27 gennaio - giorno della Memoria-

0 Utenti e 79 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline gentlemen

*
13330
27 gennaio - giorno della Memoria-
« il: 27 Gen 2018, 09:42 »
Per non dimenticare....


Offline PARISsn

*****
13722
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #1 il: 27 Gen 2018, 13:19 »
e come si fa a dimenticare ?? secondo me nemmeno serve piu' questo " giorno della memoria ".....tanto basta che  uno pseudo tifoso attacchi un adesivo di Anna Frank in un qualsiasi stadio ( ogni riferimento è puramente casuale) ...o uno con la testa rasata faccia il saluto nazista durante un corteo a Francoforte...o in Olanda arrivi in parlamento un partito che apertamente discrimina gay e neri....ed ecco che la memoria torna a pacchi famiglia...3 x 2....in ogni notiziario, giornale, trasmissione di approfondimento ect ect. Questa sera qualche TV ( non tutte per fortuna) riproporra' per la venticinquesima volta " Shindler List " o " I diari di Anna Frank " provocando la sfragnamento di palle del telespettatore che  infatti cambiera' canale. Ma si è giusto...non bisogna dimenticare...la seconda guerra mondiale ha fatto 54 milioni di morti...i 6 milioni di ebrei ne rappresentano quindi il 10 %...ma  è chiaro che  un conto è morire in battaglia.....o sotto un bombardamento di una citta'...un altro è essere deportato e gasato e  incenerito perche qualcuno ti ritiene " razza inferiore ". Razza inferiore...come quella dei nativi americani...almeno secondo gli europei che invasero nord e sud america e che ne uccisero 100 milioni....100 M I L I O N I....razza inferiore come quella degli africani del Congo...di cui il civilissimo Belgio ne fucilo' 10 milioni....o i 2 milioni di armeni uccisi perche razza inferiore e fastidiosa,  dai turchi...di cui il Papa Giovanni Paolo parlo' come primo " genocidio" del XX secolo. E potrei continuare all'infinito ad elencare genocidi...1 milione di ruandesi nella guerra etnica tra hutu e tutsi...3 milioni di bengalesi uccisi dai pakistani. Perche per tutti questi genocidi non c'e un giorno della memoria ??? perche la memoria solo per l' Olocausto...quando questa memoria non è servita a nulla nel corso del secolo e ha prodotto altri genocidi?? che l' olocausto sia stata una pagina  orribile di quello che la mente umana puo' arrivare a concepire è indubbio...l'ipocrisia che pero' ha accompagnato e accompagna ancora questa orribile pagina non fa per me....stasera mi cerco un bel film con Lino Banfi.

Offline Lativm88

*
4565
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #2 il: 27 Gen 2018, 13:22 »
La Giornata della memoria è un momento di riflessione.

Dovrebbe essere qualcosa che spinge a meglio capire e mai ripetere.

Di analisi storica e di ricordo.

Un giorno istituzionalizzato e banalizzato serve a poco, soprattutto perché vien fuori un omogeneizzato di nozioni che porta a poco.

Io continuo a ricordarla ovviamente.

Ps. Segnalo un post fb su che parla di due deportati della nostra polisportiva.
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #3 il: 27 Gen 2018, 16:33 »
e come si fa a dimenticare ?? secondo me nemmeno serve piu' questo " giorno della memoria ".....tanto basta che  uno pseudo tifoso attacchi un adesivo di Anna Frank in un qualsiasi stadio ( ogni riferimento è puramente casuale) ...o uno con la testa rasata faccia il saluto nazista durante un corteo a Francoforte...o in Olanda arrivi in parlamento un partito che apertamente discrimina gay e neri....ed ecco che la memoria torna a pacchi famiglia...3 x 2....in ogni notiziario, giornale, trasmissione di approfondimento ect ect. Questa sera qualche TV ( non tutte per fortuna) riproporra' per la venticinquesima volta " Shindler List " o " I diari di Anna Frank " provocando la sfragnamento di palle del telespettatore che  infatti cambiera' canale. Ma si è giusto...non bisogna dimenticare...la seconda guerra mondiale ha fatto 54 milioni di morti...i 6 milioni di ebrei ne rappresentano quindi il 10 %...ma  è chiaro che  un conto è morire in battaglia.....o sotto un bombardamento di una citta'...un altro è essere deportato e gasato e  incenerito perche qualcuno ti ritiene " razza inferiore ". Razza inferiore...come quella dei nativi americani...almeno secondo gli europei che invasero nord e sud america e che ne uccisero 100 milioni....100 M I L I O N I....razza inferiore come quella degli africani del Congo...di cui il civilissimo Belgio ne fucilo' 10 milioni....o i 2 milioni di armeni uccisi perche razza inferiore e fastidiosa,  dai turchi...di cui il Papa Giovanni Paolo parlo' come primo " genocidio" del XX secolo. E potrei continuare all'infinito ad elencare genocidi...1 milione di ruandesi nella guerra etnica tra hutu e tutsi...3 milioni di bengalesi uccisi dai pakistani. Perche per tutti questi genocidi non c'e un giorno della memoria ??? perche la memoria solo per l' Olocausto...quando questa memoria non è servita a nulla nel corso del secolo e ha prodotto altri genocidi?? che l' olocausto sia stata una pagina  orribile di quello che la mente umana puo' arrivare a concepire è indubbio...l'ipocrisia che pero' ha accompagnato e accompagna ancora questa orribile pagina non fa per me....stasera mi cerco un bel film con Lino Banfi.

Nel rispetto delle altre tragedie di cui parli:

del genocidio degli ebrei siamo stati, in quanto italiani, vittime e carnefici.





La Giornata della memoria è un momento di riflessione.

Dovrebbe essere qualcosa che spinge a meglio capire e mai ripetere.


Di analisi storica e di ricordo.

Un giorno istituzionalizzato e banalizzato serve a poco, soprattutto perché vien fuori un omogeneizzato di nozioni che porta a poco.

Io continuo a ricordarla ovviamente.

Ecco.

Offline TomYorke

*****
10618
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #4 il: 27 Gen 2018, 17:14 »
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #5 il: 27 Gen 2021, 11:01 »
Mantenere sempre vivo il ricordo dell'Olocausto è un dovere di tutti.Renderei obbligatorio un viaggio ad Auschwitz per tutti gli studenti del mondo
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #6 il: 27 Gen 2021, 15:11 »
Piú passa il tempo e più si incasina il ricordo
Oggi il mio comune ricorda anche i politici e militari italiani internati ad Auschwitz

Offline cartesio

*****
19562
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #7 il: 27 Gen 2021, 19:54 »
Cerchiamo anche di ricordare le origini di quelle vicende, che furono solo l'atto finale di un processo durato secoli. Una guerra di religione che gli ebrei non cercarono, che li perseguitò in ogni dove. Loro ed altri.

Non fu il nazismo a gettare le radici dell'antisemitismo. Non è possibile costruire in dieci anni un sentimento antisemita che cancellò sei milioni di ebrei dall'Europa.

In Italia fummo toccati di meno da questa tragedia perché era già accaduta nei secoli precedenti, anche se in modo più lento e diffuso. L'Italia è piena di località dove un tempo la presenza ebraica era normale. Sarebbe bello ricostruire la storia di queste comunità, fare una sorta di geografia storica della presenza ebraica in Italia.
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #8 il: 03 Feb 2021, 17:20 »
Piú passa il tempo e più si incasina il ricordo
Oggi il mio comune ricorda anche i politici e militari italiani internati ad Auschwitz

Gli articoli 1 e 2 della legge 20 luglio 2000 n. 211 definiscono così le finalità e le celebrazioni del Giorno della Memoria:

La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.
In occasione del "Giorno della Memoria" di cui all'articolo 1, sono organizzati cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell'Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinché simili eventi non possano mai più accadere.



La confusione è a monte, nel ritenere che la maggioranza di coloro che hanno subito le persecuzioni, gli ebrei, ne rappresentino la totalità
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #9 il: 05 Feb 2021, 23:04 »
Il problema è che così invece che rompersi davanti al solito shindler list ci toccherá un film su mafalda di savoia o magari su montanelli
Perchè rendere complicata una cosa semplice,  fai un giorno contro l'antisemitismo e la shoah e hai altri 364 giorni per ricordare gli zingari,  gli slavi,  gli 80.000 ariani tedeschi e un giorno pure agli italiani,  che poi non è neanche festa si puó prendere un giorno anche per i nativi americani
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #10 il: 05 Feb 2021, 23:15 »
Il problema è che così invece che rompersi davanti al solito shindler list ci toccherá un film su mafalda di savoia o magari su montanelli
Perchè rendere complicata una cosa semplice,  fai un giorno contro l'antisemitismo e la shoah e hai altri 364 giorni per ricordare gli zingari,  gli slavi,  gli 80.000 ariani tedeschi e un giorno pure agli italiani,  che poi non è neanche festa si puó prendere un giorno anche per i nativi americani

Non penso sia tua intenzione ma quel passaggio suona offensivo per alcune categorie di vittime
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #11 il: 05 Feb 2021, 23:17 »
Al di là dell'importanza della memoria di quel periodo orribile, vorrei farvi una domanda:

a voi risulta che ci sia ancora un forte sentimento antisemita?

Ve lo chiedo perché a me non è mai successo di incontrare un antisemita, quindi credo che tutte le importanti iniziative per eliminare questa aberrazione abbiano avuto abbastanza successo.
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #12 il: 06 Feb 2021, 00:02 »
Non penso sia tua intenzione ma quel passaggio suona offensivo per alcune categorie di vittime
no,  nessuna offesa
Anzi ammirazione verso chi poteva pure uscirne vivo e non lo ha voluto fare compromessi
Ma se uno vuole ricordare l'antisemitismo europeo è utile tenere distanti le categorie

Offline riccio72

*
1912
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #13 il: 06 Feb 2021, 07:38 »
Al di là dell'importanza della memoria di quel periodo orribile, vorrei farvi una domanda:

a voi risulta che ci sia ancora un forte sentimento antisemita?

Ve lo chiedo perché a me non è mai successo di incontrare un antisemita, quindi credo che tutte le importanti iniziative per eliminare questa aberrazione abbiano avuto abbastanza successo.
Si

Offline surg

*
7226
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #14 il: 06 Feb 2021, 22:38 »
Il problema è che così invece che rompersi davanti al solito shindler list ci toccherá un film su mafalda di savoia o magari su montanelli
Perchè rendere complicata una cosa semplice,  fai un giorno contro l'antisemitismo e la shoah e hai altri 364 giorni per ricordare gli zingari,  gli slavi,  gli 80.000 ariani tedeschi e un giorno pure agli italiani,  che poi non è neanche festa si puó prendere un giorno anche per i nativi americani
Qualche ora si potrebbe dedicare anche al ricordo delle foibe

Offline carib

*****
29052
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #15 il: 08 Feb 2021, 12:22 »
Al di là dell'importanza della memoria di quel periodo orribile, vorrei farvi una domanda:

a voi risulta che ci sia ancora un forte sentimento antisemita?

Ve lo chiedo perché a me non è mai successo di incontrare un antisemita, quindi credo che tutte le importanti iniziative per eliminare questa aberrazione abbiano avuto abbastanza successo.


Sì, purtroppo è ancora forte (e ce ne accorgeremo il 10 febbraio).
E resterà forte finché l'Italia non farà i conti con la propria storia della prima metà del Novecento, con il fascismo, con le leggi razziali che ha emanato, con i genocidi che ha pianificato e messo in atto.

Secondo me.
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #16 il: 09 Feb 2021, 15:40 »
Non fu il nazismo a gettare le radici dell'antisemitismo.

né ad inventare l'eliminazionismo come soluzione della judenfrage.
l'eliminazionismo nasce con la trasformazione della questione religiosa in questione razziale.

se l'ebreo non è una persona che professa un'altra religione ma una razza allora non puoi redimerlo, solo cancellarlo dalla faccia della terra.

c'è una specificità tedesca in tutto questo, una corrente culturale che parte dal primo 800.

ps: il mondo è pieno di antisemiti, adesso si danno di gomito chiamandosi antisionisti.

Offline FatDanny

*****
20833
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #17 il: 09 Feb 2021, 15:41 »


ps: il mondo è pieno di antisemiti, adesso si danno di gomito chiamandosi antisionisti.

mavattenaffanculo (cit)

Passino le provocazioncine da quattro soldi sulle foibe, ma prendese dell'antisemita aggratis anche no.
Proprio no.
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #18 il: 09 Feb 2021, 15:43 »
mavattenaffanculo (cit)

attendo con ansia il "anche gli arabi sono semiti"
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #19 il: 09 Feb 2021, 15:44 »
mavattenaffanculo (cit)

Passino le provocazioncine da quattro soldi sulle foibe, ma prendese dell'antisemita aggratis anche no.
Proprio no.

chiedo scusa, t'ho dato dell'antisemita? me so' perso qualcosa? chi ha nominato le foibe? cazzo c'entrano le foibe con la Shoah?
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod