Michela Murgia

0 Utenti e 12 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Michela Murgia
« il: 06 Apr 2020, 16:19 »
Mi spiegate per favore Michela Murgia?
Ha scritto o prodotto qualcosa di bello che dovrei recuperare?
Vedo che è accreditata come intellettuale mainstream ma ogni volta che la sento parlare mi sembra che dica cose banali, inutilmente provocatorie, sciatte.


Offline Baldrick

*****
5433
Re:Michela Murgia
« Risposta #1 il: 06 Apr 2020, 16:38 »
Una Geppi Cucciari studiata

Offline Buckley

*
3240
Re:Michela Murgia
« Risposta #2 il: 06 Apr 2020, 17:05 »
io conosco solo lui

Offline mr_steed

*
2182
Re:Michela Murgia
« Risposta #3 il: 06 Apr 2020, 17:13 »
Mi spiegate per favore Michela Murgia?
Ha scritto o prodotto qualcosa di bello che dovrei recuperare?
Vedo che è accreditata come intellettuale mainstream ma ogni volta che la sento parlare mi sembra che dica cose banali, inutilmente provocatorie, sciatte.

Ti ha infastidito la "provocazione" (così dice lei) su Battiato?
puoi consultare qui il suo "curriculum" https://it.wikipedia.org/wiki/Michela_Murgia


Mi pare 10 anni fa vinse il Campiello con un suo romanzo, "Accabadora", immagino la cosa migliore che ha prodotto (non avendolo letto non posso esprimere un giudizio)... poi è diventata "intellettuale certificata" dopo le sue intemerate contro populismo, 5 stelle e poi Salvini... per il resto è di una banalità sconcertante, come del resto lo è il 95% degli intellettuali italiani che hanno una qualche visibilità mediatica e/o appoggi politici... pensa a Recalcati e alla sua "PsicoBanalisi" (cit.)

Comunque attento a criticarla altrimenti rischi di passare per sessista...
Re:Michela Murgia
« Risposta #4 il: 06 Apr 2020, 17:27 »
Re:Michela Murgia
« Risposta #5 il: 06 Apr 2020, 17:42 »
dai, non e' male. non so che ha detto (non la seguo) ma nel mare di merda che passano radio e tv da noi e' una che salverei.
Re:Michela Murgia
« Risposta #6 il: 06 Apr 2020, 17:43 »
Ho iniziato a seguire da qualche ora 'sta querelle Murgia vs. Battiato, o meglio Murgia vs. fan der Maestro, tanto per passare il tempo.
A scanso di equivoci: non ho mai letto mezza riga della Murgia, mentre sentivo Battiato sin dalla tenera età di 6 anni con le musicassette bianche della Emi che a forza di smanettarle in alcuni pezzi il nastro si era letteralmente rigirato. L'effetto era assurdo: ad un certo punto, mentre ascoltavo, che ne so, la terza traccia del lato A di "Orizzonti Perduti" (il finale di "Zone depresse"), partiva il reverse della seconda traccia del lato B (l'inizio di "La musica è stanca"), stile evocazione a Satana. :=))

Vabbè, in poche parole la Murgia si difende dicendo che in realtà si trattava di un gioco che fa da alcuni giorni con una sua amica. Scelgono un argomento di discussione in cui una fa la parte della stronza, l'altra della "difensora". 15 minuti di chiacchiera un po' recitata.


A me personalmente non ha dato fastidio. Se è, appunto, un gioco, vabbè: sticazzi. Se è una sua critica reale, arivabbè: mica può piacere a tutti Battiato. E, non so, mi fanno più impressione i fan estremisti del cantautore siciliano.
Comunque l'unico appunto che farei alla scrittrice sarda è quando parla di "La cura" come una delle poche canzoni salvabili di Battiato. Ecco...io quel pezzo non l'ho mai sopportato. Ma proprio una roba che mi da fastidio solo ad ascoltare le prime note. :(
Re:Michela Murgia
« Risposta #7 il: 06 Apr 2020, 17:50 »
Comunque l'unico appunto che farei alla scrittrice sarda è quando parla di "La cura" come una delle poche canzoni salvabili di Battiato. Ecco...io quel pezzo non l'ho mai sopportato. Ma proprio una roba che mi da fastidio solo ad ascoltare le prime note. :(

io ho capito che battiato era un cantante quando ho sentito "e vengo a  cacare" di elio. fino ad allora credevo fosse un misterioso paroliere che nessuno aveva mai visto in faccia, qualcosa del genere
Re:Michela Murgia
« Risposta #8 il: 06 Apr 2020, 18:11 »
io ho capito che battiato era un cantante quando ho sentito "e vengo a  cacare" di elio. fino ad allora credevo fosse un misterioso paroliere che nessuno aveva mai visto in faccia, qualcosa del genere

Non voglio far partire l'OT, ma si tratta di uno di quei taglia e cuci di Elio? Tipo questa roba?  :)


Comunque ad un certo punto ascoltavo Battiato per andare contro mio fratello che sentiva musica più figa: gli Europe e i Queen. Robe preadolescenziali.

Offline Tarallo

*****
96466
Re:Michela Murgia
« Risposta #9 il: 06 Apr 2020, 18:15 »
Battiato il suo posto nella storia della musica italiana ce l'ha, su. Magari piccolo e da una parte, ma ce l'ha.
A mio avviso.
Re:Michela Murgia
« Risposta #10 il: 06 Apr 2020, 18:21 »
Battiato il suo posto nella storia della musica italiana ce l'ha, su. Magari piccolo e da una parte, ma ce l'ha.
A mio avviso.

si si, non volevo essere strnz, sicuramente non sono la persona giusta perche' ho sentito pochissima musica italiana in vita mia (sono partito sentendo rock inglese anni 70 anche se in ritardo e non ho mai deviato troppo)

Non voglio far partire l'OT, ma si tratta di uno di quei taglia e cuci di Elio? Tipo questa roba?  :)

un po' piu' elaborata ma si
Re:Michela Murgia
« Risposta #11 il: 06 Apr 2020, 18:37 »
Io credo che Battiato sia un grandissimo artista. Alcune sue canzoni fanno parte della storia della musica italiana.
Ma se una persona pensa che Battiato fa cagare ha tutto il diritto di esprimere questa sua opinione.
Michela Murgia ha scritto dei romanzi più o meno leggibili. Io ho letto solo il suo ultimo "Istruzioni per diventare fascisti" che mi é piaciuto. Non é rimasto nel mio personale Walhalla letterario ma é un libretto leggibile in questa fase storica.
Dal suo primo libro Virzi tiro' fuori la sceneggiatura di Tutta la vita davanti.

Questa battaglia social contro Michela Murgia perché ha detto (quale che sia l'occasione) che Battiato fa cacare é di una stupidità unica.

Offline MTL

*
2289
Re:Michela Murgia
« Risposta #12 il: 06 Apr 2020, 19:19 »
A me piace tantissimo Battiato, musicalmente riusciva a creare delle atmosfere uniche, contaminando magistralmente suoni diversi, ma dal punto di vista dei testi non mi discosto dal parere di Michela Murgia: i suoi testi non di rado erano composti da frasi attaccate una all'altra senza alcun nesso. Diciamo che regalava immagini disparate, accompagnate da intriganti ed elaborate musicalità. Ciò non toglie che quando ci lascerà Battiato, purtroppo non manca molto, lascerà un grande vuoto nel panorama musicale italiano

Offline pan

*
2670
Re:Michela Murgia
« Risposta #13 il: 06 Apr 2020, 19:21 »
premetto che la Murgia non l'ho mai letta perché ho un grossissimo limite, ogni volta che passo al libro successivo da leggere prendo sempre un classico... ce ne sono così tanti da leggere fino alla fine della vita.
detto questo però si può ragionare sul personaggio pubblico/televisivo. non mi piace. non so come scrive ma so come si rapporta, è sgradevole. la sua rubrica non mi ricordo su quale programma sullo stroncare i libri altrui mi infastidiva, sul salvare l'albero che aveva prodotto la carta per confenzionare l'opera che lei non gradiva. questa sicurezza all'ennesima potenza, questo essere depositaria del gusto universale tanto da distruggere, umiliare, scrittori che si mettono in gioco tanto e quanto lei, lo trovo scorretto e poco educato.
tra l'altro lei fa parte a pieno regime di quello che della scrittura/scrittori non mi piace più: la presenza costante. come forse ho detto altre volte si scrive per tanti e tanti motivi e uno di questi può essere  esprimere ciò che ti preme raccontare, condividere o semplicemente per esprimere qualcosa di artistico ANCHE perché sei introverso, se no faresti l'attore, il divulgatore, il frontman in una rock band. oggi invece lo scrittore deve vendersi, deve fare presentazioni, se pubblica deve garantire interviste, passaggi televisivi, firmacopie come se non ci fosse un domani. se non ti adegui non puoi diventare scrittore, la tua opera, se pur meritevole, può rimanere nel tuo pc.
se lo fai presente ormai ti si risponde che se non accetti le condizioni puoi rimanere a casa tua, i tempi sono cambiati.
ecco, io alla Murgia, ma anche alla Chiara Valerio (esponente anche lei del nuovo corso degli scrittori  da esposizione ) con la quale ha portato avanti il teatrino su Battiato, direi che sembra come a loro prema diventare famosi, più che condividere qualcosa. danno l'impressione di persone che, loro come tutti gli altri del nuovo corso, si siano immaginate scrittori famosi, da adolescenti, più che scrittori e basta. danno l'impressione di averle proprio sognate e desiderate  quelle presentazioni, interviste, conferenze, per compiacersi del suono della propria voce invece che del peso della loro scrittura.

Battiato è stato un grande.

Offline mr_steed

*
2182
Re:Michela Murgia
« Risposta #14 il: 06 Apr 2020, 19:25 »
si si, non volevo essere strnz, sicuramente non sono la persona giusta perche' ho sentito pochissima musica italiana in vita mia (sono partito sentendo rock inglese anni 70 anche se in ritardo e non ho mai deviato troppo)

Rock inglese anni 70... ma, ipotizzo, non quello "progressive"? Altrimenti il Battiato primi anni 70 sarebbe tappa quasi obbligata...

Offline pan

*
2670
Re:Michela Murgia
« Risposta #15 il: 06 Apr 2020, 19:30 »
Ciò non toglie che quando ci lascerà Battiato, purtroppo non manca molto, lascerà un grande vuoto nel panorama musicale italiano

tra l'altro...
quale buongusto nella murgia, nel portare avanti sta scemenza proprio adesso che Battiato nemmeno ti può rispondere. delicatissima.

Offline mr_steed

*
2182
Re:Michela Murgia
« Risposta #16 il: 06 Apr 2020, 19:35 »
tra l'altro...
quale buongusto nella murgia, nel portare avanti sta scemenza proprio adesso che Battiato nemmeno ti può rispondere. delicatissima.

Sì infatti, senza ritegno...

Ci sarebbe un termine preciso in voga per chi è in cerca di visibilità ad ogni costo e "le spara grosse" per andare "controcorrente" ma eviterò di riportarlo...

Per il resto...

ecco, io alla Murgia, ma anche alla Chiara Valerio (esponente anche lei del nuovo corso degli scrittori  da esposizione ) con la quale ha portato avanti il teatrino su Battiato...

Battiato è stato un grande.

Non sapevo c'entrasse pure "chiara valerio", ma non apro la parentesi su di lei altrimenti non mi trattengo...

Offline Tarallo

*****
96466
Re:Michela Murgia
« Risposta #17 il: 06 Apr 2020, 19:36 »
Che c'ha Battiato?

Offline pan

*
2670
Re:Michela Murgia
« Risposta #18 il: 06 Apr 2020, 19:38 »
non si sa di preciso, dai sintomi che sembrano evidenti a chi l'ha intercettato una qualche forma di demenza senile se non proprio alzheimer.

Offline pan

*
2670
Re:Michela Murgia
« Risposta #19 il: 06 Apr 2020, 19:40 »
mr. steed, sì nel video sopra mi sembra di aver riconosciuto lei, fa la controparte.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod