Attentato a Nizza

0 Utenti e 55 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Daniela

*****
22144
Attentato a Nizza
« il: 15 Lug 2016, 00:14 »
 :(

http://www.repubblica.it/esteri/2016/07/14/news/nizza-144100478/


probabile attentato, un camion di grandi dimensioni e di colore bianco ha travolto la folla che si allontanava dopo i fuochi d'artificio dei festeggiamenti per il 14 luglio a Nizza, nel sud della Francia, lungo la nota Promenade des Anglais, sul lungomare. Si parla di 30 morti e cento feriti.

Ho parenti a Nizza
la prima città straniera che ho mai visitato :(
ce l'ho particolarmente nel cuore :(





Re:Attentato a Nizza
« Risposta #1 il: 15 Lug 2016, 00:17 »
non ho parole

Offline Deadario

*
8827
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #2 il: 15 Lug 2016, 00:19 »
Mi sono imbattuto in un video su twitter da brividi. Corpi e sangue ovunque.
Sono senza parole.

Offline Bambino

*
5108
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #3 il: 15 Lug 2016, 00:20 »
non ho parole

anche se non è un attentato sono comunque tanti morti.. :(

Offline Daniela

*****
22144
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #4 il: 15 Lug 2016, 00:27 »
Per la Procura nizzarda è attentato

Offline ssl_1900

*****
6628
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #5 il: 15 Lug 2016, 00:29 »
Raffiche di mitra dalla cabina del camion

Offline Sonni Boi

*****
14296
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #6 il: 15 Lug 2016, 00:44 »
Ormai sta diventando un'abitudine.

In Francia poi sembra che possano fare tranquillamente i comodi propri.

Offline Auparayo

*
813
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #7 il: 15 Lug 2016, 00:49 »
11mila fiches S in tutta la Francia.

In qualsiasi altra epoca storica, da domani inizierebbero a salire al patibolo uno per uno. Avevano ragione i nostri avi, il nostro garantismo è controproducente.

Offline anderz

*
8241
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #8 il: 15 Lug 2016, 00:58 »
Terribile, allucinante.

La dinamica però mi sembra davvero troppo strana, mai visto niente di simile

Offline Auparayo

*
813
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #9 il: 15 Lug 2016, 00:59 »
Terribile, allucinante.

La dinamica però mi sembra davvero troppo strana, mai visto niente di simile


Hamas contro obiettivi israeliani.

Offline Thorin

*
2648
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #10 il: 15 Lug 2016, 01:33 »
Se devo scegliere fra noi e loro non mi devo neanche sforzare.

Offline Precisione

*
2076
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #11 il: 15 Lug 2016, 09:27 »

"I buonisti del cazzo coi gessetti colorati su Facebook".

In effetti già ne ho contati una decina da stamattina.

Nizza, Centinaio (Lega): non tutti i musulmani sono terroristi, ma tutti i terroristi sono musulmani

"Nizza. Una preghiera per i morti innocenti. Un abbraccio alle famiglie delle vittime. Solo odio e disprezzo per chi ha colpito ancora una volta. Ci hanno dichiarato guerra da troppo tempo ma noi, civilta' europea molle e senza spina dorsale, subiamo indifferenti. Adesso arriveranno i soliti buonisti del cazzo; i gessetti colorati; i je suis; le bandiere della Francia listate a lutto; la Boldrini; le cazzate di Renzi/Alfano... E nel frattempo non cambiera' nulla. Non tutti i musulmani sono terroristi, ma tutti i terroristi sono musulmani.L'Islam non e' una religione di pace". Cosi' Gian Marco Centinaio capogruppo della Lega al Senato sul suo profilo Facebook.

Offline Rorschach

*****
10216
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #12 il: 15 Lug 2016, 11:30 »
Centinaio sono un po' di giorni (dal caso Fermo) che si fa pubblicità... cui prodest?

Ad ogni modo a parte l'individuazione delle cause sarebbe carino avere delle ipotesi di soluzione...

Online FatDanny

*****
16865
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #13 il: 15 Lug 2016, 11:47 »
Tanti anni fa dicevamo "Fuori l'Italia dalla guerra, fuori la guerra dall'Italia". Per anni abbiamo guardato guerra, violenza e terrore seminare morti e feriti "là", in qualche Paese che non abbiamo mai visitato (i nostri soldati e le nostre armi, invece, spesso ci sono stati); le vittime avevano la pelle un po' più scura della nostra, e tendenzialmente diventavano solo un trafiletto sui giornali: "800 morti a Baghdad", e si girava pagina.
Oggi ci svegliamo e ci accorgiamo che Baghdad è qui, in riviera. Che le vittime sono uguali uguali a noi, anzi, siamo noi.
Che puoi uscire per andare a fare una passeggiata e non tornare più a casa, come succede ogni giorno "là", a Kabul o a Ramadi.

Cittadini disarmati da una parte, dall'Iraq alla Francia, e dall'altra parte chi ha scelto e sceglie la guerra (con il turbante nero, in divisa o in giacca e cravatta). Loro fanno la guerra e noi paghiamo il conto. Anche oggi, a Nizza. Anche oggi, a Kabul.

Spezzare il cerchio della guerra, spazzar via la guerra dalla Storia non è più uno slogan da pacifisti, un bel sogno o un'utopia. E' l'unica possibilità che ci rimane. O la guerra spazzerà via noi.


Cecilia Strada

Offline laziAle82

*****
11414
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #14 il: 15 Lug 2016, 12:08 »
La Strada é come sempre apprezzabile, donna enorme.
Per i fatti di Nizza io attendo a commentare, ci sono delle cose che non mi convincono ancora circa la pista jihaidista..

Offline carib

*****
27316
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #15 il: 15 Lug 2016, 12:12 »
Citazione
"I buonisti del cazzo coi gessetti colorati su Facebook".

In effetti già ne ho contati una decina da stamattina.

Nizza, Centinaio (Lega): non tutti i musulmani sono terroristi, ma tutti i terroristi sono musulmani

"Nizza. Una preghiera per i morti innocenti. Un abbraccio alle famiglie delle vittime. Solo odio e disprezzo per chi ha colpito ancora una volta. Ci hanno dichiarato guerra da troppo tempo ma noi, civilta' europea molle e senza spina dorsale, subiamo indifferenti. Adesso arriveranno i soliti buonisti del cazzo; i gessetti colorati; i je suis; le bandiere della Francia listate a lutto; la Boldrini; le cazzate di Renzi/Alfano... E nel frattempo non cambiera' nulla. Non tutti i musulmani sono terroristi, ma tutti i terroristi sono musulmani.L'Islam non e' una religione di pace". Cosi' Gian Marco Centinaio capogruppo della Lega al Senato sul suo profilo Facebook.
A questi pezzenti mentali si risponde così.

Adesso tutto il mondo dei camionisti deve assolutamente prendere la distanze da questo terribile gesto e dichiararsi del tutto estraneo all'utilizzo dei tir per atti di terrorismo. Nessuno pretende che siano espulsi dal Paese tutti i possessori di patente C, però è necessario che i camionisti per bene stigmatizzino l'accaduto, in primo luogo proprio per il buon nome della comunità degli autotrasportatori.
Si rende inoltre necessario schedarli tutti, come forma di precauzione, e installare videocamere di sorveglianza in tutte le Scuola Guida, luoghi in cui -è evidente- questi soggetti vengono addestrati. Se esistono dei camionisti francesi moderati alzino adesso la loro voce contro i camionisti integralisti, così come tutti gli studenti presero le distanze da Harris e Klebold per la strage della Columbine, i cristiani scesero in piazza per condannare Breivik o i marines per il massacro di My Lai. Insomma, se vogliamo un futuro migliore la strada giusta da percorrere è sempre quella di creare categorie e generalizzare. Insegnatelo subito ai vostri figli, che in quanto italiani nascono già responsabili di quanto accaduto a Piazza Fontana, sull'Italicus e alla stazione di Bologna. Tocca a voi, che avete sempre pronte le etichette giuste, creare il mondo di domani. Io non ho figli e quindi non posso capire.
[Ettore Ferrini]

Offline Bambino

*
5108
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #16 il: 15 Lug 2016, 12:14 »
A questi pezzenti mentali si risponde così.

Adesso tutto il mondo dei camionisti deve assolutamente prendere la distanze da questo terribile gesto e dichiararsi del tutto estraneo all'utilizzo dei tir per atti di terrorismo. Nessuno pretende che siano espulsi dal Paese tutti i possessori di patente C, però è necessario che i camionisti per bene stigmatizzino l'accaduto, in primo luogo proprio per il buon nome della comunità degli autotrasportatori.
Si rende inoltre necessario schedarli tutti, come forma di precauzione, e installare videocamere di sorveglianza in tutte le Scuola Guida, luoghi in cui -è evidente- questi soggetti vengono addestrati. Se esistono dei camionisti francesi moderati alzino adesso la loro voce contro i camionisti integralisti, così come tutti gli studenti presero le distanze da Harris e Klebold per la strage della Columbine, i cristiani scesero in piazza per condannare Breivik o i marines per il massacro di My Lai. Insomma, se vogliamo un futuro migliore la strada giusta da percorrere è sempre quella di creare categorie e generalizzare. Insegnatelo subito ai vostri figli, che in quanto italiani nascono già responsabili di quanto accaduto a Piazza Fontana, sull'Italicus e alla stazione di Bologna. Tocca a voi, che avete sempre pronte le etichette giuste, creare il mondo di domani. Io non ho figli e quindi non posso capire.
[Ettore Ferrini]

vangelo..

Offline Rorschach

*****
10216
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #17 il: 15 Lug 2016, 12:22 »
A questi pezzenti mentali si risponde così.

Adesso tutto il mondo dei camionisti deve assolutamente prendere la distanze da questo terribile gesto e dichiararsi del tutto estraneo all'utilizzo dei tir per atti di terrorismo. Nessuno pretende che siano espulsi dal Paese tutti i possessori di patente C, però è necessario che i camionisti per bene stigmatizzino l'accaduto, in primo luogo proprio per il buon nome della comunità degli autotrasportatori.
Si rende inoltre necessario schedarli tutti, come forma di precauzione, e installare videocamere di sorveglianza in tutte le Scuola Guida, luoghi in cui -è evidente- questi soggetti vengono addestrati. Se esistono dei camionisti francesi moderati alzino adesso la loro voce contro i camionisti integralisti, così come tutti gli studenti presero le distanze da Harris e Klebold per la strage della Columbine, i cristiani scesero in piazza per condannare Breivik o i marines per il massacro di My Lai. Insomma, se vogliamo un futuro migliore la strada giusta da percorrere è sempre quella di creare categorie e generalizzare. Insegnatelo subito ai vostri figli, che in quanto italiani nascono già responsabili di quanto accaduto a Piazza Fontana, sull'Italicus e alla stazione di Bologna. Tocca a voi, che avete sempre pronte le etichette giuste, creare il mondo di domani. Io non ho figli e quindi non posso capire.
[Ettore Ferrini]

Preso.
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #18 il: 15 Lug 2016, 12:40 »
Non esiste piu' il grigio .

O e' bianco o e' nero .

C'e' una guerra , non l'ho dichiarata io ne i miei figli .

O facciamo come dice Cecilia Strada (bianco) o come il colonnello Kurtz (nero) .

Io avevo scelto e rimango della mia idea .

Riportati TUTTI i soldati a casa . TUTTI da TUTTI i posti .
(magari ridategli i maro') .

Altrimenti prendetevi la responsabilita' di fare un megaparcheggio da Rabat ad Islamabad passando per Riad . 

Online paolo71

*****
11074
Re:Attentato a Nizza
« Risposta #19 il: 15 Lug 2016, 13:23 »
Io ho paura a partire in vacanza coi miei figli, e sono triste da stamattina
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod