiamo tutti remare nella stessa direzione.
Un'altra guerra del tifo farebbe male alla Lazio e ai giocatori che scendono in campo.
Non se ne sente il bisogno.

"DODICESIMO UOMO IN CAMPO, QUANDO LO DECIDIAMO NOI! ADESSO BASTA! ABBIAMO ASSISTITO IN QUESTI ULTIMI ANNI ALLA CRIMINALIZZAZIONE DELLA CURVA NORD, DEGLI IRRIDUCIBILI PIU PRECISAMENTE, DEL NOSTRO GRUPPO. ATTACCHI TRASVERSALI, PROVENIENTI NON SOLTANTO DAI SOLITI NOTI: GIORNALISTI BENPENSANTI DI SINISTRA, ROMANISTI E DAI VERTICI DEL CALCIO ITALIANO. MA ANCHE DAI LAZIALI STESSI! PROPRIO COSI, LAZIALI, EVIDENTEMENTE NON COME NOI CHE VIVIAMO H24 PER ORGANIZZARE IL TIFO BIANCOCELESTE. ATTACCATI DA CHI, ALMENO IN TEORIA, DOVREBBE DIFENDERE QUELLO STORICO GRUPPO CHE DA ANNI VI FA GONFIARE IL PETTO… IN ITALIA E IN EUROPA. CI SIAMO STANCATI! BASTI PENSARE, SENZA ANDARE TROPPO INDIETRO COL TEMPO, AI MANICHINI DALLO SCORSO ANNO. QUANDO PARTì LA GOGNA MEDIATICA, CON TANTO DI RILIEVI DI RIS ED INDAGINI ARCHIVIATE PERCHÈ BASATE SUL NULLA. MOLTI TIFOSI LAZIALI PUNTARONO IL DITO CONTRO GLI IRRIDUCIBILI, CASCANDO NELLA TRAPPOLA E ALLINEANDOSI AL PENSIERO UNICO DI MASSA. NESSUNA DIFESA, SOLAMENTE INSULTI E GIUDIZI. DA CHI POI? COSA AVETE FATTO VOI PER LA LAZIO? UN BEL NIENTE! STESSO DISCORSO CON IL DELICATO TEMA DEGLI ADESIVI DI ANNA FRANK. UN ATTACCO CHIARAMENTE STRUMENTALIZZATO ED INGIGANTITO. ANCHE IN QUELL’OCCASIONE GLI STESSI LAZIALI NON PERSERO UN MINUTO NEL CONDANNARE E SPUTARE FANGO SU DI NOI. IL PUNTO PIU BASSO SI E’ TOCCATO POCHI GIORNI FA, CON QUEL VOLANTINO DAL SIGNIFICATO BEN CHIARO, CHE E’ STATO MANIPOLATO FACENDO PASSARE IL CONCETTO DEL “NO ALLE DONNE IN CURVA”. SI E’ PARLATO DI SESSISMO, DI DISCRIMINAZIONE E VOI SUBITO AD USARE IL TERMINE SCHIFOSO “CI DISSOCIAMO”. E INVITIAMO CHI , IN MANIERA VIGLIACCA HA POSTATO IN MALAFEDE QUELLA FOTO, A VERGOGNARSI PROFONDAMENTE. RICEVERE CRITICHE VA BENE, IL CONFRONTO LO TOLLERIAMO, MA ATTACCHI (RIGOROSAMENTE SUL WEB VISTO CHE A QUATTROCCHI NESSUNO SI E’ MAI PRESENTATO), QUELLI NO! VOLETE IL TIFO? FATEVELO DA VOI. VOLETE LA COREOGRAFIA? ORGANIZZATELA DA SOLI, VISTO CHE MAGARI CHI CI ATTACCA NON HA MAI DATO 1 EURO PER REALIZZARLA E SI VANTA PURE DEL GRANDE SPETTACOLO. NEL VIRTUALE E NELLA REALTA’. E’ FACILE DARE PER SCONTATO CHE CI SIA SEMPRE QUEL GRUPPO DI RAGAZZI GIOVANI E MENO GIOVANI A SPEZZARSI LA SCHIENA PER LA CAUSA. QUEL GRUPPO CHE VOI ALLA PRIMA OCCASIONE DENIGRATE! QUI C’E’ GENTE CHE HA PAGATO PER LA LAZIO, CHI HA PRESO DIFFIDE PER LA LAZIO, CHI E’ STATO ARRESTATO PER LA LAZIO! CHE E’ MORTO PER LA LAZIO! SIAMO ULTRAS, QUINDI NON CHIEDIAMO A TUTTI DI ESSERLO. MA IL RISPETTO SI, LO PRETENDIAMO ECCOME! CON IL NAPOLI ABBIAMO SCIOPERATO, PERCHÈ NOI SIAMO UN GRUPPO E COME TALE, SE TOCCANO UNO DI NOI E’ COME SE TOCCASSERO TUTTI! CON LA JUVENTUS A TORINO NON SIAMO ENTRATI, MA A MODO NOSTRO, SIAMO ANDATI IN GIRO PER LA CITTÀ ANZICHE’ SOTTOSTARE A QUESTO SISTEMA CHE COME SEMPRE CI VUOLE MORTI! SICCOME SIETE STATI BRAVISSIMI A FARE IL TIFO, CONTINUATELO A FARE. LI SOTTO SARA’ SEMPRE IL NOSTRO POSTO TENETELO BENE A MENTE! DA ADESSO DECIDEREMO NOI SE, QUANDO E COME ENTRARE! NOI ANDIAMO AVANTI PER LA NOSTRA STRADA, CONSAPEVOLI DEL FATTO CHE POSSIAMO CONTARE SOLO SU NOI STESSI, SULLE NOSTRE FORZE E SULL’AMICIZIA CHE CI LEGA! MEGLIO SOLI CHE MALE ACCOMPAGNATI! ORA E SEMPRE, IRRIDUCIBILI LAZIO!”.



 






 



Offline skizzo87

*****
24709
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #1 il: 31 Ago 2018, 11:50 »
Almeno questa volta non e' contro la societa'...
Meetic 300 x 600
Foto_und_Grafik_Designer_728_90.gif

Offline Kobra

*
1996
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #2 il: 31 Ago 2018, 11:54 »
Registro solamente che quest' anno ci sono tensioni che l'anno scorso non c'erano.

Ma due anni fa sì,
con quell'ignobile comunicato per cui nessuno si è mai scusato.
Facciano pure ciò che vogliono,
ma se devono spezzarsi la schiena possono andare a fare qualcosa di più comodo tipo scaricare quintali di farina alle 3 la mattina...

Offline paolo71

*****
9950
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #3 il: 31 Ago 2018, 11:55 »
vabbè annate in giro per la città...ce ne faremo una ragione, come sempre prima la Lazio, avoja...
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #4 il: 31 Ago 2018, 11:56 »
Almeno questa volta non e' contro la societa'...

Il tema e' proprio questo... con chi ce l'hanno?
A me sembra proprio come la storia del marito che per fare un dispetto alla moglie....

Offline Drenai

*
3366
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #5 il: 31 Ago 2018, 11:57 »
però io non ho mica capito con chi ce l'hanno. dal tono sembra chiaro che si riferiscono a qualcosa di preciso ma poi puntano il dito verso generici "laziali".
non si rendono conto che se non parlano chiaro, anche quando pensano di avere delle ragioni per chi non è addentro al loro mondo le loro battaglie continuano a sembrare deliri. poi non possono stupirsi se c'è la corsa a demonizzarli.

Offline paolo71

*****
9950
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #6 il: 31 Ago 2018, 11:58 »
Il tema e' proprio questo... con chi ce l'hanno?


coi social
:lol:
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #7 il: 31 Ago 2018, 11:58 »
ce l'hanno con i tifosi Laziali non irriducibili, mi sembra chiaro.
L'idillio è già finito?
E se è cosi è una fine voluta?
Perchè il volantino, nella sostanza anche condivisibile, scritto in maniera così grossolana da non poter non essere attaccato e l'estemporaneo sciopero col napoli (improvviso, imposto ad una tifoseria carica che non vedeva l'ora di ricominciare ad urlare per la propria squadra, con la ragione - più o meno condivisibile - mal comunicata, della durata che doveva essere di 10 minuti e poi è stato di quasi 60) sembrano mosse o sbaglatissime o studiatissime.

