Lazio.net Community

Varie / General => Friends => Topic aperto da: dopesmokah - 11 Feb 2014, 21:35

Titolo: Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 11 Feb 2014, 21:35
Io non so perchè, ma ci sono dei termini che si sentono 5 volte in 20 anni, poi ad un tratto lo dicono tutti almeno due volte in ogni frase, per qualche mese. In gergo calcistico la cosa è palese. C'è stato l'anno del "non mangerà il panettone" che non si diceva altro. Uno strazio de allenatori/giocatori a cui si negavano panettoni, bignè di san giuseppe, castagnole, colombe, credo anche ghiaccioli in caso di mancato rinnovo estivo...

Quest'anno odio profondamente l'espressione: "E' un crack!", a volte anche scritta come "craque" . Ma che cazzo vordì? Ma chi l'ha mai detta? Ma dove mai si è sentita? Ma perchè, soprattutto, la dicono tutti adesso?
E' però qualche giorno che una nuova parola inusuale sta scalando rapidamente qualunque vetta di sovraesposizione, arrivando quasi al livello di intercalare: "busillis"! Che je farebbi a quelli che dicono "busillis" più di 8 volte al giorno... :S
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 11 Feb 2014, 21:50
Io non so perchè, ma ci sono dei termini che si sentono 5 volte in 20 anni, poi ad un tratto lo dicono tutti almeno due volte in ogni frase, per qualche mese. In gergo calcistico la cosa è palese. C'è stato l'anno del "non mangerà il panettone" che non si diceva altro. Uno strazio de allenatori/giocatori a cui si negavano panettoni, bignè di san giuseppe, castagnole, colombe, credo anche ghiaccioli in caso di mancato rinnovo estivo...

Quest'anno odio profondamente l'espressione: "E' un crack!", a volte anche scritta come "craque" . Ma che cazzo vordì? Ma chi l'ha mai detta? Ma dove mai si è sentita? Ma perchè, soprattutto, la dicono tutti adesso?
E' però qualche giorno che una nuova parola inusuale sta scalando rapidamente qualunque vetta di sovraesposizione, arrivando quasi al livello di intercalare: "busillis"! Che je farebbi a quelli che dicono "busillis" più di 8 volte al giorno... :S

rilancio con "prospetto", fino a poco tempo fa si diceva di un palazzo, ora ogni ragazzino che entra in campo se non è un craque è un prospetto ... :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: lollapalooza - 11 Feb 2014, 22:11
Impalerei a sale tutti quelli che usano "total black".
E "selfie".
E "no look".
E "fashion".
E un'altra cinquantina di termini che al momento non mi vengono.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 11 Feb 2014, 22:12
yolo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Sonni Boi - 11 Feb 2014, 22:24
Più che parole, un modo di dire ed un'espressione (peraltro usata in maniera semanticamente scorretta) che proprio non reggo:

- è tanta roba
- piuttosto che (usando per collegare due parole di un elenco anzichè come contrapposizione)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: RubinCarter - 11 Feb 2014, 22:26
tanta roba
di gamba
piedi educati
è forte su
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: NineTenEightEight - 11 Feb 2014, 22:28
"Estirada"
"Manita"
"Triplete"
Ma anche
"Il vice-x"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Zoppo - 11 Feb 2014, 22:35
Trendy
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Kappa - 11 Feb 2014, 22:43
Per un certo periodo è andato di moda "amicale" sopratutto in certi ambienti di sinistra. Purtroppo io lavoro in una azienda che ha l'inglese come lingua ufficiale è quindi è tutto un fiorire di "dobbiamo risolvere l'issue" (ma problema o "il casino che abbiamo combinato" fa poco elegante?), la situazione è "challenging" (che significa che il progetto è andato in vacca) o "dobbiamo rischedulare le milestone per gli stakeholder " (che in soldoni significa "staccamo tutti i cellulari e gli mandiamo una mail con revisione di chiusura del progetto a babbo morto"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Zombi - 11 Feb 2014, 22:46
ma anche no
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: balivox - 11 Feb 2014, 22:48
Quanto me sta sul catzo "Tanta roba">:(
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 11 Feb 2014, 23:02
Da lì può far male
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pantarei - 11 Feb 2014, 23:14
la mattonella
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 11 Feb 2014, 23:14
Per un certo periodo è andato di moda "amicale" sopratutto in certi ambienti di sinistra. Purtroppo io lavoro in una azienda che ha l'inglese come lingua ufficiale è quindi è tutto un fiorire di "dobbiamo risolvere l'issue" (ma problema o "il casino che abbiamo combinato" fa poco elegante?), la situazione è "challenging" (che significa che il progetto è andato in vacca) o "dobbiamo rischedulare le milestone per gli stakeholder " (che in soldoni significa "staccamo tutti i cellulari e gli mandiamo una mail con revisione di chiusura del progetto a babbo morto"


overlappano, mismecciano, stressare il concetto
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 11 Feb 2014, 23:21
aesserioma
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 11 Feb 2014, 23:22
Fashion porca miseria quanto mi urta I nervi. Un attimino. Selfie. Azienda, anche più di fashion
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 11 Feb 2014, 23:49

aesserioma

:rotfl2:
Titolo: Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: PabloHoney - 12 Feb 2014, 00:04
- piuttosto che (usando per collegare due parole di un elenco anzichè come contrapposizione)

Questo per me resta un grande mistero
Dove è iniziato tutto?
Boh....

Comunque aggiungo "tipo" usato come intercalare
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Pag - 12 Feb 2014, 00:04
"ho vinto".. lo dice sempre una cretina quando è convinta di aver fatto una cosa figa....
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dusk - 12 Feb 2014, 00:11
Ci sono genti che dicono "mi sento confidente", intendendo "sono sicuro". Per me meriterebbero la perdita immediata dei diritti civili.


Allo stesso modo mi urtica a morte il fatto che nessuno, traduttori professionisti compresi, contempli il fatto che "Education" in inglese il 90% delle volte significa "Istruzione" e non  "Educazione". Per dire, ho ascoltato diversi discorsi di Renzi, i cui ghost writer fanno evidentemente calchi di qualche discorso preso dalla politica anglofona, in cui afferma di voler investire e/o fare riforme "nell'educazione".



Ah, e infine, in ambito calcistico, c'è la cosa che odio più di tutte.

Il "falso nueve".

Ogni volta che sento qualche bietolone in tv parlare di "falso nueve" sento un senso di smarrimento.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: blow - 12 Feb 2014, 00:11
"Tra virgolette".
Ma stai a parla' o stai a fa un dettato?

Nelle telecronache calcistiche:
ripartenze, catena di destra e di sinistra, falso nueve (insopportabile)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: super_beppe_signori - 12 Feb 2014, 00:34
Ragazzi, dio come sono d'accordo con voi!

Su tutto, e aggiungo: asfaltare (quando l'ho sentito dire ad un giornalista di RaiSport non volevo crederci)


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: todomodo - 12 Feb 2014, 08:31
Ragazzi, dio come sono d'accordo con voi!

Su tutto, e aggiungo: asfaltare (quando l'ho sentito dire ad un giornalista di RaiSport non volevo crederci)


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

No, asfaltare no, ve prego. Rende l'idea dell'annichilimento dell'avversario: "l'avemo asfaltati".
Poi, vabbe', su RaiSport è un altro discorso.
Ma io, almeno qui sul forum, rivendico il mio diritto al bitumaggio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 12 Feb 2014, 08:59
top player.... mah
tanta roba lo odio da morire
Anche il tra virgolette se poi mentre lo dici lo mimi pure come fanno gli ammmericani e una mia collega....mi devi tenere per non partirgli di capoccia.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: balivox - 12 Feb 2014, 09:10
Io mimo una cifra le virgolette:D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Svennis - 12 Feb 2014, 09:12
a me stanno sul cazzo quelli che ti dicono "sto a studio"  "mangio a studio"  "vado a studio"

ma va a cagà te e oo studio
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: FedericaB - 12 Feb 2014, 09:17
Allo stesso modo mi urtica a morte il fatto che nessuno, traduttori professionisti compresi, contempli il fatto che "Education" in inglese il 90% delle volte significa "Istruzione" e non  "Educazione". Per dire, ho ascoltato diversi discorsi di Renzi, i cui ghost writer fanno evidentemente calchi di qualche discorso preso dalla politica anglofona, in cui afferma di voler investire e/o fare riforme "nell'educazione".

 :hail:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 12 Feb 2014, 09:24
Io mimo una cifra le virgolette:D

(http://i61.tinypic.com/dgl5w7.gif)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: warren - 12 Feb 2014, 09:36
Io non sopporto l'intercalare "lasciami dire" mi manda in bestia, ci sono persone che lo usano ogni 3 parole!!!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: balivox - 12 Feb 2014, 09:38
(http://i61.tinypic.com/dgl5w7.gif)
:D:D:D:D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Panzabianca - 12 Feb 2014, 10:15
è stato già detto "attenzionare"?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 12 Feb 2014, 10:43
Più che parole, un modo di dire ed un'espressione (peraltro usata in maniera semanticamente scorretta) che proprio non reggo:

- è tanta roba
- piuttosto che (usando per collegare due parole di un elenco anzichè come contrapposizione)

Questa e' la mia top.

Aggiungo quelli (ormai tantissimi) che dicono "puo' solo che fare bene". Limortaccivostra.
Tra "non puo' fare che bene" e "puo' fare solo bene" hanno scelto la versione Totti.   :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: unicamenteLazio - 12 Feb 2014, 10:50
"Collega il cervello"...la considero un'espressione molto offensiva.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Kim Gordon - 12 Feb 2014, 11:03
è tanta roba

piuttosto che

smart e quasi tutto il resto dell'inglesizzazione from linguaggio aziendale

tutte le parole italiane prese dal linguaggio aziendale

e già che ce stamo, pure le persone fisiche che compongono il cda.  :asrm
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiz.ban - 12 Feb 2014, 11:07
performante io lo sento parecchio
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 12 Feb 2014, 11:16
"Collega il cervello"...la considero un'espressione molto offensiva.

Come non direbbe il fegato di totti.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: super_beppe_signori - 12 Feb 2014, 11:20
No, asfaltare no, ve prego. Rende l'idea dell'annichilimento dell'avversario: "l'avemo asfaltati".
Poi, vabbe', su RaiSport è un altro discorso.
Ma io, almeno qui sul forum, rivendico il mio diritto al bitumaggio.

Qui sì. Si può fare, ma non un giornalista televisivo; è vero che il linguaggio evolve ma in contesti di broadcast nazionale ci si dovrebbe attenere a certi standard.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: carib - 12 Feb 2014, 11:37
Compagine
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: anderz - 12 Feb 2014, 11:38
proattivo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 12 Feb 2014, 11:44
Educatori
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: todomodo - 12 Feb 2014, 12:11
Educatori

I see what you did there...  :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 12 Feb 2014, 12:31
googlare
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 12 Feb 2014, 13:05
assertivo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 12 Feb 2014, 13:06
googlare

Ma come si dice in italiano? Io se dovessi dirlo direi cosi'. Me so' appena fatto una skypata co' una, per esempio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 12 Feb 2014, 13:08
non credo esista (fortunatamente, IMHO)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 12 Feb 2014, 13:33
El clasico

Il triplete
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: PDB - 12 Feb 2014, 13:55
"Meditate gente"

"Comunque" usato come intercalare, immancabilmente abusato ad intervallare un ragionamento superficiale spacciato per profonda opinione

I puntini come unica punteggiatura
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 12 Feb 2014, 15:10
El clasico

Il triplete

A me piaceva il treble del Man U nel 2000...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 12 Feb 2014, 15:12
Me so' appena fatto una skypata co' una, per esempio.

si, ma è finita a coitus internetptus
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 12 Feb 2014, 15:12
"a chi lo dici!"

a chi minchia vuoi che lo dica se parlo con te???? :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: AquilaLidense - 12 Feb 2014, 15:22
tanta roba
di gamba
piedi educati
è forte su

te sei scordato: Me fido di ....

 :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: AquilaLidense - 12 Feb 2014, 15:23
Ah, e infine, in ambito calcistico, c'è la cosa che odio più di tutte.

Il "falso nueve".



non pensavo che te stesse sul caxxo floccari
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: AquilaLidense - 12 Feb 2014, 15:26
ma ve cacate sotto ad elencare: Coeso e didascalico?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: The Referee - 12 Feb 2014, 15:47
aoh... l'avete già tanate tutte!

attimino
falso nueve
tipo che...
sono confidente
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cuchillo - 12 Feb 2014, 15:47
Quella che, in questi ultimi tempi, trovo più insopportabile è "quant'altro". Ovunque. Lo leggi e lo senti ovunque.
Due persone su tre non riescono a chiudere un elenco, una lista, un'enumerazione di cose senza dire "e quant'altro".

A lievissima distanza, ma questo è un mio vecchio cavallo di battaglia: "senza se e senza ma".
Lo odio, mi fa schifo.
Credo che il demerito sia di Sergio Cofferati, anno 2002. Fu lui a dire 'sta stronzata per la prima volta in pubblico. Il contagio partì da lì.

Un piccolo anedotto.
"Asfaltato" per la prima volta l'ho sentito dire da Tarallo a casa de Porga.
Parliamo di più di 7 anni fa.
Lì per lì mi fece anche sorridere. Oggi mi fa schifo.
Perché tutto sta lì, nella diffusione.

Nel 1993 quando per la prima volta in campeggio sentii dire da un amico "qua se schiuma" me sò ammazzato dalle risate. Già a fine vacanza quando l'espressione si era propagata e anche le signore di 65 anni cominciarono a dire "qua se schiuma", volevo fa' 'na strage de campeggiatori.

Comunque, trovo sia molto divertente rubare le espressioni da uomini pubblici, soprattutto dai politici. Poi, se si diffondono, lasci perdere.
Per esempio, io da Mastella ho rubato "nodo concertativo". Ma nessuno lo usa, quindi vado avanti.
Da Mancino ho rubato "linguaggio severo". Il bravissimo Nicola lo disse cazziando Speroni in aula.
Da Dini rubai "cacadubbi" ma è durata poco. L'espressione di Dini, fino ad allora abbastanza sconosciuta, si è propagata velocemente.
Da Gava ho rubato "pampuglie", che vorrebbe dire "inezie", "quisquilie".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dusk - 12 Feb 2014, 15:58
Io ho fatto caso a una cosa: l'utilizzo di "quelli che sono". Magari si è sempre fatto, ma da quando c'ho fatto caso mi sembra si utilizzi ovunque, ed è il costrutto verbale più pleonastico che esista.
Chessò, "dobbiamo valorizzare quelle che sono le qualità di...": ma perché non dici direttamente "valorizzare le qualità". E così via.
C'ho fatto caso solo io? Sì. Probabile.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 12 Feb 2014, 16:02
Bagatelle.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 12 Feb 2014, 16:19
Io mimo una cifra le virgolette:D

Ti piace vivere pericolosamente  :)

Comunque le beccate TUTTE. "Il falso nueve", "ho vinto", "piuttosto che"... :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cuchillo - 12 Feb 2014, 16:33
Bagatelle.

Questo è il classico esempio di parola che si è diffusa grazie a un uomo politico (vabbé, politico...), cioè a dire Bernasconi, nella famosa lettera aperta a Veronica Lario. Scritta da Giuliano Ferrara, a onor del vero.

Poi, ovvio, che chi fa l'avvocato la parola (l'aggettivo bagattellare, in realtà) la conosceva e utilizzava già.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Buraz - 12 Feb 2014, 16:51
la rava e la fava, semplicemente odiosa
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 12 Feb 2014, 16:55
ciò detto

te odioooooooooooooooooooooooooooo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dusk - 12 Feb 2014, 17:09
la rava e la fava, semplicemente odiosa

Concordo. :lol:

E devo dire che c'è più di un noto netter, tutti da me molto stimati, che usa sistematicamente tale modo di dire con effetto per me urticante. :D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 12 Feb 2014, 17:10
Concordo. :lol:

E devo dire che c'è più di un noto netter, tutti da me molto stimati, che usa sistematicamente tale modo di dire con effetto per me urticante. :D

Italic e' il suo profeta!! Italic basta!!!!!!!!!!!!!!!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cuchillo - 12 Feb 2014, 17:49
ciò detto

te odioooooooooooooooooooooooooooo

Eccomi.
Anche se utilizzo ancora di più "detto questo". Ma anche "ciò detto" non lo snobbo affatto.
Non mi tiro indietro.
Odiatemi! L'odio santifica.


Dimenticavo. Trovo insopportabili:

"Brigata ...."
e
"Tessera n. ..."

Quando li leggo darei i pugni sul monitor...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: AquilaLidense - 12 Feb 2014, 17:53
"tutta la vita..."
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Svennis - 12 Feb 2014, 18:01
è vero, :lol:

italic un post si e l'altro pure (aggiornate le parole insopportabili) usa spessissimo la rava e la fava :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 12 Feb 2014, 18:15
è vero, :lol:

italic un post si e l'altro pure (aggiornate le parole insopportabili) usa spessissimo la rava e la fava :DD


ve ne approfittate perché oggi IB non c'è ... :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rivolazionario - 12 Feb 2014, 18:44
è vero, :lol:

italic un post si e l'altro pure (aggiornate le parole insopportabili) usa spessissimo la rava e la fava :DD


A me l'espressione "la rava e la fava", piace.

E' la parola "brunch" che non sopporto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dusk - 12 Feb 2014, 18:56
Io odio il "magari ci casca" riferito a qualcuno che potrebbe/dovrebbe venire a giocare nella Lazio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Svennis - 12 Feb 2014, 18:57

A me l'espressione "la rava e la fava", piace.

E' la parola "brunch" che non sopporto.


se vai a magnà alle 12 qualcosa che non è pranzo e non è manco colazione come la chiami?
merenda?
spuntino?

è brunch


:DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rivolazionario - 12 Feb 2014, 18:59

se vai a magnà alle 12 qualcosa che non è pranzo e non è manco colazione come la chiami?
merenda?
spuntino?

è brunch


:DD

E': "vado a magna' na cosa". :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: super_beppe_signori - 12 Feb 2014, 20:01
Divisivo

Attenzionare/attenzionato

Da brividi, eppure usatissimi dai media da qualche tempo ormai.




Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 12 Feb 2014, 20:08
Ho mal di testa
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 12 Feb 2014, 20:13
ciò detto

te odioooooooooooooooooooooooooooo

Stavo pensandoci! Espressione rubata alla lingua francese, credo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: todomodo - 12 Feb 2014, 20:14
Ho mal di testa

 :rotfl2:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: todomodo - 12 Feb 2014, 20:14
Non sei tu, sono io.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 12 Feb 2014, 20:17
"Il capitano"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Zombi - 12 Feb 2014, 20:21
detto questo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 12 Feb 2014, 20:21
Ce n'è una che sento tutti i santi giorni, che li 'ammazzerei': oh my god
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Zombi - 12 Feb 2014, 20:21
Io odio il "magari ci casca" riferito a qualcuno che potrebbe/dovrebbe venire a giocare nella Lazio.

lo vado a prende a fiumicino
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pantarei - 12 Feb 2014, 23:39
fare densita'

..ai tempi della transazione con l'agenzia delle entrate si leggeva/sentiva in giro ..transazionare/transazionato

segnalo anche promozionare....

cmq il top e' dire m'aspetta in luogo di mi spetta.

da brividi .
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 12 Feb 2014, 23:41
stella d'argento
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: alby - 13 Feb 2014, 00:10
Al lavoro da me si usa spesso questa espressione che detesto :
" e questo è quanto ! "
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: NoSurrender - 13 Feb 2014, 00:15

Dimenticavo. Trovo insopportabili:

"Brigata ...."
e
"Tessera n. ..."

Quando li leggo darei i pugni sul monitor...

Quoto.

(e lo so che mo' dai i pugni sul monitor  :)  )
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: NoSurrender - 13 Feb 2014, 00:22
lo vado a prende a fiumicino

E quando poi è arrivato, "è bbono", pure se non lascia presagire nulla di buono  :trygo:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: portugal - 13 Feb 2014, 01:18



Ah, e infine, in ambito calcistico, c'è la cosa che odio più di tutte.

Il "falso nueve".

Ogni volta che sento qualche bietolone in tv parlare di "falso nueve" sento un senso di smarrimento.
Me lo sto ancora chiedendo pure io ...ma che c.....o vò dì... :beer: :beer: :beer: :beer: :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Gio - 13 Feb 2014, 02:57
Criticità.
E quelli che usano male il verbo "paventare" che vuol dire "avere paura, temere" e non "prospettare, prevedere" come spesso è utilizzato.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: unicamenteLazio - 13 Feb 2014, 09:19
Vado fuori tema, perché non è né locuzione né parola singola, ma non sopporto le faccine ( da simpatici???) messe in messaggi sgradevoli.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Scialoja - 13 Feb 2014, 10:31
"Se lo stucca"
"Ha gamba"
"cantera"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Panzabianca - 13 Feb 2014, 11:05
ma tu sei "skillato". (Il mio medioevo lavorativo).
Ma la ciliegina è quel "di cui" buttato lì con le spalle alla frase...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 13 Feb 2014, 11:10
Apericena.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dusk - 13 Feb 2014, 12:25
Quando sarò Imperatore della Galassia condannerò all'ergastolo chiunque utilizzi il suffisso "-poli" per descrivere una ruberia/impiccio/imbroglio.


Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Kim Gordon - 13 Feb 2014, 12:37
stella d'argento

 :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: italicbold - 13 Feb 2014, 12:39
La rava e la fava.

E' vero, lo scrivo spesso…

 :lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Valon92 - 13 Feb 2014, 12:59
Outfit.
After ring --> qualcosa da offrire appena l'ospite suona il campanello!
"Si può dare e non dare" ---> di un calcio di rigore o fuorigioco
"Ehhh peró corre..." Ma se doveva solo correre poteva fare atletica!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Panzabianca - 13 Feb 2014, 13:10
gli anglicismi... maledetti!  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 13 Feb 2014, 13:41
e tu che vorresti fa' co quer coso?!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: edge24 - 13 Feb 2014, 15:32
perfettibile
ma la cosa per cui ucciderei è "fare sfracelli" al posto di "fare sfaceli"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pantarei - 13 Feb 2014, 23:30
risultato messo in ghiaccio
ha tirato da casa sua
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: todomodo - 14 Feb 2014, 08:51
Sciòns.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Feb 2014, 14:26
location
infoline  (magari sul volantino di debborah parucchiera de tor de cenci)
mission che trovi anche come  la nostra mission (magari su un sito di un catering...ma che te voi missionà?!)


ma va a dar via èl ciap caltrùn.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: maverickiv2007 - 14 Feb 2014, 14:37
Allibito (ha lanciato la moda Verdone);
Break even (lo dice sempre il mio capo 2 palle);

Domanda: "Come va?"
Risposte più gettonate: "Potrebbe andare meglio" "Non ci lamentiamo" "Compatibilmente"


Mai uno che risponde "Bene" o "Male"

Eccheccazz...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: iDresda - 14 Feb 2014, 14:38

Domanda: "Come va?"
Risposte più gettonate: "Potrebbe andare meglio" "Non ci lamentiamo" "Compatibilmente"


Mai uno che risponde "Bene" o "Male"

Eccheccazz...

io rispondo sempre "va'(z)"
:DD

ok, va(do)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 14 Feb 2014, 14:40
:lol:

la migliore risposta è senza dubbio "tiriamo avanti"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Alexia68 - 14 Feb 2014, 14:41
Sciòns.

 :lol:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 14 Feb 2014, 14:43
Non so se è stato detto ma odio profondamente la locuzione

quant'altro

che poi, messa lì a cazzo, non significa proprio niente.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 14 Feb 2014, 14:43
la gente non capisce più i paradossi (per balivox: non sono delle protezioni in gomma per la scocca delle auto, per evitare che tu possa spaccare la coppa dell'olio, come verdone con la radice dell'albero centenario in compagni di scuola)

cioé, tu ragioni per paradosso e c'è subito uno che ti fa "ehhh, non esageriamo"

NON ESAGERIAMO

ecco: io lo o-d-i-o

è evidente che voglio esagerà, sennò non ragionavo per paradossi, no?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 14 Feb 2014, 14:44
Si pero' quelli che sparano boiate enormi e poi dicono era una provocazione me fanno incazza'.
Tu me provochi, io me ncazzo, no?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 14 Feb 2014, 14:48
E invece come se non ci fosse un domani che sensazioni vi provoca?

ODIOSO
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 14 Feb 2014, 14:48
E invece come se non ci fosse un domani che sensazioni vi provoca?

ODIOSO

Traduzione diretta dall'inglese, non funziona. A ciascuno le sue espressioni.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 14 Feb 2014, 14:48
Si pero' quelli che sparano boiate enormi e poi dicono era una provocazione me fanno incazza'.
Tu me provochi, io me ncazzo, no?

vabbe', ma che c'entra?
un paradosso non è una boiata enorme
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Feb 2014, 14:50
bisognerebbe sentire pure l'altra campana
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 14 Feb 2014, 14:50
vabbe', ma che c'entra?
un paradosso non è una boiata enorme

ce lo so, mi allacciavo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 14 Feb 2014, 14:50
top

Detto ogni tre minuti, non si sopporta.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Feb 2014, 14:51
vabbe', ma che c'entra?
un paradosso non è una boiata enorme

infatti bisognerebbe brevettarlo che ho spaccato piu' di una coppa dell'olio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: maverickiv2007 - 14 Feb 2014, 14:51
Perché l'uso abominevole della parola MERO?

Era una mera domanda...

Dicevo meramente per avere un'idea...

Oddio je spaccherei la capocci...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 14 Feb 2014, 14:51
ce lo so, mi allacciavo.

che pagherei per vederti ripartire con le due stringhe allacciate insieme
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 14 Feb 2014, 14:52
ovvero usato al posto di o

tipico degli avvocati
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 14 Feb 2014, 14:57
E' ovvio ed evidente

Ancora dagli avvocati.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 14 Feb 2014, 15:01
Assolutamente sì

Insopportabile.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: unicamenteLazio - 14 Feb 2014, 15:02
e l'ormai desueto ( di sessantottesca memoria) uso ossessivo del  "cioè " ?

(Al contrario mi piace alquanto "onde per cui" in luogo di "perciò")
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 14 Feb 2014, 15:08
A me piace da morire 'porcoddue' e 'porcoddinci', anche se ormai sono desueti.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Alexia68 - 14 Feb 2014, 15:09
Assolutamente sì

Insopportabile.

bravo! questa la odio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: maverickiv2007 - 14 Feb 2014, 15:11
"Ma che davero?"

Eh no guarda te sto a pija pel cul*
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Buraz - 14 Feb 2014, 15:12
alla grande usato in tutte le salse e per tutte le zuppe (a dire il vero andava di moda un po' d'anni fa, ma qualche irriducibile ancora insiste)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 14 Feb 2014, 15:13
infatti bisognerebbe brevettarlo che ho spaccato piu' di una coppa dell'olio.

spero tu ti sia fregato almeno un par de posacenere ....
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Fiammetta - 14 Feb 2014, 15:16
Gergo calcistico: "pallone nel traffico". La prossima volta che sentirò questa frase, mi verrà una crisi isterica.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 14 Feb 2014, 15:19
Anche il classico mucchio in area comincia a diventare stantio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Feb 2014, 15:40

spero tu ti sia fregato almeno un par de posacenere ....

dove?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Feb 2014, 15:42
Assolutamente sì

Insopportabile.

avevo un collega che lo diceva sempre, assolutamente si assolutamente no,un giorno glie l'ho dovuto dire,per piacere con me o si o no.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Panzabianca - 14 Feb 2014, 15:56
avevo un collega che lo diceva sempre, assolutamente si assolutamente no,un giorno glie l'ho dovuto dire,per piacere con me o si o no.
s'è citato il "severamente vietato"? 
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: maverickiv2007 - 14 Feb 2014, 16:13
"A me non viene niente in tasta lo dico per te"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 14 Feb 2014, 16:44
Assolutamente sì

Insopportabile.

aspè su assolutamente sì ci ho aperto un topic anni fa. Era quando sentivo Bada e Prece, se parla de 2005-2006, non dicevano altro... Scrissi il mio dolore sul forum, e chiesi se era corretto in italiano, perchè a me sembrava ridondante:

- A cì, sei convinto?
a) assolutamente!
b)assolutamente no.

Ma fui dileggiato, mi rispondeste che era una forma assolutamente accettabile, che anzi trovavavate particolarmente gradevole.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: unicamenteLazio - 14 Feb 2014, 16:47
"Ok"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: isledap - 14 Feb 2014, 16:51
EURI (all' inizio pensavo che lo dicessero per scherzo, ma c' è gente convinta che sia proprio così: un euro, due euri...)  8)
IMPORTANTE (messo come il prezzemolo, anche quando non c' entra niente)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 14 Feb 2014, 17:00
dove?

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Panzabianca - 14 Feb 2014, 17:06
EURI (all' inizio pensavo che lo dicessero per scherzo, ma c' è gente convinta che sia proprio così: un euro, due euri...)  8)
guarda che si può dire. Pare brutto è vero ma credo che al plurale si possa dire Euro ed Euri.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: bak - 14 Feb 2014, 17:07
Bella zio

frase in uso in centro Sardegna; magari capita che si rivolgono a gente più piccola di loro.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Panzabianca - 14 Feb 2014, 17:09
euro:

2 [èu-ro] s.m. (pl. inv., meno com. -i)

• Unità monetaria dell'Unione europea; la moneta che la rappresenta, ora in corso in quasi tutti i paesi dell'UE: pagamento in e.


• a. 1995

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 14 Feb 2014, 17:10
Eccone una nuova, che ho imparato venti minuti fa perche' non sapevo che esistesse: la valentina.

Ma che davero davero???    :o :o :o

E' un orrore, ma da quando va in giro, dove e' uscita sta cosa??
Oddio che schifezza.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 14 Feb 2014, 17:14
Eccone una nuova, che ho imparato venti minuti fa perche' non sapevo che esistesse: la valentina.

13 anni: mi' nipote, bella come il sole
se la vede tu' fijo se trasferisce a roma e te lo dice pe' telegramma
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 14 Feb 2014, 17:16
13 anni: mi' nipote, bella come il sole
se la vede tu' fijo se trasferisce a roma e te lo dice pe' telegramma

impossibile, sotto il po non l'avrebbero chiamata "la" :DD

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 14 Feb 2014, 17:16
13 anni: mi' nipote, bella come il sole
se la vede tu' fijo se trasferisce a roma e te lo dice pe' telegramma

NO ma davvero, un regalo di S. Valentino si chiama la valentina?? Ecco la mia valentina? Ma ve sete rinkoyoniti?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 14 Feb 2014, 17:17
NO ma davvero, un regalo di S. Valentino si chiama la valentina?? Ecco la mia valentina? Ma ve sete rinkoyoniti?

è ovviamente una orrenda traduzione dall'inglese
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 14 Feb 2014, 17:17
impossibile, sotto il po non l'avrebbero chiamata "la" :DD

siamo furlani

NO ma davvero, un regalo di S. Valentino si chiama la valentina?? Ecco la mia valentina? Ma ve sete rinkoyoniti?

ma CHI lo dice?
 :o
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: PDB - 14 Feb 2014, 17:17
Al di fuori delle espressioni, mi provoca fastidio chi annuisce all'interlocutore. I giornalisti sportivi ad ogni intervista fanno headbanging, io mi rifiuto e le persone che mi parlano pensano che non le stia seguendo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 14 Feb 2014, 17:19
ma CHI lo dice?
 :o

Primo, ho visto una striscia di Calvin e Hobbes. Dice vabbe' e' tradotto male. Poi un'amica su FB ha fatto vedere il disegno del suo bambino piccolo per lei, per S. Valentino, e l'ha chiamato La valentina di Riccardo. Due indizi fanno una prova??
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 14 Feb 2014, 17:20
Primo, ho visto una striscia di Calvin e Hobbes. Dice vabbe' e' tradotto male. Poi un'amica su FB ha fatto vedere il disegno del suo bambino piccolo per lei, per S. Valentino, e l'ha chiamato La valentina di Riccardo. Due indizi fanno una prova??

si, po'esse
delle vecchie strisce dei peanuts usavano lo stesso termine: una valentina per charlie brown
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 14 Feb 2014, 17:24
si, po'esse
delle vecchie strisce dei peanuts usavano lo stesso termine: una valentina per charlie brown

Ah allora e' vecchia e non la ricordavo. Ma si vede che non aveva fatto presa, per ovvii motivi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Panzabianca - 14 Feb 2014, 17:36
è ovviamente una orrenda traduzione dall'inglese
scusa, ma poi che cos'è sta valentina?? CCi vostri ma ve volete spiegà.  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Panzabianca - 14 Feb 2014, 17:36
scusa, ma poi che cos'è sta valentina?? CCi vostri ma ve volete spiegà.  :)
ah ok. Va'bbè
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Alexia68 - 14 Feb 2014, 17:39
NO ma davvero, un regalo di S. Valentino si chiama la valentina?? Ecco la mia valentina? Ma ve sete rinkoyoniti?

è la prima volta che la sento in vita mia  :o
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 14 Feb 2014, 18:00
(http://3.bp.blogspot.com/-G_yrVfYUCic/UR48uaeKFMI/AAAAAAAAEtw/Qs7Fm1OOtb4/s1600/544575_536356263062010_1239888933_n.jpg)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Nex1 - 14 Feb 2014, 18:08
IMHO è una parola che non sopporto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Panzabianca - 14 Feb 2014, 18:17
(http://3.bp.blogspot.com/-G_yrVfYUCic/UR48uaeKFMI/AAAAAAAAEtw/Qs7Fm1OOtb4/s1600/544575_536356263062010_1239888933_n.jpg)

 :o Pensa te. E' la prima volta che la sento
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 14 Feb 2014, 19:05
credo sia un inglesismo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Ulissechina - 14 Feb 2014, 19:20
ma anche no

Ci sono quelli che mettono NO ogni due parole, oppure iniziano il discorso con niente.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Ulissechina - 14 Feb 2014, 19:25
NO ma davvero, un regalo di S. Valentino si chiama la valentina?? Ecco la mia valentina? Ma ve sete rinkoyoniti?

'na valentinata, caso mai. :diab:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 14 Feb 2014, 19:29
NO ma davvero, un regalo di S. Valentino si chiama la valentina?? Ecco la mia valentina? Ma ve sete rinkoyoniti?

assolutamente sì! le valentine erano i cartoncini con cui ci si faceva gli auguri.. adesso sono ci si riferisce così a tutti i regalini di s. valentino..
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: AquilaLidense - 14 Feb 2014, 19:29
cantera
totti
ripartenze
totti
lavatrice
totti
predestinato
totti
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: johnnybgoode - 14 Feb 2014, 19:38
la maledetta.
bruttissima.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: boh - 14 Feb 2014, 20:07
"assolutamente" per dire "si"
"e compagnia cantante" per dire "e così via", o "etc."
"dove" per dire "in cui", quando non si parli di luoghi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 14 Feb 2014, 20:09
"assolutamente" per dire "si"
"e compagnia cantante" per dire "e così via", o "etc."
"dove" per dire "in cui", quando non si parli di luoghi

io 'sta cosa non la capisco.
"Assolutamente" si usa per dire "si", come "certamente"...o no?  :oops:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 14 Feb 2014, 20:30
Io per valentina avevo capito la patonza.

Comunque rincaro la dose, e non me ne vogliano i netter che usano l'espressione, non mi ricordo certo i nick  :p

Il modo di descrivere certi ambienti sgradevoli e maneggioni con "da tramezzino al canottieri".

Cristo, sentito una volta sola si può fare, ma a tutto c'è un limite!  :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 14 Feb 2014, 20:35
Eccone una nuova, che ho imparato venti minuti fa perche' non sapevo che esistesse: la valentina.

Ma che davero davero???    :o :o :o

E' un orrore, ma da quando va in giro, dove e' uscita sta cosa??
Oddio che schifezza.
Peanuts!!! Charlie Brown & co!!

sent from unica fede unica passione

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: PILØ - 14 Feb 2014, 21:04
A me non piacciono quegli orrori del doppiaggio che sono entrati nell'uso comune a furia di sentirli.


Vuoi mangiare o altro?


Quel fottuto...


Arrivo in 5 minuti.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 14 Feb 2014, 21:06
Tanta roba
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 14 Feb 2014, 21:06
Loop :DD


Sent from their iPhone using Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 14 Feb 2014, 21:16
Io per valentina avevo capito la patonza.

Comunque rincaro la dose, e non me ne vogliano i netter che usano l'espressione, non mi ricordo certo i nick  :p

Il modo di descrivere certi ambienti sgradevoli e maneggioni con "da tramezzino al canottieri".

Cristo, sentito una volta sola si può fare, ma a tutto c'è un limite!  :=))

Invece a me "sinistra tramezzinara" è piaciuto subito la prima volta che l'ho sentito. Proprio colpo di fulmine :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: unicamenteLazio - 14 Feb 2014, 21:19
"Senza se e senza ma"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 14 Feb 2014, 21:19
Loop :DD


Sent from their iPhone using Tapatalk

Sono in un circolo vizioso
Sono socio
So ciò

 :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Feb 2014, 21:27
si avvisa la gentile clientela   Maddeche' aaaahooooo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Feb 2014, 21:32
Luce dei miei occhi
Il sole bacia i belli
La tua dolce metà
' nculo te c' entra in testa no
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Feb 2014, 21:33
E che stamo a pettina' e bambole
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dusk - 14 Feb 2014, 21:52
Ah, dimenticavo l'imperatore dei modi di dire che odio: della serie.

Che viene appiccicato su tutto. Soprattutto su cose che dubito possano mai costituire una serie.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 14 Feb 2014, 23:47
Comunque rincaro la dose, e non me ne vogliano i netter che usano l'espressione, non mi ricordo certo i nick  :p

Il modo di descrivere certi ambienti sgradevoli e maneggioni con "da tramezzino al canottieri".

Cristo, sentito una volta sola si può fare, ma a tutto c'è un limite!  :=))

Ne rivendico non solo la paternità,  ma anche l'uso smodato
 :=))

come rivendico la paternità di "catetere", per dire le aradio laziali
e te spiego anche perché l'ho coniata: siccome facevano (e fanno) ds supporto alla contestazione vs lotito, fungevano quindi da drenaggio dell'incazzatura e, siccome le aradio viaggiano sull'etere, è stato facile unire le due cose
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 14 Feb 2014, 23:49
Sono in un circolo vizioso
Sono socio
So ciò

 :=))

 :p
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Zoppo - 14 Feb 2014, 23:55
Ah, dimenticavo l'imperatore dei modi di dire che odio: della serie.

Che viene appiccicato su tutto. Soprattutto su cose che dubito possano mai costituire una serie.

Della serie che non ti va bene un caxxo... :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: AquilaLidense - 15 Feb 2014, 07:24
Della serie che non ti va bene un caxxo... :)

:lol:

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: super_beppe_signori - 15 Feb 2014, 09:18
"Ma anche no"

"Ci sta/ci puó stare"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Svennis - 15 Feb 2014, 09:20
oi

oi come staiii?


oiii  che ci fai quiii?




va va a cagà te e oi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 15 Feb 2014, 09:22
Ciau
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: super_beppe_signori - 15 Feb 2014, 09:27
"Tipo", ha sostituito il "cioè" come intercalare.

Abbinato al già citato "oi" denota certa appartenenza ambienti "Roma nord", liceo Giulio Cesare/Mameli
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: todomodo - 15 Feb 2014, 09:46
Me state a fa' veni' i complessi.
Da domani parlerò scrivendo su un foglietto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Stiso - 15 Feb 2014, 10:16
Ripartenza

Fare il frocio con il culo degli altri
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 15 Feb 2014, 10:23
Fare il frocio con il culo degli altri

ecco, questa poi di una eleganza fuori misura  :bleah:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: isledap - 15 Feb 2014, 12:09
guarda che si può dire. Pare brutto è vero ma credo che al plurale si possa dire Euro ed Euri.
non "pare" brutto, "è" brutto proprio !  :X( non lo posso sentire  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: eagle75 - 15 Feb 2014, 12:41
Dominare
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Conte Tacchia - 15 Feb 2014, 13:16
Provate a contare durante un'intervista calcistica il termine"sicuramente" :)

Inviato dal mio GT-N7000 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 15 Feb 2014, 14:10
amo'.   dimme amo'
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 15 Feb 2014, 16:40
Ne rivendico non solo la paternità,  ma anche l'uso smodato
 :=))

come rivendico la paternità di "catetere", per dire le aradio laziali
e te spiego anche perché l'ho coniata: siccome facevano (e fanno) ds supporto alla contestazione vs lotito, fungevano quindi da drenaggio dell'incazzatura e, siccome le aradio viaggiano sull'etere, è stato facile unire le due cose

Anche i migliori possono sbagliare  :poof:
(comunque catetere secondo me è fantastico, ricordo perfettamente il clima di quei giorni). Ma davvero le espressioni (both) le hai inventate tu? Perchè al 100% le ho sentite entrambe al di fuori del forum.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ThomasDoll - 15 Feb 2014, 18:15
Primo, ho visto una striscia di Calvin e Hobbes. Dice vabbe' e' tradotto male. Poi un'amica su FB ha fatto vedere il disegno del suo bambino piccolo per lei, per S. Valentino, e l'ha chiamato La valentina di Riccardo. Due indizi fanno una prova??

Charlie Brown, anni 70. Pensavo ci si fosse limitati a quello.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 15 Feb 2014, 18:46
Sempre in inglese: see you in a bit  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: marco87 - 15 Feb 2014, 18:55
Io non sopporto ma anche no  :x, lo odio
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: NoSurrender - 15 Feb 2014, 18:55
ecco, questa poi di una eleganza fuori misura  :bleah:

Ecco, pure "fuori misura", se vogliamo  :p

(io lo dico sempre, sia chiaro  :) )
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: white-blu - 15 Feb 2014, 19:35
Tu zia .


Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Conte Tacchia - 15 Feb 2014, 19:51
Della serie che non ti va bene un caxxo... :)
:):):)

Inviato dal mio GT-N7000 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: emi-grato - 15 Feb 2014, 22:56
Di parole o espressioni fastidiose ce ne sono una saccata...
Forse anche "saccata" ;-)
Ne avete citate moltissime ma non riesco a capacitarmi di come possa essere assente "attimino"...
Manco da qualche anno ma non posso credere sia stata debellata!
Dopo solo una ventina di anni?
Cmq per me le peggiori sono gli inglesismi esasperati e il "piuttostoché".
Non tralascerei altresì alcuni diffusi errori come "non centra niente" e "guarda che ti sei scordato le mutande, è!"
Entrambi, ahimé, frequenti qui in LN...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: FedericaB - 15 Feb 2014, 23:03
"Tipo", ha sostituito il "cioè" come intercalare.

Abbinato al già citato "oi" denota certa appartenenza ambienti "Roma nord", liceo Giulio Cesare/Mameli

Ai miei tempi le ragazze così ripetevano ossessivamente "infatti sì". Per la precisione "c'è (= cioè ciancicato)... infatti sì!"

Io reagii adottando "ANFATTI".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 15 Feb 2014, 23:07
Ai miei tempi le ragazze così ripetevano ossessivamente "infatti sì". Per la precisione "c'è (= cioè ciancicato)... infatti sì!"

Io reagii adottando "ANFATTI".

 :lol:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 15 Feb 2014, 23:09
Anche i migliori possono sbagliare  :poof:
(comunque catetere secondo me è fantastico, ricordo perfettamente il clima di quei giorni). Ma davvero le espressioni (both) le hai inventate tu? Perchè al 100% le ho sentite entrambe al di fuori del forum.

Lascialo sta, se vede che è stato posseduto dallo spirito de Plastiko  :=)).

Però effettivamente sinistra tramezzinara l'ho letto la prima volta in un suo post e me so cappottato.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 15 Feb 2014, 23:38
location
infoline  (magari sul volantino di debborah parucchiera de tor de cenci)
mission che trovi anche come  la nostra mission (magari su un sito di un catering...ma che te voi missionà?!)


ma va a dar via èl ciap caltrùn.
Piccola correzione pseudo linguistica.

Ma-va-da'-via-i-ciáp

Ma-va-da'-via-l-cü

Calcisticamente parlando tutto ciò che passa a breve distanza da trigoria.

Telecronisticamente: "in the box" e mille altre espressioni di Caressa.

Interlocuzione: "volevo dire". Se volevi dirlo e lo dici è inutile che lo annunci, cogl.ione.

Saluto: "bella". Bella che?

Nell'intimità: "che stai a fa'? Leva 'sta mano! Dormi che mi devo alzare presto domani!"

Durante ... : "E se il soffitto lo facessimo beige?"

Accetto qualsiasi espressione dialettale e tutte quelle che trovo divertenti.

Non transigo sull'uso dei puntini di sospensione come elemento fondamentale della punteggiatura.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: lollapalooza - 16 Feb 2014, 00:05
Saluto: "bella". Bella che?

Ma come "bella che"?

"Bella prova".

 8)

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: St£fano - 16 Feb 2014, 03:08
In tema calcistico: la "luce della porta", coniato da un Beppe Dosse chiaramente avvinazzato..
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ex - 16 Feb 2014, 07:24
"Renzia al governo, scatta il totoministri"
gnapossofà
 :X(
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: SSL - 16 Feb 2014, 07:43
Ottimo
"Nel senso che" per spiegare una cosa già detta
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: FedericaB - 16 Feb 2014, 10:42
"Renzia al governo, scatta il totoministri"

Ma perché, "totoministri" come me lo valuti?!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 16 Feb 2014, 11:26
La squadra di governo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Sonni Boi - 16 Feb 2014, 11:35
"Un'offerta che lo faccia ridere" è già stato detto?

N'artra espressione venuta fuori nun se sa da dove nell'ultimo anno o due.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 16 Feb 2014, 12:08
il ministro de zirolamo sarebbe de Girolamo, ma a Roma, non so per quale assurdo motivo, spesso la G diventa Z.
Quanto mi urta, lo fanno solo le donne.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: isledap - 16 Feb 2014, 16:17
Interlocuzione: "volevo dire". Se volevi dirlo e lo dici è inutile che lo annunci, cogl.ione.
come chi parla in radio e fa: "non so come dire".
Penso sempre: se non sia come dire, non dire  ;)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: isledap - 16 Feb 2014, 16:18
Durante ... : "E se il soffitto lo facessimo beige?"
:rotfl2:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: GuyMontag - 16 Feb 2014, 18:30
Quando sarò Imperatore della Galassia condannerò all'ergastolo chiunque utilizzi il suffisso "-poli" per descrivere una ruberia/impiccio/imbroglio.
...
Ah, dimenticavo l'imperatore dei modi di dire che odio: della serie.
Che viene appiccicato su tutto. Soprattutto su cose che dubito possano mai costituire una serie.

mamma mia!

e... ce la puoi fare?
è orrendo, offensivo, e poi lo usa la mia donna quando mi chiede di fare qualcosa che lei non ha voglia di fare.
ogni giudice mi concederebbe le attenuanti
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 16 Feb 2014, 18:44
ma che c' ho scritto giocondo
si nun le sai salle
semo un paese de merda  prego,sempre dritto,verso Tarvisio c,è un bivio,dritto oppure vai a destra.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Svennis - 16 Feb 2014, 19:47
Piccola correzione pseudo linguistica.

Ma-va-da'-via-i-ciáp

Ma-va-da'-via-l-cü

Calcisticamente parlando tutto ciò che passa a breve distanza da trigoria.

Telecronisticamente: "in the box" e mille altre espressioni di Caressa.

Interlocuzione: "volevo dire". Se volevi dirlo e lo dici è inutile che lo annunci, cogl.ione.

Saluto: "bella". Bella che?

Nell'intimità: "che stai a fa'? Leva 'sta mano! Dormi che mi devo alzare presto domani!"

Durante ... : "E se il soffitto lo facessimo beige?"

Accetto qualsiasi espressione dialettale e tutte quelle che trovo divertenti.

Non transigo sull'uso dei puntini di sospensione come elemento fondamentale della punteggiatura.

bella zì….. so d'accordo…..
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 16 Feb 2014, 20:41
Il già citato "oiiiiiiiiiiiiiii". Nel primo studio professionale dove ho lavorato stavamo tutti in una stanza (un open space, altra parola demmerda) e c'era l'architetto - una che una volta m'ha detto "sei di una cinicità", "veramente vengo dai Castelli" j'ho risposto - che stava sempre al telefono a fare "oiiiiiiii". Ho sempre rimpianto di non avere una katana lì vicino per decapitarla.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: olympia - 16 Feb 2014, 20:53
Ok
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: olympia - 16 Feb 2014, 20:54
Ok


Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: olympia - 16 Feb 2014, 20:54

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Thunder - 17 Feb 2014, 00:50
"tweet" "twittato"   Non li reggo più. Sembra di vivere in una comunità d'uccelli.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: isledap - 17 Feb 2014, 08:31
"tweet" "twittato"   Non li reggo più. Sembra di vivere in una comunità d'uccelli.
a me non piace nemmeno "messaggiato" "faxato" "te lo faxo"...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 17 Feb 2014, 11:09
Murales.

Comincia a stamme riccamente sul cazzo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: bak - 17 Feb 2014, 12:44
Per restare in tema Lazio:

catetere

aradio

quido

communicatori

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: todomodo - 17 Feb 2014, 13:49
Difendere l'indifendibile
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Drake - 17 Feb 2014, 14:45
mediocrità
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Panzabianca - 17 Feb 2014, 14:50
s'è già detto "io mi accontenterei" detto da Laziale?  :(
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 17 Feb 2014, 16:11
Benvenuto + nome qualunque
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: white embracing black - 17 Feb 2014, 23:23
nientepopodimeno (non bastava niente di meno?)
virato seppia (in ambito fotografico e cinematografico)
per non saper ne leggere ne scrivere
tornerai piu forte di prima (a qualsiasi sportivo che si infortuna,anche se gli devono amputare una gamba)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: nebbiabiancoceleste75 - 18 Feb 2014, 00:30
Odio letteralmente il "ma anche no..." e la risposta "domanda di riserva?" Al ,tutto bene?"

Inviato dal mio SM-T310 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Zoppo - 18 Feb 2014, 08:03
Io odio "l'inglesismo" sfrenato...

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: lollapalooza - 18 Feb 2014, 08:58
Povera Lazio mia, con corredo di faccine depresse.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: PrioritàLazio - 18 Feb 2014, 11:26
"Ignorante nell'accezione semantica del termine"


Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 18 Feb 2014, 21:25
Allora vale tutto!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 19 Feb 2014, 01:13
La ragazza mia se n'è appena uscita con : "ti volevo wappare"

 :o
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 19 Feb 2014, 11:14
La ragazza mia se n'è appena uscita con : "ti volevo wappare"

(http://www.repubblica.it/images/2012/11/23/142309591-57941c62-4761-4240-9ff2-2239038fee43.jpg)
- e come ti chiami, tu?
- io? mi chiamo rocco tivolevowappare
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 19 Feb 2014, 12:45
Vuoto per pieno

Aho, c'è gente che lo usa pure quando chiede il conto al ristorante, ma che cazzo vuol dire?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 19 Feb 2014, 13:42
vi siete dimenticati la madre di tutte le frasi fatte,signore e signoriiiiiii...squillino le trombeee,trombino le squilloooo ecco a voiiii...!!!!!!



io sò bono e caro ma se m'encazzo!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: anderz - 19 Feb 2014, 13:43
vado per uno
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: white-blu - 19 Feb 2014, 16:49
Coeso, volitivo, moralizzato.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 19 Feb 2014, 17:03
Coeso, volitivo, moralizzato.

didascalico,imponderabile   :x   :cry:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 20 Feb 2014, 14:21
Sciabolata.

Soprattutto quella morbida.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: telegraph road - 20 Feb 2014, 14:22
Daje


Sent from my Church in The Middle of The village
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 20 Feb 2014, 18:59
avete già detto tutto voi però vorrei evidenziare:
- i puntini di sospensione, in numero indefinito da quattro a dodici, comunque mai in numero di tre, staccati dalla parola che precede (va beh, sulla punteggiatura che nei programmi di scrittura si attacca alla parola che precede senza spazi in mezzo a suo tempo ci ho discusso a lungo e in modo infruttuoso addirittura con una professoressa di scuola media superiore, la quale non si è convinta neanche dopo che le mostrai un suo messaggio che aveva una riga che iniziava con una virgola)
- nel senso che: se quello che hai appena detto poi lo devi spiegare, perché lo hai detto?
- attenzionare: sentito adoperare soprattutto dai carabinieri (per lavoro ci ho a che fare spesso)
- poi ci ragioniamo sopra: è espressione molto in voga nel mio ambiente di lavoro, che spesso ho anche adottato acriticamente, serve per prendere tempo, per rinviare il momento in cui si dovrà dire qualcosa di sgradevole per l'interlocutore oppure semplicemente perché si è impreparati e non si sa cosa dire

e potrebbe proseguiscere...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 20 Feb 2014, 19:08
avete già detto tutto voi però vorrei evidenziare:
- i puntini di sospensione, in numero indefinito da quattro a dodici, comunque mai in numero di tre, staccati dalla parola che precede (va beh, sulla punteggiatura che nei programmi di scrittura si attacca alla parola che precede senza spazi in mezzo a suo tempo ci ho discusso a lungo e in modo infruttuoso addirittura con una professoressa di scuola media superiore, la quale non si è convinta neanche dopo che le mostrai un suo messaggio che aveva una riga che iniziava con una virgola)

e potrebbe proseguiscere...
D'accordissimo sul numero tre puntini ... meno sul tenerli attaccati. Siccome sono puntini di "sospensione" rappresentano un "silenzio", una parola o delle parole mancate o mancanti. E come tali richiedono lo spazio prima e dopo. Totalmente d'accordo sulla virgola e la punteggiatura in generale, che si attaccano alla parola precedente e a uno spazio dopo la punteggiatura.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 20 Feb 2014, 19:12
Vuoto per pieno

Aho, c'è gente che lo usa pure quando chiede il conto al ristorante, ma che cazzo vuol dire?
C'è un'espressione molto usata in Toscana: "Poggia e buca fa pari".

Nel conto al ristorante potrebbe essere utilizzata là dove una pietanza era molto cara ed un'altra molto economica per descrivere un conto "medio" (mi sto arrampicando sugli specchi, lo so).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rivolazionario - 20 Feb 2014, 19:19
L'uso delle k.
L'uso delle k.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 20 Feb 2014, 19:56
D'accordissimo sul numero tre puntini ... meno sul tenerli attaccati. Siccome sono puntini di "sospensione" rappresentano un "silenzio", una parola o delle parole mancate o mancanti. E come tali richiedono lo spazio prima e dopo. Totalmente d'accordo sulla virgola e la punteggiatura in generale, che si attaccano alla parola precedente e a uno spazio dopo la punteggiatura.

dal punto di vista grammaticale non lo so più (saranno passate ere geologiche da quando ho aperto l'ultima grammatica) ma da un punto di vista informatico tenerli staccati dalla parola che precede, o segue, in word può produrre l'effetto che una riga può iniziare con i puntini di sospensione.
ecco, a me sta cosa me pare brutta
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Neal - 20 Feb 2014, 20:39
Vuoto per pieno

Aho, c'è gente che lo usa pure quando chiede il conto al ristorante, ma che cazzo vuol dire?

Gergo da cantiere diventato di uso comune.

Es.: devi calcolare quanti metri quadri devi lavorare per finire una parete (per preventivo o acquisto materiale) e al centro della parete c'è una bella finestra. Senza andare troppo per il sottile (altra frase fatta) consideri la finestra, ossia il vuoto, come la parete, ossia il pieno, e calcoli la superficie da lavorare con il semplice prodotto base per altezza.

Facendo "vuoto per pieno", se non acquisti la vernice a grammi, riesci a determinare il tuo fabbisogno in un istante con un'approssimazione, per eccesso, trascurabile per i tuoi fini.

A me piace.
(lo sticatsi me lo dico da solo)

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Giaco_mo - 20 Feb 2014, 20:53
ciaone
stai senza
adoro (proporrei fucilazione immediata per chi fa uso di questo verbo senza che ad esso segua un complemento oggetto)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 20 Feb 2014, 22:01
Gioca tra le linee.

Solo i giocatori del calcio balilla non lo fanno.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 20 Feb 2014, 23:17
 :clap:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Scialoja - 21 Feb 2014, 10:00
"Gay friendly"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 21 Feb 2014, 10:19
ciaone

c'ho un collega in stanza che o chiude le telefonate così (calcando bene sulla o che diventa oooooooo) oppure dice "cia'cia'cia'cia'cia'ciao"

a volte chiude anche con "ti strapazzo di coccole"

(meteoriti, a me)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 21 Feb 2014, 10:28
Gergo da cantiere diventato di uso comune.

Es.: devi calcolare quanti metri quadri devi lavorare per finire una parete (per preventivo o acquisto materiale) e al centro della parete c'è una bella finestra. Senza andare troppo per il sottile (altra frase fatta) consideri la finestra, ossia il vuoto, come la parete, ossia il pieno, e calcoli la superficie da lavorare con il semplice prodotto base per altezza.

Facendo "vuoto per pieno", se non acquisti la vernice a grammi, riesci a determinare il tuo fabbisogno in un istante con un'approssimazione, per eccesso, trascurabile per i tuoi fini.

A me piace.
(lo sticatsi me lo dico da solo)

Grazie Neal, ora il mondo comincia ad avere un senso per me.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dusk - 21 Feb 2014, 10:31
L'uso delle k.
L'uso delle k.

Il "nn" secondo me è ancora peggio.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 21 Feb 2014, 10:32
Il "nn" secondo me è ancora peggio.

le cose hano un senso, quindi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 21 Feb 2014, 14:53
Porch'immondo (cit)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rivolazionario - 21 Feb 2014, 14:59
Il "nn" secondo me è ancora peggio.



Dirotti.
A modo suo, quello ha un senso.
Risparmi un carattere.
E' l'uso smodato delle k, anche in sostituzione della mera C che risultano insopportabili.
Vabbè che io aborro qualunque abbreviazione, in realtà.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 01 Mar 2014, 23:00
Imbucata
Sciabolata (per conto Spook)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 04 Mar 2014, 15:31
c'ho un collega in stanza che o chiude le telefonate così (calcando bene sulla o che diventa oooooooo) oppure dice "cia'cia'cia'cia'cia'ciao"
(...)

La chiusura delle telefonate ripetendo all'infinito "cià, cià, cià, cià, cià..." anche a me provoca esplosivi attacchi di orticaria.

E del neologismo "clob" o "clobs" al plurale che ne pensate?!?

 :) :) :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Adler Nest - 04 Mar 2014, 15:35
"assolutamente si" è già stato detto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 04 Mar 2014, 15:46
"assolutamente si" è già stato detto?

Assolutamente si.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Giuditta - 05 Mar 2014, 14:39
ENDORSEMENT

che odio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: iDresda - 05 Mar 2014, 14:40

Sent from my Church in The Middle of The village

:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 05 Mar 2014, 16:26
a presto
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 05 Mar 2014, 17:14
Cazzo, dimenticavo "FYI" ... oppure "ci pensi tu?"

Entrambi nelle mail aziendali ...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 05 Mar 2014, 17:15
Vabbe' FYI e' fondamentale, su.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 05 Mar 2014, 17:20
Il FYI è strumento fondamentale della condivisione delle responsabilità-informazioni.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: V. - 05 Mar 2014, 17:36
imho: la disfatta del pensiero occidentale
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fede75 - 05 Mar 2014, 17:53
anche no
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 05 Mar 2014, 18:24
"FYI"
a presto

vabbè, ora levatemi pure "ciao" ....
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Zombi - 09 Mar 2014, 10:58
fonte?



Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 09 Mar 2014, 11:24
Selfie è da fucilazione!  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fede75 - 09 Mar 2014, 16:37
ma de che stamo a parlà?  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 09 Mar 2014, 19:59
Lotito.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 10 Mar 2014, 09:11
ma de che stamo a parlà?  :x

 :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 17 Mar 2014, 10:14
Selfie è da fucilazione!  :x

Madonna regà, non ce la faccio più, se lo leggo un'altra volta faccio seppuku.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiz.ban - 17 Mar 2014, 12:58
Recentemente un dirigente, per invitarmi a contattare e scambiare info con un collega, mi ha detto "mi raccomando, pollatevi".
Probabilmente è un inglesismo che direva da 'to poll'. Era la prima volta che lo sentivo, mi sono dovuto trattenere per non sbottare a ridergli in faccia.

Qualcuno usa questo termine ne conoce l'esistenza?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 17 Mar 2014, 13:37
Mai sentito, anche se fa schifo alla ceppa. Quasi peggio de briffare  :wc:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: uforobot - 17 Mar 2014, 14:15
Tra i peggiori per me:
"Ti do un feedback"
"Ma anche no"
Ma soprattutto chi ti incontra e ti saluta dicendo: "Com'è?" al posto di "come va" ai quali rispondo sempre "che cosa?"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 17 Mar 2014, 14:36
"COM'E'?" LO ODIO.

E' una cosa tipicamente milanese credo, le prime volte anch'io rispondevo "com'è che"?????

Ora non rispondo più.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 17 Mar 2014, 14:51
cosa costa?

come "cosa"? malimortanguerrieri: QUANTO, no cosa

cosa vuoi che costi? degli EURO no?!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 17 Mar 2014, 17:05
il mio capo, di bari, dice sempre "a che stiamo?"
e io, da bravo [...], "al 4o piano, mi pare" :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: PrioritàLazio - 17 Mar 2014, 18:44
"che ora è?" noooo, è bruttissimo, io rispondo solo se è la 1.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 17 Mar 2014, 23:30
Tra i peggiori per me:
"Ti do un feedback"
"Ma anche no"
Ma soprattutto chi ti incontra e ti saluta dicendo: "Com'è?" al posto di "come va" ai quali rispondo sempre "che cosa?"
In Toscana si usa molto e da molto tempo (com'è)

Il feed back è un incubo, sono d'accordo.

Su "ma anche no" ho una storia che me lo rende accettable.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: super_beppe_signori - 18 Mar 2014, 00:56
E "delle due l'una" dove me lo mettete? (Come Beethoven)

E bimbominkia (e tutte le maledette k!)


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 18 Mar 2014, 12:24
"che ora è?" noooo, è bruttissimo, io rispondo solo se è la 1.

tu sei in svizzera, giusto?
che ci dici dei termini italiani usati in modo diverso in canton ticino ?
cose tipo azioni o reclamazioni ...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 18 Mar 2014, 13:46
tu sei in svizzera, giusto?
che ci dici dei termini italiani usati in modo diverso in canton ticino ?
cose tipo azioni o reclamazioni ...

Seeee, si limitassero a questo. Si sono inventati proprio una lingua loro. Non avete idea delle parole che sono capaci di creare. Le risate che mi faccio quando mi collego sulla radio della Svizzera italiana.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: PrioritàLazio - 18 Mar 2014, 19:25
tu sei in svizzera, giusto?
che ci dici dei termini italiani usati in modo diverso in canton ticino ?
cose tipo azioni o reclamazioni ...
Seeee, si limitassero a questo. Si sono inventati proprio una lingua loro. Non avete idea delle parole che sono capaci di creare. Le risate che mi faccio quando mi collego sulla radio della Svizzera italiana.

hahah, certo noi abbiamo una terminologia che spesso prende il nome di marche o prodotti, per citare degli esempi:

bianchetto (o sbianchetto)= Tipp-ex
cellulare = Natel (primo abbonamento per telefonia mobile)
polistirolo = Sagex
avvolgibili a rullo = Rolladen
portamine (le matite da disegnatore) = Fix-Pencil


E ce ne sono tante altre, ormai avendo metà (e anche più) compagni di Uni italiani mi imbatto relativamente spesso in queste differenze.

Poi il nostro "bidello" è il vostro "assistente scolastico non addetto all'istruzione"  :beer:

Azioni e Reclamazioni, non capisco il riferimento,... probabilmente perchè le sbaglio sempre eh  :D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 19 Mar 2014, 21:28
In Toscana si usa molto e da molto tempo (com'è)



Confermo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 20 Mar 2014, 09:58
In diretta dalla sala riunioni (miracoli dello smartphone) ho appena sentito:

FORECASTATO !!!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 20 Mar 2014, 17:30
#qualsiasicosa
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: silvia84 - 20 Mar 2014, 18:01
mi state facendo venire i complessi  :p
in merito calcistico non sopporto "sciabolata". In generale 2 sono le cose che non sopporto:
- usare "gli" anche se ci si riferisco a più persone (a me hanno insegnato a dire "loro", ad esempio "ho dato loro la penna" e non come sento dire sempre "gli ho dato la penna")
- non sopporto  frasi del tipo "l'ho telefonata" invece di "le ho telefonato"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: V. - 20 Mar 2014, 18:09
1) i cognomi, tutti. chiamarsi per nome è musica per vecchi animali
2) assolutamente
3) estremamente
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 20 Mar 2014, 18:11
Mica l'ho capito che v'hanno fatto gli avverbi derivati. Io li uso copiosamente. :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: V. - 20 Mar 2014, 18:14
tipico del borgataro, ed esistono anche borgatari in pieno centro: anzichè dire ok dicono assolutamente.
è tutta un iperbole. se io dico lotito loro dicono lotitopezzodimerda, assolutamente, estremamente.
ma poi lo dicono di qualsiasi cosa. è l'iperbole romana: sono tutti iperdotati, e tutti impotenti. non ci sono sfumature.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 20 Mar 2014, 18:16
:lol: Quando torno mi fai da guida. :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 20 Mar 2014, 18:48
1) i cognomi, tutti. chiamarsi per nome è musica per vecchi animali
2) assolutamente
3) estremamente
Non entro nel merito degli avverbi derivati.

Sui cognomi sono d'accordo anche se, spesso, chiamo mia moglie per cognome.

OT
Ma la cosa deriva dal fatto che lei era l'inquilina del primo piano, figlia del professor xxxxxxx, e noi studenti ed abitanti dell'appartamento del quarto piano la chiamavamo per cognome (oppure "ce l'ha solo lei" equivocando un atteggiamento timido per una posa molto altera e sfuggente). Lei a me, invece, mi chiamava "quello bono del quarto piano". Poi conoscendomi ha cominciato a chiamarmi "la delusione del quarto piano" ...

EOT
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: silvia84 - 20 Mar 2014, 18:50
un'altra cosa che non sopporto sono i nomignoli da fidanzatini come ad esempio "biscottino"  :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: V. - 20 Mar 2014, 19:06
ora infatti si dice "cuore!" come a dire belli de casa
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 20 Mar 2014, 21:12
cellulare = Natel (primo abbonamento per telefonia mobile)

 :o pure in Ticino? Io pensavo si usasse solo nella Svizzera francofona (un po' come in Francia si usa carte bleu per carta di credito).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 21 Mar 2014, 08:45
Noi VDM chiamavamo "Sony" tutti i lettori di musicassette portatili.
A Roma, dico.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 21 Mar 2014, 09:01
Mi ha chiesto Djordjevic di quotargli al 100% questo topic che lui ha l'account in attesa di essere approvato dal webmaster.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DopoNesta - 21 Mar 2014, 14:00
Selfie. Da ammazzare a bastonate.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Maremma Laziale - 21 Mar 2014, 19:52
Selfie. Da ammazzare a bastonate.

Ti do un aiuto.

Comunque questa discussione mi ha fatto venire mille complessi, anche nello scrivere "Ti do un aiuto" e "Comunque questa discussione mi ha fatto venire mille complessi".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dusk - 21 Mar 2014, 20:05
Ah, tutto il linguaggio dei vomitevoli annunci di lavoro contemporanei, solitamente truffaldini: dinamico, proattivo, attitudine al problem solving...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 21 Mar 2014, 20:56
Mi ha chiesto Djordjevic di quotargli al 100% questo topic che lui ha l'account in attesa di essere approvato dal webmaster.

 :) Si ma lui sa anche che sarebbe in qualche modo interpretabile come post monofaccina, quindi aggiungerebbe un paio di righe più sotto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 21 Mar 2014, 21:08

Ah, tutto il linguaggio dei vomitevoli annunci di lavoro contemporanei, solitamente truffaldini: dinamico, proattivo, attitudine al problem solving...

Si vabbe' ora sei manager bisogna che t'adegui.


Sent from Il Cuore Del Dissenzo using Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 21 Mar 2014, 21:31
Ah, tutto il linguaggio dei vomitevoli annunci di lavoro contemporanei, solitamente truffaldini: dinamico, proattivo, attitudine al problem solving...

o anche il più truffaldino "assumiamo bla bla bla (cioè segue elenco termini vomitevoli proposto da Dusk, anche più variato) munito di partita iva bla bla blu (proseguisce)"

spettacolo e derivati sono stati già citati in questo topic?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 21 Mar 2014, 22:24
Selfie. Da ammazzare a bastonate.

Che a me, tra l'altro, fa automaticamente pensare alle seghe...
 :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DopoNesta - 23 Mar 2014, 04:15
Che a me, tra l'altro, fa automaticamente pensare alle seghe...
 :=))

M'hai fatto uscire del pregiato vino dalle narici...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 26 Mar 2014, 20:58
Falso nueve

(Anche perché non ho capito cosa sia)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 28 Mar 2014, 09:37
Da un paio di giorni la parola "stadio" mi fa girare i [...].
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: uforobot - 28 Mar 2014, 09:43
Falso nueve

(Anche perché non ho capito cosa sia)
Infatti, pare che hanno scoperto l'acqua calda; alla fine è un trequartista, un po' quello che faceva Ciro Muro con Materazzi la bellezza di 25 anni fa'
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 28 Mar 2014, 17:59
Bio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 29 Mar 2014, 16:09
Sculli.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: NoSurrender - 01 Apr 2014, 14:05
http://d.repubblica.it/attualita/2014/03/28/news/parole_lingua_italiana_errori-2043518/
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 03 Apr 2014, 12:24
Ho perso memoria dei post precedenti, top player è stato già detto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: uforobot - 03 Apr 2014, 12:38
Mancano sette finali...basta!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 05 Apr 2014, 08:53
te hai, te vai, te fai and so on
quanto mi irrita i nervi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 08 Apr 2014, 09:12
ciao zi; bella zi; se zi....

ma che mi rappresenta lo zi?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: isledap - 08 Apr 2014, 17:44
zio. il famosa zio fa'

 :ssl
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Vagheggio - 12 Apr 2014, 02:00
Adoro questo topic, ma non sono riuscito a leggerlo tutto.
Se sono stati già detti perdonatemi.
Provo disgusto profondo per tutti i neologismi dell'aziendalese:

- a 360 gradi;
- quant'altro;
- ci sentiamo dopo il lunch;
- grande! (detto da un capo stupido a cui qualche stupido formatore  lo ha insegnato in qualche stupido corso  su come far sentire meno stupido il sottoposto anche quando ha fatto qualcosa di stupido);
- il non verbale con il pollice e il mignolo che ruotano per indicare credo la partenza e l'arrivo o non so che;
- l'espressione "il non verbale";
- lavorare per obiettivi;
- colloquiare;
- il numeretto in basso a sinistra;
- progetto usato per qualsiasi attività;
- ottimizzare;
- !!!deliverare!!!!
- abuso di "motivazione, motivazionale...";
- briffare;
- abuso di ...
- workshop
calcisticamente parlando mi schiero con i devastati dalla "cantera" e "falso nueve"

ecc. ecc.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Vagheggio - 12 Apr 2014, 02:28
Adoro questo topic, ma non sono riuscito a leggerlo tutto.
Se sono stati già detti perdonatemi.
Provo disgusto profondo per tutti i neologismi dell'aziendalese:

- a 360 gradi;
- quant'altro;
- ci sentiamo dopo il lunch;
- grande! (detto da un capo stupido a cui qualche stupido formatore  lo ha insegnato in qualche stupido corso  su come far sentire meno stupido il sottoposto anche quando ha fatto qualcosa di stupido);
- il non verbale con il pollice e il mignolo che ruotano per indicare credo la partenza e l'arrivo o non so che;
- l'espressione "il non verbale";
- lavorare per obiettivi;
- colloquiare;
- il numeretto in basso a sinistra;
- progetto usato per qualsiasi attività;
- ottimizzare;
- !!!deliverare!!!!
- abuso di "motivazione, motivazionale...";
- briffare;
- abuso di ...
- workshop
calcisticamente parlando mi schiero con i devastati dalla "cantera" e "falso nueve"

ecc. ecc.
Si capisce che non sto vivendo un momento felice al lavoro?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 12 Apr 2014, 06:06
Su quant'altro te l'appoggio a piene mani.


Sent using Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 12 Apr 2014, 16:37
Beh anche "briffare" inviterebbe a rispondere con un jab destro con sanpietrino in mano a far strike di denti!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: isledap - 12 Apr 2014, 17:00
calcisticamente parlando mi schiero con i devastati dalla "cantera" e "falso nueve"


la cantera !  :x cos' ha "la primavera" che non va ?

e poi lo Juventus Stadium (due parole latine) detto all' inglese: stedium. Maddai !
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: giò7 - 14 Apr 2014, 07:48
Non é proprio una parola ma piuttosto una risposta, di moda qui sul forum, che si usa nei confronti di chi é troppo pessimista: "moriremo tutti". Mi irrita proprio. Ogni volta che qualcuno, a torto o ragione, scrive qualcosa di vagamente pessimista aspetto con fastidio di leggere questa frase.

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 14 Apr 2014, 10:33
selfie
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 14 Apr 2014, 10:57
Su quant'altro mi sono già espresso.
E' un'espressione odiosa che, in italiano, non significa una beneamata ceppadicazzo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Apr 2014, 11:42
i grillini
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 19 Apr 2014, 11:07
Bad boys.
Il tradizionale "str.onzi" non andava più bene?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 19 Apr 2014, 18:03
Spettacolo e derivati sono stati già menzionati?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiz.ban - 21 Apr 2014, 17:20
'Squadra da rifondare' che si usa anche quando servono pochi acquisti.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DopoNesta - 23 Apr 2014, 13:42
#
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Fiammetta - 24 Apr 2014, 19:08
selfie
La odio.
Forwardare. Quando l'ho sentita volevo menare il banchiere.
Politichese.
Legalese.
Totti.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DinoBaggio - 24 Apr 2014, 19:36
Tutti i nomi delle tasse in inglese.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Vavra - 25 Apr 2014, 00:31
"Parte la 4x100" invece di dire contropiede
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: olandese - 25 Apr 2014, 08:39
Leggo spesso vdm ma non so che vorrdi
 :o
voce della montemario  ?  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: olandese - 25 Apr 2014, 08:43
Tutti i nomi delle tasse in inglese.
:beer: parole che neanche usano in inghilterra
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 25 Apr 2014, 08:43
Io sono un Vecchio Di Merda, pensa che ho 10 anni più di Tarallo!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 25 Apr 2014, 09:11
Un pischello. :DD


Sent using Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 25 Apr 2014, 09:34
Un pischello. :DD


Sent using Tapatalk
Be', dai, mica è una parola di moda. "Pischello" si dice da quando io ero piccolo (un'ottantina di anni fa)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 25 Apr 2014, 09:39
Anfatti, ero OT e mi riferivo a te :)


Sent using Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 25 Apr 2014, 11:56
 :beer:
Fine di questa interminabile serie di OT
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: syrinx - 25 Apr 2014, 12:29
Trovo insopportabile l'uso (abuso) errato della espressione "per la legge dei grandi numeri". Inevitabilmente, chi la pronuncia non ha idea di cosa sia la legge dei grandi numeri.

In inglese c'e' la tendenza ad abusare un'altra espressione tecninca: comparative advantage. Tipo "That's my comparative advantage". Anche qui, inevitabilmente, ci si trova di fronte ad una persona che non ha idea di cosa sia un comparative advantage e 9 volte su 10 sta parlando di absolute, non comparative advantage.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baruch - 25 Apr 2014, 18:27
Comunque, trovo sia molto divertente rubare le espressioni da uomini pubblici, soprattutto dai politici. Poi, se si diffondono, lasci perdere.
Per esempio, io da Mastella ho rubato "nodo concertativo". Ma nessuno lo usa, quindi vado avanti.
Da Mancino ho rubato "linguaggio severo". Il bravissimo Nicola lo disse cazziando Speroni in aula.
Da Dini rubai "cacadubbi" ma è durata poco. L'espressione di Dini, fino ad allora abbastanza sconosciuta, si è propagata velocemente.
Da Gava ho rubato "pampuglie", che vorrebbe dire "inezie", "quisquilie".

Mamma mia che mi ero perso...

Nell'uso quotidiano la mia spreferita è "oggi come oggi": lo dice chiunque, ma non ho ancora capito che differenza ci sia tra "oggi come oggi" e il semplice "oggi", che già da solo mi dà sui nervi perché è un annuncio di sentenza qualunquista in arrivo. Ma con "oggi" c'è ancora qualche possibilità che tu stia per dire una cosa non del tutto scontata, con "oggi come oggi" no: stai per dire una banalità o una cazzata

Dei termini che fanno tendenza fino a contenere qualsiasi cosa, anche le voci di spesa del barbiere di quartiere, c'era "la casta", che per fortuna oggi mi pare in gravissimo declino, quasi pronta per il revival

In ambito sportivo, se non è stata detta propongo la "touche" di Pierluigi Pardo, detta invece di "fallo laterale", sfruttando la terminologia rugbystica: "Concede la touche". Molto più figo, come termine, peccato che nel calcio sia un handicap, non un vantaggio
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Fiammetta - 25 Apr 2014, 19:12
Mamma mia che mi ero perso...

Nell'uso quotidiano la mia spreferita è "oggi come oggi": lo dice chiunque, ma non ho ancora capito che differenza ci sia tra "oggi come oggi" e il semplice "oggi", che già da solo mi dà sui nervi perché è un annuncio di sentenza qualunquista in arrivo. Ma con "oggi" c'è ancora qualche possibilità che tu stia per dire una cosa non del tutto scontata, con "oggi come oggi" no: stai per dire una banalità o una cazzata

Dei termini che fanno tendenza fino a contenere qualsiasi cosa, anche le voci di spesa del barbiere di quartiere, c'era "la casta", che per fortuna oggi mi pare in gravissimo declino, quasi pronta per il revival

In ambito sportivo, se non è stata detta propongo la "touche" di Pierluigi Pardo, detta invece di "fallo laterale", sfruttando la terminologia rugbystica: "Concede la touche". Molto più figo, come termine, peccato che nel calcio sia un handicap, non un vantaggio
E' tornato.
 :love:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 29 Apr 2014, 15:11
Tutti i nomi delle tasse in inglese.

ma perché, gli innumerevoli xxx-day, con xxx a piacere, no?

ma anche il popolo di xxx, con xxx sempre a piacere
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Panzabianca - 29 Apr 2014, 16:31
s'è detto dello pseudoverbo: "attenzionare"?
Na cosa da ergastolo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dusk - 29 Apr 2014, 22:14
L'ho notato da poco, ma magari si è sempre fatto, nel linguaggio parlato: appesantire un discorso lineare con "quelle che sono"/"quelli che sono".

"Dobbiamo raggiungere quelli che sono gli obiettivi...", "dobbiamo considerare quelle che sono le variabili"...
Ma non andavano bene "raggiungere gli obiettivi", "considerare le variabili"???

E così via.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: bak - 30 Apr 2014, 09:22
toy boy.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 18 Mag 2014, 11:08
"Era chiaramente una provocazione". Ma che cazzo te provochi? E se provochi poi non ti jncazzare se uno reagisce. Ma invece di provocare, ragiona no?


Sent using Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mdfn - 18 Mag 2014, 11:25
Non ho mai metabolizzato l'espressione "cazzi e mazzi", inteso come "eccetera".
Comunque, al primo posto nella mia classifica del fastidio ci sono tutti gli usi del congiuntivo imperfetto al posto del presente, per esprimere un desiderio o una sfida, tipo:
se ne andasse
lo facesse
lo dicesse...
Non li sopporto, ma ormai è una battaglia persa.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 18 Mag 2014, 16:34
"Era chiaramente una provocazione". Ma che cazzo te provochi? E se provochi poi non ti jncazzare se uno reagisce. Ma invece di provocare, ragiona no?


Sent using Tapatalk

Oppure si usa il termine "provocazione" (il massimo è "provocazione culturale") quando si vuole essere diplomatici e non si vuole utilizzare il termine che sarebbe giusto usare, cioè "cazzata/stronzata"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 02 Lug 2014, 23:26
Sti giorni trovo irritante "hipster".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 03 Lug 2014, 10:04
Un paio di giorni fa uno dei nostri manager se n'esce con "targettizzare".

Ecco, già me stavi sul cazzo, mo co' me hai proprio chiuso.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ronefor - 03 Lug 2014, 12:47
"assolutamente si " qualcuno l'ha detto ?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 03 Lug 2014, 13:42

"assolutamente si " qualcuno l'ha detto ?
Assolutamente sì, mi sembra, da qualche mese, credo!


Sent from my @&€&@@& using !€&€@=¥£$
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiord - 03 Lug 2014, 13:50
"bomba d'acqua"

 :x :x :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tashunka-witko - 03 Lug 2014, 13:53
I radiocronisti rai dicono tutti e dico tutti: NEL CAMPO PER DISTINAZIONE :x.....che catzo vor dì?? :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ronefor - 03 Lug 2014, 14:47
selfie pure me sta abbastanza surca
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tashunka-witko - 03 Lug 2014, 15:06
...dipende chi lo fa!! :beer: :D ;)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Jabot - 03 Lug 2014, 15:19
Io odio l'espressione "col senno di poi"  me la diceva sempre il prof di analisi. Che nervoso.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 03 Lug 2014, 15:51
I radiocronisti rai dicono tutti e dico tutti: NEL CAMPO PER DISTINAZIONE :x.....che catzo vor dì?? :x

È la parte di campo erbosa al di fuori delle righe.
 ;)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: maverickiv2007 - 03 Lug 2014, 17:10
Spending review è stato detto?
Se dovemo dì che semo poracci dimolo alla romana che è mejo...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiord - 09 Lug 2014, 08:03
mondiale dei mondiali...perchè?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: beppedipendente - 09 Lug 2014, 08:14
Non so se é stato detto: negli articoli (vabbé) di calciomercato le espressioni "spunta" e "rispunta". Ho istinti omicidi ogni volta.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Gulp - 09 Lug 2014, 09:24
È fatta per (...) manca solo (...)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DopoNesta - 09 Lug 2014, 09:48
joga bonito. spero non abbiano più l'accortezza di dirlo e pensarlo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: balivox - 09 Lug 2014, 10:13
joga bonito. spero non abbiano più l'accortezza di dirlo e pensarlo.
È superatissimo. Ora c'è "futbol bailado"...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Pat Pat - 09 Lug 2014, 10:28
Mismatch.   :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Jabot - 09 Lug 2014, 10:54
Perché "Fuffa"  che viene ripetuto ogni 5 post no?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Nanni - 09 Lug 2014, 12:03
se non sai le cose, salle!

 :elec:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 09 Lug 2014, 13:05
underboobs  :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 09 Lug 2014, 15:50
underboobs  :beer:

OT

Piuttosto, che fine ha fatto quel topic?
Prometteva tanto bene...

FINE OT
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 19 Ago 2014, 12:22
carneade
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Nex1 - 19 Ago 2014, 12:37
Ieri mi sono andato a rileggere (su Wiki) un po' la storia di Carneade e il motivo del significato della parola.

Carneade è conosciuto – e spesso nominato come sinonimo di persona poco nota – in ragione della celebre citazione contenuta ne I promessi sposi di Alessandro Manzoni. Nell'incipit dell'VIII capitolo, Don Abbondio, uno dei personaggi principali del romanzo, è nella sua stanza che legge un panegirico in onore di San Carlo Borromeo, all'interno del quale è menzionato il filosofo. È a questo punto che esclama tra sé e sé la lapidaria battuta, destinata a diventare a suo modo famosa (e a condizionare molte biografie di personaggi considerati, appunto, dei carneadi per antonomasia): "Carneade! Chi era costui?".

PS

Carneade di Cirene (Cirene, 214 a.C. – Atene, 129 a.C.) è stato un filosofo greco antico della corrente degli scettici. Viene considerato come il fondatore della terza Accademia di Atene (nota anche come Nuova Accademia).

http://it.wikipedia.org/wiki/Carneade (http://it.wikipedia.org/wiki/Carneade)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rivolazionario - 19 Ago 2014, 12:40
Carneade di Cirene (Cirene, 214 a.C. – Atene, 129 a.C.) è stato un filosofo greco antico della corrente degli scettici. .



A Carneade, Gentiletti non gli sarebbe piaciuto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 19 Ago 2014, 12:43
ma fa figo dirla oggi soprattutto,carneadi!
car nea di carne adi ca rne a di c a r n e a di

 :D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 09 Set 2014, 14:37
Impresentabile
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: enonloso - 11 Set 2014, 16:55
INCIUCIO. Quanto la odio sta parola !  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: enonloso - 11 Set 2014, 16:56
I radiocronisti rai dicono tutti e dico tutti: NEL CAMPO PER DISTINAZIONE :x.....che catzo vor dì?? :x

quando lo sento mi viene in mente pizzul
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: enonloso - 11 Set 2014, 16:59
quando lo sento mi viene in mente pizzul

o era ciotti, con la sua voce roca... ?!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Nanni - 11 Set 2014, 17:56
I radiocronisti rai dicono tutti e dico tutti: NEL CAMPO PER DISTINAZIONE :x.....che catzo vor dì?? :x

"Campo per destinazione" se non ricordo male lo inventò il grande Sandro Ciotti, per indicare quei pochi metri di prato (in certi campi meno di uno, dopo c'è la rete di recinzione) oltre le righe laterali, da dove si battono i falli laterali e i calci d'angolo. E' "fuori" dal campo di gioco, ma è sempre campo, perchè il giocatore deve andare lì per rimettere in gioco la palla.
Per risolvere il dilemma il buon Sandro coniò la locuzione.
(io pure questa cosa l'ho imparata dopo aaaaaaanni di telecronache senza capire che cacchio dicevano...)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fraplaya - 11 Set 2014, 19:34
prospetto

sicuramente l'avevate messa in 20 pagine di topic, pero' me sta cosi' sui [...] che ho dovuto rimarcare
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Pat Pat - 09 Apr 2015, 09:25
Stiloso - stilosa.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 09 Apr 2015, 09:57
Che c'azzecca.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 09 Apr 2015, 13:47
startup

pure se apre un pizzicarolo sotto casa ormai è startup
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 09 Apr 2015, 15:09
dissi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 09 Apr 2015, 15:13
valore di mercato
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Moses E. Herzog - 09 Apr 2015, 15:18
"a studio"
"cioè parliamone"
"ti spiego"

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 10 Apr 2015, 00:17
O, ecco, bravo a chi ha ritirato su 'sto topic che ce ne ho un paio sulla punta del glande ma sono pigro e non mi andava di cercare:
"...e sto"
"ci vediamo su Roma".
Oooooh, ecco, mò sto meglio. Grazie.
Romamerda
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 10 Apr 2015, 09:59
piuttosto che usato male
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 10 Apr 2015, 10:03
"Manda la sfera fuori dal rettangolo di gioco"
A Nesti, ma che sei, Euclide?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pentiux - 10 Apr 2015, 10:13
Fucking grammar nazis...  :) :) :)

P.S.
"Campo per destinazione" se non ricordo male lo inventò il grande Sandro Ciotti, per indicare quei pochi metri di prato (in certi campi meno di uno, dopo c'è la rete di recinzione) oltre le righe laterali, da dove si battono i falli laterali e i calci d'angolo. E' "fuori" dal campo di gioco, ma è sempre campo, perchè il giocatore deve andare lì per rimettere in gioco la palla.
Per risolvere il dilemma il buon Sandro coniò la locuzione.
(io pure questa cosa l'ho imparata dopo aaaaaaanni di telecronache senza capire che cacchio dicevano...)
Campo per destinazione non credo possa essere una invenzione di un cronista, è un termine tecnico presente all'interno del "Regolamento del Giuoco del Calcio"

http://www.aia-figc.it/download/regolamenti/reg_2013.pdf (cfr. ad esempio pag. 20)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Moses E. Herzog - 10 Apr 2015, 10:24
piuttosto che usato male

mi urta quasi come uno che mi si mangia una mela vicino all'orecchio.

quando la pediatra di mia figlia mi disse "per lo svezzamento può darle il mais piuttosto che il semolino piuttosto che la tapioca" ordinai a mia moglie di cambiarla immediatamente. Ma poi che cazzo è la tapioca?

Aggiungo:

"e quant'altro", "la qualunque" e soprattutto "scarta la carta" ai compleanni dei bimbi. Da portarsi l'acido.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mdfn - 10 Apr 2015, 12:21
quando la pediatra di mia figlia mi disse "per lo svezzamento può darle il mais piuttosto che il semolino piuttosto che la tapioca" ordinai a mia moglie di cambiarla immediatamente. Ma poi che cazzo è la tapioca?

terapia-tapioca
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DopoNesta - 10 Apr 2015, 12:27
Scatolo

grammar nazi

merda usato male
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 10 Apr 2015, 12:32
Aloe
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiord - 10 Apr 2015, 13:09
"scarta la carta" ai compleanni dei bimbi. Da portarsi l'acido.

 :)

Vorrei capire quando e dove è nata questa cosa, quando ero piccolo io non esisteva
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 10 Apr 2015, 13:14
:)

Vorrei capire quando e dove è nata questa cosa, quando ero piccolo io non esisteva

Ma qualche hanno dopo hanno inventato un prodotto a base di cellulosa per rivestire i regali, utile anche per molte altre cose, quali leggere, scrivere...  8)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 10 Apr 2015, 15:18
Non so se sia già stato detto:

Bello bello

Esempio: Io l'ho visto, è proprio bello bello
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 10 Apr 2015, 15:22
dissi


dicesti?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Bambino - 10 Apr 2015, 15:29
Ma qualche hanno dopo hanno inventato un prodotto a base di cellulosa per rivestire i regali, utile anche per molte altre cose, quali leggere, scrivere...  8)

anno co l'acca non lo sopporto proprio... :=))

se scherza eh!!?!?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tommyblues92 - 10 Apr 2015, 15:31
Cappetano.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 10 Apr 2015, 15:44
anno co l'acca non lo sopporto proprio... :=))

se scherza eh!!?!?

Ahahahahaha, non ci posso credere, mi era già capitato un'altra volta in un altro post (era ai e hai, credo).
Mannaggia a me che non mi rileggo, ho scritto come un romanista  :pp
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Bambino - 10 Apr 2015, 15:50
Ahahahahaha, non ci posso credere, mi era già capitato un'altra volta in un altro post (era ai e hai, credo).
Mannaggia a me che non mi rileggo, ho scritto come un romanista  :pp

una volta tanto sono io a farlo notare.. sapessi quante volte mi è successo.. adesso sto attento anche agli altri! :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 10 Apr 2015, 15:51
In pratica dovremmo stare muti :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 10 Apr 2015, 18:18
In pratica dovremmo stare muti :)

Come l'hacca.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: viacolle - 10 Apr 2015, 18:37
Periodo di 'Spending review' (che in pratica vuol di nun te pago)


Sent from my iPhone using Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Valon92 - 10 Apr 2015, 19:29
famme n'ginsenghe
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pantarei - 10 Apr 2015, 22:03
location
weekend
bella gente
bella persona
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 10 Apr 2015, 22:24
'na gugolata
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 12 Apr 2015, 08:08
O famo strano
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 12 Apr 2015, 08:18
Detto questo... e' già stato detto (questo)?
Sent from Sardinia using my launeddasphone
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Moses E. Herzog - 14 Apr 2015, 13:48
A me dà un po' fastidio anche il modo di dire "ho molto amato" in riferimento a libri, film e quant'altro ( :) ).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Apr 2015, 13:57
Amo mio marito.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: telegraph road - 14 Apr 2015, 14:59
abbraccione è stato detto?

 :o
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 14 Apr 2015, 15:42
una delle peggiori è: voglio viverti

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Apr 2015, 15:44
una delle peggiori è: voglio viverti


Se lo dici a un paio di mutande è ancora peggio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 14 Apr 2015, 15:47
Se lo dici a un paio di mutande è ancora peggio.

se hanno la frenata è dramma puro
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 14 Apr 2015, 15:50
Da ragazzo, tipo negli anni 70, un tipo mi ha lasciato perché "mi viveva male"




... questa grandissima stronz.a!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: giorgione - 14 Apr 2015, 15:58
Aspetti un secondino.
Del tipo...
Pratamente (praticamente detto veloce)

io dico sempre "in realtà"... odioso!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 14 Apr 2015, 18:20
Vuoto per pieno.

Lo so l'ho già detto, ma lo odio profondamente.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Vagheggio - 15 Apr 2015, 01:12
Nella mia Azienda deliverare cioè fornire un servizio o profilare cioè stilare un profilo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Vagheggio - 15 Apr 2015, 01:15
e cià cià cià a fine telefonata di lavoro per far vedere quanto è indaffarato/a
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 15 Apr 2015, 07:52
implementare

parola spesso usata anche a sproposito

ps
cia cia cia è terrificante
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 17 Apr 2015, 10:37
Splittare.
E poi odio "buona vita" e, riferito al tentativo di acquistare un calciatore da una squadra X, "... è bottega cara".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 21 Apr 2015, 16:04
"Dueppuntozero" associato a qualsiasi espressione...

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fish_mark - 21 Apr 2015, 16:14
"impattare" mi fa smuovere la cristalleria.

Poi chi dice "ricordo a me stesso". Beh, se lo ricordi, già te lo stai ricordando, quindi che lo ricordi a fa?

E poi "riforme".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DopoNesta - 21 Apr 2015, 16:53
Da "il regista di Ciccipicci", Piccicicci...
da omicidio preterintenzionale.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 21 Apr 2015, 17:02
media partner
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: CodyAnderson - 27 Apr 2015, 15:10
Vuoto per pieno.

Lo so l'ho già detto, ma lo odio profondamente.

mi associo, a lavoro da me siamo infestati da vuoto per pieno.

poi aggiungerei: "sesso degli angeli" e "garra" tornando in tema calcistico

un'altra consuetudine del cavolo è mettere "2.0" in fondo a qualche nome per denotare un cambiamento.


Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: CodyAnderson - 27 Apr 2015, 15:11
implementare

parola spesso usata anche a sproposito

ps
cia cia cia è terrificante

peggio ancora "customizzare", non si può proprio sentire e penso neanche esista mentre esiste ad esempio personalizzare ...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DopoNesta - 27 Apr 2015, 16:01
"Gettare il cuore oltre l'ostacolo".
Una stronzata sesquipedale, da usarsi una volta a lustro, scritta in ogni dove non conoscendone neppure la retorica.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Moses E. Herzog - 27 Apr 2015, 16:03
"Gettare il cuore oltre l'ostacolo".
Una stronzata sesquipedale, da usarsi una volta a lustro, scritta in ogni dove non conoscendone neppure la retorica.

certo pure questa.. :lol:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DopoNesta - 27 Apr 2015, 16:08
Rende esattamente il senso letterale, pensaci.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 27 Apr 2015, 16:42
Una buona parte stanno qui, provate questo gioco:

http://www.pongo101.it/ludoteca_files/BingoMeeting-IDQUA-Mario.pdf
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Moses E. Herzog - 27 Apr 2015, 16:53
Rende esattamente il senso letterale, pensaci.

Certo, sicuramente  :beer: L'ho evidenziata perchè anche questa è una parola di moda
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: alasinistra - 27 Apr 2015, 17:26
Per restare in tema calcistico:

"modulo speculare, fare la diagonale, ripartenze, squadra corta e l'odiosissima str.onzata cares.siana la maledetta".
 :asrm
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 27 Apr 2015, 17:29
Perchè, i tempi di gioco?

Ruba un tempo di gioco.
Ha perso un tempo di gioco.

Ma che cazzo vor di?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: alasinistra - 27 Apr 2015, 17:54
Nel campo per destinazione.

? :asrm
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 22 Mag 2015, 14:13
c'è qualcosa di profondamente sbagliato
sontuoso

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porgascogne - 22 Mag 2015, 14:14
superiorità numerica

 :wall:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 22 Mag 2015, 15:14
c'è qualcosa di profondamente sbagliato

nella parola

sontuoso

.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: marcantonio - 22 Mag 2015, 16:32
Ah, e infine, in ambito calcistico, c'è la cosa che odio più di tutte.

Il "falso nueve".

Ogni volta che sento qualche bietolone in tv parlare di "falso nueve" sento un senso di smarrimento.

Anch'io lo odio.

Eppure devo dire che abbiamo vinto giocando con Mauri... "falso nueve", appunto, e questo mi ha permesso di prendere per il culo i rivali catalan-mierdas del Barça, nonché i sostenitori dell'infallibilità della selección (pluricastigata da De Vrij che è il giocatore in attività che più amo sulla faccia della terra), i quali asserivano di essere i soli detentori di questo impenetrabile segreto calcistico.

Ma la picciniana "sciabolata"? Il "mucchio selvaggio"? "Non va"? "Fa a sportellate"? "L'abbatte"? Continua sulla stessa linea il cronista? A volte ne sento nostalgia.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 22 Mag 2015, 16:37
Scherzi?!
Ultime perle:
- Sciabolata classica;
- Sciabolata disperata;
- Sciabolata tagliata (nel mucchio, che - a volte - può apparire selvaggio).

Oramai c'ha na sezione separata nel dizionario.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: marcantonio - 22 Mag 2015, 16:41
Scherzi?!
Ultime perle:
- Sciabolata classica;
- Sciabolata disperata;
- Sciabolata tagliata (nel mucchio, che - a volte - può apparire selvaggio).

Oramai c'ha na sezione separata nel dizionario.

La "sciabolata disperata" ha almeno tre anni e mezzo (e rievoca dolci rimembranze):

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 22 Mag 2015, 17:37
Sciabolata a sorpresa.
Sciabolata semplice.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 22 Mag 2015, 23:51
La "sciabolata disperata" ha almeno tre anni e mezzo (e rievoca dolci rimembranze):


dio mio godo a distanza di 5 anni quasi :love:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 23 Mag 2015, 00:20
dio mio godo a distanza di 5 anni quasi :love:

mia figlia, nata durante i minuti finali di bologna lazio della domenica successiva, ha poco più di tre anni e mezzo. insomma non mi paiono prorio 5 anni quasi  :D

(ad ogni modo che goduria quella sera)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 23 Mag 2015, 00:39
mia figlia, nata durante i minuti finali di bologna lazio della domenica successiva, ha poco più di tre anni e mezzo. insomma non mi paiono prorio 5 anni quasi  :D

(ad ogni modo che goduria quella sera)
ha ragione! mi sono lasciata trasportare dall'emozione :p
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: PDB - 23 Mag 2015, 14:28
Ma la picciniana "sciabolata"? Il "mucchio selvaggio"? "Non va"? "Fa a sportellate"? "L'abbatte"? Continua sulla stessa linea il cronista? A volte ne sento nostalgia.

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.calindri.piccininimix (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.calindri.piccininimix)

-

Mi pare che stia prendendo piede anche sul forum l'abitudine di dire che qualcuno o qualcosa è "illegale" per esaltarne la qualità. Non mi piace molto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: marcantonio - 23 Mag 2015, 14:48
"Arpiona la sfera" (= "intercetta il pallone") (Piccinini)

"Abbranca in presa" (quando il portiere para in uscita) (di moda una ventina d'anni fa)

"Morde le caviglie a..."

"Lo scarico" (= "il passaggio") (in vacanza in Italia ho notato che ormai lo dicono tutti, lo odio)

"Fa la barba al palo" (anni '80 e '90)

"Scheggia la traversa" (idem)

"S'invola sulla fascia" (idem)

Odio gli anglicismi non necessari tanto per sembrare fighi e oltretutto pronunciati male:

"Gli highlights" (pronunciato alla borgatara àilàitse = sintesi, fasi salienti)

"Hat-trick" (ma alla vecchia, cara "tripletta" che j'hanno fatto?)

"Sull'out di sinistra" (= "sulla fascia")

"Match winner, Man of the match" ("migliore in campo")

Odio il "triplete".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: alasinistra - 23 Mag 2015, 14:55
Sempre in tema di piccininiate, "ccezzionale!" ripetuto almeno 35/40 volte a partita nun se po' senti'! :asrm
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: samu_s - 23 Mag 2015, 17:13
"Proprio lui".
Detto se a segnare è uno qualsiasi dei 22 in campo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: marcantonio - 23 Mag 2015, 21:15
"Proprio lui".
Detto se a segnare è uno qualsiasi dei 22 in campo.

:rotfl:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: valpa62 - 23 Mag 2015, 22:49
"Proprio lui".
Detto se a segnare è uno qualsiasi dei 22 in campo.

 :)



Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Ulissechina - 24 Mag 2015, 09:56
La palla è ancora viva.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: marcantonio - 24 Mag 2015, 17:22
"L'arbitro manda tutti a prendere un tè caldo".

"È finita a tarallucci e vino".

"Il lob" (che fine ha fatto il "pallonetto"?).

"L'arbitro decreta la fine delle ostilità" (un armistizio?).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dusk - 24 Mag 2015, 20:35
"ADORO.".


 :bleah: :bleah: :bleah:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: marcantonio - 24 Mag 2015, 21:38
Dimenticavo.

Sempre a livello calcistico, probabilmente l'espressione che più odio e che mi fa saltare fino al tetto ogni volta che la sento.

La odio.

Non la sopporto.

Strangolerei tutti quelli che la utilizzano.

Si tratta del nuovo modo che va di moda per definire la Fiorentina (merda).

Lo dico?

Lo dico.

"La viola" (puntualmente proferito con accento da fanciullina svenevole).

AAAAAAARRRRRRRRGGGGGGGGGGHHHHHHHHHHHHHH
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 25 Mag 2015, 09:15
La gnagna.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Ulissechina - 28 Mag 2015, 10:31
Sere fa stavo vedendo una partita di B, il telecronista di MP dice: apertura panoramica.
Che minchia vuol dire?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DopoNesta - 29 Mag 2015, 13:53
Sere fa stavo vedendo una partita di B, il telecronista di MP dice: apertura panoramica.
Che minchia vuol dire?

(http://digilander.libero.it/CaffyDriblaTutti/675750343.jpg)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 29 Mag 2015, 17:35
E mo questa chi è?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 29 Mag 2015, 19:16
format

non so se sia realmente di moda ma per certi versi lo è, o lo è stata, nell'ambiente in cui lavoro, e il solo sentirla pronunciare mi urta i nervi

location è un'altra di quelle parole verso cui ultimamente ho sviluppato intolleranza, oramai la sento usare pure per indicare il posto in cui è ubicata la tazza del cesso
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 29 Mag 2015, 19:20
E mo questa chi è?

L'attrice kosovara Art Dobroshi

a Cannes...so rimasti basiti
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 29 Mag 2015, 22:26
Arta.


Sent from my iPhone using Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 29 Mag 2015, 22:28
(http://digilander.libero.it/CaffyDriblaTutti/675750343.jpg)

Mah, niente di che.
Ha lo spartichiappe troppo lungo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Berserkr - 29 Mag 2015, 22:45
Tutto, tutto, ma proprio tutto l'aziendalese/italoinglese che sento al lavoro:

Ti ho FORWARDATO la mail;
L'ho trainato (nel senso gli ho fatto un training);
Ho una call;
Il fine tuning (CAZZO MA ESISTE LA BELLISSIMA ESPRESSIONE LATINA LABOR LIMAE);
Sentiamoci in TC (pronunciato tissì);
domani c'è il meeting;
L'induction (il seminario);
La to-do list;
È il primo draft;
Fissiamo uno slot per definire la questione;
Ti mando un calendar;
Gestione della litigation;

E poi la mia preferita:

SI SCUSA, MI SI SONO OVERLAPPATI GLI IMPEGNI.








Poi dici che i Laziali sono violenti e facinorosi.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pantarei - 29 Mag 2015, 22:59
E mo questa chi è?
mo' arriva qualcuno che te dice che c'ha er culone.
devi solo ave' pazienza....
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 29 Mag 2015, 23:05
Tutto, tutto, ma proprio tutto l'aziendalese/italoinglese che sento al lavoro:

Ti ho FORWARDATO la mail;
L'ho trainato (nel senso gli ho fatto un training);
Ho una call;
Il fine tuning (CAZZO MA ESISTE LA BELLISSIMA ESPRESSIONE LATINA LABOR LIMAE);
Sentiamoci in TC (pronunciato tissì);
domani c'è il meeting;
L'induction (il seminario);
La to-do list;
È il primo draft;
Fissiamo uno slot per definire la questione;
Ti mando un calendar;
Gestione della litigation;

E poi la mia preferita:

SI SCUSA, MI SI SONO OVERLAPPATI GLI IMPEGNI.








Poi dici che i Laziali sono violenti e facinorosi.

aggiungerei i dippiai (da DPI, dispositivi di protezione individuali, roba di salute e sicurezza sul lavoro insomma)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: jp1900 - 30 Mag 2015, 12:07
aggiungerei i dippiai (da DPI, dispositivi di protezione individuali, roba di salute e sicurezza sul lavoro insomma)
Che poi è una sigla in italiano... tra le altre parole, non dimenticherei "schedulare" ;-)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Berserkr - 30 Mag 2015, 13:08
Sorvolo sui nomi degli impieghi scritti in inglese invece che in italiano........
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mdfn - 30 Mag 2015, 13:23
Tutto, tutto, ma proprio tutto l'aziendalese/italoinglese che sento al lavoro:

Ti ho FORWARDATO la mail;
L'ho trainato (nel senso gli ho fatto un training);
Ho una call;
Il fine tuning (CAZZO MA ESISTE LA BELLISSIMA ESPRESSIONE LATINA LABOR LIMAE);
Sentiamoci in TC (pronunciato tissì);
domani c'è il meeting;
L'induction (il seminario);
La to-do list;
È il primo draft;
Fissiamo uno slot per definire la questione;
Ti mando un calendar;
Gestione della litigation;

E poi la mia preferita:

SI SCUSA, MI SI SONO OVERLAPPATI GLI IMPEGNI.








Poi dici che i Laziali sono violenti e facinorosi.
Che tristezza.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 30 Mag 2015, 18:35
Da noi risulta essere particolarmente odiosa l'espressione "deep dive" ... (Approfondimento no, eh?!)

Poi c'è una pletora di acronimi, la maggior parte dei quali di tre lettere, che hanno associato un inutile foglio excel
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 30 Mag 2015, 18:40
Focus da solo o accoppiato con aggettivi o sostantivi.

Il più simpatico uso della parola focus, tuttavia, lo faceva un collega, romano (gobbo) che (provate a ripetere con voce acuta e nasale)
"A'mo organizzato un focusse co'r committente"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dusk - 01 Giu 2015, 14:30
Da me si usa:

- MANDATORIO per dire obbligatorio.

- RIFERIRE usato per dire "rivolgersi a qualcuno".

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 01 Giu 2015, 15:41
Sere fa stavo vedendo una partita di B, il telecronista di MP dice: apertura panoramica.
Che minchia vuol dire?

Che il pallone può comodamente ammirare il panorama, prima di tornare tristemente a terra.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tornado - 01 Giu 2015, 20:30
 :lol: :lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 02 Giu 2015, 01:09
Ultimamente a un collega che mi diceva di scrivere l'aggettivo "brandizzato" ho risposto "con me non passa" :)
Ho preferito "a marchio X".
Mi licenzieranno?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 02 Giu 2015, 12:21
Brandizzato poteva voler dire altro durante la naja.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Neal - 03 Giu 2015, 00:53
Io vorrei conoscere chi scrive i pezzi di cronaca.

"L'uomo è stato freddato con un colpo..."
Freddato? Ma lavori a RadioRai o alla sceneggiatura di "romanzo criminale"?
A questo punto continua pure con "la Madama sospetta il coinvolgimento del vichingo di fregene".

Un'altra.
"Sembra che la mano che ha sparato sia quella di un professionista"
Bene, sospettano che il rapinatore assassino sia un professionista. Cioè uno che esegue rapine e omicidi per professione da non confondersi con il rapinatore assassino dilettante che ammazza per puro diletto o passione sportiva.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: giorgione - 03 Giu 2015, 11:10
Io vorrei conoscere chi scrive i pezzi di cronaca.

"L'uomo è stato freddato con un colpo..."
Freddato? Ma lavori a RadioRai o alla sceneggiatura di "romanzo criminale"?
A questo punto continua pure con "la Madama sospetta il coinvolgimento del vichingo di fregene".

Un'altra.
"Sembra che la mano che ha sparato sia quella di un professionista"
Bene, sospettano che il rapinatore assassino sia un professionista. Cioè uno che esegue rapine e omicidi per professione da non confondersi con il rapinatore assassino dilettante che ammazza per puro diletto o passione sportiva.

In questo caso sbagli. è solo la mano ad essere di un professionista. Il resto del corpo è di un dilettante...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 03 Giu 2015, 11:38
Sempre in cronaca...

 " Sposato con un bambino/a" ?  8)


Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: carib - 06 Giu 2015, 13:58
'Bedgiato' è stato detto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Valon92 - 06 Giu 2015, 16:33
Expo di Milano, un paio di settimane fa stavo dando delle mappe alle scolaresche.
Una professoressa di una classe di scuola media o forse primissimi anni delle superiori.
"Puoi darmi qualche mappa per gli alunni JUST IN CASE si perdessero".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 07 Giu 2015, 00:11

Expo di Milano, un paio di settimane fa stavo dando delle mappe alle scolaresche.
Una professoressa di una classe di scuola media o forse primissimi anni delle superiori.
"Puoi darmi qualche mappa per gli alunni JUST IN CASE si perdessero".
Gli hai menato, spero
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 21 Giu 2015, 11:32
.... e il video diventa virale.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 21 Giu 2015, 11:54
Gli hai menato, spero

questa è terribile


 :(
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 21 Giu 2015, 11:56
sono qui 24 acca
la % è 25 barra 30, con le dita che virgolettano

in pochi istanti entrambe

gli ho sparato fra gli occhi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 22 Giu 2015, 14:52
È già stato detto feedback? "Leggi x/ prova x e DAMMI UN FEEDBACK"   :x madonna mia che urto!!!!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Sonni Boi - 01 Lug 2015, 21:01
Ce n'è una che le supera tutte e che sta spopolando, anche su Lazionet: "ciaone".
Non la reggo proprio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 01 Lug 2015, 21:19
Ce n'è una che le supera tutte e che sta spopolando, anche su Lazionet: "ciaone".
Non la reggo proprio.
Pppprrrrrrr!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Sonni Boi - 01 Lug 2015, 21:26
Pppprrrrrrr!

Esatto, tu sei una delle colpevoli!!   :mat:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 01 Lug 2015, 21:27
Esatto, tu sei una delle colpevoli!!   :mat:
Ah coso...!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Jabot - 01 Lug 2015, 21:39
Col senno di poi.
La odio sta frase
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Moses E. Herzog - 01 Lug 2015, 23:40
Ce n'è una che le supera tutte e che sta spopolando, anche su Lazionet: "ciaone".
Non la reggo proprio.

Porco giuda quanto c'hai ragione :grr:

Pure definitivo non scherza
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2015, 00:12
Io vi farei parlare con certa gioventù milanese...!

"Ciao, ieri ho preso una zzapi con una pati troppo cool!"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: klacco - 02 Lug 2015, 00:25
Io vi farei parlare con certa gioventù milanese...!

"Ciao, ieri ho preso una zzapi con una pati troppo cool!"
Eh?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2015, 07:42
Eh?
Inverti le sillabe.. (No, non scherzo)

Inviato dal mio ALCATEL ONE TOUCH 7041D utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: giorgione - 02 Lug 2015, 12:11
Inverti le sillabe.. (No, non scherzo)

Inviato dal mio ALCATEL ONE TOUCH 7041D utilizzando Tapatalk

sarebbe: Ciao, riie ho sopre una pizza con una tipa potrop looc?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2015, 12:14
sarebbe: Ciao, riie ho sopre una pizza con una tipa potrop looc?
:lol: questa è da Topic sciemo..
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 02 Lug 2015, 12:16
sempre detto che Milano è da radere al suolo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Jabot - 02 Lug 2015, 13:00
Ma perché fanno sta cosa?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Moses E. Herzog - 02 Lug 2015, 13:04
E' tipo ionico ionico?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiord - 02 Lug 2015, 15:55
E' tipo ionico ionico?
:)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: alasinistra - 02 Lug 2015, 15:57
boh! :asrm
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 02 Lug 2015, 18:42
le pena di morte ci vorrebbe, altroché
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: klacco - 02 Lug 2015, 18:49
Inverti le sillabe.. (No, non scherzo)

Inviato dal mio ALCATEL ONE TOUCH 7041D utilizzando Tapatalk
Ohibò!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2015, 19:12
Ma perché fanno sta cosa?
Pare che sia un nuovo slang della gioventù..
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Jabot - 02 Lug 2015, 19:21
Pare che sia un nuovo slang della gioventù..
Tra un po' se riusera' l'alfabeto farfallino come alle elementari...  Ma perché non se sparano?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2015, 19:23

Tra un po' se riusera' l'alfabeto farfallino come alle elementari...  Ma perché non se sparano?

Ahhahahahaha pure io ho pensato subito a quello..
Guarda, l'ho detto subito: se un giorno uno dei miei futuri figli dovesse uscirsene con questa roba (et similia) lo ammazzo a mani nude..
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 02 Lug 2015, 22:24
Inverti le sillabe.. (No, non scherzo)

Inviato dal mio ALCATEL ONE TOUCH 7041D utilizzando Tapatalk

Ma li mortacci de essi

Cioè questo significa che le nuove generazioni parleranno a monosillabi, massimo bisillabi?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 02 Lug 2015, 22:33
Ma voi da piccoli non lo facevate?
Purtroppo questi sono adulti ma la cosa è vecchia come il cucco.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Moses E. Herzog - 02 Lug 2015, 22:36
Ora che ci penso anche a Roma anni fa sentivo dire "stasera è pieno di gafi", quindi slang d'importazione milanese suppongo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Eggman - 02 Lug 2015, 22:54
Ma voi da piccoli non lo facevate?
Purtroppo questi sono adulti ma la cosa è vecchia come il cucco.
Invertire le sillabe mai, sinceramente
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: samu_s - 03 Lug 2015, 00:00
Penso abbia origini o influenze francesi, dal verlan  (https://fr.wikipedia.org/wiki/Verlan)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 03 Lug 2015, 00:15
Ma voi da piccoli non lo facevate?
Purtroppo questi sono adulti ma la cosa è vecchia come il cucco.

in effetti roba proprio nuova non è, per esempio nel sorpasso di dino risi c'è una cosa del genere


dalle mie parti qualcuno, per un breve periodo, ha fatto l'alfabeto farfallino, ma non attecchì anche perché la nozione che le parole fossero suddivisibili in sillabe era patrimonio di pochi e comunque si capiva tutto lo stesso ed era una cosa che per il semplice fatto di raddoppiare le sillabe da pronunciare faceva lavorare i mantici il doppio. in definitiva ignoranti sì, fessi proprio no.
andava di più l'alfabeto a gesti, che permetteva una migliore riservatezza della comunicazione, che poi era il fine ultimo di queste trovate, non volere che altri intendessero. raramente qualcuno lo faceva per intendersi con l'amico ma anche a mo' di supercazzola verso terzi.
non ho percezione dell'uso di questo modo di parlare tra i giovani milanesi di oggi ma ho la vaga idea che non sia soltanto per non farsi capire da altri. mah
dova a miredò eche gliome
maro damer a titut
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: RubinCarter - 03 Lug 2015, 00:39
Ciaone

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 03 Lug 2015, 00:48
Penso abbia origini o influenze francesi, dal verlan  (https://fr.wikipedia.org/wiki/Verlan)
Si, viene dalla Francia..
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: surg - 03 Lug 2015, 11:12
non sopporto:
- Assolutamente e assolutamente si
- Esatto, spesso detto interrompendo chi sta dicendo tutt'altro
- Prospetto
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 03 Lug 2015, 13:00
Aho, sveglia.
Guido Nicheli c'ha costruito na carriera, essu'.

Infatti era detto il "Dogui"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 03 Lug 2015, 13:26
Vabbè ma che bisogno c'è di essere cosi visigresag? :hail:


Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: laziAle82 - 03 Lug 2015, 13:27
Piodop..
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 03 Lug 2015, 14:48
nessuno ha scritto codroipo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 03 Lug 2015, 16:11
nessuno ha scritto codroipo
Che m'hai ricordato!
Un viaggio in treno con due milanesi che ivi avevano fatto il militare, parlavano con la erre moscia, e quel nome così arrotondato con la erre moscia ancora non mi fa dormire tranquillo la notte...
Comunque contribuisco con "per la quale" detto fuori contesto, tipo, "non è per la quale", ma che vordì?
Oppure... aspettate che leggo un sms che m'è arrivato stamattina e conteneva una perla...
"Dobbiamo spostare l'appuntamento per fare il punto sui progetti on going perché sono stata precettata per andare da un cliente. "
Ecco, nel mio ufficio parlano così, e poi dice che non devi giocare al bingo delle cazzate!!!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: surg - 03 Lug 2015, 19:49
Altra parola di moda
Capire
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 03 Lug 2015, 20:11
A me ciaone piace 8)
Ancora meglio in coppia con....see ciaone.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: 26maggio - 04 Lug 2015, 00:07
"Estirada"
"Manita"
"Triplete"
Ma anche
"Il vice-x"

ai quali aggiungo doblete e diritto di recumpra ma anche falso nueve
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: JSV23 - 05 Lug 2015, 16:12
Ciaone

Inviato dal mio SM-A
300FU utilizzando Tapatalk
una delle espressioni più odiose mai concepite
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 05 Lug 2015, 22:58
A me ciaone piace 8)
Ancora meglio in coppia con....see ciaone.

No, dai, ti stimo ma "ciaone" è proprio una mmerda, se famo passà "ciaone" amo chiuso
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 05 Lug 2015, 23:05
No, dai, ti stimo ma "ciaone" è proprio una mmerda, se famo passà "ciaone" amo chiuso

Si ma non devi avere più di 11 anni.
Una volta l'ho sentita dire da un 98enne in punto di morte e non mi è piaciuto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 06 Lug 2015, 09:11
Ma che vor di' ciaone?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 06 Lug 2015, 09:16
Ma che vor di' ciaone?

Credo sia la versione moderna di "see llallero". Se cosi' fosse, la mia preferenza, da vdm, sarebbe ovvia.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 06 Lug 2015, 09:30
"Se lallero" è di gran lunga superiore.

Proprio da un punto di vista metrico intendo.

Se lallero.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 06 Lug 2015, 09:32
a me non dispiace.

ciaone, ciaone proprio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 06 Lug 2015, 09:32
Ciaone è cacofonico.

Se lallero appoggia molto meglio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 06 Lug 2015, 09:36
See, llallero (per me virgola e doppia elle obbligatorie) e' piu' sarcastico, piu' rassegnato. Ciaone e' un po' piu' arrogante e coatto, credo, ache se non l'ho mai visto usato e quindi non so da quale gestualita' possa essere accompagnato. See, llallero e' accompagnato sempre solamente da :roll: . La sua evoluzione in Ciaone mi sembra un segno dei tempi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 06 Lug 2015, 09:48
ma si usano in contesti diversi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 06 Lug 2015, 09:53
ma si usano in contesti diversi.

e allora spiega no?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 06 Lug 2015, 10:06
ciaone è un chittesencula più educato
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: RubinCarter - 06 Lug 2015, 10:13
a me non dispiace.

ciaone, ciaone proprio.
Neanche a me. È insopportabile la moda, cioè quando la parola prende piede e la trovi ovunque.

Come tra i bimbiminkia di fb dive ogni scorreggia diventa EPIC !
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 06 Lug 2015, 10:14
esempi:

Non fai sesso da 3 ore consecutive, approcci la fidanzata/moglie/amica/consulente assicurativo/meccanico/fruttarolo egiziano ma accusano tutti mal di testa.

Risposta tua " see...ciaone" , pigli e te ne vai come dire" e che sto a aspettà a te.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 06 Lug 2015, 10:17
Comincia a delinearsi una sottile differenza con "see, llallero"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 06 Lug 2015, 10:19
la differenza c'è.
tipo de cecco-del verde
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 06 Lug 2015, 10:20
Cioè?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 06 Lug 2015, 10:21
fatte entrambe a fara san martino, fabbriche una vicino all'altra. però so diverse.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 06 Lug 2015, 10:21
Ciaone non te se scoce.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 06 Lug 2015, 10:23
Se, llallero va tolta un minuto prima.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 06 Lug 2015, 10:25
però quello che dico io è dire ciaone non comporta l'abbandono del see, lallero.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 06 Lug 2015, 10:28
la differenza c'è.
tipo de cecco-del verde
Sono fatte attingendo acqua dalla stessa fonte, la differenza è molto labile. Invece tra see, llallero e ciaone ci sono differenze etimologiche, semantiche e generazionali.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 06 Lug 2015, 10:29
:lol:

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rivolazionario - 06 Lug 2015, 18:54
Guardavo la Coppa America.
E tale Franco Dassisti, nella stessa telecronaca ha usato tipo settordici volte: è in fiducia.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 06 Lug 2015, 20:03
Ho capito ma se t'acchittano un "see llallero" su un piatto d'argento uno che fa se gioca "ciaone"?!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: 26maggio - 06 Lug 2015, 23:11
Ciaone è cacofonico.

Se lallero appoggia molto meglio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: carib - 07 Lug 2015, 01:32
(http://i61.tinypic.com/2ducxsw.jpg)

:DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: CodyAnderson - 07 Lug 2015, 10:02
Passo ora dal topic sul ritiro 2015 aggiungo "branda" riferito ad un giocatore grosso. Non si puo' sentire.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: giorgione - 07 Lug 2015, 16:42
Passo ora dal topic sul ritiro 2015 aggiungo "branda" riferito ad un giocatore grosso. Non si puo' sentire.

ammazza dai, "è 'na branda" se usa dai tempi de Checco e Nina...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: CodyAnderson - 07 Lug 2015, 23:09
ammazza dai, "è 'na branda" se usa dai tempi de Checco e Nina...
Si ma non e' mai stato di moda come ora.:D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 08 Lug 2015, 11:29
Non andranno mai di moda, ma:
- spannometricamente (per dire a cazzo);
- random (vedi sopra);
- carotaggio (quando si va ad analizzare qualcosa);
- presidiare il cliente.

Ecco, io riserverei 10 frustate a chi le usa.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: triboLazio - 08 Lug 2015, 14:05
- migranti
- l'* per indicare l'indifferenziazione di sesso
- gender
- ce lo chiede l'Europa (e sticazzi?)
- (c'è bisogno di) maggior flessibilità
- l'Italia ha ripreso a correre

e soprattutto

Ci sono genti che dicono "mi sento confidente", intendendo "sono sicuro". Per me meriterebbero la perdita immediata dei diritti civili.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 08 Lug 2015, 19:00
Oggi mi sono imbattuto nella parola efficientamento.
Non so se sia di moda ma trovo che sia uno di quei delitti per i quali ripristinerei le pene corporali
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 08 Lug 2015, 19:23
una nuova di zecca....circola da due giorni: redguerrier  :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: LuloFr - 10 Lug 2015, 13:51
Letta in altro post e sentita alla radio...
Frenzonato.....

Sent from my GT-I9505 using Tapatalk

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: giò7 - 10 Lug 2015, 16:47
friendzonato è teribbbile.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: branco_azul - 10 Lug 2015, 20:15
- paventare come sinonimo (errato) di ipotizzare...

- stucchevole come sinonimo (errato) di lasciare di stucco...

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cialtron_Heston - 10 Lug 2015, 21:53
Confermo, gli imbianchini lo usano spesso, li ho avuto in casa, mi riferisco allo stucchevole.

Anche dipanare, molto usato nelle rosticcerie, quando avanzano le fettine panate le dipanano e ci fanno gli straccetti.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Valon92 - 10 Lug 2015, 22:18
"Piuttosto che..."

E poi non viene indicato il secondo termine. Grrrr
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: balivox - 10 Lug 2015, 23:08
Confermo, gli imbianchini lo usano spesso, li ho avuto in casa, mi riferisco allo stucchevole.

Anche dipanare, molto usato nelle rosticcerie, quando avanzano le fettine panate le dipanano e ci fanno gli straccetti.
Mortacci de te Cialtro
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: branco_azul - 11 Lug 2015, 07:05
Confermo, gli imbianchini lo usano spesso, li ho avuto in casa, mi riferisco allo stucchevole.

Anche dipanare, molto usato nelle rosticcerie, quando avanzano le fettine panate le dipanano e ci fanno gli straccetti.
:rotfl: :nghe:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Lativm88 - 11 Lug 2015, 11:27
Il giusto mix.

Lo dicono tutti gli allenatori, giocatori, tifosi, baristi, benzinai e produttori di metanfetamina ogni santa estate.

Smettetela. Cambiate parola.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Lativm88 - 11 Lug 2015, 11:50
Al contempo mi piacciono:

Indi per cui Poscia

Conciossiacosaché

Odeporico

Ebdomadario

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: edge24 - 11 Lug 2015, 12:15

Al contempo mi piacciono:

Indi per cui Poscia

Conciossiacosaché

Odeporico

Ebdomadario
Questa te la sei inventata te. Me rifiuto


Sent from my iPhone using Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Egobrain - 11 Lug 2015, 12:19
"Che giocatore!"  :o
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Lativm88 - 11 Lug 2015, 12:50
Questa te la sei inventata te. Me rifiuto


Sent from my iPhone using Tapatalk

No no esiste!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 11 Lug 2015, 16:55
Il giusto mix.

Lo dicono tutti gli allenatori, giocatori, tifosi, baristi, benzinai e produttori di metanfetamina ogni santa estate.

Smettetela. Cambiate parola.

nonché tutti quelli che fanno i frullati
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 11 Lug 2015, 17:28
Grz alla fine delle mail.
Ma gli fanno pagare i caratteri?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: RoundMound - 11 Lug 2015, 17:49
Grz alla fine delle mail.
Ma gli fanno pagare i caratteri?
questa mi mancava... :o

io non sopporto "magia" per qualsiasi minimo gesto tecnico durante una partita, incluse le finte di sopracciglia
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 11 Lug 2015, 22:23
Mail, invece di email.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Lativm88 - 12 Lug 2015, 00:04
Mail, invece di email.

A volta 'na mail o manname 'na
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 12 Lug 2015, 01:24
questa mi mancava... :o

io non sopporto "magia" per qualsiasi minimo gesto tecnico durante una partita, incluse le finte di sopracciglia

io invece non sopporto il gridare al miracolo per parate normali ma qui si dovrebbe fare un discorso più ampio su questo modo di raccontare il calcio che fa un discreto abuso dell'iperbole
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: enonloso - 12 Lug 2015, 11:46
replay (invece di reply): cos'è, la moviola ?!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: white-blu - 12 Lug 2015, 13:45
Qualcuno sa da chi nasce la moda di scrivere le k al posto delle c ?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 12 Lug 2015, 13:46
Qualcuno sa da chi nasce la moda di scrivere le k al posto delle c ?

Chiedi a skizzo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: RoundMound - 12 Lug 2015, 14:50
io invece non sopporto il gridare al miracolo per parate normali ma qui si dovrebbe fare un discorso più ampio su questo modo di raccontare il calcio che fa un discreto abuso dell'iperbole
toglierei il "discreto"  :DD

sarà il ricordo delle telecronache-camomilla della vecchia RAI...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Alcor - 12 Lug 2015, 16:32
Io non sopporto quelli che scrivono IMHO invece che secondo me...e nelle telecronache i commentatori che parlano di tiro col mancino...ma dite col sinistro, no?!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 12 Lug 2015, 21:28
toglierei il "discreto"  :DD

sarà il ricordo delle telecronache-camomilla della vecchia RAI...

proprio ieri 11 luglio era l'anniversario della vittoria della nazionale di calcio ai mondiali del 1982 e mi sono andato a rivedere e soprattutto a risentire su youtube le cronache di martellini e ameri e si sente tutt'altro modo di raccontare la partita, l'unico che va un po' sopra le righe è ameri quando urla "rete!" ma va tenuto conto che in radio non ci sono le immagini e bisogna enfatizzare un po'
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Lativm88 - 13 Lug 2015, 00:07
ma non abbiamo una sezione delle parole che fanno ridere?

a voi sesquipedale, pagliaio e tamburlano non fanno ridere?

a volte anche pampaleone... però una risatina sommessa, quasi circospetta.

Invece pannocchia mi fa sempre ridere con onesto divertimento.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 13 Lug 2015, 09:26
"Col mancino", insopportabile.

Uno è mancino, non tira col mancino.

Boh, forse Mancini al limite...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: giò7 - 20 Lug 2015, 13:53
odio l'espressione "moriremo tutti". da quando frequento sto forum la detesto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: robylele - 20 Lug 2015, 14:09
immobilismo, mediocrità, piuttosto, danielino.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 15 Set 2015, 19:38
Cioccolatino.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: VeniVidiLulic - 22 Set 2015, 00:23
Grz alla fine delle mail.
Ma gli fanno pagare i caratteri?

Qualcuno sa da chi nasce la moda di scrivere le k al posto delle c ?

Ecco.
Io che già sono allergico a ricevere sms moralmente e umanamente illeggibili, ma vederli comparire pure su testi scritti (al pc!!!!!) mi fa imbestialire.
Quando rinascerò vorrò essere un correttore di testi virtuali.
E causare l'esplosione istantanea dei dispositivi usati da sti imbedioti.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mdfn - 22 Set 2015, 14:36
Ecco.
Io che già sono allergico a ricevere sms moralmente e umanamente illeggibili, ma vederli comparire pure su testi scritti (al pc!!!!!) mi fa imbestialire.
Quando rinascerò vorrò essere un correttore di testi virtuali.
E causare l'esplosione istantanea dei dispositivi usati da sti imbedioti.
imbedioti?
(cioè, il senso è chiaro, ma mi domando: che bisogno c'era di questa nuova parola? O sono io che mi sono distratto*, si usa in qualche ambiente particolare?)

*leggi: invecchiato precocemente
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rivolazionario - 03 Ott 2015, 18:27
Qualcuno sa da chi nasce la moda di scrivere le k al posto delle c ?

Teoricamente l'uso della cappa avrebbe dovuto sostituire il ch e simularne il suono duro.
La logica poi era risparmiare caratteri.
Tipo "Perchè" scritto perché.
Aveva una sua ragion d'essere in quanto si risparmiava sul limite del 160 caratteri.
Poi si sono fatti prendere la mano mettendole ovunque.

La cosa ormai ha ancora meno senso se si considera che con le varie applicazioni i caratteri sono illimitati.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 03 Ott 2015, 18:45
io tornerei sulle faccette
ne parlettimo anni fa
servono?
nella vota reale se dico str.onzo a uno, la faccetta mi aiuta?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 04 Ott 2015, 01:41
io tornerei sulle faccette
ne parlettimo anni fa
servono?
nella vota reale se dico str.onzo a uno, la faccetta mi aiuta?
Certo che servono. Se io, che non ti conosco personalmente, ti dico str.onzo  :beer: oppure str.onzo, tu capisci che nel primo caso sono bonario, nell'altro l'ho fatta fuori dal vaso.
Nel linguaggio comune le faccette sono mutuate dal tono e dalla mimica, ma su internet queste cose non possono essere espresse.
È una questione che abbraccia la comunicazione, il villaggio globale, e il linguaggio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 04 Ott 2015, 01:51
ma nel villaggio globale la chiesa è stata rimessa al centro?

 :asrm
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 04 Ott 2015, 08:36
Certo che servono. Se io, che non ti conosco personalmente, ti dico str.onzo  :beer: oppure str.onzo, tu capisci che nel primo caso sono bonario, nell'altro l'ho fatta fuori dal vaso.
Nel linguaggio comune le faccette sono mutuate dal tono e dalla mimica, ma su internet queste cose non possono essere espresse.
È una questione che abbraccia la comunicazione, il villaggio globale, e il linguaggio.

in parte, in parte,
la comunicazione non scritta vive da tempi immemorabili e senza faccette
direi che queste servono a semplificare, a chiarire un linguaggio approssimativo e sommario
è una questione che ha a che fare con questo
Qualcuno sa da chi nasce la moda di scrivere le k al posto delle c ?
e altro

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 04 Ott 2015, 10:05
L'altro è quello che dico io, e ci sarà altro ancora, la ricerca della semplificazione è legata a questo concetto, le distanze si accorciano, io non parlo più con la mia ristretta cerchia (du iù rimembar abboriggeno?) e la comunicazione tende a snellirsi, a farsi più veloce e più universale, adatta al villaggio globale. Escono così fuori inutili e snervanti orpelli, come le k, e elementi linguistici utili ad arricchire di significato emotivo quello che scriviamo, le faccette. Ci sono anche molti altri fenomeni introdotti dalla tecnologia, si stanno sviluppando linguaggi fotografici, linguaggi basativsu messaggi vocali, c'è n'è per tutti i gusti. Stiamo vivendo un cambio di paradigma nella comunicazione, è tutto qua.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 04 Ott 2015, 10:38
L'altro è quello che dico io, e ci sarà altro ancora, la ricerca della semplificazione è legata a questo concetto, le distanze si accorciano, io non parlo più con la mia ristretta cerchia (du iù rimembar abboriggeno?) e la comunicazione tende a snellirsi, a farsi più veloce e più universale, adatta al villaggio globale. Escono così fuori inutili e snervanti orpelli, come le k, e elementi linguistici utili ad arricchire di significato emotivo quello che scriviamo, le faccette. Ci sono anche molti altri fenomeni introdotti dalla tecnologia, si stanno sviluppando linguaggi fotografici, linguaggi basativsu messaggi vocali, c'è n'è per tutti i gusti. Stiamo vivendo un cambio di paradigma nella comunicazione, è tutto qua.

si, ovvio e non sto mica qui a dire "si stava meglio prima"

pongo una questione precisa: le faccette. Loro  :=)) :x :stop etc etc...

Questo epifenomeno (le faccette) aiuta a comunicare o alimenta i soliloqui?
Determina il rispetto delle altrui opinioni o no (se qualsiasi cosa dica, dopo, mi basta soltanto mettere, alla fine della qualsiasi, duepuntitrattinoechiudoparentesi)?

e comunque siete fanghi  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 04 Ott 2015, 10:52
Questo dipende dall'uso che se ne fa, ovviamente, quindi non si è raggiunta l'universalità. Puoi usarle per arricchire, ma si prestano anche a un uso perculatorio. Potrei dirti str.onzo  :beer: facendoti fesso e contento. Contento io... Ma questi sono effetti collaterali che trovi anche nelle altre forme di linguaggio, parlato, scritto, del corpo e espressivo.
Invece sull'ultima frase non te seguo (sarà che sono un vdm)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 04 Ott 2015, 11:38
fanghi?


 :)

sei un fango si dice da ste parti
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 13 Dic 2015, 23:15
Confusione totale
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Moses E. Herzog - 14 Dic 2015, 14:30
palla sanguinosa
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Bambino - 14 Dic 2015, 14:52
L'altro è quello che dico io, e ci sarà altro ancora, la ricerca della semplificazione è legata a questo concetto, le distanze si accorciano, io non parlo più con la mia ristretta cerchia (du iù rimembar abboriggeno?) e la comunicazione tende a snellirsi, a farsi più veloce e più universale, adatta al villaggio globale. Escono così fuori inutili e snervanti orpelli, come le k, e elementi linguistici utili ad arricchire di significato emotivo quello che scriviamo, le faccette. Ci sono anche molti altri fenomeni introdotti dalla tecnologia, si stanno sviluppando linguaggi fotografici, linguaggi basativsu messaggi vocali, c'è n'è per tutti i gusti. Stiamo vivendo un cambio di paradigma nella comunicazione, è tutto qua.

l'uso della k al posto della c risale a prima dell'era dei cellulari, ricordo lo striscione al liceo con scritto okkupazione, mi dissero che era una cosa che usavano i ragazzi di sinistra (andavo a scuola al tufello), credo nei centri sociali, ma non ricordo bene sono passati 25 anni.. ma i cellulari ancora non c'erano..
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: emi-grato - 15 Dic 2015, 17:26
Come Kossiga Boia scritto sui muri
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 18 Dic 2015, 08:41
Come Kossiga Boia scritto sui muri
Kossiga boia ... coniato nel '77. Il futuro presidente era ministro degli interni e la polizia, sotto la sua responsabilità e sotto la responsabilità dei ciellini, uccise Francesco Lorusso a Bologna. Il resto è storia.

La "k" al posto della ci-dura negli sms non c'entra un beatocazzo!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: italicbold - 18 Dic 2015, 08:45
Kossiga boia ... coniato nel '77. Il futuro presidente era ministro degli interni e la polizia, sotto la sua responsabilità e sotto la responsabilità dei ciellini, uccise Francesco Lorusso a Bologna. Il resto è storia.

Credo talaltro che avesse la sua ragione anche nel richiamo a personaggi, diciamo cosi, contestabili come Kissinger, Kappler (che scappo' dall'ospedale del Celio proprio nel 77) etc...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 18 Dic 2015, 08:49
Credo talaltro che avesse la sua ragione anche nel richiamo a personaggi, diciamo cosi, contestabili come Kissinger, Kappler (che scappo' dall'ospedale del Celio proprio nel 77) etc...
Bravo!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: emi-grato - 18 Dic 2015, 13:59
Kossiga boia ... coniato nel '77. Il futuro presidente era ministro degli interni e la polizia, sotto la sua responsabilità e sotto la responsabilità dei ciellini, uccise Francesco Lorusso a Bologna. Il resto è storia.

La "k" al posto della ci-dura negli sms non c'entra un beatocazzo!

ullallà...
ma ti riferivi a me?
ovvio che gli sms non ci entrassero nulla
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 18 Dic 2015, 14:00
No! Assolutamente no
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: emi-grato - 18 Dic 2015, 14:28
Allora birretta!
(Non riferita al topic) ;)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 19 Dic 2015, 13:22
"Kissini" ....dio. che odio. Una collega mi ha scritto "tanti kissini " ....47 anni buttati al cesso.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: eagle75 - 10 Gen 2016, 16:17
Bolletta della luce. Comunque luce intesa per elettricità.


Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 13 Gen 2016, 17:30
"Assolutamente sì" lo odio profondamente.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: SantiByron - 13 Gen 2016, 17:36
Adoro! E' gia stata detta? ma se riacutizzano le emorroidi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 21 Gen 2016, 19:59
i furbetti del cartellino

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Jeffry - 22 Gen 2016, 13:38
La Farcia, intesa come ripieno.
Mannaggia alle ennemila trasmissioni culinarie!!!
La farcia...mmmadonnnna!!!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Spartano - 25 Gen 2016, 15:40
- piuttosto che (usando per collegare due parole di un elenco anzichè come contrapposizione)

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 15 Mag 2016, 16:12
"Oooh, adoro!" (senza articolo), detto con tono civettuolo demmerda e faccia da catso, indipendentemente dal fatto che lo dica una donna o un gay.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 15 Mag 2016, 16:19
"Oooh, adoro!" (senza articolo), detto con tono civettuolo demmerda e faccia da catso, indipendentemente dal fatto che lo dica una donna o un gay.

Io però questa la perdono, tu fai un po' come te pare...
 :=))


(https://2.bp.blogspot.com/-v_K8NJBn_rk/VAhMYDIy8GI/AAAAAAAAJ_U/V1UjJgJ3Rcs/s1600/charlise%2Btheron%2Bj_adore%2Bdior%2B2014%2Bthe%2Bfuture%2Bis%2Bgold.jpg)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: jp1900 - 16 Mag 2016, 21:22
La "spiega" (spiegazione). Insopportabile.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Valon92 - 16 Mag 2016, 22:00
"L'ho conosciuto ad un Christmas party".
Volevo morí.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 16 Mag 2016, 22:30
Ti lovvo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: BlueBlood - 18 Mag 2016, 16:03
Non so se è già stato detto ma non sopporto la parola Curricula, quando sento qualcuno che lo dice (spesso volendo dar sfoggio di una cultura che non ha) gli darei una capocciata sul labbro inferiore.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 18 Mag 2016, 16:25
La "spiega" (spiegazione). Insopportabile.

e lo spiegone?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 18 Mag 2016, 16:37
e lo spiegone?
Lo spiegone sembra proprio per deficienti...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 18 Mag 2016, 16:43
Sì, però, "spiegone" lo abbiamo imparato da Boris:

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 19 Mag 2016, 07:34
Non so se è già stato detto ma non sopporto la parola Curricula, quando sento qualcuno che lo dice (spesso volendo dar sfoggio di una cultura che non ha) gli darei una capocciata sul labbro inferiore.
Personalmente preferisco curricula a chi dice CV (pronuncia si.vi). Porca mignotta, è latino! No inglese! In latino sarebbe ci.vu (ci.vi ammissibile). È come mia figlia che è stata assunta come junior (pronuncia "giùnior") e riporta ad una senior (pronuncia "sìnior"). Mvvaffanculova'!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 19 Mag 2016, 07:39
Vabbè a Palo tu te ncazzi perché da piccolo a casa parlavate latino.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 19 Mag 2016, 07:44
Vabbè a Palo tu te ncazzi perché da piccolo a casa parlavate latino.
Manco inglese!


A casa mia si parlava ... Russo! (Davvero). Sapevo certe parolacce!


La pronuncia della parola intellighientzia era perfetta.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 19 Mag 2016, 08:17
si vabbè ma se dici ho inviato i curriculum sbagli.
le parole sono importanti (cit.)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 19 Mag 2016, 08:42
si vabbè ma se dici ho inviato i curriculum sbagli.
le parole sono importanti (cit.)
Non sbagli, almeno io so che le parole latine nella lingua corrente hanno solo la forma singolare che si usa identica anche al plurale, curriculum, forum, referendum, etc.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 19 Mag 2016, 08:44
vabbè ma è una regola posticcia, no?

tipo ha piovuto corretto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 19 Mag 2016, 08:52
vabbè ma è una regola posticcia, no?

tipo ha piovuto corretto.
Ah, sì, posticcia senz'altro. Però questo topic parla di parole di moda insopportabili che dio ce ne guardi se entrassero di diritto nel nostro dizionario. I fora, i curricula, i referenda sono parole abbastanza cacofoniche e per me stanno bene dove stanno, cioè nel primo millennio  :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 19 Mag 2016, 09:11
Perchè "posticcia" no?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 19 Mag 2016, 09:42
Posticcia è roba da gentilomini, dovresti saperlo...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: italicbold - 19 Mag 2016, 09:49
gentilomini o gentiluomini ?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 19 Mag 2016, 10:06
gentilomini o gentiluomini ?
Parbleu, gentiluomini è così volgare...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 19 Mag 2016, 10:15
È già un paio di volte che mi capita di leggere su documenti scritti la locuzione "erigere il verbale di inventario" o "si chiede venga eretto il prescritto verbale...".
Mi è sfuggito qualche aggiornamento da parte dell'Accademia della Crusca?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: italicbold - 19 Mag 2016, 10:17
Parbleu, gentiluomini è così volgare...

Pero' gentiluomini permette, durante la pronuncia, di mettere la boccuccia a culo di gallina con il passaggio dalla "u" alla "o", mentre gentilomini, con il semplice movimento del palato, che fa tanto Bombolo, direttamente dalla "l" alla "o" é molto ma molto più volgare.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 19 Mag 2016, 10:30
Pero' gentiluomini permette, durante la pronuncia, di mettere la boccuccia a culo di gallina con il passaggio dalla "u" alla "o", mentre gentilomini, con il semplice movimento del palato, che fa tanto Bombolo, direttamente dalla "l" alla "o" é molto ma molto più volgare.
Potrei sfidarti a duello per avermi dato del Bombolo  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 19 Mag 2016, 10:44
e comunque tornando a bomba

"piuttosto che" (usato alla milanese)

penadimorte
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: balivox - 19 Mag 2016, 12:05
e comunque tornando a bomba

"piuttosto che" (usato alla milanese)

penadimorte
Lo "sticazzi" usato a Milano batte tutto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 19 Mag 2016, 12:47
Lo "sticazzi" usato a Milano batte tutto.
Sticazzi, stocazzo e me [...] solo i romani lo possono capire e usare correttamente. E' insopportabile che tenta di usarlo e non ci riesce...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 19 Mag 2016, 15:21
Parbleu, gentiluomini è così volgare...

poffare

exactement, coniammo con lo spirito del Vate

pensa che un volta criticorno le parole tramezzino e velivolo, poi la Storia ci ha dato ragione
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Moses E. Herzog - 19 Mag 2016, 15:53
L'Internet, nell'Internet, in tutto l'Internet.

Fottetevi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 19 Mag 2016, 15:56
L'Internet, nell'Internet, in tutto l'Internet.

Fottetevi.

quoto

e non so se è stato detto ma APERICENA è da strage
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: SSL - 19 Mag 2016, 16:12
Sticazzi, stocazzo e me [...] solo i romani lo possono capire e usare correttamente. E' insopportabile che tenta di usarlo e non ci riesce...
In Veneto è da arresto... Che verità!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Herbert - 19 Mag 2016, 16:13
quoto

e non so se è stato detto ma APERICENA è da strage
Se la lotta con aperipizza :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 19 Mag 2016, 16:53
Se la lotta con aperipizza :)

il tutto davanti ad una crostaceria :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 19 Mag 2016, 16:59
il tutto davanti ad una crostaceria :DD

Ce sarebbe da fosse brillá
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 19 Mag 2016, 18:33
Se la lotta con aperipizza :)
Te pure però, bello mio, che dici "se la lotta"...  :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Herbert - 19 Mag 2016, 18:55
 
Te pure però, bello mio, che dici "se la lotta"...  :beer:
  :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 19 Mag 2016, 19:20
 mò che si usa lo street food è tutto un arancini invece di arancine. è arancine. e sto.
(ora che ci penso pure street food non mi piace)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 19 Mag 2016, 19:44
Camilleri dice arancini, quindi il genere deve dipendere dalla zona...
E sto  :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 20 Mag 2016, 00:01
eh ma vince la zona dove la prelibatezza è stata inventata.
quindi arancina.  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 20 Mag 2016, 02:48
e comunque tornando a bomba

"piuttosto che" (usato alla milanese)

penadimorte

Penadimorte ai milanesi. Tutti. :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 20 Mag 2016, 07:33
Penadimorte ai milanesi. Tutti. :=))

Giusto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 20 Mag 2016, 09:04
"Tornando a bomba" pure non scherza eh.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 20 Mag 2016, 10:13
Magari e' popolarissima e ha anche un senso, eh ma "fa rate" l'ho sentita solo da vaz, non so come si pronuncia, non so da che viene, non so che vordi' e so che ce lo strozzerei.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 20 Mag 2016, 10:16
Magari e' popolarissima e ha anche un senso, eh ma "fa rate" l'ho sentita solo da vaz, non so come si pronuncia, non so da che viene, non so che vordi' e so che ce lo strozzerei.

si usava (poco) negli anni '90, mesà che tutti 'sti ban gli hanno fatto male
fra un po' se ne uscirà con un "sghicio 'sto giocatore" :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 20 Mag 2016, 11:29
si potrebbero recuperare e riportare all'interno dei nostri dialoghi
un bel "nella misura in cui" o un "cioè al limite"

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: LuloFr - 20 Mag 2016, 11:32
Sticazzi, stocazzo e me [...] solo i romani lo possono capire e usare correttamente. E' insopportabile che tenta di usarlo e non ci riesce...
Qui a Bologna non sanno nemmeno di cosa si parla...
Sticazzi poi è usato nella maniera più impropria!

Sent from my LG-H815 using Tapatalk

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 20 Mag 2016, 12:07
Qui a Bologna non sanno nemmeno di cosa si parla...
Sticazzi poi è usato nella maniera più impropria!

Sent from my LG-H815 using Tapatalk
Farei un bel falò di coloro che, intendendo dire stocazzo, dicono sticazzi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 20 Mag 2016, 12:56
Possiamo dire che il linguaggio
è insopportabile?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: LuloFr - 20 Mag 2016, 13:18
Farei un bel falò di coloro che, intendendo dire stocazzo, dicono sticazzi
Peggio! Lo usano nell'accezione di me[...]...

Sent from my LG-H815 using Tapatalk

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 20 Mag 2016, 14:04
Peggio! Lo usano nell'accezione di me[...]...

Sent from my LG-H815 using Tapatalk
Confermo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 20 Mag 2016, 15:09
è questione di accento

sticàzzi vs stìcazzi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 20 Mag 2016, 17:24
Peggio! Lo usano nell'accezione di me[...]...

Sent from my LG-H815 using Tapatalk
Che orrore...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 20 Mag 2016, 17:25
è questione di accento

sticàzzi vs stìcazzi

Stìcazzi non l'ho mai sentita...

 :=)) :=)) :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 20 Mag 2016, 17:28
è questione di accento

sticàzzi vs stìcazzi
Un famoso rimista disse: se invece di legato si fosse detto légato allora avrei trovato una rima per fegato.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: kurt - 20 Mag 2016, 19:00


[/quote]
Farei un bel falò di coloro che, intendendo dire stocazzo, dicono sticazzi
Peggio! Lo usano nell'accezione di me[...]...

Sent from my LG-H815 using Tapatalk

Confermo.
Confermo anche per il Piemonte.
È durissima...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 20 Mag 2016, 19:37
Stìcazzi non l'ho mai sentita...

 :=)) :=)) :=))

in Veneto, oddio non è proprio sulla "i", una via di mezzo, una sfumatura, ma non è sulla "a"




Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 20 Mag 2016, 21:27
Fa rate è ottimo per esprimere disgusto. Proverò a sostituirlo con fa balivox nei prossimi mesi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 21 Mag 2016, 01:29
Il "figa" usato come intercalare dai milanesi...regà, ma non se possono deportà tutti i milanesi che ne so, a Isernia, per 100 anni?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 21 Mag 2016, 06:01
Il "figa" usato come intercalare dai milanesi...regà, ma non se possono deportà tutti i milanesi che ne so, a Isernia, per 100 anni?
Mavadavialcü!


Comunque l'intercalare "figa" è terribile!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 21 Mag 2016, 08:20
non esiste alternativa, a meno che non si comunichi con i segni
ma in fondo perchè parlare? Meglio scrivere.

questo è il trend futuro, non si telefona, non si parla, si chatta, si uozzappa (bella sta parola, eh?)

però poi si aprirà il topic "parola di moda in chat insopportabili"

non siamo ma sereni


Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 21 Mag 2016, 08:32
Be', le chat già fanno sbroccare di loro, con le loro abbreviazioni e le faccette stupide. Ormai il trend non è neanche più scrivere ma selezionare iconcine. Per dire  vado in Inghilterra in aereo, si scrive vado e in inframmezzate da un"iconcina dello Union Jack e una di un aereo. In pratica stiamo regredendo e tornando agli ideogrammi...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 21 Mag 2016, 08:35
Be', le chat già fanno sbroccare di loro, con le loro abbreviazioni e le faccette stupide. Ormai il trend non è neanche più scrivere ma selezionare iconcine. Per dire  vado in Inghilterra in aereo, si scrive vado e in inframmezzate da un"iconcina dello Union Jack e una di un aereo. In pratica stiamo regredendo e tornando agli ideogrammi...

OT
ecco perchè i garrinidi (talvolta sembro D'Annunzio) stanno prendendo il sopravvento
le crisi sono foriere di mutamenti traumatici, cosa che viene sottovalutata al pari di altre
siamo tutti dei sottovalutatori
EOT (ma non saprei)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 21 Mag 2016, 08:42
OT
ecco perchè i garrinidi (talvolta sembro D'Annunzio) stanno prendendo il sopravvento
le crisi sono foriere di mutamenti traumatici, cosa che viene sottovalutata al pari di altre
siamo tutti dei sottovalutatori
EOT (ma non saprei)
Per questo noi alati fanti combattiamo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 21 Mag 2016, 11:27
Mavadavialcü!


Comunque l'intercalare "figa" è terribile!

dalle mia parti sento di più "va' da' via i ciapp" e l'intercalare "fighi", che rende il "figa" quasi accettabile
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 21 Mag 2016, 17:48
A me fa incazzare "sarà un bagno di sangue" detto per una cagatella in ambito lavorativo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 22 Mag 2016, 03:40
Mavadavialcü!


Comunque l'intercalare "figa" è terribile!

Ma Palo, Isernia è bella, dai su ti ci troverai bene :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: viacolle - 22 Mag 2016, 12:40
"K" al posto di 1000, che fa tanto consulente in carriera. Che poi da dove deriva?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 22 Mag 2016, 13:25
"K" al posto di 1000, che fa tanto consulente in carriera. Che poi da dove deriva?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
K come kilo, migliaia. Hai presente Km, Kg, Kb, KN ... ecco quella cosa lì.
Ci sarebbe anche una norma ISO (non ne ricordo il numero) che regola tutta sta cosa. Comunque in ingegneria si usa. Per il 10^6 si usa "M", 10^9 G eccetera.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: viacolle - 22 Mag 2016, 13:32
K come kilo, migliaia. Hai presente Km, Kg, Kb, KN ... ecco quella cosa lì.
Ci sarebbe anche una norma ISO (non ne ricordo il numero) che regola tutta sta cosa. Comunque in ingegneria si usa. Per il 10^6 si usa "M", 10^9 G eccetera.
Si si, ma io mi riferivo alla traslazione nel linguaggio finanziario
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 22 Mag 2016, 15:13
se parliamo si unità di misura il k di kilo è minuscolo, che K maiuscolo indica un'altra cosa.

la faccenda è regolata da un decreto del presidente della repubblica che ha recepito una direttiva europea. per maggiori informazioni citofonare google che in pochi secondi vi trova tutti i riferimenti giusti
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 22 Mag 2016, 20:06
"K" al posto di 1000, che fa tanto consulente in carriera. Che poi da dove deriva?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Rinneghi il tuo passato...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 22 Mag 2016, 21:54
instgrammabile

per dire di una cosa mooolto bella e alla moda.
ebbene sì, oggi ho appreso pure questo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: viacolle - 22 Mag 2016, 22:09
Rinneghi il tuo passato...
Assolutamente si
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 30 Mag 2016, 21:46
ciaone


è arrivato anche qui, no!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rainman - 31 Mag 2016, 16:04
"Che giocatore!"  :o
Senza questa i commenti tecnici di Saldatore Bagni sarebbero muti.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rainman - 31 Mag 2016, 16:10
quoto

e non so se è stato detto ma APERICENA è da strage

Qui in Romagna apericena è vita ormai.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rainman - 31 Mag 2016, 16:12
Il "figa" usato come intercalare dai milanesi...regà, ma non se possono deportà tutti i milanesi che ne so, a Isernia, per 100 anni?

Ho notato che in Lombardia usano "figa" esattamente nei contesti in cui in Romagna (e credo nel resto dell'Italia civilizzata) diremmo "cazzo".

Inquietante, a dir poco. Ci vorrebbe uno studio sociologico.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: maverickiv2007 - 31 Mag 2016, 16:39
Zio.
Quelli che ti salutano dicendo "Bella zio".
Li odio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 31 Mag 2016, 16:43
Anche "zioculo" mi sta sul cazzo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DinoBaggio - 01 Giu 2016, 19:36
Più che le parole, sopporto sempre di meno una certa sciatteria ed esterofilia nello scrivere nomi di luoghi geografici. Abbiamo perso la Corea, ma abbiamo guadagnato la Korea. Non più Giamaica ma Jamaica, Giacarta e Djakarta, Jugoslavia e Yugoslavia, con la seconda versione sempre più usata anche su media piuttosto importanti e che dovrebbero evitare queste cose.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 01 Giu 2016, 19:39
Forse perché si chiamano così?
No, cazzata, si chiamano così nella lingua internazionale ufficiosa, l'inglese.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 01 Giu 2016, 19:46
Anche "zioculo" mi sta sul cazzo.

mai sentita, ma chi frequenti?

 :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 01 Giu 2016, 19:46
Dev'esse un neologismo nordico.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DinoBaggio - 01 Giu 2016, 19:47
Forse perché si chiamano così?
No, cazzata, si chiamano così nella lingua internazionale ufficiosa, l'inglese.

E lo so che in inglese si chiamano così, però leggere su un quotidiano italiano Yugoslavia e Korea mi fa un certo effetto. ormai avevo fatto il callo a Jugoslavia e Corea. Vabbe', mi preparo a Lybia, Egytto e Jordania.  :p
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 01 Giu 2016, 20:04
Infatti ho detto una cazzata. Siccome io lavoro in inglese mi sembrava normale ma non lo è.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DinoBaggio - 01 Giu 2016, 20:15
No, hai centrato il punto, l'inglese.  :beer:

Ormai molti media italiani, anche piuttosto importanti attingono le notizie da media anglosassoni, e traducono senza peritarsi nemmeno di scrivere nella giusta ortografia i nomi geografici. Sciatteria, appunto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: giorgione - 06 Giu 2016, 14:02
oggi uno al telefono mi ha detto, con accento milanese: "mi mandi un listino netto, cross docking"...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: super_cana - 06 Giu 2016, 16:06
facciamo un brainstorming .... ma perché porcozzio la riunione ve sta sul cazzo ?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 06 Giu 2016, 16:37
sei molto social
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 06 Giu 2016, 18:08
(cit.)
Ma ben peggio (semicit.)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 06 Giu 2016, 18:10
in Toscana non si dice: mammeglio?

(si ma non è di moda, è vecchia)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 09 Giu 2016, 22:19
'Affronta la sua partita più difficile'


Detto per qualsiasi sportivo inquisito, squalificato, infortunato, malato seriamente ecc...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 09 Giu 2016, 22:34
mi hai fatto ricordare il tg2 di mazza di dieci e più anni fa che ogni giorno faceva sfoggio di un ricco campionario di frasi fatte. mi ricordo, così a caso
- i nostri amici a quattro zampe (parlando di cani a qualsiasi titolo)
- il/la più amato/a dagli italiani (parlando praticamente di qualsiasi cosa)
- quattro ragazze tutto pepe (pralando delle spice girls)
ma ce n'erano tante altre che al momento non mi tornano in mente
le trovato tutte insopportabili
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: white-blu - 14 Giu 2016, 15:55
misunderstanding  :x

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 15 Giu 2016, 14:49
Solare (inteso come aggettivo per descriversi)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 15 Giu 2016, 15:57
Solare (inteso come aggettivo per descriversi)
Sempre meglio di petaloso...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 15 Giu 2016, 23:58
spesso "solare" l'ho sentito accompagnato dall'espressione "pieno di energia positiva". in memoria dell'oramai defunta in me termodinamica che mi sono sorbito in gioventù, abbastanza da saziarsene, dichiaro tutta la mia avversione per questa "energia positiva"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 18 Giu 2016, 03:20
Più che le parole, sopporto sempre di meno una certa sciatteria ed esterofilia nello scrivere nomi di luoghi geografici. Abbiamo perso la Corea, ma abbiamo guadagnato la Korea. Non più Giamaica ma Jamaica, Giacarta e Djakarta, Jugoslavia e Yugoslavia, con la seconda versione sempre più usata anche su media piuttosto importanti e che dovrebbero evitare queste cose.

C'ho ancora dei vecchi libri di Tommaso Moro e Leone Tolstoj! 

Aò, Leone Tolstoj! :o
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 18 Giu 2016, 13:04
oggi uno al telefono mi ha detto, con accento milanese: "mi mandi un listino netto, cross docking"...
Pensa se ti chiedeva un cross dicking
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Gulp - 22 Giu 2016, 13:39
Il cazzo che me ne frega

Che odio questa espressione

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 22 Giu 2016, 15:37
Storytelling, usato per invece dire marketing politico, quando invece si dovrebbe dire comunicazione positiva, che invece significherebbe cazzate per idioti.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 22 Giu 2016, 15:38
Il cazzo che me ne frega

Che odio questa espressione

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk



La vastità del
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: andyco - 22 Giu 2016, 15:52
facciamo un brainstorming .... ma perché porcozzio la riunione ve sta sul cazzo ?


aspetto ancora il feedback da parte del mio capo... ma perché riscontro te fa schifo?
attività di team building, ma perché formare un gruppo te fa ribrezzo?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 22 Giu 2016, 23:09
Il cazzo che me ne frega

Che odio questa espressione

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
No, aspè, secondo la mia esperienza questa frase è anche sbagliata.
Io la conoscevo come "il cazzo che te se frega" in risposta a chi ha troppe pretese.
Tipo: "vorrei un grande allenatore, 2 ottimi centrali, un centrocampista che sappia fare benissimo entrambe le fasi, 2 esterni tecnici e veloci, la punta da 20 gol".
"Eh, sì, e er cazzo che te se frega" con l'opzionale aggiunta "e te scopetta l'occhi la mattina".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 23 Giu 2016, 07:45
Che volgarità...
Ma in che ambiente sei cresciuto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 23 Giu 2016, 08:17
Che volgarità...
Ma in che ambiente sei cresciuto?

No solo, ma Gulp, tristemente, ha ragione.
Adesso e' uscita questa moda, ovviamente seguita immediatamente da vaz, di dire (mutuando come sempre un'espressione anglofona, perche' noi non ce famo manca' niente) guarda, guarda, dice che e'? L'immensita' del cazzo che me ne frega. Questo dice Gulp, tanto vi dovevo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Constantine - 27 Giu 2016, 12:16
Magari l'avete già detta, ma dalle mie parti quando fai una domanda a un manager, spesso ti senti rispondere: "adesso ti dico le mie REASONS WHY".

E muoio un po' dentro.


Inviato dall'Helicarrier dello S.H.I.E.L.D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Constantine - 27 Giu 2016, 12:17
Odio anche "alzare l'asticella" facendo il gesto con la mano. Di solito la mia risposta è: "sai dove te la metto l'asticella?" 
E chi usa il "piuttosto che" invece del più corretto "o". Ma questa l'avrete già detta di sicuro.


Inviato dall'Helicarrier dello S.H.I.E.L.D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 27 Giu 2016, 13:49
Magari l'avete già detta, ma dalle mie parti quando fai una domanda a un manager, spesso ti senti rispondere: "adesso ti dico le mie REASONS WHY".

E muoio un po' dentro.


Inviato dall'Helicarrier dello S.H.I.E.L.D

Ci sarebbe sempre l'esigenza di analizzare i WHAT IF eh.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monsieur Opale - 27 Giu 2016, 14:31
qui ce vorrebbe una bella dittatura
ognuno ha diritto di usare solo 100 parole al giorno,
chi supera il limite, gli si mozza la lingua
poi voglio vedere se parlano così
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Constantine - 27 Giu 2016, 14:42
Ci sarebbe sempre l'esigenza di analizzare i WHAT IF eh.

Per quelli facciamo i fumetti. ;)


Inviato dall'Helicarrier dello S.H.I.E.L.D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Drake - 01 Lug 2016, 11:00
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: LuckyLibra - 01 Lug 2016, 11:14
ma per fortuna che e' stato spiegato dalla professoressa, oh!!

romana de roma citta', con il sangue latino come non mai.


pizza, e pizzerie negli stati uniti
ma mangiate kebab e salsa e nachos messicane in italia.

aiimorte'! brava la professoressa!

ho chiuso a 633.


 



Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Drake - 01 Lug 2016, 11:31
Credo che tu non abbia afferrato il punto, non è un'invettiva contro l'inglese o la cultura anglosassone. Dovresti smettere di pensare che il mondo ce l'ha con te.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: LuckyLibra - 01 Lug 2016, 11:37
Credo che tu non abbia afferrato il punto, non è un'invettiva contro l'inglese o la cultura anglosassone. Dovresti smettere di pensare che il mondo ce l'ha con te.


ancora provi a battere lo stesso pezzo, che penso sia diventato noioso a dir poco
ho detto che ho avuto la pazienza di sorbirmi sei minuti e trentatre secondi di quel video che hai postato.
non me la sono presa, ci mancherebbe.
orgogliosissimo di vivere in un paese dove si usa il ketchup pure a colazione.
tranquillo  :D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 01 Lug 2016, 11:40
Al prossimo "ciaone" ammazzo qualcuno.
Giuro.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 01 Lug 2016, 12:05
Al prossimo "ciaone" ammazzo qualcuno.
Giuro.

Se va beh, ciaone proprio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 01 Lug 2016, 12:06
Ecco, proprio sta locuzione non sopporto. :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 01 Lug 2016, 12:10
"Ciaone popo" sarebbe piu' onesto. Che gli utilizzatori di questo orrore abbiano il coraggio di essere se stessi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 01 Lug 2016, 12:21
Se me lo dice mio figlio du pizze non gliele leva nessuno
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 07 Lug 2016, 16:24
Ciaone è un'aberrazione intollerabile, ma ha avuto il suo giorno di gloria quando abbiamo battuto la spagna ed i quotidiani hanno titolato un po' ovunque "Holaone".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 02 Ago 2016, 22:21
è un acronimo e non una parola ma mi sembra lo stesso meritevole di essere messo alla gogna: EVO (l'ho trovato sempre scritto in maiuscolo) di olio EVO
dico la verità, a scorno della mia (poca) intelligenza: ci ho messo molto tempo per capirlo, e ora che il dio della molitura mi ha illuminato, di colpo sorge spontaneo in me un sentimento feroce di rivalsa contro questa parola, perché per me era una parola oscura che contribuiva a rabbuiarmi le giornate ogni qualvolta cercavo qualche ricetta su qualche sito e leggevo frasi come "bisogna assolutamente utilizzare l'olio EVO", "l'olio EVO è indispensabile per la perfetta riuscita di questo piatto", "ma il vero segreto è usare olio EVO", ecc. e quelle poche volte che prendevo coraggio e decidevo di trasferire la ricetta dalla pagina al fornello attraverso le mie mani, il sapere che mi sarei imbattuto in quella parole nel rileggere i vari passaggi della ricetta, per essere sicuro di non mancarne nessuno, causava in me un vago senso di inadeguatezza. "chissà che porcheria ho preparato senza quest'olio evo", mi dicevo a volte, oppure "anche se mia madre di rifornisce dell'olio del nostro uliveto, talché è peccato sborsare altri soldi per comprare un altro olio, sono purtuttavia tentato di informarmi intorno alla mescita di codesto miracoloso condimento, imperocché non abbia più a preparare pietanze e manicaretti che denotino imperizia e approssimazione nell'esecuzione, oltre che a non superare il saggio organolettico di un qualsivoglia buongustaio dotato di un minimo di avvedutezza culinaria".
E ora che so con certezza che significa, lo voglio gridare ai quattro venti: olio EVO, ma vattene affankiulo te e chi t'ha inventato!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 02 Ago 2016, 23:00
 :DD :DD :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: DinoBaggio - 03 Ago 2016, 07:54
è un acronimo e non una parola ma mi sembra lo stesso meritevole di essere messo alla gogna: EVO (l'ho trovato sempre scritto in maiuscolo) di olio EVO
dico la verità, a scorno della mia (poca) intelligenza: ci ho messo molto tempo per capirlo, e ora che il dio della molitura mi ha illuminato, di colpo sorge spontaneo in me un sentimento feroce di rivalsa contro questa parola, perché per me era una parola oscura che contribuiva a rabbuiarmi le giornate ogni qualvolta cercavo qualche ricetta su qualche sito e leggevo frasi come "bisogna assolutamente utilizzare l'olio EVO", "l'olio EVO è indispensabile per la perfetta riuscita di questo piatto", "ma il vero segreto è usare olio EVO", ecc. e quelle poche volte che prendevo coraggio e decidevo di trasferire la ricetta dalla pagina al fornello attraverso le mie mani, il sapere che mi sarei imbattuto in quella parole nel rileggere i vari passaggi della ricetta, per essere sicuro di non mancarne nessuno, causava in me un vago senso di inadeguatezza. "chissà che porcheria ho preparato senza quest'olio evo", mi dicevo a volte, oppure "anche se mia madre di rifornisce dell'olio del nostro uliveto, talché è peccato sborsare altri soldi per comprare un altro olio, sono purtuttavia tentato di informarmi intorno alla mescita di codesto miracoloso condimento, imperocché non abbia più a preparare pietanze e manicaretti che denotino imperizia e approssimazione nell'esecuzione, oltre che a non superare il saggio organolettico di un qualsivoglia buongustaio dotato di un minimo di avvedutezza culinaria".
E ora che so con certezza che significa, lo voglio gridare ai quattro venti: olio EVO, ma vattene affankiulo te e chi t'ha inventato!
Credo gli americani
(http://thecoastalcupboard.com/wp-content/uploads/2014/10/Screen-Shot-2014-10-22-at-4.34.43-PM.png)
e sarebbe l'ennesima scopiazzatura (scimmiottatura) che facciamo di tutto ciò che viene da oltreoceano, anche dei nomi dei prodotti che probabilmente importano da noi. Genî.

Su "holaone" c'è anche l'aggravante che è usata a mo' di scherno come saluto di congedo, funzione che credo "hola" non abbia.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 03 Ago 2016, 08:34
mia figlia ha detto una volta "stai ciotto", macchevvordì?  :pp :pp
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: kurt - 03 Ago 2016, 18:26
Mia moglie lavora part-time in contabilità per un'azienda internazionale; oggi, come ogni inizio mese, mi fa tutta seria:
"Non so a che ora rientro perché oggi abbiamo il closing"
Io sghignazzando: "poi fate un brain-storming per le reasons why non vendete abbastanza? Ma parla come magni...la chiusura no il closing"
"Che scemo che sei..."


La mia è tutta invidia, con l'inglese sono negato... :=))
Ci tengo a precisare che brain storming e reasons why mi sono venute in mente perché le ho lette in questo topic ieri sera e me le sono subito giocate! Lazionet mi istruisce :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Andreavespa - 04 Ago 2016, 02:32
è un acronimo e non una parola ma mi sembra lo stesso meritevole di essere messo alla gogna: EVO (l'ho trovato sempre scritto in maiuscolo) di olio EVO
dico la verità, a scorno della mia (poca) intelligenza: ci ho messo molto tempo per capirlo, e ora che il dio della molitura mi ha illuminato, di colpo sorge spontaneo in me un sentimento feroce di rivalsa contro questa parola, perché per me era una parola oscura che contribuiva a rabbuiarmi le giornate ogni qualvolta cercavo qualche ricetta su qualche sito e leggevo frasi come "bisogna assolutamente utilizzare l'olio EVO", "l'olio EVO è indispensabile per la perfetta riuscita di questo piatto", "ma il vero segreto è usare olio EVO", ecc. e quelle poche volte che prendevo coraggio e decidevo di trasferire la ricetta dalla pagina al fornello attraverso le mie mani, il sapere che mi sarei imbattuto in quella parole nel rileggere i vari passaggi della ricetta, per essere sicuro di non mancarne nessuno, causava in me un vago senso di inadeguatezza. "chissà che porcheria ho preparato senza quest'olio evo", mi dicevo a volte, oppure "anche se mia madre di rifornisce dell'olio del nostro uliveto, talché è peccato sborsare altri soldi per comprare un altro olio, sono purtuttavia tentato di informarmi intorno alla mescita di codesto miracoloso condimento, imperocché non abbia più a preparare pietanze e manicaretti che denotino imperizia e approssimazione nell'esecuzione, oltre che a non superare il saggio organolettico di un qualsivoglia buongustaio dotato di un minimo di avvedutezza culinaria".
E ora che so con certezza che significa, lo voglio gridare ai quattro venti: olio EVO, ma vattene affankiulo te e chi t'ha inventato!

Paro paro

A dire il vero per me ancora peggio e' Sale QB. Ma dico io: vengo a cercare una ricetta, ma c@zzo, dimmi quanto sale devo metterci! Che unita' di misura e' QB??

Almeno EVO e' un'abbreviazione che comunque fa capire che ci vuole un determinato tipo di olio, ma QB?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 04 Ago 2016, 06:30
Sei diventato americano :)
QB è l'essenza della cucina italiana, quella imparata guardando mamma e nonna, che non.misuravano mai niente. Quando cucino coi miei figli gli dico ok poi vabbè il sale ne metti quanto ne serve, lo sai. Oppure cuoci finché serve poi spegni. L'arte sta tutta lì :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 04 Ago 2016, 07:11
Ot (inevitabile)
Ma sti americani che usano l'olio extravergine di oliva con erogatore spray? Ma hanno capito che è un elemento basilare della cucina mediterranea e non un abbronzante? E quando nella ricetta c'è scritto "condire con un filo d'olio..." che fanno?!?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 06 Ago 2016, 09:16
Parlando di acronimi ... ma voi OT come lo vedete?


Insopportabile, vero?


E sta a gioca' .... Eh!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Franzoni - 06 Ago 2016, 10:36
QB....quanto basta....appunto come nelle ricette della nonna....c'è a chi gli piace più salato e a chi meno.... :) :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fabichan - 06 Ago 2016, 17:46
EVO per "extra vergine d'oliva" non si usa in America, e' un acronimo solo italiano (credo).

L'erogatore postato sopra si chiama EVO per altri motivi, tra l'altro la descrizione dice che si puo' usare anche con il balsamico o altro.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 06 Ago 2016, 19:51
Dictionary.com lo dà con il significato di evolution.
L'evoluzione sarà il grilletto sagomato per due dita?
(in ogni caso li mortacci dell'olio evo ora e sempre)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 07 Ago 2016, 22:31
Aridìnghete.
La prima volta che l'ho letta pensavo fosse un errore di battitura che, però, non mi portava a niente. Ma mó sono altre due volte che la leggo: CHE RAZZO SIGNIFICA HYPE?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: JoseAntonio - 07 Ago 2016, 22:47
Aridìnghete.
La prima volta che l'ho letta pensavo fosse un errore di battitura che, però, non mi portava a niente. Ma mó sono altre due volte che la leggo: CHE RAZZO SIGNIFICA HYPE?
Riassumendo: il fomento. Per l'attesa di qualcosa, solitamente.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 07 Ago 2016, 22:54
Grazie.
Come a di': "me sto a piscià sotto"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: carib - 09 Ago 2016, 23:04
Evidentemente.
Avete notato anche voi l'abuso di questo avverbio? Che vorrà dire?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 10 Ago 2016, 09:01
Evidentemente.
Avete notato anche voi l'abuso di questo avverbio? Che vorrà dire?
Evidentemente molti hanno tante certezze!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: carib - 10 Ago 2016, 09:07
Lo supponevo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rorschach - 10 Ago 2016, 16:27
La maestra: "oggi mi dovete dire una frase dove c'è la parola 'evidentemente' che pero è successa sul serio".
Sara dice: "mio nonno è a letto evidentemente ha la febbre".
Luca: "mia sorella è a lavoro evidentemente sta lavorando".
Pierino: "mia nonna è andata in bagno ed ha letto il giornale anche se era analfabeta"
Al che, la maestra: "Pierino ma non c'è la parola evidentemente", e Pierino: "evidentemente non c'era la carta igienica".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cesio - 10 Ago 2016, 22:03
So che è molto in voga e attirerò qualche antipatia  :)  ma, personalmente, non sopporto l'acronimo IMHO....ma  "secondo me" è anacronistico? :D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 11 Ago 2016, 08:31
So che è molto in voga e attirerò qualche antipatia  :)  ma, personalmente, non sopporto l'acronimo IMHO....ma  "secondo me" è anacronistico? :D

Oppure, acronimo per acronimo, italianizzamolo in "AMMA" o "AMMP"...

 :=)) :=)) :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 11 Ago 2016, 10:14
tutto a porno
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 28 Ago 2016, 13:17
ni
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiDelio - 28 Ago 2016, 19:34
Un "profilo" invece di un giocatore, è stato detto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 28 Ago 2016, 19:52
Un "profilo" invece di un giocatore, è stato detto?

"prospetto", pure. e anche "futuribile".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ES - 28 Ago 2016, 21:52
Carneade.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: jp1900 - 28 Ago 2016, 23:43
Calisthenic. 8)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: carib - 29 Ago 2016, 11:43
panchinaro
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mdfn - 29 Ago 2016, 20:09
detto questo (anche quando non hai detto niente)

al netto di (la prima volta che l'ho sentito ho pensato che fosse elegante, però adesso viene usato troppo)

ohi (una volta si diceva "ehi", "aoh" o più banalmente ciao, adesso tanti ci rispondono pure al telefono)

quello che è / quella che è / quelli che sono (espressioni orrende utilizzate quando non ti viene la parola giusta e allora prendi tempo, purtroppo a volte ci si dimentica di far concordare il sostantivo con il "quello")

lo stesso / la stessa (usato per evitare ripetizioni, ottenendo l'effetto opposto: ovvero chi ti ascolta o ti legge lo nota che tu volevi usare la stessa parola, e quindi tanto valeva ripeterla)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 30 Ago 2016, 04:35
"Un attimino" l'ho già detto? ? Dio, che urto de nervi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 30 Ago 2016, 04:37
Carneade.

Chi era costui?  :beer:

Dimenticavo,  gli imperfetti al posto dei congiuntivi. Ogni tanto mi scappa pure a me e mi autoficilerei
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: carib - 30 Ago 2016, 11:40
Chi era costui?  :beer:

Dimenticavo,  gli imperfetti al posto dei congiuntivi. Ogni tanto mi scappa pure a me e mi autoficilerei
  :meow:


 :=)) :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 30 Ago 2016, 11:42
Scusa na quando uno deve fa' er coatto l'imperfetto diventa..ehm.. imperativo, se mi si passa il gioco di parole.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 30 Ago 2016, 12:05
Chi era costui?  :beer:

Dimenticavo,  gli imperfetti al posto dei congiuntivi. Ogni tanto mi scappa pure a me e mi autoficilerei

vabbè ma a volte scappano non perché non si conosca la regola o non si sa parlare.. è come la frase in dialetto o il modo di dire o le parolacce.. sai che è sbagliato ma lo fai uguale. certo il tema a scuola, il testo di un concorso o il romanzo nel cassetto li scrivi perfettamente, ovvio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 30 Ago 2016, 12:07
Il 98% delle parole insopportabili presenti su 'sto topic le usa Vaz.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 30 Ago 2016, 13:38
Aggiunta obbligata di "desiderata" (grazie bak!! :) )
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sor greguccio - 30 Ago 2016, 18:45
Posso dire che la frase 'spero di sbagliarmi ma...' o analoghe siano tra le più intellettualmente ipocrite che si possano scrivere
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 30 Ago 2016, 23:50
Aberrante.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Il nostro Giorgione - 31 Ago 2016, 00:03
"Te lo spiego" (adesso. O dopo....).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 31 Ago 2016, 00:20
  :meow:


 :=)) :beer:

Eh, le notti in bianco!!! (Dov'è la faccina con le occhiare? ?)  :=))  :s

vabbè ma a volte scappano non perché non si conosca la regola o non si sa parlare.. è come la frase in dialetto o il modo di dire o le parolacce.. sai che è sbagliato ma lo fai uguale. certo il tema a scuola, il testo di un concorso o il romanzo nel cassetto li scrivi perfettamente, ovvio.

 
Ovvio, ma per me è  una deformazione professionale :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Constantine - 31 Ago 2016, 13:10
"Ma anche si"
"Ma anche no"

Con le varianti

"Sai, (proprio) si?" O "Sai, (proprio) no?"

Omettendo ovviamente il "proprio", l'ho messo per farvi capire.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fabichan - 31 Ago 2016, 18:10
Sostituto di Candreva
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: carib - 31 Ago 2016, 19:08
Youtube  :pp
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 01 Set 2016, 13:37
Il sostituto di

Dopo averlo letto millanta volte su questo topic, e averlo dimenticato all'istante, m'è ito in puzza quando ho letto che la Lazio DEVE prendere il sostituto di Keita.
Ma de che, uno non è bastato, pure il sostituto?

(ok, si intende uno che giochi in quel ruolo al suo posto, non mi addentro in disquisizioni tattiche, qui decisamente off topic, perché io in questo contesto faccio solo il tifoso che urla e smadonna, ma ritengo che l'allenatore bravo sappia adattare il modo di giocare di una squadra agli uomini a sua disposizione, cercando di ricavarne il massimo... Insomma, magari da quella parte ci sposti qualcuno chevalla fine il suo lo fa anche senza essere "il sostituto di")
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Constantine - 01 Set 2016, 13:40
Felice di essermi sbagliato
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiDelio - 10 Ott 2016, 19:00
Scusate l'anzianità,
ma che cazzo vuol dire spoilerare ?
('cci loro)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 10 Ott 2016, 19:21
Scusate l'anzianità,
ma che cazzo vuol dire spoilerare ?
('cci loro)
Svelare la trama
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 21 Gen 2017, 02:31
Regà, ve lo dico, adesso anche a roma i giovani dicono "sticazzi" nell'accezione di "accidenti". Cioè non in quella, seppur detestabile, di "capirai" in tono sarcastico. No no, proprio alla Salvini.

- "Vedi qui siamo alla strip di Las Vegas"
- "Sticazzi! Ammazza bbellissimo!"

Il tipo a cena gliene ha sparati 4-5 di fila ad un altro di noi commensali, durante le foto delle vacanze sull'iphone, quando ho cominciato ad avere la sudarella alla fronte alla decima foto l'ho anticipato e ho ripetuto col tono suo "sticazzi!", mentre li fissavo con severità.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 21 Gen 2017, 03:02
Regà, ve lo dico, adesso anche a roma i giovani dicono "sticazzi" nell'accezione di "accidenti". Cioè non in quella, seppur detestabile, di "capirai" in tono sarcastico. No no, proprio alla Salvini.

- "Vedi qui siamo alla strip di Las Vegas"
- "Sticazzi! Ammazza bbellissimo!"

Il tipo a cena gliene ha sparati 4-5 di fila ad un altro di noi commensali, durante le foto delle vacanze sull'iphone, quando ho cominciato ad avere la sudarella alla fronte alla decima foto l'ho anticipato e ho ripetuto col tono suo "sticazzi!", mentre li fissavo con severità.
Cioè usava sticàzzi al posto di stocazzo? Sarà stato un'eccezione, dai!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Kappa - 21 Gen 2017, 09:14
abbiamo un "issue"... perchè dire che stiamo nella merda fa cafone...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 21 Gen 2017, 20:15
Palla sanguinosa, che di solito si perde. Ma che ha fatto di male la frase "perde palla e avvia un contropiede molto pericoloso" e frasi simili?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 22 Gen 2017, 13:01
Mediocrità. Appena letta nel topic della partita di oggi. Francamente mi pare se ne abusi un po' troppo e mi è andata sui colleoni.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Drake - 16 Mar 2017, 20:50
Assogna: Gioca Jallet che si è dimostrato più affidabile del suo competitor
 :wall:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: angeloadamo - 16 Mar 2017, 20:52
"Remuntada"  :meow:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 17 Mar 2017, 09:12
60%
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiDelio - 18 Mar 2017, 17:27
Sindaca, Ministra, Avvocata, ecc. sono state dette?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: RoundMound - 18 Mar 2017, 21:11
Assogna: Gioca Jallet che si è dimostrato più affidabile del suo competitor
 :wall:

l'abuso generalizzato di termini anglosassoni mi ha fatto quasi rivalutare i "jeu decisif" e "ordinateur informatique" imposti dai governi francesi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 19 Mar 2017, 11:10
"C'avevo le odds"  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: BomberMax - 21 Mar 2017, 09:53
Sindaca, Ministra, Avvocata, ecc. sono state dette?


"Deponete le vostre armi, sono qui per morire per Allah, in ogni caso ci saranno dei morti". Sono state queste le parole gridate da Ziyed al primo piano del terminal Sud di Orly, sotto gli occhi sbarrati dei passeggeri, mentre stringeva per il collo una soldata e la usava come "scudo umano",
(la repubblica) 

 :shock: :shock: :puke:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiDelio - 28 Mar 2017, 09:19
Top!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 29 Mar 2017, 18:59
Amo.
In senso di amo(re).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 29 Mar 2017, 19:30
Questo, in espressioni come "ho conosciuto quest'uomo" "sono andato in questo ristorante" ecc., quando l'uomo e il ristorante vengono introdotti per la prima volta in assoluto nel discorso e l'interlocutore non era a conoscenza della loro esistenza.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 30 Mar 2017, 16:22
Amo.
In senso di amo(re).

amo', semmai
amo lo dicheno in quella monnezza 'ndo vivi tu
 :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 30 Mar 2017, 17:52
amo', semmai
amo lo dicheno in quella monnezza 'ndo vivi tu
 :=))

Aho qui è tutto un amo, teso, top!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 01 Apr 2017, 07:23
Tipica espressione del cosiddetto "milanese imbruttito" (chi non sa di cosa si parla cerchi su Facebook la relativa pagina), che è stata usata "contro" di me ieri: "Ue', ci vediamo, Roccia!" A me roccia? Ma de ché, ahó!!??
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 01 Apr 2017, 22:07
Com'è?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 02 Apr 2017, 23:01
Com'è?

È dialettale toscano. Hanno cominciato a usarlo pure fuori?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 03 Apr 2017, 09:14
A Milano in continuazione.
Odioso.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 12 Apr 2017, 06:37
È dialettale toscano. Hanno cominciato a usarlo pure fuori?
Saluto: "Com'è?"
Risposta: "Bene!"


Questo in toscana, eh!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 12 Apr 2017, 09:41
Com'è?

risposta: "Che? Stocazzo?"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 12 Apr 2017, 15:11
Saluto: "Com'è?"
Risposta: "Bene!"


Questo in toscana, eh!
Confermo, in Toscana viene usato da sempre.
Più lungo la costa (Pisa, Livorno, ecc...) che nell'interno.

Non sapevo venisse usato anche in altre parti d'Italia.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 12 Apr 2017, 23:01
A ci, tuttappò?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 13 Apr 2017, 10:58
Confermo, in Toscana viene usato da sempre.
Più lungo la costa (Pisa, Livorno, ecc...) che nell'interno.

Non sapevo venisse usato anche in altre parti d'Italia.
Com'è nel senso di "Come va?" credo si usi solo in Toscana litoranea...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 13 Apr 2017, 19:53
Com'è nel senso di "Come va?" credo si usi solo in Toscana litoranea...

Non so, io lo sento usare sull'Amiata, versante senese.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 14 Apr 2017, 17:30
Non so, io lo sento usare sull'Amiata, versante senese.
Sono stato recentemente a Piancastagnaio e Abbadia S. Salvatore, dici da quelle parti?  Può darsi, ma comunque non è una moda, i toscani comandano la lingua italiana e noi eseguiamo  ;)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 14 Apr 2017, 20:11
Sono stato recentemente a Piancastagnaio e Abbadia S. Salvatore, dici da quelle parti?  Può darsi, ma comunque non è una moda, i toscani comandano la lingua italiana e noi eseguiamo  ;)

Proprio là. Spero ti sia sfondato di porcini e di cinghiale!
 :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 15 Apr 2017, 08:46
Proprio là. Spero ti sia sfondato di porcini e di cinghiale!
 :beer:
Già, e di polenta e formaggi locali :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 20 Apr 2017, 14:17
vuoto per pieno
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 20 Apr 2017, 14:20
vuoto per pieno

 :lol: :lol: :lol:
 :ass:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 20 Apr 2017, 14:50
Vuoto per pieno usato a cazzodecane è insopportabile.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Thorin - 21 Apr 2017, 12:47
Cioè usava sticàzzi al posto di stocazzo? Sarà stato un'eccezione, dai!

No no, è un milanesismo...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 21 Apr 2017, 12:50
No no, è un milanesismo...
Capito, tipo raga, oddio che orrore...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 21 Apr 2017, 14:19
tipo figa

ma vuoto per pieno quand'è che sarebbe usato non a cazzo di cane?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mazzok - 21 Apr 2017, 15:15
tipo figa

ma vuoto per pieno quand'è che sarebbe usato non a cazzo di cane?

in edilizia, serve per computare. Ad esempio posso farti il prezzo per dipingere una parete di una data superficie, mettendoci il "vuoto per pieno" me ne fotto delle finestre e delle porte  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 21 Apr 2017, 15:30
Che ci azzecca.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mazzok - 21 Apr 2017, 16:22
Che ci azzecca.

c'azzecca che il vuoto (porte e finestre) è considerato come se fosse pieno (parete).

se ti faccio pagare 1€ al mq una parete di 3 metri per 3 metri dove sono presenti dei buchi (finestre e porte) il prezzo totale "vuoto per pieno" sarebbe di 9€


Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 21 Apr 2017, 17:57
No, "che c'azzecca" è modo di dire insopportabile...  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 04 Mag 2017, 14:56
Monchi è stato già detto? :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 07 Mag 2017, 01:14
Vapericèna.

Ce se po' arrivà, roba da milanese imbruttito.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 08 Mag 2017, 09:17
Ma pure solo apericena, per non parlare del BRUNCH.

 a parte le parole in sé, mi incazzo perché ste cose fighette me stuzzicano il dente e quando sono finite c'ho più fame de prima :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 08 Mag 2017, 10:19
Ma pure solo apericena, per non parlare del BRUNCH.

 a parte le parole in sé, mi incazzo perché ste cose fighette me stuzzicano il dente e quando sono finite c'ho più fame de prima :x
Apericena fa cagare, ma brunch non è un vero neologismo, è preso dalla tradizione americana, e se lo fai lì non ti stuzzica il dente, anzi...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Sonni Boi - 09 Mag 2017, 13:01
Questa è di moda solo su Lazionet

"Stellone"

Ma che cazzo vordì? Ogni tre commenti ce n'è uno che se ne esce co sto stellone.
Fuori di qui, praticamente mai sentita.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 09 Mag 2017, 16:22
io la parola stellone associata alla Lazio l'avrò sentita per la prima volta almeno trent'anni fa.
googolando al volo "lo stellone della Lazio" ho trovato su un altro forum questa spiegazione:

Citazione
beh, lo Stellone della Lazio è qualche cosa che arriva e splende quando meno te lo aspetti, quando ormai tutto sembra perso, quando una caf ti retrocede in serie c, ma lo Stellone da la dritta ad un giornalista di anticipare, sul tg2 le sentenze......

lo Stellone è quello che, spinge un pallone che, per 80 minuti non voleva entrare in una porta difesa da dal bianco che sembrava yashin.......

lo Stellone è quello che, fa salire fabio poli in cielo per colpire quella palla a napoli.......

lo Stellone è quello che fa diluviare in piena primavera, e che trasforma calori in ronaldinho

lo Stellone è quello che, a pochi giorni dal fallimento trova la soluzione per salvare la Lazio (vabbè, in questo caso me sa che più che lo stellone è stato qualcun altro, che ha combinato un bel casino)

.....insomma, lo Stellone della Lazio è quell'entità che rimette sempre le cose a posto, qundi, Stellone mio, rimboccate le maniche che c'è tanto da fa............

http://www.[...].it/cgi-lib/ultimatebb.cgi?ubb=get_topic;f=29;t=001272

una parola che mi è capitato di leggere questa mattina e mi ha fatto un po' imbestialire è "preliminarmente", ma è un po' complicato da spiegare qui.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 09 Mag 2017, 21:28
Questa è di moda solo su Lazionet

"Stellone"

Ma che cazzo vordì? Ogni tre commenti ce n'è uno che se ne esce co sto stellone.
Fuori di qui, praticamente mai sentita.


http://dizionari.repubblica.it/Italiano/S/stellone.php
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 10 Mag 2017, 12:05
"Attenzionare" è stato detto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: titolotito - 10 Mag 2017, 13:14
 :s
direi gergo da corridoi di S.Vitale....
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 11 Mag 2017, 09:22
"preliminarmente", ma è un po' complicato da spiegare qui.

è una crasi fra "preliminari" e "mente" (nel senso di mentire)
ovvero, la verità su ciò che tarallo racconta delle sue esperienze sessuali
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 11 Mag 2017, 09:23
"Attenzionare" è stato detto?

si, a forte braschi
 8)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 11 Mag 2017, 09:24
E allora pure "traguardare".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 11 Mag 2017, 09:26
E allora pure "traguardare".

non è completa

"tra guardare e fare c'è di mezzo tarallo"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 11 Mag 2017, 09:28
non è completa

"tra guardare e fare c'è di mezzo tarallo"

Praticamente guardare-tarallo-fare.

Brutta scena.

Che non si vede da anni tra l'altro.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 11 Mag 2017, 10:19
Praticamente guardare-tarallo-fare.

Brutta scena.

Che non si vede da anni tra l'altro.

l'ultimo pare fu IB durante la comune di parigi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 11 Mag 2017, 10:20
Da cui il superbo "Ultimo tarallo a Parigi".

Con tanto di scena del burro.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 11 Mag 2017, 10:21
Una specie de "Ultimo tarallo a Parigi".

Con tanto di scena del burro.

salato, che a IB piace così
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 11 Mag 2017, 11:38
Vi prego, non lo evocate troppo, che una Lazio così, con lui sul forum, non la ricordo  ;)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 14 Mag 2017, 19:47
Vi prego, non lo evocate troppo, che una Lazio così, con lui sul forum, non la ricordo  ;)

Lo aspettiamo sul forum giovedì, allora (al massimo mercoledì nella tarda serata...).

 :=)) :=)) :=))

 8)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 25 Mag 2017, 15:05
Nel senso.
Questo davanti a me lo sta dicendo mediamente due volte ogni frase.
Mò scavalco il divisorio e je meno.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 25 Mag 2017, 15:08
Nel senso.
Questo davanti a me lo sta dicendo mediamente due volte ogni frase.
Mò scavalco il divisorio e je meno.

si, hai ragione
sti colloqui con gli avvocati so sempre noiosi





























 :=))
















Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 26 Mag 2017, 10:58
Naa, niente avvocati, solo una paretina di un open space, nel senso un pannello fono assorbente.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 26 Mag 2017, 12:04
"Attenzionare" è stato detto?

si, a forte braschi
 8)


direi più a san vitale :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 11 Giu 2017, 01:55
"Croccante", li mortacci loro. Aridateme "tozzo", "togo", "sghicio", "flashato", ma "croccante" porca zozza...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: rootz - 14 Giu 2017, 11:32
stellato, nel senso di chef, cucina, ristorante. Ate rotto er gaiser....  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 15 Giu 2017, 14:15
- molto attivo sui social
- imho
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Constantine - 19 Giu 2017, 22:33
Volevo aggiungere
"Impattare" e "problematica" inteso come nome e non come aggettivo. Non lo tollero.
Nulla è più un "problema". Ora abbiamo solo "problematiche". Mavvaffanculo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 20 Giu 2017, 09:33
Alfa (o alpha).

Ho scoperto che non esiste più solo il maschio alfa, ma anche la soluzione alfa, il "deal" alfa, la macchina alfa e via così'.....
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: italicbold - 20 Giu 2017, 11:01
la macchina alfa

beh, quella esiste da anni.
C'é pure l'alfetta.
 :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 20 Giu 2017, 23:37
A Euroma2 mi è capitato di leggere un cartello con scritto "ATTENZIONE: PORTA ALLARMATA"


ALLARMATA!!!!! Come fa una porta a essere allarmata?! Ma che  significa!? Ce la vedo la porta, che grida "OMMIODDIIOOO" quando ti avvicini.  :x questo stupro della lingua italiana diffuso e legalizzato me manda ai matti.

scrivere "porta dotata d'impianto d'allarme" o "porta con allarme" era troppo complicato!  porca miseria dopo averlo letto mi si è girata la serata  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 21 Giu 2017, 23:37
io di porte "allarmate" ne ho viste talmente tante che oramai mi ci sono assuefatto.
in generale ragionerei sui danni che fanno i calchi dall'inglese e i traduttori automatici
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 22 Giu 2017, 14:56
io di porte "allarmate" ne ho viste talmente tante che oramai mi ci sono assuefatto.
in generale ragionerei sui danni che fanno i calchi dall'inglese e i traduttori automatici

Ne fanno fin troppi, soprattutto perché vengono usati a sproposito da chi non conosce neanche l'italiano
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 23 Giu 2017, 19:53
Ne fanno fin troppi, soprattutto perché vengono usati a sproposito da chi non conosce neanche l'italiano

Adesso va di moda 'confidente', che scimmiotta a cdc l'inglese 'confident'
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: RoundMound - 23 Giu 2017, 20:10
Adesso va di moda 'confidente', che scimmiotta a cdc l'inglese 'confident'
Adesso? Sarà una ventina d'anni che lo sento... :s

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Constantine - 24 Giu 2017, 11:01
Un posto visto a Firenze. Giuro.

(http://preview.ibb.co/kvajdQ/IMG_2313.jpg) (http://ibb.co/cS3sXk)

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 24 Giu 2017, 12:42
Forse è un'azienda che opera nella bonifica dei posti di lavoro dai periti. Una specie di derattizzazione.

O forse volevano parlare di pirateria, ma gli è scappato qualche errore di stampa.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: viacolle - 24 Giu 2017, 14:54
'Avere contezza' di questo e di quello. Sto periodo al lavoro é tutto un 'avere contezza'. Mi fa uscire pazzo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 24 Giu 2017, 20:17
Quelli che ci tengono a scrivere bene in italiano, non in romanesco. Quindi dicono "Vai a spengere la luce", oppure, in voghissima, "Gli avevo visti scavalcare"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 24 Giu 2017, 22:07
"Il top" . Che odio  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 25 Giu 2017, 12:18
-step
-bypassare
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 26 Giu 2017, 10:42
Alla grande
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Nesta idolo - 26 Giu 2017, 12:33
Ciaone. Quanto mi sta sul cazzo questa parola stupida, insopportabile.
E poi anche l'espressione "non succede ma se succede..." non la reggo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 26 Giu 2017, 13:08
"sei un bomber"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: superdelio - 26 Giu 2017, 21:54
"Ci sta"

Tizio, caio, sempronio "ha vinto"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Constantine - 26 Giu 2017, 23:38
"sei un bomber"

No dai questa mi fa molto ridere.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 27 Giu 2017, 08:59
borini
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 27 Giu 2017, 10:22
vaz
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 27 Giu 2017, 15:28
Ban.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Adler Nest - 27 Giu 2017, 17:31
assolutamente si (per riempire il vuoto di una risposta che potrebbe essere solamente si...)
assolutamente no
attenzionare
problematica (problema non basta?)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 28 Giu 2017, 07:58
Quelli che ci tengono a scrivere bene in italiano, non in romanesco. Quindi dicono "Vai a spengere la luce", oppure, in voghissima, "Gli avevo visti scavalcare"
Spengere viene usato praticamente solo in toscana e neanche dappertutto. Però è una forma corretta in italiano. Mi moje, che è fiorentina, usa dire "spengi la luce, che costa!"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 28 Giu 2017, 09:09
Sarà tipo "magna" e "mangia"?

All'inverso naturalmente.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 28 Giu 2017, 10:36
similari.

ma dì simili no? mortacci tua!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 29 Giu 2017, 09:39
Spengere viene usato praticamente solo in toscana e neanche dappertutto. Però è una forma corretta in italiano. Mi moje, che è fiorentina, usa dire "spengi la luce, che costa!"
I toscani se la comandano troppo con l'italiano, ogni parola che si inventano è italiano, a Pisa il melone si chiama popone, e quando, per dimostrare a un toscano che non si trattava di parola italiana, lo cercai sul dizionario, trovai: popone, s.m. Melone.  :x
P.S. Mesticheria, ma che cazz'è la mesticheria?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 29 Giu 2017, 09:46
A me per motivi personali la toscana me sta abbastanza sul cazzo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 29 Giu 2017, 09:53
E l'omino del gas, ma che cazzo è l'omino del gas?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 30 Giu 2017, 06:00
I toscani se la comandano troppo con l'italiano, ogni parola che si inventano è italiano, a Pisa il melone si chiama popone, e quando, per dimostrare a un toscano che non si trattava di parola italiana, lo cercai sul dizionario, trovai: popone, s.m. Melone.  :x
P.S. Mesticheria, ma che cazz'è la mesticheria?
La mesticheria è una via di mezzo tra il colorificio, la ferramenta e un casalinghi ...

L'omino der gasse, è gergale. Come il mezzo di trasporto pubblico:

A Livorno si chiama "autobusse"
A Pisa "púrma"

La corriera (quella extraurbana) si chiama "sita" mutuando il nome della compagnia che, almeno un tempo, forniva il servizio.

Ma ce ne sono: la "granata", l'acquaio ed altre. La massaia, finito il pasto, afferma:

"Vó in cucina a rigovernare i piatti nell'acquaio, poi passo la granata in terra, do il cencio, e poi mi ritiro a letto, sotto al coltrone, a riposare."

A Pisa, quando uno studente viene respinto, "boccia" ...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 30 Giu 2017, 11:13
La mesticheria è una via di mezzo tra il colorificio, la ferramenta e un casalinghi ...

L'omino der gasse, è gergale. Come il mezzo di trasporto pubblico:

A Livorno si chiama "autobusse"
A Pisa "púrma"

La corriera (quella extraurbana) si chiama "sita" mutuando il nome della compagnia che, almeno un tempo, forniva il servizio.

Ma ce ne sono: la "granata", l'acquaio ed altre. La massaia, finito il pasto, afferma:

"Vó in cucina a rigovernare i piatti nell'acquaio, poi passo la granata in terra, do il cencio, e poi mi ritiro a letto, sotto al coltrone, a riposare."

A Pisa, quando uno studente viene respinto, "boccia" ...
Sì, Palo, le so tutte, ci ho studiato a Pisa. Ma il bello è che a volte certe parole te le ritrovi sul dizionario  :)
E poi nomi quali Manrico li trovi solo a Pisa
E la spuma bionda e la spuma bruna
E le barbe dal verduraio
E i cenci a carnevale
E la schiacciata (o stiacciata)
E la vicina che diceva: "Io la bimba la desto alle 7"
E l'uso del costì e del costà (c'è differenza? Li usano entrambi...)
E il freddo che ti diaccia
E il caldo che ti stianta
E quelli che voglian parlà italiano e dicano "sono astemico" :)

So cose ganze  :D

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 01 Lug 2017, 05:40
Una volta al compito in classe di greco feci un errore blu di perchè, non so come, sbagliai a trovare il soggetto sul Rocci, ed al posto di "figlio" scrissi "melopopone". Ancora oggi non ho capito che cazzo di frutto è.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 01 Lug 2017, 06:37
Sì, Palo, le so tutte, ci ho studiato a Pisa. Ma il bello è che a volte certe parole te le ritrovi sul dizionario  :)
E poi nomi quali Manrico li trovi solo a Pisa
E la spuma bionda e la spuma bruna
E le barbe dal verduraio
E i cenci a carnevale
E la schiacciata (o stiacciata)
E la vicina che diceva: "Io la bimba la desto alle 7"
E l'uso del costì e del costà (c'è differenza? Li usano entrambi...)
E il freddo che ti diaccia
E il caldo che ti stianta
E quelli che voglian parlà italiano e dicano "sono astemico" :)

So cose ganze  :D
Mia moglie, nata a Firenze da padre fiorentino e madre montacinese, cresciuta a Pisa (dove mi recherò tra un paio di ore), è pure insegnante di lettere e laureata in lettere classiche. Insomma ... ti potrebbe spiegare in dettaglio alcune cose e segnare con la matita blu altre ...

Che ci vuoi fare? Sono fatti così!

Riguardo all'astemico fa il paio col dente che fa male perché caricato ma anche con quella signora romana di borgata, che a milano aveva chiesto una scatoletta di "tondo" ...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 01 Lug 2017, 13:46
al posto di "figlio" scrissi "melopopone".

Una cosa tipo "Filippo il Macedone ebbe un melopone che chiamò Alessandro"?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 01 Lug 2017, 13:52
Chissà che razza di versione era. Magari di argomento omerico, "...in un feroce duello Aiace Telamonio uccise Versace Melopoponio".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 01 Lug 2017, 13:57
Un documento paleocristiano? "Il Padre, il Melopone e lo Spirito Santo".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 01 Lug 2017, 14:07
O una frase drammatica, "Le colpe dei padri ricadranno sui melopoponi!".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 03 Lug 2017, 01:34
Era una frase in cui era palese che "melopopone" non andasse. Tipo "accusava il suo melopopone di empietà". Ne ricordo anche una che iniziava con una similitudine ardita, frutto al solito di una scelta creativa o errata delle parole sul vocabolario: "Come l'unghiuto..."
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 03 Lug 2017, 10:29
Mia moglie, nata a Firenze da padre fiorentino e madre montacinese, cresciuta a Pisa (dove mi recherò tra un paio di ore), è pure insegnante di lettere e laureata in lettere classiche. Insomma ... ti potrebbe spiegare in dettaglio alcune cose e segnare con la matita blu altre ...

Che ci vuoi fare? Sono fatti così!

Riguardo all'astemico fa il paio col dente che fa male perché caricato ma anche con quella signora romana di borgata, che a milano aveva chiesto una scatoletta di "tondo" ...
:)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 03 Lug 2017, 11:41
A me per motivi personali la toscana me sta abbastanza sul cazzo.

justo 'na punta
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: bak - 12 Lug 2017, 21:50
sitarelli.
Odio questa parola; voglio vedere se a qualcuno di questi che la scrivono, lo chiamano impiegatucolo come reagisce.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 12 Lug 2017, 22:04
Recompra. Ma che cazzo vuol dire recompra?
Cioè uno va su un sitarello in lingua de noantri e legge una frase tipo questa: "Calciomercato, Cataldi vicino al Benevento. Ma spunta il diritto di recompra…"
Ma che cazzo me rappresenta in un contesto del genere?
(Avrei da ridire pure sul falso nueve ma credo sia già stato trattato su questo topic)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 26 Lug 2017, 02:05
"Fasse una tisani coi pedalini de..." per indicare una sciocca ed eccessiva idolatria di un personaggio pubblico
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 26 Lug 2017, 09:41
"Fasse una tisani coi pedalini de..." per indicare una sciocca ed eccessiva idolatria di un personaggio pubblico
Questa non la conoscevo ma è bellissima  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 30 Lug 2017, 12:13
...
E l'uso del costì e del costà (c'è differenza? Li usano entrambi...)
...
Di solito...
Costì lo usi quando l'interlocutore è vicino a te.
Costà lo usi quando l'interlocutore è lontano da te.

La mesticheria è una via di mezzo tra il colorificio, la ferramenta e un casalinghi ...

L'omino der gasse, è gergale. Come il mezzo di trasporto pubblico:

A Livorno si chiama "autobusse"
A Pisa "púrma"

La corriera (quella extraurbana) si chiama "sita" mutuando il nome della compagnia che, almeno un tempo, forniva il servizio.

Ma ce ne sono: la "granata", l'acquaio ed altre. La massaia, finito il pasto, afferma:

"Vó in cucina a rigovernare i piatti nell'acquaio, poi passo la granata in terra, do il cencio, e poi mi ritiro a letto, sotto al coltrone, a riposare."

A Pisa, quando uno studente viene respinto, "boccia" ...
Tutto quasi giusto.
"Coltrone" però è usato principalmente dagli over 90  :), e "sita" dagli over 80  :)
Sita era il nome della società (gruppo FIAT) che forniva il servizio principalmente nella provincia di Firenze dopo la guerra.
Massaia, granata (o "grenata", a seconda delle zone), ecc... ormai vengono usati diciamo solo in tono ironico, giusto per far risaltare le origini locali dei termini, tipo "tarpone" per intendere un grosso topo, o "pieno zipillo" per indicare qualcosa che ha raggiunto il massimo della capacità.

"Pùrma" è semplicemente una storpiatura di pullman.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 30 Lug 2017, 12:15
A me per motivi personali la toscana me sta abbastanza sul cazzo.

justo 'na punta

Sarei curioso di conoscere i motivi...  ;)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 30 Lug 2017, 15:37
Di solito...
Costì lo usi quando l'interlocutore è vicino a te.
Costà lo usi quando l'interlocutore è lontano da te.

Grazie  :)

"Coltrone" però è usato principalmente dagli over 90  :), e "sita" dagli over 80  :)
Sita era il nome della società (gruppo FIAT) che forniva il servizio principalmente nella provincia di Firenze dopo la guerra.
Massaia, granata (o "grenata", a seconda delle zone), ecc... ormai vengono usati diciamo solo in tono ironico, giusto per far risaltare le origini locali dei termini, tipo "tarpone" per intendere un grosso topo, o "pieno zipillo" per indicare qualcosa che ha raggiunto il massimo della capacità.

"Pùrma" è semplicemente una storpiatura di pullman.

Plurale purmi  :)

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 30 Lug 2017, 19:30
Esatto, così come "cami" è plurale di camion  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 31 Lug 2017, 07:09
Stavo per contestarti le categorizzazioni per fascia d'età. Poi mi sono reso conto che mia suocera ha 83 anni ... originaria di Montalcino, liceo a Firenze, matrimonio vissuto a Pisa. Decisamente toscana.


Parola arcana: andito. Tradurrei in ingressetto, piccola anticamera.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 31 Lug 2017, 11:07
Parola arcana: andito.

se ci aggiungi arculo, avrai per risultato uno degli esseri più stupidi del creato
 :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 31 Lug 2017, 11:33
Stavo per contestarti le categorizzazioni per fascia d'età. Poi mi sono reso conto che mia suocera ha 83 anni ... originaria di Montalcino, liceo a Firenze, matrimonio vissuto a Pisa. Decisamente toscana.


Parola arcana: andito. Tradurrei in ingressetto, piccola anticamera.
Diciamo che la categorizzazione era fatta più che altro per dire che alcune parole erano usate soprattutto dalle generazioni passate, ed oggi vengono usate meno.

Se rilanci con andito ti dico diacere, inteso come riposarsi, ma anche semplicemente come sdraiarsi.
Vado un'oretta a diace'
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mdfn - 31 Lug 2017, 11:38
Andito è italiano.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 31 Lug 2017, 11:40
Andito è italiano.
Già detto, tutto ciò che è toscano è italiano  :x
Popone: nome s.m., melone
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mdfn - 31 Lug 2017, 11:47
Già detto, tutto ciò che è toscano è italiano  :x
Popone: nome s.m., melone
Ho letto.
Nel caso specifico però non è vero: andito è una parola usata anche da non-toscani, la si può persino trovare nei libri.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 31 Lug 2017, 12:16
Già detto, tutto ciò che è toscano è italiano  :x
Popone: nome s.m., melone
:prr: :win2:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 31 Lug 2017, 21:49
se ci aggiungi arculo, avrai per risultato uno degli esseri più stupidi del creato
 :=))
questa andrebbe spiegata a chi non ha Instagram
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: white-blu - 30 Ago 2017, 09:27
Millennials , giuro non lo sopporto .
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Rugiule - 30 Ago 2017, 09:47
Keita
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 30 Ago 2017, 15:28
Ti amo di bene. Mamma mia mi parte l'embolo ogni volta che lo sento. Ma checcazzo vuol dire?!  :x ti amo, basta. Lo puoi dire a un'amica alla moglie al papà...uno contestualizza!!! È chiaro che se dico ti amo a mia mamma non lo intendo come lo dico a mio marito 😒
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 30 Ago 2017, 15:51
Ti amo di bene

ma chi la dice 'sta cazzata
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Svennis - 30 Ago 2017, 16:40
ma chi la dice 'sta cazzata

luha
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: porga - 30 Ago 2017, 16:54
luha

zitto tu, che dici "in purezza"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Svennis - 30 Ago 2017, 17:41
a modino
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Brujita! - 30 Ago 2017, 22:29
ma chi la dice 'sta cazzata

Eh i gggggiovani liceali, ma l'ho sentita pure tra qualche coetanea mia  :o
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: richard - 30 Ago 2017, 23:17
qualunque dialetto toscano mi fa venir voglia di acquistare un arma da fuoco e usarla  :^^
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: JoeStrummer - 27 Ott 2017, 09:22
Gaffe

..con particolare riferimento all'uso che ne fa Merdpubblica.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 13 Dic 2017, 15:04
Essere aware ....
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Sonni Boi - 13 Dic 2017, 15:21
Probabilmente è già uscita, ma io voto assolutamente "buonista"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 17 Feb 2020, 14:18
cristiano, no look, hellas.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: FeverDog - 17 Feb 2020, 14:43
In realtà
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: titolotito - 17 Feb 2020, 16:03
sostanzialmente

inserita in maniera ossessiva una frase si e una no  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 17 Feb 2020, 16:10
non mi va di tornare indietro perché sicuramente ne avremo parlato

ma sogno un mondo in cui la pronuncia della parola resilienza provochi l'arresto immediato e la detenzione per un periodo non inferiore ad anni due
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 17 Feb 2020, 17:18
lo so che piace molto quindi pardon, ma io non sopporto
chiedo per un amico
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 18 Feb 2020, 21:41
Ormai è totalmente sdoganato, ma io odio "i quinti".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 19 Feb 2020, 10:45
Ormai è totalmente sdoganato, ma io odio "i quinti".
profano eretico giuda traditore!  :x :x
(se scherza eh!  :beer:)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 19 Feb 2020, 12:38
profano eretico giuda traditore!  :x :x
(se scherza eh!  :beer:)
Lo so... ma io sono affezionato agli "esterni di centrocampo".  ;)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Kappa - 25 Feb 2020, 13:57
non mi va di tornare indietro perché sicuramente ne avremo parlato

ma sogno un mondo in cui la pronuncia della parola resilienza provochi l'arresto immediato e la detenzione per un periodo non inferiore ad anni due
la parola usata più a sproposito dai reparti HR di tutte le più serie multinazionali. Con questa minchiata della resilienza, appiccata a qualsiasi concetto, si giustifica l'esistenza di almeno:
1 direttore HR (dirigente di livello 2 - i livelli 1 sono dei in terra)
3 HR manager dipartimentali (dirigenti di livello 3)
5 HR business partner (quadri)
5 schiavi (con contratto di consulenza e che fanno tutto il lavoro al posto di quelli descritti sopra)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 26 Feb 2020, 07:29
Eic ar (HR)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: edge24 - 26 Feb 2020, 11:02
la parola usata più a sproposito dai reparti HR di tutte le più serie multinazionali. Con questa minchiata della resilienza, appiccata a qualsiasi concetto, si giustifica l'esistenza di almeno:
1 direttore HR (dirigente di livello 2 - i livelli 1 sono dei in terra)
3 HR manager dipartimentali (dirigenti di livello 3)
5 HR business partner (quadri)
5 schiavi (con contratto di consulenza e che fanno tutto il lavoro al posto di quelli descritti sopra)

mai sentita nella multinazionale per cui ho lsvorato (nell'HR per giunta). piuttosto, ho sentito un sacco di volte "digital" e "digial transformation" :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 26 Feb 2020, 11:05
Eic ar (HR)

eccià, semmai

per cent'anni lo abbiamo chiamato (ufficio del) personale, vuoi mettere quanto fa fico HR?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 26 Feb 2020, 14:21
economista marxista barese (tutta una cosa)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 27 Feb 2020, 07:18
MBA
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 27 Feb 2020, 07:19
Best Practice...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: turco - 27 Feb 2020, 13:26
nella misura in cui
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 27 Feb 2020, 13:40
nella misura in cui

bentornato negli anni '70
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: GoodbyeStranger - 27 Feb 2020, 13:44
Best Practice...

happy problem...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 27 Feb 2020, 14:50
Qui nessuno telefona più.
Organizzano tutti delle call (o anche conference call alla cazzo di cane...).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 27 Feb 2020, 16:36
best of breed
owner del task
weekly checkpoint
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 27 Feb 2020, 16:37
Qui nessuno telefona più.
Organizzano tutti delle call (o anche conference call alla cazzo di cane...).
stai nel passato amico, altro che conf call ormai ci sono gli skype meeting
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: titolotito - 27 Feb 2020, 17:37
Pure Skype è ito.
Ormai daje de Webex, Team e Zoom...  :S
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 27 Feb 2020, 18:36
Pure Skype è ito.
Ormai daje de Webex, Team e Zoom...  :S

Da cui facciamo una uebbecs o peggio ti uebbecso  :s
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 28 Feb 2020, 05:53
la presa acca di Em ai (Hdmi)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 28 Feb 2020, 08:13
Alfa.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 28 Feb 2020, 08:53
ho un meeting al panel one.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 28 Feb 2020, 09:03
ho un meeting al panel one.

questa me manca, che sarebbe il paneluan?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: UnDodicesimo - 28 Feb 2020, 10:35
la presa acca di Em ai (Hdmi)

sempre meglio di la presa accademmì.  :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 28 Feb 2020, 17:30
panueluan?!?!  :? :? :?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: alasinistra - 29 Feb 2020, 13:05
closing - due diligence

(a proposito delle merde!) :asrm
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 02 Mar 2020, 06:52
A titolo personale vorrei denunciare “seniority” (vdm).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: MadBob79 - 07 Mar 2020, 16:54
back-to-back
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Egobrain - 07 Mar 2020, 17:03
L'arrivo della summer
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: king - 01 Apr 2020, 17:48
hygge
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: turco - 04 Apr 2020, 11:48
lockdown
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiDelio - 04 Apr 2020, 17:54
Storytelling

Fortunatamente, essendo un po’ troppo elitaria, durerà pochissimo (spero)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 09 Apr 2020, 19:44
CoVid 19

Vairus
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 09 Apr 2020, 22:36
Dippiài è stato già detto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 10 Apr 2020, 00:00
Plateau
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pensionato - 11 Apr 2020, 08:36

Odio citarmi. Ma è per un amico. Lo vuole l’Europa. Francamente non me ne frega un caxxo. Dobbiamo salvare delle vite. La pazienza è finita. Viva gli italiani. Basta sovranismo. Uniti vinceremo. Adesso non dobbiamo cedere. Ne va della salute di tutti. Sono molto preoccupato. Teniamo duro. Lotteremo fino alla fine. Un altro passo avanti. L’Italia non ne ha bisogno. È il nostro salvagente. Una proposta ambiziosa. L’Europa è solidarietà.  Dove andremo a finire senza Europa?.  Spiegato punto per punto. Con parole semplici. Affossa l’Italia. Sbugiarda. I maestri complottari. È tutto un grande inganno. Il flop. Alcune stranezze. La qualità della vita. Gli errori da non fare. I passaggi per. Finalmente la verità. Sul banco di prova. Gratuito. La gente non ha capito. Insieme vinceremo. Dica la verità. Bomba. Riduzione dei costi. Se l’avessimo saputo. Smonta. Schiaffo a. finisce malissimo. Demolisce. Un altro passo avanti. Ecco cos’è successo. Occhi puntati sui. Basta ipocrisia.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 11 Apr 2020, 08:55
Fino alla decima riga pensavo che fosse un post sensato nel topic sbagliato.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 11 Apr 2020, 16:14
Emergenziale.
Filiera.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: robylele - 11 Apr 2020, 18:06
resilienza immagino sia stato già postato.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mr_steed - 11 Apr 2020, 18:28
melone al plurale

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 12 Apr 2020, 08:38
DPCM
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiDelio - 12 Apr 2020, 13:02
Giuseppi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: kelly slater - 26 Apr 2020, 19:24
WEBINAR  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 27 Apr 2020, 09:33
WEBINAR  :x

Che io devo ancora capi' che cazzo è
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: italicbold - 27 Apr 2020, 09:58
in genere una rottura di collioni.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 27 Apr 2020, 10:06
Emmepareva, infatti me invitano e non partecipo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 27 Apr 2020, 10:17
chiuenei

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Apr 2020, 10:19
chiuenei

Questo mi ricorda l'uso del termine effeicchiu', che in modo alquanto imbarazzante in italiano diventa fuck.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 27 Apr 2020, 10:20
Questo mi ricorda l'uso del termine effeicchiu', che inmodo alquanto imbarazzante in italiano diventa fuck.

proprio così: le fac
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 27 Apr 2020, 21:37
Congiunti
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Buckley - 27 Apr 2020, 22:53
Challenging. Inspiring leader. Terrific.
Per rimanere in Italia invece, "andra' tutto bene".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 28 Apr 2020, 13:35
la survey
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: seagull - 28 Apr 2020, 23:55
Dallo UK: ppe (personal protective equipment).
Cioo sanno pure i due cani che lo esigono prima di ogni sortita. Nciafaccio più.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: RubinCarter - 07 Mag 2020, 12:01
Shortare , in borsa.

Laggare ,tiltare , quittare , videogames online.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 07 Mag 2020, 12:29
Laggare ,tiltare , quittare , videogames online.

Parole ascoltate da mio figlio che gioca (di cui disconosco il significato):
lootare, fightare, pushare, spawnare
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 07 Mag 2020, 12:38
Shortare è l'equivalente delle unghie sulla lavagna.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 07 Mag 2020, 12:56
Swipe up (ig stories) pronunciato con la esse di casa e non la esse di sasso.
Feisbuc, stessa identica cosa.

Dolore e tristezza.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: arturo - 07 Mag 2020, 15:49
Parole ascoltate da mio figlio che gioca (di cui disconosco il significato):
lootare, fightare, pushare, spawnare

Mio figlio : laggare, pingare, killare.  :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 08 Mag 2020, 03:15
I videogiochi sò un mondo a parte. Se sentono abominii del calibro di "focussàte quello", "chi me raissa?", "spawntrappati"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 10 Mag 2020, 23:50
si ma parlare in quel modo è catchy e voi siete oldy, tornate un pò young che sennò è hard....
questa è l'attuale moda, 1 parola inglese e due italiano, secondo me si sta vivendo il periodo di transizione verso il parlare solo inglese
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 11 Mag 2020, 06:28
Preliminarmente mi sa che l'ho già detto.
Da brividi è un'altra espressione molto ricorrente nei social che mi dà sui nervi, al pari di pazzesco.

si ma parlare in quel modo è catchy e voi siete oldy, tornate un pò young che sennò è hard....
questa è l'attuale moda, 1 parola inglese e due italiano, secondo me si sta vivendo il periodo di transizione verso il parlare solo inglese

Quale inglese, poi. Siamo al prendere parole inglesi ed infilarle più o meno a proposito in frasi italiane, oppure, a un livello diverso, al parlare inglese traducendo frasi italiane parola per parola, spesso ignorando che le parole di un'altra lingua generalmente non hanno tutti i significati coincidenti con le nostre.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: trax_2400 - 11 Mag 2020, 07:32
Swipe up (ig stories) pronunciato con la esse di casa e non la esse di sasso.
Feisbuc, stessa identica cosa.

Dolore e tristezza.
M'hai incuriosito.
Qual è la differenza tra la esse di casa e la esse di sasso?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 11 Mag 2020, 07:40
Sai dire casa (o rosa) in italiano e in spagnolo? Senti la differenza. A Roma la differenza sparisce, ma perché semo romani. 
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: trax_2400 - 11 Mag 2020, 08:17
Sai dire casa (o rosa) in italiano e in spagnolo? Senti la differenza. A Roma la differenza sparisce, ma perché semo romani.
Quindi tu dici che sasso va pronunciato con la esse diciamo alla bolognese? (sciasscio)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 11 Mag 2020, 08:46
Quindi tu dici che sasso va pronunciato con la esse diciamo alla bolognese? (sciasscio)

Madremia ma sei de coccio!! Niente lascia perde  :D :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 11 Mag 2020, 09:25
Eccerto che qui dentro la ggente faticano coll'italiano e tu je chiedi se sanno la pronuncia spagnola.....
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 11 Mag 2020, 09:29
Sai dire casa (o rosa) in italiano e in spagnolo? Senti la differenza. A Roma la differenza sparisce, ma perché semo romani.

qui a roma diventano tutte z :DD

la borZa
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: blackjack lazio - 18 Mag 2020, 17:47
Shoppare, lo trovo leggermente antipatico.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 26 Giu 2020, 15:48
"Tossico" sta scalando tutte le vette
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Abbonatodal72 - 26 Giu 2020, 16:47
“Immergiamoci” per colpa di quell’esaltato di Caressa
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: FeverDog - 26 Giu 2020, 17:22
“Immergiamoci” per colpa di quell’esaltato di Caressa
Caressa dovrebbe essere immerso e lasciato a fondo...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: novantatreesimo - 05 Lug 2020, 09:47
faccio fatica
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ADLER SSL1900 - 06 Lug 2020, 10:51
Ok boomer
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: moretto - 15 Lug 2020, 01:46
Swipe up (ig stories) pronunciato con la esse di casa e non la esse di sasso.

la esse di casa e la esse di sasso sono identiche. forse intendevi la esse di rosa.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 15 Lug 2020, 05:52
In Spagna, o a Roma, sono identiche.
Per quanto ne so io in italiano casa e rosa sono esattamente la stessa cosa (e pure cosa).

Volevo aggiungere "nel senso", così, buttato là senza essere seguito da "che" e senza che spieghi il senso di niente. La usa tantissimo un merdoso da marione, l'inviato a trigoria.

Esempio: Domenica a mio avviso bruno peres sarà titolare. Nel senso. Vedendo l'allenamento ho avuto l'impressione che sia il favorito in quel ruolo.

Ieri girando per Roma l'ho sentito usato da una in questo modo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 15 Lug 2020, 07:18
Non è una parola ma un modo di costruire la frase.
Posso seguito dal completamento oggetto del verbo retto dal verbo servile, senza quest'ultimo.
Posso un po' di coca cola?
Pensavo fosse una costruzione usata solo dai bambini che ancora non padroneggiano la lingua italiana, per esempio mia figlia, con la quale mi ci arrabbio ("Posso cosa? Posso lanciare in aria un po' di coca cola?") invece poi mi sono accorto che è usata anche da persone in altre fasce d'età.
Sarà pure ammessa dall'italiano di oggi, non ne ho idea, io l'ho studiato, male, qualche decina di anni fa, ma mi urta parecchio quando la sento.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Palo - 04 Ago 2020, 18:00
Non è più di moda, ma suocera mi risulta totalmente insopportabile (la mia, almeno).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 22 Ago 2020, 10:14
Ho scoperto con puro orrore che c'è gente che dice 23 barra 24 sul serio. Pensavo fosse una boutade. Ma com'è possibile che si permettano stupri del genere? Ma come si esprimeva prima dell'avvento della tastiera e del computer una cifra approssimativa? Ma davero? Ma non ve vergognate pe niente? Madonna che orrore, ve prenderei a tortorate con una tastiera appuntita e avvelenata.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 22 Ago 2020, 10:28
Ho scoperto con puro orrore che c'è gente che dice 23 barra 24 sul serio. Pensavo fosse una boutade. Ma com'è possibile che si permettano stupri del genere? Ma come si esprimeva prima dell'avvento della tastiera e del computer una cifra approssimativa? Ma davero? Ma non ve vergognate pe niente? Madonna che orrore, ve prenderei a tortorate con una tastiera appuntita e avvelenata.

Ci sono anche quelli (milanesi in genere) che dicono 23 slash 24
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ZombyWoof - 22 Ago 2020, 12:42
Ci sono anche quelli (milanesi in genere) che dicono 23 slash 24

Da esecuzione sommaria sul posto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 22 Ago 2020, 13:22
Ho scoperto con puro orrore che c'è gente che dice 23 barra 24 sul serio. Pensavo fosse una boutade. Ma com'è possibile che si permettano stupri del genere? Ma come si esprimeva prima dell'avvento della tastiera e del computer una cifra approssimativa? Ma davero? Ma non ve vergognate pe niente? Madonna che orrore, ve prenderei a tortorate con una tastiera appuntita e avvelenata.

Ma 23 "barra" 24 de che, poi?!?

 :=)) :=)) :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 22 Ago 2020, 15:23
È qui il raduno dei boomer?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 22 Ago 2020, 15:38
Ne ha tutta l'aria.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cippolo - 22 Ago 2020, 17:59
È  vero che ormai sono un vdm ma vedendo su Google il significato di boomer ho scoperto che esiste la Gen Z e i baby boomer. Dove andremo a finire. 
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 22 Ago 2020, 19:18
ma no, è che adesso va di moda appellare con "ok boomer", ma la classificazione generazionale esiste da decenni: si è cominciato con baby boomer, poi generazione x, quindi millenials e ora generazione z. cosa vecchia è.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 22 Ago 2020, 19:19
cosa vecchia è.
appunto, perfetta per 'sto topic
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: SOLOSSLAZIO - 22 Ago 2020, 19:22
È qui il raduno dei boomer?
Pare de sì.
Ma che cazzo vordi'?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 22 Ago 2020, 19:27
Pare de sì.
Ma che cazzo vordi'?

una maniera "giovane" per dire vecchi, negli anni 60 si diceva "matusa".
niente di nuovo sotto il sole. pure i giovani sò antichi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cesio - 22 Ago 2020, 19:28
Non so se è capitato anche a voi ma io sto notando che molte persone confondono "gli" con "li" quando scrivono. Non sanno quando vada usato l'uno o l'altro. Faccio un esempio: in una frase "Loro vanno avanti e lui li segue" scrivono "e lui gli segue" e per loro è corretto così. Ma è cambiato l'italiano che insegnano nelle scuole?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 22 Ago 2020, 19:31
gli con li e ce con c'è. avoja.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 22 Ago 2020, 19:34
No wait. Almeno la metà dei ce e c'è è correttore.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 22 Ago 2020, 19:41
dici? ma... non so. credo che questa tipologia di errore, gli/li, ce/c'è, pultroppo/purtroppo derivi invece dall'abitudine di trascrivere come si ascolta senza appurare la corretta forma. forse sono le quintalate di dettati in meno che le nuove generazioni non hanno sul groppone. vuoi o non vuoi, con un dettato al giorno per cinque anni di scuola, gli errori alla fine da blu diventavano rossi per poi produrre paginette immacolate.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Lativm88 - 22 Ago 2020, 19:42
"a un passo dal sì"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 22 Ago 2020, 19:47
Pan, se non sto attento la metà delle volte il mio telefono mi mischia c'è con ce. Anzi "c'è" è il default quando scrivo la e dopo la c, se non lo voglio devo accorgermi che è lui e correggerlo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 22 Ago 2020, 19:56
sìsì, ma indubbiamente può essere anche quello, non dico di no. però mi è capitato di riscontrarlo in altri ambiti inerenti la scrittura dove certo la gente non scriveva con il cellulare. tipo bozze o incipit di romanzi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 22 Ago 2020, 19:57
Ah beh. Bel guaio.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 22 Ago 2020, 20:00
Gli omofoni non omografi (per una buona percentuale dei parlanti "li" e "gli" lo sono a tutti gli effetti) hanno sempre generato confusione. Altri errori ortografici, come il citato (a sproposito) "pultroppo", sono invece dovuti a fenomeni linguistici spontanei come la dissimilazione (è questo il caso: una delle due vibranti, la prima, diventa una liquida), l'assimilazione, l'analogia, l'ipercorrettismo ecc.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 22 Ago 2020, 20:02
scusa Baldrick, non lo faccio più.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 22 Ago 2020, 20:05
una maniera "giovane" per dire vecchi, negli anni 60 si diceva "matusa".
niente di nuovo sotto il sole. pure i giovani sò antichi.

Vero, anche se 'boomer' ha un'accezione leggermente diversa e piu' offensiva rispetto a 'matusa', che voleva dire solo vecchio e antiquato.

'Ok boomer' significa ok, hai ragione tu (che non capisci un katzo), ovvero la ragione che si da' agli scemi...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 22 Ago 2020, 20:06
Omar parla per esperienza personale, come me :lol:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 22 Ago 2020, 20:07
scusa Baldrick, non lo faccio più.
ok boomer :P

Che poi in realtà "li" e "gli" non sono propriamente omofoni ma vengono percepiti come tali per influsso della fonetica o della morfologia dialettale
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 22 Ago 2020, 20:08
ok boomer :P



 :)

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 22 Ago 2020, 20:08
Omar parla per esperienza personale, come me :lol:

vabbè idem, presumo abbiamo la stessa età.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 22 Ago 2020, 20:09
Omar parla per esperienza personale, come me :lol:

E gia'...

 :=))

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 22 Ago 2020, 20:19
I figli so' piezzee core ma mortacciloro sanno essere brutali.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 22 Ago 2020, 20:23
non è sempre una brutta cosa, se quella brutalità è sinonimo di una appagante confidenza.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 22 Ago 2020, 20:24
Però tecnicamente Omar e me pare pure Tarallo non sono boomer ma gen-x.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 22 Ago 2020, 20:25
se sono nati dopo il '64 sì.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 22 Ago 2020, 20:26
se sono nati dopo il '64 sì.

Tarallo dopo il 1864, si :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 22 Ago 2020, 20:45
A scanso di equivoci, lo dico ora che non ci sono ricorrenze particolari.

X anni senza Tizio o Caio.

Non lo sopporto.

Non puoi dire semplicemente sono x anni che è morto Tizio, oggi è l'x-esimo anniversario della morte di Caio?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: meanwhile - 22 Ago 2020, 20:48
scusa Baldrick, non lo faccio più.

 :rotfl2:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 22 Ago 2020, 21:39
Fluo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 22 Ago 2020, 22:02
Sugli errori di ortografia.
Proprio stamattina facevo fare a mia figlia un esercizio di grammatica sulla distinzione tra i suoni gn e ni, compiti per le vacanze estive. Mi ha sorpreso con un "calabriniere" che mi ha lasciato di stucco, in un contesto di comprensione dell'esercizio comunque buona.
Come dice pan, una buona razione quotidiana di dettati indubbiamente risolverebbe il problema ma l'insegnamento dell'italiano a me sembra cambiato rispetto ai miei tempi ma non mi pare l'unico punto della questione. Per dire, mia figlia è una bambina che libri ne legge ma a me pare che nella lettura la sua attenzione non sia rivolta a queste cose. Vabbè, discorso complicato. Certo che a ogni svarione a me dentro parte il bestemmione, fuori recito la parte di quello trafitto da una pugnalata o da una improvvisa fitta di dolore per non arrabbiarmi con lei e farle capire l'errore.
E comunque, per saltare di palo in frasca, i correttori automatici sono uno psicodramma vero.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 22 Ago 2020, 22:08
È una metatesi consonantica, probabilmente insorta in analogia a parole assonanti che conosce meglio (Calabria?). È assolutamente normale e non mi pare il caso di farne una tragedia, sono vizi che scompaiono da soli. Inoltre se n glottodidattica l'errore è considerato un'opportunità, un momento di crescita: stigmatizzarlo (o viverlo come "una fitta") è l'atteggiamento più sbagliato che si possa avere.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 22 Ago 2020, 23:44
'Roster' mi sta sul katzo da morì; come a tutti i boomer, immagino.


(Vogliamo parlare degli errori sugli accenti diacritici sui quali il correttore non può nulla?)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 23 Ago 2020, 10:04
È una metatesi consonantica, probabilmente insorta in analogia a parole assonanti che conosce meglio (Calabria?). È assolutamente normale e non mi pare il caso di farne una tragedia, sono vizi che scompaiono da soli. Inoltre se n glottodidattica l'errore è considerato un'opportunità, un momento di crescita: stigmatizzarlo (o viverlo come "una fitta") è l'atteggiamento più sbagliato che si possa avere.

Interessante.
Escussa a sommarie informazioni, la pargola nega l'uso della l (probabilmente ha ragione) e riferisce la scritta sulle macchine dell'Arma essere la sua fonte. Lasciamo stare la l, ma come arrivi a infilare una r lì in mezzo, complicandosi la pronuncia secondo me, non mi è ancora chiaro.
Sull'atteggiamento del genitore prendo nota e lamento la mancanza di competenza in materia, così come feci al colloquio in videoconferenza con le maestre al tempo del lockdown: questi bambini dovevamo seguirli noi a casa e in qualche modo andava fatto comprendere un errore quando c'era. Ma noi facciamo un altro mestiere, la capacità di farlo in modo appropriato ci manca e la sensibilità personale sul tema nel caso specifico non ce la fa a compensare la lacuna.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cesio - 23 Ago 2020, 10:18
Aggiungo l'uso del termine "cringe" Una situazione è cringe... Io capisco che in alcuni casi esistono termini inglesi che non hanno un corrispettivo in italiano e dunque, per forza di cose, devono essere usati, ma dire imbarazzante è così desueto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 23 Ago 2020, 10:19
buonista
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: fiDelio - 23 Ago 2020, 10:23
buonista
del cazzo

Di solito si usa con il rafforzativo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Monfre - 23 Ago 2020, 15:08
CRUSH.

Ho provato pure a farmelo spiegá diverse volte ma non ho ancora capito che cazzo significa.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 23 Ago 2020, 15:10
CRUSH.

Ho provato pure a farmelo spiegá diverse volte ma non ho ancora capito che cazzo significa.


Credo coincida perfettamente con quella che noi vdm chiamavamo "cotta"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: WhiteNoise - 23 Ago 2020, 15:13
Sì, crush è la cotta. Che c'è da capire?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 23 Ago 2020, 15:15
L'unica cosa è forse la sostantivizzazione del termine. Non credo che in Italia si dica "la mia cotta" ma in inglese si dice "my crush" per intendere proprio la persona.
Per il resto è uguale.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 23 Ago 2020, 15:21
L'unica cosa è forse la sostantivizzazione del termine. Non credo che in Italia si dica "la mia cotta" ma in inglese si dice "my crush" per intendere proprio la persona.
Per il resto è uguale.
è comunque un sostantivo, anche se riferito al concetto. Comunque si può dire, di persona, "è una vecchia cotta", "la mia cotta del liceo".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 23 Ago 2020, 15:24
Ok, grazie (boomer) :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 23 Ago 2020, 15:25
vabbè lazionet è un catino di boomer, con qualche millenial
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Barabba Terzo - 23 Ago 2020, 15:42
Aggiungo l'uso del termine "cringe" Una situazione è cringe... Io capisco che in alcuni casi esistono termini inglesi che non hanno un corrispettivo in italiano e dunque, per forza di cose, devono essere usati, ma dire imbarazzante è così desueto?

Cringe però è sempre e solo l'imbarazzo conto terzi, mai quello per qualcosa che riguarda te, quindi volendo non ha un corrispettivo precisissimo in italiano.
Comunque concordo, fastidioso e parecchio abusato.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 23 Ago 2020, 15:45
Cringe è per chi non sa scrivere Schadenfreude  8)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mr_steed - 23 Ago 2020, 16:11
La "vecchia cotta" sarebbe quella medievale immagino...   :p :=))

(https://i.postimg.cc/8cX8D5b8/800px-Cotte-de-mailles-annulaire-Museum-Paris.png) (https://postimg.cc/QK7YJjPS) (https://keyboardtester.co/mouse-click-tester)

Battute a parte... se davvero tra i "giovani d'oggi" girano queste parole, che peraltro spesso sostituiscono vocaboli italiani già esistenti e magari migliori, parlerei più di involuzione della lingua piuttosto che di evoluzione... ma io non faccio testo dato che amo coltivare le parole dell'italiano desuete e dipendesse da me obbligherei gli inglesi a recuperare pure la seconda persona Thou  8)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Barabba Terzo - 23 Ago 2020, 16:55
Cringe è per chi non sa scrivere Schadenfreude  8)

Schadenfreude vuol dire un'altra cosa però :) E' la gioia per le disgrazie altrui.
L'equivalente di ciò che si intende con cringe in tedesco è fremdschämen
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 23 Ago 2020, 16:57
Spleen





:lol:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 23 Ago 2020, 17:12
Spleen





:lol:

m'hai fregato sul tempo!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 23 Ago 2020, 17:42
Spleen era di moda nel 1800 però
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 23 Ago 2020, 17:51
Dillo ai vdm che ancora la usano :hkss:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 23 Ago 2020, 19:03
La "vecchia cotta" sarebbe quella medievale immagino...   :p :=))

(https://i.postimg.cc/8cX8D5b8/800px-Cotte-de-mailles-annulaire-Museum-Paris.png) (https://postimg.cc/QK7YJjPS) (https://keyboardtester.co/mouse-click-tester)

Battute a parte... se davvero tra i "giovani d'oggi" girano queste parole, che peraltro spesso sostituiscono vocaboli italiani già esistenti e magari migliori, parlerei più di involuzione della lingua piuttosto che di evoluzione... ma io non faccio testo dato che amo coltivare le parole dell'italiano desuete e dipendesse da me obbligherei gli inglesi a recuperare pure la seconda persona Thou  8)
oppure potresti evitare di analizzare fenomeni (evolutivi o involutivi che siano) che non hai gli strumenti per comprendere appieno. Anche perché l'alternativa so' i libri, quelli veri (non il rimario online o il thesaurus). In amicizia ;)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cesio - 23 Ago 2020, 19:18
Cringe però è sempre e solo l'imbarazzo conto terzi, mai quello per qualcosa che riguarda te, quindi volendo non ha un corrispettivo precisissimo in italiano.
Comunque concordo, fastidioso e parecchio abusato.

Schadenfreude vuol dire un'altra cosa però :) E' la gioia per le disgrazie altrui.
L'equivalente di ciò che si intende con cringe in tedesco è fremdschämen

Non sapevo questa cosa della vergogna per conto terzi. Aumentando il ventaglio di traduzioni sarebbe quello che gli spagnoli chiamano verguenza ajena  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mr_steed - 23 Ago 2020, 21:46
oppure potresti evitare di analizzare fenomeni (evolutivi o involutivi che siano) che non hai gli strumenti per comprendere appieno. Anche perché l'alternativa so' i libri, quelli veri (non il rimario online o il thesaurus). In amicizia ;)

In amicizia Baldrick... veramente io non stavo analizzando nessun fenomeno ma stavo solo, dopo aver fatto una battuta (probabilmente stupida e inutile ai fini del discorso e del topic, questo lo riconosco e non ho problemi ad ammetterlo, anzi mi scuso per averti "coinvolto" prendendo a pretesto un passaggio di un tuo post come "gancio"), esprimendo un mio fastidio personale nel sentire certi termini utilizzati oggidì dai più giovani a prescindere da altre implicazioni. Stop.

Se poi io abbia o meno gli strumenti per affrontare certi argomenti o analizzare certi fenomeni dal punto di vista  linguistico o semiologico a te non dovrebbe importare, proprio perché non avevo alcuna pretesa di trasformare il topic in una dotta conferenza universitaria: forse avevi intenzione di farlo tu? Io alla fine stavo solamente celiando (in un forum che vive in parte anche di battute) nell'ambito di una discussione intitolata "Parole di moda (insopportabili)", quindi, sempre in amicizia, avresti potuto semplicemente ignorare il mio intervento o scrivermi privatamente per farmi notare magari che ti avevo citato un po' a sproposito (ma, sottolineo, senza alcun intento denigratorio o sminuente nei tuoi confronti o in quelli del tuo discorso) piuttosto che entrare a gamba tesa offendendo gratuitamente qualcuno che non conosci. Io mai mi permetterei di giudicare il livello di competenza di una persona su un forum, ancor di più se non ho con questa persona una certa confidenza derivante magari da una assidua frequentazione in ambito non virtuale.

scusate l'OT
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 23 Ago 2020, 22:30
A parte che TL;DR

Comunque scusa, è che il purismo mi fa girare i cogIioni perché molto spesso nasce da ignoranza - ben mascherata da qualche parola desueta e da proclami sulla purezza della lingua. Ignoranza dei processi che animano l'evoluzione linguistica; del totale, disperante fallimento di qualsivoglia politica protezionista che sia mai stata adottata; delle modalità stesse in cui ha preso forma la stessa lingua che si intende "difendere" (da cosa? da quello che non ti piace? e sticazzi che non ti piace?).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cesio - 23 Ago 2020, 23:09
A parte che TL;DR

Comunque scusa, è che il purismo mi fa girare i cogIioni perché molto spesso nasce da ignoranza - ben mascherata da qualche parola desueta e da proclami sulla purezza della lingua. Ignoranza dei processi che animano l'evoluzione linguistica; del totale, disperante fallimento di qualsivoglia politica protezionista che sia mai stata adottata; delle modalità stesse in cui ha preso forma la stessa lingua che si intende "difendere" (da cosa? da quello che non ti piace? e sticazzi che non ti piace?).

Non si tratta di purismo, stiamo in Italia e si parla italiano in questo paese. I termini anglofoni esasperati non dimostrano nessuna evoluzione della lingua. La nostra lingua è l'italiano. Non serve fare i fighi per far vedere di sapere le lingue, le lingue straniere si usano quando interagiamo con persone che non parlano la nostra lingua, non usate ad minchiam mischiate all'italiano. Sono d'accordo però sull'ignoranza, gente che non sa nemmeno coniugare un verbo al congiuntivo potrebbe usare termini stranieri per mascherare le proprie lacune. Potrebbe essere una chiave di lettura
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 23 Ago 2020, 23:21
Personalmente credo che l'utilizzo di parole straniere possa arricchire la nostra lingua, se però ad esempio riescono ad esprimere un concetto che in italiano magari sarebbe più lungo da spiegare (l'esempio di cringe è già stato fatto).
Ma perché dovrei dire splittare invece di dividere?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 23 Ago 2020, 23:30
Personalmente credo che l'utilizzo di parole straniere possa arricchire la nostra lingua, se però ad esempio riescono ad esprimere un concetto che in italiano magari sarebbe più lungo da spiegare (l'esempio di cringe è già stato fatto).
Ma perché dovrei dire splittare invece di dividere?
se ti viene più facile e soprattutto se chi ti ascolta lo capisce, dillo! :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cesio - 23 Ago 2020, 23:32
Personalmente credo che l'utilizzo di parole straniere possa arricchire la nostra lingua, se però ad esempio riescono ad esprimere un concetto che in italiano magari sarebbe più lungo da spiegare (l'esempio di cringe è già stato fatto).
Ma perché dovrei dire splittare invece di dividere?

Ah questo non lo so, qualche termine riconosco che sia utile (cringe nel mio caso no) ma questa moda di infarcire la nostra lingua con termini stranieri anche quando non necessario la trovo fastidiosa. Siccome vedo che questa moda è in voga soprattutto tra i giovani e i dati sull'istruzione ogni anno sono sempre più scoraggianti, non vorrei che le nostre generazioni future crescano senza avere la minima conoscenza della nostra lingua.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 23 Ago 2020, 23:35
Io cringe comunque non l'ho mai usato in vita mia.  :lol:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cesio - 23 Ago 2020, 23:37
Io cringe comunque non l'ho mai usato in vita mia.  :lol:

Io l'ho sentito per la prima volta qualche giorno fa per cui  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: arturo - 24 Ago 2020, 12:36
Ieri sera , mentre stavo in macchina con la famigliola , Spotyfy in funzione  , mia figlia  13enne  da dietro mi fa :
 " papà skippa " ,   io : " eh ? !
Lei , ammazza papà , che non lo sai ? significa salta , manda avanti la canzone.

Ho skippato.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 24 Ago 2020, 13:03
Il link di Dissi è una delle guide/forum di cui parlavo, però considera che tocca rootare il telefono per sfruttarla a pieno.

 :=)) :=)) :=))

Niente di personale Raizen  ;)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Raizen - 24 Ago 2020, 13:08
:=)) :=)) :=))

Niente di personale Raizen  ;)
però la procedura di root non ha un equivalente italiano  :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Maremma Laziale - 24 Ago 2020, 13:53
Ieri sera , mentre stavo in macchina con la famigliola , Spotyfy in funzione  , mia figlia  13enne  da dietro mi fa :
 " papà skippa " ,   io : " eh ? !
Lei , ammazza papà , che non lo sai ? significa salta , manda avanti la canzone.

Ho skippato.

Sabato pomeriggio mia nipote collegata con altro mio nipote ad un gioco online su smartphone. Non me li sono segnati perché ho scoperto questo topic solo stamattina, però hanno tirato fuori 2-3 termini che io automaticamente: "ma che cacchio state a dì???".

Però per lo "skippare" mi avrebbe salvato il tasto "skip" dei lettori cd di una volta
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 24 Ago 2020, 15:12
Ieri sera , mentre stavo in macchina con la famigliola , Spotyfy in funzione  , mia figlia  13enne  da dietro mi fa :
 " papà skippa " ,   io : " eh ? !
Lei , ammazza papà , che non lo sai ? significa salta , manda avanti la canzone.

Ho skippato.
Skippa però è roba vecchia eh...
Lo diceva Frankie Hi-NRG in "Cali di tensione", ad occhio e croce 25 anni fa  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cesio - 24 Ago 2020, 15:12
Ieri sera , mentre stavo in macchina con la famigliola , Spotyfy in funzione  , mia figlia  13enne  da dietro mi fa :
 " papà skippa " ,   io : " eh ? !
Lei , ammazza papà , che non lo sai ? significa salta , manda avanti la canzone.

Ho skippato.

:lol:

Mo so' immaginato la scena:

"A papà skippa!"

(https://i.ibb.co/BynRL0v/1c7ed9f57285d205fbeebae1af8f216c-2.jpg) (https://imgbb.com/)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 24 Ago 2020, 16:35
Siete proprio dei niubbi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: warren - 24 Ago 2020, 16:42
Io ancora non ho capito che vuol dire "spaunare" (lo scrivo come llo dice mio figlio) che lo dice sempre quando gioca a fortnite....
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Gulp - 24 Ago 2020, 16:44
Spuntare improvvisamente dal nulla, più o meno
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: warren - 24 Ago 2020, 16:46
Spuntare improvvisamente dal nulla, più o meno

Grazie!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 24 Ago 2020, 16:50
Io ancora non ho capito che vuol dire "spaunare" (lo scrivo come llo dice mio figlio) che lo dice sempre quando gioca a fortnite....
Deriva dall'inglese SPAWN, che significa generare, dare origine a. Infatti in Minecraft lo usi quando ricominci con una nuova vita. In inglese poi, come si diceva prima, anche il verbo viene sostantivizzato e i tuoi figli puoi chiamarli scherzosamente "my spawn". Viene però usato in questo modo naturalmente quando si parla di uova, particolarmente con i pesci o gli anfibi. The spawn sarebbe la deposizione di migliaia di uova.

Ovviamente ne massacriamo la pronuncia e diventa Spaunare invece di Sponare con la o larga ma a qual punto sticazzi, visto il mostro linguistico che e' appena stato creato  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 24 Ago 2020, 17:24
CRUSH.

Ho provato pure a farmelo spiegá diverse volte ma non ho ancora capito che cazzo significa.

Sostantivo o verbo?

To crush vuole anche dire distruggere o schiacciare, da cui il sostantivo crush = folla. Sei schiacciato dagli altri.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tyche844 - 24 Ago 2020, 17:35
Sostantivo o verbo?

To crush vuole anche dire distruggere o schiacciare, da cui il sostantivo crush = folla. Sei schiacciato dagli altri.

Il verbo è to crash. Crush significa anche "cotta" per una persona
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cippolo - 24 Ago 2020, 18:21
Ci vorrebbe un traduttore o un libricino  per chi come me vdm
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 24 Ago 2020, 18:22
Scaricati una app, ne esistono tante. A me piace WordReference.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cippolo - 24 Ago 2020, 18:26
Perché hanno fatto un app? Manco lo sapevo. Mamma mia allora sono proprio vdm. Grazie
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 24 Ago 2020, 18:27
Ma no, parlavo di traduzioni. Per parole da gdm puoi cercare su urban dictionary.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 24 Ago 2020, 18:45
So entrato un secondo nel topic e adesso me so andato a mette in fila alla posta.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 24 Ago 2020, 20:42
Spuntare improvvisamente dal nulla, più o meno

Dopo essere stato ammazzato, precisa l'erede...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 24 Ago 2020, 20:46
E io che ho detto? Ssinammazzavve ao, la vacca vesse deve muri'.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 24 Ago 2020, 20:55
E io che ho detto? Ssinammazzavve ao, la vacca vesse deve muri'.

È che ormai riesco a gestire post non più  lunghi di tre righe, dopo passa Symantec e mi refresha quelle precedenti...

 :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 24 Ago 2020, 21:41
So entrato un secondo nel topic e adesso me so andato a mette in fila alla posta.

Ho riso più del dovuto  :D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: LuloFr - 25 Ago 2020, 09:03
Io ancora non ho capito che vuol dire "spaunare" (lo scrivo come llo dice mio figlio) che lo dice sempre quando gioca a fortnite....
to spawn = generare, produrre
anche mio figlio lo usa, insieme a killare, lootare, shoppare e tanti altri...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: arturo - 25 Ago 2020, 09:15
Skippa però è roba vecchia eh...
Lo diceva Frankie Hi-NRG in "Cali di tensione", ad occhio e croce 25 anni fa  :)

So proprio un VDM. :S
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pentiux - 25 Ago 2020, 09:20
Dopo essere stato ammazzato, precisa l'erede...
Quello è il punto di spawn del pg, lo spawn dei mob invece è altro.

 8)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 25 Ago 2020, 15:42
Cmq, anche per me che sono abbastanza avvezzo ai neolinguismi, crush m'ha preso a male, non sapevo cosa era, e per qualche tempo mi sono sentito come tutti voi, un vdm
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sorazio - 25 Ago 2020, 15:48
Cmq, anche per me che sono abbastanza avvezzo ai neolinguismi, crush m'ha preso a male, non sapevo cosa era, e per qualche tempo mi sono sentito come tutti voi, un vdm
ovviamente neologismi
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 25 Ago 2020, 17:29
ovviamente neologismi

Correttore automatico!

 8)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: JSV23 - 25 Ago 2020, 20:59
Nel gaming anche Farmare, Quittare (o Rage Quittare), Triggerare, Tryhardare, spammare.
Più classico è "laggare".
Chi usa Twitch avrà sentito anche termini come "subbare "

A me piace usare questi termini.
In determinati contesti tra l'altro è inevitabile farlo (come appunto nel gaming).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Davy_Jones - 25 Ago 2020, 21:02
quando parlo di scienza con un collega italiano i termini inglesi mascherati si sprecano. e' come se in italiano non ci fossero parole adatte a parlare di scienza o se dovessi fare sforzi immani per trovarle
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 25 Ago 2020, 21:10
Ma infatti ci sono livelli e livelli.
Ho condiviso con orrore in una chat di amici le immagini terribili di una mail ricevuta da una collega italiana che si impegnava a schedulare una riunione con me.

Mi rifiuto di credere che non ci sia un altro modo di dirlo.

Poi sono il primo ad integrare termini di altre lingue, ma spesso perché sto dimenticando l'italiano.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Miro68 - 25 Ago 2020, 21:12
Odio alcuni anglicismi forzati in particolare nel mondo del lavoro... come "briffare"...."splittare".. , "brandizzare"... "ha performato bene.."
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pentiux - 25 Ago 2020, 21:35
Nel gaming anche Farmare, Quittare (o Rage Quittare), Triggerare, Tryhardare, spammare.
Più classico è "laggare".
Chi usa Twitch avrà sentito anche termini come "subbare "

A me piace usare questi termini.
In determinati contesti tra l'altro è inevitabile farlo (come appunto nel gaming).
Ti sei scordato tankare e aggrare.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Barabba Terzo - 25 Ago 2020, 23:04
Pullare
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: LuloFr - 26 Ago 2020, 08:58
Odio alcuni anglicismi forzati in particolare nel mondo del lavoro... come "briffare"...."splittare".. , "brandizzare"... "ha performato bene.."
performare credo ormai sia considerato italiano.
briffare spero non venga da briefing...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mr_steed - 26 Ago 2020, 11:00
performare credo ormai sia considerato italiano.
briffare spero non venga da briefing...

credo venga proprio da briefing invece: la prima volta che ebbi modo di sentirlo mi pare fu in alcune intercettazioni della ex igienista dentale di berlusconi...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ZombyWoof - 26 Ago 2020, 12:11
"scusa, mi puoi bukkare un volo   su Milano "   

sentita anni fa, ancora ho i brividi.


Collega a un agenzia interinale "allora cerchiamo una risorsa, da inserire nell'accounting"
Io: "sta a dì che serve una ragioniera"

è proprio la parola risorse  per dire persone o personale che me sta sul cazzo da morire.

jobs act, perché riforma del lavoro pare brutto, non è abbastanza internazional-liberista.

"vero e proprio"  mi fa venire l'orticaria, l'orchite, la lebbra la malaria  e tutte le malattie esantematiche anche quelle già avute.

"ed è subito polemica"

i titoli evangelici  di repubblica   "e venne il giorno  di ciriaco"   

la strada killer, l'onda killer, l'alga killer.   


in generale trovo intollerabile l'adesione  acritica al solito repertorio di frasi fatte, di commenti preconfezionati, come fosse un riflesso pavloviano.  il ricorso a un frasario trito e ritrito, segno di mancanza di cultura, curiosità, fantasia. 

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 26 Ago 2020, 12:23
"pace fiscale"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 26 Ago 2020, 12:47
Il verbo è to crash. Crush significa anche "cotta" per una persona

Sono due verbi diversi.

https://www.wordreference.com/enit/crash

https://www.wordreference.com/enit/crush
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tyche844 - 26 Ago 2020, 12:59
Sono due verbi diversi.

https://www.wordreference.com/enit/crash

https://www.wordreference.com/enit/crush
Scusami, sono stato affrettato
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: rocchigol - 26 Ago 2020, 14:07
non ho letto nulla ma la peggio è SETTIMANA PROSSIMA
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: purple zack - 26 Ago 2020, 14:14
A parte che TL;DR

Comunque scusa, è che il purismo mi fa girare i cogIioni perché molto spesso nasce da ignoranza - ben mascherata da qualche parola desueta e da proclami sulla purezza della lingua. Ignoranza dei processi che animano l'evoluzione linguistica; del totale, disperante fallimento di qualsivoglia politica protezionista che sia mai stata adottata; delle modalità stesse in cui ha preso forma la stessa lingua che si intende "difendere" (da cosa? da quello che non ti piace? e sticazzi che non ti piace?).

baldrick sposo in pieno la tua causa.

il problema è credere che quanto si impari alle elementari sia più valido di quanto si scopra lungo il corso della vita.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: purple zack - 26 Ago 2020, 14:21
Non si tratta di purismo, stiamo in Italia e si parla italiano in questo paese. I termini anglofoni esasperati non dimostrano nessuna evoluzione della lingua. La nostra lingua è l'italiano. Non serve fare i fighi per far vedere di sapere le lingue, le lingue straniere si usano quando interagiamo con persone che non parlano la nostra lingua, non usate ad minchiam mischiate all'italiano. Sono d'accordo però sull'ignoranza, gente che non sa nemmeno coniugare un verbo al congiuntivo potrebbe usare termini stranieri per mascherare le proprie lacune. Potrebbe essere una chiave di lettura

siamo in Italia e si parlano decine di dialetti e vere e proprie lingue dialettali, in questo paese.

qualsiasi parola contenga un concetto che tu vuoi esprimere in modo che il tuo interlocutore lo capisca, è perfettamente lecita.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 26 Ago 2020, 14:24
Questo approccio ha decretato la morte violenta del bellissimo congiuntivo, e il ferimento gravissimo di centinaia di altri termini bellissimi che arricchivano la nostra lingua.
L'approccio me capisci quindi va bene brucia e seppellisce un caleidoscopio di ricchezza culturale frutto di secoli di interazioni umane.
Contenti voi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ago 2020, 14:44
Questo approccio ha decretato la morte violenta del bellissimo congiuntivo, e il ferimento gravissimo di centinaia di altri termini bellissimi che arricchivano la nostra lingua.
L'approccio me capisci quindi va bene brucia e seppellisce un caleidoscopio di ricchezza culturale frutto di secoli di interazioni umane.
Contenti voi.
l'approccio non è il nostro, ma quello della comunità scientifica che si occupa di linguistica. L'alternativa sarebbe? Politiche protezionistiche in stile franchista?
Che poi se il bellissimo congiuntivo ti piace, usalo e contribuirai a fare sì che non scompaia: è una tua responsabilità/scelta individuale. Finché altri bipedi ti capiranno (e finché non ti stancherai) avrai il tuo piccolo mondo antico sano e salvo. Ma certi discorsi, ingenuamente positivisti e quindi fuori dalla storia, mi sembrano un po' quelli che farebbe uno che vuole fermare uno tsunami con un sacco di sabbia e una paletta di plastica.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 26 Ago 2020, 14:46
Giorgio Washington
Beniamino Franklin
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ago 2020, 14:46
(che poi 'sta storia del congiuntivo morto è una balla buona per la sidebar di repubblica.it, ma appunto la percezione nostalgista la fa da padrona pure quando si parla di argomenti estremamente tecnici come questo)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ago 2020, 14:47
Giorgio Washington
Beniamino Franklin
Luigi Fortebraccio
Michele Figliodigiacomo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 26 Ago 2020, 14:48
La maestra mi chiese di Massimiliano Robespierre
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: FatDanny - 26 Ago 2020, 14:48
Nel gaming anche Farmare, Quittare (o Rage Quittare), Triggerare, Tryhardare, spammare.
Più classico è "laggare".
Chi usa Twitch avrà sentito anche termini come "subbare "

A me piace usare questi termini.
In determinati contesti tra l'altro è inevitabile farlo (come appunto nel gaming).

Sia tu che pentiux vi siete scordati il più importante di tutti nel gaming contemporaneo:
SHOPPARE
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 26 Ago 2020, 14:49
No no caro Baldrick, senza scomodare Totti, se vuoi ogni giorno ti posto un estratto da un articolo di giornale, se non un post a caso di LazioNet. Suvvia.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: LuloFr - 26 Ago 2020, 14:50
Sia tu che pentiux vi siete scordati il più importante di tutti nel gaming contemporaneo:
SHOPPARE

l'avevo citato io... so' moderno, eh?
to spawn = generare, produrre
anche mio figlio lo usa, insieme a killare, lootare, shoppare e tanti altri...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ago 2020, 14:55
No no caro Baldrick, senza scomodare Totti, se vuoi ogni giorno ti posto un estratto da un articolo di giornale, se non un post a caso di LazioNet. Suvvia.
d'accordo, ma non è morto. Il suo uso è in drastico declino, in particolare in variazione diafasica (nell'italiano colloquiale, anche scritto) e diatopica (al Sud).
"Le parole sono importanti" :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gae-12 - 26 Ago 2020, 14:58
Taggare :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ago 2020, 14:59
Taggare :x
e come lo dici in italiano? Facce ride

(che poi taggare È italiano, è pure coniugabile)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 26 Ago 2020, 15:00
d'accordo, ma non è morto. Il suo uso è in drastico declino, in particolare in variazione diafasica (nell'italiano colloquiale, anche scritto) e diatopica (al Sud).
"Le parole sono importanti" :)

Hai ragione. Una delle ferite più gravi e' stata inferta da gente come me, che rompe sul congiuntivo, e quindi, sotto pressione per la sua utilizzazione,  ora ci sono frasi che vedono l'apparizione magica di un congiuntivo ogni volta che da qualche parte c'e' un "che". Ieri la gazzetta ha scritto che Messi stia lasciando il Barcellona. Ma anche di molto peggio. E fa male.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 26 Ago 2020, 15:01
Taggare c’è da 30 anni come gergo urbano in Italia
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ago 2020, 15:02
Taggare c’è da 30 anni come gergo urbano in Italia
in altra accezione però, b-boy del cazzo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 26 Ago 2020, 15:03
Purtroppo, per esperienza personale lavorativa, uploadato, downloadato, feedbackato, splittato, briffato, ed altra roba del genere, li sento usati soltanto da gente che vuole cercare di apparire più intelligente di quello che è, quindi sono decisamente prevenuto.  :)

Sui termini tecnici, compresi quelli del mondo gaming, sono invece totalmente aperto di mente.

e come lo dici in italiano? Facce ride

(che poi taggare È italiano, è pure coniugabile)
Etichettare  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 26 Ago 2020, 15:07
in altra accezione però, b-boy del cazzo

😂 beh tag è una firma, l’accezione è quasi sovrapponibile
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ago 2020, 15:15
Etichettare  :)

😂 beh tag è una firma, l’accezione è quasi sovrapponibile
tutte e due corrette, ma non rendono il significato nel gergo dell'internet, visto che il tag seve anche a richiamare l'attenzione (e infatti genera una notifica)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Cesio - 26 Ago 2020, 15:27
tutte e due corrette, ma non rendono il significato nel gergo dell'internet, visto che il tag seve anche a richiamare l'attenzione (e infatti genera una notifica)

Menzionare
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: JSV23 - 26 Ago 2020, 15:29
Sia tu che pentiux vi siete scordati il più importante di tutti nel gaming contemporaneo:
SHOPPARE
Ma io non shoppo :)

Era già stato citato prima comunque
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: FatDanny - 26 Ago 2020, 15:31
Ma io non shoppo :)

Era già stato citato prima comunque

Chiaro, chi shoppa è un inf.a.me
 :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 26 Ago 2020, 15:45
vabbè ma la faccenda del congiuntivo è in effetti curiosa, ovvio che lo conosciamo, che lo abbiamo studiato e come si usa... poi però a casa, tra amici, co tu nonno co tuo fratello... daje di imperfetto. un po' come se parlassi in dialetto o in coattese apposta.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 26 Ago 2020, 15:46
vabbè ma la faccenda del congiuntivo è in effetti curiosa, ovvio che lo conosciamo, che lo abbiamo studiato e come si usa... poi però a casa, tra amici, co tu nonno co tuo fratello... daje di imperfetto. un po' come se parlassi in dialetto o in coattese apposta.

Ah ma ci mancherebbe, io so' il primo.
Ci sono contesti e contesti.
Solo che quando ce provi, indovina! :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ago 2020, 15:47
Menzionare
già meglio, e infatti è la traduzione che viene più spesso adottata, pur non rendendo pienamente il significato (è un'accezione mutuata dal linguaggio accademico)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 26 Ago 2020, 15:50
Ah ma ci mancherebbe, io so' il primo.
Ci sono contesti e contesti.
Solo che quando ce provi, indovina! :)
quando ce provi a non usarlo e invece ti esce,
o quando ce provi a usarlo e invece non ti esce?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 26 Ago 2020, 15:52
Ci penso (cit.)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 26 Ago 2020, 15:57
e invece le parole che pensavi fossero in un modo, poi cambi città e ti accorgi come le tue certezze vengano spazzate via?
cioccolatino. ho sempre detto cioccolattino con due t. ce so rimasta male, mi piaceva di più cioccolattino.
geroglifico. sempre pronunciato come me lo hanno insegnato maestra e professoresse con la "gl" di "gli", non la gl di glossario. (quindi in pratica dicevamo gero -ifico, causa   problemi a pronunciare gl)
che botte.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: purple zack - 26 Ago 2020, 16:14
io non capisco perché corner e cross vadano bene ma skippare no.

scooter e computer sì, ma l'anima di tutti gli inglesismi (che poi io chiamerei modernismi, perché spesso sono parole che in inglese non esistono o che se esistono significano tutt'altro) citati su sto 3d, no.

io poi "tie break" non lo sopporto. quando potremmo utilizzare il bellissimo "spezza pareggio"

a me il congiuntivo pare sopravvalutato, mentre rivaluterei l'uso del perfetto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Barabba Terzo - 26 Ago 2020, 16:17
e invece le parole che pensavi fossero in un modo, poi cambi città e ti accorgi come le tue certezze vengano spazzate via?
cioccolatino. ho sempre detto cioccolattino con due t. ce so rimasta male, mi piaceva di più cioccolattino.
geroglifico. sempre pronunciato come me lo hanno insegnato maestra e professoresse con la "gl" di "gli", non la gl di glossario. (quindi in pratica dicevamo gero -ifico, causa   problemi a pronunciare gl)
che botte.

Belle maestre e professoresse, non c'è che dire :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 26 Ago 2020, 16:59
 :) ma no erano bravissime.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ZombyWoof - 26 Ago 2020, 17:06
io non capisco perché corner e cross vadano bene ma skippare no.

scooter e computer sì, ma l'anima di tutti gli inglesismi (che poi io chiamerei modernismi, perché spesso sono parole che in inglese non esistono o che se esistono significano tutt'altro) citati su sto 3d, no.

io poi "tie break" non lo sopporto. quando potremmo utilizzare il bellissimo "spezza pareggio"

a me il congiuntivo pare sopravvalutato, mentre rivaluterei l'uso del perfetto.

spareggio che t'ha fatto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ZombyWoof - 26 Ago 2020, 17:08
io non capisco perché corner e cross vadano bene ma skippare no.


sostantivi e verbi, scoprire le differenze
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: purple zack - 26 Ago 2020, 17:17
sostantivi e verbi, scoprire le differenze

crossare. ok. sei contento di aver fatto la tua figura barbina?
se ài qualcosa di contenuto da esprimere, ti ascolto volentieri.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: purple zack - 26 Ago 2020, 17:23
spareggio che t'ha fatto?

che significa una cosa diversa. il tie break non è uno spareggio.
addirittura i dizionari traducono play off con spareggio.

altra parola che usiamo tranquillamente.

ok. dai che puoi spararti il terzo cannoncino quotidiano e poi sei out.
parola in voga dagli anni '80 che immagino tutti qui dentro biasimino in quanto inglesismo inutile.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 26 Ago 2020, 17:26
crossare. ok. sei contento di aver fatto la tua figura barbina?
se ài qualcosa di contenuto da esprimere, ti ascolto volentieri.

Capirei sto livore per il calciomercato, ma per sta roba non ha giustificazioni eh.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 26 Ago 2020, 17:27
Capirei sto livore per il calciomercato, ma per sta roba non ha giustificazioni eh.

:lol: molto raffinata :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 26 Ago 2020, 17:35
:lol: molto raffinata :DD

Sto al quarto cannoncino quotidiano
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 26 Ago 2020, 17:37
Gli inglesismi saranno pure inutili, ma continuare a scrivere senza "h" fa ride.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 26 Ago 2020, 18:03
Sto al quarto cannoncino quotidiano

passalo, va
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: purple zack - 26 Ago 2020, 18:20
ora mi aspetto che intervengano tutti quelli che si indignano per i molti vs 1

o vale solo per i giornalisti?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 26 Ago 2020, 18:24
ora mi aspetto che intervengano tutti quelli che si indignano per i molti vs 1

o vale solo per i giornalisti?

Ma stai tipo Nanni Moretti quando va a vedere Luchetti che gira una pubblicità vero?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ago 2020, 18:24
Calma! E comunque io devo fa' il tifo per purple zack perché mi ha dato ragione
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 26 Ago 2020, 18:29
a studio vale come parola?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ago 2020, 18:30
"CogIione" sicuro vale
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 26 Ago 2020, 18:30
Baldrick a te purple zack sta simpatico perché è il nome che hai dato a uno dei tuoi tanti eritemi cutanei.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ago 2020, 18:31
Ma senza k
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 26 Ago 2020, 18:33
"CogIione" sicuro vale

Non è di moda però.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 26 Ago 2020, 22:05
Sono due verbi diversi.

https://www.wordreference.com/enit/crash

https://www.wordreference.com/enit/crush

Non so se potrò forgivarti.      :x  :x  :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 10:40
È semplicemente segno che Jony sia fuori dal progetto tecnico.

Ecco un esempio di quello che dicevo.

Non rientra in nessuno dei casi sotto, quindi si dovrebbe dire È semplicemente segno che Jony e' fuori dal progetto tecnico.

Se invece si fosse detto "E' un segno di come Jony sia stato messo fuori dal progetto tecnico", si sarebbe aggiunta una congiunzione subordinante (in questo caso dichiarativa, "come") che reclamerebbe l'uso del congiuntivo.

Il congiuntivo può essere utilizzato in frasi indipendenti e, più spesso, in frasi dipendenti (le subordinate).

A) In frasi indipendenti il congiuntivo può esprimere:

1) Desiderio. Esempio: Carlo dice che domani ci sarà vacanza! Fosse vero!
2) Dubbio. Esempio: Chi mi avrà mandato questa lettera? Che sia stata Alessia?
3) Comando (con il Lei di cortesia). Esempio: Signor Mario, mi dia la mia penna!
4) Invito, permesso. Esempio: Entri, entri pure signora, si accomodi.

B) In frasi subordinate il congiuntivo può esprimere:
1) Un "genere" di subordinazione (indicare che la frase dipende da un'altra),
2) Un grado di "verità" inferiore al 100% (paura, dubbio, desiderio, opinione personale....).

C) In alcuni tipi di subordinate, il congiuntivo è presente perché indica sentimenti come desiderio, dubbio, paura:
1) Penso che Anna abbia mangiato la merenda (opinione personale)
2) Non sono sicuro che Anna abbia mangiato la merenda (dubbio)
3) Vorrei che Anna avesse mangiato la merenda! (desiderio)
4) Ho paura che Luisa abbia mangiato la merenda di Anna (paura)
5) Bisogna che Anna mangi subito la sua merenda!

IN GENERALE, QUANDO NELLA FRASE PRINCIPALE C'È UNA DELLE ESPRESSIONI CHE SEGUONO, LA SUBORDINATA VUOLE IL CONGIUNTIVO:

Pensare che, credere che; immaginare che; supporre che; ritenere che; augurarsi che; sperare che; temere che; preoccuparsi che; dubitare che; non sapere che; preferire che; volere che; esigere che; desiderare che; aspettare che;  attendere che; avere paura  che; non essere sicuro che; ecc....

LO STESSO DISCORSO VALE PER ALCUNE CONGIUNZIONI SUBORDINANTI COME QUELLE CHE SEGUONO, CHE  VOGLIONO IL CONGIUNTIVO
Prima che; senza che, qualsiasi; qualunque; chiunque; comunque; benché; sebbene; nonostante; affinché; a patto che; a condizione che; basta che; salvo che; a meno che...





Io trovo il congiuntivo estremamente elegante ed efficace allo stesso tempo, e sono rimasto sorpreso dal fatto che in Francia viene usato dalla grandissima maggioranza dei cittadini e soprattutto l'ho notato nei bambini.

Ha una sua funzione importantissima in particolare nel differenziare situazioni di dubbio da situazioni certe.

"Ho sentito dire che Muriqi viene alla Lazio"

Non c'e' nessun dubbio, l'ho sentito.

"Ho l'impressione che Muriqi sia in procinto di venire da noi"
Non c'e' certezza, congiuntivo.

Poi io dico tutto questo da amatore appassionato, non sono un professionista come Baldrick, posso sbagliare ma mi piacerebbe molto essere corretto, perché secondo me queste ricchezze andrebbero mantenute.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 10:48
A me sembra uno che stia soffrendo la crescita psicofisica

Ecco, questo e' un caso interessante.

Malgrado (congiunzione subordinante) l'espressione sia chiaramente di dubbio, PER ME qui il congiuntivo andrebbe usato solo se nella frase non ci fosse la parola "uno", che toglie la subordinazione diretta dal dubbio introdotto dal verbo "sembrare". "A me sembra che stia soffrendo" per me va benissimo, ma se ci metti "uno" per me diventa "A me sembra uno che sta soffrendo". Sul fatto che ti sembri "uno" non c'e' dubbio alcuno. Il dubbio e' se (congiunzione subordinante) stia soffrendo o no.

Mi piacerebbe molto sentire Baldrick!!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 10:56
Io non ho detto ne che le vittorie siano casuali ne che la dirigenza sia incompetente però.

Potrei continuare per ore!  :)

Non c'e' alcun dubbio, qui.

Non ho detto né che ... sono casuali né che ... e' incompetente.

Semplice, perche complicarlo??

Basta, me fermo  :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 11:09
Il congiuntivo, in alcuni casi, può essere retto anche da una relativa, quindi il secondo costrutto è ok. Anche il terzo, giacché una dichiarativa negativa ammette il congiuntivo.

Quanto al merito: tutto giusto e tutto bellissimo! Ma ti chiedo: dando per scontato che 'sta roba viene ancora insegnata a scuola, come intendi tutelare questa ricchezza se non con il tuo comportamento individuale?
Non è che lamentando l'assenza dell'uso del congiuntivo, poi laggente si senta in colpa e cominci a usarlo. L'unica strategia che funzioni (eccola! Una relativa col congiuntivo) quando si intenda tenere viva una forma linguistica è impiegare quest'ultima in maniera costante e appropriata, in modo che essa continui a essere viva nell'uso. Ma anche così si rischia di sbattere contro un muro di gomma: a me piace tanto usare la congiunzione cionondimeno, cionondimeno :) mi rendo perfettamente conto che essa può risultare di difficile comprensione per il mio interlocutore e che, da questo punto di vista, andrà sempre peggio. Ergo, continuo a impiegarla perché mi piace, ma non mi incazzo se resterà un mio vezzo personale, dato che l'uso tende all'eliminazione di una forma percepita come arcaica, ingombrante e poco comprensibile.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 27 Ago 2020, 11:16
Il congiuntivo, in alcuni casi, può essere retto anche da una relativa, quindi il secondo costrutto è ok. Anche il terzo, giacché una dichiarativa negativa ammette il congiuntivo.

Quanto al merito: tutto giusto e tutto bellissimo! Ma ti chiedo: dando per scontato che 'sta roba viene ancora insegnata a scuola, come intendi tutelare questa ricchezza se non con il tuo comportamento individuale?
Non è che lamentando l'assenza dell'uso del congiuntivo, poi laggente si senta in colpa e cominci a usarlo. L'unica strategia che funzioni (eccola! Una relativa col congiuntivo) quando si intenda tenere viva una forma linguistica è impiegare quest'ultima in maniera costante e appropriata, in modo che essa continui a essere viva nell'uso. Ma anche così si rischia di sbattere contro un muro di gomma: a me piace tanto usare la congiunzione cionondimeno, cionondimeno :) mi rendo perfettamente conto che essa può risultare di difficile comprensione per il mio interlocutore e che, da questo punto di vista, andrà sempre peggio. Ergo, continuo a impiegarla perché mi piace, ma non mi incazzo se resterà un mio vezzo personale, dato che l'uso tende all'eliminazione di una forma percepita come arcaica, ingombrante e poco comprensibile.

Sono venuto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 11:19
Il congiuntivo, in alcuni casi, può essere retto anche da una relativa, quindi il secondo costrutto è ok. Anche il terzo, giacché una dichiarativa negativa ammette il congiuntivo.

Quanto al merito: tutto giusto e tutto bellissimo! Ma ti chiedo: dando per scontato che 'sta roba viene ancora insegnata a scuola, come intendi tutelare questa ricchezza se non con il tuo comportamento individuale?
Non è che lamentando l'assenza dell'uso del congiuntivo, poi laggente si senta in colpa e cominci a usarlo. L'unica strategia che funzioni (eccola! Una relativa col congiuntivo) quando si intenda tenere viva una forma linguistica è impiegare quest'ultima in maniera costante e appropriata, in modo che essa continui a essere viva nell'uso. Ma anche così si rischia di sbattere contro un muro di gomma: a me piace tanto usare la congiunzione cionondimeno, cionondimeno :) mi rendo perfettamente conto che essa può risultare di difficile comprensione per il mio interlocutore e che, da questo punto di vista, andrà sempre peggio. Ergo, continuo a impiegarla perché mi piace, ma non mi incazzo se resterà un mio vezzo personale, dato che l'uso tende all'eliminazione di una forma percepita come arcaica, ingombrante e poco comprensibile.

Il problema sta nel decidere se ci sia una forma giusta e una sbagliata (o almeno una piu' giusta) oppure no. Perché oltre ad usarle, queste forme, uno potrebbe modestamente e cortesemente far notare gli errori degli altri (senza che gli altri si offendano, perché se lo fanno e' finita). Io aspiro sempre al meglio e se mi si fa notare un errore ringrazio, ma non sono tutti cosi'.
E anche insegnarle nelle scuole come "forme da usare preferibilmente", magari.

Se invece vale tutto allora vale tutto, e non possiamo manco rompe le palle a Totti.

Quando mi trasferii in America, un iraniano divenne presto il mio migliore amico. Nell'imparare l'italiano da me, per mesi l'unica parola che usava, la sola che ricordava sistematicamente, era cionondimeno :) . Andava in giro, con l'ovvio movimento delle mani che accompagnava l'espressione scettica del viso e le spallucce,  a dire alla gente cionondimeno, cosi', senza motivo  :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 11:25
[ah, e non sono d'accordo sulla tua prima riga. Ma io non sono un professionista, e' proprio l'effetto unghie sulla lavagna (e anche un po' la lettura delle regole, quella postata e' una fonte semplicistica ma che aiuta) a darmi l'idea che entrambe le forme sono sbagliate o almeno non giustissime]
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 11:28
Il problema sta nel decidere se ci sia una forma giusta e una sbagliata (o almeno una piu' giusta) oppure no.
Qui sta il busillis. A scuola la insegni (o meglio, dovresti insegnarla) non perché più giusta, ma in quanto alternativa che veicola una maggiore quantità di informazioni rispetto alla subordinata con l'indicativo secco. Questo unitamente a una riflessione sui contesti d'uso, sulle variazioni di registro e di tono, sul code-switching col dialetto eccetera eccetara.

Dici che a scuola non fanno così? :D
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 11:32
Qui sta il busillis. A scuola la insegni (o meglio, dovresti insegnarla) non perché più giusta, ma in quanto alternativa che veicola una maggiore quantità di informazioni rispetto alla subordinata con l'indicativo secco.

Per me la domanda e': deve essere un mix fra 1)"maggiore quantità di informazione", 2)"eleganza e stile" e 3)"facilità' d'uso" oppure solo quello citato da te conta? (1)

Ecco, per me compromettere 1 ( e 2, ma questo so' io) a vantaggio di 3 e' una soluzione inaccettabile.
Quindi che si usi 1 o 2 o entrambi per impedire la transizione verso la forma più facile anche se forse più generalmente comprensibile per me e' orendo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 11:37
Per me la domanda e': deve essere un mix fra 1)"maggiore quantità di informazione", 2)"eleganza e stile" e 3)"facilità' d'uso" oppure solo quello citato da te conta? (1)

Ecco, per me compromettere 1 ( e 2, ma questo so' io) a vantaggio di 3 e' una soluzione inaccettabile.
Quindi che si usi 1 o 2 o entrambi per impedire la transizione verso la forma più facile anche se forse più generalmente comprensibile per me e' orendo.
l'evoluzione linguistica tende a trovare un equilibrio "fluido" tra economia espressiva e completezza di informazione. Tutti gli altri parametri non contano o pertengono ad altro genere di valutazioni, per esempio sullo stile o sulla lingua dell'arte. Tieni inoltre presente che una forma è tanto più percepita come elegante quanto meno viene impiegata nei registri bassi (e quindi quanto meno viene impiegata tout court), dunque favorendone l'uso la si renderebbe automaticamente meno appetibile da un punto di vista stilistico: non so se mi spiego, ma è un bel corto circuito con la tua posizione. :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 11:40
L'economia espressiva può essere rischiosa, pero'. Nell'inglese americano, che sta subendo colpi violentissimi da parte dell'economia espressiva ma anche della compartimentalizzazione tipica della società americana, per culo sta producendo anche cose bellissime (insieme a piccoli orrori). Insomma, anche il risultato di questo mix di economia espressiva e completezza di informazione non si può lasciare andare da solo e poi incrociamo le dita esce qualcosa di non terrificante. Una guida deve esserci, magari non la Crusca ma qualcosa.

Aiutame!!  :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 27 Ago 2020, 11:49
Ringraziate il cielo che quel cagacazzi di Gigiazzo sta ancora in ferie, se no sul congiuntivo ve faceva vede' lui...

tze'
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 11:56
L'economia espressiva può essere rischiosa, pero'. Nell'inglese americano, che sta subendo colpi violentissimi da parte dell'economia espressiva ma anche della compartimentalizzazione tipica della società americana, per culo sta producendo anche cose bellissime (insieme a piccoli orrori). Insomma, anche il risultato di questo mix di economia espressiva e completezza di informazione non si può lasciare andare da solo e poi incrociamo le dita esce qualcosa di non terrificante. Una guida deve esserci, magari non la Crusca ma qualcosa.

Aiutame!!  :=))
chettedevodi', io sono un naturalista :) il nostro compito è quello di osservare, non di normare. La Crusca va benissimo, infatti si limita sempre di più a registrare cosa è accettabile nell'uso, anche se è costretta a farlo con discrezione per non incorrere nelle ire dei grammarnazi da scuola dell'obbligo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 11:58
Insomma io, un grammarnazi, devo fa' la fine degli altri nazi, quelli classici?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 12:00
Sarà la Storia a farti lo scalpo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 27 Ago 2020, 12:26
Il congiuntivo, in alcuni casi, può essere retto anche da una relativa, quindi il secondo costrutto è ok. Anche il terzo, giacché una dichiarativa negativa ammette il congiuntivo.

Quanto al merito: tutto giusto e tutto bellissimo! Ma ti chiedo: dando per scontato che 'sta roba viene ancora insegnata a scuola, come intendi tutelare questa ricchezza se non con il tuo comportamento individuale?
Non è che lamentando l'assenza dell'uso del congiuntivo, poi laggente si senta in colpa e cominci a usarlo. L'unica strategia che funzioni (eccola! Una relativa col congiuntivo) quando si intenda tenere viva una forma linguistica è impiegare quest'ultima in maniera costante e appropriata, in modo che essa continui a essere viva nell'uso. Ma anche così si rischia di sbattere contro un muro di gomma: a me piace tanto usare la congiunzione cionondimeno, cionondimeno :) mi rendo perfettamente conto che essa può risultare di difficile comprensione per il mio interlocutore e che, da questo punto di vista, andrà sempre peggio. Ergo, continuo a impiegarla perché mi piace, ma non mi incazzo àltero se resterà un mio vezzo personale, dato che l'uso tende all'eliminazione di una forma percepita come arcaica, ingombrante e poco comprensibile.

Scusi professore, mi sembrava giusto mantenere l'aulicità consona in ogni parte del Suo dottissimo nonché pregevolissimo intervento...

 :=)) :=)) :=))

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: carib - 27 Ago 2020, 12:27
Historia magistra mortis
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 27 Ago 2020, 12:29
io vorrei andare a un dj set di Baldrick.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 12:55
Manco er covid ce va.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 14:11
io vorrei andare a un dj set di Baldrick.
tiè: https://www.mixcloud.com/napolisoundmigration/misto-exotista-napoli-sound-migration-21-02-2020zero81-napoli/
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 14:12
Io non clicco, ho paura.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 27 Ago 2020, 14:13
già che me cominci co drummer man, me piace
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 14:19
Io non clicco, ho paura.
fatte sto trip, potrebbe essere l'ultimo che puoi permetterti!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 27 Ago 2020, 14:21
OT
me pare uno dei dj-set di Freddie Koratella, fico, grazie
EOT
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 14:21
OT
me pare uno dei dj-set di Freddie Koratella, fico, grazie
EOT
grande amico Freds, abbiamo messo i dischi insieme un sacco di volte
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: purple zack - 27 Ago 2020, 14:22
chettedevodi', io sono un naturalista :) il nostro compito è quello di osservare, non di normare. La Crusca va benissimo, infatti si limita sempre di più a registrare cosa è accettabile nell'uso, anche se è costretta a farlo con discrezione per non incorrere nelle ire dei grammarnazi da scuola dell'obbligo.

per me la crusca norma pure troppo rispetto a quanto dovrebbe.

dici bene, il peso della scuola dell’obbligo.
la sopravvalutazione del primo ciclo scolastico
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 27 Ago 2020, 14:23
grande amico Freds, abbiamo messo i dischi insieme un sacco di volte

oo vedi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 27 Ago 2020, 15:06
Ringraziate il cielo che quel cagacazzi di Gigiazzo sta ancora in ferie, se no sul congiuntivo ve faceva vede' lui...

tze'

Segui e impara qualcosa! Io non posso intervenire ché sto in smart working e la mia capa sta pure lei sul forum!

 :=))

@Baldrik Ma chi sei, Giovanardi?

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 15:12
Segui e impara qualcosa! Io non posso intervenire ché sto in smart working e la mia capa sta pure lei sul forum!

Erore.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 27 Ago 2020, 15:17
 :s

Dichi?
Qualo?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 27 Ago 2020, 15:18
La capa sul forum?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 15:25

@Baldrik Ma chi sei, Giovanardi?
no perché io ce capisco qualcosa
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 27 Ago 2020, 15:28
No, aspè, scusa, intendevo il professore universitario di Linguistica! (Che conosco ed è laziale).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 15:28
No, aspè, scusa, intendevo il professore universitario di Linguistica! (Che conosco ed è laziale).
lo conosco pure io, mi riferivo a lui, mai stimato
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 27 Ago 2020, 15:29
Ah, occhei  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 27 Ago 2020, 15:31
La capa sul forum?

ACH!
 :(

(Ma sì, ce lo sappiamo entrambi che ogni tanto si sta sul forum. Spesso ci aggiorniamo a vicenda)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 15:33
A parte gli scherzi: in confronto a un docente universitario di ruolo io non sono nessuno. Ciononostante, la figura di Giovanardi mi ha sempre suscitato un po' di imbarazzo, sia come linguista che come laziale...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 27 Ago 2020, 15:37
Pensa che però c’è pulcini che è fuori categoria
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 27 Ago 2020, 15:40
A parte gli scherzi: in confronto a un docente universitario di ruolo io non sono nessuno. Ciononostante, la figura di Giovanardi mi ha sempre suscitato un po' di imbarazzo, sia come linguista che come laziale...
Giovanardi è laziale?  :o
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 15:44
Giovanardi è laziale?  :o
non il politico, il docente di linguistica a Roma Tre
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: El Matador - 27 Ago 2020, 15:45
non il politico, il docente di linguistica a Roma Tre
Mi hai rallegrato la giornata.  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 27 Ago 2020, 16:21
Segui e impara qualcosa! Io non posso intervenire ché sto in smart working e la mia capa sta pure lei sul forum!

 


Appunto, in ferie, e io che ho detto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 27 Ago 2020, 16:23
In prati come parola vale?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: purple zack - 27 Ago 2020, 16:49
A parte gli scherzi: in confronto a un docente universitario di ruolo io non sono nessuno. Ciononostante, la figura di Giovanardi mi ha sempre suscitato un po' di imbarazzo, sia come linguista che come laziale...

come linguista un po' imbarazza anche me. come laziale perché?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Drake - 27 Ago 2020, 21:59
già che me cominci co drummer man, me piace
e subito dopo i CAN, me toccherà sentirlo tutto
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 27 Ago 2020, 22:01
e subito dopo i CAN, me toccherà sentirlo tutto

mi mancano 50 minuti più o meno. oggi a lavoro hanno ballato tutti  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 22:21
Grazie rega', m'avete svoltato la serata :)

Campo de piccole gioie
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 27 Ago 2020, 22:24
come linguista un po' imbarazza anche me. come laziale perché?
diciamo che era laziale anche mentre faceva il docente e questa cosa non mi piaceva affatto
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tyche844 - 27 Ago 2020, 23:07
Non so se potrò forgivarti.      :x  :x  :x
L'ho letto ora :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 05 Set 2020, 15:18
https://scuole-licet.it/chi-ci-difende-dai-difensori-dellitaliano/
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 05 Set 2020, 15:34
Oh fuck off will ya.

Neanche finisci di dirlo che immediatamente ti rispondono: “È vero! È importante che ci sia qualcuno a difendere il povero congiuntivo malgrado oggi non lo usa più quasi nessuno (o a scelta: che è morto / che ce l’avevamo solo noi / che è tanto difficile ma tanto ecc ecc ecc


Me so fermato là.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 05 Set 2020, 15:48
Oh fuck off will ya.

Neanche finisci di dirlo che immediatamente ti rispondono: “È vero! È importante che ci sia qualcuno a difendere il povero congiuntivo malgrado oggi non lo usa più quasi nessuno (o a scelta: che è morto / che ce l’avevamo solo noi / che è tanto difficile ma tanto ecc ecc ecc


Me so fermato là.
eppure parliamo di Roberto Tartaglione. Gugla.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 05 Set 2020, 15:55
Non sono del settore, ma a me sembra che che insegnare agli stranieri sia una cosa diversa. I bisogni sono diversi, il bagaglio è diverso, i tempi di sviluppo dell'apprendimento (immagino siano spesso adulti) è diverso. Se a uno straniero me impunto col congiuntivo quando questo deve imparare a fare la spesa se no non mangia se mi sfancula ha ragione. Il tempo per sviluppare un interesse per il congiuntivo lo avrà. E poi gli adulti hanno difficoltà enormi ad integrare la nuova lingua, dal punto di vista grammaticale ma ancor di più dal punto di vista fonetico (si dice così? I suoni nuovi). Quindi bisogna essere molto più indulgenti.

Non ho capito niente?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 05 Set 2020, 17:32
Non sono del settore, ma a me sembra che che insegnare agli stranieri sia una cosa diversa. I bisogni sono diversi, il bagaglio è diverso, i tempi di sviluppo dell'apprendimento (immagino siano spesso adulti) è diverso. Se a uno straniero me impunto col congiuntivo quando questo deve imparare a fare la spesa se no non mangia se mi sfancula ha ragione. Il tempo per sviluppare un interesse per il congiuntivo lo avrà. E poi gli adulti hanno difficoltà enormi ad integrare la nuova lingua, dal punto di vista grammaticale ma ancor di più dal punto di vista fonetico (si dice così? I suoni nuovi). Quindi bisogna essere molto più indulgenti.

Non ho capito niente?
Sì e no. La lingua quella è. Inoltre, tieni presente che, di norma, uno straniero che apprende una lingua (seconda o straniera che sia) acquisisce una grammatica esplicita di gran lunga più completa e dettagliata di quella in possesso di un madrelingua medio, la cui conoscenza grammaticale è spontanea e non mediata dalla riflessione. Quindi in realtà nell'insegnamento a stranieri si deve essere più rigorosi, perché gli apprendenti non hanno avuto il conforto dell'esposizione e dell'acquisizione immediate in età infantile e quindi devono costruire un sistema "ragionato" in cui, saussurrianamente, tutte le caselle si incastrino tra di loro.

PS: nell'articolo la concessiva con l'indicativo è stata corsivata, era voluta.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 05 Set 2020, 17:51
O sto impazzendo o quando l'ho letto io non era corsivata.

Grazie della spiega :chap:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 05 Set 2020, 17:56
O sto impazzendo o quando l'ho letto io non era corsivata.

Grazie della spiega :chap:
l'avranno corretta!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 05 Set 2020, 18:03
Er potere de LazioNet :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 05 Set 2020, 18:06
Ma chi era sto Saussurro de preciso?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 05 Set 2020, 18:07
https://it.wikipedia.org/wiki/Ferdinand_de_Saussure?wprov=sfla1
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tallondachille - 06 Set 2020, 11:40
La narrazione.
Una volta raccontavano. Ora narriamo.
Antipaticissimo (e io mi occupo anche di Medicina Narrativa in educazione terapeutica).
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 06 Set 2020, 12:49
La narrazione.
Una volta raccontavano. Ora narriamo.
Antipaticissimo (e io mi occupo anche di Medicina Narrativa in educazione terapeutica).
è l'equivalente dell'inglese storytelling , il significato non è proprio lo stesso di "racconto"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: edge24 - 06 Set 2020, 13:34
perché in 62 pagine nessuno ha ancora citato "ma però"?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 06 Set 2020, 14:45
La narrazione.
Una volta raccontavano. Ora narriamo.
Antipaticissimo (e io mi occupo anche di Medicina Narrativa in educazione terapeutica).

però "narrazione" è una bellissima parola. pure utile, perchè "racconto" non è esplicativo alla stessa maniera. certo,  infastidisce adesso perchè abusata e scandita con facce ispirate.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Drake - 06 Set 2020, 14:56
perché in 62 pagine nessuno ha ancora citato "ma però"?
La mia professoressa di italiano ti mandava a posto con l'insufficienza piena se ti sfuggiva durante l'interrogazione. Ancora oggi quando la sento la prima cosa che mi viene in mente è la sua faccia sdegnata. E anche con mentre invece, che oggi a quanto pare è universalmente accettato, te la rischiavi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: purple zack - 07 Set 2020, 02:27
La mia professoressa di italiano ti mandava a posto con l'insufficienza piena se ti sfuggiva durante l'interrogazione. Ancora oggi quando la sento la prima cosa che mi viene in mente è la sua faccia sdegnata. E anche con mentre invece, che oggi a quanto pare è universalmente accettato, te la rischiavi.

ma però è una delle cose più sdoganate dell'italiano corrente. madremia quanto fanno male le elementari.

non solo non è errore, ma è proprio errato pensare che lo sia.

poco elegante nello scritto alto, sicuramente. ma tra poco elegante e scorretto passa un mondo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Scialoja - 07 Set 2020, 11:38
"Essere skillato"

Ve legherei ad una sedia costringendovi con uno speculum wire a guardare per 10 ore Jony che tenta di saltare l'uomo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tallondachille - 07 Set 2020, 14:22
però "narrazione" è una bellissima parola. pure utile, perchè "racconto" non è esplicativo alla stessa maniera. certo,  infastidisce adesso perchè abusata e scandita con facce ispirate.
Tu e Baldrick avete perfettamente ragione e la disciplina pedagogica  narrativa da cui discende ad esempio la medicina narrativa ne' è  un brillante esempio.
Il significato è  profondo, introspettivo e con potenzialità maieutica e autoritativa eccezionale.
Io contesto l'abuso come giustamente dici, a fini inutilmente vanitosi e ostentativi che ne cancellano il significato e la efficacia veri riducendo la parola a un termine vezzoso, di moda, scialbo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tallondachille - 07 Set 2020, 14:23
Autocurativa , scusate
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 07 Set 2020, 20:48
Ma chi era sto Saussurro de preciso?

Me pare lavorasse co' Gaspare.

Me pare.



 :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Barabba Terzo - 07 Set 2020, 21:16
"Essere skillato"

Ve legherei ad una sedia costringendovi con uno speculum wire a guardare per 10 ore Jony che tenta di saltare l'uomo.

Dipende dagli ambiti: come termine legato ai videogiochi non mi da fastidio (gira da fine anni 90 in quel contesto) come termine usato in ambito lavorativo e professionale è la classica milanesata che mo va tanto di moda ed è parecchio fastidioso.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Scialoja - 08 Set 2020, 10:47
Dipende dagli ambiti: come termine legato ai videogiochi non mi da fastidio (gira da fine anni 90 in quel contesto) come termine usato in ambito lavorativo e professionale è la classica milanesata che mo va tanto di moda ed è parecchio fastidioso.

Esatto, mi riferivo precisamente all'ambito lavorativo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: alasinistra - 08 Set 2020, 22:27
Movida.
Con tutto quello che ne consegue. Il delirio secondo il quale l'altrui business fondato sul divertimento "alcolico" diventi un incubo per i residenti mi fa salire il sangue al cervello. :x
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: carib - 10 Set 2020, 16:10
Intasamento della rosa - va di moda due volte l'anno
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 17 Set 2020, 16:46
Ora bel seminario di Vera Gheno sul neostandard e i puristi che devono morammazzati: https://us02web.zoom.us/w/83862189301?tk=nhraXQPC9Yf9ZRpqZWIJeiU9q-E4meN56tqnw1910_8.DQIAAAAThpN09RZVUlAyLUczdFFwLXE2X1QyMmxDRWlBAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA&pwd=dWptSFJDenZqc0t0ekkwRXVKcGFadz09&uuid=WN_Qg6WKzqIQJyPQA-76nHVqw
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 17 Set 2020, 16:54
Tara' ce l'ha proprio con te!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 17 Set 2020, 18:36
Tara' ce l'ha proprio con te!

Non so chi sia ma andrete tutti all'inferno. Siete la causa della rovina della specie umana.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 17 Set 2020, 18:56
Non so chi sia ma andrete tutti all'inferno. Siete la causa della rovina della specie umana.
Google is your friend. Comunque appena è disponibile la registrazione del seminario te la posto.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Durrell - 13 Ott 2020, 07:47
Di parole insopportabili ce ne sono migliaia che immagino avrete già scritto in tutte queste pagine. In generale odio gli inglesismi inutili. Tipo uno che dice "sono confident" invece di fiducioso.
In realtà provo più fastidio per alcune scorrettezze grammaticali o modi di dire, per esempio:

- "Ma bensì"
- iniziare la frase con "e poi" (di solito seguita da una massima in stile Fabio Volo)
- l'utilizzo smisurato della d eufonica (che dovrebbe essere limitata ai casi in cui la vocale che precede la d sia uguale alla vocale che succede)
- "Ci sta"

e molto altro ancora
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 13 Ott 2020, 07:52
Anche "e molto altro ancora" fischia!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Durrell - 13 Ott 2020, 07:57
Anche "e molto altro ancora" fischia!

😂😂😂

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 13 Ott 2020, 07:59
Fischia.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Durrell - 13 Ott 2020, 08:03
Fischia.
In effetti anche “fischia” fischia
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Vincelor - 13 Ott 2020, 09:22
Fischia è tanta roba
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 13 Ott 2020, 09:23
Bravo Vincelor, "tanta roba" è davvero ributtante.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 13 Ott 2020, 18:37
E "ributtante" no?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Fiammetta - 13 Ott 2020, 18:45
Buongiornissimo mi fa venire voglia di dare le craniate al muro.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 13 Ott 2020, 18:53
dittatura sanitaria

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 13 Ott 2020, 19:38
E niente, tra tutte le parole fuffa quella che mi fa sempre venire voglia di cannoneggiare il Palazzo d'Inverno dell'incrociatore Aurora rimane sempre resilienza.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 13 Ott 2020, 19:49
anche performare
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Durrell - 13 Ott 2020, 20:28
anche performare
Giusto. E perché “deliverare”?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: mdfn - 13 Ott 2020, 20:29
Mi danno fastidio molte di quelle che avete citato. In questo momento in testa alla mia classifica dell'odio c'è plus pronunciato plas.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Gulp - 13 Ott 2020, 20:46
Non reggo più il "piuttosto che" usato a cazzo di cane
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 13 Ott 2020, 21:04
Buongiornissimo mi fa venire voglia di dare le craniate al muro.

e anche 'buongiorno per tutto il giorno'
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ssl1900 - 13 Ott 2020, 21:08
"anche no"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 13 Ott 2020, 21:11
Immergiamoci

I soliti sospetti (quando si batte il corner)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: riccio72 - 13 Ott 2020, 21:34
Buona vita...
Quanto me sta sul c...o st'espressione.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Durrell - 13 Ott 2020, 21:52
E quelli che su Facebook scrivono: “l’indifferenza è la migliore risposta a chi non ti merita” sperando che la persona in questione lo legga?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gigiazzo - 13 Ott 2020, 22:41
"Come se non ci fosse un domani"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 13 Ott 2020, 23:27
Buona vita...
Quanto me sta sul c...o st'espressione.

Anche "buon tutto", arifischia anch'essa.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sololanebbia - 14 Ott 2020, 09:13
Buongiornissimo mi fa venire voglia di dare le craniate al muro.
immagino che "Ciaone" sia stato già menzionato
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Scialoja - 14 Ott 2020, 15:20
Sentito spesso in palestra: "faccio un pò di pump ai bici, così vascolarizzo"
Ma ammazzateve
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: TomYorke - 14 Ott 2020, 16:56
DAD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: NiHaoLazio - 14 Ott 2020, 18:14
worst case scenario
perche' un sano "nel peggiore dei casi" ce fa schifo arcaz...
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: RubinCarter - 14 Ott 2020, 22:02
Speriamo.


Ecco, mi fa proprio incazzare. Mi sa di sfigato.
Mi sa di perdente.
Sconfitto.
Rassegnato.


Colcazzo!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: gerdmuller - 14 Ott 2020, 22:04
"prestazione sontuosa" è stato detto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ssl1900 - 14 Ott 2020, 22:20
Speriamo.


Ecco, mi fa proprio incazzare. Mi sa di sfigato.
Mi sa di perdente.
Sconfitto.
Rassegnato.


Colcazzo!

"Chi vive sperando, muore cagando!" Sergente Lo Russo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Barabba Terzo - 15 Ott 2020, 13:51
"tu mi insegni che..."

Mi fa letteralmente venire i brividi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: ZombyWoof - 17 Ott 2020, 10:09
Sentito spesso in palestra: "faccio un pò di pump ai bici, così vascolarizzo"
Ma ammazzateve

Cor gas
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: sololanebbia - 18 Ott 2020, 07:28
“Troppo brutta per essere vera” da ieri sera la trovo ovunque e non la sopporto
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: riccio72 - 18 Ott 2020, 15:05
Movida
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: riccio72 - 24 Ott 2020, 23:20
Non è una parola, ma un gesto.
Il cuoricino. E' uno dei segni dell'avvento della bestia.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cartesio - 25 Ott 2020, 21:08
Buona giornata di sole.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 26 Ott 2020, 18:11
Non è una parola, ma un gesto.
Il cuoricino. E' uno dei segni dell'avvento della bestia.

Madoooo il cuoricino con le mani, ODIOSOOOOOOO!!!!!!

Ma chi l'ha inventato? Pato dopo un gol?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Omar65 - 26 Ott 2020, 20:31
Sarà stato già detto, ma non ce la faccio proprio...

cioccolatino

Mi fa incazzare, mi irrita, mi fa prudere le mani...

lo so, l'età avanza, siate comprensivi.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 26 Ott 2020, 21:13
mo' che c'ha il cioccolatino? cioè come li chiami tu? "piccoli oggetti edibili composti principalmente di cioccolato"?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 26 Ott 2020, 21:33
mo' che c'ha il cioccolatino? cioè come li chiami tu? "piccoli oggetti edibili composti principalmente di cioccolato"?

Credo intendesse l'utilizzo della parola come sinonimo di assist particolarmente invitante.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: natoil26maggio - 26 Ott 2020, 21:38
Le virgolette con le maniiiii!!! AAARGH!!!!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: cippolo - 27 Ott 2020, 21:52
A me la parolo roma ( la squadra) me sta' proprio sul cazzo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: biancocelestedentro - 27 Ott 2020, 21:59
A me la parolo roma ( la squadra) me sta' proprio sul cazzo.

A me me sta sul cazzo pure la squadra non solo la parola, pensa un po'
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: riccio72 - 28 Ott 2020, 08:51
A me la parolo roma ( la squadra) me sta' proprio sul cazzo.

Scusa, ma sei OT. La parola roma (la squadra) non è di modo. E' solo di mier.da.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Drake - 28 Ott 2020, 14:55
Io comunicazione non la reggo più.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: GoodbyeStranger - 28 Ott 2020, 15:32
Io comunicazione non la reggo più.

io non reggo più nemmeno "ridicolo"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: zorba - 28 Ott 2020, 18:17
Inzaghismo militante (e dilagante)...

 :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=)) :=))
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: LuloFr - 29 Ott 2020, 15:16
“Magari more male” tanto di moda in questo forum.
Probabilmente chi lo usa non ha mai avuto qualche amico o parente “morto male”.
Sed errare humanum est
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 29 Ott 2020, 16:06
“Magari more male” tanto di moda in questo forum.
Probabilmente chi lo usa non ha mai avuto qualche amico o parente “morto male”.
Sed errare humanum est
ma infatti uno mica lo augura ai propri cari!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 29 Ott 2020, 16:59
lockdown
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Gulp - 29 Ott 2020, 17:10
"hai la coda di paglia"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 29 Ott 2020, 18:02
“Magari more male” tanto di moda in questo forum.
Probabilmente chi lo usa non ha mai avuto qualche amico o parente “morto male”.
Sed errare humanum est

Io lo uso spesso ed ho avuto mio padre ed altri parenti morti di tumore

Mi pare evidente che l'utilizzo che se ne fa qui è totalmente su un piano diverso, nella vita reale non augurerei certe sofferenze neppure al peggior nemico
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 29 Ott 2020, 19:11
ma perché? non capisco: non lo augurereste perché siete brave persone? perché avete paura del karma? perché ve la detto gesù bambino? davvero, non capisco cosa ci sia di male a sperare che qualcuno crepi male - evito di snocciolare qui la casistica in cui ciò sarebbe di sommo beneficio per il resto del mondo.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 30 Ott 2020, 11:33
ma perché? non capisco: non lo augurereste perché siete brave persone? perché avete paura del karma? perché ve la detto gesù bambino? davvero, non capisco cosa ci sia di male a sperare che qualcuno crepi male - evito di snocciolare qui la casistica in cui ciò sarebbe di sommo beneficio per il resto del mondo.

se sei serio, mi preoccupo
https://it.wikipedia.org/wiki/Empatia (https://it.wikipedia.org/wiki/Empatia)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 30 Ott 2020, 12:12
se sei serio, mi preoccupo
https://it.wikipedia.org/wiki/Empatia (https://it.wikipedia.org/wiki/Empatia)
preoccupati pure, l'empatia non è indiscriminata. o meglio, lo è in quanto meccanismo di difesa/offesa innato ("sento" come la preda\il predatore e ne traggo vantaggio), cionondimeno a volte è salutare passare oltre.
ma nel brutalmente specifico: se domani Trump (inserisci qui il nome di uno che odi e a cui imputi la sofferenza di milioni di esseri umani) morisse di una malattia brutta, saresti triste? empatizzeresti? se sì, quello strano per me sei tu.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 30 Ott 2020, 12:19
Volevo dire esattamente questo. L'empatia è un sentimento (e già questo conta) meramente evolutivo, che si basa solo su un preesistente elemento di difesa della specie e prescinde dagli aspetti specifici del caso. Un sentimento bellissimo che in molte circostanze si rivela utilissimo per chi lo dà e chi lo riceve  ma è anche un sentimento presente in molti altri vertebrati superiori.

Un approccio più razionale (che lo si voglia sposare o no) consente invece di discriminare fra le diverse situazioni e comprendere che il mondo sarebbe un posto migliore se molte persone schiodassero ora stesso.

Sempre che invece il problema non sia la parola "male".
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 30 Ott 2020, 12:19
preoccupati pure, l'empatia non è indiscriminata. o meglio, lo è in quanto meccanismo di difesa/offesa innato ("sento" come la preda\il predatore e ne traggo vantaggio), cionondimeno a volte è salutare passare oltre.
ma nel brutalmente specifico: se domani Trump (inserisci qui il nome di uno che odi e a cui imputi la sofferenza di milioni di esseri umani) morisse di una malattia brutta, saresti triste? empatizzeresti? se sì, quello strano per me sei tu.
Baldrick, facciamo a capirci: non hai detto che saresti triste, hai detto che non capisci cosa ci sia di male a sperare che qualcuno muoia male. Nella vita reale, non cazzeggiando sul forum. Sperare che qualcuno muoia male

Per te io sono lo strano, ok.
Almeno mi sembra di non essere l'unico
nella vita reale non augurerei certe sofferenze neppure al peggior nemico
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 30 Ott 2020, 12:22
Volevo dire esattamente questo. L'empatia è un sentimento (e già questo conta) meramente evolutivo, che si basa solo su un preesistente elemento di difesa della specie e prescinde dagli aspetti specifici del caso. Un sentimento bellissimo che in molte circostanze si rivela utilissimo per chi lo dà e chi lo riceve  ma è anche un sentimento presente in molti altri vertebrati superiori.

Un approccio più razionale (che lo si voglia sposare o no) consente invece di discriminare fra le diverse situazioni e comprendere che il mondo sarebbe un posto migliore se molte persone schiodassero ora stesso.

Sempre che invece il problema non sia la parola "male".

il problema è anche la parola "male", insieme a "sperare".
Sperare che uno more male, boh

PS. se posso permettermi mi sembra che tu non abbia perfettamente centrato il punto della mia precedente osservazione. Il discorso razionale su quanto il mondo sarebbe migliore se certe teste di vitella sparissero nel nulla lo accetto e anzi lo condivido, ma molto poco c'entra secondo me con il punto di partenza: "non capisco cosa ci sia di male a sperare che qualcuno crepi male"
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 30 Ott 2020, 12:29
Allora lasciamo da parte la parola "male", mettiamoci d'accordo sul fatto che non e' quello il problema.
Sperare che qualcuno muoia e' il problema. E cioe' il desiderio, espresso presumibilmente dopo sufficiente riflessione, che abbia luogo un evento (del tutto fuori dal nostro controllo, non prendiamo nelle nostre mani la vita di nessuno) che provochi la sparizione immediata di elementi che evidentemente, secondo chi esprime questo desiderio, portano nocumento alla societa' in cui si vive.

Io non ci vedo nulla di sbagliato e nulla di male.

Sarebbe sbagliato augurarsi la morte (dolorosa o no) di Hitler?
Intanto partamo da qui.

Se qualcuno risponde "no", allora ammette che il problema non risiede nel sentimento diabolico di voler vedere una persona sparire dalla faccia della terra, ma da chi sia questa persona. Il che e' tutta un'altra dicussione.

Se invece si risponde "si", allora OK, c'e' totale differenza di vedute, come capita.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: italicbold - 30 Ott 2020, 12:39
Quando morì Haider, su questa pagine, ci fu una interessante discussione in merito.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: pan - 30 Ott 2020, 14:45
umh... dici che magari more è sinonimo di libertà, obiettività di giudizio, riuscire a capire che una persona fa talmente tanto schifo o è talmente tanto cattiva da poter benissimo sparire dalla faccia della terra? giusto.
perchè però magari more non lo si enuncia mai per... che ne so... un fratello, un cognato,  una suocera,  una ex moglie, che ci hanno distrutto o continuano a distruggerci la vita. in quel caso riciccia il tabù.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 30 Ott 2020, 15:07
Allora lasciamo da parte la parola "male", mettiamoci d'accordo sul fatto che non e' quello il problema.
il problema è anche la parola "male", insieme a "sperare".

se vuoi mettiamoci d'accordo e discutiamo del resto, ma continui a "spostare il tiro" da quella che era la mia discussione iniziale, che invece partiva proprio da quel punto. Due aspetti:
 - sperare che qualcuno muoia
 - sperare che lo faccia "male"
la combo delle due secondo me è preoccupante, verso chiunque sia rivolta. Posso averlo detto, e forse anche pensato davvero, in un impeto di rabbia, ma non lo accetto come pensiero a mente fredda in una discussione.

Comunque, provo a seguirti sul resto del discorso perché mi interessa confrontarmi su questo che considero molto più interessante dal punto di vista filosofico-etico (e che in certa parte, e solo certa parte, somiglia al trolley problem https://it.wikipedia.org/wiki/Problema_del_carrello_ferroviario (https://it.wikipedia.org/wiki/Problema_del_carrello_ferroviario))

Sperare che qualcuno muoia e' il problema. E cioe' il desiderio, espresso presumibilmente dopo sufficiente riflessione, che abbia luogo un evento (del tutto fuori dal nostro controllo, non prendiamo nelle nostre mani la vita di nessuno) che provochi la sparizione immediata di elementi che evidentemente, secondo chi esprime questo desiderio, portano nocumento alla societa' in cui si vive.

Io non ci vedo nulla di sbagliato e nulla di male.

Sarebbe sbagliato augurarsi la morte (dolorosa o no) di Hitler?
Intanto partamo da qui.

Se qualcuno risponde "no", allora ammette che il problema non risiede nel sentimento diabolico di voler vedere una persona sparire dalla faccia della terra, ma da chi sia questa persona. Il che e' tutta un'altra dicussione.

Se invece si risponde "si", allora OK, c'e' totale differenza di vedute, come capita.

Ci sono casi in cui forse è più semplice e "oggettivo" identificare qualcuno la cui morte porterebbe vantaggi all'umanità, ma continua a non piacermi l'idea del "magari more".

Sarebbe sbagliato augurarsi la morte (dolorosa o no) di Hitler?
Non mi piace la domanda, preferirei: Sarebbe sbagliato augurarsi la morte di ogni idea e azione di Hitler?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 30 Ott 2020, 15:15
ps mi rendo conto ora che ho trascinato il topic in un enorme off-topic, chiedo scusa
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 30 Ott 2020, 15:28
tranquillo, un po' di moralità ci voleva
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 30 Ott 2020, 15:32
moralità, questo mi fa capire di essere lotitiano di ferro!

così torniamo in topic: lotitiano e (anti)lotitiano, due parole di moda nsu LN ma non solo che non sopporto!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 30 Ott 2020, 19:01
Io direi: restate umani, che a speculà sull'esempio di "embè n'eri contento se schiodava hitler" si arriva a dire delle cose che, insomma...o ci arrivi o non ci arrivi.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Vincelor - 30 Ott 2020, 19:18
Sperare che muoia un serial killer e' legittimo? Se si', sdoganiamo la pena di morte?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 30 Ott 2020, 19:25
Le due cose sono molto diverse. La speranza che qualcosa accada non può essere omologata alla istituzionalizzazione degli effetti sperati di questo desiderio individuale.

Non c'entra niente.

Uno dei motivi principali per cui ho abbandonato la California dopo averci vissuto 6 anni è che le mie tasse andavano a sostenere anche la pena di morte.

Siate intellettualmente flessibili, non vi fossilizzate sul vincere un confronto dialettico.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: LuloFr - 30 Ott 2020, 19:38
Ho innescato una reazione a catena, sorry.

Però magari meriterebbe una discussione a parte. Rimango sempre piacevolmente sorpreso dal livello culturale di alcune risposte, di un livello molto superiore al mio ahimè.

Tatoccolo mi trova d’accordo.

P.s. Ma “beggiare” ovvero passare il badge l’avevo già messo che mi fa cagare?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 30 Ott 2020, 19:41
Ecco, torniamo a beggiare che è meglio :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 02 Nov 2020, 09:14
beggiare "a me, me piace"!
odio "deck" e simili al posto di presentazione, se ne abusa per fare i topmanager, per far sembrare i documenti più fighetti, più  "executive" (altra parola odiosa)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 02 Nov 2020, 09:20
Assisto raramente a eventi italiani, ma la settimana scorsa ho assistito ad un evento in Oncologia con presentazioni del vice ministro della Sanita' e altri. Ho notato che in italiano non c'e' un sostituto di slide (diapositiva ovviamente non se po' senti'; ho apprezzato l'uso del plurale slides da parte del nuovo capo dell'AIFA :) ). Io non ne vedo, ma ce ne sono? Altrimenti direi che in alcuni casi sdoganare il termine in lingua straniera (senza italianizzarlo, magari) sembra necessario e accettabile. Meno accettabile, per me, doverlo sentir dire implementazione, che credo abbia alternative serie.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: FeverDog - 02 Nov 2020, 09:23
Assisto raramente a eventi italiani, ma la settimana scorsa ho assistito ad un evento in Oncologia con presentazioni del vice ministro della Sanita' e altri. Ho notato che in italiano non c'e' un sostituto di slide (diapositiva ovviamente non se po' senti'; ho apprezzato l'uso del plurale slides da parte del nuovo capo dell'AIFA :) ). Io non ne vedo, ma ce ne sono? Altrimenti direi che in alcuni casi sdoganare il termine in lingua straniera (senza italianizzarlo, magari) sembra necessario e accettabile. Meno accettabile, per me, doverlo sentir dire implementazione, che credo abbia alternative serie.
Da consulente se italianizziamo slide generiamo la fine di un settore.
Slide è la consulenza e la consulenza si basa sul termine Slide.  :)


PS: Slides non se po fa, come tutti i plurali inglesi in frasi italiane.
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 02 Nov 2020, 10:42
slide anche secondo me va accettato, e da ex consulente c'ho campato!  :=))
e al plurale è "le slide", senza s. Slides non se po' sentì!  :beer:
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Tarallo - 02 Nov 2020, 11:36
slide anche secondo me va accettato, e da ex consulente c'ho campato!  :=))
e al plurale è "le slide", senza s. Slides non se po' sentì!  :beer:

Continuo a rifiutarmi! Sono il giapponese nella foresta. "Le slide" non se po' senti'. :DD
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 02 Nov 2020, 11:39
Continuo a rifiutarmi! Sono il giapponese nella foresta. "Le slide" non se po' senti'. :DD
Vabbè ma tu sei internazionale, sei abitato a sentirlo al plurale, ci sta.
Noi qui siamo più "tera-tera", slide lo abbiamo italianizzato e quindi la s non ce la mettiamo  8)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 02 Nov 2020, 12:19
Io c'avrei qualcosa pure contro i consulenti che te riempiono de slide(s) senza un contenuto.

Tanti colori, belli per carità, ma poi?

(Se volete apriamo un bello spin-off)

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Dissi - 02 Nov 2020, 12:51
Garra charrua è già stato detto?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: FeverDog - 02 Nov 2020, 12:54
Io c'avrei qualcosa pure contro i consulenti che te riempiono de slide(s) senza un contenuto.

Tanti colori, belli per carità, ma poi?

(Se volete apriamo un bello spin-off)
Daje  :)
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Baldrick - 02 Nov 2020, 14:34
Continuo a rifiutarmi! Sono il giapponese nella foresta. "Le slide" non se po' senti'. :DD
purista quanno te pare
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: alasinistra - 02 Nov 2020, 14:37
"romano e romanista" fa vomitare!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: tatoccolo - 02 Nov 2020, 16:13
Io c'avrei qualcosa pure contro i consulenti che te riempiono de slide(s) senza un contenuto.

Tanti colori, belli per carità, ma poi?

(Se volete apriamo un bello spin-off)
io ci sto, ho fatto fuffa per tanto tempo e ora non la sopporto più!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: StylishKid - 02 Nov 2020, 17:12
Daje, fori sti consulenti pentiti!

Fuffoni, palesatevi!
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: FeverDog - 03 Nov 2020, 01:02
Daje, fori sti consulenti pentiti!

Fuffoni, palesatevi!
Eccolo, ma non posso pentirmi sennò vado pe stracci.  :)
In compenso sto cercando di creare meno fuffa rispetto alla media.
Ogni tanto parte il fumogeno salva progetto, ma è molto meno frequente di quanto si possa pensare.
Anche i clienti sono più attenti alle spese e non accettano più la fuffologia come una volta, vogliono i risultati concreti.

Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: dopesmokah - 11 Nov 2020, 21:00
"Tossico" ha veramente piallato i marroni
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: vaz - 13 Nov 2020, 09:56
Protocollo
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 13 Nov 2020, 13:30
riommico
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: Gulp - 13 Nov 2020, 14:41
Antigenico
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: LuloFr - 13 Nov 2020, 15:21
riommico
insopportabile un riommico o proprio la parola?
Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: naoko - 14 Nov 2020, 23:06
insopportabile un riommico o proprio la parola?
Entrambe  :)


Titolo: Re:Parole di moda (insopportabili)
Inserito da: WernerHeisenberg - 15 Nov 2020, 20:51
Sicuramente già citata.
RESILIENZA
Un legge per abolire questa parola e usarla solo in ambito dei materiali.
Cci vostra...