Guerra in Medio Oriente

0 Utenti e 113 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline FatDanny

*****
16485
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #400 il: 08 Nov 2018, 12:31 »
Non ce ne era bisogno per chi non si ferma alle apparenze o soffre di pesanti sensi di colpa, ma abbiamo un'ulteriore prova che l'Ebraismo è solo una scusa attraverso cui Israele perpetra il suo progetto colonialista.
Israele del popolo EBRAICO se ne fotte.
Fanno vomito, sia in patria che in politica estera.

https://www.haaretz.com/us-news/.premium-americans-may-never-forgive-israel-for-its-reaction-to-the-pittsburgh-massacre-1.6616617?fbclid=IwAR02pnn5zlD7h_aCoKbKad9dUBhawlyOsbjvFzt9Ufg9PpSFaZLzU8GhsVw

Offline Kobra

*
2753
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #401 il: 08 Nov 2018, 14:10 »
Nel frattempo mentre l'Arabia Saudita continua allegramente a mietere vittime inermi in Yemen per reazione si pensa bene di imporre sanzioni all'Iran in base al fatto che stanno antipatici ai sunniti di Riad.
Sarei curioso di sentire il parere dei cantori della guerre umanitarie in servizio permanente.
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #402 il: 23 Nov 2018, 11:33 »
Citazione

In an interview with the U.S. television network CBS aired in mid-March, Mohammed bin Salman, the Saudi crown prince who effectively runs the country for his father King Salman, said, “Saudi Arabia doesn’t want to own a nuclear bomb. But without a doubt, if Iran develops a nuclear bomb, we will follow suit as soon as possible.”


Why Oil-Rich Saudi Arabia Is Turning to Nuclear Power

Offline FatDanny

*****
16485
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #403 il: 20 Mar 2019, 22:57 »

Vediamo se Jimmy è ancora in grado di negare quel che Israele è diventata (non da oggi, lo vado segnalando da anni, ma ora è proprio esplicito e venite pure a darmi dell'antisemita che vi rido in faccia)
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #404 il: 23 Mar 2019, 17:00 »
Vediamo se Jimmy è ancora in grado di negare quel che Israele è diventata (non da oggi, lo vado segnalando da anni, ma ora è proprio esplicito e venite pure a darmi dell'antisemita che vi rido in faccia)

Non "quello che Israele è diventata" ma "quello che Israele è sempre stata": ovvero una democrazia dove si può avere l'opinione che si vuole. L'unica in medio oriente. Dove si può perfino essere antiisraeliani. E senza essere attaccati per i piedi ad una moto e trascinati per le strade.

Offline FatDanny

*****
16485
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #405 il: 24 Mar 2019, 07:41 »
ahahahahahah
opinioni
ahahahahahah

fingi di non considerare che quella è una ministra, non una blogger.
niente eh, come ho detto a più riprese tu, a differenza mia, non sai mai ammettere un errore.
Sei proprio del piddì.
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #406 il: 24 Mar 2019, 08:41 »
vorrei aggiungere una profonda riflessione sul caso, che non conosco e che non ho fantasia di conoscere, mica male la tipa!

Offline genesis

*****
19353
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #407 il: 24 Mar 2019, 09:15 »
Da quasi un mese la popolazione, una parte consistente di essa, manifesta a Gaza.
Subisce arresti, censure, repressione, violenze ma tutto questo non fa notizia.
Il motivo è perché manifestano contro Hamas ?

https://www.repubblica.it/esteri/2019/03/21/news/hamas_reprime_con_la_forza_le_manifestazioni_di_protesta_a_gaza-222179505/
https://www.ilpost.it/2019/03/21/proteste-gaza-hamas/

Israele avrà un miliardo di difetti ma finché si continua a ragionare con i paraocchi dell'ideologia e non si riconosce che in quell'area di mondo rappresenta il meno peggio, e non di poco, non si andrà avanti e non si aiuterà il processo di pace.

Offline FatDanny

*****
16485
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #408 il: 24 Mar 2019, 09:33 »
Nel dire che Israele è il meno peggio l'unico che usa i paraocchi dell'ideologia sei proprio tu.
Dire che è il meno peggio risolvendo retoricamente con "un miliardo di difetti" uno stato che compie pulizia etnica, che discrimina apertamente una popolazione su base religiosa e razzista, che ormai si richiama apertamente al fascismo beh, più paraocchi dei tuoi non esistono.
Queste merde tolgono l'acqua potabile alla popolazione civile e sarebbero il meno peggio.
Roba che anche l'[...] Iran è più umano come regime.
Meno peggio un cazzo.

Per altro veramente il tuo discorso è di un cretinismo unico: penso tu sia rimasto l'unico a parlare di processo di pace quando Israele, avendo ormai vinto grazie a posizioni come la tua, ha da anni ammesso di non voler concedere alcuno stato ai palestinesi. Né stato binazionale, né due popoli due stati, se non piccole riserve sul modello dei nativi americani.
Israele ha ormai dichiarato esplicitamente che la vostra posizione era miope e demenziale, Ve siete bevuti la propaganda sionista pensando pure di essere arguti peacekeeper superpartes.
Oggi è evidente, lo dice Israele stessa, ma voi pur di non ammettere il vostro cretinismo politico rimuovete la realtà che gli stessi sionisti sostengono apertamente!!! 
E tu mi dici che è Hamas a bloccare il processo di pace? La tua ignoranza è crassa, gli anni '90 so finiti da vent'anni Genesis, sveja.

(Si, uso questi toni perché davanti all'evidenza conclamata il tuo è un flame)

Edit: sui fatti che citi è positivo vedere la popolazione prendere voce contro Hamas e i privilegi dei suoi rappresentanti politici, ma le manifestazioni sono contro le condizioni di vita a Gaza imposte da ISRAELE, esattamente quel che dieci anni fa consegnò Gaza ai fascisti di Hamas, e fa abbastanza ridere vederti postare gli articoli di media filosionisti che qualche mese fa parlavano delle rivolte sui confini (centinaia di morti e ventimila feriti, con i cecchini che sparavano su persone disarmate e israeliani appostati a godersi lo spettacolo e fare filmini col cellulare) come eterodirette da Hamas.
Ma io ho i paraocchi ideologici, AHAHAHAHAH
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #409 il: 24 Mar 2019, 09:41 »
ahahahahahah
opinioni
ahahahahahah

fingi di non considerare che quella è una ministra, non una blogger.
niente eh, come ho detto a più riprese tu, a differenza mia, non sai mai ammettere un errore.
Sei proprio del piddì.

In Italia abbiamo i ministri che inneggiano al fascismo. In Europa il Presidente del Parlamento europeo, un italiano guarda caso, dice che il duce, eccetto la guerra, ha fatto cose buone.
Stiamo peggio noi...

Offline FatDanny

*****
16485
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #410 il: 24 Mar 2019, 09:51 »
No stanno peggio i palestinesi vittime di un genocidio e di pulizia etnica.
Quella che rimuovete in modo indecoroso pur di non ammettere che da anni sostenete uno stato fascista e criminale.
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #411 il: 24 Mar 2019, 12:21 »
Il genocidio glie lo fa Hamas

Offline genesis

*****
19353
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #412 il: 24 Mar 2019, 14:09 »
...
I flame non servono a nulla, bastano e avanzano i ragionamenti.
Cosa si vede nel video che hai postato ?
-una donna;
-una giovane donna dall'aspetto sensuale, vestita e truccata in modo tale da poter comparire nel fu topic MoC. Potrebbe essere tranquillamente una Laura Morante, che io e te adoriamo;
-una donna ministro di un governo.
Tutte cose di fatto inconcepibili nei paesi confinanti: l'unica cosa in comune con essi è che è di destra, di estrema destra, come i governanti di quei paesi.
E mettamioci il fatto che in Israele questo video è stato pesantemente criticato da molti esponenti di partiti di centro e di sinistra, l'hanno praticamente presa a pernacchie, sul web la stanno massacrando come è giusto che sia.
Ma se non si parte dalle fondamenta non se ne verrà mai a capo e i Salvini, i Netanyahu & co. l'avranno sempre vinta.

Offline Kobra

*
2753
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #413 il: 26 Mar 2019, 09:18 »
nte una Laura Morante, che io e te adoriamo;
-una donna ministro di un governo.
Tutte cose di fatto inconcepibili nei paesi confinanti

Nei paesi confinanti quali?
Egitto, Libano, Siria, Giordania hanno avuto donne ministro a bizzeffe. La storica negoziatrice palestinese era una donna.
Se invece parliamo degli attuali alleati di Israele, tipo l'Arabia Saudita, allora è vero , il discorso cambia.
Però, si sa, Arabia Saudita e Israele possono fare il caxxo che gli pare, come appena confermato da bellachioma che gli ha regalato il Golan la cui annessione nel 1981 provocò l'ira di Reagan,
Reagan porcomondo, uno che sosteneva i peggio macellai ci fossero in giro per il pianeta e pure il regime dell'apartheid.
Altro mi pare superfluo aggiungere.

P.S.: Visto sui giornali si fa un gran parlare di curdi e bombardamenti americani è bene ricordare che il califfato - quando era a poche decine di km da Damasco e da Baghdad - è stato fermato dai pasdaran iraniani.
Punto.
Il resto son tutte chiacchiere.

Offline FatDanny

*****
16485
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #414 il: 26 Mar 2019, 09:27 »
Kobra ma le parole di Genesis sono talmente rigonfie di ignorante (e razzista) orientalismo che non meritavano nemmeno risposta.

La realtà è talmente evidente che occorre veramente una visione iperideologica per negarla.

Non mi pare che gli stati da te citati neghino ad una parte di popolazione su base etnica l'acqua potabile o l'energia elettrica, Israele si.
Non mi pare che sparino a civili su base etnica, Israele si.
Non mi pare che abbiano leggi che esplicitamente neghino diritti civili e sociali su base etnica e religiosa, israele si.
E parliamo comunque di stati di merda, spesso oppressivi come nel caso di Assad, quindi pensa che può essere israele, per qualcuno sarebbe il meno peggio... AHAHAHAHAH

Manco il fatto che i suoi principali alleati siano Trump, bolsonaro e Salvini riesce a fare aprire gli occhi alle capre.

Su che base non se sa, se non la loro ripugnante ideologia astratta.
Se Israele non fosse alleata dell'occidente e al posto dell'ebraismo avesse l'islam sarebbe vista come il male in terra. Roba che giusto la Corea del Nord riesce ad arrivare a quei livelli e manco sempre.
La corea del nord non commette genocidi, mi sembra.

Ma che ci vuole a negare queste realtà di fatto, basta buttarla in caciara coi paraocchi ideologici
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #415 il: 26 Mar 2019, 13:12 »
Kobra ma le parole di Genesis sono talmente rigonfie di ignorante (e razzista) orientalismo che non meritavano nemmeno risposta.

La realtà è talmente evidente che occorre veramente una visione iperideologica per negarla.

Non mi pare che gli stati da te citati neghino ad una parte di popolazione su base etnica l'acqua potabile o l'energia elettrica, Israele si.
Non mi pare che sparino a civili su base etnica, Israele si.
Non mi pare che abbiano leggi che esplicitamente neghino diritti civili e sociali su base etnica e religiosa, israele si.
E parliamo comunque di stati di merda, spesso oppressivi come nel caso di Assad, quindi pensa che può essere israele, per qualcuno sarebbe il meno peggio... AHAHAHAHAH

Manco il fatto che i suoi principali alleati siano Trump, bolsonaro e Salvini riesce a fare aprire gli occhi alle capre.

Su che base non se sa, se non la loro ripugnante ideologia astratta.
Se Israele non fosse alleata dell'occidente e al posto dell'ebraismo avesse l'islam sarebbe vista come il male in terra. Roba che giusto la Corea del Nord riesce ad arrivare a quei livelli e manco sempre.
La corea del nord non commette genocidi, mi sembra.

Ma che ci vuole a negare queste realtà di fatto, basta buttarla in caciara coi paraocchi ideologici
Parole sante, siamo in tema.
Molti non riescono ad aprire gli occhi anche perché "venerano" Trump, Bolsonaro e Salvini, è uno degli aspetti preoccupanti.

Offline FatDanny

*****
16485
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #416 il: 26 Mar 2019, 14:50 »
Il paradosso è che si grida allo scandalo Hamas perché reprime con la violenza le manifestazioni degli oppositori. Cosa che, al netto della mia solidarietà incondizionata a chi scende in piazza, fanno più o meno tutti i governi del mondo.
1000 persone fermate in tre settimane dice "La Repubblica", vogliamo vedere quante ne ha fermate la polizia francese i primi tre sabati dei GJ?
Ripeto, io sto dalla parte dei manifestanti e contro Hamas, spero che i rapporti di forza politici nella Striscia cambino presto, ma sentire queste enormi fandonie e chi se le beve manco fossero succhi di frutta parlare pure di "paraocchi ideologici" nei confronti dell'interlocutore farebbe uscire dai gangheri pure Gandhi.

Intanto il "meno peggio" bombarda di nuovo al tappeto Gaza, devastandola, ma ovviamente i bevitori di fandonie hanno pronta la risposta che si tratta di reazione ad un razzo di Hamas.
Chiaro, un razzo = bombardamenti a tappeto. Kappler sarebbe stato sicuramente d'accordo.

Il fatto che ci sia un'occupazione in corso e il dichiarato intento di non riconoscere ai palestinesi NESSUNA autonomia politica, né statale né binazionale, se non in riserve sparse è totalmente rimosso. Come non ci fosse. E che devono fare, quelli gli ebrei li vogliono ammazzare.
Le FANDONIE volte a nascondere che intanto gli israeliani gli arabi non solo li vogliono ammazzare, ma li stanno GIA' ammazzando.
Questione di meno peggio, no?

La guerra prevede due eserciti. Io a Gaza ne ho visto sempre e solo uno, quello d'occupazione.
Gli altri sono “la Resistenza”, con la “R” maiuscola e senza specificare le fazioni.
Qua, con gli occhi dell'occidente, è facile giudicare e mettere marchi. Quelli no, quelli si, quelli forse, quelli boh. A Gaza la Resistenza è trasversale e passa da quella armata, poco efficace per assenza di armi appropriate, a quella disarmata. Quest'ultima passa attraverso la vita, il caos, la voglia di andare avanti.
Ora Gaza è sotto le bombe e io sento un magone allo stomaco. Gaza è bella, lo ripeto ogni volta che posso alle presentazioni del libro e negli eventi pubblici. Gaza è bella, bellissima. Il suo lungomare, le botteghe, i falafel per strada e le manifestazioni il Venerdì.
Gaza è bella ma non balla. Non lo fa perchè c'è l'occupazione che genera l'integralismo. Israele e Hamas si autoalimentano, l'uno ha bisogno dell'altro. Però al tempo stesso Hamas, con la sua fazione armata, è quella che via terra non permette l'invasione.
Gaza è bella, non balla ed è sotto attacco. I messaggi che arrivano dicono che la situazione è “veramente difficile” e lo dicono persone che hanno visto già tre offensive, che altrove chiamano guerre.
Gaza è bella, non balla, è sotto attacco ma risorgerà. L'ho visto dal 2014 in poi. Quando camminavo tra le macerie e quando invece bevevo il tè al porto. Dalla Striscia distrutta a quella risorta.
Non basta un razzo a giustificare questo, non basta un governo, quello di Hamas, che non ha più la legittimità politica ma che viene tenuto in vita da chi dice di combatterlo. Gli occupanti.
Al rosso delle esplosioni preferisco quello del tramonto.
Ai colpi di fucile preferisco i pugni dei pugili di Boxe Contro L'Assedio.
Yallah Gaza!
Daje!

Valerio Nicolosi

Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #417 il: 26 Mar 2019, 22:56 »
«Seguiamo con grande attenzione e affermiamo il nostro sostegno al pieno diritto allo stato di Israele alla sua sicurezza». Lo ha detto il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi alle Commissioni riunite Esteri e Politiche Ue di Camera e Senato parlando della nuova crisi a Gaza.

Offline FatDanny

*****
16485
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #418 il: 27 Mar 2019, 10:29 »


Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #419 il: 27 Mar 2019, 13:24 »
La sequenza è stata: razzi lanciati da Gaza, risposta israeliana.
Basta evitare di lanciare razzi.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod