Lazio.net Community

Sport => Altri Sport => Topic aperto da: vaz - 26 Ott 2015, 15:23

Titolo: Nba
Inserito da: vaz - 26 Ott 2015, 15:23
Direi che si può partire col nuovo topic.

Favoriti credo gli Spurs che so un tantino cattivelli nel reparto lunghi.
GSW altra favorita, ovviamente.
Curiosità per i Bulls, i Thunder e i Nuggets.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sonni Boi - 26 Ott 2015, 15:37
Per me si parte così:

EST
Cleveland
Chicago
Atlanta
Miami
Toronto
Milwaukee
Washington
Indiana


OVEST
OKC
San Antonio
Warriors
Clippers
Memphis
Houston
Dallas
New Orleans
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 26 Ott 2015, 16:42
il blocco di favorite vede San Antonio, Clippers, Oklahoma, Cleveland e Golden State.

Cuorioso di vedere New Orleans con il nuovo allenatore, Miami, Orlando e Milwaukee.

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 26 Ott 2015, 16:45
MVP sarà Davis, per me.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 26 Ott 2015, 16:56
Anche per me, :) sarà una squadra che cercherò di vedere spesso
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sonni Boi - 26 Ott 2015, 17:06
MVP sarà Davis, per me.

Per vincere l'MVP la tua squadra deve arrivare almeno a 50-55W.
New Orleans, se tutto andrà bene, arriverà a 46-47, e a quelle cifre non è mai stato considerato nessuno per la vittoria del premio (non lo vinse Bryant quando ne fece 35 di media, per dire).
MVP sarà uno fra Durant, James, Harden e Curry in ordine di pronostico.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 26 Ott 2015, 17:10
inoltre io sono curioso di vedere Hezonja e Orlando in generale, squadra giovane e ricca di talento.
così come Minnesota.

Che però hanno perso Flip Saunders  :(
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 26 Ott 2015, 17:46
Ad ovest : finale San Antonio-OKC(vincono i Spurs), con i Thunder che precedentemente avevano battuto Golden State.

Ad est : finale Cleveland-Chicago (vincono i Cavs).

Squadre giovani da vedere : Utah (riusciranno a mantenere il livello difensivo del dopo Kanter?), Orlando (Hezonja, Gordon ed Oladipo promettono spettacolo), TWolves (2 prime scelte di livello, ma la stagione dipende, come sempre, da Rubio), Bucks (Antetokounmpo e Jabbari).

Squadre interessanti da vedere : Bulls (con il nuovo coach, e Noah non più titolare), Miami (con diversi giocatori di livello, che sembrano preferire stili diversi di gioco), Sacramento (con Rondo, DMC e Karl, oltre a Belinelli), Nuggets (nuovo coach, Mudiayi e sopratutto i centri europei, tra i quali spicca Nurkic).

Squadre da non vedere : Dallas, Philadelphia, Portland, Nets, Knicks, Lakers, Suns.

Davis non puo' essere MVP con la squadra che si ritrova attorno.

1 anno fa ci avevo quasi preso (8))):

Twolves, Jazz, Cavs, Bulls, Suns, Pelicans e Heat interessantissimi per motivi diversi. Io tifo per le prime due.
Con la squadra costruita dai Thunder mi sa che Durant saluta appena ne ha la possilibita` (credo tra 2 anni).

Le favorite abbastanza scontate sono Bulls e Cavs ad est e Spurs ad ovest, con i Warriors improbabili outsider.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sbracchiosauro - 27 Ott 2015, 02:03
certo che un fantaNBA lo potevamo pure organizzare  :(
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 27 Ott 2015, 08:19
Beh potremmo farlo anche se inizia oggi :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 27 Ott 2015, 08:22
facciamolo
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 27 Ott 2015, 09:22
http://nba.dunkest.com/home
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 27 Ott 2015, 12:00
Io intanto la squadra l'ho fatta :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 27 Ott 2015, 15:15
Creata pure io. Alla fine ho preso tanti giocatori fracichi, ma confido nella Paideia. E` la prima volta che ci gioco e probabilmente la mia squadra faro` ridere, ma tanto gli ho spesi tutti i miei 95 crediti.

Se fate un campionato, aggiungete il mio nome alla lista.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sbracchiosauro - 28 Ott 2015, 00:59
io non ce la faccio
c'avessimo pensato prima mi sarei organizzato
ma ormai già ne faccio due, più 5 di calcio, il mio cervello multitasking non je la fa a gestirne un altro
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 28 Ott 2015, 09:53
Bentornato Steph, ci sei mancato!!!

P.S. la schiena di Lebron non sta messa affatto bene...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 29 Ott 2015, 10:56
Non ho visto il risultato di San Antonio e Oklahoma, per il resto almeno dai tabellini, delle buone prestazioni da parte dei rookie.

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 29 Ott 2015, 15:35
Per quanto riguarda l'esordio degli italiani benissimo il Gallo top scorer(23) nella bella vittoria dei Nuggets sui Rockets, benino il Mago con (17+7) nella sconfitta dei suoi Nets con i Bulls, bene ma non benissimo il Beli(9+7) nella sconfitta dei Kings contro i Clippers.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 29 Ott 2015, 20:40
Proprio oggi mi è arrivata la maglia di Okafor!
Sì, sono così matto da tifare sixers :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 30 Ott 2015, 19:19
Contro i Lakers (e quindi banco di prova non affidabile) , si è visto un Rubio da paura : se riesce a tirare anche solo decentemente, si aprono dei spazi tremendi per i suoi compagni, vista la sua visione di gioco. Potrei vedere le partite solo per guardare le sue giocate. Se poi ci aggiungiamo pure KAT e Wiggins...

Mi piace molto pure Hezonja e credo che troverà modo di giocare visto che Payton e Oladipo non possono giocare insieme, almeno fino a quando uno dei due non riesce ad avere un tiro affidabile.

@MH, JS e Salohcin : se avete un po' di tempo (alla fine serve una mezz'oretta per spendere 95 crediti), iscrivetevi su dunkest (http://nba.dunkest.com/home) e chiedete il codice per iscrivervi al campionato di LN a giggio.
Attualmente stiamo in 3 (giggio, vaz e me medesimo, ma vazino gioca con McGee capitano quindi si sarà addormentato mentre settava il quintetto :DD ), scarsini di numero e di livello :DD
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 30 Ott 2015, 19:20
Prima giornata di fantabasket devastante
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 31 Ott 2015, 18:46
Ragazzi se qualcuno di voi mi spiega cosa sia il fantabasket (ammetto la mia assoluta ignoranza in merito) forse partecipo...

Per il resto sto cercando di vedermi praticamente tuttw le squadre poi proverò ad esprimere giudizi..
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 31 Ott 2015, 20:08
Devi andare sul link che ho messo qualche commento fa; praticamente ha 95 crediti per creare una squadra, il quintetto e i panchinari. Il punteggio tiene conto di molte variabili, punti, rimbalzi (quelli offensivi valgono più di un punto) assist, doppie. doppie, triple doppie...e poi malus se il giocatore perde e così via.

Il punteggio complessivo somma il 100% dei punti totalizzati dal quintetto base e dal sesto uomo, per il resto dei panchinari si conteggia il 50% ( si sceglie anche il capitano per cui i punti valgono il doppio)

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 31 Ott 2015, 20:51
Zoppo, leggi il regolamento (http://nba.dunkest.com/it/regolamento-fantabasket-nba) (ci metti 5min), fino al punto 3B (compreso), cosi ti fai un'idea su quello che serve e come funziona il sistema dei punti, poi vai a creare la tua squadra con i tuoi 95 crediti, come spiegato da giggio.

Giochiamo tutti per la prima volta e quindi nessuno attualmente sa come "draftare" al meglio.

Ieri partitone di KAT, vittoria di forza dei Cavs sui Heat e dominio Warriors in casa Rockets.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 31 Ott 2015, 21:13
Per non parlare dell'irreale oklahoma-orlando (tripla doppia di oladipo a proposito di fantabasket :D )

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 01 Nov 2015, 08:30
Ho creato la squadra...datemi il codice per la nostra lega!  :beer: :beer: :beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 01 Nov 2015, 09:30
Mandami la tua mail
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 01 Nov 2015, 11:19
Mandami la tua mail
ok, dovrei esserci!  :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 01 Nov 2015, 11:23
Bene sia Mohammed che Salohcin iscritti alla lega lazio.net (anche se la rosa di mohammed non riesco a vederla)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 13 Nov 2015, 20:42
i warriors possono arrivare a 70 vittorie. steph fortissimo, immarcabile, apre delle voragini nelle difese.

per me probabile finale replay dello scorso anno, in caso, decidera' la percentuale al tiro di lebron. come sempre perche' comunque rimane il piu' dominante al momento.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 13 Nov 2015, 20:59
Incredibile inizio di stagione di Curry e dei Warriors!
Deludono Rockets, Kings e Pelicans (ma hanno fuori metà squadra) per il momento, per il resto tutto abbastanza prevedibile. Sorpresa Detroit, dove più dei numeri di Drummond, mi sorprende il rendimento di Reggie Jackson.

Una classe di rookie forte come non si vedeva da tempo, a me personalmente hanno impressionato KAT e Porzingis, due nomi che dominerano l'NBA del prossimo futuro se continuano cosi; molto bene pure Okafor, Johnson, Cauley-Stein, Winslow e Mudiay. Ancora ingiudicabili Russell, Hezonja e Kaminsky.
Ennesima scoperta dei 76ers con l'undrafted McConnell, ma per ogni gemma che trovano ne fanno giocare altri 10 che sono dei pipponi.

Personalmente sono abbastanza contento dei risultati dei Twolves, che potevano essere impressionanti se Rubio non avesse saltato le ultime partite, ma con KAT e Wiggins il futuro è sicuramente dalla loro. La stessa cosa vale per i Jazz, che continuano con la forma post-All star della stagione precedente.

I Nets sono la squadra più triste della NBA.

Gli infortuni dei 2 centri di Denver non mi permettono di dominare la lega di LN :DD
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: syrinx - 17 Nov 2015, 12:47
Si puo' ancora partecipare?  :beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 18 Nov 2015, 17:51
Licenziato McHale dopo la brutta partenza dei Rockets; GS continua a far paura (12-0); Minnesota continua a piacermi con Rubio in campo; Porzinsanity :DD (solo che questa volta non pare una cosa passeggera, lui pare davvero un potenziale giocatore franchigia)

Mavs e Suns stanno ribaltando i miei pronostici, ma è ancora presto per fare un bilancio. I Pelicans, purtroppo per loro, sembrano già fuori dai PO e quindi liberano 1 posto.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 20 Nov 2015, 17:36
New Orleans mi ricorda qualcosa, una serie di infortuni tragicomica....New York ancora non lo ho vista, ma a proposito di rookie Towns mi ha sbalordito.

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sonni Boi - 20 Nov 2015, 18:26
Direi che molti dei pronostici da noi fatti non più di 20gg fa possono benissimo definirsi già cannati  :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 20 Nov 2015, 18:29
Giusto un pochetto :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 20 Nov 2015, 22:17
New Orleans mi ricorda qualcosa, una serie di infortuni tragicomica....New York ancora non lo ho vista, ma a proposito di rookie Towns mi ha sbalordito.
Quello che impressiona di Towns non sono manco i numeri, che già quelli basterebbero (sta in compagnia di gente come Shaq, Robinson e Mutombo), ma la maturità che dimostra a 20 anni appena compiuto e sopratutto la completezza del suo gioco.

L'altro ieri DeRozan ha fatto questo :

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 22 Nov 2015, 10:31
Towns ha la manina molto educata e non pare affatto una matricola
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 22 Nov 2015, 10:58
Porzingis invece? :oo

La classe rookie di quest'anno fa paura.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 22 Nov 2015, 12:37
Porzingis invece? :oo

La classe rookie di quest'anno fa paura.
Porzy sembra quello che mi aspettavo/speravo diventasse Bargnani  :((
...con qualche cm in più e dopo solo poche partite nella lega...
 
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: syrinx - 23 Nov 2015, 12:57
L'altro ieri DeRozan ha fatto questo :


Mai il difensore e' un birillo?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 28 Nov 2015, 13:17
Un Flash accecante al MSG

Not a valid youtube URL
Intanto Curry ne fa 41 contro I Suns e i Warriors vanno sul 17-0!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 28 Nov 2015, 13:31
Have no fear,
Flash is here.


Inviato dal mio iPhone di ordinanza utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 30 Nov 2015, 09:38
Kobe darà l'addio a fine stagione alla pallacanestro  :cry:  mi viene da piangere ma ti ringrazio per le emozioni che mi hai regalato :))

Dear Basketball
KOBE BRYANT

Dear Basketball,

 From the moment
I started rolling my dad’s tube socks
And shooting imaginary
Game-winning shots
In the Great Western Forum
I knew one thing was real:

I fell in love with you.

A love so deep I gave you my all —
From my mind & body
To my spirit & soul.

As a six-year-old boy
Deeply in love with you
I never saw the end of the tunnel.
I only saw myself
Running out of one.

And so I ran.
I ran up and down every court
After every loose ball for you.
You asked for my hustle
I gave you my heart
Because it came with so much more.

I played through the sweat and hurt
Not because challenge called me
But because YOU called me.
I did everything for YOU
Because that’s what you do
When someone makes you feel as
Alive as you’ve made me feel.

You gave a six-year-old boy his Laker dream
And I’ll always love you for it.
But I can’t love you obsessively for much longer.
This season is all I have left to give.
My heart can take the pounding
My mind can handle the grind
But my body knows it’s time to say goodbye.

And that’s OK.
I’m ready to let you go.
I want you to know now
So we both can savor every moment we have left together.
The good and the bad.
We have given each other
All that we have.

And we both know, no matter what I do next
I’ll always be that kid
With the rolled up socks
Garbage can in the corner
:05 seconds on the clock
Ball in my hands.
5 … 4 … 3 … 2 … 1

Love you always,
Kobe

http://www.theplayerstribune.com/dear-basketball/ (http://www.theplayerstribune.com/dear-basketball/)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 30 Nov 2015, 14:16
Io non sono mai stato un tifoso di Bryant. Più che altro perchè odio i Lakers.

Però oggi mi è arrivata la notizia dall'app della NBA. Sono andato a leggere la poesia postata da NI...

Doveva succedere. Sicuramente è giusto così. Una stagione come quella attuale Kobe non la merita. Però la lacrimuccia scenderà...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 02 Dic 2015, 12:18
Da brividi l'accoglienza che ha ricevuto Kobe nella sua Philadelphia... :s


Fantastica


Anche i 76ers...

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 03 Dic 2015, 16:57
Un Kobe ... incredibile :D


E poi la bellezza dello sport e degli uomini/donne veri/e che ne fanno parte, tifosi compresi.

La lettera: "Caro Kobe Bryant, ti odio..."

Una lettera scritta da un tifoso dei Boston Celtics a Kobe Bryant...fantastica!

Caro Kobe Bryant,

ti odio.

Puoi biasimarmi? Da fan dei Celtics, ho tifato contro di te per due decenni. Ho gioito della tua agonia quando i miei Celtics ti hanno battuto nelle Finali del 2008. Paul Pierce se lo meritava molto più di te. Avevi già tre anelli al tempo.
Ma tre non erano abbastanza per te. Hai avuto la tua vendetta ed ottenuto alla fine il tuo quinto anello nel 2010 strappandomi il cuore. Spero tu sia consapevole di quanto sei stato fortunato per l'assenza di Kendrick Perkins in Gara 7.
Oggi ho letto la tua lettera su "Players Tribune" ed ero scioccato. Non perché tu abbia annunciato il tuo ritiro - lo sapevamo già tutti. Ero scioccato per come mi ha fatto sentire la tua lettera.
Nel mio immaginario, ti avevo sempre accomunato a Derek Jeter. Voi siete i giocatori che noi fans di Boston odiamo di più, ma allo stesso tempo non riusciamo a fare a meno di rispettarvi. Avete sempre giocato nella maniera giusta - con passione, orgoglio e professionalità.
Siete stati veri studenti del gioco che hanno ottenuto la propria grandezza lavorando più duramente di chiunque altro. Siete diventati icone generazionali dei vostri rispettivi sport. Avete accettato ogni sfida. Ce l'avete messa tutta. Avete posto i vostri corpi in prima linea. Sapevate come vincere. Avete rispettato il vostro sport, il vostro mestiere, e la vostra rivalità con Boston.

Il 30 Dicembre sarà l'ultima volta che giocherai a Boston. E' anche l'ultima opportunità per noi fan dei Celtics per spronare la nostra squadra a vincere contro quello che probabilmente è stato il giocatore più dominante nella storica rivalità tra Celtics e Lakers.
Con te se ne va tutto ciò che è rimasto della rivalità che una volta dominava la NBA. Forse un giorno verrà riaccesa da nuove facce. Forse no.
Perciò quando verrai al Garden il mese prossimo, spero che la folla ti faccia passare le pene dell'inferno. Spero che ti infastidiremo e sommergeremo di 'boo' più di quanto non abbiamo fatto nelle volte in cui si giocava per il titolo. Spero che sbaglierai ogni singolo tiro libero. Spero che non dimenticherai mai cosa voglia dire essere circondato da 17.000 tifosi che sanguinano verde e farebbero di tutto per vederti fallire un'ultima volta.
Spero che batteremo i Lakers un'altra volta. E quando verrai chiamato in panca nel quarto quarto quando i miei Celtics saranno a +20, penso accadrà qualcosa di bellissimo.
Ogni singola persona al Garden smetterà di fischiarti. Ci alzeremo in piedi e ti mostreremo rispetto con la più grande delle standing ovation che tu abbia mai visto. Canteremo il tuo nome. Ci asciugheremo gli occhi. Ti daremo il nostro agrodolce addio.
Dicono che non ci si accorge davvero di cosa si abbia a propria disposizione fino a che non lo si ha più. Perciò prima che tu te ne vada, voglio solo ringraziarti per esser stato molto di più che un gran giocatore di pallacanestro. Per un'intera generazione di fans NBA, tu sei la pallacanestro.
Non posso credere che lo sto dicendo... ma mi mancherai davvero tanto.

Love (and hate) you always,
Un fan dei Celtics che non ti ha apprezzato abbastanza.

Jonathan Jacobson
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 03 Dic 2015, 21:13
Quanto è bello tifare per sixers e Warriors? :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 04 Dic 2015, 15:29
Un Kobe ... incredibile :D


E poi la bellezza dello sport e degli uomini/donne veri/e che ne fanno parte, tifosi compresi.

La lettera: "Caro Kobe Bryant, ti odio..."

Una lettera scritta da un tifoso dei Boston Celtics a Kobe Bryant...fantastica!

Caro Kobe Bryant,

ti odio.

Puoi biasimarmi? Da fan dei Celtics, ho tifato contro di te per due decenni. Ho gioito della tua agonia quando i miei Celtics ti hanno battuto nelle Finali del 2008. Paul Pierce se lo meritava molto più di te. Avevi già tre anelli al tempo.
Ma tre non erano abbastanza per te. Hai avuto la tua vendetta ed ottenuto alla fine il tuo quinto anello nel 2010 strappandomi il cuore. Spero tu sia consapevole di quanto sei stato fortunato per l'assenza di Kendrick Perkins in Gara 7.
Oggi ho letto la tua lettera su "Players Tribune" ed ero scioccato. Non perché tu abbia annunciato il tuo ritiro - lo sapevamo già tutti. Ero scioccato per come mi ha fatto sentire la tua lettera.
Nel mio immaginario, ti avevo sempre accomunato a Derek Jeter. Voi siete i giocatori che noi fans di Boston odiamo di più, ma allo stesso tempo non riusciamo a fare a meno di rispettarvi. Avete sempre giocato nella maniera giusta - con passione, orgoglio e professionalità.
Siete stati veri studenti del gioco che hanno ottenuto la propria grandezza lavorando più duramente di chiunque altro. Siete diventati icone generazionali dei vostri rispettivi sport. Avete accettato ogni sfida. Ce l'avete messa tutta. Avete posto i vostri corpi in prima linea. Sapevate come vincere. Avete rispettato il vostro sport, il vostro mestiere, e la vostra rivalità con Boston.

Il 30 Dicembre sarà l'ultima volta che giocherai a Boston. E' anche l'ultima opportunità per noi fan dei Celtics per spronare la nostra squadra a vincere contro quello che probabilmente è stato il giocatore più dominante nella storica rivalità tra Celtics e Lakers.
Con te se ne va tutto ciò che è rimasto della rivalità che una volta dominava la NBA. Forse un giorno verrà riaccesa da nuove facce. Forse no.
Perciò quando verrai al Garden il mese prossimo, spero che la folla ti faccia passare le pene dell'inferno. Spero che ti infastidiremo e sommergeremo di 'boo' più di quanto non abbiamo fatto nelle volte in cui si giocava per il titolo. Spero che sbaglierai ogni singolo tiro libero. Spero che non dimenticherai mai cosa voglia dire essere circondato da 17.000 tifosi che sanguinano verde e farebbero di tutto per vederti fallire un'ultima volta.
Spero che batteremo i Lakers un'altra volta. E quando verrai chiamato in panca nel quarto quarto quando i miei Celtics saranno a +20, penso accadrà qualcosa di bellissimo.
Ogni singola persona al Garden smetterà di fischiarti. Ci alzeremo in piedi e ti mostreremo rispetto con la più grande delle standing ovation che tu abbia mai visto. Canteremo il tuo nome. Ci asciugheremo gli occhi. Ti daremo il nostro agrodolce addio.
Dicono che non ci si accorge davvero di cosa si abbia a propria disposizione fino a che non lo si ha più. Perciò prima che tu te ne vada, voglio solo ringraziarti per esser stato molto di più che un gran giocatore di pallacanestro. Per un'intera generazione di fans NBA, tu sei la pallacanestro.
Non posso credere che lo sto dicendo... ma mi mancherai davvero tanto.

Love (and hate) you always,
Un fan dei Celtics che non ti ha apprezzato abbastanza.

Jonathan Jacobson
Splendida...cose del genere da noi non sono immaginabili...



Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 04 Dic 2015, 18:49
piccola digressione con forse la migliore puntata "all time" di Shaqtin A Fool, peraltro...senza Shaq in studio (in fondo perfettamente in linea con lo spirito del programma :DD )

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 05 Dic 2015, 21:09
Questa sera alle 23:00 sul canale 202 di Sky Raptors Vs Golden state :)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 05 Dic 2015, 23:21

Questa sera alle 23:00 sul canale 202 di Sky Raptors Vs Golden state :)

No, vabbè...
Neanche 5 minuti e GSW ha già 5 triple a referto degli splash bros.

Una cosa assurda!


Inviato dal mio iPhone di ordinanza utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 05 Dic 2015, 23:21
No, vabbè...
Neanche 5 minuti e GSW ha già 5 triple a referto degli splash bros.

Una cosa assurda!


Inviato dal mio iPhone di ordinanza utilizzando Tapatalk
Incredibile!!!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 05 Dic 2015, 23:30
curry è illegale.
penso che il record di ray allen cadrà presto
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 06 Dic 2015, 09:45
Che partita!!! Che giocatori Curry e Lowry!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 07 Dic 2015, 18:12
Nella Notte Jeff Green schiacciata dell'anno in PHX-MEM.


Inviato dal mio iPhone di ordinanza utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 07 Dic 2015, 19:24
Quando vedo  messaggi nuovi e non posso leggerli per evitare spoiler mi viene sempre il dubbio che qualcuno chieda per il fantabasket, mandatemi sempre un MP.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 07 Dic 2015, 21:24
Nella Notte Jeff Green schiacciata dell'anno in PHX-MEM.


Inviato dal mio iPhone di ordinanza utilizzando Tapatalk

pensavo più a questa...

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 07 Dic 2015, 22:15
Quando vedo  messaggi nuovi e non posso leggerli per evitare spoiler mi viene sempre il dubbio che qualcuno chieda per il fantabasket, mandatemi sempre un MP.
Sono incredibilmente salito al secondo posto! :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: syrinx - 08 Dic 2015, 12:04
Io sto facendo schifo. Campagna acquisti toppata.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 09 Dic 2015, 09:12
Aiutateme a dì Klay Thompson(cit.).
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 09 Dic 2015, 13:39
GSW pare che giochino partite di allenamento dei marziani.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 10 Dic 2015, 12:09
vazteam rivoluziona la squadra

eccheccazzo
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 23 Gen 2016, 18:03
Bella pagliacciata a Cleveland con Blatt licenziato, nonostante i Cavs siano primi nella loro conference. Sarebbe stato molto più giusto e logico licenziarlo ad inizio stagione, visto che da tempo si sa che non va a genio a LeBron che spesso lo ignora pure durante le partite. Al posto di Blatt, ci sarà Tyronn Lue, che ha firmato un contratto di 3 anni. LBJ mi è calato tantissimo dopo questa storia, spero che Cleveland esca al primo turno di PO.

Su Dunkest potete pure salutare la capolista, nonostante il gran mercato di vaz :P
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sonni Boi - 24 Gen 2016, 12:49
Dunkest fa schifo al cazzo comunque, l'anno prossimo se ci organizziamo per tempo facciamo un fantabasket serio con tanto di draft e punteggi calcolati come cristo comanda.

Ho giocato ad uno molto bello un paio d'anni fa, cerco di andare a ripescarmi il nome. L'ideale sarebbe fare un campionato con molti più utenti di questo comunque.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 24 Gen 2016, 13:20

Dunkest fa schifo al cazzo comunque, l'anno prossimo se ci organizziamo per tempo facciamo un fantabasket serio con tanto di draft e punteggi calcolati come cristo comanda.

Ho giocato ad uno molto bello un paio d'anni fa, cerco di andare a ripescarmi il nome. L'ideale sarebbe fare un campionato con molti più utenti di questo comunque.

Ottima idea!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 24 Gen 2016, 14:05
ci sto.  :beer:

splash trema che te riprendo tanto
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sbracchiosauro - 26 Gen 2016, 02:17
Dunkest fa schifo al cazzo comunque, l'anno prossimo se ci organizziamo per tempo facciamo un fantabasket serio con tanto di draft e punteggi calcolati come cristo comanda.

Ho giocato ad uno molto bello un paio d'anni fa, cerco di andare a ripescarmi il nome. L'ideale sarebbe fare un campionato con molti più utenti di questo comunque.

http://basketball.sports.ws/
l'avevo detto quando avevo lanciato l'idea a inizio stagione, ma bisogna pensacce prima
e va fatto con gente un minimo sveglia, che non guarda solo il nome ma le statistiche, che segue almeno gli infortuni season ending e che poi magari partecipa anche quotidianamente con trade e cazzeggio, senza falsare il gioco
praticamente impossibile, tra sconosciuti
a meno di formare un gruppetto magari inizialmente piccolo ma affiatato e far partire una dinasty
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sbracchiosauro - 26 Gen 2016, 02:19
(no, aspè, c'ho ripensato: c'è vaz, non se pò fà na cosa seria e duratura, non reggerebbe e il ban terminale potrebbe essere dietro l'angolo)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sonni Boi - 26 Gen 2016, 11:07
http://basketball.sports.ws/
l'avevo detto quando avevo lanciato l'idea a inizio stagione, ma bisogna pensacce prima
e va fatto con gente un minimo sveglia, che non guarda solo il nome ma le statistiche, che segue almeno gli infortuni season ending e che poi magari partecipa anche quotidianamente con trade e cazzeggio, senza falsare il gioco
praticamente impossibile, tra sconosciuti
a meno di formare un gruppetto magari inizialmente piccolo ma affiatato e far partire una dinasty

Un tentativo lo possiamo fare secondo me; sperando, chiaramente, che non si palesino i rosiconi tipo Mantra, che quando si rendono conto di aver messo su una squadra de seghe cominciano a non mettere più le formazioni.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 26 Gen 2016, 11:12
confermo la mia adesione, nonostante sbracchio.

anyway, warriors asfaltano gli spurs.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 03 Feb 2016, 14:31
Un Kobe vintage... Sempre bello vederlo giocare in questo modo

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 09 Feb 2016, 19:32
L'NBA ha preso un fenomeno che fa dei mixtape da paura. Prima ha fatto questo :


Oggi invece hanno postato questo montaggio :

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 10 Feb 2016, 08:06
L'NBA pare la serie A.

N'altra panchina saltata...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: syrinx - 10 Feb 2016, 13:33
L'NBA ha preso un fenomeno che fa dei mixtape da paura. Prima ha fatto questo :


Oggi invece hanno postato questo montaggio :


Non se vedono, spalsh vattana.

Blake Griffin e' un colleone comunque.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 10 Feb 2016, 13:46
Rumours di warriors interessati a durant
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 10 Feb 2016, 13:54

Rumours di warriors interessati a durant

...IMHO Silver non lo permetterebbe mai.

Non ci sarebbe più competizione!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 10 Feb 2016, 13:55
io lo sapete chi vedrei bene a golden state?

gallinari
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 10 Feb 2016, 16:09
Rumours di warriors interessati a durant

Mah...

C'è troppo poco spazio salariale.
Almeno uno tra Thompson e Green sicuro dovranno lasciare la baia.

Occhi a Miami e a quel diavolo di Riley per Durant.
Poi c'è Chicago.

Ma IMHO resta a OKC...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sonni Boi - 10 Feb 2016, 16:23
...IMHO Silver non lo permetterebbe mai.

Non ci sarebbe più competizione!

Silver non potrebbe fare nulla, secondo me sarebbe Durant a non voler accettare mai e poi mai. Anche per me rimarrà ad OKC, cui è molto legato e dove ha un'ottima base per vincere nei prossimi anni da leader incontrastato.

(Non citate il caso Paul ai Lakers, in quel caso Stern era gestore di una franchigia in attesa del nuovo proprietario ed obbedì al voto preso in maggioranza dagli altri owners della Lega).
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 10 Feb 2016, 16:26

Silver non potrebbe fare nulla, secondo me sarebbe Durant a non voler accettare mai e poi mai. Anche per me rimarrà ad OKC, cui è molto legato e dove ha un'ottima base per vincere nei prossimi anni da leader incontrastato.

(Non citate il caso Paul ai Lakers, in quel caso Stern era gestore di una franchigia in attesa del nuovo proprietario ed obbedì al voto preso in maggioranza dagli altri owners della Lega).

Quindi westbrook è in partenza?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 10 Feb 2016, 16:43
(Non citate il caso Paul ai Lakers, in quel caso Stern era gestore di una franchigia in attesa del nuovo proprietario ed obbedì al voto preso in maggioranza dagli altri owners della Lega).

Esattamente...

Non c'è stato nessun complotto o altro...

Quindi westbrook è in partenza?

Boh.

Per me Westbrook è un giocatore STRAORDINARIO ma sono arrivato a pensare che con lui non si possa vincere il titolo.
Non tanto per una questione di talento ma sopratutto per una questione di scelte...

Se a ciò aggiungiamo un Ibaka che non è diventato quello che doveva diventare (ricordiamo che OKC ha rinunciato a correre alla riconferma di Harden per tenere il buon Sergione) e che il coach scelto dal front office (almeno a me) non sembra abbia portato quello che si sperava....
Insomma OKC è un'ottima squadra ma la vedo sinceramente ancora lontana anni luce da Spurs e Warriors e questo forse Durant non se lo aspettava...

Vediamo...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 14 Feb 2016, 13:41
Scandalo a Toronto.

Come ha fatto Gordon a non vincere la gara delle schiacciate...
La sua quarta schiacciata va dritta dritta tra le migliori di sempre.
Perde per il nome e perchè LaVine ormai ha un nome, fermo restando che gli ultimi suoi sono inumani...

Però la migliore competizione degli ultimi anni...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 14 Feb 2016, 14:02
Verissimo.
Scandalo è una parola forte, perché Levine è la sintesi di atletismo, eleganza, reattività e coordinazione applicata alla pallacanestro.
Forse solo Vince Carter interpretava la gara delle schiacciate meglio di lui.
Ma la quarta di Gordon è un'invenzione straordinaria e come tale meritava la vittoria.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 14 Feb 2016, 14:14
Scandalo è una parola forte

Scherzavo naturalmente... ;)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 14 Feb 2016, 15:18
Scandalo a Toronto.

Come ha fatto Gordon a non vincere la gara delle schiacciate...
La sua quarta schiacciata va dritta dritta tra le migliori di sempre.
Perde per il nome e perchè LaVine ormai ha un nome, fermo restando che gli ultimi suoi sono inumani...

Però la migliore competizione degli ultimi anni...
Concordo!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 28 Feb 2016, 12:38
Si ok...

Gli mancano ancora 5 anelli...

Ma incominciamo a pensare a cosa sono questi GSW...
E sopratutto qualcuno mi spieghi cosa è Steph Curry. Non dico per quest'era...non dico per la NBA...dico per la storia del gioco...

La cosa più "jordaniana" che ho mai visto (Bryant sembra lontanuccio") con cose che nemmeno Sua Altezza Aerea si sarebbe sognato di fare...

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Palo - 28 Feb 2016, 13:03
Si ok...

Gli mancano ancora 5 anelli...

Ma incominciamo a pensare a cosa sono questi GSW...
E sopratutto qualcuno mi spieghi cosa è Steph Curry. Non dico per quest'era...non dico per la NBA...dico per la storia del gioco...

La cosa più "jordaniana" che ho mai visto (Bryant sembra lontanuccio") con cose che nemmeno Sua Altezza Aerea si sarebbe sognato di fare...


Mi sono rivisto da -4:50 del 4to periodo in poi tre volte ...


Poi ho preso il telefono ed ho chiamato il mio direttore tecnico per commentare. Mi ha risposto di non disturbarlo che stavo rivendendoli anche lui per la quarta volta. Tra l'altro devo dire che come ti racconta le partite Flavio lo fanno in pochi ...







Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 28 Feb 2016, 13:12
Tra l'altro nel terzo quarto questo si becca Westbrook sopra la caviglia. Neanche doveva essere in campo...

Ma quell'ultimo tiro cosa è? Cosa dovrebbe essere?
Ma come si marca? Cosa bisogna fare per batterli? Per batterlo?

Eppure OKC ha fatto tutto ciò che doveva fare. Avrebbe anche meritato...

Risolvetemi questo enigma...
Oggi pomeriggio me lo riguardo...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 28 Feb 2016, 17:26
Siamo di fronte alla Storia.
C'è poco da dire.

In 25 anni da assiduo fruitore di Basket NBA solo MJ ha rivoluzionato e padroneggiato il gioco in questo modo.

Nella partita di oggi,( meravigliosa, fantastica, da sturbo) però IMHO sono stati più gli errori di OKC e della sua superstar in particolare che i meriti di GSW a determinare il risultato.
Il fallo di Durant su Iguodala che ha mandato andrè io lunetta ed il successivo sesto fallo sempre di

Durant sono stupidate imperdonabili per un giocatore di quel livello assoluto.

In ogni caso la pallacanestro NBA moderna è l'unica lega al mondo in cui si scontrano due superstar straordinarie agli estremi per caratteristiche fisico/atletiche
Regalando uno spettacolo unico.

P.s. ultima notazione, una grande lega può tutelare il suo prodotto solo se affidato a giudici di pari livello.
Gli arbitraggi NBA al di là del singolo fischio sbagliato, sono uno spettacolo nello spettacolo.
I Love This Game.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 28 Feb 2016, 21:13

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 28 Feb 2016, 23:16
Nella partita di oggi,( meravigliosa, fantastica, da sturbo) però IMHO sono stati più gli errori di OKC e della sua superstar in particolare che i meriti di GSW a determinare il risultato.
Il fallo di Durant su Iguodala che ha mandato andrè io lunetta ed il successivo sesto fallo sempre di

Durant sono stupidate imperdonabili per un giocatore di quel livello assoluto.



Si, vero...
Però quel sesto fallo è un'altra magata di Steph. E per me è quasi allo stesso livello dell'ultima tripla.


P.S.
Due cose che non c'entrano niente...
A) Nell'ASG ho visto forse l'arma definitiva (tolto Curry) CP3 insieme a Anthony Davis...
B) Il pubblico di Atlanta è il più moscio del mondo...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Palo - 29 Feb 2016, 00:50
Ma dopo GS OKC qualunque evento diventa moscio ...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 05 Mar 2016, 14:21
Ho visto Raptors - Blazers : Lillard a volte passa alla modalità Steph Curry, veramente impressionante. Non a caso Portland sta lottando per i playoff nonostante giochi con gente inguardabile.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 06 Mar 2016, 23:33
Lakers avanti di 16 sui Warriors :lol:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 07 Mar 2016, 00:01

Lakers avanti di 16 sui Warriors :lol:

Finita.

Upset!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 07 Mar 2016, 00:10
(http://s16.postimg.org/8u6x639df/Screen_Shot_2016_03_06_at_11_43_11_PM.png)
Huertas non crede ai suoi occhi (a proposito, grande partita la sua)!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 12 Mar 2016, 16:29
Malgrado detesti abbastanza l'evoluzione del basket moderno, sempre più ineluttabilmente perimetrale data la convenienza del tiro da tre, non posso che ammirare incondizionatamente Steph Curry, che veramente sta riscrivendo le "sacre leggi" del gioco.
Non so se potrà essere il prototipo per la prossima generazione di giocatori, come fu Jordan per il basket anni '90/ inizio 2000, io ho l'impressione che si tratti di qualcosa di irripetibile, quasi sovrumano.
Che però abbia già superato la "dominanza" di Kobe (134 volte oltre i 40, con una sequenza di 9 consecutive, 50 o più per quattro volte di fila e un career high di 81) non sono del tutto convinto, e lo dico considerando comunque Jordan superiore


Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 09 Apr 2016, 12:54
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 10 Apr 2016, 00:53
Carino il video su Kobe. :beer:
Ah, fantastica finale Ncaa davanti a 75.000 persone. Strepitosa Villanova. Se poi qualcuno ha agganci in questura per un passaporto rapido per Arcidiacono faccia sapere, tanto in federazione si muovono con comodo...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 10 Apr 2016, 09:17
Carino il video su Kobe.[emoji481]Ah, fantastica finale Ncaa davanti a 75.000 persone. Strepitosa Villanova. Se poi qualcuno ha agganci in questura per un passaporto rapido per Arcidiacono faccia sapere, tanto in federazione si muovono con comodo...
Da quello che ho capito ha già il passaporto, deve solamente giocare una partita della nazionale "non amichevole" per diventare italiano a tutti gli effetti.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 10 Apr 2016, 14:55
no non credo. Parlano di "tempi burocratici" e di firme che mancano. Ha già giocato con la sperimentale  lo scorso anno. Ha anche dichiarato di voler partecipare se convocato (te credo, è un prospetto Eurolega più che Nba al momento). Pare che Messina sia piuttosto incaz.zato specie quando gli hanno detto che tanto siamo già coperti con Hackett. Cincia, Vitali e Poeta... Oh, non è un fenomeno; è ordinato, gran lottatore (suo l'anticipo in difesa decisivo che li ha portati alle F4), tiro molto compatto e preciso da 6 metri e 22 anni dalla sua, chiaro che può andare in difficoltà con avversari molto atletici e più alti. Per come stiamo messi sarebbe una aggiunta importante.  :beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 11 Apr 2016, 13:22
Intanto quà riscriviamo un bel pezzo di Storia.
Fare quello che stanno facendo i Warriors nell'NBA contemporanea...

Mamma mia.

Ok il romanticismo, ma la più forte squadra di sempre.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 11 Apr 2016, 13:43
Perche' nell'NBA contemporanea sarebbe piu' difficile?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 11 Apr 2016, 13:44
Perche' nell'NBA contemporanea sarebbe piu' difficile?

Per me sì.
Assolutamente sì.
Per ritmi e fisicità...

Aggiungiamoci che in questa RS ci sarebbe la seconda squadra che se non ci fossero gli Warriors sarebbe un'altra squadra "for the ages"...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 11 Apr 2016, 13:45
Per me sì.
Assolutamente sì.
Per ritmi e fisicità...

Chevvordi'? Se pure (ammesso) i ritmi e la fisicita' sono cambiati (immagino aumentati) sono gli stessi per tutti.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 11 Apr 2016, 13:51
Chevvordi'? Se pure (ammesso) i ritmi e la fisicita' sono cambiati (immagino aumentati) sono gli stessi per tutti.

Tranne alcune partite andare a 20 all'ora fino al quarto quarto è impossibile.
Tra infortuni e acciacchi ci si trova costretti a gestire.

Si gioca a velocità troppo elevate per poter permettersi 82 partite quasi perfette.

Io sono stupefatto da quello che hanno fatto, dal modo in cui giocano, dalla gestione di Curry che definire jordaniana è poco.
Nel terzo quarto ieri decide che gli GSW devono vincere la partita. E la vince. Con i punti ok, ma sopratutto con Lettura perfetta di ogni situazione di gioco.

Neanche LBJ è stato così infermabile...forse Kobe quando s'incaxxava
 
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 11 Apr 2016, 15:07
Anche per me rimarrà ad OKC, cui è molto legato e dove ha un'ottima base per vincere nei prossimi anni da leader incontrastato.
dove a ock per vincere?
Faranno prima i Lakers a vincere
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 11 Apr 2016, 23:51
GSW è veramente for the ages.
Sono spettacolari, non vedo l'ora di vederli nei playoff e Curry è arrivato ai livelli dei più grandi di sempre.
Stanno trasformando il gioco perché sono pericolosi a partire da zone di campo che fino ad oggi non avevano senso per un attacco normale. Ma se vedi il terzo quarto, dopo 3/4 canestri di Steph, l'area si apre e sono bravissimi Bogut e gli altri a prendersi i backdoor. SAS, pur solidissima e con giocatori di grande intelligenza è costretta a inseguire sempre, fin dal primo movimento dell'attacco Warriors
Una cosa al volo sul confronto col passato. L'atletismo oggi è probabilmente maggiore e più diffuso e questo rende il record di vittorie di GSW forse più significativo. L'arbitraggio però una volta tollerava molto di più i contatti fisici. Se ricordate, Jordan per iniziare a vincere ha dovuto superare squadre che la mettevano direttamente sul piano della rissa (Cleveland, Ny, Detroit!!). Oggi non si può più fare.

Comunque troppe chiacchiere (mie): quanto costa il biglietto per Oakland?  ;)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Palo - 13 Apr 2016, 22:53
Ho svuotato il disco di mysky per avere la certezza di poter registrare tutta la Skykobeday ... mi mancherà
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 14 Apr 2016, 07:25
73-9 dei Warriors e 60ello di Kobe all'ultima... notte tranquilla oltreoceano!

So che i playoff saranno una lunga attesa verso la vera finale ( SAS - GSW), ma prevedo notti insonni tra pochi giorni. Clippers - Portland intrigante.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 14 Apr 2016, 07:29
Appena finita di vedere l'ultima partita di una delle Leggende del basket. Uno dei miei punti di riferimento sportivi, un grandissimo. 60 punti nella partita d'addio... è stato incredibile anche oggi. Ti voglio bene Kobe!! Grazie di tutto!!! :cry: "Mamba out"?  For me always in ;)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 14 Apr 2016, 13:56
gli ultimi 2 minuti della partita raccolgono quasi tutto Kobe.
Sono tifossisimo Lakers è sinceramente spesso mi ha fatto inca perchè, comeha detto alla fine, non la passava ,mai.
Però, quando arrivava il momento di chiudere, lui chiudeva.
Sinceramnete un grande ma non hai livelli di MJ Bird e Magic.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 15 Apr 2016, 11:41
Domanda per gli appassionati.

Sono cresciuto a pane e Michael Jordan.
Non ho mai visto giocare Curry, ne vale la pena?

O devo continuare a pensare che il basket è finito dopo il ritiro di "his airness"?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 15 Apr 2016, 11:44
Oddio che hai scatenato, meno male che vaz e' bannato per sempre.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 15 Apr 2016, 11:46
Vaz e basket nella stessa frase su...

(Ma de che è stato bannato?)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: 12maggio1974 - 15 Apr 2016, 12:04
doctor J anyone?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 15 Apr 2016, 12:37
Domanda per gli appassionati.

Sono cresciuto a pane e Michael Jordan.
Non ho mai visto giocare Curry, ne vale la pena?

O devo continuare a pensare che il basket è finito dopo il ritiro di "his airness"?
Io ho iniziato a seguire con regolarità io basket proprio grazie a Curry...per altri è l'antibasket...punti di vista! ;)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 15 Apr 2016, 14:24
Mi sto documentando su Curry utilizzando Youtube.

Primissimo feedback: chiunque lo paragoni a Jordan può essere accusato liberamente di blasfemia.

IMHO
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: AguilaRoja - 15 Apr 2016, 14:38
Mi sto documentando su Curry utilizzando Youtube.

Primissimo feedback: chiunque lo paragoni a Jordan può essere accusato liberamente di blasfemia.

IMHO

Ma ovvio, sono due giocatori completamente diversi che hanno solo un punto di contatto: entrambi hanno rivoluzionato (Jordan) o rivoluzioneranno (Curry) il basket americano.
Quello che da un paio d'anni sta facendo Curry a Golden State è pazzesco, e intorno a lui gioca una squadra che si muove a meraviglia in entrambe le fasi.
Uno con un fisico del genere, può portare a casa numeri del genere solo se è un assoluto fuoriclasse.

E quindi non è come Michael Jordan, ma come lui sta riscrivendo le leggi fisiche dello sport.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 15 Apr 2016, 14:39
Dissento.

Jordan ha cambiato uno sport, completamente.
Da ogni punto di vista.

Curry mi pare un ottimo tiratore.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 15 Apr 2016, 14:46
È un tiratore irreale, un grande passatore, poi magari guardati anche le conclusioni nell'area, anche con contatto. C'è vita oltre MJ!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 15 Apr 2016, 14:48
aspetta GS è un ottima squadra con un ottima panchina.
I Bulls oltre Jordan erano pochino. Jordan nelle due metà campo era il migliore, Curry in difesa è praticamente nullo.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 15 Apr 2016, 14:52
aspetta GS è un ottima squadra con un ottima panchina.
I Bulls oltre Jordan erano pochino. Jordan nelle due metà campo era il migliore, Curry in difesa è praticamente nullo.

Ecco, partiamo da qui.
Prendi le migliori 10 giocate di Jordan, 5 sono difensive.

Le 10 migliori giocate di SC sono tutte uguali, TUTTE.

Poi per carità, non sbaglia mai.
Ma anche Chris Mullin, Reggie Miller & Co. non sbagliavano mai da tre.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 15 Apr 2016, 14:53
È un tiratore irreale, un grande passatore, poi magari guardati anche le conclusioni nell'area, anche con contatto. C'è vita oltre MJ!

No Chuck.
Dopo MJ il diluvio.
Passeranno 100 anni prima di vederne un altro.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: AguilaRoja - 15 Apr 2016, 19:58
No Chuck.
Dopo MJ il diluvio.
Passeranno 100 anni prima di vederne un altro.

E su questo siamo d'accordo al 100%
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Auparayo - 15 Apr 2016, 22:35
Io concordo col sentimento di alcuni sul considerare il recorde 73-9 dei GSW un mezzo falso storico, vuoi per i quattro quinti di sculate invereconde che hanno avuto in diverse partite della stagione (a Toronto, Oklahoma, Memphis o Philadelphia, ad esempio), vuoi perché si è ritrovata nella conference Ovest più loffia degli ultimi 15 anni, peraltro con le prime 4 posizioni cristallizzate già dal mese di febbraio, con una San Antonio entrata in modalità risparmio energetico già dalla 60esima partita e una Cleveland che, anch'essa certa del primo posto nella East da mesi, se l'è passeggiata con tutta la comodità di questo mondo.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 15 Apr 2016, 22:50
L'altro anno abbiamo sottovalutato GSW perchè gli ha detto (abbastanza) culo negli accoppiamenti dei playoff.
L'anno dopo vincono 73 partite, record ogni epoca, e gli si trova i motivi per cui alla fine era fattibile.
Però Curry con tizio e caio non c'entra niente...

Occhio...

StylishKid capisco l'amore incondizionato per MJ.
Ma se ami il basket, proprio la pallacanestro in generale, questo quà stà rivoluzionando il Gioco (come direbbe Tranquillo) in tutto e per tutto. Lui e la macchina da guerra che ha creato Kerr intorno a lui.

P.S. Occhio a sottovalutare Steph in difesa ma sopratutto come bloccante in attacco...
MJ quando voleva era un gran difensore. Ma per due-tre possessi...
Perchè se dobbiamo vedere per completezza di gioco LBJ è la cosa più completa mai vista nel pianeta...

Il controllo che ha Steph sulla partita, sull'ambiente, sulle difese, su tutto è la cosa più jordaniana da Jordan stesso. Guardati una partita lascia perde youtube...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: yap1981 - 15 Apr 2016, 23:26
k

Sent from my Xperia Sola using Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: yap1981 - 15 Apr 2016, 23:47
Scusate per il  post senza senso di prima ma tapatalk mi da qualche problema.   Devo  dire che      mi è venuta voglia di vedere almeno una  partita tra SAS e GSW, la prima se non ho capito male è una squadra che interpreta un gioco più classico, mentre i warriors        sono il miglior esempio di
"Small ball".

Sent from my Xperia Sola using Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 16 Apr 2016, 01:10
ma così mi tirate per i capelli (si lo so non sono più tantissimi)!!!
doctor J anyone?
Anyone? Un'eleganza unica. Se oggi vedi in qualche campetto un ragazzo iniziare il terzo tempo da un lato e andare a tirare in reverse dall'altro, ecco, ti sta dicendo l'ho visto fare dal Doc contro Kareem. Anche se è nato nel 94.

Yap, se vuoi un clinic sulle due squadre, guardati le prime due partite GSW-SAS di questa stagione. Nella prima un diluvio di pallacanestro: triple, palle rubate, contropiedi. Raramente ho visto una differenza così ampia fra due squadre al primo e secondo posto in classifica (Cleveland l'hanno trattata anche peggio). Sul tubo puoi trovare anche l'intervista a Messina post-partita. Mai sentito il coach così rassegnato e preoccupato.
Nella seconda è arrivata la risposta di S. Antonio che rimane una grandissima squadra (GSW con l'unica attenuante della stanchezza, veniva da una serie di partite consecutive). Quintetto piccolo (Duncan 8 minuti in campo), cambi difensivi continui sui tagli di Curry, attenzione sugli scarichi a Thompson e punteggio basso. 

Poi in ordine sparso
Sledge: "I Bulls oltre Jordan erano pochino". Michael, Scottie, Toni, Ron & the Worm? sicuro sicuro?
Auparayo: "quattro quinti di sculate". 30 punti a S.Antonio, 30 a Cleveland 73 vittorie senza centro cui appoggiare palla in area e rifiatare? per me 73 è un numero mostruoso. A meno che non pensi che Durant, Paul, il barba, Kawhi e lo stesso LeBron siano comprimari. Per me il gioco perimetrale di Golden State e l'apertura degli spazi per tiri o penetrazioni è un dilemma ad oggi irrisolto per gli avversari.

Ultimo. Curry, è vero, non domina il campo come Jordan (o LeBron, o Kobe). Non schiaccia mai e fugge dai contatti più duri. Ma è fra i most improved MVP di sempre e, al momento, ancora in crescita.
 :beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 16 Apr 2016, 08:08
Crb, se mio padre scrivesse qui interverebbe subito per parlare di doctor j; infatti più o meno un anno fa gli ho regalato la maglia :D
Insieme alla maglia il venditore mi mandò un filmino su di lui, credo si trovi facilmente anche in rete, molto interessante.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sonni Boi - 16 Apr 2016, 08:34
Mi sto documentando su Curry utilizzando Youtube.

Primissimo feedback: chiunque lo paragoni a Jordan può essere accusato liberamente di blasfemia.

IMHO

Sei tipo Mario Facco de Radio 6, quello che commenta le partite della Lazio senza guardarsele  :lol:

Quello che sta facendo Curry non si era mai visto su un campo di basket, il suo impatto sul gioco è senz'altro paragonabile a quello avuto da Jordan o da Nowitzki (un altro che ha rivoltato la Lega come un calzino).

Guai a confondere la forza e i titoli vinti da un giocatore con la sua influenza su questo sport.
Esempio: Duncan è senz'altro più forte del tedesco, ma non ha cambiato il gioco della pallacanestro come fatto da lui.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 16 Apr 2016, 09:50
Giocoliere dal tiro infallibile.
Il basket è più intelligente di così.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 16 Apr 2016, 09:52
È un fenonomeno non dico di no.
Ma lasciate stare MJ.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 16 Apr 2016, 10:31
"I want to congratulate the Warriors on their amazing season. The game of basketball is always evolving and records are made to be broken. The Warriors have been a lot of fun to watch and I look forward to seeing what they do in the playoffs."
Michael Jordan
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 16 Apr 2016, 11:38
Che tradotto significa "non ce provate nemmeno a fare il paragone umili terrestri. Dio è sceso sul parquet una volta sola".

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 16 Apr 2016, 12:15
Stylish...che te dovemo dì?
A sto punto l'NBA poteva pure chiude nel 2003... :=))

Sei tipo Mario Facco de Radio 6, quello che commenta le partite della Lazio senza guardarsele  :lol:


 :lol:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 16 Apr 2016, 14:08
Ah per me ha chiuso li
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: AguilaRoja - 16 Apr 2016, 14:15
Vabbè però scusa, stai ammettendo di aver visto solo le giocate di Curry su youtube.
Come puoi giudicare su queste basi?
Vediti 6-7, 15 partite, poi ne riparliamo.
L'impatto psicologico di Curry, ancor prima di quello tecnico, è devastante.
E quella è una delle doti principali di un campione assoluto.
Felipe Anderson è (per il momento) un giocoliere formidabile.
Neymar è anche questo, ma è molto altro.

Ecco, la rivoluzione che il Barça degli ultimi anni ha imposto al calcio è la stessa che i Golden State stanno imponendo al basket NBA.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: AguilaRoja - 16 Apr 2016, 14:18
Questa non è roba da giocolieri o da Harlem Globe Trotters, è la serenità di chi ha il Dio del Gioco dentro.
E' la spocchia di Ibra, la solidità mentale di Cristiano Ronaldo, la voglia di divertirsi e di far divertire di Maradona.

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 16 Apr 2016, 14:28
Quando c'era MJ i treni partivano in orario...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 16 Apr 2016, 17:06
Vabbe' se pure Nowitski ha rivoluzionato l'NBA allora vale tutto. Un lungo col tiro da fuori. Wow. Tra l'altro adoro Nowitski.
Su, famo i bravi.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 16 Apr 2016, 17:16
(E pensare che io andavo a vedere i Warriors all'epoca dell'indimenticabile - solo per il nome - PJ Carlesimo, quando sognammo per un attimo grazie a Chris Webber, stella di Michigan per i più giovani, e Latrell Sprewell (per me un fenomeno) finché quest'ultimo non decise di strangolare il coach e furono cacciati tutti e due se ricordo bene. Anzi mi sa tutti e tre e cambiò pure il proprietario, ricordo che ci aveva tolto la goldensteituorriosità. Il Chronicle titolò Warriors hit rock bottom, e io ero lì a godermeli... :roll: )
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 16 Apr 2016, 17:25
Ecco Tara' qui si parla di sport rivoluzionato per uno che ha il 70% da tre (non lo so sparo mi sembra una % molto alta).
Se è cosi pure Oscar Schmidt allora ha rivoluzionato sto sport.
E allora gli assist marziani di john stockton? E la visione di gioco di magic? Larry bird non lo vorremo mica lasciar fuori?
Dai su famo i bravi.


Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 16 Apr 2016, 17:26
Quando c'era MJ non ti chiedevi mai a chi sarebbe toccato l'ultimo tiro.
Non lo dico io lo dice chi ha avuto la fortuna di giocare con lui.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 16 Apr 2016, 17:28
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 16 Apr 2016, 17:32
Nessuno mette in discussione il suo tiro.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 16 Apr 2016, 17:33
Il suo range da tre e la sua meccanica di tiro sono senza precedenti. Ma di gran lunga. I miei amici, tra cui alcuni bannati famosi, cercano di convincermi che ha cambiato anche lo sport. Dovrò vedermi più partite per sapere se è vero.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 16 Apr 2016, 17:36
Tiro perfetto tecnicamente e stilisticamente.
Nulla da dire.
Ma qui si discute di altro.
Forse dovrei vederlo in diverse partite anch'io.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 16 Apr 2016, 19:01
Il tiro di steph è stilisticamente e tecnicamente qualcosa di non perfetto.
Nessuno insegna di tirare così.
Il tiro perfetto stilisticamente lo ha Klay Thompson (suo compagno di squadra).

Questo quì fa cose che non si sono mai viste.
E ha un controllo di tutto e oramai della lega come ce l'aveva MJ.

Poi MJ stà a 6 e il buon Steph è fermo a 1. Ma vediamo...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 16 Apr 2016, 19:05
Ma che so ste cose che non se so mai viste?
Voglio di' che fa che gli altri non hanno mai fatto?
Il tiro? Ce l'aveva bird
Il controllo di tutto? Magic era bravino in questo mi pare
Ball handling? Vabbe dai Isiah Thomas Steve Nash John Stockton.
Che altro? Su ditemi.
Non ho nominato MJ se c'avete fatto caso.


Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 16 Apr 2016, 19:22
Ah, vabbe.

Se la poni cosi pure il buon Jordan aveva cose che si erano già viste in passato...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: AguilaRoja - 16 Apr 2016, 20:09
Ma che so ste cose che non se so mai viste?
Voglio di' che fa che gli altri non hanno mai fatto?
Il tiro? Ce l'aveva bird
Il controllo di tutto? Magic era bravino in questo mi pare
Ball handling? Vabbe dai Isiah Thomas Steve Nash John Stockton.
Che altro? Su ditemi.
Non ho nominato MJ se c'avete fatto caso.


Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Stylish, ripeto, non puoi giudicarlo se poi ammetti di non averlo mai visto in partita.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 16 Apr 2016, 20:12
Vabbe lo vedrò.
Senza bias, promesso.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: AguilaRoja - 16 Apr 2016, 20:15


Vabbe lo vedrò.
Senza bias, promesso.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

 :beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: 12maggio1974 - 16 Apr 2016, 20:26
scusate ma rivoluzionare vuol dire fare qualcosa a cui gli altri non hanno pensato e che, in seguito, con l'allenamento potranno imitare, tirare da dodici metri e metterla dentro spesso non è molto imitabile né che gli altri non ci avevano pensato
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 16 Apr 2016, 22:25
Questo voler sminuire ad ogni costo una cosa come Curry non la capisco...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sonni Boi - 16 Apr 2016, 22:35
Vabbe' se pure Nowitski ha rivoluzionato l'NBA allora vale tutto. Un lungo col tiro da fuori. Wow. Tra l'altro adoro Nowitski.
Su, famo i bravi.

Guarda che la mia non è un'opinione personale, ma il pensiero del 99% degli addetti ai lavori.
E' un dato acquisito, non c'è affatto dibattito sulla questione.

Fai una breve ricerca su internet e troverai tutte le spiegazioni e gli approfondimenti che cerchi.

Tra l'altro Nowitzki lo adori però manco sai come se scrive :twisted:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 16 Apr 2016, 22:37
Guardate Warriors - Rockets, ora su Sky, poi ne riparliamo. Irreale.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: 12maggio1974 - 16 Apr 2016, 22:45
Questo voler sminuire ad ogni costo una cosa come Curry non la capisco...
ho solo detto che rivoluzionare è un'altra cosa, non necessariamente migliore, anzi gli ultrafuoriclasse secondo me non rivoluzionano niente perché sono inimitabili. E' come se un allenatore volesse prendere spunto dallo slamom di Maradona che parte dalla sua area e va a segnare o da MJ che vola sugli avversari e schiaccia o da Curry che tira da 14 metri
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 16 Apr 2016, 22:56
NowitZki (hai ragione, andavo a memoria) forse ha rivoluzionato il rapporto fra NBA  e giocatori europei. Forse olo dopo di lui li hanno presi sul serio (primo NBA MVP, credo). Era un fenomeno, aveva il fadeaway assassino e anche lui spostava le squadre e era quasi indifendibile anche da small forward. Ma queste sono caratteristiche di un grandissimo giocatore, ce ne sono stati decine negli ultimi quaranta cinquant'anni. Se ognuno rivoluziona l'NBA ogni due anni non si riconosce più.
Vediamo il marchio che lascerà Curry. Già si tira molto più da tre di vent'anni fa, magari lui sposterà il gioco ancora più fuori facilitando altre situazioni per i lunghi, vedremo. Purtroppo a differenza di 20 anni fa non riesco più a seguire da vicino l'NBA quindi non mi sbilancio, ma la possibilità c'è.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 16 Apr 2016, 23:07
Tarà, la rivoluzione "europea" l'ha portata l'immenso ed ineguagliabile Drazen.

Nowitzsky, però, ha rappresentato il primo esemplare di lungo "perimetrale", aprendo la strada a Durant e soci...

Per quanto riguarda Curry, beh lui è la punta di diamante di un sistema di gioco nuovo pur essendo sostanzialmente costruito su un mix di cose già viste, la difesa "organizzata" di SA, l'attacco rapido dei Suns di d'antoni ecc...

Curry non è Jordan, e non lo sarà mai nessuno, perché un tale mix di fisico, atletismo, testa, tecnica, leadership, killer instinct, mentalità in un unico giocatore è praticamente impossibile rivederla, ma Curry, con il supporto di una squadra fortissima, costruita e allenata in maniera mirabile, sta facendo delle cose che resteranno nella storia del gioco.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: skizzo87 - 16 Apr 2016, 23:10
Non sono ferrato di basket, ma sto vedendo ora i GS e stanno prendendo a palettate malamente i rockets. E sebbene Curry sembri fenomenale é proprio tutto GS che é forte forte.

p.s. poi io non ce capisco un cazzo ma le cheerleaders di GS so bone.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: skizzo87 - 16 Apr 2016, 23:28
Comunque Curry é andato in Padeia
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 17 Apr 2016, 08:30
Secondo me si confonde l'impatto causato dalla forza del giocatore (Novitzki fenomeno) sull'Nba come campionato con l'impatto del giocatore sullo sport. Il lungo perimetrale da mo' che esisteva, forse il primo che io ricordi è Bob McAdoo. Solo che non erano forti quanto Novitzki. Ergo, sia contro il tedesco che contro Doo le squadre dovevano adattare difese improbabili. Poi Dirk (spero di ricordare bene almeno questo) ha battuto record su record, ma lo sport non lo ha cambiato.
Invece il potenziale in Curry lo vedo. Non solo dal punto di vista di aprire le difese (quello può farlo un qualunque tiratore da tre in giornata di grazia) ma può cambiare come i ragazzi verranno allenati al tiro da tre, come e quanto si prende questo tiro, e fra dieci anni potrebbe essere la causa di un cambiamento di regolamento (arretramento della linea, tiro da quattro, soncazzo).
Questo è cambiare uno sport.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sonni Boi - 17 Apr 2016, 09:16
Nowitzki non è semplicemente un 7piedi che tira da tre punti; Nowitzki è stato il primo 7piedi a muoversi e a giocare come una guardia. McAdoo era tutt'altro tipo di giocatore, come movenze e stile di gioco.

Il tedesco ha completamente cambiato il concetto di spacing su un campo da basket, ha annullato i consueti canoni altezza-ruolo, modificando per sempre il ruolo della PF: prima di Nowitzki alle PF si chiedeva di giocare in un certo modo, dopo Nowitzki si è cominciato a cercare tutt'altro tipo di giocatori in quel ruolo. Altresì il ruolo di SF e centro sono cambiati radicalmente, dovendosi adattare alle nuove spaziature che un enigma tattico come Nowitzki (e i suoi discendenti, sempre più numerosi) inevitabilmente crea.

As Dirk became more dominant in his third, fourth and fifth seasons, we truly began to see the blossoming of a new type of player. Suddenly, people like Clifford Robinson, who had spent a good portion of their careers at the small forward position, were being moved exclusively to the power forward position in order to stretch the floor. Austin Croshere, who took a total of 42 three-pointers through his first two seasons, would go on to take 381 in his next two.

The year before Dirk was drafted, there wasn’t a single power forward who shot better than 35% from the 3-point line. Only two power forwards even attempted more than three per game — Antoine Walker (3.6) and Keith Van Horn (3.5). Nine power forwards attempted more than one per game.

During the 2013-2014 season, 21 power forwards shot better than 35% from the 3-point line, 12 shot more than three per game, and 41 attempted more than one per game. That doesn’t even include numbers from the center position where players like Channing Frye, Spencer Hawes, Pero Antic and Chris Bosh all averaged more than three per game, a stat that wasn’t matched by a single player in 1997-1998. Now, the Ryan Andersons and Kevin Loves of the world are chucking up three-pointers with reckless abandon, at a rate higher than any other time in the league’s history.


http://www.rantsports.com/nba/2014/11/24/dirk-nowitzki-the-most-impactful-player-of-this-century/

Esempio: se oggi Draymond Green gioca alla Draymond Green, e quindi se i Warriors giocano come fanno i Warriors, è perchè è esistito Dirk Nowitzki che ha oltrepassato quella frontiera. Ci saremmo arrivati comunque? Chi può dirlo, ma senz'altro lui è stato il primo a mostrarlo.

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 17 Apr 2016, 09:25
(https://33.media.tumblr.com/34496556423f3f7ae2d5b7ec8ee5e89d/tumblr_o4ijligmCW1qzheh0o1_500.gif)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 17 Apr 2016, 15:02
Ottimo MH.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 17 Apr 2016, 20:04
Grazie a Dio qualcuno ha nominato Drazen.
Ecco.
Lui si.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 17 Apr 2016, 20:05
si, ottimo, ma  non userei la parola rivoluzione per Dirk. L'evoluzione dei lunghi verso le posizioni esterne è un processo che è partito molto prima di Nowitzki (che è stato un interprete di primissimo piano e probabilmente il più completo). Ralph Sampson ad esempio già era molto diverso dal 4 tradizionale (McHale su tutti) anche se non tirava da 3. Laimbeer (macellaio, zozzone, a lungo considerato una mezza sega) invece si prendeva diverse conclusioni da fuori, meno di quanto farebbe oggi ma una volta il tentativo da 3 era considerato roba da specialisti. E questo andamento è figlio di un processo iniziato sulle posizioni 1/2. Una evoluzione che ha portato gente di 2,07 a giocare  guardia, Kukoc e Penny Hardaway ad esempio, dopo che Magic ha fatto modestamente vedere che condurre un contropiede per un 2 metri è più semplice.
Chiaro che ogni processo fa le sue vittime. Centri dominanti ce ne sono pochi oggi (come i play tradizionali) e quei pochi preferiscono spesso tirare piedi a canestro, ma le cose stanno cambiando di nuovo. Infatti Golden State gioca con un lungo solo e spesso neanche con quello. Villanova che ha vinto l'Ncaa ha giocato 4 esterni + un riferimento centrale.  E, devo dire, tecnicamente la cosa non mi dispiace affatto.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 17 Apr 2016, 20:06
Se solo un destino [...] non ce l'avesse portato via a 28 anni.
A 28 anni.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: papalliano - 17 Apr 2016, 21:49
L'evoluzione tecnica di uno sport tende a seguire, con un certo fisiologico ritardo, l'evoluzione regolamentare. E, di solito, anche viceversa.
(Solo Wilt-13, che mi ricordi, si è beccato una regola contro ad personam).
In un gioco con contatti sempre meno tollerati, che nel tempo ha del tutto modificato il ruolo del centro, togliendo riflettori all'omone spalle a canestro.
Con stagioni regolari bulimiche e abbastanza inutili dove le stelle vanno preservate (spesso senza riuscirci: il caso di Rose, su tutti, ha insegnato molto negi ultimi anni).
Un gioco dove lo spettacolo non vuole difese brutte, arcigne (una volta prendersi una posterizzazione era un problema, oggi sui poster altrui, a turno, ci finiscono tutti, è il gioco).
Era solo questione di tempo che si costruissero superfenomeni esterni come il buon Steph.
Che io adoro. Soprattutto perchè fisicamente non è un superman, anzi. Ed è un genio, e pensa più velocemente di tutti.
La sua peculiarità, più che la mira (e anche il suo tiro, concordo, non è "canonico") è la rapidità sovrumana nel prendere posizione ed nell'estrarre della pistola.
Dono naturale. Ce n'è stato un altro prima.

Chissà perchè nessuno ha ancora ricordato Pete Maravich.
E lui il regolamento col tiro da tre non ce l'aveva, eh.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 18 Apr 2016, 09:49
Curry lo ricordate nelle finali dello scorso anno?
Bene si è pisciato nelle scarpe, GSW con i Cavs di riserva ha faticato molto. DellaVedova con una marcatura aggressiva lo ha limitato miltissimo. Ci fosse stato Irving secondo me i Cavs avrebbero vinto.
PS LBJ in forma stellare
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 18 Apr 2016, 10:11
Così, solo per ricordarlo.

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 18 Apr 2016, 10:40
ricordo la finale caserta real madrid Oscar spaziale Drazen divino.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 20 Apr 2016, 00:02
Okc si conferma la squadra del talento sprecato
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 23 Apr 2016, 22:54
Al quasi 50% da tre con un range praticamente illimitato, gli assist e il ball handling da giocoliere, Curry associa una capacità di finire al ferro allo stesso livello delle "combo" point guard più atletiche delle lega.
Praticamente immarcabile, poi è chiaro che non può avere lo stesso impatto difensivo di un Jordan o anche di un Kobe, ma resta irreale un dominio del genere per uno alto 1,90 con doti fisiche "normali" per gli standard NBA.

Resto meno convinto che il basket di oggi sia più difficile, è diverso, ancora più perimetrale e atletico di quello degli anni '90.
Però è anche l'NBA che non permette l'hand checking (a differenza dei tempi di MJ, dove gli attaccanti spesso dovevano subire contatti fisici durissimi, chiedere dalle parti di Detroit e New York per ulteriori info), delle aree più sgombre, in parte per le spaziature diverse e la dinamicità del gioco, ma anche per le regole dei tre secondi difensivi e il semicerchio vicino alla lunetta, della diluizione del talento causata dalle 30 squadre, secondo me non del tutto compensata dal serbatoio dei giocatori internazionali.

Poi sono leciti tutti i giochini del caso, del tipo: Warriors 2016 vs Showtime Lakers, Bulls 'anni 90, Celtics 1986 etc. etc.
Ah, di regole contro "ad personam" ne sa qualcosa Lew Alcindor, si da il caso che la NCAA proibì la schiacciata quando era al college
 
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 25 Apr 2016, 09:30
Curry non gioca praticamente gara 4 per la caviglia e per una distorsione del ginocchio alla fine del 2quarto
GSW rifila 27 punti a Houston. Ottimi green e Thompson.
Livingston illuminato in regia.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 26 Apr 2016, 18:54
chris paul si è fratturato la mano   :s
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 26 Apr 2016, 21:10
Stamattina ho pianto.

Certo Golden State c'ha anche un discreto c.ulo.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 27 Apr 2016, 07:07
Rotto pure Griffin. Fuori per tutti i playoff.
E clippers raggiunti da Portland.

Curry può recuperare in tranquillità.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 28 Apr 2016, 08:28
Warriors alle semifinali di conference, dominati i Rockets. Dall'altra parte, Portland si prende il fattore campo contro dei Clippers decimati.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 28 Apr 2016, 10:53
Warriors alle semifinali di conference, dominati i Rockets. Dall'altra parte, Portland si prende il fattore campo contro dei Clippers decimati.

A est, invece, inaspettato blitz di Charlotte a Miami.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 28 Apr 2016, 11:25
Gajardi sti Hornets comunque!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 29 Apr 2016, 18:47
Poveri Clippers...quando non fanno errori ci si mette la sfiga e viceversa  :S.
Houston incommentabile
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 30 Apr 2016, 09:22
Risultati interessanti nella notte:

Come prevedibile Portland elimina i Clippers, confermando il flusso favorevole per GS, che puó permettersi il lusso di far   recuperare con calma Steph.

A est ci aspettano due gare 7.

Quasi scontata quella tra indiana e Toronto, inaspettata quella tra Miami e Charlotte, con questi ultimi che non sfruttano il match point casalingo.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 30 Apr 2016, 10:57
E stanotte si inizia a fare veramente sul serio.

Peccato per i Clippers. Cosi tanta sfiga in poche ore non è preventivabile...

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 01 Mag 2016, 18:24
SAS stratosferici imho la squadra più forte
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 01 Mag 2016, 21:53
Intanto Miami porta a casa gara 7.

Grazie all'intervallo di Lazio Inter mi sono gustato un inizio fantastico di Klay Thompson...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 02 Mag 2016, 16:32
Mi spiace parecchio per Indiana, avrei preferito gustarmi Paul George altre partite.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 03 Mag 2016, 06:16
gara 2 stupenda tra OKC e SA...nessun spoiler ovviamente.
ma per gli appassionati di nba consiglio di vederla integralmente.
 :o

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 10 Mag 2016, 09:08
Come detto ho visto un Lebron in forma stratosferica e i Cavs giocare da GS.
Ad Est non c'è storia una sola squadra ad ovest OKC mi sta stupendo contro SAS mentre GS non mi convince fino i fondo, vedo i Cavs favoriti per il titolo.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 10 Mag 2016, 11:27
Ma che per caso è tornato Curry?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 10 Mag 2016, 12:01
Dice che ai supplementari è stato bravo.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 10 Mag 2016, 22:03
Dicheno che ce ne sono stati altri cosi...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 10 Mag 2016, 22:27
Su questo topic diceveno che alla fine è solo uno che tira da tre.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 10 Mag 2016, 23:43
Un JJ Redick abbronzato.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 11 Mag 2016, 09:43
e OKC va sul 3-2.

Clamorose prestazioni di Durant prima e Westbrook stanotte.
A SA gli stà mancando totalmente la second unit, quella che avrebbe dovuto fare la differenza.

Tranne Parker, sia Ginobili che il Mito Tim stanno "deludendo".
Serviranno sopratutto loro per tenere in piedi la baracca, ma contro una squadra umorale come OKC per me adesso è veramente durissima.

Peccato perchè mi sarei gustato molto volentieri SA-GSW...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 11 Mag 2016, 09:54
Vabbe` ma metti Spoiler Alert, manco le basi...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 11 Mag 2016, 13:37
Vabbe` ma metti Spoiler Alert, manco le basi...

Scusami.... :s
Ti chiedo scusa...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Valon92 - 13 Mag 2016, 09:52
****SPOILER****


***



Probabilmente Tim lascia il basket, e (senza probabilmente) Miro lascia la Lazio. Ma che settimana di merda è? [emoji24] [emoji24]
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 13 Mag 2016, 11:06
****SPOILER****


***



Probabilmente Tim lascia il basket, e (senza probabilmente) Miro lascia la Lazio. Ma che settimana di merda è? [emoji24] [emoji24]

Vabbè dai.

Consolati parzialmente per il fatto che invece sarà probabilmente rinnovato il contratto al pupone.

Tutto sommato questa è una buona notizia ;)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 13 Mag 2016, 13:04
Mamma mia.

I pianti. Bella botta per SA.
Serie stravinta da Donovan. Pop veramente ha capito pochissimo. SA dalla quarta gara ha perso completamente fiducia. Nelle scelte e nell'esecuzione. Sopratutto in attacco.
Donovan è stato supportato dalla difesa di OKC che non si era mai vista in tutta la RS (Kanter e Robertson sembravano i cugini indiavolati, adams sottovalutatissimo).
Dispiace vedere Tim e Manu in quelle condizioni, anche se Tim stanotte ha ancora portato qualcuno a scuola.

Serie arbitrata malissimo IMHO e lo sa anche la NBA ma OKC va avanti (purtroppo) con merito.

GSW ancora una volta fortunati nell'accoppiamento per come la vedo io...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 17 Mag 2016, 08:18
Buona la prima per


Spoiler


Okc, con dominio sotto le plance. Serie da paura.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 17 Mag 2016, 18:48
Visto che si parla solo della nostra difesa :


Conference finals interessantissime ad ovest , ad est mi sa che i Cavs sono troppo più forti rispetto alla concorrenza.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: BruceGrobbelaar - 17 Mag 2016, 18:55
Visto che si parla solo della nostra difesa :


Conference finals interessantissime ad ovest , ad est mi sa che i Cavs sono troppo più forti rispetto alla concorrenza.
Mamma mia, io lo prenderei a calci alle palle dalla mattina alla sera
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 17 Mag 2016, 19:02
Visto che si parla solo della nostra difesa :


Conference finals interessantissime ad ovest , ad est mi sa che i Cavs sono troppo più forti rispetto alla concorrenza.

Però la manina la mette. Ma come se fa?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 17 Mag 2016, 19:04
Io gliela taglierei la manina se giocassi con lui. Meno male che sono una pippa.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: BruceGrobbelaar - 17 Mag 2016, 19:07
Io gliela taglierei la manina se giocassi con lui. Meno male che sono una pippa.
Il CSI da grosse soddisfazioni
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 18 Mag 2016, 08:55
Scrivo dopo l'inaspettata (ma neanche tanto) sconfitta dei Warriors.

Per me, Curry and co hanno già cambiato il basket.
Hanno allargato il campo, hanno proposto una sorta di basket totale e, per la prima volta dopo non so quanti anni (Iverson?) mettono il talento oltre la fisicità.
La rivoluzione è già iniziata, se guardate gli allenamenti degli All-Star, ora tutti si prendono tempo per provare da tre da 10-12 metri. Abbiamo già il Curry 2.0 (Damiano in Portland). E i tiri da 3 sono aumentati esponenzialmente nelle ultime 2 stagioni. Con i dovuti paragoni, i Warriors sono l'Olanda degli anni '70. E il #30 è il #14, ovviamente.

Riguardo la serie, se vincono la prossima per me fanno 4-1 o 4-2 al massimo. Credo vinceranno, anche se serviranno i migliori Bogut ed Ezeli, assolutamente trinciati dai lunghi dei Thunders.

Ad est, prevedo un altro sweep.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 19 Mag 2016, 10:16
Un Jordan ristretto, per favore.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 19 Mag 2016, 10:50
(http://s32.postimg.org/6jf3hm3b9/Untitled.jpg) (https://twitter.com/Sixers/status/732748207613173763)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 23 Mag 2016, 09:05
Anvedi OKC, che asfaltata che ha dato ai Warriors. Credo debbano alzare il livello o li vedo male.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 23 Mag 2016, 09:22
pure io so stato sveglio ma cancella altrimenti ti picchiano  :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 23 Mag 2016, 13:18
Russell Westbrook è migliorato tantissimo nel playmaking, ormai cestista completo! Un fuoriclasse assoluto. Bellissimo il duello con Steph Curry (giocatori che adoro entrambi). Serie emozionante ed incerta sino all'ultimo
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 24 Mag 2016, 01:42
Per me GSW è un po'  stanca. Ma già da un paio di mesi hanno perso la freschezza della prima metà della stagione. La rincorsa al record di vittorie li ha sfiancati e al momento hanno energia sufficiente per creare il loro passing game ma gli manca qualcosa per poi portarlo a dama (gli extra-pass per un tiro aperto, la gestione nel traffico e così via). Detto questo OKC sta giocando la sua miglior pallacanestro di sempre ed è vero, Westbrook appare molto migliorato. Oggi non porta più palla per 15 secondi per poi andare 1 contro 5 come faceva in passato (quasi tutte le volte che non andavano per Durant). certo, in campo aperto ha carta bianca, e rimane  "one man fastbreak", ma quando sviluppano i giochi d'attacco toccano palla anche tutti gli altri, e finora va più che bene visto che il resto della squadra sta giocando benissimo.

Comunque anche Cleveland ha ottime chance quest'anno. Sono andati small anche loro, togliendo Mozgov dalle rotazioni e LeBron ha le chiavi della squadra. Se continuano a tirare come stanno facendo, e non vedo motivi perché smettano, la qualità dei passaggi di LBJ unita ovviamente alle sue conclusioni individuali garantiscono  una soluzione efficace ad ogni azione.

Se GSW non torna, in fretta, in paradiso, OKC-Cavaliers potrebbe essere una finalona
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: imperatorlatium - 24 Mag 2016, 04:01
Quello che hanno provato stasera gli arbitri nella partita fra i Raptors e i Cavs e da ergastolo. Zero tiri liberi per Toronto nel primo tempo. Zero. E poi falli fischiati che neanche Tagliavento se permetterebbe.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 25 Mag 2016, 12:44
grandissimi thunder, per golden state ora è quasi impossibile
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 25 Mag 2016, 14:13
Qualcuno ora la smetterà di paragonare l'imparagonabile.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 25 Mag 2016, 14:16
ma de che, che curry sia jordanesco è un dato di fatto.
che la squadra a supporto non sia come quella dei Bulls anche.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 25 Mag 2016, 14:27
Dai Vaz.
Lo voglio vede' il piccoletto a gioca' co Horace Grant, Jim Paxson e Bill Cartwright.
Dai, su, non scherzamo proprio.

(Non me tira' fori Scottie Pippen, che quel paio di stagioni da solo ha fatto ride.)


Al limite te posso passa' "The worm" Dennis Rodman, il resto era robaccia, su.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 25 Mag 2016, 14:53
Beh, avevano il miglior sesto uomo (Kukoc)
e 3 su 5 nell'All difensive.

e due cojon.i fumanti sotto, cosa che non si può dire dei GSW
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 25 Mag 2016, 15:00
Non sarà che c'era un'entità sovrumana che giocava con loro, no?

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 25 Mag 2016, 15:01
Beh, avevano il miglior sesto uomo (Kukoc)
e 3 su 5 nell'All difensive.

e due cojon.i fumanti sotto, cosa che non si può dire dei GSW
1 e 2 tiratore da 3
panchina molto ma molto buona.
tra Jordan e Curry c'è Lebron
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 25 Mag 2016, 15:02
mmm al massimo Kobe.
cmq i Jordan li fanno anche le vittorie, per me
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 25 Mag 2016, 15:03
Jordan è superiore a Curry, così come il supporting cast di GS è superiore a quello di entrambi i cicli vincenti dei Bulls.

Ciò non toglie che Curry sia già nella storia di questo gioco anche se (come appare probabile) non porterà a casa il back-to-back.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 25 Mag 2016, 15:03
mmm al massimo Kobe.
cmq i Jordan li fanno anche le vittorie, per me

Cioè?  :S

Me stai a di' che diventi Jordan dopo che vinci?
E come vinci (in quel modo e quella continuità) se non sei Jordan?
Non te seguo Vaz.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 25 Mag 2016, 15:05
che il mito di Jordan è tale anche per il numero di vittorie.
Fosse stato dominante, ma non avesse portato a casa gli anelli, non sarebbe considerato il più forte.
Almeno per me.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 25 Mag 2016, 15:07
Se non porti a casa anelli vuol dire che non sei stato dominante.

Vaz, la tua è na difesa debole.

Come la giri la giri, il tentativo di ridimensionare MJ è velleitario, lo sai vero?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 25 Mag 2016, 15:11
che il mito di Jordan è tale anche per il numero di vittorie.
Fosse stato dominante, ma non avesse portato a casa gli anelli, non sarebbe considerato il più forte.
Almeno per me.

Vaz, questo è un non-sense.

Ha portato a casa gli anelli perchè dopo anni di tentativi frustrati da Pistons e Celtics anche per la sua tendenza ad accentrare il gioco e a ricercare la prestazione individuale, ha elevato il proprio gioco comprendendo l'importanza di essere parte(predominante) di un sistema organizzato.

In questo passaggio c'è tutta la sua grandezza ed unicità ed il segreto delle vittorie dei Bulls, ovviamente "facilitato"( se non determinato) anche dalle idee di Winter e dalla gestione di Jackson.

Uno straordinario trascinatore/risolutore all'interno di un sistema, che, nel suo secondo ciclo vincente dominava il gioco in tutti i suoi aspetti: fisico/ateltico, tecnico e sopratutto psicologico.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 25 Mag 2016, 15:11
ma chi lo vuole ridimensionare?
per me è il più grande del gioco. Pacifico.
Lebron è dominante, Kobe lo è stato.
Tra i due chi pensi sia più forte? Io non ho dubbi al riguardo.

Curry ha dalla sua il fatto di aver contribuito a cambiare il gioco. E già non è poco..però certo senza anelli..
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 25 Mag 2016, 15:13
Senza anelli sei un Iverson qualunque.
Questa è la verità, amico mio.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 25 Mag 2016, 15:17
Jordan in partite importanti non è mai mancato.
Curry lo scorso anno ha fatto delle finali non all'altezza e anche in questo playoff non sta rendendo ai livelli regular season. Secondo me ci fossero stati Kevin Love e Erving Cleveland molto probabilmente avrebbe vinto.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 25 Mag 2016, 15:17
Uno già se lo è messo al dito, intanto.
Poi vabbè, Iverson non era l'ultima delle pippe. e Curry già adesso è superiore.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 25 Mag 2016, 15:19
Curry ha dalla sua il fatto di aver contribuito a cambiare il gioco. E già non è poco..però certo senza anelli..

Senza anelli sei un Iverson qualunque.
Questa è la verità, amico mio.

Però scusate...mi sono perso qualcosa o Curry ne ha già uno al dito?

Per me Curry sta lasciando un'impronta sulla  Lega ben più grande di quella di un Iverson, di un Nash o anche di uno Stockton.

Ma anche altri grandi playmaker "anellati" come Isiah, Billups o anche Parker per dire, sono ben lontani dal suo livello.

Per trovare un Curry bisogna tornare a Pete Maravich. IMHO.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 25 Mag 2016, 15:19
siamo d'accordo, è che io potenzialmente lo vedo oltre.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 25 Mag 2016, 15:29
Vabbe' Iverson qualunque pero' un cazzo, eh. Su.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 25 Mag 2016, 15:31
Tara', era un paradosso per definire quei giocatori fenomenali che però non vincono un cazzo.

Na specie de Denilson del basket.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 25 Mag 2016, 15:32
siamo d'accordo, è che io potenzialmente lo vedo oltre.

Vaz, Pistol Pete è una leggenda, Curry IMHO non è ancora a quel livello.

Per intenderci, le leggende per me sono: Russel, Havlicek, Maravich, Chamberlain, Jabbar, Erwing, Magic, Bird, Jordan, Shaq, Duncan.

Per dirti per me Kobe non è una leggenda così come ancora non lo è Lebron.

Ma Curry può diventarlo, magari proprio partendo da questo momento difficile, con una prestazione leggendaria in gara 6( dando per scontato che GSW vinca gara 5).
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 25 Mag 2016, 15:34
ah ok, allora. :))

(per me perdono anche la prossima, li ho visti proprio scarichi. Green, in particolare è totalmente esploso da ogni punto di vista, soprattutto mentale)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 25 Mag 2016, 15:35
che poi russell westbrook sta facendo il fenomeno se si dovesse confermare a questi livelli......
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 25 Mag 2016, 15:35
Che poi ognuno ha le sue fisse, per carità.

Pensa che per me il più grande di tutti è stato Drazen.

Figurati.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 25 Mag 2016, 15:36
Vaz, Pistol Pete è una leggenda, Curry IMHO non è ancora a quel livello.

Per intenderci, le leggende per me sono: Russel, Havlicek, Maravich, Chamberlain, Jabbar, Erwing, Magic, Bird, Jordan, Shaq, Duncan.

Per dirti per me Kobe non è una leggenda così come ancora non lo è Lebron.

Ma Curry può diventarlo, magari proprio partendo da questo momento difficile, con una prestazione leggendaria in gara 6( dando per scontato che GSW vinca gara 5).

Non so come definiresti "leggenda", per me un tentativo leggermente piu' scientifico si fa elencando i giocatori che  hanno "cambiato" lo sport (discussione che si e' fatta con vaz piu' volte).
Della tua lista ne restano 4 o 5. In grassetto i miei, sperando che Erwing sia Erving e non Ewing :DD
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 25 Mag 2016, 15:51
Drazen è Drazen.

il mio preferito insieme a lui però era White Chocolate  :=))
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 25 Mag 2016, 15:57
Non so come definiresti "leggenda", per me un tentativo leggermente piu' scientifico si fa elencando i giocatori che  hanno "cambiato" lo sport (discussione che si e' fatta con vaz piu' volte).
Della tua lista ne restano 4 o 5. In grassetto i miei, sperando che Erwing sia Erving e non Ewing :DD
Tara', era un paradosso per definire quei giocatori fenomenali che però non vincono un cazzo.

Na specie de Denilson del basket.

Bah.

Oltre alla tua definizione, IMHO, Iverson è stato anche il responsabile di una generazione di playmakerini accentratori che hanno fatto letteralmente danni rispetto alla godibilità del gioco, senza peraltro far vincere una ceppa alle proprie squadre.

Un personaggio molto attento alla propria mistica e alla propria immagine ma molto meno alla fluidità della sua squadra.

'na specie de pupone forgiato nelle rocce der Kansassiti.

Non so come definiresti "leggenda", per me un tentativo leggermente piu' scientifico si fa elencando i giocatori che  hanno "cambiato" lo sport (discussione che si e' fatta con vaz piu' volte).
Della tua lista ne restano 4 o 5. In grassetto i miei, sperando che Erwing sia Erving e non Ewing :DD

Ovviamente mi riferivo a Doctor J  ;)

Difficile dare una connotazione scientifica a quella che è fondamentalmente una grande passione, per me le leggende sono coloro che oltre ad aver cambiato il gioco dal punto di vista tecnico, hanno anche favorito la sua evoluzione e diffusione, portandolo a un livello superiore sia nel rettangolo di gioco che fuori.

In questo senso ad esempio Bill Russell, oltre ad aver vinto come nessun altro, è una pietra miliare dell'emancipazione dei neri nello sport.

Chamberlain è una leggenda perchè pur avendo vinto poco, i suoi numeri restano paradigmatici a livello di record, discorso che può essere esteso a Kareem, che in più è stato anche il primo ad esportare il basket nel mondo del cinema, uno dei prodromi dell'esplosione mediatica globale del basket.

Shaq è stato il dominatore dell'inizio millennio e inoltre personaggio pubblico straordinario e positivo. In campo ha devastato gli avversari tant'è che l'NBA si è trovata nella condizione di cercare di arginare lo strapotere suo e dei suoi Lakers, fuori dal campo è stato un grandissimo istrione.

Duncan oltre ai numeri, ha portato un approccio al gioco che resterà nei decenni successivi. Tutto quello che ha costruito il Pop, ossia una delle dinastie più rispettate della storia di questo gioco, lo ha fatto con Duncan come pietra angolare. Per me il più grande anti-eroe dell'NBA che ho vissuto.

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 25 Mag 2016, 16:23
Qualcuno ora la smetterà di paragonare l'imparagonabile.

Te sei visto tutte e 4 le partite spero?
E anche la serie con Portland?


Comunque per me vi siete invischiati in un discorso senza senso.

GS IMHO sta pagando clamorosamente lo sforzo fatto per superare quel record disumano. Nell'NBA di oggi fare tutte quelle partite a 3000 con l'atletismo e il gioco di occupazione dello spazio degli warriors è stata una pazzia.

Il problema degli Warriors in questo momento secondo me ha un nome e un cognome Draymond Green. Vero termometro della squadra, sia offensivamente che difensivamente.
OKC sta banchettando proprio dove lui avrebbe dovuto dare equilibrio, non costringendoli ad abbassare il quintetto rinunciando a Adams, Kanter o Ibaka. Se a tutto ciò ci aggiungi lo stato di forma dei thunder, un adams di una lucidità impressionante e il fatto che pure Robertson diventa determinante, allora c'è qualcosa che va oltre. Perchè dei 60 punti ad allacciata di Russell e Kevin eravamo ben preparati...

Curry per me sta giocando tutto fuorchè che male. Adesso serve la prestazione da MVP, alla LeBron con i Celtics per dire.  Però insomma pur di difendere il fortino de "quelli vecchi so sempre i meglio" si dicono cose che non capisco. Diciamo che non condivido...
Me pare "la musica che c'era negli anni 70", "er calcio de na volta"...

Intanto che Curry sia una leggenda o no...aspettiamo che finisce. Il ragazzo ha 27 anni. Già che ci state pensando fa pensare :)
Leggo che l'altro anno in finale ha fatto schifo. Rabbrividisco, con una gara 5 sul 2-2 da 37 punti...

Jordan è stato Jordan per i 6 titoli. James anche se IMHO è stata la cosa più assurda mai vista in un campo da basket non sarà mai MJ. Mi pare pacifico e solare.
Però la vita va avanti e anche il basket. Il record che si pensava imbattibile intanto il nanetto l'ha battuto. E la panchina dei Bulls (sopratutto il secondo three peat era tutt'altro che scarsa come il supporting cast)

Che poi Olajuwon (nome spaziale a caso) possa essere definito non leggenda o un gradino sotto a uno perchè ne ha vinti 2 tutti senza il padrone della lega o che Iverson abbia fatto "danni" al Gioco mi pare un discorso che lasci il tempo che trova oltre che errato.


P.S. Grandi Raptors che davo per spacciati. Il problema di cleveland è Kevin Love.
Che serie a ovest, mamma mia.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: imperatorlatium - 25 Mag 2016, 16:34
Per quanto riguarda questo dibattito sono agnostico. ma questo e molto interessante...

http://www.nytimes.com/interactive/2016/04/16/upshot/stephen-curry-golden-state-warriors-3-pointers.html?_r=0 

P.S. Grandi Raptors che davo per spacciati. Il problema di cleveland è Kevin Love.
Che serie a ovest, mamma mia.

Ho sentito dire che Love e "psicologicamente distrutto" dopo i due partite "in the 6".  E poi se torna JV... va be. Go Raps!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 25 Mag 2016, 16:38
Comunque per me vi siete invischiati in un discorso senza senso.

Ma dai, non essere così tranchant!

Il bello della passione per il Basket NBA e che si può "chiacchierare" ( al bar come su un forum) spaziando da un argomento all'altro senza grandi barricate ideologiche nè particolari incastri.

Si è partiti dall'attuale MVP della Lega e lo si è confrontato con gli altri grandi, e giustamente ognuno( anche te) ha una sua personalissima visione.

In fin dei conti è la lega stessa a dare molto peso a questi aspetti e a stimolare questi confronti, definirli "senza senso" mi pare un pò esagerato...

che Iverson abbia fatto "danni" al Gioco mi pare un discorso che lasci il tempo che trova oltre che errato.

Guarda, anche solo nell'arco della mia modestissima esperienza nelle giovanili e nelle minors, mi sono trovato a minacciare almeno un paio di compagni troppo accentratori formatisi sull'onda lunga della "svolta" nel playmaking impressa da Iverson.

Il discorso può lasciare il tempo che trova, quello si, ma che sia errato non credo proprio.

Grandi Raptors che davo per spacciati.

Non avrei mai e poi mai creduto che potessero vincere anche solo una partita.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 25 Mag 2016, 16:43

Guarda, anche solo nell'arco della mia modestissima esperienza nelle giovanili e nelle minors, mi sono trovato a minacciare almeno un paio di compagni troppo accentratori formatisi sull'onda lunga della "svolta" nel playmaking impressa da Iverson.

Però se me la metti così, Iverson non è il primo e non sarà neanche l'ultimo.
Se tu lo metti a modello cestistico per i bambini lo stesso Curry è modello da non seguire. Poche scelte sono giuste, come la meccanica.

Lo stesso Jordan spesso non lo era. Kobe era da menargli.


Naturalmente va inquadrato il personaggio. E forse senza di lui non avremmo queste point guard.
Dipende se ami Westbrook o Nash (nomi a caso).
E normale che il coach del mini basket ti dica il grande Steve.

Se no eravamo fermi a Peterson che ti diceva: "bambini, non fatelo anche voi. Il playmaker deve fermarsi alla lunetta. Mai continuare, Ok?"  :p

E' un discorso che va in tutti gli sport. La televisione fa sempre male...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 25 Mag 2016, 16:46
Però se me la metti così, Iverson non è il primo e non sarà neanche l'ultimo.
Se tu lo metti a modello cestistico per i bambini lo stesso Curry è modello da non seguire. Poche scelte sono giuste, come la meccanica.

Lo stesso Jordan spesso non lo era. Kobe era da menargli.


Naturalmente va inquadrato il personaggio. E forse senza di lui non avremmo queste point guard.
Dipende se ami Westbrook o Nash (nomi a caso).
E normale che il coach del mini basket ti dica il grande Steve.

Se no eravamo fermi a Peterson che ti diceva: "bambini, non fatelo anche voi. Il playmaker deve fermarsi alla lunetta. Mai continuare, Ok?"  :p

E' un discorso che va in tutti gli sport. La televisione fa sempre male...

E aveva ragione.
Arrivi lì, o assist o tiro facile dalla linea. Ciaf. Punto.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 25 Mag 2016, 16:49
E aveva ragione.
Arrivi lì, o assist o tiro facile dalla linea. Ciaf. Punto.

Certo che aveva ragione.
Però te vatte a guarda una bella partita di under 14... :=))

Che io mi guardo il buon Russell che entra con la moto e schiaccia sul centro avversario...

P.S. il palleggio-arresto-tiro lo devi sempre saper fare. Ad ogni categoria...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 25 Mag 2016, 16:56
Però se me la metti così, Iverson non è il primo e non sarà neanche l'ultimo.
Se tu lo metti a modello cestistico per i bambini lo stesso Curry è modello da non seguire. Poche scelte sono giuste, come la meccanica.

Lo stesso Jordan spesso non lo era.

Naturalmente va inquadrato il personaggio. E forse senza di lui non avremmo queste point guard.
Dipende se ami Westbrook o Nash (nomi a caso).
E normale che il coach del mini basket ti dica il grande Steve.

Se no eravamo fermi a Peterson che ti diceva: "bambini, non fatelo anche voi. Il playmaker deve fermarsi alla lunetta. Mai continuare, Ok?"  :p

Ecco.. Westbrook, esempio perfetto.

Quello che impazzisce, si spara 5 arresti e tiri consecutivi spadellando, che sfida il mondo intero in 1c1 anche avendo i superpoteri è un giocatore che mi fa salire la bile più di Bisevac  :)

Quello che( alcuni maligini dicono anche grazie ad una panacca ben assestata da Steven Adams) amministra, gestisce, coinvolge i compagni ma comunque tiene in mano il pallino del gioco, che stiamo ammirando nella serie contro GSW( e nella parte finale della precedente) è certamente un MVP.

E' una questione di equilibrio nel ruolo più delicato del Basket, anche quello moderno.

Nel mio Basket ideale un playmaker, per avere il permesso di superare il tiro libero  :) , deve essere dotato di quel talento speciale che lo spinge a farlo solo se questo crea un vantaggio alla squadra, e non a sè stesso.

A mio avviso Nash aveva quel talento e tra i contemporanei il migliore è senz'altro Paul.

Curry, beh, lui è un altro mondo, con Iverson, IMHO, non ha nulla a che vedere.

Steph ha delle caratteristiche tecniche e fisiche per cui non credo che genererà molti emuli. Quello che fa lui, lo può fare solo lui sulla faccia della terra.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 25 Mag 2016, 17:00
Ecco.  E qui ci incontriamo.
D'accordo con te su tutto.


Però magari senza Iverson non avresti gli Westbrook, i Rose e via dicendo...
Poi quell'atteggiamento. Il giocare veramente da solo con quella banda de pippe (tolto Ratliff) e portarla in finale. Vincere gara-1...
Un uomo, alto 1.80 contro il mondo.

Ok tutto. Ma come si fa a non averlo per un attimo amato.

Però off-topic clamoroso... :beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 25 Mag 2016, 17:11
Però off-topic clamoroso... :beer:

Lo vedi che è bello, oltre che naturale, parlare di NBA e perdersi in discorsi apparentemente "senza senso"?  :beer:

Per chiudere l'O/T:

No.
Il modo di giocare di AllenI mi era talmente inviso che è uno dei pochi casi in cui non ho parteggiato per il Davide della situazione.

E/OT
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 25 Mag 2016, 17:12
Sei un uomo senza cuore

:-))
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 26 Mag 2016, 09:50
si parla tanto di Curry che ha cambiato il basket ma il basket nella sua espressione massima per me è LBJ.
Non esiste un giocatore che riesca a contenerlo (forse il solo Leonard parzialmente ci è riuscito).
DIfensivamente un muro invalicabile.
Aveva un grosso difetto all'inizio, non coinvolgeva i compagni ora gioca per la squadra (quasi sempre tripla doppia) e quando arriva il momento di intervenire lo fa.
Tra i più grandi passatori che abbia mai visto, difetti? Antipatico.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 26 Mag 2016, 09:55
si parla tanto di Curry che ha cambiato il basket ma il basket nella sua espressione massima per me è LBJ.
Non esiste un giocatore che riesca a contenerlo (forse il solo Leonard parzialmente ci è riuscito).
DIfensivamente un muro invalicabile.
Aveva un grosso difetto all'inizio, non coinvolgeva i compagni ora gioca per la squadra (quasi sempre tripla doppia) e quando arriva il momento di intervenire lo fa.
Tra i più grandi passatori che abbia mai visto, difetti? Antipatico.

ne avete parlato voi.
adesso vediamo come sara' dominato il tuo Lebron, quando avra' a che fare con Durant e Westbrook.
e sono felicissimo...il record di 73 vittorie varra' un catxo per i super golden state.
OKC all the way baby
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 26 Mag 2016, 10:01
ne avete parlato voi.
adesso vediamo come sara' dominato il tuo Lebron, quando avra' a che fare con Durant e Westbrook.
e sono felicissimo...il record di 73 vittorie varra' un catxo per i super golden state.
OKC all the way baby

Lebron non mi è simpaticissimo, ma Sledge ha ragione.

Rispetto ad una sfida con OKC, beh, finora Lebron ha sempre stravinto ogni duello con KD.

Se la finale sarà Cavs-Thunder vedo i primi nettamente favoriti.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 26 Mag 2016, 10:02
ne avete parlato voi.
adesso vediamo come sara' dominato il tuo Lebron, quando avra' a che fare con Durant e Westbrook.
e sono felicissimo...il record di 73 vittorie varra' un catxo per i super golden state.
OKC all the way baby
LBJ mi è molto antipatico ma è un alieno.
Di solito la sola presenza di LBJ rende del tutto docile KD.
Sarei contento se vincesse OKC. Westbrook sembra finalmente  maturo sta giocando su livelli altissimi.
Comunque non credo che esisterà mai uno che possa dominare Lebron, lo scorso anno ha giocato delle finali commoventi si è rischiato per la prima volta nella storia della NBA di insignere come MVP un "perdente"
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 26 Mag 2016, 10:20
LBJ sto' caxxo, e' paragonabile a titty.
a chicago, certi gesti non ce li scordiamo



andasse a fanculo.

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 26 Mag 2016, 10:23
Lo sai che non ho capito che ha fatto nel video?

J'ha tirato la tuta?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 26 Mag 2016, 10:27
ha fatto tutto da solo...il ragazzino era li per prendere la tuta (come un raccattapalle con i palloni allo stadio no?) e invece di dargliela l'ha buttata per terra.
pexxo di merda che non e' altro.

il titty americano.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 26 Mag 2016, 10:52
LBJ sto' caxxo, e' paragonabile a titty.
a chicago, certi gesti non ce li scordiamo



andasse a fanculo.

Per carità, che è stronxo non ci piove.

Ma il paragone con il pupone non regge, IMHO Lebron è stronxo ma dominante, Titti stronxo e basta.

Magari puoi paragonarlo a Cristiano Ronaldo...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 26 Mag 2016, 10:57
si ma io parlo di stronxi di principio...lascia stare il "talento"
parlo di personalita'.



Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 26 Mag 2016, 13:10
LBJ è la cosa più assurda mai vista in un campo da basket.
Giocatore completo. Peccato solo per quel tiro da 3 mai profondamente migliorato (ma Buffa ha dato interessante visione della "cosa")...

Ma per il resto impressionante...

IMHO il suo grade cruccio è il suo ruolo decisionale a Cleveland.
Ha vinto a Miami anche perchè (tranne per qualche suo luogotenente) Riley non lo ha mai preso in considerazione nelle scelte di basketball operation. A partire dal coach all'inizio poco apprezzato...
Tutto diverso a Cleveland dove la franchigia va dove vuole lui. Capisco, ma troppo.

P.S. Sul personaggio occhio anche a come ti costruiscono. Vedere il buon KD. Da ragazzino talentuoso ma buonissimo e dolce allo stronzetto di oggi che risponde a mezzabocca e tratta maluccio i giornalisti...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 27 Mag 2016, 10:21
- SPOILER ALERT -






GSW forza gara 6.

La grande occasione di Steph per entrare nella leggenda.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 27 Mag 2016, 11:01
Anche per KD e RW.

Si deciderà sicuramente tutto qui...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 27 Mag 2016, 11:14
 ;))

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 27 Mag 2016, 15:50
Anche per KD e RW.

Si deciderà sicuramente tutto qui...

Sbagliato, anche se i Warriors dovessero vincere la prossima, poi rimarrebbe gara7 dove gli OKC se la giocheranno alla morte.La serie è veramente appesa ad un filo
Comunque per me la chiudono i Thunder.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 29 Mag 2016, 05:56
SPOILER













cosa ho appena visto???
Comunque vada è stato bellissimo, forza GSW!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 29 Mag 2016, 05:59
Partita spettacolare sublime di più
Buonanotte 😁

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 29 Mag 2016, 11:06
SPOILER













Vabbe, partita meritatamente persa da OKC. Meritatamente. Se fossi un tifoso Thunder sarei imbufalito. Imbufalito con KD e le sue scelte offensive, scellerate nel quarto quarto...
Hero ball non porta nessuna parte, ma KD continua a non capirlo. Peccato per Russell che invece IMHO ha tirato fuori una prestazione fenomenale ed equilibrata.

Dall'altro lato sono stata squadra, nonostante tutto, e nonostante un piede e mezzo fuori nel 4°quarto.
Partita sontuosa di Curry (stylish avrà gufato, naturalmente senza vederla :) :p  ) ma partita da leggenda, da leggenda di Thompson. Partita da leggenda. Impressionante. Mamma mia...

Adesso è dura, durissima. Per me quasi impossibile per OKC a questo punto...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 29 Mag 2016, 12:50
Daje, ora serve gara 7 perfetta. Green e Bogut rientrati in carreggiata sotto i tabelloni hanno fatto tutta la differenza del mondo. Oltre ad un grandissimo iguodala
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 29 Mag 2016, 16:44
http://www.ultimouomo.com/tempesta-perfetta-warriors-thunder/
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sbracchiosauro - 29 Mag 2016, 19:25
Comunque per me la chiudono i Thunder.

è confortante vedere come cambino gli argomenti, passino i ban, ma il fatto che tu non ce capiscancazzo de niente rimanga un punto fermo ineluttabile
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 29 Mag 2016, 19:25
Apotropaico, crocchettone
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 29 Mag 2016, 19:48
Sto bogut sotto proprio non lo ho visto. Adams se li é mangiati e rica....
Thompson é stato MOSTRUOSO a tenuta in vita GSW.
OKC è stata avanti tutta la partita nell' ultimo quarto sono tornato i soliti errori di OKC principalmente da parte di KD.
Sarà la sagoma di Lebron che inizia ad intimidirlo?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 29 Mag 2016, 19:52
Mah, prima bogut, poi alla distanza green e iguodala hanno limitato i danni. Il dato ai rimbalzi è eloquente. Mi pare 49-43 okc.
Adams se si sgrezzasse sarebbe un giocatore niente male
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sbracchiosauro - 29 Mag 2016, 20:06
Apotropaico, crocchettone

fa come te pare, io m'ero giocato steph e credo ripeterò anche in gara7
ma resta il fatto che ncecapiscincazzo
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 30 Mag 2016, 01:40
intensità eccezionale. Sembra uno di quegli scontri a braccio di ferro lunghissimi dove sai che prima o poi qualcuno cede ma non sai chi. Ieri partita leggendaria di Thompson. Bello il "c'mon boy" sussurrato da Dell Curry dopo una tripla del figlio. Che secondo me ha piedi da calciatore (tipo Nash) quando prende uno sfondo, nel II quarto credo, solo per la velocità con cui aggiusta la sua posizione. Errori decisivi di KD, che ancora non riesce a mettere gli ultimi mattoni per completare casa. Domani ha un'occasione d'oro per farlo, se Donovan (che mi piace) saprà togliere la palla dalle mani degli splash brothers.

1 sola domanda sui post passati: ma davero qua dentro c'è chi ha visto giocare Maravich e Havlicek?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 30 Mag 2016, 05:51


1 sola domanda sui post passati: ma davero qua dentro c'è chi ha visto giocare Maravich e Havlicek?
Calcola che quando erano ragazzini Palo li ha scartati dopo un provino per la sua squadra a Milano.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 30 Mag 2016, 11:18
Allora so' ancora un pischello..
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 30 Mag 2016, 11:42
Palo andava a scuola co Naismith, vedi tu.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 30 Mag 2016, 11:46
tra l'altro si allenava sui 200 con Jesse Owens
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 30 Mag 2016, 14:17
Pare che abbia studiato un modo più innovativo per saltare in alto. Poi lo abbia consigliato ad un certo Fosbury...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 30 Mag 2016, 16:49

Partita magnifica, da consegnare ai posteri, malgrado il tentativo di Pessina di rovinare tutto con un maldestro tentativo di citazione in inglese della frase di Rudy T con 1'21'' da giocare nel quarto quarto.

Una cosa pietosa.

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 30 Mag 2016, 16:53
:lol: è vero

"art"
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sbracchiosauro - 30 Mag 2016, 16:56
never anderstimeit de art, de ert, ov a giambion
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 30 Mag 2016, 17:00
never anderstimeit de art, de ert, ov a giambion


 :) :) :) :) paro paro! :beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 30 Mag 2016, 20:28
Pijatelo per culo...

Quanto mi mancano Tranquillo e Pessina... :(

Stasera sveglia alle 3.00
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 31 Mag 2016, 05:54
SPOILER


 


Stanotte partitina di quello che sa solo tirare. E grandissima difesa GSW.

Poi nel terzo quarto GS si sveglia e escono fuori i vecchi difetti di OKC. Durant tiene palla per ore e prova tiri inverosimili. Tra l'altro ogni caxxata di Durant è stata ripetutamente fatta pagare dall'altro lato. Fateci caso...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 31 Mag 2016, 06:27
eh ma non lo marcano
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 31 Mag 2016, 09:45
Curry marcia spedito verso la leggenda, c'è poco da dire, perchè quella della sua GSW è l'ennesima impresa di una stagione straordinaria.

Certo, avere in squadra Klay Thompson(giocatore che rappresenta il massimo livello di perfezione tecnica in questo sport IMHO), ma anche Green e Iguodala, aiuta non poco.

Ma il fulcro di questa squadra magnifica è lui( oltre al coach ovviamente).
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 31 Mag 2016, 12:56
ne avete parlato voi.
adesso vediamo come sara' dominato il tuo Lebron, quando avra' a che fare con Durant e Westbrook.
e sono felicissimo...il record di 73 vittorie varra' un catxo per i super golden state.
OKC all the way baby
In amicizia eh...stacce!!! :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 01 Giu 2016, 01:48
si si, sa solo tirare, hanno ragione tutto sommato...
Il problema è che non vedono come si prende quei tiri.
Le critiche a Durant ci stanno tutte poi, ma è che OKC proprio  non riesce ad uscire dal "core de pezza" mode.
Primi due quarti perfetti (e ripeto, Donovan non è affatto male) per poi smettere di giocare: attacco, aggressività a rimbalzo offensivo e transizioni difensive persi completamente fra terzo e metà IV quarto. Quanto gli servirebbe uno alla Artest ...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 01 Giu 2016, 18:57
non so chi sia meglio nel tiro fra klay e steph. entrambi hanno un rilascio istantaneo, automatico ... sembra che neanche guardino dove tirano. comunque sara' una bella finale anche se gs parte molto favorita per me.

cleveland di fatto ha matchup peggiori di okc difensivamente e non vedo in lue il nuovo popovich. vedremo.

non so se adottare contromisure tipo jordan rules possa dare risultati ( con jordan non funziono' un granche' ...)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 01 Giu 2016, 19:03
cmq, tornando a gara 6. per me donovan ha fatto male a non far riposare kd e rw nel secondo tempo. appena sono calati difensivamente, gs ha iniziato a dominare. certi tiri che non hai concesso nel 1 quarto li concedi nel 4? certi cambi difensivi pigri non te li puoi permettere contro quei due. in piu' era sopra di 8 e poteva permettersi almeno 4 minuti si riserve (qualche jumper di un kanter poco sfruttato per me, qualche pick and roll di waiters)

cleveland per me deve alternare molto e far riposare i giocatori per fare cambi difensivi continui. forse l'unico modo per battere questi gsw, intensita' e cambi difensivi.

poi certo difendere i tiri da meta' campo quasi di quei due non e' facile ...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 01 Giu 2016, 19:11
Riguardo la meccanica di tiro. Thompson fa un movimento laterale sul periodo con rilascio istantaneo da sturbo. Sembrano fatti per il tiro dalla lunga.

Riguardo la finale, se mantengono il fattore campo si fa tosta per Cleveland. Ma punto su gara 1 ai cavs.

Pronostico 4-3
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 01 Giu 2016, 19:14
Il problema di Cleveland è che si accoppia peggio con i Warriors rispetto ad OKC. Vedremo quello che inventerà Lue, ma non credo che ad esempio Love da centro contro Green possa funzionare. In pratica, hanno qualche piccola possibilità di vincere solo in caso di serie a livello storico da parte di LBJ (anche più di 1 anno fa) e/o qualche infortunio più o meno importante dei Warriors.
Difensivamente, gli unici giocatori bravi dei Cavs sono JR Smith (quando vuole), Shumpert, LBJ (quando s'impegna) e Dellavedova che potrebbe riuscire a limitare fino ad un certo punto Steph, ma il buco che hanno nella protezione dell'area non vedo come possano colmarlo (Mozgov pare uscito dalle rotazioni, Thompson al massimo è un mediocre difensore e di Love si sa già tutto).

Per me, risultato più probabile il 4-2 di GS come 1 anno fa, nonostante Irving e Love in più. (e tacci di OKC, che mi ero giocato la loro vittoria nel confronto con GS ad inizio stagione, non hanno voluto farmi una bella figura)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 01 Giu 2016, 19:42
Vediamo se non sottovaluteranno i cavs. L'anno scorso l'ottima difesa di Iguodala bastò per "limitare" (su tutta la serie*) LBJ.
Quest'anno il Prescelto avrà Irving, Love e soprattutto JR che sta giocando alla grande.

*questo è un altro punto. Su una serie, riusciranno a reggere l'atletismo dei Warriors? Le 3 partite in meno peseranno?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 01 Giu 2016, 21:43
non so chi sia meglio nel tiro fra klay e steph. entrambi hanno un rilascio istantaneo, automatico ... sembra che neanche guardino dove tirano.

Klay.

La sua meccanica di tiro elegante ed efficace è da sturbo.

Siamo ai livelli di Ray Allen...forse anche di più.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 01 Giu 2016, 22:21
Il problema di Cleveland è che si accoppia peggio con i Warriors rispetto ad OKC. Vedremo quello che inventerà Lue, ma non credo che ad esempio Love da centro contro Green possa funzionare. In pratica, hanno qualche piccola possibilità di vincere solo in caso di serie a livello storico da parte di LBJ (anche più di 1 anno fa) e/o qualche infortunio più o meno importante dei Warriors.
Difensivamente, gli unici giocatori bravi dei Cavs sono JR Smith (quando vuole), Shumpert, LBJ (quando s'impegna) e Dellavedova che potrebbe riuscire a limitare fino ad un certo punto Steph, ma il buco che hanno nella protezione dell'area non vedo come possano colmarlo (Mozgov pare uscito dalle rotazioni, Thompson al massimo è un mediocre difensore e di Love si sa già tutto).

Per me, risultato più probabile il 4-2 di GS come 1 anno fa, nonostante Irving e Love in più. (e tacci di OKC, che mi ero giocato la loro vittoria nel confronto con GS ad inizio stagione, non hanno voluto farmi una bella figura)

il problema degli accoppiamenti esiste, lo penso anche io ma contro GSW il problema maggiore non è neanche quello perché con il loro attacco in movimento totale, anche con 3 bruce bowen in squadra, alla fine il mezzo metro che serve a klay e steph per tirare lo prendono. l'unico modo, ripeto, è il cambio continuo ad ogni blocco o pick and roll come ha provato a fare OKC almeno fino a che non si spompavano.

sono d'accordo con vaz sulle maggiori opzioni offensive di cleveland. non sono da sottovalutare perché lo scorso anno LBJ dominava, segnava etc. ma alla fine la difesa collassava su di lui e c'era il vuoto. a parte smith che è comunque discontinuo, il resto si chiamava mozgov, dellavedova (tiratore mediocre), shumpert e thompson, addirittura james jones dovettero rispolverare. quest'anno GS non potrà battezzare love e irving perché i tiri li mettono e se LBJ ha 3 alternative offensive come love, irving e smith + thompson a fare a botte sotto per qualche extra possesso la situazione almeno offensivamente per cleveland può cambiare. di certo offensivamente cleveland ha un gioco che può fare più male a GS di OKC per via del tiro. a OKC il tiro è mancato totalmente nelle ultime 3 anche perché spesso erano 1 contro 1 dei due fenomeni e non tiri costruiti.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sbracchiosauro - 01 Giu 2016, 23:28
Riguardo la meccanica di tiro. Thompson fa un movimento laterale sul periodo con rilascio istantaneo da sturbo. Sembrano fatti per il tiro dalla lunga.

Riguardo la finale, se mantengono il fattore campo si fa tosta per Cleveland. Ma punto su gara 1 ai cavs.

Pronostico 4-3

grazie per aver escluso un risultato da quelli possibili, se me ne dici un altro paio poi posso scommette andando sul sicuro
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 02 Giu 2016, 06:36
 :ass:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 02 Giu 2016, 15:03
pronti?


http://www.ultimouomo.com/12-domande-sulle-finali-nba/
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 02 Giu 2016, 20:45
pronti?


http://www.ultimouomo.com/12-domande-sulle-finali-nba/

Bello!

Poi, però, mi sono imbattuto in questo:

http://www.ultimouomo.com/uomo-vitruviano-larry-bird/

...e quasi ci è scappata la lacrimuccia...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 02 Giu 2016, 21:06
 :)

invece quelli su Pop e Duncan fischiano
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sbracchiosauro - 02 Giu 2016, 21:15
pronti?

avoja
ho già recapitato serie minacce a TY
vedrai che je combino stanotte
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 03 Giu 2016, 09:56
SPOILER






(https://comunagalbinasi.files.wordpress.com/2011/11/asfaltare.gif)


(e con curry + thompson 8/27 in due)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 03 Giu 2016, 10:28
Se avessero detto a Lue "guarda gara-1 te la fai con gli splash brothers che combineranno con 20 punti" penso avrebbe firmato col sangue.

La partita di ieri è preoccupante per un tifoso neutrale. Più che altro per lo spettacolo.
Perchè c'è la netta sensazione che Cleveland sta seria non se la porterà mai a casa.
Neanche con un Lebron stile Superman.

Purtroppo Cleveland è accoppiata veramente male, poi se pure Barbosa, Varejao e Barnes se mettono a martellà...

Scommettevo e continuo a scommetere in un 4-2 GSW. Ma con più sofferenza di quanto invece ipotizzo adesso...

Vero anche che nel corso di tutti questi playoff gara-1 ha significato tutto l'opposto di come poi è andata la serie...

Vediamo. Sinceramente vedo già i Cavs giocarsi una gara-2 da "spalle al muro"...
E per la mente di LeBron non è una gran cosa...

P.S. Gira tutto sulla difesa. Ha ragione Pessina quando dice che non puoi difendere in quella maniera nei due possessi subito successivi al tuo vantaggio.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 04 Giu 2016, 10:51
Per la prima volta da quando è in NBA ho visto Lebron stanco.
Lo sforzo supplementare per spendersi difensivamente contro Curry lo ha pagato alla fine del terzo quarto. Non a caso quando GSW ha scavato il solco definitivo all'inizio del 4/4 Lebron era in panca per un riposo più lungo del solito.
Per GSW oltre alle prestazioni sorprendenti di Levingstone e soprattutto Barbosa, decisivi sono stati Iguodala e Green sui due lati del campo, Barnes e Bogut in attacco e Thompson in difesa.
Serie comunque incerta, ma se CLE non trova il modo di alzare il livello della difesa è piuttosto indirizzata.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 05 Giu 2016, 17:30
partita molto simili alle 3 finali di gs contro okc. se contro gs non entra il tiro dalla media e lunga, perdi. sempre. perche' fra tutti i nomi che hanno qualcuno in palla che segna lo trovano. in pratica se livingston rimaneva in campo al posto dell'mvp avrebbero vinto uguale.

con jordan ai bulls non era cosi'. mai. jordan in campo era bene, jordan in panca o a giocare a baseball era male.

non mi e' piaciuto l'arbitraggio. 2 sfondamenti ridicoli contro lebron e love + non e' spiegabile come lebron in entrata non vada almeno 1 volta su due in lunetta. sul fatto che si tenda a lasciar correre lo scontro solo quando ci sono i kg oramai ci ho rinunciato.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 06 Giu 2016, 09:25

SPOILER






(https://comunagalbinasi.files.wordpress.com/2011/11/asfaltare.gif)


p.II


(e con curry + thompson 8/27 in due)
[/quote]
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 06 Giu 2016, 18:16
Probabilmente LeBron dovrebbe pensare più a giocare che a fare il gm (Love anybody?) e l'allenatore (Lue anybody?).  Comunque lo penso da tempo e questa serie me lo sta confermando : i Cavs si accopiano proprio male con i Warriors.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 06 Giu 2016, 18:18
Cavs deludenti e pure un po' sfigati per l'infortunio di Love, anche se non so quanto sarebbe cambiato alla fine.
Supporting cast poco pervenuto, a parte Jefferson, che si è sbattuto parecchio ma non è più quello dei Nets.

Di conseguenza troppi giochi offensivi "palla a Lebron e speriamo che inventi qualcosa", il quale è finito così a forzare spesso perdendo 8 palloni e commettendo diverse infrazioni. 
GS dilaga nel terzo quarto grazie sopratutto a Green, lui sì in Hero Mode, l'apporto dei panchinari (Barbosa 10/12 in due partite) e le stoppate di Bogut (4 nel primo quarto, 5 totali), mentre gli Splash Bros si "limitano" a 35 punti in due, quindi senza neppure faticare troppo. (Curry soliti tiri che non avrebbero senso...se non li segnasse con inquietante disinvoltura...)
 
Mai mi sarei aspettato l'intero Q4 in garbage time con James a fissare il vuoto assieme a Irving & compagnia.  :o

In Ohio dovranno cambiare taante cose, forse troppe, per sperare in una serie...
 
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 06 Giu 2016, 18:20
Probabilmente LeBron dovrebbe pensare più a giocare che a fare il gm (Love anybody?) e l'allenatore (Lue anybody?).  Comunque lo penso da tempo e questa serie me lo sta confermando : i Cavs si accopiano proprio male con i Warriors.
probably
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 06 Giu 2016, 18:47
So che è un affermazione inutile...

Ma Blatt lo scorso anno senza Irving e Love aveva creato più problemi a GS...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 06 Giu 2016, 20:16
Comunque, per gli orfani di Grantland, Bill Simmons ha aperto un nuovo sito, The Ringer...

Cleveland la vedo male, sembrano un branco di cucciolotti smarriti. Irving e Love mi sembrano inadatti alla cazzimma e al ritmo di una finale.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 06 Giu 2016, 23:46
cleveland parte bene come atteggiamento ma di fatto non mette un tiro dalla distanza ed alla fine la difesa di gs collassa in mezzo e le varie penetrazioni diventano avventure. lebron anche non mette un jumper da fuori e lui sa che gli unici due titoli che ha vinto li ha vinti perché metteva anche il tiro da fuori con una certa continuita'. con lebron e thompson praticamente innocui da fuori per gs è semplice difendere su soli 3 giocatori da fuori e raddoppiare lebron che entra e chiunque altro.

comunque anche l'arbitraggio nel primo tempo ha influito. la difesa di gs per me è oltre il imite della fisicità, le braccia che vanno giu' sull'avversario e toccano mano o braccio sono falli anche nella NBA iperfisica di oggi. ne ho contati una decina non fischiati fino a che la partita e' stata entro i 15 punti di distacco fra iguodatala, curry, livingston e green. con questo tipo di arbitraggi cleveland che punta tutto sul penetra e scarica non puà mai vincere.

difficile riprenderla dopo il 2-0. devi fare 4-1 a questi gs che mi pare complicato. peccato per okc che si è persa nel finale, sarebbe stata una finale molto piu' equilibrata per chi come me è tifoso solo di "gara 7" ...  ;)

io proverei il doppio play con dellavedova a creare gioco, irving e smith con lebron 4 e love 5. stikazzi dei rimbalzi. provi ad avere un gioco piu' offensivo e fluido con un vero play e lebron nella sua posizione naturale (quella che si può permetter oggi senza jumper dalla lunga) a fare post basso contro un giocatore piu' piccolo come iguo o piu' lento come green. al limite metti frye come secondo lungo ma basta thompson. oppure fai come kerr che mette bogut all'inizio e poi lo leva per sempre. finche' thompson riesce a fare qualche punto vene, quando vedi che lo serve piu' a niente lo veli per sempre.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 07 Giu 2016, 00:19
Probabilmente LeBron dovrebbe pensare più a giocare che a fare il gm (Love anybody?) e l'allenatore (Lue anybody?).  Comunque lo penso da tempo e questa serie me lo sta confermando : i Cavs si accopiano proprio male con i Warriors.

le scelte sul mercato di cleveland sono state assurde. bastava aspettare un anno provando a fare crescere wiggins e waiters per poi puntare quest'anno su aldrige che forse e' l'unico giocatore in grado di metterne 30 con costanza contro gs. per non parlare del contratto ridicolo di thompson quando c'erano ottimi veterani in giro. se vanno male le prossime due, penso che cleveland dovra' pensare ad un rebuild pesante cercando di piazzare i vari lunghi love e thompson (per me anche irving) e puntando a un paio di free agent veterani (quest'anno ci sono buoni lunghi tipo gasol, horford, al jefferson ma anche pachulia o addirittura howard) che per me farebbero migliore figura contro i lunghi di gs + un big (durant addirittura? ma anche derozan che può mettere il suo jumper con continuità). per me anche irving sarebbe da sacrificare, troppo giocoliere e poco concreto. se lebron vuole puntare ad un titolo, lo deve fare con un vero big al fianco + molti veterani che in finale non si cacano in mano. 
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 09 Giu 2016, 07:25
Ste Finals



Spoiler




Mi stanno annoiando. Non si può finire ogni partita con un +30 e il garbage time.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 09 Giu 2016, 07:30
La prossima sarà la gara della serie. Gran partita dei cavs, warriors fuori mentalmente
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 09 Giu 2016, 10:47

Mi stanno annoiando. Non si può finire ogni partita con un +30 e il garbage time.

Ecco. Parliamone.

In questi playoff ci sono state ben 26 partite finite con uno scarto di almeno + 25 punti.
Record storico. Nel 2011 ci si era fermati a 21 (mi pare)...

Secondo me questo è il lato brutto di questa nuova era del gioco.
Essendo fondamentale il tiro da 3, i vantaggi o i parziali tendono ad essere molto più pesanti. E le botte sul morale ancora più pesanti...
Questo IMHO portano una squadra (magari in una serata no) ad uscire molto presto dalla partita, e a prendere gli schiaffoni...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 09 Giu 2016, 11:46
Concordo, si va a folate e si fanno parziali pesantissimi...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuloFr - 09 Giu 2016, 21:42
A me la NBA dei tiri da 3 non piace...
Io sono cresciuto con Magic, Bird, Jabbar... Jordan...

Sent from my LG-H815 using Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sbracchiosauro - 10 Giu 2016, 00:40
In questi playoff ci sono state ben 26 partite finite con uno scarto di almeno + 25 punti.
Record storico. Nel 2011 ci si era fermati a 21 (mi pare)...

16 e 11, se ricordo bene
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 10 Giu 2016, 18:37
"Il tiro da tre ha ucciso la bellezza del gioco"

Frase di Buffa e concetto espresso nella sostanza da altri come Popovich

Qualcuno ricorderà che, al momento dell'introduzione della regola in Europa, colpiva il fatto che le squadre dell'est lo tramutassero in breve in una strategia, invece di utilizzarlo come arma tattica come era all'origine, grazie soprattutto alla distanza ridotta rispetto all'NBA (6,25m invece di 7,20m)

Ad alcuni sembrò che si stravolgessero troppo le dinamiche del gioco, solo che allora destava sensazione il fatto che squadre come il Cibona dei fratelli Petrovic tirassero 20-25 volte a partita da dietro l'arco.

Ora vediamo che ci sono team NBA che tirano a volte più da tre che da due e dai canonici 7m e 20.
Da un certo punto di vista c'è poco da dire: il tiro da tre è vantaggioso e va sfruttato.
Una delle caratteristiche migliori del gioco del basket, la varietà, però ne soffre, e di conseguenza anche lo spettacolo (almeno per i miei gusti)
 

 
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 10 Giu 2016, 18:49
Si però sembra che mette con regolarità sto tiro è come fumarsi una pipa.

Non è così...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 10 Giu 2016, 19:09
Il Cibona di Drazen a Aza......... :hail:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 10 Giu 2016, 20:34
Si però sembra che mette con regolarità sto tiro è come fumarsi una pipa.

Non è così...

assolutamente vero,  non intendevo infatti dire che sia facile, ma che sta prevalendo su altri aspetti del gioco, rendendolo nel complesso meno attraente imo
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 10 Giu 2016, 23:12
se lebron mette il jumper con continuita', i cavs hanno qualche possibilita'. a me oltre che il tiro da tre, sorprende il successo dello small ball. ho sempre pensato che avere uno alto e grosso sotto potesse essere utile. non e' quasi piu' cosi'. penso che sia dovuto soprattutto alla necessita' di avere ottimi difensori piuttosto che ottimi attaccanti sotto. il tiro da tre influisce su questo anche. hakeem e ewing farebbero 40 punti facili a partita oggi, il post basso oramai serve solo per passare la palla.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 11 Giu 2016, 01:36
datemi un lungo buono culo a canestro e tutto cambia. Oggi non ce ne sono più in Nba. In eurolega invece si, e il dentro-fuori rende il gioco più completo, ma anche in Europa ci stiamo avvicinando a questo tipo di gioco.

Small ball invece detto così sembra che ci siano 5 Mugsy Bogues in campo, aspettate un momento. Barnes Igoudala e lo stesso Thompson sono small finti. Possono difendere benissimo su giocatori più alti, contestare tiri e prendere rimbalzi, per poi prendersi i loro vantaggi in attacco
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 11 Giu 2016, 10:56
datemi un lungo buono culo a canestro e tutto cambia. Oggi non ce ne sono più in Nba. In eurolega invece si, e il dentro-fuori rende il gioco più completo, ma anche in Europa ci stiamo avvicinando a questo tipo di gioco.

Small ball invece detto così sembra che ci siano 5 Mugsy Bogues in campo, aspettate un momento. Barnes Igoudala e lo stesso Thompson sono small finti. Possono difendere benissimo su giocatori più alti, contestare tiri e prendere rimbalzi, per poi prendersi i loro vantaggi in attacco

È vero, paradossalmente in Europa questo aspetto è meno accentuato
comunque a rendere "small" il gioco è anche il tipo di soluzioni offensive, dove il gioco in post, come sottolineato da Cody (Akeem, Ewing sarebbero devastanti, sempre se le guardie si ricordassero di passargli la palla, e vogliamo parlare di Jabbar?  :DD) assieme al "mid range game", è spesso quasi assente nelle partite NBA moderne (a proposito, in gara 4, combinati i due centri dei Warriors, sempre più probabili campioni btb, 11 minuti totali in campo, con 0 punti/0 tiri)

In attacco poi si parte quasi sempre da pick n'roll/pick n'pop


Il Cibona di Drazen a Aza......... :hail:

Roba fine, mai però quanto la Jugoplastika di Kukoc, Radja, Ivanovic, Savic, Perasovic, Tabak o il Partizan di Divac, Paspalj, Djordjevic, Danilovic, Pecarski...
 
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 11 Giu 2016, 10:59
SPOILER


MVP!MVP!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 11 Giu 2016, 11:03
La jugoplastika la vidi a roma da molto molto vicino.
Ero raccattapalle al mcdonalds open dell'ottobre 1989 un evento pazzesco.
Selezionarono dei ragazzini delle giovanili di basket di roma e io ci finii dentro.
Passai l'asciugamano ad un giovanissimo tony kukoc se ci penso mi vengono i brividi.
Allora mi sembrava una cosa normale figurati.
L'unico peccato è che la squadra nba fossero i denver nuggets che all'epoca non erano sto gran che.
La stella era alex english ma io avevo occhi solo per gli slavi.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 11 Giu 2016, 11:36
La jugoplastika la vidi a roma da molto molto vicino.
Ero raccattapalle al mcdonalds open dell'ottobre 1989 un evento pazzesco.
Selezionarono dei ragazzini delle giovanili di basket di roma e io ci finii dentro.
Passai l'asciugamano ad un giovanissimo tony kukoc se ci penso mi vengono i brividi.
Allora mi sembrava una cosa normale figurati.
L'unico peccato è che la squadra nba fossero i denver nuggets che all'epoca non erano sto gran che.
La stella era alex english ma io avevo occhi solo per gli slavi.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Fantastico! Presente (in tribuna) per tutto l'evento, compreso il mini-camp di Doctor J

Allora ero molto "NBA addicted", ma il duo Kukoc (per me miglior giocatore europeo di tutti i tempi) - Radja era da sballo...e poi in effetti Denver non aveva tutto 'sto appeal

da brividi il coro "Jugoplastika-Jugoplastika" al Palaeur durante la finale 

(ah, i Nuggets giocavano abbastanza "small"  :DD, pure il centro, Danny Schayes, era bravo soprattutto nei tiri da fuori...)

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 11 Giu 2016, 11:43
Ho dei ricordi sfumati dell'evento avevo 13 anni ricordo l'emozione del.palaeur era enorme.
Ma io ero abituato avevo fatto diverse finali dei tornei giovanili al palazzetto di viale tiziano ed ero sfacciatello....
Pero le divise di denver da vicino facevano un certo effetto.
Non mi ricordo la quarta squadra denver jugo olimpia milano e poi?

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 11 Giu 2016, 11:47
Ho dei ricordi sfumati dell'evento avevo 13 anni ricordo l'emozione del.palaeur era enorme.
Ma io ero abituato avevo fatto diverse finali dei tornei giovanili al palazzetto di viale tiziano ed ero sfacciatello....
Pero le divise di denver da vicino facevano un certo effetto.
Non mi ricordo la quarta squadra denver jugo olimpia milano e poi?

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk
Barcellona se non ricordo male
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 11 Giu 2016, 11:50
Controllato era il barcellona si.
Pensa che l'anno prima c'erano i celtics di larry bird nel 91 magic johnson e nel 97 jordan.
Io me so beccato alex english.....alex english porcozzioooooooo.
Se avessi visto jordan da vicino me se sarebbe interrotta la crescita.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 11 Giu 2016, 12:04
 :) già, dopo i Celtics di Bird in Spagna si aspettava un top team...e invece...

(se mandavano i Bulls o i Lakers di Magic penso che mi sarebbe apparsa la Madonna sul lato superiore del tabellone...)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 11 Giu 2016, 12:32
Io invece ho rubato palla* a Jason Kidd, Kezar Pavillion, San Francisco Summer League circa 1992, c'era pure Brian Shaw (remember)?
*non è vero, sono solo stato sul parquet con lui e ho chiacchierato di Roma con Brian Shaw.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 11 Giu 2016, 12:40
well, reshuffle my balls because i never got to speak to MJ, but i got to see the Bulls win one of the titles in Chicago

section 202 row 3, con Papa'  ;)

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 11 Giu 2016, 14:15
Quando giocavo io brian shaw me lo legavo al cazzo.
I miei hanno voluto che studiassi...

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 11 Giu 2016, 14:44
Quando giocavo io brian shaw me lo legavo al cazzo.
I miei hanno voluto che studiassi...

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk
Hanno fatto bene, tanto a te t'avrebbe rovinato la gnagna.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 11 Giu 2016, 14:48
Davvero.
In confronto a me balotelli sarebbe sembrato un chierichetto.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 11 Giu 2016, 14:49
E comunque a me continua a rovinarmi questa temporanea mancanza de liquidi.
Fai che passa sta bassa pressione....
Se non fosse che tra un mese mi sposo e divento padre.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 12 Giu 2016, 09:28
http://www.ultimouomo.com/pivotal-game/
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 12 Giu 2016, 23:09
green squalificato in gara5
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 13 Giu 2016, 00:55
Bah, protezione del campione, come al solito da quelle parti.. Ma a parte la scenetta (a me è bastato vedere Green che soffiava verso LBJ sulla palla a 2 successiva :)) mi stanno facendo ricredere sull'uso degli instant-replay e delle review. Che peraltro non sono accettate dagli arbitri sul loro operato negli ultimi 2 minuti.
Per non parlare del cambiamento del metro d'arbitraggio da RS a playoff (VanGundy dice che si tratta di un altro sport).
Pensa quanto rosicano a Oklahoma... 
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 13 Giu 2016, 17:25
Io invece ho rubato palla* a Jason Kidd, Kezar Pavillion, San Francisco Summer League circa 1992, c'era pure Brian Shaw (remember)?
*non è vero, sono solo stato sul parquet con lui e ho chiacchierato di Roma con Brian Shaw.

na volta ho incrociato Gilardi...senza salutallo...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 14 Giu 2016, 09:15
SPOILER


serie riaperta grazie alla prestazione mostruosa di Lebron e Irving, che segnano 82 (41 a testa) dei 112 di Cleveland.
Per me si va a gara 7, ma ho sensazione che la serie sia girata. Vedremo.
Nel dopogara i Warriors sembrano averla accusata.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 14 Giu 2016, 09:39
SPOILER



CC nel complesso è molto inferiore a GSW che ripeto è uno squadrone.
Irving è forse l'attaccante più forte e completo che abbia mai visto peccato che difensivamente sia molto scarso.
LBJ stavolta è stato più aggressivo ed ha finalizzato maggiormente. Secondo me se GSW gioca al 100% il titolo difficilemente lo perde.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 14 Giu 2016, 09:42
SPOILER



si, ma se è vero che tornerà Green, quasi sicuramente Bogut ha finito le finals.
Per me a Cleveland perdono, magari punto a punto, ma perdono.
E poi gara7 sarà apertissima.
Ad ogni modo, devono rimpolpare nei lunghi e nella leadership perché non è accettabile che a questi livelli se esce Green in difesa fanno ridere.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 14 Giu 2016, 09:43
SPOILER

Si chiude alla prossima :DD
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 14 Giu 2016, 10:05
Na volta ho scambiato due parole con Roberto Premier mentre si allenava.

(In realtà m'ha cacciato via perchè stavo a fa troppo casino insieme ad altri mostriciattoli)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 14 Giu 2016, 10:41
al cinema barberini incontrai Roberto Brunomonti (il mio idolo Vnera) e Flavio Quattroante Carrera.
Ci scambiai qualche chiacchiera, Bologna andava come un treno roma era ultima persero.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 14 Giu 2016, 10:59
Carera.
Una ere.  :beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 14 Giu 2016, 11:00
A Milano incontro spesso Davide Pessina.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 15 Giu 2016, 01:51
Bah, protezione del campione, come al solito da quelle parti.. Ma a parte la scenetta (a me è bastato vedere Green che soffiava verso LBJ sulla palla a 2 successiva :)) mi stanno facendo ricredere sull'uso degli instant-replay e delle review. Che peraltro non sono accettate dagli arbitri sul loro operato negli ultimi 2 minuti.
Per non parlare del cambiamento del metro d'arbitraggio da RS a playoff (VanGundy dice che si tratta di un altro sport).
Pensa quanto rosicano a Oklahoma...

assenza di Green determinante, molto stupido lui a fare per l'ennesima volta un gesto strano vero le parti basse. era stato avvertito e perdonato dalla NBA già contro OKC per il calcio ad Adams. negli US hanno criticato la decisione di squalificarlo ma oggettivamente dopo l'avvertimento che aveva ricevuto come si fa a tirare una sbracciata innaturale sulle palle di LeBron? quanto puo' essere stupido. io ritengo green veramente un fenomeno, potenzialmente un Barkley più difensivo e meno offensivo. ho delle remore sulla sua intelligenza. vedremo se riuscirà ad essere leader emozionale senza fare stupidaggini. si è giocato l'MVP delle finals comunque. ancora più stupido.

a cleveland si puo' andare 3-3 ma come al solito dipende tutto dal jumper di LeBron, se lo mette Cleveland ha qualche possibilità. inoltre proverei qualche post basso di love (con tiro in svitamento) quando GS va molto bassa. io tifo per il 3-3 e poi vinca il migliore che oggettivamente dovrebbe essere GS a livello di squadra.

l'assenza di Bogut (non ancora certa) potrebbe influire solo per via delle rotazioni e della stanchezza.

in generale finals deludenti senza ancora una partita punto a punto nel quarto quarto. speriamo in gara 6 e magari 7 ...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Palo - 15 Giu 2016, 09:03

Se non fosse che tra un mese mi sposo e divento padre.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk
Questa è forse passata inosservata!


Congratulazioni.


Djordjevic, quello cattivo, lo sai che abita in Moscova? Lo scorso anno la figlia giocava da noi e lui veniva spesso in palestra. Ho anche cercato di convincerlo a fare qualche allenamento con noi ...

Mi sa che torna a casa dopo la esperienza negativa ad Atene.

Vaz merda! [cit.]
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 15 Giu 2016, 09:07
Ebbene sì, affronto il grande passo  :=))

Sasha l'ho incontrato un paio di volte in palestra alla Virgin di C.so Como.
E' ancora una bestia.

Vaz e lo sport in generale sono due rette parallele.

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 15 Giu 2016, 09:12
er cazzo che ve se frega

(auguri Stylish!)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 15 Giu 2016, 09:14
(me sta a veni' un'ansia....quasi quasi ce apro un topic)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 15 Giu 2016, 16:39
mo te viene l'ansia, figurate dopo
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 15 Giu 2016, 19:51
Il dopo per il momento è un grande boh.

Non ce vojo pensa'.

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 16 Giu 2016, 12:48
matrimoni... (auguri!) niente male come off topic.... :)
CodyA, hai ragione, Green esagera e da parecchio. Andavano puniti già i calci sulle palle di Adams. A me diverte però, anche, vedere lo scontro fisico, le belle risse di una volta, i matti alla Artest, alla Rodman (e le sue telefonate hot in radio, se qualcuno ricorda.. :D) e Green fa un po' questo, con sta faccia da bambinone prepotente.
Gara 5 è stata comunque la migliore finora, almeno qualche big ha giocato da big e Irving anche di più. Il meccanismo perfetto di GS ora funziona meno e secondo me pesano sulle gambe le 73 vittorie. Quindi gara 7 è ora possibile, ma più che Love potrebbe essere JR Smith a dare una mano, visto che in casa è un altro giocatore.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 17 Giu 2016, 06:50
SPOILER





Inerzia pesantemente a favore dei Cavs ora. Per me vincono Gara 7. Warriors logorati da una stagione massacrante secondo me. E poi Lebron... santiddio.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 17 Giu 2016, 07:02
SPOILER


Concordo. Arbitraggio curioso
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 17 Giu 2016, 07:35
SPOILER


Concordo. Arbitraggio curioso

In che senso và?

Comunque fate una statua a quell'uomo col 23.
A prescindere se vincerà questo o i prossimi anelli.

Ma che caxxo di giocatore è!!!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 17 Giu 2016, 07:36
I falli..alcuni opinabili
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 17 Giu 2016, 07:44
I falli..alcuni opinabili

Io ricordo uno abbastanza errato su Curry (il suo quinto) dove prende la palla pulitissima a Irving. Però Curry è tutta la serie che rischia mettendo la mano in qualsiasi situazione portandolo a fare dei falli spesso inutili. Oggi in almeno 2 occasioni poteva non intervenire e non rischiare il fischio.
Ma per il resto nella serie sinceramente vedo più "protetti" i GSW.

Anche oggi Green poteva essere tranquillamente cacciato nel quarto quarto ma si è (IMHO giustamente) lasciato perdere.
Su 20 penetrazioni Lebron subisce almeno 14 falli e gliene fischiano si e no 6.

Non vedo arbitraggi orribili.
Mi è piaciuto molto meno l'arbitraggio della serie contro OKC...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sonni Boi - 17 Giu 2016, 10:32
Comunque finali bruttine, nel senso che non c'è stata mezza partita tirata in tutta la serie. 6 partite dominate dall'una o dall'altra squadra.

Speriamo almeno in gara 7
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 17 Giu 2016, 11:44

Su 20 penetrazioni Lebron subisce almeno 14 falli.


manco cicciolina è arrivata a tanto

LBJ è di un altro pianeta.
Chi gli gioca accanto rende almeno il 30% in più delle sue potenzialità, leader unico ed indiscusso. La sua sola presenza è sufficiente per annichilire Durant.
Mi sta antipatico ma se decidesse di andare nei LAL.........
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 17 Giu 2016, 11:58
SPOILER





Inerzia pesantemente a favore dei Cavs ora. Per me vincono Gara 7. Warriors logorati da una stagione massacrante secondo me. E poi Lebron... santiddio.
Lebron devastante, i Warriors devono ritrovare quella serenità e quella precisione al tiro che è mancata in queste ultime due partite, un po' da parte di tutto il roster di Steve Kerr. Trovando ritmo in attacco riescono ad avere più fiducia in difesa, limitando meglio i Cavs soprattutto il duo James-Irving. Lotta a rimbalzo fondamentale secondo me.
Spero che possano vincere i Golden State Warriors, per il percorso compiuto in regular season e ai playoff lo meriterebbero. Sarà tosta ma faccio il tifo per loro.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 17 Giu 2016, 12:19
invece, da "tifoso" Warriors, per me le Finals le meriterebbero i Cavs
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 17 Giu 2016, 12:24
manco cicciolina è arrivata a tanto

LBJ è di un altro pianeta.
Chi gli gioca accanto rende almeno il 30% in più delle sue potenzialità, leader unico ed indiscusso. La sua sola presenza è sufficiente per annichilire Durant.
Mi sta antipatico ma se decidesse di andare nei LAL.........
Anche a me Lebron sta antipatico, ma come dite voi è fortissimo. Non verrà mai ai Lakers non c'è feeling naturale tra le parti, sinceramente preferisco Westbrook se mai dovesse andare via dai Thunder e non è detto che tra l'altro anzi, è molto come Kevin Durant alla comunità di Oklahoma (visto che Steph Curry credo, rimarrà per tutta la sua carriera ai Warriors). Scusate il parziale OT.

invece, da "tifoso" Warriors, per me le Finals le meriterebbero i Cavs
Troppo semplice a parer mio, il percorso dei Cavs ai playoff
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 17 Giu 2016, 13:04
invece, da "tifoso" Warriors, per me le Finals le meriterebbero i Cavs

Come filosofia di base, si.

Ma l'intervento NBA su Green ha spostato comunque i miei personali equilibri.

Green andava punito dopo il fallo su Adams in finale di conference , ma in quel caso serviva in campo per allungare la serie e hanno fatto altre valutazioni.

Lebron( fermo restando il fatto di essere comunque un mostro) dopo la figuraccia di gara 4 è stato sostenuto e coccolato dall'organizzazione e IMHO questa gara 7 è proprio quello che l'NBA si auspicava con il suo intervento.

Quindi per gara 7 tifo Warriors.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 17 Giu 2016, 13:09
anche qui sono d'accordo. La squalifica di Green ha girato la serie.
Comunque 3 partite perse di seguito è tosta eh..
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 17 Giu 2016, 13:24
Mi sono dimenticato un paio di parole nel post precedente, scusate.
Anche l'assenza di Bogut non è da sottovalutare, sotto i tabelloni è molto importante; rimbalzi. presenza fisica, difesa. Devono salire di livello Ezeli che è un buon giocatore e soprattutto Barnes che ieri non ha disputato una delle sue migliori partite. Vediamo se starà meglio anche Iguodala, in ogni caso penso sarà una gara 7 emozionante.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: AguilaRoja - 17 Giu 2016, 13:26
E cmq il quinto fallo fischiato a Curry non è accettabile per un palcoscenico come la Nba.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 17 Giu 2016, 13:33
E cmq il quinto fallo fischiato a Curry non è accettabile per un palcoscenico come la Nba.

Mah..sai...è un errore pesante ma IMHO è comunque giustificabile in quanto decisione " a caldo" presa davanti agli occhi di milioni di persone in tempo reale. Il sospetto che sia un fischio "politico" è legittimo ma in questi casi si può dire tutto e il suo contrario, anche se rispetto al livello medio degli arbitraggi NBA è un fischio abbastanza insolito, se non inspiegabile.

La squalifica di Green( che è potenzialmente un nuovo Barkley, ma che se deve dà 'na regolata perchè a fa' la fine de Keon Clark è un attimo) ex-post invece, senza alcuna sanzione per Lebron, neanche quella di rubricare come flagrant il fallo reiterato prima della rimessa su Curry è chiaramente una decisione politica.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 17 Giu 2016, 21:12
LBJ leader delle finals (di entrambe le squadre) nelle seguenti categorie : punti, rimbalzi, assist, palle rubate, stoppate. Ho finito, vostro onore.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 17 Giu 2016, 21:14
LBJ leader delle finals (di entrambe le squadre) nelle seguenti categorie : punti, rimbalzi, assist, palle rubate, stoppate. Ho finito, vostro onore.
[emoji38] oggesù!!!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 18 Giu 2016, 01:03
E cmq il quinto fallo fischiato a Curry non è accettabile per un palcoscenico come la Nba.

per carita', stavamo comunque con la partita abbastanza in discesa per i cavs. poi se andiamo a vedere le decisioni nella partita, a love vengono fischiati i primi tre falli in pochi minuti e almeno l'ultimo inesistente. a curry sono stati fischiati un paio di falli a favore con contatto zero. bad calls anche per gli speaker americani. hanno arbitrato molto meglio in gara 5 ma ha inciso poco come del resto in tutta la serie visto che lo scarto minimo è stato mi sembra 11 punti.

per me, oltre alla squalifica di green che ricordiamo non e' dovuta al singolo episodio ma all'accumulo di flagrant foul nei playoffs (green tra l'altro e' anche ad un paio di tecnici dalla squalifica automatica), la serie la ha cambiata il jumper di lebron. se va dentro anche solo al 45 per cento e per di piu' con iggy mezzo rotto, e' dura per GS. poi ditemi quale altro giocatore fa certi passaggi cioccolatino + un paio di stoppate monstre su curry e green + una mossa su green (lo manda al bar solo con finte di corpo dal piede perno di partenza e poi si prende il fallo da ezeli) che penso vale il prezzo del biglietto carissimo che si paga alle finals. ricordando che è 2.03m e pesa 115 kg almeno.

pensavo che l'assenza di bogut pesasse di meno, invece ho visto un po' sulle gambe GS e con il centro area collassato (e nonostante cio' cleveland ha imperversato in mezzo all'area). avevo sottovalutato thompson come difensore, mi sta piacendo la sua difesa sui piccoli. in attacco i suoi punti andrebbero di fatto assegnati a lebron ;) ... tutti tiri da mezzo centimetro senza difensore  ;)

contento per gara 7, speriamo sia punto a punto. rivaluterebbe tutti i playoffs.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 18 Giu 2016, 08:05
LBJ leader delle finals (di entrambe le squadre) nelle seguenti categorie : punti, rimbalzi, assist, palle rubate, stoppate. Ho finito, vostro onore.
Direi che é abbastanza completo.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 18 Giu 2016, 08:51
Più si avvicina gara 7 più non vedo alternative ad una vittoria Cavs...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Valon92 - 18 Giu 2016, 10:20
Non so se sia vero ma leggo che per la prima volta nella storia dopo 6 gare, il punteggio è in parità, 610 a 610. Pazzesco.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 18 Giu 2016, 11:43
per carita', stavamo comunque con la partita abbastanza in discesa per i cavs. poi se andiamo a vedere le decisioni nella partita, a love vengono fischiati i primi tre falli in pochi minuti e almeno l'ultimo inesistente. a curry sono stati fischiati un paio di falli a favore con contatto zero. bad calls anche per gli speaker americani. hanno arbitrato molto meglio in gara 5 ma ha inciso poco come del resto in tutta la serie visto che lo scarto minimo è stato mi sembra 11 punti.

per me, oltre alla squalifica di green che ricordiamo non e' dovuta al singolo episodio ma all'accumulo di flagrant foul nei playoffs (green tra l'altro e' anche ad un paio di tecnici dalla squalifica automatica), la serie la ha cambiata il jumper di lebron. se va dentro anche solo al 45 per cento e per di piu' con iggy mezzo rotto, e' dura per GS. poi ditemi quale altro giocatore fa certi passaggi cioccolatino + un paio di stoppate monstre su curry e green + una mossa su green (lo manda al bar solo con finte di corpo dal piede perno di partenza e poi si prende il fallo da ezeli) che penso vale il prezzo del biglietto carissimo che si paga alle finals. ricordando che è 2.03m e pesa 115 kg almeno.

pensavo che l'assenza di bogut pesasse di meno, invece ho visto un po' sulle gambe GS e con il centro area collassato (e nonostante cio' cleveland ha imperversato in mezzo all'area). avevo sottovalutato thompson come difensore, mi sta piacendo la sua difesa sui piccoli. in attacco i suoi punti andrebbero di fatto assegnati a lebron ;) ... tutti tiri da mezzo centimetro senza difensore  ;)

contento per gara 7, speriamo sia punto a punto. rivaluterebbe tutti i playoffs.

Si, perfetto.

Mi aspetto però dei Curry e i Thompson tirati a lucido.
Secondo me la serie gira sul supporting cast di GSW.
Se girano loro a gara 7 vedo ancora GSW favoriti.

Se GSW gioca da GSW per i Cavs non vedo possibilità.

Per LBJ e compagni solo un comandamento fondamentale: Non fermare quella palla.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 18 Giu 2016, 11:51
GS a rischio perculeggiamento.
tutta la pressione su di loro.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 18 Giu 2016, 12:06
GS a rischio perculeggiamento.
tutta la pressione su di loro.

Nelle finals non si è mai verificata una rimonta da 1-3.

Dopo tanti record positivi entrerebbero nella storia dalla parte sbagliata.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 18 Giu 2016, 12:11
Non so se sia vero ma leggo che per la prima volta nella storia dopo 6 gare, il punteggio è in parità, 610 a 610. Pazzesco.
Uno immaginerebbe una serie tiratissima con tutte partite al cardiopalma. Signore e signori, ecco a voi I Numeri.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 18 Giu 2016, 12:29
Si, perfetto.

Mi aspetto però dei Curry e i Thompson tirati a lucido.
Secondo me la serie gira sul supporting cast di GSW.
Se girano loro a gara 7 vedo ancora GSW favoriti.

Se GSW gioca da GSW per i Cavs non vedo possibilità.

Per LBJ e compagni solo un comandamento fondamentale: Non fermare quella palla.
il problema per gs e' che anche quando i cavs attaccavano da schifo tutti fermi nel quarto. lbj ha piazzato 17 punti immarcabili. curry e thompson sono immarcabili ma se il resto fa schifo come barnes nelle ultime due sono guai perche' i cavs iniziano a triplicare sui blocchi per le triple ed hanno buoni difensori nelle steal, soprattutto lbj e smith.

gs puo' puntare sul pubblico che non e' poco soprattutto quando faranno qualche break.

incredibilmente mi sta piacendo molto lue, tiene dentro i giocatori che gli danno qualcosa. 3 minuti a jones nel secondo quarto in un momento decisivo, williams per dellavedova per avere maggiore pericolosita'. piccole mosse ma significative. kerr lo vedo con meno presa e forse ha anche meno opzioni (sembra incredibile) perche' lo scorso anno la serie la giro' anche david lee che faceva un ottimo lavoro in attacco. quest' anno in attacco arrivano troppi pochi punti dai lunghi da sotto.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 18 Giu 2016, 12:33
c'è da dire che nonostante la partita semidemmerda fatta da gs a gara6, in un amen sono tornati a -7, tirando malissimo. Vanno a ondate. Mi aspetto molta aggressività al primo quarto.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 19 Giu 2016, 23:02
Ore 02:00
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 20 Giu 2016, 04:37
...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: skizzo87 - 20 Giu 2016, 04:38
Bella partita.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 20 Giu 2016, 04:39
MOSTRUOSO
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 20 Giu 2016, 04:49
La stoppata su Iguodala... Senza parole.

GSW ha gestito malissimo gli ultimo possessi, Curry mi è sembrato spremuto e stanchissimo. Meritatissima Cavs.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: papalliano - 20 Giu 2016, 04:52
Splash nella baia...
Partita che verrà ricordata a lungo,
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 20 Giu 2016, 05:03
Che gara 7. Mamma mia.

La stoppata di Lebron. La tripla di Kyrie.

Le lacrime, gli abbracci.
Che bello lo sport.

Meritato. E storico.

E adesso che si dia a Lebron quel che è di Lebron.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 20 Giu 2016, 05:12
Golden State, a pensarci bene, ha buttato la serie, soprattutto per il modo. Oggi negli ultimi minuti ho visto tiri costruiti male, mattonate, passaggi superficiali... non può che fargli bene secondo me una cosa così.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 20 Giu 2016, 06:36
E' Dio.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 20 Giu 2016, 06:56
Bella partita, drammatica, gara 7 perfetta.
Warriors arrivati stanchissimi, pagano il record, la presunzione (anche oggi, turnover per passaggi dietro la schiena,) barnes e alcune scelte cervellotiche di kerr (ezeli?).

Istantanee:
Tripla di lebron in faccia a ezeli
Stoppata mostruosa di lebron
Tripla di irving in faccia a curry
L'abbraccio di lebron a green (l'unico leader emotivo dei warriors)

Numeri: 7 tripla doppia di lebron nelle finals (a 1 da Magic), 4o giocatore a mettere a referto un tripla doppia in una gara7.

Alla prossima stagione.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 20 Giu 2016, 07:06
James giocatore spaziale...l'unico rimpianto è la squalifica di Green.
Sono convinto che è finita come doveva finire...ora via al mercato!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 20 Giu 2016, 07:09
No, niente.  :shock:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: RoundMound - 20 Giu 2016, 09:27
coraggio Klay, non è andata malissimo...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 20 Giu 2016, 09:42
è apparsa la differenza tra un alieno ed un grande giocatore.
La partita difensiva di LBJ è stata qualcosa di mai visto. Andava a raddoppiare tutto. Ha stoppato persino la cometa di Halley.
GLi ho visto fare un passaggio no look, dopo aver rubato la palla in difesa, degno del miglior Magic. Poi quello scandalo di JR solo soletto ha sbagliato la conclusione. Sopra lui, di giocatori che ho visto giocare, solo Jordan.
Partita assurda sui 2 fronti anche di Draymond Green altro fenomeno se riuscirà a confermarsi su questi livelli.
Adesso il mercato speriamo che ascoltino Magic.
Ovviamente anche Kirye Irving nella serie è stato decisivo, sorpresa delle finals Tristan Thompson e i tiri di Klay fuori ritmo fuori zona fuori tutto.
Curry non mi è piaciuto tra lui e Irving al momento scelgo il secondo.
Le penetrazioni di KI sono state scentificamente inspiegabili. Si appoggia sul suo marcatore allontanondosene ed imbustando con percentuali inumane.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 20 Giu 2016, 11:21
Ancora ci penso.
Che nottata (europea)...

Dicevo a vaz che per me LeBron stasera ha avuto giustizia.
Dalla vita, dal pubblico, dal Gioco.

Nonostante le caxxate fatte.
E io mi sento di ringraziarlo. E forse nemmeno ci rendiamo conto di cosa abbiamo visto in questi anni.

E stanotte è stato sopratutto più umano, nella sua disumanità. Perchè uno così non si è mai visto e difficilmente si vedrà in futuro...

Si è messo alle spalle tutto e tutti. Ha rimontato da un 3-1. Con prestazioni mai viste.
Non ti darà mai la sensazione che la vincerà a prescindere come MJ, ma è unico. Come solo i più grandi sono.

Avremo tempo per parlare di Curry (deludente alla prova del nove, sarà contento stylishkid), di Kerr, di Green, di Thompson e GSW che rimangono una delle squadre più forti di sempre.
Ma davanti al Re ci si inchina e basta.

E non riesco a pensare a fare altro che non sia inchinarmi...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 20 Giu 2016, 11:23
La toppa che ha messo a Iguodala non riesce a uscirmi dalla testa

(https://scontent.xx.fbcdn.net/t31.0-8/13502870_895776100548953_6012958896625104497_o.jpg)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 20 Giu 2016, 11:32
E' andato alto come nella schiacciata in gara 3


Consiglio di guardare il replay a circa 00:20, per capire esattamente quanto e' andato in alto.

Un mostro.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 20 Giu 2016, 11:54
Non è che ce l'ho con Curry, eh, per carità.

Solo per i paragoni c'è tempo.
Che poi le carriere magari sfumano dopo una finale persa quando l'avevi in tasca....
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 20 Giu 2016, 15:35
:O
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 20 Giu 2016, 15:38
http://www.ultimouomo.com/la-prima-volta-non-si-scorda-mai/
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 20 Giu 2016, 18:57

 :cry:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 21 Giu 2016, 00:50
partita bellissima per intensità e tensione. l'ho vista senza sapere il risultato dopo 24 ore e ancora mi sto rivedendo i 5 minuti finali, la stoppata di Lebron e la tripla assurda di Irving.

do molto merito a Lue che ha fatto una ottima serie e preparato le partite alla grande difensivamente.
oggi il jumper non e' entrato a Lebron e questo poteva incidere (ha inciso perché comunque altrimenti cleveland avrebbe finto più facilmente) sul risultato finale, non e' stato cosi' per merito di un Lebron mostruoso in difesa e di un grandissimo Irving in attacco (alcuni tiri in controtempo dopo 3/4 crossover di sinistro appoggiati al tabellone sono da urlo) che ha veramente surclassato l'MVP della regular season in queste finals.

menzione per Green che nella partita decisiva fa il fenomeno e dimostra che GS è ancora piu' forte di quello che sembra potenzialmente. se Kerr invece di giocare solo a 10 metri dal canestro mette qualche gioco per Green, GS diventa ancora piu' forte. bruttissimo Barnes, difensivamente un punto debole, offensivamente poco aggressivo e malissimo al tiro. doveva mettere speights nel quarto. errore grave di Kerr a tenere Barnes e addirittura mettere Ezeli (??). quest'anno un po' gli episodi hanno dato la marcia in piu' a Cleveland (Green squalificato, Bogut rotto) ma diamo credito a chi ha rimontato da 1-3 e pure vincendone 2 fuori!

gli Splash si rifaranno anche se la squadra andrà ritarata inevitabilmente perché i vari rinnovi porteranno via un po' di talento. per me qualche veterano in più sarebbe servito. un paul pierce per fare un esempio ma anche lo stesso Jefferson che ha dato tanto in queste finals a cleveland.

anche cleveland per me deve comunque rifarsi un po' il roster provando a fare uno scambio per Love (che dopo aver vinto il titolo potrebbe cercare di ridiventare un leader altrove) per prendere un altro big e fare un big three dominante.

queste finals mi hanno ricordato le finals di miami contro dallas. entrambe le volte vinse chi aveva piu' disperazione.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 21 Giu 2016, 00:51
Titolo meritatissimo. Vinto dal gruppo che aveva più motivazioni, senza dubbio. 52 anni di maledizione, 52,  possono essere superati solo con storie del genere (da 1-3 contro i dominatori della stagione, il ricordo degli infortuni dell'anno scorso, il cambio di coach, i rumors continui sulla personalità di James).
Tecnicamente adesso importa poco delle scelte di Kerr (Ezeli e Varejao ma perché mai in campo?) ma anche di quelle di Lue (impeccabile secondo me nel cambiare le rotazioni nella stagione e restare con un lungo e 4 esterni sempre, ma anche freddo in gara 7 quando ha smorzato gli entusiasmi di GS ogni volta che prendevano l'abbrivio).
Neanche parlo di come LeBron ha preso in mano la serie proprio quando sembrava finito in fondo al pozzo e di quello che ha segnato Uncle Drew (deve essere incoronato re di tutti i playground, per me).
Questo serve solo per farmi parlare dal divano di casa.
Adesso voglio solo ringraziare per questa gara 7.
E per aver scelto questo sport quale sport della mia vita.
 :beer: per tutti voi
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 21 Giu 2016, 00:55
Cody, chi posta alle 00:50 per forza si è visto la "registrata" ed è stato tutt'oggi senza accendere TV, radio, internet, Facebook, whatsapp....
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 21 Giu 2016, 01:40
Cody, chi posta alle 00:50 per forza si è visto la "registrata" ed è stato tutt'oggi senza accendere TV, radio, internet, Facebook, whatsapp....

qualche time-out lo ho saltato, devo confessarlo  ;)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 21 Giu 2016, 12:56
https://www.instagram.com/p/BG43l6TDBgd/
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 21 Giu 2016, 16:43

P.s Grazie, sono con il cellulare, sto avendo difficoltà :beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: cisky70 - 21 Giu 2016, 16:45

 :beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: crb66 - 22 Giu 2016, 00:26
http://www.theplayerstribune.com/richard-jefferson-cleveland-cavaliers-nba-finals-who-we-are/
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 22 Giu 2016, 01:41

sento rumors di durant ai warriors, onestamente spero di no anche se probabilmente sarebbe l'opzione più semplice per vincere qualche titolo. preferirei andasse a boston per avere un bel duello con lebron ad est, o meglio che restasse almeno un anno a OKC.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 22 Giu 2016, 23:33
Il fratello di Rose versione Paideia (tra l'altro con il contratto in scadenza) ai Knicks in cambio di Robin Lopez e Jerami Grant. NY riesce sempre il modo di fare pessimi scambi, anche quando i margini sono ridotti come in questo caso.

Intanto Teague ai Pacers, Hill ai Jazz e scelta n°12 al draft agli Hawks.

Howard ha lasciato cadere l'opzione che aveva con i Rockets.

sento rumors di durant ai warriors, onestamente spero di no anche se probabilmente sarebbe l'opzione più semplice per vincere qualche titolo. preferirei andasse a boston per avere un bel duello con lebron ad est, o meglio che restasse almeno un anno a OKC.
Durant ai Warriors lo vedo molto improbabile, qualche piccola probabilità di vederlo ai Wizards tra 1 anno. Penso che quest'anno possa firmare il famoso 1+1 con OKC, alla LeBron. Sarei sorpreso se cambiasse squadra questa offseason.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 23 Giu 2016, 02:21
Il fratello di Rose versione Paideia (tra l'altro con il contratto in scadenza) ai Knicks in cambio di Robin Lopez e Jerami Grant. NY riesce sempre il modo di fare pessimi scambi, anche quando i margini sono ridotti come in questo caso.

Intanto Teague ai Pacers, Hill ai Jazz e scelta n°12 al draft agli Hawks.

Howard ha lasciato cadere l'opzione che aveva con i Rockets.
Durant ai Warriors lo vedo molto improbabile, qualche piccola probabilità di vederlo ai Wizards tra 1 anno. Penso che quest'anno possa firmare il famoso 1+1 con OKC, alla LeBron. Sarei sorpreso se cambiasse squadra questa offseason.

anche io penso rimanga a OKC dove sente di poter vincere. ma non escluderei la pista warriors proprio per via della sconfitta in finale. penso si siano resi conto che nei playoffs il tiro da tre ad oltranza non basta. serve fisico, atleticismo, capacità di segnare anche quando l'attacco non gira e il tiro non entra (e nei playoffs capita). perdono barnes ed hanno tanti in scadenza in panca. con durant a 3 avrebbero il pezzo mancante e in panca ci sarebbe la fila dei veterani per andarsi a prendere un anello.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 23 Giu 2016, 02:32
Il fratello di Rose versione Paideia (tra l'altro con il contratto in scadenza) ai Knicks in cambio di Robin Lopez e Jerami Grant. NY riesce sempre il modo di fare pessimi scambi, anche quando i margini sono ridotti come in questo caso.

Intanto Teague ai Pacers, Hill ai Jazz e scelta n°12 al draft agli Hawks.

Howard ha lasciato cadere l'opzione che aveva con i Rockets.

NY non ha pazienza nel rebuilding, è così in molte grandi piazze. forse Pat Riley potrebbe riuscire a fare qualcosa a NY. ma giusto lui. comunque vedremo. la mossa Rose presuppone l'attacco ad altri veterani e forse è un ultimo tentativo per ingolosire Durant stesso. non so come stanno messi con il salary cap e con le varie eccezioni ma potrebbero anche puntare howard e de rozan anche se quest'ultimo penso resti ai raptors. a quel punto il problema sarebbe fare un gruppo vero e non sarebbe facile.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 23 Giu 2016, 07:46
Se prendono DeRozan o Howard per me mister 11 anelli può già dimettersi.

Per me è uno scambio sanguinoso e DRose si è dimostrato non un grandissimo (diciamo così) IMHO...

Brava Chicago.

Durant per me non si muove da OKC,
Ancora non si sa se TD e Ginobili lasceranno o no...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 24 Giu 2016, 09:50
Ma del draft ne parlate? Di Thon Maker che ne pensate? per me ha le caratteristiche per essere disruptive (non me viene in italiano)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 24 Giu 2016, 10:33
Sabonis per me sarà un fattore.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 24 Giu 2016, 10:33
Questi sono i video che piu' mi gasano

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 24 Giu 2016, 10:48
http://www.ultimouomo.com/diamante-nascosto/
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 24 Giu 2016, 10:49
Sabonis per me sarà un fattore.

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 24 Giu 2016, 11:06
Scusate ma me sto a spizza' tutte le scelte e questo video l'ho trovato magnifico :lol:  (Taurean Prince preso da Utah ma che andra' ad Atlanta)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 24 Giu 2016, 11:27
Interessante la storia di Skal Labissière, scelto col numero 28 da Sacramento. Nel 2010 la sua famiglia e' dovuta emigrare negli States dopo il terribile terremoto che ha distrutto Haiti. Ora guadagnera' un botto.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 24 Giu 2016, 11:41
Intanto Belinelli a Charlotte

Ibaka a Orlando, per Oladipo Ilyasova e Sabonis

Arcidiacono firma un contratto parziale con gli Spurs
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 24 Giu 2016, 13:09
Molto felice per Ben Simmons a Philadelphia!
Ci serve un pg serio però...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 24 Giu 2016, 19:58
Draft da sogno per Philadelphia, trade grandiosa da parte dei Thunder. Per il resto, scelte abbastanza scontate : le uniche sorprese, Maker alla decima e Papagiannis alla dodicesima scelta.
Sarà interessante vedere quello che faranno i Twolves ora, con l'aggiunta di un'altra PG che in teoria dovrebbe significare l'addio di Rubio. Molto interessanti le mosse dei Suns, ma mi sa che il futuro prossimo è già dei TWolves.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: StylishKid - 27 Giu 2016, 13:56
Ma è il figlio di Arvidas?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 27 Giu 2016, 14:06
Ma è il figlio di Arvidas?

si
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 29 Giu 2016, 13:54
Draft da sogno per Philadelphia, trade grandiosa da parte dei Thunder. Per il resto, scelte abbastanza scontate : le uniche sorprese, Maker alla decima e Papagiannis alla dodicesima scelta.
Sarà interessante vedere quello che faranno i Twolves ora, con l'aggiunta di un'altra PG che in teoria dovrebbe significare l'addio di Rubio. Molto interessanti le mosse dei Suns, ma mi sa che il futuro prossimo è già dei TWolves.
il futuro e' dei twolves suona un po' come e' l'anno di baronio. anche io ci credo ma ogni anno riescono a sorprendermi in negativo.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 03 Lug 2016, 15:30
Horford ai Celtics, per il resto mercato pazzo dopo l'aumento del Salary Cap, con Mike Conley che è diventato il giocatore più pagato della storia del NBA con i suoi 152mln per 5 anni di contratto.

il futuro e' dei twolves suona un po' come e' l'anno di baronio. anche io ci credo ma ogni anno riescono a sorprendermi in negativo.
Prima rischiavano di diventare una mina vagante : ora hanno KAT, Wiggins e Thibodeau.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 03 Lug 2016, 15:35
Per me hanno un bel futuri i Timberwolves i Bucks e ovviamente i miei 76ers!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 04 Lug 2016, 17:48
Durant ai warriors

Abbastanza sconvolgente
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 04 Lug 2016, 17:51
Durant ai warriors

Abbastanza sconvolgente

http://espn.go.com/nba/story/_/id/16759826/kevin-durant-announces-sign-golden-state-warriors (http://espn.go.com/nba/story/_/id/16759826/kevin-durant-announces-sign-golden-state-warriors)  :o
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 04 Lug 2016, 18:05
Curry thompson green durant
Dinasty?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 04 Lug 2016, 18:28
Mah
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 04 Lug 2016, 18:29
Curry thompson green durant
Dinasty?
Il problema sarà il salary cap con Curry al massimo...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 04 Lug 2016, 18:30
Curry non mi sembra sia al max
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 04 Lug 2016, 18:34
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 04 Lug 2016, 18:58
Curry non mi sembra sia al max
Appunto, non ancora...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 04 Lug 2016, 19:18
si accorderanno.

ad oggi abbiamo Curry (28), Durant (28, da compiere a settembre), Thompson (26), Green (26).

ahio
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 04 Lug 2016, 19:19
http://www.theplayerstribune.com/kevin-durant-nba-free-agency-announcement/ (http://www.theplayerstribune.com/kevin-durant-nba-free-agency-announcement/)

L'opzione più probabile nel caso avesse lasciato Oklahoma City, squadra a cui è profondamente legato e nella lettera lo ribadisce, belle anche le parole di Sam Presti. Sinceramente pensavo avesse provato un altro almeno a vincere il titolo con i Thunder, mi dispiace per loro ma è una scelta, come tutte, rispettabilissima anche perché non ha mai mancato mai di rispetto a tutta la comunità e mai lo farà. Va in una grande organizzazione, una squadra giovane divertente e spero per KD vincente. E' una bella sfida, adesso avrà gli occhi addosso e molti aspetteranno al varco ogni minimo errore. Ma ha fatto bene se è convinto come credo, deve pensare a quello più giusto per lui, non ai giudizi degli altri. Lebron l'ha  dimostrato riuscendo a fare parlare il campo alla grande, forza KD.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 04 Lug 2016, 19:21
Da romantico, avrei preferito andasse a Boston rendendola contender. Da tifoso warriors madonna che squadra
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 04 Lug 2016, 19:40
Da romantico, avrei preferito andasse a Boston rendendola contender. Da tifoso warriors madonna che squadra
A quel punto sarebbe rimasto ai Thunder però, anche l'ipotesi Clippers era abbastanza affascinante secondo me, ma nella pratica dal punto di vista salariale complicata. Interessante sarà vederli in campo, sono curioso
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 04 Lug 2016, 19:52
Speriamo escano al primo turno.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Salohcin - 04 Lug 2016, 19:59
si accorderanno.

ad oggi abbiamo Curry (28), Durant (28, da compiere a settembre), Thompson (26), Green (26).

ahio
Non so come funzioni ma ci si potrebbe mettere d'accordo per guadagnare tutti un po' meno?
Tipo
Curry 20
Green 20
Thompson 20

Arriva Durant?
Curry 15
Green 15
Thompson 15
Durant 15
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 04 Lug 2016, 20:01
Mentre sembrerebbe che Tim Duncan abbia intenzione di ritirarsi, questa si che è una brutta notizia :(
Uno dei miei giocatori preferiti insieme a Kobe, Iverson, Dirk, Beli. Amo Timoteo. Una leggenda
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: edge24 - 04 Lug 2016, 20:14
scusate, sono un mezzo neofita.
-se il salary cap è variabile ogni anno ed i contratti sono pluriennali, come si aggiusta la situazione? luxary tax?
-i "giocatori franchigia" hanno contratti particolari?
p.s. durant, curry, thompson, green (bogut? varejao?) fa paura
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Valon92 - 04 Lug 2016, 21:48
Pau Gasol agli Spurs
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoseAntonio - 04 Lug 2016, 21:53
Pau Gasol agli Spurs
Vuol dire che... ?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 04 Lug 2016, 21:54
eh si
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Valon92 - 04 Lug 2016, 22:02
Purtroppo si, ma credo che la sostituzione all'interno del sistema Spurs possa essere ottima
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 04 Lug 2016, 22:13
small ball contro big ball nella prossima finale a west. cmq, si rischia veramente la noia ... il prossimo anno il cap dovrebbe salire ancora consentendo il resign di curry e durant. ogni anno ci saranno veterani al minimo disposti ad andare ad oakland per due fusaie.

solo cleveland puo' ragionevolmente battere questi warriors sperando nella crescita di thompson, love ed irving e sapendo quanto lebron ci terra' a fare il miracolo.

cmq peccato, per me un altro anno a okc avrebbe potuto farlo per provare a vincere in una squadra gia' molto forte.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 04 Lug 2016, 22:18
scusate, sono un mezzo neofita.
-se il salary cap è variabile ogni anno ed i contratti sono pluriennali, come si aggiusta la situazione? luxary tax?
-i "giocatori franchigia" hanno contratti particolari?
p.s. durant, curry, thompson, green (bogut? varejao?) fa paura
ogni anno scadono contratti e ci si riadegua normalmente ma in generale il salary e' fisso e in questi anni cresce a seguito del nuovo accordo fra lega e giocatori. il prossimo anno mi sembra 94 mln, parecchi in piu' di quest'anno ed infatti si vedono contrattoni a mezzi giocatori tipo mozgov. l'anno dopo potrebbe salire a 108 mln ...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 04 Lug 2016, 22:22
intanto pau pagato meno di bombo  :o
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 04 Lug 2016, 22:27
Ora sarà interessante vedere quello che farà Westbrook : dopo la partenza di Durant, se non rinnova, probabilmente verrà scambiato, ma per andare dove? L'unico posto che mi viene in mente sarebbero i Celtics, o magari i TWolves ma la vedo difficile visto che non stanno ancora in win now mode. Il resto delle squadre sembrerebbero coperte nel ruolo e spero per lui non finisca a Philly (ma pure lì, visto Simmons, hanno bisogno di un PG che non ha bisogno di giocare palla a mano).

Intanto Barnes (quadriennale al max, cifra assurda) e Bogut ai Mavs : la cessione del australiano era necessaria per liberare salary space per Durant.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 04 Lug 2016, 22:33
RW lo vedo a Los Angeles..

Rondo ai Bulls è stato detto?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 04 Lug 2016, 22:54
E che gli danno per prenderselo? Mi sembra complicata
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 04 Lug 2016, 22:56
infatti credo tra una stagione, questa rimarrà a OKC IMHO
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 04 Lug 2016, 23:21
Ora sarà interessante vedere quello che farà Westbrook : dopo la partenza di Durant, se non rinnova, probabilmente verrà scambiato, ma per andare dove? L'unico posto che mi viene in mente sarebbero i Celtics, o magari i TWolves ma la vedo difficile visto che non stanno ancora in win now mode. Il resto delle squadre sembrerebbero coperte nel ruolo e spero per lui non finisca a Philly (ma pure lì, visto Simmons, hanno bisogno di un PG che non ha bisogno di giocare palla a mano).

Intanto Barnes (quadriennale al max, cifra assurda) e Bogut ai Mavs : la cessione del australiano era necessaria per liberare salary space per Durant.

OKC rimane una ottima squadra molto giovane. di questi tempi difficile trovarne di piu' forti. i giocatori tendono ad ammassarsi stile big three, ora addirittura big four + iguodala e livingston. non so se i pelicans possano essere una squadra interessante anche se sembrano andare al risparmio. visti i numeri degli stipendi in questa sessione, avere davis per i prossimi 4 anni a 100mln totali è quasi un furto e sarebbe un peccato non sfruttarla puntando ad un altro big come westbrook. ai celtics c'e' gia' thomas e sarebbero due molto simili nel loro gioco. non il massimo. penso piu' a new york che lascia rose per prendere westbrook se la scommessa rose (a scadenza) non va. al limite i lakers che pero' al momento sono veramente deboli.

westbrook rimarra' quest'anno se OKC sarà a buoni livelli, se sbracano iniziano il rebuild per me a meno di non avere sotto mano qualche big ma la vedo dura. per una citta' come OKC, il rebuild significa draft picks. non dico come philly ma qualcosa di simile avendo comunque talento giovane da spendere.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 04 Lug 2016, 23:28
RW lo vedo a Los Angeles..

Rondo ai Bulls è stato detto?
Hanno già Russell, non credo possano co-esistere.

Di Rondo ai Bulls non ne parla nessuno perchè i tifosi di Chicago hanno smesso di seguire l'NBA dopo la notizia.

OKC rimane una ottima squadra molto giovane. di questi tempi difficile trovarne di piu' forti. i giocatori tendono ad ammassarsi stile big three, ora addirittura big four + iguodala e livingston. non so se i pelicans possano essere una squadra interessante anche se sembrano andare al risparmio. visti i numeri degli stipendi in questa sessione, avere davis per i prossimi 4 anni a 100mln totali è quasi un furto e sarebbe un peccato non sfruttarla puntando ad un altro big come westbrook. ai celtics c'e' gia' thomas e sarebbero due molto simili nel loro gioco. non il massimo. penso piu' a new york che lascia rose per prendere westbrook se la scommessa rose (a scadenza) non va. al limite i lakers che pero' al momento sono veramente deboli.

westbrook rimarra' quest'anno se OKC sarà a buoni livelli, se sbracano iniziano il rebuild per me a meno di non avere sotto mano qualche big ma la vedo dura. per una citta' come OKC, il rebuild significa draft picks. non dico come philly ma qualcosa di simile avendo comunque talento giovane da spendere.
Non avevo pensato ai Knicks, in effetti sarebbe una buona opzione con Porzingis. Il roster dei Pelicans è penoso,  in pratica ci sta Davis  poi una decina di scarsoni. Riguardo a Boston, chiaramente parlavo di una trade, che probabilmente includerebbe Thomas, ma pure qualcun'altro tipo Bradley e diversi pick che Boston dovrebbe avere.

La permanenza o meno di Westbrook non dipende da lui, o almeno non del tutto, visto il rinnovo. Se non rinnova, OKC sarà costretta a cercare di ripetere l'operazione Harden per non rischiare di uscire con un pugno di mosche in mano come nel caso di KD.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 05 Lug 2016, 00:08
Hanno già Russell, non credo possano co-esistere.

Di Rondo ai Bulls non ne parla nessuno perchè i tifosi di Chicago hanno smesso di seguire l'NBA dopo la notizia.
Non avevo pensato ai Knicks, in effetti sarebbe una buona opzione con Porzingis. Il roster dei Pelicans è penoso,  in pratica ci sta Davis  poi una decina di scarsoni. Riguardo a Boston, chiaramente parlavo di una trade, che probabilmente includerebbe Thomas, ma pure qualcun'altro tipo Bradley e diversi pick che Boston dovrebbe avere.

La permanenza o meno di Westbrook non dipende da lui, o almeno non del tutto, visto il rinnovo. Se non rinnova, OKC sarà costretta a cercare di ripetere l'operazione Harden per non rischiare di uscire con un pugno di mosche in mano come nel caso di KD.

Boston e Lakers come trade potrebbe essere per Westbrook ma Boston la vedo piu' puntare al free-agent ora che ha parecchie scelte e pure qualche bel giocatore (soprattutto ora che ha preso Horford).

io quest'anno sono curioso di vedere philly dopo l'incredibile strategia di rebuild basata sul tanking totale e continuativo per 3 anni. molti definiscono Hinkie un genio incompreso, anche i tifosi dei sixers lo adorano e sono disperati per la sua cacciata (sembra dovuta ad una specie di ban della nba stessa che non ha apprezzato la strategia a perdere) proprio nel momento in cui la strategia iniziava a pagare. pero' di fatto ora hanno 2 buoni prospetti (okafor, noel) e 2 potenziali fenomeni (embiid sempre che non sia rotto per sempre alla oden ..., simmons) per un complessivo 24 mln per i prossimi 2/3 anni. in piu' hanno scelte a profusione per i prossimi anni e una flessibilità salariale mostruosa (per dire, il prossimo anno potrebbero puntare curry, durant e westbrook al max).
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 05 Lug 2016, 07:47
Se la vedo da "europeo" faccio fatica a dire che Durant abbia fatto una scelta sbagliata.

Però...
Da mondo statunitense questa è una scelta facile, paracula, da persona con poca personalità.
La trovo di gran lunga peggiore rispetto a The Decision.
E non capisco nemmeno la compiacenza del mondo per questa scelta quando a LBJ lo si è mangiato per una decisione molto più competente.

Durant lascia una franchigia non perdente. Che è stata ad una partita dalle Finals, a fianco di un top-10.
Potevo capire andare a boston, persino agli Spurs. Ma andare a giocare con il due volte MVP, con altri due top-10, sicuro top-15. Con una squadra che ha fatto il record NBA ed era praticamente di nuovo campione la trovo una scelta orribile da un giocatore come lui, con quell'età e quel futuro che ancora ha davanti.

Mi dispiace perchè secondo me non è una decisione che fa bene alla NBA e IMHO Silver non l'ha presa benissimo.
Praticamente il campionato del prossimo anno è inutile da vedere, a meno di clamorose trade o di Cleveland o di San Antonio.
Senza contare tutti i veterani che si venderanno agli Warriors pur di vincere il titolo.

Decisione che non mi piace e che non condivido. Avrebbe dovuto fare un 1+1 con la prospettiva in caso di accasarsi in una franchigia forte a cui mancava un tassello importante per lottare per il titolo magari insieme ad un altra All-Star (futuribile Twolvs o Boston per esempio).

Così mi dispiace ma no...

Guferò GS con tutte le mie forze...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 05 Lug 2016, 10:57
Sarà, ma KD non ha fatto uno show televisivo e pubblicitario con la Decision, come Lebron.
Vuole vincere ed è andato nella squadra che più lo metterà in condizione di farlo. Non ci vedo niente di scandaloso.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 05 Lug 2016, 11:02
condivido appieno quanto deto da zoppo. Mi auguro che i Cavs si tolgano Love e riescano a completare la franchigia per competere con GSW.
Più passa il tempo e più mi fanno simpatizzare per l'odiato LBJ.
Per un futuro, non immediatissimo, vede bene anche i giovani di LAL.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 05 Lug 2016, 11:13
Sarà, ma KD non ha fatto uno show televisivo e pubblicitario con la Decision, come Lebron.
Vuole vincere ed è andato nella squadra che più lo metterà in condizione di farlo. Non ci vedo niente di scandaloso.

Vero vaz.

Però la decisione di Lebron (che ai tempi commentai malissimo) era di molto più competente rispetto a quella di Durant.

Durant viene da una franchigia comunque vincente con a fianco un top-10 (a cui gli viene incolpato tutto il naufragio di OKC) che ha lisciato le Finals. Con ottime basi e un grande GM.
LeBron veniva da una squadra di pippe con una dirigenza, anche per colpe sue, che non riusciva a costruirgli una squadra decente attorno.
LeBron andò a Miami a formare un Big Three con due giocatori più deboli di lui ( o almeno Bosh con tutto da dimostare e Wade che non era quello di tre anni prima) in una franchigia che falliva dopo il titolo del 2006.

Insomma vale, a posteriori non è la stessa cosa.

Durant va a fare la vita facile in una squadra che senza di lui ha fatto 73-9 come record.

Decisione non da superstar. E nemmeno da ragazzo di grande personalità.
Capisco il peso di vincere il titolo, però per me prende una piega sbagliata sia la sua carriera che quella di Curry.


P.S. Quando Rose era Rose e LBJ era FA, con Chicago che aveva lo spazio salariale per firmarlo, non ricordo scene di felicità con Rose ad andare ad allisciarsi LeBron...
Le superstar si devono comportare da superstar. C'era tempo per guardarsi intorno per vincere l'anello.
Come ha fatto Garnett per esempio.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 05 Lug 2016, 11:14
Boh, dico che se dovessero fare un three-peat la decisione sarebbe stata giusta.
Insomma, è un ragionamento che si può fare solamente a posteriori.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 05 Lug 2016, 11:17
Il three-peat per me lo riabiliterebbe ma comunque sarebbe stato troppo facile.
Così è veramente troppo facile

E critico anche Curry. Mica solo KD.

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: yap1981 - 05 Lug 2016, 11:30
scusate, sono un mezzo neofita.
-se il salary cap è variabile ogni anno ed i contratti sono pluriennali, come si aggiusta la situazione? luxary tax?
-i "giocatori franchigia" hanno contratti particolari?
p.s. durant, curry, thompson, green (bogut? varejao?) fa paura
Il salary cap sale quasi sempre, giusto qualche hanno ha flessioni di un paio di milioni, tra l'altro il cap e' diverso dal livello per far scattare la luxury, esempio banale il cap e' di 94 per la prossima stagione ma il livello di salari per far scattare la luxury e' circa 114, hanno 20M di cuscinetto prima di pagare la luxury. Nonostante questo alcune squadre riescono a sfondare il livello della luxury, essenzialmente per via delle varie eccezioni presenti e al fatto non trascurabile che quasi tutti i contratti sono a salire come stipendio. Questo perche' per firmare qualcuno hai bisogno di spazio nell'anno in cui firmi, poi lo stipendio puo' salire (la percentuale massima di incremento e' fissata dalle regole NBA) negli anni successivi anche se eccede il cap o la luxury.
Ci sono ovviamente eccezioni che invogliano una free agent a restare nella squadra dove ha giocato l'ultimo anno, le varie "Bird exception" in pratica la squadra in cui ha giocato l'ultimo anno di contratto e' quella che puo' offrire lo stipendio piu' alto delle altre e in alcuni casi anche un contratto piu' lungo(5 anni contro 4), dipende da quanti anni il giocatore milita in quella squadra. Oltre a questo c'e' la cosiddetta "Derrick Rose rule" in pratica la possibilita' di offrire un estensione da 5 anni ai giocatori che sono al loro primo contratto NBA (invece dei canonici 4), e sotto alcune condizioni anche lo stipendio e' piu' alto di quello previsto per un rookie al primo rinnovo.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: chuck6 - 05 Lug 2016, 11:32
Sarebbe stato bello per me vederlo a Est, per renderlo un po' più competitivo e magari vedere Boston un finale di conference (e poi chissà).

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 05 Lug 2016, 11:54
Ma guarda, anche con Lebron a Cleveland.
Ma agli Warriors no...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 05 Lug 2016, 12:27
Vero vaz.

Però la decisione di Lebron (che ai tempi commentai malissimo) era di molto più competente rispetto a quella di Durant.

Durant viene da una franchigia comunque vincente con a fianco un top-10 (a cui gli viene incolpato tutto il naufragio di OKC) che ha lisciato le Finals. Con ottime basi e un grande GM.
LeBron veniva da una squadra di pippe con una dirigenza, anche per colpe sue, che non riusciva a costruirgli una squadra decente attorno.
LeBron andò a Miami a formare un Big Three con due giocatori più deboli di lui ( o almeno Bosh con tutto da dimostare e Wade che non era quello di tre anni prima) in una franchigia che falliva dopo il titolo del 2006.

Insomma vale, a posteriori non è la stessa cosa.

Durant va a fare la vita facile in una squadra che senza di lui ha fatto 73-9 come record.

Decisione non da superstar. E nemmeno da ragazzo di grande personalità.
Capisco il peso di vincere il titolo, però per me prende una piega sbagliata sia la sua carriera che quella di Curry.


P.S. Quando Rose era Rose e LBJ era FA, con Chicago che aveva lo spazio salariale per firmarlo, non ricordo scene di felicità con Rose ad andare ad allisciarsi LeBron...
Le superstar si devono comportare da superstar. C'era tempo per guardarsi intorno per vincere l'anello.
Come ha fatto Garnett per esempio.
Se proprio vogliamo paragonare le due questioni anche se non è un argomento che mi appassiona, allora. A parte la pagliacciata mediatica di Lebron, stiamo parlando di uno dei top 3 di tutta la storia Nba per quanto mi riguarda, al contrario di KD che è fortissimo ma non ha l'enorme talento naturale di Lebron, consideriamo anche questo. Tra al'altro quest'ultimo va via da casa sua (dove hanno fatto di tutto per costruirgli un roster competitivo) e si mette d'accordo con Wade (campione fantastico e non ancora in calo fisico come ora) e Bosh, un altro top player in quel periodo (speriamo possa tornare a giocare, buona fortuna!) perché quello ha fatto, per andare a Miami. Poi con l'aggiunta di ottimi giocatori come Chalmers, Andersen, Miller, Jones ecc. Poteva andare a New York in quel periodo, a Chicago che sarebbero state belle sfide invece ha preferito unirsi a loro in un'altra franchigia.
KD lascia un'ottima squadra, dove anch'io avrei provato almeno un altro anno e va in un'altra squadra a mettersi in gioco, dove sulla carta sembrano i favoriti ma sarà tutt'altro che semplice dimostrarlo in campo.
Non mi pare assolutamente sia stata peggiore la scelta di KD ma ripeto non mi entusiasma parlarne. Anche perché è l'Nba che ha creato questa situazione.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 05 Lug 2016, 12:35
Se proprio vogliamo paragonare le due questioni anche se non è un argomento che mi appassiona, allora. A parte la pagliacciata mediatica di Lebron, stiamo parlando di uno dei top 3 di tutta la storia Nba per quanto mi riguarda, al contrario di KD che è fortissimo ma non ha l'enorme talento naturale di Lebron, consideriamo anche questo. Tra al'altro quest'ultimo va via da casa sua (dove hanno fatto di tutto per costruirgli un roster competitivo) e si mette d'accordo con Wade (campione fantastico e non ancora in calo fisico come ora) e Bosh, un altro top player in quel periodo (speriamo possa tornare a giocare, buona fortuna) perché quello ha fatto, per andare a Miami. Poi con l'aggiunta di ottimi giocatori comunque Chalmers, Andersen, Miller, ecc. Poteva andare a New York in quel periodo, a Chicago che sarebbero state belle sfide invece ha preferito unirsi a loro in casa d'altri.
KD lascia un'ottima squadra , ripeto, anch'io avrei provato almeno un altro anno e va in un'altra squadra a mettersi in gioco, dove sulla carta sembrano i favoriti ma sarà tutt'altro che semplice dimostrarlo in campo.
Non mi pare assolutamente sia stata peggiore la scelta di KD.

Io non nego che LeBron abbia fatto una pagliacciata.
E pure gli altri due.

Ma la Miami che trovava LeBron non è la GSW che trova Durant.
Non scherziamo per favore.

Tra l'altro Miami era tutta da costruire e invece GS è una squadra bella che formata che viene da due finals di seguito. Per cifre la squadra più forte della storia.
A me questo pare evidente.

Se poi vogliamo negare anche che dopo LeBron e Curry non ci sia Kevin Durant non so più che dire...

Per Durant è stata una scelta facilissima. Per questo è la peggiore.
Ha rischiato più LeBron che Durant per me nelle due decisioni al netto di trasmissioni e pagliacciate varie.

Il fatto che Lebron sia stato massacrato (giustamente) e che Durant sia da molti giustificato significa che l'NBA è veramente cambiata

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 05 Lug 2016, 12:45
Io non nego che LeBron abbia fatto una pagliacciata.
E pure gli altri due.

Ma la Miami che trovava LeBron non è la GSW che trova Durant.
Non scherziamo per favore.

Tra l'altro Miami era tutta da costruire e invece GS è una squadra bella che formata che viene da due finals di seguito. Per cifre la squadra più forte della storia.
A me questo pare evidente.
 
Se poi vogliamo negare anche che dopo LeBron e Curry non ci sia Kevin Durant non so più che dire...

Per Durant è stata una scelta facilissima. Per questo è la peggiore.
Ha rischiato più LeBron che Durant per me nelle due decisioni al netto di trasmissioni e pagliacciate varie.

Il fatto che Lebron sia stato massacrato (giustamente) e che Durant sia da molti giustificato significa che l'NBA è veramente cambiata
GSW ha una squadra più o meno formata con una propria fisionomia ma Miami aveva tre top player assoluti e altri "gregari" di ottimo livello offensivamente e non solo. Lebron ha un talento superiore a KD senza ombra di dubbio, stava per far vincere l'anno scorso, l'anello da solo in pratica a Cleveland. Ma di che parliamo...
Vedo e leggo tantissime critiche A KD assolutamente quasi da per tutto e di colpo tanti tifosi di Lebron dopo la scelta di ieri. Non so dove le hai veste le giustificazioni, io in giro leggo solo insulti e basta.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 05 Lug 2016, 12:57
A nesta idolo...

Ma come puoi paragonare quei Miami Heat a questi Golden State?
Mi sembra assurdo pure parlarne...

Contando che, come ho scritto prima, gli Heat era una squadra nuova e Golden State vine da due finali...

Comunque

sono d'accordo con questo articolo...in cui ti scrive pure con chi giocava LeBron a Miami...

http://www.ultimouomo.com/la-scelta-di-kevin-durant/
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 05 Lug 2016, 13:04
A nesta idolo...

Ma come puoi paragonare quei Miami Heat a questi Golden State?
Mi sembra assurdo pure parlarne...

Contando che, come ho scritto prima, gli Heat era una squadra nuova e Golden State vine da due finali...

Comunque

sono d'accordo con questo articolo...in cui ti scrive pure con chi giocava LeBron a Miami...

http://www.ultimouomo.com/la-scelta-di-kevin-durant/
Ma tu vuoi paragonare Lebron a KD? Mi ricordo con chi giocava a Miami... non erano per nulla scarsi! tra l'altro in un Eastern tutt'altro che irresistibile... ;)
Ah, poi leggere tra i tanti insulti e sfottò Pierce che stimo abbastanza, mi viene da ridere... Vabbè dai chiudo qua, quello che dovevo dire l'ho detto.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 05 Lug 2016, 13:06
Bell'articolo Zoppo, l'ho letto con interesse.
Perdonate l'ignoranza, ma che vuol dire tankare?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 05 Lug 2016, 13:08
Pierce c'ha provato. Come Garnett e come Allen.
Dopo anni di nulla hanno deciso di unirsi.

Tanto che la mossa di boston non fu vista male da nessuno.
A differenza giustamente della decisione di Lebron..

Per un tifoso neutrale questa è una decisione pessima.
Poi da tifoso (se lo sei) ti capisco...

P.S. tankare in breve vuol dire perdere a posta per avere un record peggiore e cercare una buona scelta al draft
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 05 Lug 2016, 13:09
Grazie.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 05 Lug 2016, 13:10
Boh, per me la prospettiva di fare la storia, giocando un basket tutto small ball e probabilmente ammettendo di non essere in grado da solo di poter vincere non è sbagliata.
E stiamo cmq parlando di uno di quelli che va alle Olimpiadi.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 05 Lug 2016, 13:14
Boh, per me la prospettiva di fare la storia, giocando un basket tutto small ball e probabilmente ammettendo di non essere in grado da solo di poter vincere non è sbagliata.
E stiamo cmq parlando di uno di quelli che va alle Olimpiadi.

Si certo.
E sarebbe l'unico modo per defilarsi dalle critiche.

Comunque sia per Curry sia per Durant è una scelta che li rivaluterà quando ci sarà da fare una valutazione sulla loro importanza nella storia dell'NBA.
Sopratutto per il primo...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 05 Lug 2016, 13:15
boh, se riescono a vincere n anelli insieme per me nella storia ci entrano a spallate.
ma questi, come scrivevo ieri, sono discorsi che si potranno fare a posteriori.

GS è una squadra che viene dall'ottimo lavoro al draft, che è cresciuta e che ora si evolve.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 05 Lug 2016, 13:20
Comunque per me rimane veramente una decisione "epocale".
Un Bryant, un Duncan non lo avrebbero mai fatto, nè presa in considerazione.

Per dire due che ci hanno lasciato...

P.S. Anche se facessero il three-peat, il loro avrebbe sempre meno valore dei three-peat dei jordan, dei bryant o dei russell...
E lo sai che è così vale.

A me dispiace sia perchè la lega perde veramente tanto, e sia perchè le carriere di Curry e Durant prendono una piega che li fa perdere di valore...
E te sai che penso di steph...

P.S. Myers, G.M. dei Warriors, gli ha sì detto culo ma è stato un caxxo di fenomeno...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 05 Lug 2016, 13:24
ma per me possono fare anche meglio del 3-peat.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 05 Lug 2016, 13:37
Pierce c'ha provato. Come Garnett e come Allen.
Dopo anni di nulla hanno deciso di unirsi.

Tanto che la mossa di boston non fu vista male da nessuno.
A differenza giustamente della decisione di Lebron..

Per un tifoso neutrale questa è una decisione pessima.
Poi da tifoso (se lo sei) ti capisco...

P.S. tankare in breve vuol dire perdere a posta per avere un record peggiore e cercare una buona scelta al draft
Zoppo ma anche KD c'ha provato (ci poteva ancora provare, assolutamente). Miami, dove è andato Lebron non era una squadretta dai, Wade, Ray Allen (immenso), Battier, Bosh, Miller, Andersen, Jones, Chalmers è uno squadrone, sicuramente ne dimentico altri.
Comunque non tifo nè GSW nè KD, tifo Lakers ma non quanto la Lazio. Anche per rispetto dei veri tifosi lacustri. Mi piace il basket e l'Nba, se ti ricordi ho scritto qualche anno fa su gara 7 Lakers-Celtics che senza l'assenza di Perkins per me, avrebbe vinto Boston che aveva fatto quell'anno un cammino spettacolare e personalmente mi aveva entusiasmato molto. Questo per dire che vivo l'Nba con serenità, non sono un tifoso sfegatato come lo sono per la Lazio ecco. Apprezzo le giocate, i gesti tecnici e sto provando a fare con la stessa intensità anche nel calcio. Poi certo ognuno ha le sue simpatie, ma provo ad essere più imparziale, senza farmi trasportare dagli altri, come tutti qua dentro mi sembra.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 05 Lug 2016, 13:42
Nesta.

Molto semplicemente.
Quanto Lebron è andato via da Cleveland i Cavs si sono dispersi.
Quando Lebron è andato via da Miami gli Heat sono diventati una squadra che riusciva a qualificarsi per puzza ai PO. Grazie a Riley più che altro.

Durant lascia una squadra che era ad una vittoria dalle Finals e senza di lui è una squadra da playoff. E va in una squadra che senza di lui ha fatto 73-9 ad una vittoria dal secondo titolo.

Ti basta?

Gli unici con un passato erano Battier e Allen. Gli altri erano delle pippe. Chalmers è scomparso. Andersen sta per fiere del tatuaggio. Giocava con Cole e Anthony centro. Jones fa panchina a Shumpert. E deve ringrazia che esiste Lebron. Faceva sembra fenomeno Booby Gibson.

BOOBY GIBSON
Ma de che stamo a parla...

Poi ognuno resta della propria opinione figurati...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 05 Lug 2016, 13:46
E' normale firmare per soli due anni?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 05 Lug 2016, 13:51
si, così il terzo potrà chiedere di più.
E' prassi normale, anche LBJ fa così
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 05 Lug 2016, 13:54
si, così il terzo potrà chiedere di più.
E' prassi normale, anche LBJ fa così
Ma non c'erano, ora, condizioni favorevoli dovute all'aumento del cap? Se chiede un aumento fra due anni dovranno fare ulteriore spazio, no?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 05 Lug 2016, 13:59
eh ma quello lo decide il giocatore, fregacazzi del cap della squadra.
Cmq il prossimo anno il salary si alzerà ancora per il nuovo contratto con le TV
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 05 Lug 2016, 14:02
sono contratti di 2 anni, con il secondo anno "player option".
per dire, Durant puo' fare un anno a Golden State e decidere se rimanere con lo stesso contratto, andare in free agency un'altra volta, o giocare a rialzo con gli stessi warriors.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: yap1981 - 05 Lug 2016, 14:05
Ma non c'erano, ora, condizioni favorevoli dovute all'aumento del cap? Se chiede un aumento fra due anni dovranno fare ulteriore spazio, no?
Quest'anno il cap e' salito di quasi 14M, fara' lo stesso l'anno prossimo, dopo di che e' previsto si stabilizzi intorno a quelle cifre, quindi pure l'anno prossimo ci sara' un aumento di spazio grosso modo uguale a quello di quest'anno.
Tra l'altro Durant dovrebbe firmare un biennale con secondo anno opzione del giocatore, quasi sicuramente alla fine della prossima stagione non esercitera' l'opzione per rifirmare con il nuovo cap e un aumento di stipendio non da poco, praticamente quello che Lebron fa da quando e' tornato a Cleveland, firma biennali con opzione da parte sua sul secondo anno e ogni anno esce dal contratto per rinnovare con il cap aumentato e un considerevole aumento di stipendio.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Tarallo - 05 Lug 2016, 14:06
Ah OK, in effetti e' quello che ha fatto LBJ la settimana scorsa.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 05 Lug 2016, 14:09
Ah OK, in effetti e' quello che ha fatto LBJ la settimana scorsa.

pure se ancora me sta' sui colleoni LBJ, hai ragione!  ;)
e bravo tarallo! ogni tanto ci prendi!

 :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 05 Lug 2016, 15:38
LeBron ha lasciato una squadra di merda per andare in una squadra mediocre. Durant lascia un'ottima squadra per raggiungere la squadra migliore della storia, 2 volte campione della Western, miglior squadra della regular season e guardacaso la squadra che ha appena eliminato i suoi Thunder, pure grazie alle cacate di Durant in gara 6.

LeBron ha fatto una pagliacciata (sopratutto per la scenetta in TV), Durant ha fatto una scelta ridicola.

(LeBron trovava una squadra uscita 3 volte negli ultimi 4 anni nel primo turno ai PO, una volta non aveva manco raggiunto i PO, più Bosh, i Cavs dopo di lui sono finiti 4 volte su 4 fuori dai PO)

Io intanto mi metto a gufarli.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: edge24 - 05 Lug 2016, 15:56
Il salary cap sale quasi sempre, giusto qualche hanno ha flessioni di un paio di milioni, tra l'altro il cap e' diverso dal livello per far scattare la luxury, esempio banale il cap e' di 94 per la prossima stagione ma il livello di salari per far scattare la luxury e' circa 114, hanno 20M di cuscinetto prima di pagare la luxury. Nonostante questo alcune squadre riescono a sfondare il livello della luxury, essenzialmente per via delle varie eccezioni presenti e al fatto non trascurabile che quasi tutti i contratti sono a salire come stipendio. Questo perche' per firmare qualcuno hai bisogno di spazio nell'anno in cui firmi, poi lo stipendio puo' salire (la percentuale massima di incremento e' fissata dalle regole NBA) negli anni successivi anche se eccede il cap o la luxury.
Ci sono ovviamente eccezioni che invogliano una free agent a restare nella squadra dove ha giocato l'ultimo anno, le varie "Bird exception" in pratica la squadra in cui ha giocato l'ultimo anno di contratto e' quella che puo' offrire lo stipendio piu' alto delle altre e in alcuni casi anche un contratto piu' lungo(5 anni contro 4), dipende da quanti anni il giocatore milita in quella squadra. Oltre a questo c'e' la cosiddetta "Derrick Rose rule" in pratica la possibilita' di offrire un estensione da 5 anni ai giocatori che sono al loro primo contratto NBA (invece dei canonici 4), e sotto alcune condizioni anche lo stipendio e' piu' alto di quello previsto per un rookie al primo rinnovo.
grazie, molto chiaro (come sempre!) quanto ai giocatori-franchigia? è solo un termine per indicare i giocatori forti di lunga militanza?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 05 Lug 2016, 15:59
Il giocatore-franchigia è il giocatore più forte della franchigia, attorno al quale viene costruita la squadra pure tenendo in considerazione il prossimo futuro (cioè vengono presi giocatori che possono aiutarlo/siano complementari alle sue caratteristiche).
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: yap1981 - 05 Lug 2016, 16:59
grazie, molto chiaro (come sempre!) quanto ai giocatori-franchigia? è solo un termine per indicare i giocatori forti di lunga militanza?
Per giocatore franchigia si intende il giocatore intorno a cui costruisci la squadra, generalmente prende il massimo salariale ma non e' obbligatorio. A volte rinunciano a qualcosa per permettere alla squadra di avere piu' spazio salariale e attirare FA per mettere su una bella squadretta.
In ogni caso possono prendere una percentuale del cap che varia dal 25% al 35% in base all'esperienza del giocatore, per accedere alla percentuale massima servono 10 anni o piu' di militanza in NBA, quindi varia molto anche a seconda dell'azianita' dell'uomo franchigia.
Per renderla in cifre spicciole fino ad ora si andava sui 24M come massimo per un giocatore con piu' di 10 anni di esperienza ,da quest'anno se non ho capito male si andra' verso i 30M, ma non saranno in molti a strappare un contratto del genere, anche perche' li i contratti si portano fino alla fine e ne sottoscrivi uno nuovo solo quando il tuo e' scaduto o hai un opzione per uscire anzitempo dal contratto come nel caso di Lebron, in genere pero' queste opzioni riguardano solo l'ultimo anno di contratto.
Tanto per fare un esempio Curry guadagna 12M per la prossima stagione, perche' quando rinnovo anni fa non era ancora il player che e' oggi, anzi a qualcuno allora sembro' che lo stessero strapagando.


Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 06 Lug 2016, 00:03
Pure David West ai Warriors : cosi rischiano di diventare la squadra più gufata della lega.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: yap1981 - 06 Lug 2016, 00:29
Pure David West ai Warriors : cosi rischiano di diventare la squadra più gufata della lega.
Quando in qualche giornale ho letto che tanto i Warriors avrebbero trovato qualche veterano disposto a firmare al minimo pur di vincere il titolo mi e' venuto in mente proprio lui, mi sembrava strano non si fosse gia' mosso vero la baia.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 06 Lug 2016, 07:42
Ed è per questo che odio profondamente questa decisione.
Ed è per questo che sono contrariato.

Anche Ray Allen forse firmerà con loro.

Pachulia lo ha già fatto.
Vagonate di veterani firmeranno per vincere l'agognato titolo.

Per questo Cleveland si butta su Wade (anche se IMHO non è abbastanza). Questa scelta ha rovinato una lega.
Ha sancito il fallimento dei piccoli mercati che devono strapagare giocatori normalissimi e che non riescono quasi mai a tenere una superstar.
Ha sancito una supersuperpotenza togliendo dalla concorrenza una acerrima rivale e pretendente al titolo. Costringe i Cavs (gli unici che possono quantomeno provarci perchè alle Finals sanno che ci arrivano) a trovare giocatori forti e riempirsi di veterani per batterli e rivincere il titolo. Magari andando in luxury...

Veramente una brutta decisioni...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 06 Lug 2016, 07:56
la stai a fa troppo romantica zò, si parla di una lega dove gli stipendi superano i 10 mln (minimo). piccoli mercati mi sembra un po' riduttivo.
Per me Wade rimane a Miami.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 06 Lug 2016, 08:21
Se adesso le superstar invece di provare a vincere con la propria franchigia (in questo caso nemmeno l'ultima degli stronxi) se ne va con la più forte di tutte, o vanno dove già c'è ne un'altra (qui addirittura tre) allora si che sono caxxi.

Perchè le franchigie almeno un minimo lo devono dare di salary. E se c'hai un conley FA gliene dai 30 milioni l'anno per non farlo andar via.
Ti prendi DeRozan a 28 milioni l'anno.
Strapagi Beal, Whiteside, Nicolas Batum.


Questa è la realtà vale.
Non è questione di romanticismo (che in parte c'è)...

Io non penso che i proprietari siano contenti della piega che sta prendendo questo nuovo contratto collettivo.
E penso che quando si andrà a ridiscutere ci sarà una bella gatta da pelare...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 06 Lug 2016, 09:18
Comunque i Cavs sono gia` (di molto) oltre alla luxury tax, hanno pagato piu` di 50mln extra quest`anno.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 06 Lug 2016, 09:43
Tra l'altro...

Grazie splash...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 06 Lug 2016, 09:47
dicono Wade a Denver o Chicago, sarei contendo per Gallinari
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Heisenberg - 06 Lug 2016, 12:51
mi ci sono voluti un paio di giorni per riprendermi, da tifoso degli OKC sono estremamente deluso e devastato....ti ho sempre ammirato, ritenuto il più forte di sempre, mi sono appassionato a questo sport proprio grazie a te, abbiamo condiviso gioie  e dolori ma hai dimostrato che uomo sei veramente, hai messo davanti a tutto e tutti l'anello, anche davanti alla tua dignità, forse per le troppe critiche ricevute negli anni, forse per le troppe pressioni, forse per quella sensazioni di arrivarci vicino ma poi non riuscirci mai, io non lo so Kevin, questo lo sai solo tu....
te ne sei andato da vigliacco, hai abbandonato i tuoi compagni di squadra nel loro momento migliore, dopo aver costretto gli "invincibili Warriors"(poi manco tanto LeBron e Cavs Docet) a gara 7 con le tue parole a caricare l’ambiente, a farci sperare nel miracolo (e ci è mancato davvero poco!) da vero Leader con quella voglia di levarti definitivamente l’etichetta di eterno perdente...alla fine non hai vinto la battaglia, ma per me eri uscito insieme ai tuoi compagni a testa alta, meritando tutto il mio rispetto, con un gruppo fantastico che l'anno prossimo avrebbe fatto probabilmente faville con te come sempre Leader incontrastato al comando...ma non sarà così Kevin....hai scelto la "via più facile"e ti sei accasato al nemico...
con la tua decisione di firmare per i Warriors non hai firmato nient'altro che la tua resa, oggi hai dimostrato a tutti il perchè sei stato sempre etichettato come “eterno secondo“....
Purtroppo, e chiudo qui, per quanto brutto a vedersi e a dirsi, le cose vanno così...sono professionisti e lo sport,in questo caso il basket, non è più sport di bandiere, gentiluomini o come li vuoi chiamare. Contano soldi e vittorie ,(e anelli) stop.....Non voglio nemmeno parlare e considerare che sia una questione di soldi, sono sicuro che la tua vera motivazione non sono i 54.3 milioni che prenderai in due anni, tu vuoi solo vincere.
Hai deciso questo, in bocca al lupo a te e ai tuoi tifosi, che saranno felicissimi. I giocatori vanno e vengono, ma la passione e il tifo per la squadra rimane, forza OKC........
In bocca al lupo di nuovo Kevin, da oggi sarai un fenomeno come tanti per me, da oggi hai perso un fan, al di là dei colori e della bandiere: non credo più alle favole, alla sfortuna, alle nuove possibilità. Oggi ti sei arreso, oggi hai perso il mio rispetto.....oggi per me hai firmato definitivamente la tua resa
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 06 Lug 2016, 23:06
Se adesso le superstar invece di provare a vincere con la propria franchigia (in questo caso nemmeno l'ultima degli stronxi) se ne va con la più forte di tutte, o vanno dove già c'è ne un'altra (qui addirittura tre) allora si che sono caxxi.

Perchè le franchigie almeno un minimo lo devono dare di salary. E se c'hai un conley FA gliene dai 30 milioni l'anno per non farlo andar via.
Ti prendi DeRozan a 28 milioni l'anno.
Strapagi Beal, Whiteside, Nicolas Batum.


Questa è la realtà vale.
Non è questione di romanticismo (che in parte c'è)...

Io non penso che i proprietari siano contenti della piega che sta prendendo questo nuovo contratto collettivo.
E penso che quando si andrà a ridiscutere ci sarà una bella gatta da pelare...
io sono d'accordo con zoppo e aggiungo che per me, con questo andazzo, perderanno appeal come lega. se l'unica sfida degna sono le finals che senso ha giocarne 100 prima? devono trovare un modo per riequilibrare la lega ma non e' facile.

il problema sono anche le troppe poche differenze fra veri fenomeni e mezzi giocatori. se della vedova prende 13 all'anno allora lebron ne merita 50.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: giggio - 07 Lug 2016, 08:38
Wade a Chicago intanto
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 07 Lug 2016, 09:01
Wade a Chicago intanto

torna a casa finalmente!  :beer:

http://espn.go.com/nba/story/_/id/16840869/dwyane-wade-committed-join-chicago-bulls (http://espn.go.com/nba/story/_/id/16840869/dwyane-wade-committed-join-chicago-bulls)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 07 Lug 2016, 10:38
Rondo-Wade-Butler? Mmmmm...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 07 Lug 2016, 10:42
Rondo-Wade-Butler? Mmmmm...

sai chi ha vinto in tutto questo? non tanto i Bulls!
ma Cleveland che si e' preso Mike D!  ;)

cmq dai, vediamo. almeno torna a Chi.  :D
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 07 Lug 2016, 10:44
tireranno da 3 nel 2020
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 07 Lug 2016, 10:46
Rondo-Wade-Butler? Mmmmm...

comunque se volevi fare lo spiritoso potevi almeno fare una battuta su Hoiberg!
caxxo....Rondo e Wade? altro che il Loco?!  ;)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 07 Lug 2016, 10:51
Volevo dire quello che ha scritto vaz. Tra l`altro come centro hanno Lopez, in pratica Mirotic deve stare sempre in campo. Gli unici tiratori da 3 che hanno sono McDermott ed il rookie Valentine. Poor Crazy Hoidberg!
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 07 Lug 2016, 10:58
Volevo dire quello che ha scritto vaz. Tra l`altro come centro hanno Lopez, in pratica Mirotic deve stare sempre in campo. Gli unici tiratori da 3 che hanno sono McDermott ed il rookie Valentine. Poor Crazy Hoidberg!

dai...che e' super per Chicago stasera. torna l'hometown boy. ho come l'impressione che tra un anno LBJ sara' qui a Chicago per vincere un titolo!  :o
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 07 Lug 2016, 11:13
http://espn.go.com/nba/story/_/id/15055866/lebron-james-ponders-superteam-carmelo-anthony-chris-paul-dwyane-wade (http://espn.go.com/nba/story/_/id/15055866/lebron-james-ponders-superteam-carmelo-anthony-chris-paul-dwyane-wade)

 ;)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 07 Lug 2016, 11:17
non lo vedo fattibile, Melo (mediocre giocatore) resterà a NY e dubito che LBJ si tolga da Kirye Irving.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 07 Lug 2016, 11:21
probabilmente hai ragione.
 ;)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 07 Lug 2016, 11:23
Per me, devono puntare a scambiare Love.
Col senno di poi: LBJ-Wiggins-Irving...
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 07 Lug 2016, 11:28
ma veramente pensi che LBJ non voglia vincere con la maglia dei Bulls?
atleti portano il 23 per un motivo!  ;)
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 07 Lug 2016, 11:37
eh ma adesso le città calde sono altre. Ma credo che ormai LBJ rimarrà a Cleveland fino a fine carriera. A meno che non mettano su qualcosa per rilanciare uno tra i due mercati più degli USA.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: LuckyLibra - 07 Lug 2016, 11:45
hai ragione!  ;)

viva le coasts! west e east!
 
intanto mi godo il midwest!
welcome back home baby!!!

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Valon92 - 11 Lug 2016, 16:04
Duncan ha annunciato ufficialmente il ritiro.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sonni Boi - 11 Lug 2016, 16:13
Per me questa è peggio dell'affare Bielsa.

Mamma mia che estate di merda.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 11 Lug 2016, 16:20
Uno dei più grandi di tutti i tempi.
Una leggenda.
Uno così non si vedrà mai più.
E ci lascia a modo suo.

Grazie Tim

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 11 Lug 2016, 16:40
Vedere il breve video tributo degli Spurs e quasi mettersi a piangere...

https://twitter.com/spurs

Quando entrò in NBA io lo odiavo.
Odiavo lui e gli Spurs.

Troppo noiosi, duri. Uguali a loro stessi. Difesa, attacco spalle a canestro...

Come amarli?
Poi crescendo capisci che giocatore era. Che cosa faceva in campo.
Che franchigia avevano costruito..

Che giocatore assurdo fosse quell'omaccione da Saint Croix che grazie ad un uragano abbiamo strappato al nuoto.
In tutti gli anni del mio avvicinamento al basket, al NBA, lui c'era...

Grazie Tim. Grazie.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 11 Lug 2016, 17:53
Quando entrò in NBA io lo odiavo.

Io più che altro ero un tifoso di 'sheed che Tim aveva battuto nella finale della ACC.

Preferivo la sregolatezza del primo alla sua intelligenza( forse anche condizionato dalle telecronache di Buffa).

Ovviamente lo sviluppo della carriera dei due è imparagonabile.

'Sheed è stato un ottimo giocatore NBA ma Tim è uno dei grandi del gioco, e oggi, giustamente, tutto il mondo della palla a spicchi gli rende l'onore che merita un gigante come lui.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Nesta idolo - 12 Lug 2016, 10:32
Da quando mi sono affacciato in Nba, l'ho sempre amato. Così come gli Spurs li ho ammirati e li ammiro tutt'ora, pur non essendo loro tifoso ma anzi uno dei rivali più acerrimi durante questi anni nella Western. Grazie di tutto Tim, sei la pallacanestro.

http://www.ultimouomo.com/linsostenibile-leggerezza-di-tim-duncan/ (http://www.ultimouomo.com/linsostenibile-leggerezza-di-tim-duncan/)

https://twitter.com/SLAMonline/status/752513047730724864 (https://twitter.com/SLAMonline/status/752513047730724864)

Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 12 Lug 2016, 11:13
giù il cappello. Tim è qualcosa di più di una Leggenda.
Mai una parola fuori posto, il 110% in campo e la voglia di migliorarsi e superare i propri limiti.
E un addio così, quasi in silenzio, se confrontato a quello di Kobe...nonostante un impatto se non maggiore, paragonabile a quello del 24 nella lega.

Buona pensione Tim.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Zoppo - 12 Lug 2016, 13:37
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Sledgehammer - 13 Lug 2016, 09:29
 “Mi ricordo ancora suo papà che prima di morire (nel 2002 ndr) mi chiese di essere garante che il successo del suo ragazzo non lo avrebbe cambiato. Che a fine carriera sarebbe rimasto Timmy, come persona. Posso dire che è cresciuto nel tempo, come tutti, per le esperienze fatte. Ma come essenza non è cambiato di una virgola”.
coach Pop

davvero un esempio oltre lo sport
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: CodyAnderson - 16 Lug 2016, 09:26
si ritira con il suo stile un grandissimo. come fondamentali forse uno dei top 5 lunghi della storia insieme a kareem, hakeem, garnett almeno per quello che ho potuto vedere io.

recentemente il commissioner ha commentato come "not ideal" la formazione del dream team nella baia. pero' non ha commentato il fatto che dellavedova prende come curry. forse qualche errore nella gestione del cap e dei massimi contratti individuali e' stato fatto no?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: cry - 30 Ago 2016, 17:09
Faccio una domanda da uno che non segue più l nba da Jordan!
Ma quante partite ci sono in una stagione(tolti i playoff) ?
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 30 Ago 2016, 17:10
82
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: cry - 31 Ago 2016, 18:10
82
grazie :beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: vaz - 31 Ago 2016, 23:18
:beer:
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: Splash - 22 Ott 2016, 14:15
Allora, che si fa quest'anno col fantabasket? Agli esperti non piace/va dunkest, ci sta qualche altro suggerimento? Si comincia tra 3 giorni.
Titolo: Re:Nba 2015/2016
Inserito da: JoeStrummer - 23 Nov 2016, 21:26
Porzingis:

che meraviglioso giocatore.

X i mods, si può rinominare questo topic semplicemente "NBA"?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 24 Nov 2016, 08:40
Perché, Anthony Davis?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 24 Nov 2016, 08:55
Embiid e ho detto tutto!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 03 Dic 2016, 10:11
Trust The Process
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 06 Dic 2016, 07:41
...dice che Klay Thompson non è più lo stesso dopo l'arrivo di Durant...

Si,si come no!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 11 Dic 2016, 13:22
I Grizzlies fanno paura pure quando giocano con un quintetto da D-League, incredibile quello che riescono a fare.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 05 Gen 2017, 16:42
Oltre al grande Joel, ho fatto una caxxata a non nominare Antetokounmpo. Che fenomeno!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 17 Gen 2017, 20:07
E Westbrook a 30 ppg e tripla doppia di media?  :o (se non sbaglio l'ultimo che si è avvicinato a una roba del genere è un certo Magic, ma con una media di 10 punti in meno)
Forse, in rapporto all'altezza, il miglior atleta che abbia visto calcare un campo da basket, meglio anche di LeBron, Jordan o Carter...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 18 Gen 2017, 08:00
No.
L'unico della storia ad aver avuto una tripla doppia di media è stato il signor Oscar Robertson.
E come il buon Oscar IMHO Westbrook non vincerà il premio di MVP a discapito di Harden.

Comunque la si veda stanno giocando due stagioni surreali.

Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 18 Gen 2017, 08:32
lo vince Westbrook, lo vince Westbrook.

io spezzerei una lancia a favore di KD. sta facendo una stagione mostruosa.

Embiid è il mio nuovo mito, btw. Date una squadra ad AD. Si vocifera di Towns presto a San Antonio.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: giggio - 18 Gen 2017, 09:51
Mi sembra abbastanza impossibile per Towns a SA
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 18 Gen 2017, 10:39
Ci sono piu` possibilita` che sia vaz il nuovo uomo franchigia degli Spurs.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 18 Gen 2017, 10:53
recupero tutto col ball handling
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 18 Gen 2017, 19:26
E Westbrook a 30 ppg e tripla doppia di media?  :o (se non sbaglio l'ultimo che si è avvicinato a una roba del genere è un certo Magic, ma con una media di 10 punti in meno)

No.
L'unico della storia ad aver avuto una tripla doppia di media è stato il signor Oscar Robertson.

Magic 1981-1982: 18,6 ppg, 9,6 rpg, 9,5 apg

il senso era questo... :beer:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 19 Gen 2017, 15:54
Embiid e ho detto tutto!
:shock:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 20 Gen 2017, 20:23
infrazione proprio al limite per Russell

Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 20 Gen 2017, 20:51
infrazione proprio al limite per Russell


Shaqtin' a fool candidate!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 27 Gen 2017, 16:04
Shaqtin' a fool candidate!

molto apprezzato (prevedibilmente) dai tre compari


(che gli avrà detto Curry?  :) )

ma Jokic in "Divac mode"?  25/11/5/1,8 in 31 minuti con il 60% dal campo e il 95% ai liberi nelle ultime 5... :o



Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 27 Gen 2017, 16:24

Shaqtin MVP : 2 mesi fuori per sta cavolata.

Jokic é uno spettacolo da vedere, veramente impressionante. Speriamo l'infortunio non sia grave. Ci stanno diversi giocatori interessanti esplosi quest'anno (il mio preferito é Joel The Process Embiid, ma pure Antetokounmpo non scherza), peccato che la vittoria finale sia giá decisa in favore di una tra Warriors (superfavoriti, 4 dei 15 migliori della Lega in quintetto) e Cavs (con un monte ingaggi da paura oltre a LBJ), sarebbe stato piú interessante se ci fosse stata piú incertezza per quanto riguarda le Finals.

Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 27 Gen 2017, 16:27
Io tifo Thomas.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 27 Gen 2017, 16:29
Io odio i Celtics :DD
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 27 Gen 2017, 16:34
fottiti  :=))
io stravedevo per Pierce. Poi quando ci andò Allen, cuori proprio.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 27 Gen 2017, 17:45
Boston pride tutta la vita!




Malgrado quella m....di Pallocca. :asrm
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 29 Gen 2017, 14:08

Shaqtin MVP : 2 mesi fuori per sta cavolata.

a mani basse  :)
forse voleva imitare Kareem (che però se la prese con il cranio di Kent Benson...

Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 05 Feb 2017, 20:18
Per un vecchio cuore biancoverde come me, quello che sta accadendo a Boston in questo momento, con il saluto di tutto il Garden a "The captain and the truth" è emozione pura.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 05 Feb 2017, 23:06
Confermo...
Bello...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 11 Feb 2017, 11:15
tripla doppia e career high (40 al MSG con 17-23) nel giro di una settimana per Jokic

tripla doppia con soli due canestri segnati per Draymond Green (e 5 stoppate)

new entry d'eccezione per Shaqtin'A Fool: Gigi Datome!

Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 20 Feb 2017, 09:15
Dopo un All Star weekend da dimenticare, trade dell'anno: Boogie Cousins va a giocare insieme ad AD.
belle cose.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: giggio - 20 Feb 2017, 10:51
Wow
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 20 Feb 2017, 12:05
Dopo un All Star weekend da dimenticare, trade dell'anno: Boogie Cousins va a giocare insieme ad AD.
belle cose.

Bellissimo.
Ma è una trade che io non avrei fatto.

Carattere troppo difficile Boogie e IMHO i pelicans hanno un reparto guardie ancora da mani nei capelli.
Almeno non sarà più #freeAnthonyDavis...
E finalmente c'è un po' di vita per uno dei primi 5 giocatori della lega per me.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 20 Feb 2017, 12:32
ammazza, hanno fatto una trade assurda. Prendono uno dei lunghi migliori della Lega dando in cambio morchia varia.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 20 Feb 2017, 12:40
si fanno insistenti anche voci su Paul George a NO
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 20 Feb 2017, 12:43
si fanno insistenti anche voci su Paul George a NO

Questa sarebbe clamorosa.

Sulla trade di stanotte invece, penso che a livello di cervello, per fare un nome a caso, Keita in confronto a Cousins sia Zichichi. Ho detto tutto.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 20 Feb 2017, 12:49
ammazza, hanno fatto una trade assurda. Prendono uno dei lunghi migliori della Lega dando in cambio morchia varia.

La trade è ottima.
E' in ottica futura e di salary che non so...

Cousins (oltre ad essere forte quanto matto) è a scadenza e di certo non rifirma se non ad un massimo salariale che NO non può dare per intero...
Dovranno intervenire pesantemente sulle guardie ma di scelte non ce ne hanno e da scambiare il nulla...

Per il resto io so felice, figurati.
Coppia pazzesca e AD con buone possibilità ai playoff...

P.S. Io vorrei vedere Davis in una squadra da titolo eh. Quindi ragiono con quella visione...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 20 Feb 2017, 12:55
si fanno insistenti anche voci su Paul George a NO

Oddio Và...

Con quali asset? Almeno che Indiana sia completamente impazzita e lo dà per il nulla...

Comunque leggevo che i Lakers erano ad un passo da Boogie prima di NO
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 20 Feb 2017, 13:24
si, ma i Kings volevano Ingram.



Con quali asset? Almeno che Indiana sia completamente impazzita e lo dà per il nulla...


boh, gli ultimi rumours parlano di o George o Butler a NO. Io riferisco  :=))
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 20 Feb 2017, 13:52
All-in assurdo da entrambe le parti : i Kings in pratica hanno guadagnato una sola first pick (e non sara` manco troppo alta); i Pelicans hanno guadagnato il prestito di Boogie che probabilmente non rifirmera`. In pratica due squadre disperate che hanno fatto una mossa disperata.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 20 Feb 2017, 17:03
D'accordo in parte Splash perchè da qualsiasi punto di vista tu possa vedere la trade quà ci guadagna una franchigia sola.

E bene ha fatto NO a cogliere l'attimo. Veramente un furto.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 20 Feb 2017, 17:37
Guarda, se hai una situazione come quella dei Pelicans una occasione simile la devi cogliere assolutamente, ma sopratutto perchè la posizione di partenza era demmerda e in pratica stavi rovinando gli anni migliori di Davis. Se però a fine stagione ti ritrovi pure con qualche asset in meno, in pratica sei costretto a cedere pure Davis.
Non so se sia possibile economicamente, ma vedo probabile il passaggio di Cousins a LA a fine stagione.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 21 Feb 2017, 09:15
Non so se sia possibile economicamente, ma vedo probabile il passaggio di Cousins a LA a fine stagione.

Guarda, può essere tutto e hai ragione che i Pelicans erano un disastro.
Però prendere un top-10 o top-15 fate voi per due veterani scarsi (di cui con due anni di contratto - galloway mi pare) un rookie scarso di 25 anni più 2 seconde scelte è un furto. Tra l'altro Cousins è in scadenza tra un anno e mezzo e si prendono altri due asset in scadenza che puoi o riutilizzare o far scadere senza inficiare nel salary del prossimo anno.

Furto se c'è ne è uno.
Comunque lo spazio per rifirmare Boogie c'è, certo che è un rischio, ma un rischio che andava corso a queste condizioni...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 21 Feb 2017, 09:19
EDIT

Mi sono sbagliato con Tyreke Evans
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 24 Feb 2017, 09:04
a LAL molto probabile Paul George, giovani di talento spero che Magic riesca a far ripartire i LAL.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 24 Feb 2017, 10:34
Trade deadline senza ulteriori colpi importanti.

Regine incontrastate Toronto e NOLA
Toronto se avesse delle vere super - star e non derozan/lowry sarebbe una bella contender a cleveland
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 24 Feb 2017, 10:35
Forza Celtics
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 24 Feb 2017, 11:56
Guarda, può essere tutto e hai ragione che i Pelicans erano un disastro.
Però prendere un top-10 o top-15 fate voi per due veterani scarsi (di cui con due anni di contratto - galloway mi pare) un rookie scarso di 25 anni più 2 seconde scelte è un furto. Tra l'altro Cousins è in scadenza tra un anno e mezzo e si prendono altri due asset in scadenza che puoi o riutilizzare o far scadere senza inficiare nel salary del prossimo anno.

Furto se c'è ne è uno.
Comunque lo spazio per rifirmare Boogie c'è, certo che è un rischio, ma un rischio che andava corso a queste condizioni...
No, guarda , Hield ha appena compiuto 23 anni e una delle scelta e` del primo giro. Chiaramente, tecnicamente Cousins vale molto di piu`, ma e` lontano dall`essere un top 10-top 15. I Kings con lui i PO non gli hanno visti manco di striscio e per uno che dovrebbe essere tra i migliori della Lega dice molto sul suo impatto. Detto questo, la scelta di mandare via Cousins dovrebbe aiutare i Kings a pescare nella top 10 del futuro draft, visto che in caso di scelta inferiore il pick passerebbe ai Bulls. E due probabili lottery pick in un draft che si preannuncia profondissimo non sono da buttare via per tenere in squadra uno che alla fine era parte del problema e probabilmente non della soluzione.

Ieri intanto i Kings hanno demolito i Nuggets.

Regine incontrastate Toronto e NOLA
Toronto se avesse delle vere super - star e non derozan/lowry sarebbe una bella contender a cleveland
Toronto gioca demmerda, con ISO continue sopratutto da parte di DeRozan, che soffre i difensori piu` alti di lui e quindi ai PO fa ridere, visto che gli vengono prese le misure. Pure Lowry fino ad'ora ha lasciato a desiderare per quanto riguarda le sue performance ai PO.

Il colpo piu` importante di ieri IMHO e` stato Noel ai Mavs.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 01 Mar 2017, 08:43
sembra lesione del crociato per durant.
ciao warriors, ciao
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 07 Mar 2017, 13:51
sembra lesione del crociato per durant.
ciao warriors, ciao

Vabbè Durant un mese e torna...

Ottimo Bogut a Cleveland dopo 50 secondi (st'anno la vedo dura...)


Ok Westbrook, ok Harden...ma mi sa che quel premio tocca darglielo a Kawhi
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 07 Mar 2017, 13:52
mamma mia che stagione Kawhi. e che squadra gli Spurs.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 12 Mag 2017, 18:01
Manu... :hail:

(http://images.performgroup.com/di/library/sportal_com_au/6/fa/ginobili_fv2l5zo8kuopzlx0yqk52uxr.jpg?w=1280&h=720&quality=100)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Mag 2017, 09:30
quindi:

GSW - SAS già sull'1-0 dopo la porcata di Pachulia su Kawhi.

ad est una sulla carta bellissima

CEL - CAV

tifo con tutto il cuore il folletto bostoniano e i grandi vecchi di San Antonio. Ma penso che la finale sarà la solita.

pronostici:

4-2 e 1-4
Titolo: Re:Nba
Inserito da: giggio - 16 Mag 2017, 09:45
Che disdetta per Leonard, fa veramente rabbia
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Mag 2017, 09:47
già, che poi parliamoci chiaro, per atletismo ed età probabilmente i Warriors sulle 7 vincerebbero comunque.
certo però senza Parker e con Leonard a mezzo servizio, costretti a dare i possessi decisivi ad un (meraviglioso) quasi-40enne.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 16 Mag 2017, 11:45
Comunque vada Immensi Spurs.

E clamorosa la partita che avevano preparato e stavano portando a casa.
Veramente un peccato.

Secondo voi lo ha fatto a posta...?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Mag 2017, 11:51
boh.
la testa ce l'ha girata altrove, però conoscendo il personaggio e la squadra..per me sì.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: giggio - 16 Mag 2017, 11:55
Anche per me lo ho ha fatto apposta e la sua storia non lo aiuta certo a farsi credere

che giramento di palle, non che tifo per una squadra in particolare, ma è un danno clamoroso​ allo spettacolo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Mag 2017, 12:09
io per la storia personale tipo Isaiah. giocatore meraviglioso.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: syrinx - 16 Mag 2017, 13:21
boh.
la testa ce l'ha girata altrove, però conoscendo il personaggio e la squadra..per me sì.

L'ho rivisto varie volte perche' la cosa mi e' puzzata da subito. Secondo me non pianifica di mettere il piede sootto quello di Leonard, ma il contatto un po' [...] con possibili conseguenze, quello si.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sonni Boi - 16 Mag 2017, 14:33
I Warriors sono la squadra di Satana, spero Lebron riesca nuovamente a fare l'impresa.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 17 Mag 2017, 11:52
stanotte la lottery per il draft 2017.

1. Boston (from Brooklyn)
2. Los Angeles Lakers
3. Philadelphia (from Sacramento)
4. Phoenix
5. Sacramento (from Philadelphia)
6. Orlando
7. Minnesota
8. New York
9. Dallas
10. Sacramento (from New Orleans)
11. Charlotte
12. Detroit
13. Denver
14. Miami


I Celtics hanno fatto un capolavoro di programmazione.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 17 Mag 2017, 11:56
I Celtics hanno fatto un capolavoro di programmazione.

Danny Ainge je l'ammolla.

IMHO un paio di anni e potranno contendere la corona dell'EST a Lebron.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Drake - 06 Giu 2017, 16:32
Golden State vince dominando le prime due finali, dall'altra parte un grandissimo LeBron, che da solo però non è sufficiente per contrastare tutto il talento che possiedono questi Warriors.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 07 Giu 2017, 10:38
Per numeri ormai GS è la squadra migliore mai costruita.
Ottima decisione di KD. Decisione da "ti piace vincere facile?" che però gli stà regalando il primo anello della sua carriera.

Li vedo difficilmente battibili negli anni a venire.
Sopratutto se Durant ri-firmerà al ribasso per far trattenere Livingstone e Iguodala...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 07 Giu 2017, 10:43
ancora non è finita
Titolo: Re:Nba
Inserito da: _JS1989_ - 07 Giu 2017, 11:35
ancora non è finita

dici? il miracolo gia lo hanno fatto lo scorso anno i Cavs....quest'anno sarà difficile, se non impossibile, ripetersi, visto che dall'altro lato c'è "giusto" un Kevin Durant in più....
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 07 Giu 2017, 11:43
è complicato, ovviamente. ma se gara 3 la dovessero vincere..
Titolo: Re:Nba
Inserito da: _JS1989_ - 07 Giu 2017, 12:39
è complicato, ovviamente. ma se gara 3 la dovessero vincere..

speriamo....
Titolo: Re:Nba
Inserito da: giggio - 07 Giu 2017, 14:24
https://www.si.com/nba/2017/06/05/kevin-durant-warriors-cavaliers-open-letter-lebron-james
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 08 Giu 2017, 08:41
Niente. Finita.

Peccato perchè James e Irving hanno fatto l'impossibile per tenere quei 4-5 punti di vantaggio.
Veramente meritavano la vittoria.

Ma sinceramente non ho avuto mai la sensazione che potessero portarsela a casa. Anche perchè erano completamente cotti mentre KD, Curry e gli altri si erano potuti permettere tanti minuti in panca...

Serie finita. Onestamente non so dove LBJ possa trovare le motivazioni per provare a portarsi a casa gara 4. E l'ho visto veramente sconfortato alla fine.
Penso che nemmeno mi alzerò per vederla.

Playoff tra i più noiosi della storia (maledetta decisioni di KD e maledetto infortunio di Leonard) che ci lasceranno sicuramente un record che difficilmente rivedremo mai e che IMHO è sostanzialmente giusto per quello che abbiamo visto. Quasi sicuramente la migliore squadra della storia. E su questo bisogna fare i complimenti a Kerr e a tutta l'organizzazione Warriors.

Detto ciò speriamo che si smetta con queste scelte anti-logica NBA in sede di free agent...
Anche se l'NBA già ha fatto qualcosa per evitare che possa risuccedere...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: chuck6 - 08 Giu 2017, 08:47
Vista, illegali i Warriors con Thompson e Durant al top sia in attacco che difesa. Certo che alla fine l'hanno buttata i Cavs, anche se è vero che erano stanchi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 08 Giu 2017, 08:49
io sinceramente non riesco a farne una colpa a Durant.
LeBron fece ugualmente ai tempi di Miami, peraltro in una conference molto meno competitiva.
Il sistema warriors è un capolavoro di management.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 08 Giu 2017, 09:02
io sinceramente non riesco a farne una colpa a Durant.
LeBron fece ugualmente ai tempi di Miami, peraltro in una conference molto meno competitiva.
Il sistema warriors è un capolavoro di management.

Bhè oddio Và...

Detto che io ero contro anche a The Decision...
Lì era una squadra nuova, tutta da creare con coach nuovo e roster pieno zeppo di pippe e veterani...

Qui è una squadra che due anni fa aveva vinto un titolo, che l'anno scorso aveva fatto il record di vittorie e che aveva perso in finale alla gara 7. Tra l'altro te KD avevi portato la tua vecchia squadra ad una vittoria dalle Finals. Quindi non giocavi nel deserto come un Anthony Davis qualsiasi.
Insomma, io ci vedo un milione di differenze.

Non lo biasimo. Però insomma. Rimane una scelta secondo me fuori da ogni logica per un giocatore del suo valore.
Che tra l'altro IMHO fanno passare questo titolo e le carriere di KD e Curry sotto una luce diversa da quelle che avevamo fino ad un anno fa...

Ma è solo una mia opinione...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 08 Giu 2017, 09:07
io capisco quello che dici.
la mia obiezione è che se una squadra che ha già Curry Thompson e Green si può permettere Durant senza intaccare il salary nell'NBA di oggi (Conley che rinnova a 100+, Mozgov, Deng.., oppure i Clippers) per me questa squadra merita solamente applausi.

I warriors ed i Celtics sono le migliori realtà a livello manageriale della Lega.

ps. fossi LeBron proverei ad andare ad Ovest
Titolo: Re:Nba
Inserito da: migdan - 08 Giu 2017, 09:10
Svegliato alle 5:30 dal mio micio Piumino, sono corso al PC e sono riuscito a vedere gli ultimi due minuti, dal +4 Cleveland alla rimonta finale. Lebron e Irving avevano la lingua di fuori, Durant era fresco come una rosa, ma va detto che ha ribaltato la partita con una bomba in faccia a LJ in uscita dal palleggio e una penetrazione forzatissima, che nei momenti decisivi riescono solo ai grandi campioni. Stravedo per GSW da anni, dai primi tempi in cui Curry ha iniziato la sua face ascendente, ma devo dire che con Durant ben amalgamato nel loro quintetto sono diventati troppo forti, hanno guadagnato quella prepotenza fisica che probabilmente era l'unica dote che mancava. Iguodala è l'unico over 30 dei loro pezzi pregiati, la NBA rischia di essere monopolizzata per almeno altri due o tre anni.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 08 Giu 2017, 09:12
io sinceramente non riesco a farne una colpa a Durant.
LeBron fece ugualmente ai tempi di Miami, peraltro in una conference molto meno competitiva.
Il sistema warriors è un capolavoro di management.
beh non proprio, Durant si è aggregato già ad una squadra che era un superteam, Lebron l'ha formata.
GSW senza KD sarebbero potenzialmente da titolo, Miami Heat senza Lebron avrebbero fatto fatica per qualificarsi ai playoff.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 08 Giu 2017, 09:48
io capisco quello che dici.
la mia obiezione è che se una squadra che ha già Curry Thompson e Green si può permettere Durant senza intaccare il salary nell'NBA di oggi (Conley che rinnova a 100+, Mozgov, Deng.., oppure i Clippers) per me questa squadra merita solamente applausi.

I warriors ed i Celtics sono le migliori realtà a livello manageriale della Lega.

ps. fossi LeBron proverei ad andare ad Ovest

Quello sicuro. E l'ho scritto. Bravi gli warriors. Anche nel fidarsi negli splash brothers anche quando sembrava non portarli da nessuna parte, anche quando le caviglie di Curry sembravano un disastro. Ad affidare panchina e culture a uno come Steve Kerr...

Anche se poi pure lì, ci vuole fortuna ad avere superstar che accettano contratti ultra-inferiori al proprio valore per tenere la squadra di livello. E pure lì la cosa mi piace il giusto.
Per dire Curry prende 4 milioni in meno di Tristan Thompson, Durant accetterà un rinnovo a cifre minori per tenere Livingstone e Iguodala...
Forse l'unico è Thompson che andrà via per cercare un contrattone migliore tra due anni...

P.S.
Aggiungerei sempre e comunque gli Spurs all'elenco che hai fatto
Titolo: Re:Nba
Inserito da: giggio - 08 Giu 2017, 10:52
Peccato davvero, per quanto erano cotti ma mancava davvero poco... mi accontento di una partita tirata fino alla fine per questi playoff
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Drake - 08 Giu 2017, 16:34
Comunque io il titolo di mvp di queste finali lo darei a LeBron.

LeBron è uscito da questa gara 3 con un +7 di plus-minus giocando 46 minuti, Cleveland ha perso di 5. Nei 2 minuti e 23 secondi in cui si è riposato Golden State ha segnato 12 punti in più degli avversari, e Cleveland ha registrato uno spaventoso -204.1 di Net Rating: non credo esista una statistica che possa raccontare il suo dominio più di questa. fonte (http://www.ultimouomo.com/killer-instinct/)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 08 Giu 2017, 16:48
boh, per me è KD
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 13 Giu 2017, 06:07
Senza LeBron l'NBA sarebbe molto noiosa. Troppo potere offensivo per GS. Cleveland deve liberarsi della zavorra love se vuole pareggiare il gap
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Valon92 - 13 Giu 2017, 06:10
Ho visto tutte le partite eccetto gara 4. GSW superiori soprattutto per la panchina più lunga e per la capacità di molti giocatori di saper attaccare e difendere mentre i Cavs erano costretti a ruotare tra quintetti offensivi con Korver e quintetti difensivi con Jefferson. Oltre al fatto che James ha praticamente sempre giocato 40/45 minuti mentre dall'altro lato Curry e KD hanno avuto molti minuti in panchina.

Ovviamente KD ha fatto la differenza nei momenti di difficoltà offensiva di GSW quando non riuscivano ad andare in transizione rapida. Palla a lui e canestro da ogni posizione. Immarcabile.

Sarebbe bello vedere LBJ in una squadra nel complesso più forte.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Valon92 - 13 Giu 2017, 06:15
E comunque:

LBJ
33.6 punti-10.2 rimbalzi-10 assist, col 56% dal campo.

Il primo giocatore nella storia NBA a realizzare una tripla doppia di media alle Finals. Impressionante.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 13 Giu 2017, 12:09
mostruoso LBJ. mostruosi i Warriors.
auspico che LeBron vada a Ovest.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 13 Giu 2017, 13:54
spettacolare la Nike

https://www.facebook.com/nikebasketball/?fref=mentions


Titolo: Re:Nba
Inserito da: Brixton - 15 Giu 2017, 21:01
I playoff più pallosi degli ultimi anni. Su quindici serie solo due arrivate a gara 7 e in generale, tolte due-tre serie di primo turno e forse Boston-Washington di secondo, in tutte le altre dopo una o massimo due partite sapevi già come andava a finire.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 16 Giu 2017, 15:08
KD è fantastico, strabiliante ma bisogna far qualcosa per arginare la mamma, qualcosa di davvero stucchevole e patetico.

IMHO è la versione afroamericana della nonna de' Florenzi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 19 Giu 2017, 21:58
Trade incredibile tra Sixers e Celtics, con i primi che si prendono la prima scelta assoluta, che probabilmente sará Fultz. Ai Celtics la terza scelta + una futura, probabilmente abbastanza alta. Continuo a non capire la mossa dei Celtics, ma magari continuano a collezionare asset per fare una big trade. Dall'altra parte, Phila in pratica ha creato la sua big 3 e se Embiid non diventa il nuovo Oden, sará una squadra temibilissima per anni a venire, tra l'altro giocando nella stessa conference dei Celtics.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: sorazio - 19 Giu 2017, 22:00
ma mi spiegate come funziona il mercato nella NBA? cioè leggo di prime scelte e roba del genere, ma che significa?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 19 Giu 2017, 22:01
http://bfy.tw/CSJB
Titolo: Re:Nba
Inserito da: sorazio - 19 Giu 2017, 22:03
http://bfy.tw/CSJB
:D :D :D :D
Titolo: Re:Nba
Inserito da: sorazio - 19 Giu 2017, 22:14
ok perfetto, sto peggio di prima......cioè perché uno Jordan è stato terza scelta e non prima? e cosa vuol dire che sono loro a doversi dichiarare? e poi il mercato si fa solo in tale modalità o ci possono essere dei liberi scambi?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 19 Giu 2017, 22:20
Per passare dal college al basket NBA devi passare attraverso il draft e quindi dichiararti per il draft. Jordan é stato terza scelta perché le squadre che hanno scelto le prime 2 hanno fatto la piú grande cazzata della storia, peró in pratica é come scommettere sul giocatore della Primavera (di tutte le giovanili dell'Europa, ad esempio) che avrá il miglior futuro.
Il mercato si fa solo in determinate modalitá, in pratica i giocatori quando sono sotto contratto sono di proprietá delle squadre e possono essere scambiati pure senza il loro consenso.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: sorazio - 19 Giu 2017, 22:33
Per passare dal college al basket NBA devi passare attraverso il draft e quindi dichiararti per il draft. Jordan é stato terza scelta perché le squadre che hanno scelto le prime 2 hanno fatto la piú grande cazzata della storia, peró in pratica é come scommettere sul giocatore della Primavera (di tutte le giovanili dell'Europa, ad esempio) che avrá il miglior futuro.
Il mercato si fa solo in determinate modalitá, in pratica i giocatori quando sono sotto contratto sono di proprietá delle squadre e possono essere scambiati pure senza il loro consenso.
cazzo mi pare giusto, quello che ci vorrebbe anche nel calcio, cmq questa modalità sarebbe interessante anche da utilizzare in A, si garantisce a tutte le prime scelte di ogni primavera di iniziare a giocare in A da subito, però credo che i campionati giovanili americani siano molto più difficoltosi di quelli primavera, nel senso che sono più performanti e vicini al campionato di NBA
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 19 Giu 2017, 22:59
Trade incredibile tra Sixers e Celtics, con i primi che si prendono la prima scelta assoluta, che probabilmente sará Fultz. Ai Celtics la terza scelta + una futura, probabilmente abbastanza alta. Continuo a non capire la mossa dei Celtics, ma magari continuano a collezionare asset per fare una big trade. Dall'altra parte, Phila in pratica ha creato la sua big 3 e se Embiid non diventa il nuovo Oden, sará una squadra temibilissima per anni a venire, tra l'altro giocando nella stessa conference dei Celtics.

With the acquisition of these two first round picks, the Celtics now potentially own the rights to seven first round selections over the next three years, including picks from Brooklyn (2018), Memphis (2019, protected 1-8), and the LA Clippers (2019, protected 1-14).

e cmq Ainge ha detto che la 3a scelta era quella che volevano (non ho seguito troppissimo il draft ma immagino sia un lungo)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: yap1981 - 19 Giu 2017, 23:43
ok perfetto, sto peggio di prima......cioè perché uno Jordan è stato terza scelta e non prima? e cosa vuol dire che sono loro a doversi dichiarare? e poi il mercato si fa solo in tale modalità o ci possono essere dei liberi scambi?
Il draft e' una lotteria in tutti i sensi, scegli il giocatore quando ha tra i 18 e i 23 anni, ci stanno quindi errori di valutazione. Per quello che riguarda Jordan, all'epoca del draft del 84 la convinzione era che il miglior giocatore disponibile fosse Olajuwon, che comunque a portato a casa due titoli con i rockets ed e' entrato nel Hall of fame. Il secondo, Bowie, invece probabilmente e' la scelta peggiore della storia del NBA, e' anche vero che ha subito parecchi infortuni. Putroppo la scomessa sta pure li, capire se uno e' fracico o meno.
Poi ovviamente ci sono le situazioni contingenti, tipo se pensi ti serva un playmaker per completare la squadra ma il miglior prospetto e un centro che fai? Qualche GM sceglie sempre comunque il miglior prospetto, altri cercano il migliiore prospetto per completare la squadra, altri valutano, ma anche li rischi la cantonata.

Il draft e' riservato ai, nell'anno in cui compi i 22 sei automaticamente eleggibile, se vuoi entrare prima devi nominarti, con lo svantaggio per il giocatore che se non viene preso da nessuno non puo' tornare a giocare nel NCAA, il campionato universitario principale serbatoio del NBA. Quelli piu' vecchi, sempre che non siano stati draftati, possono firmare direttamente con una squadra.

Il mercato si fa essenzialmente con gli scambi di giocatori, che diventano alle volte cervellotici perche' devi far quadrare il salary cap in termini di scambi, un giocatore infatti quando cambia squadra si porta dietro il contratto in essere, con le stesse scadenze e stipendio (a meno di clausole particolari nel contratto, tipo possibilita' di opporsi alla trade o bonus sullo stipendio in caso di trade, ma solo i top player spuntano clausole del genere). Tra l'altro i giocatori come gia' detto non hanno voce in capitolo, vanno dove vengono mandati, a meno ovviamente di clausole nel contratto.

Oltre a questo esiste il mercato dei Free agent, cioe' giocatori a cui e' scaduto il contratto, questi sono liberi di andare dove vogliono, questo succede a quasi tutti i giocatori, raramente i contratti vengono estesi (vedi Curry che nelle ultime stagioni prendeva intorno agli 12 milioni quando i contratti da top player viaggiano ormai intorno ai 30 o piu). Le regole pero' invogliano il giocatore a restare dove e', la squadra con cui ha giocato l'ultima stagione e' sempre quella che puo' offrire il salario piu' alto oltre al contratto piu' lungo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: sorazio - 19 Giu 2017, 23:48
Il draft e' una lotteria in tutti i sensi, scegli il giocatore quando ha tra i 18 e i 23 anni, ci stanno quindi errori di valutazione. Per quello che riguarda Jordan, all'epoca del draft del 84 la convinzione era che il miglior giocatore disponibile fosse Olajuwon, che comunque a portato a casa due titoli con i rockets ed e' entrato nel Hall of fame. Il secondo, Bowie, invece probabilmente e' la scelta peggiore della storia del NBA, e' anche vero che ha subito parecchi infortuni. Putroppo la scomessa sta pure li, capire se uno e' fracico o meno.
Poi ovviamente ci sono le situazioni contingenti, tipo se pensi ti serva un playmaker per completare la squadra ma il miglior prospetto e un centro che fai? Qualche GM sceglie sempre comunque il miglior prospetto, altri cercano il migliiore prospetto per completare la squadra, altri valutano, ma anche li rischi la cantonata.

Il draft e' riservato ai, nell'anno in cui compi i 22 sei automaticamente eleggibile, se vuoi entrare prima devi nominarti, con lo svantaggio per il giocatore che se non viene preso da nessuno non puo' tornare a giocare nel NCAA, il campionato universitario principale serbatoio del NBA. Quelli piu' vecchi, sempre che non siano stati draftati, possono firmare direttamente con una squadra.

Il mercato si fa essenzialmente con gli scambi di giocatori, che diventano alle volte cervellotici perche' devi far quadrare il salary cap in termini di scambi, un giocatore infatti quando cambia squadra si porta dietro il contratto in essere, con le stesse scadenze e stipendio (a meno di clausole particolari nel contratto, tipo possibilita' di opporsi alla trade o bonus sullo stipendio in caso di trade, ma solo i top player spuntano clausole del genere). Tra l'altro i giocatori come gia' detto non hanno voce in capitolo, vanno dove vengono mandati, a meno ovviamente di clausole nel contratto.

Oltre a questo esiste il mercato dei Free agent, cioe' giocatori a cui e' scaduto il contratto, questi sono liberi di andare dove vogliono, questo succede a quasi tutti i giocatori, raramente i contratti vengono estesi (vedi Curry che nelle ultime stagioni prendeva intorno agli 12 milioni quando i contratti da top player viaggiano ormai intorno ai 30 o piu). Le regole pero' invogliano il giocatore a restare dove e', la squadra con cui ha giocato l'ultima stagione e' sempre quella che puo' offrire il salario piu' alto oltre al contratto piu' lungo.
ottima spiegazione, però scusatemi, se questi provengono dalle "giovanili" bargnani perché era una prima scelta?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: yap1981 - 20 Giu 2017, 00:20
ottima spiegazione, però scusatemi, se questi provengono dalle "giovanili" bargnani perché era una prima scelta?
Il draft e' aperto anche ai giocatori cosidetti "internazionali", cioe' non residenti negli USA ne mai iscritti a universita' o high school, pure loro si devono nominare per il draft o lo sono in automatico quando fanno i 22 anni. A quel punto possono essere scelti come i giocatori provenienti dalle universita' americane.
Bargnani a 21 si nomino per il draft, poi Toronto lo prese come prima scelta, sicuramente non una grande mossa, ma non era un draft particolarmente ricco. Sicuramente restera' nella storia perche' e' il primo europeo ad essere scelto con la prima scelta e secondo assoluto dopo Ming tra i giocatori non cresciuti nel sistema americano.
Sempre attraverso il draft sono entrati altri italiani come Gallinari e Belinelli, Datome invece nel 2009 non fu scelto da nessuno (anno in cui era eleggibile in automatico), entro in NBA nel 2013 firmando un contratto come free agent, i giocatori non draftati sono infatti free agent.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 21 Giu 2017, 15:59
Toronto prese Bargnani come prima anche perchè lì c'è una folta comunita di italiani.
LAL scambia Mozgov e Russell per Brooks.....crea spazio salariale per George quest'anno e LeBron il prossimo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: sorazio - 21 Giu 2017, 16:11
bene interessante questo modo di gestire il campionato e le squadre, ma garantisce un equilibrio al campionato tutto ciò? o è solo di facciata?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: syrinx - 21 Giu 2017, 16:17
bene interessante questo modo di gestire il campionato e le squadre, ma garantisce un equilibrio al campionato tutto ciò? o è solo di facciata?

Piu' equilibrio che nel calcio europeo, per esempio, sicuramente.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 21 Giu 2017, 16:20
bene interessante questo modo di gestire il campionato e le squadre, ma garantisce un equilibrio al campionato tutto ciò? o è solo di facciata?

Considera che le due squadre che si sono giocate le finali negli ultimi 3 anni, Golden State e Cleveland fino a qualche anno fa erano letteralmente la barzelletta della Lega.

Allo stesso modo la squadra con più "tifosi", i New York Knicks, collezionano annate negative da anni e la seconda squadra più vincente della Lega, i Los Angeles Lakers, da qualche anno sono la peggior squadra o giù di lì.

Solo questi pochi e sommari elementi ti dovrebbero dare un'idea...

Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 21 Giu 2017, 16:24
pare porzingis in orbita spurs.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: sorazio - 21 Giu 2017, 16:28
Considera che le due squadre che si sono giocate le finali negli ultimi 3 anni, Golden State e Cleveland fino a qualche anno fa erano letteralmente la barzelletta della Lega.

Allo stesso modo la squadra con più "tifosi", i New York Knicks, collezionano annate negative da anni e la seconda squadra più vincente della Lega, i Los Angeles Lakers, da qualche anno sono la peggior squadra o giù di lì.

Solo questi pochi e sommari elementi ti dovrebbero dare un'idea...
Cavolo e io che volevo iniziare a tifare i LA
Titolo: Re:Nba
Inserito da: giggio - 28 Giu 2017, 19:00
Chris paul a Houston, bah
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 28 Giu 2017, 22:12
Scelta che non capisco...

Sia da parte di Paul che di Houston.
Dopo che Harden fa la stagione che ha fatto con la palla in mano, tu prendi uno dei migliori giocatori con la palla in mano.
Ok che Paul toglierà molte castagne dal fuoco dando il cambio al Barba nei momenti delicati ma non è l'upgrade che secondo me serviva.
Adesso sono ancora troppo leggeri sotto canestro e nulli in panchina, vedremo comunque.

Per me chi ci guadagna seriamente sono clippers che prendono 3 in scadenza nel 2018 e che avranno 70 e passa milioni da investire nel mercato FA del prossimo anno.

I veri sconfitti forse sono i San Antonio Spurs...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 28 Giu 2017, 22:36
La scelta ovvia erano i Spurs, per me insensata la scelta fatta da Houston.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 28 Giu 2017, 23:53
https://twitter.com/trailblazers/status/880129158637944832

Morto
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 29 Giu 2017, 16:12
https://twitter.com/trailblazers/status/880129158637944832

Morto
:rotfl: bellissima :lol:

Scelta che non capisco...

Sia da parte di Paul che di Houston.
Dopo che Harden fa la stagione che ha fatto con la palla in mano, tu prendi uno dei migliori giocatori con la palla in mano.
Ok che Paul toglierà molte castagne dal fuoco dando il cambio al Barba nei momenti delicati ma non è l'upgrade che secondo me serviva.
Adesso sono ancora troppo leggeri sotto canestro e nulli in panchina, vedremo comunque.

Per me chi ci guadagna seriamente sono clippers che prendono 3 in scadenza nel 2018 e che avranno 70 e passa milioni da investire nel mercato FA del prossimo anno.

I veri sconfitti forse sono i San Antonio Spurs...
In effetti scelta a sorpresa, non me l'aspettavo neppure io. Ero convinto che CP3 rimanesse ai Clippers e Blake Griffin andasse via, a questo punto potrebbe succedere l'inverso. Anche se l'opzione Boston per Griffin penso sia veramente molto intrigante, se poi i Celtics dovessero prendere anche Hayward, secondo me si avvicinerebbero tantissimo ai Cavs.
I Clippers almeno qualcosina ci guadagnano ma il rischio che saranno una squadra poco competitiva rimane concreto, vedremo. Arrivare al draft interessante dell'anno prossimo con una scelta alta e poter essere aggressivi nella successiva free agency, non sarebbe un'idea malvagia. Tenendo presente che questa volta al gestire il tutto sarà Jerry West eh.
Houston se vuole arrivare al livello degli Warriors, non può bastare CP3, rimane incompleta soprattutto sotto canestro per me, nonostante nel gioco di Mike non sia proprio fondamentale.
Gli Spurs cercheranno un play sul mercato (Teague?) e dovranno decidere cosa fare con Aldridge.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: yap1981 - 29 Giu 2017, 18:49
Sara' che non sono un esperto, ma finora le trade fatte mi hanno stupito.
A cominciare da quelle Butler per continuare con quella di CP3, la seconda la capisco uno po' di piu' da parte dei Clippers che altrimenti lo avrebbero perso in free agency, cosi' almeno pigliano qualcosa.
Certo ora e' Houston che rischia di restare con il cerino in mano, l'anno prossimo CP3 sara' free agent e se le cosa non funzionano subito mi sa che si spostera' di nuovo.

Pure i lakers non ho ben capito che stanno facendo, ho come l'impressione che sara' un mercato strano, se queste sono le premesse.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 29 Giu 2017, 20:20
occhio che hayward e PG siano in orbita Celtics
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sbracchiosauro - 30 Giu 2017, 00:41
PG

Patricio Gabarron?
chi ce danno?
crowder vice biglia?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: yap1981 - 30 Giu 2017, 12:15
occhio che hayward e PG siano in orbita Celtics
Dici?
Non tanto Hayward che potrebbe anche andare a Boston se decide di lasciare Utah, piu' che altro PG che se non avevo capito male voleva i Lakers, un po' un rischio per Boston prenderlo ora visto che l'anno prossimo sara' free agent.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 30 Giu 2017, 12:40
ne parlano su the vertical, in genere sono molto precisi

Sources on @TheVertical: Boston working to sequence the acquisitions of Gordon Hayward and Paul George.

se dovessero arrivare, i Cavs potrebbero non dover giocare in ciabatte
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 30 Giu 2017, 12:48
ah, sembra che pure Melo vada a Houston
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 30 Giu 2017, 12:50
Sara' che non sono un esperto, ma finora le trade fatte mi hanno stupito.
A cominciare da quelle Butler per continuare con quella di CP3, la seconda la capisco uno po' di piu' da parte dei Clippers che altrimenti lo avrebbero perso in free agency, cosi' almeno pigliano qualcosa.
Certo ora e' Houston che rischia di restare con il cerino in mano, l'anno prossimo CP3 sara' free agent e se le cosa non funzionano subito mi sa che si spostera' di nuovo.

Pure i lakers non ho ben capito che stanno facendo, ho come l'impressione che sara' un mercato strano, se queste sono le premesse.
Anch'io non sono un esperto! Mi piace il basket e l'Nba in particolare, la seguo, tuttavia non da bravo analista sicuramente! :) La trade di Butler parte Chicago è stata incomprensibile, dà via il migliore giocatore praticamente per poco rispetto al suo valore attuale. Se molti criticano, giustamente per carità eh, la dirigenza Knicks (Phil Jackson è vero che ha guadagnato tanto ma almeno al draft ha pescato bene) allora quella dei Bulls è in confusione totale per non dire un disastro completo. Minnesota invece si è rafforzata parecchio e adesso vorrebbe sostituire Rubio con un play più pericoloso al tiro. Comunque stanno facendo dei buonissimi movimenti.
CP3 dicono che abbia promesso di rinnovare con Houston, quindi sulla carta non dovrebbe esserci nessun problema l'anno prossimo, anche se i risultati non fossero subito in linea con le aspettative.
I Lakers hanno fatto secondo me delle scelte giuste anche se rischiose, la trade che ha portato D'Angelo Russell ai Nets con Mozgov (liberandosi del suo folle contratto) in cambio di Brook Lopez e Kyle Kuzma però se non dovesse completarsi diciamo cosi con l'acquisizione di Paul George, farebbe storcere un po' il naso ai tifosi lacustri. Alla fine credo che PG13 andrà ai Los Angeles Lakers nonostante i forti interessamenti soprattutto dei Celtics e dei Cavaliers, ma "solamente" nel 2018.
Poi il mercato Nba è bello anche per il fatto di essere imprevedibile come abbiamo visto più volte, quindi posso essere smentito prontamente :=))
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sbracchiosauro - 30 Giu 2017, 15:36
ah, sembra che pure Melo vada a Houston

giocano co 3 palloni?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: syrinx - 30 Giu 2017, 17:11
Vabbe' la difensa sara' una bomba pero'.

(http://static3.businessinsider.com/image/535539706da8118815c9e13f/james-harden-defense-lakers.gif)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 30 Giu 2017, 18:54
Qualche problemino di convivenza/difesa per i Rockets lo intravedo anch'io  :)

però forse di palloni ne "bastano" due, perlomeno Paul non è un giocatore egoista... ;)

(o no?)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 01 Lug 2017, 08:00
Mercato scintillante : Rubio ai Jazz per liberare spazio salariale per far firmare Jeff Teague e poi il bombone di Mosca, Paul George ad OKC in cambio di Oladipo e Sabonis.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 01 Lug 2017, 10:01
Bella trade
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 01 Lug 2017, 17:09
Alla fine sta stravincendo GSW.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: StylishKid - 03 Lug 2017, 10:45
Sarà che mi avvio lentamente a diventare un VDM, ma io preferivo quando identificavi una franchigia con un nome, una faccia

Knicks - Pat Ewing
Lakers - Magic
Celtics - Bird
Bulls - MJ
76ers - Barkley

e così via.

Oggi non ce se capisce più un cazzo.
E' anche vero che il basket in sè è cambiato, sembra un altro sport oggi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 03 Lug 2017, 10:53
Finalmente i miei Sixers inizieranno a giocare!!!

Trust The Process  :beer:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 05 Lug 2017, 09:45
Hayward ai Celtics nel modo peggiore possibile per i Jazz, in pratica gliel`ha messo in quel posto con il suo tempismo. (oltre ad una bella lettera di merda)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 05 Lug 2017, 09:53
gallinari intanto rimedia un contrattone dai Clippers per stare l'n-esima volta fuori dai PO
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 06 Lug 2017, 08:22
Secondo me invece vede i PO uscendo al primo turno.
Però se aveva scelto di cambiare aria era la metà migliore tra le ultime pretendenti...


Certo con Paul era meglio...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 06 Lug 2017, 22:09
Secondo me invece vede i PO uscendo al primo turno.

Anche perché arriva pure Teodosic! Molto, molto curioso di vederlo all'opera oltreoceano...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Valon92 - 31 Lug 2017, 01:11
Gallinari salta gli Europei :s

In amichevole lotta a rimbalzo, l'avversario gli mette una mano in faccia, lui reagisce con una strattonata ed un pugno, risultato mano fratturata.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 31 Lug 2017, 08:13
E' un cog.lione

Ok che IMHO sta nazionale non andava da nessuna parte.
Ma quello che ha fatto ieri è veramente da cojo.ne. E nemmeno è la primissima volta.

Bravo Danilo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 31 Lug 2017, 08:29
stupido come totti, poteva farlo capire in altro modo che voleva tornare in NBA.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 31 Lug 2017, 08:33
Che poi ok la preparazione, ma come te viene in mente...

Già siamo nelle mani di Belinelli e non è un bene...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Dissi - 31 Lug 2017, 12:41
E' un cog.lione

Ok che IMHO sta nazionale non andava da nessuna parte.
Ma quello che ha fatto ieri è veramente da cojo.ne. E nemmeno è la primissima volta.

Bravo Danilo

secondo me col gallo, che al momento è il giocatore italiano più forte, avremmo potuto fare bene
ora non credo

(che poi è stato tagliato gentile e qualcuno ha subito preso il suo posto. evidentemente un imbecille ci deve stare per contratto )
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 31 Lug 2017, 19:03
Di Gallinari ero rimasto al classico "L'Italia può essere la sorpresa di questo Europeo"
ritornello che non può mancare prima di ogni competizione in cui partecipa la nazionale di basket (tranne ovviamente le Olimpiadi), da dieci anni a 'sta parte

va bè, tanto sarebbe finita nel solito modo

comunque lo stupore c'è stato, eh

mission accomplished Danì  :up:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 01 Ago 2017, 08:10
Fa abbastanza sorridere che si sia cacciato un giocatori della nazionale di pallavolo per delle scarpe sbagliate e invece si sono prese le difese di un giocatori che ha preso a pungo un avversario in campo.
Solo in Italia....
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 01 Ago 2017, 09:49
Fa abbastanza sorridere che si sia cacciato un giocatori della nazionale di pallavolo per delle scarpe sbagliate e invece si sono prese le difese di un giocatori che ha preso a pungo un avversario in campo.
Solo in Italia....

E' il potere dei soldi.

Gallinari con il suo contrattino da 65 milioni di dollari in 3 anni è lo sportivo italiano più pagato di sempre.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 23 Ago 2017, 07:41
irving a boston
thomas a cleveland

penso che tra un anno LeBron andrà a LA
Titolo: Re:Nba
Inserito da: chuck6 - 23 Ago 2017, 08:00
Non una trade così sbilanciata, considerato che i Cavs acquisiscono anche la prima scelta dei Nets per il 2018, oltre a Crowder che comunque non è male. Finalmente abbiamo una vera contender per il trono dell'Est!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 23 Ago 2017, 08:41
Trade clamorosa ma anche interessantissima.

L'essenza dell'NBA.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 23 Ago 2017, 09:34
Non una trade così sbilanciata, considerato che i Cavs acquisiscono anche la prima scelta dei Nets per il 2018, oltre a Crowder che comunque non è male. Finalmente abbiamo una vera contender per il trono dell'Est!
Secondo me a Boston sono impazziti...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 23 Ago 2017, 09:44
Mi sembra una trade abbastanza bilanciata e logica per entrambe le parti :
- i Cavs sostituiscono Kyrie (che aveva chiesto di essere ceduto) con un downgrade non di molto (Thomas) piu` un'ala 3&D tanto in voga nella NBA attuale e che vanno a nozze in una squara gestita da LeBron, piu` il pick di Brooklyn in caso di (probabilissima) rifondazione l`anno prossimo con la partenza di LBJ e forse pure dello stesso Thomas
- i Celtics prendono un grandissimo giocatore, cedendone uno in scadenza che richiede il max e non avrebbero potuto rifirmare (vale a dire Thomas) piu` un`ala che ai Celtics era indietro nelle gerarchie.

Chiaramente la valutazione potrebbe cambiare nel caso Irving non rinnovasse, ma lo vedo poco probabile. Senza la first pick di Nets questa trade non si sarebbe fatta, visto che una futura lottery pick era la richiesta principale di Cleveland e visto che parliamo di due rivali di conference.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 23 Ago 2017, 09:47
concordo.
Cleveland tenterà per l'ultimo anno l'assalto all'anello prima del post LeBron.

Boston finalmente si mette al tavolo delle grandi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 23 Ago 2017, 12:08
Affarone Cleveland per quanto adori Kyrie, ha preso il massimo. Boston che si rinforza nel quintetto titolare ma si indebolisce parecchio nelle "riserve". Sempre i Cavs abbastanza davanti nell'Eastern.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 20 Set 2017, 10:27
Avete visto quello che ha combinato Durant su twitter? :lol:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 20 Set 2017, 10:34
Genio.

Già aveva detto una mezza caxxata su Under Armour, mettendo praticamente in mezzo Curry...

Vabbè periodo no...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 23 Set 2017, 21:51
Melo ad Oklahoma.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 23 Set 2017, 21:58
Melo ad Oklahoma.

Pazzesco.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 28 Set 2017, 16:37
Wade a Cleveland che ora ha un roster da paura.
Okc anche è interessante, dopo la MeloTrade.

si preannuncia grande stagione (a Ovest) e gran Finale vs Cleveland.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: samu_s - 14 Ott 2017, 09:02
Titolo: Re:Nba
Inserito da: chuck6 - 18 Ott 2017, 06:02
Cominciamo male, brutto infortunio alla caviglia di Hayward.

Edit: After the game -- a 102-99 Celtics loss -- Boston coach Brad Stevens said Hayward dislocated his ankle and fractured his tibia.   :o  :s
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 18 Ott 2017, 08:50
I Warriors perdono l'Opening Night, con canestro buzzer tolto a Durant dopo Istant Replay.
senza Hayward I Cavs possono pure giocare in 3
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 18 Ott 2017, 09:57
Non vedo l'ora di potermi gustare i miei Sixers, finalmente competitivi!  :beer:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 18 Ott 2017, 11:38
Non vedo l'ora di potermi gustare i miei Sixers, finalmente competitivi!  :beer:

Competitivi ancora no...

Di sicuro futuribilissimi (anche se con sta spada di Damocle della salute di Embiid)...
A proposito, speriamo ne non bidone di Fultz.
Pessimo pre-campionato per lui, però è presto...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 18 Ott 2017, 11:43
A quanto pare, ha giocato con un infortunio alla spalla. Con Embiid sano, diventano una mina vagante.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 18 Ott 2017, 15:40
Competitivi ancora no...

Di sicuro futuribilissimi (anche se con sta spada di Damocle della salute di Embiid)...
A proposito, speriamo ne non bidone di Fultz.
Pessimo pre-campionato per lui, però è presto...
Competitivi significa voler arrivare ai PO.
Fultz partirà dalla panchina...giusto così, non c'è da bruciarlo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Brixton - 19 Ott 2017, 21:38
Praticamente se ne scoccia uno al giorno: due notti fa Hayward; la notte scorsa Lin. Se continuano così, fra qualche mese oltre in contemporanea con l'All Star Game vero e proprio ne possono organizzare un altro in qualche sala di riabilitazione.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sbracchiosauro - 20 Ott 2017, 02:20
Cominciamo male, brutto infortunio alla caviglia di Hayward.

visto in diretta, impressionante
io stavo per vomitare
tra l'altro una cosa del tutto casuale, senza contatti eccessivi, solo pura sfiga nell'appoggio
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 22 Ott 2017, 13:27
Per i Celtics non sono bastati 30 anni di sfiga... :s

Competitivi significa voler arrivare ai PO.
Fultz partirà dalla panchina...giusto così, non c'è da bruciarlo.
direi che abbiamo un problema
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 23 Ott 2017, 08:35
Per i Celtics non sono bastati 30 anni di sfiga... :s
direi che abbiamo un problema
Da quello che ho letto ha un serio problema alla spalla e stanno provando a cambiargli la meccanica di tiro per non peggiorare la situazione...
Comunque noi una scelta al draft fisicamente sana mai nella vita eh  :) :) :)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 29 Ott 2017, 21:34
Da quello che ho letto ha un serio problema alla spalla e stanno provando a cambiargli la meccanica di tiro per non peggiorare la situazione...
Comunque noi una scelta al draft fisicamente sana mai nella vita eh  :) :) :)
A saperlo forse sorvolavano su Ball senior e prendevano Lonzo  :)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 30 Ott 2017, 11:00
A saperlo forse sorvolavano su Ball senior e prendevano Lonzo  :)
Notizia di oggi Fultz fuori a tempo indeterminato...sarà rivalutato tra 3 settimane.
Lo sapevo che finiva così...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 30 Ott 2017, 11:19
Vabbè, non disperare.

Almeno si è ammesso che c'è un problema...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 30 Ott 2017, 11:21
Giannis <3
Simmons <3
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 30 Ott 2017, 11:23
Giannis <3

MADREDEDDIO!!!!!

Se mettesse in dote un tiro da 3 decente la NBA CHIUDE BOTTEGA
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 12 Nov 2017, 12:56
Stephen A. Smith: Lonzo Ball is 'starting to scare me'

 :sisisi:
Lonzo Ball, Youngest Player in NBA HISTORY to Get a Triple-Double



Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Nov 2017, 09:58
Embiid  :o
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 16 Nov 2017, 11:58
Bella squadretta sti 76ers...
Pure Simmons non è malaccio...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 16 Nov 2017, 14:49
E Fultz in pratica non ha ancora giocato. Il centro di tutto e` la salute di Embiid, comunque.

Intanto pure i Celtics stanno regalando spettacolo nonostante gli infortuni e potrebbe aggiungere pure la pick dei Lakers se e` tra la 2 e la 5 (senno` finisce ai Sixers...) in un draft pieno di giocatori franchigia.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Nov 2017, 15:28
Embiid e Simmons potrebbero "fagocitare" l'NBA futura, secondo me.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 17 Nov 2017, 13:49
Abbiamo sofferto per anni ma torneremo...e stiamo già tornando!
Trust the process!!!  :pp :pp :pp

P.s.
qualcuno segue la MLB?
Io sto diventando tifoso dei Nationals perchè avevano iniziato un progetto simile chiamato "the plan"  :)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 08 Feb 2018, 22:20
Wade a Cleveland che ora ha un roster da paura.
Okc anche è interessante, dopo la MeloTrade.

si preannuncia grande stagione (a Ovest) e gran Finale vs Cleveland.
Dopo qualche mese via Rose, Howard e Thomas...a fine anno probabilmente anche LeBron.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 08 Feb 2018, 22:44

(http://preview.ibb.co/efXBTx/C1_B1_C163_EA01_44_B5_9_F1_E_C8814074_E9_D9.jpg) (http://ibb.co/fyhpFc)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: yap1981 - 08 Feb 2018, 22:51
Dopo qualche mese via Rose, Howard e Thomas...a fine anno probabilmente anche LeBron.
Pure Wade rimandato a Miami, quello che piu' mi fa pena e' Thomas che oramai viene usato come pacco da spostare avanti e indietro e le possibilita' che a fine anno cambi ancora squadra come free agent sono alte, specie se LeBron va a LA come si vocifera.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 09 Feb 2018, 15:38
Diciamo che Thomas é una tdc, cmq continuo a vedere male i cavs.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: chuck6 - 09 Feb 2018, 21:32
Diciamo che Thomas é una tdc, cmq continuo a vedere male i cavs.

Thomas è pure sfortunato, è arrivato all'ultimo anno di contratto in condizioni di salute pessime, quando fino a pochi mesi fa era pronto per il contrattone della vita.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 12 Feb 2018, 13:40
Thomas tdc, perché? :o Comunque il Beli dopo il buyout con gli Hawks, va a Philadelphia nei 76ers.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 12 Feb 2018, 13:54
Un po' tdc ai Cavs è stato.
Poi capisco la frustazione. Passare da quello che è stato a quello che è adesso (passando per le tragedie che ha subito)...


Beli ai 76ers al minimo salariale.
Con tutte le squadre che gli facevano la corte secondo me scelta sbagliata.
Poi certe cose le sa solo lui...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 12 Feb 2018, 14:29
Un po' tdc ai Cavs è stato.
Poi capisco la frustazione. Passare da quello che è stato a quello che è adesso (passando per le tragedie che ha subito)...


Beli ai 76ers al minimo salariale.
Con tutte le squadre che gli facevano la corte secondo me scelta sbagliata.
Poi certe cose le sa solo lui...
Io lo comprendo. Dall'esterno l'ambiente Cavs sembrava una barca senza timoniere, si capiva poco. C'era un casino, immagino chi come lui ne facesse parte... A parte le delicatissime questione personali. Dalla trade Irving (anche questo ha influito parecchio sulla sua serenità più il recupero dall'infortunio) e forse anche prima a Cleveland c'è stata un bel po' di confusione, adesso a L.A. spero possa fare bene.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 12 Feb 2018, 15:03
E` stato una tdc perche` le questioni private interne alla squadra le rendeva pubbliche, criticando gli altri, quando in campo, numeri alla mano, era uno dei peggiori. Sopratutto per quanto riguarda la fase difensiva, in cui lui fa ridere, non puo` criticare pubblicamente l`aiuto degli altri, quando gli altri sono costretti a lavorare piu` duramente per coprire le sue lacune, sopratutto fisiche.

Beli ai Sixers avra` tanto spazio : in pratica e` il primo tiratore dalla panca e il terzo in totale, dopo Reddick e Covington. Una squadra con Simmons ed Embiid e` il massimo per uno come lui.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 12 Feb 2018, 15:24
a me la scelta di Belinelli è piaciuta
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 12 Feb 2018, 19:17
E` stato una tdc perche` le questioni private interne alla squadra le rendeva pubbliche, criticando gli altri, quando in campo, numeri alla mano, era uno dei peggiori. Sopratutto per quanto riguarda la fase difensiva, in cui lui fa ridere, non puo` criticare pubblicamente l`aiuto degli altri, quando gli altri sono costretti a lavorare piu` duramente per coprire le sue lacune, sopratutto fisiche.

Beli ai Sixers avra` tanto spazio : in pratica e` il primo tiratore dalla panca e il terzo in totale, dopo Reddick e Covington. Una squadra con Simmons ed Embiid e` il massimo per uno come lui.
Non sapevo che avesse criticato i compagni pubblicamente, non l'avevo letto. Ho sentito lamentarsi nelle interviste pre/post partita Lue, Lebron e altri per il rendimento deludente della squadra. Thomas non è mai stato un bravo difensore né a Sacramento né a Boston, quindi da lui aspettarsi un impatto difensivo importante è alquanto azzardato. Secondo me trovarsi catapultato in una situazione in cui non funzionava quasi nulla pur avendo uno dei migliori giocatori della storia nel roster non ha aiutato, pensando soprattutto ai Celtics dove c'è un organizzazione tattica di livello messa su da Stevens. Dove era leader carismatico e tecnico, assoluto trascinatore, disputando la sua migliore stagione in Nba, comprendo la frustrazione. Per di più tornare dall'infortunio che l'ha tenuto lontano tre mesi dal parquet in una situazione di caos e vedere che non riesci ad incidere come vorresti ti provoca un po' di nervosismo infatti anche in campo ha avuto qualche gesto sbagliato.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 13 Feb 2018, 13:54

Secondo me grande mossa psicologica di Steve Kerr che è un grandissimo allenatore anche per questo non solamente dal punto di vista tattico. Si vede che è stato giocatore e allievo di :hail: Gregg Popovich e Phil Jackson, due maestri in più situazioni. Love this guy.

Ha spiegato bene il perché l'ha fatto dopo la partita:

Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 21 Feb 2018, 08:37
a me la scelta di Belinelli è piaciuta
Idem!!!
Trust the process!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 20 Apr 2018, 10:46
Beli sta facendo il fenomeno sarebbe fantastico se Philadelfia portasse a casa l'anello
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 21 Apr 2018, 23:35
Partita sontuosa di Simmons.
Questo è un rookie, eh...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 22 Apr 2018, 11:27
PO pieni di sorprese trannè la marcia di Golden State.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 22 Apr 2018, 12:15
Mi sa che Simmons è speciale eh.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 25 Apr 2018, 12:22
Mi sa che Simmons è speciale eh.
Ma molto molto... :)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 26 Apr 2018, 00:02
E il Dottore concorda...

quasi tripla doppia di media nella prima serie di PO, intanto...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 27 Apr 2018, 10:24
Ieri sera ho visto la replica di Cavs - Pacers.
La stoppata a 3 secondi dalla fine e la bomba allo scadere di James mi hanno aperto le porte dell'universo...
 :hail:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 27 Apr 2018, 11:15
Belli questi playoff.
Speriamo siano cosi fino alla fine...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: chuck6 - 28 Apr 2018, 14:18
Ieri sera ho visto la replica di Cavs - Pacers.
La stoppata a 3 secondi dalla fine e la bomba allo scadere di James mi hanno aperto le porte dell'universo...
 :hail:

Bella ma passabile di goaltending...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 28 Apr 2018, 15:30
Bella ma passabile di goaltending...
che ce frega, Harden ogni tanto (spesso?) commette infrazione sullo "step back", è tutto spettacolo... :)

(comunque avevano cannato pure la rimessa sull'azione prima, era palla di Cleveland)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 09 Mag 2018, 01:29
Mi sa che Simmons è speciale eh.
Ma molto molto... :)
E il Dottore concorda...
quasi tripla doppia di media nella prima serie di PO, intanto...

Hi, Ben  :DD
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 09 Mag 2018, 10:02
Houston vs GSW e Cleveland vs ???

Come finisce tra Boston e Philly?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 09 Mag 2018, 10:05
Vince Boston.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 09 Mag 2018, 10:15
Vince Boston.
Subito in gara 5?
Speriamo di no!  :)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 09 Mag 2018, 11:07
anche per me i Celtics. Hanno l'allenatore più bravo del lotto, IMHO.

finale del West da gustare, per me si arriva a gara 7.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 09 Mag 2018, 15:23
dura per i 76ers evitare il 4-1, ci vorrebbe Simmons in versione Magic

invece finora sta perdendo nettamente il confronto con Tatum  :o
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 10 Mag 2018, 08:06
Boston in finale...a sto punto la finale sarà ancora Cleveland-GSW?

Titolo: Re:Nba
Inserito da: CodyAnderson - 12 Mag 2018, 12:34
vediamo come vanno le cose a houston, dipende tutto dalle medie di harden e dei tiratori tucker, ariza + quanto capela riuscira' a difendere su pick & roll sui vari curry, thompson etc.

se gs arriva in finale per me rivince in 5 partite. se invece va houston contro cleveland non so perche' a houston manca un difensore adatto a tenere lebron (tucker e' troppo basso, ariza e' troppo gracile).

il prossimo anno spero in lebron a phila per completare il the process.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 16 Mag 2018, 08:39
GSW 1-0 Rockets
Boston 2-0 Cleveland....aiah.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 16 Mag 2018, 08:44
GSW 1-0 Rockets
Boston 2-0 Cleveland....aiah.
gsw - rockets l'ho vista ieri sera. KD un mostro.
boston - cleveland, m'hai rovinato la sorpresa...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Mag 2018, 08:49
ancora non sono finite..
certo stanotte è abb decisiva HOU-GSW.
I Celtics mi piacciono un sacco, un Squadra coi controcosi. E un coach di livello altissimo, sembra Pop 2.0.
Se stasera Harden&co pareggiassero, per me si va a gara 7.
L'altra, boh..dico Boston in 5.

Messina intanto sembra in pole per diventare head coach dei Bucks. Sarei contentissimo per lui, avrebbe la possibilità di allenare uno dei talenti più limpidi della lega.

Intanto ieri lottery dei draft:
1. Suns
2. Sacramento
3. Atlanta

vedremo dove andrà Doncic.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 16 Mag 2018, 09:19
Probabilmente ai Suns, che hanno intenzione di offrire una max a Capela.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Mag 2018, 09:23
mioddio come Capela.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 16 Mag 2018, 09:27
Beh con Doncic e Booker potrebbe funzionare, ma credo che Houston pareggiera` tutte le offerte. Se invece i Suns scegliessero Ayton, il povero Doncic finirebbe ai Kings...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Mag 2018, 09:30
madonna tra kings e hawks.
#freeluka
Titolo: Re:Nba
Inserito da: CodyAnderson - 18 Mag 2018, 12:34
ancora non sono finite..
certo stanotte è abb decisiva HOU-GSW.
I Celtics mi piacciono un sacco, un Squadra coi controcosi. E un coach di livello altissimo, sembra Pop 2.0.
Se stasera Harden&co pareggiassero, per me si va a gara 7.
L'altra, boh..dico Boston in 5.

Messina intanto sembra in pole per diventare head coach dei Bucks. Sarei contentissimo per lui, avrebbe la possibilità di allenare uno dei talenti più limpidi della lega.

Intanto ieri lottery dei draft:
1. Suns
2. Sacramento
3. Atlanta

vedremo dove andrà Doncic.

concordo su boston, e' una squadra incredibile per intensita' e spirito. poi ha anche giocatori poco famosi ma che migliorano di partita in partita.

se cleveland continua a non difendere, meglio che ci va boston in finale. almeno si puo' sperare in un minimo di equilibrio. questa cleveland che va in difficolta' appena sale l'intensita' contro gs fa una brutta fine.

ieri ottima houston ma ora i vari tucker e ariza dovranno fare ventelli anche alla oracle arena. non e' scontato.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 18 Mag 2018, 12:44
concordo su boston, e' una squadra incredibile per intensita' e spirito. poi ha anche giocatori poco famosi ma che migliorano di partita in partita.

se cleveland continua a non difendere, meglio che ci va boston in finale. almeno si puo' sperare in un minimo di equilibrio. questa cleveland che va in difficolta' appena sale l'intensita' contro gs fa una brutta fine.

ieri ottima houston ma ora i vari tucker e ariza dovranno fare ventelli anche alla oracle arena. non e' scontato.

Boston ha un collettivo fantastico, in cui in questo momento spiccano Tatum, che è un Klay in erba, e Horford, che è un Duncan dei poveri.

Interessante anche Jaylen Brown, per atletismo e cervello.

Smart e Rozier mettono leadership e cuore al resto ci pensa il genio del Coach, sostenuto da un GM competentissimo.

Che sia abbastanza per superare un Lebron leggendario non lo so, ma mi piacerebbe vederli in finale contro Golden State, già in regular season i loro scontri sono stati godibilissimi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 18 Mag 2018, 12:47
secondo me Cleveland ha poche possibilità di competere con Boston (viste entrambe le partite).
Mi auguro che Houston faccia il colpaccio (vista gara2 con Houston sempre in controllo ma ho avuto l'impressione che Gs non abbia mai inserito la marcia in più che ha)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 23 Mag 2018, 08:25
tutte le serie in pareggio 2-2.
fattori campo inutili a ovest, fondamentali a est.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 23 Mag 2018, 08:47
Mamma mia LeBron...

Houston speriamo forzi gara 7.
Oggi 2-2 fondamentale...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 24 Mag 2018, 09:17
...intanto ad EST, una squadra priva di superstars mette con le spalle al muro la più grande superstar del pianeta,...e questo IMHO è sempre un bel segnale per il gioco.

A OVEST invece, stanotte ci sarà una gara che supera il concetto di pivotal( o, se preferite, spartiacque  :) ), IMHO chi vince stasera porta a casa la serie.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 24 Mag 2018, 09:25
...intanto ad EST, una squadra priva di superstars mette con le spalle al muro la più grande superstar del pianeta,...e questo IMHO è sempre un bel segnale per il gioco.

A OVEST invece, stanotte ci sarà una gara che supera il concetto di pivotal( o, se preferite, spartiacque  :) ), IMHO chi vince stasera porta a casa la serie.

condivido entrambe le cose.
avevo detto boston in 5, ora invece credo si andrà a gara-7. Ho visto LBJ un po' stanco però.

su stanotte, proprio non so che pensare. Chissà se i Rockets hanno fatto il salto mentale nell'ultima gara: rimontare uno svantaggio di 12 nell'ultimo periodo all'Oracle non è cosa da poco.
fondamentali la panchina dei Texani e ovviamente i 4 all-star dei warriors. Thompson (e Durant) hanno giocato a singhiozzo le ultime due.
spero vinca Houston, btw.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sbracchiosauro - 25 Mag 2018, 03:57
spero vinca Houston, btw.

questo perchè non capisci un cà in ogni ambito, quale che sia lo sport
e non spoilero nulla della diretta che sto guardando perchè sono bono
daje steph
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 25 Mag 2018, 06:20
ha vinto houston.
 8)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 25 Mag 2018, 09:21
Ma si e` rotto Paul...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 25 Mag 2018, 10:29
sarebbe un peccato, spero torni per l'eventuale gara-7.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sbracchiosauro - 25 Mag 2018, 10:34
vero, deve esse in campo a perderla
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 25 Mag 2018, 10:52
Paul è il playmaker speriamo recuperi per gara6 per chiudere la serie  8)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 25 Mag 2018, 10:55
esatto, ma la vedo dura.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 25 Mag 2018, 11:12
...intanto ad EST, una squadra priva di superstars mette con le spalle al muro la più grande superstar del pianeta,...e questo IMHO è sempre un bel segnale per il gioco.

A OVEST invece, stanotte ci sarà una gara che supera il concetto di pivotal( o, se preferite, spartiacque  :) ), IMHO chi vince stasera porta a casa la serie.

1) E' sempre stato così, se no LeBron avrebbe vinto gli ultimi 10 campionati NBA...
Per me è terribile invece vedere giocare il più forte giocatore del pianeta (e forse della storia) giocare accanto a delle pippe clamorose, anche se in parte la colpa è anche sua. Quello che sta facendo LeBron è soprannaturale...

2) Per me non ancora, di sicuro forzare gara 7 per Houston è un gran successo. Ma se non recupera Paul (la vita e lo sporte spesso è veramente ingiusta e bastarda) la vedo impossibile. Per me ancora GSW favoriti...

Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 25 Mag 2018, 11:24
1) E' sempre stato così, se no LeBron avrebbe vinto gli ultimi 10 campionati NBA...
Per me è terribile invece vedere giocare il più forte giocatore del pianeta (e forse della storia) giocare accanto a delle pippe clamorose, anche se in parte la colpa è anche sua. Quello che sta facendo LeBron è soprannaturale...

2) Per me non ancora, di sicuro forzare gara 7 per Houston è un gran successo. Ma se non recupera Paul (la vita e lo sporte spesso è veramente ingiusta e bastarda) la vedo impossibile. Per me ancora GSW favoriti...
se al barba gli pigliano i 5 minuti potrebbe anche bastare
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 25 Mag 2018, 12:55
1) E' sempre stato così, se no LeBron avrebbe vinto gli ultimi 10 campionati NBA...

Ma Lebron ha perso sempre contro squadre con almeno una superstar in squadra, mentre questi Celtics, ad oggi, non ne hanno( Tatum IMHO lo sarà presto). E' questa la straordinarietà, e speriamo che si concretizzi.

Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 25 Mag 2018, 13:42
Ma Lebron ha perso sempre contro squadre con almeno una superstar in squadra, mentre questi Celtics, ad oggi, non ne hanno( Tatum IMHO lo sarà presto). E' questa la straordinarietà, e speriamo che si concretizzi.

Al Horford lo è e Tatum è a tutti gli effetti un futuro All Star...
Poi allenatore con i contro[...]  più squadra lunga e difensivamente preaparata ed ecco che il gioco è fatto...

Poi Lue mi stà impressionando in negativo ma questo è un altro discorso...

IMHO ci apprestiamo a vedere due gare 7.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 25 Mag 2018, 14:07
Al Horford lo è e Tatum è a tutti gli effetti un futuro All Star...
Poi allenatore con i contro[...]  più squadra lunga e difensivamente preaparata ed ecco che il gioco è fatto...

Poi Lue mi stà impressionando in negativo ma questo è un altro discorso...

IMHO ci apprestiamo a vedere due gare 7.

Dai, Horford è un giocatore che tutti gli allenatori vorrebbero, ma non certo una superstar, al limte, appunto, un all-star.

Ribadisco, è il Duncan dei poveri.

Su Tatum siamo d'accordo, ma oggi è pur sempre un rookie.

eh, si, è proprio questo il punto di svolta per lo spirito del gioco, IMHO : che un grande stratega con una squadra ben costruita e senza solisti, può mettere sotto scacco il miglior giocatore del mondo forse nella sua stagione migliore.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 25 Mag 2018, 14:24
Su Tatum siamo d'accordo, ma oggi è pur sempre un rookie.

un rookie che, se non sbaglio, viaggia con una media di quasi 20 a partita nei playoff...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 25 Mag 2018, 14:31
un rookie che, se non sbaglio, viaggia con una media di quasi 20 a partita nei playoff...

E per carità su Tatum mi sono espresso molto chiaramente, mi fa impazzire, per me è il ROTY, meglio di Simmons e Mitchell, per intenderci.

Ma essendo un Rookie, non mi sorprenderebbe se in gara 6 o in gara 7 tirasse fuori la partita anonima, come peraltro è successo nelle due partite a Cleveland.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 25 Mag 2018, 16:14
Ma essendo un Rookie, non mi sorprenderebbe se in gara 6 o in gara 7 tirasse fuori la partita anonima, come peraltro è successo nelle due partite a Cleveland.

true, true
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 25 Mag 2018, 20:12
eh, si, è proprio questo il punto di svolta per lo spirito del gioco, IMHO : che un grande stratega con una squadra ben costruita e senza solisti, può mettere sotto scacco il miglior giocatore del mondo forse nella sua stagione migliore.
Offensivamente forse, ma difensivamente è forse la peggiore e la squadra, che in parte ha costruito lui, non lo aiuta (da Kevin Love, passando ai strapagati JR Smith e Thompson, per finire con coach Lue in panca).
Detto cio', complimenti ai Celtics nonostante mi stiano sulle palle.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 26 Mag 2018, 10:29
Lebron, senza Kevin Love, la porta a gara-7.
GOAT
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 27 Mag 2018, 10:35
Klay 9 su 14 da tre stanotte   :o
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 27 Mag 2018, 10:48
Entrambe le finali di conference a gara-7.
Non male dai.

Io faccio l’n-esimo pronostico da sbagliare.

Re-match GSW-CLE
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 27 Mag 2018, 17:37
Secondo me GSW BOS
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 28 Mag 2018, 00:12
Secondo me sarà CLE-HOU.

Ma preferirei BOS-GSW.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 28 Mag 2018, 06:44
Jordan who?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 28 Mag 2018, 07:02
Jordan who no, però mortaccidepippo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 28 Mag 2018, 07:07
Eh boh, siamo testimoni di qualcosa di grande.
8va finale di seguito, questa volta con una squadra di scappati di casa.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 28 Mag 2018, 07:11
Quella di quest'anno è effettivamente clamorosa, se li è persi tutti per strada incluso il poro Kevin Love che è l'unico decente che je resta.
Una furia mai vista, questo sì.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 28 Mag 2018, 07:17
Eh boh, siamo testimoni di qualcosa di grande.
8va finale di seguito, questa volta con una squadra di scappati di casa.

Vero.

Però contro una squadra, a sua volta, de scappati de casa. La prima volta nella storia dei Celtics che perdono una serie partendo dal 2-0.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 28 Mag 2018, 07:20
Vero Joe, però tendo a pensare che con Tatum, Rozier o Brown in roster adesso avremmo assistito a uno sweep
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 28 Mag 2018, 07:47
Vero Joe, però tendo a pensare che con Tatum, Rozier o Brown in roster adesso avremmo assistito a uno sweep

IMHO anche con Hayward e soprattutto Kyrie in campo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 28 Mag 2018, 08:19
GOAT

Stasera senza Paul per i GSW sarà tutto in discesa.
Assurdo come a questi gli giri sempre bene...

L'anello ad LBJ andrebbe dato senza manco fargli fare gara 1
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 28 Mag 2018, 08:50
Sti gdm c'hanno il GOAT facile.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 28 Mag 2018, 09:03
ma no, però devi ammettere che come ci fu un ante e un post Jordan ci sarà un ante e un post LeBron.
Jordan Clarkson si giocherà una finale NBA, non so se rendo l'idea.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 28 Mag 2018, 09:23
Incredibile quello che sta facendo LeBron con un branco di pippe e giocatori finiti e un spaventapasseri in panca...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 28 Mag 2018, 09:29
Incredibile quello che sta facendo LeBron con un branco di pippe e giocatori finiti e un spaventapasseri in panca...

..contro avversari di cartapesta.

Indiana, Toronto, Boston senza mezza superstar.

Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 28 Mag 2018, 09:52
Sti gdm c'hanno il GOAT facile.

Ma dai Tarà.

L'era Jordan l'ho vissuta anche io.
Ma dove si è mai vista una cosa del genere...
E pure Jordan c'ha giocato con un branco di pippe nella sua carriera. E si è fermato pure lui.
Questo sta portando JR Smith alla quarta finale di seguito...

Come direbbe Tranquillo, ma di che cosa stiamo parlando?

Quello che ha fatto quest'anno non ha senso. Non si è mai visto nella storia del Gioco.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 28 Mag 2018, 10:00
Ma dai Tarà.

L'era Jordan l'ho vissuta anche io.
Ma dove si è mai vista una cosa del genere...


Jordan solo per vincere la sua Conference negli anni ha dovuto battere Thomas e Dumars, Bird e McHale, Ewing, Reggie Miller, Mourning, ecc...

LeBron ha spezzato le reni ad Oladipo, Derozan, Tatum con squadre altrettanto limitate, IMHO.

Che è il più forte della sua generazione non ci piove. Ma che la sua generazione, soprattutto ad EST, sia decisamente più povera di quelle che lo hanno preceduto è altrettanto oggettivo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 28 Mag 2018, 10:05
Jordan solo per vincere la sua Conference negli anni ha dovuto battere Thomas e Dumars, Bird e McHale, Ewing, Reggie Miller, Mourning, ecc...

LeBron ha spezzato le reni ad Oladipo, Derozan, Tatum con squadre altrettanto limitate, IMHO.

Che è il più forte della sua generazione non ci piove. Ma che la sua generazione, soprattutto ad EST, sia decisamente più povera di quelle che lo hanno preceduto è altrettanto oggettivo.
questa è una cosa che dico anche io, a est ha sempre vinto passeggiando. Ad ovest ci sono sempre state squadre nettamente più forti. Detto questo sta giocando da solo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 28 Mag 2018, 10:06
I due centri del primo threepeat erano Cartwright e will perdue. Suvvia.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 28 Mag 2018, 10:09
I due centri del primo threepeat erano Cartwright e will perdue. Suvvia.

Giusto.

questa è una cosa che dico anche io, a est ha sempre vinto passeggiando.

Diciamo che ha cominciato a vincere passeggiando dopo il "tradimento" di Ray Allen.

Finchè i Celtics hanno avuto un roster all'altezza del loro blasone, per il buon LeBron non era facile come oggi prendersi l'EST.

Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 28 Mag 2018, 10:17
I due centri del primo threepeat erano Cartwright e will perdue. Suvvia.

Hai ragione.

Ma dategli un Pippen e un Horace Grant...
Che poi la colpa del fatto che gioca insieme a delle pippe clamorose è quasi tutta di LeBron
Titolo: Re:Nba
Inserito da: samu_s - 28 Mag 2018, 10:23
Se houston oggi vince, LBJ vince un altro anello.
Solo gsw è altrettanto forte mentalmente.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 28 Mag 2018, 10:26
Se houston oggi vince, LBJ vince un altro anello.
Solo gsw è altrettanto forte mentalmente.

Secondo me no.
Sopratutto se torna Paul in un'ipotetica finale

Certo porco giuda, io già li odio ai Warriors...ce mancava l'infortunio di Paul.
Che culo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 28 Mag 2018, 10:28
forza Rockets
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 28 Mag 2018, 10:30
forza Rockets

Senza Paul ce vuole un miracolo...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 28 Mag 2018, 10:31
Comunque fate come ve pare ma la metà degli step back di Harden so' passi. Io non mi capacito cone l'NBA sui passi sia un disastro completo da sempre.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 28 Mag 2018, 10:33

Che culo

A livello di culo LeBron non è secondo a nessuno, forse solo ai difettosi... :p
Titolo: Re:Nba
Inserito da: giggio - 28 Mag 2018, 10:40
Capisco detestare golden state, ma preferire houston...brrr...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 28 Mag 2018, 10:44
Se GSW ne fa più di 100/110 va in Finale. (avevo pronosticato GSW in 7)
Serie stranissima, le due squadre con maggiore rating offensivo che si ritrovano a giocare una serie difensiva.
E la cosa ancora più strana è che nelle due partite con pochi punti sia stata Houston a prevalere.
Mi aspetto Steph on fire stanotte, vedremo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 28 Mag 2018, 10:50
A livello di culo LeBron non è secondo a nessuno, forse solo ai difettosi... :p

Assolutamente.
L'unico compagno con i pollici opponibili lo hanno fatto fuori.

Capisco detestare golden state, ma preferire houston...brrr...

Perchè brr?
Io non tifo nessuna (in parte gli Spurs), però insomma Paul l'anello se lo meriterebbe eccome. E questo basta
Titolo: Re:Nba
Inserito da: giggio - 28 Mag 2018, 10:52
Scusami Zoppo, Paul è uno dei miei preferiti... Ma Harden non lo posso proprio vedere. È proprio l'unico giocatore della lega che mi sta sulle palle. Capisco che non è di grande contributo tecnico al topic e me ne scuso XD
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 28 Mag 2018, 10:53
Scusami Zoppo, Paul è uno dei miei preferiti... Ma Harden non lo posso proprio vedere. È proprio l'unico giocatore della lega che mi sta sulle palle. Capisco che non è di grande contributo tecnico al topic e me ne scuso XD

Tranquillo. Ci sta :=))
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 28 Mag 2018, 11:09
Hai ragione.

Ma dategli un Pippen e un Horace Grant...
Che poi la colpa del fatto che gioca insieme a delle pippe clamorose è quasi tutta di LeBron
Ha giocato con Wade e Bosh che proprio scarsi non erano eppure anche con loro 2 finali su 4 e la prima contro S Antonio di gran culo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 28 Mag 2018, 11:20
Ha giocato con Wade e Bosh che proprio scarsi non erano eppure anche con loro 2 finali su 4 e la prima contro S Antonio di gran culo

Però secondo me è veramente brutto fa paragoni del genere, anche perchè non la smetteremo mai più. Basti pensare al primo quarto di gara 5 contro gli Spurs (quelli del "follow my lead") per capire pure in che condizioni stavano Bosh ma sopratutto Wade.

Comunque senza star lì a litigare, possiamo almeno constatare di avere di fronte un essere sovrannaturale. Di quelli che escono una volta ogni 20 anni. Che questo sul monte Rushmore ci stà di diritto. Questo lo possiamo dire?


Per il resto, se LeBron non ha vinto almeno 8 titoli degli ultimi 10 la colpa è stata solo sua...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 28 Mag 2018, 11:26
Comunque senza star lì a litigare, possiamo almeno constatare di avere di fronte un essere sovrannaturale. Di quelli che escono una volta ogni 20 anni. Che questo sul monte Rushmore ci stà di diritto. Questo lo possiamo dire?

Certamente, è oggettivo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 28 Mag 2018, 11:46
I due centri del primo threepeat erano Cartwright e will perdue. Suvvia.
I Bulls fecero 52 vittorie l`anno del ritiro di Jordan; le squadre di LeBron (tranne` i Heat) avrebbero grandi difficolta` a raggiungere i Playoff.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 28 Mag 2018, 12:13
Le epoche del Gioco sono imparagonabili, e lo dicono coloro che hanno vissuto throught the ages, come Scottie Pippen o Kobe Bryant.
Già il fatto che negli anni '90 la zona fosse illegale mentre ora è imprescindibile fa capire che le due epoche non sono paragonabili.
Di conseguenza LeBron è certamente un giocatore universale nel modo di giocare attuale ed il più grande della sua epoca, ma all'epoca Jordan (o anche prima Chamberlain, o Kareem) i ruoli erano decisamente più definiti e si giocava sempre 1vs1.
Non si può sapere cosa sarebbero stati i succitati con il modo di giocare di oggi, o LeBron con quello di ieri.
Come giustamente scritto ieri notte da Kobe (uno che di greatness ne sa un pochetto), godiamoci il momento invece di fare scale di valori:

"We can enjoy one without tearing down one. I love what he’s doing. Don’t debate what can’t be definitively won by anyone"

Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 28 Mag 2018, 13:29
Anfatty. È sta moda del GOAT che sembra irresistibile.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 29 Mag 2018, 06:07
27 tiri da tre di fila falliti, record NBA che si avvicina a quello di sempre che detengo io.
Pure senza Lazionetscape non troverei la faccina giusta.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 29 Mag 2018, 06:46
7/44 da 3.
Lo Zeman dell’nba si conferma tale. Dispiace per Paul e la sua sfiga.
Durant e Curry sugli scudi.

Ora vediamo che succede.

Io intanto mi preparo a non dormire (ho iniziato dalla prima delle gara7)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 29 Mag 2018, 07:28
Mi dispiace tantissimo per CP3.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 29 Mag 2018, 08:05
La NBA è ufficialmente finita.
LeBron non ha la minima possibilità di poter battere i GSW (Grazie ancora KD).

Per il resto per me Houston aveva tutto per poter battere gli Warriors ma il suo gioco non può prescindere dalla presenza di tutti e due i suoi All Star...

Il gioco fatto di isolamenti e 1 vs 1 non può prescindere da un solo giocatore che infatti nel secondo tempo crolla per stanchezza e perchè alla lunga le difese cominciano ad avere la meglio.

Ho fatto le nottate per queste finali di conference. Non so se lo farò anche per le Finals che mi sembrano le più squilibrate degli ultimi anni...

Prevedo un gentleman sweep...e speriamo che tengano un anello da parte...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 29 Mag 2018, 08:26
io l'odio per KD non lo condivido.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 29 Mag 2018, 08:32
io l'odio per KD non lo condivido.

Ma quello neanche io.
Giocatore celestiale.

Odio la scelta...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 29 Mag 2018, 08:36
però la scelta ha pagato (ovviamente Lebron permettendo).
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 29 Mag 2018, 08:44
però la scelta ha pagato (ovviamente Lebron permettendo).

Vale ha pagato che sì...
Grazie ar caxxo (non riferito a te ovviamente :=))  )

E' andato a giocare in una squadra che senza di lui aveva fatto due Finals vincendo un titolo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 29 Mag 2018, 09:12
Vale ha pagato che sì...
Grazie ar caxxo (non riferito a te ovviamente :=))  )

E' andato a giocare in una squadra che senza di lui aveva fatto due Finals vincendo un titolo

Non è così scontato che una superstar del genere si inserisca in un contesto già vincente come ha fatto KD.

Significa che il sistema è speciale e che la superstar in questione rinuncia ad una parte del suo ego per il bene collettivo.

Ricordo i Lakers dei "Big Four"( con l'arrivo di Payton e Malone) schiantati dai Pistons di Larry Brown...

Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 29 Mag 2018, 09:14
esattamente.
inoltre, il fatto che tutte le superstar rinuncino a svariati milioni di dollari per mantenere la dinasty secondo me è indice di grandissima squadra.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sbracchiosauro - 29 Mag 2018, 11:00
forza Rockets

mai na gioia way of life
Titolo: Re:Nba
Inserito da: StylishKid - 29 Mag 2018, 11:09
Jordan who?

VIA.
SUBITO.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 29 Mag 2018, 11:10
esattamente.
inoltre, il fatto che tutte le superstar rinuncino a svariati milioni di dollari per mantenere la dinasty secondo me è indice di grandissima squadra.

Si si...
Niente da dire...

Però boh. Secondo me va contro le regole non scritte della Lega e in generale dello sport americano.
Durant che veniva da una finale di conference. Ed è andato nella squadra che non è riuscito a battere in una gara 7. Manco ammazzati come i Toronto Raptors.
Lo avesse fatto un Anthony Davis per esempio avrebbe avuto tutt'altra rilevanza ai miei occhi.
Per me è una decisione che ha squilibrato completamente la NBA. E che (sì ok porterà ad avere 3-4 anelli) ma che rimarrà una "macchia" per KD e per curry sopratutto...


Però idea mia sicuramente sbagliata...per me la scelta di durant è stata come quella pubblicità: "Ti piace vincere facile?"
Titolo: Re:Nba
Inserito da: StylishKid - 29 Mag 2018, 11:14
ma no, però devi ammettere che come ci fu un ante e un post Jordan ci sarà un ante e un post LeBron.
Jordan Clarkson si giocherà una finale NBA, non so se rendo l'idea.

NO! Escluso.

Il basket che vedi oggi è figlio di MJ, non ci sarebbe stato nessun LBJ se lui stesso non avesse visto giocare his airness.
E questo vale per tutti i GOAT che escono fuori immancabilmente ogni anno.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 29 Mag 2018, 11:24
un discorso da vecchio.
il gioco si evolve e anche gli interpreti. altrimenti di stefano sarebbe il più forte di ogni epoca.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sonni Boi - 29 Mag 2018, 11:36
Gara 7 decisa da arbitraggio a senso unico in favore di Golden State, oltre ad essere i più fortunati della Lega con gli infortuni in serie alle stelle avversarie ora sono anche quelli che rubano di più. Complimenti a loro.

NO! Escluso.

Il basket che vedi oggi è figlio di MJ, non ci sarebbe stato nessun LBJ se lui stesso non avesse visto giocare his airness.
E questo vale per tutti i GOAT che escono fuori immancabilmente ogni anno.

E allora non ci sarebbe neanche stato nessun MJ se lui non avesse visto giocare Doctor J, e nessun Doctor J se quello non avesse visto giocare Baylor, e così via all'infinito.
Fai un discorso senza senso.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 29 Mag 2018, 11:39
Gara 7 decisa da arbitraggio a senso unico in favore di Golden State, oltre ad essere i più fortunati della Lega con gli infortuni in serie alle stelle avversarie ora sono anche quelli che rubano di più. Complimenti a loro.


Pure Harden si è lamentato...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: _JS1989_ - 29 Mag 2018, 12:41
Ho tifato spudoratamente Houston (golden state mi sta terribilmente sul catzo)

oltre che forti già di loro hanno anche una buonissima dose di culo rotto

a questo punto spero in un miracolo di LeBron, ma francamente la vedo quasi impossibile
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 29 Mag 2018, 13:33
LeBron e il Nulla.
Contro il secondo e il terzo della Lega, e due tra i cinque migliori difensori della Lega e che stanno tra i primi 15 della NBA


Ok tutto, per me 1 W ed è un successo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 29 Mag 2018, 15:15
Durant e` il fenomeno piu` inutile di tutto il mondo dello sport.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: _JS1989_ - 29 Mag 2018, 18:18
LeBron e il Nulla.
Contro il secondo e il terzo della Lega, e due tra i cinque migliori difensori della Lega e che stanno tra i primi 15 della NBA


Ok tutto, per me 1 W ed è un successo

già...contro Boston già è stato fatto un mezzo miracolo....
(probabilmente con Irving e Hayward sarebbe andata diversamente)
boh magari je se rompe qualcuno a GSW
(niente di grave per carità eh...giusto per le finals contro i Cavs)

 :beer: :beer: :beer:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: _JS1989_ - 29 Mag 2018, 18:19
Durant e` il fenomeno piu` inutile di tutto il mondo dello sport.

per la serie:

"ti piace vincere facile?? ponci ponci po po po"

Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 29 Mag 2018, 20:46
Comunque fate come ve pare ma la metà degli step back di Harden so' passi. Io non mi capacito cone l'NBA sui passi sia un disastro completo da sempre.
Non esattamente come oggi, la tolleranza c'è stata sempre per i passi di partenza (al contrario dell'Europa dove invece chiudevano un occhio sugli arresti)

spesso però dove non c'era un reale vantaggio per l'attaccante, come per esempio prima di avviare il palleggio senza pressing

adesso si vedono quarti o anche quinti/sesti/settimi tempi...
oppure non fischiano il cambio di piede perno... :rotfl:

su Harden mi sa che hai ragione  8)
questi non sono passi


questi sì
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 29 Mag 2018, 20:51
by the way, per quanto non impazzisca per i warriors, la (discutibile) tendenza ai super team la si deve proprio a LBJ
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 30 Mag 2018, 05:55
Grazie roundmound per il contributo filmato. :)
Detto ciò il valzer, il ritmo, i cazzi e i mazzi, pure parecchi del primo video sono passi. È l'NBA, fanno come je pare da secoli. Magari è bello così.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 30 Mag 2018, 08:48
Grazie roundmound per il contributo filmato. :)
Detto ciò il valzer, il ritmo, i cazzi e i mazzi, pure parecchi del primo video sono passi. È l'NBA, fanno come je pare da secoli. Magari è bello così.

non c'è di che  :)

crebbi con smitherson
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 30 Mag 2018, 11:10
La state seguendo la saga dei tweet di Colangelo? Mamma mia che figuraccia mondiale.

https://www.theringer.com/nba/2018/5/29/17406750/bryan-colangelo-philadelphia-76ers-twitter-joel-embiid-anonymous-markelle-fultz
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 30 Mag 2018, 11:34
mamma mia davvero
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sbracchiosauro - 01 Giu 2018, 05:56
vabbè
e non aggiungo altro
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 01 Giu 2018, 08:01
Lebron mio :o
Titolo: Re:Nba
Inserito da: chuck6 - 01 Giu 2018, 08:12
Lebron mio :o

Poveraccio, solo contro il mondo, e comunque era arrivato ad un passo...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 01 Giu 2018, 08:18
51 PUNTI

51 punti...e perdere...
Ad un tiro libero dalla vittoria, e neanche commento JR...

P.S. Sarò strano io ma i GSW sono odiosi a livelli inimmaginabili. E pure oggi l'arbitraggio per me ha toppato in qualche scelta...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 01 Giu 2018, 09:33
Is LeBron James a better player than me? Is Hawkeye better than Green Arrow?

https://www.theguardian.com/sport/2018/may/31/lebron-james-cleveland-cavaliers-nba-finals?CMP=Share_AndroidApp_WhatsApp

Magari il parere di Kareem è interessante.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 01 Giu 2018, 09:52
Domanda:
LeBron è dominante.
Però, secondo voi gioca così perchè ha dei compagni scarsi o perchè è nella sua natura?
Nel caso decidesse di andare a Philly avrebbe una squadra decente alle spalle...rischia di fare meglio o peggio di adesso?
Io non riesco a capirlo...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: _JS1989_ - 01 Giu 2018, 09:53
51 PUNTI

51 punti...e perdere...
Ad un tiro libero dalla vittoria, e neanche commento JR...

P.S. Sarò strano io ma i GSW sono odiosi a livelli inimmaginabili. E pure oggi l'arbitraggio per me ha toppato in qualche scelta...

 :x :x quanto li odio

LeBron extraterrestre

JR Smith è un [...], non ho altre parole sinceramente.....

come al solito culo clamoroso di GSW, ma ormai è una costante
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Drake - 01 Giu 2018, 20:57
JR Smith è un [...], non ho altre parole sinceramente.....
(http://cdn02.cdn.justjared.com/wp-content/uploads/2018/05/jrsmith-react/jr-smith-lebron-james-nba-finals-03.jpg)
(https://timedotcom.files.wordpress.com/2018/06/lebron-james-jr-smith.jpg)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 04 Giu 2018, 09:45
Steph...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 04 Giu 2018, 09:53
Sconfitta che ti ammazza il morale.
Anche nelle parole di LeBron ci leggo la resa...

Ringrazio ancora LBJ per quella gara 1. Rimango della mia idea: le finali più squilibrate da Spurs-Cavs...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 07 Giu 2018, 09:46
Finals sempre piu` in bilico.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 07 Giu 2018, 10:10
:lol:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: _JS1989_ - 08 Giu 2018, 19:00
purtroppo GSW di un altro livello e si appresta a vincere il terzo titolo negli ultimi quattro anni
Cleveland è solo Lebron e poco più (ma poco poco davero, solo Love si "salva")
eh vabbè...certo sarei curioso di vedere come sarebbe andata senza l'infortunio di CP in gara 5...


Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 09 Giu 2018, 11:27
4-0

Lebron a casa
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 09 Giu 2018, 11:31
4-0

Lebron a casa

Sesta final in cui ha visto vincere, tra cui 2 sweep.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: _JS1989_ - 11 Giu 2018, 18:55
Sesta final in cui ha visto vincere, tra cui 2 sweep.


comunque sia mi pare scontato che il suo futuro sia lontano da Cleveland....
credo che alla fine andrà ai Lakers (probabilmente con Paul George) anche se io spero vada a Philadelphia insieme a Embiid e Ben Simmons...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 12 Giu 2018, 20:06

comunque sia mi pare scontato che il suo futuro sia lontano da Cleveland....
credo che alla fine andrà ai Lakers (probabilmente con Paul George) anche se io spero vada a Philadelphia insieme a Embiid e Ben Simmons...
I Lakers sono da tempo immemore la mia squadra preferita in NBA.
Mi comprerei la canotta di LeBron all’istante...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 22 Giu 2018, 09:33
Cosa ne pensate del draft, diverse scelte interessanti.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 22 Giu 2018, 09:35
Cosa ne pensate del draft, diverse scelte interessanti.

Sono contento che Doncic abbia scongiurato il pericolo Atlanta per trasferirsi a Dalls alla corte di Carlisle, che è un tipo duro ma di basket ne capisce eccome.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 22 Giu 2018, 09:36
Hanno pure una slot per un FA, probabilmente uno tra Capela e Cousins.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 22 Giu 2018, 10:27
O Felipe Anderson.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 22 Giu 2018, 16:46
passi Phoenix, ma Kings e Hawks non benissimo

meglio così per Luka

i Sixers hanno rovinato la festa al prodotto locale Bridges, finito pure lui ai Suns, che veniva considerato uno dei più pronti

hanno voluto a tutti i costi la 16 (Zhaire Smith) e una prima del 2021...anche questa da verificare...

molto interessante Bamba (...) ai Magic, seven-foot dalle braccia chilometriche (238 cm  :o), superveloce e buon tiro

buio totale sugli altri
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 22 Giu 2018, 19:02
Se non sbaglio la mamma di Bridges lavora nei 76ers, poveretti. La prima scelta non-protteta del 2021 potrebbe servire per qualche scambio in questa sezione di trasferimenti.

I Hawks hanno fatto bene se puntavano su Trae dall'inizio, come credo, guadagnandosi una probabile lottery pick per l'anno prossimo.

I Kings, vabbè, sono i Kings.

Bamba interessante, ma limitato offensivamente, non lo vedo molto bene con Isaac e Gordon, gli serve assolutamente un PG tiratore...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RoundMound - 23 Giu 2018, 13:42
Se non sbaglio la mamma di Bridges lavora nei 76ers, poveretti. La prima scelta non-protteta del 2021 potrebbe servire per qualche scambio in questa sezione di trasferimenti.

sì esatto, con lui che viene informato della trade dopo tutte le interviste di rito...

non male pure Robert Williams, centro scelto da Boston, che non parte per New York e manca di un'ora la chiamata con la stampa perché si addormenta dalla zia dopo le feste notturne con gli amici...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 26 Giu 2018, 12:01
Se non sbaglio la mamma di Bridges lavora nei 76ers, poveretti. La prima scelta non-protteta del 2021 potrebbe servire per qualche scambio in questa sezione di trasferimenti.
Esattamente...soprattutto se fallisce l'assalto a LeBron

Comunque il prossimo draft sarà interessante con i big3 che usciranno da Duke!  :) :) :)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 02 Lug 2018, 04:01
https://mobile.twitter.com/wojespn/status/1013574987909824512?s=19 (https://mobile.twitter.com/wojespn/status/1013574987909824512?s=19)

Lebron James ha firmato un quadriennale con i Los Angeles Lakers! Fantastico, mi ci voleva in generale :))
Ci speravo da tifoso ma senza farmi grandi illusioni sinceramente. Questo LeBron fuoriclasse assoluto maturo e secondo me grande esempio fuori dal campo ai Lakers, per quanto la storia gialloviola sia illustre costituita da grandi campioni, credo sia un orgoglio e un onore immenso averlo in squadra. Speriamo di poter fare bene e vincere insieme, uniti. ;)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 02 Lug 2018, 06:29
Mah, scelta con poco senso sinceramente. Magic ora dovrà portare un altro all-star cedendo qualche giovane e qualche futura scelta
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 02 Lug 2018, 07:24
Credo sia una scelta per soldi e città.
Sul lato sportivo meh...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 02 Lug 2018, 14:32
Mah, scelta con poco senso sinceramente. Magic ora dovrà portare un altro all-star cedendo qualche giovane e qualche futura scelta

Il prossimo anno Kawhi si libera dagli Spurs...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 02 Lug 2018, 14:34
Eh ma su kawhi ci sono perplessità fisiche..
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 02 Lug 2018, 14:39
Eh ma su kawhi ci sono perplessità fisiche..

Appunto magari un anno può venir buono anche per valutare quell'aspetto...

Nel frattempo LBJ riporta i Lakers a respirare aria di playoffs, almeno fino alle semi di conference, di modo da valutare quale ragazzotto è utile alla causa.

GSW si fa il three-peat esaurisce il suo ciclo e siamo pronti per la riedizione del grande classico Lakers vs. Celtics.

 8)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 02 Lug 2018, 15:32
fai i conti senza il Process...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 02 Lug 2018, 15:46
e siamo pronti per la riedizione del grande classico Lakers vs. Celtics.

 8)


ah, i cari vecchi tempi...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 02 Lug 2018, 16:14
fai i conti senza il Process...
Mah...per me siamo messi male.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 02 Lug 2018, 17:25
fai i conti senza il Process...

'n foco de paja   :)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: _JS1989_ - 03 Lug 2018, 09:09
Golden State mette sotto contratto DeMarcus Cousins.....
il quintetto base del prossimo anno sarà formato da 5 All Stars: Boogie, Curry, Thompson, Durant e Green (come i Boston Celtics nel '75/76).....
Titolo: Re:Nba
Inserito da: _JS1989_ - 03 Lug 2018, 09:11
Rondo ai Lakers (questa non l'ho capita poi tanto)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 18 Lug 2018, 23:14
Kawhi ai Raptors in cambio di DeRozan, dopo aver chiarito di non aver nessuna intenzione di rinnovare con la nuova squadra. Mah.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 19 Lug 2018, 19:12
trade senza senso
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 06 Ott 2018, 12:12
They Are More Than Athletes. 
LeBron James and Colin Kaepernick

https://www.instagram.com/p/BoiIwbIhmSg/?utm_source=ig_embed (https://www.instagram.com/p/BoiIwbIhmSg/?utm_source=ig_embed)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 23 Ott 2018, 10:30
cavolo siamo già 0-3.
con quella tripla allo scadere ci avevo creduto… vabbhé diamogli del tempo...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 05 Feb 2019, 12:40
UP.

quindi? impressioni poco prima del break dell'ASG?

bella regular season. Purtroppo Warriors molto più forti del resto, ma si vedono buonissime cose dai Bucks. Occhio ai Celtics che stanno ingranando e a Phila che, nonostante la panchina scarna dirà la sua.

Harden mostruoso (c'è chi lo critica per i tanti tiri presi/viaggi in lunetta ma la stagione è da MVP).

Doncic è Speciale.

vediamo se AD andrà finalmente ai LAL (pare offerta clamorosa con Ball*-Kuzma-Ingram-Rondo più 2 pick al draft).

Belle storie quelle di Rose e di Paul George (per me MVP).

delusione annuale i soliti Minnesota.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 05 Feb 2019, 14:06
Ti sei scordato di Porzingis ai Mavs.

Per il resto, Warriors troppo forti rispetto agli altri.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 05 Feb 2019, 14:10
Al momento merita menzione anche Milwaukee(miglior record della Lega) e "the greek freak" suo alfiere.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 05 Feb 2019, 14:11
Veramente li aveva menzionati.
A me è l'asterisco abbandonato su Lonzo che provoca ansia.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 05 Feb 2019, 14:17
Oddio l’asterisco :lol:

*LaVar ieri ha dichiarato che il figlio non andrà mai a NO. E che in un eventuale divorzio dai Lakers lo vede ai Suns.

Su Porzingis, vediamo se resta. Rumours lo danno già in uscita. Certo la coppia Porzingis Doncic sarebbe da spettacolo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 05 Feb 2019, 14:19
Non è rotto Porzy?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 05 Feb 2019, 14:22
Su Porzingis, vediamo se resta. Rumours lo danno già in uscita. Certo la coppia Porzingis Doncic sarebbe da spettacolo.
Quali rumour? Al moment si dice voglia firmare la Qualifying Offer, ma credo sia un metodo per ottenere il max dai Mavs piuttosto che cercare di firmare altrove.

Non è rotto Porzy?
In teoria dovrebbe rientrare adesso, ma credo che lo faranno rientrare la prossima stagione, non c`e` ragione per cui rischiare, tanto i PO per i Mavs sono quasi impossibili e cosi magari riescono a tenere la loro pick nel ottimo draft che si prospetta (top 5 protected).
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 05 Feb 2019, 14:25
si e probabilmente tornerà la prossima stagione.
il problema è che può firmare con clausola per diventare FA nel 2020. quindi i Mavs sarebbero quasi costretti a darlo via per trade.
Per lo stesso motivo, NY ha deciso di rinunciare al suo uomo franchigia.

cmq la free agency del prossimo anno sarà succosa:
se AD non va ora ai Lakers, i Celtics potrebbero farsi sotto (ora sono fuori per la rose rule).
se AD va ai Lakers, i losangelini sarebbero il roster più appetibile dagli all star (Leonard su tutti).
KD andrà via dai Warriors, si vocifera a NY.
Klay Thompson potrebbe essere in uscita anch'esso (LAL?). Boogie Cousins idem.
Irving ha lasciato aperta la possibilità di un addio ai Celtics e non è un mistero che sia il target n1 di NY per la ricostruzione.

my two cents, la lega tifa per LAL vs NY.

@Splash, mi sembra domenica Lowe durante la trasmissione con Woj abbia detto di Spurs e Raptors piuttosto pressanti.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 05 Feb 2019, 14:34
Nessuna delle due ha le risorse per acquistarlo e probabilmente in caso di mancata firma di Kawhi per i Raptors, faranno una rivoluzione.

Kawhi ai Lakers la vedo difficile, pare non voglia giocare con LeBron e stare sotto la sua ombra, probabilmente andra` ai Clippers.

Quindi secondo me, probabilmente Irving e Durant ai Knicks e di conseguenza AD ai Lakers. Klay non si muove da Oakland, probabilmente firmera` il max.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 05 Feb 2019, 14:38
per me AD va questa settimana ai LAL.
su Kawhi, spero rimanga a Toronto sinceramente.

vediamo i Knicks, ossia l'Inter dell'NBA. tutto ciò che toccano rovinano.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 05 Feb 2019, 14:57
Stanno cercando 4 1st picks piu` dei giovani da cui ripartire, la vedo improbabile. A quanto pare non vogliono trattare con i Lakers (l`agente di Davis e` lo stesso amico/agente di Lebron) e i Celtics stanno cercando di convincerli a cedere Davis durante l`estate.

Kawhi ha acquistato una villetta modesta a LA.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 06 Feb 2019, 09:46
Per me GSW non vincerà l'anello.
I miei Sixers mi sembrano fermi nella crescita...credevo che il "process" avrebbe portato più possibilità di sviluppo.

I knicks invece sembrano avere in mano la possibilità di un futuro decente!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 06 Feb 2019, 09:49
Per me GSW non vincerà l'anello.
I miei Sixers mi sembrano fermi nella crescita...credevo che il "process" avrebbe portato più possibilità di sviluppo.

I knicks invece sembrano avere in mano la possibilità di un futuro decente!


mmmm francamente non vedo avversarie attrezzate per battere GSW.

I Sixers hanno un enorme dilemma IMHO: Simmons, a me pare lui, più che Embiid quello che si è bloccato ( e sta bloccando) lo sviluppo...

I Knicks non sono nuovi a queste montagne che poi hanno partorito topolini...staremo a vedere...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 06 Feb 2019, 09:52
proprio stanotte Phila prende Harris, Bobanone e Mike Scott dai clippers cedendo Muscala, Chandler, Shamet, 2 round al primo turno 2020 e due seconde scelte 2021.

stanno facendo all-in.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 06 Feb 2019, 10:00
Stanno facendo all-in con un po` di tutto quel che trovano. Fare all-in con questo Jimmy Butler (peraltro in scadenza) e Harris mi pare sbagliato, ma chi lo sa.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 06 Feb 2019, 10:04
non vogliono cedere Ben Simmons, se a ragione o a torto vedremo.
Hanno avuto la possibilità di prendere Kawhi (Pop aveva chiesto proprio Ben). Io probabilmente lo avrei preso.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 06 Feb 2019, 10:58
proprio stanotte Phila prende Harris, Bobanone e Mike Scott dai clippers cedendo Muscala, Chandler, Shamet, 2 round al primo turno 2020 e due seconde scelte 2021.

stanno facendo all-in.
Ecco, non avevo letto nulla.

Ora Jimmy e Harris in scadenza...interessante.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 06 Feb 2019, 12:28
intanto Phila si prende Tobias Harris........chissa se Butler non finisca a LAL
da menzionare anche Denver in particolare Jokic
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 14 Mar 2019, 11:06
Ciò significa combattere veramente il razzismo, con i fatti non a parole.

NBA, Radiati a vita i due tifosi dei Jazz che hanno insultato Westbrook
Dopo il brutto episodio di ieri notte i due tifosi degli Utah Jazz che hanno insultato Russell Westbrook nel corso della partita NBA contro i Thunder sono stati bannati a vita dalla Vivint Smart Home Arena

La NBA è un mondo a parte e lo si capisce anche dalla prontezza con cui risponde agli avvenimenti che spesso capitano dentro e fuori dal parquet. Così succede che gli Utah Jazz decidano, in stretto accordo con la Lega, di radiare a vita dalla Vivint Smart Home Arena, i due “tifosi” che nel corso della partita di ieri notte contro gli Oklahoma City Thunder hanno insultato senza mezzi termini Russell Westbrook, scatenando la reazione rabbiosa di quest’ultimo. Il comunicato della franchigia di Salt Lake City è netto e inequivocabile:
“Tutti quelli che sono all’Arena meritano di divertirsi e giocare in un ambiente sicuro e positivo. Il comportamento offensivo non riflette i valori della famiglia Miller, della nostra organizzazione e della nostra comunità. Abbiamo tutti la responsabilità di rispettare il gioco del basket e, cosa più importante, di rispettare ogni singolo essere umano.”
I Jazz hanno poi comunicato di aver avviato e terminato in brevissimo tempo le indagini riguardanti all’episodio incriminato etichettandolo come segue:
“Abbiamo condotto un’indagine attraverso le riprese video e le ricostruzioni dei testimoni oculari constatando un abuso verbale eccessivo e dispregiativo nei confronti di un giocatore durante la partita. Tutto ciò ha violato il Codice di condotta NBA”.
Russell Westbrook, lo ricordiamo, ai microfoni dei giornalisti ha svelato come il tifoso in questione gli aveva detto di “inginocchiarsi come un tempo. Per me, tutto ciò, è completamente irrispettoso. Penso che sia razziale e penso che sia inappropriato”.
Dal canto suo, Shane Keisel, questo il nome del tifoso, si è difeso sostenendo di non aver fatto alcun commento di stampo razzista e sta pensando di fare causa a Westbrook per il caso che si è creato intorno a lui. Nel frattempo la Lega ha multato lo stesso playmaker dei Thunder di 25.000$ per il comportamento tenuto proprio contro Shane.
I giocatori dei Jazz Donovan Mitchell e Thabo Sefolosha hanno espresso il loro sostegno a Westbrook durante le scorse ore sostenendo, inoltre, che i fan debbano essere ritenuti responsabili delle loro azioni contro i giocatori. Queste le parole di uno sconsolato Mitchell:
“Il razzismo e l’incitamento all’odio ci feriscono tutti. Questa non è la prima volta che succede una cosa del genere all’inteno della nostra arena. I tifosi di Utah che ho imparato a conoscere sono accoglienti e inclusivi. L’incidente della scorsa notte non è indicativo della nostra fanbase.”

di Simone Ipprio
https://www.nbareligion.com/2019/03/12/nba-radiati-a-vita-i-due-tifosi-dei-jazz-che-hanno-insultato-westbrook/ (https://www.nbareligion.com/2019/03/12/nba-radiati-a-vita-i-due-tifosi-dei-jazz-che-hanno-insultato-westbrook/)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: FeverDog - 14 Mar 2019, 11:15
Sono i migliori nella gestione di questi problemi.
Ricordo qualche anno fa che il commissioner NBA obbligò il proprietario dei clippers a vendere la franchigia proprio in seguito ad un episodio di razzismo che lo aveva visto protagonista e che aveva generato la reazione dei suoi stessi giocatori.
Punire il singolo che si rende responsabile, altro che chiudere settori o interi stadi.
Bisognerebbe imparare.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 14 Mar 2019, 11:36
Cronistoria per riassumere bene i fatti.

NBA, lite tra Russell Westbrook e un fan degli Utah Jazz
Il giocatore dei Thunder avrebbe minacciato il tifoso per rispondere a dei presunti insulti razzisti

Ci sono stati momenti di forte tensione nel secondo quarto della sfida vinta dagli Oklahoma City Thunder contro gli Utah Jazz, quando Russell Westbrook ha apertamente minacciato un fan della squadra avversaria.
Parole forti quelle della star dei Thunder, che ha gridato al tifoso:
“Giuro su Dio, ti spacco il c**o. A te e a tua moglie, vi spacco il c**o!”

Le frasi di Westbrook hanno suscitato la reazione del pubblico di Salt Lake City, che ha subissato il giocatore di fischi, e ha intonato cori contro di lui per tutto il resto della partita. Ennesimo atto di un rapporto difficile tra l’ex MVP e il pubblico dei Jazz. Già durante la serie playoff dello scorso anno infatti c’erano stati problemi: in gara-6, rientrando negli spogliatoi per l’intervallo, Westbrook aveva gridato rabbiosamente in faccia a un tifoso che si era sporto a dirgli qualcosa:

E ancora al termine di quella partita, Russ aveva scansato con rabbia la mano tesa verso di lui di un altro tifoso.

In quell’occasione Westbrook rilasciò dichiarazioni durissime:
“Io non cerco il confronto con i fan, sono loro che cercano il confronto con me. Qui nello Utah gente c’è molta mancanza di rispetto, i fan dicono cose volgari ai giocatori. Una vera mancanza di rispetto. Parlano della tua famiglia, dei tuoi figli. Penso che sia una mancanza di rispetto verso il gioco, e credo che bisogni fare qualcosa.
Sono stanco di andare lì fuori e giocare e basta lasciando che i fan dicano tutto il c***o che vogliono. Non mi va. Se fossi stato per strada, non sarebbero semplicemente venuti da me a dire qualche c*****a, sono stanco di questa m***a”

Dopo la partita di stanotte Westbrook ha voluto spiegare il motivo delle sue frasi forti ai microfoni di Andy Larsen del Salt Lake Tribune:
“Il motivo di quelle [frasi], ciò per cui è cominciato, è stato che un ragazzo e sua moglie dagli spalti mi hanno detto di ‘mettermi in ginocchio come una volta’. Per me questa è una completa mancanza di rispetto. Per quanto mi riguarda penso sia razzista, e penso che sia inappropriato.
Bisogna fare qualcosa. Deve esserci qualche conseguenza per questo tipo di persone, che vengono alle partite per dire e fare qualsiasi cosa passi loro per la testa. Non penso sia giusto nei confronti dei giocatori”

Il tifoso dei Jazz, Shane Keizel, per parte sua, ha negato di aver rivolto simili commenti a Westbrook e sostiene di aver solo detto al giocatore di sedersi e mettersi del ghiaccio sulle ginocchia.

Durante la partita ben cinque fan dei Jazz hanno ricevuto un “warning card” per parole, gesti o comportamenti che avrebbero rappresentato una violazione del codice di condotta dei tifosi della NBA, anche se tutti i cinque sono potuti tornare successivamente ai propri posti.

https://www.nbareligion.com/2019/03/12/nba-lite-tra-russell-westbrook-e-un-fan-degli-utah-jazz/ (https://www.nbareligion.com/2019/03/12/nba-lite-tra-russell-westbrook-e-un-fan-degli-utah-jazz/)


Il comunicato di Donovan Mitchell: “Prendiamo posizione, combattiamo il razzismo”

Donovan Mitchell ha rilasciato un comunicato per parlare di quanto accaduto durante la partita tra Utah e Oklahoma City. Anche la stella dei Jazz si unisce all’appello degli altri giocatori NBA per combattere il razzismo e assicurarsi che non succedano mai più episodi del genere.

“Sono rimasto personalmente ferito da quanto successo ieri,” ha scritto Mitchell. “Il razzismo ed espressioni di odio fanno male a tutti noi, e non è la prima volta che succede nella nostra arena. Lo Utah che conosco e che mi ha accolto non rispecchia l’episodio accaduto ieri. Non vogliamo crearci una reputazione negativa per atleti che potenzialmente potrebbero decidere di venire a giocare qui. Voglio ringraziare la NBA e la mia squadra per l’intervento e mi unisco all’appello lanciato dagli altri giocatori a tutte le squadre per prendere posizione. Non dobbiamo mai essere soggetti a dichiarazioni di odio o atti razzisti, e sicuramente non nelle nostre arene. Nei prossimi mesi lavorerò con la squadra e la lega per aiutare a rendere più accoglienti i nostri palazzetti e le nostre tifoserie. Ciò include anche l’abolizione di dichiarazioni di odio e razzismo. Lavorerò tramite la mia fondazione, SPIDACARES, per dare un’occhiata da più vicino ai problemi sul razzismo per vedere cosa possiamo fare per combattere tutto ciò. Chiedo a tutti voi di unirvi a me in questo processo perché quando prendiamo posizione e facciamo sentire la nostra voce, allora può esserci un cambiamento.”

https://sportando.basketball/il-comunicato-di-donovan-mitchell-prendiamo-posizione-combattiamo-il-razzismo/ (https://sportando.basketball/il-comunicato-di-donovan-mitchell-prendiamo-posizione-combattiamo-il-razzismo/)


Utah Jazz: bandito il tifoso che ha insultato Russell Westbrook

Il tifoso ha violato il codice di condotta della NBA
Gli Utah Jazz hanno annunciato di aver bandito in maniera permanente il tifoso che ha insultato Russell Westbrook durante la partita con gli OKC Thunder.

La franchigia aveva condotto un’indagine tramite video e testimoni oculari ed è giunta alla conclusione che il tifoso ha violato il codice di condotta della NBA a causa degli insulti rivolti alla stella dei Thunder.

https://sportando.basketball/utah-jazz-bandito-tifoso-che-ha-insultato-russell-westbrook/ (https://sportando.basketball/utah-jazz-bandito-tifoso-che-ha-insultato-russell-westbrook/)


Multa da $25.000 per Russell Westbrook

Sanzionato Westbrook per quanto accaduto con il tifoso dei Jazz
La NBA ha multato Russell Westbrook per $25.000 per essersi rivolto con linguaggio volgare e minaccioso nei confronti di un tifoso degli Utah Jazz che lo aveva insultato.

Lo stesso tifoso è stato bandito per sempre dagli Utah Jazz.

https://sportando.basketball/multa-25-000-per-russell-westbrook/ (https://sportando.basketball/multa-25-000-per-russell-westbrook/)


NBA, un fan dei Jazz vuole raccogliere 25.000 $ per la Human Rights Campaign
L’iniziativa arriva dopo l’episodio degli insulti rivolti da un tifoso a Russell Westbrook

Tra i numerosi strascichi dello “scambio di battute” tra Russell Westbrook e un tifoso degli Utah Jazz, avvenuto durante la partita di lunedì scorso, uno almeno sembra essere molto positivo.
Infatti un altro tifoso dei Jazz, Devin Deaton, ha dato inizio a una campagna di crowfunding sul noto sito GoFundMe, allo scopo di raccogliere 25.000 dollari da devolvere alla Human Rights Campaign, la più grande associazione per i diritti civili degli Stati Uniti.  Queste le parole del promotore dell’iniziativa:
“È tempo di cambiare la narrativa sui cittadini dello Utah.
Non siamo un branco di redneck, razzisti e bigotti. Molti di noi sono padri, madri, amici, gran lavoratori, gentili, ci facciamo del bene l’un l’altro, aiutiamo il prossimo, siamo buoni vicini e pronti a dare il nostro benvenuto a tutti.
Sono stato un tifoso degli Utah Jazz per tutta la mia vita. La mia famiglia ha un abbonamento in seconda fila da quando ho 5 anni. Ho assistito a più di 100 partite dei Jazz e ho scherzato amichevolmente con i giocatori, da Charles Barkley fino a Russell Westbrook. Personalmente non ho mai avuto esperienza di razzismo o bigottismo. Mi faccio un vanto di essere stato sempre rispettoso con i giocatori. Voglio che i media nazionali vedano chi siamo veramente”
La cifra di 25.000 dollari che rappresenta l’obiettivo del crowfunding non è casuale: Deaton l’ha stabilita per eguagliare quella della multa inflitta dalla lega a Russell Westbrook per il linguaggio irrispettoso con il quale si è rivolto ai tifosi. D’altra parte Shane Keisel, i cui commenti rivolti a Westbrook hanno dato inizio a questa vicenda, è stato bannato a vita dall’area dei Jazz insieme a sua moglie.
L’iniziativa di Devin Deaton ha già raccolto, nel momento in cui si scrive, 10.625 dollari.

https://www.nbareligion.com/2019/03/14/nba-un-fan-dei-jazz-vuole-raccogliere-25-000-per-la-human-rights-campaign/ (https://www.nbareligion.com/2019/03/14/nba-un-fan-dei-jazz-vuole-raccogliere-25-000-per-la-human-rights-campaign/)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Davy_Jones - 14 Mar 2019, 11:51
Ricordo qualche anno fa che il commissioner NBA obbligò il proprietario dei clippers a vendere la franchigia proprio in seguito ad un episodio di razzismo che lo aveva visto protagonista e che aveva generato la reazione dei suoi stessi giocatori.

la punizione e' consistita nell'incassare 2 mld di dollari (aveva speso 12 mln per l'acquisto), piu' una cifra undisclosed che un giudice ha condannato la nba a versargli per averlo costretto a vendere. direi che possiamo tranquillamente immaginare qualche altro centinaio di mln... era noto come immobiliarista per poveri (una marea di case di merda destinate soprattutto ai latinos). oggi e' proprietario di mezza westside LA (bel air e santa monica, per esempio). la gioia per averlo cacciato duro' finche' non divennero chiari i termini della cosa. poi a livello mediatico va sempre tutto bene.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Davy_Jones - 14 Mar 2019, 11:55
(chiedo perdono, ho controllato: la nba non fu condannata, ma si misero d'accordo su un risarcimento undisclosed per evitare di andare in tribunale)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 14 Mar 2019, 12:07
Se conoscete lo Utah e in particolare Salt Lake City sapete benissimo quale sia la narrativa, altroché.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: FeverDog - 14 Mar 2019, 13:40
la punizione e' consistita nell'incassare 2 mld di dollari (aveva speso 12 mln per l'acquisto), piu' una cifra undisclosed che un giudice ha condannato la nba a versargli per averlo costretto a vendere. direi che possiamo tranquillamente immaginare qualche altro centinaio di mln... era noto come immobiliarista per poveri (una marea di case di merda destinate soprattutto ai latinos). oggi e' proprietario di mezza westside LA (bel air e santa monica, per esempio). la gioia per averlo cacciato duro' finche' non divennero chiari i termini della cosa. poi a livello mediatico va sempre tutto bene.
Azz, mi mancava un pezzo di storia
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 14 Mar 2019, 14:02
la punizione e' consistita nell'incassare 2 mld di dollari (aveva speso 12 mln per l'acquisto), piu' una cifra undisclosed che un giudice ha condannato la nba a versargli per averlo costretto a vendere. direi che possiamo tranquillamente immaginare qualche altro centinaio di mln... era noto come immobiliarista per poveri (una marea di case di merda destinate soprattutto ai latinos). oggi e' proprietario di mezza westside LA (bel air e santa monica, per esempio). la gioia per averlo cacciato duro' finche' non divennero chiari i termini della cosa. poi a livello mediatico va sempre tutto bene.
Prima ancora dell'acquisto dei Clippers era proprietario di molti edifici, immobili nei quartieri ricchi di Los Angeles.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Davy_Jones - 14 Mar 2019, 14:22
Prima ancora dell'acquisto dei Clippers era proprietario di molti edifici, immobili nei quartieri ricchi di Los Angeles.

i soldi li aveva fatti con le case popolari. la parola che lo descrive meglio e' cafone. per dare l'idea, era una specie di ricucci vecchio. rispetto agli altri proprietari di squadre dello sport pro usa era universalmente considerato una nullita'. perfino io che non seguivo il basket sapevo chi era perche' stava nelle news un giorno si e uno no, sempre per quanto era pulciaro (era noto perche' non pagava i giocatori) e/o per razzismo o ignoranza. e' durata anni sta cosa. poi a un certo punto lo cacciarono ma cose come quella che disse all'epoca le aveva dette decine di altre volte. e' proprio che era cambiato il clima attorno.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 10 Apr 2019, 19:16
Tanti fatti sono accaduti in questi ultimi mesi in Nba. Alcuni veramente emozionanti come il ritiro della maglia di Ginooobli e CB, l'addio alla pallacanestro di Flash e WunderDirk.
Sono un appassionato (sicuramente non super competente) del basket, della Nba in particolare (questo sì).
La voglio far breve, da ragazzetto quando mi sono affacciato in questo splendido mondo, ne sono rimasto affascinato subito. Manu Ginobili, Dirk Nowitzki, Dwyane Wade c'erano già ovviamente e offrivano spettacolo nei svariati parquet di tutti gli USA e non solo, sempre con la loro classe cristallina.
Tre campioni assoluti, ognuno con il suo stile e il proprio punto di vista (molto spesso condivisibile imho) anche fuori dal campo, l'immensa eleganza, l'attaccamento viscerale alla squadra e la gente per cui hanno giocato. Poi titoli Nba, riconoscimenti personali, record pazzeschi.
Includo anche Crish Bosh, il quale ha lasciato un'ottima impronta in Nba nonostante il ritiro anticipato per problemi di salute.
Mi mancherete.






Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 11 Apr 2019, 09:31

La voglio far breve, da ragazzetto quando mi sono affacciato in questo splendido mondo, ne sono rimasto affascinato subito. Manu Ginobili, Dirk Nowitzki, Dwyane Wade c'erano già ovviamente e offrivano spettacolo nei svariati parquet di tutti gli USA e non solo, sempre con la loro classe cristallina.

pensa che io mi sono avvicinato negli anni 80, quando ero ragazzetto io, e di giocatori con classe cristallina c'erano Dr J, Larry Bird (di cui ho autografo con dedica…), Kareem Abdul-Jabbar, Isaiah Thomas (quello vero…), Charles Barkley e potrei continuare all'infinito…

ma tre sono gli esempi che oggi porto a mio figlio, che per fortuna ha preferito il basket al calcio:
- Earvin "Magic" Johnson per aver reinventato lo showtime;
- Michael Jordan, per aver reinventato il gioco del basket;
- John Stockton perché nessuno lo nomina mai ma è recordman per gli assist (15806, quasi 4000 in più del secondo), palle rubate (3265), percentuale di tiro per una guardia e stagioni da assist leader.

p.s. quanto me rode che i Lakers sono fuori dai playoff…...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 11 Apr 2019, 10:37
Sabato al via ai playoffs, molto incerti ad Est dove prevedo le classiche battaglie tipiche di questa conference già a partire dal primo turno tra Celtics e Pacers ad esempio.

A Ovest per me finale anticipata tra GS e Hou al secondo turno, vedo bene OkC per la finale di Conference.

Interessante la riflessione della gazzetta di oggi, che si chiede se WunderDirk è il migliore europeo di sempre o se il mito Drazen rimane irraggiungibile.

Per me con tutto l'amore e il rispetto che si deve a Petrovic e alla sua storia spezzata, Nowitsky ha letteralmente trasportato l'NBA nel secondo millennio, aprendo la strada ai lunghi perimetrali che oggi dominano la Lega.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sonni Boi - 11 Apr 2019, 10:47
Paragone assurdo e insensato, ruoli diversi, epoche diverse, la NBA stessa è praticamente uno sport diverso oggi rispetto a 25-30 anni fa. Mi chiedo quale gusto ci sia a tirar sempre fuori questi confronti.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 11 Apr 2019, 11:09
Paragone assurdo e insensato, ruoli diversi, epoche diverse, la NBA stessa è praticamente uno sport diverso oggi rispetto a 25-30 anni fa. Mi chiedo quale gusto ci sia a tirar sempre fuori questi confronti.

Per me invece la logica è corretta.

Ci si domanda se ha avuto più impatto un extraterrestre che arrivando dall'Europa in una Lega chiusa ed autoreferenziale ha fatto da apripista per una scuola di giocatori extra-USA che ora sono più del 20% dei giocatori contrattualizzati, o un tedesco semi sconosciuto che con il duro lavoro e delle caratteristiche fisiche e tecniche particolari ha imposto una svolta tattica nella concezione del gioco?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 11 Apr 2019, 11:21
Dirk è un'icona. il suo jumper ha fatto storia recente. sicuramente l'NBA lo farà ambasciatore.

sui PO.

secondo me alla fine i Warriors arriveranno in finale. di là vedo Bucks-Phila.

Tifo Bucks e Blazers, per me l'MVP dovrebbe essere Giannino bello, ma lo daranno ad Harden.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 11 Apr 2019, 12:13
Petrovic è stato l'apripista, un meraviglioso artista che ci ha lasciato brutalmente, ingiustamente.

Wunderdirk ha cambiato il gioco, un 7' che si mette a giocare come un esterno, il suo movimento 'one leg fadeaway' è iconico, e la vittoria dei Mavs del 2011 è probabilmente la più emozionante degli ultimi 20 anni (se la gioca col 2004).
Primo MVP di stagione regolare non americano (né naturalizzato).
Dal suo arrivo in NBA molti scout hanno capito che c'era materiale oltreoceano.

Per me Dirk > Petrovic, non per forza come valore tecnico, ma come impatto di sicuro.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 11 Apr 2019, 12:19
Capitolo playoff:
Ad Est finalmente avremo una Conference combattuta, le semifinali si annunciano di grande livello, sia tecnico che d'intensità.
La mia finale ad Est preferita sarebbe Bucks - Sixers, una serie in 7 Giannis vs Joel sarebbe da nottate consecutive (basta vedere le ultime due partite giocate uno contro l'altro).

Ad Ovest i Warriors non se la portano da casa, e i Rockets nell'eventuale semifinale sono uno scoglio complicato, perché Golden State ha sempre sofferto nei confronti diretti.
Mi aspetto un Curry a livelli stratosferici, con titolo di MVP della Finals finalmente conquistato.

Potrei sbagliarmi, ma credo sia la prima volta che vedremo due italiani ai playoff.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 11 Apr 2019, 12:22
non sbagli. Belinelli ormai è una bella realtà, è diventato un gregario di tutto rispetto.
ma sono contento per Gallinari, la cui stagione è stata veramente ottima.

Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 11 Apr 2019, 12:27
Dirk è un'icona. il suo jumper ha fatto storia recente. sicuramente l'NBA lo farà ambasciatore.

sui PO.

secondo me alla fine i Warriors arriveranno in finale. di là vedo Bucks-Phila.

Tifo Bucks e Blazers, per me l'MVP dovrebbe essere Giannino bello, ma lo daranno ad Harden.
che non sopporto, individualista e presuntuoso.
e poi quello step back 9 volte su 10 è passi, imho…

(invidioso?...)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 11 Apr 2019, 12:29
You mean where they jump backwards, travel, and shoot the 3? Is that the move you're talking about?

(cit. Pop)

 :D
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 11 Apr 2019, 16:15
You mean where they jump backwards, travel, and shoot the 3? Is that the move you're talking about?

(cit. Pop)

 :D
:beer:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 11 Apr 2019, 18:22
Quel movimento lo ha inventato Kevin McHale, era l'era pre-tiri da 3 e lo faceva in media da un metro o due più vicino, però va dato a Cesare quel che è di Cesare. Senza nulla togliere a Kirk. Di centri che aprivano le difese col tiro da fuori ce n'erano anche allora, ricordo Bob McAdoo per citarne uno.
È normale dimenticare il passato quando il 70% degli interlocutori non era nato e il 30% si nasconde per non passare da vdm. :)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 11 Apr 2019, 18:36
Kirk chi? Douglas?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 11 Apr 2019, 18:45
Eccolo uno a cui sarebbe piaciuto vedere Kevin McHale o Bill Laimbeer (altro centro che apriva le difese coi tiri da fuori) ma invece è costretto a fa' er cazzaro. :lol:

Sono sicuro che a Dirk una kappa in più o in meno nel suo nome je cambia poco.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 11 Apr 2019, 18:56
non per sminuire mchale, grande buco nero.
mchale è sempre stato secondo violino in una squadra fortissima. ha vinto pure il 6th man.

dirk è stato un ragazzone che da wurzburg in baviera è riuscito a vincere con una squadra "underdog". e che chiude con più di 31k punti sgnati in regular season.

è un'icona, come già detto. un europeo che si mette al tavolo con i più grandi del gioco. come manu per il sidamerica, IMHO

poi parleremo di Wade. io ancora devo metabolizzarlo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 11 Apr 2019, 18:59
Ma ci mancherebbe altro. L'impatto del tedesco è superiore per i motivi da te espressi e per la longevità. Ma non ha certo inventato quel ruolo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sonni Boi - 11 Apr 2019, 21:45
Nowitzki non è stato semplicemente un "lungo che tira da 3", altrimenti non sarebbe stato Nowitzki.

Il tedesco è stato il primo 7 piedi a muoversi e giocare, a tutti gli effetti, come una guardia. Battendo dal palleggio i giocatori della sua stazza, che non avevano la sua velocità di piedi e la sua coordinazione, e tirando in testa a quelli più piccoli. Giocando sempre e comunque fronte a canestro. Con Laimbeer e McHale non c'entra una ceppa, proprio niente

Pochi nella storia del basket hanno cambiato il gioco quanto lui, nel senso che da Dirk in poi è quella la tipologia di giocatori che si è andati sempre più a formare. Non ha solo inventato un ruolo, ma tracciato una strada.

A mio avviso ha avuto nell'evoluzione del gioco un impatto simile a quello che Matrix ha avuto in quella del cinema.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 11 Apr 2019, 23:30
Cioè quasi niente. Per me Nowitzki di più, ma comunque non sono completamente d'accordo sul ruolo che gli attribuisci nella storia del basket, se non che sicuramente è stato un trail blazer per l'Europa.
Per quanto riguarda McHale si parlava del movimento descritto nel post. Se no qui famo come ce pare.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sonni Boi - 12 Apr 2019, 09:49
Di centri che aprivano le difese col tiro da fuori ce n'erano anche allora, ricordo Bob McAdoo per citarne uno.

Ma non ha certo inventato quel ruolo.

Sono queste le frasi su cui dissento, e insieme a me direi la quasi totalità degli opinionisti NBA.
E lo stesso vale per Matrix  :beer:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 13 Apr 2019, 05:08
pensa che io mi sono avvicinato negli anni 80, quando ero ragazzetto io, e di giocatori con classe cristallina c'erano Dr J, Larry Bird (di cui ho autografo con dedica…), Kareem Abdul-Jabbar, Isaiah Thomas (quello vero…), Charles Barkley e potrei continuare all'infinito…

ma tre sono gli esempi che oggi porto a mio figlio, che per fortuna ha preferito il basket al calcio:
- Earvin "Magic" Johnson per aver reinventato lo showtime;
- Michael Jordan, per aver reinventato il gioco del basket;
- John Stockton perché nessuno lo nomina mai ma è recordman per gli assist (15806, quasi 4000 in più del secondo), palle rubate (3265), percentuale di tiro per una guardia e stagioni da assist leader.

p.s. quanto me rode che i Lakers sono fuori dai playoff…...
Mi sarebbe piaciuto vivere quel tipo di Nba, cestisti fenomenali. La pallacanestro è stupenda, il calcio lo stesso. Il problema di quest'ultimo secondo me ciò è ciò che lo circonda, dalla tossica narrazione mediatica, per finire alla disparità economica evidente che poi rispecchia ahimè la nostra società. Fortunatamente c'è la Lazio altrimenti mi ero allontanato da questo sport.

Anch'io sono dispiaciuto per i Lakers, potevano centrare i playoff ma tra infortuni, comportamenti discutibili, scelte errate, non ce l'hanno fatta. Giusto così purtroppo.
Magic Johnson si è dimesso da presidente, oltre al licenziamento del preparatore atletico Nunez ma è rimasto Pelinka bah...
Notizia di qualche ora fa hanno esonerato dall'incarico coach Luke Walton. Ottima persona, sono affezionato a lui ma in questi anni nonostante le difficoltà non è riuscito ad incidere come mi sarei aspettato, gli auguro possa progredire.
Leggo di Tyron Lue... Spero vivamente non accada, sarebbe imho una scelta errata. Mai piaciuto come allenatore, pur avendo un titolo con Lebron James a Cleveland, gli preferisco Ettore Messina, Monty Williams, David Joerger (licenziato dai Sacramento Kings).
 
Dirk e Drazen fuoriclasse assoluti, completamente diversi tra loro, complicatissimo quindi fare paragoni. Hanno sicuramente avuto un impatto importantissimo sul gioco e come avete già scritto, hanno aiutato i giocatori europei ad avere maggiori possibilità in Nba.

Guardando ai playoff, anche a parer mio saranno molto interessanti.
Peccato per i LAC di Gallinari dopo una grande regular season, sfideranno proprio gli Warriors, serie difficilissima è dire poco.
San Antonio Spurs - Denver Nuggets penso possa essere una bella sfida. Curioso di capire quanto potranno essere effettivamente competitive Houston, Oklahoma ad Ovest e Milwaukee Philadelphia ad Est.
Mvp, anch'io sono per Giannis.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 14 Apr 2019, 10:06
i PO iniziano col botto.
3 fattori campo caduti.  :o
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 16 Apr 2019, 07:50
Storica rimonta dei Clips(-31) alla Oracle in Gara 2.

Sontuoso Sweet Lou.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: BruceGrobbelaar - 16 Apr 2019, 08:17
Storica rimonta dei Clips(-31) alla Oracle in Gara 2.

Sontuoso Sweet Lou.
Visto l’ultimo quarto. Godo, soprattutto nel vedere sbagliare Curry da 3 nell’ultimo possesso utile. Ma perché quel tiro assurdo? Non poteva tentare anche una giocata da 2? Il brutto dell’NBA.


Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Apr 2019, 08:32
godo moderatamente.
ma ho ancora negli occhi la schiacciata di Giannis di ieri.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: migdan - 16 Apr 2019, 09:52
Brutto infortunio per DeMarcus Cousins, stiramento se non strappo al quadricipite sinistro, probabilmente stagione finita per lui. Bravi i Clippers, ma GSW se l'è sentita calda, Curry e Durant sono stati irritanti, con una serie di scelte sbagliate e di palle perse. Non credo che la serie sia aperta, ma i Warriors non sono invincibili.

P.S. Non sapevo avessero ripreso Andrew Bogut, se riprende una condizione decente per loro può risultare fondamentale.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 24 Apr 2019, 07:11
No regà...ho appena visto in diretta Lillard fare qualcosa che resterà nella storia del gioco...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: BruceGrobbelaar - 24 Apr 2019, 08:02
No regà...ho appena visto in diretta Lillard fare qualcosa che resterà nella storia del gioco...
Ma perché ha tirato da così lontano?  :) folle, vabbè cinquantello con tripla allo scadere da metà campo, gliela perdoniamo al buon Lillard
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 24 Apr 2019, 16:49
No regà...ho appena visto in diretta Lillard fare qualcosa che resterà nella storia del gioco...
Pazzesco... Giocatore fantastico, nel tiro da 3 secondo solo a Curry secondo me.
Portland bellissima squadra, complimenti a loro per aver eliminato Oklahoma City e non è finita.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 26 Apr 2019, 11:24
Nuggets Spurs va a gara 7, vediamo se sta genialata di Denver gli si ritorce contro.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 26 Apr 2019, 14:46
i Warriors perderanno vs Houston?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 29 Apr 2019, 09:24
Asfaltata abbastanza clamorosa di Boston ai danni di Milwaukee, con Giannis portato a lezione di playoffs da Horford.

GS ha la meglio su Houston in una brutta partita, contraddistinta da arbitri non all'altezza. L'impressione è che entrambe le serie saranno lunghe.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 29 Apr 2019, 09:38
Asfaltata abbastanza clamorosa di Boston ai danni di Milwaukee, con Giannis portato a lezione di playoffs da Horford.

Più che altro Stevens porta a lezione Budenholzer IMHO.

GS ha la meglio su Houston in una brutta partita, contraddistinta da arbitri non all'altezza. L'impressione è che entrambe le serie saranno lunghe.

Brutta offensivamente, anche per le caratteristiche particolari di Houston, ma difensivamente è stato un clinic continuo sia dall'una che dall'altra parte.

Arbitraggio di bassa qualità, vero, ma con un metro equo, che poi alla fine è quello che conta di più. Secondo me con i non fischi sui close-out hanno voluto chiaramente voluto dettare una linea, sopratutto nei confronti del barba.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 29 Apr 2019, 09:59
beh due chiamate sul barba un po' al limite eh.

Più che altro Stevens porta a lezione Budenholzer IMHO.


vero anche questo. Bud nei PO soffre sempre, c'è da dire.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 29 Apr 2019, 16:44
Dalla prossima secondo me gli arbitraggi cambierano e per i Warriors sara` piu` difficile. Molto interessante pure la sfida tra Bucks e Celtics, gia` la prossima ha l`aria da ultima spiaggia per Budenholzer.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 30 Apr 2019, 09:10
Jokic  :o
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 01 Mag 2019, 03:02
Ma che e` stammerda di gioco da parte dei Bucks? Inguardabili.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 01 Mag 2019, 04:11
Beh oddio, li stanno a trita'.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 01 Mag 2019, 17:56
Hanno fatto un grande terzo quarto, ma per me hanno giocato malissimo. Tiracci da 3 che alla fine sono entrati, ma non si puo` giocare e vincere cosi contro le squadre veramente forti, con tutto il rispetto per Boston.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 11 Mag 2019, 09:01
Capolavoro degli warriors che fanno fuori i Rockets vincendo gara 6 a Houston senza KD con 33 punti di Curry( tutti nel secondo tempo di cui 23 nel quarto quarto) e 27 di Klay.

Ennesima cocente sconfitta per D’Antoni e CP3.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 11 Mag 2019, 09:06
35-25 nel quarto quarto, in the clutch sono ancora i più forti.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 11 Mag 2019, 16:59
CP3 davvero sottotono quest`anno e Capela quasi invisibile. Mi sa che i Rockets si sono giocati la possibilita` di sfidare sul serio i Warriors...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 11 Mag 2019, 17:12
Beh...la gara 6 di Paul è stata una grande partita.
Mentre vedevo la partita mi ripetevo comunque vada Chris Paul è un grande giocatore.

Gli warriors hanno più vite dei gatti.
Dopo dei playoff giocati praticamente con solo i titolari ti vanno a vincere a Houston con tutti che si fanno trovare pronti e un Looney determinante...

Three peat vicinissimo...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Drake - 17 Mag 2019, 16:43
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 21 Mag 2019, 08:28
sweeppone dei golden state senza KD.

che palle
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 21 Mag 2019, 10:42
sweeppone dei golden state senza KD.

che palle

senza Boogie e ieri anche senza Iguodala...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Davy_Jones - 22 Mag 2019, 07:13
Al contrario nella Nhl playoff fantastici quest'anno. Le migliori fatte fuori subito, la coppa se la giocheranno Boston (seconda a Est) e St Louis (5a a ovest). I Blues a oltre metà stagione erano i peggiori della lega, sembravano fuori da tutto. Già la Nhl è molto equilibrata di suo (l'anno scorso una squadra di espansione è arrivata a giocarsi la Stanley cup), ma con questa formula i playoff sono divertentissimi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 23 Mag 2019, 08:55
sia portland che denver avrebbero potuto ben poco conrto GSW
Houston in troppi sottotono secondo me Toronto potrebbe dargli qualche problemino
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 24 Mag 2019, 09:15
Colpo di Toronto che sbanca Milwaukee in gara 5, si porta sul 3-2 e vede le finals ad un passo.

Notevole Kawhi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 24 Mag 2019, 10:45
Kawhi ha fatto lo step PO. invece leggermente ridimensionato Giannis.
Tifo ancora per loro, ora gara 6 tutta da gustare.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 24 Mag 2019, 15:54
Kawhi su livelli stratosferici, Giannis è pur sempre un giovane a breve sarà super dominante....in attesa di Zion
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 24 Mag 2019, 18:26
Anch'io spero che passino i Bucks, arbitraggio che non mi è piaciuto per niente, però Milwaukee deve e può fare di più. Soprattutto Middleton e la panchina devono salire di livello con Connaughton, Mirotic in particolare, a maggior ragione visto che Giannis viene costantemente triplicato ad ogni azione.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 27 Mag 2019, 11:55
Ha vinto la squadra che ci ha creduto maggiormente, più reattiva che non ha mai mollato.
In questa serie Toronto sembrava sul punto di crollare sia in gara 3 che in gara 5, in gara 6 lo stesso dove per 33 minuti era sotto in doppia cifra e Milwaukee sembrava in controllo. i Bucks si sono dimostrati discontinui, avendo dei blackout durante l'arco della partita, penso possano avere margine di crescita.
I Raptors grazie soprattutto a Kawhi Leonard giocatore straordinario per qualità,completezza, atteggiamento e alla difesa che ha sistematicamente sfidato al tiro Giannis ma tutti gli avversari da Middleton a Bledsoe, chiudendo i varchi in zona centrale, raddoppiando per non facilitarli l'attacco al ferro. Scelta azzeccata da parte di Nurse e tutto lo staff, forse in attacco alcune volte la palla si ferma troppo e sono costretti ad affidarsi alle iniziative personali di Kawhi, Lowry, Siakam o le triple di VanVleet. Ma comunque hanno meritato di arrivare in fondo, raggiungendo un traguardo memorabile nella loro storia come le Finals Nba, complimenti.
Ah stavolta mi sono piaciuti gli arbitri, attenti e precisi.
Ora i campioni in carica di Golden State che da anni hanno i loro punti di forza nel gioco corale in attacco fatto di continuo movimento, tagli e circolazione della palla mentre in difesa applicazione, duttilità nel difendere contro vari avversari, solo applausi per ciò che hanno costruito. Tutto questo ovviamente anche grazie all'immensa qualità degli interpreti, molti di loro campioni cresciuti ad Oakland insieme.
Saranno delle Finals interessanti che probabilmente non riuscirò a vedere, spero siano spettacolari in qualsiasi modo vadano a finire.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 27 Mag 2019, 12:14
i bucks sono mancati dei momenti topici della partita, alla fine cercavano sempre lo scarico nessuno che si sia preso la squadra sulle spalle. Ripeto Giannis deve crescere ancora ma secondo me a breve sarà devastante.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 31 Mag 2019, 05:39
Pascal
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 31 Mag 2019, 06:06
grandissimi raptors
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 31 Mag 2019, 15:17
Pascal

Oggi gli è entrato di tutto...
Non credo che si ripeterà in questo modo...
Vediamo gara 2. Vediamo come sta Iguodala.

Alla fine il tutto dipende dai Siakam, dai Gasol, dai Vanvleet e dai Lowry...

Alla fine Toronto vince con un Leonard così così...ed è un grande affare
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 11 Giu 2019, 08:39
Io non so onestamente come andrà a finire.
Io ritengo che il miracolo sportivo possa ancora accadere. A prescindere dalla partita di stanotte.

La palla per Toronto incomincia a pesare parecchio. Stanotte dopo quel minuto senza senso di Leonard doveva esserci il resto della squadra a prendere fiducia. Ma la palla pesa parecchio...
E i campioni hanno già passato tutti questi momenti...

Comunque partita bellissima con un Lowry che non pensavo potesse essere così solido a questi livelli.

Se GSW dovesse fare il miracolo spero che il premio venga dato alla vera chiave di questa squadra. Klay Thompson riesce a difendere su Leonard e tirare quelle piume dal perimetro. Io onestamente sono innamorato. Nonostante stia sperando nella vittoria dei Raps.

Ultima cosa: non mi piace GS nella gestione degli infortunati. Quello che è successo a KD e quello che stanno anche facendo a Looney secondo me non ha senso. Capisco perfettamente le esigenze e la possibilità di perdere il titolo. Anche io che sono un pappamolle farei di tutto per giocare. Ma i rischi c'erano e andavano evitati. Anche Looney l'ho visto veramente provato stanotte...

Comunque si va alla Oracle. Toronto ha bisogno dell'ultima partita della vita senza sentire il peso di un close out game...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 11 Giu 2019, 08:40
capolavoro di Nick Nurse che chiama time out a 2 minuti dalla fine con Toronto , in particolare Kwhai, on fire e rimette in gioco GS che era prossima alla resa. Ottimo coach comunque gli manca quell'esperienza che sta maturando gara 6 all'Oracle (quà non si dorme più).
KD nuovamente KO
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 11 Giu 2019, 08:50
capolavoro di Nick Nurse che chiama time out a 2 minuti dalla fine con Toronto , in particolare Kwhai, on fire e rimette in gioco GS che era prossima alla resa. Ottimo coach comunque gli manca quell'esperienza che sta maturando gara 6 all'Oracle (quà non si dorme più).
KD nuovamente KO

Aggiungo che aveva un time-out da 30 secondi da poter gestire per l'ultima azione...

Azione poi sviluppata anche abbastanza bene ma quella palla doveva rimanere sulle manone di Kawhi
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 11 Giu 2019, 09:08
Vabbè lo hanno raddoppiato bene (I mean, two guys came up on me) e poi la palla ha circolato in modo più che soddisfacente, il tiro preso non era male.
È andata così.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 11 Giu 2019, 09:25
per me Toronto la chiude giovedì, o cmq la vincerà a gara-7

per me Klay fattore, ma Curry sta facendo PO mostruosi eh.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 11 Giu 2019, 09:51
per me Toronto la chiude giovedì, o cmq la vincerà a gara-7

per me Klay fattore, ma Curry sta facendo PO mostruosi eh.

Per me Toronto la chiude giovedì. La serie, come andamento, mi ricorda quella tra gli stessi Warriors e i Clips al primo turno. Se non la dovesse chiudere, invece, per Gara 7 vedrei favoriti i Dubs.

Sull' MVP di GSW sono d'accordo con Zoppo e aggiungo che le residue speranze di portare a casa il titolo risiedono tutte nel completo recupero di Klay in vista di gara 6.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 11 Giu 2019, 09:57
per me Toronto la chiude giovedì, o cmq la vincerà a gara-7

per me Klay fattore, ma Curry sta facendo PO mostruosi eh.

Si vaz. Senza dubbio.

Però Curry non si sobbarca il miglior attaccante avversario...
Comunque perdere dopo quel minuto di Leonard...
Parecchi rimpianti per i Raptors, anche se mettere 3 triple di fila in quel momento è da Campionissimi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 14 Giu 2019, 05:57
Lowry strepitoso, ma con Klay (probabilmente il più forte in questa finale) GSW avrebbe vinto stasera e molto probabilmente la serie. MVP penso a Kawhi Anthony Leonard.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 14 Giu 2019, 08:55
Thompson fuori fino a marzo.
Fine dei warriors.

Grandi Raptors, vittoria meritata. Ora vediamo cosa farà Kawhi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 14 Giu 2019, 09:01
Lowry strepitoso, ma con Klay (probabilmente il più forte in questa finale) GSW avrebbe vinto stasera e molto probabilmente la serie. MVP penso a Kawhi Anthony Leonard.

La sensazione era la stessa mia. Prr tutta la serie mi sembrava che a Toronto mancasse proprio quel killer instict per chiudere la serie. La palla pesava 10 kg e gli warriors ci sguazzavano in questi momenti.

Anche oggi, nonostante l'occasione favorevole, una faticaccia per chiudere la partita...

Certo sono stati dei playoff fantastici. Più che altro l'estate che tutti aspettavamo potrebbe essere stata ridimensionata parecchio.

Complimenti a Toronto comunque. E da simpatizzante Spurs vedere li Kawhi fa male...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 14 Giu 2019, 09:06
La sensazione era la stessa mia. Prr tutta la serie mi sembrava che a Toronto mancasse proprio quel killer instict per chiudere la serie. La palla pesava 10 kg e gli warriors ci sguazzavano in questi momenti.

Anche oggi, nonostante l'occasione favorevole, una faticaccia per chiudere la partita...

Certo sono stati dei playoff fantastici. Più che altro l'estate che tutti aspettavamo potrebbe essere stata ridimensionata parecchio.

Complimenti a Toronto comunque. E da simpatizzante Spurs vedere li Kawhi fa male...
adesso ho un bel dubbio, KD starà fuori tutta la prossima stagione quindi non credo che nessuno lo cercherà come free agent. Ergo rinnoverà automaticamente a 31.5 con GSW, ci sarà spazio salariale a sufficienza per dare il massimo a Klay? (Ha dichiarato che firmerà con chi gli darà il max)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 14 Giu 2019, 09:41
Complimenti a Toronto.

Ma gli infortuni gravissimi a due straordinari interpreti di questo gioco come KD e KT rendono queste finals amarissime per tutti gli amanti del basket.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 14 Giu 2019, 09:51
Complimenti a Toronto.

Ma gli infortuni gravissimi a due straordinari interpreti di questo gioco come KD e KT rendono queste finals amarissime per tutti gli amanti del basket.
si come l'anno in cui mancarono Irving e Love o quando con un fallo astuto Green mise fuori gioco Kawhi. Con la formazione tipo GSW è imbattibile
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 14 Giu 2019, 10:18
adesso ho un bel dubbio, KD starà fuori tutta la prossima stagione quindi non credo che nessuno lo cercherà come free agent. Ergo rinnoverà automaticamente a 31.5 con GSW, ci sarà spazio salariale a sufficienza per dare il massimo a Klay? (Ha dichiarato che firmerà con chi gli darà il max)
Ci sono certi pipponi che prendono il massimo, che non sara` difficile per Durant trovare una squadra pronta ad offrirgli il max. Con Klay al max, mi sa che i Warriors non hanno spazio.

LBJ sara` incavolato nero, quando giocava lui contro i Warriors, al massimo si facevano male Love e Irving :DD
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 14 Giu 2019, 10:23
si come l'anno in cui mancarono Irving e Love o quando con un fallo astuto Green mise fuori gioco Kawhi. Con la formazione tipo GSW è imbattibile

Ma io non mi riferisco agli infortuni in relazione all'esito finale delle Finals, fanno parte del gioco, ci sta, e la vittoria di Toronto è meritata e per certi versi anche salutare per la Lega.

Io mi riferisco alla gravità. Un crociato e un tendine di Achille che saltano ci privano di due fenomenali interpreti per un bel pò, e sopratutto per KD lasciano pure un'ombra sinistra  sul proseguio della carriera.

P.S. a far fuori Kawhi non fu Green, ma Pachulia.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: yap1981 - 14 Giu 2019, 11:41
adesso ho un bel dubbio, KD starà fuori tutta la prossima stagione quindi non credo che nessuno lo cercherà come free agent. Ergo rinnoverà automaticamente a 31.5 con GSW, ci sarà spazio salariale a sufficienza per dare il massimo a Klay? (Ha dichiarato che firmerà con chi gli darà il max)
Se KD esercita la sua opzione sono sopra il cap e molto vicini alla luxury.
Thompson pero' lo possono rifirmare in qualsiasi caso usando i Bird rights e offrire il massimo , pero' in quel caso saranno di sicuro in luxury, va capito quanto siano disposti a spendere per tenerlo.
Altro problema se maxano Thompson e KD resta per un altro anno vanno a 150 milioni con solo 9 giocatori  in squadra con i 2 sopra che salteranno buona parte della stagione, quindi ci sara' da aggiungere qualche altro rinnovo o giocatori al minimo per completare la squadra.

Per fare si puo' fare, va capito quanto i GS sono disposti a spendere.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 14 Giu 2019, 11:42
Io terrei klay e lascerei durant
Titolo: Re:Nba
Inserito da: yap1981 - 14 Giu 2019, 12:39
Io terrei klay e lascerei durant
Credo pure io farei una cosa del genere, ma KD ha la player option dalla sua, quindi decide lui se restare un altro anno, cosa probabile visto l'infortunio per poi magari  partire l'anno prossimo, insomma scenario da cornuti e mazziati per GSW. Ho come l'impressione che ora si stiano mangiando le mani per averlo schierato in gara 5 putroppo non solo hanno perso il titolo, ma con tutti sti infortuni rischiano di chiudere il ciclo malamente.


Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 16 Giu 2019, 11:08
AD ai Lakers...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Drake - 16 Giu 2019, 11:22
A New Orleans vanno Ingram, Ball, Hart e tre prime scelte.
Ai Lakers Anthony Davis e la maledizione di papà Ball  :lol:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 16 Giu 2019, 11:35
:sisisi: invece i Pelicans continueranno a dominare la NBA, perdendo un sei volte allstar e acquistando uno che c'ha i trombi, uno che boh vedremo se è forte vero (vaz dice di sì) e tre potenziali pedri Neti. A Zion servirà pure qualcuno di esperienza intorno..
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 16 Giu 2019, 11:55
A New Orleans vanno Ingram, Ball, Hart e tre prime scelte.
Ai Lakers Anthony Davis e la maledizione di papà Ball  :lol:
https://www.espn.com/nba/news/story?id=5365704
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Giu 2019, 12:37
:sisisi: invece i Pelicans continueranno a dominare la NBA, perdendo un sei volte allstar e acquistando uno che c'ha i trombi, uno che boh vedremo se è forte vero (vaz dice di sì) e tre potenziali pedri Neti. A Zion servirà pure qualcuno di esperienza intorno..
Hanno asset per prendere un top oppure la base per crescere. In quello che a detta di tutti è uno dei draft più talentuosi degli ultimi anni hanno anche la 4a scelta. Più un giocatore che ha potenzialmente le stimmate di generation player. Per me gran vendita dei Pelicans.

Ora vedremo cosa fanno i Lakers. Si parla di kemba.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 17 Giu 2019, 14:23
Hanno asset per prendere un top oppure la base per crescere. In quello che a detta di tutti è uno dei draft più talentuosi degli ultimi anni hanno anche la 4a scelta. Più un giocatore che ha potenzialmente le stimmate di generation player. Per me gran vendita dei Pelicans.

Ora vedremo cosa fanno i Lakers. Si parla di kemba.
veramente io ho sentito che dopo i primi 2 c'è poco al draft, sembra quasi una moda dire che ogni draft è qualcosa di mai visto forse sarà marketing
il 2017 è stato presentato come "il draft"
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Daniela - 18 Giu 2019, 15:17
certo che exploit !

mai avrei immaginato in passato i raptors come vincitori della NBA!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 19 Giu 2019, 17:31
Mi è dispiaciuto per KD e Klay Thompson, speriamo si riprendano e tornino al top.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 21 Giu 2019, 11:25
pare che Pelinka non sapesse bene come funzoni il salary cap (tristezza a palate).
I lakers, negli ultimi anni, hanno buttato via un bel patrimonio per scelte scellerate. Ad esempio d'angelo Russel, che avevavano scelto a sorpresa preferendolo a Okafor (ed hanno avuto ragione), lo hanno dovuto sacrificare per togliersi i mega contratti di Mozgov e Brook Lopez o l'aver perso Randle (e ce ne sono altre). a questo punto forse anche la scelta di aver preso LBJ a 35 anni andando a sacrificare tanto spazio salariale l'anno prima che si sarebbero liberati come free agent Leonard/KD/Klay Thompson/Kyle Irving (ora il caso vuole che purtroppo 2 si siano gravemente infortunati) boh mi lascia un po' perplesso.
Vediamo cosa riescono a fare, dovranno completare la squadra con tanti contratti al minimo e sperare di prendere 1 tra Irving o Kemba
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 21 Giu 2019, 11:33
Aveva 33 anni quando l`hanno preso ed e` ancora uno dei migliori della Lega. Hanno solo sbagliato completamente mercato 1 anno fa, vediamo se quest`anno riescono a costruire qualcosa di interessante, Davis e` gia` un grandissimo acchiappo. Ora devono circondarli con dei tiratori, non con Rondo e Lance Stephenson e avranno delle serie possibilita` a raggiungere le Conference Finals IMHO.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 21 Giu 2019, 11:37
veramente io ho sentito che dopo i primi 2 c'è poco al draft, sembra quasi una moda dire che ogni draft è qualcosa di mai visto forse sarà marketing
il 2017 è stato presentato come "il draft"
Pardon era il 2015 il super draft (3 all star)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 21 Giu 2019, 12:16
https://sport.sky.it/nba/fotogallery/2019/06/20/nba-draft-2019-scelte.html#2
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 21 Giu 2019, 12:18
NO interessanti.

sulle trades: mi piace molto Conley a Utah. Mitchell/Conley/Gobert interessanti.

i LAL proveranno con Kawhi, che secondo me resterà a Toronto (c'era possibilità Clippers, ma senza KD la vedo dura). quindi Irving riandrà dal Re.

Sperdo DLo rimanga a Brooklyn.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 21 Giu 2019, 15:57
NO interessanti.

i LAL proveranno con Kawhi, che secondo me resterà a Toronto (c'era possibilità Clippers, ma senza KD la vedo dura). quindi Irving riandrà dal Re.

quoto su NO

Kyrie per me giocatore sopraffino, da tifoso Lakers confido nella tua previsione.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 21 Giu 2019, 16:24
sopraffino ma che ha fallito il salto da leader, però.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 21 Giu 2019, 22:45
Per me Kawhi va ai Clippers...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 21 Giu 2019, 23:02
Insieme a chi? KD e Klay rotti hanno ridimensionato la FA
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 22 Giu 2019, 10:56
Insieme a chi? KD e Klay rotti hanno ridimensionato la FA

A nessuno.

La base è più che buona...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 22 Giu 2019, 14:06
mah, ora manderanno via pure gallinari per fare ulteriore spazio salariale.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 22 Giu 2019, 14:59
mah, ora manderanno via pure gallinari per fare ulteriore spazio salariale.

La squadra è molto più forte di quella che ha trovato a Toronto un anno fa.
L'organizzazione è di primissimo livello. Hanno contratti lunghi. Sono lunghi. Possono tenere il Gallo il prossimo anno e fare spazio nella prossima FA...
E stai a Los Angeles.


Se decidesse di spostarsi da Toronto non c'è posto migliore...

Rimarrei solo perché nella est conference vedo di nuovo il deserto. Bucks permettendo...

Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 01 Lug 2019, 10:15
Mercato NBA impazzito : Horford (ma che ce fanno?) e Richardson ai Sixers, Kemba ai Celtics, Butler ai Heat, Rubio ai Suns ma sopratutto Irving, Durant e DeAndre Jordan a Brooklyn, con DLo che viene acquistato dai Warriors.

L`ultimo pezzo del puzzle e` Kawhi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 01 Lug 2019, 11:09
Utah prende bogdanovic
Brogdon a indiana
Melli a NO

Utah mi piace molto
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 01 Lug 2019, 14:50
Pure Favors a NO. Solo i Knicks non stanno facendo niente di interessante, a quanto pare.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 01 Lug 2019, 16:16
Vincitori a vari livelli...
Brooklyn
Utah
New Orleans
Phila
GSW (per come si era messa)

Sconfitti per me
Knicks e Boston

Aspettando Kawhi...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 01 Lug 2019, 16:18
Per me GSW ridimensionata parecchio
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 01 Lug 2019, 16:24
Per me GSW ridimensionata parecchio

Cambia, tornando IMHO un pò alle origini.

Perde il miglior giocatore del pianeta( con un grosso punto interrogativo pendente, visto l'infortunio) e il suo senatore per eccellenza(Iggy) ma prende un grande attaccante pericolosissimo dal perimetro, togliendo pressione agli Splash Brothers.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 01 Lug 2019, 16:29
Non discuto DLow, a me piace. Ma sono corti corti corti e IMHO deficitari in difesa (non terranno né Cook né Looney). Secondo me arrivano col fiatone ai PO.

Invece, mi ripeto, un quintetto

Mitchell
Conley
Bogdanovic
Ingles
Gobert

Si candida a mina vagante a ovest.

Sul lato romantico, mi intriga Rose a Detroit (squadra che seguo sempre con interesse)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 01 Lug 2019, 16:35
Cambia, tornando IMHO un pò alle origini.

Perde il miglior giocatore del pianeta( con un grosso punto interrogativo pendente, visto l'infortunio) e il suo senatore per eccellenza(Iggy) ma prende un grande attaccante pericolosissimo dal perimetro, togliendo pressione agli Splash Brothers.
Io non ho fratelli, sono figlio unico :chap:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 01 Lug 2019, 16:37
Non discuto DLow, a me piace. Ma sono corti corti corti e IMHO deficitari in difesa (non terranno né Cook né Looney). Secondo me arrivano col fiatone ai PO.

Invece, mi ripeto, un quintetto

Mitchell
Conley
Bogdanovic
Ingles
Gobert

Si candida a mina vagante a ovest.

Sul lato romantico, mi intriga Rose a Detroit (squadra che seguo sempre con interesse)

Per me ottima operazione anche quella di Brogdon a Indiana.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 01 Lug 2019, 16:44
Per me GSW ridimensionata parecchio

Si sapeva che si sarebbe ridimensionata. Hanno anche un cap abbastanza bloccato.
Però rimarrano squadra da PO anche senza Klay (in attesa di un suo ritorno)...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 01 Lug 2019, 16:51
Per me ottima operazione anche quella di Brogdon a Indiana.

Verissimo.
Brutto colpo per i Bucks, che hanno strapagato Middleton
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 02 Lug 2019, 09:49
Io sono un po' confuso sui Sixers...abbiamo praticamente buttato nella spazzatura il "processo" per un All-in che è fallito miseramente.

Incredibile invece il salto di qualità fatto dai Nets dopo che si erano venduti l'anima con i Celtics.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 02 Lug 2019, 11:26
Io sono un po' confuso sui Sixers...abbiamo praticamente buttato nella spazzatura il "processo" per un All-in che è fallito miseramente.

Incredibile invece il salto di qualità fatto dai Nets dopo che si erano venduti l'anima con i Celtics.
Concordo, peccato per Phila magari avranno ragione loro. I contrattoni dati a Harris e Horford mi lasciano perplesso, buono il biennale per Mike Scott, non sono riusciti a rifirmare Butler e Reddick che sono stati tra i migliori la stagione appena trascorsa, soprattutto il primo grande protagonista.
Se Simmons in questo off-season non dovesse riuscisse a migliorare sulla meccanica di tiro, fossi il gm dei 76ers lo scambierei il prossimo anno.

I Nets da applausi, hanno fatto un lavoro importante, complimenti a Sean Marks, Kenny Atkinson e tutto lo staff.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Biafra - 04 Lug 2019, 18:17
Con Melli e soprattutto sto ragazzone qua sotto..



...forza Pelicans!!!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 06 Lug 2019, 08:34
Kawhi ai Clippers con George.
chapeau per Leonard, personalità a pacchi. altro che la serpe col 35.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 06 Lug 2019, 09:17
Per me Kawhi va ai Clippers...

Quando uno ce capisce  :=))


Certo mi dispiace per il Gallo che avrebbe meritato di giocare per il titolo e con una grande superstar.
Certo con George che difesa sugli esterni hanno i Clippers...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 06 Lug 2019, 11:32
Perché Beverley? Difesa mostruosa.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 07 Lug 2019, 15:43
Boogie ai Lakers.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 07 Lug 2019, 17:44
Boogie ai Lakers.
Mah...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 08 Lug 2019, 17:23
Mah...

Era rimasto poco in giro.
Il mah più grosso lo butterei su caldwell-pop.

Si sono buttati sull'unico all star (una volta) disponibile. Che ha già giocato a ottimi livelli in coppia con Davis.

Era un altro tallone d'Achille però...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 12 Lug 2019, 08:54
Westbrook a Houston per CP3 e una masnada di prime scelte ai prossimi draft.
la prossima stagione si preannuncia scoppiettante
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 12 Lug 2019, 08:56
Già me li immagino tutti e due in tripla doppia alla fine del secondo quarto con la squadra sotto di 25 :)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 12 Lug 2019, 09:16
Non capivo l`accoppiamento Harden-Paul di 1 anno fa  e capisco anche meno Harden-Westbrook, sopratutto ora che Harden gioca da play vero e proprio. Houston passa da una squadra che basava il suo gioco sul tiro migliore, a prendersi uno dei giocatori che prendono i tiri peggiori nell`intero panorama NBA :DD
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 12 Lug 2019, 10:48
Già me li immagino tutti e due in tripla doppia alla fine del secondo quarto con la squadra sotto di 25 :)
M V P!
M V P!
M V P!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 12 Lug 2019, 13:05
ad ovest anche la bomba H
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Lativm88 - 17 Ago 2019, 10:07
Questa estate sono stato New Orleans e, oltre alla città, mi sono invaghito dei Pels!

Dai ragazzi! I pareri dei commentatori NBA sono molto discordanti su di loro. Alcuni ipotizzano persino che Zion possa essere un bust... Voi che ne dite?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 17 Ago 2019, 12:17
Sono interessanti. Direi ancora non da po, conference troppo piena, ma magari tra una stagione..ovviamente tutto dipende da zion.

Interessante il roster comunque. Buono in difesa (lonzo è già uno dei top, favors buono), jrue e jj due garanzie. Melli potrebbe essere un’altra opzione per aprire la squadra.

Diciamo che sono tra le più intriganti, con Atlanta ed i Kings.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: richard - 28 Ago 2019, 23:46
Dwight Howard torna ai Lakers 6 anni dopo...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 11 Set 2019, 15:03
USA fuori dal mondiale
DeMarcus Cousins rottura del legamento che sfiga però
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 11 Set 2019, 15:13
Prevedo tempi duri per i Celtics con la "leadership" di Kemba...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 11 Set 2019, 18:10
USA fuori dal mondiale

Mi sono stupito molto di più per la Serbia...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 11 Set 2019, 19:04
menassero a Jokic, un cosiddetto fenomeno con una tdc
ma troppe pagnotte deve mangiare: non è Shaq che fregandosene del fisico ha cmq dominato.

Devo dire che però Argentina Australia e Spagna sono davvero delle belle storie.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: alasinistra - 13 Set 2019, 17:15
L'Argentina, nel mentre, ha annientato la grandeur dei franciosi (forti, a loro volta, dell'eliminazione dei mini USA), con una prestazione corale super, con uno Scola (39 anni) strepitoso, meravigliosamente sostenuto dai vari Campazzo, Deck, Delia e Laprovittola. Dei franciosi, nonostante i nomi altisonanti, si salva solo Ntilikina.
Quindi domenica sarà Spagna - Argentina (vamos, vamos!)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 13 Set 2019, 18:16
L'Argentina, nel mentre, ha annientato la grandeur dei franciosi (forti, a loro volta, dell'eliminazione dei mini USA), con una prestazione corale super, con uno Scola (39 anni) strepitoso, meravigliosamente sostenuto dai vari Campazzo, Deck, Delia e Laprovittola. Dei franciosi, nonostante i nomi altisonanti, si salva solo Ntilikina.
Quindi domenica sarà Spagna - Argentina (vamos, vamos!)

Grandissima Argentina.
Apro una piccola parentesi. Vanno in finale 2 squadre sicuramente più forti di noi ma non due spanne sopra.
Anche questo mondiale per me è ancora di più sulla coscienza di una generazione italiana che non sarà da primissima della classe mondiale come profondità ma che poteva fare moltissimo di piú.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: alessio14 - 20 Set 2019, 18:36
Grandissima Argentina.
Apro una piccola parentesi. Vanno in finale 2 squadre sicuramente più forti di noi ma non due spanne sopra.
Anche questo mondiale per me è ancora di più sulla coscienza di una generazione italiana che non sarà da primissima della classe mondiale come profondità ma che poteva fare moltissimo di piú.

Il problema è proprio quello: non mancano le stelle, mancano i Galanda, Abbio, Marconato e via dicendo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 17 Ott 2019, 12:58
Enes Kanter, “bordata” contro LeBron James:

I’m MORE than an Athlete.

Il centro dei Celtics si scaglia contro LeBron
Enes Kanter ha lanciato una autentica “bordata” contro LeBron James dopo le ultime dichiarazioni del fenomeno dei Los Angeles Lakers.

Questo il tweet del centro dei Boston Celtics.

(https://sportando.basketball/wp-content/uploads/2019/10/Schermata-2019-10-16-alle-18.25.17-768x434.png)

La frase “more than an athlete” è stato spesso usata da LeBron James quando i giocatori NBA furono accusati con le frasi “shut up and dribble”.
Kanter non si è mai tirato indietro quando c’è stato da criticare il regime turco di Erdogan che ha emesso contro di lui un mandato di cattura internazionale.

LeBron uscita a vuoto, peccato.


https://video.repubblica.it/sport/nba-la-battaglia-di-enes-kanter-il-cestista-turco-che-sfida-erdogan/345888/346472 (https://video.repubblica.it/sport/nba-la-battaglia-di-enes-kanter-il-cestista-turco-che-sfida-erdogan/345888/346472)


Stima immensa per Enes Kanter, un esempio.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 17 Ott 2019, 18:02
Regà ma un FantaNba?

p.s.

Su Kanter consiglio di approfondire, sulle sue posizione politiche intendo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 24 Ott 2019, 15:52
Dopo l`intervista di ieri di coach Monty Williams, ho saputo della morte di sua moglie. Vi posto un bel`articolo (https://www.si.com/nba/2017/04/06/monty-williams-wife-ingrid-family-tragedy-spurs-thunder-pelicans) dove se ne parla, per chi avesse un po` di tempo libero.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 24 Ott 2019, 20:29
Dopo l`intervista di ieri di coach Monty Williams, ho saputo della morte di sua moglie. Vi posto un bel`articolo (https://www.si.com/nba/2017/04/06/monty-williams-wife-ingrid-family-tragedy-spurs-thunder-pelicans) dove se ne parla, per chi avesse un po` di tempo libero.
Si lo sapevo, grazie del consiglio.

Regà ma un FantaNba?

p.s.

Su Kanter consiglio di approfondire, sulle sue posizione politiche intendo.
Per me va bene
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 26 Nov 2019, 20:25
Direi che questo inizio di stagione già ci mette davanti ad alcune certezze:

- A Los Angeles si giocheranno il titolo

- Doncic è un fenomeno

- I Knicks fanno schifo

- Portland sta riuscendo nell'impresa di fare schifo quanto i Knicks
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 27 Nov 2019, 09:00
vediamo, secondo me i Lakers ai PO scoppiano. e vedo bene Phila e Milwaukee (magari con CP3 in più).
I Clippers restano i favoriti, ma il west sarà una polveriera.

intanto la lega sta pensando di rivoluzionare i PO dal 2021-2022.

https://www.nba.com/article/2019/11/23/report-shorter-nba-season-playoff-seeding-changes

su Doncic vabbè, probabilmente siamo testimoni di qualcosa di storico.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 27 Nov 2019, 09:13
vediamo, secondo me i Lakers ai PO scoppiano. e vedo bene Phila e Milwaukee (magari con CP3 in più).
I Clippers restano i favoriti, ma il west sarà una polveriera.

intanto la lega sta pensando di rivoluzionare i PO dal 2021-2022.

https://www.nba.com/article/2019/11/23/report-shorter-nba-season-playoff-seeding-changes

su Doncic vabbè, probabilmente siamo testimoni di qualcosa di storico.
Io su Phila non sono per nulla fiducioso.... :S
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 01 Dic 2019, 18:04
Ovviamente spero che i Lakers non scoppino :X( :) sono molto contento dopo anni difficili, giochiamo una ottima pallacanestro soprattutto nella metà campo difensiva (era ora!). Illuminati in quella offensiva dalle giocate di un LeBron tornato a livelli stratosferici e dalla classe totale di Anthony Davis, mi sembra un bel gruppo unito! Almeno questo percepisco. Chiaro che rispetto ai Clippers (anche secondo me i grandi favoriti insieme ai Bucks) abbiamo qualcosina in meno, il minutaggio di alcuni giocatori è un po' troppo alto però credo la gestione delle forze si possa fare più avanti. Penso che lo staff e i giocatori siano intelligenti ed esperti per capire come dosare le energie.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 02 Dic 2019, 00:17
Persa pure questa...Zoppo, piate Fizdale a casa e digli che è un ottimo allenatore.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: syrinx - 02 Dic 2019, 02:50
Visti i Lakers dal vivo l’altro giorno. Mortacci quanto so’ forti.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 02 Dic 2019, 10:13
Carlisle si conferma un coach coi controcaxxi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 02 Dic 2019, 10:28
Luka.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 02 Dic 2019, 13:43
Doncic e KP hanno dato 'na bella ripassata ai lakers.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Lativm88 - 11 Gen 2020, 15:42
Pelicans > Knicks

 :=))
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 14 Gen 2020, 20:19
Pelicans > Knicks

 :=))

#LiberaZion
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 20 Gen 2020, 08:59
http://projects.theplayerstribune.com/joel-embiid-the-only-way-is-through/p/1
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 24 Gen 2020, 10:16
#LiberaZion

Direi discreto come esordio... :o
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Lativm88 - 26 Gen 2020, 20:54
è morto kobe Bryant.

 :s
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 26 Gen 2020, 20:57
Orrendissima notizia.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Charlot - 26 Gen 2020, 20:58
R.i.p.

 :S
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Dissi - 26 Gen 2020, 21:03
Che tragedia....
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Maremma Laziale - 26 Gen 2020, 21:05
 :o
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 26 Gen 2020, 21:06
Sono senza parole
Titolo: Re:Nba
Inserito da: M.L.Castroman 26 - 26 Gen 2020, 21:11
Gli eroi non possono morire.
Gli eroi sono immortali.
Vanno oltre il concetto di vita o di morte.
Non è possibile.
Non può essere.
Ripensaci, ti prego, Kobe.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 26 Gen 2020, 21:13
Tremendo riposa in pace
Titolo: Re:Nba
Inserito da: momi - 26 Gen 2020, 21:13
Senza parole.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 26 Gen 2020, 21:31
Non è sicuro ma ve lo dico uguale. C'è molta cautela. Ma su bein sports qui si dice che sembra (sembra) che gli altri siano i 4 figli e Rick Fox, anche lui ex NBA.

Che qualcuno ci informi presto del fatto che questo non è vero, per carità.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: StylishKid - 26 Gen 2020, 21:31
Tra i grandi di sempre.
Non può essere vero.

RIP
Titolo: Re:Nba
Inserito da: StylishKid - 26 Gen 2020, 21:32
Non è sicuro ma ve lo dico uguale. C'è molta cautela. Ma su bein sports qui si dice che sembra (sembra) che gli altri siano i 4 figli e Rick Fox, anche lui ex NBA.

Che qualcuno ci informi presto del fatto che questo non è vero, per carità.

4 figlie femmine.
Sto pregando che non sia così
Titolo: Re:Nba
Inserito da: FeverDog - 26 Gen 2020, 21:33
Non è sicuro ma ve lo dico uguale. C'è molta cautela. Ma su bein sports qui si dice che sembra (sembra) che gli altri siano i 4 figli e Rick Fox, anche lui ex NBA.

Che qualcuno ci informi presto del fatto che questo non è vero, per carità.
Speriamo di no
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 26 Gen 2020, 21:34
Non ci sono parole. RIP Black mamba.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 26 Gen 2020, 21:35
Pare che la notizia delle figlie coinvolte sia smentita.

Io non ho parole, non posso crederci.

Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 26 Gen 2020, 21:46
sono sconcertato.
Kobe è il giocatore cui sono più legato.

sono senza parole.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 26 Gen 2020, 21:51
Certo, 4 figlie, scusate.
Tmz ora dà la più piccola fra le vittime...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: StylishKid - 26 Gen 2020, 21:52
Una tragedia.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 26 Gen 2020, 21:54
Cara Pallacanestro,

Dal momento
In cui ho indossato i calzettoni di mio papà
E immaginavo di realizzare
Canestri vincenti
Nel Great Western Forum
Sapevo che una cosa era reale:

Mi ero innamorato di te.

Un amore così profondo che ti ho dato tutto me stesso
Dalla mia mente e mio corpo
Al mio spirito e anima.

Da bambino di 6 anni
Profondamente innamorato di te
Non ho mai visto la fine del tunnel
Vedevo solo me stesso
Correre fuori da ciò.

E così ho corso.
Ho corso su è giù per ogni campo
Dopo ogni palla persa per te.
Mi hai chiesto di battermi
Io ti ho dato il cuore
Perché di riflesso sei arrivata a darmi tanto altro.

Ho giocato nella gioia e nel dolore
Non perché la sfida mi chiamava
Ma perchè tu mi stavi chiamando.
Ho fatto tutto per te.
Perchè questo è quello che fai
Quando qualcuno ti fa sentire così
Vivo come tu hai mi hai fatto sentire.

Tu hai dato ad un bambino di 6 anni il suo sogno di essere Laker
E ti amerò per sempre per questo.
Ma non posso amarti ossessivamente ancora per molto.
Questa stagione è tutto quello che mi rimane da dare.
Il mio cuore può reggere il colpo
La mia mente può gestire lo sforzo
Ma il mio corpo sa che è tempo di dire addio.

E questo è OK.
Sono pronto per lasciarti andare.
Voglio che tu lo sappia ora
Così possiamo assaporarci ogni momento che ci rimane assieme.
Il bello e il cattivo.
Ci siamo concessi l’un l’altro
Tutto quello che avevamo.

Ed entrambi sappiamo, non importa cosa farò dopo
Sarò sempre quel bambino
Con i calzettoni alzati
Cestino nell’angolo
:05 secondi sul cronometro
Palla tra le mani
5…4…3…2…1

Ti amerò sempre,
Kobe”
Ciao Kobe
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 26 Gen 2020, 22:42
Poche parole solamente tanto dolore :((
Sei e rimarrai per sempre uno dei miei eroi sportivi.
Quest'anno ti ho visto un paio di volte con Gianna Maria a bordocampo a vedere i Lakers, sorriso stampato sul volto ed entusiasmo contagioso di lei per la pallacanestro ...
... Fa troppo male quello che è successo troppo :s :s
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 26 Gen 2020, 22:55
L'ultima che ho sentito parla di Gianna, Kobe, una compagna di Gianna e un genitore che andavano ad una partita di Gianna.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: El Matador - 26 Gen 2020, 23:18
Notizia tremenda.
Tremenda.
 :((
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 26 Gen 2020, 23:41
che notizia tremenda.
Che campione spettacolare.
Grazie per i tuoi venti anni in maglia giallo viola.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Palo - 26 Gen 2020, 23:50
 (https://i.ibb.co/hZJ7KL4/7-E44-EABB-9988-4-F39-8-E3-C-D2577-B195-FFE.jpg) (https://ibb.co/1dtv97P)
Dopo Magic, è quello che mi ha fatto innamorare di questo gioco (e rinforzato il mio “parteggiare” per i gialloviola). Mio figlio aveva iniziato il minibasket un mese prima che lui esordisse in NBA. L’estate successiva venne a Milano dive si esibì, al castello sforzesco, due passi da casa, in qualche schiacciata spettacolare (aveva vinto lo slam dunk contest qualche mese prima). Lì mio figlio ha preso la sua prima cotta per il basket e mi ha trascinato in una roba che oggi mi impegna il 90% del tempo libero.


Terribile che insieme a lui ci fosse la figlia 12enne ed una sua compagna di squadra.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: anto70 - 27 Gen 2020, 00:01
La sua lettera di addio al basket dovrebbero farla studiare a scuola. 
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 27 Gen 2020, 00:30
Che tragedia  :|
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Valon92 - 27 Gen 2020, 07:39
Più rileggo la notizia, più non ci credo.
Ho iniziato a giocare a pallacanestro qualche anno dopo il suo esordio e ho praticamente smesso quando si è ritirato.
Quante volte ho immaginato e fatto il conto alla rovescia dei '24 tirando a canestro e urlando
"Kobeee!!".
È senza dubbio il MJ della mia generazione, elegante e di transizione verso il basket super fisico di adesso.

Non può essere vero.  :(
Titolo: Re:Nba
Inserito da: crb66 - 27 Gen 2020, 08:42
Come aver perso un familiare. Se il senso di questo sport (il mio sport) è la continua tensione verso il miglioramento, ecco, Kobe è in quella ristretta cerchia di atleti che hanno mostrato la strada. Anno dopo anno, quando vinceva e quando, per diversi anni, è stato solo (solo?) one man show fino a rivincere di nuovo. E fino a quell'ultima partita che vabbè lo spettacolo, vabbè il circo, ma che spettacolo ha messo in piedi su una gamba sola? Per questo motivo la notizia di questa sera mi lascia senza fiato: perdiamo l'eroe che sognavamo la notte, l'unico che potevamo mettere a confronto con Michael senza vergognarci e che, tra l'altro, era pure andato a scuola a Rieti e a Reggio Emilia, magari lo avremmo pure potuto incontrare dietro casa. Abbracciamoci forte e il prossimo tiro facciamolo in svitamento, perché lui ci ha fatto vedere come si fa.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: tatoccolo - 27 Gen 2020, 10:41
bruttissima notizia, tremenda
un pensiero alla famiglia di Kobe e a tutte le altre famiglie coinvolte
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 28 Gen 2020, 00:00
Ho appena finito di rivedere la sua ultima partita, ho provato un'altalena di emozioni. Ancora non riesco ad accettare quanto capitato. Mi sento come quando ci lascio Ayrton, quel 1 Maggio ero al mare o quella mattina mentre andavo a scuola mi dissero di aver appreso dalla radio di Magic che era sieropositivo, in entrambe i casi non ci volevo credere, non volevo arrendermi all'evidenza. Rivederlo ridere rivolgendosi alla famiglia, che tragedia. Mi mancherai Mamba
Titolo: Re:Nba
Inserito da: El Matador - 28 Gen 2020, 12:16
Comunque la miseria e la pochezza del giornalismo italiano è nelle prime pagine di ieri delle testate sportive.
In Spagna e Francia la prima pagina era solo per questa tragedia.
Da noi era in un riquadro a parte. I titoli centrali erano per juve, inter...
Proprio da noi dove era cresciuto.
Una vergogna.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Dissi - 28 Gen 2020, 12:35
Comunque la miseria e la pochezza del giornalismo italiano è nelle prime pagine di ieri delle testate sportive.
In Spagna e Francia la prima pagina era solo per questa tragedia.
Da noi era in un riquadro a parte. I titoli centrali erano per juve, inter...
Proprio da noi dove era cresciuto.
Una vergogna.

hanno pure vietato al milan, squadra per la quale kobe simpatizzava, di fare un minuto di silenzio

la cultura sportiva di questo paese è vergognosa


(btw io ancora non riesco a superarla 'sta tragedia, mi basta rivedere le foto di lui con gigi che mi prende il magone .. :(( )
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Gen 2020, 14:25
Comunque la miseria e la pochezza del giornalismo italiano è nelle prime pagine di ieri delle testate sportive.
In Spagna e Francia la prima pagina era solo per questa tragedia.
Da noi era in un riquadro a parte. I titoli centrali erano per juve, inter...
Proprio da noi dove era cresciuto.
Una vergogna.

La Gazzetta ha provato a rifarsi quest'oggi dedicandogli nuovamente la prima pagina (foto della maglia di Kobe attorniata dalle notizie dall'arrivo di Eriksen, i problemi di Sarri e Milan - Torino di Coppa Italia).
Seconda e terza pagina intervista a Gallinari che racconta il suo Kobe Bryant.
Diciamo che hanno cercato di metterci una pezza.

Le altre due testate nemmeno le prendo in considerazione, soprattutto la carta da culo diretta dal signor "acoppadellefiereèbona" (autore di un editoriale in cui dedica 5-6 righe al cestista scomparso per poi iniziare a parlare della vittoria del Napoli...ma si sa, lui è molto umano, Mihajlovic ne sa qualcosa dell'umanità di questo personaggio).

Il livello del giornalismo sportivo italiano è pari a quello portoghese, con la differenza che in Portogallo, a parte il calcio, non eccellono praticamente in nessun'altro sport. Qui invece ci sarebbe qualcosa in più da raccontare.
E non è solo questo il problema. Scriviamo tanto ed esclusivamente di calcio? Ok, ma allora facciamo bene. No, nemmeno quello.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 28 Gen 2020, 16:46


(btw io ancora non riesco a superarla 'sta tragedia, mi basta rivedere le foto di lui con gigi che mi prende il magone .. :(( )
Paro paro
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 28 Gen 2020, 16:50
Titolo: Re:Nba
Inserito da: italicbold - 28 Gen 2020, 16:59
Comunque la miseria e la pochezza del giornalismo italiano è nelle prime pagine di ieri delle testate sportive.
In Spagna e Francia la prima pagina era solo per questa tragedia.
Da noi era in un riquadro a parte. I titoli centrali erano per juve, inter...
Proprio da noi dove era cresciuto.
Una vergogna.


(https://i.ibb.co/KNbp5jS/0.jpg) (https://ibb.co/dbjwf0x)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Gen 2020, 17:11

(https://i.ibb.co/KNbp5jS/0.jpg) (https://ibb.co/dbjwf0x)

Vado un po' OT, ma leggere "...nel derby papera" sulla prima pagina di uno storico quotidiano come lo è la Gazzetta, mette tristezza ed imbarazzo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: italicbold - 28 Gen 2020, 17:17
Vado un po' OT, ma leggere "...nel derby papera" sulla prima pagina di uno storico quotidiano come lo è la Gazzetta, mette tristezza ed imbarazzo.

Avevo accennato di questo qualche giorno fa su altro topic

Comunque il giornalismo sportivo italiano é veramente finito a livelli assolutamente bassi.
Sia sul piano dei contenuti che sul piano grafico.
Ma si puo' fare una prima pagina cosi ?
[...]
Impaginazione e testi degni di un brutto settimanale di gossip.
Con giochi di parole che anche il Giornalino delle edizioni Paoline si sarebbe vergognato a fare.

Mi riferivo a una pagina con Erikssen.

Questa

(https://www.intermagazine.it/wp-content/uploads/2020/01/IMG_20200124_074233.jpg)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: gentlemen - 28 Gen 2020, 19:47
Un pugno nello stomaco...una sensazione dolorosa di vuoto...il Basket per anni è stato, dopo il calcio, il mio sport preferito, lo giocavo spessissimo nei campetti ed a scuola, purtroppo non sono riuscito a praticarlo in qualche squadra giovanile....oggi per fortuna questa fortuna ho fatto in modo che l'avesse mio figlio, a soli 7 anni lo pratica già da 4, uno sport bellissimo...fantastico.....sono del '73, quindi i miei idoli della NBA erano Doctor J, Magic Johnson, Larry Bird, Kareem Abdul Jabbar, Michael Jordan, le continue finali Celtics-Lakers...gli anni '80..Drazen Petrovic, Divac...ed in Italia il Napoli Basket, la Juve Caserta....negli anni '90 poi è uscito fuori un giocatore che migliorava di anno in anno, mi ricordava Jordan....non era un semplice campione, trasmetteva quella sensazione magica propria dei campioni del Basket, lo stesso che avevo sentito con Magic, Doctor J, Jordan....poi quando è diventato noto il suo legame con l'Italia, sentire cche si esprimeva con un italiano perfetto, ma soprattutto l'amore ed il legame che non mancava mai di sottolineare con il Nostro Paese, un amore che molto spesso nenache Noi Italiani proviamo per il nostro Paese, allora l'ammirazione ha lasciato anche il passo ad una sorta di simpatia costante....negli anni duemila non ho seguito più il Basket come negli anni '80 e '90, ma quando vedevo degli spezzoni di partita con Kobe mi ritornava la magia degli anni di Jordan....
Kobe Bryant è un personaggio fantastico anche per la sua umanità, per come viveva la vita e come impostava le proprie priorità: la Famiglia, gli affetti, le figlie....beffa del destino, sembra proprio che preferisse da anni usare l'elicottero anche per brevi spostamenti a seguito di un ritardo causato dal traffico, quando dopo l'allenamento doveva andare a vedere una recita di una delle sue figlie....dopo il suo commosso addio al Basket aveva deciso di dedicarsi ad altro, famiglia in particolare, ritornando a seguire il Basket poi per amore della figlia, giovane campionessa in erba e promessa del basket femminile americano, e per seguire la sua Mamba Academy....non solo un campione, ma anche un campione nella vita, negli affetti, nella vita familiare.....per caso ho visto un video, che avrei preferito non vedere, degli ultimi istanti dell'elicottero su cui viaggiava Kobe, la figlia e le altre vittime, che virava su se stesso e precipitava....straziante....nella testa mi si è fissata una immagine....e penso che sicuramente sarà stato così:...Kobe che, negli ultimi momenti, rendendosi conto di ciò che stava fatalmente avvenendo, fino alla fine avrà stretto a sè la figlia, confortandola e cercando di allontanare in lei la paura, facendo sì che nelle grosse braccia del suo papà si sentisse al sicuro....per sempre.
Un Uomo ed un Campione di vita di così grande spessore umano non potrà che rimanere nei nostri cuori per sempre.
Ciao Kobe...sempre con Noi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: meanwhile - 29 Gen 2020, 10:54
Comunque la miseria e la pochezza del giornalismo italiano è nelle prime pagine di ieri delle testate sportive.
In Spagna e Francia la prima pagina era solo per questa tragedia.
Da noi era in un riquadro a parte. I titoli centrali erano per juve, inter...
Proprio da noi dove era cresciuto.
Una vergogna.

(http://www.pu24.it/wp/wp-content/uploads/2020/01/IMG_6340.jpeg)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: spook - 17 Feb 2020, 15:18
Se ne avete voglia cercate su internet la gara di schiacciate di questo All Star Game. Semplicemente spettacolare, tanto che è stata considerata la migliore di sempre.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Lativm88 - 22 Feb 2020, 10:06
Zion discreto
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Maremma Laziale - 22 Feb 2020, 19:50
Non sono un gran cultore del basket e dell'Nba, ma ho iniziato a seguire questo Zion Williamson per una sorta di ripicca contro mio fratello, tifoso degli Houston Rockets e, conseguentemente, di Westbrook e Harden. Della serie: "ndo cazzo vanno 'sti due, ora è il tempo di Zion Williamson".

A prima vista sembra un bambinone, pure un po' paffutello, cui non gli daresti il minimo credito. Poi mi sono spizzato degli highlights...boh, sembra forte forte.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 08 Mar 2020, 23:16
Prestazione MAIUSCOLA di LeBron nel derby!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 08 Mar 2020, 23:59
Prestazione MAIUSCOLA di LeBron nel derby!
Si ma direi di quasi tutta la squadra. Certo LeBron ha trascinato e illuminato con le sue giocate a 360° ma anche un Anthony Davis fantastico, un Avery Bradley super, Kentavious Caldwell-Pope anche Markieff Morris hanno dato un grosso contributo.
Derby di LA bellissimo, intensità, difesa, partita da playoff. Fondamentale averlo vinto, visto le due sconfitte precedenti contro di loro, dà ancora più fiducia per i prossimi mesi. Stiamo migliorando gara dopo gara, è quello che conta.
Sempre Forza LA Lakers!

Emozionante il breve tributo di Skysport dedicato a Kobe Bryant dopo la diretta con le immagini dei suoi trionfi, giocate spettacolari e le sue bellissime parole. Forever 824

P.s. Complimenti a Flavio Tranquillo (e anche a Davide Pessina molto bravo) uno dei pochi bravi giornalisti sportivi rimasti nel nostro scarno e desolante panorama italiano.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 12 Mar 2020, 07:04
Stagione NBA sospesa dopo la notizia della positività al corona virus di Gobert.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 20 Apr 2020, 23:36
"One last Dance" mantiene tutte le promesse. Le prime due puntate sono di eccellente fattura.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 24 Apr 2020, 09:40

Quanto mi mancate  :s
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 26 Apr 2020, 10:32
http://projects.theplayerstribune.com/legend-of-michael-jordan/p/1


buon divertimento
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 27 Apr 2020, 16:00
http://projects.theplayerstribune.com/legend-of-michael-jordan/p/1


buon divertimento
grazie
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 21 Mag 2020, 10:33
riconsco in Jordan il più forte ma mi domando sempre se Earvin Magic Johnson non avesse avuto problemi alle ginocchia.....ad inizio carriera aveva anche un atletismo notevole mi sono innamorato del basket grazie a lui
Titolo: Re:Nba
Inserito da: FatDanny - 25 Mag 2020, 12:33
Immagino se ne parli qui più che nella sezione serie tv.
Sono arrivato alla settima di "The last dance".

Premessa: ho iniziato a giocare a basket l'anno in cui i Bulls realizzarono la prima tripletta di titoli.
Per me era LA squadra di basket e ricordo ancora le sveglie notturne per seguirmi i play-off.
All'epoca il triangolo era diventato non uno schema, ma LO schema d'attacco a cui tutti si rifacevano.
Questo per dire con quale attesa (e un po' di bava) mi sono messo sul divano.

La serie è fatta benissimo, ma se gli si può fare una critica ha i tratti propri di un'agiografia più che di un documentario. Ok, é il racconto di Jordan, ci sta, potevano però contrappesarlo un minimo.
A meno che non sia una scelta stilistica peculiare in linea con la stronzaggine del protagonista, cosa che in effetti ci può stare anche se a me sarebbe piaciuto un taglio di altro tipo.

D'altronde non al cestista ma allo sportivo n.1 del secolo scorso possiamo anche concederlo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: StylishKid - 25 Mag 2020, 12:42
La serie è fatta bene, col pathos giusto e alcuni episodi top (quello su Rodman in particolare).

Ignoravo che MJ fosse un'emerita TDC.

Mi ha dato l'impressione di una persona sola.
(come tutti i grandissimi? Boh)

Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 25 Mag 2020, 14:02
Immagino se ne parli qui più che nella sezione serie tv.
Sono arrivato alla settima di "The last dance".

Premessa: ho iniziato a giocare a basket l'anno in cui i Bulls realizzarono la prima tripletta di titoli.
Per me era LA squadra di basket e ricordo ancora le sveglie notturne per seguirmi i play-off.
All'epoca il triangolo era diventato non uno schema, ma LO schema d'attacco a cui tutti si rifacevano.
Questo per dire con quale attesa (e un po' di bava) mi sono messo sul divano.

La serie è fatta benissimo, ma se gli si può fare una critica ha i tratti propri di un'agiografia più che di un documentario. Ok, é il racconto di Jordan, ci sta, potevano però contrappesarlo un minimo.
A meno che non sia una scelta stilistica peculiare in linea con la stronzaggine del protagonista, cosa che in effetti ci può stare anche se a me sarebbe piaciuto un taglio di altro tipo.

D'altronde non al cestista ma allo sportivo n.1 del secolo scorso possiamo anche concederlo.

(https://i.imgflip.com/42qw61.jpg)
(l'assist era troppo ghiotto  :=)))
Titolo: Re:Nba
Inserito da: italicbold - 25 Mag 2020, 14:09
I time out duravano tra i 15 e i 20 minuti.

 :lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: FatDanny - 25 Mag 2020, 14:26
:lol:

nel '98, quando smisi dandomi al tennis, vinsero il titolo nazionale CSI.
Un caso? Io non credo (ero una pippa di livelli clamorosi oltre che, all'epoca, parecchio basso rispetto alla media. Mi sarebbero quindi servite doti di palleggio di cui non ero assolutamente dotato :lol:)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 25 Mag 2020, 14:41
(https://cdn2.mhpbooks.com/2015/03/MarxMadness.jpg)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 25 Mag 2020, 16:12
https://jacobinmag.com/2020/05/michael-jordan-the-last-dance-basketball
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 25 Mag 2020, 16:21
https://jacobinmag.com/2020/05/michael-jordan-the-last-dance-basketball

Party poopers.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: kelly slater - 26 Mag 2020, 15:30
Cmq lui beve o se fa de qualcosa perchè c'ha du occhi quando racconta che le venuzze je ballano
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 26 Mag 2020, 16:05
Cmq lui beve o se fa de qualcosa perchè c'ha du occhi quando racconta che le venuzze je ballano

Beh sta con bicchierone e sigaro in bella mostra per tutto il tempo...

All'inizio quando commenta l'episodio del suo anno da rookie quando trova i compagni a fare un festino dice pure "non bevevo alcolici, all'epoca ..."
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 25 Giu 2020, 11:13
Insomma, pare proprio che questa ripartenza programmata ad Orlando non sarà semplicissima.
Tantissimi giocatori positivi, in più tutta una fronda di giocatori, capitanati da Irving, che non vuole giocare per non oscurare la protesta scoppiata in america.
Ora tralasciando che Irving è un [...] (un australiano che crede che la terra sia piatta), a 'sto giro non ha tutti i torti.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: CodyAnderson - 20 Lug 2020, 12:27
Curioso che alla fine la "bolla" NBA sia nello stato che al momento è l'epicentro della pandemia in US. Sebbene sia una "bolla" iper-isolata, è chiaro che il rischio di qualche contagio aumenta.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 01 Ago 2020, 17:33
L'nba fa schifo esattamente come la serie a in questo momento. Partite abbastanza inguardabili e si fa sempre più forte la voce che parla di una sospensione della prossima stagione.

I Knicks assumono thibodeau. La squadra in cui nessuno vuole andare a giocare guidata dall'allenatore con il quale nessun giocatore vuole giocare. Perfetto.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 02 Ago 2020, 13:49
Quanto me piace T.J. Warren!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Lativm88 - 02 Ago 2020, 16:13
L'nba fa schifo esattamente come la serie a in questo momento. Partite abbastanza inguardabili e si fa sempre più forte la voce che parla di una sospensione della prossima stagione.

I Knicks assumono thibodeau. La squadra in cui nessuno vuole andare a giocare guidata dall'allenatore con il quale nessun giocatore vuole giocare. Perfetto.

Ma ancora non sei passato almeno ai nets?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 02 Ago 2020, 16:16
Ma ancora non sei passato almeno ai nets?

 :stop
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 02 Ago 2020, 21:58
?d=n
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 19 Ago 2020, 13:06
Dame time!

Orlando fa lo scherzetto ai Bucks.

Nets in versione Summer League.

Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 19 Ago 2020, 14:19
Playoff strani.
Risultati strani.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 20 Ago 2020, 07:55
È impressionante l'involuzione dei 76ers.
Hanno buttato nel cesso anni di "process" per 'sto schifo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 20 Ago 2020, 08:04
Budweiser cup.


contento solo per Dame.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 20 Ago 2020, 10:15
Budweiser cup.


contento solo per Dame.

Vero.

Bello però da vedere pure Doncic, ccisua!

Ah, stanotte lottery. Quest'anno che non c'è niente capace che i Knicks prendono la prima.

È impressionante l'involuzione dei 76ers.
Hanno buttato nel cesso anni di "process" per 'sto schifo.

Ero sicuro sarebbero arrivati in finale.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 20 Ago 2020, 10:19
golden state prende la 1a scelta per me.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 20 Ago 2020, 10:50
Ao voglio vede se acchittamo fantanba eh
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 20 Ago 2020, 10:53
masticazzi
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 20 Ago 2020, 10:58
Giocace da solo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 20 Ago 2020, 16:02
Stronzi, degni tifosi degli Spurs.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 21 Ago 2020, 09:03
golden state prende la 1a scelta per me.
n°2!

La prima va a Minnesota
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LeonKennedy - 21 Ago 2020, 16:50
n°2!

La prima va a Minnesota

Ai miei Twolves che tifo dal lontano 1996!!!

Si parlava di Pick and trade con i suns per Booker...con Dlo Russel e Towns formerebbe un bel trio ma

A) anche lui ha un max contract che ingesserebbe il ns salary cap

B) non credo lo diano cosi facilmente


Per la #1 Pick andrei easy su Edwards...che ricorda un mix tra Harden e Mitchell...

Go Twolves...che sia l anno buono!!!!!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 21 Ago 2020, 17:39
Non ce credo manco se lo vedo che booker si muova. Secondo me invece si muoverà giannis
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 21 Ago 2020, 18:32
E ai Knicks la numero 8...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LeonKennedy - 22 Ago 2020, 10:26
E ai Knicks la numero 8...

La solita fortuna di NY  :)

Non ce credo manco se lo vedo che booker si muova. Secondo me invece si muoverà giannis

Giannis diventa FA nel 2021...se va ai GSW mi cala un sacco...

Fossi i Bucks farei di tutto per rinnovarlo...giocatore franchigia!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: chuck6 - 22 Ago 2020, 21:36
(https://www.inkedmag.com/.image/c_fit%2Ccs_srgb%2Cq_auto:good%2Cw_1022/MTc0Nzk3MzkzNDQ1NzkxNTAz/drose.png)

Sta cosa che D-Rose si è tatuato Paideia sulla basetta, visti anche i terribili infortuni passati, è straordinaria...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 23 Ago 2020, 16:47
https://projects.theplayerstribune.com/legend-of-kobe-bryant

buon compleanno mamba
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 24 Ago 2020, 00:41
No, niente. Luka.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 24 Ago 2020, 01:01
43 punti.
Terza tripla doppia su 4 partite della serie.
Buzzer beater da 8 metri con doppio crossover e stepback con 3" in tutto sul cronometro, per portare la serie sul 2-2.
Con una caviglia slogata.
A 21 anni.
Alla sua quarta partita nei playoff NBA.
Giocatore generazionale.
Potremo dire di averlo visto.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 24 Ago 2020, 01:04
(senza Porzingis, tra l`altro. Il secondo violino e` Trey fucking Burke)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 24 Ago 2020, 01:10
(senza Porzingis, tra l`altro. Il secondo violino e` Trey fucking Burke)

Ed erano sotto di 21...
Poi ha bestemmiato in sloveno e ha deciso di cambiare il corso degli eventi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 24 Ago 2020, 06:07
We are all witnesses
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Palo - 24 Ago 2020, 06:31
Ho visto solo gli hl. Mostruoso.
21 anni!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Biafra - 24 Ago 2020, 16:56
Ho visto solo gli hl. Mostruoso.
21 anni!

43 punti, 17 rimbalzi e 13 assist e era pure mezzo infortunato...(risata isterica)

eccoli gli hl


ora forza OCT e forza Gallo!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 25 Ago 2020, 13:45
(senza Porzingis, tra l`altro. Il secondo violino e` Trey fucking Burke)

Cioè capito come?
Vicino a questo può giocare financo Trey Burke
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 26 Ago 2020, 22:01
Sembra che i Bucks non vogliano scendere in campo per protestare contro le violenze della polizia
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 26 Ago 2020, 22:10
Stessa cosa per Celtics e Raptors nella semifinale.
Da quel che ho capito Taytum vuole tornare a casa.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 26 Ago 2020, 22:47
Tutto il turno playoff sembra essere annullato (appena sentito alla cnn)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 26 Ago 2020, 22:49
A quanto pare i Bucks non si sono presentati per gara 5 contro i Magic. Quindi mi sa tanto di scelta obbligata.

(magari Lotitare lo sapevano, per questo non si stanno muovendo in maniera decisa :DD )
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 27 Ago 2020, 00:46
https://twitter.com/kingjames/status/1298721240748711936?s=21 (https://twitter.com/kingjames/status/1298721240748711936?s=21)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 27 Ago 2020, 06:30
Come Smith e Carlos, più di Smith e Carlos


Power to the People.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 07:08
La giustapposizione delle immagini di un nero, Jacob Blake, trafitto da 7 colpi alla schiena mentre entra in macchina dopo aver separato due donne che litigavano e l'immagine di un 17enne che cammina spavaldo al centro della strada con un fucile automatico a tracolla, ammazza due persone e poi fa strani segnali alla polizia, che non interviene, lo lascia andare, per poi arrestarlo solo dopo che è tornato a casa si è rivelata troppo per tutti.

Troppo per tutti.

Esattamente 4 anni fa, quando Kapaernick protestò per la prima volta durante l'inno, era solo ed è stato deriso da mezza America.
Spero succeda il finimondo.
Spero che alla gente venga consentito di votare.
È che "there are very fine people on both sides" torni nelle fogne da dove è uscito.

La rabbia è tanta. Cercatevi gli interventi di Chris Webber, di Kenny Smith (che ha preso e se ne è andato dallo studio di TNT), di coach Doc Rivers.
Stavolta speriamo che cambi qualcosa.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 27 Ago 2020, 08:44
non credo cambierà nulla oggi. non puoi cambiare la testa a milioni di [...] in un giorno.
dobbiamo fare di tutto affinché le nuove generazioni capiscano il vero significato della vita.
nel nostro piccolo abbiamo insegnato a nostro figlio, noi ed i suoi splendidi maestri, a rispettare tutte le persone.
abbiamo parenti ed amici omosessuali, di altre etnie e disabili, anche questi ultimi troppo spesso presi di mira dai ragazzi di oggi.

poi sul fatto che si debba fare in modo che non ci siano idioti con porto d'armi in giro, non ci sono dubbi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 27 Ago 2020, 09:10
La giustapposizione delle immagini di un nero, Jacob Blake, trafitto da 7 colpi alla schiena mentre entra in macchina dopo aver separato due donne che litigavano e l'immagine di un 17enne che cammina spavaldo al centro della strada con un fucile automatico a tracolla, ammazza due persone e poi fa strani segnali alla polizia, che non interviene, lo lascia andare, per poi arrestarlo solo dopo che è tornato a casa si è rivelata troppo per tutti.

Troppo per tutti.

Esattamente 4 anni fa, quando Kapaernick protestò per la prima volta durante l'inno, era solo ed è stato deriso da mezza America.
Spero succeda il finimondo.
Spero che alla gente venga consentito di votare.
È che "there are very fine people on both sides" torni nelle fogne da dove è uscito.

La rabbia è tanta. Cercatevi gli interventi di Chris Webber, di Kenny Smith (che ha preso e se ne è andato dallo studio di TNT), di coach Doc Rivers.
Stavolta speriamo che cambi qualcosa.

Le cose stanno già cambiando, la reazione della comunità afroamericana è già cambiamento.
Doc Rivers da brividi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Davy_Jones - 27 Ago 2020, 09:13
i primi che devono cambiare secondo me sono i neri "role models" che stanno dentro al sistema (nba, nfl, baseball, hollywood you name it). dovrebbero mollare tutto (in primis i soldi) per la causa. finche' tengono un piede dentro e uno fuori non saranno mai completamente credibili.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 27 Ago 2020, 09:15
nella notte italiana c'è stata una riunione NBA e a quanto pare Clippers e Lakers hanno votato a favore dell'annullamento della stagione.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: pantalazio - 27 Ago 2020, 09:20
chiedo a voi che sembrate seguire quello che succede in USA, ma durante la presidenza  Obama la polizia ha avuto un comportamento diverso nei confronti dei neri? perchè ho paura che una volta eletto Biden possa tornare a non fregare nulla più a nessuno, compresi i campioni NBA.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 09:37
chiedo a voi che sembrate seguire quello che succede in USA, ma durante la presidenza  Obama la polizia ha avuto un comportamento diverso nei confronti dei neri? perchè ho paura che una volta eletto Biden possa tornare a non fregare nulla più a nessuno, compresi i campioni NBA.

Il razzismo endemico della società americana non lo sposta un presidente, nero o bianco che sia, ma un movimento di massa.
Ferguson era locale, questa e' la prima volta che si stanno muovendo TUTTI, senza limiti di stato o provincia o di status sociale, in particolare quelli a grandissima visibilità.

E' importantissimo che la MLB abbia seguito i passi della NBA perché la fan base della MLB e' molto piu' redneck dell'NBA, malgrado le folte rappresentanze fra i giocatori delle minoranze.

Kaepernick era solo. IMmagina la differenza fra UN giocatore che si mette in ginocchio durante l'inno (nessun altro) e intere leghe che annullano campionati.
C'e' da essere pessimisti vista la storia, ma ottimisti visto quello che sta accadendo.

Se si continua per uan ventian d'anni si cambia la situazione, i presidenti contano il giusto.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 27 Ago 2020, 12:02
nella notte italiana c'è stata una riunione NBA e a quanto pare Clippers e Lakers hanno votato a favore dell'annullamento della stagione.
Non mi stava simpatico Lebron...ma qui ci sta mettendo la faccia.
Bravo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 27 Ago 2020, 18:06
I PO riprendono. Occasione persa per me
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 18:08
Decisamente. Interessante come molti media parlano di "boycotting" che è quando tu non compri un prodotto, invece di sciopero, che è quello che stavano facendo.
Che paese fascista che è l'america.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 27 Ago 2020, 19:22
I PO riprendono. Occasione persa per me

Rispetto a noi e ai nostri rappresentanti del mondo calcio hanno fatto la rivoluzione bolscevica però eh
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Drake - 08 Set 2020, 08:29
(https://static.sky.it/images/skysport/it/nba/2020/09/08/nba-risultati-notte-boston-toronto-clippers-denver/stoppata_kawhi_dito.jpg.transform/gallery-horizontal-tablet-2x/88c185d979794ae479bfedcdd1357367691c622d/img.jpg)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 08 Set 2020, 20:13
Prestazione di Toronto abbastanza inspiegabile, al di là dei meriti evidenti di Boston e delle prestazioni di Kemba, Brown e Tatum.

(https://static.sky.it/images/skysport/it/nba/2020/09/08/nba-risultati-notte-boston-toronto-clippers-denver/stoppata_kawhi_dito.jpg.transform/gallery-horizontal-tablet-2x/88c185d979794ae479bfedcdd1357367691c622d/img.jpg)

Senza parole, ma va sottolineata anche la prestazione di Denver, con uno Jokic fantastico!

Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 08 Set 2020, 21:34
per me Toronto va a gara 7. ma Boston è cresciuta alla grande, ha in Smart un leader incredibile, che sommato a Brown, Tatum e a Kemba fanno un collettivo da paura.
devo dire che tra Toronto, Boston e Miami dove caschi, caschi bene. Mi dispiace per Giannis, però.

di là, tutti aspettano LAL-LAC, io spero nell'outsider (anche se houston non mi piace granché, e Denver è troppo corta)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: superazio - 08 Set 2020, 21:39
Scusate ma solo per capire, anche voi la notte non dormite per guardarle live?
Stanotte alle 4. 30 mi sono alzato col mal di testa e mio figlio stava ancora guardando l' nba live. I miei rispetti.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 08 Set 2020, 21:44
per me Toronto va a gara 7. ma Boston è cresciuta alla grande, ha in Smart un leader incredibile, che sommato a Brown, Tatum e a Kemba fanno un collettivo da paura.
devo dire che tra Toronto, Boston e Miami dove caschi, caschi bene. Mi dispiace per Giannis, però.

di là, tutti aspettano LAL-LAC, io spero nell'outsider (anche se houston non mi piace granché, e Denver è troppo corta)

Tutto sommato d'accordo.
Miami è per me la più solida, gara-4 l'hanno persa perché neanche loro credevano di arrivarci così rapidamente, sono rimasti scombussolati - paradossalmente - dall'uscita di Giannis (Middleton commovente).
Per la cronaca, non è mai successo che nessuna delle prime due non arrivasse fino in finale di Conference.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 08 Set 2020, 22:15
Scusate ma solo per capire, anche voi la notte non dormite per guardarle live?
Stanotte alle 4. 30 mi sono alzato col mal di testa e mio figlio stava ancora guardando l' nba live. I miei rispetti.

Io ho abbonamento Nba pass, cerco di evitare spoiler per quanto possibile.

Miami è la squadra che più di tutte poteva mettere in difficoltà i Bucks, e così è stato.
Io da parecchio li indico come vincitori di conference. Vediamo.
Dall'altro lato, i clippers si sbarazzeranno di tutti gli avversari, Lakers compresi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 08 Set 2020, 22:20
Io ho abbonamento Nba pass, cerco di evitare spoiler per quanto possibile.

Miami è la squadra che più di tutte poteva mettere in difficoltà i Bucks, e così è stato.
Io da parecchio li indico come vincitori di conference. Vediamo.
Dall'altro lato, i clippers si sbarazzeranno di tutti gli avversari, Lakers compresi.

Sei saggio tranne per la squadra che ti sei scelto in NBA  :=))
Titolo: Re:Nba
Inserito da: superazio - 08 Set 2020, 22:21
[quote author=TomYorke
[/quote
chapeau
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 08 Set 2020, 22:28
io in genere guardo o la prima o l'ultima, le finals se ci riesco tutte.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 08 Set 2020, 22:39
Sei saggio tranne per la squadra che ti sei scelto in NBA  :=))

Vedrai, acchittamo na bella trade e portiamo Giannino a New York!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 09 Set 2020, 11:19
Comunque Beverley senza vergogna nel provocare Jokic sulla questione arbitrale eh.
Tanto forte quanto testa di minchia.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 09 Set 2020, 11:51
Manco tanto forte a dire il vero.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 09 Set 2020, 11:53
Manco tanto forte a dire il vero.

Eh insomma, su questo non so' d'accordo.
Facciamo più testa di minchia che forte, che tanto annamo sul sicuro.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 10 Set 2020, 21:02
kyle lowry!
Madonna che serie, daje sotto con 'sta gara 7!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: cartesio - 10 Set 2020, 21:57
Dove hanno giocato?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 12 Set 2020, 20:34
Io ho abbonamento Nba pass, cerco di evitare spoiler per quanto possibile.

Miami è la squadra che più di tutte poteva mettere in difficoltà i Bucks, e così è stato.
Io da parecchio li indico come vincitori di conference. Vediamo.
Dall'altro lato, i clippers si sbarazzeranno di tutti gli avversari, Lakers compresi.

Spero tu non abbia ragione per quanto riguarda l'ultima frase e sono fiducioso che possa accadere.
Ho visto le ultime tre di LAL e le sensazioni sono ottime seppur ancora un po' discontinua nell'arco della partita, stiamo tornando la squadra convincente di prima dello stop forzato causa pandemia con alcuni giocatori in crescita (Rondo, Kuzma, Morris). Secondo me, anzi mi sto zitto. Go Lakers!

Dove hanno giocato?
Stanno giocando ad Orlando
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 13 Set 2020, 01:45
Daniel House MVP MVP MVP
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 13 Set 2020, 14:54
Spero tu non abbia ragione per quanto riguarda l'ultima frase e sono fiducioso che possa accadere.
Ho visto le ultime tre di LAL e le sensazioni sono ottime seppur ancora un po' discontinua nell'arco della partita, stiamo tornando la squadra convincente di prima dello stop forzato causa pandemia con alcuni giocatori in crescita (Rondo, Kuzma, Morris). Secondo me, anzi mi sto zitto. Go Lakers!
Stanno giocando ad Orlando

Beh effettivamente pare proprio che mi sia sbagliato, e sono molto contento che sia Marcus Morris ad aver scombinato i piani dei Clippers.

Gara 7 tra Toronto e Boston, confidando che ormai l'abbiate vista tutti. Che dire, Toronto ha sempre dato l'idea di essere inferiore, ma non ha mai mollato. Smart decisivo con quella stoppata, ma il fatto che Toronto abbia tenuto in piedi sta serie me li ha fatti amare molto.
Pagano anche un Siakam in versione Julius Randle, imbarazzante veramente eh!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 13 Set 2020, 14:55
Daniel House MVP MVP MVP

Che genio!!
Oh alla fine ha solo chiesto na visita di una infermiera, che sarà mai!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 13 Set 2020, 14:57
Probabilmente si e` giocato la carriera e la (prima) famiglia per questa cavolata.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 13 Set 2020, 21:43
Jokic ❤️
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 14 Set 2020, 12:31
Gara 7 tra Toronto e Boston, confidando che ormai l'abbiate vista tutti. Che dire, Toronto ha sempre dato l'idea di essere inferiore, ma non ha mai mollato. Smart decisivo con quella stoppata, ma il fatto che Toronto abbia tenuto in piedi sta serie me li ha fatti amare molto.
Pagano anche un Siakam in versione Julius Randle, imbarazzante veramente eh!

Serie combattuta e per questo gradevole ma IMHO poverissima di contenuti tecnici, sopratutto offensivi.

Dal punto di vista difensivo Boston mi da già l'idea di essere da Finals( malgrado l'errore gravissimo in gara 3), mentre Toronto con quella zonona da UISP ha dimostrato tutti i suoi limiti, parzialmente nascosti dal cuore e dalla pochezza offensiva dei Celtics, sopratutto nei momenti caldi.

In ogni caso chiunque vinca tra Boston e Miami verrà spazzato via dalle Losangeline.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 14 Set 2020, 12:40
purtroppo vedo anello giallo viola
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 14 Set 2020, 12:42
purtroppo vedo anello giallo viola

In Kawhi we trust.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 14 Set 2020, 12:47
In Kawhi we trust.

si, Kawhi però è uno. I clippers sono una squadra con troppi black-out, e alla fine si ritrovano a giocare solo su Kawhi in isolamento, che è un cyborg ma mica può vincere da solo.
George parecchio ridimensionato fino ad ora, Zubac (che manco sta andando malissimo) verrà trinciato da AD. Harrell purtroppo è nullo (penso dovuto a problemi personali, più che altro). e sono molto e troppo istintivi, gli parte la brocca con una facilità disarmante.

la mia parte romantica sogna Jokic in finalissima, ma so che è impossibile
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 14 Set 2020, 12:51
la mia parte romantica sogna Jokic in finalissima, ma so che è impossibile

Più che impossibile direi controproducente in chiave anti-gialloviola.

Un pò come per Doncic, bella la boiserie, bello tutto, ma in finale quest'anno è meglio che ci vadano i Clippers, perchè malgrado la tua condivisibile analisi, al momento, vista l'assenza di Durant, hanno l'unico giocatore di basket sul pianeta del livello di Lebron.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 14 Set 2020, 12:53
si, sono d'accordo ovviamente. infatti parlavo di parte romantica.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 14 Set 2020, 13:33
Pure il Joker si sta avvicinando allo stesso pianeta di LeBron.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 14 Set 2020, 13:58
Pure il Joker si sta avvicinando allo stesso pianeta di LeBron.


Per carità, un giocatore fantastico che io personalmente adoro, ma ne ha di strada da fare il ragazzo!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 14 Set 2020, 14:07
i miei nomi sono 3. Luka, Morant e Tatum (questo ragazzo a me ricorda abbastanza mamba)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 14 Set 2020, 14:18
i miei nomi sono 3. Luka, Morant e Tatum (questo ragazzo a me ricorda abbastanza mamba)

Tatum a me ricorda Klay Thompson, un "two way player" che però è anche in grado di creare dal palleggio, IMHO diventerà una superstar quando imparerà a gestire la pressione.

Morant potenziale incredibile ma è ancora acerbo, la strada è lunga.

Luka è già una superstar, per me è già adesso appena un gradino sotto Lebron, KD e Kawhi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 14 Set 2020, 15:11
Luka è già una superstar, per me è già adesso appena un gradino sotto Lebron, KD e Kawhi.

Ecco, non Jokic. Avoja ancora.
Ieri in vantaggio di 8 o 10 (dopo essere stati sotto di quattromila) ha forzato (e sbagliato) due tiri da tre di fila di quelli su un piede solo, quando fa quel balletto che gli piace tanto, che avrebbero potuto ridare fiato ai LAC. IN partite così ci vuole un attimo a far cambiare l'inerzia.

Forte forte, eh. Ma non a livello di Dončić, figuriamoci Lebron.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 14 Set 2020, 15:13
Luka deve limare un po’ di scelte e magari migliorare in difesa. Ma senza dubbio è il talento più splendente della lega (pure come immagine).

Morant, meglio che mi sto zitto 🤐
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 14 Set 2020, 15:22
Vabbè, gioca il pallone in tutte le azioni offensive, che sbagli qualche scelta me pare il minimo!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 14 Set 2020, 15:35
Pure LeBron sbaglia, eh. Sta trascinando una squadra di giovanissimi, con numeri assurdi ai PO. Si gestisce un po` durante la regular season, ma pure l`anno scorso ai PO aveva dei numeri da PlayStation.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 14 Set 2020, 15:40
Ao non ve incazzate. Non ho tempo mo per vedere le statistiche, ma mi ricordo che l’efficienza di doncic cala molto nel 4o quarto
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 14 Set 2020, 15:44
Io parlavo di Jokic, eh.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 14 Set 2020, 15:54
Ah, scusa splash.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 14 Set 2020, 17:02
Io parlavo di Jokic, eh.

Anche io, in risposta a tarallo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Set 2020, 05:58
Delusione massima da Kawhi e dai clippers in generale. Ma Jamal Murray e Jokic che partita hanno fatto. Ovviamente si tifa per loro, anche se credo non abbiano possibilità vs lebron e AD.

Nell’altra gara, si prospetta una serie molto lunga e gradevole (anche se per me Adebayo sarà il fattore decisivo)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 16 Set 2020, 07:06
64-35 parziale 2nd half.
They did it again.
Un po' di paura gliela metteranno.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Set 2020, 07:24
64-35 parziale 2nd half.
They did it again.
Un po' di paura gliela metteranno.

Ho i miei dubbi, secondo me i lakers vincono facile (4-1). Ovviamente spero di no  :)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 16 Set 2020, 07:31
Pure secondo me vincono facile. I neggets non hanno tutte le risposte. Ma faranno pure lì rimonte epiche.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Set 2020, 07:32
Più che altro arrivano da tutte serie con gara7
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoseAntonio - 16 Set 2020, 07:35
I Lakers hanno già l'anello al dito.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 16 Set 2020, 11:17
La stoppata di Adebayo su Tatum è una giocata stronca-carriera.  :o

Sui Clippers non ho parole, sono riusciti a normalizzare anche Kawhi.

Purtroppo prevedo un paio di sweep nel futuro di Lebron.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 16 Set 2020, 12:55
Clippers senza senso.
Erto straconvinto della loro vittoria, ma pure tranquilla, perché aspettavo il PG in formato playoff.
Avoja a aspettà
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 16 Set 2020, 13:46
(https://scontent-arn2-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/119521239_3061730240620184_3985474985255544367_n.jpg?_nc_cat=1&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=oVpn_GccmqIAX9g1sZn&_nc_ht=scontent-arn2-1.xx&oh=42e708b9e3e1e4e2b7bc7f35d62aa853&oe=5F8823FD)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 16 Set 2020, 13:49
Playoff P
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 16 Set 2020, 16:14
La stoppata di Adebayo su Tatum è una giocata stronca-carriera.  :o

Sui Clippers non ho parole, sono riusciti a normalizzare anche Kawhi.

Purtroppo prevedo un paio di sweep nel futuro di Lebron.
i clippers sono come la romachidere aChris Paul.
Jamal Murray è un giocatore straordinario al momento senza limiti. Tifo per i Lakers ma se vincesse Denver sarebbe fantastico. Miami un bel dito....
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 16 Set 2020, 16:27
(https://i.ibb.co/KrNxSkf/Untitled.png)

:poof:

Titolo: Re:Nba
Inserito da: Splash - 16 Set 2020, 23:41
https://streamable.com/lg5sn1

Tutta l`NBA sta prendendo in giro i Clippers. Mi pare di aver letto che Doc Rivers sia responsabile di 23% dei reverse sweep della storia :lol:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: LuloFr - 17 Set 2020, 13:37
non potremmo farlo anche noi??

https://sport.sky.it/nba/2020/09/17/nba-denver-nuggets-modulo-carro-vincitori

 :beer:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 18 Set 2020, 00:28
I Lakers hanno già l'anello al dito.
Sto facendo tutti gli scongiuri del caso... :)
Speriamo ma sarà un percorso ancora difficile!

Prima di tutto spendo alcune parole per i Los Angeles Clippers. Sono usciti perché come hanno detto nelle dichiarazioni post-partita semplicemente non erano un collettivo unito con uno spartito da eseguire coralmente. Sul parquet la mancanza di alchimia si notava eccome! Dei solisti spesso di primo livello come Leonard e George, ottimi giocatori come Lou e non solo, i quali mascheravano in tante circostanze con la loro qualità le lacune dal punto di vista dell'amalgama, della compattezza di squadra. A me non mi convincevano vedendoli giocare però avendo un roster rilevante e molto profondo pensavo potessero migliorare invece erano più squadra i Clippers della passata stagione con Danilo Gallinari. Sul lungo periodo nella pallacanestro essendo un gioco di squadra, fortunatamente non vincono le individualità. E anche la supponenza e superficialità di alcuni di loro ha influito tanto nel risultato finale, per come la vedo io in generale.

Denver si sta confermando una squadra di alto livello, veniva da degli ottimi playoff disputati lo scorso anno. Fantastico lavoro di coach Malone, sono contento per lui perché è stato veramente molto importante per Marco Belinelli in un momento estremamente delicato della sua carriera Nba, dove il 99% degli sportivi italiani gli consigliava di tornare in europa da protagonista perché non credeva potesse esserlo negli Usa. Io insieme a veramente pochissimi altri seguaci invece ci credevamo, lo spingevamo e lo caricavamo pur essendo lontani da questa parte dell'oceano. Fortunatamente Marco ha avuto una motivazione feroce e non ha mollato e ha raccolto tutto meritatamente (le qualitò tecniche le ha sempre avute!) anche grazie a Mike Malone e Monty Williams nella stagione chiave a New Orleans con gli Hornets di CP3. E lì tutto sul carro, a proposito di bandwagoner (idea geniale ed estremamente sarcastica dei Nuggets :lol:).

Scusate la digressione. Denver mi piace per l'atteggiamento che mette sul parquet, mi sta simpatico dai tempi di Melo Anthony, Chauncey Billups, Kenyon Martin, Chris Andersen, J.R. Smith allenati egregiamente da George Karl, una squadra non semplice da gestire composta da individualità diverse  abbastanza complesse ma in campo super unita, veramente forte.
Per i LAL sarà tosta contro questi Nuggets di Jokic e Murray ma anche Harris, Millsap, Grant sono un bel collettivo caparbio, giovane che sa di avere qualità.
Penso che sarà fondamentale la difesa per i Lakers, proporla come abbiamo dimostrato in tante partite quest'anno, è un nostro punto di forza ma allo stesso tempo impegnare nella propria metà campo Joker, Murray. Dovremo rimanere umili, determinati per raggiungere l'obiettivo finale come lo siamo stati finora. Grandissimo rispetto per Denver ma per qualsiasi avversario, dobbiamo pensare a fare il meglio noi stessi con tutto il gruppo, ogni compagno si deve aiutare l'un l'altro come abbiamo fatto fino a questo momento, siamo arrivati alle finali di Conference dopo 10 anni per questo motivo perché siamo stati squadra con tanta applicazione, perché solamente la qualità individuale non è sufficiente (per fortuna ripeto).

p.s. Una delle più belle stoppate che abbia mai visto, super Adebayo su Tatum!
Bellissima sfida anche tra Boston e Miami con un finale incerto imho!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 18 Set 2020, 07:27
Che Bella squadra gli heat.
Allenata da uno dei migliori in circolazione, spesso sottovalutato. In grado di gestire superstar e giocatori giovani pescati dal vecchio Pat.

Uno spettacolo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 21 Set 2020, 07:23
AD ha preso abbastanza sul personale la sfida vs Jokic  :=))
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 21 Set 2020, 07:51
Questa fa male...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 23 Set 2020, 05:27
gara 3 credo sia la partita della serie. comeback clamoroso dei LAL da -18, James stanchissimo sta cercando di arrivare al 3. Playoff Rondo incredibile.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 23 Set 2020, 05:54
E daje così
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 23 Set 2020, 09:09
E daje così
Finisce 4-1
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 23 Set 2020, 10:06
Pure per me  :D
Ma spero di no
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Nesta idolo - 23 Set 2020, 14:12
Primi tre quarti Lakers troppo brutti per essere veri, zero difesa e attacco fermo complice l'aggressività di Denver.
Nell'ultimo ci siamo svegliati ma era troppo tardi.

Andiamo a prenderci la vittoria giovedì.
Sempre Go Lakers!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 24 Set 2020, 06:26
Che Bella squadra gli heat.
Allenata da uno dei migliori in circolazione, spesso sottovalutato. In grado di gestire superstar e giocatori giovani pescati dal vecchio Pat.

Uno spettacolo

selfquote
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 24 Set 2020, 06:39
Giocatore più sottovalutato della NBA.



(https://i.ibb.co/42CQbz5/Screenshot-20200924-063640.jpg) (https://ibb.co/LrBGTm2)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 24 Set 2020, 06:42
Eh il ragazzo ha un gran talento e la sfrontatezza dei grandi. Altra gran presa di Pat, ma è la punta dell’iceberg. Io impazzisco per Adebayo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 24 Set 2020, 17:37
Guarda questi che cazzo hanno preso con la tredicesima scelta...'cciloro.
Gioca con una naturalezza assurda, come giocasse Playoff da dieci stagioni.
Boh
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 28 Set 2020, 17:09
Forza Heat
Titolo: Re:Nba
Inserito da: charlie - 30 Set 2020, 11:18
Forza Heat

Concordo.
Sarebbe una bellissima favola.
Ovviamente sfavoritissimi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 30 Set 2020, 11:22
si, secondo me finisce in 5 o max 6. ma considerando che hanno spazio per una star, saranno lì pure tra un anno.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 30 Set 2020, 12:23
Felicissimo per gli Heat, almeno a loro non ho portato sfiga (a differenza dei clippers).

A questo punto lanciamo qualche scommessa sulle finali però!

Vaz scegli, o in 5 o in 6.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 30 Set 2020, 13:28
ma che è co ste scommesse. ma che sei fatdanny

4-2
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 30 Set 2020, 14:04
Chiunque ma non Lebron.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 30 Set 2020, 19:46
Io dico cappottone
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 01 Ott 2020, 07:57
Se Miami gioca pure Co 3 infortunati, me sa che mi evito le nottate va
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 01 Ott 2020, 11:48
Se Miami gioca pure Co 3 infortunati, me sa che mi evito le nottate va

Serie praticamente finita nel 2/4...peccato.

Io dico cappottone
Titolo: Re:Nba
Inserito da: FatDanny - 01 Ott 2020, 11:50
ma che è co ste scommesse. ma che sei fatdanny

4-2

scommettiamo che non è fatdanny?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: purple zack - 05 Ott 2020, 01:50
partenza bruciante di Miami oggi

speriamo di avere una serie
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 05 Ott 2020, 02:12
Già finito il fuoco fatuo, meno 3.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 05 Ott 2020, 06:00
butler incredibile, probabilmente sarà 4-1 ma sweep evitato
Titolo: Re:Nba
Inserito da: purple zack - 12 Ott 2020, 02:07
oggi gara 6


a miami mancano un paio di giocatori ancora, e lebron è lebron, ma per me oggi se la giocano
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Tarallo - 12 Ott 2020, 07:28
Non spoilerate per chi se la vede dopo, se non è chiedere troppo.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 12 Ott 2020, 19:44
Tanto credo che a st'ora l'abbiamo vista tutti...

Io onestamente (e dopo aver visto le prime partite) credevo che questi PO nella bolla sarebbero stati un mezzo disastro.
Invece per me sono stati PO bellissimi anche se strani (non so quanti giocatori con il pubblico sarebbero stati così determinanti, ma vale per tutte le squadre).

L'unica nota dolente (forse insieme al mancato "derby" di LA) sono state le finali perché per Miami era impossibile senza Dragic e con Adebayo irriconoscibile per lunghi tratti. Però bisogna anche dire che LeBron ha avuto un po' di fortuna indietro visto che ha giocato praticamente due serie di finale, contro GSW, praticamente da solo contro il mondo (soprattutto la prima). In queste finali la ruota ha girato nella sua direzione.

LBJ ancora più nella storia dello sport e non solo del gioco, sempre che questo titolo potesse cambiare la storia della sua dinastia. 36 anni...

Alla prossima...

Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 12 Ott 2020, 19:52
Per me ieri una Caporetto sportiva:

Nadal che raggiunge Federer negli slam vinti;

Hamilton che raggiunge Schumy nei GP vinti;

I Lakers che raggiungono i Celtics nei titoli NBA;

Co ste premesse ieri avrebbero potuto vince qualcosa pure le merde...

Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 12 Ott 2020, 19:54
Io non tifo nessuno ma non sopporto i Lakers (e chi li tifa, me ne scuso con chi li tifa qui).

Però per LBJ sono contento...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 13 Ott 2020, 10:46
Per me ieri una Caporetto sportiva:

Nadal che raggiunge Federer negli slam vinti;

Hamilton che raggiunge Schumy nei GP vinti;

I Lakers che raggiungono i Celtics nei titoli NBA;

Co ste premesse ieri avrebbero potuto vince qualcosa pure le merde...

Come non quotare.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 14 Ott 2020, 09:37
Miami non ne aveva più, peccato aver chiuso in questo modo, ma hanno comunque confermato di essere una squadra fastidiosa per chiunque.
I Lakers si sono scoperti incredibilmente profondi, basti pensare alle prestazioni di Rondo, KCP e Caruso.
Contento per LBJ e per il mito assoluto:
JR Smith!
 :beer:
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 14 Ott 2020, 10:43
comunque 4-2
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 14 Ott 2020, 11:04
comunque 4-2

La prossima volta scommetti, so' 'na garanzia dai tempi de Giacchetti che rimonta la Raggi.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 19 Ott 2020, 09:11
Per me ieri una Caporetto sportiva:

Nadal che raggiunge Federer negli slam vinti; Nadal è un grandissimo costretto dallo zio a giocare col sinistro.

Hamilton che raggiunge Schumy nei GP vinti; Senna sempre il più grande entrambi hanno vinto molti titoli senza rivali una F1 noiossisima.

I Lakers che raggiungono i Celtics nei titoli NBA; I Lakers, la squadra di Magic.

Co ste premesse ieri avrebbero potuto vince qualcosa pure le merde...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 21 Ott 2020, 22:58
Chi si muoverà e dove con la prossima f.a.?
E i Knicks cosa sbaglieranno?
Daje de scommesse!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: panterone90eoltre - 14 Nov 2020, 11:18
Curioso di vedere dove andrà a finire il Gallo , spero rinunci ad un po' di grana per andare ad una franchigia da titolo.
Curioso anche di vedere Mannion , ho letto di un provino con i Lakers; io se fossi in lui rimarrei in NCAA
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 18 Nov 2020, 22:51
Curioso di vedere dove andrà a finire il Gallo , spero rinunci ad un po' di grana per andare ad una franchigia da titolo.
Curioso anche di vedere Mannion , ho letto di un provino con i Lakers; io se fossi in lui rimarrei in NCAA

Per il gallo nelle ultime ore si dice Atlanta.
Mannion chissà che non possa finire proprio ai Knicks con la 23.
Per il resto, se il barba va ai nets sono cazzi amari per tutti...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: panterone90eoltre - 19 Nov 2020, 11:10
Per il gallo nelle ultime ore si dice Atlanta.
Mannion chissà che non possa finire proprio ai Knicks con la 23.
Per il resto, se il barba va ai nets sono cazzi amari per tutti...
per il gallo speravo Miami
mannion con la 48 ( stranissimo, fino ad 1 anno fa i mock draft lo davano tra i primi 10 ) con steph curry nella baia
io al barba vincente non credo , proprio non riesco a farmelo piacere, e con irving e durant ci vogliono 4 palloni  :)
Titolo: Re:Nba
Inserito da: JoeStrummer - 19 Nov 2020, 11:52
Eboua invece resta undrafted.

Peccato si è formato nella Stella Azzurra e lo seguivo con simpatia.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 19 Nov 2020, 11:55
rischio lesione al tendine d'achille per Klay Thompson
Titolo: Re:Nba
Inserito da: panterone90eoltre - 19 Nov 2020, 17:56
rischio lesione al tendine d'achille per Klay Thompson
che sfiga sto ragazzo , stava riprendendo e si è rifatto male ma all’altra gamba . Comunque vuol dire più spazio per Mannion nelle rotazioni
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 19 Nov 2020, 19:54
Ufficiale la rottura
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RG-Lazio - 20 Nov 2020, 21:41
io al barba vincente non credo , proprio non riesco a farmelo piacere, e con irving e durant ci vogliono 4 palloni  :)

Se avessi Iriving e Durant, l´ultimo giocatore che andrei a prendere é proprio Harden. Giocatore che appena trova una difesa viene ridimensionato
Titolo: Re:Nba
Inserito da: panterone90eoltre - 21 Nov 2020, 10:00
Se avessi Iriving e Durant, l´ultimo giocatore che andrei a prendere é proprio Harden. Giocatore che appena trova una difesa viene ridimensionato
vero, andrei a prendere un simil Draymond Green o Iguodala , non mi servirebbe un altro mangiapalloni. Pero' ormai la moda nba ( che, non scordiamocelo, crea attenzione e quindi soldi ) è quella di creare squadre con 3 stelle
Titolo: Re:Nba
Inserito da: panterone90eoltre - 21 Nov 2020, 10:03
Chi si muoverà e dove con la prossima f.a.?
E i Knicks cosa sbaglieranno?
Daje de scommesse!
tanto per ridere , chiunque riuscirà a riportare NY all'anello diventerà eroe incontrastato americano al pari di Lincoln :=))
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 21 Nov 2020, 12:49
mah, Harden è uno dei primi 5 giocatori NBA. KD se torna uno dei primi 3.
per me sono contender abbastanza palesi.

ottima mossa LAL che prende Harrell dai cugini.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RG-Lazio - 22 Nov 2020, 12:06
mah, Harden è uno dei primi 5 giocatori NBA. KD se torna uno dei primi 3.
per me sono contender abbastanza palesi.

ottima mossa LAL che prende Harrell dai cugini.

mah...non la vedo cosí. Le classifiche contano fino ad un certo punto. Harden quando trova difese organizzate come nei playoff ha un plus-minus da brividi. Anche perché "sembra" che non capisca molto la partita...e quello genera un abisso rispetto a gente Lebron, Leonard, Davis, Curry, Durant, etc.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Zoppo - 22 Nov 2020, 12:16
mah...non la vedo cosí. Le classifiche contano fino ad un certo punto. Harden quando trova difese organizzate come nei playoff ha un plus-minus da brividi. Anche perché "sembra" che non capisca molto la partita...e quello genera un abisso rispetto a gente Lebron, Leonard, Davis, Curry, Durant, etc.

Mha...

Secondo me è un po' semplicistico ragionare così.

Il sistema di Houston (ai tempi d'oro) prevedeva difesa feroce con cambi su chiunque e isolamento di Harden che chiunque avesse davanti poteva creare per sé con area libera o aprire per i tiratori. E direi che aveva anche funzionato. Se non era per una caviglia di CP3 forse aveva pure un anello al dito. Battendo la miglior squadra della storia del Gioco.

Ovvio che il sistema creato (quando spesso è rimasto solo) non è che lo ha aiutato con 48 minuti di pallone in mano. Però insomma, è stato per anni un rebus irrisolvibile nei momenti in cui il sistema girava.

L'unico dubbio che ho sulla trade è che vedo poca coesistenza tra lui e Irving (uno che quando ha dovuto condividere un sistema ben consolidato ha fatto fatica). Oltre al fatto che ci sarebbe poi una panchina e un supporting cast completamente da inventare...

Per il resto buon mercato dei Lakers. Incomprensibile quello dei Clippers per me finora. I Bucks nei guai...

In attesa dei Nets vedo che la distanza dei Lakers dalle altre è aumentata in attesa di Brooklyn...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: panterone90eoltre - 22 Nov 2020, 15:56
Secondo me è un po' semplicistico ragionare così.

Il sistema di Houston (ai tempi d'oro) prevedeva difesa feroce con cambi su chiunque e isolamento di Harden che chiunque avesse davanti poteva creare per sé con area libera o aprire per i tiratori. E direi che aveva anche funzionato. Se non era per una caviglia di CP3 forse aveva pure un anello al dito. Battendo la miglior squadra della storia del Gioco.

Ovvio che il sistema creato (quando spesso è rimasto solo) non è che lo ha aiutato con 48 minuti di pallone in mano. Però insomma, è stato per anni un rebus irrisolvibile nei momenti in cui il sistema girava.

L'unico dubbio che ho sulla trade è che vedo poca coesistenza tra lui e Irving (uno che quando ha dovuto condividere un sistema ben consolidato ha fatto fatica). Oltre al fatto che ci sarebbe poi una panchina e un supporting cast completamente da inventare...

Per il resto buon mercato dei Lakers. Incomprensibile quello dei Clippers per me finora. I Bucks nei guai...

In attesa dei Nets vedo che la distanza dei Lakers dalle altre è aumentata in attesa di Brooklyn...
[/quote]
Pero' anche quest'anno hanno provato a giocare nello stesso modo, con Westbrook al posto di CP3 , anche se senza Capela, il chè ha sicuramente inciso, e sono andati maluccio rispetto alle aspettative. L'anno cui fai riferimento tu erano veramente tutti sopra le righe e, mia opinione, non ripetibile.
Io non riesco a capire come si possa vincere il titolo con soli isolamenti e palla in mano allo stesso uomo che tira 50 volte in una partita di cui molte da fermo da 3 dopo aver palleggiato 15 secondi. Neanche Lebron lo fa se non in alcuni momenti delle partite ; ma neanche Kobe, che da questo punto di vista era molto simile al barba,  ha vinto nulla prima e dopo di coach Jackson, Shaq, Gasol, Odom , Horry tutta gente che prendeva tiri decisivi
Titolo: Re:Nba
Inserito da: CodyAnderson - 23 Nov 2020, 02:30

Ottimo mercato Lakers anche se i Clippers hanno risposto bene con Ibaka che reputo più adatto ai playoffs di Harrell in quanto riesce ad aprire le difese con il tiro da tre.

Se, come si dice, riescono a prendere Bogdanovic per Kuzma sono veramente i favoriti. Secondo me gli mancherà comunque Rondo anche se il tedeschino è buono.

Per me anche i 76ers hanno fatto molto bene. 2 tiratori eccellenti per tenere i difensori lontani dall'area e consentire ai vari creatori di gioco di lavorare un po' più liberi dai raddoppi continui.

I Suns hanno fatto una mossa ottima con Paul ma la cosa assurda è che lo scorso anno lo avrebbero preso sacrificando meno. E' incredibile che un giocatore così lo scorso anno era quasi senza squadra (certo l'ingaggio era notevole per l'età ce per via degli infortuni che aveva avuto negli anni precedenti) 
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Sledgehammer - 23 Nov 2020, 11:17
I LAL prendono anche Marc Gasol direi ottimo mercato.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: vaz - 23 Nov 2020, 11:25
gran mercato.
I bucks mi sa che saluteranno il greco a fine stagione. buon mercato di Atlanta e Sixers.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 23 Nov 2020, 12:27
tanto per ridere , chiunque riuscirà a riportare NY all'anello diventerà eroe incontrastato americano al pari di Lincoln :=))

Guarda almeno quest'anno non abbiamo regalato contrattoni a giocatori finiti. Mi pare già un gran successo.
Fare schifo ma almeno spendendo poco!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 23 Nov 2020, 12:28
A me Atlanta intriga parecchio, e francamente le critiche al Gallo mi sembrano veramente ridicole.
Che doveva fare? Andare a scaldare la panchina di qualche big per due spicci?
Titolo: Re:Nba
Inserito da: RG-Lazio - 23 Nov 2020, 17:23
Rondo é un giocatore molto sottovalutato, nonostante abbia 2 anelli e non certo da comprimario. Fossi stato nei Lakers avrei cercato di tenerlo
Titolo: Re:Nba
Inserito da: panterone90eoltre - 26 Nov 2020, 10:18
Eboua invece resta undrafted.

Peccato si è formato nella Stella Azzurra e lo seguivo con simpatia.
Firmato con Miami uno dei quei contratto per il training camp e, eventualmente, per la squadra di Gleague associata
Titolo: Re:Nba
Inserito da: panterone90eoltre - 26 Nov 2020, 10:21
Guarda almeno quest'anno non abbiamo regalato contrattoni a giocatori finiti. Mi pare già un gran successo.
Fare schifo ma almeno spendendo poco!
io comincerei ad essere ottimista , hanno creato spazio salariale ciò e’ la base per ricostruire una squadra decente . Non sono un tifoso ma mi piacerebbe rivederli come ai tempi di Raley e Ewing
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 26 Nov 2020, 12:20
io comincerei ad essere ottimista , hanno creato spazio salariale ciò e’ la base per ricostruire una squadra decente . Non sono un tifoso ma mi piacerebbe rivederli come ai tempi di Raley e Ewing

Il problema è che il recente passato dimostra che anche quando hai spazio salariale nessun big è interessato a venire ai Knicks (Irving e Durant, ma anche Kawhi, Butler etc. etc.).
L'unico modo è prendere attraverso trade un big che possa attirare futuri f.a. Il problema mi dirai che non hai un granché da scambiare, se non scelte.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: Salohcin - 26 Nov 2020, 16:53
Belinelli torna alla Virtus...tanta roba!
Titolo: Re:Nba
Inserito da: S.S. Termopiliano - 26 Nov 2020, 18:52
Che spettacolo!
Contentissimo per il suo ritorno in Italia.
Scelta di vita, evidentemente. In NBA con il minimo salariale credo avrebbe preso il doppio di quanto prenderà alla Virtus.
Titolo: Re:Nba
Inserito da: TomYorke - 27 Nov 2020, 09:31
Reazione molto composta dei tifosi della Fortitudo...
Titolo: Re:Nba
Inserito da: arturo - 27 Nov 2020, 10:07
Eh beh, vorrei vede'.