Offline Cesio

*
6034
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #8 il: 31 Ago 2018, 11:58 »
Da come scrivono pare che li abbiano costretti ad entrare allo stadio, ah no, forse lo facevano per la Lazio :lol: Questi hanno sempre pensato solo a loro stessi. Si tifava Lazio quando loro nemmeno esistevano, si continuerà a tifarla anche quando saranno spariti.

Offline shaolin

*
1369
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #9 il: 31 Ago 2018, 11:59 »
...non ti lasceremo mai sola..... siccome l'annata e' iniziata alla grande ci voleva altra maretta. Tanto prima o poi spariranno, e' il mio sogno.

Offline momi

*****
6024
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #10 il: 31 Ago 2018, 12:02 »

Stavo scrivendo ma ho cancellato il mio pensiero.
Evito perchè 'ste cose mi fanno incazzare a bestia.

Online JoseAntonio

*****
14342
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #11 il: 31 Ago 2018, 12:05 »
Per chi volesse leggerlo senza l'insopportabile CAPS LOCK e con i paragrafi separati:

Dodicesimo uomo in campo, quando lo decidiamo noi! adesso basta!
Abbiamo assistito in questi ultimi anni alla criminalizzazione della Curva Nord, degli Irriducibili più precisamente, del nostro gruppo.

Attacchi trasversali, provenienti non soltanto dai soliti noti: giornalisti benpensanti di sinistra, romanisti e dai vertici del calcio italiano.
Ma anche dai Laziali stessi! Proprio così, Laziali, evidentemente non come noi che viviamo h24 per organizzare il tifo biancoceleste.
Attaccati da chi, almeno in teoria, dovrebbe difendere quello storico gruppo che da anni vi fa gonfiare il petto… in Italia e in Europa. Ci siamo stancati!
Basti pensare, senza andare troppo indietro col tempo, ai manichini dallo scorso anno.
Quando partì la gogna mediatica, con tanto di rilievi di RIS ed indagini archiviate perchè basate sul nulla.
Molti tifosi laziali puntarono il dito contro gli irriducibili, cascando nella trappola e allineandosi al pensiero unico di massa.
Nessuna difesa, solamente insulti e giudizi. da chi poi? cosa avete fatto voi per la Lazio? un bel niente!

Stesso discorso con il delicato tema degli adesivi di Anna Frank. Un attacco chiaramente strumentalizzato ed ingigantito.
Anche in quell’occasione gli stessi laziali non persero un minuto nel condannare e sputare fango su di noi.
Il punto più basso si e’ toccato pochi giorni fa, con quel volantino dal significato ben chiaro, che e’ stato manipolato facendo passare il concetto del “no alle donne in curva”.
Si e’ parlato di sessismo, di discriminazione e voi subito ad usare il termine schifoso “ci dissociamo”. e invitiamo chi, in maniera vigliacca ha postato in malafede quella foto, a vergognarsi profondamente. Ricevere critiche va bene, il confronto lo tolleriamo, ma attacchi (rigorosamente sul web visto che a quattrocchi nessuno si e’ mai presentato), quelli no!

Volete il tifo? fatevelo da voi.
Volete la coreografia? Organizzatela da soli, visto che magari chi ci attacca non ha mai dato 1 euro per realizzarla e si vanta pure del grande spettacolo. Nel virtuale e nella realtà.

E' facile dare per scontato che ci sia sempre quel gruppo di ragazzi giovani e meno giovani a spezzarsi la schiena per la causa.
Quel gruppo che voi alla prima occasione denigrate!
Qui c’è gente che ha pagato per la lazio, chi ha preso diffide per la lazio, chi e’ stato arrestato per la Lazio! Che è morto per la Lazio!
Siamo ultras, quindi non chiediamo a tutti di esserlo.
Ma il rispetto si, lo pretendiamo eccome!

Con il Napoli abbiamo scioperato, perchè noi siamo un gruppo e come tale, se toccano uno di noi è come se toccassero tutti!
Con la Juventus a Torino non siamo entrati, ma a modo nostro, siamo andati in giro per la città anziché sottostare a questo sistema che come sempre ci vuole morti!
Siccome siete stati bravissimi a fare il tifo, continuatelo a fare. Lì sotto sara’ sempre il nostro posto tenetelo bene a mente!

Da adesso decideremo noi se, quando e come entrare! noi andiamo avanti per la nostra strada, consapevoli del fatto che possiamo contare solo su noi stessi, sulle nostre forze e sull’amicizia che ci lega! meglio soli che male accompagnati! ora e sempre, Irriducibili Lazio!
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #12 il: 31 Ago 2018, 12:07 »
ce l'hanno con i tifosi Laziali non irriducibili, mi sembra chiaro.
L'idillio è già finito?
E se è cosi è una fine voluta?
Perchè il volantino, nella sostanza anche condivisibile, scritto in maniera così grossolana da non poter non essere attaccato e l'estemporaneo sciopero col napoli (improvviso, imposto ad una tifoseria carica che non vedeva l'ora di ricominciare ad urlare per la propria squadra, con la ragione - più o meno condivisibile - mal comunicata, della durata che doveva essere di 10 minuti e poi è stato di quasi 60) sembrano mosse o sbaglatissime o studiatissime.

a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca!

Offline TomYorke

*****
6946
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #13 il: 31 Ago 2018, 12:09 »
Sono ovviamente liberi di fare quello che vogliono, e non ho nessun giudizio da dare in merito.


Da adesso decideremo noi se, quando e come entrare! noi andiamo avanti per la nostra strada, consapevoli del fatto che possiamo contare solo su noi stessi, sulle nostre forze e sull’amicizia che ci lega! meglio soli che male accompagnati! ora e sempre, Irriducibili Lazio!

L'unica cosa, prima chi lo decideva se entravate o no?

Offline Brujita76

*
7110
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #14 il: 31 Ago 2018, 12:13 »
Mi stupisco ci sia gente stupita del comunicato e dei destinatari del comunicato.
Basta andare sul topic del volantino e leggere alcuni commenti per capire a chi si riferiscono!

Moltiplicate  questi commenti per tutte le pagine di tutti i social, e capirete che la quantità di m.erda che si sono beccati, è un qualcosa di enorme!

Come detto bene nel comunicato, normale aspettarselo da giornalisti, romanisti, ecc...., meno normale subire certi attacchi da chi dovrebbe far quadrato.

Chiaramente ognuno la pensa come gli pare, ma evitate di fare gli ipocriti! In ogni topic dove si parla degli Irriducibili o degli Ultras in generale, c'è gente che fa la macumba affinchè spariscano da ogni stadio.
Quando succede, la stessa gente, fa la verginella e rispala m.erda perchè lasciano sola la Lazio.

Per quel che mi riguarda, condivido gran parte del comunicato, tranne una parte: l'ultima!
Non entrare in curva, per me, sarebbe quasi darla vinta a chi ancora si fa scoppiare il fegato solo per la loro presenza li!
Invece, per come la penso io, non ci sarebbe cosa più bella che avvelenarsi ancora di più e tifare ancora di più, proprio per dimostrare a tutti "bla bla bla, parlate quanto volete...noi semo noi, e voi solo dei chiacchieroni"



Offline Kobra

*
1996
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #15 il: 31 Ago 2018, 12:18 »
Come detto bene nel comunicato, normale aspettarselo da giornalisti, romanisti, ecc...., meno normale subire certi attacchi da chi dovrebbe far quadrato.

"Ci rivolgiamo anche a lui. All’allenatore. Questo piccolo uomo che da professionista quale dice di essere, si sarebbe dovuto sottrarre al balletto delle panchine tra Lazio e Salernitana in attesa di sapere se ereditare quella più importante. L’uomo di Lotito Inzaghi dimostri agli altri quel che vale. A noi lo ha già dimostrato e vale veramente poco"

Bisogna far quadrato con questa roba qui o con gli adesivi di Anna Frank?

Offline skizzo87

*****
24709
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #16 il: 31 Ago 2018, 12:22 »
Brujita, credo che chi si lamenta degli IRR non si lamenta della loro Lazialita' e del loro tifo, ma di come di dimostrano la loro Lazialita' e come tifano.
Perche' possono fare le verginelle quanto je pare, ma le stronzate le hanno fatte e non se ne pentono (Anna Frank, squalifiche della curva grazie a loro, cori razzisti). Come il fatto che magari certe loro dinamiche interne se le dovrebbero gestire tra di loro e chi bazzica la curva, senza dover fare comunicati e volantini, che in un mondo reale diventano ridicoli e attaccabili.

Quando gli IRR guidano la curva nord in modo che sostengono la Lazio (e non facendo cori discutibili che con la Lazio non c'entrano niente) hanno e avranno sempre il mio supporto. Ma cio' non toglie che come si discute della societa', si puo' discutere dell'atteggiamento del gruppo principale della curva. Se loro fanno stronzate, vanno criticate.
Di conseguenza, per non ha senso dire, vengo quando me pare. Perche' li dai ragione ai critici, dicendo che guardi solo il tuo orticello.

Offline Brujita76

*
7110
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #17 il: 31 Ago 2018, 12:23 »
"Ci rivolgiamo anche a lui. All’allenatore. Questo piccolo uomo che da professionista quale dice di essere, si sarebbe dovuto sottrarre al balletto delle panchine tra Lazio e Salernitana in attesa di sapere se ereditare quella più importante. L’uomo di Lotito Inzaghi dimostri agli altri quel che vale. A noi lo ha già dimostrato e vale veramente poco"

Bisogna far quadrato con questa roba qui o con gli adesivi di Anna Frank?
Fallo con chi ti pare e in qualsiasi occasione.
Tanto mi pare che pure sul volantino delle 10 fila o sui manichini hai detto qualcosa di carino nei loro confronti no?

Comunque hai l'occasione per andare a vedere la partita nelle prime 10 file .... sfruttala tu e tanti altri che sembrava che senza quei seggiolini non si potesse più andare allo stadio

Online Il Mitico™

*
22353
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #18 il: 31 Ago 2018, 12:24 »
"Ci rivolgiamo anche a lui. All’allenatore. Questo piccolo uomo che da professionista quale dice di essere, si sarebbe dovuto sottrarre al balletto delle panchine tra Lazio e Salernitana in attesa di sapere se ereditare quella più importante. L’uomo di Lotito Inzaghi dimostri agli altri quel che vale. A noi lo ha già dimostrato e vale veramente poco"

Bisogna far quadrato con questa roba qui o con gli adesivi di Anna Frank?

O con i cori antisemiti contro il Tottenham, o col saluto a Alba dorata... se ci mettiamo a elencare tutte 'ste schifezze, sarebbero un po' più del numero di coreografie che fanno durante l'anno.

Offline Brujita76

*
7110
Sesso: Maschio
Re:Sul nuovo comunicato degli IRR
« Risposta #19 il: 31 Ago 2018, 12:27 »
Brujita, credo che chi si lamenta degli IRR non si lamenta della loro Lazialita' e del loro tifo, ma di come di dimostrano la loro Lazialita' e come tifano.
Perche' possono fare le verginelle quanto je pare, ma le stronzate le hanno fatte e non se ne pentono (Anna Frank, squalifiche della curva grazie a loro, cori razzisti). Come il fatto che magari certe loro dinamiche interne se le dovrebbero gestire tra di loro e chi bazzica la curva, senza dover fare comunicati e volantini, che in un mondo reale diventano ridicoli e attaccabili.

Quando gli IRR guidano la curva nord in modo che sostengono la Lazio (e non facendo cori discutibili che con la Lazio non c'entrano niente) hanno e avranno sempre il mio supporto. Ma cio' non toglie che come si discute della societa', si puo' discutere dell'atteggiamento del gruppo principale della curva. Se loro fanno stronzate, vanno criticate.
Di conseguenza, per non ha senso dire, vengo quando me pare. Perche' li dai ragione ai critici, dicendo che guardi solo il tuo orticello.
1) sulla tua ultima parte concordo e l'ho scritto anche io. mai lascerei la curva e la Lazio

2) sulla prima parte non concordo. c'è gente (e ti ci metto anche a te) che quando critica la curva, lo fa in maniera "normale" senza troppi pregiudizi. C'è invece altra gente che non vede l'ora che facciano cazzate per vomitare odio, insulti e offese (dando spesso anche del romanista). Quindi mi dispiace, ma non siamo tutti uguali. Succede la stessa cosa con la società e in particolare con Lotito. Un conto è criticare e analizzare un calciomercato, un conto è rompere le palle ogni secondo su ogni cosa augurando morte o altre cose brutte

E ripeto, non ho problemi a dire che SBAGLIANO a non entrare ogni partita e a lasciare la Lazio sola!! SBAGLIANO!

 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod