Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)

0 Utenti e 45 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Daniela

*****
24057
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7080 il: 07 Apr 2021, 12:34 »
Daniela ti dico di no.
Se sei positiva o sei stata a contatto stretto con un positivo non puoi uscire di casa, devi metterti in isolamento e fare il tampone solo 10 gg dopo. Considera che se lo fai prima, anche se negativo, non vale ai fini di liberarti dall'isolamento.

che il tampone di un contatto diretto  con un positivo non lo liberi dalla quarantena l'ho detto qualche post sopra. per cui ok.
io stavo parlando di contatti con un contatto diretto con positivo

tornando al tampone di Immobile è stato fatto (ripetuto) in Italia causa la differenza di analisi dei tamponi tra la Serie A e la Uefa 
questo non può essere certo imputato alla Lazio

Offline Vincelor

*
3336
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7081 il: 07 Apr 2021, 12:35 »
non serveeeeeee
Basta che UN test molecolare sia positivo, QUALSIASI laboratorio lo svolga, che scatta la quarantena.
E' non è permesso fare test e controtest di verifica proprio per evitare la confusione che state facendo qui.
Se un test è positivo devi sta 10 gg a casa. FINE.
Tu contesti che sia un falso positivo? BENE, la risposta te la deve dare la ASL.
SOLO LA ASL può stabilire che si tratti di un falso positivo, NON il medico che vede i risultati del test.

Quindi continuare a dire "ma agli altri tamponi era negativo" non conta niente.
E infatti la sentenza lo dice: quei due tamponi non hanno alcuna legittimità.
Se la ASL non dice "questo tampone è un falso positivo" quello è un positivo, pure se fai 347 tamponi successivi e tutti sono negativi.

Ma boh, comincio a pensare che non vogliate capire, per partito preso.
Perché non si può dire che sta roba non è chiara.
Non e' necessariamente come dici tu. Se c'e' un protocollo ci devono essere dei parametri. Se si facessero cicli di amplificazione superiori a 50 (non so neanche se sia possibile), potrebbe rilevarsi una positivita', ma non ci sarebbe l'uguaglianza di trattamento con chi invece ha fatto un test con 35 cicli, da cui invece tale positivita' non emergerebbe. Se non ci sono parametri comuni e' difficile valutare una loro violazione

Online FatDanny

*****
20837
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7082 il: 07 Apr 2021, 12:35 »
fat scusa ma quello che viene "accertato" in primo grado può ben essere cambiato in secondo grado perchè l'accertamento del giudice di primo grado deve sequire un iter logico e fattuale ben preciso
che può (e deve poter) essere messo in discussione nel secondo grado
non dimenticare che abbiamo di pronte un protocollo che ha fatto acqua da più parti e che non è nenache così ufficiale
ed in base a questo può essere ampiamente posto in contestazione
come per esempio fatto dalla difesa del Napoli

no Daniela, non è la logica del giudice di primo grado a dirci che sono colpevoli.
E' quanto da loro detto a renderli colpevoli. Poi la pena sicuramente la stabiliscono i giudici.
Ma la ricostruzione non viene ribaltata, sappiamo cosa è successo e cosa hanno fatto le parti in causa.
Ed è la difesa stessa, nel ricostruire i fatti, ad ammettere il mancato adempimento.
Come fai a ribaltare sta cosa?

Non è che qui stiamo in un processo in cui l'accusa dice che hai sparato, la difesa dice di no e in secondo grado l'iter seguito dal giudice porta a dubitare che tu lo abbia fatto.
Qui abbiamo l'accusa di non aver comunicato e la difesa CONFERMA di non averlo fatto, dando un'interpretazione bislacca delle norme che qui si continua a perseverare solo perché si è deciso di non volerle accettare per come sono.
Basta leggerle, che diamine. C'è scritto paro paro, è quello che vado ripetendo.
Non capisco come si possa eludere il fatto che C'E' SCRITTO, CHIARAMENTE, quello che avrebbero dovuto fare.

Non l'hanno fatto. Hanno ammesso di non averlo fatto.
Che tocca aspetta per poterlo dire? Che idea abbiamo della giustizia? Che se ci fosse la prescrizione potremmo dire che sono innocenti perché non condannati?
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7083 il: 07 Apr 2021, 12:36 »
non serveeeeeee
Basta che UN test molecolare sia positivo, QUALSIASI laboratorio lo svolga, che scatta la quarantena.
E' non è permesso fare test e controtest di verifica proprio per evitare la confusione che state facendo qui.
Se un test è positivo devi sta 10 gg a casa. FINE.
Tu contesti che sia un falso positivo? BENE, la risposta te la deve dare la ASL.
SOLO LA ASL può stabilire che si tratti di un falso positivo, NON il medico che vede i risultati del test.

Quindi continuare a dire "ma agli altri tamponi era negativo" non conta niente.
E infatti la sentenza lo dice: quei due tamponi non hanno alcuna legittimità.
Se la ASL non dice "questo tampone è un falso positivo" quello è un positivo, pure se fai 347 tamponi successivi e tutti sono negativi.

Ma boh, comincio a pensare che non vogliate capire, per partito preso.
Perché non si può dire che sta roba non è chiara.
FD, è corretto e chiarissimo.
Basta esserso beccati da privato cittadino per costatare questo.
Credo che il mondo calcio in generale ci abbia un po’ sguazzato dentro pensando di seguire direttive FICG : c’è stata molta confusione e incertezza.
Almeno inizialmente.
Ed è stata trasversale a tutte le squadre.

Forse per questo sono stati “morbidi”. È prevalsa la buona fede e l’evidenza di molti controlli sostenuti.
Questo come giustizia sportiva
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7084 il: 07 Apr 2021, 12:36 »
fat scusa ma quello che viene "accertato" in primo grado può ben essere cambiato in secondo grado perchè l'accertamento del giudice di primo grado deve sequire un iter logico e fattuale ben preciso
che può (e deve poter) essere messo in discussione nel secondo grado
non dimenticare che abbiamo di pronte un protocollo che ha fatto acqua da più parti e che non è nenache così ufficiale
ed in base a questo può essere ampiamente posto in contestazione
come per esempio fatto dalla difesa del Napoli
ma infatti ve lo ripeto non fate i fenomeni che di toppate ne sono state dette e fatte tante anche qui sul forum...ASPETTATE

Online Gulp

*****
11541
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7085 il: 07 Apr 2021, 12:38 »
Quindi l'assenza di punti di penalizzazione della Lazio, ma una sentenza dura per Pulcini e Rodia, è perché il protocollo è stato violato e il tribunale ha ritenuto che la ASL avrebbe con tutta probabilità liberato Immobile se il protocollo fosse stato rispettato sin dall'inizio?

Avevo capito fosse questo il motivo però la discussione di stamattina mi sta facendo venire dei dubbi.

(Come Adler anche io ho fatica a capire il giuridichese, nd)

Offline Sante93

*
283
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7086 il: 07 Apr 2021, 12:40 »
Daniela ti dico di no.
Se sei positiva o sei stata a contatto stretto con un positivo non puoi uscire di casa, devi metterti in isolamento e fare il tampone solo 10 gg dopo. Considera che se lo fai prima, anche se negativo, non vale ai fini di liberarti dall'isolamento.
un mio amico a Pasqua è andato a pranzo dai parenti.
uno zio si è sentito male ed è risultato positivo il giorno dopo.
tutta la gente che stava a pranzo ha fatto il tampone in farmacia martedì.
e mo?

Online FatDanny

*****
20837
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7087 il: 07 Apr 2021, 12:42 »
che il tampone di un contatto diretto  con un positivo non lo liberi dalla quarantena l'ho detto qualche post sopra. per cui ok.
io stavo parlando di contatti con un contatto diretto con positivo

tornando al tampone di Immobile è stato fatto (ripetuto) in Italia causa la differenza di analisi dei tamponi tra la Serie A e la Uefa 
questo non può essere certo imputato alla Lazio

ma quando mai abbiamo affrontato questa casistica? Chiaro che contatto di contatto non va in quarantena. Qui parliamo di positivi e contatti diretti di positivi.
I giocatori, come UNICO privilegio, hanno il fatto che seppur contatti diretti possono fare tamponi di verifica.
Privilegio ragionevole perché in caso contrario il campionato non si sarebbe mai disputato.
A quel punto conveniva bloccarlo proprio.

Non e' necessariamente come dici tu. Se c'e' un protocollo ci devono essere dei parametri. Se si facessero cicli di amplificazione superiori a 50 (non so neanche se sia possibile), potrebbe rilevarsi una positivita', ma non ci sarebbe l'uguaglianza di trattamento con chi invece ha fatto un test con 35 cicli, da cui invece tale positivita' non emergerebbe. Se non ci sono parametri comuni e' difficile valutare una loro violazione

pazzesco, stai facendo delle ipotesi astratte pur di non accettare la realtà concreta e la sua semplice spiegazione.
La violazione non c'entra niente con quanti cicli fa il lab.
Se su quel referto c'è scritto POSITIVO, otto semplici lettere, tocca alzare il telefono, avvisare la ASL e stare a quello che LEI stabilisce. Fine. semplicissimo. Non fare altri testi, coinvolgere il papa e lo spirito santo, verificare la ricerca medica dell'ultimo decennio. NO.
Tocca chiamare la ASL e dire con semplicità "che dovemo fa? Me pare un falso positivo, posso verificare e vi mando i risultati?"

Tutto il resto è roba da azzeccagarbugli.
Mi riferivo proprio a questo: piuttosto che dire "si, è stato un errore" tocca iniziare l'arrampicata.
Ma perché? Ma per quale ragione non si può dire "hanno fatto una cazzata"?

Guarda, è pazzesca sta difesa ad oltranza, sembra che per reazione alla merda di Cairo noi diventiamo quelli senza macchia, che di certo so stati fregati.

Offline Sante93

*
283
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7088 il: 07 Apr 2021, 12:43 »

Per questo mi dispiace che in tutta la Serie A gli unici medici a pagare saranno i nostri, quando nel caos che regnava sovrano, tutti si comportavano in quel modo.
Ma infatti l'errore di fondo è che il processo è stato fatto contro la Lazio.
Mentre bisognava usare il processo per sputtanare tutto il sistema che si regge su un protocollo che tutti, più o meno, hanno raggirato.

Online FatDanny

*****
20837
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7089 il: 07 Apr 2021, 12:45 »
un mio amico a Pasqua è andato a pranzo dai parenti.
uno zio si è sentito male ed è risultato positivo il giorno dopo.
tutta la gente che stava a pranzo ha fatto il tampone in farmacia martedì.
e mo?

Hanno fatto na cazzata, dovevano chiamare il medico che l'avrebbe messi tutti per 10 giorni in isolamento.
E mo?
Che dovemo fa l'applauso ai parenti svegli dell'amico tuo?
Anche perché che test hanno fatto? I test sono validi tra le 48 ore e i 5 gg, loro l'hanno fatto probabilmente prima del tempo utile a segnalare un'eventuale contagio, quei test fatti così sono stati perfettamente inutili.
Quindi bravi, così se fa.
Faccelo conosce st'amico tuo, così gli facciamo un applauso come cittadini responsabili.

Ecco qua quello che dicevo. Preciso proprio.

Ma infatti l'errore di fondo è che il processo è stato fatto contro la Lazio.
Mentre bisognava usare il processo per sputtanare tutto il sistema che si regge su un protocollo che tutti, più o meno, hanno raggirato.

ma parla pe te scusa. Sto plurale autoassolutorio risparmiatelo. ti suggerisco una modifica:
Che tutti quelli che la pensano come me, più o meno, hanno raggirato.
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7090 il: 07 Apr 2021, 12:46 »
un mio amico a Pasqua è andato a pranzo dai parenti.
uno zio si è sentito male ed è risultato positivo il giorno dopo.
tutta la gente che stava a pranzo ha fatto il tampone in farmacia martedì.
e mo?

hanno solo perso tempo... dopo due giorni probabile che anche se 'contagiati', il tampone risulti comunque negativo
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7091 il: 07 Apr 2021, 12:47 »
A mio avviso Immobile (anche se avessero fatto le comunicazioni alla ASL) per la partita con il Torino non sarebbe stato messo in quarantena e avrebbe potuto comunque giocare.
Perché.
Perché era già successo per alcuni giocatori che dopo un tampone positivo avevano avuto due tamponi negativi e in quei casi si era concluso che il primo era stato un falso negativo.
Quindi con il Torino avrebbe giocato. E secondo me la Lazio è colpevole solo delle mancate comunicazioni alla ASL se dovevano essere a suo carico.

La settimana successiva invece, al ripetersi della situazione, giustamente sono stati fatti altri tamponi ed il giocatore è stato fermato.

Offline Sante93

*
283
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7092 il: 07 Apr 2021, 12:49 »

ma parla pe te scusa. Sto plurale autoassolutorio risparmiatelo. ti suggerisco una modifica:
Che tutti quelli che la pensano come me, più o meno, hanno raggirato.
Eh no caro mio, la roma con mancini ha fatto la stessa cosa.

Offline MTL

*
2646
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7093 il: 07 Apr 2021, 12:50 »
E' evidente che i nostri medici abbiano sbagliato in quanto non hanno comunicato la positività di Immobile rilevata da Synlab e in autonomia hanno fatto fare i due tamponi che con esito negativo hanno permesso a Immobile di giocare col Torino. Nella sostanza nulla di grave, nella forma non si è rispettato il Protocollo.

Però la stessa identica cosa è successa con Mancini la settimana prima. Se prendiamo per buona la ricostruzione della Procura per noi, non poteva essere diversa la situazione della roma. In quel periodo, "andava di moda" fare il doppio tampone dopo una positività e se si riscontrava negatività, il giocatore si aggregava al gruppo e giocava. Questo perchè c'erano già stati altri casi di falsi positivi e tutti preferivano che il carrozzone andasse avanti, senza perdersi dietro alla burocrazia.

Sono andata a rileggere le notizie del 23-24 ottobre di Mancini prima di roma Milan e con i tempi non ci siamo, se anche per loro vigeva il protocollo di cui sopra.

Il tutto si è allineato dopo metà novembre, quando a seguito del caso Juve napoli, essendo "scese in campo" le ASL, si è capito che la corretta comunicazione era diventata non più una pura formalità.

Nel nostro caso, per via delle guerre politiche tra Cairo e Lotito, il Torino ha fatto un esposto e la Procura si è trovata ad indagare. Nel caso di Mancini, il Milan non ha fatto nessun esposto e la situazione non è venuta alla ribalta, ma riportata dai giornalisti come mera notizia sportiva: Mancini gioca visto che il doppio tampone del 24 smentisce la positività del 23 ottobre.

Per questo mi dispiace che in tutta la Serie A gli unici medici a pagare saranno i nostri, quando nel caos che regnava sovrano, tutti si comportavano in quel modo.

Sottoscrivo il post di Sfumatura e riaffermo con forza che la gestione covid da parte della Figc e del sistema calcio in Italia è stata circense e aggiungo mediatica

Offline Daniela

*****
24057
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7094 il: 07 Apr 2021, 12:52 »
no Daniela, non è la logica del giudice di primo grado a dirci che sono colpevoli.
E' quanto da loro detto a renderli colpevoli. Poi la pena sicuramente la stabiliscono i giudici.
Ma la ricostruzione non viene ribaltata, sappiamo cosa è successo e cosa hanno fatto le parti in causa.
Ed è la difesa stessa, nel ricostruire i fatti, ad ammettere il mancato adempimento.
Come fai a ribaltare sta cosa?

Non è che qui stiamo in un processo in cui l'accusa dice che hai sparato, la difesa dice di no e in secondo grado l'iter seguito dal giudice porta a dubitare che tu lo abbia fatto.
Qui abbiamo l'accusa di non aver comunicato e la difesa CONFERMA di non averlo fatto, dando un'interpretazione bislacca delle norme che qui si continua a perseverare solo perché si è deciso di non volerle accettare per come sono.
Basta leggerle, che diamine. C'è scritto paro paro, è quello che vado ripetendo.
Non capisco come si possa eludere il fatto che C'E' SCRITTO, CHIARAMENTE, quello che avrebbero dovuto fare.

Non l'hanno fatto. Hanno ammesso di non averlo fatto.
Che tocca aspetta per poterlo dire? Che idea abbiamo della giustizia? Che se ci fosse la prescrizione potremmo dire che sono innocenti perché non condannati?

la diversità sta proprio nell0interpretazione della norma che tu dai per certa (come il giudice di primo grado)
ma la difesa della Lazio no

ed anche la società dell'inter che di fronte alla positività di hakimi con la Syn lab ha rifatto i tamponi 

Offline calimero

*
5429
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7095 il: 07 Apr 2021, 12:52 »
Fatico a capire l'utilità della levata di scudi contro FatDanny. La sentenza, pur se di primo grado, ha confermato l'esattezza dell'opinione che si era formato in base alle informazioni disponibili. Se non si è d'accordo bisognerebbe mettere in discussione la concatenazione dei fatti e la loro sequenza temporale, pensare di essere innocenti a prescindere non ci aiuta nè nel processo sportivo nè in quello dialettico.

Va preso atto che ne siamo usciti con un danno relativo per la squadra per i seguenti ordini di motivi:

Ruolo di Lotito riconosciuto estraneo alle decisioni, punibile solo per omesso controllo, il che ha escluso la frode sportiva.

Pareri pro veritate che hanno supportato la certificazione medica prodotta dalla Lazio  che hanno convinto la Corte (e prima ancora la stessa Procura Federale) a ritenere Immobile e Djavan Anderson non contagiati nè infettivi.

Online scintilla

*****
2464
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7096 il: 07 Apr 2021, 12:52 »
Ma se l’iter che deve seguire un calciatore è lo stesso di un privato cittadino, il protocollo Figc  siglato con il Ministero della Salute a che cazzo doveva servire?
A semplificare la procedura in considerazione della sicurezza e dei controlli che una squadra di serie A poteva permettersi, senza gravare sulle strutture pubbliche in un momento che già erano in sofferenza, o ad appesantirle con oneri maggiori sia per le Asl che per i club?
Ad un privato cittadino non si chiede di contattare la ASL, se viene trovato positivo è il laboratorio a fare la comunicazione ed è la ASL che (dovrebbe ) contattarlo

Offline Daniela

*****
24057
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7097 il: 07 Apr 2021, 12:53 »
un mio amico a Pasqua è andato a pranzo dai parenti.
uno zio si è sentito male ed è risultato positivo il giorno dopo.
tutta la gente che stava a pranzo ha fatto il tampone in farmacia martedì.
e mo?

martedì è troppo presto per fare il tampone
dovevate aspettare almeno 4 giorni (meglio se 7)

Online FatDanny

*****
20837
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7098 il: 07 Apr 2021, 12:54 »
Eh no caro mio, la roma con mancini ha fatto la stessa cosa.

questo io lo vado supponendo fin da quando abbiamo iniziato a discutere di questa cosa.
E QUINDI?
Volemo fa come alle elementari "maeeeeestra, pure Mancini me da gli schiaffi".

Per altro avverti l'amico tuo che è meglio non dire certe cose in giro, perché in palese violazione delle norme decise per la pasqua, dove i pranzi dei parenti erano vietati e si poteva andare max in due persone a trovare un altro nucleo.
Tu parli già del tuo amico, dello zio che vanno da parenti che si fanno TUTTI i tamponi. Quindi ne emerge una tavolata consistente, di certo superiore alle 4 persone + bambini.
Metti che qualcuno approfondisce, mica vorrai che l'amico tuo se becca qualche migliaio di euro de multa?
 ;)

(questo comunque per dire che le norme so chiare. Io ce sto che uno le viola, non sono certo un legalitario, anzi... Certo, preferisco norme di altro tipo rispetto a norme a tutela della salute, ma ognuno fa quel che meglio crede.
Però accollate quello che fai, non prende per il culo gli altri. Non fare finta di non aver capito la norma, dì che volevi apertamente fregarla per i cazzi tua. Non sarà onesto, ma è più dignitoso)

martedì è troppo presto per fare il tampone
dovevate aspettare almeno 4 giorni (meglio se 7)

NO, dovevano chiamare i medici di famiglia e stare 10 gg a casa e dopo fare un tampone molecolare di verifica.
Perché co sto zio ci hanno mangiato in una stanza per x ore quindi è un contatto diretto.
Cerchiamo, almeno qui, di riportare le informazioni correttamente

Offline Daniela

*****
24057
Re:Lazio - Covid-19 (Topic Ufficiale)
« Risposta #7099 il: 07 Apr 2021, 12:56 »
non serveeeeeee
Basta che UN test molecolare sia positivo, QUALSIASI laboratorio lo svolga, che scatta la quarantena.
E' non è permesso fare test e controtest di verifica proprio per evitare la confusione che state facendo qui.
Se un test è positivo devi sta 10 gg a casa. FINE.
Tu contesti che sia un falso positivo? BENE, la risposta te la deve dare la ASL.
SOLO LA ASL può stabilire che si tratti di un falso positivo, NON il medico che vede i risultati del test.

Quindi continuare a dire "ma agli altri tamponi era negativo" non conta niente.
E infatti la sentenza lo dice: quei due tamponi non hanno alcuna legittimità.
Se la ASL non dice "questo tampone è un falso positivo" quello è un positivo, pure se fai 347 tamponi successivi e tutti sono negativi.

Ma boh, comincio a pensare che non vogliate capire, per partito preso.
Perché non si può dire che sta roba non è chiara.

il protocollo è stato previsto proprio per mandare avanti il campionato
è chiaro che i giocatori sono privilegiati
la stessa cosa è stata fatta dall'Inda per Hakimi
e come ricordava Sfumatura dalla riomma per Mancini
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod