Legittima difesa

0 Utenti e 7 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Legittima difesa
« il: 21 Ott 2015, 20:45 »
"Esasperato dai ripetuti furti in casa, un pensionato di 65 anni in provincia di Milano si era munito di una pistola, con regolare porto d’armi. E la notte scorsa, quando è stato svegliato da rumori in casa, ha avuto paura: per sé, per la moglie, per il figlio e la nuora che abitano al piano di sotto con i loro bambini. Ha detto di aver visto una sagoma nel buio e di aver sparato. Un colpo solo, frontale, da molto vicino. E il ladro, un giovane straniero entrato con alcuni complici dando la scalata al balcone del terzo piano, è caduto a terra morto. Ora il 65enne è indagato per omicidio volontario."

Senza se e senza ma io sto dalla sua parte: ha difeso se stesso e la sua famiglia e nessuno potrà dire come sarebbe andata se avesse esploso un colpo in aria, quale cioè sarebbe stata la reazione del ladro.
Voi come la pensate?


Offline laziAle82

*****
11443
Re:Legittima difesa
« Risposta #1 il: 21 Ott 2015, 20:46 »
Da talmente vicino che in casa non c'è sangue ed il corpo era nelle scale..

Offline Charlot

*
13351
Re:Legittima difesa
« Risposta #2 il: 21 Ott 2015, 21:06 »
Situazione da non augurare a nessuno. Ci sarà un processo e se ha commesso un reato pagherà...

Offline anderz

*
8252
Re:Legittima difesa
« Risposta #3 il: 21 Ott 2015, 21:23 »
La dinamica mi lascia decisamente perplesso, da come leggo sembra che il pensionato abbia rinunciato in automatico all'effetto deterrente dell'arma. È anche vero che, in casi del genere, con furti reiterati, la paura prende il sopravvento sulla ragione. Spero in un procedimento giusto.

Offline pantarei

*
7310
Re:Legittima difesa
« Risposta #4 il: 21 Ott 2015, 21:25 »
me sa che j'ha sparato dal balcone e stava in giardino....
Re:Legittima difesa
« Risposta #5 il: 21 Ott 2015, 21:28 »
Situazione da non augurare a nessuno. Ci sarà un processo e se ha commesso un reato pagherà...


Esatto .

Notte . Mi entrano in casa . Sapendo che in casa ci sono io , mia moglie e due figlie .

Io usero' quello che ho in casa .

Poi la giustizia fara' il suo corso .

Ma io uso quello che ho in casa . E ce l'ho perche' POSSO averlo . Perche' lo STATO mi ha certificato che posso averlo .

Perche' se entri in casa per rubarmi il televisore , io mi incatso , ma il giorno dopo , bestemmiando , me ne compro uno nuovo . Ma se entri in casa , mentre dormo con la mia famiglia , in quel momento NON penso al televisore , almeno io . Ed allora ti becchi la mia reazione , e ripeto , con quello che ho disposizione .

Parafraso una vecchia battuta della SMORFIA e Troisi :
"a me se dicono , FORSE ti torturo , io parlo"
Ecco io fra un forse mi violentano le figlie e ammazzano la moglie , e l'alternativa , io sceglierei l'alternativa .

Chi ha sparato paghera' , GIUSTAMENTE , per quello che una corte decidera' .

Di quello rimasto sulle scale e senza sangue intorno non ne sentiro' la mancanza . Io .

Sono entrati in TRE in una casa con una famiglia dentro . In tre e con una famiglia dentro .

Per favore non tirate in ballo la pena di morte . Per favore .
Questo non e' tentativo di furto . o non solo .

Re:Legittima difesa
« Risposta #6 il: 21 Ott 2015, 22:13 »
Io credo che sia tempo per il
Pensionamento del codice Rocco(1930), con una maggiore tutela della proprietà privata.

Solidarietà totale al pensionato.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline reds1984

*
5012
Re:Legittima difesa
« Risposta #7 il: 21 Ott 2015, 22:21 »
Peccato non abbia preso anche gli altri 2


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Eagle_70

Eagle_70

Re:Legittima difesa
« Risposta #8 il: 21 Ott 2015, 22:51 »
"preferisco un brutto processo a un bel funerale" (cit.)
Re:Legittima difesa
« Risposta #9 il: 21 Ott 2015, 22:55 »
quanta cattiveria e quanta violenza in così pochi post
come vivete male

Offline vaz

*****
39829
Re:Legittima difesa
« Risposta #10 il: 21 Ott 2015, 22:59 »
boh, per me l'argomento è delicato e anche molto.
c'è il rischio piuttosto elevato di derive alla far west.

Offline laziAle82

*****
11443
Re:Legittima difesa
« Risposta #11 il: 21 Ott 2015, 23:17 »
ma infatti. l'America ha dimostrato a tutto il mondo come una nazione diventa molto più sicura permettendo una circolazione più semplice delle armi da fuoco.
Eh no per me, se permettete, fa una enorme differenza se il tipo ha sparato a bruciapelo (avrebbe le attenuanti della legittima difesa) oppure a distanza.

Offline reds1984

*
5012
Re:Legittima difesa
« Risposta #12 il: 21 Ott 2015, 23:51 »
Gli Stati Uniti dimostrano ampiamente che una più libera circolazione della armi ed un inasprimento delle pene non portano certamente a maggiore sicurezza.
Tuttavia tutte le professioni hanno i loro rischi. E se sei un ladro puoi anche mettere in conto che a qualcuno questa tua professione non piaccia molto e che nell'esercizio della professione tu venga ucciso.
Io tra un ladro e il padrone di casa tifo sempre per il padrone di casa. Sempre auspicando che ai buonisti non entri in casa nessuno.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline laziAle82

*****
11443
Re:Legittima difesa
« Risposta #13 il: 21 Ott 2015, 23:57 »
Ma sai, se la smettessimo di pensare che una opinione è valida o ha peso solo se "ti è entrato qualcuno in casa", e a me comunque è successo, la discussione ne gioverebbe.
Se domani venisse dimostrato, come si inizia a temere, he il tipo sia stato ucciso all'esterno della casa, bisognerebbe iniziare a chiedersi se magari sparare in aria non avrebbe sortito gli stessi effetti. Ah, se non sei in grado di controllarti, per me, non hai diritto a detenere un'arma da fuoco.

Offline Splash

*****
34151
Re:Legittima difesa
« Risposta #14 il: 22 Ott 2015, 00:15 »
Io invece ho paura sia dei ladri, che da quelli che detengono un'arma e non riescono a gestirsi. Per quello credo che in casa mia non ci sarà mai un'arma.

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Legittima difesa
« Risposta #15 il: 22 Ott 2015, 00:20 »
A me sembra che la discussione, non mi riferisco al topic ma ai media in generale, sia drammaticamente sovradimensionata rispetto alla realtà del problema.

Si tratta di episodi sporadici, farne una discussione politica, sociale, civica, è inutile, serve solo a chi ci vuole lucrare voti. Un po' come i Caraibi di Marino.

L'ultima volta che ho controllato, un paio di anni fa, le statistiche davano i reati violenti in costante calo da decenni (un po' come i morti sul lavoro). Ma ci sarà sempre chi ti dirà che lui ha una percezione diversa; a dispetto della statistica. Ci sono temi che sono feticcio degli schieramenti politici, sono bandiere.

Poi magari negli ultimissimi anni c'è stato un rimbalzo, ma sempre a livelli enormemente inferiori ai decenni precedenti siamo.

Offline Giako77

*
5123
Re:Legittima difesa
« Risposta #16 il: 22 Ott 2015, 00:28 »
Partiamo dal concetto di legittima difesa. Io mi difendo se qualcuno mi sta colpendo non se sta scappando. Il gioielliere che sparò ai 2 ladri in fuga se non ricordo male a Bergamo o in provincia credo venne giustamente condannato. Anche lui aveva subito più furti. Gli sparò alle spalle mentre che i rapinatori erano in fuga all'esterno della gioelleria.

Se uno mi sta per colpire (con un oggetto, un pugnale o una pistola) e mi sta davanti ad una distanza non eccessiva allora io sono autorizzato a difendermi in qualunque modo secondo me perchè mi sto difendendo. Certo poi dipende come: se mi stai per dare un pugno e ti do una coltellata è eccesso di legittima difesa, forse anche omicidio. Se mi stai per dare una coltellata e ti sparo mi sono difeso.

Se i ladri erano in giardino e il pensionato gli ha sparato addosso è omicidio. Se fosse così. Aveva molte opzioni a disposizione (tipo spare in alto) ma ha voluto vendicarsi dei furti subiti in passato.

Offline reds1984

*
5012
Re:Legittima difesa
« Risposta #17 il: 22 Ott 2015, 01:03 »
Ma il motivo per cui quest'uomo era lì non conta davvero nulla? Sei sulla mia proprietà, benedetiddio, e ci sei per entrare nella mia casa, rubarmi degli oggetti e forse non solo. Ma davvero siamo tutti così buonisti?
Se non volevi morire non era meglio che ti facevi un tressette al bar con gli amici? O questo è un morto sul lavoro?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Re:Legittima difesa
« Risposta #18 il: 22 Ott 2015, 07:17 »
Ma il motivo per cui quest'uomo era lì non conta davvero nulla? Sei sulla mia proprietà, benedetiddio, e ci sei per entrare nella mia casa, rubarmi degli oggetti e forse non solo. Ma davvero siamo tutti così buonisti?
Se non volevi morire non era meglio che ti facevi un tressette al bar con gli amici? O questo è un morto sul lavoro?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
esatto

io sono il pensionato
non detengo un'arma e spero non mi capiti mai una situazione del genere, nel caso userei tutto ciò che possa offendere l'invasore di altrui spazi

Offline pantarei

*
7310
Re:Legittima difesa
« Risposta #19 il: 22 Ott 2015, 07:24 »
se ti difendi senza un arma da fuoco , omicidio volontario e' molto difficile. stai tranquillo, non violi la legge.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod